Italia, Internet a singhiozzo

Non si fermano le segnalazioni di disservizi degli utenti che in questi giorni non riescono a navigare normalmente. C'è chi segnala problemi di routing, chi si lamenta del proprio provider. Ma la colpa è dei nuovi malware

Roma – “Segnalazione disservizio ADSL a livello nazionale”, “Problemi di routing”, “Che succede?”, queste solo alcune delle email giunte in redazione negli ultimi giorni, un flusso ininterrotto di segnalazioni che lamentano una diffusa difficoltà di navigazione sulla rete italiana.

Basta dare uno sguardo ai newsgroup per rendersi conto della situazione: utenti di diversi provider sono alle prese con problemi simili.

“Volevo segnalarvi – scrive B. – che anche oggi, ma va avanti già da qualche giorno, Alice dà dei problemi a quasi tutti gli utenti della penisola, dalla Lombardia fino in Sicilia. In pratica i DNS non risolvono le query, tutta la navigazione va a singhiozzo e la cosa non sembra migliorare minimamente, anzi”.

Scrive Giovanni L., utente Alice: “Come era successo anche in passato molti siti web non sono raggiungibili e non si tratta di problemi di DNS, ma di problemi di ROUTING che rendono impossibile la navigazione in rete. Il problema riguarda tutto il territorio nazionale e il servizio tecnico si ostina a smentire”. Ribadisce Francesco L., utente Libero: “Oggi ho notato che con Libero si hanno problemi di routing (infatti cambiando DNS non si risolve la situazione dei siti aperti dopo un time-out…). La cosa è successa altre volte nei scorsi giorni e, a quanto pare, nessuno si sbriga a mettere a posto la situazione!”

Altri chiedono se sia in corso un attacco distribuito DDoS ma quel che è certo, dando uno sguardo a blog e forum che ad essere coinvolti sono utenti di molti diversi provider .

Problemi che ieri Telecom Italia ha confermato a Punto Informatico e che, spiegano i tecnici dell’azienda, riguardano l’intera rete e non un singolo operatore.

“Abbiamo rilevato – spiega Telecom – una notevole diffusione, crescente, di varie tipologie di malware, compresi spyware, che stanno avendo un impatto importante. L’effetto della loro attività sugli utenti si traduce in una difficoltà di connessione e nel sovraccarico dei sistemi DNS di vari Internet Service Provider”. Sono in particolare le email fasulle spedite dai computer colpiti ad aggravare le funzionalità di rete già appesantite dal periodo natalizio, foriero da sempre di un più elevato traffico di posta legittima.

Al momento gli operatori sono al lavoro per rispondere alle attività provenienti da computer infetti , che potrebbero anche essere dietro all’aumento esponenziale dello spam sulla rete italiana registrato nell’ultimo mese. “Alice – spiega Telecom – ha già iniziato ad attivare contromisure significative ma alcuni clienti potrebbero ancora registrare dei problemi”. Più che risolvere, spiegano i tecnici, si possono mettere in atto servizi e strumenti di contenimento. Proprio in queste ore la società di sicurezza F-Secure conferma, con il suo rapporto sullo stato delle minacce online, l’enorme crescita del malware che a detta degli esperti si diffonderebbe con particolare facilità in ambienti telematici molto “affollati” come i social network.

Già nelle prossime ore Alice dovrebbe pubblicare sui siti dedicati all’utenza una serie di istruzioni che aiuteranno a mitigare il problema, a partire dall’indicazione su come modificare e aggiornare correttamente il proprio DNS. I tecnici Telecom hanno poi escluso che si tratti di un attacco distribuito contro il network italiano.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    e se..pero loro lo VENDONO alle tv
    e mica il loro cartone animato lo fanno scaricare a SCROCCO dalla reteIPOCRITI !!!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: e se..pero loro lo VENDONO alle tv
      Che vuol dire? Mica sono dei filantropi.Loro lo vendono alla rete, che paga loro per fare altre puntate dello show.La rete lo manda in onda ricavandoci un sacco di soldi con la pubblicita` (molto piu` di quanto danno agli autori, presumo).Fino a qualche anno fa dopo questi passaggi la vita di un normale show televisivo era finita (salvo qualche replica).Ora gia` ci guadagnano di piu` rivendendo lo show in dvd, cassetta, streaming, ecc ecc.E inoltre vogliono bloccare la condivisione per paura che gli rosicchi qualche dollaro che non sono ancora riusciti a spremere dalle tasche degli utenti.Ma di tutte queste cose agli autori non finisce in tasca nulla, il loro lavoro e` stato pagato. Punto. Sono gli altri che vogliono continuare a mungere...
      • Anonimo scrive:
        Re: e se..pero loro lo VENDONO alle tv
        - Scritto da:
        Che vuol dire? Mica sono dei filantropi.
        Loro lo vendono alla rete, che paga loro per fare
        altre puntate dello
        show.
        La rete lo manda in onda ricavandoci un sacco di
        soldi con la pubblicita` (molto piu` di quanto
        danno agli autori,
        presumo).
        Fino a qualche anno fa dopo questi passaggi la
        vita di un normale show televisivo era finita
        (salvo qualche
        replica).

