Kepler, migliaia di esopianeti confermati

I ricercatori statunitensi presentano i risultati delle analisi sui dati raccolti dal telescopio spaziale di NASA, confermando un gran numero di candidati come esopianeti a tutti gli effetti. Pronti per le analisi future

Roma – Un nuovo studio pubblicato su The Astrophysical Journal fa lievitare in maniera sensibile il numero di pianeti esterni al Sistema Solare la cui esistenza risulti essere scientificamente provata, un risultato che evidenzia il perdurante successo della missione Kepler e prepara il terreno a un futuro di scoperte che dovrebbero risultare ancora più sorprendenti e interessanti. Per il grande pubblico così come per quello accademico.

Lo studio ha permesso di confermare la legittimità di 1.284 candidati allo status di “esopianeta” già scovati dal telescopio spaziale Kepler, mentre 707 “bersagli” sono risultati essere falsi positivi. Con gli ultimi dati, il numero di esopianeti individuali scoperti dalla comunità scientifica (grazie soprattutto al succitato Kepler) sale a più di 3.200.

Per quanto riguarda il migliaio di esopianeti più recenti identificati grazie alla missione di NASA , circa 550 potrebbero essere mondi rocciosi con una conformazione simile a quella della Terra; di questi 550, inoltre, nove dovrebbero orbitare nella cosiddetta “zona abitabile” presentando quindi le condizioni essenziali – almeno dal punto di vista astronomico – per la nascita e lo sviluppo di vita .

Kepler continua a macinare risultati scientifici da primato nonostante le difficoltà e i guasti all’hardware del telescopio, mettendo a frutto la capacità di osservazione degli oggetti che transitano nello spettro elettromagnetico di una stella alla ricerca di nuovi esopianeti.

