Kazaa sotto attacco, sequestri e perquisizioni

Succede in Australia dove il braccio operativo delle major ha ottenuto il permesso da un tribunale di compiere un raid negli uffici di Sharman Networks e altri soggetti, per recuperare prove con cui inchiodare la mamma di Kazaa


Sidney (Australia) – Agenti di una divisione operativa dell’industria discografica australiana hanno compiuto nei giorni scorsi un blitz negli uffici di Sharman Networks, la società che distribuisce Kazaa , alla ricerca di documenti e prove che consentano alle major di portare Sharman in tribunale e farla condannare.

La singolarissima operazione investigativa si deve al fatto che un tribunale federale australiano ha autorizzato la MIPI (Music Industry Piracy Investigations) a compiere una operazione che è solitamente effettuata da forze di polizia. MIPI è il braccio operativo dei discografici australiani, e tra i nomi che lo sostengono ci sono tutte le major.

Oltre a perquisire gli uffici di Sharman, MIPI ha anche compiuto operazioni di sequestro nelle case di due dirigenti dell’azienda, presso alcuni provider di servizi internet e in tre università australiane. Il direttore MIPI, Michael Speck, ha dichiarato che già domani partirà una nuova denuncia contro Sharman. “Questa operazione – ha spiegato Speck – è un chiaro segnale per i pirati internet australiani che il gioco è finito”.

“Kazaa – ha attaccato Speck – ha costruito un business internazionale incoraggiando e autorizzando la copia illegale da parte degli utenti musicali sui propri network. Consente questa duplicazione senza chiedere licenza o permessi a chi possiede o a chi crea quella musica, né paga alcuna royalty agli autori o ai detentori del diritto d’autore”.

Da parte sua Sharman fa buon viso a cattivo gioco, attaccando l’operazione come “inutile e dispendiosa” e bollando la posizione delle major in Australia come un “colpo basso per screditare Sharman Networks e il software Kazaa” dopo “una serie di decisioni nel mondo che hanno fermato il tentativo dell’industria di distruggere la tecnologia peer-to-peer”. Secondo Sharman ritenere che la diffusione di Kazaa significhi aiutare la pirateria rappresenta una “rappresentazione grossolanamente errata”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: Ma vale per tutti?
    eh beh ma sei stra simpa!
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
    E perchè sarebbe contro la netiquette??
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
    cuciti la linguaccia che rovini la piazza!
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      a chi cuciti la linguazza??Al commento prima di te o al commento principale "io sono contro il p2p"??
  • Anonimo scrive:
    Re: La questione del lucro
    ... e che ne pensate del fatto che si paga la SIAE sui cd vergini per poter fare una "copia di sicurezza" di un CD musicale di cui se ne detiene l'originale .... ma ci si deve ingegnare per bypassare le protezioni anticopia?Ovvero, perche' mi proteggi il CD musicale (o software) se poi mi fai pagare la SIAE sui supporti vergini su cui LECITAMENTE ho il diritto di farmi una copia di sicurezza (protezione permettendo)???????
  • Anonimo scrive:
    Re: Vendere cd originali....
    potete fare tutti i più bei discorsi di legalità e via dicendo (caro marcos) ma intanto sti libri (consultabili quest'ultimi in biblioteca per fortuna), cd costano un monte. se te caro marcos hai tanti bei soldini per comprarti tutti i cavolo di cd che vuoi, bravo, fai bene, che ti devo dire...ma se voglio conoscere un po' di musica, ascoltare brani degli anni 70 e non le solite boiate commerciali che tirano fuori ora, e non ho un cavolo di soldi, che per comprarmi i cd che vorrei sentire mi ci vorrebbero i miliardi...MA COME CAVOLO DEVO FARE EH?????
    • Anonimo scrive:
      Re: Vendere cd originali....
      - Scritto da: Anonimo
      potete fare tutti i più bei discorsi
      di legalità e via dicendo (caro
      marcos) ma intanto sti libri (consultabili
      quest'ultimi in biblioteca per fortuna), cd
      costano un monte. se te caro marcos hai
      tanti bei soldini per comprarti tutti i
      cavolo di cd che vuoi, bravo, fai bene, che
      ti devo dire...ma se voglio conoscere un po'
      di musica, ascoltare brani degli anni 70 e
      non le solite boiate commerciali che tirano
      fuori ora, e non ho un cavolo di soldi, che
      per comprarmi i cd che vorrei sentire mi ci
      vorrebbero i miliardi...MA COME CAVOLO DEVO
      FARE EH?????Fai P2P, ma non dire che è legale.Corri i tuoi rischi consapevole che stai commettendo un reato.
  • sinadex scrive:
    Re: La questione del lucro
    attualmente se compri un software, la possibilità di restituirlo la si perde con l'apertura della confenzione... lo si legge bene nel contratto, leggibile ALL'INTERNO della confezione stessa...:
  • Anonimo scrive:
    Re: Vendere cd originali....
    - Scritto da: Anonimo
    @Marcos tutte le tue belle considerazioni
    giuridiche cadono come mele da un albero se
    prendi un cod civ te lo sfogli e scopri
    l'istituto della permuta .

    Buona lettura ;)L' istituto della permuta implica che vengano scambiati 2 prodotti regolarmente acquistati, in più quando si effettua la permuta si perde la proprietà nonchè il possesso del prodotto permutato in cambio del prodotto permutando;anche ammettendo che le tracce MP3 sul tuo HD derivino tutte da un prodotto originale ( magari si, magari no), se tu le volessi permutare dovresti cancellarle appena effettuato lo scambio, nonchè scambiare i cd di provenienza delle tracce.Mi sa che si avvicina di più alla donazione che alla permuta, anche se nella donazione rimane il problema della perdita di possesso dell' oggetto donato cosa che non avviene tramite lo scambio via P2P.
  • Anonimo scrive:
    Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
    - Scritto da: Anonimo

    Fai un pò di conti e dimmi quale
    potrà mai essere il costo di un cd .
    Se, alla fine di tutta questa storia, ci
    sarà qualche pezzo grosso che ci
    rimette il jet privato, a me non frega un
    c.....
    Gli autori resteranno arcimiliardari, il
    resto è inutile.E' chi ti dice che gli "autori" resteranno arcimiliadari?Quali autori ci saranno se non ci saranno piu' case di produzione o editori disposti a pubblicare i loro lavori?Perche' devo consumare il mio tempo a scrivere un libro o una canzone o una sceneggiatura di un film se poi so che non ne ricavero' alcun guadagno?Chi mi dara' i soldi per pagare alla fine del mese le bollette, per fare la spesa, per comprarmi vestiti, ecc?Forse gli utenti del P2P?Scusatemi ma mi sembra tutto assurdo. Condivido le opinioni di mARCOs sulla necessita' di dare degli esmepi eclatanti. Il giorno che non gireranno piu' soldi non ci saranno piu' neppure autori disposti a scrivere alcunche' di buono.Non e' con la frode che si aiuta la Cultura
  • Anonimo scrive:
    Re: Vendere cd originali....
    @Marcos tutte le tue belle considerazioni giuridiche cadono come mele da un albero se prendi un cod civ te lo sfogli e scopri l'istituto della permuta .Buona lettura ;)
  • Zool scrive:
    La questione del lucro
    Come si evince dai vari messaggi finora letti....è importantissima la storia del lucro.....solo in quei casi a mio parere si può parlare di violazione del copyright.....altrimenti veramente potremmo andare a finire in una marea di casi che applicando la legge alla lettera limiterebbero di fatto le libertà dell'individuo!Insomma un parruchiere che mette in share una rivista?Un amico che ci presta un dvd?Un amico che presta a 40000 amici su internet un film?ecc...ecc...Non so le stesse cose....oggi nel bene e nel male i rapporti sociali si stanno trasferendo su internet che è indubbiamente il mezzo del futuro.....tutto diventa multimediale....la tv, i libri ecc....in futuro sarà quindi proibito prestare una cosa che magari è solo multimediale ad un amico?E come la presto se non tramite internet?Insomma la cosa è delicata....e le leggi antiquate.....da tutto questo si potrebbe procedere ad un rinnovo o ad una nuova stesura delle leggi stesse!E se non si vuole che queste limitino la libertà di scambio che è uno dei punti forti di internet dobbiamo giocarci tutti assieme sta partita....purtroppo il momento è giunto!
    • Anonimo scrive:
      Re: La questione del lucro
      Ciao Zool vedi io credo tu stia equivocando ; l'ipotesi di illecito e/o -nel caso di ricettazione- reato contestata non poteva appigliarsi ad un "film" come dici te prestato da un amico , in quanto il "film" di quell'amico è a sua volta opera dell'ingegno . Non tutti sono capaci di fare un video con il giusto bitrate , di fare un audio ac3 , di fare un giusto sync tra audio e video , men che meno se si va sul contenitore .mkv con audio aac. E' patrimonio esclusivo di una cerchia ristrettissima di persone .Se un'accusa di tal genere non è mai stata mossa è perchè quel "film" come lo chiami te è a sua volta un'opera dell'ingegno di chi l'ha creato e , come tale , protetta dalla stessa legislazione italiana .L'accusa in definitiva addita la condivisione di un programma "preconfezionato" senza alcuna modifica sostanziale che lo potesse rendere di "proprietà intellettuale" di chi l'ha condiviso.Da ultimo , quanto agli esempi da te fatti , si ricade nell'istituto del comodato , regolarmente previsto dal codice civile nell'ambito dei contratti tipici "ti do una cosa affinchè tu la usi secondo la sua destinazione a titolo totalmente gratuito".
      • Anonimo scrive:
        Re: La questione del lucro

        L'accusa in definitiva addita la
        condivisione di un programma
        "preconfezionato" senza alcuna modifica
        sostanziale che lo potesse rendere di
        "proprietà intellettuale" di chi l'ha
        condiviso.se così realmente fosse sarebbe lecito l'mp3 di brani musicali coperti dai diritti d'autore originalmente diffusi su cd o altro formato... ma a quanto pare non lo è
    • SpiderMax scrive:
      Re: La questione del lucro

      Insomma la cosa è delicata....e le
      leggi antiquate.....da tutto questo si
      potrebbe procedere ad un rinnovo o ad una
      nuova stesura delle leggi stesse!
      E se non si vuole che queste limitino la
      libertà di scambio che è uno
      dei punti forti di internet dobbiamo
      giocarci tutti assieme sta
      partita....purtroppo il momento è
      giunto!io una idea in merito l'avrei, i mezzi ce li da la legge stessa, ovvero:tutte le società che proteggono i diritti d'autore si stanno battendo con ogni mezzo affinchè se tu vuoi vedere/sentire/usare qualche cosa coperto dai diritti d'autore te la devi comprare.a questo punto significa che per comperare un film ti devi fidare dei trailer che vedi (spesso gli unici pezzi interessanti del film), per comprarti un CD devi affidarti ad una o 2 canzoni che passano per radio (le uniche una o due decenti del CD), per comprare un software devi fidarti della trial (limitata)........ovvero dobbiamo comprare a scatola chiusa dando una sbirciatina su quello che ci dicono di sbirciare.di conseguenza:noi compriamo, perche non abbiamo altro modo lecito di conoscere tutto il contenuto, vediamo il contenuto, e se entro una settimana non siamo soddisfatti esercitiamo il diritto di recesso e ci facciamo ridare i nostri bei soldini che investiremo in prodotti più validi e meritevoli.che ne pensate?
    • Anonimo scrive:
      Re: La questione del lucro
      io penso ci sia tanta confusione, e poca differenziazione riguardo allo share p2p: se lo usi, sei un pirata, se non lo usi non lo sei.Tutte le possibili sfumature che esisterebbero non vengono considerate per ignoranza...Per esempio, esistono delle differenze, se non sostanziali almeno tangibili, tra lo share di musica, software o film.Lo share del software è a tutti gli effetti un'azione pirata. L'unica cosa che differenzia un software pirata da uno originale è in termini di supporto, garanzia, servizi insomma...che molte volte non servono. L'uso di software piratato è diffusa e limita in maniera sostanziale i guadagni dei developer. Per i film e la musica è già diverso, soprattutto in termini di qualità...i divx diffusi sui p2p lasciano per la maggior parte delle volte a desiderare in fatto di definizione e di audio per cui non possono a mio avviso essere equiparati all'originale visto magari al cinema o in dvd. Anche per quanto riguarda la musica esistono alcune differenze tra un mp3 ed un cd comprato...se è uscito l'ultimo album di un gruppo che mi piace non lo scarico, mi compro il cd c'è molta più soddisfazione!!! La qualità degli mp3 è molte volte buona ed è per questo che sono il tipo di estensione più diffusa e più scaricata nei p2p. Secondo me l'input che il p2p ha dato alla diffusione della musica è essenziale per chi decide di farsi una certa cultura musicale...anche a causa delle possibilità economiche (un cd costa im media 15 ? ora) non è sempre possibile procurarsi la musica che si vorrebbe. Non è come per i libri...se non posso permettermi un libro bene...vado in biblioteca. Ma per una canzone o un album? Concludendo...secondo me scaricare musica per ascoltarla privatamente non deve essere considerato come reato...mentre lo è scaricarla per il guadagno.
  • Anonimo scrive:
    Ma vale per tutti?
    Vorrei sapere se questa legge sul copyright vale per tutti?Che dire di parrucchieri, trattorie, studi dentistici e in generale di tutte quelle attivita' (studi legali compresi) che metono a disposizione dei clienti riviste di tutti i tipi nelle loro sale d'attesa? Quelli no? Non fanno sharing? Dopo quanti anni posso incartare qualcosa con un foglio di giornale?
  • Anonimo scrive:
    Re: Vendere cd originali....
    Solo che vendendolo originale ci guadagno o per lo meno recupero una parte dei soldi spesi... invece nel p2p non ci guadagno niente........ quindi forse è + grave acquistare un cd originale di seconda mano da una persona qualunque.........Certo se per te va bene spendere 20 euro per un cd appena uscito o 15 euro per un libro appena uscito spendili pure.... non è che devo aspettare 3 anni per acquistare un cd a 9.90
  • mARCOs scrive:
    Re: Vendere cd originali....
    - Scritto da: Anonimo
    Skusate ma vendere un cd originale, secondo
    voi cos'è legale?Mah, penso di sì...
    i diritti d'autore
    si pagano solo una volta quindi...a parer
    mio è lo stesso discorso del p2p.Nemmeno per sogno, è diversissimo.Col p2p tu non vendi materiale originale che hai comprato; semplicemente "lo scambi" ed è questa circolazione di materiale protetto che non è consentita.
    Di
    conseguenza GdF andate a leggervi tutti le
    riviste dove si vendono la roba di seconda
    mano ....... perchè non lo fate?Perché vendere un CD originale non è reato.
    ho letto diversi 3d, ma mi sembrano
    assurdi... non prestare libri, cd.... non
    leggere ad alta volce, non ascoltare la
    musica a volume alto, non guardate la
    televisione a volume alto.....
    ma che cavolo state dicendo.....Alcuni erano esagerati ma molti sono veri. Hai provato a legggere le "avvertenze" iniziali che appaiono in una videocassetta o in un DVD-Video?
    di questo
    passo arriveremo al punto che non si
    può respirare, bisogna pagare anche
    li i diritti........ Perchè non si
    protesta per il prezzo di libri, cd, dvd e
    via dicendo (un libro 15 20 euro, un cd 20
    euro, un dvd 30 euro.... FOLLIA
    PURAAAAAAAA)... piuttosto che combattere la
    pirateria così..... diminuite i
    prezzi e poi vedrete che i conti torneranno.
    chi si può permettere di comprere cd
    libri dvd, ditemelo? per quelli che non
    hanno possibilità economiche sono
    destinati a non ascoltare musica, a non
    guardare un film, a non leggere un libro ...Ma che dici! Ci sono CD, DVD e libri a prezzi molto bassi (rispetto al "prezzo pieno"). Poi è chiaro che se vuoi l'edizione speciale de Il Signore degli Anelli (4 DVD), quella la paghi cara.
    e quindi tutto ciò è solo
    riservato a persone agiate ... così
    va avanti la società odierna..... la
    merda resta merda e i ricchi si possono
    permettere di tutto di +. Ma per
    cortesiaaaaaaaaa........"Ma per cortesiaaaaaaaaa" lo dico iooooooooooo!mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Vendere cd originali....
      a me non sembra diverso. Se io compro un cd originale e dopo un pò lo rivendo ad un prezzo + basso, recupero un pò di soldi spesi... i diritti di autore li ho pagati solo io al momento dell'acquisto del cd. Quindi se io compro un cd e poi lo metto in share cosa cambia io i diritti li ho pagati solo una volta ...Magari la persona che compra il cd originale, lo rivende ad un'altro e poi ad un altro ancora e così via.... i diritti sono pagati una volta sola e il cd lo hanno ascoltato (e/o anche masterizzato, o messo in mp3) tante persone........ quindi....
  • Anonimo scrive:
    Servizi a pagamento e altre questioni!
    Vorrei iniziare,facendo riferimento al primo servizio o comunque uno dei primi servizi di dowload legali delle tracce di un album italiano:1.Il servizio ha un numero molto limitato di artisti nonche' di generi musicali e quasi esclusivamente italiani,2.Si ottiene una licenza che come specificato nel disclaimler NON PERMETTE IN TUTTI I CASI DI MASTERIZZARE LE TRACCE SCARICATE!,3.Ha un prezzo concorrenziale..negli stati uniti un dipendente in media prende quasi,e se non il doppio del nostro stipendio e acquista su internet i brani da iTunes a 0,99$...ovviamente mi sembra giusto che in italia la musica costi come in usa anzi di piu' se teniamo conto che primo non possiamo masterizzarla anche se acquistata legalmente e secondo siamo palesemente piu' poveri!!!Sinceramente mi aspettavo di trovare un servizio per lo meno eccelso come una banca dati di canzoni da far invidia alla nasa..penso che chi ascolta generi di nicchia come me,verrà sempre indirizzato a circuiti underground,perchè la musica che si ricerca non è disponibile nei servizi a pagamento spero che il servizio migliori e i prezzi scendano...a questo proposito vorrei far notare che su messagerie musicali il banner avverte che i 0.99 cantesimi di euro SONO UN PREZZO LANCIO!!! Percio' presuppongo che già si sia pianificato un repentino aumento per poter così beffare il povero utente povero che ormai si era convinto di potersi masterizzare una traccia DESTINATA A RIMANERE PER LEGGE NEL PC!!!!!!!!!!! E pensare che ero andato lì per comprare della musica,letto il disclaimler mi sono sentito truffato ancor prima di iniziare e atterrito dal prezzo!!!Vorrei come ultima cosa far notare che distribuendo via rete i brani in questo modo si abbassano i costi molto...ma molto di più della metà,ma all'utente finale non sebra cambiare nulla,preferisco comprarmi un cd originale oppure scaricarmelo come fanno tutti!!!
  • Anonimo scrive:
    Vendere cd originali....
    Skusate ma vendere un cd originale, secondo voi cos'è legale? i diritti d'autore si pagano solo una volta quindi...a parer mio è lo stesso discorso del p2p. Di conseguenza GdF andate a leggervi tutti le riviste dove si vendono la roba di seconda mano ....... perchè non lo fate?ho letto diversi 3d, ma mi sembrano assurdi... non prestare libri, cd.... non leggere ad alta volce, non ascoltare la musica a volume alto, non guardate la televisione a volume alto.....ma che cavolo state dicendo..... di questo passo arriveremo al punto che non si può respirare, bisogna pagare anche li i diritti........ Perchè non si protesta per il prezzo di libri, cd, dvd e via dicendo (un libro 15 20 euro, un cd 20 euro, un dvd 30 euro.... FOLLIA PURAAAAAAAA)... piuttosto che combattere la pirateria così..... diminuite i prezzi e poi vedrete che i conti torneranno. chi si può permettere di comprere cd libri dvd, ditemelo? per quelli che non hanno possibilità economiche sono destinati a non ascoltare musica, a non guardare un film, a non leggere un libro ... e quindi tutto ciò è solo riservato a persone agiate ... così va avanti la società odierna..... la merda resta merda e i ricchi si possono permettere di tutto di +. Ma per cortesiaaaaaaaaa........
  • Anonimo scrive:
    Re: perplessità
    Io penso ke se anke vogliano dare un colpo gli ip registrati sui vari siti sono davvero tantissimi e immagino cosa voglia dire x loro mandare 40000 multa o fare 30000 perquisizioni ma poi x trovare ke ?Qui tutti quelli ke hanno scaricato un mp3 o un gioco sono consapevoli ke commettevano un reato ma nn traendone alcun profitto (vedi marocchini vari) allora hanno pensato "chissenefrega". Io nn voglio giustificare nessuno ma ki è ke in italia nn ha un cd o un programma nel pc contraffatto quindi dare addosso a ki scarica dalla rete è inutile la cosa più brutta è secondo me ke un gioco costa 75 80 ? e un cd musicale 20 ?Poi io penso ke il giro dei cd falsi (venduti) è miliardario quindi la GDF fa un ottimo lavoro x risolvere il problema ma punire il cretidiota ke appene ricevuto l'adsl fa man bassa di programmi e giochi SOTTOLINEO "senza ricavarne nessun profitto" è una cosa sbagliata e inutile dato ke la malavita si arricchisce e noi cmq paghiamo le tasse e semmai le multe.Concludo scusando il mio italiano nn perfetto e affermando le FIAMME GIALLE avranno sempre il mio rispetto e sperando ke questa chiusura dei siti colpirà solo i malfattori ke ci guadagnano milioni, i pedofili ke devono morire in maniera atroce e i malati di pornografia lasciando inpuniti i singoli utenti ke come me facevano solo un parziale uso del pc.Ciao a tutti e scusate la logorrea ma le cose sono tante come la paura di passare dei guaiP.S. Io ero frequentatore assiduo di enkeywebsite e posso garantire ke sul sito, per quel poco ke ho visto io, nn giravano link ne di roba porno ne di roba di pedofili ne codici di sky quindi nn capisco la chiusura però se dovevano farloallora mi inchino alla legge italianaRiciao
    • Anonimo scrive:
      Re: perplessità
      Ews era un ottimo sito ed un ottima community, sempre pronta a lottare contro la pedofilia e censurare il porno o materiale che poteva essere offensivo. Sempre attenta al fatto che molti dei suoi utenti potessero essere minorenni.Mi dispiace che sia successo questo, spero solo che non si decida di far pagare i cittadini, (studenti, padri di famiglia, ragazzi, forse dell'ordine, imprenditori,etc...) colpevoli di aver solo condiviso quello che avevano a favore della comunità, o di essersi scaricati qualche mp3 o altro.
      • Anonimo scrive:
        Re: perplessità
        più che altro è strano il modo di agire. Prima chiudono un sito, mettono la censura, poi fanno le indagini? No so come funzionasse questo sito che hanno chiuso ma da come ho capito non c'era materiale coperto da coyright quindi teoricamente non possono individuare le persone solo per avere visitato una pagina. Erano belli i film degli anni 30 e che proteggano pure il patrimonio culturale ma la giustizia dovrebbe essere diversa da certe realtà.
  • mARCOs scrive:
    Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
    - Scritto da: Anonimo
    In America due o tre inculate esemplari le
    hanno fatte (vecchi, bambini.....) : non
    è servito a nulla, scaricano molto
    più di prima.
    Tre milioni di persone usano in Italia il
    P2P, quanti saranno fermati con questa
    operazione ?
    Esageriamo, diecimila !!!
    Ne resteranno duemilioninovecentonovantamila.
    Solo in Italia.Sì, come no...!Rispondi con sincerità a questa domanda. Se sai che:- la GdF ha beccato alcuni tuoi amici, che hanno dovuto affrontare un processo;- questi amici non possono negare di aver condiviso/scaricato, perché i log del provider parlano chiaro e li inchiodano;- nessuno è andato in galera (ci mancherebbe solo questo) e, anche se non hanno subito pesanti sanzioni amministrative, hanno dovuto cmq spendere migliaia di euro per l'avvocato;Tu scaricheresti ancora mp3, sapendo di rischiare così grosso? Vale la pena risparmiare sui cd, una volta che sai che la GdF si mette ad indagare sul p2p?La mia opinione è che si scarica allegramente finché si sa di poterlo fare indisturbati ma alle prime grane giudiziarie in vista, si smette. Basteranno i titoloni sui giornali (se vogliono, lo fanno) con articoli che esagerano un po' e... ecco fatto.Tu cosa ne pensi?mARCOs
  • mARCOs scrive:
    Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
    - Scritto da: Zool
    Appunto...facciamo sti due o tre processi
    esemplari....
    Rendiamoli di grande interesse pubblico con
    avvocati con le palle e vediamo chi vince!Eh, secondo te chi vince?
    Non è la prima volta (in altri paesi)
    che singoli cittadini vincano cause
    importanti contro grosse major....ma qui da
    noi si pensa accada solo nei film!Beh, Zool, negli altri paesi ci possono essere leggi differenti dalle nostre (che a me personalmente sembrano MOLTO restrittive).mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: perplessità
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate l'ignoranza cos'è Fidonet?http://www.serversecurity.org/italian/somma.htmlE' meglio di un film giallo alla tv. Te lo garantisco.
    • Anonimo scrive:
      Re: perplessità

      www.serversecurity.org/italian/somma.html

      E' meglio di un film giallo alla tv. Te lo
      garantisco.Non ho parole... nessun commento da fare... sgomento...
  • Anonimo scrive:
    Re: perplessità
    Scusate l'ignoranza cos'è Fidonet?
  • Anonimo scrive:
    GDF nessun comunicato stampa
    Sul sito ufficiale delle GDF non appare nessun comunicato ufficiale riguardo questa inchiesta, mentre di altre inchieste già sono apparsi i comunicati stampa.Questo lascia intendere che l'indagine sia ancora in corso?Le notizie che sono trapelate hai media sono solo una parte dello stato attuale e reale delle cose?
  • Anonimo scrive:
    Re: perplessità
    - Scritto da: Anonimo
    il modello 44 è un procedimento a
    carico di ignoti questo lascia pensare che
    se non vengono individuate
    responsabilità specifiche il
    procedimento potrebbe essere archiviato. Mi
    auguro che non ci sia stato un
    rastrellamento di indirizzi ip degli
    utenti.Di sicuro, invece. Sentito Ciampi in tv ? Questa volta c'è il placet dei vertici. Vorrà dire che lo chiameranno "Italian crackdown 2004".Guardacaso giusto 10 anni dopo.
    • Anonimo scrive:
      Re: perplessità
      se rastrellano gli ip allora questa volta la cosa è molto più seria del previsto, ma preferirei non tratte conclusioni affretate, non sono certo i singoli utenti a rovinare una nazione.Quello che hanno fatto penso sia stato già molto, vedremo come si evolve in attesa di qualche informazione ufficiale.Veramente se la vogliono con 20.000 utenti? ok non dico che gli utenti non abbiano nessuna colpa, ma in questa nazione ci sono mali maggiori di questi. Avere un cd copiato è come avere una dose di eroina? Veramente siamo a questo punto in italia? non ci credo? allora fanno bene gli stranieri in chat che quando dico che sono italiano si pronunciano spesso con innumervoli frasi razziste verso gli italiani. siamo veramente una nazione così patetica? spero proprio di no...
      • Anonimo scrive:
        Re: perplessità
        - Scritto da: Anonimo
        se rastrellano gli ip allora questa volta la
        cosa è molto più seria del
        previsto, ma preferirei non tratte
        conclusioni affretate, non sono certo i
        singoli utenti a rovinare una nazione.
        Quello che hanno fatto penso sia stato
        già molto, vedremo come si evolve in
        attesa di qualche informazione ufficiale.
        Veramente se la vogliono con 20.000 utenti?
        ok non dico che gli utenti non abbiano
        nessuna colpa, ma in questa nazione ci sono
        mali maggiori di questi. Avere un cd copiato
        è come avere una dose di eroina?
        Veramente siamo a questo punto in italia?
        non ci credo? allora fanno bene gli
        stranieri in chat che quando dico che sono
        italiano si pronunciano spesso con
        innumervoli frasi razziste verso gli
        italiani. siamo veramente una nazione
        così patetica? spero proprio di no...Fidonet l'hanno vaporizzata a suon di sequestri perchè c'era chi aveva da vendere la connettività ad Internet. Questo oramai è acclarato. E' acclarato anche che al tempo BSA fece enormi pressioni per vaporizzare Fidonet.Oggi, dopo che si è ben capito quale è il trend degli utenti e le possibilità di controllo offerte dalla rete, nonchè le possibilità di "impacchettare" anche la cultura, di qualsiasi tipo, e vendertela, ci si muove in direzione analoga. Dato che la rete diverrà il mezzo di comunicazione principe del 3 millennio, allora ciò che si vuole è il controllo totale del mezzo (ad oggi possibile, ci NATteranno tutti) per ripristinare in rete quel monopolio dell'informazione che ha sempre caratterizzato la TV. Pedofilia e P2P son solo le leve per attuare lo scopo. Leve che ovviamente vengono viste di buon occhio da chi vi ha interesse. E qui gli interessi hanno cifre a 9 zeri.Pensi che non ci riusciranno? Illuso. Dalla dittatura digitale non ti puoi sottrarre e d oramai è troppo tardi.Pensi che sia pazzo? Purtoppo no, non lo so. Vedo solo un po' più in là del mio naso e forse anche del dito.Pensaci. Il futuro non è rosa. Chi hamonopolizzato in decenni l'informazione, non è assoluatmente disposto a lasciare le briglie perchè un po' di gente ha da scambiarsi musica. Soprattutto non è disposto a venir criticato per aver censurato o rpomosso alcune informazioni a scapito di altre. Se tu alcune cose _NON_ le sai, come puoi contestarle?Se il cd non lo senti, come puoi dire che fa schifo?Se lo senti prima (via P2P) e ne hai quindi conoscenza, allora puoi dare un impronta critica al tuo comportamento: acquistare il buon cd o non cacciare un soldo per averlo perchè fa schifo.La stessa cosa cercano di farla per i libri eper tutto ciò che è attinente alla cultura e alla consapevolezza dell'individuo. Paradossalmente, nel periodo di maggior sviluppo della nostra civiltà in merito ai mezzi di trasmissione del sapere, rischiamo di sprofondare in un nuovo medioevo, dove le major sono le nuove abbazie ed i cittadini i nuovi servi della gleba.Sai cosa diceva S. Agostino? Chi sa, è libero.Saluti.Morf
  • Anonimo scrive:
    Re: GdF sei troppo avanti....
    - Scritto da: Anonimo
    Ma sapete quanti siti ci sono come
    enkey......nei preferiti ne ho almeno 1000
    ha hahaha per non parlare delle reti
    irc.....

    O ma che cosa è quell' icona in basso
    nella barra del desktop
    ve' c' è un mulo :)

    Venite tutti su ....
    Canale: #enkey
    Server: irc.azzurra.org

    .: Phrozen Crew :.E' gente come te che rovina il P2P...Uno INkaZZAto
  • Anonimo scrive:
    perplessità
    il modello 44 è un procedimento a carico di ignoti questo lascia pensare che se non vengono individuate responsabilità specifiche il procedimento potrebbe essere archiviato. Mi auguro che non ci sia stato un rastrellamento di indirizzi ip degli utenti.
  • Anonimo scrive:
    Re: DDL da sostenere !
    - Scritto da: Anonimo
    Muoviamoci a sostenere il DDL che ripristina
    il buon senso civile nelle norme sul diritto
    d'autore e sulle pene previste !
    Sono queste ultime che il Presidente Ciampi
    ha incitato a combattere !

    (cfr. www.senato.it/verdi/LEGGE%204913.html )HAI RAGIONE !!!!! SOSTENGO APPIENO !!!Cosa aspetta PI a farci un bell'articolo sopra per sensibilizzare l'opinione pubblica ?? Folena e Cortiana snon stati avvertiti ?????
    • Anonimo scrive:
      Re: DDL da sostenere !
      Anche se è della scorsa legislatura, credo che adesso siamo alla XIV, è in pratica un lavoro già pronto che alcuni Senatori (con la S maiuscola) potrebbero riproporre.
      • Anonimo scrive:
        Re: DDL da sostenere !
        scusate l'ignoranza ma per sostenerla praticamente cosa dobbiamo fare?se siamo solo qui a parlare non serve a molto...qualcuno sa come bisogna muoversi?
        • Tharon scrive:
          Re: DDL da sostenere !
          Innanzitutto direi di inziare a mandare mail ai principali quotidiani nazionali.Lettere cordiali ed educate, che espongono la sostanza dei fatti e le nostre opinioni.Siamo in tanti ? BENE, dimostriamolo.Mandiamo più lettere possibili, a tutti....a Repubblica, al Corriere, al Giornale a tutti...indipendentemente dall'eventuale area di appartenenza politica (così anche vediamo le loro reazioni [:p]).Mobilitazione insomma....cortese e MAI sopra le righe.Dobbiamo fare capire che la cultura e la conoscenza, a qualsiasi livelli, deve essere liberamente condivisa (non copiata e rivenduta senza autorizzazione, quella sì che è pirateria). Dobbiamo mostrare che l'utente P2P non ruba niente, e che molti oltre che limitarsi a scaricare acquistano anche sia in rete che nei canali convenzionali.Insomma...l'unico modo che c'è per tentare di cambiare un pò le carte in tavola e oltre le carte magari anche certe leggi eccessivamente restrittive è quello di fare sentire la nostra voce.In pochi non ce la facciamo di sicuro, in molti qualche sparanza potremmo avercela, a patto di utilizzare gli interlocutori giusti (politici, artisti indipendenti favorevoli al p2p, giornalisti, opinionisti etc).
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci avete rotto il c***o!
  • Anonimo scrive:
    Ci avete rotto il c***o!
  • Anonimo scrive:
    DDL da sostenere !
    Muoviamoci a sostenere il DDL che ripristina il buon senso civile nelle norme sul diritto d'autore e sulle pene previste !Si crei uno schieramento trasversale ai "poli" che tuteli il semplice cittadino dal pericolo di essere appena accostato alle organizzazioni criminali che lucrano sulle opere dell'ingeno altrui !Sono queste ultime che il Presidente Ciampi ha incitato a combattere ! (cfr. http://www.senato.it/verdi/LEGGE%204913.html )
  • Anonimo scrive:
    Re: CIAMPI, COMBATTERE PIRATERIA
  • Anonimo scrive:
    MANIFESTAZIONE?
    Perchè non organizzare una bella manifestazione ?E' l'unico modo per essere ascoltati.
  • Anonimo scrive:
    Diritto d'autore?
    Scusate l'ignoranza, ma dove sta' l'ingegno degli editori???? Forse nel campare alle spalle di autori e fruitori? Gia' davvero "INGEGNOSO", E se le Fiamme Gialle dessero un'okkiatina alle scrittura contabili del.... denunciante? In fin dei conti a Silvio di verifiche non ne hanno certo lesinate!
  • Anonimo scrive:
    GdF sei troppo avanti....
    Ma sapete quanti siti ci sono come enkey......nei preferiti ne ho almeno 1000 ha hahaha per non parlare delle reti irc.....O ma che cosa è quell' icona in basso nella barra del desktopve' c' è un mulo :)Venite tutti su ....Canale: #enkey Server: irc.azzurra.org.: Phrozen Crew :.
  • Anonimo scrive:
    Il comunicato della GDF è un falso!
    www.gdf.itPrima l'archivio dei comunicati stampa era aggiornato al 9/02, ora invece è stato aggioranto ad oggi 10/02, ed il famigerato comunicato di cui si parla quihttp://ews.powerchat.org/index.php?showtopic=445NON C'E'! 10/02/2004Maxioperazione a contrasto della pirateria audiovisiva. Arrestate 21 persone e sequestrati migliaia di cd e dvd. [ vai ]10/02/2004Scoperti a Salerno 42 lavoratori in �nero� di cui 21 clandestini. [ vai ]10/02/2004Scoperta in Veneto truffa ai danni dello Stato nel settore dell�importazione e commercio di autovetture di grossa cilindrata. Arrestati tre responsabili. [ vai ]10/02/2004Audizione parlamentare del Comandante Generale della Guardia di Finanza presso la VI Commissione Finanze. [ vai ]09/02/2004Operazione �Ghost company�. Arrestate 2 persone per bancarotta fraudolenta. [ vai ]
  • Anonimo scrive:
    Re: ANSA, Adkronos e CorSera

    www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/02_Allucinante.Allucinante che chi ha sporto la denuncia "tema rappresaglie" e allucinante che sia un finanziere a interpretare la legge e a dire che cosa e' lo scopo di lucro quando esiste giurisprudenza in contrariohttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=531696
    • Anonimo scrive:
      Re: ANSA, Adkronos e CorSera
      - Scritto da: Anonimo



      www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/02_

      Allucinante.

