Italia, banda larga fuori dalle città

Lo studio governativo italiano sembra indicare che entro due anni l'accesso a banda larga potrebbe venire trattato come servizio universale e raggiungere anche le zone rurali, oggi snobbate dal mercato dell'accesso ad Internet


Roma – Entro due anni l’accesso ad Internet via banda larga potrebbe essere esteso anche alle zone rurali e disagiate dell’Italia. Questo uno dei punti centrali dello studio appena messo in linea sul sito del Governo, governo.it.

Il rapporto “Le infrastrutture a banda larga come condizione essenziale per lo sviluppo. Note per un Piano di Azione” è stato curato dal Forum per la Società dell’Informazione e dalla Fondazione Ugo Bordoni. Un rapporto “contenente alcune proposte per lo sviluppo della banda larga nelle aree disagiate del paese”.

“Il Rapporto – si legge nell’abstract diffuso dal sito – evidenzia che in pochi anni l’accesso alla banda larga dovrà caratterizzarsi come un servizio universale con il diritto d’accesso a tre profili di infrastrutture a seconda delle esigenze delle diverse tipologie di utenza”.

Nel rapporto vengono individuate tre diverse tipologie di utenza.

All’utenza residenziale viene associato un “portafoglio servizi” composto da: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi a bassa qualità; servizi “streaming” interpersonali (solo audio).

All’utenza residenziale “avanzata”, alle piccole e medie imprese e alle amministrazioni, il rapporto associa: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi ad alta qualità (utenza residenziale); servizi “streaming” interpersonali.

Un profilo d’accesso “alto”, con una banda tra gli 8 megabit al secondo e i 155, è invece pensato per grandi aziende e amministrazioni, a cui sono associati: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi ad alta qualità; servizi “streaming” interpersonali.

Si tratta di obiettivi, spiega il rapporto, per i quali “occorrerà studiare se ed entro quali limiti è possibile prevedere una forma di intervento pubblico per sostenere gli investimenti nelle infrastrutture”.


Roma – Entro due anni l’accesso ad Internet via banda larga potrebbe essere esteso anche alle zone rurali e disagiate dell’Italia. Questo uno dei punti centrali dello studio appena messo in linea sul sito del Governo, governo.it.

Il rapporto “Le infrastrutture a banda larga come condizione essenziale per lo sviluppo. Note per un Piano di Azione” è stato curato dal Forum per la Società dell’Informazione e dalla Fondazione Ugo Bordoni. Un rapporto “contenente alcune proposte per lo sviluppo della banda larga nelle aree disagiate del paese”.

“Il Rapporto – si legge nell’abstract diffuso dal sito – evidenzia che in pochi anni l’accesso alla banda larga dovrà caratterizzarsi come un servizio universale con il diritto d’accesso a tre profili di infrastrutture a seconda delle esigenze delle diverse tipologie di utenza”.

Nel rapporto vengono individuate tre diverse tipologie di utenza.

All’utenza residenziale viene associato un “portafoglio servizi” composto da: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi a bassa qualità; servizi “streaming” interpersonali (solo audio).

All’utenza residenziale “avanzata”, alle piccole e medie imprese e alle amministrazioni, il rapporto associa: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi ad alta qualità (utenza residenziale); servizi “streaming” interpersonali.

Un profilo d’accesso “alto”, con una banda tra gli 8 megabit al secondo e i 155, è invece pensato per grandi aziende e amministrazioni, a cui sono associati: servizi dati; servizi “streaming” diffusivi ad alta qualità; servizi “streaming” interpersonali.

Si tratta di obiettivi, spiega il rapporto, per i quali “occorrerà studiare se ed entro quali limiti è possibile prevedere una forma di intervento pubblico per sostenere gli investimenti nelle infrastrutture”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Gli utenti apple e altri msg.
    Sono capitato per caso su PI e mi sono fermato a leggere un po' di messaggi.(anche molto accesi)Il mio modesto parere è questo: sicuramente il Mac in questo momento non è al massimo del suo splendore (vedi G4 fermi a 733Mhz per colpa di Motorola..... i G3 di IBM vanno a 800!! adesso), ma non mi lamento.Quello che contraddistingue la casa della Mela dalle altre è forse la voglia di inventare qualche cosa di nuovo, sempre. (e non mi riferisco solamente alla scelta stilistica di colorare i computer) ma sto' pensando alla tecnologia, ai software introdotti, agli standard che adesso tutti prendono in considerazione.Alcuni esempi?Una volta con il mac si ragionava con cartelle e icone (1984), poi è arrivato Win.Una volta con il mac si faceva grafica molto semplicemente, poi sono arrivati gli altri.Apple ha introdotto il firewire essenzialmente per collegare le telecamere al computer, adesso lo stanno usando tutti.Ora è facilissimo fare montaggio video con DVcam -firewire - iMovie. Ora MS sta pensando ad un software simile.Ora è facilissimo (ho provato) ha costruire un DVD con iDVD - vedrete che tra poco arriveranno programmi molto semplici a questo scopo anche sugli altri sitemi.P.S. Sapete il primo PDA qual'era? Il Newton di Apple e non è un caso che dopo la prematura chiusura del progetto (forse troppo "avanti" per quell'epoca) gli ingegneri che hanno lavorato per Newton abbiano dato vita a Palm.Questi sono solo alcuni esempi di prodotti inventati, progettati e realizzati da Apple, che, è sempre stata tra le primissime società al mondo in numero di brevetti registrati annualmente.Con questo non voglio assolutamente dire che Apple sia "meglio" deglia altri voglio solo dire che nessuno dovrebbe augurarsi che Apple sparisca, anche se una sola delle idee che nascono a Cupertino dovesse avere in futuro successo di sicuro sarà un vantaggio per tutti e non solo per gli utenti Mac.Lo slogan "Think different" abbinato a personaggi famosi e non che hanno cambiato anche in piccolo il mondo, penso identifichi benissimo questo concetto.Per il resto io continuo a lavorare sui miei Mac con OSX e OS9 e sui miei PC con Win98 2000, trovando il tempo ogni tanto di formattare un HD e di installarci Linux.Ciao a tutti
  • Anonimo scrive:
    www.pazzola.wide.it
  • Anonimo scrive:
    Torvalds come Sgarbi !!!
    Non sono un utilizzatore MAC ma devo dire che Torvalds mi stà veramente facendo incazzare !!!Ma chi è San Pietro per giudicare tutto e tutti ?Prima di giudicare un nuovo sistema vorrei almeno smanettarci un pò e vedere qualche test "significativo"...non pretendo mica di guardare il CD e di lanciare anatemi !!!Ho visto una conferenza di Mister Torvald a Los Angeles e devo dire che soffre veramente di complessi di inferiorità verso Larry Allison e Bill Gates....forse perchè loro ce l'hanno fatta per intero e Lui solo a metà !!!In ogni modo spero che il buon vecchio MAC riservi ancora delle belle sorprese: ha dato così tanto al mondo informatico e sicuramente sarebbe una grossa perdita non vederlo più al Top !!!Bye.
    • Anonimo scrive:
      Re: Torvalds come Sgarbi !!!
      - Scritto da: Kerberos
      Non sono un utilizzatore MAC ma devo dire
      che Torvalds mi stà veramente facendo
      incazzare !!!

      Ma chi è San Pietro per giudicare tutto e
      tutti ?

      Prima di giudicare un nuovo sistema vorrei
      almeno smanettarci un pò e vedere qualche
      test "significativo"...non pretendo mica di
      guardare il CD e di lanciare anatemi !!!Occhio che Torvalds in realtà non ha detto che MacOSX fa schifo (come scrivono un po' qua e un po' la), ma ha detto che il microkernel Mach fa schifo, così come (secondo lui) fanno schifo tutti i microkernel.
  • Anonimo scrive:
    Caro Stefano Lavori...
    Come al solito, quando arriva il "dunque" non sei capace di NON farti censurare.Il fatto che io abbia rotto i coglioni (per usare un linguaggio che ti e' consono) al 98 per cento dei partecipanti lo dici tu. E, come TUTTE le cose che dici tu, non e' degna di attenzione perche' non corrisponde ad una verita' ragionata ed accertata.Vorrei anche cogliere questa occasione per invitarti a smetterla di postare alcuni messaggi come Stefano Lavori (con la reputazione che ti porti dietro) ed altri con un nick generico: non penserai che qualcuno ci caschi, vero? Lo stile (basso) si riconosce abbastanza.Il "suppostone trasparente" lo metto dove voglio e non ho bisogno di chiedere il permesso o l'autorizzazione ne' a te, ne' ad altri. Su questo, stammi sereno.Infine, se fossi frocio (come dici tu) non vedo perche' ti dovresti preoccupare: non mi mancherebbe il buon gusto e questo e' gia' un buon motivo per tenerti lontano. In ogni caso, saprei distinguere fra un uomo simpatico e te. O fra un uomo piacevole e te. O fra un uomo intelligente e te. O fra uno che sa cos'e' un computer e te.Non ho assolutamente alcuna paura di incontrarti "in the real life". Al massimo, mi faresti un po' schifo.Comunque, visto che urli tanto, Carlo e' il mio vero nome e S. e' l'iniziale del mio vero cognome. Stefano Lavori, invece?Come sempre, prenderti a schiaffoni e' "come sparare sulla Croce Rossa": troppo facile.Mettitela via.Carlo S.PS: Mia madre contraccambia i saluti e dice di chiederti se la tua e' ancora incinta.
    • Anonimo scrive:
      Re: Caro Stefano Lavori...
      - Scritto da: Carlo S.
      Come al solito, quando arriva il "dunque"
      non sei capace di NON farti censurare.....**************************************************Bravo, sottoscrivo ogni parola.
      • Anonimo scrive:
        Re: Caro Stefano Lavori...
        E bravi... allora, quand'e' che ci vediamo???Io vivo a Milano... non dovrebbe essere difficile trovarci, no? Sono davvero ansioso di vedere le vostre facce. O forse preferite continuare con le pugnette? Secondo me si ma siccome non fate la prima mossa vi aiuto...terapista9@hotmail.comAh, gia' che ci siete, fatemi il favore di portarmi le prove di quanto l'inutile scatolotto trasparente vi aiuta nel vostro lavoro...Bye- Scritto da: Vito
        - Scritto da: Carlo S.

        Come al solito, quando arriva il "dunque"

        non sei capace di NON farti censurare.....
        *********************************************
        Bravo, sottoscrivo ogni parola.
        • Anonimo scrive:
          Re: Caro Stefano Lavori...
          - Scritto da: Stefano Lavori
          E bravi...**************************************************Grazie
          allora, quand'e' che ci vediamo???
          Io vivo a Milano... non dovrebbe essere
          difficile trovarci, no? **************************************************Io vivo in una città del sud. Se vengo a Milano, vengo per incontrare amici che ho lì e per vedere le partite del Milan
          Sono davvero ansioso di vedere le vostre
          facce.**************************************************Non so Carlo, ma io quest'ansia di vedere la tua non ce l'ho.
          O forse preferite continuare con le pugnette? **************************************************No, noi lavoriamo, come Steve Jobs, anche se in campi diversi e poi ci concediamo la meritata sigaretta (mannaggia al vizio) e il partecipare nel frattempo a questo forum. Le pugnette se le fanno Linus e Bill insieme visto che ora dovranno collaborare per il TabletPC. bye bye
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            - Scritto da: Vito
            GrazieCosa t'aspettavi?
            Io vivo in una città del sud. Se vengo a
            Milano, vengo per incontrare amici che ho lì
            e per vedere le partite del MilanMi riesce difficile credere che un poveretto arrogante come te abbia degli amici.
            Non so Carlo, ma io quest'ansia di vedere la
            tua non ce l'ho.Gia'... Carlo... l'uomo piu' intelligente sulla faccia della terra... si facesse vivo...
            No, noi lavoriamo, come Steve Jobs, anche se
            in campi diversi e poi ci concediamo la
            meritata sigaretta (mannaggia al vizio) e il
            partecipare nel frattempo a questo forum. Le
            pugnette se le fanno Linus e Bill insieme
            visto che ora dovranno collaborare per il
            TabletPC. Il TabletPC sta ad una pugnetta come ci poteva stare ai tempi il primo volo dei fratelli Wright... ma uno come te non puo' capire qualcosa che riguardi un futuro un po' piu' lontano della fine della settimana...

            bye byeseeee... ciao!
        • Anonimo scrive:
          Re: Caro Stefano Lavori...
          - Scritto da: Stefano Lavori
          E bravi... allora, quand'e' che ci vediamo???Ti ho dato l'impressione di avere voglia di conoscerti, per caso? Saro' schietto come al solito: non ritengo che tu valga il controvalore di benzina+autostrada.Inoltre, ci vuol ben altro che un'aria pseudo-intimidatoria per convincermi ad accettare la sfida... non ho quindici anni e dovresti trovare qualcosa di ben piu' convincente. Che ne so? Visto che pensi che sono frocio, potresti proporti da un altro punto di vista. Ma penso che tu abbia ben poco da offrire anche da questo punto di vista...
          Io vivo a Milano... non dovrebbe essere
          difficile trovarci, no?Ah, certo: solo tre milioni e mezzo di abitanti. Cos'e'? Stai tentando di nasconderti?
          Sono davvero ansioso
          di vedere le vostre facce.Non posso dire altrettanto: condivido e sottoscrivo la posizione di Vito.
          O forse preferite
          continuare con le pugnette?Le pugnette sono senza alcun dubbio migliori di un incontro con te. Se la metti su questo piano esci proprio perdente.
          Secondo me si ma
          siccome non fate la prima mossa vi aiuto...
          terapista9@hotmail.comhahahahahahahahaha!E questo cos'e'? Un aiuto? Un indirizzo Hotmail? Si', credo proprio che tu stia tentando di nasconderti...
          Ah, gia' che ci siete, fatemi il favore di
          portarmi le prove di quanto l'inutile
          scatolotto trasparente vi aiuta nel vostro
          lavoro...Beh, non sarebbe una grossa difficolta'. Tu, invece, puoi stare tranquillo: noi non abbiamo bisogno di alcuna ulteriore prova, per quanto riguarda la tua piattaforma.Carlo S.PS: Scusa il "ritardo": sembra che P.I. abbia avuto dei problemi, oggi pomeriggio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Scuso il ritardo... non il ritardato.Come al solito non hai capito niente ma ormai ci sono abituato... il motivo per cui mi accanisco con te e' che ti trovo estremamente divertente, davvero. Tu e quell'insalatina di babbioni come te che credono di potersi mettere sul pulpito e rompere le scatole ad altri con convinzioni che credono loro ed invece non sono altro che frammenti di marketing di un'azienda (nel vostro caso la Apple) mal digeriti e ributtati subito senza peraltro essere passati dal cervello... siete ridicoli, carne da cannone. Vi convincono che un processore vecchio rivestito da una scatola "carina" e' il futuro... vi convinceranno che la costituzione va rivista e corretta... E VI FARETE CONVINCERE! Perche' e' nella vostra ignobile natura, vi dicono "corri!" e correte, siete Ratti di Norvegia, niente di piu'...Ah, l'indirizzo serve come atto di buona volonta'... se vuoi/volete contattarmi in una sede diversa da questa lo potete fare... tutto qui... cosi' difficile da capire?mmmm.... forse si, per te... in effetti.Sai, il tono che prendo a volte e' dovuto principalmente al fatto che sono cresciuto in una zona operaia a Torino dove le ragioni ce le facevamo a schiaffi e quando trovo gente stupida ed arrogante come te vorrei tanto che tornassero quei tempi. Scusa "ometto del futuro" ma continuo a ritenere piu' onesto dare un cazzotto piuttosto che dare del fesso ad uno su un forum solo perche' ha speso meno di te per ottenere piu' di te...mmmm... che dire... spero di essere stato chiaro.- Scritto da: Carlo S.
            - Scritto da: Stefano Lavori

            E bravi... allora, quand'e' che ci
            vediamo???

            Ti ho dato l'impressione di avere voglia di
            conoscerti, per caso? Saro' schietto come al
            solito: non ritengo che tu valga il
            controvalore di benzina+autostrada.
            Inoltre, ci vuol ben altro che un'aria
            pseudo-intimidatoria per convincermi ad
            accettare la sfida... non ho quindici anni e
            dovresti trovare qualcosa di ben piu'
            convincente. Che ne so? Visto che pensi che
            sono frocio, potresti proporti da un altro
            punto di vista. Ma penso che tu abbia ben
            poco da offrire anche da questo punto di
            vista...




            Io vivo a Milano... non dovrebbe essere

            difficile trovarci, no?

            Ah, certo: solo tre milioni e mezzo di
            abitanti. Cos'e'? Stai tentando di
            nasconderti?





            Sono davvero ansioso

            di vedere le vostre facce.

            Non posso dire altrettanto: condivido e
            sottoscrivo la posizione di Vito.





            O forse preferite

            continuare con le pugnette?

            Le pugnette sono senza alcun dubbio migliori
            di un incontro con te. Se la metti su questo
            piano esci proprio perdente.






            Secondo me si ma

            siccome non fate la prima mossa vi
            aiuto...

            terapista9@hotmail.com

            hahahahahahahahaha!
            E questo cos'e'? Un aiuto? Un indirizzo
            Hotmail? Si', credo proprio che tu stia
            tentando di nasconderti...






            Ah, gia' che ci siete, fatemi il favore di

            portarmi le prove di quanto l'inutile

            scatolotto trasparente vi aiuta nel vostro

            lavoro...

            Beh, non sarebbe una grossa difficolta'. Tu,
            invece, puoi stare tranquillo: noi non
            abbiamo bisogno di alcuna ulteriore prova,
            per quanto riguarda la tua piattaforma.


            Carlo S.

            PS: Scusa il "ritardo": sembra che P.I.
            abbia avuto dei problemi, oggi pomeriggio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            - Scritto da: Stefano Lavori
            Scuso il ritardo...Non credo che la tua mancanza si sia fatta sentire
            non il ritardato.? Ovvero ammetti di esserlo
            Come al solito non hai capito niente ma
            ormai ci sono abituato... il motivo per cui
            mi accanisco con te e' che ti trovo
            estremamente divertente, davvero. Tu e
            quell'insalatina di babbioniC'è chi è divertente è chi è ridicolo...
            come te che
            credono di potersi mettere sul pulpito e
            rompere le scatole ad altriPerchè? Tu cosa stai facendo?Bah...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Sono molto contento perche' vedo che non solo ti ho colpito, ma evidentemente (dalla rabbia che ti porti dentro) devo aver fatto centro. Diciamo: affondato?Grazie per avermi nuovamente ricordato che non capisco niente: questo ci distingue l'uno dall'altro e non vorrei aver dato al forum le stesse impressioni che hai dato tu. Resta poi il fatto che questa e' una tua opinione personale da considerare alla stessa stregua delle opinioni che hai espresso in precedenza. Cioe'? Ti lascio indovinare.Sono contento che mi trovi divertente: e' ben piu' complesso che risultare un rompicoglioni e anche meno noioso per chi volesse avventurarsi in questo scambio di messaggi (?), oltre a noi due.L'insalatina di babbioni (cioe' noi, che usiamo un Macintosh) propone i suoi commenti quando si parla di Apple e quindi, a differenza di un certo Stefano Lavori, rompe le scatole a se stessa.E non agli altri (chi ha orecchie da intendere...).D'altro canto, noi Ratti di Norvegia siamo gente in buona fede, fino a prova contraria. Come dire? Gente abituata a fidarsi (e non a diffidare), fino a prova contraria... Forse questo ha anche a che fare con i computers che usiamo; per noi e' piuttosto difficile "restare a piedi" ed entro certi limiti comprendiamo gli sfoghi (comunque inopportuni, qui) di chi usa... qualcos'altro. O di chi, incapace di usare un Mac, ma abituato a come si ragiona con... qualcos'altro, cerca di far apparire una realta' ben diversa da come (volenti o meno) tutti quanti riusciamo bene a vederla. E si nasconde dietro ai megahertz...Che vuoi, siamo anche abituati ad essere una "minoranza" ed a subire i trattamenti che ne conseguono; la cosa piu' incomprensibile resta il fatto che, quando vi dimostriamo in modo esplicito che cosa siamo in grado di fare, improvvisamente diventiamo "elite". Noi, ignobili Ratti di Norvegia...Rimane, poi, difficile da capire (per quanto riguarda il tuo "atto di buona volonta'") la tua convinzione che io possa avere voglia di conoscerti, dopo quello che hai detto ed il modo in cui ti sei espresso. Francamente, la trovo incredibile e manca di coerenza.Il fatto che tu sia nato in una zona operaia di Torino non ti disonora. La tua ammissione di incapacita' di gestire una conversazione fino al limite senza il ricorso alle mani, invece, ti toglie rispettabilita'.Per levarti ogni dubbio, vorrei subito chiarire che stai dando troppe cose per scontate e, nel caso di un eventuale incontro, rimane da dimostrare chi fra noi due rimarrebbe per terra in caso di scontro fisico. La certezza di aver dato schiaffi (fisicamente) a molta gente non ti da' alcuna sicurezza sulla possibilita' di darne a me. Spero che tu abbia preso in considerazione anche questa possibilita'; sai, nella vita non si vince sempre...Trovo triste e deprecabile il tuo desiderio di concludere a pugni gli scambi di opinione che non sei in grado di portare a termine con le parole. Una discreta indicazione del tuo grado di "civilta'", che fa di te un classico "ometto della preistoria"...Infine, se un giorno mai vedro' un home-pc con masterizzatore di DVD+CD e schermo LCD da 22 pollici (benche' con anni di ritardo e anche se sara' come al solito piu' lento e piu' brutto), ti daro' ragione sul fatto che pur non avendo di piu' avrai almeno speso meno. Spero.Fino ad allora, come ti ho gia' detto piu' volte, mettitela via: non hai scampo.Piu' chiaro di cosi'...Carlo S.PS: Dimenticavo. Anche i miei genitori sono di "bassa estrazione sociale", ma nella loro vita si sono preoccupati molto affinche' io imparassi a vivere nel rispetto delle regole sociali e della civilta'. E io adesso non avrei abbastanza denaro per ripagarli.Cio' di cui dispongo oggi e' solo il frutto del mio impegno, al netto delle tasse pagate a norma di legge. Non sono miliardario e le mie vere ricchezze stanno da ben altre parti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Una volta in piu', hai aggiunto commenti, non fatti. Te ne sei reso conto?Rileggi la risposta che mi hai dato...Comunque:

            Resta poi il fatto che questa e' una tua

            opinione personale da considerare alla

            stessa stregua delle opinioni che hai

            espresso in precedenza. Cioe'? Ti lascio

            indovinare.

            Sono opinioni espresse anche da altri come
            sapresti se ti dassi la pena di leggere
            tutti i thread...Sempre abituato a dare per scontate le cose, eh? Li leggo, li leggo.E anche io, come altri, mi sono accorto che c'e' "qualcuno" che posta alcuni messaggi firmandosi come al solito e altri messaggi con firme "random" per far credere di essere qualcun altro, pensando di non essere scoperto... incredibile nel 2001, no? ;-)

            Sono contento che mi trovi divertente: e'

            ben piu' complesso che risultare un

            rompicoglioni e anche meno noioso per chi

            volesse avventurarsi in questo scambio di

            messaggi (?), oltre a noi due.

            Sai com'e'... 'sta cosa che lavori
            nell'audio digitale da 10 anni come
            sostieni...Voglio essere "gentile": mi spieghi che cazzo c'entra con quello che ho detto? Cos'e'? Hai finito gli argomenti?

            L'insalatina di babbioni (cioe' noi, che

            usiamo un Macintosh) propone i suoi
            commenti

            quando si parla di Apple e quindi, a

            differenza di un certo Stefano Lavori,
            rompe

            le scatole a se stessa.

            E non agli altri (chi ha orecchie da

            intendere...).

            mmmm... ahi ahi caro il mio... ma non era
            per caso Lei che rompeva le balle tempo fa
            su di un thread BEN diverso dai soliti
            Apple?Sicuramente no.Seguo pochi altri threads, dove sinora ho postato POCHISSIMI messaggi, seguendo le solite regole:- evito di rompere i coglioni- evito di farmeli romperecon particolare attenzione verso la seconda regola.Non e' che per caso ti sta mancando la memoria? Perche' io ricordo moooooolti piu' interventi di estranei su notizie Apple che interventi miei in altri threads.O, nella migliore delle ipotesi, mi confondi con qualcun altro, ma siccome sono il tuo bersaglio preferito e sinora non sei ancora riuscito a colpirmi......... sai com'e'... il dubbio e' lecito.
            Contento tu... magari fidati anche di
            Agnelli quando continua a venderti
            tecnologie vecchie di 30 anni... vedrai come
            ti diverti.Mai avuto FIAT in famiglia.Stiamo continuando a dare troppe cose per scontate... ...e sempre in mancanza di FATTI dimostrabili, mi sembra.

            cerca di far apparire una

            realta' ben diversa da come (volenti o
            meno)

            tutti quanti riusciamo bene a vederla. E
            si

            nasconde dietro ai megahertz...

            I Mhz servono a LAVORARE... compris?Mais oui!Ma non sono tutto... mon cher, lo sai bene!

            Che vuoi, siamo anche abituati ad essere
            una

            "minoranza" ed a subire i trattamenti che
            ne

            conseguono;

            madai... non ti tirare cosi' giu'... tanto
            c'e' Sting che vi protegge... magari mettiti
            un 45 giri nel labbro inferiore ed un
            gonnellino di fogle di palma, cosi' sei piu'
            credibile nella parte dell'indigeno
            indifeso...Mica mi stavo buttando giu', anzi...Sting? Si', e' un altro dei grandi della musica che ha preferito inserire tracce QuickTime piuttosto che wmp nei suoi cd. Strano, eh?
            tu non hai MAI saputo dimostrare nulla di
            concreto.Ah no, eh? E allora perche' tanta rabbia? Se tu avessi tutta la ragione che vuoi far credere di avere, perche' ti scalderesti tanto?E poi proprio tu parli! Sei l'unico che finora e' solo riuscito a prendersele da me...Ma va', va'.....Anche tu come gli altri, quando vieni messo di fronte ai fatti passi agli insulti: ormai vi si riconosce gia' da questo...Scorriti le notizie Apple passate, guardati gli spazi-commenti e vedi quante volte NON ho avuto l'ultima parola, dilettante.E ora che fai? Vai a mettercele tu le risposte?

            Il fatto che tu sia nato in una zona
            operaia

            di Torino non ti disonora.

            ??? Eeeeh? Ma che credi, che l'abbia scritto
            con la coda tra le gambe? 'A bello!
            Ripijiate!Non perdere ancora la serenita': il tuo luogo di nascita non puo' interessarmi di meno.

            La tua ammissione

            di incapacita' di gestire una
            conversazione

            fino al limite senza il ricorso alle mani,

            invece, ti toglie rispettabilita'.

            Scalfaro era cosi' tanto rispettabile da
            essere stato l'ultimo giudice italiano a
            firmare una condanna a morte... fai un po'
            te!Quindi: meglio continuare, no?Complimenti vivissimi!

            Per levarti ogni dubbio, vorrei subito

            chiarire che stai dando troppe cose per

            scontate e, nel caso di un eventuale

            incontro, rimane da dimostrare chi fra noi

            due rimarrebbe per terra in caso di
            scontro

            fisico.

            E chissenefrega... l'importante e'
            partecipare.Interessante.Immagino che tu faccia anche sesso "in branco"...

            La certezza di aver dato schiaffi

            (fisicamente) a molta gente non ti da'

            alcuna sicurezza sulla possibilita' di
            darne

            a me. Spero che tu abbia preso in

            considerazione anche questa possibilita';

            sai, nella vita non si vince sempre...

            Si ma se parti con il piede sbagliato (
            D'altro canto, noi Ratti di Norvegia siamo
            gente in buona fede, fino a prova contraria.
            Come dire? Gente abituata a fidarsi) di
            sicuro non pigli manco il bronzo...Ho detto che sono in buona fede, NON che sono incapace di difendermi (e, come ben vedi, nemmeno di attaccare...).
            W la preistoria! Scherzi a parte, io non
            voglio necessariamente spezzare le braccine
            alla gente ma quando uno e' zuccone come
            te...Ah, complimenti senza fine.Dall'alto della tua cattedra dai anche liberamente dello "zuccone". Eh, beh. Chi piu' di te ha il SACROSANTO diritto di giudicare gli altri e deciderne le sorti?TU sei il migliore, TU sei l'unico!E chiudere il libro delle favole no, eh?