Nel 2018, quando a Kepler subentrerà il nuovo James Webb Space Telescope attualmente in via di assemblaggio, NASA e la comunità scientifica avranno a disposizione uno strumento ancora più potente per l’osservazione dei pianeti extrasolari. A quel punto dovrebbe poter essere possibile studiare anche la composizione dell’atmosfera dei singoli pianeti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • andrea scrive:
    business?
    Perfetto, così nelle aziende i dipendenti faranno i caxxi loro col pc aziendale nelle ore di lavoro.....
  • Berto.Albri gi scrive:
    vi trollano
    E voi ci andate a braccetto! Scaricate, scaricate!
  • zukk scrive:
    whatsapp desktop?
    WhatsApp e' la BRUTTA COPIA proprietaria del software libero Signal Private Messenger... Signal esiste da SEI ANNI, prima si chiamava TextSecure ed ha sempre usato la crittografia... WhatsApp ha copiato di sana pianta il protocollo Signal introdotto solo agli inizi di Aprile 2016, fino a quel momento qualsiasi babbo di XXXXXXX avrebbe potuto intercettare le conversazioni, esistono ancora i tutorial che spiegano come fare... Signal lancia l'8 Aprile 2016 la versione desktop http://www.digitaltrends.com/computing/signal-the-open-source-encrypted-messaging-app-is-now-available-for-desktop/ , adesso, GUARDACASO anche whatsapp lancia la sua... WhatsApp non sara' mai sicura finquando rimarra' proprietaria, il codice non puo' essere verificato da nessun ricercatore o associazione indipendente, se avesse una backdoor la crittografia endtoend sarebbe comunque inutile... Non ci si puo' mai fidare del software proprietario quando si parla di crittografia, scegliete sempre il software libero e open source...
  • privacy scrive:
    app web vs app desktop
    Così con l'app desktop possono dataminare informazioni che tramite web non sono accessibili. Una pratica che purtroppo fanno molte applicazioni.
  • Shiba scrive:
    'sta mania del * delle chat col numero
    di telefono... il giorno che passerà non sarà mai troppo presto. Telegram non è un'eccezione.
    • panda rossa scrive:
      Re: 'sta mania del * delle chat col numero
      - Scritto da: Shiba
      di telefono... il giorno che passerà non sarà mai
      troppo presto. Telegram non è
      un'eccezione.Tanto bello il forumi di PI.Sono 20 anni che chattiamo senza bisogno di esporre informazioni che non c'e' alcun bisogno di esporre...
      • aphex_twin scrive:
        Re: 'sta mania del * delle chat col numero
        Infatti non serve a nulla sapere che scrivi da Roma o che il tuo numero inizia con 347 , le XXXXXte che scrivi son sempre quelle.
        • panda rossa scrive:
          Re: 'sta mania del * delle chat col numero
          - Scritto da: aphex_twin
          Infatti non serve a nulla sapere che scrivi da
          Roma o che il tuo numero inizia con 347 , le
          XXXXXte che scrivi son sempre
          quelle.E proprio perche' non serve a nulla che non capisco per quale motivo lo devo comunicare.
    • Etype scrive:
      Re: 'sta mania del * delle chat col numero
      Così sanno il tuo numero di telefono e quello di tantissima altra gente, un punto a favore di NSA e soci,è più facile che sia l'utente ad accettare volontariamente cose del genere che essere obbligati dai vari organi deviati.
  • iRoby scrive:
    A che serve?
    Mi chiedo a che serve se deve essere aperta la connessione Internet e deve collegarsi all'app nel telefono...Esiste già la versione web perfettamente funzionale. Basta staccare la finestra dal browser e diviene un'app indipendente.
    • panda rossa scrive:
      Re: A che serve?
      - Scritto da: iRoby
      Mi chiedo a che serve se deve essere aperta la
      connessione Internet e deve collegarsi all'app
      nel
      telefono...E' quello che ho detto.Serve a fare altro oltre che a mettere in comunicazione.
      Esiste già la versione web perfettamente
      funzionale. Basta staccare la finestra dal
      browser e diviene un'app
      indipendente.Si ma anche quella web richiede comunque un telefono con l'app.
    • Etype scrive:
      Re: A che serve?
      Bravo, così com'è stata messa non serve assolutamente a un tubo ed è un duplicato della versione web che ti costringe ad avere comunque il terminale collegato, alla faccia di telegram...
      • Anonimo scrive:
        Re: A che serve?
        So io a cosa serve: agli anziani che vogliono scaricare le foto inviate loro e non sanno come fare per scaricarsele, per inciso si può fare anche con AirDroid di scaricare le foto
        • Etype scrive:
          Re: A che serve?
          - Scritto da: Anonimo
          So io a cosa serve: agli anziani che vogliono
          scaricare le foto inviate loro e non sanno come
          fare per scaricarsele, per inciso si può fare
          anche con AirDroid di scaricare le
          fotoEcco con AirDroid gestisci completamente il telefono e ANCHE quella funzionalità oltre a tante altre,tanto vale usare quello allora.Probabilmente non vogliono fare una versione indipendente per non fare concorrenza alla versione mobile.
  • Sg@bbio scrive:
    solo per windows 8 ????
    Gli utenti di windows 7 sono la MAGGIORANZA è la ignorano cosi ???Telegram batte ancora una volta Whatsapp.
  • panda rossa scrive:
    Ma perche' non farlo web based?
    Una app per desktop e' un controsenso.Perche' non lo hanno fatto fruibile via browser?Evidentemente l'app fa anche altro, se no non si spiega.
    • cobland@gmail.com scrive:
      Re: Ma perche' non farlo web based?
      Esiste la versione browser: web.whatsapp.com
    • Max scrive:
      Re: Ma perche' non farlo web based?
      WhatsApp Web, via browser, c'è da un pezzo...https://web.whatsapp.com/La differenza principale, a quanto pare, sono le notifiche sul desktop.
      • S7K scrive:
        Re: Ma perche' non farlo web based?
        No, quelle ci sono anche via browser.
      • panda rossa scrive:
        Re: Ma perche' non farlo web based?
        - Scritto da: Max
        WhatsApp Web, via browser, c'è da un pezzo...
        https://web.whatsapp.com/Si, ma mi chiede il telefono con whatsapp.Se avessi il telefono con whatsapp che me ne faccio di accederci via browser?
        • cobland@gmail.com scrive:
          Re: Ma perche' non farlo web based?
          Io trovo comodo usare l'interfaccia su pc in modo da scrivere più velocemente, con lo smart a volte escono frasi che ci vuole poi il traduttore (rotfl)
        • Etype scrive:
          Re: Ma perche' non farlo web based?
          A questo punto potevano risparmiarsi anche la versione anche la verione web tanto devo comunque avere il terminale acceso per l'invio e la ricezione dei messaggi.Penso che lo facciano apposta per evitare che poi ci sia un crollo di installazione e/o utilizzo sui terminali.
        • bubba scrive:
          Re: Ma perche' non farlo web based?
          - Scritto da: panda rossa
          - Scritto da: Max

          WhatsApp Web, via browser, c'è da un pezzo...

          https://web.whatsapp.com/

          Si, ma mi chiede il telefono con whatsapp.

          Se avessi il telefono con whatsapp che me ne
          faccio di accederci via
          browser?ah pero' sei de coccio eh. quella e' un app fatta per prelevare il num di tel tuo e quelli della tua rubrica, e tu la vuoi usare SOLO da http?? troppo comodo, caro :) :) :)
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma perche' non farlo web based?
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: Max


            WhatsApp Web, via browser, c'è da un
            pezzo...


            https://web.whatsapp.com/



            Si, ma mi chiede il telefono con whatsapp.