      Allucinante che chi ha sporto la denuncia
      "tema rappresaglie"Rappresaglie di tipo economico se le deve aspettare eccome: non puoi sperare di dichiarare guerra ai tuoi clienti e continuare a fare affari.Quello che e' grave e' che si mantenga il riserbo sull'identita' di chi ha fatto la denuncia ... vergognoso :(
    • Anonimo scrive:
      Re: ANSA, Adkronos e CorSera
      - Scritto da: Anonimo
      Allucinante che chi ha sporto la denuncia
      "tema rappresaglie" e allucinante che sia un
      finanziere a interpretare la legge e a dire
      che cosa e' lo scopo di lucro quando esiste
      giurisprudenza in contrario


      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=531696l'altro mio post non centra molto, invero.allora chiariamoci le idee - concentrandoci su scopo di lucro e fine di profitto:T. Torino, 13-07-2000.Nel caso di duplicazione di programmi per elaboratore da parte di un privato al di fuori di un ambito imprenditoriale il fine di lucro richiesto ai fini dell'integrazione del reato previsto e punito dall'art. 171 bis l. d'autore non può intendersi come comprendente anche il semplice risparmio di costi, ma deve limitarsi all'immediato incremento patrimoniale, che non è ravvisabile qualora la duplicazione sia avvenuta a fini personali.Cass., sez. III, 25-06-2001.In tema di detenzione di prodotti privi di contrassegno Siae, la modifica del 1º comma dell'art. 171 bis l. 27 aprile 1941 n. 633 (apportata dall'art. 13 l. 18 agosto 2000 n. 248) che ha sostituito al dolo specifico del «fine di lucro» quello del «fine di trarne profitto», comporta un'accezione più vasta, che non richiede necessariamente una finalità direttamente patrimoniale, ed amplia pertanto i confini della responsabilità dell'autore.come si sa scopo di lucro serve per audio, etc., mentre profitto per software.ciaoandrea rossato
      • Anonimo scrive:
        Re: ANSA, Adkronos e CorSera
        da adnkronos"(il sistema detto peer to peer: in pratica, un baratto on line di file tra privati) "macche' baratto, se non sanno di cosa parlano stiano zitti
    • Anonimo scrive:
      Re: ANSA, Adkronos e CorSera
      si, peccato che le sentenze "contrarie" siano tutte ante riforma legis ......
  • Anonimo scrive:
    Re: CIAMPI, COMBATTERE PIRATERIA
  • Anonimo scrive:
    Re: CIAMPI, COMBATTERE PIRATERIA
    Mi sembra un appello da seguire...quindi fate un bel punto della situazione e date retta al presidente, almeno al presidente!Quindi combattiamo la pirateria...ovvero scarichiamo il più possibile, anche le cose inutili, in modo da eliminare finalmente tutte quelle verruche umane che da decenni continuano, soprattutto in Italia, a depredare i portafogli di tutti gli appassionati!!!;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ah beh...
    beh in 22 anni uno può scaricarsi tutto lo scibile audio video dell'universo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah beh...
      Forse non era ancora chiaro? Il massimo che potranno mai fare è sparare nel mucchio...certo non è bello essere colpiti, ma le ferite non sono per forza mortali anche nell'ipotesi in cui vengano inflitte.
  • Anonimo scrive:
    Re: ANSA, Adkronos e CorSera
    - Scritto da: Anonimo
    www.ansa.it/rubriche/internet/2004-02-10_8672

    www.adnkronos.com/IGNDispacci/20040210/ADN200

    www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/02_http://ews.powerchat.org/index.php?showtopic=445
  • Anonimo scrive:
    ANSA, Adkronos e CorSera
    http://www.ansa.it/rubriche/internet/2004-02-10_867244.htmlhttp://www.adnkronos.com/IGNDispacci/20040210/ADN20040210144551.htmhttp://www.corriere.it/Primo_Piano/Cronache/2004/02_Febbraio/10/p2p.shtml
  • mARCOs scrive:
    Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
    - Scritto da: Zool
    Caro Marcos ma non credi allora che le leggi
    andrebbero cambiate?Ma certo che vanno cambiate.Quello che vorrei ripetere per la centesima volta è che, se ritieni ingiusta una legge, non sei automaticamente legittimato ad infrangerla.
    In un secolo con la tv via internet e gli
    ebooks tanto per citarne un paio.....non
    credi che internet sia il mezzo del futuro?Certo che lo è.
    E' OVVIO che il prestito di cose "virtuali"
    si sposta su internet....ma è
    identico a quello materiale.....Io non lo trovo identico, per le tre ragioni che ti ho esposto nel mex precedente.
    che poi
    è a disposizione del mondo ben
    vengo.....lo scambio di informazioni
    comporta conoscenza ed evoluzione....il
    problema è che qui è come al
    solito una questione di soldi!!E' ovvio che è una questione di soldi ;)!
    La loro lotta non porterà mai a
    nulla......non si può intervenire su
    questo fenomeno....bisogna adattarsi ad
    esso!Sai una cosa, Zool? Come ho detto in un altro post, qui sono tutti convinti che LORO non possano far niente e che debbano adattarsi. Ma quando ti arriva a casa la GdF e ti sequestra il PC, non credo che continuerai a pensare che la LORO lotta non porti a nulla, perché la legge (conta quella, non conta quello che pensi tu o io) sta più dalla loro parte che non dalla nostra. Ci sentiamo forti perché siamo tanti ma, quando ti beccano, cali le braghe. Non parlo specificatamente di te, parlo di un qualsiasi utente p2p.
    Cambiare il sitema di ridistribuzione dei
    soldi agli autori , registi ecc.... cercare
    di risolvere quello.....anche percè
    nel secolo di internet a banda larga non
    puoi censurare tutto il mondo!Mi sa che basteranno due o tre incuXate esemplari (nel puro stile italiano), per far cagare addosso tutti, perché nessuno (sano di mente) è disposto a rischiare seccature legali per scaricare canzoni.
    Non mi dire che scaricando i film da
    internet la gente va di meno al
    cinema.....No, però magari compra o fitta meno DVD e quindi si sta sempre andando contro interessi commerciali.mARCOs
    • Zool scrive:
      Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
      Appunto...facciamo sti due o tre processi esemplari....Rendiamoli di grande interesse pubblico con avvocati con le palle e vediamo chi vince!Non è la prima volta (in altri paesi) che singoli cittadini vincano cause importanti contro grosse major....ma qui da noi si pensa accada solo nei film!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
      - Scritto da: mARCOs
      Mi sa che basteranno due o tre incuXate
      esemplari (nel puro stile italiano), per far
      cagare addosso tutti, perché nessuno
      (sano di mente) è disposto a
      rischiare seccature legali per scaricare
      canzoni.In America due o tre inculate esemplari le hanno fatte (vecchi, bambini.....) : non è servito a nulla, scaricano molto più di prima.Tre milioni di persone usano in Italia il P2P, quanti saranno fermati con questa operazione ?Esageriamo, diecimila !!!Ne resteranno duemilioninovecentonovantamila.Solo in Italia.Forse le lobbies riusciranno a modificare la legge sul diritto d'autore prevedendo l'ergastolo, la foratura dei timpani e l'estirpazione delle pupille per chi scarica, ad uso personale, materiale protetto da copyright, ma temo per loro che servirà a ben poco.Il progresso non lo fermi , puoi provare a controllarlo.Con Internet si eliminano tutti i passaggi tra l'autore ed il consumatore finale, non servono più negozi, trasporti, supporti, intermediari.Il risparmio di tutti questi passaggi deve andare esclusivamente a carico del consumatore .Fai un pò di conti e dimmi quale potrà mai essere il costo di un cd .Se, alla fine di tutta questa storia, ci sarà qualche pezzo grosso che ci rimette il jet privato, a me non frega un c.....Gli autori resteranno arcimiliardari, il resto è inutile.
  • Anonimo scrive:
    Mah?
    Se vai sul sito della GdF, non si trova nessun comunicato stampa riguardante EWS...I comunicati stampa di febbraio sono: 09/02/2004Operazione ?Ghost company?. Arrestate 2 persone per bancarotta fraudolenta. [ vai ]06/02/2004Scoperto in Liguria un traffico di preziose icone di provenienza estera. Denunziati due trafficanti polacchi. [ vai ]06/02/2004Sequestrati, a Perugia, immobili per oltre 2 milioni di euro riconducibili ad una associazione pseudo-religiosa operante a livello internazionale. [ vai ]06/02/2004Accertata a Milano una frode per circa 2 milioni di euro ai danni di 1.800 inquilini dell? Inpdap. [ vai ]04/02/2004Pubblicato il bando di concorso per l?Accademia del Corpo. [ vai ]
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunicato "presunto" ufficiale
    http://ews.powerchat.org/index.php?showtopic=445&st=0&#entry8666
  • Anonimo scrive:
    Re: Comunicato "presunto" ufficiale
    se questo comunicato fosse attendibile gli utenti/releaser del sito in questione rischierebbero qualcosa?quando viene scritto "conclusosi con la chiusura del sito internet ************.net" si intende che le indagini non continueranno oltre?Se qualcuno sa qualcosa al riguardo, perche' del settore, e puo' dare chiarimenti si faccia avanti...Grazie, per l'aiuto a tutti ma l'informazione su queste cose purtroppo non e' il mio forte.
  • Anonimo scrive:
    Comunicato "presunto" ufficiale
    Ho trovato in giro questo comunicato postato su un forum,pregherei chiunque sappia qualcosa al riguardo o possa contattare direttamente, di verificare se questo comunicato e' realmente ufficiale.Pregherei per tanto i gestori di PI di informasi sulla veridicita' dello stesso se ne hanno la possibilita'.http://forums.0web.biz/showthread.php?t=248
  • Anonimo scrive:
    CIAMPI, COMBATTERE PIRATERIA
    CIAMPI, COMBATTERE CON DETERMINAZIONE LA PIRATERIA ''INGEGNO E' ALLA BASE DI SOCIETA' LIBERA'' Roma, 10 feb. (Adnkronos) - Lotta senza quartiere contro la pirateria. L'esortazione arriva dal Quirinale, dove il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, consegnando i premi 'De Sica' per la carriera, chiama a ''combattere con la massima determinazione la pirateria in tutte le sue forme, perche' la difesa della proprieta' intellettuale e' nell'interesse di tutti, perche' da' valore economico alla cosa piu' preziosa: l'ingegno, che e' alla base della nostra societa' libera''. (Bon/Gs/Adnkronos)
  • Anonimo scrive:
    Eehehhehehehehe
    Date uno sguardo qui :Dhttp://evaforum.overthenet.it/%5BREL%5D.Sequestro.EWS.GdF.Best.Repack.Patched.Fixed.Proper.jpgPeccato nessuno abbia la jpg in formato finanziere tifoso della Roma forza Cassanooooooooooooooooooooo :D
  • Anonimo scrive:
    Ah beh...
    http://www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazionale_n_607963.htmlLascio a voi ogni commento...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ah beh...
      - Scritto da: Anonimo
      www.repubblica.it/news/ired/ultimora/rep_nazi

      Lascio a voi ogni commento...tipo che in mediaset in circa 10 anni hanno fatto circa un migliaio di perquisizioni... diciamo che i controlli si decidono prima e poi li si fa solo li, e li e soltanto li
  • Anonimo scrive:
    Re: guida kademlia
    il senso del tuo post e' comprensibile. Passare a kademlia perche' e' piu' "sicura" essendo una rete serverless. Be' mettiti l'animo in pace, la sicurezza e' solo presunta. Il tallone d'achille di ogni rete risiede nell'indirizzo ip che ogni macchina ha per essere visibile alle altre sulla rete.Magari diventera' piu' complesso tracciare le operazioni che un singolo fa una volta connesso a kademlia, ma certamente non impossibile. Stiamo parlando di organi istituzionali che lavorano con risorse e mezzi che non sono il pc bombatissimo comprato per natale con dentro una marea di programmi craccati.
  • Anonimo scrive:
    Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
    http://www.winmx.it/ http://utenti.lycos.it/rhoby3/ http://www.maniamp3.com/ Riflettete gente!
    • Anonimo scrive:
      Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
      ma riflettete che?:@bah...
    • Anonimo scrive:
      Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
      Confronta le immagini con quelle di enkey così capisci pure te ;)
    • mARCOs scrive:
      Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
      - Scritto da: Anonimo
      www.winmx.it/ Hanno fatto bene a chiuderlo, erano solo parassiti (leggi qui: http://punto-informatico.it/p.asp?i=41494 )
      utenti.lycos.it/rhoby3/ Questo non lo conosco. Che sito era?
      www.maniamp3.com/ Hanno fatto bene a chiudere pure quest'altro sito di parassiti dialeristi (leggi qui: http://www.italymedia.it/directory/listing.php?cat=2)
      Riflettete gente!Che c'è da riflettere?mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
        Scusate... non sapevo che erano così le cose..... Dai nomi mi sembravano dei siti importanti....
      • Anonimo scrive:
        Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
        già l'ho scritto prima : riflettete che ? :@
        • Anonimo scrive:
          Re: Edonkey.....Questo sito non è l'UNICO!!!
          - Scritto da: Anonimo
          già l'ho scritto prima : riflettete
          che ? :@Ma se ti ho appena detto "scusa che non lo sapevo" Cosa repli a fare?:@
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo
    vedi che sei un tipo irrascibile, ma chi ti
    ha detto che io sono quello che ha scritto
    dei cd dati percentuali ecc....Effettivamente non lo so... Il fatto è che una volta ti firmi e una volta no... Perché non ti registri come utente su PI? Così non ci si sbaglia più.
    quello che ho fatto era il mio primo
    intervento ( e pensare che ho messo pure la
    firma)
    ma sei troppo accecato e un
    presuntuoso (a prescindere se tu abbia
    ragione o meno) per poter intavolare una
    discussione serena con un'altra persona,Una discussione seria la si può intavolare:1) Con chi risponde punto per punto ai messaggi altrui (non so com'è, tu hai evitato pure di rispondere all'ultimo msg e hai risposto ancora a questo mio vecchio msg).(2) Se non si spacciano per generali le proprie esigenze/convinzioni personali. Tu fai di continuo il contrario.(3) Se di fronte ad una "ruberia legalizzata" (il caro-cd), non si risponde con un'altra ruberia (il p2p)
    l fatto stesso che tieni a precisare di
    lavorare al pc nn è che ti rende
    padrone della situazione ne tanto meno di
    offendere un terzo.....Peppe, ma che ti sei mangiato stamattina? Secondo me hai intinto nel latte un CD al posto dei biscotti!
    questo è il 2 mio intervento, vediamo
    se ora lo travisi con qualche altro.....
    peppePeppe, questo non è il tuo 2^ intervento, se conti quelli in cui non ti sei firmato (probabilmente per far credere che più persone fossero d'accordo con te? Boh...). Tra l'altro hai risposto due volte ad un mio stesso messaggio...:smARCOs==================================Modificato dall'autore il 10/02/2004 9.39.08
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma stiamo scherzando???
      "Peppe, questo non è il tuo 2^ intervento, se conti quelli in cui non ti sei firmato (probabilmente per far credere che più persone fossero d'accordo con te? Boh...). "Il post dei Fugazi ero io Roby e non è stato Peppe.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: mARCOs
    - Scritto da: Anonimo

    @ marco



    per stare tutto il giorno a rispondere
    a dei

    ragazzini si vede che anche tu ad
    interessi

    non scherzi.

    E' strano che tu abbia risposto qui
    sull'argomento "interessi" e che ti sia
    sentito insultato, perché mi pareva
    di aver parlato di questo con un altro
    Anonimo e di averne (leggermente) insultato
    un terzo. Non mi dire che eri sempre tu che
    ti spacciavi per più persone
    diverse...:s

    Per la cronaca: lavoro col PC e mi posso
    permettere qualche distrazione di tanto in
    tanto. Dato che era un po' che non postavo
    qui su PI...

    Ma certo è che, se il p2p muore,
    saprò sopravvivere e non mi sembra
    che qui alcune persone, te compreso,
    riescano a fare altrettanto.


    Ricorda che per farsi sentire

    nn occore alzare la voce (ma forse 40
    anni

    o 25 nn c'e li hai)

    No, infatti, ne ho quasi 27.


    facile confutere certe

    argomentazioni con parolacce ed insulti,

    difficile confrontarsi utilizzando dati
    alla

    mano e studiando caso per caso

    (generalizzare porta sempre a rotture

    è la storia lo ha sempre
    dimostrato).

    Le tue argomentazioni su basano su dati
    fasulli (ma dove hai letto quelle
    percetuali?) e su tue considerazioni DEL
    TUTTO PERSONALI che spacci per universali.
    Tu compreresti i CD, se costassero meno?
    Sono contento per te ma questo non significa
    che TUTTI farebbero altrettanto, anche se il
    prezzo si riducesse della metà,
    perché l'alternativa "pirata" ha un
    costo molto più basso (che è
    zero).

    Insomma, tu compreresti i CD se
    costassero meno. E allora la soluzione
    è necessariamente l'abbassamento i
    prezzi, perché tutti
    inizierebbero a comprare?

    Complimenti per il tuo studio "caso per
    caso" :s !!!!


    voto 2

    Un bel "2" te lo meriti tu, in quanto a
    preparazione sull'argomento.


    mARCOs

    ==================================
    Modificato dall'autore il 09/02/2004 23.10.31vedi che sei un tipo irrascibile, ma chi ti ha detto che io sono quello che ha scritto dei cd dati percentuali ecc....quello che ho fatto era il mio primo intervento ( e pensare che ho messo pure la firma) ma sei troppo accecato e un presuntuoso (a prescindere se tu abbia ragione o meno) per poter intavolare una discussione serena con un'altra persona, l fatto stesso che tieni a precisare di lavorare al pc nn è che ti rende padrone della situazione ne tanto meno di offendere un terzo.....questo è il 2 mio intervento, vediamo se ora lo travisi con qualche altro.....peppe
  • Anonimo scrive:
    Re: Per favore BASTA
    Non lo metto in dubbio che chi ha fastweb fa prima, ma ti ricordo che l'italia non è soltanto formata a nord, c'è anche il sud, dove fastweb non arriva e la gente, per avere un collegamento decente, deve pagare 130? ogni 2 mesi per il 1024 di mamma telecozz. Se tutta l'italia fosse coperta da fastweb, saremmo tutti felici e contenti. Certo, ci sono città tipo Roma, Lecco, dove la fibra c'è in alcune zone, ma quì, nel profondo sud, la fibra non c'è minimamente, neanche un metro. E allora altro che 2-3 gg, 1 settimana è quella giusta
  • Anonimo scrive:
    Aurelio De Laurentiis...
    Se fosse stato veramente lui?
  • Anonimo scrive:
    Re: IL DENUNCIANTE ?! ECCOLO QUA....

    I got a phone call from two judges who told me I'd probably be
    killed by the mafiaSuvvia, mi sembra un po' esagerato...Dare dei mafiosi agli utenti P2P... :@
  • Anonimo scrive:
    Re: IL DENUNCIANTE ?! ECCOLO QUA....

    I got a phone call from two judges who told me I'd probably be
    killed by the mafiaSuvvia, mi sembra un po' esagerato...Dare dei mafiosi agli utenti P2P... :@
  • Zool scrive:
    Non prestate Cd, Libri, DVD
    Ragazzi non prestate mai ad amici e parenti e perchè no anche a conoscenti libri, cd e dvd.....state mettendo materialmente in share roba protetta da copyright!!!OKKIO!!!Se prestate una di queste cose evitate che un terzo lo compri....e ciò danneggia le major oltre che gli autori!Siamo tutti illegali!!......che bojata!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
      - Scritto da: Zool
      Ragazzi non prestate mai ad amici e parenti
      e perchè no anche a conoscenti libri,
      cd e dvd.....state mettendo materialmente in
      share roba protetta da copyright!!!

      OKKIO!!!

      Se prestate una di queste cose evitate che
      un terzo lo compri....e ciò danneggia
      le major oltre che gli autori!

      Siamo tutti illegali!!

      ......che bojata!Hai ragione! E' la stessa identica cosa dello scaricare...chi non ha mai prestato cd dvd giochi e altro alzi la mano...!
    • Anonimo scrive:
      Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
      - Scritto da: Zool
      Ragazzi non prestate mai ad amici e parenti
      e perchè no anche a conoscenti libri,
      cd e dvd.....state mettendo materialmente in
      share roba protetta da copyright!!!

      OKKIO!!!

      Se prestate una di queste cose evitate che
      un terzo lo compri....e ciò danneggia
      le major oltre che gli autori!

      Siamo tutti illegali!!

      ......che bojata!Hai ragione! E' la stessa identica cosa dello scaricare...chi non ha mai prestato cd dvd giochi e altro alzi la mano. E se il tipo a cui l'hai prestato ne fa una copia? E' come scaricare e masterizzare...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
        Se e` per questo, sulla mia copia di "The Lord of the Rings" in lingua originale e` anche specificato che e` vietata la lettura ad alta voce di fronte a terzi...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
          - Scritto da: Anonimo
          Se e` per questo, sulla mia copia di "The
          Lord of the Rings" in lingua originale e`
          anche specificato che e` vietata la lettura
          ad alta voce di fronte a terzi...terzi???? Gino Terzi, quello che sta al piano di sotto??Comunque ti ho anche sentito per strada fischiettare il motivetto del tema del film: E' ILLEGALE !!!!Stavi riproducendo opera protetta da copyright in luogo pubblico !!Avvierò azione legale !!Queste violazioni del diritto d'autore sono intollerabili !!!!!Ho già denunciato un idraulico, perchè mentre stava riparando lo scarico del lavandino a casa mia canticchiava l'ultima di Nek !!!E' ora di finirla !! Questi abusi devono essere colpiti duramente dalle autorità!!Oppure prima di queste azioni illecite che commettete andate a pagare i diritti SIAE; poi potete cantare il brano che avete scelto.Paradosso??? :)
          • Anonimo scrive:
            Piccolo vademecum
            Se fate una festicciola a casa vostra con terze parti:1) non accendete lo stereo per riprodurre opere (cd, cassette ecc...) che sono SOLO vostre e che i vostri amici NON devono assolutamente ascoltare; in alternativa compilate borderò SIAE che l'indomani presenterete per pagare il dovuto.potete riprodurre SOLO brani di pubblico dominio, tipo "Fratelli d'Italia" 2) stessa cosa per dvd vhs o altro materiale filmato; solo i filmini delle vacanze o matrimonio o altro da voi filmato possono essere riprodotti; ma se li avete registrati a vostro nome, esigete dagli amici che vi venga pagato il dovuto.3) chiudete la libreria a chiave.4) non accendete la tv sui canali RAI, se i vostri amici non sono in grado di produrre la documentazione dell' avvenuto pagamento del canone.5) assolutamente vietato accendere decoder di canali a pagamento; mi informerò se potete fare una telecronaca differita di ciò che vedete, ma gli amici devono essere in una altra stanza e nemmeno sentire il commento originale di cui NON HANNO PAGATO I DIRITTI.6) i computer devono essere inacessibili; la ragione è che il sw installato è a vostro nome ed eventuale uso da parte di terzi NON è consentito.7) qualsiasi discussione intrapresa che riporti notizie o commenti provenienti dai succitati mezzi DEVE citarne le fonti.Tutto il resto vi è consentito.DIVERTITEVI
    • mARCOs scrive:
      Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
      - Scritto da: Zool
      Ragazzi non prestate mai ad amici e parenti
      e perchè no anche a conoscenti libri,
      cd e dvd.....state mettendo materialmente in
      share roba protetta da copyright!!!
      Se prestate una di queste cose evitate che
      un terzo lo compri....e ciò danneggia
      le major oltre che gli autori!
      ......che bojata!Zool, la legge sul diritto d'autore, così com'è adesso, siamo tutti d'accordo che è una boiata.Ma il confronto "prestito ad un amico" e " condivisione con p2p" non regge.1. Quante persone puoi raggiungere col prestito? Sicuramente quattro gatti, mentre col p2p ciò che hai è a disposizione del mondo intero.2. Anche se hai amici sparsi per il mondo, caro ti costa prestar loro un CD! Col p2p non ti costa nulla.3. Quante tue cose sei disposto a prestare, ben sapendo che ne sarai privo tu, finché non te le restituiscono? Col p2p non c'è questo problema, perché chi scarica da te non prende in prestito nulla di tuo ma se lo copia. Tu non perdi nulla.
      Siamo tutti illegali!!Pare proprio di sì!mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
        - Scritto da: mARCOs
        1. Quante persone puoi raggiungere col
        prestito? Sicuramente quattro gatti, mentre
        col p2p ciò che hai è a
        disposizione del mondo intero.bah da noi non è di moda ma in alcuni paesi si lascia un libro su una panchina al parco e su un'altra panchina se ne trova uno lasciato da qualcun'altro...
        • mARCOs scrive:
          Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
          - Scritto da: Anonimo
          bah da noi non è di moda ma in alcuni
          paesi si lascia un libro su una panchina al
          parco e su un'altra panchina se ne trova uno
          lasciato da qualcun'altro...Vuoi mettere il numero di persone raggiungibili in "alcuni paesi" con tutte le persone collegate ad Internet e quindi potenziali scaricatori di canzoni?mARCOs
      • Zool scrive:
        Re: Non prestate Cd, Libri, DVD
        Caro Marcos ma non credi allora che le leggi andrebbero cambiate?In un secolo con la tv via internet e gli ebooks tanto per citarne un paio.....non credi che internet sia il mezzo del futuro?E' OVVIO che il prestito di cose "virtuali" si sposta su internet....ma è identico a quello materiale.....che poi è a disposizione del mondo ben vengo.....lo scambio di informazioni comporta conoscenza ed evoluzione....il problema è che qui è come al solito una questione di soldi!!La loro lotta non porterà mai a nulla......non si può intervenire su questo fenomeno....bisogna adattarsi ad esso!Cambiare il sitema di ridistribuzione dei soldi agli autori , registi ecc.... cercare di risolvere quello.....anche percè nel secolo di internet a banda larga non puoi censurare tutto il mondo!Non mi dire che scaricando i film da internet la gente va di meno al cinema.....ci saranno sempre appassionati del grande schermo come me che ci andranno....versione divx o meno....idem per cd musicali, libri.......le major dovrebbro fare affidamento su queste persone...il resto.....i famosi leach...sono irremediabilmente persi.....meglio la metà di niente!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    "
    esco dai
    vari megastore con la precisa sensazione di
    sentirmi derubato.
    Dunque questo è il puntoQuesta è una tua visione delle cose, non ricominciare a farmela passare per universale. Quando io compravo (sottolineo compravo) i ciddì, ne sceglievo pochi (perché non me ne potevo permettere più di uno al mese) ma buoni (e per questo non mi sentivo rapinato). E ti parlo di quand'ero uno studentello del liceo, con la paghetta mensile equivalente al costo di due cd di allora"Anchio mi sento derubato. Ho visto un po di negozi che mettono 13 songs dei Fugazi a quasi 20 euro!!!!! quando è risaputo che che il prezzo massimo di un cd dei Fugazi è di circa 12 euro. Da quanto sentito in questa discussione le spese di spedizione costono un cazzo allora mi chiedo dove vanno a finere 8 euro? (circa 15000 delle vecchie lire)."vari megastore con la precisa sensazione disentirmi derubato."quoto in pieno anchio mi sento derubato.
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo
    Scusate l?assenza, ero fuori casa?che bel
    rientro!Ben tornato :D!
    Veniamo a Marcos: dunque io sono quello che
    ti ha ricordato di accendere il cervello?.e
    rinnovo l?invito, aggiungo anche di metterti
    in lista d?attesa per un trapianto di
    cervello.Chissà che non sia sfigato e non mi capiti il tuo, perché si vede che lo hai donato.
    A Grandi linee possiedo
    [...] circa 500 titoli in dvd originali, circa
    [...] 750 titoli
    [...] libri non so davvero, sono troppi1250 oggetti tra CD e DVD + i libri? Mica male.
    [...] Detto questo fermiamoci sulla musica: 20% di
    iva; redistribuzione dei diritti da parte
    della Siae con dei criteri molto
    simpatici?svelati da ormai un bel po? di
    tempo dai giornalisti di report: vai a dare
    una piccola lettura; concorrenza sleale per
    la distribuzione nei confronti dei piccoli
    negozianti ( ho visto chiudere della gente
    molto in gamba che lavorava nel settore da
    più di 10 anni, e prima che il p2p
    fosse diffuso come lo è ora, molto
    prima!). Mancanza di alcun tipo di
    promozioni per chi sa di comprare grandi
    quantità di album nell?arco di un
    anno, o agevolazioni di qualunque altro tipo
    presenti in altri paesi europei quando esce
    un disco?.magari lo paghi 1/3 in meno la
    prima settimana (lo sai che farsi mandare 3
    cd dall?inghilterra ti costa l?equivalente
    di 29? spese incluse? )?ovviamente il
    prezzo, completamente folle.Guarda che nessuno - io meno che mai - nasconde i problemi e le ingiustizie del sistema qui in Italia. Ma il fatto che una cosa sia storta non ti autorizza a compierne un'altra ancora più storta.Se riteni che un certo prodotto sia troppo caro, allora ti senti autorizzato a rubarlo?Bravo.
    Talmente folle
    che sono più 12 anni cheSono 12 anni che compri DVD+CD? Cioè 1250/144 = circa 9 oggetti al mese! Apperò...!
    esco dai
    vari megastore con la precisa sensazione di
    sentirmi derubato.
    Dunque questo è il puntoQuesta è una tua visione delle cose, non ricominciare a farmela passare per universale. Quando io compravo (sottolineo compravo ) i ciddì, ne sceglievo pochi (perché non me ne potevo permettere più di uno al mese) ma buoni (e per questo non mi sentivo rapinato). E ti parlo di quand'ero uno studentello del liceo, con la paghetta mensile equivalente al costo di due cd di allora.
    e queste le
    tue argomentazioni:
    ?il CD non è il pane. Ne puoi fare
    benissimo a meno. Tra l'altro, se sei un fan
    di uno o due complessi in particolare,
    quanto ti costa (negli anni) avere tutta la
    loro discografia? Fatti due conti, te lo
    puoi permettere benissimo?.
    Falli tu due conti, io li ho già
    fatti troppo volte
    e so anche di essere
    fortunato per potermi permettere certi lussi
    ( che ho sempre prestato ad amici che sapevo
    non potevano!)?E allora di che ti lamenti? Ti puoi permettere l'acquisto della musica, nonostante sia cara, e non mi pare che tu ti sia mai negato troppo (i tuoi 750 CD parlano da soli).
    Ma d?altronde non è il
    pane, puoi farne a meno?.allora ti cito Jeff
    Buckley:? Scarseggia il cibo a casa mia ma
    ho 600 dollari di dischi di Nusrat Fateh Ali
    Khan?.
    Tu si che devi essere vitale?Sono molto contento per lui e pure per te, che evidentemente la pensi allo stesso modo.Io vorrei anche avere moglie e figli un giorno o l'altro (ma forse per te chi vuole avere una famiglia è troppo - come dire? - ordinario e poco vitale) e troverei qualche difficoltà a dar loro dei CD da mangiare.
    forse
    hai capito tutto, come i bambini di una
    volta riesci a incantarti giocando con la
    carta luccicante che avvolge il cioccolato!
    In realtà credo che sia molto diversa
    la cosa per uno che parla di ?due complessi?Ho usato il termine "due complessi" per dire che non si può essere fan sfegatati di tutti i musicisti/complessi di questo mondo, se si ha un lavoro, una vita privata, gli amici, ecc.
    (gruppi, artisti, musicisti?.il termine
    complesso mi rimanda sempre a Raul Casadei)
    e concerti negli stadi.Sai cos'è? In generale preferisco comprare quello che mi serve e poi, se mi avanzano soldi, spenderli in DVD (acquisto o noleggio) o altre cose.
    Si, poi c?è anche il punto 2 in cui
    ci illumini dicendo che chi spende per i
    concerti poi non lo fa per i cd.No, non hai capito. Io dico che molte persone che conosco (e non tutti come dici tu) scaricano come addannati, perché sostengono che il CD è caro, e poi ci vanno giù pesante nei concerti. Per queste persone, il punto non è che il CD è costoso, semplicemente non lo vogliono comprare, perché hanno trovato un'alternativa a costo zero.
    Marcos?.auguri per il trapianto, speriamo
    che la lista d?attesa non sia troppo lungaHo chiesto alla mia ASL il cervello di Peppe. Mi hanno detto che è disponibile da anni ma non ne garantiscono il completo funzionamento.E ci credo.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: IL MOTIVO DEL SEQUESTRO...SECONDO ME...
    - Scritto da: Anonimo
    La gdf requisendo ews e quindi TUTTI i suoi
    log ( e quindi TUTTI gli ip ) saprà
    nome cognome di tutti i vari grossi relaser
    del web.
    la vera battaglia quindi secondo me è
    contro i relaser non contro ews ( e qui si
    spiegherebbe anche perchè c'è
    ancora riserbo sui motivi dell'indagine ).IMHO hai perfettamente ragione.
    • Anonimo scrive:
      Re: IL MOTIVO DEL SEQUESTRO...SECONDO ME...
      Tutti quelli che scaricano sono allo stesso tempo releaser quindi devono mettere dentro 50.000 utenti se non di piu e la cosa mi sembra improbabile :s
  • Anonimo scrive:
    Le denunce sono 2 !!!!
    http://www.kataweb.it/detail.jsp?channel=portale&id=428464
    • Anonimo scrive:
      Re: Le denunce sono 2 !!!!
      Articolo molto piu' esauriente di quello di PI...
      • Anonimo scrive:
        Re: Le denunce sono 2 !!!!
        E' nteressante il concetto "del moderatore" invece del "di un moderatore"... no nso perche' ma poi le notizie dei media su questi argomenti lasciano sempre il tempo che trovano.Speriamo che PI riesca a darci notizie confermate su quali saranno gli sviluppi dell'idagine e se e in che forma rischiano gli utenti del sito, anche se personalmente ritengo assurdo che se la prendano con gli utenti, almeno spero, anche perche' sotto cosa i marocchini hanno fior fior di cd e dvd audio/video e software e se li vendono tranquillamente per la strada....
        • Anonimo scrive:
          Re: Le denunce sono 2 !!!!
          Peccato che Amon ex Admin se la stia ridendo come un matto da quando ci sarebbe stato il sequestro .E peccato che se la gdf fa un'operazione lo sanno in Nuova Guinea e di sta cosa qui l'unico informato sembra P.I.Ma sicuri che non avete telefonato a TG4 ? no perchè notizie false di tale portata le da solo Fede :D
  • Anonimo scrive:
    Re: IL MOTIVO DEL SEQUESTRO...SECONDO ME...
    E ridaje...ma perchè devo aver a che fare con gente che non sa leggere?Licenza elementare no eh?Relase o mica relase ( che siano indispensabili o meno poco interessa ) su quel forum ci sono tutti i log dei piu grandi relaser italiani ( e quindi i loro ip ) e secondo me è per quello che è stato sequestrato .Ed è la TERZA volta che scrivo...vabbe ma tanto a che serve,,,se non sai leggere non hai certo imparato in 2 minuti.Vai al cepu su che c'è Del Piero.
  • Anonimo scrive:
    Re: E se fosse invece..?
    - Scritto da: Anonimo
    appena chiuso dalla GDF si presenta il
    giorno dopo su un altro sito esordiendo con
    la frase "miss Vinci è qui" . Ioquello NON era miss Vinci :)
  • Anonimo scrive:
    Stufo
    rm -rf ~/shareD'ora in poi solo Prophilax. A casa, in auto, al lavoro, per strada. Darei anche 100? per un cd dei Prophilax. Quella è musica fatta, sofferta, con un significato.Non comprerò mai più un cd originale. coperto dai diritti d'autore.
    • Anonimo scrive:
      Re: Stufo
      - Scritto da: Anonimo
      rm -rf ~/share
      D'ora in poi solo Prophilax. A casa, in
      auto, al lavoro, per strada.
      Darei anche 100? per un cd dei Prophilax.
      Quella è musica fatta, sofferta, con
      un significato.
      Non comprerò mai più un cd
      originale. coperto dai diritti d'autore.ohhh finalmente un po' di spazio per installare i ports.del resto erano mp3 fatti dai miei cd, ma mi chiedo se l'avrebbero capito.
    • Anonimo scrive:
      Re: Stufo
      ok te li vendo io anche a 5 euro chiama 064390859
  • Anonimo scrive:
    Leggete!!! Grazie!!! Causa Sequestro!
    http://www.tgcom.it/ArticoloTgCom/articoli/74/articolo169274.shtmlSecondo me è kuesta la causa del sequestro!
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggete!!! Grazie!!! Causa Sequestro!
      Su enkey di porno non c'era propio nulla e poi li si parla di polizia postale mentre enkey è stato chiuso dalla finanza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggete!!! Grazie!!! Causa Sequestro!
      - Scritto da: Anonimo
      www.tgcom.it/ArticoloTgCom/articoli/74/artico




      Secondo me è kuesta la causa del
      sequestro!Aridaie... su EWS non c'era nemmeno una tetta a pagarla, era l'unica cosa che non si poteva mettere in condivisione. La pedofilia poi, manco a parlarne, lo avrebbero denunciato gli utenti stessi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Leggete!!! Grazie!!! Causa Sequestro!
      Non penso... per ora la più veritiera (eclatante forse) è sicuramente questa : http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=531845
      • Anonimo scrive:
        Re: Leggete!!! Grazie!!! Causa Sequestro!
        Si parla di personaggio della TV Pubblica De Laurentis non mi sembra che sia della TV Pubblica.
  • Anonimo scrive:
    il JIP e fansub
    LordSaga640 wirte: Allora, raga, io ammetto di scaricare materiale non uscito in italia, solo raramente. + che altro prendo anime fansubbati e i film del JIP, per chi non lo sapesse il JIP è un team che mette a disposizione i sottotitoli in italiano per vedere FILM che ritengono belli che non sono ancora usciti in italia e probabilmente non usciranno.Io mi sono scaricato Battle Royale....e az...è veramente un capolavoro. Dal quel momento che l'ho scoperto, e ho scoperto mesi dopo che sarebbe uscito in italia da shinvision.it , secondo voi non lo compro in DVD in italiano?Ho scoperto un mucchio di cose su internet non faccio atro che spendere per film ed anime.Musica non l'ascolto come prima, non mi piace più di tanto, 23euro preferisco comprarmici un film in DVD dove per realizzarlo ci sono state migliaia di persone e non un BAKA come Baglioni che mette qualche nota dopo l'altra e pretende di vendere allo stesso prezzo di un film il suo CD...ma siamo pazzi?CMQ, internet e il p2P sono state una fonte di ispirazione per scoprire tanti film e anime nuovi. Ieri mi sono scaricato anime che sapevo che dovranno uscire da shinvision....az...bellissimi...io compro tutto in DVD! Non ho tanti soldi, ma quello che ne vale la pena lo prendo, anche per mantenere la ShinVision che per ora è l'unica che si merita il mio interesse.Qualche mese fa ho scaricato Naruto l'anime, i primi tre episodi...az....stupendo....ora di Naruto ho tutto. Mi manca il coprifronte della foglia, ma quello aspetto che escano i gadget in italia. :PIl P2P è una risorsa dell'umanità. Un mezzo per scambiare informazioni potentissimo da usare con cautela.
    • Anonimo scrive:
      Re: il JIP e fansub
      - Scritto da: Anonimo
      LordSaga640 wirte: Allora, raga, io ammetto
      di scaricare materiale non uscito in italia,
      solo raramente. + che altro prendo anime
      fansubbati e i film del JIP, per chi non lo
      sapesse il JIP è un team che mette a
      disposizione i sottotitoli in italiano per
      vedere FILM che ritengono belli che non sono
      ancora usciti in italia e probabilmente non
      usciranno.
      Io mi sono scaricato Battle Royale....e
      az...è veramente un capolavoro. Dal
      quel momento che l'ho scoperto, e ho
      scoperto mesi dopo che sarebbe uscito in
      italia da shinvision.it , secondo voi non lo
      compro in DVD in italiano?
      Ho scoperto un mucchio di cose su internet
      non faccio atro che spendere per film ed
      anime.
      Musica non l'ascolto come prima, non mi
      piace più di tanto, 23euro preferisco
      comprarmici un film in DVD dove per
      realizzarlo ci sono state migliaia di
      persone e non un BAKA come Baglioni che
      mette qualche nota dopo l'altra e pretende
      di vendere allo stesso prezzo di un film il
      suo CD...ma siamo pazzi?

      CMQ, internet e il p2P sono state una fonte
      di ispirazione per scoprire tanti film e
      anime nuovi. Ieri mi sono scaricato anime
      che sapevo che dovranno uscire da
      shinvision....az...bellissimi...io compro
      tutto in DVD! Non ho tanti soldi, ma quello
      che ne vale la pena lo prendo, anche per
      mantenere la ShinVision che per ora è
      l'unica che si merita il mio interesse.

