KOffice si aggiorna, corregge una falla

La famosa suite per l'ufficio open source integrata in KDE arriva in una nuova versione, la 1.4.2, che tra le altre cose corregge anche un serio bug di sicurezza


Roma – KDE Project ha annunciato il rilascio di KOffice 1.4.2 , nuova versione della propria suite per l’ufficio open source integrata nel suo omonimo desktop environment per Linux.

Tra le novità e le migliorie di KOffice 1.4.2 c’è la correzione di una grave vulnerabilità di sicurezza che, secondo quanto riportato da FrSIRT , “potrebbe essere sfruttata da un aggressore per eseguire comandi a sua scelta”.

La falla è causata da un errore heap overflow nel codice utilizzato dall’elaboratore di testi KWord per l’importazione dei file RTF. Un malintenzionato potrebbe creare un file RTF malformato che, se aperto da un utente, esegue del codice malevolo.

Le versioni di KOffice vulnerabili vanno dalla 1.2.0 alla 1.4.1. Gli utenti possono scegliere di scaricare le singole patch, disponibili qui , o aggiornare la propria versione della suite alla 1.4.2.

Come minor relase, KOffice 1.4.2 non contiene nuove funzionalità, tuttavia migliora sensibilmente il supporto al formato OpenDocument e lima alcune delle funzionalità dell’applicazione per il disegno vettoriale Karbon.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • brown scrive:
    prestito tasso offer@0.3%
    Ciao, Si tratta di un prestito privato, offriamo i prestiti a basso tasso di interesse del 3%, viene visualizzato questi prestiti a favore di: Business ....... Personalmente ,....... Auto ........ Alloggi .......... Offriamo di 5.000 euro a 30 milioni di euro. Ci contatti subito se siete interessati: E-mail: kapitaltrust_loanfirm@live.com Telefono: +447031863077. Saluti. Shawn
  • Anonimo scrive:
    Per rendere effettivi gli aggiornamenti
    riavviare il computer.mava*@@!!&%*+§lo
    • Anonimo scrive:
      Re: Per rendere effettivi gli aggiorname
      - Scritto da: Anonimo
      riavviare il computer.


      mava*@@!!&%*+§lopassa a Windows Vista ;)
  • Anonimo scrive:
    Ecco una novità che accade dopo aggiorn.
    http://it.msnusers.com/LatteMIlano/shoebox.msnw?action=ShowPhoto&PhotoID=5peccato che l'allert sia in scritto in Inglese!!! :@
    • Anonimo scrive:
      Re: Ecco una novità che accade dopo aggi
      - Scritto da: Anonimo
      http://it.msnusers.com/LatteMIlano/shoebox.msnw?ac
      peccato che l'allert sia in scritto in Inglese!!!
      :@
      guarda che è ATI che ti invia il messaggio.
  • Anonimo scrive:
    [OT] Conviene installare il SP2?
    Mi hanno dei i miei amici che da delle rogne il SP2. E' vero? Conviene installarlo oppure basta un buon firewall e un antivirus aggiornato?
    • Anonimo scrive:
      Re: [OT] Conviene installare il SP2?
      - Scritto da: Anonimo
      Mi hanno dei i miei amici che da delle rogne il
      SP2. E' vero? Conviene installarlo oppure basta
      un buon firewall e un antivirus aggiornato?dimenticavo: ho winxp liscio.
      • Anonimo scrive:
        Re: [OT] Conviene installare il SP2?
        installalo...nessuna rogna :)Provato su due P3, un P4, un Athlon Xp 2000+, un Duron 850. tutti con schede madri e schede video diverse
        • frizzo scrive:
          Re: [OT] Conviene installare il SP2?
          cmq alcuni programmi effettivamente non girano con sp2,hanno bisogno di aggiornamenti(ove presenti)...viva la retrocompatibilità....cmq SI, INSTALLALO
  • Anonimo scrive:
    Quella sporca dozzina...
    (linux)(linux)(linux)(linux)(linux)
  • Anonimo scrive:
    ma questi creatori di worm...
    ma non hanno proprio un cazzo da fare?...cioe'...come pagano il mutuo? come comprano la pasta?. mah..
    • Anonimo scrive:
      Re: ma questi creatori di worm...
      - Scritto da: Anonimo
      ma non hanno proprio un cazzo da
      fare?...cioe'...come pagano il mutuo? come
      comprano la pasta?.

      mah..
      sono i linuxiani che invidiosi di Windows lo vogliono attaccare sviluppando virus
      • Anonimo scrive:
        Re: ma questi creatori di worm...
        - Scritto da: Anonimo
        sono i linuxiani che invidiosi di Windows lo
        vogliono attaccare sviluppando virus(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: ma questi creatori di worm...
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        ma non hanno proprio un cazzo da

        fare?...cioe'...come pagano il mutuo? come

        comprano la pasta?.

        mah..
        sono i linuxiani che invidiosi di Windows lo
        vogliono attaccare sviluppando virusCerto : hai mai isto un programmatore bravo usare windows (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: ma questi creatori di worm...
      - Scritto da: Anonimo
      ma non hanno proprio un cazzo da
      fare?...cioe'...come pagano il mutuo? come
      comprano la pasta?. Con i soldi che gli dai te, tramite Norton :)
  • Digital Max scrive:
    Ma...Ma...
    A me ha fatto solo 8 aggiornamenti non 14 :S
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma...Ma...
      - Scritto da: Digital Max
      A me ha fatto solo 8 aggiornamenti non 14 :Sperchè Windows XP SP2 è meno vulnerabile
  • Anonimo scrive:
    Linux 2.6.x : 25% di falle ancora aperte
    Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha ancora il 25% di falle non ancora patchate + altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle aperte!!!!!Guardate questo grafico:http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prod=2719
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
      - Scritto da: Anonimo
      Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha
      ancora il 25% di falle non ancora patchate +
      altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle
      aperte!!!!!

      Guardate questo grafico:
      http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all∏Windows ha meno falle aperte:http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prod=22
    • Anonimo scrive:
      Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap

      Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha
      ancora il 25% di falle non ancora patchate +
      altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle
      aperte!!!!!
      Guardate questo grafico:
      http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all∏Già, peccato che se poi vai a leggere (capisco che tu guardi solo le figure, devi essere il fratello di quella ragazzina della pubblicità M$) il rating sia less critical.Anzi, se prendi delle intere distro, con GB di sw aggiuntivo, con le modifiche e fix specifiche, puoi vedere come tutte rimangano classificate NOT CRITICAL con 0 bug aperti o al massimo less critical.Invece se prendi XP, con una quantità irrisoria di sw paragonato ad una distro Linux, ti trovi un bel HIGHLY CRITICAL, complimentoni!
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
        - Scritto da: Anonimo
        Già, peccato che se poi vai a leggere (capisco
        che tu guardi solo le figure, devi essere il
        fratello di quella ragazzina della pubblicità M$)
        il rating sia less critical.e allora perchè non le patchano visto che dite che vengono patchare in 2 ore ?
        Anzi, se prendi delle intere distro, con GB di sw
        aggiuntivo, con le modifiche e fix specifiche,
        puoi vedere come tutte rimangano classificate NOT
        CRITICAL con 0 bug aperti o al massimo less
        critical.25% di falle ancora aperte è riferito al solo kernel di linux e ciò è molto grave, specie quando si sente dire che per linux le patch escono dopo 2 ore...
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
          - Scritto da: Anonimo
          25% di falle ancora aperte è riferito al solo
          kernel di linux e ciò è molto grave, specie
          quando si sente dire che per linux le patch
          escono dopo 2 ore...Pensa ai server linux based come saranno ridotti, visto che il 25% di falle è ancora aperto.Oh, sono ancora in buono stato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            Pensa ai server linux based come saranno ridotti,
            visto che il 25% di falle è ancora aperto.

            Oh, sono ancora in buono stato.pensa al mio Windows XP SP2 come è ridotto dato che dite sempre che windows è una zozzeria...
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            Pensa ai server linux based come saranno ridotti,
            visto che il 25% di falle è ancora aperto.

            Oh, sono ancora in buono stato.pensa al mio Windows XP SP2 come è ridotto dato che dite sempre che windows è una zozzeria...Oh è da 2 anni che non formatto e sono in buono stato.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Pensa ai server linux based come saranno
            ridotti,

            visto che il 25% di falle è ancora aperto.



            Oh, sono ancora in buono stato.

            pensa al mio Windows XP SP2 come è ridotto dato
            che dite sempre che windows è una zozzeria...
            Oh è da 2 anni che non formatto e sono in buono
            stato.Sei uno dei pochi.Uno dei pochi che sa come mantenere windows.Perchè windows non si può accenderlo e scordarsene, mentre con linux o bsd sì.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            Perchè windows non si può accenderlo e
            scordarsene, mentre con linux o bsd sì.ipocrisia
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            Perchè windows non si può accenderlo e

            scordarsene, mentre con linux o bsd sì.

            ipocrisiainvidia.
    • LinoX scrive:
      Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
      - Scritto da: Anonimo
      Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha
      ancora il 25% di falle non ancora patchate +
      altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle
      aperte!!!!!

      Guardate questo grafico:
      http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all∏Microsoft Windows XP Professional with all vendor patches installed and all vendor workarounds applied, is currently affected by one or more Secunia advisories rated Highly criticalLinux Kernel 2.6.x with all vendor patches installed and all vendor workarounds applied, is currently affected by one or more Secunia advisories rated Less criticalCaro troll... non contano quanti buchi hanno non patchati.. conta COSA PUOI FARCI con quei buchi.
      • LinoX scrive:
        Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
        Dimenticavo..Dato che usi XP fai Start-Programmi-Accessori-Calcolatricee calcola il 25% (bug non patchati) di 57(bug totali su linux 2.6) e il 21% (bug non patchati) di 98 (bug totali su Win XP)..Conclusione: spesso l'ignoranza informatica è frutto di altri tipi di ignoranza..
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
          - Scritto da: LinoX
          Dimenticavo..

          Dato che usi XP fai
          Start-Programmi-Accessori-Calcolatrice

          e calcola il 25% (bug non patchati) di 57(bug
          totali su linux 2.6) e il 21% (bug non patchati)
          di 98 (bug totali su Win XP)..

          Conclusione: spesso l'ignoranza informatica è
          frutto di altri tipi di ignoranza..Io l'ho fatto il conto con la calcolatrice ed e' venuto fuori che linux non e' piu' sicuro di windows e qui sul forum di PI ci sono un sacco di troll che sparano cazzate su linux e la sua speudoaffidabilita'.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: LinoX

            Dimenticavo..

            Dato che usi XP fai

            Start-Programmi-Accessori-Calcolatrice

            e calcola il 25% (bug non patchati) di 57(bug

            totali su linux 2.6) e il 21% (bug non patchati)

            di 98 (bug totali su Win XP)..

            Conclusione: spesso l'ignoranza informatica è

            frutto di altri tipi di ignoranza..
            Io l'ho fatto il conto con la calcolatrice ed e'
            venuto fuori che linux non e' piu' sicuro di
            windows e qui sul forum di PI ci sono un sacco di
            troll che sparano cazzate su linux e la sua
            speudoaffidabilita'.Io non ho fatto conti: mi limito a vedere spesso richieste di aiuto nei forum per virus, dialer e spyware vario da parte di utenti windows, mentre con linux questo non succede.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            Io non ho fatto conti: mi limito a vedere spesso
            richieste di aiuto nei forum per virus, dialer e
            spyware vario da parte di utenti windows, mentre
            con linux questo non succede.Infatti ecco qui un sacco utilizzatori di linux che il pc non riescono nemmeno ad utilizzarlo ahahahha http://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=34
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Io non ho fatto conti: mi limito a vedere spesso

            richieste di aiuto nei forum per virus, dialer e

            spyware vario da parte di utenti windows, mentre

            con linux questo non succede.
            Infatti ecco qui un sacco utilizzatori di linux
            che il pc non riescono nemmeno ad utilizzarlo
            ahahahha
            http://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=3Sempre i soliti problemi con le periferiche o con l'installazione: che linux abbia meno support hardware lo sappiamo; ma nessuno parla di problemi di virus, dialer, spyware... Peraltro non vedo nemmeno gente a cui il sistema si sia piantato all'improvviso o che sia per qualche motivo da reinstalare come spesso capita agli utenti windows.
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo


            Io non ho fatto conti: mi limito a vedere
            spesso


            richieste di aiuto nei forum per virus,
            dialer e


            spyware vario da parte di utenti windows,
            mentre


            con linux questo non succede.


            Infatti ecco qui un sacco utilizzatori di linux

            che il pc non riescono nemmeno ad utilizzarlo

            ahahahha


            http://www.hwupgrade.it/forum/forumdisplay.php?f=3

            Sempre i soliti problemi con le periferiche o con
            l'installazione: che linux abbia meno support
            hardware lo sappiamo; ma nessuno parla di
            problemi di virus, dialer, spyware... Peraltro
            non vedo nemmeno gente a cui il sistema si sia
            piantato all'improvviso o che sia per qualche
            motivo da reinstalare come spesso capita agli
            utenti windows.E te credo, il pc nemmeno parte, come fa a piantarsi?
          • Anonimo scrive:
            Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            Sempre i soliti problemi con le periferiche o

            con l'installazione: che linux abbia meno support

            hardware lo sappiamo; ma nessuno parla di

            problemi di virus, dialer, spyware... Peraltro

            non vedo nemmeno gente a cui il sistema si sia

            piantato all'improvviso o che sia per qualche

            motivo da reinstalare come spesso capita agli

            utenti windows.
            E te credo, il pc nemmeno parte, come fa a
            piantarsi?Mha, ognuno, io quello che ho qui ad uso desktop lo uso da anni senza problemi, quello che ho in ufficio e uso come desktop e' acceso da mesi senza un reset, senza problemi, navigo dove voglio senza tanti antivirus, antispyware, antidialer, tanto mi basta e come me molti altri.
    • Giambo scrive:
      Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
      - Scritto da: Anonimo
      Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha
      ancora il 25% di falle non ancora patchate +
      altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle
      aperte!!!!!

      Guardate questo grafico:
      http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all&prodVisto che sai guardare solo le figurine e non sai leggere, te lo spiego io:Windows: 98 falle, delle quali il 21% non patchate. In totale 20 o 21 falle ancora aperte.http://secunia.com/product/22/Linuk (Kernel 2.6, ma molti sui servers usano il 2.4): 57 falle, delle quali il 25% non patchate. In totale 14 falle ancora aperte.http://secunia.com/product/2719/Le falle di Windows hanno come livello massimo di pericolosita' "estremo" e "alto".Le falle di Linux, inoltre, hanno al massimo come livello di pericolosita' "moderated".Il 57% delle falle di Windows sono eseguibili da remoto.Il 14% delle falle di Linux sono eseguibili da remoto.Meta' delle falle di Windows (La meta' di 98 e' 49) danno accesso totale al sistema (Tra le quali c'e' la bellissima "SA16004")Solo il 3% delle falle di Linux danno accesso totale (Una falla ? Due ?)Dicevi ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha

        ancora il 25% di falle non ancora patchate +

        altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle

        aperte!!!!!



        Guardate questo grafico:


        http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all∏

        Visto che sai guardare solo le figurine e non sai
        leggere, te lo spiego io:

        Windows: 98 falle, delle quali il 21% non
        patchate. In totale 20 o 21 falle ancora aperte.
        http://secunia.com/product/22/

        Linuk (Kernel 2.6, ma molti sui servers usano il
        2.4): 57 falle, delle quali il 25% non patchate.
        In totale 14 falle ancora aperte.
        http://secunia.com/product/2719/

        Le falle di Windows hanno come livello massimo di
        pericolosita' "estremo" e "alto".
        Le falle di Linux, inoltre, hanno al massimo come
        livello di pericolosita' "moderated".

        Il 57% delle falle di Windows sono eseguibili da
        remoto.
        Il 14% delle falle di Linux sono eseguibili da
        remoto.

        Meta' delle falle di Windows (La meta' di 98 e'
        49) danno accesso totale al sistema (Tra le quali
        c'e' la bellissima "SA16004")
        Solo il 3% delle falle di Linux danno accesso
        totale (Una falla ? Due ?)

        Dicevi ?Dicevo che quindi quei dati smontano il fatto che linux, e poi anche tutto l'open sorcio, e'/sono sitemi sicuro.
        • Anonimo scrive:
          Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
          - Scritto da: Anonimo
          Dicevo che quindi quei dati smontano il fatto che
          linux, e poi anche tutto l'open sorcio, e'/sono
          sitemi sicuro.se è per questo te hai smontato sintassi e grammatica italiana...ma a per un utOnto questo e altro :PBLADELA
        • Giambo scrive:
          Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
          - Scritto da: Anonimo
          Dicevo che quindi quei dati smontano il fatto che
          linux, e poi anche tutto l'open sorcio, e'/sono
          sitemi sicuro.Di sicuro c'e' soltanto la morteLinux e' piu' sicuro di altri sistemi. E quel 25%, da te sbandierato come un crimine contro l'umanita', dimostra che l'"open sorcio" e' migliore del "chiuso-sorcio"
      • frizzo scrive:
        Re: Linux 2.6.x : 25% di falle ancora ap
        - Scritto da: Giambo

        - Scritto da: Anonimo

        Cari linuxiani, pensate al vostro kernel che ha

        ancora il 25% di falle non ancora patchate +

        altre 12% con fix parziale, totale 37% di falle

        aperte!!!!!