            Infine, se un giorno mai vedro' un home-pc

            con masterizzatore di DVD+CD e schermo LCD

            da 22 pollici

            beh, allora preparati ad una brutta
            notizia... ah, ma certo, non hai intenzione
            di incontrarti a meta' strada.Sveglia, bello! Non avete ancora ne' l'uno, ne' l'altro. Ed e' solo l'inizio della lista di cose che vi mancano...
            ahahahahha, piu' brutto... ahahah ancora
            'sta cagata del design! ahahahah!Scusa, non ho ancora capito bene... porta pazienza: mi ripeti qual'e' l'automobile che preferisci? Come? Hai detto FIAT?Certo che ti fai del male da solo spesso e volentieri... un po' come dire: guarda, ce l'ho talmente lungo che riesco a mettermelo nel culo da solo.....Ma perche' non lasci perdere?
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Caro Stefano Lavori,mi e' parso, leggendo un tuo intervento, di sentire un tono - come dire - non proprio accomodante nei confronti di una persona che mi sta molto simpatica: l'Avvocato Agnelli.Steve Jobs e' solo quattordicesimo nella classifica delle persone che stimo di piu', Agnelli e' primo.Se per caso tu fossi interessato a cambiare interlocutore in questo noioso forum, e farti venire un indimenticabile travaso di bile, non hai nient'altro da fare che insistere nel non voler parlare bene del Presidente della Fiat.Ti assicuro che la mia preparazione sull'argomento e' degna della "Notte degli Oscar".Anche se sono in integerrimo ciclista.saluti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Larry!!!Ma sei scorretto. Non si fa cosi'.Tse'!Fregare un nemico ad un amico...E sotto Pasqua, per giunta!!!Ah, non ci sono piu' i Larry di una volta.ROTFL!A proposito, auguroni di OTTIMA PASQUA!(pss...pssst! come va? NO! Che c'entri tu? Dicevo: come va con lei..... l'hai gia' stregata?)Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            Ciao Carlo,va bene, mi placo.Purche' non lo senta parlare male di Agnelli...ricambio gli auguriNo, non ho tempo per quell'argomento, le sto' rifilando un po' di pacchi...ma tanto sono ancora in debito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            - Scritto da: Larry
            No, non ho tempo per quell'argomento, le
            sto' rifilando un po' di pacchi...ma tanto
            sono ancora in debito.Ricordati che sei un leone, vecchio mio.E il Re della Foresta non puo' fare a meno di comportarsi con garbo e nobilta'.Ciao.Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            - Scritto da: Carlo S.
            - Scritto da: Larry

            No, non ho tempo per quell'argomento, le

            sto' rifilando un po' di pacchi...ma tanto

            sono ancora in debito.

            Ricordati che sei un leone, vecchio mio.
            E il Re della Foresta non puo' fare a meno
            di comportarsi con garbo e nobilta'.
            Ciao.

            Carlo S.Questa non è una chat privata. Si dovrebbe parlare d'altro no? Per esempio del subject. Per esempio...
          • Anonimo scrive:
            Re: Caro Stefano Lavori...
            - Scritto da: aho
            Questa non è una chat privata. Si dovrebbe
            parlare d'altro no? Per esempio del subject.
            Per esempio...E di che cosa possono parlare ?!?!?Uno usa un cesso (il pc) l'altro un pisciatio (il mac)Lasciali sfogare poerelli, un giorno forse si renderano conto di che cosa hanno in mano, due creature volute e/o mantenute dalla stessa personna.Bye bye !Jekill
  • Anonimo scrive:
    Car(L)o S...
    Leggitela, tanto il tempo ce l'hai visto che passi la giornata a scrivere post deliranti...http://www.geocities.com/researchtriangle/4515/macchina.html
    • Anonimo scrive:
      Re: Car(L)o S...
      - Scritto da: Stefano LavoriOh no... è arrivato anche lui con i suoi deliri e le sue ossessioni
      • Anonimo scrive:
        Re: Car(L)o S...
        - Scritto da: Stefano Lavori
        ...e nel tempo la Apple ha saputo produrre
        soltanto bei soprammobili.**************************************************Uno di questi è il modello di computer più venduto nella storia dell'informatica.
        (non perdere tempo a rispondere...
        comincia a scaricarti la prima patch)**************************************************Tu nella tua vita tra patch e service pack a quanto sei arrivato?
    • Anonimo scrive:
      Re: Car(L)o S...
      - Scritto da: Stefano Lavori
      Leggitela, tanto il tempo ce l'hai visto che
      passi la giornata a scrivere post
      deliranti...

      http://www.geocities.com/researchtriangle/451
      Ho letto. Interessante.E ammetto anche di esserti arrivato secondo quanto a deliri: non sapevo che esistessero siti cosi'. Tu invece si'.Carlo S.PS: Grazie per esserti preoccupato del mio tempo libero, ma se avevo bisogno di una balia ne avrei cercata una migliore di te. E meno delirante... ;-)
  • Anonimo scrive:
    Dietro front di Linus Torvalds
    "Torvalds si affretta a dare la colpa alla stampa, che ha travisando le sue parole e le ha interpretate considerandole un giudizio a Mac OS X, mentre lui (sottolinea) ha parlato unicamente del kernel Mach"e con questo la discusisone si chiude
    • Anonimo scrive:
      Re: Dietro front di Linus Torvalds
      - Scritto da: .
      "Torvalds si affretta a dare la colpa alla
      stampa,
      e con questo la discusisone si chiudebeh se non dici almeno dove l haui letta, la fonte, la versione originale etc etc puoi scrivere quel che vuoi!"Torvalds ha detto che MAcOsX è stupendo, che lui ha 10 iMac di ogni colore differente e li usa a seconda del colore dei calzetti"cioe' uno puo' anche inventaaaarseleeeeeahahah
      • Anonimo scrive:
        Re: Dietro front di Linus Torvalds
        - Scritto da: CrapX

        "Torvalds si affretta a dare la colpa alla

        stampa,


        e con questo la discusisone si chiude

        beh se non dici almeno dove l haui letta, la
        fonte, la versione originale etc etc puoi
        scrivere quel che vuoi!Se sei stato capace di trovarte la notizia che ha originato l'articolo iniziale penso che non avrai problemi a trovare anche questa. Altrimenti devo supporre che anche tutti gli altri tuoi commenti sono stati fatti solo *per sentito dire*ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Dietro front di Linus Torvalds
        - Scritto da: CrapX
        - Scritto da: .

        "Torvalds si affretta a dare la colpa alla

        stampa,


        e con questo la discusisone si chiude

        beh se non dici almeno dove l haui letta, la
        fonte, la versione originale etc etc puoi
        scrivere quel che vuoi!

        "Torvalds ha detto che MAcOsX è stupendo,
        che lui ha 10 iMac di ogni colore differente
        e li usa a seconda del colore dei calzetti"
        Te la dò io la fonte:http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=5048Una cosa varrebbe la pena di sottolineare, al di là delle disquisizioni tecniche... su cui capisco pochino:"Chi ha citato il mio intervento - dice ancora Torvalds - ha distorto le mie parole, facendo, per giunta, sembrare di avere speso decine di pagine sull'argomento, ha curiosamente dimenticato di sottolineare come uno degli argomenti del mio libro sia la troppa seriosità che viene attribuita alle parole di chi rappresenta il mondo dell'hi tech, tra i quali ci sono anch'io" Quindi... vediamo di non strafare. Sia Win, MacOS, Linux... e altri ancora ..."sono solo canzonette" si diceva una volta."Sono solo Sistemi operativi"... si potrebbe dire adesso!Ciao.
  • Anonimo scrive:
    Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
    Casomai ci fosse bisogno di ricordarlo, la madre degli ignoranti e' sempre incinta:http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=5048Ora posso chiederlo: chi e' l'imbecille?Torvalds o io?O tu, povero derelitto frustrato?Carlo S.PS: Naturalmente, da oggi in poi, ogni volta che sentiro' dire che gli utenti Mac sono fanatici, postero' nella risposta il link al tuo messaggio originario. Imbecille.
    • Anonimo scrive:
      Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
      Ho sempre pensato che tu fossi un po' frocio... adesso ne ho la certezza.Perche' non ti fai vedere, pirla? Incontriamoci, dai... lo sai che hai rotto i coglioni al 98% dei partecipanti a questo forum? Il 2% che si salva e' composto di rimbambiti come te. Ficcati il tuo suppostone trasparente su per il culo e smettila di infastidire la gente. In alternativa, se ritieni di avere i coglioni, fatti vivo "in the real life".Ah, salutami tua madre...- Scritto da: Carlo S.
      Casomai ci fosse bisogno di ricordarlo, la
      madre degli ignoranti e' sempre incinta:

      http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=50

      Ora posso chiederlo: chi e' l'imbecille?
      Torvalds o io?
      O tu, povero derelitto frustrato?

      Carlo S.

      PS: Naturalmente, da oggi in poi, ogni volta
      che sentiro' dire che gli utenti Mac sono
      fanatici, postero' nella risposta il link al
      tuo messaggio originario. Imbecille.
    • Anonimo scrive:
      Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
      Are you crazy? Questo è un forum, mica una chat.E soprattutto sarebbe il caso di rispondere sui thread, non in questo modo inopportuno. E parlando di informatica.E poi OSX non l'ho scritto io (non ne sarei capace), non l'hai scritto tu (credo), non l'ha scritto Torvalds, non l'ha scritto il tuo fantomatico interlocutore, non è una squadra di calcio, non è la tua ragazza.E' solo un SO. Il modo in cui il computer si interfaccia alle periferiche. Potrebbe essere fatto da cani, fatto da dio, ed è semplicemente sciocco che su una cosa del genere si discuta.Ricordarsele sempre certe cose. Punto.

      http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=50

      Ora posso chiederlo: chi e' l'imbecille?
      Torvalds o io?
      O tu, povero derelitto frustrato?

      Carlo S.

      PS: Naturalmente, da oggi in poi, ogni volta
      che sentiro' dire che gli utenti Mac sono
      fanatici, postero' nella risposta il link al
      tuo messaggio originario. Imbecille.
      • Anonimo scrive:
        Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
        - Scritto da: ma dico...
        Ricordarsele sempre certe cose. Punto.Certo, avresti dovuto dirlo a chi da' dell'imbecille agli altri, salvo poi doversi ricredere.Come spesso fa.Carlo S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
          - Scritto da: Carlo S.
          - Scritto da: ma dico...

          Ricordarsele sempre certe cose. Punto.

          Certo, avresti dovuto dirlo a chi da'
          dell'imbecille agli altri, salvo poi doversi
          ricredere.
          Come spesso fa.Si' ma rimane il problema di usare questo forum in maniera opportuna. Io questo ho letto...1) Ricordandosi di cosa si parla2) Non mettendola MAI sul personale, tanto le disquisizioni qui non cambieranno mai le superradicate opinioni...Hai presente Dante... "Non ti curar di lor, ma guarda e passa..." :-)Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
            - Scritto da: ma dico... (2)
            Hai presente Dante... "Non ti curar di lor,
            ma guarda e passa..." :-)Hai perfettamente ragione, e' vero.Ma schiaffeggiare gli idioti e' un divertimento irresistibile...Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Carl(o) (S) (X) 2 - la vendetta.
      - Scritto da: Carlo S.
      Casomai ci fosse bisogno di ricordarlo, la
      madre degli ignoranti e' sempre incinta:

      http://www.macity.it/cgi-bin/viewart.pl?id=50

      Ora posso chiederlo: chi e' l'imbecille?
      Torvalds o io?
      O tu, povero derelitto frustrato?

      Carlo S.
      PS: Naturalmente, da oggi in poi, ogni volta
      che sentiro' dire che gli utenti Mac sono
      fanatici, postero' nella risposta il link al
      tuo messaggio originario. Imbecille.Si, ma mettici anche il titolo che è una ficata ;-)
  • Anonimo scrive:
    Chi crede di essere, Dio?
    Possibile che qualunque cosa dica Torvalds debba per forza venir presa per oro colato?Ma chi crede di essere, 'sto tizio?Forse dimentica che i sistemi operativi si fanno per gli utenti, e non per gli informatici di professione. Certo, l'approccio che usano tutti gli invasati linuxisti (occhio, mi riferisco con questo termine solo ai fanatici con le fette di salame sugli occhi, non a tutti coloro che usano Linux) e' proprio quello: i comuni mortali non sono degni di usare un PC, solo gli "eletti" possono farlo. Beh, che se lo tengano. Io Linux l'ho provato in tutte le salse (RH, SuSe, Mandrake, ecc.) e mi fa schifo. Che ci posso fare, devo finire al rogo per questo?Windows e MAC OS hanno un approccio diverso, punto e basta. Ne' migliore ne' peggiore, ma destinato alle persone che non fanno del PC la propria ragione di vita.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Chi crede di essere, Dio?
      - Scritto da: John Doe
      Possibile che qualunque cosa dica Torvalds
      debba per forza venir presa per oro colato?
      Ma chi crede di essere, 'sto tizio?
      Forse dimentica che i sistemi operativi si
      fanno per gli utenti, e non per gli
      informatici di professione. Il punto è proprio questo, se uno che crea software per professionisti ti dice che OSX è "...spazzatura..." tu devi solo star zitto e accettare la realtà.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi crede di essere, Dio?
        - Scritto da: ciak
        Il punto è proprio questo, se uno che crea
        software per professionisti ti dice che OSX
        è "...spazzatura..." tu devi solo star zitto
        e accettare la realtà.Zitto magari ci starai tu. Chi ti credi di essere?Io uso il software che preferisco, me ne strafrego dei giudizi di Torvalds e di quelli come te che si ritengono dei padreterni. Se ti piace tanto Linux, goditelo. A me fa schifo e se quella e' la perfezione, preferisco di gran lunga la spazzatura come Windows o Mac OS.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chi crede di essere, Dio?
          Scannarsi non porta a nulla di buono, piuttosto sarebbe meglio avere esperienze sul campo di entrambi i sistemi operativi, il resto vale poco- Scritto da: John Doe
          - Scritto da: ciak

          Il punto è proprio questo, se uno che crea

          software per professionisti ti dice che
          OSX

          è "...spazzatura..." tu devi solo star
          zitto

          e accettare la realtà.

          Zitto magari ci starai tu. Chi ti credi di
          essere?
          Io uso il software che preferisco, me ne
          strafrego dei giudizi di Torvalds e di
          quelli come te che si ritengono dei
          padreterni. Se ti piace tanto Linux,
          goditelo. A me fa schifo e se quella e' la
          perfezione, preferisco di gran lunga la
          spazzatura come Windows o Mac OS.
      • Anonimo scrive:
        Re: Chi crede di essere, Dio?
        - Scritto da: ciak
        Il punto è proprio questo, se uno che crea
        software per professionisti ti dice che OSX
        è "...spazzatura..." tu devi solo star zitto
        e accettare la realtà.No, in questo caso dovresti scaricarti MacOSX e farti un'opinione.Io l'ho fatto e l'opinione me la sto ancora facendo... al contrario di molti che qua parlano per partito preso o prendendo come esempio mac os 7 o precedenti...
  • Anonimo scrive:
    spiegatemi...
    come mai non appena c'è un articolo che riguarda (nel bene e nel male) Apple si scatena una ridda di interventi da parte di persone che non hanno alcun interesse verso questa piattaforma? Io non mi interesso di biologia e non vado certo a leggere articoli che la riguardano, e tanto meno scrivo commenti a riguardo... non capisco il motivo di tanto accanimento da parte dei detrattori, a meno che non siano stipendiati da microsoft o non abbiano nulla da fare...Credo che lo scopo dei commenti sia quello di scambiare opinioni tra persone interessate a comprendere meglio cose che li interessanobuon lavoro
    • Anonimo scrive:
      Re: spiegatemi...
      - Scritto da: FCDE
      come mai non appena c'è un articolo che
      riguarda (nel bene e nel male) Apple si
      scatena una ridda di interventi da parte di
      persone che non hanno alcun interesse verso
      questa piattaforma? Io non mi interesso di
      biologia e non vado certo a leggere articoli
      che la riguardano, e tanto meno scrivo
      commenti a riguardo... non capisco il motivo
      di tanto accanimento da parte dei
      detrattori, a meno che non siano stipendiati
      da microsoft o non abbiano nulla da fare...
      Credo che lo scopo dei commenti sia quello
      di scambiare opinioni tra persone
      interessate a comprendere meglio cose che li
      interessano
      buon lavoroHai ragione, non si parla per partito preso.Consiglio a tutti di procurarsi una copia di macosx (ok, si copia, lo so che non va fatto ma è solo per provarla) e di installarla, magari su un emulatore...almeno vi fate un'idea.Poi ci ritroviamo qua e ne parliamo.
  • Anonimo scrive:
    Jobs tace perchè...
    ...Jobs tace forse perchè non gliene frega una mazza di quello che Torvalds dice riguardo a Mac???Secondo me è questa la verità: il buon Linus può dire quel che gli pare, ma l'effetto delle sue dichiarazioni è talmente scarso......e poi mi sa che il giovanotto si sta montando la testa, per il solo fatto di aver scritto un kernel si sente in diritto di iniziare a psarare cacchiate come fa il più noto dei Bill... ;o)
    • Anonimo scrive:
      Re: Jobs tace perchè...
      - Scritto da: Cirio
      ...Jobs tace forse perchè non gliene frega
      una mazza di quello che Torvalds dice
      riguardo a Mac???

      Secondo me è questa la verità: il buon Linus
      può dire quel che gli pare, ma l'effetto
      delle sue dichiarazioni è talmente scarso...Hai ragione, infatti non interessa nessuno e non suscita nessun effetto (?!?!?) :-O
      ...e poi mi sa che il giovanotto si sta
      montando la testa, per il solo fatto di aver
      scritto un kernel si sente in diritto di
      iniziare a psarare cacchiate come fa il più
      noto dei Bill...
      ;o)"Per il solo fatto di aver scritto un kernel"???Ma si, infondo tutti sarebbero stati capaci di scrivere uno dei migliori kernel in circolazione...
      • Anonimo scrive:
        Re: Jobs tace perchè...
        - Scritto da: mah...
        "Per il solo fatto di aver scritto un
        kernel"???
        Ma si, infondo tutti sarebbero stati capaci
        di scrivere uno dei migliori kernel in
        circolazione...Ai tempi Bill scrisse (anzi, fece scrivere al suo amico Paul Allen) il basic e guarda che piega ha preso la cosa......a me Torvalds sa di uno che sta iniziando a tirarsela un po' troppo...e poi il kernel non l'ha scritto *lui*...se vai a vedere il suo lavoro originale non è neanche lontanamente vicino a quelo che è linux ora...ok, torvalds ha dato l'idea, ma da qua a dire che è oera sua... ;o)
  • Anonimo scrive:
    ORA BASTA!
    Ora basta con queste inutili polemiche.Il Mac e i PC sono due religioni diverse, giusto? Sono due politiche diverse, no?Bene, allora chi ha un MAC sara' felice per questo, chi ha un PC sara' felice per i cavoli suoi. Se io voglio spendere di piu' per un G4 lasciatemelo fare senza darmi dello stupido, pero'. Altrimenti l'IMMATURITA' la dimostrate voi che avete un PC.Siete contenti del vostro PC ? Gli avete magari anche dato un nome? Behe, l'unica cosa che posso dirvi e':TENETEVELO.Per piacere, dite la stessa cosa a ME, che ho un MAC e che ne sono contento, e CHIUDIAMO QUI QUESTO STUPIDISSIMO discorso.L'importante e' essere felici, orgogliosi e PRODUTTIVI, no? Se voi lo siete con il vostro Windows-compatibile, mi fa piacere!Io lo sono con il mio G4 .. Cosa vogliamo di piu' dalla vita? :Pciao!!!
  • Anonimo scrive:
    è tutto da vedere nel concreto signori
    salve, io sono un grafico 3d professionista, lavoro nel settore degli effetti visuali in pellicola...etc.ho letto centinaia di diatribe sugli OSes...ma come ha fatto notare Nick, la cosa è una sola:lo scopo finale.Personalmente utilizzo sistemi NT e Irix, e se ci dovete far girare applicazioni professionali come motori di render paralleli etc. a livello di stabilità i sistemi si equivalgono, col grosso vantaggio che su NT si ha un 60% di prossibilità in meno di sbagliare parametri alla linea di comando...perchè si utilizza principalmente un sistema visuale semplificato. Inoltre per arrivare alla stessa potenza di calcolo in termini di MFlops di solito c'è un rapporto di 8 a 1 a favore di NT@AMD....rispetto a Irix@MIPS...per non parlare di mac.Il mondo mac per quanto riguarda la grafica 3d è parecchi livelli sotto i sistemi NT, Irix, Tru64quanto a rapporto prezzo prestazioni. Nel mio casoun MAC non mi servirebbe a niente...come si può dedurre, il giudizio su un OS dipende in grandissima parte dall'utilizzo personale di ciascuno. Un'ultima cosa, windows NT è STABILE. certo che se non si sa cosa può o non può girarci sopra si combinano dei casini. Ricordiamo che il ring 0 di programmazioni di NT è stato sviluppato dalla Digital..(DEC)..non da MS. e la digital SA come scrivere un ring 0.
    • Anonimo scrive:
      Qual e' il "concreto", secondo te?
      Mr Nitro: con la grafica 3D da professionisti su pellicola ci aveva gia' provato qualcun altro, tempo fa, in una occasione simile (forse eri proprio tu e ci stai riprovando?).Se non ricordo male, e' uscito con le pive nel sacco.nt stabile? hahahahahahahahahahahahahahant meglio di Irix? hahahahahahahahahahahPCBLASTER
      • Anonimo scrive:
        le solite idiozie
        - Scritto da: PCBLASTER

        nt stabile? hahahahahahahahahahahahahaha
        nt meglio di Irix? hahahahahahahahahahah
        PCBLASTERevidentemene tu non lavori con NT, cosa ci fai girare di così instabile? software per 98 probabilmente....e inoltre non ho mai detto che sia 'meglio' di irix, solo che il fatto che irix richieda molta più attenzione quando si fa qualcosa è assolutamente a suo svantaggio....non me ne deve fregare niente del sistema operativo...non posso pensare a quale cazzo di dialetto Csh sto usando mentre scrivo un comando capisci? è controproduttivo....ma poi te probabilmente fai girare solo client IRC su redhat....come il 99% degli sputasentenze linux sui forum.e cmq io non ho mai scritto in forum di questo genere....
        • Anonimo scrive:
          Perche'? Le tue invece?
          Dal tuo primo post:"Personalmente utilizzo sistemi NT e Irix, e se ci dovete far girare applicazioni professionali come motori di render paralleli etc. a livello di stabilità i sistemi si equivalgono, col grosso vantaggio che su NT si ha un 60% di prossibilità in meno di sbagliare parametri alla linea di comando...perchè si utilizza principalmente un sistema visuale semplificato."Dal tuo secondo post:"...e inoltre non ho mai
          detto che sia 'meglio' di irix..."Non ho altro da aggiungere.Per quanto riguarda me, ho win nt e 2000 in mezzo ai coglioni ogni giorno, al lavoro.Secondo te, ci faccio girare roba per w98?Come sempre, siete piu' pronti ad offendere e denigrare che a discuterne.PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche'? Le tue invece?
            - Scritto da: PCBLASTER
            Dal tuo primo post:
            "Personalmente utilizzo sistemi NT e Irix, e
            se ci dovete far girare applicazioni
            professionali
            come
            motori di render paralleli etc. a livello di
            stabilità i sistemi si equivalgono, col
            grosso
            vantaggio
            che su NT si ha un 60% di prossibilità in
            meno di sbagliare parametri alla linea di

            comando...perchè si utilizza principalmente
            un sistema visuale semplificato."

            Dal tuo secondo post:
            "...e inoltre non ho mai

            detto che sia 'meglio' di irix..."

            Non ho altro da aggiungere.
            Per quanto riguarda me, ho win nt e 2000 in
            mezzo ai coglioni ogni giorno, al lavoro.
            Secondo te, ci faccio girare roba per w98?
            Come sempre, siete piu' pronti ad offendere
            e denigrare che a discuterne.
            PCBLASTERDal post "re: gli utenti apple":"Il tuo cervello e' ancora intero o crakkato pure quello?"Dal post quotato:"Come sempre, siete piu' pronti ad offendere e denigrare che a discuterne."Coerenza mia fatti capanna
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche'? Le tue invece?
            - Scritto da: ciak
            Dal post "re: gli utenti apple":

            "Il tuo cervello e' ancora intero o crakkato
            pure quello?"

            Dal post quotato:

            "Come sempre, siete piu' pronti ad offendere
            e denigrare che a discuterne."

            Coerenza mia fatti capannaNon mi risulta che nel post "re:gli utenti Apple" mi sia ancora stato dato torto e difendere una persona che trova giustificabile l'uso di software crakkato non rientra nella mia filosofia. Sbaglio?PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche'? Le tue invece?
            - Scritto da: PCBLASTER
            Dal tuo primo post:
            "Personalmente utilizzo sistemi NT e Irix, e
            se ci dovete far girare applicazioni
            professionali
            come
            motori di render paralleli etc. a livello di
            stabilità i sistemi si equivalgono, col
            grosso
            vantaggio
            che su NT si ha un 60% di prossibilità in
            meno di sbagliare parametri alla linea di

            comando...perchè si utilizza principalmente
            un sistema visuale semplificato."

            Dal tuo secondo post:
            "...e inoltre non ho mai

            detto che sia 'meglio' di irix..."

            Non ho altro da aggiungere.Meglio così. Hanno visto tutti che hai torto. Infatti non ha mai scritto che NT è meglio di Irix.


            Per quanto riguarda me, ho win nt e 2000 in
            mezzo ai coglioni ogni giorno, al lavoro.
            Secondo te, ci faccio girare roba per w98?Cosa c'entra? Posso citarti molti casi in cui anche a livello di grandi aziende si fano girare su Windows 2000 degli applicativi scritti per Win9x. Conosco anche un sito di internet banking di una notissima banca italiana che sul suo sito di produzione fa girare un'applicazione in una sessione Windows 2000 perché chi ha scritto l'applicazione non si è ancora degnato di scriverla sottoforma di servizio in background.In fondo per la maggior parte di quelli che ragionano come te, un server Windfows 2000 è un PC con un po' più di RAM.
            Come sempre, siete piu' pronti ad offendere
            e denigrare che a discuterne.
            PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Perche'? Le tue invece?
            - Scritto da: Darth Vader


            - Scritto da: PCBLASTER

            Dal tuo primo post:

            "Personalmente utilizzo sistemi NT e
            Irix, e

            se ci dovete far girare applicazioni

            professionali

            come

            motori di render paralleli etc. a livello
            di

            stabilità i sistemi si equivalgono, col

            grosso


            vantaggio

            che su NT si ha un 60% di prossibilità in

            meno di sbagliare parametri alla linea di



            comando...perchè si utilizza
            principalmente

            un sistema visuale semplificato."



            Dal tuo secondo post:

            "...e inoltre non ho mai


            detto che sia 'meglio' di irix..."



            Non ho altro da aggiungere.

            Meglio così. Hanno visto tutti che hai
            torto. Infatti non ha mai scritto che NT è
            meglio di Irix.Forse anche l'italiano e' un'opinione ed in questo caso avresti ragione tu.Riporto pari pari:"col grosso vantaggio che su NT si ha un 60% di prossibilità in meno di sbagliare parametri alla linea di comando..."Quindi, se ho torto, questo significa che nt e' *PEGGIO* di Irix? Drogati meno.

            Per quanto riguarda me, ho win nt e 2000
            in

            mezzo ai coglioni ogni giorno, al lavoro.

            Secondo te, ci faccio girare roba per w98?

