Kodak si lancia sulla fotocamera Wi-Fi

Si tratta di uno dei primi modelli di fotocamera digitale ad includere il supporto alla tecnologia Wi-Fi, utilizzabile per inviare foto su Internet senza l'ausilio di un PC
Si tratta di uno dei primi modelli di fotocamera digitale ad includere il supporto alla tecnologia Wi-Fi, utilizzabile per inviare foto su Internet senza l'ausilio di un PC

Roma – Condividere le proprie foto su Internet direttamente dalla fotocamera digitale. E’ quanto permette di fare EasyShare-One, primo modello di una nuova linea di fotocamere prodotte da Kodak in grado di supportare lo standard wireless Wi-Fi.

Tramite una scheda 802.11b opzionale, dal costo di 100 dollari, i possessori della nuova EasyShare-One possono connettersi ad un hotspot Wi-Fi e inviare le proprie foto via e-mail senza la necessità di un PC. Il collegamento wireless può essere sfruttato, in congiunzione con il Printer Dock Plus, per stampare le foto.

EasyShare-One Il fatto che la nuova fotocamera sia dotata di un sensore di “soli” 4 megapixel dimostra come Kodak, con il supporto a Wi-Fi, corteggi in modo particolare gli utenti consumer, gli appassionati e i reporter di giornali on-line.

L’altra peculiarità della macchina di Kodak è costituita dal display touch-screen che, attraverso una piccola penna stilo, permette di navigare fra i menù dell’interfaccia grafica e di organizzare le proprie foto in album. Questa caratteristica, insieme al supporto a Wi-Fi (ma non alla scheda, che va acquistata a parte) e all’inclusione di una memoria flash da 256 MB, ha inevitabilmente fatto lievitare il prezzo finale della fotocamera, che è pari a 600 dollari: una cifra sensibilmente più elevata di quella che oggi caratterizza un tipico modello da 4 megapixel.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

10 01 2005
Link copiato negli appunti