      Qualche mese fa ho scaricato Naruto l'anime,
      i primi tre episodi...az....stupendo....ora
      di Naruto ho tutto. Mi manca il coprifronte
      della foglia, ma quello aspetto che escano i
      gadget in italia. :p

      Il P2P è una risorsa
      dell'umanità. Un mezzo per scambiare
      informazioni potentissimo da usare con
      cautela.
      mi hai commosso ripensando che è la vera filosofia del peer to peer... a farglielo capire a quelle teste di rapa !!!
    • Anonimo scrive:
      Re: il JIP e fansub
      LordSaga Write: scusate raga, è l'ora tarda.Nella frase iniziale volevo dire che scarico materiale uscito in italia solo raramente..... :'(
    • Anonimo scrive:
      Re: il JIP e fansub
      Io mi scarico le cose della TV e poi mi faccio il mio palinsesto...su ews trovavi Ballarò, Correva l'anno, Report, L'elmo di Scipio, RaiOT tutti gli spettacoli trasmessi da Emili.Tv, etc etc....Sapete la cosa assurda? Mi scarico anche le pubblicità...e le metto tra una cosa e l'altra...però così sono sicuro che la sera mi preparo il mio palinsesto...mi mett che so...una CSI da Italia1...una 24 da Fox (Pago regolarmente l'abbonamento ma faico a seguire tutti i canali). Avevo chiesto di fare qualche TG da mettere alla fine di tutto per addormentarsi ^_^E' illegale? Può darsi, ma è come registrare su Vhs e poi riguardare...chi non lo ha fatto? La differenza è che adesso è in digitale...e che lo fa una persona per tutti...invece che ognuno per sè...Siamo in 10 a non riuscire a seguire dei telefilm quando li danno agli orari loro? Ognuno registra un telefilm e poi ce li si scambia...tutti si è pagato canone o abbo a sky...che danno procuriamo?Attivissimo è su questa linea...su Ews si stava discutendo da due mesi su un manifesto etico dello Share...lo si voleva fare bene...per evitare si sembrare ipocriti...Si volevano iniziative come...non fare MAI le cover...o altri gadget che possano avvicinare il file all'originale...si era scettici sui Dvd-R e solo su pressioni si aprà una sezione solo per essi...ma vista la banda italiana secondo me era solo spreco di tempo...e via così...Il P2P è uno strumento preziosissimo e non deve nè morire, nè essere totalmente asservito al mercato...altrimenti farà la fine della TV...contenuti decisi unilateralmente e nessuna scelta reale e consapevole (come se fosse una scelta il GF4 o La Talpa)keiske ^_^
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo
    @ marco

    per stare tutto il giorno a rispondere a dei
    ragazzini si vede che anche tu ad interessi
    non scherzi.E' strano che tu abbia risposto qui sull'argomento "interessi" e che ti sia sentito insultato, perché mi pareva di aver parlato di questo con un altro Anonimo e di averne (leggermente) insultato un terzo. Non mi dire che eri sempre tu che ti spacciavi per più persone diverse...:sPer la cronaca: lavoro col PC e mi posso permettere qualche distrazione di tanto in tanto. Dato che era un po' che non postavo qui su PI...Ma certo è che, se il p2p muore, saprò sopravvivere e non mi sembra che qui alcune persone, te compreso, riescano a fare altrettanto.
    Ricorda che per farsi sentire
    nn occore alzare la voce (ma forse 40 anni
    o 25 nn c'e li hai)No, infatti, ne ho quasi 27.
    facile confutere certe
    argomentazioni con parolacce ed insulti,
    difficile confrontarsi utilizzando dati alla
    mano e studiando caso per caso
    (generalizzare porta sempre a rotture
    è la storia lo ha sempre dimostrato).Le tue argomentazioni su basano su dati fasulli (ma dove hai letto quelle percetuali?) e su tue considerazioni DEL TUTTO PERSONALI che spacci per universali. Tu compreresti i CD, se costassero meno? Sono contento per te ma questo non significa che TUTTI farebbero altrettanto, anche se il prezzo si riducesse della metà, perché l'alternativa "pirata" ha un costo molto più basso (che è zero).Insomma, tu compreresti i CD se costassero meno. E allora la soluzione è necessariamente l'abbassamento i prezzi, perché tutti inizierebbero a comprare? Complimenti per il tuo studio "caso per caso" :s !!!!
    voto 2Un bel "2" te lo meriti tu, in quanto a preparazione sull'argomento.mARCOs==================================Modificato dall'autore il 09/02/2004 23.10.31
  • Anonimo scrive:
    Re: GRANDE!!!! [Re: IL DENUNCIANTE ?! ECCOL]
    si dai cavolo è lui per forza !!!! altro che 2 + 2 fa 4... qui fa pure 5 !!!!! GHGGHGHGH.... sigh sigh :'(
  • Anonimo scrive:
    Non ho parole
    Invece di andare a prendere dei ragazzini che si scambiano dei CD(senza lucro) pensate a cose piu serie.Vedi Tanzi e compagnia bella.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    @ marcoper stare tutto il giorno a rispondere a dei ragazzini si vede che anche tu ad interessi non scherzi. Ricorda che per farsi sentire nn occore alzare la voce (ma forse 40 anni o 25 nn c'e li hai) facile confutere certe argomentazioni con parolacce ed insulti, difficile confrontarsi utilizzando dati alla mano e studiando caso per caso (generalizzare porta sempre a rotture è la storia lo ha sempre dimostrato).voto 2@ Neo-Massaiacara signora anche per lei vale lo stesso discorso, da un discorso generalista e da una affermazione puerile, atta ad esemplificare una situazione, è riuscita a montare una discussione degna dei più squallidi bassifondi. ad una affermazione la mia vecchia maestra mi dicefa di rispondere con un'altra argomentazione valida. lei invece cosa fa minaccia di spedire in infermeria chi nn la pensa come lei; se tutte le persone che si dovessero sentite offese si dovessero comportare in questo modo mi creda la questione ptp nn si porrebbe perchè nessuno vorrebbe dividere nulla con nessuno.voto 1Peppe "neo-avvocato" e sotenitore del ptp
  • Anonimo scrive:
    BASTA LAMENTARSI! AGIRE!!!!
    Salve,sto leggendo centinaia di messaggi, tutti si lamentano di questa maledetta legge che punisce un normale indampimento contrattuale (in definitiva si viola un contratto con il detentore dei diritti dell'opera X) con la galera, allora perché non usare le regole della nostra costituzione? le leggi possono e debbono essere cambiate quando sono si rilevano oppressive per il popolo, NOI siamo il popolo sovrano, NOI votiamo, NOI eleggiamo i nostri rappresentati e se essi non fanno i nostri interessi allora al prossimo turno elettivo, TUTTI A CASA! Esiste anche lo strumento referendario il popolo puo' tutto, questo è qualcosa che i nostri attuali governati cercano in tutti i modi di farci dimenticare......liberta!
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA LAMENTARSI! AGIRE!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Salve,
      sto leggendo centinaia di messaggi, tutti si
      lamentano di questa maledetta legge che
      punisce un normale indampimento contrattuale
      (in definitiva si viola un contratto con il
      detentore dei diritti dell'opera X) Un diritto, violi un diritto, non un contratto.Il contratto lo viola solo chi ne fa la prima copia.
    • mARCOs scrive:
      Re: BASTA LAMENTARSI! AGIRE!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      le leggi
      possono e debbono essere cambiate quando
      sono si rilevano oppressive per il popolo,
      NOI siamo il popolo sovrano, NOI votiamo,
      NOI eleggiamo i nostri rappresentati e se
      essi non fanno i nostri interessi allora al
      prossimo turno elettivo, TUTTI A CASA!Tutti a casa... chi :s?Vorrei ricordarti che la SIAE ha avuto sempre più potere (e i nostri diritti di "consumatori di musica e cinema" sono stati sempre più calpestati) sotto qualsiasi maggioranza, di sinistra e di destra. Non è affatto un problema di questo governo.Allora, che fai, ti candidi tu ;)?mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA LAMENTARSI! AGIRE!!!!
        .....ci prendono per la gola perché nessuno ha il coraggio vero di denunciare una legge ingiusta, porre sul piano penale la copia e' assurdo! su questo come su altri forum vi lamentate soltato senza avere il coraggio di porre serie alternative! Basta vedere i nostri attuali governanti per capire che una persona discutibile quanto si vuole e' riusciata a fare cose che fino a 15 anni fa sarebbero state considerate da manicomio.... meditate gente, meditate....
  • Anonimo scrive:
    Re: IL DENUNCIANTE ?! ECCOLO QUA....
    ca**o leggete pure le date delle due notizie nei siti... in particolare dalla BBC... Non vi tornano i conti ?!!!!! Aurelio De Laurentis eh no eh no eeeehhh NO !!!! :(
  • Anonimo scrive:
    Vergogna
    Siamo completamente impazziti.Stiamo a discutere se copiare un cd e darlo GRATIS ad un amico sia un reato penale, ossia se sia un fatto meritevole della più grave sanzione prevista dal nostro ordinamento, quella che incide sulla libertà personale.Se davvero l'interpretazione della legge in questo senso è possibile allora bisognerà che qualcuno spieghi come sia potuta accadere una cosa del genere in uno Stato che si definisce "democratico".E chi ha votato quella norma dovrebbe avere la coscienza di autodenunciarsi, di accompagnare i propri figli direttamente a S.Vittore o perlomeno di vergognarsi.
  • Anonimo scrive:
    hanno fatto bene
    Chi ruba il lavoro degli altri deve andare in galera, o cmq devono fargli una bella multa.Sono contento che abbiano chiuso questo sito.Lo dico sul serio.
    • mARCOs scrive:
      Re: hanno fatto bene
      - Scritto da: Anonimo
      Chi ruba il lavoro degli altri deve andare
      in galera, o cmq devono fargli una bella
      multa.
      Sono contento che abbiano chiuso questo sito.
      Lo dico sul serio.Dài, nonnetto, adesso non esagerare ;) !mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno fatto bene
      Se dici cosi vuol dire ke sei pieno di vaini visto ke ti puoi permettere tutta la roba originale!Visto ke sei kosi favorevole alla kiusura del sito dacceli te i vaini x komprare i dvd originali!!
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno fatto bene
      ma perche dovete sempre abboccare ai soliti troll che vengono qui apposta per provocare incazzatissimi perche non scopano da una vita?
    • Anonimo scrive:
      Re: hanno fatto bene
      - Scritto da: Anonimo
      Chi ruba il lavoro degli altri deve andare
      in galera, o cmq devono fargli una bella
      multa.
      Sono contento che abbiano chiuso questo sito.
      Lo dico sul serio.Rubare?Sai cosa vuol dire rubare?Io rubo quando mi impossesso di qualcosa senza l'autorizzazione del propretario...in questo caso io scarico qualcosa CON l'autorizzazione del proprietario, perché se un film é in internet vuol dire che IL PROPRIETARIO (Cioé quello che l'ha comprato) l'ha messo in rete, appunto per farlo scaricare.
      • mARCOs scrive:
        Re: hanno fatto bene
        - Scritto da: Anonimo
        Rubare?
        Sai cosa vuol dire rubare?
        Io rubo quando mi impossesso di qualcosa
        senza l'autorizzazione del propretario...in
        questo caso io scarico qualcosa CON
        l'autorizzazione del proprietario,
        perché se un film é in
        internet vuol dire che IL PROPRIETARIO
        (Cioé quello che l'ha comprato) l'ha
        messo in rete, appunto per farlo scaricare.1. Quello che ha postato il messaggio iniziale era evidentemente un troll. Che gli rispondi a fare?2. Tu non sei proprietario del film e il diritto di distribuirlo e diffonderlo NON CE L'HAI . Ma la vogliamo leggere, la legge, o ci inventiamo di sana pianta le regole?!? Vai qui ( http://www.parlamento.it/parlam/leggi/00248l.htm ) e leggi il " Capo II - DISPOSIZIONI PENALI ".mARCOs==================================Modificato dall'autore il 10/02/2004 8.25.32
        • Anonimo scrive:
          Re: hanno fatto bene
          È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque a fini di lucro.Fai traffici con la roba che scarichi?E' giusto che tu venga punito.E' a uso personale?Non lo utilizzi in ambito professionale?Non vedo perché dovrei essere punito.Saluti.
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo

    ESATTISSIMO caro Marcos....ma forse tu hai
    pochi interessi o i tuoi gusti si limitano a
    pochi gruppi musicali.....c'e anche chi
    è appassionato di cinema e musica e
    che preferirebbe grandemente comprarli
    originali i supporti che vederli in
    qualità media in divx ecc........Ohhhhhhh, ecco una persona di larghi interessi! Scommetto che ti piace anche andare a fare quattro passi sulla Luna ma quegli infami della NASA vogliono scucirti ben due miliardi di dollari.Ma non è giusto, c'è gente che non può permetterselo, devono abbassare i prezzi, tu ne hai bisogno!
    Sei patetico!Curati insieme a quell'altro (sempre se non siete la stessa persona che si diverte a postare più volte! Dalle cacchiate che dite è probabile!)mARCOs
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Marcos, la prossima volta ricordati il

    cervello prima di scrivere...ma davvero

    ti bastano due considerazioni stupide come

    quelle che hai fatto (modelo massaia
    Definisci le nostre considerazioni sulla
    spesa come stupide. Lo dici come se fossimo
    anche noi stupide e capaci di fare solo
    quello.Roberta, ma gli rispondi pure, a questo ignorante?Lasciagli scaricare i suoi mp3, non privarlo della sua unica ragione di vita.mARCOs
  • mARCOs scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo
    Marcos, la prossima volta ricordati il
    cervello prima di scrivere...ma davvero ti
    bastano due considerazioni stupide come
    quelle che hai fatto (modelo massaia alle
    prese con la spesa) per prendere una
    posizione.
    Buonanotte!Anonimo (che non ha manco il coraggio di firmarsi),tu devi essere uno di quelli con una vita talmente poco interessante che, se gli tolgono la possibilità di scaricare mp3 pirata da Internet, non sa più cosa fare.Che ti devo dire? Trova qualche hobby, esci con qualcuno... E magari non pensi più a questi cattivoni che ti vogliono togliere la libertà di intasare Internet coi tuoi scaricamenti.Riguardati.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Regime Cyberfascista...
    ...E la caccia alle streghe abbia inizio! Milioni di ragazzinialla stregua di delinquenti organizzati... E magari se fumanoanche spinelli sono dei tossicodipendenti pericolosi... Evviva Silvio, Bettino, Calisto!Forza Italia, Forzalat! Forza Gambadilegno!previti@rebbibbia.org
    • Anonimo scrive:
      Re: Regime Cyberfascista...
      - Scritto da: Anonimo
      ...E la caccia alle streghe abbia inizio!
      Milioni di ragazzini
      alla stregua di delinquenti organizzati... E
      magari se fumano
      anche spinelli sono dei tossicodipendenti
      pericolosi...

      Evviva Silvio, Bettino, Calisto!

      Forza Italia, Forzalat! Forza Gambadilegno!



      previti@rebbibbia.orgTi ricordo, anche se mi dispiace molto, che la legge 249/2000 che ha introdotto il 171ter porta la firma di Prodi, non di Berlusconi. Non è il momento di dividersi in gruppi politici. Chi avrà il coraggio dimettersi contro le major, e di sfidare il mal costume he ci sta affogando avrà il nostro voto, sia di sinistra o di destra..
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    - Scritto da: Anonimo
    Marcos, la prossima volta ricordati il
    cervello prima di scrivere...ma davvero ti
    bastano due considerazioni stupide come
    quelle che hai fatto (modelo massaia alle
    prese con la spesa) per prendere una
    posizione.Definisci le nostre considerazioni sulla spesa come stupide. Lo dici come se fossimo anche noi stupide e capaci di fare solo quello.Ora.....non lo dico a mio marito per due buoni motivi :1° perche' mi toglierebbe le chiavi della macchina prima che io e altre due o tre massaie stupide vengano a casa tua per renderti irriconoscibile ai tuoi parenti rullando di cartoni il tuo bel faccino; parenti che poi , non riconoscendoti, perderebbero la certezza di avere ancora in famiglia un ignorante.2° Perchè mio marito potrebbe cambiare idea e quindi oltre a lasciarmi la macchina ci accompagnerebbe e sarebbe imbarazzante farsi aiutare da un uomo per queste cose.Cmq vada se aver il cervello sempre collegato ti fa dire certe cose dovresti provare a considerare il silenzioCiaoRoberta. Sneo massaia di Bresso (MI)

    Buonanotte!
  • Anonimo scrive:
    La Parmalat è avanti sulla destra...
    ..mi scusi signor GdF ma qui c'è un errore, in questo sito non c'è materiale illegale...è per distrazioni come queste che nessuno di voi si è accorto che stavano rubando 14 milioni di euri a noi cittadini??..La Parmalat??? avanti 2 km sulla destra...che tristezza :'(forti coi deboli, deboli coi forti...
    • Anonimo scrive:
      Re: La Parmalat è avanti sulla destra...
      Hai RAGIONE!!!!! Da un po' di tempo ci sono troppe trasmissioni che si occupano degli aumenti dei prezzi.... Meglio darci qualcosaltro a cui pensare...... Chissah se raccontare una barzelletta viola il copyright?
    • Anonimo scrive:
      Re: La Parmalat è avanti sulla destra...
      - Scritto da: Anonimo
      ..mi scusi signor GdF ma qui c'è un
      errore, in questo sito non c'è
      materiale illegale...è per
      distrazioni come queste che nessuno di voi
      si è accorto che stavano rubando 14
      milioni di euri a noi cittadini??.."Pare" siano 7 miliardi di euro...
      La Parmalat??? avanti 2 km sulla destra...
      che tristezza :'(
      forti coi deboli, deboli coi forti...
    • Anonimo scrive:
      Re: La Parmalat è avanti sulla destra...
      - Scritto da: Anonimo
      ..mi scusi signor GdF ma qui c'è un
      errore, in questo sito non c'è
      materiale illegale...è per
      distrazioni come queste che nessuno di voi
      si è accorto che stavano rubando 14
      milioni di euri a noi cittadini??..
      La Parmalat??? avanti 2 km sulla destra...
      che tristezza :'(
      forti coi deboli, deboli coi forti...Ecco dove sono i nostri soldi?http://www.repubblica.it/2003/k/rubriche/cartacanta/5gennaio/5gennaio.html
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
    Scusa se mi sono fatto fraintendere, ma volevo gettare acqua sul fuoco dell'indignazione. Io credo che se il P2P ha avuto modo di crescere e' xke' "Loro" ci hanno trovato il loro bravo business, lasciandoci nella convinzione di avere tutto.... gratis, un poco come il FREE-ADSL : a conti fatti paghi circa 1,8 euro all'ora!!! Se ti fai un FLAT ti costa 36 euro al mese, ovvero circa 1 euro per 24 ORE!!!! Oggi, o stai attento a tutto oppure e' meglio che ti compri una kilata di vasellina! Io credo che abbiano gettato un "sasso nello stagno" cosi' ci distraiamo. Kissah quale altra "PARMALAT" bolle in pentola...... E... scusa la digressione alimentare, ma quando un kilo di stracchino (99% di H2o) costa come un kilo di bistecche di 1^ Q.ta'. , allora vuol dire che molte cose non funzionano, pero' se passiamo le ore col P2P non ci viene in mente di rompergli le uova nel paniere.
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
    - Scritto da: Anonimo
    ??? diche si parla? pirateria?
    Compra il supporto....fai P2P.....
    dopo un paio di giorni hai il file..... puff
    puff pant pant.
    Masterizzalo....poi, o lo vedi di m... sul
    PC oppure ti
    compri un lettore DIVX...e lo vedi sempre
    malino...ma ke scherzi? si vede che è una favola!
    Per non parlare dell'audio!!!quello varia in effetti....
    Hai dato da "mangiare" a un bel po' di
    soggetti, hai dato una mano all'economia.
    Allora dove sta il problema? Il problema e'
    che il tuo vicino lo ha comprato.....
    dall'extracomunitario a 5 euro: DVD con
    custodia e copertina e... magari
    fintobollinoSIAE si vede da dio e si sente
    in DOLBY-SURROUND.....Molti dvd piratati che vedo in giro sono divx ricovertiti :-/
  • Anonimo scrive:
    Chi non ha nulla da perdere?
    Incensurati, nullafacenti, nullapossidenti.Camera a gas ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma stiamo scherzando???
    Marcos, la prossima volta ricordati il cervello prima di scrivere...ma davvero ti bastano due considerazioni stupide come quelle che hai fatto (modelo massaia alle prese con la spesa) per prendere una posizione.Buonanotte!
  • Anonimo scrive:
    Re: quindi è una bufala?
    beh basta fare un neotrace dei due indirizzi IP ews e planethosting.it e vedrai............
  • Anonimo scrive:
    sono riusciti ad imbavagliare la rete
    Ragazzi adesso a parte tutto ma vi sembra possibile che nessuno, dico nessuno, conosca esattamente lo stato delle cose.L'Italia è il paese delle fughe di notizie, inoltre a questa discussione sta partecipando l'intero mondo del p2p, decine di migliaia di persone molte delle quali con enormi potenzialità di essere informate dei fatti.Ed invece nessun giornale dice nulla nessuno sa nulla nessuno si lascia scappare un sentito dire serio neanche tramite un mezzo di comunicazione (ancora anonimo con i dovuti mezzi) come internet, il tutto è molto strano, la cosa peggiore è che sembra siano veramente riusciti ad imbavagliare la rete e questo è veramente triste !
    • Anonimo scrive:
      Re: sono riusciti ad imbavagliare la rete
      Guarda che i diretti interessati (al e Fede), su consiglio dei loro legali, hanno deciso di nn rilasciare nessuna dichiarazione...Quindi nn hanno imbavagliato nessuno...
  • Zool scrive:
    Re: COSA FARE:
    Infatti creare un fronte con persone come te Marcos credo sia impossibile purtroppo!Non so che ci fai con lavoro di così imponente da richiedere connessioni da più di 256kb....L'upload dei siti?Bravo continua a pagare i cd e i dvd a prezzo pieno evidentemente tu sei molto più fortunato di tanta gente....non mi sembra che io stia pensando solo alle mie esigenze, forse tu si!
    • mARCOs scrive:
      Re: COSA FARE:
      - Scritto da: Zool
      Infatti creare un fronte con persone come te
      Marcos credo sia impossibile purtroppo!Se, seeeee :D!
      Non so che ci fai con lavoro di così
      imponente da richiedere connessioni da
      più di 256kb....
      L'upload dei siti?Sì, è un buon esempio. Oppure installare un server su una macchina con IP fisso; scaricare i trailer dei film; guardare la TV con Fastweb; scaricare foto in hi-res; fare videoconferenza; eccetera, eccetera.Ci sono tanti usi della banda larga, mica ci si scaricano soltanto canzoni col p2p.
      Bravo continua a pagare i cd e i dvd a
      prezzo pieno evidentemente tu sei molto
      più fortunato di tanta gente....non
      mi sembra che io stia pensando solo alle mie
      esigenze, forse tu si!Io compro un DVD ogni due mesi (in media) e, girando per negozi virtuali e non, li trovo a 10-20 EURO. Se fossi più ricco, ne comprerei di più; se fossi più povero, di meno. Certo non pretenderei che i produttori ed i distributori abbassassero i prezzi per farmi contento.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Serve il fine di lucro
    Metto in evidenza questo posthttp://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=531696La Corte d'Appello di Trento ha ritenuto necessario il fine di lucro per aversi reato per tutte le ipotesi previste nell'articolo, dato che ha valutato le famose "50 copie" non una fattispecie autonoma ma un'aggravante del comma precedente, che appunto richiedeva il fine di lucro...La Corte quindi ha ribadito al tesi espressa tempo addietro dai legali nel parere dato a Punto Informatico.Resta ovviamente l'illecito amministrativo.Saluti, specialmente a Ekly!
  • Anonimo scrive:
    Re: E Intanto..........
    8)
  • Anonimo scrive:
    Forse perche!
    In giornata ho letto su di un quotidiano che erano incorso dei controlli perchè avevano beccato dei pedofili scambiare materila tra mite un sito collegato al Peer to peer... Potrebbe essere questo il motivo?... del controllo della GDF.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ora basta
  • Anonimo scrive:
    Re: Ora basta
    è un troll! (troll)
  • Anonimo scrive:
    piccolo consiglio.....
    Che gli admin del sito facciano fare al loro legale di fiducia subito la procedura del riesame cosi' potranno guardare subito gli atti senza aspettare mesi....Su www.computer-sequestri.tk e' presente un forum dedicato proprio sui vari sequestri.WF
  • Anonimo scrive:
    Fascismo strisciante?!
    Un sito sottoposto a sequestro giudiziario ( banalmente OSCURATO ), e i motivi NON si possono sapere; la GDF dice che viola questo o quell'articolo del codice, allora è giusto oscurarlo; ma non può dire nulla in proposito, segreto TOTALE xchè le indagini sono ancora in corso.Per caso si tratta della stessa GDF che ha 'ciccato' 15 anni di controlli in Parmalat, facendosi scappare 14 MILIARDI(!) di Euro sotto il naso: FORSE erano troppo occupati ad oscurare presunti siti PIRATA?! Qualcuno inoltre dovrebbe spiegarmi come è possibile che Rete4 dichiarata da diversi anni e in diverse battute priva della necessaria concessione radiotelevisiva per trasmettere possa tranquillamente continuare ad esistere come se nulla fosse.Se non sbaglio, tra poco scade l'ultimatum per spedirla sul satellite: ci andrà davvero!? La legge è DAVVERO uguale per tutti in Italia?S4rd4uk4R
    • Anonimo scrive:
      Re: Fascismo strisciante?!
      - Scritto da: Anonimo
      Un sito sottoposto a sequestro giudiziario (
      banalmente OSCURATO ), e i motivi NON si
      possono sapere; la GDF dice che viola questo
      o quell'articolo del codice, allora è
      giusto oscurarlo; ma non può dire
      nulla in proposito, segreto TOTALE
      xchè le indagini sono ancora in
      corso.

      Per caso si tratta della stessa GDF che ha
      'ciccato' 15 anni di controlli in Parmalat,
      facendosi scappare 14 MILIARDI(!) di Euro
      sotto il naso: FORSE erano troppo occupati
      ad oscurare presunti siti PIRATA?!
      era occupata a fare qualche centinaio di verifiche alla fininvest....
    • Terra2 scrive:
      Re: Fascismo strisciante?!
      Strisciante???Perchè non vanno a verificare se "quel notissimo gruppo televisivo privato" (e non parlo di La7 :) ) è in regola col pagamento dei diritti SIAE? Non fosse altro per scoprire perchè gruppi come gli "elio e le storie tese" lamentano di non essere mai stati pagati per le loro sigle trasmesse in TV...Quando scopriranno che per vedere in faccia "chi lucra" sui diritti degli artisti basta sapere usare il telecomando? :)Non c'è nulla di strisciante... è fascismo in piena regola! Ormai chi ha la grana non si accontenta più di poter fare quel cavolo vuole, ne approfitta pure per pilotare anche le indagini delle forze dell'ordine!
    • Anonimo scrive:
      Re: Fascismo strisciante?!
      E cosa centra il facismo con la chiusura di EWS?
  • Anonimo scrive:
    Ma stiamo scherzando???
    Si si...andiamo, dai..."io sono contro il peer to peer"....non diresti cosi se non ti potessi permettere giochi, film, programmi vari!!!!Costano un occhio della testa, almeno se la SIAE e RIAA e altri ABBASSASSERO I COSTI non ci sarebbe pirateria, ANZI ci sarebbe, ma sarebbe cosi ridotta che non sarebbe dannosa. E sarebbe più facile da fermare!!!Invece cosi, si fermano per forse 1-2-3mesi chi frequenta P2P, e poi riprenderanno ancora più di prima!!!!Ma non l'avete ancora capito....Sopratutto quelli della SIAE non l'hanno ancora capito!!!E nemmeno la GDF!!!! Guardassero almeno cosa la SIAE st combinando!!! Stà violando i diritti civili di OGNI cittadino la SIAE!!!! Perchè è anche un monopolio!!!!
    • mARCOs scrive:
      Re: Ma stiamo scherzando???
      - Scritto da: Anonimo
      Si si...andiamo, dai..."io sono contro il
      peer to peer"....
      non diresti cosi se non ti potessi
      permettere giochi, film, programmi vari!!!!
      Costano un occhio della testa,Questa storia del costo l'avrò sentita diecimila volte e ciò che più mi irrita nel sentirla ripetere è che:1. il CD non è il pane. Ne puoi fare benissimo a meno. Tra l'altro, se sei un fan di uno o due complessi in particolare, quanto ti costa (negli anni) avere tutta la loro discografia? Fatti due conti, te lo puoi permettere benissimo.2. molte persone che tirano fuori il discorso sui prezzi poi sono quelle che vanno ai concerti e spendono 40 euro per stare in uno stadio a 100 metri dal cantante (che potrebbe essere chiunque, è talmente lontano che manco si vede). Allora, non è che muoiano di fame ma semplicemente hanno deciso di non spendere una lira in CD (perché li possono scaricare a sbafo). Qui non c'entrano niente i prezzi ma c'entra l'idea: perché spendere per una cosa che posso avere gratis? 3. un bel gioco per PC ti tiene impegnato per molte ore, facendoti giocare da solo o sfidare online altre persone, ecc. Se calcoli il suo prezzo e lo dividi per il numero di ore complessive per cui te lo sei goduto, scopri che in fin dei conti un cinema ti costa molto ma molto di più.
      almeno se la
      SIAE e RIAA e altri ABBASSASSERO I COSTI non
      ci sarebbe pirateria, ANZI ci sarebbe, ma
      sarebbe cosi ridotta che non sarebbe
      dannosa.Ma figurati! Scaricare canzoni da Internet è del tutto gratis. Quanto dovrebbe costare un prodotto commerciale, per essere competivo con qualcosa che costa... 0 euro?
      E sarebbe più facile da
      fermare!!!
      Invece cosi, si fermano per forse 1-2-3mesi
      chi frequenta P2P, e poi riprenderanno
      ancora più di prima!!!!Sì, come no. Siamo tutti bravi e tutti forti, finché non succedono cose come queste. Ma quando le forze dell'ordine beccano il tuo vicino di casa (che non andrà in galera ma che dovrà subire una serie di seccatura legali e forse anche una sanzione amministrativa), voglio proprio vedere se hai ancora il coraggio di scaricare MP3. mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma stiamo scherzando???
        Marcos mi ricorda un amico mio che diceva che era contro la pirateria e oggi è il pirata numero uno.Se il cd musicale costasse 10 euro anziche 20, io lo comprerei originale anziche scaricarlo perchè completo di copertina e tutto.Ma spendere 20 euro di cui solo il 7% va all'autore e il resto alla SIAE è una buffonata, tanto piu che la SIAE è inutile e si permette di tassare anche i cd vergini.Togliessero la SIAE dalla palle, il cd si abbassa dell'80% (tolto il 3% del costo di produzione e il 10% dei rivenditori e affini) e la gente se li compra originali.Come sta succedendo al cinema in questo momento... (Se non leggi i giornali da febbraio a maggio abbasseranno i prezzi a 3 e 5 euro al posto degli attuali 5 e 7,50 per far tornare il cinema allo splendore di prima) e come è successo al mercato DVD. Vai da Mediaworld e ti compri i dvd a 12 euro... io ne ho a casa una montagna.. perchè dovrei comprarlo pirata e pagarlo 5 euro quando a 12 ce l'ho con la copertina?
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma stiamo scherzando???
          - Scritto da: Anonimo
          Marcos mi ricorda un amico mio che diceva
          che era contro la pirateria e oggi è
          il pirata numero uno.

          Se il cd musicale costasse 10 euro anziche
          20, io lo comprerei originale anziche
          scaricarlo perchè completo di
          copertina e tutto.

          Ma spendere 20 euro di cui solo il 7% va
          all'autore e il resto alla SIAE è una
          buffonata, tanto piu che la SIAE è
          inutile e si permette di tassare anche i cd
          vergini.

          Togliessero la SIAE dalla palle, il cd si
          abbassa dell'80% (tolto il 3% del costo di
          produzione e il 10% dei rivenditori e
          affini) e la gente se li compra originali.

          Come sta succedendo al cinema in questo
          momento... (Se non leggi i giornali da
          febbraio a maggio abbasseranno i prezzi a 3
          e 5 euro al posto degli attuali 5 e 7,50 per
          far tornare il cinema allo splendore di
          prima) e come è successo al mercato
          DVD. Vai da Mediaworld e ti compri i dvd a
          12 euro... io ne ho a casa una montagna..
          perchè dovrei comprarlo pirata e
          pagarlo 5 euro quando a 12 ce l'ho con la
          copertina?
          ESATTISSIMO caro Marcos....ma forse tu hai pochi interessi o i tuoi gusti si limitano a pochi gruppi musicali.....c'e anche chi è appassionato di cinema e musica e che preferirebbe grandemente comprarli originali i supporti che vederli in qualità media in divx ecc.....Ma come ho già detto in un mio posto tu vedi solo i tuoi interessi...non pensi che esite gente che non può permettersi certe cose...per te sono tutti ipocriti che vanno ai concerti...bleah!Sei patetico!
        • mARCOs scrive:
          Re: Ma stiamo scherzando???
          - Scritto da: Anonimo
          Marcos mi ricorda un amico mio che diceva
          che era contro la pirateria e oggi è
          il pirata numero uno.Io non sono "contro la pirateria". Ma non capisco come certa gente qui (evidentemente ignorante) insista nel considerarla legale, quando secondo la legge italiana non lo è affatto.
          Se il cd musicale costasse 10 euro anziche
          20, io lo comprerei originale anziche
          scaricarlo perchè completo di
          copertina e tutto."Copertina e tutto"? Ormai la copertina si riduce spessissimo ad un foglio di carta e stanno diventando rari perfino i libretti coi testi delle canzoni. Riguardo al "tutto", a cosa ti riferisci? La maggior parte dei CD viene venduta con la custodia di plastica (che puoi comprare a 50 centesimi) e niente altro.Riprodurre un CD molto simile all'originale (non del tutto uguale, ovviamente) è facilissimo e costa pochissimo: 50 centesimi per il CD, altri 50per la custodia e pochi altri ancora per la stampa. Insomma, un euro e qualcosa contro DIECI per averlo originale. Ma sei proprio sicuro che correresti a comprare tutto ciò che scarichi?
          Ma spendere 20 euro di cui solo il 7% va
          all'autore e il resto alla SIAE è una
          buffonata, tanto piu che la SIAE è
          inutile e si permette di tassare anche i cd
          vergini.Ma la pianti di dire scemenze? Se il 7% va all'autore e tutto il resto alla SIAE, secondo te lo Stato, la casa discografica, i distributori ed i dettaglianti cosa guadagnano? Il nulla? Vatti ad informare prima di sparare bordate.
          Togliessero la SIAE dalla palle, il cd si
          abbassa dell'80% (tolto il 3% del costo di
          produzione e il 10% dei rivenditori e
          affini) e la gente se li compra originali.Di nuovo, vai a imparare come funzionano le cose, perché non sai assolutamente di cosa stai parlando. La SIAE non prende l'80% del costo del CD.Per la cronaca: la SIAE è l'ente incaricato della riscossione del denaro per i diritti d'autore (per ogni attività che ne preveda il pagamento) e di RIDISTRIBUIRLO alle persone cui spetta. Non tiene soldi in cassa. Se non sai manco questo...Marco
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma stiamo scherzando???
  • Anonimo scrive:
    IO SONO CONTRO IL P2P..
    Secondo me il p2p è illegale e va eliminato..ma prima secondo me dovrebbero:1) Rivedere il prezzo dei cd (opzionale)2) Vendere musica online a prezzi modiciMagari vendendo le iso dei cd a 3 0 4 euro, allegando le copertine da stampare etc. di modo che se lo smanettone vuole fare da se, si crea il cd in proprio a poco prezzo (ma paga comunque i diritti d'autore) mentre chi vuole comodo il cd già pronto e confezionato paga di piu.Fatto questo possono iniziare a bastonare il p2p e tutti i suoi utenti. saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
    • Anonimo scrive:
      Fammi il benedetto piacere!
      A parte la montagna di idiozie che hai scritto voglio solo sottolineare come titolo della pressochè assoluta ignoranza che il p2p non necessariamente significa pirateria. E per quanto i pirati ci siano il p2p deve essere visto e tutelato come un diritto, il diritto di ogni essere umano di scambiarsi conoscenza attraverso dei semplici file. Sparare bordate del tuo genere significa non aver capito una cippa di come le cose dovrebbero funzionare!- Scritto da: Anonimo
      Secondo me il p2p è illegale e va
      eliminato..
      ma prima secondo me dovrebbero:
      1) Rivedere il prezzo dei cd (opzionale)
      2) Vendere musica online a prezzi modici
      Magari vendendo le iso dei cd a 3 0 4 euro,
      allegando le copertine da stampare etc. di
      modo che se lo smanettone vuole fare da se,
      si crea il cd in proprio a poco prezzo (ma
      paga comunque i diritti d'autore) mentre chi
      vuole comodo il cd già pronto e
      confezionato paga di piu.

      Fatto questo possono iniziare a bastonare il
      p2p e tutti i suoi utenti.

      saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me il p2p è illegale e va
      eliminato..
      ma prima secondo me dovrebbero:
      1) Rivedere il prezzo dei cd (opzionale)Secondo me le macchine che fanno più di 40 km orari sono illegali e vanno eliminate !!!Dai ma che danni fa i p2p . A parte qui folli che scaricano scaricano ma poi non godono di quello che scaricano non mi sembra che l'industria dell'arte sia così in crisi... anzi...
    • AlphaC scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me il p2p è illegale e va
      eliminato..è una tua opinione nulla da dire.....
      ma prima secondo me dovrebbero:
      1) Rivedere il prezzo dei cd (opzionale)
      2) Vendere musica online a prezzi modici
      Magari vendendo le iso dei cd a 3 0 4 euro,
      allegando le copertine da stampare etc. di
      modo che se lo smanettone vuole fare da se,
      si crea il cd in proprio a poco prezzo (ma
      paga comunque i diritti d'autore) mentre chi
      vuole comodo il cd già pronto e
      confezionato paga di piu.Dove vivi nel paese dei balocchi? Non lo faranno mai! Il problema del p2p non è la semplice perdita dei soldi, il problema è che se il p2p avanza come ora non avranno più il controllo del mercato, perchè esso andrà a caso, non riusciranno più a creare e PUBBLICIZZARE band fatte ad hoc per stare su un anno per poi passare ad un'altra.Nè tantomeno riusciranno a smerciare filmetti per il grande pubblico....Già ora che posso vedere qualsiasi film mi interessi, sono talmente asfissiato da film commediole, comici demenziali, film di azione tutti uguali che ormai capita l'antifona vado a spulciare fra i vecchi film e guardo quelli nuovi solo quando mi colpisce qualche elemento.Poi voglio dire, i tre film del signore degli anelli hanno incassato 1,5 Mld di dollari, direi che sono rientrati delle spese, perchè allora far pagre 29 euro il dvd singolo e 50 la versione estesa? (Il film è stupendo e io pagherò 50 x 3 ma lo faccio solo perchè sento il bisogno di premiare il regista, non certo perchè sia giusto spendere quella cifra!)
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      - Scritto da: Anonimo
      Secondo me il p2p è illegale e va
      eliminato..
      ma prima secondo me dovrebbero:
      1) Rivedere il prezzo dei cd (opzionale)
      2) Vendere musica online a prezzi modici
      Magari vendendo le iso dei cd a 3 0 4 euro,
      allegando le copertine da stampare etc. di
      modo che se lo smanettone vuole fare da se,
      si crea il cd in proprio a poco prezzo (ma
      paga comunque i diritti d'autore) mentre chi
      vuole comodo il cd già pronto e
      confezionato paga di piu.

      Fatto questo possono iniziare a bastonare il
      p2p e tutti i suoi utenti.

      salutiTi rispondo così:Io scarico e nella mia coscenza esiste solo un 50% di comettere illegalità che e quella dove gli autori e i venditori non ricevono un euro , ma per quanto riguarda l'altro 50% dove le case discografiche ci speculano sopra e dove la siae richiede il pizzo per ogni pezzo bhe in quel caso possono questi ultimi andarsene a F__C__OSta sicuro che quando sparirà il P2P i prezzi veranno rittocati un bel 100% in più del prezzo attuale AH gia dimenticavo lo sapevi che se crei musica o scrivi un libri e decidi di regalarlo almondo intero commetti reato , perche non hai pagato il pizzo alla Siae ops SCI,AE-PPiC Societa Criminale Italiana ,Autori Editori Presi Per Il C__o Baciamo le mani a vostra signoria SIAE
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      Ecco: Questo è il classico esempio di una persona che faceva molto meglio a non dire niente!E' partito con delle banalità per finire con una cavolata.BRAVO ! ! !
    • Anonimo scrive:
      Re: IO SONO CONTRO IL P2P..
      ??? diche si parla? pirateria?Compra il supporto....fai P2P.....dopo un paio di giorni hai il file..... puff puff pant pant.Masterizzalo....poi, o lo vedi di m... sul PC oppure ticompri un lettore DIVX...e lo vedi sempre malino...Per non parlare dell'audio!!!Hai dato da "mangiare" a un bel po' di soggetti, hai dato una mano all'economia. Allora dove sta il problema? Il problema e' che il tuo vicino lo ha comprato..... dall'extracomunitario a 5 euro: DVD con custodia e copertina e... magari fintobollinoSIAE si vede da dio e si sente in DOLBY-SURROUND.....
  • Anonimo scrive:
    Copia a fine di "profitto"
    A chi pensava che colpire il "profitto" dell'utente fosse una cosa pazzesca, ecco una interpretazione. :((Tratta da:http://www.studiolegaleandreano.it/italiano/news/diritto_autore.htm---Multa da cinque a trenta milioni e carcere da sei mesi a tre anni per la duplicazione di software, mentre l'acquisto abusivo è punito "soltanto" con una multa di 300.000 lire e la confisca del materiale.Novità: la legge non punisce più solo quando la duplicazione del software avviene "a fini di lucro" ma semplicemente "per trarne profitto".Non è assolutamente pacifico cosa significhi quest'ultima espressione, nella precedente legge si riportava solo il caso "a fine di lucro" e la giurisprudenza era stata abbastanza favorevole nei confronti dei duplicatori. Adesso starà tutto nella bontà d'animo o severità del pretore dare interpretazioni ad una formula così ampia e generica.----Per chi vuole l'articolo completo:http://www.interlex.it/testi/l00_248.htm
    • Anonimo scrive:
      Re: Copia a fine di "profitto"
      Esatto.In particolare avere banner ( non di scambio ) ma REMUNERATIVI sul sito trattasi di LUCRO.Quindi teoricamente la denuncia potrebbe starci.Certo, bisogna essere spider man.
      • Anonimo scrive:
        bene
        se le cose stanno così tutti cd farlocchi sono stati acuqistati da ambulanti e non duplicati... che provino il contrario se ci riescono
  • Ekleptical scrive:
    Io lo dicevo che il penale era possibile
    Leggendo la nuova guida legale al P2P di Newglobal.it, indicata su PI nelle Flashhttp://www.newglobal.it/p2p/mi si da in qualche modo ragione sull'articolo penale che avevo suggerito tempo addietro.Cito:"Le conseguenze penali sono dunque previste sia per chi riproduce o duplica - vale a dire per chi scarica - oltre 50 copie o esemplari dello stesso cd o di brani musicali, sia per chi trasmette o diffonde abusivamente o cede a qualsiasi titolo oltre 50 copie o esemplari - cioè per chi consente ad altri utenti di condividere oltre 50 copie. Il punto della questione è se il mettere a disposizione un'unica copia ad una pluralità di utenti ? che possono essere, grazie alla Rete, più di 50 - possa integrare la fattispecie di reato. A parere di NewGlobal.it la copia resta unica ed il reato non è commesso. Ma attenzione, le case discografiche sono di parere opposto !"Nota aggiuntiva: questo articolo, se lo andate a pescare per intero, NON prevede assolutamente il requisito di lucro!!!Quindi che non sia penale lo sharing, è tutto da dimostrare in aula! E' un semplice parere di alcuni avvocati, senza nessun test concreto, che potrebbe rivelarsi fallace alla prova dei fatti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possibile
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possibile
      • Ekleptical scrive:
        Re: Io lo dicevo che il penale era possibile
        • Anonimo scrive:
          Re: Io lo dicevo che il penale era possibile

          Ho solo riportato la legge. Che contraddice
          quanto detto qua e in altre sedi. Se poi
          volete far finta che non esista, scelte
          vostre.
          La FIMI credo la pensi diversamente.Ovvio, e' parte in causa.Non hai per nulla riportato la legge, continui da mesi a dire le stesse cose, sperando di spaventare il piu' possibile gente.Riporti o tue interpretazioni, o interpretazioni di parte.Se ti si chiedono fonti con certezza, divaghi o non rispondi.O ripeti le stesse cose.O cerchi su Google le stesse cose.Tutto il giorno, anche alla una del mattino di sabato!
      • Anonimo scrive:
        Thread apposito...
        - Scritto da: Anonimo
        Sei un miserabile...Ehi, c'e' un apposito thread destinato agli insulti ad Ekleptical!Usa quello (nel forum dei troll)http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=530647
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possi
      - Scritto da: Ekleptical
      Cito:
      "Le conseguenze penali sono dunque previste
      sia per chi riproduce o duplica - vale a
      dire per chi scarica - oltre 50 copie o
      esemplari dello stesso cd o di brani
      musicali, sia per chi trasmette o diffonde
      abusivamente o cede a qualsiasi titolo oltre
      50 copie o esemplari - cioè per chi
      consente ad altri utenti di condividere
      oltre 50 copie. L'art. 171-ter secondo comma (quello in base al quale l'autore da te citato ha scritto queste banali inesattezze - che, credi a me, non consentirebbero a costui di superare lo scritto dell'esame per l'abilitazione all'attività forense - e nemmeno l'esame universitario di diritto penale) recita:«2. è punito con la reclusione da uno a quattro anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque:a) riproduce, duplica, trasmette o diffonde abusivamente, vende o pone altrimenti in commercio, cede a qualsiasi titolo o importa abusivamente oltre cinquanta copie o esemplari di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi;»Orbene, chiunque abbia una minima dimestichezza con la legislazione sa che esso pone aggravanti per la fattispecie di cui al comma precedente. Il quale recita:«1. è punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque a fini di lucro: ecc.»Io temo che questi siano fatti. A riprova una corte di appello (di Trento) ha ribadito la cosa. Il che significa, però, che in primo grado qualcuno era stato condannato per aver, senza scopo di lucro, duplicato, ecc., piú di cinquanta copie.Dici bene: si vedrà in aula. Ma in aula, ti ripeto, si è già visto (appunto presso la corte d'appello di cui ti parlavo).Un cordiale saluto.Andrea Rossato
      • Anonimo scrive:
        Re: Io lo dicevo che il penale era possi

        Io temo che questi siano fatti. A riprova
        una corte di appello (di Trento) ha ribadito
        la cosa. Il che significa, però, che
        in primo grado qualcuno era stato condannato
        per aver, senza scopo di lucro, duplicato,
        ecc., piú di cinquanta copie.
        Dici bene: si vedrà in aula. Ma in
        aula, ti ripeto, si è già
        visto (appunto presso la corte d'appello di
        cui ti parlavo).Non ho ben capito. La Corte d'appello di Trento ha ritenuto necessario il fine di lucro?Grazie per la risposta
        • Anonimo scrive:
          Re: Io lo dicevo che il penale era possi
          - Scritto da: Anonimo
          Non ho ben capito. La Corte d'appello di
          Trento ha ritenuto necessario il fine di
          lucro?

          Grazie per la rispostaGiurisprudenza penale.Corte di Appello di Trento: 27 febbraio 2002 .La norma di cui all?art. 171-ter, comma 2, lett. a) della legge sul diritto d?autore (633/41), che punisce il fatto di chi vende o pone in commercio abusivamente ?oltre 50 copie o esemplari di opere protette?, non è figura di reato autonoma ma costituisce aggravante dell?analoga ipotesi di reato di cui al comma 1, lett. d) del medesimo art. 171-ter.Quindi a parità di fatto, il dato specializzante di più di 50 copie o esemplari dell?opera altro non è se non la circostanza che determina l?aggravamento della pena.Quindi direi proprio di si.....ar
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possi
      - Scritto da: Ekleptical
      Leggendo la nuova guida legale al P2P di
      Newglobal.it, indicata su PI nelle Flash
      www.newglobal.it/p2p/
      mi si da in qualche modo ragione
      sull'articolo penale che avevo suggerito
      tempo addietro.

      Cito:
      "Le conseguenze penali sono dunque previste
      sia per chi riproduce o duplica - vale a
      dire per chi scarica - oltre 50 copie o
      esemplari dello stesso cd o di brani
      musicali, sia per chi trasmette o diffonde
      abusivamente o cede a qualsiasi titolo oltre
      50 copie o esemplari - cioè per chi
      consente ad altri utenti di condividere
      oltre 50 copie. Il punto della questione
      è se il mettere a disposizione
      un'unica copia ad una pluralità di
      utenti ? che possono essere, grazie alla
      Rete, più di 50 - possa integrare la
      fattispecie di reato. A parere di
      NewGlobal.it la copia resta unica ed il
      reato non è commesso. Ma attenzione,
      le case discografiche sono di parere opposto
      !"
      Prima di riuscire ad uploadare 50 copie di un unico file con il p2p divento vecchio.... Ma sopratutto, come lo dimostrano? Mi entrano in casa e guardano cosa contiene la directory in condivisione?Si basano su una semplice opzione in un sw p2p?Mah....L'unica cosa che possono fare è multare per un singolo file, oppure fare controlli a random nelle case con il rischio di beccare la ragazzina che condivide 10 canzoncine della Boy Band del momento......Possono colpire le comunità p2p come hanno appena fatto, il che in effetti è la manovra più intelligente, anche se non produce un gran che... (io ad es. non mi sono posto il problema di chiudere amule, nulla collega il mio client al loro sito)
    • Anonimo scrive:
      IO dico che hai rotto le OO invece
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possibile


      Quindi che non sia penale lo sharing,
      è tutto da dimostrare in aula! E' un
      semplice parere di alcuni avvocati, senza
      nessun test concreto, che potrebbe rivelarsi
      fallace alla prova dei fatti.Ed eccoti dalla Corte di Appello di Trento la Prova che non lo e'http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=531696Ti basta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Io lo dicevo che il penale era possi
      Caro Ekle, ti scrivo qui perchè ci sono più probabilità che tu mi legga. Mi sono stufato della pirateria.mi sono stancato del file-sharing. si a morte a morte il file sharing! tutti a morte, sulla sedia elettrica, come vuoi tu.E' stato chiuso un sito di cui non conoscevo l'esistenza e che non ho mai visitato. Odio la musica e non voglio contribuire a lla crescita di questo cancro. mi sento colpevole ad avere cd originali. si mi sento colpevole di avere cd originali. ho aiutato quella schifezza chiamata musica a crescere. lo stesso vale per i film. soldi guadagnati da me con la chiusura del sito: 0soldi persi: -35 per un lettore dvd per in prossimo pc.-150 per l'autoradio per la macchina. l'adsl la tengo... per scaricarmi i ports di bsd. basta con windows. se mi tolgono anche linux/bsd vado su mac. se mi tolgono il mac la smetto con i pc. studierei volentieri windows &co, e comprerei anche cd e film, se non fosse per la superbia delle case discografiche. mi spiace questo è un periodo di crisi come sempre. magari senza il p2p capirete come va il mondo. un tempo il cinema era il modo economico per passare una serata. oggi mi costa di meno andare al pub.e mentre voi ve la spassate in giro ubriachi divertendovi con delle ragazze, io vado a ricompilare il mio sistema perfettamente ottimizzato per i686 con le flags di gcc settate a puntino. e chechè ne possa dire proza-troll-2000 o crazy, a me questo piace da morire.
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: mARCOs
    Ci sono tanti modi per camuffare i files. Ad
    esempio gli hosting gratuiti non
    consentivano di uploadare files con
    estensione MP3. In molti hanno usato dei
    software (tipo: camouflage) per far
    sì che una compilation di MP3
    apparisse come una semplice immagine jpeg
    (cioè tu la aprivi con un
    visualizzatore di immagini e ti appariva
    proprio un'immagine!), mentre in
    realtà era una sorta di file zippato
    che, una volta decompresso, faceva uscir
    fuori 10-15 MP3.

    Però l'utente che lo scaricava era
    pientamente cosciente di questo
    (perché sui siti venivano date le
    istruzioni passo-passo) e quindi la buona
    fede va a farsi benedire.A dir la verità dipende.... metti che uno condivida una canzone "camuffata", che so, da raccolta di foto di tramonti.Se qualcuno effettua manualmente con un client p2p una ricerca, effettivamente, su foto di tramonti può trovare anche quel file camuffato e scaricarlo.Certo, magari alla fine se ne renderà conto, ma qui la buona fede potrebbe anche starci.
    Grazie ^__^.Di niente :-)
    Sì, in effetti il primo messaggio era
    a dir poco irritante. Forse voleva essere
    una degna risposta a tanti altri messaggi
    idioti che ho letto su questo ed altri
    forum, che in sostanza dicono: "Che cavolo,
    mi sono fatto Fastweb e quindi scarico
    quello che mi pare".Altra categoria di messaggi, effettivamente, che ha l'unico scopo di sprecar spazio :-)
  • mARCOs scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: Anonimo
    Beh, se però tu stai scaricando
    "Bellissimi paesaggi austriaci.zip" ed in
    realtà il file è like a
    prayer.mp3 rinominato.... :DCi sono tanti modi per camuffare i files. Ad esempio gli hosting gratuiti non consentivano di uploadare files con estensione MP3. In molti hanno usato dei software (tipo: camouflage) per far sì che una compilation di MP3 apparisse come una semplice immagine jpeg (cioè tu la aprivi con un visualizzatore di immagini e ti appariva proprio un'immagine!), mentre in realtà era una sorta di file zippato che, una volta decompresso, faceva uscir fuori 10-15 MP3.Però l'utente che lo scaricava era pientamente cosciente di questo (perché sui siti venivano date le istruzioni passo-passo) e quindi la buona fede va a farsi benedire.
    Mai detto nè pensato nulla del
    genere.... infatti scritto in questo modo
    fin dal primo messaggio del thread non avrei
    avuto da eccepire, anzi, dialogare in questi
    termini con te è stato pure
    interessante e piacevole.Grazie ^__^.
    Diverso è invece il mex a cui avevo
    risposto... un mex dello stampo
    "E' tutto illegale, massa di ladri, in
    galera bwahahaha, io son figo voi fate pena"
    (ok, era lievemente diverso, ma il succo era
    questo)
    Spero converrai che messo in questi termini
    era nè più nè meno che trollaggio :DSì, in effetti il primo messaggio era a dir poco irritante. Forse voleva essere una degna risposta a tanti altri messaggi idioti che ho letto su questo ed altri forum, che in sostanza dicono: "Che cavolo, mi sono fatto Fastweb e quindi scarico quello che mi pare".mARCOs
  • Anonimo scrive:
    E allora???...
    ... esistono tantissimi altri siti per edonkey. Esempio?www.sharereactor.comSi e uno schifo che possiano chiudere un sito senza nessuna ragione, ma come si dice, "domani è un altro giorno". 8)
  • mARCOs scrive:
    Re: Attentati alla libertà
    - Scritto da: Anonimo
    Questi sequestri costituiscono solo
    attentati alla libertà.Aridaje, con questa "libertà". Cosa c'entra la "libertà"? La piantate di tirar fuori questa parola, che nulla ha a che vedere con ciò che è successo?!?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: mARCOs

    - Scritto da: Anonimo


    Ok, siamo quasi d'accordo. Cmq, se stai
    scaricando un file che si chiama "Madonna
    - Like a prayer.MP3", non so quanti
    dubbi ci possano essere sul fatto che sia
    materiale protetto da copyright. Il file,
    poi, può essere un fake ma la tua
    intenzione di prelevarlo ci sta tutta.Beh, se però tu stai scaricando "Bellissimi paesaggi austriaci.zip" ed in realtà il file è like a prayer.mp3 rinominato.... :D
    Cmq, andiamo avanti.Certamente
    Ultimo passo. Cosa dice la legge? Per quanto.....[cut per evitare lunghezza eccessiva di quote]
    Ecco, tutto qui.

    Come vedi, chi non è del tutto
    d'accordo con l'opinione generale, non
    è per forza un troll ^__^.Mai detto nè pensato nulla del genere.... infatti scritto in questo modo fin dal primo messaggio del thread non avrei avuto da eccepire, anzi, dialogare in questi termini con te è stato pure interessante e piacevole.Diverso è invece il mex a cui avevo risposto... un mex dello stampo"E' tutto illegale, massa di ladri, in galera bwahahaha, io son figo voi fate pena"(ok, era lievemente diverso, ma il succo era questo)Spero converrai che messo in questi termini era nè più nè meno che trollaggio :D
  • mARCOs scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: Anonimo
    Chi condivide ok, chi scarica meno in
    quanto, a lato pratico, non puoi essere
    certo di cosa stai scaricando fino a quando
    non lo ha scaricato del tutto.
    Se, una volta scaricato ed accertato il
    contenuto, il tizio in questione non lo
    cancella, allora effettivamente incorre in
    un illecito amministrativo, non credo ci
    siano dubbi a proposito.Ok, siamo quasi d'accordo. Cmq, se stai scaricando un file che si chiama " Madonna - Like a prayer.MP3 ", non so quanti dubbi ci possano essere sul fatto che sia materiale protetto da copyright. Il file, poi, può essere un fake ma la tua intenzione di prelevarlo ci sta tutta.Cmq, andiamo avanti.Ultimo passo. Cosa dice la legge? Per quanto riguarda lo scopo di lucro, è chiarissima, perché punisce non solo chi distribuisce o detiene materiale protetto (non avendone l'autorizzazione) ma punisce anche " chi promuove o organizza le attività illecite ". Quali sono queste attività illecite? Ecco qualche esempio: duplicazione, riproduzione, trasmissione o diffusione in pubblico con qualsiasi procedimento, in tutto o in parte, un?opera dell?ingegno .Il p2p è un mezzo per diffondere e distribuire materiale di qualsiasi tipo. Sui sistemi p2p si trovano quantità incredibili di materiali "non autorizzati". Il sito che è stato fatto chiudere svolgeva evidentemente un'attività che "promuove o organizza" lo scaricamento di materiale (anche e soprattutto quello protetto dal (C)). Allora, se dietro a quel sito c'era il lucro, la legge è cristallina. Sono colpevoli e basta.Qualcuno sostiene che in quel sito c'era un banner di uno sponsor (da qui il lucro) ma io non ne sono sicuro, quindi non do per buona questa informazione.La legge non mi sembra altrettanto chiara se non c'è lucro, cioè se non vi sono attività che, direttamente o indirettamente, generano un guadagno per i gestori. Se non si dimostra il lucro, vale ugualmente la colpevolezza per chi "promuove o organizza" l'attività illecita? Io non lo so, anche se spero di no.Ecco, tutto qui.Come vedi, chi non è del tutto d'accordo con l'opinione generale, non è per forza un troll ^__^.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Il diritto dei potenti
    Ancora una volta chi ha potere e ricchezza comanda e decide mentre chi è una persona normale conta sempre meno.che schifo
  • Zool scrive:
    COSA FARE:
    Bene ragazzi è evidente che se quest'atto avraà un seguito perdiamo l'utilità delle connessioni veloci....a che ci servono?Basta un adsl a 256kb per navigare tranquillamente e scaricare posta....Quindi io dico:Tutti uniti prima di tutto minacciamo di recedere i nostri contratti (io personalmente non so che farmene di fastweb a questo punto!), poi sicuramente boicottiamo alla grande Baglioni, e poi....Dobbiamo far capire a questa gente che ci stanno affamando!Hanno voluto l'euro e ora siamo nella cacca sempre più poveri....la Siae continua a fare da sanguisuga succhia soldi....e noi??Noi dovremmo coprare cd a 30 euro e dvd a 40/50 euro?Ma si guardano attorno?Qua non ci stanno i soldi per mangiare!!!Come se agli utenti non piacesse il prodotto originale...certo che mi piacerebbe!Ma oggi non spenderei più di 15 euro! sia per dvd che per cd!Abbassate i prezzi o aumentate gli stipendi e vediamo come si riprende il mercato!Sennò che venissero a prenderci a migliaia a casa!Credono che siamo pochi?Siamo un esercito di consumatori....voglio vedere quando questi grandi nomi si vedono recedere migliaia di contratti che fanno?Già Baglioni ha chiuso....dopo questo (vero o meno) meglio che cambia mestiere perchè non venderà manco le noccioline!UNITI abbiamo un grandissimo peso!In questo paese ridicolo se la prendono solo con le persone per bene...le uniche che multano, strapazzano e che pagano le tasse!Poi delinquenti, mafiosi, truffatori e grandi capi d'azienda sono intoccabili!E' davvero da vomito!Viva l'ITALIA il terzo mondo d'EuropA!
    • maciste scrive:
      Re: COSA FARE:
      - Scritto da: Zool
      Bene ragazzi è evidente che se
      quest'atto avraà un seguito perdiamo
      l'utilità delle connessioni
      veloci....a che ci servono?
      Basta un adsl a 256kb per navigare
      tranquillamente e scaricare posta....
      Quindi io dico:
      Tutti uniti prima di tutto minacciamo di
      recedere i nostri contratti (io
      personalmente non so che farmene di fastweb
      a questo punto!)Al di là del fatto che l'utilità di una connessione adsl non si concretizza solo nel p2p, ti faccio notare che questa è una battaglia delle major nei confronti degli utenti internet, disdire un abbonamento significa colpire esclusivamente l'isp, le major non verrebbero minimamente intaccate dal tuo personale provvedimento, anzi avrebbero la certezza che tu non possa scaricare più un bel nulla.
    • Anonimo scrive:
      Re: COSA FARE:
      Guarda che non è Baglioni che ha fatto denuncia....Le voci che circolano parlano di release del festival... se così fosse, posso capire il perchè della denuncia.... si sono fatti nuovamente soffiare i cd da sotto il naso, come l'anno scorso, e stanno cercando di rallentare la rete p2p perchè non si diffondano...A voi le conclusioni
      • Zool scrive:
        Re: COSA FARE:
        Almeno gli isp premerebbero sulle major....Vediamo chi ha più peso!
        • Ekleptical scrive:
          Re: COSA FARE:

          Vediamo chi ha più peso!Ricordo che le compagnie telefoniche sono in pessime acque economiche! Tiscali e Telecom sono indebitate fino al collo e si vocifera che la prossima a fare la fine di Parmalat sarà quest'ultima.Non è che possano fare 'ste grandi pressioni econmiche, con l'acqua alla gola che hanno....
          • Anonimo scrive:
            Re: COSA FARE:
            - Scritto da: Ekleptical

            Vediamo chi ha più peso!

            Ricordo che le compagnie telefoniche sono in
            pessime acque economiche! Tiscali e Telecom
            sono indebitate fino al collo e si vocifera
            che la prossima a fare la fine di Parmalat
            sarà quest'ultima.
            Non è che possano fare 'ste grandi
            pressioni econmiche, con l'acqua alla gola
            che hanno....Se le compagnie telefoniche faranno la fine di Parmalat è solo perchè non hanno fatto altro che rubare in tutti questi anni. A me telefonano mediamente ogni 20 giorni proponendomi di fare l'ADSL con loro a prezzi increbili, nascondendomi ogni volta ad esempio che devo pagare un TOT per per ogni KB scaricato. Questo solo per fare un esempio. Io li mando a fanculo tutte le volte, eppure non demordono! Quando gli faccio notare che il prezzo non è quello detto da loro perchè mi hanno nascosto dettagli fondamentali, mi dicono "allora lei mi sta dando del bugiardo?" Hanno la faccia tosta come tutti in questo deprimente paese.
          • Anonimo scrive:
            Re: COSA FARE:
            - Scritto da: AnonimoA me telefonano mediamente ogni 20
            giorni proponendomi di fare l'ADSL con loro
            a prezzi increbili, nascondendomi ogni volta
            ad esempio che devo pagare un TOT per per
            ogni KB scaricato.??????
          • Anonimo scrive:
            Re: COSA FARE:
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Ekleptical


            Vediamo chi ha più peso!



            Ricordo che le compagnie telefoniche
            sono in

            pessime acque economiche! Tiscali e
            Telecom

            sono indebitate fino al collo e si
            vocifera

            che la prossima a fare la fine di
            Parmalat

            sarà quest'ultima.

            Non è che possano fare 'ste
            grandi

            pressioni econmiche, con l'acqua alla
            gola

            che hanno....



            Se le compagnie telefoniche faranno la fine
            di Parmalat è solo perchè non
            hanno fatto altro che rubare in tutti questi
            anni. A me telefonano mediamente ogni 20
            giorni proponendomi di fare l'ADSL con loro
            a prezzi increbili, nascondendomi ogni volta
            ad esempio che devo pagare un TOT per per
            ogni KB scaricato. Questo solo per fare un
            esempio. Io li mando a fanculo tutte le
            volte, eppure non demordono! Quando gli
            faccio notare che il prezzo non è
            quello detto da loro perchè mi hanno
            nascosto dettagli fondamentali, mi dicono
            "allora lei mi sta dando del bugiardo?"
            Hanno la faccia tosta come tutti in questo
            deprimente paese.Si, hanno la faccia tosta come chi dice che scaricare musica fa aumentare le vendite di CD
          • Anonimo scrive:
            Re: COSA FARE:
            Sarò strano, ma io compro il cd originale solo se mi piacciono almeno la metà delle canzoni che preventivamente sento scaricando...ultimo esempio LE VIBRAZIONI :)Anche se il mio apporto al loro portafoglio è solo il 7% di quello che lascio da Ricordi quando compro il cd.che schifo...
      • Anonimo scrive:
        Re: COSA FARE:
        - Scritto da: Anonimo
        Guarda che non è Baglioni che ha
        fatto denuncia....
        Le voci che circolano parlano di release del
        festival... se così fosse, posso
        capire il perchè della denuncia....
        si sono fatti nuovamente soffiare i cd da
        sotto il naso, come l'anno scorso, e stanno
        cercando di rallentare la rete p2p
        perchè non si diffondano...
        A voi le conclusioniPerche' Sanremo e' Sanremo!
    • mARCOs scrive:
      Re: COSA FARE:
      - Scritto da: Zool
      Bene ragazzi è evidente che se
      quest'atto avraà un seguito perdiamo
      l'utilità delle connessioni
      veloci....a che ci servono?A te possono non servire a niente, magari possono servire a qualche altra persona che non si limita a scaricare canzoni.
      Basta un adsl a 256kb per navigare
      tranquillamente e scaricare posta....
      Quindi io dico:
      Tutti uniti prima di tutto minacciamo di
      recedere i nostri contratti (io
      personalmente non so che farmene di fastweb
      a questo punto!),Bravi, disconnettetevi! Almeno Internet sarà meno satura dei vostri scaricamenti!
      Noi dovremmo coprare cd a 30 euro e dvd a
      40/50 euro?
      Ma si guardano attorno?Ma dove li compri CD e i DVD tanto cari? Non costano mica tutti così.
      Qua non ci stanno i soldi per mangiare!!!E allora, pensa al cibo e non ai film o alle canzoni.
      Come se agli utenti non piacesse il prodotto
      originale...certo che mi piacerebbe!
      Ma oggi non spenderei più di 15 euro!
      sia per dvd che per cd!Guarda che con 15 EURO puoi comprare dei DVD. Non tutti, certo, ma tanti sì.
      Abbassate i prezzi o aumentate gli stipendi
      e vediamo come si riprende il mercato!
      Sennò che venissero a prenderci a
      migliaia a casa!
      Credono che siamo pochi?Questo è quello che dicono sempre tutti ma poi, se la Guarda di Finanza indaga su di loro, si cagano (ovviamente) in mano. Ci sentiamo tutti forti e deresponsabilizzati, perché tanto "scaricano tutti", e poi, quando ci beccano, ci sentiamo... un po' meno forti.
      Siamo un esercito di consumatori....voglio
      vedere quando questi grandi nomi si vedono
      recedere migliaia di contratti che fanno?Ma dove le vedi queste migliaia di persone che recedono contratti? Una connessione "tradizionale" costa circa 1 EURO l'ora in fascia piena, per cui basta connettersi un paio di ore-tre al giorno per rendere conveniente un abbonamento ADSL o anche FW (senza contare la maggiore velocità e la possibilità di avere il telefono libero). Tra l'altro c'è anche tanta gente che LAVORA con Internet ed a cui serve una connessione veloce, a prescindere dal fatto che si possano scaricare canzoni oppure no. Non confondere le tue esigenze (che, a quanto pare, si limitano ad uno scaricamento continuo) con quelle del mondo intero.
      UNITI abbiamo un grandissimo peso!Questo è vero. Uniti abbiamo un grandissimo potere, solo che non ce ne rendiamo conto ed è difficile creare un fronte compatto di consumatori.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    diritti negati in favore di potenti...
    Speriamo che tutto si risolva solo con una gran seccatura, ma nessuna conseguenza civile o penale...Tanto qui in italietta siamo abituati a gente che denuncia così, basandosi su aria fritta e invenzioni clamorose...E allora sì che l'Italia diventa italietta... :(:(:(...ma se come dice qualcuno i magistrati sono tutti comunisti, saranno pur favorevoli al p2p no?... ;);)
    • mARCOs scrive:
      Re: diritti negati in favore di potenti...
      Scusa, quali sarebbero questi "diritti negati"?mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: diritti negati in favore di potenti.
        Il diritto di non poter andare in giro di Domenica con la macchina dopo che ho usato una settimana i mezzi pubblici pagandoli cari?Il diritto di non poter mettere una mia opera su DVD senza pagare un balzello alla SIAE indipendentemente da quello che ci metto sul cd?Il diritto di non ricevere roba, spam o affini, senza che io l'abbia richiesto?Se ne vuoi altri ti mando il vademecum
        • mARCOs scrive:
          Re: diritti negati in favore di potenti.
          - Scritto da: Anonimo
          Il diritto di non poter andare in giro di
          Domenica con la macchina dopo che ho usato
          una settimana i mezzi pubblici pagandoli
          cari?Sì, ma che c'entra con la notizia dell'articolo?( se trovi cari i mezzi pubblici, prova col taxi )
          Il diritto di non poter mettere una mia
          opera su DVD senza pagare un balzello alla
          SIAE indipendentemente da quello che ci
          metto sul cd?Sì, ma che c'entra con la notizia dell'articolo?
          Il diritto di non ricevere roba, spam o
          affini, senza che io l'abbia richiesto?Sì, ma che c'entra con la notizia dell'articolo?
          Se ne vuoi altri ti mando il vademecumLo aspetto con ansia, purché sia in tema con l'articolo, sennò di "diritti negati" stiamo a parlare finché la Terra gira.mARCOs
          • Anonimo scrive:
            Re: diritti negati in favore di potenti.
            Io usavo enkeywebsite per scaricarmi le puntate di programmi che non potevo vedere in tv...Esempio, Mai dire grande fratello. E non mi venire a dire che è coperto da diritti d'autore, perchè è come se mi prestassero una cassetta, dal momento che nessuno dei due traeva profitto o ci rimettesse da cio.Ora, non posso piu sapere se la versione rilasciata di un file è italiana, è cinese, ha l'audio o i sottotitoli ecc ecc.Per quanto ne so, fare le catture o le conversioni video non è reato....Quindi, ora non ho piu il diritto di condividere queste capture.Per quale motivo?Anziche sequestrare tutto, contatta gli autori e dai l'ultimatum a rimuovere la roba coperta da copyright.Solo che è troppo difficile... se non facciamo il blitz in grande stile puramente hollywoodiano non siamo contenti.Mah... il problema è che, come dimostra il forum, in Italia c'è gente che sta o tutta da una parte (facendo i miliardi sulla pirateria) o tutta dall'altra (facendo il ragazzo per bene come Marcos). Basterebbe un po di buon senso, per usare il file sharing come mezzo di prova per valutare un opera come cristo comanda. E decidere poi se è il caso di acquistarla o meno.Basterebbe fare la media matematica... lo stato vuole i cd a 20 euro? io li voglio a 10? Mettiamoli 15 e tagliamo la testa al toro... è tanto difficile?
      • Anonimo scrive:
        Re: diritti negati in favore di potenti...
        - Scritto da: mARCOs
        Scusa, quali sarebbero questi "diritti
        negati"?

        mARCOsDormi dormi... l'unico diritto che hai in italia è quello di farti consumare fino alle ossa dalle bollette e dalle tasse più salate d'europa, ma tu continua a sguazzare nella tua ipocrisia, vedrai che quando toccherà a te piangerai.La scusa è il p2p, in realtà vogliono il sangue.
        • mARCOs scrive:
          Re: diritti negati in favore di potenti...
          - Scritto da: Anonimo
          Dormi dormi... l'unico diritto che hai in
          italia è quello di farti consumare
          fino alle ossa dalle bollette e dalle tasse
          più salate d'europa, ma tu continua a
          sguazzare nella tua ipocrisia, vedrai che
          quando toccherà a te piangerai.
          La scusa è il p2p, in realtà
          vogliono il sangue.Curati anche tu insieme ad altri due poveri schizofrenici che postano in questo forum!mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Attentati alla libertà
    attentato alla libertà... mi sembra un po' esagerato. Che non dicano molto è anche comprensibile, diamogli il tempo. Se tu dovessi scoprire un possibile colpevole di reato, diresti cosa stai facendo per trovarlo?
    • Anonimo scrive:
      Re: Attentati alla libertà
      qui il problema se e' vero e' che hanno preso i "ladri2 e dopo ci diranno perche'.Ma in realta' e' tutta una bufala ,quella pic e' messa ad arteNOn mi chiedete perche' a meMa a quei lamer di enkeywebsite.net ,nemmeno hanno il coraggio di parlare in pubblico,Le solite cose italiane...
      • Anonimo scrive:
        Re: Attentati alla libertà
        - Scritto da: Anonimo
        qui il problema se e' vero e' che hanno
        preso i "ladri2 e dopo ci diranno perche'.
        Ma in realta' e' tutta una bufala ,
        quella pic e' messa ad arte
        NOn mi chiedete perche' a me
        Ma a quei lamer di enkeywebsite.net ,
        nemmeno hanno il coraggio di parlare in
        pubblico,
        Le solite cose italiane...Ehi amico, cosa fumi?Roba buona eh?
  • Anonimo scrive:
    Modello 44...
    Il modello 44 (riportato nella jpg della gdf) si apre per un procedimento a carico di ignoti.Cio' fa presumere che l'indagine sia in corso e che (forse)non riguardi solo i responsabili del sito ma qualche specificoutente....Saluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Modello 44...
      ma sta jpg è vera o no?
      • Ekleptical scrive:
        Re: Modello 44...

        ma sta jpg è vera o no?Sì che è vera!! L'hai letto l'update in fondo alla notizia di PI?il sequestro è confermato dalla GdF! Più ufficiale di così che vuoi?
        • Anonimo scrive:
          Re: Modello 44...
          - Scritto da: Ekleptical

          ma sta jpg è vera o no?

          Sì che è vera!! L'hai letto
          l'update in fondo alla notizia di PI?
          il sequestro è confermato dalla GdF!
          Più ufficiale di così che
          vuoi?La GdF a casa? :s
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...

            La GdF a casa? Non risulta proprio. Hanno confermato il sequestro del sito, non si sa se siano andanti a casa neppure dei gestori di quel sito...
          • Ekleptical scrive:
            Re: Modello 44...

            Non risulta proprio. Hanno confermato il
            sequestro del sito, non si sa se siano
            andanti a casa neppure dei gestori di quel
            sito...OVVIO che sono andati in casa e si sono fatti un giretto in procura!! Ma secondo te i siti come li sequestrano? Mah!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...
            Abbiamo l'esperto...mi domando perchè non abbiano affidato a lui l'articolo nel week-end...invece di aspettare Lunedì...Ah già...è come affidare a un Allibratore la pagina dell'Ippica della Gazzetta...keiske
          • Ekleptical scrive:
            Re: Modello 44...

            Abbiamo l'esperto...mi domando perchè
            non abbiano affidato a lui l'articolo nel
            week-end...invece di aspettare
            Lunedì...In effetti avevo segnalato la cosa nel Forum PI ancora giovedì, per primo.. :PPi arriva mediamente molto dopo di me, per le notizie p2p/musicali! Potrei anticiparli tutti i giorni... :P
        • Anonimo scrive:
          Re: Modello 44...
          Ti sei sporcato i pantaloni...attento...keiske ^_^
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...
            Keiske spero che F ti abbia informato che il server sul quale era hostato fisicamente EWS è entrato in manutenzione poche ore dopo che alcuni finanzieri romanisti hanno uppato una jpg
    • Ekleptical scrive:
      Re: Modello 44...

      Cio' fa presumere che l'indagine sia in
      corso e che (forse)
      non riguardi solo i responsabili del sito ma
      qualche specifico
      utente....Io infatti dico che rischiano i releaser, più che i gestori del sito, che al massimo possono essere accusati di qualche forma di favoreggiamento, se esiste in questo caso!!!Secondo me devono beccare qualche relaser. I gestori sono in consegna perchè non posson svelare chi verrà indagato.E' solo un'ipotesi, ma mi pare la più logica.
      • Anonimo scrive:
        Re: Modello 44...
        -
        Secondo me devono beccare qualche relaser. I
        gestori sono in consegna perchè non
        posson svelare chi verrà indagato.
        E' solo un'ipotesi, ma mi pare la più
        logica.So che peer te sarebbe una grandissima gioia, nonche' una manifestazione di giustizia sapere che qualche ragazzino di 17 anni va incontro a una condanna penale per avere pubblicato delle "release" ma dubito proprio che sia cosi'.Semplicemente, il procedimento e' stato aperto contro ignoti da chi ha visto il proprio materiale pubblicato li' sopra. Fine.I log non hanno nessuna affidabilita' probatoria, per cui e' impossibile risalire al pur poco cauto "relaser"
        • Ekleptical scrive:
          Re: Modello 44...