        Ora gia` ci guadagnano di piu` rivendendo lo show
        in dvd, cassetta, streaming, ecc
        ecc.
        E inoltre vogliono bloccare la condivisione per
        paura che gli rosicchi qualche dollaro che non
        sono ancora riusciti a spremere dalle tasche
        degli
        utenti.

        Ma di tutte queste cose agli autori non finisce
        in tasca nulla, il loro lavoro e` stato pagato.
        Punto. Sono gli altri che vogliono continuare a
        mungere...AAAAAAAAAAAAAAAAMEEEEEEEEEEEEENnnnnnnnnnn
    • Anonimo scrive:
      Re: e se..pero loro lo VENDONO alle tv
      vai a spaccare pietre gratuitamente...
  • Anonimo scrive:
    Grandi Bugiardi..
    Se il download pirata non li ha mai danneggiati perchè hanno fatto sparire i video di South park da Youtube?Quando è uscita la puntata su World of Worcraft il video è stato messo su YouTube... Tempo 1 giorno il video è scomparso per... violazione del copyright..
    • Anonimo scrive:
      Re: Grandi Bugiardi..
      sei sicuro che l'han fatto rimuovere loro?
    • Locke scrive:
      Re: Grandi Bugiardi..
      E se fosse stata la rete televisiva a volerlo rimuoere?
      • Anonimo scrive:
        Re: Grandi Bugiardi..
        - Scritto da: Locke
        E se fosse stata la rete televisiva a volerlo
        rimuoere?se agli autori non importa, che rilascino in CC noncommercial.
        • Anonimo scrive:
          Re: Grandi Bugiardi..
          - Scritto da:

          - Scritto da: Locke

          E se fosse stata la rete televisiva a volerlo

          rimuoere?