            Cosa c'entra? Posso citarti molti casi in
            cui anche a livello di grandi aziende si
            fano girare su Windows 2000 degli
            applicativi scritti per Win9x. Conosco anche
            un sito di internet banking di una notissima
            banca italiana che sul suo sito di
            produzione fa girare un'applicazione in una
            sessione Windows 2000 perché chi ha scritto
            l'applicazione non si è ancora degnato di
            scriverla sottoforma di servizio in
            background.Siccome non mi e' stato CHIESTO, ma e' stato DATO PER SCONTATO che io faccia cosi', mi e' sembrato APPENA GIUSTO far sorgere il dubbio. E quello che fanno gli altri, se permetti e fino a prova contraria, non mi puo' interessare di meno.Se hai problemi di dialettica o relativmente al rispetto degli altri, il problema NON E' MIO.Spero di essere stato sufficientemente chiaro.
            In fondo per la maggior parte di quelli che
            ragionano come te, un server Windfows 2000 è
            un PC con un po' più di RAM.Non posso che ripetere cio' che tu stesso hai quotato dalla mia risposta precedente:

            Come sempre, siete piu' pronti ad
            offendere

            e denigrare che a discuterne.PCBLASTER
  • Anonimo scrive:
    troppi flame e troppi sapientoni
    E' interessante leggere i commenti di PI relativi a notizie come questa... ma ragazzi! potreste anche risparmiarvi commenti spesso arroganti, piu' volentieri accetto quelli ignoranti, purtroppo non si puo' conoscere tutta la storia dell'informatica dal 1970 ad oggi...comunque non sono riuscito a leggere molti dei commenti, sapete perche'....Microsoft VBScript runtime error '800a000d' Type mismatch: 'Server.HTMLEncode' /pol.asp, line 351non ditemi che e' colpa del mio browser... io sono ignorante ma a me sembra un errore lato server.io non voglio per forza imporre le mie idee e cerco di usare i sistemi secondo quello che sanno fare meglio e comunque sono certo che:1) quando gestivo una rete completamente windows ho rischiato l'esaurimento nervoso2) adesso il server e' linux e sono rinato3) i client sono tutti win98 opportunamente configurati SENZA IE e SENZA OFFICE4)l'attuale uptime del server e' vicino alle 600 ore, il massimo raggiunto dal mio client winpersonale e' di 32 ore (gli altri client win vengono riavviati 2 volte al giorno per sicurezza)raccontate anche voi le vostre esperienze e non tentate di imporre assurde idee solo perche' sono le vostre... volevo comprare un iMac per casa e ora mi sono venuti i dubbi, porca miseria...
    • Anonimo scrive:
      Re: troppi flame e troppi sapientoni
      L'attuale iMac da cui ti rispondo ha un Uptime di 300-400 ore come server di HotLine...i suoi colleghi Windows arrivano a 40 ore si e no...Non ti spaventerai per due milioncini spero?
      • Anonimo scrive:
        Reply che non c'entra niente...
        - Scritto da: Larry
        L'attuale iMac da cui ti rispondo ha un
        Uptime di 300-400 ore come server di
        HotLine...Se pubblico e ti va, puoi spedirmi l'indirizzo?Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: troppi flame e troppi sapientoni
      Ragazzi.. se non sapete configurare bene una macchina x86... il bios.. la scelta dei componenti quali drivers installare, eventuali patch per il chipset e scheda grafica... e' sicuramente MEGLIO un Mac. Non aspettatevi di avere un Supercomputer ultraveloce e ultrafico.Purtroppo il grosso problema dei sistemi x86 sono proprio i venditori e produtori, configurano con i piedi le macchine.. ci mettono dentro pochi MB per avere il prezzo migliore, spesso tutte le nuove chicche offerte dalla tecnologia non vengono prese in considerazione.. dischi con basse performances, lentezza sulla scheda grafica, Bios messo di default con i conseguenti problemi di stabilita' e cosi' via. Certo che se siete capaci o avete un amico che lo e'.. allora si che con nemmeno troppi soldi potreste mettere in piedi una macchina dalle prestazioni mai viste nemmeno sull workstation grafiche piu' potenti dell'anno scorso.Io ho fatto prendere 3 Macchine athlon in un reparto scenografia di una grossissima ditta di produzioni televisive, un reparto di creativi, gente che non ha un computer a casa (o almeno fino a poco tempo fa' eheh) dove si usava FORMZ su MAC e un bel giorno sono saltate fuori 3 wks NT4 (costavano il 40% in meno della proposta fatta dal solito rivenditore apple di cui erano clienti), fatte come si deve... nessuno le voleva usare, Mac di qua' , 3 tasti di la'.. per motivi di posto.. lo hanno dovuto usare per forza eheh.. adesso fanno a gara a chi arriva prima in ufficio. Sto parlando di Athlon 850 con scheda Opengl 3Dlabs. Insomma.. belle macchinette ma troppo lente oggi.Auguroni per iMac.
      • Anonimo scrive:
        Re: troppi flame e troppi sapientoni
        E' una costante di chi usa Windows e i suoi derivati di non sapersi esprimere in modo chiaro, e talvolta quando non spesso, di zoppicare in italiano?Pare di si: parlano e solo loro si capiscono.cominciano a buttare li' i "bios" poi i dischi lenti o veloci (come gli torna comodo)poi quella scheda video proprio speciale scelta dopo studi e riflessioni infinite (capita quando il 90% di quello che trovi sul mercato e' perfetta spazzatura) e quella "configurazioncina" a cui solo pochi iniziati possono ambire ecc...insomma quanto c'e' voluto per arrivarci?E, dato che l'Athlon 850 avra' si e no un anno di vita o meno...com'e' che e gia' lentino?oppure ti serve un interprete?La soddisfazione: compri un computer lo paghi il 40% in meno e al ritorno dalle ferie ti ritrovi il tipo che ti dice "e' vecchio, lo cambiamo?"straordinario.....
        • Anonimo scrive:
          Re: troppi flame e troppi sapientoni
          Larry per motivi professionali sei abituato a correggere l'italiano ma vorrei ricordarti che qui non siamo all'asilo e io dedico alla scrittura di un messagio 2 minuti, sai, lavoro e ogni tanto mi concedo 5 minuti su una sigaretta e il forum di P.I.La tua costante e' invece di rispondere ad un affermazione Tecnica che non capisci, non mi sembri un appassionato di computers/hardware/CPU ed elettronica in generale, con una qualcosa che non centra un fico e in fine spari qualche deduzione logica.Sarai sicuramente una persona molto dotta e intelligente ma cerchi troppo spesso di dedurre le cose con la razionalita' e probabilmente dalle cose che leggi in giro. Io ho passato un bel po di annetti sui computers e 20 li ho passati con le mani nell'hardware. Dopo essere passato ai sistemi x86 mi sono sempre scelto e montato le macchine sui cui lavoro e ti assicuro che sempre consegnato i lavori senza mai il minimo intoppo Hardware o Software.Il mio messaggio voleva solo essere MEGLIO UN MAC DI UN PC malconfigurato.GLi athlon in quell'ufficio ci staranno finche' saranno piu' veloci delle macchine apple oppure nel momento in cui non soddisferanno piu' le necessita' degli scenografi.Per quanto mi riguarda buttero' il mio athlon 1.2 Ghz nel momento in cui il 1.6 costera' 400mila lire. Mi posso permettere un upgrades di questo tipo anche ogni 2 mesi visto che ci lavoro, e siccome la tecnologia galoppa con tempi diversi da tutto il resto (forse non te ne sei accorto) e poter finire un lavoro con meno stress sui tempi di consegna e' importantissimo in quanto mi lascia piu' tempo libero con la famiglia.. mi sembra alquanto conveniente e normale poterlo fare. Tu faresti un upgrade del tuo G4, cambiando solo il Chip, se ogni 3 mesi uscisse un g4 con 100Mhz in piu'?Ora avresti un g4 a 1300Mhz che farebbe davvero concorrenza a Intel o Amd.La prossima volta mettimi il voto. Lo faro' vedere ai miei figli. PSSpero tu non sia uno di quei Maestri di scuola che fa propaganda Apple nelle scuola con insegnanti e bambini.
        • Anonimo scrive:
          Re: troppi flame e troppi sapientoni
          Dimenticavo.. Se ti si rompe il monitor che fai ? Spedisci per mesi l'Imac in assistenza con tutta la tua robetta sull'HD, che da come dicono gli stessi utenti mac nei forum, sono spesso incompetenti e ti fanno pagare 3 ore da 120mila cadauna per un filo staccato? Mi correggo.. se ti va di culo meglio un Mac di un PC Malconfigurato.Bye Maestro
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            - Scritto da: Alex
            Dimenticavo..

            Se ti si rompe il monitor che fai ? Spedisci
            per mesi l'Imac in assistenza con tutta la
            tua robetta sull'HD, che da come dicono gli
            stessi utenti mac nei forum, sono spesso
            incompetenti e ti fanno pagare 3 ore da
            120mila cadauna per un filo staccato? Ahi ahi!Stai confrontando una workstation grafica con un iMac?Ma cosi' non fai altro che ammettere la tua inferiorita', mi sembra...PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: x Alex, per Larry...
            Sono veramente stupido, è raro leggere messaggi così pacati ed efficaci allo stesso tempo. Bravo.Su un solo concetto non sono affatto d'accordo. Cerchi di far passare lo sviluppo tecnologico dovuto alla concorrenza per "costosi upgrade da 400k al mese". Beh, io mi auguro che questo meccanismo voli pure sulle piante di mele, e chissà, magari gli apple cominceranno a costare di meno e ad avere quella "modularità" che hanno fatto la fortuna degli "ibm compatibili".saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            Rispondo subito:Anch'io talvolta meno di due minuti, non fumo sara' per quello?bravo, un punto, non sono un appassionato di CPU ed elettronica (bisogna essere dei mentecatti per dichiararsi tali).Io capisco esattamente quello che la gente scrive (lavoro per i bambini) se capisco male,il messaggio non era corretto.Uso il raziocinio e la logica, secondo punto per te, ma non leggo, le due cose non vanno d'accordo.Vedi, inciampi su quel "la tecnologia galoppa con tempi diversi da tutto il resto" non vuol dire proprio niente...cos'e' la tecnologia vogliamo descriverla filosoficamente?Forse che la Natura e la mente dell'Uomo non progrediscono? Ma non e' l'uomo che crea la tecnologia? Quindi l'Uomo progredisce al pari della tecnologia (la risposta e' si) e l'Uomo modifica la Natura...proseguo?Forse ti riferivi solo al settore informatico?Nada! Non avanza piu' veloce degli altri..Office 2001 non permette ad una segretaria di fare piu' lavoro percentuale rispetto a 10 anni fa in misura diversa che il lavoro di due automobili, o aspirapolvere, o aeroplani, o impianti HiFI per lo stesso "gap" temporale.Ho lavorato per anni nel campo della grafica ho assistito ad un aumento della potenza dei processori di minimo 50 volte ma il lavoro fatto in unita' di tempo non e' assolutamente proporzionato.Anche aumentare la velocita' di clock di un processore di 100 Mhz su 1200 cosa conclude?io cambio computer solo quando si rende disponibile un modello almeno 7 volte piu' veloce (in senso assoluto non solo il clock)di quello che uso. Da questo mi aspetto una riduzione del 50 per cento dei tempi di lavoro.Pero' nel frattanto il lavoro si e' evoluto perche' altri Minchioni hanno cambiato computer anche loro quindi, alla fine il vantaggio si va perdendo.L'iMac con cui ti scrivo, domani se ne va (venduto) arriva quello nuovo con i fiori a 600Mhz Volevo aggiungere gia' che ho letto il messaggio del buon Slic, e' vero, la gente compra il computer e vorrebbe che gli piacesse (in senso generale) come al sottoscritto, a cui non e' possibile far comprare qualcosa di poco meno che bellissimo.Non si compra il computer per farci un gran premio, come non compri un frullatore per le performance, neanche le lampadine, neppure il telefono....Li compri perche' ti piacciono.Il computer piu' veloce al mondo e' quello che va bene a chi elabora i cinquantini per farci le corsette sulle statali ruota a ruota con gli "amici". Serve solo se devi paragonarlo tutti i giorni a quello delle persone che ti circondano.Infantile!No, l'iMac casomai si rompesse il display , viene spedito in Olanda con un Traco e - garantito - in una settimana lavorativa ritorna.Vuoi che ti racconto invece un aneddoto sui tecnici della Vobis? (di prima mano)due puntisalutami i bambini.
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            - Scritto da: Larry
            bravo, un punto, non sono un appassionato di
            CPU ed elettronica (bisogna essere dei
            mentecatti per dichiararsi tali).Sara' mentecatto chi e' appassionato di eletronica ma lo e' ancora di piu' uno come te che si mette a parlare di roba tecnica.
            Io capisco esattamente quello che la gente
            scrive (lavoro per i bambini) se capisco
            male,
            il messaggio non era corretto.Certo sei tu il Maestro. Ma un po di elasticita', signor perfettino, non guasta mai. Ci vuole comunque intelligenza per interpretare un messaggio anche non corretto al 100%. Anche un computer avrebbe gli stessi tuoi problemi di interpretazione (e chi fa il programmatore sa cosa intendo).
            Uso il raziocinio e la logica, secondo punto
            per te, ma non leggo, le due cose non vanno
            d'accordo.quindi sei un esperto che prima di parlare sperimenta.. sul fatto che non leggi poi...
            Vedi, inciampi su quel "la tecnologia
            galoppa con tempi diversi da tutto il resto"
            non vuol dire proprio niente...cos'e' la
            tecnologia vogliamo descriverla
            filosoficamente?
            Forse che la Natura e la mente dell'Uomo non
            progrediscono? Ma non e' l'uomo che crea la
            tecnologia? Quindi l'Uomo progredisce al
            pari della tecnologia (la risposta e' si) e
            l'Uomo modifica la Natura...proseguo?certo come sempre hai ragione.. dal 3000AC ad oggi la tecnologia e' cresciuta in modo perfettamente lineare... gia'..
            Forse ti riferivi solo al settore
            informatico?

            Nada! certo.. certo.
            Non avanza piu' veloce degli altri..
            Office 2001 non permette ad una segretaria
            di fare piu' lavoro percentuale rispetto a
            10 anni....vero.. ma per fare quello esistevano gia' le macchine da scrivere i registri e le calcolatrici. Prova invece a generare a mano, pixel per pixel, un immagine in 3D, montare un filmato, effettare una foto come faresti con photoshop. Ti accorgerai, specialmente nel primo caso, di quanto sia necessaria una tecnologia un milione di volte superiore.E poi considera che non si vende un pacchetto di office ogni 10 anni.Ogni giorno un nuovo cliente (ieri la tua segretaria oggi suo figlio) compra software.. cosa dovrebbero fare in MS? Licenziare tutti gli sviluppatori e continuare a vendere la versione 1.0 per per l'eternita'?
            .. fa in misura diversa che il lavoro
            di due automobili, o aspirapolvere, o
            aeroplani, o impianti HiFI per lo stesso
            "gap" temporale.C'e' una bella differenza tra un aspirapolvere ed un computer.. La fisica influisce in minima parte l'elettronica a differenza di tutti gli altri esempi che hai fatto.Tra 10 anni avremo dei computers 100 volte piu' veloci, memoria 100 volte superiore, HD allo stato solido (forse scompariranno le meccaniche o il concetto di HD) ma non vuol dire che gli aspirapolveri saranno 100 volte piu' potenti.. e che una automobile andra' a 6000 all'ora.
            Ho lavorato per anni nel campo della grafica
            ho assistito ad un aumento della potenza dei
            processori di minimo 50 volte ma il lavoro
            fatto in unita' di tempo non e'
            assolutamente
            proporzionato.Per quanto ti riguarda e la "grafica" che conosci.
            Anche aumentare la velocita' di clock di un
            processore di 100 Mhz su 1200 cosa conclude?
            io cambio computer solo quando si rende
            disponibile un modello almeno 7 volte piu'
            veloce (in senso assoluto non solo il clock)
            di quello che uso. Da questo mi aspetto una
            riduzione del 50 per cento dei tempi di
            lavoro.La fregatura che hai prendendo un mac e' quella.. passi da 450 ad un 600 dopo 2 anni spendendo 4milioni e godendo in ritardo delle innovazioni teniche. Anche la natura cresce gradualmente e i 4 milioni li spendo a rate in 3 anni.Oggi ho venduto la mia mainboard, con 80mila di differenza ho preso un nuova mainboard con Bus a 266 Mhz.. il mio 1200Mhz, fortunato aggiungo, ora va stabile a 1465Mhz.Potra' sembrare una stronzata ma spendero' i soldi per un 2ghz fra settemesi invece che per un 1.6 tra 3 soli mesi.
            Pero' nel frattanto il lavoro si e' evoluto
            perche' altri Minchioni hanno cambiato
            computer anche loro quindi, alla fine il
            vantaggio si va perdendo.Per fortuna.. la qualita' del lavoro crescerebbe una volta ogni 10 anni.
            L'iMac con cui ti scrivo, domani se ne va
            (venduto) arriva quello nuovo con i fiori a
            600
            Mhz credi che li butto i processori quando li cambio? E' piu' facile vendere un Athlon di un Imac usato.Il tuo e' soggetto a usura meccanica e deterioramento.. mentre un processore o una scheda no.
            Volevo aggiungere gia' che ho letto il
            messaggio del buon Slic, e' vero, la gente
            compra il computer e vorrebbe che gli
            piacesse (in senso generale) come al
            sottoscritto, a cui non e' possibile far
            comprare qualcosa di poco meno che
            bellissimo.
            Non si compra il computer per farci un gran
            premio, come non compri un frullatore per le
            performance, neanche le lampadine, neppure
            il telefono....Li compri perche' ti
            piacciono.A differenza di te compero o mi faccio un computer perche' mi serve per lavorare. Piu' la macchina e' potente e piu' posso dare libero sfogo alla creativita' e lavorare meglio.Per le manie delle cose solo belle e inutili ti consiglio di guardare il film "Fight Club".
            Il computer piu' veloce al mondo e' quello
            che va bene a chi elabora i cinquantini per
            farci le corsette sulle statali ruota a
            ruota con gli "amici". Serve solo se devi
            paragonarlo tutti i giorni a quello delle
            persone che ti circondano.
            Infantile!Sono felice di essere considerato infantile ho 2 figli di 8 e 12 anni che ringraziano tutti i giorni di avere un padre giovane dalla mentalita' ancora fresca e spensierata. Non ti dico la mamma...
            No, l'iMac casomai si rompesse il display ,
            viene spedito in Olanda con un Traco e -
            garantito - in una settimana lavorativa
            ritorna.Sono contento che oggi sia cosi.. tempo fa sui forum it.comp.etc. tantissima gente si lamentava dell'assistenza apple e del nasino all'insu' dei venditori apple che trattano con inferiorita', come fai tu d'altronde, i clienti.
            Vuoi che ti racconto invece un aneddoto sui
            tecnici della Vobis? (di prima mano)Credi che sia un sostenitore di Vobis e affini?Stai confondendo il mercato consumer (quello che ti riguarda) e il mercato professional.Mi sono sempre assemblato le mie macchine e spesso mi ritrovo a fare il consulente sia agli amici che per i professionisti con i quali ho a che fare tutti i giorni.
            due punti
            salutami i bambini.Non essere troppo severo con i voti.
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            "Sara' mentecatto chi e' appassionato dieletronica ma lo e' ancora di piu' uno comete che si mette a parlare di roba tecnica."spiegami il senso della frase.Ci vuole comunque intelligenza perinterpretare un messaggio anche non correttoal 100%."certo, ma non vuol dire che io non debba chiederti spiegazione."quindi sei un esperto che prima di parlaresperimenta.. sul fatto che non leggi poi..."...merito i tuoi complimenti. Se leggessi le stronzate che i giornalisti scrivono! "certo come sempre hai ragione.. dal 3000ACad oggi la tecnologia e' cresciuta in modoperfettamente lineare... gia'.. "Tutto esponenziale per essere esatti. Ti stai sforzando di capire male, e sottolineo "sforzando""vero.. ma per fare quello esistevano gia' lemacchine da scrivere i registri e lecalcolatrici. Prova invece a generare amano, pixel per pixel, un immagine in 3D,montare un filmato, effettare una foto comefaresti con photoshop. Ti accorgerai,specialmente nel primo caso, di quanto sianecessaria una tecnologia un milione divolte superiore."ah! che ignoranza... tutte cose nate insieme ai processori Athon secondo te?Vai a vedere 2001 odissea nelllo spazio...tutti gli effetti speciali di quel film sono "computer-free" tutta ottica, chimica e tanto cervello.Io, all'eta' di 16 anni ero uno dei migliori Aerografisti italiani, facevo illustrazioni che non si distinguevano dalle fotografie.E' quello che si dice fare un'immagine pixel per pixel. "E poi considera che non si vende unpacchetto di office ogni 10 anni.Ogni giornoun nuovo cliente (ieri la tua segretariaoggi suo figlio) compra software.. cosadovrebbero fare in MS? Licenziare tutti glisviluppatori e continuare a vendere laversione 1.0 per per l'eternita'?"ma chi se ne frega domando? crepino!dovremmo tenerci le automobili a benzina ad oltranza per salvare le famiglie dei benzinai?cambino mestiere."C'e' una bella differenza tra unaspirapolvere ed un computer.. La fisicainfluisce in minima parte l'elettronica adifferenza di tutti gli altri esempi che hai fatto."accidenti, poveri ingegneri meccanici!li hai insultati tutti."Tra 10 anni avremo dei computers 100 volte piu' veloci, memoria 100 volte superiore, HDallo stato solido (forse scompariranno lemeccaniche o il concetto di HD) ma non vuoldire che gli aspirapolveri saranno 100 voltepiu' potenti.. e che una automobile andra' a6000 all'ora."e per montare un filmato di 2 ore ci vorranno comunque piu' di 3 ore. E per srivere una lettera ci vorranno 10 minuti e per fare l'impaginazione di una rivista, un mese.Ti ricordo che i quotidiani venivano impaginati coi caratteri di piombo prima dell'arrivo dei computer ....il tempo per battere l'articolo non cambia, poi va corretto, poi va impaginato...i computer saranno anche 1000 volte piu' veloci, ma i quotidiani sono sempre quotidiani. E i giornalisti hanno poco tempo per fumarsi una sigaretta.Il 90% della tecnologia informatica che fa risparmiare tempo e' aria fritta."Per quanto ti riguarda e la "grafica" checonosci."presuntuoso! cosa sai tu che io non so?vogliamo fare la gara dei portfolio? "La fregatura che hai prendendo un mac e'quella.. passi da 450 ad un 600 dopo 2 annispendendo 4milioni e godendo in ritardodelle innovazioni teniche. Anche la naturacresce gradualmente e i 4 milioni li spendoa rate in 3 anni."ahi! la miopia...quando Apple andava coi processori 601 e 604 su Intel e AMD non c'era niente che potesse stargli dietro come clock.a 400 Mhz i PC ci sono arrivati dopo, parecchio dopo. Fai di tutta l'erba un fascio, ma e' solo il G4 che ha problemi di crescita."Oggi ho venduto la mia mainboard, con 80mila di differenza ho preso un nuova mainboard con Bus a 266 Mhz.. il mio 1200Mhz, fortunato aggiungo, ora va stabile a 1465Mhz. Potra' sembrare una stronzata ma spendero' i soldi per un 2ghz fra settemesi invece che per un 1.6 tra 3 soli mesi."Non sembra...e' tutta una stronzata...il 15% di CPU che sul complessivo delle prestazioni della macchina sara' il 7%...devi usare un cronometro per accorgerti della differenza.Soldi buttati via."Per fortuna.. la qualita' del lavorocrescerebbe una volta ogni 10 anni"la qualita' del lavoro la fanno le mie mani, non l'Atlon "credi che li butto i processori quando licambio? E' piu' facile vendere un Athlon diun Imac usato. Il tuo e' soggetto a usura meccanica e deterioramento.. mentre un processore o unascheda no. "venduto in un giorno.sei affetto da demenza senile? ti rendi conto delle scemenze che scrivi? Usura meccanica?ci sono piu' parti meccaniche dentro l'Atlon che nell'iMac...ti tengo libero un posto all'asilo! "A differenza di te compero o mi faccio uncomputer perche' mi serve per lavorare. Piu'la macchina e' potente e piu' posso darelibero sfogo alla creativita' e lavoraremeglio.Sbagliato, puo' solo supplire alla tua mancanza di creativita'.Per le manie delle cose solo belle e inutiliti consiglio di guardare il film "FightClub".ce l'ho"Sono felice di essere considerato infantileho 2 figli di 8 e 12 anni che ringrazianotutti i giorni di avere un padre giovanedalla mentalita' ancora fresca espensierata. Non ti dico la mamma... "spensierato e' dir poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            - Scritto da: Larry
            spiegami il senso della frase.Hai bisogno di un interprete per capire cosa dicono le persone normali?
            certo, ma non vuol dire che io non debba
            chiederti spiegazione..
            ...merito i tuoi complimenti. Se leggessi le
            stronzate che i giornalisti scrivono! non solo i giornalisti scrivono stronzate.
            ah! che ignoranza... tutte cose nate insieme
            ai processori Athon secondo te?
            Vai a vedere 2001 odissea nelllo
            spazio...tutti gli effetti speciali di quel
            film sono "computer-free" tutta ottica,
            chimica e tanto cervello."Athon"? cominci a fare errori di battitura e sei arrivato ad arrampicarti sui vetri citando 2001 che non c'entra un cazzo.
            Io, all'eta' di 16 anni ero uno dei migliori
            Aerografisti italiani, facevo illustrazioni
            che non si distinguevano dalle fotografie.
            E' quello che si dice fare un'immagine pixel
            per pixel.facceli vedere..
            ma chi se ne frega domando? crepino!
            dovremmo tenerci le automobili a benzina ad
            oltranza per salvare le famiglie dei
            benzinai?
            cambino mestiere.ho un amico benzinaio che ti prenderebbe volentieri a schiaffi per la stronzata che hai detto.

            "C'e' una bella differenza tra un

            aspirapolvere ed un computer.. La fisica

            influisce in minima parte l'elettronica a

            differenza di tutti gli altri esempi che hai

            fatto."
            accidenti, poveri ingegneri meccanici!
            li hai insultati tutti.poveri ingegneri meccanici... e i poveri Benzinai?
            e per montare un filmato di 2 ore ci
            vorranno comunque piu' di 3 ore. E per
            srivere una lettera ci vorranno 10 minuti e
            per fare l'impaginazione di una rivista, un
            mese.no comment.
            Ti ricordo che i quotidiani venivano
            impaginati coi caratteri di piombo prima
            dell'arrivo dei computer ....il tempo per
            battere l'articolo non cambia, poi va
            corretto, poi va impaginato...
            i computer saranno anche 1000 volte piu'
            veloci, ma i quotidiani sono sempre
            quotidiani. E i giornalisti hanno poco tempo
            per fumarsi una sigaretta.non esistono solo i quotidiani.
            Il 90% della tecnologia informatica che fa
            risparmiare tempo e' aria fritta.no comment.
            presuntuoso! cosa sai tu che io non so?
            vogliamo fare la gara dei portfolio?si.
            ahi! la miopia...quando Apple andava coi
            processori 601 e 604 su Intel e AMD non
            c'era niente che potesse stargli dietro come
            clock.hai detto un'altra stronzata, ai tempi un mio caro amico e collaboratore ha venduto il suo 604 a 180 dopo aver scoperto che era il 60% piu' lento del mio Intel Pentium PRO 200 mhz sotto Linux e con la medesima applicazione: ElectroGIG.
            a 400 Mhz i PC ci sono arrivati dopo,
            parecchio dopo. Fai di tutta l'erba un
            fascio, ma e' solo il G4 che ha problemi di
            crescita.... gia'.
            Non sembra...e' tutta una stronzata...il 15%
            di CPU che sul complessivo delle prestazioni
            della macchina sara' il 7%...devi usare un
            cronometro per accorgerti della differenza.
            Soldi buttati via.Nei tempi di calcolo FPU il guadagno complessivo e' il 15%. I giorni di riposo di un lavoratore sono pari a circa il 28% della settimana. Circa l'8% dell'anno lo passiamo in vacanza. Noi... e tu?Se usassi la tua politica di Upgrade oggi avrei ancora un pentium MMX 120 Mhz. E se la usassi anche tu avresti ancora un quadra 840.
            la qualita' del lavoro la fanno le mie mani,
            non l'AtlonIo faccio 3D tu il maestro d'asilo. Quindi cosa c'entrano le tue mani?
            venduto in un giorno.
            sei affetto da demenza senile? ti rendi
            conto delle scemenze che scrivi? Usura
            meccanica?
            ci sono piu' parti meccaniche dentro l'Atlon
            che nell'iMac...ti tengo libero un posto
            all'asilo!visto che non hai capito nemmeno come si scrive Athlon.. mi sorge il dubbio che tu non sappia manco cosa e'. Non e' che a forza di avere come interlocutori dei bambini stai cominciando a sviluppare deliri di onnipotenza?
            Sbagliato, puo' solo supplire alla tua
            mancanza di creativita'.chi sei tu per dirlo?
            Per le manie delle cose solo belle e inutili
            ti consiglio di guardare il film "Fight
            Club".

            ce l'hoGuardalo!
            "Sono felice di essere considerato infantile
            ho 2 figli di 8 e 12 anni che ringraziano
            tutti i giorni di avere un padre giovane
            dalla mentalita' ancora fresca e
            spensierata. Non ti dico la mamma... "

            spensierato e' dir poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            Oh! poveretto...ti e' venuto il fiatone a rispondermi vero?"no comment""no comment""no comment""amico benzinaio che tira schiaffi""facceli vedere""non esistono solo i quotidiani""si""gia""ti credo quando dici di fare il maestro d'asilo""guardalo"EPS: guada che tu e un certo Max* siete gli unici due Deficienti che credono davvero che io faccia il maestro d'asilo, mentre e' solo una metafora per alludere al mio vergognoso lavoro.*un'altro che fa grafica 3D ....sara' mica un caso... avete il cervello monodimensionale e lavorate in 3D?fatti dare un voto dai tuoi figli, in algebra (col segno negativo davanti) mi raccomando!
          • Anonimo scrive:
            Re: troppi flame e troppi sapientoni
            NO COMMENT.
    • Anonimo scrive:
      Re: troppi flame e troppi sapientoni
      - Scritto da: trk

      E' interessante leggere i commenti di PI
      relativi a notizie come questa... ma
      ragazzi! potreste anche risparmiarvi
      commenti spesso arroganti, piu' volentieri
      accetto quelli ignoranti, purtroppo non si
      puo' conoscere tutta la storia
      dell'informatica dal 1970 ad oggi...

      comunque non sono riuscito a leggere molti
      dei commenti, sapete perche'....