          I log non hanno nessuna affidabilita'
          probatoria, per cui e' impossibile risalire
          al pur poco cauto "relaser"Beh, che non abbiano affidabilità probatoria chi te lo dice? Sei avvocato o giudice di corte?IP loggato e ora di collegamento incrociata, mi danno un nome univoco! C'hanno beccato i terroristi delle BR (non sto facendo comparazioni di merito, ovviamente!) con i log incorciato dei telefonini, ricordo! Sono log anche quelli, no?E' tutto da dimistrare che non valgano in tribunale! Cosa te lo fa credere?E poi, t'è sfuggito il dubbio che magari il procedimento è segreto, in modo che la GdF faccia un saltino a casa dei "dati incrociati"? Se ti beccano con l'IP, log, da controllo domestico file sul computer di casa con quell'MD5 nella cartella di sharing, sei tanto sicuro che questo non sia una prova che regge in tribunale? Più di così, che vuoi?Non so se è quello che sta succedendo, ma non ci vedrei niente di strano!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...
            -
            "dati incrociati"? Se ti beccano con l'IP,
            log, da controllo domestico file sul
            computer di casa con quell'MD5 nella
            cartella di sharing, sei tanto sicuro che
            questo non sia una prova che regge in
            tribunale? Più di così, che
            vuoi?A te continua a sfuggire che senza scopo di lucro non si e' di fronte a reato, per cui la procedura e i poteri istruttori sono completamente diversi.Tutto questo non viene fatto per chi fa upload senza scopo di lucro, mi spaice di infrangere un tuo sogno
          • Ekleptical scrive:
            Re: Modello 44...

            A te continua a sfuggire che senza scopo di
            lucro non si e' di fronte a reato, per cui
            la procedura e i poteri istruttori sono
            completamente diversi.Ad essere precisi, questa è l'opinione di alcuni avvocati, non un dato di fatto giuridico. E' un po' come la storia della GPL, mai testata in tribunale.Non tutti gli articoli del codice del diritto d'autore prevedono il lucro! Prova a leggerteli!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...
            - Scritto da: Ekleptical

            A te continua a sfuggire che senza
            scopo di

            lucro non si e' di fronte a reato, per
            cui

            la procedura e i poteri istruttori sono

            completamente diversi.

            Ad essere precisi, questa è
            l'opinione di alcuni avvocati, non un dato
            di fatto giuridico. E' un po' come la storia
            della GPL, mai testata in tribunale.
            Non tutti gli articoli del codice del
            diritto d'autore prevedono il lucro! Prova a
            leggerteli!gli unici articoli che puoi conoscere sono quelli del codice fascista...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...

            Non tutti gli articoli del codice del
            diritto d'autore prevedono il lucro! Prova a
            leggerteli!Hai ragione ekleptical :(Purtroppo la legge fatta approvare dalla Siae parla di "profitto" e non di lucro... teoricamente si e' tutti perseguibili finche' si fa una copia: in teoria il profitto c'e' stato dal mancato acquisto del bene.La cosa piu' terribile e' che questo reato amministrativo e' paragonabile alla ricettazione... la pena e' esattamente la stessa... Son tempi duri questi...
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...

            finche' si fa una copia: in teoria il
            profitto c'e' stato dal mancato acquisto del
            bene.

            La cosa piu' terribile e' che questo reato
            amministrativo e' paragonabile alla
            ricettazione... la pena e' esattamente la
            stessa... Son tempi duri questi...No. Non si puo' parlare di profitto per il semplice mancato acquisto del bene. Sarebbe semplicemente assurdo.E non ha senso parlare di reato amminsitrativo. Si parla di illecito amministrativo che non e', appunto reato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...

            diritto d'autore prevedono il lucro! Prova a
            leggerteli!Non si chiama codice del diritto d'autore, si chiama Codice Penale.Sul fatto che non ci sia Giurisprudenza sono d'accordo, ma il fatto che il fine di lucro sia necessario per tutte le fattispecie e' abbastanza evidente...Basta leggere, appunto, la legge, dove si parla chairamente di fine di lucro
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...

            E poi, t'è sfuggito il dubbio che
            magari il procedimento è segreto, in
            modo che la GdF faccia un saltino a casa dei
            "dati incrociati"? Se ti beccano con l'IP,
            log, da controllo domestico file sul
            computer di casa con quell'MD5 nella
            cartella di sharing, sei tanto sicuro che
            questo non sia una prova che regge in
            tribunale?E perchè avrebbero chiuso il sito che avrebbe fornito loro ulteriori prove?Non regge,
          • Ekleptical scrive:
            Re: Modello 44...

            E perchè avrebbero chiuso il sito che
            avrebbe fornito loro ulteriori prove?
            Non regge,eh? Forse non è ben chiaro il concetto di sequestro del sito!Mica hanno formattato l'HD! Il sito loro ce l'hanno, bello comodo backuppato sui computer della GdF!
          • Anonimo scrive:
            Re: Modello 44...
            Tu non hai la minima idea della quantità di corbellerie che sei riuscito a inanellare in questo thread (e solo in questo targato Modello 44)...Se stessi commentando la presa della bastiglia l'avresti collocata nel 1982, a Madrid, in Luglio, con 11 uomini vestiti d'azzurro che sollevano uno strano cimelio e il Re di Spagna che viene portato alla ghigliottina da un ometto basso e un altro un po' più alto e pelato con la pipa...Il tutto mentre i Lanzichenecchi tornavano nella Baviera con le pive nel sacco...Ecco...direi che può essere calzante così ^_^keiske ^_^
      • Anonimo scrive:
        Re: Modello 44...
        E tu sei a casa attaccato al PC con papatine e bibite che aspetti gongolante che ti diano questa notizia...keiske
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: mARCOs


    Ottimo, era esattamente quello che
    cercavo

    di dire...

    Perfetto.



    Sì, sono d'accordo,
    ovviamente... non

    ho mai affermato il contrario

    Bene.

    Passo tre. Se nei sistemi p2p girano files
    protetti dal diritto d'autore, chi sta
    commettendo il reato? Quello che li
    condivide o quello che li scarica?

    Secondo la legge italiana, tutti e due,
    perché è vietato
    distribuire materiale protetto ed
    è anche vietato detenerlo
    (senza averne diritto, s'intende).

    Siamo d'accordo anche qui?Qui un pochino meno, ma è questione di sottigliezzeChi condivide ok, chi scarica meno in quanto, a lato pratico, non puoi essere certo di cosa stai scaricando fino a quando non lo ha scaricato del tutto.Se, una volta scaricato ed accertato il contenuto, il tizio in questione non lo cancella, allora effettivamente incorre in un illecito amministrativo, non credo ci siano dubbi a proposito.
  • Anonimo scrive:
    Chiuso solo a scopo cautelativo
    E' questo il motivo per cui è stato chiuso EWS in attesa delle indagini a causa del fatto che su EWS pende una denuncia.STOPNessuna crociata...nessun tremendo pericolo contro il P2P.
    • Anonimo scrive:
      Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
      http://www.enkeywebsite.net/sequestro.jpgE quell immagine ce l hanno messa gli stessi amministratori di enkeywebsite per mettere paura agli altri siti ed2k ,proprio meschini e trolls .
      • Anonimo scrive:
        Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
        che fonti avete? per dire ciò?
      • lunix scrive:
        Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
        Certo, prima ti sparo e poi ti chiedo le generalità...bah
      • Anonimo scrive:
        Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
        l'immagine è relativo al sequestro...non ad un arresto...non mettono le immagini quando ti incriminano.Non diffondere inutile panico...la realtà è questa: il sito è stato sequestrato in seguito a denuncia in attesa delle indagini.
        • Anonimo scrive:
          Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
          - Scritto da: Anonimo
          l'immagine è relativo al
          sequestro...non ad un arresto...non mettono
          le immagini quando ti incriminano.

          Non diffondere inutile panico...la
          realtà è questa: il sito
          è stato sequestrato in seguito a
          denuncia in attesa delle indagini.Cioé se io denuncio la coop o un qualsiasi negozio, una libreria, etc... prima lo chiudono e poi cercano elementi per capirci qualcosa?
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
            puoi chiederlo al giudice...che dica sì o no poi + un altro discorso...ma possibile che se non conoscete la procedura penale dovete sparare alla cavolo tanto per dare aria alla bocca?Si può chiedere tutto a un giudice...poi bisogna vedere se il giudice ammette la richiesta in forma e in sostanza...e se poi la applica...Basta con allarmismi, bla bla bla....Coinvolgeranno i releaser? Chi è un Releaser? Chi scrive su un forum "ho fatto sta cosa"? E se non fosse vero e si fosse solo bullato davanti agli amici? Di fatto si può solo provare che su un PC c'è un file coperto da copyright...sanzione amministrativa...a meno che chi scarica o condivide non masterizzi 100 copie di ogni cosa e le venda...allora è un reato penale...keiske
      • Anonimo scrive:
        Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
        Ci sono diverse cose che non tornano .Le forze dell'ordine non si preoccupano se un'immagine online è maldestra ; fanno testo ben altri documenti .I messaggi privati non spariscono per caso .Un ex admin di ews pascola libero e tranquillo sul loro nuovo sito ridendo e scherzando come un pazzo , con tutto che secondo P.I. la GDF gli ha sequestrato il sito .Sono stati rifiutati pagamenti di host a favore degli ex admin di EWS con le parole "non ne vale la pena" Alcuni ex mod di EWS in privato dicono una cosa il giorno prima , il giorno dopo sottoscrivono petizioni di pubblico sostegno a chi "starebbe" nei guai .Sembra strano che si stato colpito un solo sito quando facendo una banale ricerca con google , ne saltavano fuori 20 - 30 .Tralascio il resto ma ce ne sarebbe per pagine e pagine .
        • Anonimo scrive:
          Re: Chiuso solo a scopo cautelativo
          l'immagine è relativo al sequestro...non ad un arresto...non mettono le immagini quando ti incriminano.Non diffondere inutile panico...la realtà è questa: il sito è stato sequestrato in seguito a denuncia in attesa delle indagini.
          • Anonimo scrive:
            Re: Chiuso solo a scopo cautelativo

            Ignorante , non ne capisci
            niente di computer e di legge
            Che parli a fare ^???povero troll...ti diverti con queste c****ate si vede che nella vita non hai altro
  • Anonimo scrive:
    ma quale paura
    sarà la solita s******ta per cui tutti fuggono.Poi si rivela l'arcano,il perchè, e si capisce dov'è il bandolo della matassa...magari è vera la storia della denuncia o probabilmente qualcuno vendeva materiale su ews e lo hanno scoperto.
  • mARCOs scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: Anonimo

    Assolutamente vero: illecito può

    essere l'utilizzo dei sistemi p2p e

    non i sistemi p2p stessi.
    Ottimo, era esattamente quello che cercavo
    di dire... Perfetto.

    Passo due: sei d'accordo che l'utilizzo

    dei sistemi p2p per condividere files

    protetti dal diritto d'autore sia illegale?
    Sì, sono d'accordo, ovviamente... non
    ho mai affermato il contrarioBene.Passo tre. Se nei sistemi p2p girano files protetti dal diritto d'autore, chi sta commettendo il reato? Quello che li condivide o quello che li scarica? Secondo la legge italiana, tutti e due, perché è vietato distribuire materiale protetto ed è anche vietato detenerlo (senza averne diritto, s'intende).Siamo d'accordo anche qui?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è Illegale?
    - Scritto da: mARCOs
    - Scritto da: Anonimo

    Scusate ma se io comunico l'indirizzo
    della

    mia banca, e la rapinano è colpa
    mia?

    Dare un indirizzo (alla fine non
    è

    che un link) è reato?

    Vedila così: tu mi dài
    l'indirizzo della banca, mi informi sui
    turni di sorveglianza, mi dici come si
    disattiva il sistema d'allarme, mi sveli la
    combinazione della cassaforte...

    ...E non ti ritieni nemmeno un po'
    responsabile, se io faccio la rapina?

    mARCOsSe hai ottenuto le informazioni senza commettere reati vuol dire che queste sono a dispisizione di chiunque percio' come puoi essere ritenuto responsabile se pubblichi una cosa che chiunque puo' constatare!Inoltre le informazioni non vengono comunicate ad un singolo che poi commette il reato, ma sono pubblicate (da terzi) ed accessibili da chiunque, quindi bisogna anche stabilire :- se il reato e' stato commesso- da chi e' stato commesso- se le infomazioni che tu (utente del forum) hai pubblicato sono risutate essenziali per commettere il reato da parte di chi lo ha commessoSi puo' considerare reato pubblicare del materiale che "potrebbe" servire per commettere reato senza dimostrare che il reato in questione e' avvenuto ?Tanto per capirci, se io pubblico tutte le informazioni che tu hai detto senza commettere reato e nessuno fa' la rapina....che fai mi arresti ?Ed infine....e' un sito responsabile di quello che i suoi utilizzatori pubblicano ???A che servono allora tutte le policy dei forum e menate varie ??? (leggete quella di PI)Hanno valore o no ?Se pubblico un link illegale su PI e poi denuncio...che fanno lo chiudono ???gpl
  • Anonimo scrive:
    Re: E se fosse invece..?
    No, i filmati pedofili non sono coperti da copyright, ma costituiscono abuso sui minori, reato ben piu' grave della violazione dei diritti d'autore.
  • Anonimo scrive:
    Come al solito
    si rivelerà una bolla di sapone.Tutti se la fanno addosso alla prima avvisaglia poi quando tutto si chiarisce si ritorna alla normalità.A me (e credo a chiunque sano di mente) sembra strana la chiusura di un sito come EWS sulla base dei link..senza contare che poi i gestori dello stesso hanno il tempo e la voglia di migrare in giro a fondare un forum di emergenza.Magari si scoprirà che su EWS c'era qualcuno che,tramite PV,COMMERCIAVA e cercava di VENDERE materiale e lo hanno beccato.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      tanto più che sono anni che è online..e allora perchè proprio ora?
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito
        - Scritto da: Anonimo
        tanto più che sono anni che è
        online..e allora perchè proprio ora?
        perchè adesso dobbiamo copiare dagli usa
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito
        - Scritto da: Anonimo
        tanto più che sono anni che è
        online..e allora perchè proprio ora?
        perche' alla gdf sono rallentati
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      Io ne so poco di legge, il fatto strano però è che in quel forum non scriveva solo chi 'trovava' file in rete, ma soprattutto chi 'rilasciava' questi file. La questione quindi è che alcuni che commettevano reati aprivano post in quel forum, magari la gdf lo ha chiuso prendento anche i vari log per risalire a chi scriveva...
      • Anonimo scrive:
        Re: Come al solito
        ce ne vuole per dimostrare che chi posta il link E' il releaser che ha fisicamente rippato il prodotto.il punto è questo..EWS è stato chiuso a scopo cautelativo in attesa dei risultati delle indagini perchè c'è una denuncia che pesa sul capo di EWS.Non è una crociata contro il P2P.Se io denuncio un negozio di alimentari e i NAS lo chiudono per effettuare le indagini non è una crociata dei NAS contro gli alimentari.
    • Anonimo scrive:
      Re: Come al solito
      Magari si scoprirà che su EWS c'era qualcuno che,tramite PV,COMMERCIAVA e cercava di VENDERE materiale e lo hanno beccato.E questa potrebbe essere una buona ipotesi....per esempio denunciano un "commerciante" e vanno a trovarlo a casa...o beccano collegato al mulo a scaricare il materiale che vendeva e magari la pagina di ews aperta.....il tutto entra nelle indagini.....E' normale... ad esempio dalle mie parti avevano denunciato e percuisito un noto duplicatore (di quelli che forniscono cd ai senegalesi) e hanno trovato a questo tizio la tessera di una di quelle "associazioni" che permettono di affittare i cd (che ci sono un po' ovunque)....risultato: visita della gdf al club e sequestro di tutti i cd....il gestore si è cagato sotto e ha chiuso il club.....sono passati ormai un paio di anni e una sentenza non c'è ancora stata (i tempi della giustizia italiana sono geologici)....
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    - Scritto da: mARCOs

    - Scritto da: Anonimo


    Visto che come al solito si parla senza

    voler capire cosa uno intende,
    vedrò

    di spiegare più dettagliatamente,

    riportando anche il mio post di prima

    Benissimo, ragioniamo passettino passettino,
    così ci si capisce.


    Questo perchè non sono i sistemi
    p2p

    ad essere illegali, al limite lo
    è un

    certo tipo di loro utilizzo....

    Assolutamente vero: illecito può
    essere l'utilizzo dei sistemi p2p e
    non i sistemi p2p stessi. Dopotutto, tu puoi
    condividere canzoni di tua nonna, io i
    filmini di mia zia e nessuno di noi compie
    reato.

    Fin qui ci siamo.Ottimo, era esattamente quello che cercavo di dire... non mi ero dilungato nel messaggio precedente perchè stavo palesemente rispondendo ad un troll.... in effetti di norma li ignoro, si vede che mi avanzava un po di cibo oggi... :D
    Passo due: sei d'accordo che l'utilizzo dei
    sistemi p2p per condividere files protetti
    dal diritto d'autore sia illegale?
    Per "illegale" intendo "non conforme alla
    legge italiana", quindi lasciamo stare ogni
    discussione sul fatto che il copyright
    dovrebbe essere modificato, ecc.

    mARCOsSì, sono d'accordo, ovviamente... non ho mai affermato il contrario
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è Illegale?
    A parte il N° della cassaforte che se lo conosco probabilmente l'ho rubato dalla tasca del direttore, per il resto non mi sento e non sono reponsabile.Fatti pure un giro in libreria, o prendi in mano un libro di fisica e vedrai che ti insegnano pure a costruire una bomba H, ma con questo non significa che stò violando le convenzioni internazionali sul disarmo nucleare.Cosa facciamo il processo alle intenzioni? Se fosse così, stiamo per entrare nei periodi più bui della ns. storia!
    • mARCOs scrive:
      Re: Ma è Illegale?
      - Scritto da: Anonimo
      A parte il N° della cassaforte che se lo
      conosco probabilmente l'ho rubato dalla
      tasca del direttore, per il resto non mi
      sento e non sono reponsabile.Beh, fossi in te, mi cercherei un buon avvocato ^__^!
      Fatti pure un giro in libreria, o prendi in
      mano un libro di fisica e vedrai che ti
      insegnano pure a costruire una bomba H, ma
      con questo non significa che stò
      violando le convenzioni internazionali sul
      disarmo nucleare.Non mi pare azzeccato nemmeno questo paragone, perché un link ti consente immediatamente di scaricare la canzone o il film, cioè ti dà la possibilità concreta di compiere facilmente un atto che per la legge italiana è illegale.Il libro non ti consente di costruire realmente una bomba H; ti mancherebbe il know-how, i mezzi e i soldi. Anche se esistesse il testo "Come costruire una bomba H in dieci semplici passi", non lo potresti mettere in pratica.mARCOs
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma è Illegale?
        Prova a dare un link alla tua sicuramente simpatica nonnettina e vedi che ci fa!Con un link non ci fai niente, ne più ne meno che con un libro che ti istruisce su come si costruisce un arma, o su tecniche di combatimento (tanto per fare un esempio), ti serve un Pc, almeno una linea Adsl, un muletto installato e configurato, un elenco di server, un minimo di competenza informatica.Il fatto che io e te o altre 2000 persone abbiano ciò non significa che un link da solo sia traducibile in un film o nell'ultimo Lp del rinomato cantante...Se vuoi trovare un responsabile questo è solo ed esclusivamnte l'utente!!!
        • mARCOs scrive:
          Re: Ma è Illegale?
          - Scritto da: Anonimo
          Prova a dare un link alla tua sicuramente
          simpatica nonnettina e vedi che ci fa!
          Con un link non ci fai niente, ne più
          ne meno che con un libro che ti istruisce su
          come si costruisce un arma, o su tecniche di
          combatimento (tanto per fare un esempio), ti
          serve un Pc, almeno una linea Adsl, un
          muletto installato e configurato, un elenco
          di server, un minimo di competenza
          informatica.Mia nonna di sicuro non ci fa niente con un link ma vuoi mettere le competenze e i soldi che servono per scaricare una canzone con le competenze ed i soldi che servono per costruire una bomba atomica?Stai scherzando, spero.
          Il fatto che io e te o altre 2000 persone
          abbiano ciò non significa che un link
          da solo sia traducibile in un film o
          nell'ultimo Lp del rinomato cantante...
          Se vuoi trovare un responsabile questo
          è solo ed esclusivamnte l'utente!!!Quale utente? Quello che scarica il materiale protetto da copyright o quello che lo mette a disposizione?mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è Illegale?

      Se fosse così, stiamo per entrare nei
      periodi più bui della ns. storia!...stiamo per entrare???mi sembra nero da un pezzo ;)
  • Max3D scrive:
    questa volta saranno gli avatar ?
    Magari era solo l'avatar qualche utente che stava usando il faccione di Pippo Baudo :Pmi e' capitato spesso di vedere nei forum degli avatar animatipresi direttamente dalla tele...spero non sia per una cosa così stupida che hanno chiuso un sito ... :
    • Anonimo scrive:
      Re: questa volta saranno gli avatar ?
      sarebbe il colmo.... ma a questo punto non mi stupirei :|
    • Anonimo scrive:
      Re: questa volta saranno gli avatar ?
      si peccato che abbiano messo sotto sequestro anche siti di server e forum di su cui nn si parlava di tv.pippo baudo nn c'entra neinte......- Scritto da: Max3D
      Magari era solo l'avatar qualche utente che
      stava usando il faccione di Pippo Baudo :p

      mi e' capitato spesso di vedere nei forum
      degli avatar animati
      presi direttamente dalla tele...
      spero non sia per una cosa così
      stupida che hanno chiuso un sito ... :
  • mARCOs scrive:
    Re: Link nei forum illegali?
    - Scritto da: Anonimo
    5. Link.
    Punto Informatico o gli Utenti possono
    fornire link ad altri siti o ad altre
    risorse della rete Internet. L'Utente
    dà atto e riconosce che Punto
    Informatico non può essere in alcun
    modo ritenuto responsabile per il
    funzionamento di tali siti o risorse
    esterne. Punto Informatico non è
    tenuto a controllare e non controlla il
    contenuto di tali siti e non assume alcuna
    responsabilità per il contenuto e/o
    il materiale, anche pubblicitario, divulgato
    su tali siti o risorse esterne o per i
    prodotti o servizi ivi offerti.
    Tratto dalla policy di questo forum,
    così come lo era in enk***
    edin tutti gli altriMi sembra una policy azzeccata per i forum "generali" come quelli di PI ma mi sembra un'emerita sciocchezza in un forum che ha come unico scopo quello di scambiare link "illegali".E cmq, pubblicare una policy non ti pone al riparo da nulla.mARCOs
  • Anonimo scrive:
    l'avevano già annunciato a PI giorni fà
    http://punto-informatico.it/p.asp?i=46648p2p attacco all'Italia
  • Anonimo scrive:
    Italian Crackdown versione 2.0
    ci dobbiamo sempre far riconoscere...Si tratta solo di un sequestro volto a stabilire se siano stati perpretrati reati, e non di una confisca, ma sarebbe bastato che la GdF avesse prima interpellato i suoi (o della Polizia Postale) esperti di informatica per sapere come stavano le cose.Eventualmente avrebbe potuto integrare le indicazioni ricevute con una perquisizione atta a stabilire che sui server non vi fosse presente fisicamente il materiale "piratato".Un grazie all'incompetenza dei responsabili.
  • lunix scrive:
    Nazismo strisciante..................
    vi racconto una storia vera: Mio nonno aveva un'azienda a Berlino. Lui, ariano 100%, aveva sposato una bella ragazza ebrea (mia nonna) e vivevano felici e contenti.Poi il nazismo è arrivato e mio nonno si è rifiutato di sostenere la folle idea della "Deutschland uber alles" di Hitler...La Gestapo (brava gente, eh?) ha bruciato l'azienda, poi ha bruciato mio nonno (ad Auschwitz, bel posticino, eh?).Si lo, cosa centra tutto cio' con la chiusura di un sito web?Fate il collegamento con cio' che è accaduto in Australia a Sharman e, forse, come me anche voi vedrete una sorta di nazismo strisciante dietro queste operazioni, una sorta di raid punitivo contro tutti coloro che non vogliono sostenere il sistema, che la pensano diversamente, che sono diversi...Hitler ha cominciato con il bruciare dei libri in piazza... non è che questi vogliono cominciare con il P2P?bah, oggi sono davvero pessimista...
    • Anonimo scrive:
      Re: Nazismo strisciante..................
      quoto tutto
    • Anonimo scrive:
      Re: Nazismo strisciante..................
      mica tanto :(pessimista
    • Anonimo scrive:
      Re: Nazismo strisciante.................
      - Scritto da: lunix
      bah, oggi sono davvero pessimista...Eh sì amico...cerca di non esserlo troppo...non è così grave dai...keiske ^_^
    • Anonimo scrive:
      Re: Nazismo strisciante.................
      con tutto il rispetto per tuo nonno:
      Si lo, cosa centra tutto cio' con la
      chiusura di un sito web?effettivamente .... poco
      Fate il collegamento con cio' che è
      accaduto in Australia a Sharman e, forse,
      come me anche voi vedrete una sorta di
      nazismo strisciante dietro queste
      operazioni, una sorta di raid punitivo
      contro tutti coloro che non vogliono
      sostenere il sistema, che la pensano
      diversamente, che sono diversi...veramente a me sembra più una questione di soldi, dei soliti infami che hanno un monopolio (che gli frutta) e vogliono mantenerlo a tutti i costi, legali o illegali, morali e non, corretti o meno che siano i mezzi
      Hitler ha cominciato con il bruciare dei
      libri in piazza... non è che questi
      vogliono cominciare con il P2P?mi sembra un po' forte come paragone
      bah, oggi sono davvero pessimista...mi sa di sì, cmq capita a tutti!
    • Hydargos scrive:
      Re: Nazismo strisciante..................
      Con tutto il rispetto per tuo nonno, te -poveretto- non sai nemmeno di cosa stai parlando !!!!!Ma ti rendi un attimo conto di cosa voglia dire paragonare un genocidio di massa su scala europea, con l'applicazione di una legge (giusta o meno che sia) di un sistema comunque democratico ???Credo che se tuo (e il mio) nonno fossero ancora qui, con tutto quello che hanno passato, prima e dopo, l'ultima, l'ultimissima cosa cui penserebbero sarebbe il P2P.Vergognati!
      • lunix scrive:
        Re: Nazismo strisciante..................
        - Scritto da: Hydargos
        Con tutto il rispetto per tuo nonno, te
        -poveretto- non sai nemmeno di cosa stai
        parlando !!!!!
        Meno male che almeno tu lo sai...
        Ma ti rendi un attimo conto di cosa voglia
        dire paragonare un genocidio di massa su
        scala europea, con l'applicazione di una
        legge (giusta o meno che sia) di un sistema
        comunque democratico ???Io non ho paragonato un bel niente: ho fatto una riflessione, anzi un'iperbole (sai cosa significa, vero? non ne dubito...)
        Credo che se tuo (e il mio) nonno fossero
        ancora qui, con tutto quello che hanno
        passato, prima e dopo, l'ultima,
        l'ultimissima cosa cui penserebbero sarebbe
        il P2P.Quando i nazisti bruciavano i libri per le strade, moltissime persone (come te, del resto) dicevano: "Si, alla fine è meglio cosi', chi se ne frega dei libri, tanto l'importante è lavorare".Dai libri ai negozi, dai negozi alle sinagoge, dalle sinagoge alle persone... cosi' è nata una tragedia...Se un giorno Hitler avesse detto: "Voglio fare la gurerra al mondo, voglio bruciare nei camini tutti gli ebrei, i comunisti, gli omosessuali, gli handicappati ed i Testimoni di Geova", forse lo avrebbero fermato.Ma no, lui ha cominciato con i libri, degli stupidi inutili e polverosi libri... sappiamo bene dove è arrivato...Se qualcuno oggi dicesse che vuole abolire le libertà personali, le libertà di espressione e di critica, sarebbe probabilmente fermato in tempo.Ma si puo' cominciare per le piccole cose, per poi finire in ben altro modo...
        Vergognati!Di cosa? Di far parte di una famiglia che da sempre ha visto i suoi figli maschi essere massacrati prima del compimento del loro 50° anno di vita? Si, è vero, negli ultimi 400 anni NESSUN MASCHIO della mia famiglia ha vissuto fino a quell'età, perchè SONO STATI TUTTI UCCISI PRIMA!!!Beh, io sono inquieto quando vedo queste cose: non ci tengo a confermare la statistica familiare!
    • Anonimo scrive:
      Re: Nazismo strisciante.................
      - Scritto da: lunix
      vi racconto una storia vera: [...]
      bah, oggi sono davvero pessimista...Beh, effettivamente, per quanto fosse pieno di lamers e affini, il forum di enkey pullulava anche di gente con mentalita' non allineata al regime, e spesso oltre a sharare l'ultimo film o l'ultimo album della strappona di turno, qualcuno sharava del materiale interessante, libri o filmati di personaggi come Luttazzi o Dario Fo (vedi L'Anomalo Bicefalo ad esempio)Non mi stupirei che le cose fossero collegate...
  • Anonimo scrive:
    Problemi legali per gli utenti del forum
    E' possibile che ci sia un 'intervento legale nei confronti degli utenti del forum? E se così fosse, il problema riguarderebbe tutti o solo chi ha effettuato delle Release? D'altra parte il sito forniva anche delle ottime recensioni e non vedo perchè un utente del forum dovrebbe avere dei problemi se utilizzava il sito in questione come fonte di informazione e basta. Infine il forum offriva link anche per opere rippate dalla televisione. Che differenza passa tra cd e videocassetta?
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi legali per gli utenti del forum
      I soliti viglicchi.Le relase le utilizzavate anche voi e adesso vi cagate sotto e vorreste solo gli autori delle relase ( a cui fino a ieri leccavate il sedere ) denunciati e voi col culetto bello al caldo.Preferisco che coinvolgano TUTTI piuttosto che solo alcuni.Vergogna!
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi legali per gli utenti del f
        Se per questo dovrebbero arrestare mezza italia che usa i programmi di p2p. Quindi il rischio è nullo. Se ci arrestano tutti, non basterebbero nemmeno le carceri attuali...
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi legali per gli utenti del f
      Stai chiedendo se ti salvi il culetto avendo solo cliccato a iosa su tutti i link che ti interessavano?La risposta è sì...stai tranquillo che non ti fanno nulla...anzi puoi continuare cercando direttamente dal mulo...ma spero che tu non sia tra quelli che ci hanno seguito sulla nuova board (senza link, ma per stare uniti). Sarebbe triste sapere che c'è uno come te...keiske ^_^
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi legali per gli utenti del f
        ma spero che tu non sia tra quelli
        che ci hanno seguito sulla nuova board
        (senza link, ma per stare uniti). Sarebbe
        triste sapere che c'è uno come te...nuova board dove?un linkino:-))grazie milleciao
        • Anonimo scrive:
          Re: Problemi legali per gli utenti del f
          ews.powerchat.orgspero non sia ritenuto troppo spammoso...Cmq forum nuovo...niente link...quindi gli avidi di REL possono anche evitare di iscriversi...gli faccio risparmiare tempo...Dimostriamo che siamo una community di persone, non di delinquenti...che ci unisce il gusto di conoscerci e di condividere passioni prima di tutto...A chi chiama in causa pedofilia o pornografia dico che non sanno nemmeno chi eravamo...si discuteva perfino se andavano bene i calendari delle top model... ^_^A chi ci dà dei pirati dico che nessuno ha mai guadagnato un liro, anzi...e che abbiamo solo ordinato e fatto stare bene tante persone che avrebbero cmq riempito il mondo del p2p in modo anonimo e asociale...Questo IMHO era enkey...keiske
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi legali per gli utenti del f
        Keiske... ma tu che fai tanto lo spiritoso, credi che non ci saranno assolutamente ripercussioni per i releaser?Io mi auguro di no... ma tu sei assolutamente certo che questo non accada? Ti rendi conto che tutti ci troviamo nello stesso guaio, a prescindere dall'aver fatto 1, 100 o 1000 release?
        • Anonimo scrive:
          Re: Problemi legali per gli utenti del f
          keiske nn frequentavo il forum ma hai tutto il mio appoggio- Scritto da: Anonimo
          Keiske... ma tu che fai tanto lo spiritoso,
          credi che non ci saranno assolutamente
          ripercussioni per i releaser?
          Io mi auguro di no... ma tu sei
          assolutamente certo che questo non accada?
          Ti rendi conto che tutti ci troviamo nello
          stesso guaio, a prescindere dall'aver fatto
          1, 100 o 1000 release?
        • Anonimo scrive:
          Re: Problemi legali per gli utenti del f
          Onestamente spero che non ci siamo ripercussioni su niente e nessuno e che questa faccenda venga presto chiusa e che tutto si risolva con un 'non luogo a procedere'.Dal punto di vista legale non so chi sia colpeve o meno ed esattamente di cosa. Se qualcuno che legge ha delle "reali" competenze legali e potesse aiutare la comunita' a capire come stanno realmente le cose immagino che ne saremmo tutti grati. Per tutti quelli che pensano solo a pararsi il culetto, vorrei dire che su enkey c'eravamo tutti ed anche se in tutto questo ci andasse di mezzo anche solo uno della comunita', tutti e dico tutti, abbiamo il dovere di appoggiarlo in ogni modo anche finanziariamente. Enkey era ed e' una famiglia ed e' per questo che nessuno dovrebbe voltare le spalle e fregarsene, perche' buona parte delle cose negative che ci circondano sono date dal fatto che molti troppe volte hanno voltato le spalle e se ne sono fregati pensando solo a se stessi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Problemi legali per gli utenti del f
            Scusa, ,ma i banner pubblicitari erano messi GRATIS?!?!?mettere un link a chi vende supporti vergini con una visibilita' stratosferica rende, poco ma rende... non vorrei che per pochi euro possano trovare il modo di concretizzare un vero lucro monetario.MrFlash
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi legali per gli utenti del f

      Se sei un releaser, sinceramente, prevedo
      problemi. La legge prevede la persecuzione
      d'ufficio dei reati sul diritto d'autore e
      la diffusione di copie senza autorizzazione
      rientra a pieno.A questo punto sarebbe importante sapere quali possono essere le conseguenze: se si tratta solo di multa (e in che misura) o se si tratta di procedimento penale.In ogni caso, pure ammettendo che si possa risalire all'intestatario della release rilasciata tramite i log lasciati ed i conseguenti IP, tale risultato è indiscutibilmente corretto? Gia si è visto più volte come un IP sia condiviso tra più siti, è la stessa cosa anche di singoli pc casalinghi?e ancora, se io a casa non posseggo nulla di quanto avrei potuto rilasciare, ne tanto meno il rilascio in se, che succede? Ad esempio, decido di rilasciare il film PUNTO-INFORMATICO, uscito nelle sale il **, ma poi a casa non ho niente ma solo un pc con programmi free, che succede?
      • Anonimo scrive:
        Re: Problemi legali per gli utenti del f
        Succede che se vengono a prendere te a casa , vengono a prendere tutti.... forse ho capito perchè il governo ha dato 75 euro di contributo per l'adsl... uhm :DMeditate Gente....
    • Anonimo scrive:
      Re: Problemi legali per gli utenti del forum
      A me sembra che qui non si tratti di morale. Qui la cosa è un po più seria , siamo tutti colpevoli chi più chi meno. Ma colpevoli di cosa ? Io sento un po più di colpa a correre con al macchina dato che potrei essere un potenziale assassino. Questo sono solo "cosette" .
  • Anonimo scrive:
    Re: E se fosse invece..?
    Non ho avuto modo di leggere tutti gli interventi comunque riporto un paio di fatti , non "voci" .Un giorno prima del sequestro tutti i messaggi privati vennero cancellati , e venivano sistematicamente cancellati quelli nuovi senza fornire spiegazioni . Anzi il primo utente che chiese delucidazioni in merito si trovò il 3d chiuso , senza motivo .Domanda : se io gestisco un forum , per quale recondito motivo dovrei cancellare i messaggi privati di tutti gli utenti che lo frequentano compresi , e soprattutto , i miei ?Potrebbe essere stato un bug nel database , ipotesi plausibile , ma il bug si ripete ogni 10 minuti per un'intera giornata ? E i 3d si chiudono da soli ? E i moderatori non dicono niente quando hanno un'intera sezione criptata per parlare nonchè un canale per discutere ?E come mai uno degli admin del vecchio EWS appena chiuso dalla GDF si presenta il giorno dopo su un altro sito esordiendo con la frase "miss Vinci è qui" . Io avrei preso il mio pc e lo avrei sotterrato . Questo qui invece è felice e contento .A voi l'ardua sentenza .
  • Anonimo scrive:
    Re: Ci mancava solo la pedofilia...
    - Scritto da: lunix
    da quanti anni i pedofili utilizzano le
    videocassette VHS per vedersi i loro
    filmatini osceni?

    Non mi sembra un'idea sensata quella di
    distruggere il sistema VHS perchè ci
    sono dei depravati che lo utilizzano per
    luridi fini.

    I pedofili utilizzano il p2p: benissimo,
    arrestateli tutti, puniteli severamente come
    la legge prescrive.
    Datemi la possibilità di dare una
    mano, di partecipare su base volontaria alle
    eventuali indagini.
    Datemi la possibilità di segnalare
    chiunque becco a sherare roba pedofila.

    Fatelo sul serio, cosi' ci liberiamo di
    questa gentaglia e, soprattuto, LE MAJOR NON
    AVRANNO PIU' SCUSE PER ATTACCARE IL P2P!

    perchè mi sa tanto che di questo si
    tratta...Ufffff.... ma sapete leggere? che c'entra la pedofilia con la legge sul diritto d'autore?????? usate il cervello please......
    • lunix scrive:
      Re: Ci mancava solo la pedofilia...

      Ufffff.... ma sapete leggere? che c'entra la
      pedofilia con la legge sul diritto
      d'autore?????? usate il cervello
      please......Scusami tanto, ma tu l'hai letto il post orinigale? E' un linik al sito dell'ansa che parla di pedofilia su un network p2p.ma sai leggere? bah...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ci mancava solo la pedofilia...
        - Scritto da: lunix

        Ufffff.... ma sapete leggere? che
        c'entra la

        pedofilia con la legge sul diritto

        d'autore?????? usate il cervello

        please......

        Scusami tanto, ma tu l'hai letto il post
        orinigale?
        E' un linik al sito dell'ansa che parla di
        pedofilia su un network p2p.

        ma sai leggere? bah...si, so leggere e ragionare soprattutto, e non vedo alcun nesso tra le due cose....
  • Anonimo scrive:
    VE LO DICO IO COME è ANDATA
    La cosa farà sorridere ma secondo me è andata cosi.Questi signori hanno visto la pagina di enkey che era piena di recensioni di film ecc. e con sotto il link " scaricatelo da qui ".Questi evidentemente sapendo poco se non pochissimo di informatica ( e questo lo si evince dal cartello messo in chiusura fatto facendo la classica scansione di un foglio stampato praticamente a macchina in burocratese chiaro sintomo di zero conoscenza di html ) han visto i link e han subito pensato che i file li gestissero loro.Alche subito super denunce e chiusura.Appena scopriranno ( mesi? anni? ) che quei file erano assolutamente indipendenti da quel sito dovranno riaprire tutto.E' molto triste ma secondo me è andata cosi.
    • Anonimo scrive:
      Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
      L' immagine pic e' hostata nel dominio di enkeywebsiteQuesto significa che se e' vero che la gdf ha messo li' quella pic , la gdf ha ottenuto l accesso ( solo dio sa come) al server , in america , dove enkeywebsite e' hostato .Pura fantascienza o un gliallo di serie B
      • Anonimo scrive:
        Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
        Ma forse non avete capito bene che l'AMERICA NON VEDE L'ORA di eliminare siti come questo.....la riaa vi dice nulla?Avranno fatto un party alla chiusura.
        • Anonimo scrive:
          Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
          probabilmente hai ragione...comuqnue il server dove sono depositati i dati non sembrerebbe essere in usa..
          • Anonimo scrive:
            Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
            Probabile, altrimenti non avrebbero potuto sequestrare il sito
      • Ekleptical scrive:
        Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA

        Questo significa che se e' vero che la gdf
        ha messo li' quella pic , la gdf ha ottenuto
        l accesso ( solo dio sa come) al server , in
        america , dove enkeywebsite e' hostato .
        Pura fantascienza o un gliallo di serie BNon capisco dove sia la fantascienza.Intanto PI ha chiamato la GdF, che ha confermato, quindi la notizia non è più vaporware, ma è certa.Poi, se la polizia ti arriva a casa e ti porta in questura, ti accusa di reati vari e ti chiede la password per sequestrarti a termine di legge il sito, te che fai? Gli dici di no, beccandoti ulteriori accuse e casini per ostacolo alle indagini?Ma dove vivete?Il server sarà anche in Patagonia, ma finchè il gestore è in Italia, risponde penalmente in Italia.Non c'è proprio bisogno di scomodare il gestore USA, che manco sa cos'è successo, con tutta probabilità.
    • Anonimo scrive:
      Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
      - Scritto da: Anonimo
      La cosa farà sorridere ma secondo me
      è andata cosi.
      Questi signori hanno visto la pagina di
      enkey che era piena di recensioni di film
      ecc. e con sotto il link " scaricatelo da
      qui ".
      Questi evidentemente sapendo poco se non
      pochissimo di informatica ( e questo lo si
      evince dal cartello messo in chiusura fatto
      facendo la classica scansione di un foglio
      stampato praticamente a macchina in
      burocratese chiaro sintomo di zero
      conoscenza di html ) han visto i link e han
      subito pensato che i file li gestissero
      loro.
      Alche subito super denunce e chiusura.
      Appena scopriranno ( mesi? anni? ) che quei
      file erano assolutamente indipendenti da
      quel sito dovranno riaprire tutto.E' molto
      triste ma secondo me è andata cosi.Io la penso esattamente cosi', per me hanno confuso dei link a file sul server con i link hash... Visto da questo punto di vista tutto avrebbe un senso logico.
      • Ekleptical scrive:
        Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA

        Io la penso esattamente cosi', per me hanno
        confuso dei link a file sul server con i
        link hash... Visto da questo punto di vista
        tutto avrebbe un senso logico.Secondo me non avete idea di quanti finanzieri, poliziotti e affini usino 'sti programmi p2p. Non farebbero mai un errore simile. Magari li scaricavano loro stessi da lì i film! Avete veramente scarsa considerazione della GdF.Poi si vedrà...==================================Modificato dall'autore il 09/02/2004 14.47.09
        • Anonimo scrive:
          Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA

          Secondo me non avete idea di quanti
          finanzieri, poliziotti e affini usino 'sti
          programmi p2p. Non farebbero mai un errore
          simile. Magari li scaricavano loro stessi da
          lì i film! Avete veramente scarsa
          considerazione della GdF.verissimo conosco finanzieri che fanno di ben peggio ^_^' con il materiale che sequestrano... nn parliamo poi di p2p, sono i primi a utilizzarli :p
          • Anonimo scrive:
            Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
            E' inutile colpevolizzare i finanzieri. Anche loro usano i client di filesharing come tutti. Così come probabilmente ci sono molti studenti di legge che diventeranno magistrati o molti magistrati che li usano. Purtroppo i finanzieri fanno il loro lavoro, i magistrati pure. E' la siae che andrebbe ********...
    • Anonimo scrive:
      Re: VE LO DICO IO COME è ANDATA
      3 50 ms 50 ms 51 ms r-ts029-5.opb.interbusiness.it [151.99.91.23] 4 53 ms 51 ms 50 ms r-ts21-vl11.opb.interbusiness.it [195.31.14.201] 5 57 ms 55 ms 55 ms host189-8.pool8020.interbusiness.it [80.20.8.189] 6 61 ms 56 ms 58 ms r-mi226-vl4.opb.interbusiness.it [151.99.75.217] 7 57 ms 56 ms 56 ms mil8-ibs-resid-1-it.seabone.net [195.22.196.185] 8 69 ms 65 ms 67 ms decix-fra2-racc1.fra.seabone.net [195.22.211.205] 9 66 ms 66 ms 67 ms abovenet-us-decix.fra.seabone.net [195.22.211.46] 10 67 ms 66 ms 65 ms so-0-1-0.cr2.fra1.de.mfnx.net [216.200.116.209] 11 67 ms 67 ms 68 ms pos0-0.mpr1.fra2.de.above.net [216.200.115.246] 12 84 ms 84 ms 85 ms so-4-2-0.cr1.lhr3.uk.above.net [64.125.29.77] 13 155 ms 153 ms 153 ms so-7-0-0.cr1.dca2.us.above.net [64.125.31.186] 14 170 ms 168 ms 167 ms pos1-0.pr1.atl4.us.above.net [64.125.29.41] 15 167 ms 166 ms 167 ms so-0-0-0.cr1.atl2.us.mfnx.net [208.185.0.217] 16 183 ms 183 ms 180 ms so-3-1-0.mpr2.iah1.us.above.net [64.125.29.62] 17 181 ms 179 ms 179 ms 216.200.251.61.ev1.net [216.200.251.61] 18 215 ms 188 ms 189 ms ivhou-207-218-245-45.ev1.net [207.218.245.45] 19 189 ms 187 ms 188 ms webserver.planethosting.it [66.98.152.15]il whois di ripe dice che il server è di bergamo
  • lorenzaccio scrive:
    E se fosse invece..?
    E se invece fosse questo?http://www.ansa.it/rubriche/internet/internet.htmlallora non ci troverei niente da ridire
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse invece..?
      - Scritto da: lorenzaccio
      E se invece fosse questo?

      www.ansa.it/rubriche/internet/internet.html

      allora non ci troverei niente da ridireNon c'entrerebbe niente l'articolo citato
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse invece..?
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: lorenzaccio

        E se invece fosse questo?




        www.ansa.it/rubriche/internet/internet.html



        allora non ci troverei niente da ridire

        Non c'entrerebbe niente l'articolo citatoPerchè ora i filmati pedofili sono coperti da copyright, secondo te????? Ma per favore.....
      • Anonimo scrive:
        Re: E se fosse invece..?
        La legge citata nella jpg NON ha niente a che fare con la pedofilia. E su enkey non solo non c'era pedofilia, non c'era neanche porno "normale", niente di niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse invece..?
      Se enkeywebsite linkava a filmati pedofili allora e' tutto vero ed hanno fatto bene .Se no , e' tutta una bufala
    • lunix scrive:
      Ci mancava solo la pedofilia...
      da quanti anni i pedofili utilizzano le videocassette VHS per vedersi i loro filmatini osceni?Non mi sembra un'idea sensata quella di distruggere il sistema VHS perchè ci sono dei depravati che lo utilizzano per luridi fini.I pedofili utilizzano il p2p: benissimo, arrestateli tutti, puniteli severamente come la legge prescrive.Datemi la possibilità di dare una mano, di partecipare su base volontaria alle eventuali indagini.Datemi la possibilità di segnalare chiunque becco a sherare roba pedofila.Fatelo sul serio, cosi' ci liberiamo di questa gentaglia e, soprattuto, LE MAJOR NON AVRANNO PIU' SCUSE PER ATTACCARE IL P2P!perchè mi sa tanto che di questo si tratta...
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    Infatti è sanzionato con multa ergo illecito amministrativo .Troppi ex utenti di EWS che coprono il sedere ai 2 più grossi pallonari della storia internettara italiana .Consiglio : ma andate a rompere sul nuovo sito va ...
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      ehi artrite(scommetto che sei tu, ricordo il tuo modo di quotare) ti ricordi di me sull NG???(tranqui non sono il tipo che ha iniziato questa orrenda discussione non sono così sc**o, cavolo!)secondo me però questa volta hai ragione e ridurre tutto dicendo che share corrisponde a rubare mi sembra troppo stupido....comunque hai il mio completo appoggio nella lotta all'utente disturbato :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta con l'ipocrisia

        comunque hai il mio completo appoggio nella
        lotta all'utente disturbato :)disturbato ci sarai tu, alla fin fine non è un comportamento corretto da parte tua.Ed il problema dell'integrità patrimoniale dove lo mettiamo?Come mi rispondi adesso, eh?
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          Ed il problema dell'integrità patrimoniale dove lo mettiamo?Come mi rispondi adesso, eh?ma dai stai solo dando noia vai a rompere più in la, e smettila di stare dalla parte dei cattivi per andare controcorrente.....adios
  • Anonimo scrive:
    Re: quindi è una bufala?
    non lo so ma in ogni caso non si mettono a fare i jpg usano + uno stile tipo questo... http://www.winmx.it/
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia
    La legge prevede che sopra le 50 copie (fisiche, elettroniche, ecc) l'autorità che esegue la verifica può (facoltativamente) procedere all'arresto.Esempio ?Per la GdF il risultato importante è il numero di "prodotti" sequestrati, mentre per i CC è importante l'arresto.....morale, quando la GdF ha fatto le retate sui nigeriani a Milano, ha solo denunciato a piede liberi i suddetti....la stessa operazione eseguita a Roma dai CC ha portato all'arresto di decine di soggetti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Basta con l'ipocrisia

    Io questa legge non la ho mai letta...

    Ti spiace trascrivere qui la legge che
    prevede "la galera" per questi "reati"?Come?La mamma non te l'ha detto che non puoi prendere le caramelle senza pagarle altrimenti vai in galera?Ah, allora è per questo che non sai che rubare è una pratica abietta che puo' portarti dritto dritto nel solo luogo in cui meriti di vivere: LA GALERA!
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      - Scritto da: Anonimo

      Io questa legge non la ho mai letta...



      Ti spiace trascrivere qui la legge che

      prevede "la galera" per questi "reati"?

      Come?
      La mamma non te l'ha detto che non puoi
      prendere le caramelle senza pagarle
      altrimenti vai in galera?

      Ah, allora è per questo che non sai
      che rubare è una pratica abietta che
      puo' portarti dritto dritto nel solo luogo
      in cui meriti di vivere: LA GALERA!Si, a me la mamma l'ha detto! Infatti io non rubo, prendo da chi mi offre! E' diverso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      - Scritto da: Anonimo

      Io questa legge non la ho mai letta...



      Ti spiace trascrivere qui la legge che

      prevede "la galera" per questi "reati"?

      Come?
      La mamma non te l'ha detto che non puoi
      prendere le caramelle senza pagarle
      altrimenti vai in galera?

      Ah, allora è per questo che non sai
      che rubare è una pratica abietta che
      puo' portarti dritto dritto nel solo luogo
      in cui meriti di vivere: LA GALERA!Invece di prendere per il culo la gente, prova a citare l'articolo di legge dove ci sta scritto che chi condivide materiale protetto da diritto d'autore va in GALERA...ti accorgerai che esiste un grosso SE alla tua affermazione, e comincerai a prendere meno per il culo la gente. Sempre se il tuo QI supera il valore di 50...
  • Anonimo scrive:
    Legge 633/41 art 171-ter
    Questo è l'articolo di legge per il quale è stato chiuso enkey. Leggetelo e ditemi un pochino se l'attività di enkey c'entra qualcosa con questa legge.... io sono allibito. Cmq confido nella giustizia e sono sicuro che verranno giudicati non colpevoli! Art. 171-ter1. È punito, se il fatto è commesso per uso non personale, con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque a fini di lucro:a) abusivamente duplica, riproduce, trasmette o diffonde in pubblico con qualsiasi procedimento, in tutto o in parte, un'opera dell'ingegno destinata al circuito televisivo, cinematografico, della vendita o del noleggio, dischi, nastri o supporti analoghi ovvero ogni altro supporto contenente fonogrammi o videogrammi di opere musicali, cinematografiche o audiovisive assimilate o sequenze di immagini in movimento;b) abusivamente riproduce, trasmette o diffonde in pubblico, con qualsiasi procedimento, opere o parti di opere letterarie, drammatiche, scientifiche o didattiche, musicali o drammatico-musicali, ovvero multimediali, anche se inserite in opere collettive o composite o banche dati;c) pur non avendo concorso alla duplicazione o riproduzione, introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita o la distribuzione, distribuisce, pone in commercio, concede in noleggio o comunque cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, trasmette a mezzo della televisione con qualsiasi procedimento, trasmette a mezzo della radio, fa ascoltare in pubblico le duplicazioni o riproduzioni abusive di cui alle lettere a) e b);d) detiene per la vendita o la distribuzione, pone in commercio, vende, noleggia, cede a qualsiasi titolo, proietta in pubblico, trasmette a mezzo della radio o della televisione con qualsiasi procedimento, videocassette, musicassette, qualsiasi supporto contenente fonogrammi o videogrammi di opere musicali, cinematografiche o audiovisive o sequenze di immagini in movimento, o altro supporto per il quale è prescritta, ai sensi della presente legge, l'apposizione di contrassegno da parte della Società italiana degli autori ed editori (Siae), privi del contrassegno medesimo o dotati di contrassegno contraffatto o alterato ovvero produce, utilizza, importa, detiene per la vendita, pone in commercio, vende, noleggia o cede a qualsiasi titolo sistemi atti a eludere, a decodificare o a rimuovere le misure di protezione del diritto d'autore o dei diritti connessi;e) in assenza di accordo con il legittimo distributore, ritrasmette o diffonde con qualsiasi mezzo un servizio criptato ricevuto per mezzo di apparati o parti di apparati atti alla decodificazione di trasmissioni ad accesso condizionato;f) introduce nel territorio dello Stato, detiene per la vendita o la distribuzione, distribuisce, vende, concede in noleggio, cede a qualsiasi titolo, promuove commercialmente, installa dispositivi o elementi di decodificazione speciale che consentono l'accesso a un servizio criptato senza il pagamento del canone dovuto.2. È punito con la reclusione da uno a quattro anni e con la multa da cinque a trenta milioni di lire chiunque:a) riproduce, duplica, trasmette o diffonde abusivamente, vende o pone altrimenti in commercio, cede a qualsiasi titolo o importa abusivamente oltre cinquanta copie o esemplari di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi;b) esercitando in forma imprenditoriale attività di riproduzione, distribuzione, vendita o commercializzazione, importazione di opere tutelate dal diritto d'autore e da diritti connessi, si rende colpevole dei fatti previsti dal comma 1;c) promuove o organizza le attività illecite di cui al comma 1.3. La pena è diminuita se il fatto è di particolare tenuità.4. La condanna per uno dei reati previsti nel comma 1 comporta:a) l'applicazione delle pene accessorie di cui agli articoli 30 e 32-bis del Codice penale;b) la pubblicazione della sentenza in uno o più quotidiani, di cui almeno uno a diffusione nazionale, e in uno o più periodici specializzati;c) la sospensione per un periodo di un anno della concessione o autorizzazione di diffusione radiotelevisiva per l'esercizio dell'attività produttiva o commerciale.5. Gli importi derivanti dall'applicazione delle sanzioni pecuniarie previste dai precedenti commi sono versati all'Ente nazionale di previdenza e assistenza per i pittori e scultori, musicisti, scrittori e autori drammatici.
    • Anonimo scrive:
      Giustissimo
      i ladri devono andare in galera: subito!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo
        C'era proprio bisogno del tuo commento.Grazie di cuore.- Scritto da: Anonimo
        i ladri devono andare in galera: subito!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo
        - Scritto da: Anonimo
        i ladri devono andare in galera: subito!!!Siamo d'accordo... ma cosa c'entrano però quelli di enkeywesite ?Mica rubano loro... gestiscono solo un forum !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo
        - Scritto da: Anonimo
        i ladri devono andare in galera: subito!!!E i troll dove devono andare?
      • Anonimo scrive:
        Re: Giustissimo
        - Scritto da: Anonimo
        i ladri devono andare in galera: subito!!!non hai saputo resistere ad esternare la tua intelligenza eh?
    • Anonimo scrive:
      Re: Legge 633/41 art 171-ter
      art. 648-bis del codice penale....chiunque sostituisce o trasferisce denaro, beni o altre utilità provenienti da delitto non colposo, ovvero compie in relazione ad essi altre operazioni, in modo da ostacolare l'identificazione della loro provenienza delittuosa...Siccome il sito pubblicava schede dettagliate dei prodotti, inserendo infine un link dal quale era possibile avviare il download del sopracitato attraverso E-Donkey, è configurabile il reato predetto....ossia "ricettazione per intromissione"...cioè, quando qualcuno facilità e/o favorisce il perpetrare di situazioni delittuose.E' solo una mia ipotesi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Legge 633/41 art 171-ter
        c) promuove o organizza le attività illecite di cui al comma 1.forse è questo il punto incriminato...
      • Anonimo scrive:
        Re: Legge 633/41 art 171-ter
        - Scritto da: Anonimo
        art. 648-bis del codice penale

        ....chiunque sostituisce o trasferisce
        denaro, beni o altre utilità
        provenienti da delitto non colposo, ovvero
        compie in relazione ad essi altre
        operazioni, in modo da ostacolare
        l'identificazione della loro provenienza
        delittuosa...

        Siccome il sito pubblicava schede
        dettagliate dei prodotti, inserendo infine
        un link dal quale era possibile avviare il
        download del sopracitato attraverso
        E-Donkey, è configurabile il reato
        predetto....ossia "ricettazione per
        intromissione"...cioè, quando
        qualcuno facilità e/o favorisce il
        perpetrare di situazioni delittuose.

        E' solo una mia ipotesi.
        Non credo che il sito ostacolasse l'individuazione della provenienza delittuosa.E' notto a tutti che scaricare materiale protetto da copyright senza pagare è illegale e non mi pare ci fossero indicazioni del tipo "scaricatelo da qui che è tutto a posto, paghiamo noi".
    • mARCOs scrive:
      Re: Legge 633/41 art 171-ter
      - Scritto da: Anonimo
      Questo è l'articolo di legge per il
      quale è stato chiuso enkey. Leggetelo
      e ditemi un pochino se l'attività di
      enkey c'entra qualcosa con questa legge ....
      io sono allibito. Cmq confido nella
      giustizia e sono sicuro che verranno
      giudicati non colpevoli!Ma tu dimmi piuttosto come fa un'attività del genere a NON rientrare in questa legge, che proibisce anche la diffusione di materiale protetto a prescindere dal fatto che ci si guadagni. Non tirare fuori la solita cacchiata: "sul loro server c'erano solo i link, non i files", perché è una ridicolaggine.Io sono assolutamente contro queste iniziative della GdF, che avrebbe cose più importanti da fare, ma non capisco come il filesharing (e qualunque attività ad esso legata) possa essere considerato "legale".mARCOs
      • ova scrive:
        Re: Legge 633/41 art 171-ter
        forse hai tralasciato una cosa... rileggi le prime righe. Tutti quei punti si riferiscono a "chiunque a scopo di lucro" !Quindi per parlare di questo articolo devi dimostrare che uno di quei punti è stato commesso A SCOPO DI LUCRO. Se questo è successo, se uno degli admin di ews ha fatto questo, allora è plausibile la chiusura del sito, per trovare eventuali complici ecc... MA non è immediatamente illegale (nel senso che infrange quell'articolo, altri non so) il p2p stesso (tantomeno un sito come ews che pubblicava "solo" i link edk) !!
        • mARCOs scrive:
          Re: Legge 633/41 art 171-ter
          - Scritto da: ova
          forse hai tralasciato una cosa... rileggi le
          prime righe. Tutti quei punti si riferiscono
          a "chiunque a scopo di lucro" !
          Quindi per parlare di questo articolo devi
          dimostrare che uno di quei punti è
          stato commesso A SCOPO DI LUCRO.
          MA non è
          immediatamente illegale (nel senso che
          infrange quell'articolo, altri non so) il
          p2p stesso (tantomeno un sito come ews che
          pubblicava "solo" i link edk) !!Non so perché qui su PI abbiano tirato in ballo soltanto l'art 171 ter, perché negli altri articoli della legge (171 e 171 bis) si parla di "per trarne profitto" o "a qualsiasi scopo". Il lucro non è necessario per la configurazione del reato.mARCOs
          • Anonimo scrive:
            Re: Legge 633/41 art 171-ter
            - Scritto da: mARCOs

            - Scritto da: ova

            forse hai tralasciato una cosa...
            rileggi le

            prime righe. Tutti quei punti si
            riferiscono

            a "chiunque a scopo di lucro" !

            Quindi per parlare di questo articolo
            devi

            dimostrare che uno di quei punti
            è

            stato commesso A SCOPO DI LUCRO.

            MA non è

            immediatamente illegale (nel senso che

            infrange quell'articolo, altri non so)
            il

            p2p stesso (tantomeno un sito come ews
            che

            pubblicava "solo" i link edk) !!

            Non so perché qui su PI abbiano
            tirato in ballo soltanto l'art 171 ter,
            perché negli altri articoli della
            legge (171 e 171 bis) si parla di "per
            trarne profitto" o "a qualsiasi scopo". IlTe lo spiego subito !Se vai sul sito di enkey ti rendi conto immediatamente, leggendo l'immagine di sequestro della GdF, che l'articolo contestato ai gestori del sito è il 633/41 art 171-ter, non 171 bis o altri articoli. Ragion per cui dobbiamo esaminare soltanto questo articolo... altri articoli non c'entrano nulla !
        • Anonimo scrive:
          Re: Legge 633/41 art 171-ter
          Scopo di lucro...., scopo di lucro... hmm...c'erano banner pubblicitari sul sito?
          • Anonimo scrive:
            Re: Legge 633/41 art 171-ter
            - Scritto da: Anonimo
            Scopo di lucro...., scopo di lucro... hmm...
            c'erano banner pubblicitari sul sito?Mi sembra ce ne fosse solamente uno, di uno sponsor "fisso".Sarebbe triste se sussistesse lo scopo di lucro per un unico banner che non penso facesse arricchire gli admin (probabilmente non copriva nemmeno le spese di hosting)
    • TixXio scrive:
      Re: Legge 633/41 art 171-ter
      Sbaglio o a me sembra che Enkeywebsite non facesse nulla del genere?
  • Anonimo scrive:
    E se fosse una montatura ?
    Io vorrei chiedervi ... cosa succede se si scopre che è tutta una palla gigantesca ?
    • Anonimo scrive:
      Re: E se fosse una montatura ?
      - Scritto da: Anonimo
      Io vorrei chiedervi ... cosa succede se si
      scopre che è tutta una palla
      gigantesca ?Ma e' sicuramente una montatura, ti pare che sequestrano un sito illegale in questo modo?!?!?!? E' tutta una balla, corro a dirlo a Pippo e Minnie che mi aspettano per pranzo a Topolinia.
  • Anonimo scrive:
    Basta con l'ipocrisia
    questi sistemi sono illegali, sfruttano illegalmente dei materiali illegali...isomma, penso che la GDF sia stata anche troppo gentile: la legge italiana (non l'ho inventata io...) prevede, per questi reati, la prigione per gli autori dei reati suddetti.State rubando? bene, andate in galera...la legge è uguale per tutti
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      Ti do ragione .Peccato che competente in materia sia la Postale ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      campa cavallo! p2p è una sigla milioni di utenti che scambiano dati è un muro indistruttibile 8)
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      - Scritto da: Anonimo
      questi sistemi sono illegalibaggianata
      sfruttano
      illegalmentebaggianata
      dei materiali illegali...corretto, ma _solamente_a_volte_
      la legge italiana (non l'ho
      inventata io...) prevede, per questi reati,
      la prigione per gli autori dei reati
      suddetti.imprecisione di entità tale da risultare baggianata
      la legge è uguale per tuttifantastica e colossale minc... ehm...........baggianataconclusione: sei un troll(e questa è una sacrosanta verità)
      • Anonimo scrive:
        Re: Basta con l'ipocrisia



        la legge è uguale per tutti
        fantastica e colossale minc... ehm...........
        baggianatami fa piacere vedere che ci sono delle persone come te che considerano il principiol di uguaglianza di fronte alla legge una baggianata... bene, bene, di bene in meglio...
        conclusione: sei un troll
        (e questa è una sacrosanta
        verità)Attenzione alle denunce penali: fanno male, hai capito?
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          - Scritto da: Anonimo
          mi fa piacere vedere che ci sono delle
          persone come te che considerano il
          principiol di uguaglianza di fronte alla
          legge una baggianata... bene, bene, di bene
          in meglio... Mi fa piacere vedere che i troll si divertono sempre più a non capire (apposta) Ovvio che il principio di uguaglianza è importante... ma lampante che purtroppo è una pia illusione mentre la realtà è ben differente
          Attenzione alle denunce penali: fanno male,
          hai capito?Fanno malissimo, quando possono esistere....
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia

            Mi fa piacere vedere che i troll si
            divertono sempre più a non capire
            (apposta)
            Ovvio che il principio di uguaglianza
            è importante... ma lampante che
            purtroppo è una pia illusione mentre
            la realtà è ben differenteIl fatto che ci siano degli abusi (NESSUN sistema giuridico è perfetto) non autorizza a sentirsi al di sopra delle parti, non autorizza a credere di poter fare tutto impunemente.Il fatto che ogni giorno ci siano tantissimi ladri che rubano negli appartamenti non autorizza un sito web a rubare, cioè a trarre profitto dalle copie illegali di materiale protetto da copyright.Ti è un po più chiara la situazione adesso?Certo, se vogliamo fare del populismo, c'è spazio per tutti... ma allora il (troll) chi è????



            Attenzione alle denunce penali: fanno
            male,

            hai capito?

            Fanno malissimo, quando possono esistere....Se rubi, prima o poi la galera te la fai... è la dura legge della vita
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            non
            autorizza un sito web a rubare, cioè
            a






            trarre profitto
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            non

            autorizza un sito web a rubare,
            cioè

            a






            trarre
            profitto
            situazione adesso?

            Sì, chiarissima: non hai la minima
            idea di che cosa tu stia dicendo, grazie per
            avermi dato un motivo per ignorare qualunque
            tua nuova reply :DSe tu copi del materiale protetto da copyright effettivamente stai traendo profitto, perchè esiste un mancato "dispendio" di denaro da parte tua per acquisire l'opera d'ingegno.Non sono il tipo del post originale, che considero un (troll) spocchioso ed arrogante, ma alla fin fine mi pongo delle domande...
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia

            Se tu copi del materiale protetto da
            copyright effettivamente stai traendo
            profitto, perchè esiste un mancato
            "dispendio" di denaro da parte tua per
            acquisire l'opera d'ingegno.

            Non sono il tipo del post originale, che
            considero un (troll) spocchioso ed
            arrogante, ma alla fin fine mi pongo delle
            domande...Visto che non sei il trollettone di sopra vedrò di risponderti:se la pensi così puoi anche avere parte di ragione.... tuttavia non è esattamente così, o per lo meno non sempre.... Personalmente non faccio uso di p2p perchè, chiamami pigro, non ho voglia di pagare n stipendi all'enel per le bollette dell'elettricità necessaria per i geologici tempi di download, tuttavia ho diversi amici che ne usufruiscono.Ebbene, porto un esempio reale: uno di essi odia a morte film porcheria con livello culturale -200 del genere Natale in Puttemburgo et similia. Eppure lo ha scaricato, diceva per curiosità, lo ha guardato una sera che aveva la febbre, lo ha (ovviamente) detestato e lo ha buttato via subito dopo.Credi davvero che questa persona, in assenza del p2p, avrebbe acquistato il film o sarebbe andato a vederlo al cinema? Il problema è sempre lo stesso: se la roba vale, la gente è disposta a pagare per averla, altrimenti ciccia, ed è questo che non piace ai più.
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia

            Ebbene, porto un esempio reale: uno di essi
            odia a morte film porcheria con livello
            culturale -200 del genere Natale in
            Puttemburgo et similia. Eppure lo ha
            scaricato, diceva per curiosità, lo
            ha guardato una sera che aveva la febbre, lo
            ha (ovviamente) detestato e lo ha buttato
            via subito dopo.

            Credi davvero che questa persona, in assenza
            del p2p, avrebbe acquistato il film o
            sarebbe andato a vederlo al cinema?

            Il problema è sempre lo stesso: se la
            roba vale, la gente è disposta a
            pagare per averla, altrimenti ciccia, ed
            è questo che non piace ai più.Certo, in questi ternimi sono d'accordo con te.Il fatto è che si dovrebbe rivedere completamente lo schema di distribuzione della musica / film / libri / etc.Perchè non possiamo avere un sistema "try & buy" o qualcosa del genere?ma questo è, purtroppo, un altro discorsociao
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            Certo, in questi ternimi sono d'accordo con
            te.
            Il fatto è che si dovrebbe rivedere
            completamente lo schema di distribuzione
            della musica / film / libri / etc.
            Perchè non possiamo avere un sistema
            "try & buy" o qualcosa del genere?Esattamente, un sistema del genere sarebbe l'ideale.Ovviamente unito anche ad una differente politica dei prezzi.
            ma questo è, purtroppo, un altro
            discorsoConcordo, soprattutto col "purtroppo"
          • mARCOs scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            Il fatto che ogni giorno ci siano tantissimi
            ladri che rubano negli appartamenti non
            autorizza un sito web a rubare,Giustissimo, un reato non ne giustifica un altro.
            cioè a trarre profitto dalle copie illegali di
            materiale protetto da copyright.
            Ti è un po più chiara la
            situazione adesso?Ma quale profitto? Lo spirito del p2p è "tutto gratis per tutti". Nessuno spende, nessuno guadagna.Non cominciare a dire che il profitto consiste nella "mancato acquisto dell'originale", perché anche una persona con un q.i. di 30 capisce che una canzone scaricata non sarebbe stata necessariamente una canzone comprata.mARCOs
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            Hai ragione mARCOs quando dici che "una canzone caricata non sarebbe stata necessariamente una canzone comprata" ma quando ne hai 20, 30 o più quale può essere la risposta alla ovvia domanda di un giudice? Al massimo il tuo avvocato se sarà in gamba limiterà il danno introducendo questa ipotesi, ma non di più, questo posso assicurartelo.Inoltre, se hanno sequestrato il sito, ritengo verosimile che il tutto sia partito da una denuncia circostanziata o perlomeno con dei presupposti precisi e non per colpire il sito ma senza dubbio nella ricerca di IP.
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          è bello vedere persone come te che parlano senza sapere e già hanno processato e condannato.scommetto che non hai la minima idea di cosa si sta parlando...o forse sei rimasto ancora al download di mp3 dai siti internet
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            è bello vedere persone come te che
            parlano senza sapere e già hanno
            processato e condannato.Meno male che esisti tu, perchè la GDF e i giudici sono tutti dei gaglioffi che si divertono a colpire gli innocenti.Bene, bene, siamo al solito "piove, governo ladro"
            scommetto che non hai la minima idea di cosa
            si sta parlando...o forse sei rimasto ancora
            al download di mp3 dai siti internetE tu lo sai di cosa si sta parlando?Tu sai cosa significa la parola "legge?E tu sai cosa significa la parola "furto"?E tu sai cosa significa la parola "ladro"?E tu sai cosa significa la parola "prigione"?Bene, adesso ti do un esercizio da fare: metti le parole nell'ordine giusto, componi una frase di senso compiuto e vedrai che capirai meglio!
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            tu parli parli ma ancora dimostri di non capirci un acca....hai voglia a ripetere tutte le parole del dizionario ma sei il solito chiacchierone che parla per sentito dire.Se ne capissi anche solo un minimo allora ti sarebbe lampante la complessità giuridica e tecnica del dover accusare un releaser che ha postato un link su di un forum.Ma tant'è...a te basta dire parole a vanvera...
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            E tu sai cosa dice la legge?E tu sai quando a livello legale si parla di furto?E tu sai quando si finisce in prigine?(leggiti la legge, e le sentenze emessi in questi casi, scoprirai che le pene carcerarie vengono convertite in pene pecuniarie)?E tu sai cosa e' il p2p?E tu conosci cosa si puo' condividere?Conosci i mezzi e i protocolli che questi programmi e siti usano?Prima di rispondermi con le tue gazzebole pero' pensaci dieci volte.......
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          Ma per favore: ma ti sei accorto di chi ci sta al governo? se sta lì, ti pare che agli italiani interessi una cosa chiamata legge?
          • Anonimo scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            Ma per favore: ma ti sei accorto di chi ci
            sta al governo? se sta lì, ti pare
            che agli italiani interessi una cosa
            chiamata legge?Certo che ci interessa, perchè forse quello li' che sta al governo non è un esempio lampante di onestà, ma nemmeno questa è una buona scusa per imitarlo...
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          - Scritto da: Anonimo

          conclusione: sei un troll

          (e questa è una sacrosanta

          verità)

          Attenzione alle denunce penali: fanno male,
          hai capito?Seee seee ..."Signor giudice, quel cattivone mi ha dato del troll!""Ha sbagliato, lei e' solo un idiota, ed ora fuori di qui!"
      • mARCOs scrive:
        Re: Basta con l'ipocrisia
        - Scritto da: Anonimo
        baggianataInvece di ripetere questa parola diecimila volte, perché non ci illumini tu? In che modo il p2p sarebbe "legale"? Non cominciare con le menate sulle storture del sistema (cantanti miliardari, CD carissimi, SIAE "ladra", ecc), facci sapere IN BASE ALLE LEGGE ITALIANA attualmente in vigore in che modo il p2p e tutte le attività legate ad esso (come questo sito che ha dovuto chiudere) possono essere considerate legali.mARCOs
        • Anonimo scrive:
          Re: Basta con l'ipocrisia
          - Scritto da: mARCOs
          Invece di ripetere questa parola diecimila
          volte, perché non ci illumini tu? In
          che modo il p2p sarebbe "legale"? Visto che come al solito si parla senza voler capire cosa uno intende, vedrò di spiegare più dettagliatamente, riportando anche il mio post di prima

          questi sistemi sono illegali
          baggianataQuesto perchè non sono i sistemi p2p ad essere illegali, al limite lo è un certo tipo di loro utilizzo.... esempio fatto un milione di volte: non è il coltello ad essere illegale, è il fatto di utilizzarlo per dare un'occhiata da vicino all'interno della pancia di chi ti sta antipatico ad esserlo...

          sfruttano

          illegalmente
          baggianataCome sopra

          dei materiali illegali...
          corretto, ma _solamente_a_volte_il solamente a volte si ricollega ancora una volta a sopra

          la legge italiana (non l'ho

          inventata io...) prevede, per questi reati,

          la prigione per gli autori dei reati

          suddetti.
          imprecisione di entità tale da risultare baggianataQuesto perchè la prigione per un illecito amministrativo è ben difficile. Ma come prima, ricadiamo su quanto detto sopra. Tutto dipende da come viene usato il sistema (che, lo ripeterò fino alla nausea, di per sè non ha nulla di illegale)

          la legge è uguale per tutti
          fantastica e colossale minc... ehm...........
          baggianataSpero di non doverti spiegare anche il motivo per cui affermare che allo stato attuale dire che la legge sia uguale per tutti è una baggianata.... certo, sarebbe molto bello, ma mi auguro capirai che attualmente è una pia illusione....
          • mARCOs scrive:
            Re: Basta con l'ipocrisia
            - Scritto da: Anonimo
            Visto che come al solito si parla senza
            voler capire cosa uno intende, vedrò
            di spiegare più dettagliatamente,
            riportando anche il mio post di primaBenissimo, ragioniamo passettino passettino, così ci si capisce.
            Questo perchè non sono i sistemi p2p
            ad essere illegali, al limite lo è un
            certo tipo di loro utilizzo.... Assolutamente vero: illecito può essere l'utilizzo dei sistemi p2p e non i sistemi p2p stessi. Dopotutto, tu puoi condividere canzoni di tua nonna, io i filmini di mia zia e nessuno di noi compie reato.Fin qui ci siamo.Passo due: sei d'accordo che l'utilizzo dei sistemi p2p per condividere files protetti dal diritto d'autore sia illegale ? Per "illegale" intendo "non conforme alla legge italiana", quindi lasciamo stare ogni discussione sul fatto che il copyright dovrebbe essere modificato, ecc.mARCOs
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia

      troppo gentile: la legge italiana (non l'ho
      inventata io...) prevede, per questi reati,
      la prigione per gli autori dei reati
      suddetti.

      State rubando? bene, andate in galera...

      la legge è uguale per tuttiIo questa legge non la ho mai letta...Ti spiace trascrivere qui la legge che prevede "la galera" per questi "reati"?
    • Anonimo scrive:
      Re: Basta con l'ipocrisia
      Ho letto tutta l'alberatura per questo argomento, vi dico solo una cosa : 1) Rileggete l'articolo 2) Informatevi un pò di più sulle leggi a riguardo del copyright3) La teoria del complotto non è assimilabileGrazie ;)
  • Anonimo scrive:
    LEGGERE L'UPDATE
    TUTTO CONFERMATO dunqueil sito e' sotto sequestroASPETTIAMo i motivi, sono proprio curioso di saperli
    • Anonimo scrive:
      Re: LEGGERE L'UPDATE
      Come sequestrano un sito hostato in america ?Come "sequestrano" , craccano la pws per il server , come?IGNORANTI
      • Anonimo scrive:
        Re: LEGGERE L'UPDATE
        - Scritto da: Anonimo
        Come sequestrano un sito hostato in america ?
        Come "sequestrano" , craccano la pws per il
        server , come?
        IGNORANTIFigliolo, informati, che e' meglio. Arrivano a casa tua con un mandato, e dal tuocomputer sostituiscono la home page con il loro avviso. Poi ti portano in questura con tutto il tuo computer.E' successo gia' tante volte.Leggi. Poiparla.
        • Anonimo scrive:
          Re: LEGGERE L'UPDATE
          Si e magari penso che acclusa al mandato ci sia l'ultima copia di Photoshop 8 CS vero ? 8)Ma dove vivi ? su EWS ?
        • Anonimo scrive:
          Re: LEGGERE L'UPDATE
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          Come sequestrano un sito hostato in
          america ?

          Come "sequestrano" , craccano la pws
          per il

          server , come?