            Se avessi il telefono con whatsapp che me ne

            faccio di accederci via

            browser?
            ah pero' sei de coccio eh. quella e' un app fatta
            per prelevare il num di tel tuo e quelli della
            tua rubrica, e tu la vuoi usare SOLO da http??
            troppo comodo, caro :) :)
            :)oh bella, ma era proprio per non farle curiosare nei dati dello smartphone che mi piacerebbe utilizzarla solo sul browser.Quindi confermi che far messaggiare gratuitamente e' tutta una scusa, e in realta' quell'app vuole farsi 3 etti di xaxxi miei?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ma perche' non farlo web based?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: bubba

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: Max



            WhatsApp Web, via browser, c'è da
            un

            pezzo...



            https://web.whatsapp.com/





            Si, ma mi chiede il telefono con
            whatsapp.





            Se avessi il telefono con whatsapp che
            me
            ne


            faccio di accederci via


            browser?

            ah pero' sei de coccio eh. quella e' un app
            fatta

            per prelevare il num di tel tuo e quelli
            della

            tua rubrica, e tu la vuoi usare SOLO da
            http??

            troppo comodo, caro :) :)

            :)

            oh bella, ma era proprio per non farle curiosare
            nei dati dello smartphone che mi piacerebbe
            utilizzarla solo sul
            browser.

            Quindi confermi che far messaggiare gratuitamente
            e' tutta una scusa, e in realta' quell'app vuole
            farsi 3 etti di xaxxi
            miei?Ti ci vuole pure la conferma scritta? :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma perche' non farlo web based?
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: panda rossa

            - Scritto da: bubba


            - Scritto da: panda rossa



            - Scritto da: Max




            WhatsApp Web, via browser,
            c'è
            da

            un


            pezzo...




            https://web.whatsapp.com/







            Si, ma mi chiede il telefono con

            whatsapp.







            Se avessi il telefono con whatsapp
            che

            me

            ne



            faccio di accederci via



            browser?


            ah pero' sei de coccio eh. quella e' un
            app

            fatta


            per prelevare il num di tel tuo e quelli

            della


            tua rubrica, e tu la vuoi usare SOLO da

            http??


            troppo comodo, caro :) :)


            :)



            oh bella, ma era proprio per non farle
            curiosare

            nei dati dello smartphone che mi piacerebbe

            utilizzarla solo sul

            browser.



            Quindi confermi che far messaggiare
            gratuitamente

            e' tutta una scusa, e in realta' quell'app
            vuole

            farsi 3 etti di xaxxi

            miei?

            Ti ci vuole pure la conferma scritta? :DNon che ne avessi bisogno, ma speravo che usando un client open invece del loro client proprietario, di poter autonomamente controllare quali informazioni mandargli.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ma perche' non farlo web based?
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: panda rossa


            - Scritto da: bubba



            - Scritto da: panda rossa




            - Scritto da: Max





            WhatsApp Web, via
            browser,

            c'è

            da


            un



            pezzo...





            https://web.whatsapp.com/









            Si, ma mi chiede il telefono
            con


            whatsapp.









            Se avessi il telefono con
            whatsapp

            che


            me


            ne




            faccio di accederci via




            browser?



            ah pero' sei de coccio eh. quella
            e'
            un

            app


            fatta



            per prelevare il num di tel tuo e
            quelli


            della



            tua rubrica, e tu la vuoi usare
            SOLO
            da


            http??



            troppo comodo, caro :) :)



            :)





            oh bella, ma era proprio per non farle

            curiosare


            nei dati dello smartphone che mi
            piacerebbe


            utilizzarla solo sul


            browser.





            Quindi confermi che far messaggiare

            gratuitamente


            e' tutta una scusa, e in realta'
            quell'app

            vuole


            farsi 3 etti di xaxxi


            miei?



            Ti ci vuole pure la conferma scritta? :D

            Non che ne avessi bisogno, ma speravo che usando
            un client open invece del loro client
            proprietario, di poter autonomamente controllare
            quali informazioni
            mandargli.Del client open te ne fai poco se il protocollo è closed (esempio: richiede un auth a mezzo numero telefonico, che tu open potresti camuffare).Ma anche ci si arrivasse, il problema di base resta questo:https://telegram.org/faq#q-can-i-run-telegram-using-my-own-server
          • panda rossa scrive:
            Re: Ma perche' non farlo web based?
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Del client open te ne fai poco se il protocollo è
            closed (esempio: richiede un auth a mezzo numero
            telefonico, che tu open potresti
            camuffare).Ovviamente metto un numero a caso.
            Ma anche ci si arrivasse, il problema di base
            resta
            questo:
            https://telegram.org/faq#q-can-i-run-telegram-usinProprio per questo questi sistemi di messaggistica sono da evitare tutti.Fino a che non verra' realizzato un sistema di comunicazione su rete distribuita, senza un server centrale, e che non fa transitare nessun dato che l'utente non voglia, meglio lasciarli ad uso delle pecore.
    • windozzzze scrive:
      Re: Ma perche' non farlo web based?
      Sviluppatori windozzzze!
Chiudi i commenti