      Microsoft VBScript runtime error '800a000d'

      Type mismatch: 'Server.HTMLEncode'

      /pol.asp, line 351

      non ditemi che e' colpa del mio browser...
      io sono ignorante ma a me sembra un errore
      lato server.


      io non voglio per forza imporre le mie idee
      e cerco di usare i sistemi secondo quello
      che sanno fare meglio e comunque sono certo
      che:

      1) quando gestivo una rete completamente
      windows ho rischiato l'esaurimento nervoso
      2) adesso il server e' linux e sono rinato
      3) i client sono tutti win98 opportunamente
      configurati SENZA IE e SENZA OFFICE

      4)l'attuale uptime del server e' vicino alle
      600 ore, il massimo raggiunto dal mio client
      winpersonale e' di 32 ore (gli altri client
      win vengono riavviati 2 volte al giorno per
      sicurezza)

      raccontate anche voi le vostre esperienze e
      non tentate di imporre assurde idee solo
      perche' sono le vostre... volevo comprare un
      iMac per casa e ora mi sono venuti i dubbi,
      porca miseria...
      Nessuno vuole imporre nulla. Alcuni, come me, vogliono sfatare le dicerie su Apple che finiscono con inculcare nelle menti giovani iddee prive di fondamento. Molti parlano perché non sanno nulla e non si documentano per parura di ammettere il loro torto!!! Questo lo trovo un comportamento sinceramente... stupido e che non da luogo a commenti basati su fatti ma su sensazioni spesso falsate.
  • Anonimo scrive:
    l'Amiga è meglio del Mac!
    Presto i mac scompariranno come l'Amiga, però l'Amiga era un sacco meglio... Almeno serviva a qualcosa, quelli che hanno il Mac non sanno cosa farci e lo lasciano allegramente a marcire sotto la polvere, tanto non serve a niente, quindi è una giusta fine per un bidone dell'immondizia.Ciao, e non vi arrabbiate altezzosi utenti della mela bacata.
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Amiga è meglio del Mac!
      - Scritto da: Linus
      Presto i mac scompariranno come l'Amiga,
      però l'Amiga era un sacco meglio... Almeno
      serviva a qualcosa, quelli che hanno il Mac
      non sanno cosa farci e lo lasciano
      allegramente a marcire sotto la polvere,
      tanto non serve a niente, quindi è una
      giusta fine per un bidone dell'immondizia.
      Ciao, e non vi arrabbiate altezzosi utenti
      della mela bacata.Altezzosi utenti della mela bacata??Signor Conte invece lei gradisce grasso di balena...ops di pinguino che fa tanto trendy??Ma vai a rubare i lupini...
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Amiga è meglio del PC!
      Linus, torna dallo psicanalista.Altezzoso chi usa Apple?Ma se voi fate a pugni fra simili solo per la scelta della motherboard o del processore!Rilassati, presuntuosetto.PCBLASTER
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Amiga è meglio del Mac!
      - Scritto da: Linus
      Presto i mac scompariranno come l'Amiga,
      però l'Amiga era un sacco meglio... Almeno
      serviva a qualcosa, quelli che hanno il Mac
      non sanno cosa farci e lo lasciano
      allegramente a marcire sotto la polvere,
      tanto non serve a niente, quindi è una
      giusta fine per un bidone dell'immondizia.
      Ciao, e non vi arrabbiate altezzosi utenti
      della mela bacata.L'Amiga erta sicuramente meglio, ma il Mac non sparirà... politiche commerciali completamenti differenti (oltre che basi di installato assolutamente inconfrontabili...). Inoltre Amiga non è certo sparito: è lì nascosto, pronto a tornare non appena i tempi saranno maturi (vedi accordo tra Amiga e Sharp per i PDA)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: l'Amiga è meglio del Mac!
      - Scritto da: Linus
      Presto i mac scompariranno come l'Amiga,
      però l'Amiga era un sacco meglio... Almeno
      serviva a qualcosa, quelli che hanno il Mac
      non sanno cosa farci e lo lasciano
      allegramente a marcire sotto la polvere,
      tanto non serve a niente, quindi è una
      giusta fine per un bidone dell'immondizia.
      Ciao, e non vi arrabbiate altezzosi utenti
      della mela bacata.Poveraccio, ci hai confusi con gli utenti PC!!!E' vero, i Mac sono lì. Ma solo perché anche dopo 20 anni funzionano.
  • Anonimo scrive:
    Non sono d'accordo
    Vabbè che Linux è un sistema molto stabile ma in fatto di facilità di utilizzo non è neanche paragonabile a MacOS. Per me quel Torvalds si è un po' montato la testa, solo per aver inventato Linux. Credo Linux abbia i suoi pregi e difetti come MacOS e Win ma per ora il suo più grande pregio lo vedono solo i quelli che usano Server, il resto neanche se lo immaginano cosa sia Linux. Al contrario MacOS è abbastanza affidabile e facile da utilizzare, caratteristiche che di solito i utenti finali considerano. Io ho provato e dico per mio parere che è ultra complicato, io non mi reputo un grande esperto di computer ma almeno ne sapprò di più di un novizio. In fin dei conti tutti possono pensarla come gli pare perchè ad per smanettone sarebbe Linux invece ad per utente normale sarebbe molto meglio Win o MacOS...Cmp Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sono d'accordo
      humm.. non credo d'aver capito tutto, comunque ti diro' che, dopo aver usato il MAC (os 8), Linux (Gnome) e W2K la mia statistica delle macchine piu' usabili (che non vuol dire solo facili) e':1 W2k2 Linux3 MAC (in ogni salsa)CIAO!- Scritto da: wiriox
      Vabbè che Linux è un sistema molto stabile
      ma in fatto di facilità di utilizzo non è
      neanche paragonabile a MacOS. Per me quel
      Torvalds si è un po' montato la testa, solo
      per aver inventato Linux. Credo Linux abbia
      i suoi pregi e difetti come MacOS e Win ma
      per ora il suo più grande pregio lo vedono
      solo i quelli che usano Server, il resto
      neanche se lo immaginano cosa sia Linux. Al
      contrario MacOS è abbastanza affidabile e
      facile da utilizzare, caratteristiche che di
      solito i utenti finali considerano. Io ho
      provato e dico per mio parere che è ultra
      complicato, io non mi reputo un grande
      esperto di computer ma almeno ne sapprò di
      più di un novizio. In fin dei conti tutti
      possono pensarla come gli pare perchè ad per
      smanettone sarebbe Linux invece ad per
      utente normale sarebbe molto meglio Win o
      MacOS...
      Cmp Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Non sono d'accordo
        - Scritto da: buc
        humm.. non credo d'aver capito tutto,
        comunque ti diro' che, dopo aver usato il
        MAC (os 8), Linux (Gnome) e W2K la mia
        statistica delle macchine piu' usabili (che
        non vuol dire solo facili) e':
        1 W2k
        2 Linux
        3 MAC (in ogni salsa)
        CIAO!Grazie.La mia classifica invece e':1) MAC2) MAC3) MACPCBLASTER
        • Anonimo scrive:
          Re: Non sono d'accordo
          PCBLASTER,mi sembri un pochino, ma pochino pochino, a senso unico!Cerca di essere più obiettivo. Come me. Ecco la mia classifica:1) Linux2) Linux3) LinuxCome vedi basta avere una mente aperta!Qui stiamo parlando di semplicità di utilizzo ed è ovvio che per uno che usa Linux, il MAC è molto più complicato da usare. Ad esempio:1) come apro in MAC 6 (di default, poi puoi arrivare a 64) sessioni su console contemporaneamente?2) come lancio in MAC contemporaneamente due volte, sulla stessa macchina, lo stesso sistema operativo (Linux) e gli faccio elaborare in parallelo gli stessi calcoli all'unica CPU?3) come faccio in MAC a lanciare 6 interfacce grafiche differenti pilotando il tutto da un altro computer in rete?4) come faccio in MAC a lanciare contemporaneamente il sistema operativo (Linux) e avviare in più console virtuali altri sistemi operativi (Win9x, WinNT, Win2k, DOS, FreeBSD, BeOS 5, Amiga in emulazione e MAC OS 8 in emulazione) facendogli condividere lo stesso hardware e le stesse risorse e passando i dati da un sistema all'altro con l'unica scheda di rete o l'unica unità floppy?Il punto, secondo me, non è solo la facilità d'uso che rende un SO migliore o peggiore di un'altro. Basta non essere così manicheisti e semplicemente pensare che se un SO ha un certo successo (e parlo anche del MAC, che tra l'altro apprezzo molto) di pubblico, ci dovranno pur essere delle persone che ci trovano qualcosa di buono. Il "miglior SO" in assoluto non esiste. Altrimenti tutti lo avremmo già installato e questi forum non esisterebbero.- Scritto da: PCBLASTER


          - Scritto da: buc

          humm.. non credo d'aver capito tutto,

          comunque ti diro' che, dopo aver usato il

          MAC (os 8), Linux (Gnome) e W2K la mia

          statistica delle macchine piu' usabili
          (che

          non vuol dire solo facili) e':

          1 W2k

          2 Linux

          3 MAC (in ogni salsa)

          CIAO!

          Grazie.
          La mia classifica invece e':
          1) MAC
          2) MAC
          3) MAC
          PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Brillante!vien quasi il dubbio che tu non sia un essere umano ma un calamaro gigante...Cosa te ne fai di tutta quella roba che apri sul desktop e, soprattutto, con quanti occhi la guardi?Da oltre dieci anni lavoro e produco materiale che vale miliardi su un Mac, ma non ho mai avuto bisogno di quelle funzioni...Spero bene che se le hanno inserite in Linux qualcuno sappia come guadagnarci dei soldi altrimenti e' tutto codice ridondante.Come i pittoreschi pannelli di controllo di certi HiFi giapponesi o alcuni telecomandi TV programmabili.Dicevano per il maggiolino: tutto quello che non c'e' non puo' rompersi.Si puo' dire del Mac: tutto quello che non c'e' l'avrebbe rallentato.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Codice ridondante?Con codice del genere hanno messo Linux sullo Shuttle e hanno elaborato i dati di Hubble con 252 computer Linux in cluster.Tu da 10 anni produci codice che vale miliardi, ma sta tranquillo che loro i miliardi li hanno guadagnati in meno di 10 anni.Come mai non hanno scelto dei MAC?Tutto quello che non c'è in MAC l'avrebbe rallentato? Io lavoro con una rete di 5 computer: un PC ha un Athlon da 1 GHz. e WinNT Server, un PC è un biprocessore con 2 P4 da 1 GHz con Win2K server, un PC è un Athlon 750 con Linux, un MAC G4 con OS9 e un PC 200 MMX (!) con Linux. Bene all'avvio il 200 MMX si carica in un decimo di tempo degli altri e in elaborazione, lo stesso rendering che avevo lanciato sul biprocessore l'ho dovuto rifare sul 750 con Linux. Bene, con il biprocessore ci ho messo 6 ore e mezzo e con il 750 1 ora e 45 minuti! La differenza è sostanziale e non venirmi a dire che con il G4 avrei fatto altrettanto.Saluti dal gambero gigante - Scritto da: Larry

            Brillante!
            vien quasi il dubbio che tu non sia un
            essere umano ma un calamaro gigante...
            Cosa te ne fai di tutta quella roba che apri
            sul desktop e, soprattutto, con quanti occhi
            la guardi?

            Da oltre dieci anni lavoro e produco
            materiale che vale miliardi su un Mac, ma
            non ho mai avuto bisogno di quelle
            funzioni...

            Spero bene che se le hanno inserite in Linux
            qualcuno sappia come guadagnarci dei soldi
            altrimenti e' tutto codice ridondante.
            Come i pittoreschi pannelli di controllo di
            certi HiFi giapponesi o alcuni telecomandi
            TV programmabili.

            Dicevano per il maggiolino: tutto quello che
            non c'e' non puo' rompersi.

            Si puo' dire del Mac: tutto quello che non
            c'e' l'avrebbe rallentato.

            ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Ciao Larry,ora cominciamo ad avvicinarci come visione delle cose.Sono daccordo con te sul MacOSX, che ritengo un'ottima innovazione (io amo i MAC).Quello che abbiamo (ho) riportato sono cose da laboratori universitari con richieste mission-critical. Per tutto il resto di noi, il resto basta e avanza.Ripeto. Era una provocazione per interrompere un flame senza senso. Se si devono dire stupidaggini, sono bravo anch'io a dire le mie.Io uso e adoro Linux ma rimpiango MAC e PC per le installazioni dell'hardware. Questo è, effettivamente, un limite di Linux (anche se la "colpa" è dei costruttori hardware che prima di tutto fanno i driver per WIN, poi per MAC e poi, forse, "se qualcosa forse riesco a venderlo", per Linux).
            Non era un Gambero, era un
            Calamaro...vongola!

            ciaoPorc...sono sempre stato un handicappato con il pesce!ciao
          • Anonimo scrive:
            Rettifica

            Dicevano per il maggiolino: tutto quello che
            non c'e' non puo' rompersi.Trattavasi della Ford modello T, di Henry Ford prodotta in tutti i colori dello spettro ma nera.. (Parole del buon Henry)..Il maggiolino invece fu disegnato da Porsche e fu l'automobile di serie più prodotta del mondo..Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: Rettifica
            avevo il tremendo dubbio infatti...stavo per fare giusto e poi mi sono lasciato andare.denghiu!(odio Ford...potrebbe essere la ragione?)
          • Anonimo scrive:
            Re: Rettifica
            - Scritto da: Larry
            avevo il tremendo dubbio infatti...stavo per
            fare giusto e poi mi sono lasciato andare.

            denghiu!

            (odio Ford...potrebbe essere la ragione?)Qualcuno (la mamma?) diceva:"scuse e guai non mancan mai..."Siete strani, voi tipi che volete sempre l'ultima parola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Rettifica
            - Scritto da: Larry
            avevo il tremendo dubbio infatti...stavo per
            fare giusto e poi mi sono lasciato andare.

            denghiu!

            (odio Ford...potrebbe essere la ragione?)Qualcuno (la mamma?) diceva:"scuse e guai non mancan mai..."Siete strani, voi tipi che volete sempre l'ultima parola.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera
            Qui stiamo parlando di semplicità di
            utilizzo ed è ovvio che per uno che usa
            Linux, il MAC è molto più complicato da
            usare. Ad esempio:
            1) come apro in MAC 6 (di default, poi puoi
            arrivare a 64) sessioni su console
            contemporaneamente?Chi al giorno d'oggi non apre, non dico una, ma ben sei sessioni di console contemporaneamente?
            2) come lancio in MAC contemporaneamente due
            volte, sulla stessa macchina, lo stesso
            sistema operativo (Linux) e gli faccio
            elaborare in parallelo gli stessi calcoli
            all'unica CPU????
            3) come faccio in MAC a lanciare 6
            interfacce grafiche differenti pilotando il
            tutto da un altro computer in rete?Mangiato pesante?
            4) come faccio in MAC a lanciare
            contemporaneamente il sistema operativo
            (Linux) e avviare in più console virtuali
            altri sistemi operativi (Win9x, WinNT,
            Win2k, DOS, FreeBSD, BeOS 5, Amiga in
            emulazione e MAC OS 8 in emulazione)
            facendogli condividere lo stesso hardware e
            le stesse risorse e passando i dati da un
            sistema all'altro con l'unica scheda di rete
            o l'unica unità floppy?Questo si fa (forse non con tutti i sistemi che hai citato ma si fa...)
            Il punto, secondo me, non è solo la facilità
            d'uso che rende un SO migliore o peggiore di
            un'altro. Dipende da cosa ci fai col computer
            Il "miglior SO" in assoluto non esiste.E non ci sono più le mezze stagioni...Piove? Governo ladro!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Ciao avolo,Il mio messaggio era ironico e voleva rimarcare che spesso queste discussioni sono solo oziose.

            2) come lancio in MAC contemporaneamente
            due

            volte, sulla stessa macchina, lo stesso

            sistema operativo (Linux) e gli faccio

            elaborare in parallelo gli stessi calcoli

            all'unica CPU?

            ???Meravigliato? Si può fare eccome con Linux (e solo e soltanto con Linux, per quel che ne so).Se vuoi ti mando le istruzioni passo passo da seguire. E non è una cosa da poco.Nessun'altro SO permette due istanze di se stesso contemporaneamente.


            3) come faccio in MAC a lanciare 6

            interfacce grafiche differenti pilotando
            il

            tutto da un altro computer in rete?

            Mangiato pesante?Sì! Uso questo sistema quando ho mangiato pesante! Mi serve a nuon muovere il culo dalla stessa sedia e lavorare contemporaneamente su più computer, facendo fare ad ognuno quelle cose pallose che saresti altrimenti costretto ad attendere che siano elaborate prima di passare alla successiva.

            Il punto, secondo me, non è solo la
            facilità

            d'uso che rende un SO migliore o peggiore
            di

            un'altro.

            Dipende da cosa ci fai col computer


            Il "miglior SO" in assoluto non esiste.

            E non ci sono più le mezze stagioni...
            Piove? Governo ladro!
            Sono daccordo con te. Le mezze stagioni ci sono e ci devono essere. E' solo che non approvo questa guerra di campanile, in cui solo e solo "quel" SO è migliore dell'altro.Hai ragione, dipende da cosa ci fai con il computer.Il mio voleva solo essere una provocazione ironica. Neanch'io amo rompermi le scatole per il solo gusto di farlo, ma cerco tuttavia di sfruttare più che posso il sistema che ho per le mani. Spendo un po' più di tempo all'inizio, ma poi lo riguadagno con gli interessi.ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera


            2) come lancio in MAC
            contemporaneamente

            due


            volte, sulla stessa macchina, lo stesso


            sistema operativo (Linux) e gli faccio


            elaborare in parallelo gli stessi
            calcoli


            all'unica CPU?
            Meravigliato? Si può fare eccome con Linux
            (e solo e soltanto con Linux, per quel che
            ne so).
            Se vuoi ti mando le istruzioni passo passo
            da seguire. E non è una cosa da poco.
            Nessun'altro SO permette due istanze di se
            stesso contemporaneamente.Utile !!! ;o)


            3) come faccio in MAC a lanciare 6


            interfacce grafiche differenti
            pilotando

            il


            tutto da un altro computer in rete?



            Mangiato pesante?

            Sì! Uso questo sistema quando ho mangiato
            pesante! Mi serve a nuon muovere il culo
            dalla stessa sedia e lavorare
            contemporaneamente su più computer, facendo
            fare ad ognuno quelle cose pallose che
            saresti altrimenti costretto ad attendere
            che siano elaborate prima di passare alla
            successiva.Tipo???Non so, io in lab di informatica mi diverto a killare i processi dei pc degli altri... chesssò magari uno sta scaricando mp3 invece di lavorare e io gli killo netscape... ;o)))))))
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo


            Meravigliato? Si può fare eccome con Linux

            (e solo e soltanto con Linux, per quel che

            ne so).

            Se vuoi ti mando le istruzioni passo passo

            da seguire. E non è una cosa da poco.

            Nessun'altro SO permette due istanze di se

            stesso contemporaneamente.

            Utile !!! ;o)Prova un po' a risolvermi il seguente problema con una soluzione che non sia l'acquisto di un altro computer:un mio cliente ha un server Web con oltre 50.000 accessi contemporanei alle pagine e il database è costituito da oltre 4 milioni di record che devono essere filtrati e poi inviati al client. Come suddivido il carico delle richieste utente (in termini di disponibilità di spazio disco e memoria) se non mettendo in mirroring il server Web e dedicando un server esclusivamente al database?Semplice (si fa per dire)! Carico due server Apache contemporaneamente e metto due database in mirroring su due dischi diversi, tutto sulla stessa macchina. Poi lancio un doppio Linux e imposto il kernel per bilanciare il carico in automatico. Quando un server web ha meno richieste, il carico si sposta in automatico sull'altro Linux, senza perdere niente in latenza di calcolo, e quanto alla richiesta di accesso al database, la CPU fa una sola richiesta al controller del disco per volta.Incremento prestazioni, circa del 40% (se vuoi ti mando i benchmark fatti). Certo che con due server il tutto funzionerebbe meglio, ma spenderei più o meno il doppio.Utile, eh!




            3) come faccio in MAC a lanciare 6



            interfacce grafiche differenti

            pilotando


            il



            tutto da un altro computer in rete?





            Mangiato pesante?



            Sì! Uso questo sistema quando ho mangiato

            pesante! Mi serve a nuon muovere il culo

            dalla stessa sedia e lavorare

            contemporaneamente su più computer,
            facendo

            fare ad ognuno quelle cose pallose che

            saresti altrimenti costretto ad attendere

            che siano elaborate prima di passare alla

            successiva.

            Tipo???

            Non so, io in lab di informatica mi diverto
            a killare i processi dei pc degli altri...
            chesssò magari uno sta scaricando mp3 invece
            di lavorare e io gli killo netscape...
            ;o)))))))Tu, in lab di informatica, faresti meglio a configurare ipchains e mettergli in catena i blocchi di rete dei server da cui scaricano gli mp3, permettere l'accesso a quei server solo alla tua macchina e così risparmieresti il tempo che impieghi a lanciare il comando:ps -auxcontrollare chi ha il netscape attivo (che magari è collegato per lavoro), poi lanciare ogni volta il comando:kill -9 così potresti ascoltarti tutti gli mp3, che invece a te arrivano senza problemi, in sottofondo, mentre gli altri lavorano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera
            controllare chi ha il netscape attivo (che
            magari è collegato per lavoro), poi lanciareTi assicuro che nessuno ha il netscape attivo per lavoro... chi è in quell'aula o cazzeggia o scrive filtri in matlab...quando mi riconosco nella seconda categoria non mi distraggo perchè prima finisco prima vado a prendere il sole.Quando sono nella seconda (e ci sono poche volte, perchè preferisco andare a prendere il sole) allora mi sollazzo così...Gli mp3 me li scarico anch'io, tanto di banda ce n'è abbastanza per tutti.. ;o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            OK Cirio, dalle sparate siamo passati ai toni più dimessi (che preferisco).Sto seguendo un thread con Larry su questo stesso forum. Anche con lui abbiamo cominciato con le cannonate e ora siamo quasi diventati amici :-)Anche a lui ho detto che le mie erano solo provocazioni, che dovevano servire a interrompere un flame senza senso, in cui "il miglior SO è MAC"..."no, il migliore è Linux"...sventolando i rispettivi gonfaloni e finendo a colpi di asta portabandiera in testa :-)Per mia umilissima opinione non si può affermare tout-court che un SO è migliore di un altro. Ogni SO ha vantaggi e svantaggi (ma queste sono cose scontate).Sono molto contento della nuova tendenza Apple con MAcOSX e credo che forse riusciranno a migliorare quello che è già, secondo me, un buon SO, pescando il meglio dall'esperienza trentennale dei sistemi Unix-like.
            Ti assicuro che nessuno ha il netscape
            attivo per lavoro... chi è in quell'aula o
            cazzeggia o scrive filtri in matlab...
            quando mi riconosco nella seconda categoria
            non mi distraggo perchè prima finisco prima
            vado a prendere il sole.
            Quando sono nella seconda (e ci sono poche
            volte, perchè preferisco andare a prendere
            il sole) allora mi sollazzo così...
            Gli mp3 me li scarico anch'io, tanto di
            banda ce n'è abbastanza per tutti.. ;o)Io non sono in un aula dove si cazzeggia. Faccio il programmatore e configuro server per la sicurezza, e se non consegno un lavoro entro venerdì mi spellano vivo e mi attaccano a una croce in piazza del duomo con accanto una cesta di uova marce a disposizione dei passanti e con un cartello sul petto con scritto "mentitore". Il fatto è che se non interrompo un po' ogni tanto, comincio a farmi domande del genere quando vado al bar:"Che faccio, mi prendo una pasta alla crema?"WHILE NOT tempo_scaduto = True IF pasta_crema THEN aumento_peso = True specchio_ostile = True ELSE pasta_crema = False specchio_ostile = False END IFWENDCiao
          • Anonimo scrive:
            Correzione e figura cacina!

            Io non sono in un aula dove si cazzeggia.
            Faccio il programmatore e configuro server
            per la sicurezza, e se non consegno un
            lavoro entro venerdì mi spellano vivo e mi
            attaccano a una croce in piazza del duomo
            con accanto una cesta di uova marce a
            disposizione dei passanti e con un cartello
            sul petto con scritto "mentitore".
            Il fatto è che se non interrompo un po' ogni
            tanto, comincio a farmi domande del genere
            quando vado al bar:
            "Che faccio, mi prendo una pasta alla crema?"
            WHILE NOT tempo_scaduto = True
            IF pasta_crema THEN
            aumento_peso = True
            specchio_ostile = True
            ELSE
            pasta_crema = False
            specchio_ostile = False
            END IF tempo_scaduto + 1
            WEND

            Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Correzione e figura cacina!
            - Scritto da: bera

            Io non sono in un aula dove si cazzeggia.

            Faccio il programmatore e configuro server

            per la sicurezza, e se non consegno un

            lavoro entro venerdì mi spellano vivo e mi

            attaccano a una croce in piazza del duomo

            con accanto una cesta di uova marce a

            disposizione dei passanti e con un
            cartello

            sul petto con scritto "mentitore".

            Il fatto è che se non interrompo un po'
            ogni

            tanto, comincio a farmi domande del genere

            quando vado al bar:

            "Che faccio, mi prendo una pasta alla
            crema?"

            WHILE NOT tempo_scaduto = True

            IF pasta_crema THEN

            aumento_peso = True

            specchio_ostile = True

            ELSE

            pasta_crema = False

            specchio_ostile = False

            END IF
            tempo_scaduto + 1

            WEND



            Ciao

            Non sono ancora a questo punto, ma anch'io quando sono davvero fuso perdo ore a indentare bene il codice (mi allontano dal monitor, guardo come si presenta, bene o male, se è "armonico"...)Bea, ognuno sclera nel modo che gli pare! ;o)
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera


            Meravigliato? Si può fare eccome con
            Linux


            (e solo e soltanto con Linux, per quel
            che


            ne so).


            Se vuoi ti mando le istruzioni passo
            passo


            da seguire. E non è una cosa da poco.


            Nessun'altro SO permette due istanze
            di se


            stesso contemporaneamente.



            Utile !!! ;o)

            Prova un po' a risolvermi il seguente
            problema ...[SNIPPONE]
            Utile, eh!
            Uh? Scusa ma non c'ho capito molto...Una cosa stile macchine virtuali? Se e' cosi' nondovresti avere 2 kernel diversi? Anche se questa possibilita' mi sfugge...Non riusciresti comunque a farlo in multithreading?Non voglio assolutamente essere polemico, vorrei solo capire cosa intendi, grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo

            [SNIPPONE] Ciao,tanto per cominciare, che vuol dire 'sto SNIPPONE?Scusa l'ignoranza da tagliare a fette.


            Utile, eh!


            Uh? Scusa ma non c'ho capito molto...
            Una cosa stile macchine virtuali? Se e'
            cosi' non
            dovresti avere 2 kernel diversi? Anche se
            questa possibilita' mi sfugge...
            Non riusciresti comunque a farlo in
            multithreading?
            Non voglio assolutamente essere polemico,
            vorrei solo capire cosa intendi, grazie.No. Non è una cosa stile macchine virtuali, né un multithreading. E' molto di più. E la puoi fare solo con kernel modulari. In pratica, non è neanche necessario farlo con due kernel diversi. Io l'ho fatto con un kernel 2.2.17, distribuzione Debian, caricato due volte. Il fatto sostanziale è che sono proprio due istanze dello stesso kernel. Ossia, lo stesso kernel lo inizializzi due volte e dici a ciascuno quale hardware controllare e quali servizi gestire, quindi, di fatto, bilanci il carico di ciascuna istanza del kernel come fosse un'applicazione qualsiasi e non il SO, e così facendo, elimini i tempi persi della CPU (almeno in parte) e quadagni ca. il 40% in prestazioni.Questa però non è una condizione di utilizzo normale. Non è come overclockare il processore. Non pompi niente e funziona bene solo se sai esattamente che cosa ogni kernel deve fare. Quindi, non la puoi usare nell'uso comune del computer ma solo per certi compiti particolari di quel particolare computer.Come ho già spiegato prima, ho scritto queste cose solo per rispondere ad una provocazione. NON ritengo Linux "il" SO, anche se mi piace molto (anche perché ci sono altri ottimi SO ma ultra-di-nicchia, tipo BeOS 5, QNX, Solaris, FreeBSD, NetBSD, OpenBSD, SCO, Amiga, OS/2, etc.).Nota bene: sono quasi tutti basati Unix perché l'architettura è migliore e perché dopo 30 anni di utilizzo ne hanno subite di tutti i colori. Il fatto che MacOSX abbia un kernel Unix è, secondo me, una cosa molto molto positiva.NON sono contro il MAC, tuttaltro. E, udite udite, NON sono neanche contro Windows, che, secondo la mia umilissima opinione, ha una politica un po' troppo commerciale e, pur essendo migliorata tanto con Win2k, ha ancora delle aree in cui potrebbe effettivamente offrire qualcosa di meglio (visto anche le potenzialità enormi che si ritrova). Consideriamo anche il fatto che grazie alla base installata, qualsiasi produttore di hardware mette a disposizione di tutto e di più per Windows e non per gli altri.Basta.Chiudo qui, e, anch'io, non voglio fare assolutamente polemica. Voglio solo spostare la discussione da..."è più bello il mio"..."no, è più bello il mio"...a qualcosa di più oggettivo.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera

            [SNIPPONE]

            Ciao,
            tanto per cominciare, che vuol dire 'sto
            SNIPPONE?
            Scusa l'ignoranza da tagliare a fette.Non farci caso, non era un'offesa alla famiglia!:-)))Comunque col "tagliare" c'eri andato molto vicino:era soltanto un modo di dire che avevo tagliato un pezzo del tuo articolo, ma solo per questioni di spazio, non per travisare cio' che avevi scritto.
            E' molto di più. E la
            puoi fare solo con kernel modulari. In
            pratica, non è neanche necessario farlo con
            due kernel diversi. Io l'ho fatto con un
            kernel 2.2.17, distribuzione Debian,
            caricato due volte.EH? Scusa, saro' duro, ma non riesco ancora a capire. Tanto per chiarirci: quanti processori ci sono su questa macchina?Come fai a caricare 2 kernel diversi sulla stessa macchina? Il caricamento al bootstrap lavora su un processore solo, hai modificato il bootstrap?I gestori del timer, degli irq e della memoria dei due kernel non vanno in conflitto tra loro?
            Il fatto sostanziale è
            che sono proprio due istanze dello stesso
            kernel. Ossia, lo stesso kernel lo
            inizializzi due volte e dici a ciascuno
            quale hardware controllare e quali servizi
            gestire, quindi, di fatto, bilanci il carico
            di ciascuna istanza del kernel come fosse
            un'applicazione qualsiasi e non il SO, e
            così facendo,Ma se comunque ripartisci le risorse tra i due kernel, come fai a fare load balancing?
            elimini i tempi persi della
            CPU (almeno in parte) e quadagni ca. il 40%
            in prestazioni.Intendi il tempo di commutazione di contesto?Quindi hai piu' di un processore.
            Questa però non è una condizione di utilizzo
            normale. Non è come overclockare il
            processore. Non pompi niente e funziona bene
            solo se sai esattamente che cosa ogni kernel
            deve fare. Quindi, non la puoi usare
            nell'uso comune del computer ma solo per
            certi compiti particolari di quel
            particolare computer.Su questo siamo d'accordo; e' proprio che mi interessa l'argomento.
            ...
            Basta.
            Chiudo qui, e, anch'io, non voglio fare
            assolutamente polemica. Voglio solo spostare
            la discussione da..."è più bello il
            mio"..."no, è più bello il mio"...a qualcosa
            di più oggettivo.Perfettamente d'accordo con te: sono io che SCELGOun SO oppure un'altro in base a quello che ci devo fare, e non io che mi ADATTO al SO perche' quello, anche se inadeguato, fa piu' figo oppure per battaglia sociale.
            CiaoCiao e scusa per l'insistenza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera
            Prova un po' a risolvermi il seguente
            problema con una soluzione che non sia
            l'acquisto di un altro computer:
            un mio cliente ha un server Web con oltre
            50.000 accessi contemporanei [...]Stiamo parlando di MacOSX: un sistema consumer(cmq ci sono siti basati su MacOS che funzionano egregiamente)Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Verissimo.Sono pienamente daccordo con te.Al MAC non manca assolutamente niente per un servizio del genere e in più non costa più di tre milioni come Win2k Server.Ciao- Scritto da: Oo.oO


            - Scritto da: bera


            Prova un po' a risolvermi il seguente

            problema con una soluzione che non sia

            l'acquisto di un altro computer:

            un mio cliente ha un server Web con oltre

            50.000 accessi contemporanei [...]

            Stiamo parlando di MacOSX: un sistema
            consumer
            (cmq ci sono siti basati su MacOS che
            funzionano egregiamente)

            Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera

            ???

            Meravigliato? Semplicemente non ne capisco l'utilità visto che stiamo parlando di un sistema operativo consumer


            Il "miglior SO" in assoluto non esiste.



            E non ci sono più le mezze stagioni...

            Piove? Governo ladro!

            Sono daccordo con te. ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            - Scritto da: bera
            PCBLASTER,
            mi sembri un pochino, ma pochino pochino, a
            senso unico!
            Cerca di essere più obiettivo. Come me. Ecco
            la mia classifica:
            1) Linux
            2) Linux
            3) Linux
            Come vedi basta avere una mente aperta!
            Qui stiamo parlando di semplicità di
            utilizzo ed è ovvio che per uno che usa
            Linux, il MAC è molto più complicato da
            usare. Ad esempio:
            1) come apro in MAC 6 (di default, poi puoi
            arrivare a 64) sessioni su console
            contemporaneamente?
            2) come lancio in MAC contemporaneamente due
            volte, sulla stessa macchina, lo stesso
            sistema operativo (Linux) e gli faccio
            elaborare in parallelo gli stessi calcoli
            all'unica CPU?
            3) come faccio in MAC a lanciare 6
            interfacce grafiche differenti pilotando il
            tutto da un altro computer in rete?
            4) come faccio in MAC a lanciare
            contemporaneamente il sistema operativo
            (Linux) e avviare in più console virtuali
            altri sistemi operativi (Win9x, WinNT,
            Win2k, DOS, FreeBSD, BeOS 5, Amiga in
            emulazione e MAC OS 8 in emulazione)
            facendogli condividere lo stesso hardware e
            le stesse risorse e passando i dati da un
            sistema all'altro con l'unica scheda di rete
            o l'unica unità floppy?
            Il punto, secondo me, non è solo la facilità
            d'uso che rende un SO migliore o peggiore di
            un'altro. Basta non essere così manicheisti
            e semplicemente pensare che se un SO ha un
            certo successo (e parlo anche del MAC, che
            tra l'altro apprezzo molto) di pubblico, ci
            dovranno pur essere delle persone che ci
            trovano qualcosa di buono. Il "miglior SO"
            in assoluto non esiste. Altrimenti tutti lo
            avremmo già installato e questi forum non
            esisterebbero.Concordo.E infatti ho contestato in maniera molto semplice la faziosa classifica pubblicata precedentemente.La voglia di mettere il Mac ad ogni costo all'ultimo posto non condivide alcunche' con l'esperienza d'utilizzo reale.Il "nostro amico" ha confrontato MacOs 8 con Linux (non meglio specificato) con w2k e questa cosa (insieme all'idea di farci una classifica) ci da' conferma del fatto che lui non conosca realmente nessuno dei tre.Infine, per rispondere alle tue quattro domande (anche se solo parzialmente), la mia risposta e' unica: Se proprio lo vuoi, Linux esiste anche su Mac. Altre domande?Te ne faccio io una: oltre al non trascurabile fatto che non mi risulta esserci possibilita' di collegare ad un pc altre cinque tastiere, dove trovi le dieci mani che ti mancano per gestire le sei console *contemporaneamente*? Ah, non lo fai contemporaneamente? Beh, allora non capisco il senso di questa e delle successive tre domande. E salutami i DVD: io almeno una prospettiva ce l'ho!PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo

            Infine, per rispondere alle tue quattro
            domande (anche se solo parzialmente), la mia
            risposta e' unica: Se proprio lo vuoi, Linux
            esiste anche su Mac. Altre domande?
            Te ne faccio io una: oltre al non
            trascurabile fatto che non mi risulta
            esserci possibilita' di collegare ad un pc
            altre cinque tastiere, dove trovi le dieci
            mani che ti mancano per gestire le sei
            console *contemporaneamente*? Ah, non lo fai
            contemporaneamente? Beh, allora non capisco
            il senso di questa e delle successive tre
            domande. E salutami i DVD: io almeno una
            prospettiva ce l'ho!
            PCBLASTERPCBLASTER,leggiti le mie precedenti risposte e vedrai che non volevo assolutamente fare polemica inutile.Riguardo il DVD, guarda che esistono già dei driver per Linux. Leggiti la Compatibility List o l'Hardware-How_to sul sito di Pluto per vedere quali e quanti ne supporta.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            Hhhhhhh!!!Anche tu mi hai chiesto scusa!Come ti permetti? :-PPer il resto, ho bevuto d'un fiato il tuo messaggio e non hai idea di quanto sia stato felice di leggere quello che hai scritto.Apprezzo l'intensita', l'entusiasmo e l'accoramento. E li condivido completamente.Peccato non sapere nemmeno chi sei!Sono convinto che avrei un bel po' da imparare...PCBLASTERps-devo confessarti che quando ho letto le quattro righe di codice sulla pasta alla crema mi sono fatto risate ad alta voce, da solo, davanti al computer! Ma non dirlo agli altri, qui...8-D
          • Anonimo scrive:
            Re: Non sono d'accordo
            ...'a PCBBLA',ma che mi vuoi far arrossire? :-)
            Peccato non sapere nemmeno chi sei!
            Sono convinto che avrei un bel po' da
            imparare...Et voilà: bened@tin.itSull'imparare da me, non ti aspettare miracoli."Sudo" come tutti per "capire" di più, ma lo faccio con passione. Inoltre, sono uno sfruttatore sfrontato; elargisco con parsimonia qualche piccola dritta e in realtà scarnifico la vittima con milioni di domande :-).Una specie di "vampiro informatico".EHEHEHA parte di scherzi, condivido volentieri con tutti quello che conosco e a gratis. Sono un seguace di Richard Stallman e della comunità hacker. Anch'io sostengo che l'informazione dovrebbe essere libera e non mi piace che la conoscenza venga distribuita a pagamento, salato per giunta.Sono un cretino idealista e neanche figlio di papà, non condivido il fatto che senza royalties l'industria del software non creerebbe posti di lavoro (la comunità di Linux lo ha ampiamente dimostrato).Vendo quello che produco per campare, ma non strozzo nessuno.Sono anni che faccio il programmatore ed ho ancora gli stessi clienti di quando ho cominciato.Questo mio modo di fare mi ha portato da solo tanti nuovi clienti per passaparola, quindi, per me, ha funzionato meglio di qualsiasi campagna pubblicitaria avessi mai intentato.Augh, ho detto!
            ps-devo confessarti che quando ho letto le
            quattro righe di codice sulla pasta alla
            crema mi sono fatto risate ad alta voce, da
            solo, davanti al computer! Ma non dirlo agli
            altri, qui...8-DE' un esempio del serio lavoro che svolgo :-)ciao
  • Anonimo scrive:
    Gli utenti Apple...
    ...beh, possono essere solo di tre tipi:1)affezzionati vecchietti smanettoni della grafica che ai loro tempi si diceva che per la grafica Apple era la Mecca.2)fichetti figli di papà che per far tendenza e visto che hanno i money possono permettersi un Apple.3)poveri grafici che devono usare mac per colpa di quei rinco di vecchietti che hanno di fatto creato un monopolio Apple nel settore grafico.ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      Poi c'e' Larry bello come il dio Apollo, che disegna come il divino Apelleche e' giovane e ribelle che fa il maestro d'Asilo perche' ama i bambinisuona il pianoforte in un night perche' gli piacciono la musica e le donne.che e' ricco da doversene vergognare (quando si e' belli e si e' superdotati....)e ha una casa in un parco nel centro di Milanocon tutti gli aggeggini di Bang & Olufsen e un sacco di Macintosh...ed ha molti siti internet dotcomvuoi venirmi a pulire la casa? pago bene!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      ...beh, possono essere solo di tre tipi:

      1)affezzionati vecchietti smanettoni della
      grafica che ai loro tempi si diceva che per
      la grafica Apple era la Mecca.

      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.

      3)poveri grafici che devono usare mac per
      colpa di quei rinco di vecchietti che hanno
      di fatto creato un monopolio Apple nel
      settore grafico.

      ciaoCiao Tina ( o come cavolo ti chiami), pensi di essere simpatica?Pensi di essere più figa degli utenti Apple, perchè ahi speso ben 300.000/400.000£ di meno per il tuo pc, che ovviamente non si pianta mai, non devi mai riavviare, mai formattare, mai reinstallare il system ( è che system...)Ci mancava una che ci dicesse come stanno le cose perchè quei "vecchietti" non se ne erano accorti e quindi te che sei illuminata (fulminata forse è meglio) li aiuti, si dai ragazzi abbandonate i vostri mac che da anni vi servono per lavorare e guadagnare, e passate ad un pc bello pompato, se poi non siete più tanto produttivi chefa, tanto avrete risparmiato qualche centomilalire...vuoi mettere con la produttività di prima???Mickey
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...

        Ciao Tina ( o come cavolo ti chiami), pensi
        di essere simpatica?
        Pensi di essere più figa degli utenti Apple,
        perchè ahi speso ben 300.000/400.000£ di
        meno per il tuo pc, che ovviamente non si
        pianta mai, non devi mai riavviare, mai
        formattare, mai reinstallare il system ( è
        che system...)
        Ci mancava una che ci dicesse come stanno le
        cose perchè quei "vecchietti" non se ne
        erano accorti e quindi te che sei illuminata
        (fulminata forse è meglio) li aiuti, si dai
        ragazzi abbandonate i vostri mac che da anni
        vi servono per lavorare e guadagnare, e
        passate ad un pc bello pompato, se poi non
        siete più tanto produttivi chefa, tanto
        avrete risparmiato qualche
        centomilalire...vuoi mettere con la
        produttività di prima???
        Mickeycari amici... vicini e lontani...ho lavorato 2 anni con un MAC finche' dopo molte incazzature e bestemmie ne sono uscito quasi indenne. Oggi lavoro felice con un ottimo W2K server, non si pianta neanche se gli tiro le secchiate d'acqua e fa proprio quello che gli chiedo di fare. Una solo trauma mi e' rimasto: non mangio piu' mele....
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...
          - Scritto da: buc
          Oggi lavoro felice con un
          ottimo W2K server, non si pianta neanche se
          gli tiro le secchiate d'acqua...Ottimo?Un sistema operativo con 63.000 buchi e' OTTIMO?Andiamo bene.PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            beh , forse con mac os x ,ke non ho ankora provato, il problema sarà pure risolto... ma il mac con i vari system 7 & 8 & 9 va in bomba quasi peggio di winme, il so + instabile della storia m$- Scritto da: PCBLASTER
            - Scritto da: buc

            Oggi lavoro felice con un

            ottimo W2K server, non si pianta neanche
            se

            gli tiro le secchiate d'acqua...

            Ottimo?
            Un sistema operativo con 63.000 buchi e'
            OTTIMO?
            Andiamo bene.
            PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: myzar
            beh , forse con mac os x ,ke non ho ankora
            provato, il problema sarà pure risolto... ma
            il mac con i vari system 7 & 8 & 9 va in
            bomba quasi peggio di winme, il so +
            instabile della storia m$Non stavo parlando di System 7,8,9: stavo parlando di w2k.Non giriamo i discorsi.PCBLASTER
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: myzar
            beh , forse con mac os x ,ke non ho ankora
            provato, il problema sarà pure risolto... ma
            il mac con i vari system 7 & 8 & 9 va in
            bomba quasi peggio di winme, il so +
            instabile della storia m$ma kome kakkio skrivi?(cmq smentisco per esperienza personale quello che hai scritto)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: myzar
            beh , forse con mac os x ,ke non ho ankora
            provato, il problema sarà pure risolto... ma
            il mac con i vari system 7 & 8 & 9 va in
            bomba quasi peggio di winme, il so +
            instabile della storia m$Se lo sai usare non bomba facile. Certo che se gli schiaffi i programmini in regalo sui CD e roba di dubbia provenienza... e ci metti i conflitti fra estensioni!!!Quando ho visto un Mac impiantarsi è stato perché il tipo che lo usava veniva da un mondo PC e usava il Mac come fosse un PC!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      ...beh, possono essere solo di tre tipi:

      1)affezzionati vecchietti smanettoni della
      grafica che ai loro tempi si diceva che per
      la grafica Apple era la Mecca.E' vero. Ma sono sempre simpatici e sanno fare tante cose.

      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.Non dire stronzate Tina (e non forzare a fare la rima col prefisso cre). Gli Apple non costano piu' tanto. La merda che c'e' dentro e' uguale a quella di Intel, non c'e' piu' ragione d'esser cari.

      3)poveri grafici che devono usare mac per
      colpa di quei rinco di vecchietti che hanno
      di fatto creato un monopolio Apple nel
      settore grafico.Il monopolio c'e' perche' a quei tempi, (tu dovevi ancora nascere - intellettualmente - adesso dovresti darti da fare per crescere) esisteva il Dos che di grafico faceva le linee orizzontali e verticali colle freccine cursore. Mentre gli Apple modificavano le foto di Edwige Fenech (cui mi auguro tu somigli. Almeno oltre che essere imbecille sei carina).

      ciaoSalutami tutti. E prendi ovomaltina che cresci prima.
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      Bravo, comincia a smanettare nella grafica partendo da Linux e passerai la vita con le tasche vuote.come quell'altra (la Tina)Io sono partito con le tasche vuote e sono arrivato al punto che potrei permettermi una Silicon Graphics....ma grazie no!Mi prendo il Powerbook in Titanio con tutti i programmi acquistati.quando vuoi venire anche ttu a fare le pulizie a casa mia, ho l'aspirapolvere Dyson (stile Mac)ciao brufolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        - Scritto da: Larry
        Bravo, comincia a smanettare nella grafica
        partendo da Linux e passerai la vita con le
        tasche vuote.
        come quell'altra (la Tina)

        Io sono partito con le tasche vuote e sono
        arrivato al punto che potrei permettermi
        una Silicon Graphics....ma grazie no!

        Mi prendo il Powerbook in Titanio con tutti
        i programmi acquistati.

        quando vuoi venire anche ttu a fare le
        pulizie a casa mia, ho l'aspirapolvere Dyson
        (stile Mac)

        ciao brufolo.
        Il fatto è che ormai sei passato, vecchio, antiquato, fuori produzione, statico, impallatto, impallinato, senza possibilità di upgrade...goditi la tua pensione e applica maschere di livello alle foto di quando vai a pesca con PS6 sul tuo aggeggio "pensato differentemente".ciao e divertiti da parte mia col girello per anziani(stile Mac)
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...
          L'hai detto tu all'inizio che stai solo cercando di imparare il mestiere.Probabilmente copiando tutto quello che io ho fatto anni fa quando facevo il pubblicitario.Tu continua a passare le giornate coi programmi crackati io, che a 33 anni mi sento vecchio, vado a fare un lavoro piu' divertente: il fotografo di moda."Il famoso torero De Pedos si rifiuto' di sposare la fidanzata Dolores che sarebbe diventata Dolores De Pedos. Poveretto e si ostina a non usare il famoso callifugo del dott. Ciccarel*i in vendita in tutte le farmacie di citta' e paese"
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      1)affezzionati vecchietti smanettoni della
      grafica che ai loro tempi si diceva che per
      la grafica Apple era la Mecca."si dicveva"??? perchè con l'MS-DOS e la CGA che grafica ci facevi??? O forse potevi fare grafica con Win3.1 e Paint??? Ma va a ciapà i rat
      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.ROTFL... non diciamo baggianate *per sentito dire* per favore...
      3)poveri grafici che devono usare mac per
      colpa di quei rinco di vecchietti che hanno
      di fatto creato un monopolio Apple nel
      settore grafico.Hanno creato un monopolio? Guarda che è la MS ad essere accusata dall'anti-trust...Inoltre ti ricordo che i Mac sono gli unici che usavano SCSI e interfaccia grafica già dal 1984 quindi era normale che venissero utilizzati dai grafici.Tina è un bambina molto piccolina e un poco ignorantina (ne senso che *ignora* la storia dell'informatica)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...

        Tina è un bambina molto piccolina e un poco
        ignorantina (ne senso che *ignora* la storia
        dell'informatica)Chi usa PC sa una sega di informatica in senso storico....A me fa schifo usarli prima di tutto Xche' non funzionano, (e in azienda ho diverse macchine WIN e MAC, le prime fanno i cazzi loro le seconde i cazzi miei) ma sopratutto mi fanno schifo X quello che rappresentano....HAnno una interfaccia piatta e banale, come i vestiti di bill gates che con tutti i soldi che ha si veste come un pellaio pidocchioso.... Altra roba rispetto a LArry Allison di Oracle o Jobs....Gente con le palle, simpatica e meritatamente ricca...Gates e' un secchione che copia i compiti...Linus si avvia ad emularlo, ma attenzione i linuxisti sono + intelligenti dei windowisty....Possono anche mandarlo a cagare presto e bene....La felicita' e' relativa, c'e' chi adora WIN e chi ama farsi legare e frustare...rispettiamoli....
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        Oo.oO,PCBLASTER, MyName (ci si trova cnhe qui, incredibile!!!) e amici della Mela (ex iridata) quando ho risposto a Tina e soci pensavo in una contro risposta fatta di conoscenze, dati tecnici "alla mano", nbomi, prove. Invece... nulla. E' un peccato ma i PCdipendenti non hanno coscenza di ciò che adoperano, di fronte ai fatti (quelli veri) si rompono tutti. Si frantuimano, si perdono, si disorientano, segno della loro gran capacità di scegliere con criterio, logica ecc. Porc! Io ho fatto una scelta e la so spiegare lro invece no. Non reagiscono (perché non sanno neppure come fare). Usano parolone informatiche strafichisse e un paio di frasette da pubblicità. daltronde dai fan di un tipo che impiega 15 anni i suoi avvocati per chiamare il cestino "Cestino" cosa c'è da aspettarsi!!! Peccato, la battaglia si è conclusa per l'incapacità del "nemico" di trovare armi offensive valide a sintomo che "ste armi non ci sono.Lunga viia e prosperità dalla Guerriera!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: PCBLASTER
      Il tuo cervello e' ancora intero o crakkato
      pure quello?

      PCBLASTERProbabilmente non è colpa tua, probabilmente ignori del tutto l'esistenza di Maya, Lightwave, 3Dstudio, Cinema4d e via diciendo. Probabilmente anche se ne avresti sentito parlare, magari perché gli effeti di matrix "sono una ficata", non sapresti un cazzo del loro mercato e probabilmente non sai usare neanche la matita. Anzi, non probabilmente, certamente. Perchè diversamente sapresti che per esempio Maya costa 30 testosti, e uno non spende una cifra del genere per imparare ad usarlo. Ma questi forum sembrano concedere licenze di tuttologia a parecchi, ad altri danno proprio alla testa.ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        - Scritto da: w-()-w


        Perchè
        diversamente sapresti che per esempio Maya
        costa 30 testosti, e uno non spende una
        cifra del genere per imparare ad usarlo. Ma
        questi forum sembrano concedere licenze di
        tuttologia a parecchi, ad altri danno
        proprio alla testa.Hai scelto l'esempio giusto: Maya su G4-733 gira del 30% più veloce che su un PIV-1,5GHzCiao
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...
          - Scritto da:


          - Scritto da: w-()-w





          Perchè

          diversamente sapresti che per esempio Maya

          costa 30 testosti, e uno non spende una

          cifra del genere per imparare ad usarlo.
          Ma

          questi forum sembrano concedere licenze di

          tuttologia a parecchi, ad altri danno

          proprio alla testa.
          Hai scelto l'esempio giusto: Maya su G4-733
          gira del 30% più veloce che su un PIV-1,5GHz

          Ciaoche su mac un ragazzo non può certo permettersi
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: mah...
            che su mac un ragazzo non può certo
            permettersi??? guarda che costa molto di più il software della macchina... non diciamo pu##anate per favore...
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...

          Hai scelto l'esempio giusto: Maya su G4-733
          gira del 30% più veloce che su un PIV-1,5GHz

          CiaoLa barzelletta dell'anno.. facci vedere i links con i test.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: Alex
            La barzelletta dell'anno.. facci vedere i
            links con i test.Test fatto da personale deella Alias durante gli ultimi AppleExpò.Link: qualsiasi sito che riporti un report di questi eventi.suca
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            te lo chiedo perche' non si trova nulla in giro.. ma stai tranquillo.. tra non molto i test Veri si faranno vivi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: Alex

            te lo chiedo perche' non si trova nulla in
            giro.. ma stai tranquillo.. tra non molto i
            test Veri si faranno vivi.I rappresentanti di Alias hanno affermato che MacOSX sarà la loro nuova piattaforma di riferimento per Maya
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        In cambio delle tue incertezze, ti vendo le mie sicurezze:* SICURAMENTE non hai idea di chi sono e mi sembra un po' prestino per permetterti di giudicare (se non sai come si sta al mondo...)* SICURAMENTE hai perso piu' tempo con i computers che a scuola (il problema e' che non sembri aver imparato un granche' nemmeno con i primi)* SICURAMENTE, prima di scrivere idiozie, al tuo posto almeno mi informerei (Maya Complete non costa 30 milioni) -- anche per quello che riguarda i computers.PCBLASTER
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...
          - Scritto da: PCBLASTER
          In cambio delle tue incertezze, ti vendo le
          mie sicurezze:

          * SICURAMENTE non hai idea di chi sono e mi
          sembra un po' prestino per permetterti di
          giudicare (se non sai come si sta al
          mondo...)Pirla, sei tu che vai scemeggiando rispondendo a vanvera
          * SICURAMENTE hai perso piu' tempo con i
          computers che a scuola (il problema e' che
          non sembri aver imparato un granche' nemmeno
          con i primi)Cazzo, tu invece sembra sai benissimo chi sono! ;-)
          * SICURAMENTE, prima di scrivere idiozie, al
          tuo posto almeno mi informerei (Maya
          Complete non costa 30 milioni) -- anche per
          quello che riguarda i computers.
          PCBLASTERHo una copia registrata della 3.1, vuoi vedere la fattura?PS, Maya "complete" non significa una sega, Maya è un programma modulare...se sai quel che significa
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: w-()-w


            - Scritto da: PCBLASTER

            In cambio delle tue incertezze, ti vendo
            le

            mie sicurezze:



            * SICURAMENTE non hai idea di chi sono e
            mi

            sembra un po' prestino per permetterti di

            giudicare (se non sai come si sta al

            mondo...)


            Pirla, sei tu che vai scemeggiando
            rispondendo a vanvera



            * SICURAMENTE hai perso piu' tempo con i

            computers che a scuola (il problema e'
            che

            non sembri aver imparato un granche'
            nemmeno

            con i primi)


            Cazzo, tu invece sembra sai benissimo chi
            sono! ;-)



            * SICURAMENTE, prima di scrivere idiozie,
            al

            tuo posto almeno mi informerei (Maya

            Complete non costa 30 milioni) -- anche
            per

            quello che riguarda i computers.

            PCBLASTER

            Ho una copia registrata della 3.1, vuoi
            vedere la fattura?

            PS, Maya "complete" non significa una sega,
            Maya è un programma modulare...se sai quel
            che significaEh, eh, eh!Colpito?Carlo S.PS: Complimenti per l'espressione principesca: cosi' facendo, danneggi ovviamente SOLO la tua categoria.PS 2: Se ti compri i moduli a parte, non rompere i coglioni dicendo che Maya costa 30 pali. il prezzo di Maya e' identico in tutto il mondo e per tutte le piattaforme: US $ 7.500== (www.aliaswavefront.com: Maya Complete is your total solution for producing professional-quality computer graphics with a sophistication and speed previously unattainable on the desktop.)
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: Carlo S.
            PS 2: Se ti compri i moduli a parte, non
            rompere i coglioni dicendo che Maya costa 30
            pali. il prezzo di Maya e' identico in tutto
            il mondo e per tutte le piattaforme: US $
            7.500== (www.aliaswavefront.com: Maya
            Complete is your total solution for
            producing professional-quality computer
            graphics with a sophistication and speed
            previously unattainable on the desktop.)Secondo me sei tarato. Infatti mi sono incuriosito, ho fatto una semplice ricerca con Google e quello che ho trovato praticamente subito (http://www.aliaswavefront.com/en/WhoWeAre/press_releases/maya/macOSXbeta/index.shtml) è che Maya complete sarà venduto per OSX alla modica cifra di 998.000 JPY, cioè più o meno 20/25 milioni di lire.Ma ormai abbiamo imparato a conoscere il personaggio Carlo S...
          • Anonimo scrive:
            Re: Gli utenti Apple...
            - Scritto da: io
            Secondo me sei tarato. Infatti mi sono
            incuriosito, ho fatto una semplice ricerca
            con Google e quello che ho trovato
            praticamente subito
            (http://www.aliaswavefront.com/en/WhoWeAre/pr

            Ma ormai abbiamo imparato a conoscere il
            personaggio Carlo S...Cambio odierno: 1 Yen=17,622 Lit.17,622x998.000= 17.586.756Cioe' molto distante dai tuoi 20/25 milioni e ancor piu' dai 30 milioni.E molto molto vicino ai 7.500 US $ di cui parlava Carlo S., invece.Ma per gente come te, anche la matematica e' un'opinione: l'importante e' dare contro a Carlo S. vero?Caro "io", non pensi che qualcuno possa cominciare a capire chi sei?Ce l'hai su con Apple, con Carlo S. o con tutto il mondo?
        • Anonimo scrive:
          Re: Gli utenti Apple...
          non ho parole.- Scritto da: PCBLASTER
          In cambio delle tue incertezze, ti vendo le
          mie sicurezze:

          * SICURAMENTE non hai idea di chi sono e mi
          sembra un po' prestino per permetterti di
          giudicare (se non sai come si sta al
          mondo...)

          * SICURAMENTE hai perso piu' tempo con i
          computers che a scuola (il problema e' che
          non sembri aver imparato un granche' nemmeno
          con i primi)

          * SICURAMENTE, prima di scrivere idiozie, al
          tuo posto almeno mi informerei (Maya
          Complete non costa 30 milioni) -- anche per
          quello che riguarda i computers.
          PCBLASTER
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        - Scritto da: w-()-w


        - Scritto da: PCBLASTER


        Il tuo cervello e' ancora intero o
        crakkato

        pure quello?



        PCBLASTER

        Probabilmente non è colpa tua, probabilmente
        ignori del tutto l'esistenza di Maya,
        Lightwave, 3Dstudio, Cinema4d e via
        diciendo. Probabilmente anche se ne avresti
        sentito parlare, magari perché gli effeti di
        matrix "sono una ficata", non sapresti un
        cazzo del loro mercato e probabilmente non
        sai usare neanche la matita. Anzi, non
        probabilmente, certamente. Perchè
        diversamente sapresti che per esempio Maya
        costa 30 testosti, e uno non spende una
        cifra del genere per imparare ad usarlo. Ma
        questi forum sembrano concedere licenze di
        tuttologia a parecchi, ad altri danno
        proprio alla testa.

        ciao
        Per tua informazione tranne Maya, gli altri software sono tutti disponibili per mac, ed anche Maya lo sarà da Luglio 2001, e tanto per essere precisi, la beta di Maya 3.0 per mac che girava sulla beta di Mac OS X girava del 30% più veloce che su un PIV...Myname
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: ciak

      microsoft. Ma con il Mac? non ci faccio
      proprio niente, al massimo serve per
      confondersi le idee con quella cazzo di
      tastiera "pensata" differentemente. Seprovo ad immaginare a cosa ti riferisci... alla disposizione differente di alcuni tasti...Purtroppo adesso anche Apple utilizza tastiere uguali a quelle dei PC (QWERT), qualcuno pero' forse ha utilizzato almeno una volta nella sua vita una macchina da scrivere: ebbene la disposizione dei tasti delle tastiere Mac rispecchiavano quelle delle macchine da scrivere. Poi mi spiegate (per una volta) chi la pensa diversamente...Se e' per questo: mi spiegate perche' il tastierino numerico del PC ha la disposizione dei numeri in ordine opposto a quanto accade sulle tastiere dei telefoni?!?! non mi pare che nessuno si sia mai lamentato...
      esistesse solo Apple sarei disoccupato,
      visto che ho imparato (imparando :-P) a fare
      grafica con programmi crakkati e comunque
      non avrei potuto permettermi un Apple. Il pce' la solita storia... liberta' di scelta
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      Buuuuuuu alla ghigliottina Windoze.... .-(((((((linuz user
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.Salve a tutti! allora...vorrei soffermarmi sul punto due...Forse non é poi così vera questa frase...e per farvelo capire vi faccio una breve esempio....Gli apple se lo possono permettere solo i fichetti (che poi non si diceva fighetti???) di papà?Niente di piu' falso...Il liceo artistico STATALE(e sottolineo statale per farvi capire la condizione economica...) di Torino ha un laboratorio MAC composto da 10 macchine usate per il cad e la grafica...perché? per un unico motivo...perché il mac é una macchina da lavoro..concepita come computer per grafica...Non penso che se fossero macchine costose e irraggiungibili le userebbero in una scuola statale...Sono nata con un 486..e grazie al "mio" vecchio laboratorio mac ho incominciato a "pensare differentemente"... ora ho un G4/400di cui vado fiera! ah...ultima cosa...presto mi daranno un portatile Pentium III ..la prima cosa che farò? venderlo e comprarmi un powerbook titanium!Think Different!Peace & Love...Tenetevi i vostri pc che noi ci teniamo (e ne siamo fieri!!!!!) i NOSTRI mac!
      • Anonimo scrive:
        Re: Gli utenti Apple...
        - Scritto da: Hyleyn
        - Scritto da: tina

        2)fichetti figli di papà che per far

        tendenza e visto che hanno i money possono

        permettersi un Apple.

        Salve a tutti!
        allora...vorrei soffermarmi sul punto due...
        Forse non é poi così vera questa frase...
        e per farvelo capire vi faccio una breve
        esempio....
        Gli apple se lo possono permettere solo i
        fichetti (che poi non si diceva fighetti???)
        di papà?
        Niente di piu' falso...
        Il liceo artistico STATALE(e sottolineo
        statale per farvi capire la condizione
        economica...) di Torino ha un laboratorio
        MAC composto da 10 macchine usate per il cad
        e la grafica...
        perché? per un unico motivo...
        perché il mac é una macchina da
        lavoro..concepita come computer per
        grafica...
        Non penso che se fossero macchine costose e
        irraggiungibili le userebbero in una scuola
        statale...

        Sono nata con un 486..e grazie al "mio"
        vecchio laboratorio mac ho incominciato a
        "pensare differentemente"... ora ho un
        G4/400
        di cui vado fiera!
        ah...ultima cosa...presto mi daranno un
        portatile Pentium III ..la prima cosa che
        farò? venderlo e comprarmi un powerbook
        titanium!

        Think Different!
        Peace & Love...
        Tenetevi i vostri pc che noi ci teniamo (e
        ne siamo fieri!!!!!) i NOSTRI mac!

        O sei straniera o cerchi un dio Sinkha. Fammi sapere!!!P.S.: gli utenti PC si estingueranno come i dinosauri: non hanno abbastanza cervello per sopravvivere, sono tutti mezzi hacker che non hanno mai visto un Apple. Io mi accontento di essere avanti a loro di anni. In compenso col PC si gioca bene ma a quel punto è più economica la PS2!!!Ah!!! Si è parlato di poveri grafici: io sono una grafica e creo, invento, progetto e mi diverto.P.S.S.: TopCow che produce fumetti d'alta qualità usa Mac!!! Poveracci sono solo i creatori di Darkness, Tomb Raider, Raziel, Witchblade: insignificanti insomma!!! Utenti PC piantateli di fare la voce grossa, siete solo ragazzini viziati!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: re:

      strano... forse perchè la

      computer-grafica è *nata* con apple?

      si, poi apple è morta e la grafica è andata
      avantiA parte il fatto che non è vero, questo non toglie nulla alla mia osservazione
      si, poi quando gli chiedi cosa significa
      HTTP di rispondono "...chiedilo al
      programmatore...", davvero bello :-)Non diciamo cacchiate per favore


      perché chi usa mac vive


      in un mondo a parte.



      ...e solitamente migliore...

      concordo, chi ha un mac è solitamente un
      benestante borghese che non ha problemi ad
      arrivare alla fine meseBalle: chi ha un Mac spende meno perchè non ha bisogno di interventi tecnici e ha una macchina che dura di più


      ti giuro


      è un anno che ci lavoro e non ho ancora


      visto una schermata blu,



      per forza: Win2k ha le schermate bianche

      si, e non ci sono più le mezze stagioniLe vedo con una certa freequenza nalla postazione alla mia destra...


      A casa ho una


      RedHat, un giogliello di OS, perfetto,


      impeccabile; se avessi disponibili i


      programmi che mi servono per la


      grafica,


      avrei già buttato via ogni prodotto


      microsoft.



      Qui sottoscrivo

      strano, guarda che OSX non è linux, prima
      provaloLo sto usando *anche* adesso se è per questo.In ogni caso non capisco perchè non posso considerare buono Linux solo perchè solitamente uso Mac... mi sembri un po' chiuso di mentalità...


      Ma con il Mac? non ci faccio


      proprio niente,



      Per forza: se non ce l'hai

      già infatti ho usato solo quelli degli altriNon per molto da quello che hai detto
      Non avendo un mac e avendo usato solo quello
      degli altri..., no non lo sapevoCome Volevasi Dimostrare


      Se


      esistesse solo Apple sarei disoccupato,



      Quando si dice *braccia rubate

      all'agricoltura*

      fortunatamente però non esite solo apple e
      anche chi si deve arrangiare con quattro
      soldi riesce a tirare avanti sono comunque braccia rubate all'agricoltura
      No, non stai qui a spiegarlo perche prima
      dovresti fare pace col cervello e smetterla
      di tirarti troppo seghe mentaliROTFL... datti una sveglaita bello...

      ca##ate... non sapevi neanche che le

      tastiere apple attuali sono QWERTY


      A proposito, secondo te perché da un anno a
      questa parte hanno cambiato idea?, secondo
      me perché qualcuno forse si rompeva le
      palle... Infatti c'è una petizione per riaverla...Cmq sul motivo della sparizione posso ipotizzare la cosa più semplice di questo mondo: ridurre i costiciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      ...beh, possono essere solo di tre tipi:

      1)affezzionati vecchietti smanettoni della
      grafica che ai loro tempi si diceva che per
      la grafica Apple era la Mecca.

      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.

      3)poveri grafici che devono usare mac per
      colpa di quei rinco di vecchietti che hanno
      di fatto creato un monopolio Apple nel
      settore grafico.

      ciaoCara; io ho26 anni e uso Mac. Vedi la differenza tra te e me e che io ho scelto. Gli utenti Apple sono famosi per la loro capacità di scegliere a differenza degli utenti PC che si fanno lobotomizzare dalla pubblicità e dalla possibilità di piratare facilmente. Non sono una fichetta ma ho lavorato per risparmiare i soldi per il computer che, da 20 anni propone cose che Bill sta scoprendo ora. Prima di scrivere documentati su come stanno le cose o taci. Altrimenti fai solo la figura della PC invasata. I dati parlano chiaro. Se non conosci il mondo della mela lascialo stare: evidentemente non sei in grado di sfruttarlo come si deve. Fatti pure usare dal PC e quando voi scoprirete l'acqua calda io me la riderò nell'idromassaggio!!! Poi che gli Apple costino cari sono storie passate: ora per il doppio di soldi di un PC puoi avere un computer Apple 3-4 volte migliore di un PC e poi... mi sembra di sprecare lettere: probabilmente di computer non sai un accidente!!! Mi chied quanto tu sappia scegliere..ah! Apple è usata da famosi cantanti, grafici e per effetti speciali a Hollywood, vedi un po' tu!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Gli utenti Apple...
      - Scritto da: tina
      ...beh, possono essere solo di tre tipi:

      1)affezzionati vecchietti smanettoni della
      grafica che ai loro tempi si diceva che per
      la grafica Apple era la Mecca.

      2)fichetti figli di papà che per far
      tendenza e visto che hanno i money possono
      permettersi un Apple.

      3)poveri grafici che devono usare mac per
      colpa di quei rinco di vecchietti che hanno
      di fatto creato un monopolio Apple nel
      settore grafico.

      ciaoScusa Tina, ho avuto una reazione solitamente tipica di un utente PC. Mettiamola in chiave intelligente, seguimi: a ciò che ho già detto posso aggiungere che Marco Patrito, un dei migliori illustratori di fantascienza din circolo usa Mac. Poi vorrei che tu mi spiegassi perché, se Apple va così male, Bill la sta copiando in tutto: System e design! (Non tergiversare e rispondi alla mia domanda!7 Ifine: non so quanti anni tu abbia ma ti dico una cosa che, forse, non sai: invecchi anche tu cara!!! Perciò sfotti meno: il fatto che io sia "vecchia" significa che ho maturato un'esperienza tale che mi permette di fare cose che tu staresti a guardare a bocca aperta!!! Ripeto: se non sai cosa dire finiscila di imitare i ragazzini petulanti. Poi ricorda che il Condor ha messo la Nasa in subbuglio con un LC: un Apple di 9-10 anni fa! Quante cose non sai!!! E se le sai è peggio perché vuol direche fai finta di non saperlo e allora parli per puro comodo!
  • Anonimo scrive:
    Bizzarro, nevvero?
    E' almeno sorprendente il fatto che qui c'e' un sacco di gente che scrive un sacco di stronzate contro MacOs X, senza nemmeno averlo provato.E' altrettanto sorprendente il fatto che chi scrive queste stronzate critichi per il solo fatto di usare un sistema operativo (?) diverso.E' molto piu' sorprendente, pero', il fatto che questa gente difenda qui il verbo di Linus Torvalds, mentre insulta senza mezzi termini gli utenti Linux nello spazio-commenti delle notizie in cui P.I. mette a confronto questo sistema operativo con una qualsiasi incarnazione di windows.Come si fa ora a spiegare a questa gente che Linus Torvalds ce l'ha su con l'idea del microkernel, piu' che con MacOs X?Come si fa ora a non dubitare che Linus Torvalds stia pensando di aver perso in un istante tutti gli utenti Linux su piattaforme Apple?Come mai, dopo mesi e mesi che e' noto il fatto che MacOs X e' basato su microkernel Mach, Linus Torvalds avrebbe aspettato solo ora per attaccare Apple, se mai fosse vero che il pinguino ce l'ha a morte con la Mela?Mah, io non ci capisco niente di informatica...Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Bizzarro, nevvero?
      - Scritto da: Carlo S.
      Come mai, dopo mesi e mesi che e' noto il
      fatto che MacOs X e' basato su microkernel
      Mach, Linus Torvalds avrebbe aspettato solo
      ora per attaccare Apple, se mai fosse vero
      che il pinguino ce l'ha a morte con la Mela?Veramente sono 10 anni che Linus ripete conmotivazioni tecniche perche' non gli piacciono imicro-kernel. Lui non fa che ripeterlo...E poi con certe dichiarazioni i giornalisti civanno a nozze :(
  • Anonimo scrive:
    Paura?
    L'unico significato di questa dichiaraziane è che Torvalds ha una fottuta paura che con MacOs X in giro saranno sempre meno gli utilizzatori di Linus!e lui che farà???
    • Anonimo scrive:
      Re: Paura?
      L'unica cosa certa è che i due bastardini (MacOSX e Linux) da ora si sbraneranno a vicenda lasciano finalmente tranquilli i Windowsiani di utilizzare il proprio sistema operativo.Buttate tutto e fatevi un bel PC: il rapporto qualità prezzi non ha paragoni!
      • Anonimo scrive:
        Re: Paura?
        - Scritto da: Frk
        L'unica cosa certa è che i due bastardini
        (MacOSX e Linux) da ora si sbraneranno a
        vicenda lasciano finalmente tranquilli i
        Windowsiani di utilizzare il proprio sistema
        operativo.Guarda che non c'e' nessuno che ti obbliga adusare un sistema diverso da win. Al limite e' M$che cerca di far utilizzare a *TUTTI* un solo SO...
        Buttate tutto e fatevi un bel PC: il
        rapporto qualità prezzi non ha paragoni!Adesso anche le SUN non costano molto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Paura?
        Complimenti Frk,hai centrato il nocciolo della questione.Ora finalmente possiamo utilizzare tranquillamente i nostri amati PC e lasciare che quei poveri mentecatti che cercano strade alternative si scornino finalmente tra loro.Ma cosa capiscono loro di computer?Cosa ne sanno delle nostre belle schermate blu?Cosa c'è di più bello di un bel crash di sistema da tentare disperatamente di recuperare con le Norton?Ma di che rapporto qualità/prezzo vanno cianciando quei Linuxiani bastardini che hanno tutto gratis? Cosa ne sanno loro della goduria di pagare più di 3 milioni per un Win2k Server quando hanno tutto e altro senza pagare un dollaro a Bill?Come fa un amministratore di sistema che vuol spendere 200.000 lire + IVA a chiamata, per l'assistenza della M$, a trovare un altra assistenza a pagamento?Ma cosa ne sanno loro?- Scritto da: Frk
        L'unica cosa certa è che i due bastardini
        (MacOSX e Linux) da ora si sbraneranno a
        vicenda lasciano finalmente tranquilli i
        Windowsiani di utilizzare il proprio sistema
        operativo.

        Buttate tutto e fatevi un bel PC: il
        rapporto qualità prezzi non ha paragoni!
        • Anonimo scrive:
          Re: Paura?
          - Scritto da: bera
          Complimenti Frk,

          hai centrato il nocciolo della questione.
          Ora finalmente possiamo utilizzare
          tranquillamente i nostri amati PC e lasciare
          che quei poveri mentecatti che cercano
          strade alternative si scornino finalmente
          tra loro.
          Ma cosa capiscono loro di computer?
          Cosa ne sanno delle nostre belle schermate
          blu?
          Cosa c'è di più bello di un bel crash di
          sistema da tentare disperatamente di
          recuperare con le Norton?
          Ma di che rapporto qualità/prezzo vanno
          cianciando quei Linuxiani bastardini che
          hanno tutto gratis? Cosa ne sanno loro della
          goduria di pagare più di 3 milioni per un
          Win2k Server quando hanno tutto e altro
          senza pagare un dollaro a Bill?
          Come fa un amministratore di sistema che
          vuol spendere 200.000 lire + IVA a chiamata,
          per l'assistenza della M$, a trovare un
          altra assistenza a pagamento?
          Ma cosa ne sanno loro?Per non parlare dell'inutile, sfrontato LUSSO di comprarsi un Macintosh (che non ha driver per periferiche ed usa una tastiera GAY, cioe' con i tasti "invertiti").Aaaaah, che imbarazzo inspiegabile per un mondo VIRILE e PALLUTO come quello dei PCisti di razza!Carlo S.
      • Anonimo scrive:
        Re: Paura? Terrore! Brivido! Raccapriccio!!!
        Il RAPPORTO PREZZO non ha paragoni (forse).Il RAPPORTO QUALITA' non e' applicabile, trattandosi nel 99 per cento dei casi di volgari bandoni senza senso, usciti di fretta da discount senza senso.Il rimanente 1 per cento costa solitamente piu' di un Mac.Carlo S.
        • Anonimo scrive:
          Re: Paura? Terrore! Brivido! Raccapriccio!!!
          - Scritto da: Carlo S.
          Il RAPPORTO PREZZO non ha paragoni (forse).
          Il RAPPORTO QUALITA' non e' applicabile,
          trattandosi nel 99 per cento dei casi di
          volgari bandoni senza senso, usciti di
          fretta da discount senza senso.
          Il rimanente 1 per cento costa solitamente
          piu' di un Mac.

          Carlo S....la madonna!...come sei radicale Carlo S.!!!!Frk non risponde. Sarà andato sui forum di Bill?Deve essere un tipo austero...vestito grigio e cravatta blu...come le finestre di windoze.Tu invece devi proprio essere un punkabbestia...capelli rossi e gialli e distintivi multicolore...come i colori dell'iMac :-)ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Paura?
      - Scritto da: Steve
      L'unico significato di questa dichiaraziane
      è che Torvalds ha una fottuta paura che con
      MacOs X in giro saranno sempre meno gli
      utilizzatori di Linus!
      e lui che farà??? Bravissimo!!!!!!!!!Mi complimento con te! Erano due giorni che aspettavo una dichiarazione del genere!P.S.: non h affermato io che linu(z) si sta cacando addosso xké non ho ancora installato MacOSX sul mio 733 (che un mese fa ha fatto mangiare la polvere ad un Pentium4 a 1,5GHz)
  • Anonimo scrive:
    Non sottilizziamo...
    Non stiamo a sottilizzare troppo sul titolo: il titolo si sa serve proprio per attirare il lettore sulla notizia, che senno' magari neppure leggerebbe. Il dato di fatto è che Torvalds ha detto chiaramente che il cuore di Mac OS X è "un pezzo di cacca". Da qui a dire che Mac OS X fa schifo non mi pare che ci corra molto. E' inutile attaccarsi al titolo: se nel titolo ti dovessero scrivere tutta la notizia non sarebbe più un titolo, ma una sintesi, che fra l'altro trovate subito sotto...
  • Anonimo scrive:
    ma fammi il piacere!!!!!!!
    secondo me torvalds è soltanto geloso che ancora una volta apple è riuscita a rivoluzionare il mondo informatico.
    • Anonimo scrive:
      Re: ma fammi il piacere!!!!!!!

      rivoluzionare il mondo informatico.rivoluzionare?
    • Anonimo scrive:
      Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
      prima John Carmack ora anche Linus e' diventato un pirla.. la rivoluzione e' stato il mouse e la gui idea della Xerox.. ora su Mac c'e' il multitasking, dopo anni che e' presente su NT, basato su un kernel vecchio come mio nonno... Bill, il ladro di idee, che invece si e' inventato uno standard usato da tutti con un kernel non Unix, il DirectX, l'ACPI ecc.ecc.Jobs, bravo a curare l'aspetto sia dell'OS che dei Cases trasparenti i "comodissimi" mouse rotondi i monitor trasparenti (saranno schermati?). Finalmente dopo anni si decide ad implementare un vero sitema operativo basato su Kernel Unix (che non ha inventato certo lui)Quindi JObs e' un DIO sulla terra che ha rivoluzionato il mondo dei computer e tutti gli altri sono dei poveretti gelosi ?eheh.. vabbe.. - Scritto da: Mr Babajaga
      secondo me torvalds è soltanto geloso che
      ancora una volta apple è riuscita a
      rivoluzionare il mondo informatico.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
        - Scritto da: Alex
        Bill, il ladro di idee, che invece si e'
        inventato uno standard usato da tutti con un
        kernel non Unix, il DirectX, l'ACPI ecc.ecc.Ah, beh! Se la mettiamo cosi'......Complimenti, comunque!Fra due secondi i quasi dieci anni di cause Apple contro microsoft sono un'invenzione del passato, immagino...Complimenti davvero!!!Carlo S.PS: Vorresti citare qualche SIGNIFICATIVO brevetto Microsoft, gia' che ci sei?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma fammi il piacere!!!!!!!

          ...

          PS: Vorresti citare qualche SIGNIFICATIVO
          brevetto Microsoft, gia' che ci sei?Non ci sono brevetti Microsoft ?Perche', vorrai forse dire che la schermata blu non e' brevettata ? ;-)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
        giusto x la cronaca il multitasking esiste dal 1985.. mai provato amiga os ??? wow steve jobs lo ha portato sul mac nel 2001.. sono commosso....se proprio vi piace una gui del c**o usate xp , almeno non dovete spendere una fortuna x quel catorcio di mac ...se solo il mac os x girasse su x86 ci si potrebbe farci un pensierino ;)- Scritto da: Alex
        prima John Carmack ora anche Linus e'
        diventato un pirla.. la rivoluzione e' stato
        il mouse e la gui idea della Xerox.. ora su
        Mac c'e' il multitasking, dopo anni che e'
        presente su NT, basato su un kernel vecchio
        come mio nonno...

        Bill, il ladro di idee, che invece si e'
        inventato uno standard usato da tutti con un
        kernel non Unix, il DirectX, l'ACPI ecc.ecc.

        Jobs, bravo a curare l'aspetto sia dell'OS
        che dei Cases trasparenti i "comodissimi"
        mouse rotondi i monitor trasparenti (saranno
        schermati?). Finalmente dopo anni si decide
        ad implementare un vero sitema operativo
        basato su Kernel Unix (che non ha inventato
        certo lui)

        Quindi JObs e' un DIO sulla terra che ha
        rivoluzionato il mondo dei computer e tutti
        gli altri sono dei poveretti gelosi ?

        eheh.. vabbe..

        - Scritto da: Mr Babajaga

        secondo me torvalds è soltanto geloso che

        ancora una volta apple è riuscita a

        rivoluzionare il mondo informatico.
        • Anonimo scrive:
          Re: ma fammi il piacere!!!!!!!


          se solo il mac os x girasse su x86 ci si
          potrebbe farci un pensierino ;)
          Piuttosto... se Windows girasse sui RISC che monta la apple butterei via il mio CISC x86.A me piace l'hardware Macintosh (10 a 0 contro i 686). E' il suo sistema operativo che mi lascia moooooooooooooolto schifato!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!

            Piuttosto... se Windows girasse sui RISC che
            monta la apple butterei via il mio CISC x86.beh si se un g4 non costasse almeno 5 volte un duron sarei concorde in linea di principio
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            - Scritto da: myzar



            Piuttosto... se Windows girasse sui RISC
            che

            monta la apple butterei via il mio CISC
            x86.


            beh si se un g4 non costasse almeno 5 volte
            un duron sarei concorde in linea di
            principio Oh mamma!Io ho pagato il mio G4 5 volte di piu' che un Intel ?? Cavoli, questo vuol dire che al posto del mio G4 da 5 milioni avrei potuto comperarmi un Pentium 4 a 1,2 ghz con 1 MILIONE!! WOWW!! Ma che stupidi che siamo noi del mondo Mac !!! :).. ragazzi prima di fare 'ste sparate... sparatevi!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            infatti lo siete:a) il p4 fa skifo , mai parlato di p4b) un duron non è intel ma amd.. io il mio 600 tirato @ 1050 l'ho pagato 150kc) x la cronaca si puo comprare un thunderbird axia ad 1ghz & portarlo sino ad 1.4ghz a sole 500knon te ne uscire kon la solita storia ke un g4 può competere con un tbird a 1.4ghz xkè la storia non regge .. se poi usato solo quel c@@o di paintshop pro sui mac la cosa cambia ;) Ma che stupidi che siamo
            noi del mondo Mac !!! :)


            .. ragazzi prima di fare 'ste sparate...
            sparatevi!
          • Anonimo scrive:
            Torna anche la primavera...
            ...ed eccoci nuovamente alla Fiera delle Stronzate.Quello che fa schifo e' il S.O., no: sono le macchine, no: e' tutta Apple...C'e' piu' "materia GRIGIA" nei vostri BANDONI che nelle vostre teste!Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Torna anche la primavera...
            ma con chi ce l'avevi scusa? vuoi un mac e non te lo fanno comprare? cattivoni!!- Scritto da: Carlo S.
            ...ed eccoci nuovamente alla Fiera delle
            Stronzate.

            Quello che fa schifo e' il S.O., no: sono le
            macchine, no: e' tutta Apple...

            C'e' piu' "materia GRIGIA" nei vostri
            BANDONI che nelle vostre teste!

            Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: Torna anche la primavera...
            - Scritto da: Carlo S.
            ...ed eccoci nuovamente alla Fiera delle
            Stronzate.

            Quello che fa schifo e' il S.O., no: sono le
            macchine, no: e' tutta Apple...

            C'e' piu' "materia GRIGIA" nei vostri
            BANDONI che nelle vostre teste!

            Carlo S.Quello che fa schifo e' il S.O., no: sono le macchine, no: e' tutta Apple...aggiungerei... no è questa discussione, no il mondo intero!Se reputi la discussione stupida semplicemente NON partecipare!!!BimBo
          • Anonimo scrive:
            Re: Torna anche la primavera...
            - Scritto da: BimBo
            Se reputi la discussione stupida
            semplicemente NON partecipare!!!

            BimBoPer me questa discussione non e' stupida, ma fatta di falsita'.E' molto semplice.Credo.Carlo S.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            - Scritto da: myzar

            infatti lo siete:

            a) il p4 fa skifo , mai parlato di p4

            b) un duron non è intel ma amd.. io il mio
            600 tirato @ 1050 l'ho pagato 150k

            c) x la cronaca si puo comprare un
            thunderbird axia ad 1ghz & portarlo sino ad
            1.4ghz a sole 500kLascialo perdere, non serve a nulla. Io ho un thunderdird "tirato" a 1.2ghz; capisco benissimo quello che dici.
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            compete compete... non ti preoccupare tu! lasciaci spendere in pace i nostri bei milioni, continua a considerarci pazzi e compra per sempre contento le tue scatolette di latta!- Scritto da: myzar

            infatti lo siete:

            a) il p4 fa skifo , mai parlato di p4

            b) un duron non è intel ma amd.. io il mio
            600 tirato @ 1050 l'ho pagato 150k

            c) x la cronaca si puo comprare un
            thunderbird axia ad 1ghz & portarlo sino ad
            1.4ghz a sole 500k

            non te ne uscire kon la solita storia ke un
            g4 può competere con un tbird a 1.4ghz xkè
            la storia non regge .. se poi usato solo
            quel c@@o di paintshop pro sui mac la cosa
            cambia ;)


            Ma che stupidi che siamo

            noi del mondo Mac !!! :)





            .. ragazzi prima di fare 'ste sparate...

            sparatevi!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            - Scritto da: Marco
            compete compete... non ti preoccupare tu!
            lasciaci spendere in pace i nostri bei
            milioni, continua a considerarci pazzi e
            compra per sempre contento le tue scatolette
            di latta!

            - Scritto da: myzar



            infatti lo siete:



            a) il p4 fa skifo , mai parlato di p4



            b) un duron non è intel ma amd.. io il mio

            600 tirato @ 1050 l'ho pagato 150k



            c) x la cronaca si puo comprare un

            thunderbird axia ad 1ghz & portarlo sino
            ad

            1.4ghz a sole 500k



            non te ne uscire kon la solita storia ke
            un

            g4 può competere con un tbird a 1.4ghz
            xkè

            la storia non regge .. se poi usato solo

            quel c@@o di paintshop pro sui mac la Paint shop pro?? Guarda che per MAC non esiste! Informati amico (??) mio!In ogni caso Marco ha detto la sacrosanta verita'..Siete contenti dei vostri PC ? bene, teneteveli.. Noi siamo contenti dei nostri MAC ? Bene, teniamoceli. Non servono a niente le polemiche di questo tipo: ognuno ha quello che vuole, se uno vuol spendere un po' di piu' che lo faccia, non per questo credo sia stupido (personalmente stupido non mi sento!)..Se a voi piacciono i PC, teneteveli, noi non li vogliamo... Mica vi obblighiamo a comprare i Mac !!!Ciao carissimo! :P
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            - Scritto da: myzar
            beh si se un g4 non costasse almeno 5 volte
            un duron sarei concorde in linea di
            principio Innanzi tutto io parlavo di QUALITA' e non di prezzi.In secondo luogo la QUALITA' SI PAGA, ma non nei termini di 1 a 5 come dici tu.Mi pare che un P4 tra gli ultimi modelli costi poco (centinaia di mila lire) meno di un G4.I macintosh - lo ripeto - sono 10 volte più performanti di qualsiasi x86.Basta vedere le statistiche di seti (un programma che fa un uso estremo della CPU).Un iMac400 elabora un pacchetto in 6,30 ore. Un doppio P3 550Mhz in 11 ore.Fate voi i conti e ditemi se non sareste tentati ad avere Windows che gira su un G4 pagando solo il 5 percento in più sul prezzo del più alto P4BimBo
        • Anonimo scrive:
          Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
          Myzar.. le cose che ho fatto con AMIGA le vedevi in televisione un bel po di annetti fa..- Scritto da: myzar
          giusto x la cronaca il multitasking esiste
          dal 1985.. mai provato amiga os ???
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            se la commodore non si fosse suicidata forse adesso non staremmo a discutere di windows o del "rivoluzionario" mac os :(- Scritto da: Alex
            Myzar.. le cose che ho fatto con AMIGA le
            vedevi in televisione un bel po di annetti
            fa..

            - Scritto da: myzar

            giusto x la cronaca il multitasking esiste

            dal 1985.. mai provato amiga os ???
      • Anonimo scrive:
        Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
        - Scritto da: Alex
        Bill, il ladro di idee, che invece si e'
        inventato uno standard usato da tutti con un
        kernel non Unix...*************************************************Peccato per lui che questo standard non funziona decentemente. Chiedere a p.i. in proposito.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
        - Scritto da: Alex
        prima John Carmack ora anche Linus e'
        diventato un pirla.. la rivoluzione e' stato
        il mouse e la gui idea della Xerox....che però stava cestinando... meno male che Jobs passava di lì
        ora su Mac c'e' il multitasking, C'era anche prima, solo ch enon era preemptive
        basato su un kernel vecchio
        come mio nonno...vecchio è brutto...Diciamo maturo, oppure testato da 30 anni di esperienza. Il concetto è lo stesso ma la sostanza è diversa.
        Bill, il ladro di idee, che invece si e'
        inventato uno standard usato da tutti con un
        kernel non Unix, il DirectX, l'ACPI ecc.ecc.Bleha
        Jobs, bravo a curare l'aspetto sia dell'OS
        che dei Cases trasparenti i "comodissimi"
        mouse rotondichiedilo a un bambino
        i monitor trasparenti (saranno
        schermati?).certo che si
        Finalmente dopo anni si decide
        ad implementare un vero sitema operativo
        basato su Kernel Unix (che non ha inventato
        certo lui)Portami un altro esempio di implementazione simile.
        Quindi JObs e' un DIO sulla terra che ha
        rivoluzionato il mondo dei computer e tutti
        gli altri sono dei poveretti gelosi ?Qual'è stato il primo Personal Computer con GUI?Il primo col mouse?Il primo ocn SCSI?Il primo con solo USB (accettando uno standrd della concorrenza)Il primo con firewire?Il primo con AirportIl primo con un OS Unix ma un'interfaccia usabile e degna di questo nome...ecc... ecc...
    • Anonimo scrive:
      Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
      mha...secondo me, se uno come linus dice che un kernel è spazzatura... vuol dire che qualcosa che non funziona c'è... però detto a apple mi lascia perplesso... che la mela stia andando verso la finestra ???Speriamo di no...Saluti Green- Scritto da: Mr Babajaga
      secondo me torvalds è soltanto geloso che
      ancora una volta apple è riuscita a
      rivoluzionare il mondo informatico.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
        - Scritto da: Green
        mha...secondo me, se uno come linus dice
        che un kernel è spazzatura... **************************************************mha ... secondo me se uno come Jobs (è quello che quando creava il macintosh il buon Linus si faceva le seghe in bagno) neanche gli risponde ci sarà un motivo. E poi per quanto autorevole l'opinione di Torvalds è pur sempre una sua opinione, altri la pensano in maniera diversa. Anche Gates è un'autorità nel settore e dice che windows è il migliore s.o., tu gli credi?
        • Anonimo scrive:
          Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
          no.ma dato che windoz viene venduto e pubblicizzato con tutti crismi del caso è + che ovvio. Certo io posso dire che windows faccia skifo... ma io sono un pirla qualunque... non sono quello che ha "inventato/generato" il kernel (parlo x grandi linee... non ustionatemi di flame...) su cui gira il suo nuovissimissimo OS... non ti pare???come dici tu rimane un opinione... Salütti Green- Scritto da: Vito
          - Scritto da: Green

          mha...secondo me, se uno come linus dice

          che un kernel è spazzatura...
          *********************************************
          mha ... secondo me se uno come Jobs (è
          quello che quando creava il macintosh il
          buon Linus si faceva le seghe in bagno)
          neanche gli risponde ci sarà un motivo. E
          poi per quanto autorevole l'opinione di
          Torvalds è pur sempre una sua opinione,
          altri la pensano in maniera diversa. Anche
          Gates è un'autorità nel settore e dice che
          windows è il migliore s.o., tu gli credi?
          • Anonimo scrive:
            Re: ma fammi il piacere!!!!!!!
            - Scritto da: Green
            no.
            ma dato che windoz viene venduto e
            pubblicizzato con tutti crismi del caso è +
            che ovvio. Certo io posso dire che windows
            faccia skifo... ma io sono un pirla
            qualunque... non sono quello che ha
            "inventato/generato" il kernel (parlo x
            grandi linee... non ustionatemi di flame...)
            su cui gira il suo nuovissimissimo OS... non
            ti pare???
            come dici tu rimane un opinione... vedo che il numero di lamer è in aumento...
  • Anonimo scrive:
    Tuttia invidia
    Torvalds rifiutò a suo tempo una ottima offerta di lavoro che Jobs gli fece.Una volta entrato alla Trasmeta si pensava che il Crusoe fosse una rivoluzione capace di sconvolgere il mercato dei portatili. Peccato che non funzioni. E ora critica Os X.Bravo !!!
  • Anonimo scrive:
    Sono scemo io...?
    ...O c'è qualcosa che non quadra?TITOLO: "Torvalds scomunica MacOS X"ma in realtà... più sotto...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono scemo io...?
      - Scritto da: avolo
      ...O c'è qualcosa che non quadra?
      TITOLO: "Torvalds scomunica MacOS X"

      ma in realtà... più sotto...

      • Anonimo scrive:
        Re: Sono scemo io...?
        - Scritto da: quelo
        scusa ma io non ci trovo nessuna
        contraddizione.
        Ovviamente il "di suo" è riferito alla Apple
        e quindi non capisco proprio che dici...No... il "di suo" è riferito al kernel Mach;non è che ci siano contraddizioni: è che il titolo non corrispnde esattamente a quanto ha dichiarato realmente Torvalds
  • Anonimo scrive:
    l`interfaccia grafica signori, l`interfaccia..
    L`interfaccia grafica e` la chiave di tutto, fino a quando apple non ha tirato fuori mouse icone e finestre il computer lo usavano pochi esperti e per compiti altamente specializzati, la stessa cosa e` successa con internet, solo dopo l`arrivo di Mosaic e dell www e` esplosa a livello planetario, finche` linux non avra` un`interfaccia e una semplicita` d`uso almeno pari a windows rimarra` un sistema per server, il mac gia` ora e` il miglior sistema (l`unico) client Unix esistente
    • Anonimo scrive:
      Re: l`interfaccia grafica signori, l`interfaccia..
      - Scritto da: Pietro
      L`interfaccia grafica e` la chiave di tutto,
      fino a quando apple non ha tirato fuori
      mouse icone e finestre il computer lo
      usavano pochi esperti e per compiti
      altamente specializzati, la stessa cosa e`
      successa con internet, solo dopo l`arrivo di
      Mosaic e dell www e` esplosa a livello
      planetario, finche` linux non avra`
      un`interfaccia e una semplicita` d`uso
      almeno pari a windows rimarra` un sistema
      per server, il mac gia` ora e` il miglior
      sistema (l`unico) client Unix esistenteAncora!Linus ha criticato _IL KERNEL_ sapete cos'e'?non ha niente a che vedere con la GUI!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: l`interfaccia grafica signori, l`interfaccia..
        http://www.inria.fr/Actualites/Cailliau-fra.html1975 Alan Kay produces the first personal computer (Xerox PARC). Many ideas had been tried, Kay invented overlapping window technology to produce a single-user personal machine driven by menu commands accessed by a mouse. This is used in many workstations in the beginning of the 80's and was popularised in the Apple Macintosh of 1984. - Scritto da: micampe
        - Scritto da: Pietro

        L`interfaccia grafica e` la chiave di
        tutto,

        fino a quando apple non ha tirato fuori

        mouse icone e finestre il computer lo

        usavano pochi esperti e per compiti

        altamente specializzati, la stessa cosa e`

        successa con internet, solo dopo l`arrivo
        di

        Mosaic e dell www e` esplosa a livello

        planetario, finche` linux non avra`

        un`interfaccia e una semplicita` d`uso

        almeno pari a windows rimarra` un sistema

        per server, il mac gia` ora e` il miglior

        sistema (l`unico) client Unix esistente

        Ancora!
        Linus ha criticato _IL KERNEL_ sapete cos'e'?
        non ha niente a che vedere con la GUI!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: l`interfaccia grafica signori, l`interfaccia..
          certo che Apple non ha inventato l`interfaccia grafica e` solo stata la prima a comprenderne la potenza ( e per almeno 11 anni anche l`unica (Mac 1984 win 95)).Cosi` come Linus Torvalds e` stato il primo ad intuire la potenzialita` di Unix (open source)sui pc, mica l`ha inventato lui!!!
  • Anonimo scrive:
    Furbetti quelli di PI...
    ...nel fare un titolo ad effetto, anche se poi leggendo l'articolo si vede chiaramente che Tovalds ha da ridire sul kernel Mach usato da Darwin, non su MacOSX in se stesso. [così com'è arcintoto che Tovalds ha da ridire su qualsiasi micro-kernel, semplicemente perchè non la ritiene una giusta scelta... ci sarebbe molto da discutere su questo aspetto, piuttosto che litigare su "io ho detto così" e "tu hai detto cosà"]ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Furbetti quelli di PI...
      - Scritto da: Oo.oO
      ...nel fare un titolo ad effetto, anche se
      poi leggendo l'articolo si vede chiaramente
      che Tovalds Forse non hai capito che Torvalds ha detto testuali parole"Mac Os X it's a piece of crap"e' un pezzo di M... ora e' piu' chiaro?ciaofurbini anche Zdnet, e tutte le migliaia di testate che hanno dato la notizia allora.. e poco furbino tu che non l hai letta bene !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Carl(o).(S) (X)
    Il giorno più umiliante per un imbecille?QUESTO!!! :-DDD
    • Anonimo scrive:
      Eccomi, tesoro!
      - Scritto da: io
      Il giorno più umiliante per un imbecille?

      QUESTO!!! :-DDDTutto qui?No, dai!E' solo TUTTO QUI quello che sai scrivere?Sai solo urlare la tua frustrazione e rendere pubblici i tuoi complessi d'inferiorita'?Non posso risponderti. Rischierei di farti del male anche a distanza e con la soddisfazine di non essere nemmeno censurato da PI.Se fossi in te, pero', ci ripenserei: un giorno cosi' non capita... tutti i giorni.Dai, urla ancora la tua rabbia...Con affetto (e classe),Carlo S.PS: A proposito, chi sei? A proposito, che me ne frega? A proposito, gliene frega qualcosa a qualcuno qui?
      • Anonimo scrive:
        Re: Eccomi, tesoro!
        - Scritto da: Carlo S.
        PS: A proposito, chi sei? A proposito, che
        me ne frega? A proposito, gliene frega
        qualcosa a qualcuno qui?mmh... no, per niente.Quand'e' che i messaggi verrano moderati?
  • Anonimo scrive:
    No capisco no buono.
    "No capisco, no buono."Torvald invece di dire scemenze potrebbe studiarsi bene Mach per cercare di migliorare quell'ammasso di schifezza che è il kernel di Linux Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: No capisco no buono.
      - Scritto da: Esopo
      "No capisco, no buono."

      Torvald invece di dire scemenze potrebbe
      studiarsi bene Mach per cercare di
      migliorare quell'ammasso di schifezza che è
      il kernel di Linux Ti consiglio una lettura:http://www.apogeonline.com/openpress/libri/545/index.html...purtroppo l'appendice A (la parte maggiormente in tema) non e' disponibile online, ma se _veramente_ sei interessato puoi anche comprarlo, costa meno di 30.000 Lire.P.S.: Anche i tecnici MS la pensano diversamente da te - purtroppo non mi ricordo la fonte :( P.P.S.: Ho come l'impressione che tu non sia in grado di scrivere un sistema operativo, ne' tantomeno di leggere il codice di uno gia' scritto (io non sono molto piu' bravo, ma almeno non faccio commenti del genere).
    • Anonimo scrive:
      Re: No capisco no buono.
      - Scritto da: Esopo
      "No capisco, no buono."

      Torvald invece di dire scemenze potrebbe
      studiarsi bene Mach per cercare di
      migliorare quell'ammasso di schifezza che è
      il kernel di Linux

      Saluti.Esopo, torna a scrivere favole, che è meglio !E poi Mach era un fisico austriaco,i cui eccellenti studi sull'aerodinamica non credo possano servire molto a Torvalds..... :)
  • Anonimo scrive:
    Linuxianiiii!
    Dite pure ciò che volete, però il vs capo non avrebbe mai dovuto scendere così in basso! Non mi sembra un atteggiamento adatto a chi è proprietario del progetto di un S.O. che sta conquistando il mondo, che stia diventando come zio Bill? E già, forse è accade a chi conquista il potere... chissà, questo potrebbe essere il primo passo verso la morte dell'open source, hihihihihi
    • Anonimo scrive:
      Re: Linuxianiiii!
      - Scritto da: Ramen
      Dite pure ciò che volete, però il vs capo
      non avrebbe mai dovuto scendere così in
      basso! Non mi sembra un atteggiamento adatto
      a chi è proprietario del progetto di un S.O.
      che sta conquistando il mondo, che stia
      diventando come zio Bill? E già, forse è
      accade a chi conquista il potere... chissà,L'obiettivo di Linus e' sempre stato uguale a quello di Bill: "Conquistare il mondo" e questo non e' un segreto.
      questo potrebbe essere il primo passo verso
      la morte dell'open source, hihihihihiIo credo che il futuro sia nei _Sistemi_ aperti, non solo i sorgenti. Credo che questo sia stato il piu' grosso errore di Apple nel passato. Non so come si comporti OS-X su questo fronte ma spero che segua il mio consiglio (IO Sono la legge ;).
  • Anonimo scrive:
    Precisazioni
    Torvalds ha espresso il suo disappunto sul microkernel usato da MacOSX, ed era già risaputo che la sua idea nei confronti dei microkernel era questa.Torvalds ha poi commentato le vicende del '97 quando Jobs gli offri di entrare in Apple per collaborare a X, ma lui rifiutò perchè intravedeva troppe differenze con il MacOS attuale (attuale del 97...) e perché, per l'appunto, non riteneva valida l'idea del microkernelciao
  • Anonimo scrive:
    A me sembra che...
    ... il sig. Torvalds abbia paura del nuovo sistema operativo di casa Mac. Pare che abbia detto quelle parole al suo fedele Pinguino dopo averlo visto rientare impaurito da OsX: pare abbia urlato il Pinguino immaginando cosa possa diventare OsX e sentendosi messo da parte, e lui, da buon padre:
    .
  • Anonimo scrive:
    Re: Mac = computer da salotto (...................
    - Scritto da: Vazzer
    Larry, lascia perdere i mac user. Sono
    altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in
    materia informatica.Questa dove l'hai letta?? vuoi vedere che io sottoscritto che ti sto scrivendo sono l'eccezione che conferma la regola...questo tuo commento merita un'unica frase: ma vai a ca__re!!!! (__ per non avere la x rossa)
    Per loro il computer e' un qualcosa da
    mettere in salotto, preferibilmente
    scegliendo un colore per il case che si
    intoni bene coi mobili.Guarda che i mac colorati ci sono da neanche due anni. Prima il mac era beige come tutti i pc della terra. Solo che andava più veloce e aveva i software migliori: tutto qua.Già, ma cosa posso pretendere?? tu a quei tempi mica c'eri, a quei tempi tu usavi ancora la macchina da scrivere,e anche adesso il pc non ti serve a molto altro...Ma pensa invece di scrivere, oppure scrivi cose intelligenti (so che non l'hai mai fatto ma non è complicato, prova!!!)
    • Anonimo scrive:
      Re: Mac = computer da salotto (...................


      Già, ma cosa posso pretendere?? tu a quei
      tempi mica c'eri, a quei tempi tu usavi
      ancora la macchina da scrivere,e anche
      adesso il pc non ti serve a molto altro...

      Ma pensa invece di scrivere, oppure scrivi
      cose intelligenti (so che non l'hai mai
      fatto ma non è complicato, prova!!!)Appunto:

      altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti
      in

      materia informatica.
  • Anonimo scrive:
    Cari amici Macchisti... godete pure!
    Finalmente Jobs ha inventato quello che vi serve, cari amanti della mela...Divertitevi pure:http://bbspot.com/News/2000/7/new_macs.html
    • Anonimo scrive:
      Caro Frk...godi un po' anche tu!
      http://www.geocities.com/rcwoolley/...e se vuoi facciamo a gare a quante altre pagine riesci a trovare tu e quante altre te ne trovo io.Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cari amici Macchisti... godete pure!
      - Scritto da: Frk
      Finalmente Jobs ha inventato quello che vi
      serve, cari amanti della mela...Peccato per te che sia molto vero: lo fa da tanti anni.
  • Anonimo scrive:
    Un po' di storia (c'era una volta il Minix)
    Non c'e' da stupirsi per le affermazioni di Linus: l'idea di un kernel monolitico Unix-like per macchine x86 (quello che da grande si chiamera' Linux), nacque proprio in seguito allo storico flame sul newsgroup dedicato al Minix, con Andrew S. Tanenbaum, autore del Minix, un sistema operativo basato proprio sul microkernel Mach.La posizione di Linus venne sfidata dall'emerito prof. Tanenbaum che lo sfido' a dimostrare le sue affermazioni sviluppando un proprio kernel... Qui finisce la leggenda, il resto e' storia :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di storia (c'era una volta il Minix)


      La posizione di Linus venne sfidata
      dall'emerito prof. Tanenbaum che lo sfido' a
      dimostrare le sue affermazioni sviluppando
      un proprio kernel... Qui finisce la
      leggenda, il resto e' storia :-)Non e' andata proprio cosi', io posso dire che c'ero e bootavo una 0.99Linux esisteva gia' (la 0.99 appunto) e il thread si intitolava "Linux Is Obsolete".Tannhembaum (che accademicamente e' -comunque- cento km sopra Torvalds) semplicemente rimproverava a Linus il fatto che il kernel usasse delle techiche -stagionate-, tecniche che Minix aveva in effetti superato.La risposta di Linus all'epoca fu qualcosa come "bene, togli il copyright dal tuo kernel (di minix) e cosi' si potranno usare le tue innovazioni liberamente. Altrimenti e' inutile che parli perche' il mio e' un prodotto gratis e quindi la gete deve solo rignraziarmi."(questa poi e' la risposta tipica dei cultori di Linux quando gli si fa presente che c'e' un difetto grave).Tanhembaum rispose che il costo di minix era abbastanza basso da essere -comunque- alla portata di qualsiasi studente , e che a lui averlo fatto era costato del tempo e non trovava giusto regalarlo.Teniamo conto che il quel periodo stava lavorando alla nuova edizione del progetto Amoeba e aveva in ballo un progetto con la buonanima di S. Cray(cose che NON sono alla portata di Torvalds, con buona pace dei linuxiani)Se c'era qualcuno che doveva essere ringraziato per il tempo dedicato all'insegnamento, insomma era Tannenbauhm.Da qui, la cosa fini' con Tannenbauhm che disse a Torvalds "se tu fossi un mio studente per quello che hai scritto ti avrei bocciato" e linus che rispose "e chi se ne frega tanto il mio prof la materia me l'ha data".E cosi', Linux continuo' per anni a rispondere "kernel is too big" dopo la compilazione e il make zlilo.Come volevasi dimostrare, appunto.....Lev, (che usa FreeBSD)
  • Anonimo scrive:
    Sull'articolo
    E' una polemica vecchia quella di Torvalds ai sistemi microkernel, che risale ai tempi di minix. Quindi, non mi sorprende se esprima tali giudizi nel suo libro. Quello che mi dispiace non è tanto che abbia opinioni differenti, ma che le esprima con argomentazioni da guerra verbale. Spero che quella sia solo una frase tra i tanti giudizi tecnici e che siano i giornalisti ad avergli dato il peso sbagliato.Per chi vuole avere un'idea più precisa sulla struttura del MacOS X basata sulle specifiche tecniche (e non sulle frasi ad effetto), c'è questo documento:http://developer.apple.com/techpubs/macosx/Kernel/General/KernelEnvironment/index.htmlGià che ci sono, vorrei far notare che uno dei problemi citati dai detrattori dei microkernel, l'inefficienza, è risolto mettendo microkernel e i principali servizi di sistema nello stesso spazio di indirizzamento, in modo da evitare i continui context switch, tanto penalizzanti per le prestazioni. Per cui il kernel del MacOS X non è da considerarsi un microkernel puro, anche se ne mantiene la modularità.
  • Anonimo scrive:
    complimenti per l'obiettività!
    "Jobs aveva evidentemente però compreso molto bene che nemmeno Linux, nonostante il suo crescente successo, sarebbe facilmente riuscito nell'intento di portare Unix nel mondo desktop: un obiettivo che Mac OS X ha ora fatto suo. Jobs non manca mai di sottolineare, e lo si trova stampato sulla stessa confezione del prodotto, che Mac OS X è un connubio fra la stabilità e l'affidabilità tipiche di Unix con la facilità d'uso e l'intuitività che da sempre hanno contraddistinto i sistemi Macintosh."Complimenti ai redattori di Punto Informatico, sempre ESTREMAMENTE obiettivi quando si tratta di parlare di Apple! provo a indovinare che sistemi usate in redazione: Windows? Linux? oppure Apple? ;-)P.S.forse non sapete, o avete dimenticato, che gli utenti Linux sono già più numerosi di quelli Apple, e che tutti gli istituti di ricerca (vedi Idc, per esempio) sostengono che la percentuale globale di utenti Mac sia ulteriormente destinata a ridursi a favore dei sistemi Windows e dell'unica alternativa: Linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti per l'obiettività!

      forse non sapete, o avete dimenticato, che
      gli utenti Linux sono già più numerosi di
      quelli Apple, e che tutti gli istituti di
      ricerca (vedi Idc, per esempio) sostengono
      che la percentuale globale di utenti Mac sia
      ulteriormente destinata a ridursi a favore
      dei sistemi Windows e dell'unica
      alternativa: Linux.Parlare di Linux come unica alternativa ai sistemiWindows mi sembra una grande bomba! Linux NON e'l'unica alternativa,cosi come NON e' un grandeSistema Operativo come tutti lo fanno passare.Vi ricordo che come grafica,il MAC non ha eguali;Vi ricordo che come livello di utilizzo e livellodi semplicita' per l'utente medio,Windows non haeguali;Vi ricordo che come servizi di rete,stabilita' e robustezza,FreeBSD non ha eguali;Vi ricordo che Linux NON e' l'unico sistema operativo Unix Open-Source esistente al mondo!Aprite gli occhi fans del pinguino...che i demonicominciano a girarvi d'intorno...W FreeBSD
      • Anonimo scrive:
        Re: complimenti per l'obiettività!

        Vi ricordo che come grafica,il MAC non ha
        eguali;Chissa' perche' ai MECCARI quando metti sotto il naso i difetti del loro SO tirano sempre fuori le stesse vecchie, superate, stronzate:"Con il Mac ci fai la grafica"AHAHAHAHAH
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti per l'obiettività!

      forse non sapete, o avete dimenticato, che
      gli utenti Linux sono già più numerosi di
      quelli Apple, e che tutti gli istituti di
      ricerca (vedi Idc, per esempio) sostengono
      che la percentuale globale di utenti Mac sia
      ulteriormente destinata a ridursi a favore
      dei sistemi Windows e dell'unica
      alternativa: Linux.Che film era? Che io sappia, Linux riesce a togliere utenti solo a Windows...
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti per l'obiettività!
      - Scritto da: Davide Fumagalli
      forse non sapete, o avete dimenticato, che
      gli utenti Linux sono già più numerosi di
      quelli Apple...Che io sappia, non è vero. Al momento lo share di linux si aggira attorno all'uno percento, contro il 4% del MacOS. Anche se è probabile che i ruoli si invertano in un futuro prossimo.Comunque, non credo che il valore di un sistema operativo si possa valutare in base al successo. Se fosse così, gli estimatori di linux dovrebbero riconsiderare le loro opinioni sull'odiato windows.
      • Anonimo scrive:
        Re: complimenti per l'obiettività!
        Quel Fumagalli si fuma le penne dei polli (e' un cannibale)Linux e' come qualcuno ha gia' detto all'uno per cento. Mac, tanto per correggere al 6 e non proprio in fase calante...siamo tutti d'accordo che tempo 10 anni Linux sara' il secondo sitema operativo al mondo per diffusione e quasi alla pari con Windows...fra 10 anni pero'!per adesso e' all'1 per cento.in culo alla balena!
        • Anonimo scrive:
          Re: complimenti per l'obiettività! BALLE

          per adesso e' all'1 per cento.MA DOVE LI PIGLIATE STI DATI?CITATE LE FONTI, LE STATISTICHE!!LINUX ALL UNO PER CENTO? !E PERCHE' NON ALLO 0.8TANTO CHEINVENTIAMO I NUMERI TANTO VALE ABBONDARE!!!!PER NON PARLARE DEL LATO SERVER NEL QUALE LE STATISTICHE SU LINUX E UNIX FANNO IMPALLIDIRE LA MELETTA FIGHETTA
          • Anonimo scrive:
            Re: complimenti per l'obiettività! BALLE
            - Scritto da: qUELO

            per adesso e' all'1 per cento.

            MA DOVE LI PIGLIATE STI DATI?1) non URLARE!2) immagino che tu abbia fonti migliori da citare3) non tengo un bookmark di tutto quello che leggo su internet; al momento non ricordo l'indirizzo dell'articolo ne tantomeno chi avesse svolto l'indagine (non credo fosse IDG).
        • Anonimo scrive:
          Re: complimenti per l'obiettività!
          - Scritto da: Larry
          Mac, tanto per correggere al 6 e
          non proprio in fase calante...Infatti, cifre a parte, non intendevo dire che è in fase calante. Non lo so. Non credo.In estate, se ci sarà un adeguato speed bump dei processori motorola, le quotazioni di Apple dovranno necessariamente salire (parlo dell'indice Nasdaq). Non sarà importante la velocità raggiunta, ma il trend. Risolto il problema dei processori, Apple avrà poco di che preoccuparsi.
      • Anonimo scrive:
        Re: complimenti per l'obiettività!
        - Scritto da: FDG
        - Scritto da: Davide Fumagalli


        forse non sapete, o avete dimenticato, che

        gli utenti Linux sono già più numerosi di

        quelli Apple...

        Che io sappia, non è vero. Al momento lo
        share di linux si aggira attorno all'uno
        percento, contro il 4% del MacOS. Anche se è
        probabile che i ruoli si invertano in un
        futuro prossimo.

        Comunque, non credo che il valore di un
        sistema operativo si possa valutare in base
        al successo. Se fosse così, gli estimatori
        di linux dovrebbero riconsiderare le loro
        opinioni sull'odiato windows.Inoltre, aggiungerei...Irix non arriva all'intero percentuale.Cio' vuol dire che e' peggio di w9x??Parliamone!Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: complimenti per l'obiettività!
      - Scritto da: Davide Fumagalli
      "Jobs aveva evidentemente però compreso
      molto bene che nemmeno Linux, nonostante il
      suo crescente successo, sarebbe facilmente
      riuscito nell'intento di portare Unix nel
      mondo desktop: un obiettivo che Mac OS X ha
      ora fatto suo. Jobs non manca mai di
      sottolineare, e lo si trova stampato sulla
      stessa confezione del prodotto, che Mac OS X
      è un connubio fra la stabilità e
      l'affidabilità tipiche di Unix con la
      facilità d'uso e l'intuitività che da sempre
      hanno contraddistinto i sistemi Macintosh."

      Complimenti ai redattori di Punto
      Informatico, sempre ESTREMAMENTE obiettivi
      quando si tratta di parlare di Apple! provo
      a indovinare che sistemi usate in redazione:
      Windows? Linux? oppure Apple? ;-)

      P.S.

      forse non sapete, o avete dimenticato, che
      gli utenti Linux sono già più numerosi di
      quelli Apple, e che tutti gli istituti di
      ricerca (vedi Idc, per esempio) sostengono
      che la percentuale globale di utenti Mac sia
      ulteriormente destinata a ridursi a favore
      dei sistemi Windows e dell'unica
      alternativa: Linux.Balle! Le vendite di Apple sono aumentate. Poi il fatto che gli utenti Linux siano di più non vuol dire nulla: da anni c'è una campagna di disinformazione/denigrazione nei confronti di Apple che a quanto pare (visto cosa scrivi tu) fa molto presa in chi ci vuole credere. Tu continua a stare indietro, a me fa solo comodo.
  • Anonimo scrive:
    ..a proposito...
    redo che tra meno di un'ora il server di Punto Informatico vada in crash......Cosa usa Linux o Window?
    • Anonimo scrive:
      Re: ..a proposito...
      - Scritto da: Nick
      redo che tra meno di un'ora il server di
      Punto Informatico vada in crash......
      Cosa usa Linux o Window? bhe, dato che le pagine sono asp, prevedo WinNT...
      • Anonimo scrive:
        Re: ..a proposito...
        Punto Informatico usa w2k.A proposito, se vi interessa conoscere questo genere di cose (compresi i tempi di uptime ed altre amenita' di questo tipo), basta inserire l'URL del sito da "intervistare" nella pagina di Netcraft, dopo aver cliccato sul link "What's that server running?".L'indirizzo e'http://www.netcraft.com/Carlo S.
  • Anonimo scrive:
    ...vorrei dire...(gia'scritto)
    .......Pero', nessuno tocca mai il tasto vero del problema.. e cioe', " a cosa mi serve il computer ??"Ora, l'utenza si puo' dividere in tre fasce..1) Gente comune; non ha mai visto un vero programma professionale,usa il Personal per navigare in internet, scaricare Mp3 e foto porno, compra libri di programmazione e si addormenta subito sopratutto gioca e non riesce neanche a usare un game on line.Per questi non esiste un Mac, non sanno cosa e', costa troppo rispetto ad un VOBIS da 1.020.000 lire, e poi.." non ci sono programmi per Mac..( programmi Kraccati ,s'intende...)...Non sanno come si crea una connessione internet, figuriamoci se usano Linux.2)Programmatori, o utenti esperti che usano il PC o il Mac perche' sanno quello che a loro serve. E qui, non credo sia importante capire se e' meglio un PC, un Mac,Linux o OSX.Uno deve usare quello che fa al gioco suo. Se ci fosse un OS che racchiudesse un programma di svuluppo che con due PAROLE (a voce)da una traccia mi scrivesse un romanzo e io fossi uno scrittore, lo comprerei,non e' importante su cosa "gira".E, sopratutto, non e' importante se costa molto, quando si tratta di lavoro si parla di "investimenti" non " spese"..Il guaio e' che c'e' una folta schiera di di fanatici ( da tutte le parti, Linuxiani ,Macchisti,Wintelliani..)che sicuramente non usano la loro macchina per un vero e proprio lavoro e si permettono di sparare cazzate e sputare sentenze su tutto.Sara' difficile che un grafico che usa davvero un Mac da anni, si lamenti di qualcosa o di quanto costi la sua stazione di lavoro, e sara' anche in grado di non usare MAc OSX (non e obbligatorio usarlo) se questo sconvolgesse la sua produzione..Lo stesso vale per uno sviluppatore che usa reti aziendali, e altre applicazioni su Intel e Microsoft.....Meditate..........
  • Anonimo scrive:
    Sarebbe interessante...
    ...sapere cosa critica Torvalds di MacOS X.I 'linuxari' sanno (o dovrebbero sapere ;) chelo stile di Linus e' ...be' diciamo un po' grezzo e piuttosto diretto. Ma visto che l'uomo non e' ne' scemo ne' incompetente, le sue critiche non dovrebbero essere considerate pubblicita'...Qui vedo solo flames...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe interessante...
      - Scritto da: IlGrillo
      Qui vedo solo flames...Sembra che PI ci vada a nozze con gli articoli che scatenano flames, qui si parla addirittura di "guerra di religione". No comment.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sarebbe interessante...
      - Scritto da: IlGrillo
      ...sapere cosa critica Torvalds di MacOS X.L'architettura microkernel.
  • Anonimo scrive:
    A questo punto...............
    Tra pcisti e macintoshisti io preferisco stare sul mio quad r12000a adagiato su irix.......... uso anche gli altri ma sempre mi fanno dormire davanti al crt così tanto che me ne pento di usarli alla fine......
    • Anonimo scrive:
      Re: A questo punto...............
      Ho appena risposto ad una opinione precedente sul fatto dei 4 processori ma non ho resistito a rispondere anche a te.Oltre alla SUN ho anche io una SILICON, INDIGO 2 a 200 mhz e mi diverto anch'io con IRIX(BELLO VERAMENTE).- Scritto da: altropuntodivista
      Tra pcisti e macintoshisti io preferisco
      stare sul mio quad r12000a adagiato su
      irix.......... uso anche gli altri ma
      sempre mi fanno dormire davanti al crt così
      tanto che me ne pento di usarli alla
      fine......
      • Anonimo scrive:
        Re: A questo punto...............
        se... ho capito... ma per i poveretti che devono restare sulla terra??? Pistola in bocca...MaX!!- Scritto da: Giorgio Guagnini
        Ho appena risposto ad una opinione
        precedente sul fatto dei 4 processori ma non
        ho resistito a rispondere anche a te.
        Oltre alla SUN ho anche io una SILICON,
        INDIGO 2 a 200 mhz e mi diverto anch'io con
        IRIX(BELLO VERAMENTE).

        - Scritto da: altropuntodivista

        Tra pcisti e macintoshisti io preferisco

        stare sul mio quad r12000a adagiato su

        irix.......... uso anche gli altri ma

        sempre mi fanno dormire davanti al crt
        così

        tanto che me ne pento di usarli alla

        fine......
        • Anonimo scrive:
          Re: A questo punto...............
          Su Ebay trovi tranquillamente per circa 500.000 lire (escluse spese di spedizione) una SGI decentecon lo stesso sistema ho anche comperato per 100 dollari una workstation HP con nextstep preinstallato. Come si trovano Irix si trova di tutto, dalle Sun Ultrasparc ai CUBE Nextstep originali con 68040.segnalo questa:http://cgi.ebay.com/aw-cgi/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=1227406725Silicon Graphics Indigo 2. System IP 22- 200 Mhz R4400 cpu with FPU, 1024K of secondary Cache, 128 meg of Ram, A 2 gig system Disk, GR3 Elan Graphics Card. System is in off lease it Boots up with Irix 6.2 and I will guarantee that it is not DOA.We will not ship outside of the U.S. Alcune come questa vengono vendute solo in USA, altre in tutto il mondo. Purtroppo la velocita' di una workstation del genere e' paragonabile ad un vecchio ppro200Mhz, se nono meno e le prestazioni grafiche OpenGL farebbero ridere anche un vecchio PC di 2 anni fa. Per il resto pero' e una macchina splendida.Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: A questo punto...............
        - Scritto da: Giorgio Guagnini
        Ho appena risposto ad una opinione
        precedente sul fatto dei 4 processori ma non
        ho resistito a rispondere anche a te.
        Oltre alla SUN ho anche io una SILICON,
        INDIGO 2 a 200 mhz e mi diverto anch'io con
        IRIX(BELLO VERAMENTE).Certo che se Irix e' "bello", perche' ci stiamo lamentando di OsX?Ah, gia'... dimenticavo: il kernel!Oddiooddio!!!Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: A questo punto...............
      - Scritto da: altropuntodivista
      Tra pcisti e macintoshisti io preferisco
      stare sul mio quad r12000a adagiato su
      irix.......... uso anche gli altri ma
      sempre mi fanno dormire davanti al crt così
      tanto che me ne pento di usarli alla
      fine......Wow... ed e' tuo ?
    • Anonimo scrive:
      Re: A questo punto...............
      - Scritto da: altropuntodivista
      Tra pcisti e macintoshisti io preferisco
      stare sul mio quad r12000a adagiato su
      irix.......... uso anche gli altri ma
      sempre mi fanno dormire davanti al crt così
      tanto che me ne pento di usarli alla
      fine......Complimenti.Intervento molto opportuno in questo forum.Più o meno come uno che si presenta in Ferrari al raduno delle Fiat 500, dicendo che quelle esposte sono solo delle macchinette noiose.Io invece ho...anzi...NON ho (visto che non è mio)...un Supermicro a 8 processori che va una meraviglia e mi annoio tantissimo davanti al crt.Perdicibacco, questi ambiziosi proletari, che noia!
  • Anonimo scrive:
    i pinguini mi fanno ridere
    Ecco, appunto.fintantoche' Linux avra' uno share inferiore a quello della Apple, meglio che i suoi utenti stiano un po' zittini almeno per quanto riguarda quelle "piccolezze".Linux e' fatto per le prestazioni MacOSX per la semplicita'cosi' e' oggi, comunque sara' domani.BTW: l'ottanta per cento dei lettori di PI che Linuxeggia lo fa usando delle carriole di Intel o AMD che con windows sarebbero solo piu' insopportabilmente lente.Non venitemi a parlare di tecnologia HW con in mano una motherboard PIII.Nessuno da queste parti ha in mano un Linux anche solo a 4 processori o mi sbaglio?buon divertimento
    • Anonimo scrive:
      Re: i pinguini mi fanno ridere(4 processori)
      Nonostante mi piace Linux per la storia che ha e per il fatto che per ora non e' ancora invischiato nel cancro commerciale(Intendo dire che non e' una societa' che deve fare utili e accontentare i soci)e comunque anche perche' e' un ottimo sistema operativo, sono rimasto contento che la Apple abbia scelto un cuore unix.- Scritto da: Larry
      Ecco, appunto.

      fintantoche' Linux avra' uno share inferiore
      a quello della Apple, meglio che i suoi
      utenti stiano un po' zittini almeno per
      quanto riguarda quelle "piccolezze".

      Linux e' fatto per le prestazioni MacOSX per
      la semplicita'
      cosi' e' oggi, comunque sara' domani.E' vero ma domani potrebbe esserlo anche linux e comunque se dovessero fare delle finestre di configurazione anche in Mac OS X per settare tutte le cose che puo' fare sarebbero tanto estese che bisognerebbe proiettarle al cinema.

      BTW: l'ottanta per cento dei lettori di PI
      che Linuxeggia lo fa usando delle carriole
      di Intel o AMD che con windows sarebbero
      solo piu' insopportabilmente lente.Sono d'accordo!!!

      Non venitemi a parlare di tecnologia HW con
      in mano una motherboard PIII.PURE!!!!

      Nessuno da queste parti ha in mano un Linux
      anche solo a 4 processori o mi sbaglio?Io ce l'ho a 4 processori........ma gira su una SUN!!

      buon divertimentoGrazie,anche a te.
    • Anonimo scrive:
      Re: i pinguini mi fanno ridere
      Scatenare una flame war e' il tuo intento. Spero che nessuno ti risponda. Studiati un pochettino la storia, magari tirando dentro anche il NeXT.Solo un appunto: il giorno che Apple permettera' una VERA concorrenza sull'hardware compatibile con il proprio OS, potremo discutere.- Scritto da: Larry
      Ecco, appunto.

      fintantoche' Linux avra' uno share inferiore
      a quello della Apple, meglio che i suoi
      utenti stiano un po' zittini almeno per
      quanto riguarda quelle "piccolezze".

      Linux e' fatto per le prestazioni MacOSX per
      la semplicita'
      cosi' e' oggi, comunque sara' domani.

      BTW: l'ottanta per cento dei lettori di PI
      che Linuxeggia lo fa usando delle carriole
      di Intel o AMD che con windows sarebbero
      solo piu' insopportabilmente lente.

      Non venitemi a parlare di tecnologia HW con
      in mano una motherboard PIII.

      Nessuno da queste parti ha in mano un Linux
      anche solo a 4 processori o mi sbaglio?

      buon divertimento
      • Anonimo scrive:
        Re: i pinguini mi fanno ridere
        Mi hanno gia' risposto, ed in modo molto piu' elegante del tuo.firmarsi come ti sei firmato.sugerirmi di studiare la storia e non dire niente di tuo.tirare in ballo il Next tanto per far credere che tu ne sappia qualcosa.era meglio stare zitti.
        • Anonimo scrive:
          mac = computer da salotto
          Larry, lascia perdere i mac user. Sono altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in materia informatica.Per loro il computer e' un qualcosa da mettere in salotto, preferibilmente scegliendo un colore per il case che si intoni bene coi mobili.That's all.V.- Scritto da: Larry
          Mi hanno gia' risposto, ed in modo molto
          piu' elegante del tuo.

          firmarsi come ti sei firmato.

          sugerirmi di studiare la storia e non dire
          niente di tuo.

          tirare in ballo il Next tanto per far
          credere che tu ne sappia qualcosa.

          era meglio stare zitti.
          • Anonimo scrive:
            Re: mac = computer da salotto
            - Scritto da: Vazzer
            Larry, lascia perdere i mac user. Sono
            altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in
            materia informatica.

            Per loro il computer e' un qualcosa da
            mettere in salotto, preferibilmente
            scegliendo un colore per il case che si
            intoni bene coi mobili.Uso il Mac da anni. Lo uso perché aumenta in maniera incredibile la mia produttività in un campo, quello della grafica, dove ogni giorno si produce valore per milioni, e ogni giorno passato a far funzionare il computer è una perdita rilevante. in più è facile e bello.Per quello che faccio Linux serve solo da fileserver, ma a quel punto qualsiasi OS va bene.Giocate con il terminale, io devo lavorare...
          • Anonimo scrive:
            Re: mac = computer da salotto
            - Scritto da: Gianluca Savini
            - Scritto da: Vazzer

            Larry, lascia perdere i mac user. Sono

            altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti
            in

            materia informatica.



            Per loro il computer e' un qualcosa da

            mettere in salotto, preferibilmente

            scegliendo un colore per il case che si

            intoni bene coi mobili.

            Uso il Mac da anni. Lo uso perché aumenta in
            maniera incredibile la mia produttività in
            un campo, quello della grafica, dove ogni
            giorno si produce valore per milioni, e ogni
            giorno passato a far funzionare il computer
            è una perdita rilevante. in più è facile e
            bello.
            Per quello che faccio Linux serve solo da
            fileserver, ma a quel punto qualsiasi OS va
            bene.
            Giocate con il terminale, io devo lavorare...Ciao, faccio un riepilogo delle famose battaglie SO:Spectrum vs C64C64 vs NintendoAmiga vs AtariSTLinux vs WindowsMacOS vs WindowsLinux vs MacOSxva bene che il conflitto accellera il progresso, ma anche un pò di collaborazione non farebbe male.
          • Anonimo scrive:
            Re: mac = computer da salotto
            - Scritto da: Vazzer
            Larry, lascia perdere i mac user. Sono
            altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in
            materia informatica.Questo lo dici tu. E non è detto che sia vero (forse che io sono l'unica eccezione al tuo "comandamento", quella che ocnferma la regola??? non credo...)
            Per loro il computer e' un qualcosa da
            mettere in salotto, preferibilmente
            scegliendo un colore per il case che si
            intoni bene coi mobili.Guarda che il mac colorato l'hanno iniziatoa fare un anno fa, prima era beige come tutti gli ibm compatibili... col solo difetto che andava più veloce e meglio......ah, già dimenticavo, probabilmente tu sei uno di quelli che solo due anni fa usavano la macchina da scrivere e adesso non è che col pc ci facciano poi tanto di +....Saluti
          • Anonimo scrive:
            Re: mac = computer da salotto
            - Scritto da: Vazzer
            Larry, lascia perdere i mac user. Sono
            altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in
            materia informatica.Questa dove l'hai letta?? vuoi vedere che io sottoscritto che ti sto scrivendo sono l'eccezione che conferma la regola...questo tuo commento merita un'unica frase: ma vai a ca__re!!!! (__ per non avere la x rossa)
            Per loro il computer e' un qualcosa da
            mettere in salotto, preferibilmente
            scegliendo un colore per il case che si
            intoni bene coi mobili.Guarda che i mac colorati ci sono da neanche due anni. Prima il mac era beige come tutti i pc della terra. Solo che andava più veloce e aveva i software migliori: tutto qua.Già, ma cosa posso pretendere?? tu a quei tempi mica c'eri, a quei tempi tu usavi ancora la macchina da scrivere,e anche adesso il pc non ti serve a molto altro...Ma pensa invece di scrivere, oppure scrivi cose intelligenti (so che non l'hai mai fatto ma non è complicato, prova!!!)
          • Anonimo scrive:
            Re: mac = computer da salotto
            - Scritto da: Vazzer
            Larry, lascia perdere i mac user. Sono
            altezzosi, spocchiosi e spesso ignoranti in
            materia informatica.Questa dove l'hai letta?? vuoi vedere che io sottoscritto che ti sto scrivendo sono l'eccezione che conferma la regola...questo tuo commento merita un'unica frase: ma vai a ca__re!!!! (__ per non avere la x rossa)
            Per loro il computer e' un qualcosa da
            mettere in salotto, preferibilmente
            scegliendo un colore per il case che si
            intoni bene coi mobili.Guarda che i mac colorati ci sono da neanche due anni. Prima il mac era beige come tutti i pc della terra. Solo che andava più veloce e aveva i software migliori: tutto qua.Già, ma cosa posso pretendere?? tu a quei tempi mica c'eri, a quei tempi tu usavi ancora la macchina da scrivere,e anche adesso il pc non ti serve a molto altro...Ma pensa invece di scrivere, oppure scrivi cose intelligenti (so che non l'hai mai fatto ma non è complicato, prova!!!)
  • Anonimo scrive:
    KABOOM!!
    Ehehe...Come facilmente prevede l'articolo qui ci sara' di che ridere, fra poveri utenti mac arrabiati per essersi fatti inc**are da zio jobs che grideranno quanto il nuovo OS di cui sono BETATESTER a pagamento sia ottimo (ma dove si e' mai visto che paghi non so quanto per un OS che invece verra' preinstallato solo 6 mesi dopo? Poveretti, proprio all'osso), poveri utenti linux felici come pasque per avere qualcosa a cui appigliarsi per potersi distaccare e volare sopra i macXisti (a quando un vero desktop facile, intuitivo e unificato nel suo "look & feel"? A quando la gestione dello streaming windows media che agli utenti consumer piace tanto? A quando un browser attuale, opera 5.0b7 crasha spesso e netscape 4.7 e' ormai vecchio per certe cose...), poveri utenti NT/2000 convinti che un OS che da schermate blu e riavvii solo "ogni tanto" sia ottimo (cazzo, Bill e' il miglior figlio di pu... del mondo, come si spiega altrimenti a differenza degli utenti mac lui i suoi li lascia in betatest PERMANENTE e loro sono felici?), poverissimi utenti win9x/ME (non credo che qui ci sia da aggiungere altro)...Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI UN EROE!Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI UN EROE!Mi avete preso per un coglione, sotto la mano, mi fa male! (Lino Banfi).Morale: uso linux, sono felice perche' sono un utente semi-esperto ed ho molti amici in gamba a cui chiedere in caso di bisogno; aspetto fiducioso che le cose migliorino, ma qui non c'e' da ridere per nessuno, inutile azzannarsi con centinaia di flame...
    • Anonimo scrive:
      Re: KABOOM!!
      Calma, calmaaaaaaaaaaaaaa.Non sono le sparate con il solo intento "commerciale" di far emergere una piattaforma invece di un'altra a risolvere i problemi di chi con i computer ci lavora. Contrariamente a chi i computer (ed i software che li fanno funzionare) li inventa e li migliora.2 categorie ben distine. I secondi al servizio dei primi.I secondi stipendiati dai primi.Io guardo al mercato. A ciò che mi offre.Perciò ho scelto Apple, pronto a mollarla il giorno in cui ci sarà qualcuno più bravo che meglio di questa sappia facilitare il mio lavoro.Ad oggi Linux, WIndows & C. sono molto indietro.Per facilità d'uso. Per stabilità. E... per simpatia. Uso ormai stabilmente Mac Os X e, a parte la mancanza di alcuni driver che arriveranno presto (spero) insieme alle big applications, devo dire che è realmente semplice, stabilissimo e simpatico.Nient'altro da aggiungere.
    • Anonimo scrive:
      Re: KABOOM!!
      Scusa... Io sono un poveretto che utilizza Windows e dovrei chiederti una cosetta...Ma con questo post che vuoi dire??Mi è sfuggita la sostanza del tuo intervento...Forse ero troppo impegnato con i bug del mio ME...CiaoMaX!- Scritto da: FinlandiaMan
      Ehehe...

      Come facilmente prevede l'articolo qui ci
      sara' di che ridere, fra poveri utenti mac
      arrabiati per essersi fatti inc**are da zio
      jobs che grideranno quanto il nuovo OS di
      cui sono BETATESTER a pagamento sia ottimo
      (ma dove si e' mai visto che paghi non so
      quanto per un OS che invece verra'
      preinstallato solo 6 mesi dopo? Poveretti,
      proprio all'osso), poveri utenti linux
      felici come pasque per avere qualcosa a cui
      appigliarsi per potersi distaccare e volare
      sopra i macXisti (a quando un vero desktop
      facile, intuitivo e unificato nel suo "look
      & feel"? A quando la gestione dello
      streaming windows media che agli utenti
      consumer piace tanto? A quando un browser
      attuale, opera 5.0b7 crasha spesso e
      netscape 4.7 e' ormai vecchio per certe
      cose...), poveri utenti NT/2000 convinti che
      un OS che da schermate blu e riavvii solo
      "ogni tanto" sia ottimo (cazzo, Bill e' il
      miglior figlio di pu... del mondo, come si
      spiega altrimenti a differenza degli utenti
      mac lui i suoi li lascia in betatest
      PERMANENTE e loro sono felici?), poverissimi
      utenti win9x/ME (non credo che qui ci sia da
      aggiungere altro)...

      Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI
      UN EROE!
      Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI
      UN EROE!
      Mi avete preso per un coglione, sotto la
      mano, mi fa male! (Lino Banfi).

      Morale: uso linux, sono felice perche' sono
      un utente semi-esperto ed ho molti amici in
      gamba a cui chiedere in caso di bisogno;
      aspetto fiducioso che le cose migliorino, ma
      qui non c'e' da ridere per nessuno, inutile
      azzannarsi con centinaia di flame...
      • Anonimo scrive:
        Re: KABOOM!!
        Ma non hai ancora capito che il 90% di chi scrive su questo forum sono utenti di Linux e che i loro messaggi sono solo diretti ad insultare Bill Gates e a dar degli ignoranti agli utenti di Windows?Scrivono qui anzichè sulle riviste specializzate perché questo è l'unico posto dove possono trovarsi in branco e sentirsi dire che hanno ragione loro:-) Vivono di queste soddisfazioni...Ciao.- Scritto da: MaX!
        Scusa... Io sono un poveretto che utilizza
        Windows e dovrei chiederti una cosetta...
        Ma con questo post che vuoi dire??
        Mi è sfuggita la sostanza del tuo
        intervento...
        Forse ero troppo impegnato con i bug del mio
        ME...
        Ciao

        MaX!

        - Scritto da: FinlandiaMan

        Ehehe...



        Come facilmente prevede l'articolo qui ci

        sara' di che ridere, fra poveri utenti mac

        arrabiati per essersi fatti inc**are da
        zio

        jobs che grideranno quanto il nuovo OS di

        cui sono BETATESTER a pagamento sia ottimo

        (ma dove si e' mai visto che paghi non so

        quanto per un OS che invece verra'

        preinstallato solo 6 mesi dopo? Poveretti,

        proprio all'osso), poveri utenti linux

        felici come pasque per avere qualcosa a
        cui

        appigliarsi per potersi distaccare e
        volare

        sopra i macXisti (a quando un vero desktop

        facile, intuitivo e unificato nel suo
        "look

        & feel"? A quando la gestione dello

        streaming windows media che agli utenti

        consumer piace tanto? A quando un browser

        attuale, opera 5.0b7 crasha spesso e

        netscape 4.7 e' ormai vecchio per certe

        cose...), poveri utenti NT/2000 convinti
        che

        un OS che da schermate blu e riavvii solo

        "ogni tanto" sia ottimo (cazzo, Bill e' il

        miglior figlio di pu... del mondo, come si

        spiega altrimenti a differenza degli
        utenti

        mac lui i suoi li lascia in betatest

        PERMANENTE e loro sono felici?),
        poverissimi

        utenti win9x/ME (non credo che qui ci sia
        da

        aggiungere altro)...



        Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI

        UN EROE!

        Mi avete preso per un coglione! MA NO, SEI

        UN EROE!

        Mi avete preso per un coglione, sotto la

        mano, mi fa male! (Lino Banfi).



        Morale: uso linux, sono felice perche'
        sono

        un utente semi-esperto ed ho molti amici
        in

        gamba a cui chiedere in caso di bisogno;

        aspetto fiducioso che le cose migliorino,
        ma

        qui non c'e' da ridere per nessuno,
        inutile

        azzannarsi con centinaia di flame...
    • Anonimo scrive:
      Re: KABOOM!!
      - Scritto da: FinlandiaMan
      Ehehe...
      Morale: uso linux, sono felice perche' sono
      un utente semi-esperto ed ho molti amici in
      gamba a cui chiedere in caso di bisogno;
      aspetto fiducioso che le cose migliorino, ma
      qui non c'e' da ridere per nessuno, inutile
      azzannarsi con centinaia di flame.....Bravo continua ad usare Linux e a chiedere aiuto ....Pero', nessuno tocca mai il tasto vero del problema.. e cioe', " a cosa mi serve il computer ??"Ora, l'utenza si puo' dividere in tre fasce..1) Gente comune; non ha mai visto un vero programma professionale,usa il Personal per navigare in internet, scaricare Mp3 e foto porno, compra libri di programmazione e si addormenta subito sopratutto gioca e non riesce neanche a usare un game on line.Per questi non esiste un Mac, non sanno cosa e', costa troppo rispetto ad un VOBIS da 1.020.000 lire, e poi.." non ci sono programmi per Mac..( programmi Kraccati ,s'intende...)...Non sanno come si crea una connessione internet, figuriamoci se usano Linux.2)Programmatori, o utenti esperti che usano il PC o il Mac perche' sanno quello che a loro serve. E qui, non credo sia importante capire se e' meglio un PC, un Mac,Linux o OSX.Uno deve usare quello che fa al gioco suo. Se ci fosse un OS che racchiudesse un programma di svuluppo che con due PAROLE (a voce)da una traccia mi scrivesse un romanzo e io fossi uno scrittore, lo comprerei,non e' importante su cosa "gira".E, sopratutto, non e' importante se costa molto, quando si tratta di lavoro si parla di "investimenti" non " spese"..Il guaio e' che c'e' una folta schiera di di fanatici ( da tutte le parti, Linuxiani ,Macchisti,Wintelliani..)che sicuramente non usano la loro macchina per un vero e proprio lavoro e si permettono di sparare cazzate e sputare sentenze su tutto.Sara' difficile che un grafico che usa davvero un Mac da anni, si lamenti di qualcosa o di quanto costi la sua stazione di lavoro, e sara' anche in grado di non usare MAc OSX (non e obbligatorio usarlo) se questo sconvolgesse la sua produzione..Lo stesso vale per uno sviluppatore che usa reti aziendali, e altre applicazioni su Intel e Microsoft.....Meditate..........
  • Anonimo scrive:
    Linux Vs MacOS X 1-0
    Credo che MacOS X, al contrario di quanto afferma Torvalds, sia un buon OS, ma non scordiamoci che per ora gira solo su quelle ciofeche dei Mac, un limite non da poco. Linux gira invece praticamente su qualsiasi piattaforma al mondo e prima o poi KDE e GNome si affermeranno come GUI senza rivali
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux Vs MacOS X 1-0
      O tuo padre ti ha lasciato a casa senza coca e play station, 'sto incosciente... o quelli come te li pagano per sparare balle e inflamare i forum. Se qualche volta tu dessi un'occhiata a cio' che scrivi, risparmieresti scatti telefonici e banda passante. Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux Vs MacOS X 1-0
      - Scritto da: Felix
      Credo che MacOS X, al contrario di quanto
      afferma Torvalds, sia un buon OS, ma nonPeccato che Linus parlava solo del kernel, ein particolare dell'architettura micro-kernel.
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux Vs MacOS X 1-0
        - Scritto da: pippo
        Peccato che Linus parlava solo del kernel, e
        in particolare dell'architettura
        micro-kernel.Certo. E di che altro poteva parlare? Dell'interfaccia grafica, per caso?Carlo S.
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux Vs MacOS X 1-0

      Linux gira invece praticamente su qualsiasi
      piattaforma al mondo e prima o poi KDE e
      GNome si affermeranno come GUI senza rivali perché, KDE e GNome vi sembrano interfacce grafiche? magari anche winXP vi sembra fatto bene allora...
  • Anonimo scrive:
    refuso nell articolo
    "Jobs aveva evidentemente però compreso molto bene che nemmeno Linux, nonostante il suo crescente successo, sarebbe facilmente riuscito nell'intento di portare Unix nel mondo desktop: un obiettivo che Mac OS X ha ora fatto suo"Mac Os X che ha fatto? !?!?! ha portato Unix dove? su UN desktop, cioe' sull un per cento delle scrivanie?!?! ;))boh, per me e' un refuso!!cioe Os X CI PROVA ma non so mica se ci riesce
    • Anonimo scrive:
      Re: refuso nell articolo
      dov`e` il refuso?obiettivo e` qualche cosa che deve essere raggiunto altrimenti sarebbe stato un traguardo
      un obiettivo che Mac OS X ha
      ora fatto suo"

      Mac Os X che ha fatto? !?!?! ha portato Unix
      dove? su UN desktop, cioe' sull un per cento
      delle scrivanie?!?! ;))

      boh, per me e' un refuso!!

      cioe Os X CI PROVA ma non so mica se ci
      riesce
Chiudi i commenti