        Guardate questo grafico:


        http://secunia.com/graph/?type=sol&period=all∏

        Visto che sai guardare solo le figurine e non sai
        leggere, te lo spiego io:

        Windows: 98 falle, delle quali il 21% non
        patchate. In totale 20 o 21 falle ancora aperte.
        http://secunia.com/product/22/

        Linuk (Kernel 2.6, ma molti sui servers usano il
        2.4): 57 falle, delle quali il 25% non patchate.
        In totale 14 falle ancora aperte.
        http://secunia.com/product/2719/

        Le falle di Windows hanno come livello massimo di
        pericolosita' "estremo" e "alto".
        Le falle di Linux, inoltre, hanno al massimo come
        livello di pericolosita' "moderated".sbagli quelle su kernel sono"Linux Kernel 2.6.x with all vendor patches installed and all vendor workarounds applied, is currently affected by one or more Secunia advisories rated LESS CRITICAL"(più basso di moderate mi sembra...)

        Il 57% delle falle di Windows sono eseguibili da
        remoto.
        Il 14% delle falle di Linux sono eseguibili da
        remoto.

        Meta' delle falle di Windows (La meta' di 98 e'
        49) danno accesso totale al sistema (Tra le quali
        c'e' la bellissima "SA16004")
        Solo il 3% delle falle di Linux danno accesso
        totale (Una falla ? Due ?)

        Dicevi ?
  • Anonimo scrive:
    Non so voi, ma io mi sento più sicuro...
    Non so voi, ma io dopo che ho messo queste patch mi sento il di dietro più riparato ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: BASTA PER FAVORE!
    - Scritto da: shezan74
    Ancora... BASTA!!!Sono d'accordo. Ma basta anche dall'altra parte.
    Ragazzi, ma perchè non pensate prima di parlare?
    Facile installare le patch, basta ricompilare il
    kernel ed il gioco è fatto... (nel 90% dei
    casi...).Il kernel (patchato) che ti fornisce la distro non basta?Adesso c'è la mania di dire che è necessario ricompilare tutto, ma non è vero.
    Vi sembra una soluzione facile ed
    immediata?Aggiornare il kernel (o programmi) tramite i programmi forniti dalla distro? Certo che è facile, e (2^ volta) non è necessario compilare.Si compila se c'è estrema necessità, altrimenti ciccia.
    Alla portata di TUTTI o solo di chi il
    PC lo usa dalla mattina alla sera?Vedi sopra.
    Ah si, certo, anche Red Hat offre l'aggiornamento
    online... ma se non ricordo male è a pagamento...Esistono anche altre distro.
    Ladri!Sempre a lamentarsi che i "linari" scroccano, invece quando si fanno pagare sono ladri.... vabbè... :-(
    mi offrono a pagamento quello che dovrebbe
    essere gratis! ah si, le patch le puoi scaricare,
    ma ti devi arrangiare...Appunto. Paghi per non fare a manina e non seguire tutte le mailing list dei prodotti installati.Voi tutto gratis? Usa la Debian, le versioni gratuite della Mandriva, le versioni gratuite di Suse, usa Ubuntu, ma non stressare con la storia del pagamento, altrimenti sei solo un trolletto.
    E ora vediamo di chiarire un po' la posizione
    dell'italiano medio:

    Prendete un PC con Linux, qualsiasi distribuzione
    e portatelo a casa dell'utente medio italiano,
    navigatore di internet.

    Va al supermercato e trova nella vetrinetta una
    copia di Windows XP Home / Professional

    Va al supermercato e trova 6 scaffali di giochi e
    1 scaffale di programmi (più o meno costosi)
    dedicati a WINDOWS (e 25 dedicati alla PSX :) )I giochi: l'unico motivo per cui windows resta nel computer della gente.
    Trova (forse) UNA copia di una Debian o Suse di
    Linux.
    NON TROVA UN SINGOLO pacchetto di software
    dedicato a Linux.Forse perchè ne ha 15000 nella Debian già pronti?Cosa vuoi? In mezzo a quel 15000 trovi quello che non fa per te, e quello che non lo trovi lì lo trovi sotto www.apt-get.org.
    Ha a casa il suo bel PC con XP installato e
    firewall attivato, antivirus gratuito symantec in
    prova 60 giorni.Che scade.
    L'antivirus si auto aggiorna ed il firewall di XP
    è "decente". Di tanto in tanto si attiva un
    pallino blu nella taskbar ed al termine ti
    avvisa: clicca qui per installare gli
    aggiornamenti scaricati. Clicca, riavvia (se
    serve) e torna a guardare il corriere della sera
    online e la sua pagina della Previdenza Sociale.Applica lo stesso ragionemento degli aggiornamenti anche per i programmi esterni al sistema, vediamo come l'utonto se la cava.
    Sentendosi smaliziato fa il grande passo. Compra
    Linux (traviato dai Linari di PI :D ).
    Formatta (oh mio dio!!!)Perchè formattare? Le partizioni si possono *ridimensionare* (toh, che termine strano, vabbè che nell'installer di win non è possibile) e installare linux nello spazio recuperato
    installa tutto (ammesso
    di trovare una versione sufficientemente user
    friendly),La mandriva pare sia a prova di deficenti.Era facilissimo installare la 8 (l'ultima versione che ho visto), figuriamoci ora.Difficile anche installare la Suse, eh...Guarda, se non te ne sei accorto, dare il cd di windows o di mandriva/suse/ubuntu a un utonto produce il medesimo risultato
    mancano i drivers della scheda video
    (Una recentissima SUPER GEFORCEATIRADEON DieselHo ati radeon e l'accellarazione 3d funziona.Stessa cosa per nvidia.Pare che in distro come Mandriva e Suse l'accellerazione funzioni senza dover smanettare.Certo, se metti su debian o slack devi smanettare un pò e poi funziona.Confessa che linux non lo hai mai visto... :D
    Accidenti e come
    faccio senza drivers, pensa?! utilizza la scheda
    video in modalità vga 256 colori safe-mode.
    Vabbè... però xè aggratttisVabbè, sei troll.
    Per un mese o due gioca con il software incluso
    nei 12 DVD della distribuzione MandraSuseDebHat,
    poi dopo aver sbaragliato la concorrenza diventa
    il Signore Indiscusso Del Campo Minato.Ho capito che sei troll, non devi ammetterlo spudoratamente. Se non ne capisci niente neanche della Mandra/Suse nessuno può fare nienter per te.
    Avendo oramai acquisito una certa dimestichezza
    con il mezzo decide di utilizzarlo per uno scopo
    ludico e si compra la scheda di aquisizione video
    (possiede una vecchia telecamera PAL con cassette
    HI-8) (aveva pensato di comprarsi un bel joystick
    e giocare a Fifa 2005 ma... non l'ha trovato...
    il gioco)Cosa che fa la totalità degli utonti devo dire, eh.... :s
    Felice come una pasqua si recherà al supermercato
    alla ricerca del software di montaggio video.
    Ovviamente non lo trova, e sul mulo (installato
    dal fido amico di PI) trova solamente una valanga
    di libri della o'reilly dal titolo "mastering
    linux in 5 days", "linux e tua madre in 2
    giorni", "installare apache su NT" e "Tex Willer
    era linaro perchè c'ha la X".Grazie che continui a dimostrare il tuo grado di trollaggine.
    Sconsolato torna nei meandri delle chat IRC dove,
    iniziato alla setta del Pinguino Desolato riesce
    finalmente con lo pseudonimo di "M$DEATH" ad
    inserirsi nelle fila del canale IRC
    ALT.TAB.Qui.trovi.tutto.forse.linux.dev.svil.reins

    Felice scopre che il software che cerca esiste,
    ed è gratis! l'unico difetto se vogliamo
    chiamarlo tale, è che è talmente bello,
    performante e perfetto che per installarlo
    bisogna compilarlo per la sua macchina[....]

    Facile, dopo
    grep/tar/gunzip/dev/null/crash/etc/etc sarà
    necessario ricompilare il kernel[....]
    it.kernel.patch.temporeale.astenersi.perditempo.
    ed il PC non lo avvisa...)

    Beh, lui ci prova, poverino, ma alla terza volta
    che il gcc gli scrive "no, col caxxo che compilo
    il kernel, hai scaricato le patch nell'ordine
    sbagliato"[...]
    Masterizzare su DVD la partita di calcetto
    scapoli vs ammogliati del 10 Novembre 2004.
    Felice poi si riguarda il filmino girato con la
    moglie, pensando ai vecchi tempi quando il
    software era gratis...A queste trollate non ho neanche voglia di rispondere.Fanno pena.
    • Anonimo scrive:
      Re: BASTA PER FAVORE!
      AHAH... pazzescoNon riesci neppure a capire la simpatia e l'ironia dell'autore del post precedente.Complimenti al simpatico umorista e complimenti al linuxaro che nell'altro thread ha scritto:"installate e tutto funziona perfett^!"£%&!+++NO CARRIER"Grazie per i 10 minuti di sorrisi
    • francescone scrive:
      Re: BASTA PER FAVORE!
      Non è un troll, è un cabarettista frustrato. Ha provato a fare dello spirito, ma è andata male. E' uno di quelli che riesce ad essere più divertente quando scrive o parla seriamente. Certi nemici giurati dell'open source e del free software sono infatti spesso involontariamente comici.Aggiunta: se era ironico, ho preso io una grossa cantonata, ma non ne sono convinto.==================================Modificato dall'autore il 13/10/2005 11.54.25
      • Anonimo scrive:
        Re: BASTA PER FAVORE!
        - Scritto da: francescone
        Aggiunta: se era ironico, ho preso io una grossa
        cantonatanon solo tu: anche io che gli ho risposto :D .ma oramai....
        • shezan74 scrive:
          Re: BASTA PER FAVORE!
          NON LO SAPRETE MAI BWHAHAHAHAHAHAHA :D :D :D - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: francescone

          Aggiunta: se era ironico, ho preso io una grossa

          cantonata

          non solo tu: anche io che gli ho risposto :D .

          ma oramai....
  • AnyFile scrive:
    Sistema assurdo di downlaod
    Possibile che alla MS non abbiano inventato un sistema meno assurdo di downlodare le patch?Il computer su cui vuoi installarle deve per forza essere connesso ad internet.O se hai tanti computer devi fare tanti download.Assuro e soprattutto scomodissimo.Forse a quella ditta della comodita' degli utenti non gli interessa niente.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod
      - Scritto da: AnyFile
      Possibile che alla MS non abbiano inventato un
      sistema meno assurdo di downlodare le patch?

      Il computer su cui vuoi installarle deve per
      forza essere connesso ad internet.

      O se hai tanti computer devi fare tanti download.

      Assuro e soprattutto scomodissimo.

      Forse a quella ditta della comodita' degli utenti
      non gli interessa niente.le patch scaricabili singolarmente (e quindi distribuibili in rete lan) ci sono sempre state...
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod
      - Scritto da: AnyFile
      Possibile che alla MS non abbiano inventato un
      sistema meno assurdo di downlodare le patch?

      Il computer su cui vuoi installarle deve per
      forza essere connesso ad internet.

      O se hai tanti computer devi fare tanti download.

      Assuro e soprattutto scomodissimo.

      Forse a quella ditta della comodita' degli utenti
      non gli interessa niente.Microsoft Security Baseline Analyzer 2.0 potrebbe esserti utile.Ciao.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod
      Sono linaro, ma citoMicro$oft SUS e il nuovo WSUS...beta scaricabili per replicare il servizio di uindous apdeit su un server in LAN.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod
      Ma chi te lo ha detto ???Se sei tu a non conoscere non vuol dire che non esista.Dal sito MS puoi scaricare il SUS 1.0 oppure WSUS (aka SUS 2.0) che scarica le patch una volta sola e poi le distribuisce automaticamente a tutti i client che vuoi.E il tutto assolutamente gratuito.Riflettere (ed informarsi) prima di parlare.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sistema assurdo di downlaod
        - Scritto da: Anonimo
        Ma chi te lo ha detto ???
        Se sei tu a non conoscere non vuol dire che non
        esista.

        Dal sito MS puoi scaricare il SUS 1.0 oppure WSUS
        (aka SUS 2.0) che scarica le patch una volta sola
        e poi le distribuisce automaticamente a tutti i
        client che vuoi.

        E il tutto assolutamente gratuito.

        Riflettere (ed informarsi) prima di parlare.Ehi, ma non c'erano le farfale colorate e tuti gli altri così svolazanti che a me mi aumentano la produttività, che così poi lo facio legere anche al fratello scemo che sa guardare solo le figure, e che così, insomma, va, non l'o visto neanche io che c'era il WSUCS per mettere tutte le paccies sus tutti i PCs.Però ancora non è che lo riesco a scaricare. Che me lo metti qualche lincs colorato e qualche farfallina? Dai peffavore, che sono in crisi di astinenza da farfalle!Grazzie.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sistema assurdo di downlaod

          Ehi, ma non c'erano le farfale colorate e tuti
          gli altri così svolazanti che a me mi aumentano
          la produttivitàWSUS è bello colorato (geek)E' il patch management di SMS che mi intristisce.. tutto grigio ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: Sistema assurdo di downlaod
        Informarsi?? Scherzi?? Il linaro vive e si nutre di "sentito dire"... l'informazione gli fa male!!- Scritto da: Anonimo
        Ma chi te lo ha detto ???
        Se sei tu a non conoscere non vuol dire che non
        esista.

        Dal sito MS puoi scaricare il SUS 1.0 oppure WSUS
        (aka SUS 2.0) che scarica le patch una volta sola
        e poi le distribuisce automaticamente a tutti i
        client che vuoi.

        E il tutto assolutamente gratuito.

        Riflettere (ed informarsi) prima di parlare.
      • AnyFile scrive:
        Re: Sistema assurdo di downlaod
        Devo dire che e' da un po' di tempo che non guardo (per ovvi motivi :-; )ma quando avevo tentato arrivavo ad una pagina che mi diceva di scaricare un file, io lo scaricavo e aveva diemnsioni risottissime (qualche kb)poi arrivavo a casa, lo lanciavo e questo file altro non faceva che tnetare di connettersi ad internet per scaricare un file molto piu' grosso (che non c'era modo di scaricare direttamente da un altro computer)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod
      - Scritto da: AnyFile
      O se hai tanti computer devi fare tanti download.

      Assuro e soprattutto scomodissimo.

      Forse a quella ditta della comodita' degli utenti
      non gli interessa niente.SUS questo sconosciuto...
      • AnyFile scrive:
        Re: Sistema assurdo di downlaod
        Mettimola cosi': Come si fa a fare l'aggiornamento se uno non ha una connessione ad internet? O anche sempplicemente se uno non ha una connessione veloce? Capisco che "qualcuno" dia per scontato che tutti abbiano una connessione a banda larga (perche' e' con questa che potremmo divertirci con il pc, gia' perche' per questo "qualcuno" il pc serve per divertirci)Quello che volevo fare io era semplicemnte scaricare il file per l'aggiornamento da un pc in cui c'era una connessione veloce, metterlo su un CD e da questo installarlo su un altro computer: impossibile
    • Anonimo scrive:
      Re: Sistema assurdo di downlaod


      O se hai tanti computer devi fare tanti download.
      oppure consideri di mettere un proxy se ne hai tanti? ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti per i tempi di rilascio!

    Le stesse falle, se mai presenti su
    Linux sarebbero state patchate in un paio d'ore.Rilasciare una patch dopo due ore, senza un minimo di controllo su "l'effetto che fa" mi pare un comportamento stupido, come stupide sono le guerre fra chi usa linux e chi windows.Per certi compiti e lavori linux non è adatto tanto quanto windows, per altri linux è migliore.Tuttavia, se proprio dovessi lasciare windows, non salterei sul carrozzone linux (che non s'è mai capito dove va) ma passerei al Mac.
    Credo che ormai anche i winari più accaniti
    abbiano cominciato a maturare l'idea di cambiare
    OS, e qualcuno ha già fatto il grande passo a
    Linux.Non sono un "winaro" accanito, tuttavia linux l'ho provato a lungo e mollato.Penserete (fatti vostri) che sono un utonto, invece sono un professionista che ha bisogno di determinati strumenti e che tutto funzioni; Linux (nonostante le illusioni dei suoi utenti), queste cose non le offre.
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: Anonimo
      Penserete (fatti vostri) che sono un utonto,
      invece sono un professionista che ha bisogno di
      determinati strumenti e che tutto funzioni; Linux
      (nonostante le illusioni dei suoi utenti), queste
      cose non le offre.a meno che' tu usi sw per i quali non esistono versioni per GNU/Linux, sei un utonto non un professionista. Poiche' io uso "determinati strumenti" e mi funziona tutto.Quindi o sono un genio io, o sei un utonto tu (punterei parecchio sulla seconda).
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!

        Poiche' io uso "determinati
        strumenti" e mi funziona tutto.
        Quindi o sono un genio io, o sei un utonto tu
        (punterei parecchio sulla seconda).Io sono un utonto e tu un genio, basta che resti felice.p.s.: linux non ha gli stessi programmi che trovi su windows, non prendiamoci per il *ulo.Qualche software gira sia su windows, sia su linux, altri solo su linux, altri solo su windows.Se uso programmi che su linux non ci sono, mi tocca trovare un surrogato, che forse è meglio, ma probabilmente no.
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
    - Scritto da: Anonimo
    Le stesse falle, se mai presenti su
    Linux sarebbero state patchate in un paio d'ore.ahahahah (rotfl) povero linaro
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      Mah basta con sta storia che Linux è migliore di Windows e che quest'ultimo fa "pena"!Linux è carino si, ma poco sfruttabile soprattutto per via della mancanza di supporto HW...se prima di comperarmi (assemblarmi) un pc devo vedere se i vari componenti son compatibili con Linux o meno...state freschi!Per quanto riguarda la sicurezza di windows, basta prendere alcuni accorgimenti basilari e non si ha il benchè minimo problema!
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: Anonimo

      - Scritto da: Anonimo


      Le stesse falle, se mai presenti su

      Linux sarebbero state patchate in un paio d'ore.

      ahahahah (rotfl)

      povero linaroQuesto persona che potete notare, gentili signori, è un povero utente windows al quale il cuore non ha retto.Dopo aver atteso 2 mesi per 9 patch per il suo amato windows è venuto a conoscenza della realtà del software open-sorce, e l'unica cosa che gli pare accettabile fare non è lamentarsi per i ritardi, ma è disprezzare gli altri.Gli shock causano strane reazioni.
  • Anonimo scrive:
    APPENA INSTALLATE
    Tutto ok, appena instalalte, grazie Microsoft per rendere la gestione del pc facile ed immediata.   :)
    • Anonimo scrive:
      Re: APPENA INSTALLATE
      - Scritto da: Anonimo
      Tutto ok, appena instalalte, grazie Microsoft per
      rendere la gestione del pc facile ed immediata.
      :)E' vero, anche io le ho installate in pochi secondi e non ho avuto nessun probl%*"(!+++ NO CARRIER
      • TADsince1995 scrive:
        Re: APPENA INSTALLATE

        E' vero, anche io le ho installate in pochi
        secondi e non ho avuto nessun probl%*"(!

        +++ NO CARRIER(rotfl)TAD
      • Anonimo scrive:
        Re: APPENA INSTALLATE

        E' vero, anche io le ho installate in pochi
        secondi e non ho avuto nessun probl%*"(!

        +++ NO CARRIERCome siamo simpatici! Non so se sei rimasto al 95, ma Windows XP funziona egragiamente, a differenza delle molte distribuzioni linux che ho provato.Poi continuate pure a raccontarvi delle favole, felici voi, ma i fatti sono diversi, e quelli contano.
        • Anonimo scrive:
          Re: APPENA INSTALLATE
          - Scritto da: Anonimo

          E' vero, anche io le ho installate in pochi

          secondi e non ho avuto nessun probl%*"(!



          +++ NO CARRIER

          Come siamo simpatici!Come te la prendi male, per una battuta.
          Non so se sei rimasto al 95, ma Windows XP
          funziona egragiamente, a differenza delle
          molte distribuzioni linux che ho provato.E' la stessa cosa che dico io, solo che cambio windows con linux e viceversa. ;-)Come vedi varia da caso a caso.
          Poi continuate pure a raccontarvi delle favole,
          felici voi, ma i fatti sono diversi, e quelli
          contano.
        • Anonimo scrive:
          Re: APPENA INSTALLATE
          - Scritto da: Anonimo

          E' vero, anche io le ho installate in pochi

          secondi e non ho avuto nessun probl%*"(!



          +++ NO CARRIER

          Come siamo simpatici! Non so se sei rimasto al
          95, ma Windows XP funziona egragiamente,Ma come, non mi hai appena detto che hai installato una marea di patches ?
          a differenza delle molte distribuzioni linux che ho
          provato.Qualche esempio ?
          Poi continuate pure a raccontarvi delle favole,
          felici voi, ma i fatti sono diversi, e quelli
          contano.I fatti sono sotto gli occhi di tutti: Patchete-patchete-patchete CRASH !!
          • Anonimo scrive:
            Re: APPENA INSTALLATE


            a differenza delle molte distribuzioni linux
            che ho

            provato.

            Qualche esempio ?SuSE non mi si installa, KNOPPIX non mi supporta il lo schermo panoramico e non riconosce il modem.
          • Anonimo scrive:
            Re: APPENA INSTALLATE
            - Scritto da: Anonimo


            a differenza delle molte distribuzioni linux

            che ho


            provato.



            Qualche esempio ?

            SuSE non mi si installa, KNOPPIX non mi supporta
            il lo schermo panoramico e non riconosce il
            modem.la colpa nn è di linux ma tua ^^senza driver neanche windows è facile da configurare (anzi se il produttore non fornisce driver x windows ti attacchi proprio) invece linux un modo per farlo andare si trova.
          • Anonimo scrive:
            Re: APPENA INSTALLATE
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo
            senza driver neanche windows è facile da
            configurare (anzi se il produttore non fornisce
            driver x windows ti attacchi proprio) Conosci per caso qualche periferica in commercio (non sto parlando di qualche acelleratore particellare ) che non abbia driver made for windows?- Scritto da: Anonimo
            linux un modo per farlo andare si trova.Ma sai quello che dici o no?Pensi di essere cosi bravo?Trovami (una delle periferiche non supoortate) i driver per il mondem ISDN USB 128 TA assemblato dalla www.billion.com.tw e poi rimarchiato da tante ditte.Non lo trovi?Come ma?i,forse perchè nessuno è interessato a quella periferica o cosa più veritiera perchè Billion non vuole rendere pubbliche le specifiche del prodotto e/o fare dei driver per un utenza di nicchia e/o voglia di farli.E' finiamola una volta per tutte con sta storia di Linux è meglio di questo o altro OS.Mi sembrate come dei cavalli con i paraocchi,se uno tira in una direzione voi continuate in quella..Avete stufato l'aria che respiriamo.La prossima volta prima di scrivere qualcosa usa la legge delle "10 P".
          • Anonimo scrive:
            Re: APPENA INSTALLATE
            - Scritto da: Anonimo
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo

            senza driver neanche windows è facile

            da configurare (anzi se il produttore non

            fornisce driver x windows ti attacchi

            proprio)
            Conosci per caso qualche periferica in
            commercio (non sto parlando di qualche
            acelleratore particellare ) che non abbia
            driver made for windows?I joypad x Xbox hanno driver per windows ? Sotto linux ho visto i driver.
            - Scritto da: Anonimo

            linux un modo per farlo andare si trova.
            Ma sai quello che dici o no?
            Pensi di essere cosi bravo?
            Trovami (una delle periferiche non
            supoortate) i driver per il mondem ISDN USB
            128 TA assemblato dalla www.billion.com.tw
            e poi rimarchiato da tante ditte.
            Non lo trovi?Non importa, basta sapere qual e' il chipset su cui si basano, questi sono solitamente di grossi produttori.
            Come ma?i,forse perchè nessuno è
            interessato a quella periferica o cosa più
            veritiera perchè Billion non vuole rendere
            pubbliche le specifiche del prodotto e/o fare
            dei driver per un utenza di nicchia e/o voglia
            di farli.Bhe, non e' la 'Nvidia, e poi perche' dovrebbe rendere note le specifiche ? Guarda i driver Nvidia.
            E' finiamola una volta per tutte con sta storia
            di Linux è meglio di questo o altro OS.
            Mi sembrate come dei cavalli con i
            paraocchi,se uno tira in una direzione voi
            continuate in quella..Come ogni cosa e' adatto a certe situazione ma non a tutte... Io lo trovo ad esempio molto adatto al mio uso desktop sia al lavoro che a casa.Winodows lo ritengo adatto a farci girare giochi e ... Bhe per Xp non mi viene in mente molto altro :-D
            Avete stufato l'aria che respiriamo.
            La prossima volta prima di scrivere qualcosa
            usa la legge delle "10 P".
          • DanteManCry scrive:
            Re: APPENA INSTALLATE
            scusate l'ignoranza, ma dove posso prenderle?devo andare su windows update?serve x windows XP service pack 2 o service pack 1?
  • MeDevil scrive:
    Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
    - Scritto da: Nabla[CUT]
    Non credo che a Redmond affidino la
    programmazione di Windows a degli sciagurati per
    cui la distribuzione di bugs non puo' essere
    cosi' diversa.Il punto fondamentale e che spesso la gente che lavora in ambito informatico (specie quello della programmazione) si annoia. e quando si annoia fa le cose giusto x farle (xkè ci sono i tempi di consegna).In linux i "tempi di consegna" non esistono. se vuoi fare una cosa la fai e questo fa si che il codice (anche se scritto da un novello programmatore) sia 2 volte + sicuro di quello di windows.
    L'opensource nasce dal contributo di piu' persone
    ? Piu' possibilità di bugsI bug ci sono in tutti i software (be quasi in tutti, vi invito a cercare le falle di djbdns su secunia), ma nn è detto che un open source software ne abbia di +...
    L'opensource e' meno commerciale e piu' oculato
    nel rilasciare software ? Prodotti sempre un po'
    arretrati rispetto ai concorrenti
    Ah si? mai sentito parlare di progetti come "looking glass" o di applicazioni come "engage" ? oppure hai mai visto gaim ?[CUT]
    Anche io apprezzo windows per molte cose, ho
    messo su Linux e mi è piaciuto meno di windows...
    non per questo penso di essere un imbecille.Anche io ho cominciato con windows. solo che dopo aver "tenuto duro" per il primo mese di passaggio a linux, adesso non ho proprio nessuno "stimolo" a toglierlo per rimettere winzoz.[CUT]
    L'azione degli hackers e' perlopiu' asimmetrica:
    se trovi il modo di fare casini in Windows sei un
    Dio... se attacchi il mondo opensource i tuoi
    compari ti tirano le pietre.Mai sentito parlare di etica? Il vero "hacker" non attacca un sistema. Il vero "hacker" è colui che riesce a far progredire un software... i restanti puoi chiamarli "lamer" o "cracker"
    Inoltre con un buon firewall e un antivirus
    aggiornato la maggior parte dei problemi si
    risolve... e di certo l'home user che non sa
    mettere a posto un firewall di sicuro non sa
    settare correttamente Linux (anzi non sa neppure
    cosa sia linux)Il firewall e l'antivirus non servono... se esce un nuovo virus/worm che si invia per posta, quanto tempo credi ci metterà a diffondersi?[CUT]
    Anche a me sta simpatico... non se la tira ed è
    un uomo di indubbia capacità e genialità (solo
    uno stolto puo' pensare che creare, sviluppare e
    gestire una società cosi' grande e potente sia
    alla portata di tutti)Le uniche qualità (a mio avviso) sono quelle di manager, per il resto non ha nulla di diverso da altri...
    Anche Torvald è sicuramente una persona geniale
    ma è ingiusto considerare il primo solamente un
    ladro e truffatore ed il secondo un paladino del
    bene.Se anche torvald avesse fatto "cartelli" e avesse "forzato" l'installazione di linux su tutti i pc che vendeva, credo che avremmo una visione dei due molto simile.Gates è considerato un ladro, xkè molti dei suoi software sono di dubbia provenienza. ms-dos fu l'ex 86-dos, acquistato e cambiato di nome e windows 95 fu il primo so a plagiare il mercato desktop. in quei tempi esisteva gia il mac os con tanto di icone e drag & drop (infatti il windows 3.1 ci assomigliava parecchio)[CUT]
    Io invece ho comprato tutte le licenze...
    Sono stato scemo ?? Forse, ma per i software che
    uso io non ci sono corrispettivi per Linux per
    cui senza windows non mi guadagnerei la pagnotta
    (quindi vale la pena pagare la licenza)
    Hai ragione, esistono molti software che sono ottimi sulla piattaforma windows. esempi sono adobe photoshop e dreamweaver (almeno x la programmazione web).Anche qui esistono alternative... the gimp o pixel al posto di adobe, nvu per dreamweaver. Magari non saranno "belli" come i primi ma funzionano bene.[CUT]
    ... per me è riduttivo misurare la bontà di un OS
    in base alla velocita' con cui vengon fornite le
    patch.Beh non è poi tanto riduttivo... se il so in questione viene preso di mira da virus/worm e quant'altro sfruttando apposite falle, come fai a lavorare?
    Io considero buono un OS che ti pemetta di usare
    tutto il software che vuoi e che non si impalli
    troppo spesso in modo da permetterti di lavorareil "non si impalli" è una cosa che finora ho visto solo sul mio desktop linuxiano.[CUT]
    Io rimarro' a windows finchè tutte le societa' di
    software forniranno una doppia versione dei loro
    programmi... fino a quel momento linux lo uso per
    il pc che serve da firewall-routerIo invece rimarrò su linux e continuerò a dare manforte a programmi che sono delle vere alternative a quelli commerciali, nella speranza che gli utonti (senza offesa, ovviamente) non capiscano i veri "benefici" di un sistema basato su unix.[CUT]
    E' solo colpa del mostro policefalo di Redmond se
    Linux e' molto meno usato ??
    Oppure qualche problema quell'OS lo da ??Leggi sopra. Il problema è che windows è molto + diffuso xkè finora è sempre stato imposto.
    (la difficoltè di settaggio e reperibilità di
    software solo problemi che linux ha e che
    dovrebbe risolvere)Problemi quasi inesistenti. Sulla mia distro gentoo, mi bastano 2 comandi per aggiornare TUTTI i software e l'intero sistema operativo (emerge), nonchè testare x eventuali problemi di sicurezza (glsa-check)[CUT]
    Mi chiedo perchè vi piaccia cosi' tanto fare a
    gara...
    Eppoi pensare di sbarazzarsi in un paio di anni
    di un prodotto cosi' radicato è sicuramente una
    visione ottimisticaConcordo, anche se con l'avvento di palladium & co. non so quanto possa durare.
    (del resto se cosi' fosse ora IE dovrebbe stare
    al 15%... e pensare che il browser è solo un
    piccolo aggeggio dell'OS, facile da installare,
    facile da usare e facile da gestire dove il
    passaggio dall'uno all'altro è alla portata di
    tutti)Se è così facile da installare, perchè non riesco anche a rimuoverlo? Dimentichi che il 90% del sistema usa tecnologie di ie x molti componenti (vedi explorer in primis che si tramuta in browser appena scrivi un indirizzo internet)
    NablaSaluti, MeDevil
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: MeDevil
      Le uniche qualità (a mio avviso) sono quelle di
      manager, per il resto non ha nulla di diverso da
      altri...


      Anche Torvald è sicuramente una persona geniale

      ma è ingiusto considerare il primo solamente un

      ladro e truffatore ed il secondo un paladino del

      bene.

      Se anche torvald avesse fatto "cartelli" e avesse
      "forzato" l'installazione di linux su tutti i pc
      che vendeva, credo che avremmo una visione dei
      due molto simile.Non è Microsoft ad aver preteso che si installasse il SO sui PC nuovi, ma è il mercato che lo ha richiesto. Quanti utenti sarebbero capaci di installare il SO, lascia perdere di sceglierlo. Sarebbe come vendere un telefono cellulare senza software e lasciare che sia il cliente a installarselo.E poi, se proprio vuoi, i PC "nudi" si trovano tranquillamente. Io mi installo SEMPRE da me il PC e il SO. E non ho nessuna percezione di costrizione.
      Gates è considerato un ladro, xkè molti dei suoi
      software sono di dubbia provenienza. ms-dos fu
      l'ex 86-dos, acquistato e cambiato di nome e
      windows 95 fu il primo so a plagiare il mercato
      desktop. in quei tempi esisteva gia il mac os con
      tanto di icone e drag & drop (infatti il windows
      3.1 ci assomigliava parecchio)Ma cosa dici? Mac è uscito nel 1985, mentre Windows 95 ha adottato il modello completamente grafico 10 anni dopo. Non si può parlare di plagio ma di evoluzione di Windows nella direzione che la tecnologia informatica, di cui Apple è un attore di prim'ordine, ha seguito. Non dimentichiamo poi che Apple ha comprato le idee sull'interfaccia grafica da altri, nello stesso modo in cui Bill Gates ha comprato l'MS-DOS da altri.Se così fosse Windows e Mac non avrebbero il TCP/IP a bordo e i vari Unix non avrebbero l'interfaccia grafica a bordo.
      Hai ragione, esistono molti software che sono
      ottimi sulla piattaforma windows. esempi sono
      adobe photoshop e dreamweaver (almeno x la
      programmazione web).
      Anche qui esistono alternative... the gimp o
      pixel al posto di adobe, nvu per dreamweaver.
      Magari non saranno "belli" come i primi ma
      funzionano bene.Se per te "essere GPL o GNU" basta per funzionare bene allora hai ragione. In realtà ho provato il famoso the gimp e l'ho buttato via qualche ora dopo per manifesta inadeguatezza. Voi vi lamentate tanto di Windows che si pianterebbe, ma poi proponete come software valido the gimp che potevano benissimo chiamare "crash.exe".


      Io considero buono un OS che ti pemetta di usare

      tutto il software che vuoi e che non si impalli

      troppo spesso in modo da permetterti di lavorare

      il "non si impalli" è una cosa che finora ho
      visto solo sul mio desktop linuxiano.Concordo con la persona sopra. Windows XP è stabile al di là di ogni ragionevole necessità. Negli ultimi 6 mesi mi si è impallato più volte il mio videoregistratore digitale basato su Linux (è il Kiss DP558) che i miei due PC Windows XP messi insieme in 4 anni. E ogni volta penso: ma Linux non è il sistema operativo più stabile del mondo? Auguri!

      Io invece rimarrò su linux e continuerò a dare
      manforte a programmi che sono delle vere
      alternative a quelli commerciali, nella speranza
      che gli utonti (senza offesa, ovviamente) non
      capiscano i veri "benefici" di un sistema basato
      su unix.Vale a dire che continuerai a spacciare roba che toglie il lavoro alla gente.

      Leggi sopra. Il problema è che windows è molto +
      diffuso xkè finora è sempre stato imposto.
      Ho sempre comprato PC "nudi" e nessuno mi ha mai imposto di installarci Windows. Ciò che tu lamenti è stato voluto dal mercato per poter vendere il PC anche a gente come mio padre che non saprebbe nemmeno da che parte cominciare a installare un SO.

      (la difficoltè di settaggio e reperibilità di

      software solo problemi che linux ha e che

      dovrebbe risolvere)

      Problemi quasi inesistenti. Sulla mia distro
      gentoo, mi bastano 2 comandi per aggiornare TUTTI
      i software e l'intero sistema operativo (emerge),
      nonchè testare x eventuali problemi di sicurezza
      (glsa-check)Uhmmm... mi ricorda tanto Microsoft Update e Microsoft Base Security Analyzer (http://www.microsoft.com/technet/security/tools/mbsahome.mspx). Però non è possibile. Linux non copia mai. Nemmeno e buone idee.
      • MeDevil scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: MeDevil

        Le uniche qualità (a mio avviso) sono quelle di

        manager, per il resto non ha nulla di diverso da

        altri...




        Anche Torvald è sicuramente una persona
        geniale


        ma è ingiusto considerare il primo solamente
        un


        ladro e truffatore ed il secondo un paladino
        del


        bene.



        Se anche torvald avesse fatto "cartelli" e
        avesse

        "forzato" l'installazione di linux su tutti i pc

        che vendeva, credo che avremmo una visione dei

        due molto simile.

        Non è Microsoft ad aver preteso che si
        installasse il SO sui PC nuovi, ma è il mercato
        che lo ha richiesto. Quanti utenti sarebbero
        capaci di installare il SO, lascia perdere di
        sceglierlo. Sarebbe come vendere un telefono
        cellulare senza software e lasciare che sia il
        cliente a installarselo.è evidente che non conosci la storia, informati prima di sparare a zero. "Non è Microsoft ad aver preteso" invece si, lo ha fatto, scendi dalle nuvole:http://www.infoanarchy.org/story/2001/10/23/17629/221
        E poi, se proprio vuoi, i PC "nudi" si trovano
        tranquillamente. Io mi installo SEMPRE da me il
        PC e il SO. E non ho nessuna percezione di
        costrizione.Leggi sopra, ed informati prima...

        Gates è considerato un ladro, xkè molti dei suoi

        software sono di dubbia provenienza. ms-dos fu

        l'ex 86-dos, acquistato e cambiato di nome e

        windows 95 fu il primo so a plagiare il mercato

        desktop. in quei tempi esisteva gia il mac os
        con

        tanto di icone e drag & drop (infatti il
        windows

        3.1 ci assomigliava parecchio)

        Ma cosa dici? Mac è uscito nel 1985, mentre
        Windows 95 ha adottato il modello completamente
        grafico 10 anni dopo. Non si può parlare di
        plagio ma di evoluzione di Windows nella
        direzione che la tecnologia informatica, di cui
        Apple è un attore di prim'ordine, ha seguito. Non
        dimentichiamo poi che Apple ha comprato le idee
        sull'interfaccia grafica da altri, nello stesso
        modo in cui Bill Gates ha comprato l'MS-DOS da
        altri.
        Se così fosse Windows e Mac non avrebbero il
        TCP/IP a bordo e i vari Unix non avrebbero
        l'interfaccia grafica a bordo.Apple: 1983 (lisa)*unix: 1984 (X11)Windows: 1985 (windows)C'è qualcosa che nn quadra :/http://toastytech.com/guis/guitimeline.htmlriguardo al tcp/ip mi pare che sia + un protocollo che una innovazione in ambito software...

        Hai ragione, esistono molti software che sono

        ottimi sulla piattaforma windows. esempi sono

        adobe photoshop e dreamweaver (almeno x la

        programmazione web).

        Anche qui esistono alternative... the gimp o

        pixel al posto di adobe, nvu per dreamweaver.

        Magari non saranno "belli" come i primi ma

        funzionano bene.

        Se per te "essere GPL o GNU" basta per funzionare
        bene allora hai ragione. In realtà ho provato il
        famoso the gimp e l'ho buttato via qualche ora
        dopo per manifesta inadeguatezza. Voi vi
        lamentate tanto di Windows che si pianterebbe, ma
        poi proponete come software valido the gimp che
        potevano benissimo chiamare "crash.exe".Questo è solo un modo di dimostrare che un utente non ha voglia di imparare... cosa ti faccia credere che the gimp non ha tutte le caratteristiche di adobe? la sua interfaccia spartana?Poi comunque mi devi spiegare la storia del crash.exe, visto che uso the gimp da diversi mesi senza che mi abbia mai dato problemi quando dovevo modificare quel centinaio di piccoli file tutti assieme (si lo so, potevo ottimizzare i tempi con lo scripting)




        Io considero buono un OS che ti pemetta di
        usare


        tutto il software che vuoi e che non si
        impalli


        troppo spesso in modo da permetterti di
        lavorare



        il "non si impalli" è una cosa che finora ho

        visto solo sul mio desktop linuxiano.

        Concordo con la persona sopra. Windows XP è
        stabile al di là di ogni ragionevole necessità.
        Negli ultimi 6 mesi mi si è impallato più volte
        il mio videoregistratore digitale basato su Linux
        (è il Kiss DP558) che i miei due PC Windows XP
        messi insieme in 4 anni. E ogni volta penso: ma
        Linux non è il sistema operativo più stabile del
        mondo? Auguri!Se è così stabile xkè sul videoregistratore non ci metti windows xp?La cosa che non mi spiego è xkè vada in crash... sarà che programmatori stanchi ed annoiati non abbiano capito il codice del kernel?io ho un router d-link basato su busybox... l'ho aggiornato con un firmware modificato che comprende solo sw non commerciali... adesso non solo l'apertura di 1000 (e più) connessioni non mi da problemi, ma è anche molto + veloce rispetto a prima... coincidenza?



        Io invece rimarrò su linux e continuerò a dare

        manforte a programmi che sono delle vere

        alternative a quelli commerciali, nella speranza

        che gli utonti (senza offesa, ovviamente) non

        capiscano i veri "benefici" di un sistema basato

        su unix.

        Vale a dire che continuerai a spacciare roba che
        toglie il lavoro alla gente.Da quando in qua il software gpl toglie lavoro?Piuttosto, lo considereri come una "concorrente" del sw commerciale, che fa progredire quest'ultimo fino a renderlo sempre migliore...Se ovviamente il sw non viene aggiornato e rispetto al suo software open source è qualitativamente scadente... xkè dobbiamo ancora utilizzarlo?



        Leggi sopra. Il problema è che windows è molto +

        diffuso xkè finora è sempre stato imposto.



        Ho sempre comprato PC "nudi" e nessuno mi ha mai
        imposto di installarci Windows. Ciò che tu
        lamenti è stato voluto dal mercato per poter
        vendere il PC anche a gente come mio padre che
        non saprebbe nemmeno da che parte cominciare a
        installare un SO.



        (la difficoltè di settaggio e reperibilità di


        software solo problemi che linux ha e che


        dovrebbe risolvere)



        Problemi quasi inesistenti. Sulla mia distro

        gentoo, mi bastano 2 comandi per aggiornare
        TUTTI

        i software e l'intero sistema operativo
        (emerge),

        nonchè testare x eventuali problemi di sicurezza

        (glsa-check)

        Uhmmm... mi ricorda tanto Microsoft Update e
        Microsoft Base Security Analyzer emerge è un insieme di script python che ti permette di aggiornare (ma anche installare, disinstallare etc) TUTTI i software che installi... e questo non si riferisce solo al sistema operativo...tu x cercare un sw vai su google, lo cerchi, lo scarichi, lo installi e lo usi...io x installare un sw, faccio "emerge " e lo uso...uhm... poi mi spieghi come fai con windows update ad aggiornare tutti i software presenti su windows? a me basta fare "emerge -u world"...==================================Modificato dall'autore il 13/10/2005 19.54.14
      • MeDevil scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: MeDevil

        Le uniche qualità (a mio avviso) sono quelle di

        manager, per il resto non ha nulla di diverso da

        altri...




        Anche Torvald è sicuramente una persona
        geniale


        ma è ingiusto considerare il primo solamente
        un


        ladro e truffatore ed il secondo un paladino
        del


        bene.



        Se anche torvald avesse fatto "cartelli" e
        avesse

        "forzato" l'installazione di linux su tutti i pc

        che vendeva, credo che avremmo una visione dei

        due molto simile.

        Non è Microsoft ad aver preteso che si
        installasse il SO sui PC nuovi, ma è il mercato
        che lo ha richiesto. Quanti utenti sarebbero
        capaci di installare il SO, lascia perdere di
        sceglierlo. Sarebbe come vendere un telefono
        cellulare senza software e lasciare che sia il
        cliente a installarselo.è evidente che non conosci la storia, informati prima di sparare a zero. "Non è Microsoft ad aver preteso" invece si, lo ha fatto, scendi dalle nuvole:http://www.infoanarchy.org/story/2001/10/23/17629/221
        E poi, se proprio vuoi, i PC "nudi" si trovano
        tranquillamente. Io mi installo SEMPRE da me il
        PC e il SO. E non ho nessuna percezione di
        costrizione.Leggi sopra, ed informati prima...

        Gates è considerato un ladro, xkè molti dei suoi

        software sono di dubbia provenienza. ms-dos fu

        l'ex 86-dos, acquistato e cambiato di nome e

        windows 95 fu il primo so a plagiare il mercato

        desktop. in quei tempi esisteva gia il mac os
        con

        tanto di icone e drag & drop (infatti il
        windows

        3.1 ci assomigliava parecchio)

        Ma cosa dici? Mac è uscito nel 1985, mentre
        Windows 95 ha adottato il modello completamente
        grafico 10 anni dopo. Non si può parlare di
        plagio ma di evoluzione di Windows nella
        direzione che la tecnologia informatica, di cui
        Apple è un attore di prim'ordine, ha seguito. Non
        dimentichiamo poi che Apple ha comprato le idee
        sull'interfaccia grafica da altri, nello stesso
        modo in cui Bill Gates ha comprato l'MS-DOS da
        altri.
        Se così fosse Windows e Mac non avrebbero il
        TCP/IP a bordo e i vari Unix non avrebbero
        l'interfaccia grafica a bordo.Apple: 1983 (lisa)*unix: 1984 (X11)Windows: 1985 (windows)C'è qualcosa che nn quadra :/http://toastytech.com/guis/guitimeline.htmlriguardo al tcp/ip mi pare che sia + un protocollo che una innovazione in ambito software...

        Hai ragione, esistono molti software che sono

        ottimi sulla piattaforma windows. esempi sono

        adobe photoshop e dreamweaver (almeno x la

        programmazione web).

        Anche qui esistono alternative... the gimp o

        pixel al posto di adobe, nvu per dreamweaver.

        Magari non saranno "belli" come i primi ma

        funzionano bene.

        Se per te "essere GPL o GNU" basta per funzionare
        bene allora hai ragione. In realtà ho provato il
        famoso the gimp e l'ho buttato via qualche ora
        dopo per manifesta inadeguatezza. Voi vi
        lamentate tanto di Windows che si pianterebbe, ma
        poi proponete come software valido the gimp che
        potevano benissimo chiamare "crash.exe".Questo è solo un modo di dimostrare che un utente non ha voglia di imparare... cosa ti faccia credere che the gimp non ha tutte le caratteristiche di adobe? la sua interfaccia spartana?Poi comunque mi devi spiegare la storia del crash.exe, visto che uso the gimp da diversi mesi senza che mi abbia mai dato problemi quando dovevo modificare quel centinaio di piccoli file tutti assieme (si lo so, potevo ottimizzare i tempi con lo scripting)




        Io considero buono un OS che ti pemetta di
        usare


        tutto il software che vuoi e che non si
        impalli


        troppo spesso in modo da permetterti di
        lavorare



        il "non si impalli" è una cosa che finora ho

        visto solo sul mio desktop linuxiano.

        Concordo con la persona sopra. Windows XP è
        stabile al di là di ogni ragionevole necessità.
        Negli ultimi 6 mesi mi si è impallato più volte
        il mio videoregistratore digitale basato su Linux
        (è il Kiss DP558) che i miei due PC Windows XP
        messi insieme in 4 anni. E ogni volta penso: ma
        Linux non è il sistema operativo più stabile del
        mondo? Auguri!Se è così stabile xkè sul videoregistratore non ci metti windows xp?La cosa che non mi spiego è xkè vada in crash... sarà che programmatori stanchi ed annoiati non abbiano capito il codice del kernel?io ho un router d-link basato su busybox... l'ho aggiornato con un firmware modificato che comprende solo sw non commerciali... adesso non solo l'apertura di 1000 (e più) connessioni non mi da problemi, ma è anche molto + veloce rispetto a prima... coincidenza?



        Io invece rimarrò su linux e continuerò a dare

        manforte a programmi che sono delle vere

        alternative a quelli commerciali, nella speranza

        che gli utonti (senza offesa, ovviamente) non

        capiscano i veri "benefici" di un sistema basato

        su unix.

        Vale a dire che continuerai a spacciare roba che
        toglie il lavoro alla gente.Da quando in qua il software gpl toglie lavoro?Piuttosto, lo considereri come una "concorrente" del sw commerciale, che fa progredire quest'ultimo fino a renderlo sempre migliore...Se ovviamente il sw non viene aggiornato e rispetto al suo software open source è qualitativamente scadente... xkè dobbiamo ancora utilizzarlo?



        Leggi sopra. Il problema è che windows è molto +

        diffuso xkè finora è sempre stato imposto.



        Ho sempre comprato PC "nudi" e nessuno mi ha mai
        imposto di installarci Windows. Ciò che tu
        lamenti è stato voluto dal mercato per poter
        vendere il PC anche a gente come mio padre che
        non saprebbe nemmeno da che parte cominciare a
        installare un SO.



        (la difficoltè di settaggio e reperibilità di


        software solo problemi che linux ha e che


        dovrebbe risolvere)



        Problemi quasi inesistenti. Sulla mia distro

        gentoo, mi bastano 2 comandi per aggiornare
        TUTTI

        i software e l'intero sistema operativo
        (emerge),

        nonchè testare x eventuali problemi di sicurezza

        (glsa-check)

        Uhmmm... mi ricorda tanto Microsoft Update e
        Microsoft Base Security Analyzer
        (http://www.microsoft.com/technet/security/tools/m
        emerge è un insieme di script python che ti permette di aggiornare (ma anche installare, disinstallare etc) TUTTI i software che installi... e questo non si riferisce solo al sistema operativo...tu x cercare un sw vai su google, lo cerchi, lo scarichi, lo installi e lo usi...io x installare un sw, faccio "emerge " e lo uso...uhm... poi mi spieghi come fai con windows update ad aggiornare tutti i software presenti su windows? a me basta fare "emerge -u world"...
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: MeDevil
      nvu per dreamweaver.
      Magari non saranno "belli" come i primi ma
      funzionano bene.nvu per dreamweaver? ahahah nvu lo puoi confrontare al massimo col buon vecchio Composer :D
      il "non si impalli" è una cosa che finora ho
      visto solo sul mio desktop linuxiano.infatti un server con Apache che "si impalli" lo si vede eccome...
      Sulla mia distro gentoo Gentoo? ahahahah :D ...perdonami non ho saputo trattenermi.
  • Anonimo scrive:
    i "tecnici" win di pi molto contenti
    Per forza, campano scroccando alla genteil 50 per ripulirgli la ciofeca !!Piu vinrott fa schifo, meglio è per loro, chi ci rimetteè l'utente che sfruttanoEcco perché arrivano a frotte qui e in tutti i foruma difendere lo scolapasta su cui magnano, questizapparoli fuffaroli !In italia questa si chiama informatica: si spera ancoraper poco.
  • Anonimo scrive:
    Dopo aver saltato l'appuntamento di sett
    Ragazzi abbiate pietà, erano in ferie!:)
    • Anonimo scrive:
      Re: Dopo aver saltato l'appuntamento di
      Io a settembre in ferie ho trovato molti dirigenti di enti pubblici pagati con soldi pubblici.Naturalmente anche a luglio ed agosto non erano al lavoro!
      • Anonimo scrive:
        Re: Dopo aver saltato l'appuntamento di
        - Scritto da: Anonimo
        Io a settembre in ferie ho trovato molti
        dirigenti di enti pubblici pagati con soldi
        pubblici.

        Naturalmente anche a luglio ed agosto non erano
        al lavoro!Uh, quelli che non sono inferie sono al bar a prendersi il caffè ma questo è un altro discorso:)
    • EffeElle scrive:
      Re: Dopo aver saltato l'appuntamento di
      - Scritto da: Anonimo
      Ragazzi abbiate pietà, erano in ferie!:)Sulla sicurezza M$ è in ferie da anni :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
    perche il windows di solito e pirata e usano il pc per chattare,giocare e scaricare niente di piu
    • Nabla scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: Anonimo
      perche il windows di solito e pirata e usano il
      pc per chattare,giocare e scaricare niente di piuIo lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per linux non c'e')per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux non c'e')per programmare PLC (e che io sappia il PL7 della Schneider Electrics/Telemecanique per Linux non c'e')chattare e giocare ??? Ah si vero, Linux non supporta neppure MSN messenger e praticamente nessun gioco... Nabla
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Nabla

        - Scritto da: Anonimo

        perche il windows di solito e pirata e usano il

        pc per chattare,giocare e scaricare niente di
        piu

        Io lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per
        linux non c'e')
        per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux non
        c'e')
        per programmare PLC (e che io sappia il PL7 della
        Schneider Electrics/Telemecanique per Linux non
        c'e')
        Guarda che il tipo ha ragione: la maggiorpare degli utenti casalinghi usano il pc (windows=pc per loro) solo per chattare, giocare, scaricare.
        chattare e giocare ??? Ah si vero, Linux non
        supporta neppure MSN messengerBuonanotte.aMSN e Gaim mai sentiti, vero?
        e praticamente nessun gioco... Vero. Quì windows va forte.
      • MeDevil scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Nabla

        - Scritto da: Anonimo

        perche il windows di solito e pirata e usano il

        pc per chattare,giocare e scaricare niente di
        piu

        Io lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per
        linux non c'e')Si, ma c'è qcad come *validissima* alternativa...
        per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux non
        c'e')
        per programmare PLC (e che io sappia il PL7 della
        Schneider Electrics/Telemecanique per Linux non
        c'e')Uhm... non era blender quel software linuxiano che la pixar ha usato x uno dei suoi film?
        chattare e giocare ??? Ah si vero, Linux non
        supporta neppure MSN messenger e praticamente
        nessun gioco... hahahahah... questa è bella...vuoi msn? usa amsn o gaim (che supporta non solo msn, ma anche aim/icq, irc, jabber, yahoo etc etc ...)e poi xkè nessun gioco? ut2004? quake3? soldier of fortune? (e questi sono solo alcuni di quelli che uso io...) se poi sei così "tonto" da non cercarli o così "sordo" da non capire che questi sono tutti "miti" allora rimani su windows a farti spillare soldi...

        NablaSaluti, MeDevil
        • Anonimo scrive:
          Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
          - Scritto da: MeDevil
          Uhm... non era blender quel software linuxiano
          che la pixar ha usato x uno dei suoi film?Per quanto ne so la Pixar ha portato su Linux un suo software che aveva sviluppato per Unix (e gelosamente custodito, perchè se altri avessero quel software il vantaggio che Pixar ha sui suoi concorrenti andrebbe a farsi friggere).
        • Nabla scrive:
          Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
          - Scritto da: MeDevil

          - Scritto da: Nabla



          - Scritto da: Anonimo


          perche il windows di solito e pirata e usano
          il


          pc per chattare,giocare e scaricare niente di

          piu



          Io lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per

          linux non c'e')
          Si, ma c'è qcad come *validissima* alternativa...

          per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux non

          c'e')

          per programmare PLC (e che io sappia il PL7
          della

          Schneider Electrics/Telemecanique per Linux non

          c'e')
          Uhm... non era blender quel software linuxiano
          che la pixar ha usato x uno dei suoi film?
          C'è molta differenza tra software per rendering e meshing tipo 3D studio e Blender e i software per la progettazione meccanica 3D tipo SolidWorks o ProE o InventorIn ogni caso per un OS ci sono tutti o quasi tutti... per l'altro NO(grazie al cielo non hai nominato quella porcheria di LinuxCAD che si propone come alternativa di AutoCAD)(Software per PLC e SCADA ?)

          chattare e giocare ??? Ah si vero, Linux non

          supporta neppure MSN messenger e praticamente

          nessun gioco...
          hahahahah... questa è bella...
          vuoi msn? usa amsn o gaim (che supporta non solo
          msn, ma anche aim/icq, irc, jabber, yahoo etc etc
          ...)aMSN ha la funzionalità audio ? NOaMSN ha la funzionalità video ? NOe GAIM le supporta ? NOcome vedi puoi cambiare ma hai scelta limitata e funzionalità limitate.
          e poi xkè nessun gioco? ut2004? quake3? soldier
          of fortune? (e questi sono solo alcuni di quelli
          che uso io...) Vuoi paragonare l'universo dei games per Pc e quello dei games per Linux ?Almeno in questo caso abbiate l'umiltà di dire che non c'è storia(ah, io ho detto "non supporta praticamente nessun gioco")
          se poi sei così "tonto" da non cercarli o così
          "sordo" da non capire che questi sono tutti
          "miti" allora rimani su windows a farti spillare
          soldi...



          Nabla

          Saluti, MeDevilIo li cerco anche (o perlomeno mi ero messo a cercarli) i software per Linux il problema e' che non trovi tutto e non trovi neppure mezzo."tonto", "sordo"... sarà, ma in 10-11 anni di utilizzo di Windows per lavoro con relativa connessione internet non mi sono ancora beccato virus, dialers, trojan e porcherie varie.Fortunato ? Forse, ma visto che con un OS ho tutto il software che voglio e con l'altro no preferisco rimanere con windows.NablaAggiungo una nota... quello che maggiormente irrita della comunità opensource (una parte certo, non tutti) è il fatto di considerare gli utenti windows dei perfetti imbecilli.Pensare che tutti i geni/furbi/svegli siano passati a Linux e i poveri idioti siano rimasti a windows è una pia illusione
          • MeDevil scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            - Scritto da: Nabla

            - Scritto da: MeDevil



            - Scritto da: Nabla





            - Scritto da: Anonimo



            perche il windows di solito e pirata e usano

            il



            pc per chattare,giocare e scaricare niente
            di


            piu





            Io lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per


            linux non c'e')

            Si, ma c'è qcad come *validissima*
            alternativa...


            per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux
            non


            c'e')


            per programmare PLC (e che io sappia il PL7

            della


            Schneider Electrics/Telemecanique per Linux
            non


            c'e')

            Uhm... non era blender quel software linuxiano

            che la pixar ha usato x uno dei suoi film?



            C'è molta differenza tra software per rendering e
            meshing tipo 3D studio e Blender e i software per
            la progettazione meccanica 3D tipo SolidWorks o
            ProE o Inventor

            In ogni caso per un OS ci sono tutti o quasi
            tutti... per l'altro NO

            (grazie al cielo non hai nominato quella
            porcheria di LinuxCAD che si propone come
            alternativa di AutoCAD)
            (Software per PLC e SCADA ?)




            chattare e giocare ??? Ah si vero, Linux non


            supporta neppure MSN messenger e praticamente


            nessun gioco...

            hahahahah... questa è bella...

            vuoi msn? usa amsn o gaim (che supporta non solo

            msn, ma anche aim/icq, irc, jabber, yahoo etc
            etc

            ...)


            aMSN ha la funzionalità audio ? NO
            aMSN ha la funzionalità video ? NO
            e GAIM le supporta ? NO

            come vedi puoi cambiare ma hai scelta limitata e
            funzionalità limitate.



            e poi xkè nessun gioco? ut2004? quake3? soldier

            of fortune? (e questi sono solo alcuni di quelli

            che uso io...)

            Vuoi paragonare l'universo dei games per Pc e
            quello dei games per Linux ?
            Almeno in questo caso abbiate l'umiltà di dire
            che non c'è storia

            (ah, io ho detto "non supporta praticamente
            nessun gioco")



            se poi sei così "tonto" da non cercarli o così

            "sordo" da non capire che questi sono tutti

            "miti" allora rimani su windows a farti spillare

            soldi...





            Nabla



            Saluti, MeDevil


            Io li cerco anche (o perlomeno mi ero messo a
            cercarli) i software per Linux il problema e' che
            non trovi tutto e non trovi neppure mezzo.

            "tonto", "sordo"... sarà, ma in 10-11 anni di
            utilizzo di Windows per lavoro con relativa
            connessione internet non mi sono ancora beccato
            virus, dialers, trojan e porcherie varie.
            Fortunato ? Forse, ma visto che con un OS ho
            tutto il software che voglio e con l'altro no
            preferisco rimanere con windows.


            Nabla


            Aggiungo una nota... quello che maggiormente
            irrita della comunità opensource (una parte
            certo, non tutti) è il fatto di considerare gli
            utenti windows dei perfetti imbecilli.
            Pensare che tutti i geni/furbi/svegli siano
            passati a Linux e i poveri idioti siano rimasti a
            windows è una pia illusionenon mi intendo di grafica 3d, ma so benissimo che esistono programmi che ti permettono di fare ciò che devi fare... come ad es. il plc... una rapida ricerca su freshmeat mi ha suggerito matplc o plcio.il problema principale comunque rimane il fatto che tu metta in dubbio che su linux questi software NON esistano... il che non è assolutamente vero.E non tirarmi in ballo la storia dei virus trojan xkè tanto non ci credo. Io stesso come smanettone ho avuto a che fare con tali problemi (quando stavo ancora su winzoz).dimenitavo... NO, quello che irrita le comunità open source sono i discorsi di superiorità del sistema operativo winzoz comparato a linux.Per quelli che non lo hanno ancora capito, NON si deve confrontare il parco software dei due so, ma i due so stessi!E giusto come ultima nota... ti invito a cercare gaim-vv su sourceforge o freshmeat (uhm... non ricordo... ma msn ti permette di utilizzare + account differenti e con protocolli differenti?)
          • Nabla scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!


            non mi intendo di grafica 3d, ma so benissimo che
            esistono programmi che ti permettono di fare ciò
            che devi fare... come ad es. il plc... una rapida
            ricerca su freshmeat mi ha suggerito matplc o
            plcio.Questo è il punto che difficilmente capite: l'ENORME differenza tra la disponibilità di software.Qualche programma 3D esiste ma sono 2 o 3 scelte comparate ad altre 100.Con Linux ti devi fare andar bene quello che c'e' a disposizione... Ma dentro ad alcune distro ci sono a disposizione 1.000.000 di applicativi diversi ?? E allora come mai continuano a dirvi che moltissimi software best-sellers per windows non hanno il corrispettivo per linux ?Ne ricordiamo qualcuno ??PhotoshopDreamWeaver (han fatto anche una petizione per chiederlo per linux http://www.execulink.com/~cboden/dwlin/ )SolidWorksSolidEdge3DStudio MaxLightWaveSon tutti software STUPENDI che non hanno nulla di paragonabile in Linux.PLC e SCADA ?? Bisogna utilizzare i software che la ditta produttrice di PLC fornisce (anche perche quasi sempre solo lei e' a conoscenza del firmware del PLC) e nel 90% dei casi queste industrie forniscono solo software per windows.
            il problema principale comunque rimane il fatto
            che tu metta in dubbio che su linux questi
            software NON esistano... il che non è
            assolutamente vero.Certo che esistono ma sono di QUALITA' mooooolto differente.Qualcuno si sente di paragonare the gimp a photoshop ?Qualcuno si sente di dire che DreamWeaver e' uguale ad altri programmi di editing html ?Qualcuno puo' dire che SolidWorks o SolidEdge hanno qualcosa di paragonabile nell'universo Linux ?Il problema e' che con l'OS alla fin dei conti CI FAI BEN POCO... quello che ti fa LAVORARE sono i software che girano sull'OS.E utilizzare il migliore OS del mondo con dei software di qualità inferiore e' meno produttivo che utilizzare un OS accettabile con i migliori applicativi in circolazione.
            E non tirarmi in ballo la storia dei virus trojan
            xkè tanto non ci credo. Io stesso come smanettone
            ho avuto a che fare con tali problemi (quando
            stavo ancora su winzoz).Sarà che uso Eudora per la mail e Opera per il browsing ma non mi son mai beccato virus di sorta
            dimenitavo... NO, quello che irrita le comunità
            open source sono i discorsi di superiorità del
            sistema operativo winzoz comparato a linux.
            Per quelli che non lo hanno ancora capito, NON si
            deve confrontare il parco software dei due so, ma
            i due so stessi!
            Se di due automobili vuoi confrontare solo il motore allora ok ti posso dar ragione... ma forse per valutare quale delle 2 sia migliore per un determinato scopo conviene valutare anche gli interni e la carrozzeria
            E giusto come ultima nota... ti invito a cercare
            gaim-vv su sourceforge o freshmeat (uhm... non
            ricordo... ma msn ti permette di utilizzare +
            account differenti e con protocolli differenti?)GAIM-VV... cavoli... non sapevo che avessero in progetto di far funzionare audio e video (era anche ora !!)Cmq leggo sconsolato in freshmeat.net:"Very sad that cross-platform video seems to be nearly impossible (read: complex to write), looking at the lack of available videoconference tools for Linux"In parole povere... non riescono ad implementarlo... anche perche MSN messenger usa il protocollo UPnP per scambiar dati e a quanto ne so quello e' un protocollo di complessità enorme (pensa che i firewall server come Kerio han dovuto creare un apposito supporto per il protocollo UPnP).MSN messenger con piu' accounts contemporaneamente ?? Si.. bisogna usare la poligamy patch... e su tutti funzionano audio e videoNabla
          • MeDevil scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            - Scritto da: Nabla




            non mi intendo di grafica 3d, ma so benissimo
            che

            esistono programmi che ti permettono di fare ciò

            che devi fare... come ad es. il plc... una
            rapida

            ricerca su freshmeat mi ha suggerito matplc o

            plcio.
            Questo è il punto che difficilmente capite:
            l'ENORME differenza tra la disponibilità di
            software.E su questo ti sbagli... sarà che tu non sei riuscito ancora a trovare vailde alternative a software commerciali sviluppati ed inseriti nel mercato ormai da anni (e su questo, credimi, le alternative open source stanno cominciando a moltiplicarsi)...
            Qualche programma 3D esiste ma sono 2 o 3 scelte
            comparate ad altre 100.
            Con Linux ti devi fare andar bene quello che c'e'
            a disposizione... e le altre 100 hanno la stessa qualità di quelle 2 o 3 open source che vogliono emulare quelle 2 o 3 (di qualità, come dite voi) di windows?
            Ma dentro ad alcune distro ci sono a disposizione
            1.000.000 di applicativi diversi ?? E allora
            come mai continuano a dirvi che moltissimi
            software best-sellers per windows non hanno il
            corrispettivo per linux ?Il corrispettivo c'è l'hanno e solo che il passaggio non è così immediato...
            Ne ricordiamo qualcuno ??

            Photoshopthe gimp (oppure prendi wine...)
            DreamWeaver (han fatto anche una petizione per
            chiederlo per linux
            http://www.execulink.com/~cboden/dwlin/ )nvu, bluefish, il text editor.... (oppure prendi wine...)
            SolidWorks
            SolidEdge
            3DStudio Max
            LightWavemi spiace non posso darti l'alternativa a software che nemmeno conosco...tu piuttosto puoi darmi l'alternativa a desktop virtuali multipli, 3d glass (il progetto della sun) o simili?
            Son tutti software STUPENDI che non hanno nulla
            di paragonabile in Linux.Se per paragonabile intendi le funzionalità... allora ti sbagli, se invece intendi l'aspetto grafico con cui si presentano... allora potrei anche darti ragione...
            PLC e SCADA ?? Bisogna utilizzare i software che
            la ditta produttrice di PLC fornisce (anche
            perche quasi sempre solo lei e' a conoscenza del
            firmware del PLC) e nel 90% dei casi queste
            industrie forniscono solo software per windows.Come hai detto tu... se non rilasciano neanche il firmware come facciamo a creare delle valide alternative a quelle per windows? ce le inventiamo?L'unica valida soluzione è fare reverse engineering...(le passi tu le giornate a sviluppare un sw che servirà allo 0,1% della popolazione informatica?)


            il problema principale comunque rimane il fatto

            che tu metta in dubbio che su linux questi

            software NON esistano... il che non è

            assolutamente vero.

            Certo che esistono ma sono di QUALITA' mooooolto
            differente.Come prima, la qualità è un punto di vista soggettivo... non puoi affermare che tale applicazione sia migliore di taluna semplicemente xkè TU la usi da anni e non hai capito una ceppa di come funziona la seconda... non per criticarti, ma molto dipende anche da COME (o PER COSA) usi tale software...[CUT (
            7000 caratteri, limite assurdo...) ]
            E utilizzare il migliore OS del mondo con dei
            software di qualità inferiore e' meno produttivo
            che utilizzare un OS accettabile con i migliori
            applicativi in circolazione.mi fa piacere che tu abbia riconosciuto la superiorità del so linux rispetto a windows. è anche ovvio che un so entrato nel mercato desktop da poco tempo e soprattutto con applicativi open source non possa competere con produttori software che lavorano da anni in quel settore... tuttavia può benissimo competere in altri campi, che al giorno d'oggi si rivelano indispensabili... (internet spicca nei primi posti)

            E non tirarmi in ballo la storia dei virus
            trojan

            xkè tanto non ci credo. Io stesso come
            smanettone

            ho avuto a che fare con tali problemi (quando

            stavo ancora su winzoz).

            Sarà che uso Eudora per la mail e Opera per il
            browsing ma non mi son mai beccato virus di sortaNetscape, poi mozilla e adesso firefox... per la posta sempre webmail... intanto i virus li beccavo lo stesso...ah dimenticavo... avevo anche l'antivirus (mi pare il nod, kapersky o come si chiama lui) e il firewall...adesso mi sono dimenticato persino che gli antivirus esistano...
            Se di due automobili vuoi confrontare solo il
            motore allora ok ti posso dar ragione... ma forse
            per valutare quale delle 2 sia migliore per un
            determinato scopo conviene valutare anche gli
            interni e la carrozzeria
            Ok, se ragioni in questi termini mi spieghi cosa te ne fai di una automobile super accessoriata, super aereodinamica e che è sempre dal meccanico?A questo punto preferirei usare una che ha un motore stabile e che mi assicuri lunghi viaggi...
            GAIM-VV... cavoli... non sapevo che avessero in
            progetto di far funzionare audio e video (era
            anche ora !!)

            Cmq leggo sconsolato in freshmeat.net:
            "Very sad that cross-platform video seems to be
            nearly impossible (read: complex to write),
            looking at the lack of available videoconference
            tools for Linux"

            In parole povere... non riescono ad
            implementarlo... anche perche MSN messenger usa
            il protocollo UPnP per scambiar dati e a quanto
            ne so quello e' un protocollo di complessità
            enorme (pensa che i firewall server come Kerio
            han dovuto creare un apposito supporto per il
            protocollo UPnP).Si vede la tua ignoranza in materia di networking (forse anche in inglese, senza offesa comunque)...upnpd è un demone per linux per il supporto all' upnpL'upnp (universal plug'n'play) ha come unica ragione di vita quella di aprire in automatico le porte sul firewall quando un programma lo chiede... nient'altro.poi mi spieghi come le leggi le cose?il "commento", lasciato da un utente, si riferisce alla difficolta di progettare un unico modulo che funzioni con tutti gli os... nel frattempo io ho appena installato gaim-vv e sto chiacchierando con un mio amico americano su questo post, invitandomi all'astenermi dal rispondere a simili idiozie (ovviamente questo è il SUO parere, non il mio, altrimenti non starei qui...)
            MSN messenger con piu' accounts
            contemporaneamente ?? Si.. bisogna usare la
            poligamy patch... e su tutti funzionano audio e
            videola polygamy patch serve a far girare una o più versioni di msn contemporaneamente... evidentemente hai capito male o mi sono espresso in termini da te non comprensibili...rispiego: puoi, avviando UN SOLO messenger, utilizzare PIU' account con DIFFERENTI protocolli (quali icq o yahoo o irc) ? PUOI???
            NablaSaluti, MeDevil
          • Nabla scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            [cut]
            e le altre 100 hanno la stessa qualità di quelle
            2 o 3 open source che vogliono emulare quelle 2 o
            3 (di qualità, come dite voi) di windows?Se tutti e 100 i produttori di software riescono bene o male a campare vuol dire che i lori prodotti hanno un target specifico, una nicchia dove piazzare i loro software... non saranno i migliori in assoluto ma comunque vanno bene per qualcuno.Il fatto di averne solo 2 o 3 rappresenta di fatto un limite poichè hai LIMITATE possibilità di scelta.
            Il corrispettivo c'è l'hanno e solo che il
            passaggio non è così immediato...

            nvu, bluefish, il text editor.... (oppure prendi
            wine...)Prova a reinstallare XP (lo so che è una cosa aberrante per te) e prova ad usare DreamWeaver Demo per qualche tempo... confrontalo con Wine e poi mi sai dire.
            mi spiace non posso darti l'alternativa a
            software che nemmeno conosco...
            Non conosci Solidworks e 3D Studio Max e poi piu' sotto fai il presuntuoso sul networking ?!? Mah... almeno non dare dell'ignorante agli altri.
            tu piuttosto puoi darmi l'alternativa a desktop
            virtuali multipli, 3d glass (il progetto della
            sun) o simili?nVidia nView Desktop manager consente di avere Desktop virtuali multipli (gira su windows ed è gratis con le schede nVidia)... io utilizzo quelle schede video per cui non so se Ati abbia un corrispondente.Non penso che avere desktop virtuali multipli sia una cosa con cui LAVORARE... magari rende il pc piu' funzionale ma di sicuro con quello non produci nulla.3D Glass ? Se e' quel che penso io vale la stessa risposta di prima.
            Se per paragonabile intendi le funzionalità...
            allora ti sbagli, se invece intendi l'aspetto
            grafico con cui si presentano... allora potrei
            anche darti ragione...Fidati intendo funzionalità e non aspetto estetico.Dai un'occhiata all'immenso materiale che trovi per software come 3DStudio e LightWave e al nulla assoluto che trovi per software 3D per linux.Guarda i plugins per i suddetti programmiGuarda le funzionalità (c'e' un file PDF di 1300 pagine: 3D Studio Bible)E per funzionalità intendo l'eseguire lo stesso lavoro in minor tempo (sempre che sia possibile eseguire lo stesso lavoro con sw Linux)Un esempio per solidworks ? Con un unico programma puoi progettare qualsiasi tipo di solido e insieme di solidi, i relativi stampi per la realizzazione... profilati, lamiere, lavorazioni meccaniche.Volendo puoi anche fare un'esame ingegneristico agli elementi finiti, l'analisi dinamica del moto...Visto quel che costa io ho cercato un corrispettivo OpenSource o comunque qualcosa che faccia le stesse cose su Linux.... solo che non esiste....e non sono desktop virtuali... son cose con cui LAVORARE.
            Come hai detto tu... se non rilasciano neanche il
            firmware come facciamo a creare delle valide
            alternative a quelle per windows? ce le
            inventiamo?
            L'unica valida soluzione è fare reverse
            engineering...
            (le passi tu le giornate a sviluppare un sw che
            servirà allo 0,1% della popolazione informatica?)Infatti nessuno si metterà mai a fare reverse engineering di PLC che oltretutto cambiano modello ogni anno... sta di fatto che nel mondo Linux non esiste nulla che ti consenta di LAVORARE su quei PLC
            Come prima, la qualità è un punto di vista
            soggettivo... non puoi affermare che tale
            applicazione sia migliore di taluna semplicemente
            xkè TU la usi da anni e non hai capito una ceppa
            di come funziona la seconda... non per
            criticarti, ma molto dipende anche da COME (o PER
            COSA) usi tale software...Se non fossi in grado di valutare la differenza tra 2 soluzioni diverse probabilmente ora starei ancora lavorando col tecnigrafo invece che su AutoCAD o SolidWorks.In ogni caso quando lavori è meglio che impari in fretta a valutare le diverse possibilità perche se non lo fai tu lo fa il tuo concorrente... e se lui impiega di meno ad eseguire lo stesso lavoro lui vende e tu no.[cut] entrato nel mercato desktop
            da poco tempo e soprattutto con applicativi open
            source non possa competere con produttori
            software che lavorano da anni in quel settore...
            tuttavia può benissimo competere in altri campi,
            che al giorno d'oggi si rivelano
            indispensabili... (internet spicca nei primi
            posti)Il 90% dei post degli utenti Linux è riassumibile in "un altro buco da tappare... razza di idioti quando vi deciderete a passare a Linux che è molto meglio e ci fai tutto quel che vuoi ?"Io ti sto dicendo che NON ci fai tutto quello che vuoi per cui NON è molto meglio.
            Netscape, poi mozilla e adesso firefox... per la
            posta sempre webmail... intanto i virus li
            beccavo lo stesso...
            ah dimenticavo... avevo anche l'antivirus (mi
            pare il nod, kapersky o come si chiama lui) e il
            firewall...
            adesso mi sono dimenticato persino che gli
            antivirus esistano......che ti devo dire... avrò avuto culo
            Ok, se ragioni in questi termini mi spieghi cosa
            te ne fai di una automobile super accessoriata,
            super aereodinamica e che è sempre dal meccanico?
            A questo punto preferirei usare una che ha un
            motore stabile e che mi assicuri lunghi viaggi...
            E se invece una (windows) è una macchina normalissima che va ovunque e magari ogni tanto fori un pneumatico e l'altra (Linux) è un carro armato (a prova di bomba, missile, terremoto e inondazioni) che però puo' circolare solo su strade dedicate ??Io scelgo la prima... se foro una gomma al limite la cambio.Il massimo della sfiga che ti puo' capitare è che un virus ti cancella tutto di tutto ma basta farsi i backup e sei a posto (e quelli devono farseli pure gli utenti linux se sono un minimo accorti).
            Si vede la tua ignoranza in materia di networking
            (forse anche in inglese, senza offesa
            comunque)...
            upnpd è un demone per linux per il supporto all'
            upnp[cut] la polygamy patch serve a far girare una o più
            versioni di msn contemporaneamente...
            evidentemente hai capito male o mi sono espresso
            in termini da te non comprensibili...rispiego:
            puoi, avviando UN SOLO messenger, utilizzare PIU'
            account con DIFFERENTI protocolli (quali icq o
            yahoo o irc) ? PUOI???
            Non mi son messo a vedere tutte lo stato del progetto ma ho semplicemente letto il commento (laconico) di quell'utente e l'ho collegato su quanto avevo letto del protocollo UPnP(Kerio sostiene che è un protocollo incasinatissimo... non ero io a dirlo)Con Trillian o Miranda puoi gestire piu' accounts di piu' IMs... GAIM funziona su piattaforma Windows ?? SITrillian funziona su Linux ?? NOMiranda funziona su Linux ?? NOSe non riesci ancora a capire che un OS ti da mooooooolte piu' possibilità di scelta rispetto all'altro allora non so che dirti.Hugs and kissesNabla
          • MeDevil scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            - Scritto da: Nabla[CUT]
            Se tutti e 100 i produttori di software riescono
            bene o male a campare vuol dire che i lori
            prodotti hanno un target specifico, una nicchia
            dove piazzare i loro software... non saranno i
            migliori in assoluto ma comunque vanno bene per
            qualcuno.Io parlo della qualità... non di software su cui una azienda campa a malapena...
            Il fatto di averne solo 2 o 3 rappresenta di
            fatto un limite poichè hai LIMITATE possibilità
            di scelta.Scelta limitata solo xkè le aziende non si rendono conto del potenziale che linux avrebbe da offrire in ambito desktop. diciamola chiaramente: se windows è arrivato fino a questo punto lo deve solo al settore ludico, il resto è venuto da se. [CUT]
            Prova a reinstallare XP (lo so che è una cosa
            aberrante per te) e prova ad usare DreamWeaver
            Demo per qualche tempo... confrontalo con Wine e
            poi mi sai dire.Se non sai di cosa parlo, probabilmente non ti conviene rispondere. wine emula alcune parti di windows che ti consentono di far girare una applicazione windows su linux. wine NON è un software x creare siti... [CUT]
            Non conosci Solidworks e 3D Studio Max e poi piu'
            sotto fai il presuntuoso sul networking ?!?
            Mah... almeno non dare dell'ignorante agli altri.Non è presunzione. Il fatto che non parli di argomenti che non conosca mi pare abbastanza ovvio...Il presuntuoso al massimo sarai tu, che affermi cose di cui non hai le basi, o di cui non conosci nulla.[CUT]
            Non penso che avere desktop virtuali multipli sia
            una cosa con cui LAVORARE... magari rende il pc
            piu' funzionale ma di sicuro con quello non
            produci nulla.Questo lo dici tu. io lavoro con 2 monitor di cui ognuno dispone di 32 desktop virtuali (non li uso tutti ovviamente...) e non sai quanto siano utili...
            3D Glass ? Se e' quel che penso io vale la stessa
            risposta di prima.No, il punto è che focalizzare l'attenzione su notizie che riportano come m$ azienda innovativa è completamente errato ed il 3d looking glass ne è la prova.
            Fidati intendo funzionalità e non aspetto
            estetico.Allora, ti invito a vedere le funzionalità offerte da gimp in ambito di automazione (specie gli script)...[CUT]
            agli elementi finiti, l'analisi dinamica del moto...Come già detto, non posso parlare di applicazioni che non uso e non conosco...
            Visto quel che costa io ho cercato un corrispettivo OpenSource o comunque qualcosa che
            faccia le stesse cose su Linux.... solo che non
            esiste.
            ...e non sono desktop virtuali... son cose con
            cui LAVORARE.Io le cose che uso x lavorare le ho pure su linux, e i desktop virtuale mi rendono ancora + efficiente il lavoro.Il TUO problema principale (dal mio punto di vista) e che non hai afferrato bene, è che NON sai dove cercare, quindi cerchi MALE e di conseguenza spari idiozie.[CUT]
            Infatti nessuno si metterà mai a fare reverse
            engineering di PLC che oltretutto cambiano
            modello ogni anno... sta di fatto che nel mondo
            Linux non esiste nulla che ti consenta di
            LAVORARE su quei PLCRIPETO: Questo NON è colpa dell'open source... ma piuttosto delle aziende che non ti diano un minimo di specifiche su cui poter lavorare o che non ti diano alternative...Piuttosto ti sei mai chiesto cosa succederebbe se ad un tratto una grossa azienda che ha sistemi linux decidesse di utilizzare il PLC e costringa il produttore di questi ultimi a rilasciare specifiche e/o a creare una versione esclusiva per linux?[CUT]
            e se lui impiega di meno ad eseguire lo stesso lavoro
            lui vende e tu no.Ok, allora facciamo finta che tu sia "nato" con qcad o qualke altro software open source... diresti che autocad è migliore dopo anni che utilizzi il TUO software open source? non credo proprio... il punto è che un utente abituato a una certa cosa, difficilmente si accorge di alcune alternative che sono valide e che offrono le stesse funzionalità del sw precedente...[CUT]
            Il 90% dei post degli utenti Linux è riassumibile
            in "un altro buco da tappare... razza di idioti
            quando vi deciderete a passare a Linux che è
            molto meglio e ci fai tutto quel che vuoi ?"E non ti sei mai chiesto il perchè di tale affermazione? magari sarà pure vero?
            Io ti sto dicendo che NON ci fai tutto quello che
            vuoi per cui NON è molto meglio.Questo lo dici TU, xkè TU non ci fai tutto quello che vuoi.IO, e ripeto IO ci faccio tutto quello che devo farci. punto. (uhm... conosco altra gente che la pensa come me). [CUT]
            ...che ti devo dire... avrò avuto culoE' probabile. oppure semplicemente passi troppo tempo con cad e poco su internet... (o magari dovremmo passare tutti quanti meno tempo su internet a scannarci a vicenda...)[CUT]
            E se invece una (windows) è una macchina
            normalissima che va ovunque e magari ogni tanto
            fori un pneumatico e l'altra (Linux) è un carro
            armato [CUT] che però puo' circolare solo su
            strade dedicate ??Sparane un'altra... quella del carro armato non regge, visto che linux funziona praticamente su ogni tipo di piattaforma (sparc, ppc etc etc)...[CUT]
            Il massimo della sfiga che ti puo' capitare è che
            un virus ti cancella tutto di tutto ma basta
            farsi i backup e sei a posto (e quelli devono
            farseli pure gli utenti linux se sono un minimo
            accorti).No il massimo della sfiga è accorgersi che quel virus in realtà ti ha infettato il 50% dei backup... ed il lavoro che dovevi consegnare entro la prossima settimana e su cui hai lavorato 3 mesi è perso x la metà e devi rifarlo... QUESTA è sfiga. (si, è un fatto realmente accaduto) [CUT]
            Non mi son messo a vedere tutte lo stato del
            progetto ma ho semplicemente letto il commento
            (laconico) di quell'utente e l'ho collegato su
            quanto avevo letto del protocollo UPnP
            (Kerio sostiene che è un protocollo
            incasinatissimo... non ero io a dirlo)"ignorante nel senso che ignori" (amo questa battuta).In tutti i casi, non hai capito il punto del commento, che era riferito ad un porting del supporto audio/video di gaim-vv su più piattaforme.Il che dimostra la tua ossessione nell'affrontare argomenti di cui non sei a conoscenza, rendendoti ridicolo (non ti offendere, ma credo che tutti siano d'accordo con me su questo punto).[CUT]
            Se non riesci ancora a capire che un OS ti da
            mooooooolte piu' possibilità di scelta rispetto
            all'altro allora non so che dirti.Anch'io non so che dirti... in che modo windows offre più scelte rispetto a linux? (mi risparmio la battuta dell'ampio parco virus...) ti da la possibilità di decidere quale gestore del window management usare? ti permette di killare un processo senza che questo porti all'instabilità del sistema? No, mi spiace... a parte alcuni software prodotti da aziende con decine di programmatori (sul mercato da anni, non come oss presenti da molto meno), non ci vedo null'altro...
            Hugs and kisses
            NablaSaluti, MeDevil
          • Nabla scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            fino a questo punto lo deve
            solo al settore ludico, il resto è venuto da se.
            Una volta dici che alcune aziende non colgono il potenziale di Linux per cui non creano software per tale piattaforma... poi dici che su linux se cerchi trovi tutti.Delle 2 l'una altrimenti vai in contraddizione
            Se non sai di cosa parlo, probabilmente non ti
            conviene rispondere. wine emula alcune parti di
            windows che ti consentono di far girare una
            applicazione windows su linux. wine NON è un
            software x creare siti... Errore mio... ma nuovamente non cogli il punto... per linux NON C'E' .... altrimenti possiamo dire che tutti i giochi per PSX son fatti anche per windows... tanto ci son emulatori a nn finire
            Il presuntuoso al massimo sarai tu, che affermi
            cose di cui non hai le basi, o di cui non conosci
            nulla.E tu non fai il presuntuoso quando dici che se cerchi trovi tutto ? (anche se non sai di cosa si parla)Aggiungiamo altri esempi ??Bene... analisi finanziaria con reti neurali e algoritmi genetici: esistono solo tre programmi che la fanno (TradingSolutions, NeuroShell e BioComp) e in tutti e 3 i casi girano SOLO su WindowsEmuliamo anche qui ??Non ti sto a nominare software specifico del settore elettrico...
            No, il punto è che focalizzare l'attenzione su
            notizie che riportano come m$ azienda innovativa
            è completamente errato ed il 3d looking glass ne
            è la prova.
            Bah... ancora considerare MS come azienda leader solo perche ruba, copia e infrange la legge ...
            Allora, ti invito a vedere le funzionalità
            offerte da gimp in ambito di automazione (specie
            gli script)...Su Gimp ti han risposto in un post precedente (crash.exe)
            Come già detto, non posso parlare di applicazioni
            che non uso e non conosco...Gia non conosci... ma proprio perche NON CONOSCI non venire a dire "trovi di tutto"
            Il TUO problema principale (dal mio punto di
            vista) e che non hai afferrato bene, è che NON
            sai dove cercare, quindi cerchi MALE e di
            conseguenza spari idiozie.Non prendi manco in considerazione che qualche software non possa esistere per Linux vero ?Non so come dirtelo ma alcune aziende NON LI FANNO... perche avrebbero pochissimi utenti e il gioco non varrebbe la candela
            Piuttosto ti sei mai chiesto cosa succederebbe se
            ad un tratto una grossa azienda che ha sistemi
            linux decidesse di utilizzare il PLC e costringa
            il produttore di questi ultimi a rilasciare
            specifiche e/o a creare una versione esclusiva
            per linux?Ognuno e' libero di decidere di che morte morire... puo' anche decidere di mettere tutto per Commodore 64 o ZX Spectum... se vuoi eliminare il 90% dei tuoi clienti sei liberissimo di farlo Ma ti sembra realistico ?Eppoi non avevi detto che per linux trovi tutto basta cercare ?(I PLC non sono cose sconosciute che usano sullo shuttle ma costituistono la spina dorsale dei sistemi industriali automatici... quindi diffusissimi)
            utilizzi il TUO software open source? non credo
            proprio... il punto è che un utente abituato a
            una certa cosa, difficilmente si accorge di
            alcune alternative che sono valide e che offrono
            le stesse funzionalità del sw precedente...Io son partito con il tecnigrafopoi mi avevan fatto provare un CAD che girava su Amiga (pensa te!) e utilizzavo entrambe le cosePoi son passato ad autocad R14, 2000, 2002Poi mi han fatto provare una versione demo di Catia e non mi e' piaciuto moltoPoi mi han fatto provare SolidWorks e adesso uso all'80% quello e al 20% AutocadTutti questi passaggi sono stati corredati da ricerche personali per vedere possibili soluzioni... visto che son curioso di mio Linux e' stato una dei miei tentativi e quel che ho potuto notare e' che le possibilita' di scelta son limitate
            E non ti sei mai chiesto il perchè di tale
            affermazione? magari sarà pure vero?Puo' essere, non ho la conoscenza assoluta.Io ci ho provato e me ne son tornato scornato su windows... ma sara' che l'ignorante sono io e si son sbagliati quelli che mi han cacciato fuori dal politecnico con la lode
            E' probabile. oppure semplicemente passi troppo
            tempo con cad e poco su internet... (o magari
            dovremmo passare tutti quanti meno tempo su
            internet a scannarci a vicenda...)Ti do ragione... se vuoi mandare mails e usare internet Linux è una bomba.Le lettere e i fogli di calcolo ?? OpenOffice è l'idealePurtroppo pero' il pc serve anche per altri lavoriAlcuni invece lo usano per giocarci... ma guai a dirvelo altrimenti la vs risposta standard è "eccolo li il debosciato che non capisce nulla e passa tutto il tempo a giocare... gioca gioca che poi i virus ti entrano nel pc"
            Sparane un'altra... quella del carro armato non
            regge, visto che linux funziona praticamente su
            ogni tipo di piattaforma (sparc, ppc etc etc)...Voi avete idea che Windows XP sia una cosa che crasha dopo 5 minuti.Schermate blu a non finireFai partire 2 programmi e si bloccano entrambi.Virus, dialers e porcherieware...Sara' ma a me capita di rado di incazzarmi perche si pianta tutto o perche devo riavviare.
            "ignorante nel senso che ignori" (amo questa
            battuta).
            Il che dimostra la tua ossessione nell'affrontare
            argomenti di cui non sei a conoscenza, rendendoti
            ridicolo (non ti offendere, ma credo che tutti
            siano d'accordo con me su questo punto).c'e' anche la versione "cogli*** perche non cogli"Io ti sto dicendo (e tu stesso lo ammetti) che continui a dire che trovi software per Linux per tutte le cose che vuoi fare... ...e io continuo a ripeterti che non è veroPoi io non ho l'abitudine di considerare ridicole le persone con cui discorro.. e non considero scemo chi non sa cosa siano i renderings mental-rayNon mi sembrava di aver detto molte idiozie riguardo MSN... ed anche li:Windows (Gaim, Miranda, Trillian)Linux (GAIM)Mannaggia !!... su Linux sei libero di scelgiere tra BEN 1 SOFTWARE
            Anch'io non so che dirti... in che modo windows
            offre più scelte rispetto a linux? (mi risparmio
            la battuta dell'ampio parco virus...) ti da la
            possibilità di decidere quale gestore del window
            management usare? ti permette di killare un
            processo senza che questo porti all'instabilità
            del sistema? No, mi spiace... a parte alcuni
            software prodotti da aziende con decine di
            programmatori (sul mercato da anni, non come oss
            presenti da molto meno), non ci vedo
            null'altro...Si vede che voi lavorate killando processi e switchando tra desktop virtuali...Qui noi lavoriamo progettando e producendo pezzi...ah si anche programmando PLCE qualche amico lavora usando programmi di analisi finanziaria....e con linux non saremmo in grado di farlo...Nabla
          • Nabla scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            Direi che la risposta è sempre la stessa e la riassumo prendendo spunto da una tua frase:"Ma cosa dite che per Linux i giochi non esistono ?!?!? Ce ne sono a bizzeffe come per Windows, io stesso sto giocando a Unreal tournament 2004""Ma io mi son messo a cercare e Sims, Battlefield, GTA e non li ho trovati per Linux... Il problema è tuo che non sai cercare, io ti ho dimostrato che i giochi esistono (Unreal) poi se tu non sai trovarli non venire e protestare con me""Quindi il settore games per Windows è uguale a quello per Linux ?? Eccerto, ti ho dimostrato che i giochi esistono per cui non ci sono differenze"Sto usando il settore ludico per farti degli esempi visto che in altri settori non so come spiegarti le differenze tra i vari software:"Software per il CAD 2D e 3D ci sono. Punto"Ok ma tu trovi qualche differenza tra campo minato e GTA ?[Evito di rispondere alle domande sul comportamento di MS visto che il punto secondo me è un altro... inoltre non penso che questo possa influenzare sul giudizio complessivo di un OS]
            Il fatto che software per linux esista non vuol
            dire che le grandi aziende non possano portare i
            loro software su linux, ampliando il loro mercato
            (nonchè l'utenza stessa di linux). dico solo che
            se ho bisogno di qualcosa, la trovo.Ti faccio un altro esempio così almeno non mi dici che mi focalizzo sulla grafica.C'e' un software di programmazione generica che offre funzionalità eccellenti per schede di acquisizione dati, moduli RT, controlli industriali: si chiama LabViewEbbene, la National Instruments (che è un'azienda grande... ma proprio grande) fornisce la versione per Linux di Labview MA:NON garantisce il supporto per le versioni precedenti del softwareNON garantisce che il software sia sviluppato per le versioni future del kernele soprattuttoNON mette a disposizione (e dice che non ci sono progetti a tal proposito) le DECINE di toolbars che invece sono disponibili per la versione windows (visione artificiale, supporto per PDA, moduli RealTime, Diadem, modulo FPGA, ...)LabView per linux c'è... ma sei sicuro che sia proprio la stessa cosa ???


            Allora, ti invito a vedere le funzionalità


            offerte da gimp in ambito di automazione
            Certo, quando non si vedono le potenzialità di un
            programma si getta acqua sul fuoco per farlo
            spegnere... (mi spieghi quand'è che crasha? a me
            non succede...)Io non faccio parte di quelli che criticano la comunità OpenSource... ben vengano i programmatori che dan l'anima per software funzionaliThe Gimp esiste per Windows ?? SI (http://www.gimp.org/~tml/gimp/win32/)E ti sei mai chiesto come mai su windows pochissimi lo usano ??

            (I PLC non sono cose sconosciute che usano sullo

            shuttle ma costituistono la spina dorsale dei

            sistemi industriali automatici... quindi
            diffusissimi)
            quindi?Quindi NON è un settore di nicchia.OGNI azienda ha almeno una decina di plc nella produzione.. anche se spesso non lo sa.
            Ovvio, se non sai cercare non è colpa di linux.
            In ambito cad esistono diverse alternative. tu
            stesso ne hai menzionata una. io te ne ho
            menzionata un'altra. ci facciamo un giro su
            google e vediamo quante altre ne escono?Ma si tanto l'uno vale l'altro... Photoshop, Gimp, Paint... son sempre software di gestione di immagini raster e l'uno vale l'altro
            Fanno strane battute sugli ingegneri, ne sei a
            conoscenza vero? NON ti sto dando dell'ignorante
            ne amenità simili. Ma se davvero vuoi fare un
            confronto, fallo in tutti i campi, e non solo
            quello delle applicazioni esotiche (e credo ce ne
            siano molti anche su linux...)Ti avevo accennato al programma leader (quasi monopolista) per le operazioni di trading (intraday) e analisi dei mercati ??Si chiama MetaStock... funziona su Linux ?? NO
            Ovvio... con windows puoi fare tutti i lavori,
            con linux no...
            (stronzata assurda)Già.. in alcuni casi non puoi proprio farli a meno di programmarti tu il software (ma a quel punto ogni OS è buono per far qualsiasi cosa)In altri casi riesci a fare le stesse cose ma con piu' difficolta e in piu' tempo.
            No, anche io ci gioco, spesso a unreal tournament
            2004 o altri che non sto ad elencare...Infatti Windows e Linux si contendono il mercato dei games... son lì lì appaiati
            Beh... ti sei focalizzato sul settore client.
            dimmi quanti client irc esistono per windows. io
            ne ricordo solo 3: mirc, xchat e virc.
            su linux ve ne sono ben + di 3: irssi, bitch-x,
            xchat (e tanti altri di cui non ricordo il nome).
            Lo vedi? se ti focalizzi su questo punto perdi il
            filo del discorso....A dire il vero io ho provato a farti esempi nel settore dell'automazione, del mondo finanziario e della modellazione solida.Ho aggiunto un altro esempio per la programmazione DAQ (Labview)Proprio perchè tirato per i capelli ho fatto esempi nel settore gamesClients IRC per windows ?? http://www.mondoirc.net/clientw.htmMa non penso che IMs e clients IRC abbiano questa importanza fondamentale nel mondo lavorativo
            [CUT]

            Si vede che voi lavorate killando processi e

            switchando tra desktop virtuali...
            Chi ti dice ciò? a te non è mai capitato che il
            tuo "santo" software per plc si impallasse? e che
            facevi? riavviavi l'xp perchè finchè aprivi il
            task manager avevi già rivviato?Mi capita di rado di riavviare durante le 10 ore lavorative giornaliere
            Allora restate su windows. Sarà anche meglio per
            la comunità open source. Avere gente che non
            apprezza gli sforzi altrui per un sistema
            completamente libero, significa solo essere dei
            babbei. (ovviamente con le scuse già pronte, così
            non rispondi solo per quelle...)Ripeto che considero l'iniziativa OpenSource una cosa lodevole e non ho nulla contro il mondo Linux ... il problema è che non offre ancora le possibilità che windows fornisceNabla
          • MeDevil scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
            [CUT]Ok, inutile discutere con te, è una perdita di tempo, xkè come si vede abbiamo due punti di vista completamente differenti e soprattutto non c'è peggior sordo di chi non vuole ascoltare...Tu puoi parlarmi quanto vuoi di applicativi commerciali che su linux hanno funzionalità ridotte, io dal canto mio posso farti esempi di software che su windows non vedranno mai la luce e non hanno applicativi che ne emulino un minimo di funzionalità (un piccolo esempio: iptables).
            Ripeto che considero l'iniziativa OpenSource una
            cosa lodevole e non ho nulla contro il mondo
            Linux ... il problema è che non offre ancora le
            possibilità che windows fornisceIl punto principale che ti sei perso durante la discussione è che io mi riferivo a linux in quanto sistema operativo, e non al suo parco software, come già detto nei precedenti post...Io continuerò a ribadire la sua superiorità (in quanto os), tu usa pure quello che vuoi, ma non venirmi a dire che tale concetto è errato ponendo come basi del discorso non il s/o ma le sue applicazioni.Uso linux da anni e finora non c'è mai stato un problema che non sia stato in grado di risolvere (ad esempio trasformare dei midi in wav in modo del tutto automatico, continuando a lavorare e senza impegnare la scheda audio...)
            NablaSaluti, MeDevilPS: Le risposte sono ben accette ma non proseguirò la discussione. (ma non xkè sia senza argomenti...)
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Nabla

        - Scritto da: Anonimo

        perche il windows di solito e pirata e usano il

        pc per chattare,giocare e scaricare niente di
        piu

        Io lo uso per disegnare in 2D (e AutoCAD per
        linux non c'e')
        per disegnare in 3D (e Solidworks per Linux non
        c'e')per il 2d/3d c'e brl-cad ... se poi mi dice che quello non e' un sw professionale , beh , allora, penso che lo U.S. ARMY ti bombardera' la casa ;D
  • Anonimo scrive:
    copia incolla
    io non sono scandalizzato tanto dai tempi d'attesa (bhe un po' si a dire il vero) o dal fatto che ci siano tanti bug (tutti i sw ne hanno) , ma cazzarola, perche' un problema del 2000 deve esserci su tutti i suoi derivati? io mi sentirei preso per il culo ad aver comprato un xp, vendere codice copiaincollato (perche' il riuso di codice va bene, ma prendere pezzi critici e copiaincollarli e' da folli) e' da truffatori.il tutto imo.
    • Anonimo scrive:
      Re: copia incolla
      - Scritto da: Anonimo
      io non sono scandalizzato tanto dai tempi
      d'attesa (bhe un po' si a dire il vero) o dal
      fatto che ci siano tanti bug (tutti i sw ne
      hanno) , ma cazzarola, perche' un problema del
      2000 deve esserci su tutti i suoi derivati? io mi
      sentirei preso per il culo ad aver comprato un
      xp, vendere codice copiaincollato (perche' il
      riuso di codice va bene, ma prendere pezzi
      critici e copiaincollarli e' da folli) e' da
      truffatori.


      il tutto imo.Il riuso del codice è una delle caratteristiche su cui fa leva l'ingegneria del sw. Riutilizzare il codice significa ammortizzare i costi, e massimizzare il lavoro precedente. E' una cosa positiva alla luce dell' ingegneria del software, ed è quello che fanno alla microsoft, dove ci sono fior di laureati e non smanettoni Linari.
      • Anonimo scrive:
        Re: copia incolla
        - Scritto da: Anonimo


        - Scritto da: Anonimo

        io non sono scandalizzato tanto dai tempi

        d'attesa (bhe un po' si a dire il vero) o dal

        fatto che ci siano tanti bug (tutti i sw ne

        hanno) , ma cazzarola, perche' un problema del

        2000 deve esserci su tutti i suoi derivati? io
        mi

        sentirei preso per il culo ad aver comprato un

        xp, vendere codice copiaincollato (perche' il

        riuso di codice va bene, ma prendere pezzi

        critici e copiaincollarli e' da folli) e' da

        truffatori.





        il tutto imo.

        Il riuso del codice è una delle caratteristiche
        su cui fa leva l'ingegneria del sw.anche tu però parlare di ingegneria del sw su pi.....al massimo questi arrivano a frequentare la scuola per smanettoni in python...poi i risultati si vedono
        Riutilizzare
        il codice significa ammortizzare i costi,costi?ma va c'è l'oss quali costi
        e
        massimizzare il lavoro precedente. E' una cosa
        positiva alla luce dell' ingegneria del software,
        ed è quello che fanno alla microsoft, dove ci
        sono fior di laureati e non smanettoni Linari.leuree? ma dai su pi lo sanno tutti che le lauree non serveno a niente :D:D:D:D:Dmeglio smanettare si fa prima e fa più figo
        • Anonimo scrive:
          Re: copia incolla
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo





          - Scritto da: Anonimo


          io non sono scandalizzato tanto dai tempi


          d'attesa (bhe un po' si a dire il vero) o dal


          fatto che ci siano tanti bug (tutti i sw ne


          hanno) , ma cazzarola, perche' un problema del


          2000 deve esserci su tutti i suoi derivati? io

          mi


          sentirei preso per il culo ad aver comprato un


          xp, vendere codice copiaincollato (perche' il


          riuso di codice va bene, ma prendere pezzi


          critici e copiaincollarli e' da folli) e' da


          truffatori.








          il tutto imo.



          Il riuso del codice è una delle caratteristiche

          su cui fa leva l'ingegneria del sw.

          anche tu però parlare di ingegneria del sw su
          pi.....al massimo questi arrivano a frequentare
          la scuola per smanettoni in python...poi i
          risultati si vedono


          Riutilizzare

          il codice significa ammortizzare i costi,

          costi?
          ma va c'è l'oss quali costi



          e

          massimizzare il lavoro precedente. E' una cosa

          positiva alla luce dell' ingegneria del
          software,

          ed è quello che fanno alla microsoft, dove ci

          sono fior di laureati e non smanettoni Linari.

          leuree? ma dai su pi lo sanno tutti che le lauree
          non serveno a niente :D:D:D:D:D
          meglio smanettare si fa prima e fa più figoRiutilizzare il codice è un conto, come dice il thread iniziale, non controllarlo però è stupido.
          • Anonimo scrive:
            Re: copia incolla
            - Scritto da: Anonimo

            Riutilizzare il codice è un conto, come dice il

            thread iniziale, non controllarlo però è
            stupido.

            come tutti i sw oss che hanno riutilizzato le
            librerie di compressione open fallate senza
            controllarle e diffondendo bug in 3/4 dei sw oss?

            ti spiego una cosetta altrimenti se aspetti gli
            utenti linari di pi hai voglia a campare...Gli utenti linari di PI forse stanno ancora ridendo per la tua castroneria: se una libreria e' fallata e x programmi la utilizzano e' sufficiente patchare/aggiornare la libreria per risolvere il problema di tutti i programmi che la utilizzano, con windows devi invece patchare/aggiornare tutti i programmi e, a parte il fatto che non sempre sai quali sono, per molti non esistono gli aggiornamenti.
          • Anonimo scrive:
            Re: copia incolla
            - Scritto da: Anonimo
            Gli utenti linari di PI forse stanno ancora
            ridendo per la tua castroneria: se una libreria
            e' fallata e x programmi la utilizzano e'
            sufficiente patchare/aggiornare la libreria per
            risolvere il problema di tutti i programmi che la
            utilizzano
            con windows devi invece
            patchare/aggiornare tutti i programmi e, a parte
            il fatto che non sempre sai quali sono, per molti
            non esistono gli aggiornamenti.torna a studiare il significato di libreria, di compilazione e linking.
      • Anonimo scrive:
        Re: copia incolla

        Il riuso del codice è una delle caratteristiche
        su cui fa leva l'ingegneria del sw. Riutilizzare
        il codice significa ammortizzare i costi, e
        massimizzare il lavoro precedente. E' una cosa
        positiva alla luce dell' ingegneria del software,
        ed è quello che fanno alla microsoft, dove ci
        sono fior di laureati e non smanettoni Linari.Che peccato, a me hanno insegnato che il riuso del codice va fatto su codice TESTATO! Non strapieno di bug (che pure non si possono eliminare completamente).Con che coraggio vieni qui a fare la predica? :-DCi sono troll che ogni tanto se ne escono con notizie del tipo: "In firefox c'è una falla che affligge tutte le versioni da ff 1.0.1 a 1.0.4"... Falle che affliggono win2000 e winXp sono falle che sono ancora più datate.Avanti il prossimo
    • Anonimo scrive:
      Re: copia incolla
      - Scritto da: Anonimo
      io non sono scandalizzato tanto dai tempi
      d'attesa (bhe un po' si a dire il vero) o dal
      fatto che ci siano tanti bug (tutti i sw ne
      hanno) , ma cazzarola, perche' un problema del
      2000 deve esserci su tutti i suoi derivati? io mi
      sentirei preso per il culo ad aver comprato un
      xp, vendere codice copiaincollato (perche' il
      riuso di codice va bene, ma prendere pezzi
      critici e copiaincollarli e' da folli) e' da
      truffatori.


      il tutto imo.ma te credi davvero che a ogni nuova versione di un software corrisponda un software nuovo di zecca?azz... spero che tu non faccia il programmatore
      • Anonimo scrive:
        Re: copia incolla
        - Scritto da: Anonimo
        Come detto nel thread iniziale, io sono
        FAVOREVOLISSIMO al riuso del codice, quello che
        non mi sta bene e' che sia praticametne un copia
        incolla con qualche modifica qua e la.
        Ottimizzare significa cercare di riscrivere lo
        stesso pezzo di codice per renderlo piu'
        efficiente E piu' sicuro (e non saltate a dire:
        "c'e' da riscrivere tutto allora!" - perche' se
        aveste studiato VOI ingegneria del software,
        magari sapreste che a volte e' "sufficiente
        suddividere il tal problema P in tanti piccoli
        sottoprolemi p1,p2...pn" in modo che puoi
        permetterti di ottimizzare 20-30 righe di codice
        alla volta)si ma una volta risolti quei problemi non devi più riscoprire l'acqua calda, altrimenti sei sempre al punto di partenza
        • Anonimo scrive:
          Re: copia incolla

          si ma una volta risolti quei problemi non devi
          più riscoprire l'acqua calda, altrimenti sei
          sempre al punto di partenzanon sei una software house seria se non hai una divisione di programmatori adibiti esclusivamente all'ottimizzazione e alla continua revisione del software! Prima o poi ricapiterai sulle stesse funzioni, le ottimizzerai oppure gli toglierai bug.Ma dire "ok, funziona" e non guardarla mai piu' vuol dire essere una sw house inutile e poco seria!!!
  • Anonimo scrive:
    Sono un utente win credente
    E domani accenderò un cero alla Madonna perché finalmente Microsoft ha rilasciato una patch.Alleluja..... Alleluja.... Alleluja....
    • Neptune scrive:
      Re: Sono un utente win credente
      forse esiste un santo protettore degli utenti di computers
      • Giambo scrive:
        Re: Sono un utente win credente
        - Scritto da: Neptune
        forse esiste un santo protettore degli utenti di
        computersSi, esiste, ma odia chi usa Windows @^
      • AnyFile scrive:
        Re: Sono un utente win credente
        Non so chi sia ma ci sara' sicurmante.Ci sono santi per quasi ogni cosa... e se non c'e' basta inventarrselo(nel senso che basta dare ad un santo gia' esistente questo "compito")
        • nattu_panno_dam scrive:
          Re: Sono un utente win credente
          - Scritto da: AnyFile
          Non so chi sia ma ci sara' sicurmante.

          Ci sono santi per quasi ogni cosa

          ... e se non c'e' basta inventarrselo

          (nel senso che basta dare ad un santo gia'
          esistente questo "compito")Che ne dite di S.S. nattu_panno_dam ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono un utente win credente
        - Scritto da: Neptune
        forse esiste un santo protettore degli utenti di
        computersCi credo poco, sicuramente esiste un Santo protettore degli utenti che utilizzano software senza possederne le licenze. Sei d'accordo vero? ;-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono un utente win credente

      "Sono un utente win credente"No, sei un troll.
  • devil64 scrive:
    Avanti,... ancora ... stop
    Dobbiamo scaricare la fossa biologica. Siamo ancora in tempo o è troppo tardi?M$ un'azienda seria?Nutro dei forti dubbi.Sicurezza al primo posto, no forse al secondo, ma sì facciamo al terzo. Chi offre di più?Saluti
    • Neptune scrive:
      Re: Avanti,... ancora ... stop
      ignorante
      • devil64 scrive:
        Re: Avanti,... ancora ... stop
        - Scritto da: Neptune
        ignoranteHa parlato il genio dell'informatica.Tu spirito ..... manco a parlarne.Sarà l'ora, vai a letto domani con qualche ora di sonno in più sulle spalle forse vedrai il mondo da un'altra angolazione...Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Avanti,... ancora ... stop
          - Scritto da: devil64

          - Scritto da: Neptune

          ignorante
          Ha parlato il genio dell'informatica.sicuramente non un ignorante come l'autore del post
          Tu spirito ..... manco a parlarne.spirito nel senso di alcool o nel senso di fantasma?
          Sarà l'ora, vai a letto domani con qualche ora di
          sonno in più sulle spalle forse vedrai il mondo
          da un'altra angolazione...in certi casi estremi la lobotomia può essere considero un intervento chirurgico additivo.a lui basta un pò di sonno all'autore del post auguro tanta fortuna
          Saluti
    • pippo75 scrive:
      Re: Avanti,... ancora ... stop

      Sicurezza al primo posto, no forse al secondo, ma
      sì facciamo al terzo. Chi offre di più?La sicurezza alla MS e' al primo posto, tu sei solo un cattivo troll, linaro, macaco, zetaro, spectrista, atarista, bbcista, applista, cpmaro.e ricorda che il TCO del vic20 e' inferiore a quello dello zx81, studio lo attestano.ciaop.s. per sicurezza intendono comunque- sicurezza del loro stipendio- sicurezza di vendere piu' programmi- sicurezza che la prossima versione deve essere "migliore"- Sicurezza di andare in vacana in un posto tranquillo- Sicurezza di non lavorare troppo..........
      • devil64 scrive:
        Re: Avanti,... ancora ... stop
        - Scritto da: pippo75


        Sicurezza al primo posto, no forse al secondo,
        ma

        sì facciamo al terzo. Chi offre di più?


        La sicurezza alla MS e' al primo posto, tu sei
        solo un cattivo troll, linaro, macaco, zetaro,
        spectrista, atarista, bbcista, applista, cpmaro.

        e ricorda che il TCO del vic20 e' inferiore a
        quello dello zx81, studio lo attestano.

        ciao

        p.s. per sicurezza intendono comunque

        - sicurezza del loro stipendio

        - sicurezza di vendere piu' programmi

        - sicurezza che la prossima versione deve essere
        "migliore"

        - Sicurezza di andare in vacana in un posto
        tranquillo

        - Sicurezza di non lavorare troppo.

        .........Non ho capito se devo piangere perchè sono cattivone o ridere per come loro intendono la sicurezza.Bella mi è piaciuta.....Ave
  • Anonimo scrive:
    Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
    pensa che roba, windows fa così schifo e la gente continua ad usarla. Pensa linux quanto fa schifo se la gente continua ad usare quella schifezza. Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è una scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in campo desktop?
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
      - Scritto da: Anonimo
      pensa che roba, windows fa così schifo e la gente
      continua ad usarla.
      Pensa linux quanto fa schifo se la gente continua
      ad usare quella schifezza.
      Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è una
      scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in
      campo desktop?
      Scusa ma se ti regalassero un televisore con la casa che compri (in realtà il TV lo paghi insieme a tutta la casa) tu lo cambieresti perché non ti piace?
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        pensa che roba, windows fa così schifo e la
        gente

        continua ad usarla.

        Pensa linux quanto fa schifo se la gente
        continua

        ad usare quella schifezza.

        Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è
        una

        scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in

        campo desktop?



        Scusa ma se ti regalassero un televisore con la
        casa che compri (in realtà il TV lo paghi insieme
        a tutta la casa) tu lo cambieresti perché non ti
        piace?Loro preferiscono pagare per essere sottomessi e stare alle volontà dei signori di Redmond, che se ne fregano e adesso i rilasci delle patch sono aumentati da uno a due mesi, con tutti i problemi che comporta ciò.A loro piace pagare per avere ciò.Mentre qualcuno più intelligente riesce ad avere "gratis" del sw qualitativamente superiore, e a godere di una professionalità maggiore da parte degli sviluppatori che rilasciano le patch nel giro di ore e non di mesi.E il bello che queste persone piu intelligenti con ciò che riceve gratis riesce a fare le stesse cose (se non di piu), di quelle che le persone meno intelligenti riescono a fare pagando il pizzo a M$.In più hanno la libertà, che garantisce l'Open Source cosa che si possono sognare con M$.
        • Anonimo scrive:
          Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
          - Scritto da: Anonimo


          Loro preferiscono pagare per essere sottomessi e
          stare alle volontà dei signori di Redmond, che se
          ne fregano e adesso i rilasci delle patch sono
          aumentati da uno a due mesi, con tutti i problemi
          che comporta ciò.

          A loro piace pagare per avere ciò.

          Mentre qualcuno più intelligente riesce ad avere
          "gratis" del sw qualitativamente superiore, e a
          godere di una professionalità maggiore da parte
          degli sviluppatori che rilasciano le patch nel
          giro di ore e non di mesi.Vedi, è proprio questo ultimo passaggio su cui non riuscite prorpio a capire che non è vero.La gente, nonostante la vostra crociat, non considera Linux un sw qualitativamente migliore. Quando lo sarà, la gente non avrà bisogno di profeti che urlano nel deserto per saltare su Linux.
          E il bello che queste persone piu intelligenti
          con ciò che riceve gratis riesce a fare le stesse
          cose (se non di piu), di quelle che le persone
          meno intelligenti riescono a fare pagando il
          pizzo a M$.Non è un pizzo. Si chiama costo di licenza e tutti i player dell'IT campano su questo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Complimenti per i tempi di rilascio!

            Non è un pizzo. Si chiama costo di licenza e
            tutti i player dell'IT campano su questo.scendi dalle nuvole va:http://www.infoanarchy.org/story/2001/10/23/17629/221
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!

        Scusa ma se ti regalassero un televisore con la
        casa che compri (in realtà il TV lo paghi insieme
        a tutta la casa) tu lo cambieresti perché non ti
        piace?SI, SENZA DUBBIOse mi regalano una cosa che in realtà è inclusa nel prezzo della casa allora è un sovrapprezzo. Se la casa mi interessa la TV o la vendo o la regalo. Per windows io il pc lo compro a pezzi e me lo monto da solo e c'è l'ho senza OS (non sarai mica il tipo che va a comprare il pc al supermercato?)
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        pensa che roba, windows fa così schifo e la
        gente

        continua ad usarla.

        Pensa linux quanto fa schifo se la gente
        continua

        ad usare quella schifezza.

        Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è
        una

        scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in

        campo desktop?



        Scusa ma se ti regalassero un televisore con la
        casa che compri (in realtà il TV lo paghi insieme
        a tutta la casa) tu lo cambieresti perché non ti
        piace?si...tanto più che la tv linux è gratis...il fatto è proprio che la tv alternativa fa molto più schifo del televisore che mi danno con la casa
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti per i tempi di rilascio!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        pensa che roba, windows fa così schifo e la
        gente

        continua ad usarla.

        Pensa linux quanto fa schifo se la gente
        continua

        ad usare quella schifezza.

        Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è
        una

        scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in

        campo desktop?



        Scusa ma se ti regalassero un televisore con la
        casa che compri (in realtà il TV lo paghi insieme
        a tutta la casa) tu lo cambieresti perché non ti
        piace?Metti che si veda male, che il suono si sente male, metti che poi memorizzare solo 4 canali, metti che non c'è il telecomando, etc...Allora il televisore lo cambierei, come ho cambiato da windows.
    • AnyFile scrive:
      Re: Problemi a passare a Linux
      - Scritto da: Anonimo
      Cosa? Politiche scorrette di microsoft? Non è una
      scusa per giustificare l'ineguadezza di linux in
      campo desktop?Piu' che un problema di desktop (io con i desktop linux mi trovo benissimo ed anzi hanno fin troppe funzioni, mi andrebbero bene anche molto meno sofisticati e trovo fantastica la possibilita' di avere comodamente piu' desktop virtuali, cosa che in windows non e' una cosa immediatamente disponibile) il vero problema che vincola molte persone a non passare a linux e' che molti programmi vengono fatti solo per windows.Dopo che una ditta ha speso un sacco di soldi per farsi fare il suo programma per la contabilita' che gira in windows non gli viene certo da passare in linux e farsi rifare il proogramma spendendo altri soldi.Si' ci sarebbe l'emulazione, ma l'emulazione ha i suoi limiti e poi perche' uno dovrebbe utilizzare linux se poi deve ricorrere all'emulatore?
  • Anonimo scrive:
    Patch bimestrali...
    Mi ricordo ancora le critiche quando Microsoft decise di passare alle patch mensili...... ora siamo alle patch bimestrali...A quando le patch annuali ?E soprattutto a questo punto a che cazzo servono le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e mettersi al sicuro con un antivirus e un firewall hardware...
    • Anonimo scrive:
      Re: Patch bimestrali...
      - Scritto da: Anonimo
      E soprattutto a questo punto a che cazzo servono
      le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e
      mettersi al sicuro con un antivirus e un firewall
      hardware...gia' fatto da molto tempo .. aldiavolo windows update ,clamwin+firefox+firewall hw e i virus sono scomparsi .
      • Anonimo scrive:
        Re: Patch bimestrali...
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo


        E soprattutto a questo punto a che cazzo servono

        le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e

        mettersi al sicuro con un antivirus e un
        firewall

        hardware...
        gia' fatto da molto tempo .. aldiavolo windows
        update ,clamwin+firefox+firewall hw e i virus
        sono scomparsi .E il firewall e l'antivirus hw ti protegge anche dai buffer overflow e dal codice malevolo che viene eseguito nello stesso context del processo vulnerabile vero?
        • Anonimo scrive:
          Re: Patch bimestrali...
          - Scritto da: Anonimo


          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo




          E soprattutto a questo punto a che cazzo
          servono


          le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e


          mettersi al sicuro con un antivirus e un

          firewall


          hardware...

          gia' fatto da molto tempo .. aldiavolo windows

          update ,clamwin+firefox+firewall hw e i virus

          sono scomparsi .

          E il firewall e l'antivirus hw ti protegge anche
          dai buffer overflow e dal codice malevolo che
          viene eseguito nello stesso context del processo
          vulnerabile vero?No. Ma non ti proteggono neppure le patch che usciranno (forse) il prossimo mese...
        • Anonimo scrive:
          Re: Patch bimestrali...
          e infatti uso firefox (anche opera andrebbe bene uguale)mica IE ...
    • Pinguin scrive:
      Re: Patch bimestrali...
      - Scritto da: Anonimo
      Mi ricordo ancora le critiche quando Microsoft
      decise di passare alle patch mensili...

      ... ora siamo alle patch bimestrali...

      A quando le patch annuali ?

      E soprattutto a questo punto a che cazzo servono
      le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e
      mettersi al sicuro con un antivirus e un firewall
      hardware...Le Patch escono ogni secondo martedì di ogni mese, quindi sono mensili. Che poi le saltino ogni tanto è un altro discorso. Che Windows è quello che è, è un altro discorso.Però è vero, non è un bel modo di fare le cose. Troppe patch alla lunga stufano. ==================================Modificato dall'autore il 13/10/2005 0.32.40
      • Anonimo scrive:
        Re: Patch bimestrali...
        - Scritto da: Pinguin
        - Scritto da: Anonimo

        Mi ricordo ancora le critiche quando Microsoft

        decise di passare alle patch mensili...



        ... ora siamo alle patch bimestrali...



        A quando le patch annuali ?



        E soprattutto a questo punto a che cazzo servono

        le patch ? Tanto vale lasciare tutto come è e

        mettersi al sicuro con un antivirus e un
        firewall

        hardware...

        Le Patch escono ogni secondo martedì di ogni
        mese, quindi sono mensili. Che poi le saltino
        ogni tanto è un altro discorso. Che Windows è
        quello che è, è un altro discorso.

        Però è vero, non è un bel modo di fare le cose.
        Troppe patch alla lunga stufano.


        ==================================
        Modificato dall'autore il 13/10/2005 0.32.40E se sono troppe allora stufano. E se sono poche allora Microsoft lascia le falle non patchate. Eccheppalle!!!Ma possibile che qualsiasi cosa facci aMicrosoft è comunque sbagliata?
        • Anonimo scrive:
          Re: Patch bimestrali...

          Ma possibile che qualsiasi cosa facci aMicrosoft
          è comunque sbagliata?ovviamente sì, visto che si fa pagare fior di soldini un SO (XP) che è copiato dal win2000 e che condivide le sue stesse vulnerabilità.ma scusa, non sarebbe più sensato se, anzichè sta cosa mensile, non rilasciasse subito le patch per falle critiche e con più calma le patch per falle meno critiche? anzichè non rilasciare nessuna patch? (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Patch bimestrali...
            - Scritto da: Anonimo
            ovviamente sì, visto che si fa pagare fior di
            soldini un SO (XP) che è copiato dal win2000 e
            che condivide le sue stesse vulnerabilità.Windows 2000 SP4 ha molte più vulnerabilità di Windows XP SP2.
            ma scusa, non sarebbe più sensato se, anzichè sta
            cosa mensile, non rilasciasse subito le patch per
            falle critiche e con più calma le patch per falle
            meno critiche? anzichè non rilasciare nessuna
            patch? (rotfl)Lo sai vero che le patch vanno sviluppate e non si possono fare in 2 ore? Lo sai vero che poi vanno testate? Lo sai vero cosa significa seguire un processo di sviluppo del software? Se non lo sai è meglio che chiudi quella bocca marcia
Chiudi i commenti