Italia, obiettivo RAEE raggiunto

Il Belpaese riconferma il trend positivo nella raccolta nazionale e regionale dei rifiuti hi-tech. L'Umbria è la regione più virtuosa nella raccolta

Roma – È stato presentato a Roma il Rapporto Annuale 2010 sul sistema di ritiro e trattamento dei RAEE , rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, edito dal Centro di Coordinamento RAEE.
I dati indicano come in Italia siano stati raccolti complessivamente 245.350.782 kg di RAEE , con un aumento di oltre il 27 per cento su base annua rispetto al 2009 e una media pro-capite pari al 4,07 kg per abitante, ossia oltre l’obiettivo di 4 kg per abitante fissato dalla legislazione europea. L’Italia entra nel mondo dei RAEE a pieno titolo in Europa sta “dimostrando la capacità di creare condizioni di eccellenza nel settore dei rifiuti”, così come sottolineato dal Ministro dell’Ambiente e della tutela del Territorio e del Mare, Stefania Prestigiacomo.

“Il valore non solo simbolico, ma anche concreto, del raggiungimento dell’obiettivo europeo – ha dichiarato il presidente del Centro Coordinamento RAEE, Danilo Bonato – consente infatti di accogliere positivamente il successo di un modello innovativo che in soli tre anni di attività ha più che raddoppiato i risultati di raccolta e riciclo di una tipologia di rifiuti su cui c’è grande attenzione a livello mondiale”. Nonostante i risultati positivi, ha concluso il presidente, e necessario “non sentirsi appagati, dato che la strada per raggiungere i Paesi più virtuosi è ancora lunga”. “L’Italia è ancora lontana dal valore medio di raccolta dell’Europa pari a 7 kg pro capite ma l’obiettivo raggiunto è comunque importante – ha spiegato Bonato – a soli 3 anni dall’avvio del processo”.

I dati emersi dal Rapporto indicano come in tutte le regioni italiane si sia registrato un trend di crescita positivo nella raccolta dei RAEE, nonostante vi siano delle ovvie differenze a seconda delle aree geografiche. In particolare tutte le regioni del nord hanno raggiunto risultati migliori del resto del paese e tutte le regioni di quest’area registrano una media pro capite superiore rispetto alla media nazionale.

Dati i risultati del 2009, il primato assoluto passa dal Trentino Alto Adige all’Umbria che con 7,16 kg per abitante diventa la regione più virtuosa del 2010. Risultati meno eclatanti nelle regioni del Centro Italia che, nonostante la grandezza in termini di popolazione, non riescono a raggiungere i livelli adeguati di raccolta. Nel Sud e nelle isole, nonostante l’ottimo risultato della Sardegna con 5,76 kg per abitante, sono presenti ancora forti ritardi. Nonostante ciò, nel corso del 2010 si è comunque visto un aumento rilevante della raccolta in tutte le regioni con casi di spicco, come quello della Sicilia, che ha più che raddoppiato le quantità raccolte.

I Centri di Raccolta, presenti sul territorio nazionale, raggiungono quota 3.564, con un aumento del 17 per cento rispetto all’anno precedente, offrendo i propri servizi a 6.246 Comuni sparsi per tutto il territorio nazionale. Tali dati evidenziano un segnale favorevole dato dal fatto che i sistemi collettivi hanno raggiunto un buon punto di efficienza nell’operatività della raccolta e che riescono a far fronte alle maggiori richieste di ritiro.

“Nei prossimi mesi il Ministero dell’Ambiente – ha dichiarato Prestigiacomo – conta di proseguire il proprio percorso di sostegno e promozione della raccolta dei RAEE con l’obiettivo di incrementare ulteriormente i quantitativi raccolti e diffondere tra i cittadini la consapevolezza che questa tipologia di rifiuti, al pari delle altre, richiede una corretta gestione lungo tutta la filiera per garantire il riciclo dei materiali e il corretto smaltimento delle componenti inquinanti”.

Raffaella Gargiulo

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Bart scrive:
    Accidenti davvero piacevole da usare
    E' ottimo e si comporta benissimo, IE9 non è all'altezza di questo FF4, veramente piacevole da usare.Previsioni ampiamente raggiunte sarà un sucXXXXX, IE scenderà ancora, putroppo non si decidono a fare un browser che possa essere usato senza impazzire con le protezioni.
  • Cbuttius scrive:
    Volpe o Panda ? Che palle !!!
    Avete veramente scassato i cog..oni: diciamo che e' un tacchino e non se ne parla piu' !!!
  • Zeman scrive:
    "undicesima versione beta di Chrome"???
    "'undicesima versione beta di Chrome" ?Semmai "undicesima versione IN beta"! C'è una bella differenza!!!!!! Di versioni beta, se contiamo tutte le release di Chrome, ce ne sono state ben più di 11! Qui si tratta invece di Chrome 11 distribuito in versione beta, niente "undicesima beta"!Ma tanto qui, in mezzo a questa massa di troll, chi ci fa caso a queste piccole (ma enormi) inesattezze... mica è un giornale di informatica eh!
    • ephestione scrive:
      Re: "undicesima versione beta di Chrome"???
      Forse sì, forse no... il 99% dei prodotti di google sono IN beta, quindi anche quella frase è corretta tutto sommato ;)
  • mimmo scrive:
    bruttina l'icona di chrome 11
    potevano lasciarla com'era
  • Andrea scrive:
    Panda Rosso!?!
    Ma che è Panda Rosso!?!? FireFox è Volpe di Fuoco non panda rosso!!
  • FDG scrive:
    Ehm... c'è un problemuccio
    Due browser aperti su due computer differenti: danno numeri differenti con uno scarto di mille/duemila download.Non è proprio esatto al 100%.Però il grafico dei download che arriva fino al dettaglio delle città è bello :)
  • Carlos Catucci scrive:
    Volpe NON panda
    E' una Volpe (di fuoco) e non un panda.Il nome stesso lo dice.
    • WebbyIT scrive:
      Re: Volpe NON panda
      Che ignoranza '-.-Leggi mozilla.com: http://www.mozilla.org/projects/firefox/firefox-name-faq.html
    • Francesco Grossi scrive:
      Re: Volpe NON panda
      Ancora con questa storia... va a leggere qui sotto alla voce "La questione del logo"....A volte una ricerca eviterebbe una figuraccia da maestrino....http://it.wikipedia.org/wiki/Mozilla_Firefox
    • FDG scrive:
      Re: Volpe NON panda
      - Scritto da: Carlos Catucci
      E' una Volpe (di fuoco) e non un panda.

      Il nome stesso lo dice.Allora, diciamo che un panda che s'è accoppiato con una volpe ed è nato un ibrido molto acceso.
    • Gik Ale scrive:
      Re: Volpe NON panda
      Red pandas were once thought to be closely related to the giant panda, but genetics has shown they are more closely allied with the raccoon and weasel families. They are secretive and gentle creatures, spending most of the day sleeping curled up with their tail wrapped around their head.Scientific name: Ailurus fulgensRank: SpeciesCommon names: * Firefox, * Lesser panda
    • Funz scrive:
      Re: Volpe NON panda
      - Scritto da: Carlos Catucci
      E' una Volpe (di fuoco) e non un panda.

      Il nome stesso lo dice.UUUUUh la battuta sul panda rosso, con pure il rickrolling...Che originalità! :-o
      • desyrio scrive:
        Re: Volpe NON panda
        Beh io direi che se ha postato con il solo scopo di rickrollare le correzioni, mi sembra un buon trolling. Altrimenti, sono d'accordo. :D
    • Che Due Maroni scrive:
      Re: Volpe NON panda
      Basta! Sarebbe chiedere troppo, signor valente Censore di PI, se si potessero XXXXre in partenza simili thread, che nel 2011 avrebbero ampiamente scassato la uallera?
  • Anonimo scrive:
    SucXXXXX di Firefox
    Non voglio entrare in merito alle caratteristiche dei singoli browser, ma credo che indubbiamente influisce il fatto che IE9 non è installabile su XP, un sistema operativo ancora largamente utilizzato. Per chi usa ancora il vecchio ma ottimo XP, non ha scelta, se vuole sfruttare le innovazioni degli ultima browser deve lasciar stare il prodotto della Microsoft. E le innovazioni sono assolutamente notevoli!
    • irolav scrive:
      Re: SucXXXXX di Firefox
      E il fatto che non lo sia è semplicemente una scelta commerciale Microsoft che si ritorce contro tutti i web designer ed i programmatori di webapp.La cosa che più mi snerva è che poi ci prendano per i fondelli con cose come questa: http://ie6countdown.com/
      • informo scrive:
        Re: SucXXXXX di Firefox
        Ma da dove hanno preso quel 12%? Fonte? Topolino?
        • irolav scrive:
          Re: SucXXXXX di Firefox
          Bella domanda... sarebbe da chiederglielo!
          • barabango scrive:
            Re: SucXXXXX di Firefox
            La risposta è proprio sotto la cartina geografica dove si legge "Source Net Applications" con tanto di link a http://www.netapplications.com/Default.aspx
          • Madre preoccupat a scrive:
            Re: SucXXXXX di Firefox
            A quel sito di pazzi che sosteneva che un anno fa IE6 fosse il browser più usato al mondo? Ha la credibilità pari a quella di un politico italiano.
          • panda rossa scrive:
            Re: SucXXXXX di Firefox
            - Scritto da: Madre preoccupat a
            A quel sito di pazzi che sosteneva che un anno fa
            IE6 fosse il browser più usato al mondo? Ha la
            credibilità pari a quella di un politico
            italiano.Sono stati fraintesi.Oppure lo hanno sostenuto a loro insaputa.
          • ercole69 scrive:
            Re: SucXXXXX di Firefox
            - Scritto da: barabango
            La risposta è proprio sotto la cartina geografica
            dove si legge "Source Net Applications" con tanto
            di link a
            http://www.netapplications.com/Default.aspxAvete visto la metodologia usata per le statistiche? http://www.netmarketshare.com/?source=NASitetutti i siti esaminati aggregati fanno 160 milioni di visite al mese (non uniche visto che poco più avanti specifica che da li estraggono quelle uniche). Per fare un paragone un sito come ASUS (che è al 1000mo e ultimo posto nella classifica dei più visitati di google) totalizza in media 8 milioni di visitatori unici al mese...
    • gerlos scrive:
      Re: SucXXXXX di Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Non voglio entrare in merito alle caratteristiche
      dei singoli browser, ma credo che indubbiamente
      influisce il fatto che IE9 non è installabile su
      XP, un sistema operativo ancora largamente
      utilizzato.Mah, mi sa tanto che molta gente non è motivata agli aggiornamenti come immaginiamo... pensa che (purtroppo) si continuano a vedere in giro moltissimi sistemi con Windows XP e Internet Explorer 6!
      Per chi usa ancora il vecchio ma
      ottimo XP, non ha scelta, se vuole sfruttare le
      innovazioni degli ultima browser deve lasciar
      stare il prodotto della Microsoft.Beh, almeno per ora potrebbe non importargliene nulla...

      E le innovazioni sono assolutamente notevoli!Più che altro penso che ora che (con i distinguo necessari) i browser maggiori supportano le (favolose) caratteristiche di HTML5 e di CSS3 gli sviluppatori saranno motivati a usare queste nuove tecnologie nelle loro applicazioni web, per cui la gente sentirà il bisogno di aggiornare il browser o sarà "costretta" a farlo dai siti che frequenta, e questo senz'altro porterà molti ad installare Firefox4.
    • panda rossa scrive:
      Re: SucXXXXX di Firefox
      - Scritto da: Anonimo
      Non voglio entrare in merito alle caratteristiche
      dei singoli browser, ma credo che indubbiamente
      influisce il fatto che IE9 non è installabile su
      XP,Ne' su linux, ne' su mac, ne' su amiga, ne' su niente...IE9 e' nato gia' morto.
  • ff4 scrive:
    # download
    siamo a 6.6 mln
    • Ubunto scrive:
      Re: # download
      Quasi 7 alle 15.03.
      • Ubunto scrive:
        Re: # download
        [img]http://img684.imageshack.us/img684/4281/7mil.png[/img]7 Milioni! Europa largamente in testa nei download!-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 23 marzo 2011 15.20-----------------------------------------------------------
        • FDG scrive:
          Re: # download
          - Scritto da: Ubunto
          7 Milioni! Europa largamente in testa nei
          download!Ma non l'hai visto passare il mio?
        • iPuddu scrive:
          Re: # download
          Modificato dall' autore il 23 marzo 2011 15.20
          --------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: # download
            - Scritto da: iPuddu
            Grande!!
            ma se vogliamo davvero fare un confronto con IE9
            sarebbe interessante vedere le statistiche anche
            in base al sistema
            operativo!

            Se la meta' di questi 4.7 milioni di download
            delle prime 24 ore sono stati fatti da windows7
            allora si che firefox vince alla
            grande!!!Si, secondo te ci sono 4.7 milioni di seven?
          • iPuddu scrive:
            Re: # download
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: iPuddu

            Grande!!

            ma se vogliamo davvero fare un confronto con IE9

            sarebbe interessante vedere le statistiche anche

            in base al sistema

            operativo!



            Se la meta' di questi 4.7 milioni di download

            delle prime 24 ore sono stati fatti da windows7

            allora si che firefox vince alla

            grande!!!

            Si, secondo te ci sono 4.7 milioni di seven?Ho detto la meta'!
          • quota scrive:
            Re: # download
            Abbiamo appena raggiunto gli 8!!!!
          • iii scrive:
            Re: # download
            Io sto aspettando che le estensioni che uso vengano aggiornate prima di usare l'aggiornamento automatico: per ora mi segnala due estensioni non compatibili con la nuova versione :(
          • spippolator e toscano scrive:
            Re: # download
            ...o ma cos'e'?Na partita di calcio???......'n ci avete proprio 'na fava da fare voi?...E poi parlano della disoccupazione giovanile!...A lavorare pecoroni!!!...
Chiudi i commenti