          IGNORANTI

          Figliolo, informati, che e' meglio. Arrivano
          a casa tua con un mandato, e dal tuocomputer
          sostituiscono la home page con il loro
          avviso. Come arrivano a te se il contratto è con una azienda americana e quindi i dati li hanno loro?I dati sul dominio non valgono come prova legale della paternità dei dati o dei contenuti del sito...
          • Anonimo scrive:
            Re: LEGGERE L'UPDATE
            I siti situati negli USA possono essere sequestrate solo dalle autorita' competenti.Se la GDF l'ha sequestrato si possono dedurne tre cose:1) L'host del sito si trova in Italia; 2) Il dominio del sito e' stato registrato in Italia; 3) oppure entrambi le cose.
    • Anonimo scrive:
      Re: LEGGERE L'UPDATE
      - Scritto da: Anonimo
      TUTTO CONFERMATO dunque
      il sito e' sotto sequestro
      ASPETTIAMo i motivi, sono proprio curioso di
      saperliquesti potrebbero essere validi, no?http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=530649;)
  • Anonimo scrive:
    Ma è Illegale?
    Scusate ma se io comunico l'indirizzo della mia banca, e la rapinano è colpa mia?Dare un indirizzo (alla fine non è che un link) è reato?nella piazza duomo della mia città ci sono spacciatori.... in questo momento a dirvelo commetto un reato se qualcuno di voi va li per comprare della roba?Boh! se questo è lo stato di diritto in questo paese, stò seriamente pensndo di emigrare!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è Illegale?
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate ma se io comunico l'indirizzo della
      mia banca, e la rapinano è colpa mia?
      Dare un indirizzo (alla fine non è
      che un link) è reato?
      nella piazza duomo della mia città ci
      sono spacciatori.... in questo momento a
      dirvelo commetto un reato se qualcuno di voi
      va li per comprare della roba?
      Boh! se questo è lo stato di diritto
      in questo paese, stò seriamente
      pensndo di emigrare!!!quotoMolto vero.Se dico "ecco il burrone" e tu ti ci butti è colpa mia?E' apologia di reato scrivere un link? Il reato semmai lo commetti cliccandolo, ma io che lo pubblico sto incitandoti a farlo? E se anche ti incito a farlo, non sto esercitando il mio sacrosanto diritto di esprimere liberamente la mia opinione?Allora anche un film dove si vede una rapina è da considerare illegale, mi sta illustrando dettagliatamente qualcosa che se realmente commetto mi porta ad essere un criminale: arrestiamo regista e sceneggiatori, mi sembra giusto.... o no??
      • mARCOs scrive:
        Re: Ma è Illegale?
        - Scritto da: Anonimo
        Molto vero.
        Se dico "ecco il burrone" e tu ti ci butti
        è colpa mia?
        E' apologia di reato scrivere un link? Il
        reato semmai lo commetti cliccandolo, ma io
        che lo pubblico sto incitandoti a farlo? E
        se anche ti incito a farlo, non sto
        esercitando il mio sacrosanto diritto di
        esprimere liberamente la mia opinione?La libertà di opinione?!? La tirate sempre fuori quando non c'entra un caXXo!
        Allora anche un film dove si vede una rapina
        è da considerare illegale, mi sta
        illustrando dettagliatamente qualcosa che se
        realmente commetto mi porta ad essere un
        criminale: arrestiamo regista e
        sceneggiatori, mi sembra giusto.... o no??Mi sembra un paragone poco azzeccato, perché per fare una rapina vera non credo basti averla vista in un film.Marco
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma è Illegale?
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate ma se io comunico l'indirizzo della
      mia banca, e la rapinano è colpa mia?
      Dare un indirizzo (alla fine non è
      che un link) è reato?
      nella piazza duomo della mia città ci
      sono spacciatori.... in questo momento a
      dirvelo commetto un reato se qualcuno di voi
      va li per comprare della roba?
      Boh! se questo è lo stato di diritto
      in questo paese, stò seriamente
      pensndo di emigrare!!!STATO DI DIRITTO..... chi era costui'aMi sa proprio che dopo l'11/09 lo stato di diritto l'e bello che defunto con buona pace di tutti noi che ancora ci ostiniamo a credere nella democrazia!RIP AMEN !
    • mARCOs scrive:
      Re: Ma è Illegale?
      - Scritto da: Anonimo
      Scusate ma se io comunico l'indirizzo della
      mia banca, e la rapinano è colpa mia?
      Dare un indirizzo (alla fine non è
      che un link) è reato?Vedila così: tu mi dài l'indirizzo della banca, mi informi sui turni di sorveglianza, mi dici come si disattiva il sistema d'allarme, mi sveli la combinazione della cassaforte......E non ti ritieni nemmeno un po' responsabile, se io faccio la rapina?mARCOs
  • Anonimo scrive:
    Come Annibale...
    Come Annibale, perderanno la guerra dopo aver vinto tante battaglie. 8)
  • Anonimo scrive:
    Re: quindi è una bufala?


    ribadisco....... è stupefacente come PI raccolga solo voci,
    avendo la possibilità di chiedere....
    e ne ha avuto tempo per farlo.Beh..insomma , tempo non ne ha avuto molto...credo che questo articolo sia stato preparato venerdi sera...non credo che domenica a mezzanotte fossero in redazione a mandare NL a tutti quanti :)
    • Anonimo scrive:
      Re: quindi è una bufala?
      Ciò che mi sorprende è il fatto che la GDF avrebbe effettuato il sequestro di un sito portandosi dietro un software per editing foto , come se l'intera operazione avesse come unico scopo quello di fare una jpg impeccabile , e l'intero procedimento si basasse sulla regolarità formale di come appare una jpg agli utenti che la visualizzano .Senza contare che i rappresentanti delle forze dell'ordine hanno utilizzato , nella prima versione della jpg che notificava il sequestro , i colori sociali della Roma , anzichè quelli dell'arma di appartenenza .Un tifoso sfegatato o un tutore della legge peggio di Fantozzi 1 2 3 4 la riscossa la clonazione messi insieme ?:D
  • UMM scrive:
    Era ora.
    Spero sia l'inizio della fine per il file sharing. L'importante non è colpire ed affondare. Ma incutere timore tra le masse. E con la patente a punti ci sono riusciti...
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
      - Scritto da: UMM
      Spero sia l'inizio della fine per il file
      sharing. L'importante non è colpire
      ed affondare. Ma incutere timore tra le
      masse. E con la patente a punti ci sono
      riusciti...Ecco un altro che crede ad Emilio Fede.Svegliaaaaaaaaaaaa!!! La gente guida di merda peggio di prima, altro che patente a punti.La fine del filesharing? E' come sperare la fine di ipocriti come te: IMPOSSIBILE.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
      - Scritto da: UMM
      Spero sia l'inizio della fine per il file
      sharing. L'importante non è colpire
      ed affondare. Ma incutere timore tra le
      masse. E con la patente a punti ci sono
      riusciti...Bravo! Cosi' quando ti entreranno dei rapinatori armati in casa e chiamerai il 113 ti sentirai rispondere "Spiacenti: tutte le pattuglie sono impegnate a fare irruzione in cantina di due ragazzini con un server pieno di MP3. Dica ai rapinatori se possono aspettare un paio d'ore che vedo se si libera una pattuglia".
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora.
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: UMM

        Spero sia l'inizio della fine per il
        file

        sharing. L'importante non è
        colpire

        ed affondare. Ma incutere timore tra le

        masse. E con la patente a punti ci sono

        riusciti...

        Bravo! Cosi' quando ti entreranno dei
        rapinatori armati in casa e chiamerai il 113
        ti sentirai rispondere "Spiacenti: tutte le
        pattuglie sono impegnate a fare irruzione in
        cantina di due ragazzini con un server pieno
        di MP3. Dica ai rapinatori se possono
        aspettare un paio d'ore che vedo se si
        libera una pattuglia".hehehehe mitico..... peccato che già adesso sia così... vedi Parmalat e Cirio :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
      l'unico effetto della patente a punti è che ora andando più piano mi distraggo a guardare il paesaggio ai lati e mi viene sonno.
      • Anonimo scrive:
        Re: Era ora.

        con la patente a punti ci sono riusciti si è quello che vogliono far credere a gente come te DRIIIINNNN!!!!! è mezzogiorno! ora di pranzo mica colazione
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
      Scritto da: UMM
      Spero sia l'inizio della fine per il file
      sharing. L'importante non è colpire
      ed affondare. Ma incutere timore tra le
      masse. E con la patente a punti ci sono
      riusciti...hahahaaaahhhhaaa...uuuuuuhhhaaaaaa...ma dove ca**O eri quando distribuivano i cervelli??In bagno a farti una pippa?Ti bevi tutto quello che arriva da Emilio Fido???Sei rovinato...Penoso...Spegni la TV per un po' di mesi...se ti è rimasto un neurone vivo con moooooolta fortuna si potrebbe riprodurre e inizieresti finalmente a vedere la REALTA.Ma...poi...io non credo che tu sia vero...veramente esiste gente che trangugia senza masticare??? boh??Ciao va...
    • Anonimo scrive:
      Re: Era ora.
      la tua firma dice tutto Underground (dove?) Music (dove?) Movement (quello sì, un grosso movimento di $OLDI)in realtà sarebbe più appropriato Unione Mafiosi Musicali...bravi
  • Anonimo scrive:
    Re: Soluzione: server offshore!
    - Scritto da: Anonimo
    Come rendere non sequestrabile un sito?
    Per evitare sequestri si potrebbero
    semplicemente utilizzare dei server
    "offshore" ospitati in qualche nazione
    estera nella quale la GdF non puo' avere
    accesso.Infatti si sta discutendo su questo....Il server è negli USA come fa la gdf ad aver sequestrato il sito?
  • Anonimo scrive:
    Re: Kademlia 0.41 serverless
    Ma che centra ciò???Che i client si aggiornino, si evolvano, siano più performanti ecc... risolve qualcosa nel reperimento dei link e sulla loro qualità??EWS era una board che oltre a segnalare link, spiegavao come fare le cose per bene. Passare ad un client diverso, migliore o tutto quello che volete, cosa cambia?Spiegatelo chiaramente, così come ora questo è solo un thread pretestuoso e fuorviante, anzi, sembra quasi opportunistico.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa hanno sequestrato?
    - Scritto da: gerry
    Non puoi, se non erro la legge proibisce
    esplicitamente la possibilità di fare
    backup "conto terzi"
    Se ne era parlato su PI, se non sbaglio.Questa mi e' nuova, provo a fare una ricerca... sapevo che era illegale farla se il CD e' protetto, ma solo in quel caso.
    • gerry scrive:
      Re: Cosa hanno sequestrato?
      - Scritto da: Anonimo
      Questa mi e' nuova, provo a fare una
      ricerca... sapevo che era illegale farla se
      il CD e' protetto, ma solo in quel caso. A conferma il comma 2 dell'art. 71-sexies[3], inibisce la riproduzione di copia privata di un'opera a qualunque soggetto diverso dal privato utilizzatore che ne è venuto in regolare possesso, ritenendolo "terzo" nel rapporto titolare-utente ed assimilabile quindi ad un qualunque fornitore di servizi. http://www.dirittodautore.it/quaderni.asp?mode=3&IDQ=48
  • Anonimo scrive:
    Dove sta la territorialità del diritto?
    A me per quel poco che mi hanno spiegato a scuola mi è stato detto che i principi del diritto sono vari tra cui c'è la TERRITORIALITA?:cioè ogni nazione se lo gestisce come vuole...Dopo questo sequestro mi chiedo come sia possibile che un'autorità italiana SEQUESTRI UN BENE IN UN PAESE ESTERO CON LA SOLA AUTORIZZAZIONE DI UN MAGISTRATO ITALIANO?c'è qualcosa che non va?Enkeywebsite risiede FISICAMENTE (dati personali degli utenti, testi dei messaggi etc) a houston in texas, presso una delle più grandi webfarm del mondo (la stessa presso cui è ospitata altervista.org, php.net etc...)com'è possibile che l'autorità italiana lo sequestri?sono gli intermediari italiani (in questo caso planethost e register.it) che hanno paura e danno ILLEGALMENTE accesso ai file che ripeto ancora una volta RISIEDONO FISICAMENTE NEGLI STATI UNITI?Mi sarei aspettato di vedere una scritta di sequestro da parte della polizia federale americana o di quel che sia....o sbaglio?questo non è il primo sequestro simile (autorità italiane sequestrano BENI IN PAESI ESTERI con la sola e semplice autorizzazione di un magistrato ITALIANO)...Mi piacerebbe molto riuscire a capire come siano possibile azioni simili e se sono legali, spero che qualche avvocato o persona competente riesca a darmi risposta.grazie ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dove sta la territorialità del diritto?
      come fai a sapere che non hanno fatto tutta la trafila via ambasciata?come fai a sapere che non hanno fatto richiesta 6 mesi fa?come fai a sapere che è all'estero e non c'è un redirect?come fai a sapere che non hanno fatto una semplice modifica al dominio con redirezione su un server italiano, magari sequestrato in una precedente operazione?
      • Anonimo scrive:
        Re: Dove sta la territorialità del diritto?
        - Scritto da: Anonimo
        come fai a sapere che non hanno fatto tutta
        la trafila via ambasciata?

        come fai a sapere che non hanno fatto
        richiesta 6 mesi fa?questo non lo so e per questo avevo posto la domanda "generale", mi chidevo se sia possibile una cosa simile...(ho visto alcuni siti su server americani ma con contratti con società italiane chiusi in tempi da record...)e se fosse possibile perchè nell'immagine del sequestro non compare nessun riferimento ad autorizzazione rilasciate dall'autorità statunitense?
        come fai a sapere che è all'estero e
        non c'è un redirect?

        come fai a sapere che non hanno fatto una
        semplice modifica al dominio con redirezione
        su un server italiano, magari sequestrato in
        una precedente operazione?se sai come funziona un dns e i tempi di modifica di un dominio sapresti che ciò non è possibile...oltretutto è un dato di fatto che planethost (la società con cui gli admin di ews avevano fatto il contratto) ha i sui datacenter locati fisicamente a houston i texas.
        • Anonimo scrive:
          Re: Dove sta la territorialità del diritto?
          - Scritto da: Anonimo
          se sai come funziona un dns e i tempi di
          modifica di un dominio sapresti che
          ciò non è possibile...ancora con i tempi, ma chi ti dice che ci hanno messo 10 minuti? NIENTE di NIENTE dice che l'operazione è stata veloce.
          • Anonimo scrive:
            Re: Dove sta la territorialità del diritto?
            Ma è tanto difficile da capire ?1) L'intestatario dei sito è ITALIANO2) La società che ha dato l'hosting è ITALIANACoosa stracacchio centra se le pagine sono fisicamente in america ?!?! Se il proprietario fosse americano, allora potrei darvi anche ragione....ma cerchiamo di levarci i paraocchi.
  • Anonimo scrive:
    PROCURA DI MILANO: Mania di protagonismo
    Vedi mani pulite bene... e le inchieste "politiche"..Sempre smaniosi di inventarsi nuove persecuzioni, a sorpesa, gridando allo scandalo.. manie di protagonismo e di fama..Evidentemente nel p2p hanno trovato terreno fertile...
  • Anonimo scrive:
    C'entra qualcosa ?
    http://www.repubblica.it/2003/k/sezioni/cronaca/pedo/catan/catan.html
  • Anonimo scrive:
    Re: Kademlia 0.41 serverless
    kademlia è un'implementazione di protocollo gnutella-like ma molto più performante e con meno overhead.
    • Anonimo scrive:
      Re: Kademlia 0.41 serverless
      - Scritto da: Anonimo
      kademlia è un'implementazione di
      protocollo gnutella-like ma molto più
      performante e con meno overhead.c'è per linux?
  • Anonimo scrive:
    REFERENDUM!!!!!!!
    Ragazzi x fare un Referendum mi pare bisogna raccogliere 200.000 firme! Solo noi di enkey siamo 180.000!!!!Il referendum diminuirebbe i diritti d'autore da 70 a 20 anni i diritti d'autore e diventerebbe legale mantenere siti come enkey!Facciamoci Sentire!!!
    • NetDruid scrive:
      Re: REFERENDUM!!!!!!!
      Le firme sono 500.000.
      • Anonimo scrive:
        Re: REFERENDUM!!!!!!!
        - Scritto da: NetDruid
        Le firme sono 500.000.E non riguardano leggi penali, altrimenti sarebbe possibile abolire l'omicidio
        • Anonimo scrive:
          Re: REFERENDUM!!!!!!!
          vabbene! troppo komplikato!Altre soluzioni?
        • Anonimo scrive:
          Re: REFERENDUM!!!!!!!
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: NetDruid

          Le firme sono 500.000.

          E non riguardano leggi penali, altrimenti
          sarebbe possibile abolire l'omicidioInvece si, possono riguardare leggi penali. Non sono ammesse leggi tributarie, amnistie, indulti e trattati internazionali
    • Anonimo scrive:
      Re: REFERENDUM!!!!!!!
      1. gli iscritti al sito erano 18.000 e non 180.0002. il referendum non basta farlo, bisogna anche raggiungere il quorum e vincerlo
    • Anonimo scrive:
      Re: REFERENDUM!!!!!!!
      Ma che dici...per me la durata del diritto d'autore la decide ..... l'autore e puo' essere anche a tempo illimitato.Se vuoi l'opera la paghi se no ne fai a meno.Vanno riviste invece le leggi per i brevetti , che son cose diverse. Col p2p mica si scambia solo musica.!!Leggevo in un post , che uno si sentiva legale , perche' non scambiava musica o film , ma solo giochi !!!!!Questa e' ignoranza ... bella e buona.La soluzione e' semplice , non acquistare per 1 mese 2 mesi..... e magari ascoltare la radio .... Saluti
      • gerry scrive:
        Re: REFERENDUM!!!!!!!
        - Scritto da: Anonimo
        Ma che dici...

        per me la durata del diritto d'autore la
        decide ..... l'autore e puo' essere anche a
        tempo illimitato.uhmm... guarda che ti sbagli. 70 anni dopo la morte dell'utimo autore o coautore il diritto decade.O credi che Muti paghi ancora gli eredi di Verdi quando dirige l'Aida? :D
      • Anonimo scrive:
        Re: REFERENDUM!!!!!!!
        il diritto ha un limite e non si può estendere oltre x anni (che forse son 70, questo non lo so)..altrimenti che fanno ci vivono tutti gli eredi per generazioni, con l'ultima canzonetta dell'estate?!?!
        • gerry scrive:
          Re: REFERENDUM!!!!!!!
          - Scritto da: Anonimo
          altrimenti che fanno ci vivono tutti gli
          eredi per generazioni, con l'ultima
          canzonetta dell'estate?!?!Con quella non ci vivi nemmeno l'estate dopo....
        • Anonimo scrive:
          Re: REFERENDUM!!!!!!!
          Guarda ke 70 anni sono tanti!! Ci campano lo stesso i figli dei figli degli autori!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: REFERENDUM!!!!!!!
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi x fare un Referendum mi pare bisogna
      raccogliere 200.000 firme! Solo noi di enkey
      siamo 180.000!!!!
      Il referendum diminuirebbe i diritti
      d'autore da 70 a 20 anni i diritti d'autore
      e diventerebbe legale mantenere siti come
      enkey!
      Facciamoci Sentire!!!hai mai visto cambiare qualcosa con la petizione sulla legge d'autore, qui su punto informatico?ci si puliscono il culo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Soluzione: server offshore!
    bah non serve andare sull'offshore... conoscete shareactor.com? il sito di quel ragazzo svizzero?bene quello è uno dei siti con ed2k link + fornito e visitato in assoluto...ovviamente non sta in italia dove il primo personaggio televisivo (con tre porche in garage) che passa si può permettere di chiudere un sito con una denuncia...la connettevità di shareactor è fornita da una società svizzera che ospita pure i loro server....svizzera capite??? qui a pochi passi da casa nostra, volendo il server lo si può andar a montarlo da soli!!!senza contare il fatto che la connettività costa moooolto meno rispetto a qui....
    • Anonimo scrive:
      Re: Soluzione: server offshore!
      - Scritto da: Anonimo
      ...
      svizzera capite??? qui a pochi passi da casa
      nostra, volendo il server lo si può
      andar a montarlo da soli!!!

      senza contare il fatto che la
      connettività costa moooolto meno
      rispetto a qui....Confermo quanto dici.Ho un server in housing (ovviamente tutta roba legale, la mia attività consiste nel rivendere hosting...) presso una società di Lugano, che offre un rapporto qualità/prezzo che qui in Italia ce lo sogniamo. P.S.: la società è questa: www.assioma.ch/idc.asp?lng=IT
  • Anonimo scrive:
    Ragazzi e se fosse questo il motivo!!
    Certo non direttamente responsabili ma al centro di un controllo generalizzato questa notizia è comparsa stamattina sul sito di repubblica (...è vero che stiamo parlando della repubblica, però tutto può essere )leggi qui:http://www.repubblica.it/2003/k/sezioni/cronaca/pedo/catan/catan.htmlPedofilia su Internetperquisizioni in 22 cittàCATANIA - Condividevano su Internet, attraverso un programma di file sharing, filmati video di abusi sessuali su minori in tenera età. E' l'accusa contestata a una presunta "comunità" di pedofili della Rete scoperta dalla polizia postale e delle comunicazioni di Catania. Gli investigatori dalla notte scorsa, su disposizione del sostituto procuratore Leotta, stanno compiendo perquisizioni e interrogatori in 22 città a carico di 26 indagati.
  • Anonimo scrive:
    Re: No a Freenet

    Il lavoro va fatto alla base sull'individuo.
    L'educazione durante la crescita e' la cosa
    nella quale investire. Le scuole non vanno
    privatizzate e non gli vanno ridotti i
    fondi.
    Educazione e prevenzione nella salute sono i
    campi verso cui dirottare investimenti che
    poi ti ritorneranno risparmiati nella
    repressione e nella cura delle malattie.

    La criminalita' in genere e' in escalation
    soprattutto per la mancanza di una
    educazione di sani principi e incentrata
    sull'altruismo......un grande.:)
  • Anonimo scrive:
    nessuno nota che......
    il preteso sequestro invoca l'art.171 ter che prevede lo scopo di lucro e che non c'entra nulla???????
  • Anonimo scrive:
    nessuno nota che......
    il preteso sequestro invoca l'art.1171 ter che prevede lo scopo di lucro e che non c'entra nulla???????
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno nota che......
      - Scritto da: Anonimo
      il preteso sequestro invoca l'art.1171 ter
      che prevede lo scopo di lucro e che non
      c'entra nulla???????forse non prevede solo quello?magari dice di più?
      • Anonimo scrive:
        Re: nessuno nota che......
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        il preteso sequestro invoca l'art.1171
        ter

        che prevede lo scopo di lucro e che non

        c'entra nulla???????

        forse non prevede solo quello?
        magari dice di più?ma non si può andare in tribunale e sentire che dicono?
    • Anonimo scrive:
      Re: nessuno nota che......
      - Scritto da: Anonimo
      il preteso sequestro invoca l'art.1171 ter
      che prevede lo scopo di lucro e che non
      c'entra nulla???????In effetti hai ragione. Sarebbe stato più esatto riferirsi al primo paragrafo dell'art 171 che dice: "Salvo quanto disposto dall'art. 171-bis e dall'articolo 171-ter è punito con la multa da L. 100.000 a L. 4.000.000 chiunque, senza averne diritto, a qualsiasi scopo e in qualsiasi forma:[...omissis...]". In questo paragrafo non c'è riferimento al fine di lucro.Inoltre è particolare il fatto che il riferimento non sia alla recente legge sul diritto di autore ma alla legge fatta nel 1941 :oPer chi vuole approfondire, qui trova il testo di legge:http://www.tutelautore.it/l63341art136a179.htmCiao ;)Stefano
  • Anonimo scrive:
    chiedo troppo??
    vagamente Ot ma...non pretendo nulla gratuitamente, dico solo di avere un prezzo onesto.. che dire...-cd: 10 ? mi sembra una cifra ragionevole, ma senza protezioni: l'altro giorno ne ho visto uno in offerta ma al pensiero che sul pc non mi sarebbe girato mi son girate le... palle e l'ho lasciato lì. anche mentre lavoro col cad mi piace sentire la musica-videogiochi: 40/50 ? massimo, non 70!! aò, va bene tutto, ma è un gioco eh...-dvd: tutto sommato trovo non siano cari.. ok, ultime uscite a parte, ma mediamente 14/15 ? o anche meno e trovi tutto... considerando che ci sono extra etc...parere mio ovviamente-sw: secondo voi da studente potrei pagarmi una licenza di nastran? o c'è la licenza studenti? perchè certi sw non vengono ceduti a prezzo simbolico a studenti che vogliono imparare a utlizzarli? ma prezzo equo, non 300 ? student edition come vidi tempo fa!!! dai siamo seri, non è un mercato perso, è solo un favore che si fa alla categoria, anzi, uin investimento perchè potenzialmente si offre l'opportunità di training agli utilizzatori del domani....bah, forse sogno troppo...:
    • Anonimo scrive:
      Re: chiedo troppo??
      - Scritto da: Anonimo
      vagamente Ot ma...

      non pretendo nulla gratuitamente, dico solo
      di avere un prezzo onesto.. che dire...onesto per chi? per la tua idea o per l'idea del produttore?

      -videogiochi: 40/50 ? massimo, non 70!!
      aò, va bene tutto, ma è un
      gioco eh...e chi ti dice di comprarlo? mica e' essenziale per vivere!non comprendo questa pretesa ai prezzi bassi.e' un diritto di chi compra ricercare il prezzo milgiore ma e' anche un diritto di chi vende prezzare come gli piace.se poi torva mercaot bene altrimenti affari suoi .quello che volgio dire e' che per far ribassare i prezzi basta non consumare, quando i magazzini si saranno riempiti e l'offerta sara' satura allora tutti ribasseranno i prezzi .siamo in un modo civile con regole chiare, copiare e' in molti casi un furto.Io se il prezzo non mi convince rinuncio e aspetto il ribasso in fondo ha piu' interesse il venditore a vendere che io a comprare, quinid rivendico il mio diritto a lasciare i magazzini pieni se a me non conveniente.
      • maciste scrive:
        Re: chiedo troppo??
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        vagamente Ot ma...



        non pretendo nulla gratuitamente, dico
        solo

        di avere un prezzo onesto.. che dire...

        onesto per chi? per la tua idea o per l'idea
        del produttore?direi per tutti e due...il fatto che in giro si trovino centinaia di cd a 9,90 euro (e parlo di cd di ottimi artisti...) significa che anche con cifre così basse esiste un effettivo guadagno di artista, casa discografica, siae e rivenditore...nessuno vende sottocosto, quindi perché l'ultimo disco dei metallica mi deve costare 25 euro? non si può trovare una soluzione intermedia?
        e chi ti dice di comprarlo? mica e'
        essenziale per vivere!infatti io compro solo giochi vecchi che non costano più di 15 euro...aspetto ma risparmio una cifra.
        non comprendo questa pretesa ai prezzi bassi.
        e' un diritto di chi compra ricercare il
        prezzo milgiore ma e' anche un diritto di
        chi vende prezzare come gli piace.
        se poi torva mercaot bene altrimenti affari
        suoi nel campo della musica e del cinema non funziona così: un determinato disco o dvd me lo pubblica una sola casa di produzione quindi c'è per certi versi un monopolio per il quale io sono costretto a pagarlo sempre nella stessa maniera...ad esempio questo nn succede con la musica classica...
        quello che volgio dire e' che per far
        ribassare i prezzi basta non consumare,
        quando i magazzini si saranno riempiti e
        l'offerta sara' satura allora tutti
        ribasseranno i prezzi .
        siamo in un modo civile con regole chiare,
        copiare e' in molti casi un furto.secondo le major ci sono delle perdite enormi da anni causate da pirateria e p2p, quindi vendono poco ed i magazzini di cui tu parli sono pieni....ergo: perché i prezzi aumentano cmq?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ecco un utilizzo per Freenet
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Le board non hanno speranza di
    sopravvivere.

    servirebbe un sistema accreditato di

    trasferimento anche di questo genere di

    informazioni.



    un sistema possibile potrebbe essere

    pubblicare su freenet.

    Questa e' veramente un'ottima idea.allora va implementata e diffusa.
  • Anonimo scrive:
    TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
    TELEFONATE TUTTI AL NUMERO RIPORTATO SUL SITO www.enkeywebsite.net per chiedere spiegazioni.Voglio vedere cosa faranno dopo migliaia di telefonate.
    • Anonimo scrive:
      Re: TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
      - Scritto da: Anonimo
      TELEFONATE TUTTI AL NUMERO RIPORTATO SUL
      SITO
      www.enkeywebsite.net per chiedere
      spiegazioni.
      Voglio vedere cosa faranno dopo migliaia di
      telefonate.Apriranno veramente un'indagine per capire che è successo...... magari dopo aver postato qui per chiedere lumi...
      • Anonimo scrive:
        Re: TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
        Non sarebbe effettivamente un idea brillante...dopotutto non fornisce un servizio di pubblica utilità...;)
        • Anonimo scrive:
          Re: TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
          E ma fanno i casini e devono risponderne.
          • Anonimo scrive:
            Re: TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
            infatti anche se secondo me dopo le prime 10-20 chiamate non rispondono più... stakkano i telefoni :D
          • Anonimo scrive:
            Re: TELEFONATE TUTTI AL NUMERO ....
            bauhauahuah siiiiiiiiiiiiiiii sarbbe divertenteeeeeeeeeee andiamo tutti alle cabine telefoniche di tutta italia a chiamiamo bauhauhaua mi immagino la scena hihihi
  • maciste scrive:
    Profezia...
    Vista l'aria che tira, le minacce della FIMI, quest'ultima azione della GDF, mi improvviso Nostradamus ed espongo la mia profezia: è chiaro che qualcosa si sta muovendo, che le major & compagnia si stanno facendo di tutto per pressare chi dovrebbe intervenire legalmente sul fenomeno p2p; è prevedibile che tra un pò di tempo verrano colpiti i singoli utenti, ma non vi preoccupate, non si tratterà di grandi downloader, piuttosto ci sarà un fuoco di fila nel mucchio che coinvolgerà utenti modesti ed alcuni probabilmente estranei alla faccenda. I malcapitati passeranno un brutto quarto d'ora ma alla fine verosimilmente se la caveranno con una sostanziosa multa. Questi avvenimenti avranno la funzione di portare in prima piano all'attenzione pubblica il problema del p2p (già mi vedo Costanzo e Vespa sguinzagliati a fare dibattiti...) ed al contrario di quello che si potrebbe pensare oggi passerà un opinione secondo la quale è ingiusto colpire duramente chi viola il diritto d'autore ma nel contempo anche le major non possono non essere tutelate. A quel punto chi se la vedrò brutta saranno gli ISP; verosimilmente se il p2p verrà bloccato una nutrita percentuale di abbonamenti adsl verranno disdetti facendo crollare i mille progetti sulla banda larga. A quel punto si dovrà trovare un compromesso che verosimilmente sarà simile a quello già in atto sui supporti registrabili: le connessioni ad internet, sia flat che a tempo, verranno tassate per poter rimborsare SIAE e compagnia...se ci pensate sarebbe un affare...se ogni connessione adsl flat venisse rincarata di 5 euro, immaginate quanto incasserebbe la SIAE ogni mese? Il p2p non morirà ma le major saranno soddisfatte, per loro l'importante sarà incassare cmq e sempre. Ed usciremo a riveder le stelle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Profezia...
      ma sticazzi, non è questine di 5?, è questione che anche pagando non sei a posto. ergo, se ti beccano ti spellano lo stesso. quei 5 ? sarebbero una tassazione in più. l'ho io la soluzione: radere al suolo siae fimi e congrega bella :D
      • maciste scrive:
        Re: Profezia...
        - Scritto da: Anonimo
        ma sticazzi, non è questine di 5?,
        è questione che anche pagando non sei
        a posto. ergo, se ti beccano ti spellano lo
        stesso. quei 5 ? sarebbero una tassazione in
        più. infatti...come con i supporti scrivibili...io credo che arriveremo a questo punto perché è questo è l'obiettivo delle major e della siae: farsi rimborsare a prescindere! la posizione dei downloader sarà sempre e comunque illegale.
        • Anonimo scrive:
          Re: Profezia...

          infatti...come con i supporti
          scrivibili...io credo che arriveremo a
          questo punto perché è questo
          è l'obiettivo delle major e della
          siae: farsi rimborsare a prescindere! la
          posizione dei downloader sarà sempre
          e comunque illegale.si ok ma non mi faccio pestare i piedi gratuitamente.. se non scarico non pago la supertassa altrimenti scarico a nastro, scusa non mi piace l'anal passivo :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Profezia...
      -
      pò di tempo verrano colpiti i singoli
      utenti, ma non vi preoccupate, non si
      tratterà di grandi downloader,
      piuttosto ci sarà un fuoco di fila
      nel mucchio che coinvolgerà utenti
      modesti ed alcuni probabilmente estranei
      alla faccenda. I malcapitati passeranno un
      sostanziosa multa. Questi avvenimenti
      avranno la funzione di portare in prima
      piano all'attenzione pubblica il problema
      del p2p (già mi vedo Costanzo e Vespa
      sguinzagliati a fare dibattiti...) Sono del tutto d'accordo. Tra l'altro, la cosa assurda di questa operazione e' che ha colpito un sito ovviamente molto vistoso, ma che non contenveva nessun tipo di materiale. E' molto probabile il rapido dissequestro. E' anche possibile che venga colpito qualche uploader, anche qui secondo me fra i piu' incauti: la sera stessa di Sanremo ci sara' qualche poco furbo che posta gli mp3 rippati dalla TV. Cosa che chiunque potrebbe ovviamente fare in casa propria sulla propria TV, ma vedere i titoli in un programma di file sharing scatenera' un dibattito sulla pirateria.Dopo i primi provvedimenti a carico degli uploader, ci sara' un dibattito: immagino gia' Costanzo o Vespa che invitano un "esperto informatico" che spiega come funziona Winmx, mentre un discografico spiega come i prezzi in realta' siano in calo, e come per colpa della pirateria siano a rischio milioni di posti di lavoro.Il traffico P2P calera' vistosamente, ma non ovviamente del tutto, e sorgeranno le prime reti P2P che tutelano di piu' la privacy. Nel frattempo, le disdette alle linee ADSL fioccherano...
      • paulatz scrive:
        Re: Profezia...
        - Scritto da: Anonimo[ Cut su cui essenzialmente concordo]
        Il traffico P2P calera' vistosamente, ma non
        ovviamente del tutto, e sorgeranno le prime
        reti P2P che tutelano di piu' la privacy.Come abbiamo visto negli USA il traffico P2P sta ricominciando a crescere.
        Nel frattempo, le disdette alle linee ADSL
        fioccherano...Purtroppo la vedo dura, perché con i contratti a base annuale i providers avranno comunque sempre il deretano parato per circa 6 mesi e nel frattempo ci penserà il governo a finanziarli con le nostre tasse.
  • Anonimo scrive:
    Re: Inizio.

    Hai ragione, ma io farei fi più.
    La legge sul diritto d'autore attualmente
    è una follia, in quanto i diritti
    decadono dopo 70 anni.
    Vediamo di proporre una modifica alla legge
    in modo tale che il diritto decada dopo 20
    anni, oppure che sia proporzionato alla mole
    di lavoro per creare l'opera in questione.facciamo pure 10 anni che bastano e avanzanoguardate con il p2p ... la gente scarica una rel oggi e domani "è vecchio".io vado al cinema e me ne fotto delle rele pure per me un film è vecchio dopo 1 mese.e voi che ve lo vedete alla tv di solito mi sembrate indietrissimo ...10 anni bastano e avanzano
  • Anonimo scrive:
    Re: Io non vi compro più un cazzo!
    - Scritto da: Anonimo
    Per la casa e' facile, se ti metti a
    occuparla, ora che ti sgombrano (minimo 10
    anni) sai che collezione che ti fai? ;)fai un giro su indymedia e vedrai ... altro che 10 anni
  • Anonimo scrive:
    Re: DIRITTI E DOVERI

    Non prendete le major come entità
    stupide o ingenue. Sanno fin troppo bene
    quello che vogliono e conoscono il modo
    migliore per ottenerlo.sopravvaluti il nemico.non lavori da qualche parte tu?non hai qualche direttore , qualche capo?non li hai mai sentiti "ragionare" ?
    • Tharon scrive:
      Re: DIRITTI E DOVERI

      sopravvaluti il nemico.A sopravalutare si fa più fatica, ma non ci si trova ma impreparati.A sottovalutare si risparmia tempo, ma si rischia sempre di più.Ti dirò, preferisco la prima :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Interessi Contrastanti....

    Lo scontro sarà quello alla lunga, e
    le majors sono IMHO destinate a perdere,
    perchè non hanno prodotti nuovi da
    offrire, e se li hanno, poichè sono
    veicolabili in digitale, dovranno fare i
    conti con chi il digitale lo sostiene, e che
    non è contento se gli disdicono
    contratti. Perchè se il p2p cessa, le
    adsl home lo seguono a ruota o quasi.pensa che potente arma hanno e non useranno mai: abbassare i prezzi di cd ( 8 euro max) e dvd (10 euro max) ...straccerebbero tutti e resterebbero solo loro!
  • Anonimo scrive:
    si inizia a intravedere...
    il grande progetto mediatico delle major.. a livello europeo c'è chi spinge per ciminalizzare il p2p, a livello locale le istituzioni iniziano a farsi sotto. obiettivo: eliminare il p2p gratis per poter impiantare quello LEGALE (eh che bello!! evviva!! ma vaff) e a pagamento.così: a 1? a brano potremo acquistare un album al vecchio prezzo di prima , ma senza cd, senza custodia, a una qualità INFERIORE!!e oltretutto l'abbattimento dei paventati costi distributivi non porterà a nulla, anzi, in assoluto pagheremo di più per della merdaccia compressa...e infine: non troveremo più quel che ormai è introvabile, ma solo gli album dell'ultima zoccola o dell'ultima gayband fatti per soddisfare le volgie di uno stormo di ragazzini che confondono una chitarra con un paio di tetteevviva, che bel futuro...
    • Anonimo scrive:
      Re: si inizia a intravedere...
      - Scritto da: Anonimo
      il grande progetto mediatico delle major.. a
      livello europeo c'è chi spinge per
      ciminalizzare il p2p, a livello locale le
      istituzioni iniziano a farsi sotto.

      obiettivo: eliminare il p2p gratis per poter
      impiantare quello LEGALE (eh che bello!!
      evviva!! ma vaff) e a pagamento.
      Non è p2p quello di cui parli, ma è un semplice download da un sito.Non vedo comunque cosa ci sia di male nel tutelare le aziende che investono e producono. Saranno prodotti commerciali ma se uno non li vuole al massimo non li compra.Invece trovo giusto che il p2p illegale venga abbattuto per far posto a un p2p legale. Cioè una rete dove verranno maggiormante valorizzate quelle opere che hanno licenze di distribuzione libere simili a quelle del free software.
      e infine: non troveremo più quel che
      ormai è introvabile, ma solo gli
      album dell'ultima zoccola o dell'ultima
      gayband fatti per soddisfare le volgie di
      uno stormo di ragazzini che confondono una
      chitarra con un paio di tetteNon è detto, a un'azienda che fa scaricare dei file non costa nulla mettere pure brani che hanno poco mercato. Mentre per distribuire un cd di nicchia c'è un rischio economico perché devi stampare tot. cd, distribuirli nei negozi e sperare che vendano. Mentre così se l'azienda ha l'autore in catalogo mette in vendita i suoi brani insieme a tutti gli altri artisti e chi lo vuol scaricare se lo compra.
      • Anonimo scrive:
        Re: si inizia a intravedere...

        Non è p2p quello di cui parli, ma
        è un semplice download da un sito.
        Non vedo comunque cosa ci sia di male nel
        tutelare le aziende che investono e
        producono. Saranno prodotti commerciali ma
        se uno non li vuole al massimo non li
        compraindubbiamente hai ragione. indubbiamente ci vuole iun giusto compenso. indubbiamente non si campa di musica. indubbiamente ci vorrebbe un prezzo ONESTO perchè provarmi di qualcosa perchè una congrega di porci deve avere ricarichi stratosferici e in odore di cartello mi secca, anche se lo faccio. tra parentesi, credo che eliminando il p2p non aumenterebbero le vendite di un solo punto dato che tanto il mercato ha dimensioni ben definite.
        Invece trovo giusto che il p2p illegale
        venga abbattuto per far posto a un p2p
        legale. Cioè una rete dove verranno
        maggiormante valorizzate quelle opere che
        hanno licenze di distribuzione libere simili
        a quelle del free software.vedi sopra...
        Non è detto, a un'azienda che fa
        scaricare dei file non costa nulla mettere
        pure brani che hanno poco mercato. Mentre
        per distribuire un cd di nicchia c'è
        un rischio economico perché devi
        stampare tot. cd, distribuirli nei negozi e
        sperare che vendano. Mentre così se
        l'azienda ha l'autore in catalogo mette in
        vendita i suoi brani insieme a tutti gli
        altri artisti e chi lo vuol scaricare se lo
        compra.no, invece è detto: c'è in rete materiale vechissimo introvabile ma che ovviamente sparirebbe .... tra parentesi, io vorrei vedere il costo aziendale di un ? a download a cosa è dovuto...
      • soulista scrive:
        Re: si inizia a intravedere...

        Non è p2p quello di cui parli, ma
        è un semplice download da un sito.
        Non vedo comunque cosa ci sia di male nel
        tutelare le aziende che investono e
        producono. Saranno prodotti commerciali ma
        se uno non li vuole al massimo non li
        compra.Io penso invece che il P2P "illegale" sia la vera forma di concorrenza contro il cartello delle major che, invece di entrare in una lotta commerciale e sensata che avrebbe (penso) maggiori frutti, spende e spande in spese legali, bustarelle ai politici e disperate azioni da gestapo...Come la MicrosoftIo non sono uno "scaricatore di porto" come certi che conosco (un mio amico ha 600 film e ogni volta gli chiedo "ma te li guardi tutti?") e tendo a comprare un il cd di un artista, se mi piace o un DVD della Warner (che infondo costano poco)... ma certi modi di agire mi scatenano antipatia nei confronti delle major e degli artisti che ne portano l'etichetta (o il "cartello") e non penso di essere l'unico
    • Anonimo scrive:
      Re: si inizia a intravedere...
      ahahahahahahahahgrazie x le ultime due righe ho riso di gustoil problema e' uno solo le major sono dei dinosauri non riusciranno mai a stare al passo con i tempi perche' cercheranno sempre di mungere dalla vacca piu' ricca fregandosene del restoinvece d'imparare dal perche si arriva a questa situazione continuano ad imporsi schiacciando il libero arbitrio delle persone............. cane che si morde la coda
      • Anonimo scrive:
        Re: si inizia a intravedere...
        Vorrei precisare... per chi non lo sapesse... che gli autori di un Cd qualunque ricevono una piccolissima parte degli introiti della vendita di un disco... ora vi spiego la procedura che, purtroppo, a molti è sconosciuta:innanzitutto... per stampare un disco, occorre richiederne i bollini alla SIAE, il costo del singolo Bollino viene definito in base alla durata del Cd, alla durata ed al numero dei singoli brani... avuti i bollini si procede alla stampa, procedimento che non costa relativamente tanto, ma superando un numero non troppo rilevante di copie si fa in fretta a superare il migliaio di Euro...Eccoci ad un punto cruciale, la casa discografica deve preoccuparsi di "distribuire" il Cd alle radio, ai negozi etc... e questo ha un costo... o no?Ora che il Cd è sul mercato viene trasmesso dalle radio... comprato e trasmesso nei locali... perfetto, ogni trasmissione radiofonica e/o televisiva, ma anche la singola serata del Dj in disco o al pub, DEVE compilare il Borderò SIAE... mi spiego, un documento sui quali vengono elencati i brani che sono stati "messi" durante l'esibizione.il "punteggio" SIAE si divide in 24esimi...12/24 vanno all'editore del pezzogli altri 12 dovrebbero... e dico DOVREBBERO andare all'autore... cmq... dallla lettura del titolo di un brano dal borderò, ogni autore (e anche l'editore) riceve un piccolo e dico MOLTO piccolo compenso dalla SIAE, la quale, ogni 6 mesi provvede ai pagamenti...ora, posso garantirvi che l'autore del pezzo non prende quasi mai tutti e 12 i punti... e che la maggiorazione del costo di un CD finito si trova sommando il costo degli impianti di stampa e masterizzazione ai costi SIAE dei bollini e dei permessi di riproduzione.Bisogna però ringraziare quelle persone che scaricano 600 Dvd per volta, o quelli che vanno a filmare il Video al Cinema (con qualità audio orribile oltretutto) se ora i costi dei Dvd vergini aumentano... io non mi tiro indietro, io sono uno di quelli che scarica, si, ma non scarico qualsiasi cosa mi passa davanti... non mi tolgo lo sfizio del momento e basta, se mi piace veramente un film tanto da possederlo... me lo vado a comprare, se mi piace un autore da ascolta il suo Cd quasi tutti i giorni, me lo vado a comprare...anche perchè, scusate se dilago ma è d'obbligo farlo, quasi tutti quelli che conosco che scaricano come dannati vestono grandi firme e vanno in giro che sembrano una boutique o una gioielleria ambulante, cosa che se li svesti e rivendi gli abiti, li compri tutti quei cazzo di 600 Dvd... ora... non voglio scendere nel volgare... ma credo che si possa risparmiare qualche decina di Euro di "vestiario" per comprare un cd... o un dvd...vi chiedo scusa se ho esagerato e se vi ho annoiato... ma sono abituato a guardare tutti e due i lati della medaglia prima di trarre una conclusione...Tanti salutiMarco
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa hanno sequestrato?

    Se io vado su ibs a vedere un dvd, ne vedo
    l'anteprima della copertina; penso che per
    offrire questo servizio loro paghino la siae
    quindi l'immagine sia lecita.si, la pagano LOROma tu che linki, no.fa piacere che vi svegliate solo oggi sul "diritto di link" e sul cosiddetto deep-linkingprima non vi toccava il culo vero?
    Se io linko in una pagina web quell'immagine
    non faccio un reato perche' essa risiede
    legalmente su quel server ed e' lui che la
    fornisce al visitatore della mia pagina.tu glie la stai "rubando"molti dicono a google stesso di non linkare le immagini, con i robot o i tag
    Eventualmente il webmaster del sito
    portrebbe chiedermi di rimuovere il link
    perche' causa un consumo di banda di sua
    proprieta'; non certo farmi sequestrare il
    sito.pare di no
  • Anonimo scrive:
    difatti...
    si parla di levy sull'adsl simile alla tassa siae sui supporti vergini... quindi pagheremo il supporto in più, la gabella sull'adsl e poi se ti beccano son cazzi acidi...ma a sto punto lo sterminio violento di fimi siae e major inizia a essere una possibilità da valutare, eccheccazzo, ma queste sono vessazioni :(
  • Anonimo scrive:
    fate crollare il mercato!
    ma non con le banfe però.. basta comprare cd.. azzerategli il fatturato.. vivete di radio per due tre mesi... o siete capaci solo di abbaiare sul forum? questa gente merita un segnale forte!!inutile stare a zagnare con la gdf se poi sti maledetti delle major possono contare su un branco di pecoroni che compra l'ultimo cd di madonna a 25 ?.. dai siamo seri...
    • Anonimo scrive:
      Re: fate crollare il mercato!
      quoto !
      • soulista scrive:
        Re: fate crollare il mercato!
        Io ero tanto ansioso per l'uscita del nuovo disco di Nelly Furtado... 21 Evri!... 42 karte da mille!Con lo sconto Feltrinelli ho trovato il DVD doppio di Matrix a 21 e 50!
    • sinadex scrive:
      Re: fate crollare il mercato!
      se non sbaglio una percentuale del costo dei decoder è data a nonsochi (se qualcuno lo sa mi illumini) come risarcimento per le carte pirata (detti "pezzotti" qui a napoli), come se uno che si compra il ricevitore sat senza un abbonamento a SKY deve per forza averlo piratato...ps: mio zio era abbonato a Stream per le partite e pagava (mi pare) 52.000 lire al mese, ora con SKY paga 52? al mese, per lo stesso servizio.pps: aggiungo che per lavoro son costretto a comprare molti supporti vergini (cd, dvd e videocassette di diversi formati) e mi son trovato diverse volte a mangiarmi il fegato perchè obbligato a farmi fare la fattura (altrimenti che faccio, falsifico il bilancio?) mi son visto RADDOPPIARE la cifra richiesta perchè senza scontrino/fattura un dvd (esempio) lo fanno pagare 1,20?. con la fattura mi addebitano la tassa SIAE(che, ricordo, sta per Società Italiana Atta all'Estosione) e l'IVA e di colpo il singolo supprto costa 2,40?...vallo spiegare al committente che le copie su dvd dello spettacolo teatrale dei figli costano di più perche la SIAE ci mangia sopra...==================================Modificato dall'autore il 11/02/2004 2.41.54
  • Anonimo scrive:
    Re: Per favore BASTA
    - Scritto da: Anonimo
    Ma
    insomma, non vi sembra di esagerare?Il
    vostro comportamento sto iniziando a dare
    leggermente fastidio, se non sta iniziando a
    rompere il cazzo. Togliete a qualche cosa il
    vostro bollito, perchè tanto riuscite
    a campare sempre.Ora che glielo hai detto sicuramente le cose cambieranno !!!
  • Anonimo scrive:
    La verita'
    http://www.overnet-italia.com/forum/index.php?s=f537e325d929af95d684698185dde77f&showtopic=20564
    • Anonimo scrive:
      Re: La verita'
      Meno male che c'e' ancora qualcuno che usa la propria testa prima di formattare/chiudere il proprio sito-forum/etc. etc.A tutto questo aggiungeteci anche il fatto che l'immagine e' stata ritoccata 3 volte MINIMO, e una volta aveva anche il CAP errato.....
    • Anonimo scrive:
      Re: La verita'
      - Scritto da: Anonimo
      www.overnet-italia.com/forum/index.php?s=f537Bella questacome se fosse la prima volta che la GDF va a casa dell'italiano accusato di qualcosa, gli fa chiudere tutto epoi gli sequestra i computer.Sono decine i casi come questo, sveglia boyzQui e' stato commesso un reato. Punto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa hanno sequestrato?
    - Scritto da: Anonimo
    Eventualmente il webmaster del sito
    portrebbe chiedermi di rimuovere il link
    perche' causa un consumo di banda di sua
    proprieta'; non certo farmi sequestrare il
    sito.:D :D :DScusa ma questa mi sembra folle.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa hanno sequestrato?
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      Eventualmente il webmaster del sito

      portrebbe chiedermi di rimuovere il link

      perche' causa un consumo di banda di sua

      proprieta'; non certo farmi sequestrare
      il

      sito.

      :D :D :D

      Scusa ma questa mi sembra folle.claro.questo dice quello che GLI PARE, non quello che E' la legge.
  • Anonimo scrive:
    Re: Per favore BASTA
    - Scritto da: Anonimo
    Il mio intervento è, penso, un modo
    per dire basta a ciò che (cut)
    RIFLETTETE PRIMA DI AGIREe tu prima di scrivere?
  • Anonimo scrive:
    Ci vorrebbe una legge fatta per noi
    Il primo parlamentare che propone una legge per favorire lo sharing lo voto!La Gdf si occupi di cose più serie invece di rompere a noi utenti
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vorrebbe una legge fatta per noi
      - Scritto da: Anonimo
      Il primo parlamentare che propone una legge
      per favorire lo sharing lo voto!
      La Gdf si occupi di cose più serie
      invece di rompere a noi utentivedi mai che cominciate a capire eh?la politica guida la legge!se non vi fate fare anche voi le leggi, ve lo prenderete sempre indergulagma voi noooo voi non vi impegnate , a me la politica non interessa, è solo un magna manga ...braviquando si discute della vostra vita, voi vi disinteressate"sono stufo" "che si fottano"che TI fottano, questa è la verità
    • Anonimo scrive:
      Re: Ci vorrebbe una legge fatta per noi
      Possiamo sempre proporre noi una legge bastano un po' di firme....
  • Anonimo scrive:
    Re: giustizia

    se siamo a questo, i maschi di tutto il
    globo non percepiscono come reato toccare il
    culo ad una donna qualsiasi ... né
    percepiscono come reato farsi una minorenne
    (non parlo di pedofilia, parlo di tipe che
    sono minorenni anagraficamente) questo
    però, E' un reato, anche se le
    opinioni possono essere differenti.Guarda che sbagli, farsi una minorenne non è reato, il limite minimo è 14 anni.
  • Anonimo scrive:
    Accessibile da questo url:
    Funziona ancora usando questa pagina:http://www.enkeywebsite.net/~old/
    • Anonimo scrive:
      Re: Accessibile da questo url:
      - Scritto da: Anonimo
      Funziona ancora usando questa pagina:
      www.enkeywebsite.net/~old/bravo se volevi farli inculare meglio, hai fatto proprio la mossa giusta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Accessibile da questo url:
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Funziona ancora usando questa pagina:

        www.enkeywebsite.net/~old/

        bravo se volevi farli inculare meglio, hai
        fatto proprio la mossa giusta.peccato che quello sia il vecchio forum di più di un anno fa
    • Anonimo scrive:
      Re: Accessibile da questo url:
      - Scritto da: Anonimo
      Funziona ancora usando questa pagina:
      www.enkeywebsite.net/~old/non c'è più un cazzo
  • Anonimo scrive:
    Re: Kademlia 0.41 serverless

    Se non ci avessi fatto caso, pare che il
    network, da 1,7 MLN di utenti, è
    passato, in meno di 15 gg, a 2,15 MLN di
    utenti. Tutte le settimane cresce a ad un
    taso del 10% circa stabile. Un 30% nei
    periodi di piccoDicci dove possiamo leggere e seguire questi rilevamenti.Grazie
    • Anonimo scrive:
      Re: Kademlia 0.41 serverless
      - Scritto da: Anonimo


      Se non ci avessi fatto caso, pare che il

      network, da 1,7 MLN di utenti, è

      passato, in meno di 15 gg, a 2,15 MLN di

      utenti. Tutte le settimane cresce a ad
      un

      taso del 10% circa stabile. Un 30% nei

      periodi di picco

      Dicci dove possiamo leggere e seguire questi
      rilevamenti.
      Graziesi, giusto!dove?
      • Anonimo scrive:
        Re: Kademlia 0.41 serverless
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo




        periodi di picco



        Dicci dove possiamo leggere e seguire
        questi

        rilevamenti.

        si, giusto!
        dove?Diccelo, dove??
        • Anonimo scrive:
          Re: Kademlia 0.41 serverless
          Basta guardare in fondo al mulo ogni giorno e i numeri si vedono.
        • Anonimo scrive:
          Re: Kademlia 0.41 serverless
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo






          periodi di picco





          Dicci dove possiamo leggere e
          seguire

          questi


          rilevamenti.



          si, giusto!

          dove?

          Diccelo, dove??http://jigle.com/stats/mrtg/jigle.2.htmlulimo grafico al fondo.... i dati si riferiscono ad un solo server, fate voi...
  • Anonimo scrive:
    STRAFOTTEVI TUTTI MERDOSI !!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: No a Freenet
    - Scritto da: Mechano
    Come ti ha gia' risposto qualcuno, tu vivi
    di luoghi comuni.Cut/
    Le ultime risorse che ci rimangono contro il
    potere mass-mediatico ossia la privacy e
    l'anonimato durante la libera condivisione
    delle idee e la rappresaglia digitale
    facendo mancare di introiti le
    multinazionali piu' potenti (quelle
    dell'intrattenimento) ce le vogliono
    soffiare via, e ci sono anche individui
    convinti che cio' sia cosa buona e giusta.

    --
    Ciao.
    Mr. MechanoQuoto tutto a mille e a palla!Per me potresti scrivere un nuovo Vangelo.Purtroppo come il post a cui fai riferimento ci dimostra in modo inequivocabile...non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire.CiaoTdQ (sssiiiiiii...ok..ok...prima o poi mi registro...aspetta :))
  • theDRaKKaR scrive:
    voglio dire una cosa che da tanto tempo
    la giurisprudenza moderna è una costruzione in divenire, evoleve insieme alla società (con ritardo però); noi stiamo vivendo un periodo pioneristico, ragazzi. I primi contrasti fra vecchie leggi, nuove leggi sbagliate perché immature e costumi sociali. Intendo dire che non dovete pensare all'avvicinarsi di anni bui! Se la maggiore parte della popolazione scarica musica è difficile pensare che improvvisamente nel giro di qualche anno tutti faranno ammenda e guarderanno alle loro azioni come azioni criminali... non è mai successo... succede invece che la sensibilità di questa frangia della poplazione finiscaco tempo per diffondersi e diventare senso comune. Senso comune anche tra la classe dirigenziale che legifera, giudica o governa. Non si può prevedere l'evoluzione del diritto d'autore ma è possibile dire che con poca probabilità fra 30 anni vivremo in un mondo popolato da computer ingabbiati, fotocopiatrici a riconoscimento iridico e carceri affollate da copiatori domestici...Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio dire una cosa che da tanto tempo
      ma che anni bui del KAZZ, la roba compratela i cd, i dvdend, fine(troll)
      • Anonimo scrive:
        Re: voglio dire una cosa che da tanto tempo
        - Scritto da: Anonimo
        ma che anni bui del KAZZ, la roba compratela
        i cd, i dvdMamma mia !!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: voglio dire una cosa che da tanto tempo
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo

          ma che anni bui del KAZZ, la roba
          compratela

          i cd, i dvd

          Mamma mia !!!!!!!nghé!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: voglio dire una cosa che da tanto tempo
      - Scritto da: theDRaKKaR
      la giurisprudenza moderna è una
      costruzione in divenire, evoleve insieme
      alla società (con ritardo
      però); noi stiamo vivendo un periodo
      pioneristico, ragazzi. I primi contrasti fra
      vecchie leggi, nuove leggi sbagliate
      perché immature e costumi sociali.
      Intendo dire che non dovete pensare
      all'avvicinarsi di anni bui! ah no?io penserei piuttosto che abbiamo vissuto i "nuovi anni 70 del porno" piuttosto.sapete i film in cui negli anni 60-70 si vedevano tipe che facevano pompini ... gente nuda ... pelo a vista ... in film non vietati, non censurati?ecco, tutto questo è scomparso.Napster scomparsoAudiogalaxy scomparsoabbiamo vissuto e goduto un periodo che finiràgodetene, mettete via, scaricate a nastro e ascolterete dalle vostre riserve, finchè il prezzo dei cd non sarà di 8 euro PER IL NUOVO e 3 per il vecchio.E dei DVD il prezzo per il nuovo sarà di max 10 euro. Per qualsiasi tipo di opera.
  • Anonimo scrive:
    Re: Cosa hanno sequestrato?
    - Scritto da: Anonimo[snip]
    Eventualmente il webmaster del sito
    portrebbe chiedermi di rimuovere il link
    perche' causa un consumo di banda di sua
    proprieta'; non certo farmi sequestrare il
    sito.Tutto chiaro... grazie mille, gentilissimo.
  • Anonimo scrive:
    Re: Solidarieta' a Federauz e AI
    fino a poco tempo fa anche chattare non era un termine italiano....ma nelle ultime edizioni compare nello ZIngarelli.....la lingua si evolve (personalmente non piace neppure a me che si italinizzino alla meno peggio i vocaboli inglesi)...e noi non possiamo certo opporci....
  • Anonimo scrive:
    Cosa hanno sequestrato?
    Quello che io mi chiedo e' cosa abbiano sequestrato i finanzieri......sul server che ospitava EWS non troveranno un solo byte di materiale coperto da copyright......un bel database, contenente tanti links......ma non links che corrispondano ad un file intero residente da qualche parte, links che consentono ad un client di ritracciare varie parti del file richiesto sparse qua' e la' per il mondo e poi al termine riassimarle in un unico file che si materializza.Non e' detto che chi mi sta' fornendo parti abbia sull'hd il file gia' completato, non e' detto che sia lui il releaser, non e' detto che sia localizzato in un area di autorita' della nostra gdf.Secondo me questo e' un abuso di potere bello e buono.EWS dovra' essere dissequestrato (ammesso che lo sia veramente).
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa hanno sequestrato?
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che io mi chiedo e' cosa abbiano
      sequestrato i finanzieri...
      ...sul server che ospitava EWS non
      troveranno un solo byte di materiale coperto
      da copyright...Per la verita' il regolamento imponeva che ad ogni release ci fosse la relativa copertina. Su quelle immagino ci sia pure il copyright.Che poi risiedessero su quel server o meno non credo faccia molta differenza...Sul resto del messaggio concordo, hai voglia, cara GdF, a correre dietro alle streghe.Piuttosto pensate a lavorare e guadagnarvi la pagnotta, attualmente abbastanza immeritata visto cio' che succede *fuori dal virtuale* e *dall'immaginario*.
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa hanno sequestrato?

        Per la verita' il regolamento imponeva che
        ad ogni release ci fosse la relativa
        copertina. Su quelle immagino ci sia pure il
        copyright.
        Che poi risiedessero su quel server o meno
        non credo faccia molta differenza...Hai ragione, Enkey era una vera piaga per tutte le immagini delle copertine linkate nei post. Le release si potevano tollerare, ma le copertine sono state un colpo troppo duro per l'industria dell'entertainment. Facciamoci tutti un esame di coscienza.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa hanno sequestrato?
          - Scritto da: Anonimo
          Hai ragione, Enkey era una vera piaga per
          tutte le immagini delle copertine linkate
          nei post. Le release si potevano tollerare,
          ma le copertine sono state un colpo troppo
          duro per l'industria dell'entertainment.
          Facciamoci tutti un esame di coscienza.Il tutto e' ridicolo, non c'e' bisogno di farlo notare ulteriormente.Pero' credo sia proprio quello che e' successo. Se avete ipotesi migliori...
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa hanno sequestrato?
          - Scritto da: Anonimo

          Per la verita' il regolamento imponeva
          che

          ad ogni release ci fosse la relativa

          copertina. Su quelle immagino ci sia
          pure il

          copyright.

          Che poi risiedessero su quel server o
          meno

          non credo faccia molta differenza...

          Hai ragione, Enkey era una vera piaga per
          tutte le immagini delle copertine linkate
          nei post. Le release si potevano tollerare,
          ma le copertine sono state un colpo troppo
          duro per l'industria dell'entertainment.
          Facciamoci tutti un esame di coscienza.A me risulta che tutte le immagini presenti su Ews fossero linkate da siti di vendita online o di produttori, che quindi (forse) pagano alla siae i diritti per avere le riproduzioni delle copertine.Quindi secondo me al 100% legali.Se io ho un sito o un blog che va di moda, mi noleggio un dvd, mi piace quindi ne faccio una recensione sul web e linko l'immagine della copertina che risiede che ne so su ibs o un altro negozio online, commetto reato??????
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            Se io ho un sito o un blog che va di moda,
            mi noleggio un dvd, mi piace quindi ne
            faccio una recensione sul web e linko
            l'immagine della copertina che risiede che
            ne so su ibs o un altro negozio online,
            commetto reato??????E allora come spieghi il fatto che diversi mesi fa chiusero molti siti (alcuni anche enormi) che semplicemente facevano l'hosting di copertine di vari CD !?Follia o no (e personalmente penso anch'io sia folle) e' semplicemente quello che e' successo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?

            E allora come spieghi il fatto che diversi
            mesi fa chiusero molti siti (alcuni anche
            enormi) che semplicemente facevano l'hosting
            di copertine di vari CD !?
            Follia o no (e personalmente penso anch'io
            sia folle) e' semplicemente quello che e'
            successo.E' reato hostare le immagini delle copertina, non linkarle. Idem per i file, e infatti l'azione della GdF dovrà essere vagliata da un giudice.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo

            E allora come spieghi il fatto che
            diversi

            mesi fa chiusero molti siti (alcuni
            anche

            enormi) che semplicemente facevano
            l'hosting

            di copertine di vari CD !?

            Follia o no (e personalmente penso
            anch'io

            sia folle) e' semplicemente quello che
            e'

            successo.

            E' reato hostare le immagini delle
            copertina, non linkarle. Idem per i file, e
            infatti l'azione della GdF dovrà
            essere vagliata da un giudice.sono già state fatte cause del genere.altrimenti perchè google dovrebbe soccombere con kazaa e kazaalite? su dai, svegliatevi
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            ma è una cosa diversa....se tu su un sito pubblichi una scan di una copertina è come se ci mettessi un mp3....il diritto d'autore vale anche per la copertina....ma su ews erano solo linkate le immagini che apparivano su siti come imdb o allmovie....
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            ma su ews erano solo linkate le
            immagini che apparivano su siti come imdb o
            allmovie....In effetti avete ragione, non dovrebbe essere illegale in quanto erano solo link esterni.Ma cosi' non sarebbe troppo facile ?Insomma, prendo un sito gratuito in culo al mondo, dove le leggi sul copyright sono diverse, faccio l'upload di tutte le copertine e poi apro un sito con relativi links...
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?

            Ma cosi' non sarebbe troppo facile ?Vabbe' volendo fare le cose legali, apri una societa', fai un bel falso in bilancio, mettendo tutti i soldi alle kayman, se proprio vuoi fare le cose in grande, dichiari pure fallimento, e ti compri i CD originali, cosi' non hai piu' il problema dei crack e delle copertine...Bastano 100.000 euro per aprire una bella SRL.-- ilGimmy
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo


            Ma cosi' non sarebbe troppo facile ?

            Vabbe' volendo fare le cose legali, apri una
            societa', fai un bel falso in bilancio,
            mettendo tutti i soldi alle kayman, se
            proprio vuoi fare le cose in grande,
            dichiari pure fallimento, e ti compri i CD
            originali, cosi' non hai piu' il problema
            dei crack e delle copertine...

            Bastano 100.000 euro per aprire una bella
            SRL.

            --
            ilGimmyNon erano 10.000? :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?


            Bastano 100.000 euro per aprire una
            bella

            SRL.
            Non erano 10.000? :)Meglio, rivendo la moto e mi apro una SRL la GimmyLat :DPoi se ho voglia di correre apro un team MotoGP e uno F1 :DDDAltro che copertine e MP3, se voglio sentire una canzone mi invito a casa i cantanti!!! (No Britney posa il microfono e vieni qui...brava, ma allora la bocca la sai usare! :PPPP)Ciao Calisto!!!-- ilGimmy
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            ma su ews erano solo linkate le

            immagini che apparivano su siti come
            imdb o

            allmovie....

            In effetti avete ragione, non dovrebbe
            essere illegale in quanto erano solo link
            esterni.
            Ma cosi' non sarebbe troppo facile ?
            Insomma, prendo un sito gratuito in culo al
            mondo, dove le leggi sul copyright sono
            diverse, faccio l'upload di tutte le
            copertine e poi apro un sito con relativi
            links...infatti loro DICONO che non è illegalesi, gli piacerebbe!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            ma è una cosa diversa....se tu su un
            sito pubblichi una scan di una copertina
            è come se ci mettessi un mp3....il
            diritto d'autore vale anche per la
            copertina....ma su ews erano solo linkate le
            immagini che apparivano su siti come imdb o
            allmovie....con la differenza che loro hanno accordi formali con i detentori ci copyright, come le radio che pagano a forfait o i magazine tradizionali cartacei
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?

            E allora come spieghi il fatto che diversi
            mesi fa chiusero molti siti (alcuni anche
            enormi) che semplicemente facevano l'hosting
            di copertine di vari CD !?
            Follia o no (e personalmente penso anch'io
            sia folle) e' semplicemente quello che e'
            successo.Questo e' (almeno legalmente) corretto:- se io acquisico con lo scanner la copertina di un VHS - CD- DVD-etc... e la diffondo commetto reato perche' la copertina e' coperta da copyright (un po' come le fotocopie dei libri).- se poi io mando questa copertina ad un sito che la ospita fisicamente e la rende disponibile ad altri utenti, il titolare del sito e' perseguibile perche' sul suo spazio disco c'e' "fisicamente" la riproduzione del materiale coperto da copyright.Qui invece si sta parlando di linkare un immagine presente in modo legale (almeno presumo).Se io vado su ibs a vedere un dvd, ne vedo l'anteprima della copertina; penso che per offrire questo servizio loro paghino la siae quindi l'immagine sia lecita.Se io linko in una pagina web quell'immagine non faccio un reato perche' essa risiede legalmente su quel server ed e' lui che la fornisce al visitatore della mia pagina.Eventualmente il webmaster del sito portrebbe chiedermi di rimuovere il link perche' causa un consumo di banda di sua proprieta'; non certo farmi sequestrare il sito.
          • Anonimo scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            (cut)
            faccio una recensione sul web e linko
            l'immagine della copertina che risiede che
            ne so su ibs o un altro negozio online,
            commetto reato??????e non sarà mica una novità, no?puoi linkare le pagine, non i singoli contenuti coperti da copyright ... e in certi casi manco le pagine interne.io sono per il deep linking, ma molte persone no.alcune addirittura solo perchè "gli rubi banda"mavadarviaiciap
          • gerry scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            Se io ho un sito o un blog che va di moda,
            mi noleggio un dvd, mi piace quindi ne
            faccio una recensione sul web e linko
            l'immagine della copertina che risiede che
            ne so su ibs o un altro negozio online,
            commetto reato??????Non commetti illecito nemmeno se la lasci sul tuo server.La legge ammette la riproduzione di piccole parti dell'opera se a scopo di recensione. E senza chiedere il permesso all'autore per ovvi motivi, altrimenti tutti i produtti rilascerebbero permessi solo ai recensori più buoni :)
        • Anonimo scrive:
          LOL

          ma le copertine sono state un colpo troppo
          duro per l'industria dell'entertainment.
          Facciamoci tutti un esame di coscienza.^___^
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa hanno sequestrato?
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        Quello che io mi chiedo e' cosa abbiano

        sequestrato i finanzieri...

        ...sul server che ospitava EWS non

        troveranno un solo byte di materiale
        coperto

        da copyright...

        Per la verita' il regolamento imponeva che
        ad ogni release ci fosse la relativa
        copertina. Su quelle immagino ci sia pure il
        copyright.allora sono irregolari il 100% dei siti che fanno recensioni o vendono film dvd cd ecc...
        Che poi risiedessero su quel server o meno
        non credo faccia molta differenza...la legge non specifica questo .... leggi legge 633 art 171ter ..... quella contestata al sito ..... almeno così dice il logo della gdfio continuo a pensare che vogliano "beccare" quelli che rilasciavano le "release"(sezione ad altissimo rischio), di fatto chiunque abbia postato in quella sezione è come se avesse fatto una dichiarazione spontanea di colpevolezza
        Sul resto del messaggio concordo, hai
        voglia, cara GdF, a correre dietro alle
        streghe.
        Piuttosto pensate a lavorare e guadagnarvi
        la pagnotta, attualmente abbastanza
        immeritata visto cio' che succede *fuori dal
        virtuale* e *dall'immaginario*.
        • Anonimo scrive:
          Re: Cosa hanno sequestrato?
          - Scritto da: Anonimo
          io continuo a pensare che vogliano "beccare"
          quelli che rilasciavano le "release"(sezione
          ad altissimo rischio), di fatto chiunque
          abbia postato in quella sezione è
          come se avesse fatto una dichiarazione
          spontanea di colpevolezzaAnche se in realta' ti offrivi di fornire la release solo per scopi di backup e a chi possedeva l'originale !?Se faccio una release di un cd in mio possesso, tutti quelli che lo hanno originale credo che possano legalmente scaricarlo da li', perche' magari trovano piu' comodo sentirlo al computer e non vogliono sbattersi per creare files compressi.D'accordo, magari e' assurdo pensare che chi lo scarica poi possieda l'originale, ma altrettanto assurdo e' essere convinti del contrario.Inoltre, credo che la colpa sia equamente distribuita tra quello che "rella" e quello che scarica illegalmente.Per non parlare del fatto che quelle release cosi', fino a prova contraria, non sono niente altro che caratteri. La GdF mi provasse che dietro ogni stringa c'e' esattamente quel file (insomma, dovrebbero scaricarsi un bel po' di roba) e che e' stato creato da quella persona e poi si puo' continuare a discutere...
          • gerry scrive:
            Re: Cosa hanno sequestrato?
            - Scritto da: Anonimo
            Anche se in realta' ti offrivi di fornire la
            release solo per scopi di backup e a chi
            possedeva l'originale !?Non puoi, se non erro la legge proibisce esplicitamente la possibilità di fare backup "conto terzi"Se ne era parlato su PI, se non sbaglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa hanno sequestrato?
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che io mi chiedo e' cosa abbiano
      sequestrato i finanzieri...
      ...sul server che ospitava EWS non
      troveranno un solo byte di materiale coperto
      da copyright...Credo che a loro non venga contestata tanto la diffusione del materiale ma l'istigazione a delinquere
      • Anonimo scrive:
        Re: Cosa hanno sequestrato?
        il fatto è però che nell'articolo di legge contestato non è presente nessun riferimento a questose fosse come dici l'articolo contestato sarebbe un'altro
    • Anonimo scrive:
      Re: Cosa hanno sequestrato?
      - Scritto da: Anonimo
      Quello che io mi chiedo e' cosa abbiano
      sequestrato i finanzieri...
      ...sul server che ospitava EWS non
      troveranno un solo byte di materiale coperto
      da copyright...
      ...un bel database, contenente tanti links...e tanti user con tante registrazioni, con tante e-mail da tenere sotto controllo, con tanti IP da controllare, con tanti releaser che si vantano ... con tanti bei modi di identificare direttamente un bel po' di gente da aprire dall'interno per poi farne un bel quadro maròn da appendere nel salotto del demonio
      Non e' detto che chi mi sta' fornendo parti
      abbia sull'hd il file gia' completato, non
      e' detto che sia lui il releaserah se è per questo nemmeno gli avvisi di garanzia sono accuse o condanne.
      Secondo me questo e' un abuso di potere
      bello e buono.e la novità?
      EWS dovra' essere dissequestrato (ammesso
      che lo sia veramente).pfhuaaaaaaaahahahahahahae secondo te due ragazzini si rimettono a fare un lavoro del genere?
  • Anonimo scrive:
    Re: DIRITTI E DOVERI
    - Scritto da: Tharon


    Che poi Major, SIAE, RIAA e compagnia
    siano

    dei vampiri avidi e senza inventiva,
    questo

    è innegabile. Quanti di voi, se
    ci

    pensano un po' su, riescono a immaginare

    come le Major potrebbero far soldi

    indipendentemente dal P2P o addirittura

    sfruttandolo? Perché alle Major

    nessuno lo immagina? Because their

    supermanagers are "mentekat" e visto
    che non

    riescono a far ricorso all'astuzia,

    ricorrono alla forza.

    Lo immaginano e lo sanno. Per il loro il
    vero problema non sono le perdite. Se il P2P
    sparisse non guadagnerebbero affatto di
    più. Il problema per loro è la
    qualità della merce.
    La condivisione genera conoscenza e loro
    questo non lo vogliono.
    Per inciso...per ora vendono CD con 10
    canzoni di cui spesso solo 2 valgono.
    Nessuno compra un CD simile, preferiscono
    acquistare il singolo.
    Se il P2P prende piede a livello globale non
    possono più vedere CD pacco, neppure
    online...gli tocca realizzare CD con 8 o 9
    pezzi di buon livello.
    E' questo di cui hanno paura in
    realtà, di non poterci più
    smerciare merda come più piace a loro
    (con gruppettini idioti che spariscono dalle
    scene dopo un'anno) o peggio ancora di
    venderci materiale vecchio (film rieditati o
    compilation) a prezzo di materiale nuovo.

    Non prendete le major come entità
    stupide o ingenue. Sanno fin troppo bene
    quello che vogliono e conoscono il modo
    migliore per ottenerlo.QUOTO:
  • Anonimo scrive:
    Interessi Contrastanti....
    Sono curioso di vedere come si evolverà la situzione:Da una parte ria, siae ecc.... e dall'altra mamma Telecom &C.che cercano di piazzare le loro ADSL a tutti i costi!!!!!Vorrei proprio vedere se non ci fosse stato il p2p come avrebbero fatto TI e i vari ministri cazzeggiatori a vantarsi dello sviluppo (in certi casi fantomatico) del broadband in Italia!:@Fxp83
    • Anonimo scrive:
      Re: Interessi Contrastanti....
      La risposta potrebbe essere: quanto vale il mercato italiano di cd+dvd+.... ammenicoli vari delle majors e quello della connessione internet ? (sapendo ovviamente quale è la quota di adsl che il p2p occupa nel secondo).Tenendo presente che il primo valore è in "calo" a sentire loro, ed è probabile sia vero, mentre il secondo è in crescita, è ipotizzabile che se muore il p2p il secondo valore crolli o quasi, mentre il primo resti stabile o accenni a riprendersi: allora, chi conta di più nel palazzo, le majors o i venditori di connessione? (telecom in primis, ovviamente).Lo scontro sarà quello alla lunga, e le majors sono IMHO destinate a perdere, perchè non hanno prodotti nuovi da offrire, e se li hanno, poichè sono veicolabili in digitale, dovranno fare i conti con chi il digitale lo sostiene, e che non è contento se gli disdicono contratti. Perchè se il p2p cessa, le adsl home lo seguono a ruota o quasi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Interessi Contrastanti....

      Vorrei proprio vedere se non ci fosse stato
      il p2p come avrebbero fatto TI e i vari
      ministri cazzeggiatori a vantarsi dello
      sviluppo (in certi casi fantomatico) del
      broadband in Italia!Vero, ma1) ormai l'adsl la hanno in tanti, e pochi sarebbero disposti a tornare al 56K2) per il p2p non esiste solo edonkey3) se anche esistesse solo edonkey, Enkey non era il solo sito internet contenente link ed2kTelecom vince
    • Anonimo scrive: