Italia, megablitz contro i siti-casinò

Sono un centinaio i siti sequestrati nell'operazione contro il gioco d'azzardo online e la pubblicità di casinò abusivi condotta dalla Guardia di Finanza. Coinvolti anche nomi molto noti. I dettagli


Roma – L’operazione è ancora in corso e solo nei prossimi giorni si avranno tutti i dettagli, ma una nota diffusa dalla Guardia di Finanza ha già snocciolato alcuni numeri di quella che appare come la più imponente offensiva contro il gioco d’azzardo online in Italia.

Black Jack, questo il nome dell’operazione coordinata dalla Procura distrettuale di Catania, per ora vede il coinvolgimento diretto di molte decine di siti. In particolare sarebbero circa un centinaio quelli dedicati al gioco d’azzardo dei quali è stato disposto il sequestro . Ad un’altra novantina, invece, è stata imposta la rimozione di banner, pop-up e link che pubblicizzano case da gioco illegali online.

Il coinvolgimento di alcuni nomi molto conosciuti del web italiano, per il momento non rivelati, si deve con ogni probabilità proprio alla grande diffusione che ha avuto anche qui da noi la pubblicità di sistemi web per il gioco d’azzardo. La nota diffusa ieri parla specificamente del fatto che in queste ore viene valutata, tra le altre, anche la posizione di gestori di “importantissimi portali e motori di ricerca nazionali”.

Sono finora 83 gli indagati già identificati e altri 80 coloro che verranno identificati nelle prossime ore.

L’operazione Black Jack, informa la nota delle Fiamme Gialle, condotta in collaborazione con il GAT, il Gruppo anticrimine tecnologico della Guardia di Finanza, ha impegnato ieri fin dalle prime ore del giorno il Nucleo provinciale di Polizia tributaria di Catania. Il blitz, condotto con 120 pattuglie e più di 400 militari, ha portato a perquisizioni e sequestri in 46 province italiane situate in 17 diverse regioni.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Sentenze sul file sharing, dove?
    Salve, qualcuno può indicarmi qualche link dove si possa trovare un commento sulle sentenze che riguardano il File Sharing?Mi riferisco soprattutto ai casi Kazaa e Morpheus.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Re: NESSUN COMPROMESSO. NO MONEY
    - Scritto da: Anonimo
    Poi l'idea si corrompe e se ne va tutto a
    farsi fottere.anch'io penso che la musica e le informazioni vadano condivise liberamente in un contesto antagonista indipendente autogestito nella misura in cui il potere ritorna alle masse in modo da decontestualizzare il controllo censorio clerico fascista corrotto
    • Anonimo scrive:
      Re: NESSUN COMPROMESSO. NO MONEY
      Mai pensato di darti alla politica? Io giuro che ti voto :)
    • Anonimo scrive:
      Re: NESSUN COMPROMESSO. NO MONEY
      - Scritto da: Anonimo
      - Scritto da: Anonimo


      Poi l'idea si corrompe e se ne va tutto a

      farsi fottere.

      anch'io penso che la musica e le
      informazioni vadano condivise liberamente in
      un contesto antagonista indipendente
      autogestito nella misura in cui il potere
      ritorna alle masse in modo da
      decontestualizzare il controllo censorio
      clerico fascista corrottoti ho già visto ... vero?
  • Anonimo scrive:
    Non può funzionare
    e come fanno a pagare una quota forfettaria alle major? dove li prendono i soldi? Se fanno pagare il programma dopo 5 minuti ne appariranno 100 altri gratuiti.Se usano i soldi della pubblicità dove sta a questo punto il guadagno???
    • Anonimo scrive:
      Re: Non può funzionare
      - Scritto da: LordCasco
      e come fanno a pagare una quota forfettaria
      alle major? dove li prendono i soldi?
      Se fanno pagare il programma dopo 5 minuti
      ne appariranno 100 altri gratuiti.
      Se usano i soldi della pubblicità dove sta a
      questo punto il guadagno???Gestendo un punto di raccolta dei soldi, che poi verrebbero smistati alle Mayor, recuperati dai servizi che vogliono inviare la propria pubblicità a coloro che scaricano, di certo, quanto divulgato verrebbe autopagato.Ma quando si vuole TROPPO, non si ottiene nulla (come il fatto di guadagnare soldi oltre a quelli ricevuti con la pubblicità che ogni P2Pista deve sorbirsi).
  • Anonimo scrive:
    P2P pro e contro
    credo che p2p sia una cosa buona!Lo stesso i produttori che difendono i loro diritti!Il problema è l'attuale passaggio tecnologico avvenuto senza regole!!MA come sappiamo l'informatica cambia più velocemente delle leggi!Purtroppo il Napster a pagamento non offriva che il 5% dei titoli del napster cosiddetto "iIlegale"E poi diciamolo è più comodo andare a scaricare spendere magari molti euro in bolletta che andare al negozio ed essere costretto a comperare 4 cd dicui il 90% delle canzoni non interessa ne si conoscono!!Se mi dessero la licenza legale del P2P al costo massimo di 10 euro mese (solo telefono) (tanto più di 10 canzoni di qualità non si riesce a scaricare) oppure un costo forfettario a canzone (ma non superiore a 1 euro),con banda libera per modem....sarei il primo a farlo !!!!Il problema è che i p2p a pagamento e i vari siti di commercio musicale sono molto meno forniti degli attuali p2p!!!!!! oppure hanno complesse operazioni di registrazione e verifica (e velocita download bassa) che stressano l'utente!!!!!!Se Major vogliono congelare la tecnologia al 96 sbaglianodevono proporre qualcosa cha almeno all'inizio sia conveniente all'utente (come Babylon inizio gratuito poi a pagamento....) insomma devono lavorare anche loro e non aspettarsi un aiuto dal cielo!!!
  • Anonimo scrive:
    E venne il regno del Controsenso...
    Dove andremo a finire, continuando di questo passo?Che senso ha che i produttori di software per il file-sharing debbano pagare multe, cifre forfettarie o soltanto mettersi a discutere con le major???E i ferramenta che duplicano chiavi? Dovrebbero tenere registro dei loro clienti per poter comunicare a qualsiasi privato se qualcuno non autorizzato a clonato la chiave del suo appartamento?I produttori di "piedi di porco" sono perseguibili perche producono attrezzi atti alla violazione di domicilio???Certo che no!!! Perchè come ha già detto qualcuno, quelle sono cose tradizionali... Internet invece è un'altra storia: è il Demonio, il Caos, l'Anarchia... e questo fa paura!Mhm, perchè non denuciamo invece la Telecom: grazie alle line telefonice (a proposito denunciamo pure Meucci e Bell) i pedofili possono scambiarsi informazioni e appuntamenti!!!Cercando di regolamentare, si stà decadendo, per controsenso, nell'Anarchia dettata da leggi e decreti astrusi.Non si considerano poi molti fattori non secondari:- Chi scarica un file, si attiene soltanto al nome che dovrebbe essere descrittivo del contenuto; ma tutti sappiamo che ormai non è più così: puoi trovare pedofilia cercando Monica Bellucci o Cappuccetto Rosso... e lo saprai soltanto alla fine del download... ma a quel punto, fra poco tempo, la GdF sarà già uscita dal tuo modem con 12 uomini con un mitra in mano pronti ad arrestarti.La privacy non è ancora morta! Ma sta tanto tanto male.--------------------------------------------------------------------------by PegasusRispettabile Libero Professionista
    • Anonimo scrive:
      Re: E venne il regno del Controsenso...
      Non credo esistano i diritti d'autore per le chiavi di casa...forse alcune...fatte particolarmente bene...
    • Anonimo scrive:
      Re: E venne il regno del Controsenso...
      - Scritto da: Anonimo
      Rispettabile Libero Professionistati ricordo che ogni essere umano e' rispettabile e gode degli stessi tuoi diritti umani
      • Anonimo scrive:
        Re: E venne il regno del Controsenso...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo


        Rispettabile Libero Professionista

        ti ricordo che ogni essere umano e'
        rispettabile e gode degli stessi tuoi
        diritti umaniNon avrei mai voluto essere frainteso soprattutto su questo punto.il titolo "Rispettabile" caro fratello non voleva essere un'offesa a nessuno (credo che pochi più di me credano nell'eguaglianza di tutti gli esseri umani), anzi voleva essere una PROVOCAZIONE per affermare ancora una volta (se non fosse già emerso abbastanza dalle indagini della GdF) che chi usa internet, il file-sharing, chi scarica gli mp3 non sono maniaci sessuaali o pirati con la benda nell'occhio ma gente comune e anche avvocati, professori, forze dell'ordine.Detto questo mi scuso se con la mia affermazione o offeso qualcuno, ma ripeto: il mio scopo era tutt'altro.PS. il concetto della chiave di casa non si riferiva certo strettamente al copyright ma alla proprieta privata (concetto su cui si basa il copyright) che può essere violata con strumenti comuni. Secondo le major però non sono i concetti o le intenzioni che andrebbero punite ma gli strumenti, conotrosensi di chi in testa, al posto dei neuroni, ha conti in banca a 9 cifre.Grazie delle critiche.PegasusUn uomo comune
  • marcocavicchioli scrive:
    tanto non la capiscono
    le major non se sanno un'emerita cippa di come si fanno i soldi sul web, quindi non accetteranno perchè non sanno nemmeno di cosa si sta parlando. cifra forfettaria? che insulto ai loro tradizionali e datatissimi modi di fare "business"! che importa se con Internet puoi fare scaricare 100 milioni di copie di una canzone (a fronte, quando ve benissimo, di qualche milione di singoli venduti nei negozi) con facilità estrema e costi nulli; che importa se ci puoi tirare su una barca di soldi: se non lo si riesce a fare alla "vecchia maniera" a loro non interessa! che importa se Shawn Fanning è diventato ultramilionario e se i proprietari di kazaa (tanto per citarne uno) navigano nell'oro: non l'hanno ica fatto con i sistemi tradizionali, vero? miei cari ragazzoni discografici a volte buttare un po' l'occhio oltre la siepe è conveniente e dà i suoi frutti....
  • Anonimo scrive:
    QUESTA E` INNOVAZIONE
    Come al solito le proposte sono tutte sciocchezze.Ecco come andrebbe regolamentato il P2P:- Audio: possibilità di condividere SOLO files Vorbis 32 KHz / mono / q = -1- Video: possibilità di condividere SOLO files OGM e MKV codec VP3 (o anche Theora e Rududu) risoluzione 352x288 (VCD-like) bitrate max 500 KbpsIn questo modo si avrebbe comunque la possibilità di valutare i prodotti (musica e films) con una qualità più che accettabile e i trasferimenti sarebbero molto più rapidi (con qualsiasi connessione). Allo stesso tempo se si vuole avere il prodotto "full-quality" si dovrebbe passare per i canali tradizionali. Ma ovviamente questo porterebbe ad acquistare solo i prodotti validi e tutto quello che è prodotto "a tavolino" rischierebbe di scomparire.Non è questo quello che le major vogliono...

    Forward AgencyCrediamo (sempre) nel progresso.contatto: fwdprojects@email.it
    • Anonimo scrive:
      Re: QUESTA E` INNOVAZIONE
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito le proposte sono tutte
      sciocchezze.Ma perche`?
      Ecco come andrebbe regolamentato il P2P:Ma chi l' ha detto ?
      Ma ovviamente questo
      porterebbe ad acquistare solo i prodotti
      validi e tutto quello che è prodotto "a
      tavolino" rischierebbe di scomparire.
      Non è questo quello che le major vogliono...
      Quindi anche la tua proposta non funzionerebbe...perche` allora sparare a zero sulla proposta di P2P United?Mah...Irene
      • BillTorvalds scrive:
        Re: QUESTA E` INNOVAZIONE (?!)
        IL P2P NON SI PUO' REGOLAMENTARE.Punto.
        • Ekleptical scrive:
          Re: QUESTA E` INNOVAZIONE (?!)

          IL P2P NON SI PUO' REGOLAMENTARE.

          Punto.CERTO che si può! Basta rendere illegale il possesso e l'utilizzo di qualsiasi software di condivisione che non rispetti i dettami dell'"albo dei produttori di software p2p"!!In quel caso il p2p si stronca in una settimana!Basta che ti vengano a casa e trovino un software di p2p illegale, ti multano e ti sequestrano il computer. Magari con la multa incassata a livello comunale, che sono sempre affamati di soldi!Voglio vedere quanti giorni dura il p2p fuori regola in queste condizioni! :P
      • Anonimo scrive:
        Re: QUESTA E` INNOVAZIONE




        Quindi anche la tua proposta non
        funzionerebbe...perche` allora sparare a
        zero sulla proposta di P2P United?

        Mah...

        Irenesono state fatte alcune proposte indicando delle soluzioni per non essere banali!!!!!Il problema è che la RIAA vieta tutto senza Proporre nulla di alternativo al P2P attuale .....Il cinema porto la fine del teatro la tv della radio.....ma nessuno ha potuto denunciare qualcuno per mancato guadagno!!!Oggi lo strapotere del denaro è più forte della innovazione tecnologica!!!Se i cantanti invece di incidere CD (rinunciare ad un guadagno facile!!!) eseguissero solo concerti il problema non esisterebbe!!!Ci sarebbero solo Tutte cattive registrazioni!!!!Purtroppo nessuno vuole rinunciare a qualcosa ma la tecnologia è avanzata!!Ne conosco di lavoratori che avrebbero fatto a pezzettini la catena di montaggio o i computer che automatizando ha diminuito i posti di lavoro!!!La RIAA forse vuole bloccare la tecnologia ?????Pare proprio di si!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: QUESTA E` INNOVAZIONE

          Il problema è che la RIAA vieta tutto senza
          Proporre nulla di alternativo al P2P attuale
          .....Oddio, con tutto che la RIAA mi sta moooolto sulle balle, temo che l'alternativa sia ben chiara a tutti: comprare legalmente musica nei negozi (com'e' sempre stato, d'altronde)...:'(Dem-f
          • Anonimo scrive:
            Re: QUESTA E` INNOVAZIONE


            Oddio, con tutto che la RIAA mi sta moooolto
            sulle balle, temo che l'alternativa sia ben
            chiara a tutti: comprare legalmente musica
            nei negozi (com'e' sempre stato,
            d'altronde)...Allora perchè non ti fai il bagno con l'acqua presa a mano dalle sorgenti....come è sempre stato per quasi 20000 anni???Eh mi sa che all'acqua corrente non rinunciPer fortuna non c'era la RIAA che controllava le sorgenti!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: QUESTA E` INNOVAZIONE

            Allora perchè non ti fai il bagno con
            l'acqua presa a mano dalle sorgenti....come
            è sempre stato per quasi 20000 anni???Amigo, chi ha mai detto di essere contrario a uno scossone al sistema attuale? Leggi bene il post.Dico solo che l'alternativa al p2p esiste , ed è comprare nei negozi. Poi, che sia giusto, utile, opportuno o capitalista, beh, l'è un altro bel paio di maniche.CiaoDem-f
          • Salvatopo scrive:
            Re: QUESTA E` INNOVAZIONE

            Oddio, con tutto che la RIAA mi sta moooolto
            sulle balle, temo che l'alternativa sia ben
            chiara a tutti: comprare legalmente musica
            nei negozi (com'e' sempre stato,
            d'altronde)...Credo proprio che la tua frase, per quanto corretta, andrebbe modificata scrivendo "comprare legalmente musica a carissimo prezzo nei negozi...".Il discorso è semplice: se scarico musica vuol dire che mi piace. Se mi piace la comprerei anche. Ma se me la vendi a prezzi assurdi, bhe allora la scarico.
          • Anonimo scrive:
            Re: QUESTA E` INNOVAZIONE

            Il discorso è semplice: se scarico musica
            vuol dire che mi piace. Se mi piace la
            comprerei anche. Ma se me la vendi a prezzi
            assurdi, bhe allora la scarico.Guarda, secondo me questo ragionamento non sta in piedi. Se allora un giorno fosse possibile fare il download di una bmw, tu giustificheresti la cosa dicendo che il bmw è troppo costoso? Non è un'ottica ammissibile, se si vuole rimanere nel giusto e nella legalità.Il problema secondo me riguarda 1) la rigidezza del sistema di diffusione( tu pagheresti un euro per una canzone che ti emoziona? ma io ne pagherei anche cinque per alcune!) e 2) la scarsa qualità oggettiva della maggior parte delle uscite discografiche (e spesso anche cinematografiche).E' su questo che dobbiamo spingere... cercare di giustificare l'appropriazione indebita di opere intellettuali altrui non ci porta a nulla...Questi sono i miei due centesimi, almeno.Dem-f
          • Anonimo scrive:
            Re: QUESTA E` INNOVAZIONE

            Se allora un giorno fosse possibile fare il download di una
            bmw, tu giustificheresti la cosa dicendo che il bmw è troppo
            costoso?Io si. perchè se si potesse scaricare non possono dirmi che hanno speso X ? per costruire quella che voglio comprarmi...
    • avvelenato scrive:
      Re: QUESTA E` INNOVAZIONE
      - Scritto da: Anonimo
      Come al solito le proposte sono tutte
      sciocchezze.
      Ecco come andrebbe regolamentato il P2P:
      - Audio: possibilità di condividere SOLO
      files Vorbis 32 KHz / mono / q = -1
      - Video: possibilità di condividere SOLO
      files OGM e MKV codec VP3 (o anche Theora e
      Rududu) risoluzione 352x288 (VCD-like)
      bitrate max 500 Kbpsnon condivido.ecco come andrebbe combattuto il p2p:audio: vendita di DVD audio al posto dei vecchi cd a 15?video: vendita di Blue-ray al posto dei dvd a 20?a quel punto puoi anche scaricarti il tuo bel mp3 vbr da 256, ma non sperare di avere la stessa qualità del dvd audio.idem per quanto riguarda il blue ray - il messaggio è "utonto spreca pure 30 ore, la banda, e paga pure il tuo isp, se vuoi. oppure vai al negozio e dai i soldi a noi, e ti vedi pure un film a qualità maggiore."

      In questo modo si avrebbe comunque la
      possibilità di valutare i prodotti (musica e
      films) con una qualità più che accettabile e
      i trasferimenti sarebbero molto più rapidi
      (con qualsiasi connessione). Allo stesso
      tempo se si vuole avere il prodotto
      "full-quality" si dovrebbe passare per i
      canali tradizionali.
      Ma ovviamente questo
      porterebbe ad acquistare solo i prodotti
      validi e tutto quello che è prodotto "a
      tavolino" rischierebbe di scomparire.
      Non è questo quello che le major vogliono...beh chi non si adatta perisce.



      Forward Agency
      Crediamo (sempre) nel progresso.
      contatto: fwdprojects@email.it avve che sovente crede nel regresso invece
  • Anonimo scrive:
    Trovo tutto giusto!
    Non sono comunista ma sono contento di questa situazione con il peer to peer. Mi sarebbe dispiaciuto se copiare musica avesse tolto i guadagni direttamente dai cantanti ma non è cosi. C'è uno strato che si interpone tra i cantanti e i consumatori che sono le major che guadagnano un bilico. E sono soldi facili.. Per questo trovo giusto che si possa copiare la roba. Perchè se la mettessere ad un prezzo onesto forse non ci sarebbe tutto questo accanimento. Ma visto che alla fine sono le multinazionali che vincono w il p2p
    • Anonimo scrive:
      Ma guarda un po'...
      ...se adesso bisogna iniziare le frasi con "non sono comunista"...Dove andremo a finire...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma guarda un po'...
        e' sempre un buon inizio ;)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma guarda un po'...
          - Scritto da: Anonimo
          e' sempre un buon inizio ;)Ma i comunisti il p2p lo vietavano, lo filtravano, lo ammazzavano di sicuro
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma guarda un po'...
            I comunisti ammazzano internet tutta quanta! vedi Cina (censura spietata), vedi Cuba (impossibile possedere un computer).
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma guarda un po'...
            - Scritto da: Anonimo
            I comunisti ammazzano internet tutta quanta!
            vedi Cina (censura spietata), vedi Cuba
            (impossibile possedere un computer).penso sia una macchinazione anzi un complotto di berlusconi l'ho sentito dire in tv sulla rai
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma guarda un po'...
            - Scritto da: Anonimo
            I comunisti ammazzano internet tutta quanta!
            vedi Cina (censura spietata), vedi Cuba
            (impossibile possedere un computer).Non credo sia questione di comunismi o meno, ma di regimi totalitari o libertari
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma guarda un po'...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            e' sempre un buon inizio ;)

            Ma i comunisti il p2p lo vietavano, lo
            filtravano, lo ammazzavano di sicuroeh certo...infatti le major sono tutte gestite da comunisti e comitati centrali del popolo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Trovo tutto giusto!
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono comunista ma sono contento di
      questa situazione con il peer to peer. Mia sentire te comunista e' un'offesa ma ti ricordo che non e' cosi'
    • Anonimo scrive:
      Re: Trovo tutto giusto!
      - Scritto da: Anonimo
      Non sono comunista nn sarai comunista e scarichi e condividi file in comune, pero' cio' nn toglie che sei un'altro a cui hanno fatto il lavaggio del cervello i media di berlusconi, dove esistono un sacco di comunisti mangiabambini tutti cattivi e pronti a zomparti addosso...bah, che livello di demenza, quella tienitela per te và...
      • Anonimo scrive:
        Re: Trovo tutto giusto!
        E tu comunque un bel ripasso della grammatica italiana non te lo negare... magari così la prossima volta dai una forma decente alle tue asserzioni.Dem-f- Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non sono comunista
        nn sarai comunista e scarichi e condividi
        file in comune, pero' cio' nn toglie che sei
        un'altro a cui hanno fatto il lavaggio del
        cervello i media di berlusconi, dove
        esistono un sacco di comunisti mangiabambini
        tutti cattivi e pronti a zomparti
        addosso...bah, che livello di demenza,
        quella tienitela per te và...
      • Anonimo scrive:
        Re: Trovo tutto giusto!
        non sarai mica intollerante e totalitario? è forse obbligatorio essere comunista? il post dice solo "non sono comunista", non insulta nessuno e non esprime giudizi di merito. allora? che senso ha la tua risposta? se tu sei comunista, perchè ti senti offeso da qualcuno che dice di non esserlo? se non sei comunista, dov'è il problema? avanti, spiegacelo, perchè in verità io non l'ho capito.
        • Anonimo scrive:
          Re: Trovo tutto giusto!
          - Scritto da: Anonimo
          comunista, dov'è il problema? avanti,
          spiegacelo, perchè in verità io non l'ho
          capito.il tizio per me voleva dire e non a torto che ormai i comunisti esistono solo nelle paturnie del presidente di arcore e di coloro che lo seguono; c'e' il blackout? E' colpa dei comunisti. c'e' il terremoto? E' colpa dei comunisti. Ti si è rotto l'ombrello? E' colpa dei comunisti. Giornalisti comunisti, giudici comunisti, sindacati comunisti...forse l'altro tizio che ha scritto il primo post dicendo "non sono comunista ma..." voleva semplicemente cautelarsi ma, purtroppo per lui, scambi file? Sei comunista. E' solo un modo per standardizzare le cose e indirizzare tutto cio' che non và bene su un obbiettivo univoco (fittizio nella realtà) e di grande effetto per la massa petulante che ha bisogno di identificare un male per sfogare le proprie frustrazioni...i media producono tutto cio' facendolo sembrare una cosa naturale...
        • Anonimo scrive:
          Re: Trovo tutto giusto!
          - Scritto da: Anonimo
          non sarai mica intollerante e totalitario?
          è forse obbligatorio essere
          comunista? il post dice solo "non sono
          comunista", non insulta nessuno e non
          esprime giudizi di merito. allora? che senso
          ha la tua risposta? se tu sei comunista,
          perchè ti senti offeso da qualcuno
          che dice di non esserlo? se non sei
          comunista, dov'è il problema? avanti,
          spiegacelo, perchè in verità
          io non l'ho capito.te lo spiego io visto che non ce la fai da solo, iniziare un post con non sono comunista e' come iniziarlo dicendo:non son ebreo, o non sono negro o non sono handicappato,oppure ancora io non sono razzista pero'..insomma una discriminazione a priori, perche' forse la stessa cosa detta da un com / non com cambia? e' piu' vera se non sei comunista?a proposito, in italia i comunisti volevano distruggerel'ordine costituito, lo stato come istituzione e non riconoscevano ne' i processi ne' i tribunali in quanto non rappresentativi della volonta' del popolo.anche berlusconi e' un po' comunista
  • Anonimo scrive:
    e intanto winmx zitto zitto...
    e intanto winmx zitto zitto fa il suo mestiere e pian piano, senza nessuna fretta, sfornerà la sua nuova versione stando ben attenta anche alla privacy degli utenti, ne sono sicura!
    • Anonimo scrive:
      Re: e intanto winmx zitto zitto...
      Te l'ha detto Kevin Hearn? ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: e intanto winmx zitto zitto...
        I am Kevin Hearn!:P :P :P
        • Anonimo scrive:
          Re: e intanto winmx zitto zitto...
          winmx è un colabrodo
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            WINMX nn ti istalla spyware ne ti mostra banner pubblicitarise vuoi scaricare qualcosa da qualcuno devi avere il suo consenso.......se no te fai la fila.........mi sembra il programma + corretto del p2pe poi trovi tutto quello che vuoi - Scritto da: Anonimo
            winmx è un colabrodo
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo
            WINMX nn ti istalla spyware ne ti mostra
            banner pubblicitari
            se vuoi scaricare qualcosa da qualcuno devi
            avere il suo consenso.......se no te fai la
            fila.........
            mi sembra il programma + corretto del p2p

            e poi trovi tutto quello che vuoi



            - Scritto da: Anonimo

            winmx è un colabrodo io dico solo questo:
            Kazaa Lite K++ 2.42
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            Ma qualcuno usa ancora winmx????
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma qualcuno usa ancora winmx????A me sembra ancora il migliore.... e tanti la pensano come me!
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...


            Ma qualcuno usa ancora winmx????

            A me sembra ancora il migliore.... e tanti
            la pensano come me!
            Fino a quando non scopri di meglio!!! (tutto dipende da cosa cerchi)Credo che gli hub privati usati con dc++, idc e simili siano molto più forniti soprattutto consentono 4 chiacchere e puoi richiede l'aiuto di altre persone per cercare qualcosa!!!Provare per credere!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo



            Ma qualcuno usa ancora winmx????(cut)
            Credo che gli hub privati usati con dc++,
            idc e simili siano molto più forniti
            soprattutto consentono 4 chiacchere e puoi
            richiede l'aiuto di altre persone per
            cercare qualcosa!!!e che c'è di diverso da winmx?
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma qualcuno usa ancora winmx????

            A me sembra ancora il migliore.... e tanti
            la pensano come me!Hai provato lopster ?Io lo trovo infinitamente superiore (lopster.sourceforge.net)Il bello e' che e' "compatibile" con winmx (infatti usa lo stesso protocollo, e gli stessi server) ed e' software libero, quindi hai tutte le garanzie che non ci sono spyware o trucchetti strani.Io lo uso da gennaio su linux e va benone.Da qualche tempo c'e' anche il porting per windows, ma non l'ho mai usato. Ciao.
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo


            Ma qualcuno usa ancora winmx????



            A me sembra ancora il migliore.... e tanti

            la pensano come me!

            Hai provato lopster ?

            Io lo trovo infinitamente superiore
            (lopster.sourceforge.net)

            Il bello e' che e' "compatibile" con winmx
            (infatti usa lo stesso protocollo, e gli
            stessi server) cosa?usa la wpn?a me non pare proprio!forse vuoi dire che è un ottimo client OPENNAP ...
            ed e' software libero, quindi
            hai tutte le garanzie che non ci sono
            spyware o trucchetti strani.hai mai sentito parlare più di 5 minuti di trucchetti in winmx?winmx è il purismo del p2p.il miglior programma se non fosse per i deficienti che intasano la banda con richieste e download sovradimensionati rispetto a ciò che si possono permettere
            Io lo uso da gennaio su linux e va benone.si ho sentito che è una bomba con linux (e soprattutto fastweb) ma che fa cagarissimo con windoVz
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...


            Hai provato lopster ?



            Io lo trovo infinitamente superiore

            (lopster.sourceforge.net)



            Il bello e' che e' "compatibile" con winmx

            (infatti usa lo stesso protocollo, e gli

            stessi server)


            cosa?
            usa la wpn?
            a me non pare proprio!
            forse vuoi dire che è un ottimo client
            OPENNAP ... wpn ? Non so ! Io conosco solo opennap, non sapevo che winmx usasse anche altro !So solo che scambio con gente che usa winmx !

            ed e' software libero, quindi

            hai tutte le garanzie che non ci sono

            spyware o trucchetti strani.

            hai mai sentito parlare più di 5 minuti di
            trucchetti in winmx?No no ! Anche perche' non parlo mai di software per win ! Solo che qualcuno qualche post piu' su parlava di trojan, spyware e cose simili. Era solo per chiarire che in lopster queste cose non ci sono, non intendevo insultare winmx.

            Io lo uso da gennaio su linux e va benone.


            si ho sentito che è una bomba con linux (e
            soprattutto fastweb) ma che fa cagarissimo
            con windoVzAcc ! Vabbe' puo' cogliere l'occasione e installarsi anche linux !
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Ma qualcuno usa ancora winmx????

            A me sembra ancora il migliore.... e tanti
            la pensano come me!

            speriamo non facciano cagate con la 4.0 ... vedremo
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma qualcuno usa ancora winmx????milioni di utentiinfatit è intasato :(
          • lkl scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo
            Ma qualcuno usa ancora winmx????a giudicare dalla mole impensabile di files che vi si trova, direi che sono in molti.
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...


            - Scritto da: Anonimo


            winmx è un colabrodo
            io dico solo questo:

            Kazaa Lite K++ 2.42 wow, per te la corruzione del file è un must!
          • Anonimo scrive:
            Re: e intanto winmx zitto zitto...
            - Scritto da: Anonimo
            WINMX nn ti istalla spyware ne ti mostra
            banner pubblicitari
            se vuoi scaricare qualcosa da qualcuno devi
            avere il suo consenso.......se no te fai la
            fila.........
            mi sembra il programma + corretto del p2p

            e poi trovi tutto quello che vuoiconcordo col concorde.Concordato
      • Anonimo scrive:
        Re: e intanto winmx zitto zitto...
        - Scritto da: Anonimo
        Te l'ha detto Kevin Hearn? ;)Beh, qui c' e` un'intervista recente:http://www.slyck.com/news.php?story=248
      • Anonimo scrive:
        Re: e intanto winmx zitto zitto...
        - Scritto da: Anonimo
        Te l'ha detto Kevin Hearn? ;)non so chi sia ...
    • Anonimo scrive:
      Re: e intanto winmx zitto zitto...
      - Scritto da: Anonimo
      e intanto winmx zitto zitto fa il suo
      mestiere e pian piano, senza nessuna fretta,
      sfornerà la sua nuova versione stando ben
      attenta anche alla privacy degli utenti, ne
      sono sicura!WinMX è una vera schifezza; non si scarica un bel niente anche se condividi un HD pieno zeppo a meno di restare davanti al PC a fare le contrattazioni alla maniera thailandese, e poi e poi.....Io uso e-mule, scarico e faccio scaricare, il tutto automaticamente. E i risultati si vedono.
Chiudi i commenti