          se agli autori non importa, che rilascino in CC
          noncommercial.
          Gli autori spesso hanno dei contratti che li legano a chi materialmente distribuisce le loro opere ...Il solo fatto di essere autore in quel caso non ti lascia la libertà di modificare la licenza delle tue opere ...
          • FDG scrive:
            Re: Grandi Bugiardi..
            - Scritto da:
            Gli autori spesso hanno dei contratti che li
            legano a chi materialmente distribuisce le loro
            opere
            ...
            Il solo fatto di essere autore in quel caso non
            ti lascia la libertà di modificare la licenza
            delle tue opere
            ...Che dici? Lui sa tutto, è il genio del forum!
    • Anonimo scrive:
      Re: Grandi Bugiardi..
      - Scritto da:
      Se il download pirata non li ha mai danneggiati
      perchè hanno fatto sparire i video di South park
      da
      Youtube?
      Quando è uscita la puntata su World of Worcraft
      il video è stato messo su YouTube... Tempo 1
      giorno il video è scomparso per... violazione del
      copyright..è lo stesso meccanismo che usò a suo tempo Grillo: l'artista dice "viva il filesharing!" e il suo agente e la sua casa di produzione intanto ti prendono le misure per la fossa.
      • Anonimo scrive:
        Re: Grandi Bugiardi..
        ...poi dice pure che 29 per un DVD è un Furto legalizzato, ma il suo spettacolo in DVD non èche sia regalato, ed ha pure il bollino SIAE !!
        • Anonimo scrive:
          Re: Grandi Bugiardi..
          - Scritto da:
          ...poi dice pure che 29 per un DVD è un Furto
          legalizzato, ma il suo spettacolo in DVD non
          è
          che sia regalato, ed ha pure il bollino SIAE !!Sai com'e, se non metti il bollino ti sbattono in galera...
        • sinadex scrive:
          Re: Grandi Bugiardi..
          - Scritto da:
          ...poi dice pure che 29 per un DVD è un Furto
          legalizzato, ma il suo spettacolo in DVD non
          è
          che sia regalato, ed ha pure il bollino SIAE !!
          devo farti notare che la legge IMPONE il bollino? :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Grandi Bugiardi..
      - Scritto da:
      Se il download pirata non li ha mai danneggiati
      perchè hanno fatto sparire i video di South park
      da
      Youtube?
      Quando è uscita la puntata su World of Worcraft
      il video è stato messo su YouTube... Tempo 1
      giorno il video è scomparso per... violazione del
      copyright..il problema è che non sono loro a decidere, ma il network che ne possiede i diritti.la più grande ipocrisia nella legge del diritto d'autore è che il vero autore di qualcosa non ha MAI NESSUN diritto
  • Wakko Warner scrive:
    Grandi!
    Son dei grandi!Altro che i nostri "artisti"... con villa al mare e barcone e hanno pure il coraggio di andare in TV e lamentarsi che il P2P li sta dissanguando. :/
    • Anonimo scrive:
      Re: Grandi!
      mi sembra giusto, hanno gia afatto i miliardi, perche' impedirne la diffusione, e solo tutta pubblicita', magari proprio la' dove alcune tv non lo inseriscono nei palinsesti.aproposito, ma in italia a che serie si sono fermati? sui canali analogici intendo.Hermes
      • shamael scrive:
        Re: Grandi!
        - Scritto da:
        mi sembra giusto, hanno gia afatto i miliardi,
        perche' impedirne la diffusione, e solo tutta
        pubblicita', magari proprio la' dove alcune tv
        non lo inseriscono nei
        palinsesti.Per la cronaca: la dichiarazione fa parte di un'intervista che riguarda la disponibilita' su bittorrent dell'episodio "Bloody Mary", censurato dalle tv americane perche' considerato blasfemo dalle lobby cattoliche.La stessa cosa era accaduta con l'episodio su scientology e ovviamente i creatori di South Park non possono che essere felici dell'esistenza del P2P dato che ogni qual volta un episodio viene censurato, questo compare puntualmente su internet!
        • shamael scrive:
          Re: Grandi!
          L'articolo su boingboing dal quale (credo) abbia preso spunto PI: http://www.boingboing.net/2006/12/11/south_park_creators_.html
          • Anonimo scrive:
            Re: Grandi!
            - Scritto da: shamael
            L'articolo su boingboing dal quale (credo) abbia
            preso spunto PI:
            http://www.boingboing.net/2006/12/11/south_park_crcacchio! sono partito in una risata isterica e commossa quando ho letto le prime righe dell articolo! Grande trey parker! Grande Matt Stone! sempre fastidiosi e sovversivi :) pure contro il loro stesso portafoglio (o quasi).
        • trepz scrive:
          Re: Grandi!
          - Scritto da: shamael

          Per la cronaca: la dichiarazione fa parte di
          un'intervista che riguarda la disponibilita' su
          bittorrent dell'episodio "Bloody Mary", censurato
          dalle tv americane perche' considerato blasfemo
          dalle lobby
          cattoliche.
          La stessa cosa era accaduta con l'episodio su
          scientology e ovviamente i creatori di South Park
          non possono che essere felici dell'esistenza del
          P2P dato che ogni qual volta un episodio viene
          censurato, questo compare puntualmente su
          internet!ahahaha sì le ho viste entrambe, non riuscivo a smettere di ridere =)
    • Alucard scrive:
      Re: Grandi!
      - Scritto da: Wakko Warner
      Son dei grandi!
      Altro che i nostri "artisti"... con villa al mare
      e barcone e hanno pure il coraggio di andare in
      TV e lamentarsi che il P2P li sta dissanguando.
      :/ahahahaa quoto.
    • Anonimo scrive:
      Re: Grandi!
      - Scritto da: Wakko Warner
      Son dei grandi!
      Altro che i nostri "artisti"... con villa al mare
      e barcone e hanno pure il coraggio di andare in
      TV e lamentarsi che il P2P li sta dissanguando.
      :/Secondo me Villa prende i soldi guadagnati dagli altri tramite la SIAE.[di gente che compra ancora i suoi dischi ce n'è veramente molto poca, quindi ... da dove arrivano i suoi guadagni?]Quindi e' proprio quello che non dovrebbe lamentarsi.
  • Brontoleus scrive:
    Parole sante
    "Siamo sempre dalla parte di chi scarica", spiega Stone, che insiste: "È così che molte persone vedono lo show. E non ci ha mai danneggiati. Lo show non è mai stato altro se non un enorme successo. Come potremmo mai arrabbiarci se qualcuno vuole vedere il nostro lavoro?".Parole sante. :)
  • FDG scrive:
    The continuos source of inspiration...
    http://youtube.com/watch?v=CmOPYLbHUbY(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti