Kongregate Arcade torna su Android Market

L'app era stata rimossa perché mercato concorrente a quello ufficiale. Piccole modifiche di apparenza e di sostanza volute da Google l'hanno fatta risorgere

Roma – L’applicazione Kongregate Arcade (che contiene più di 300 giochi) torna con qualche modifica a disposizione degli utenti di Android Market Place.

L’ applicazione offre più di 300 giochi gratuiti ogni settimana, fungendo di fatto da marketplace alternativo a quello ufficiale.

Proprio questo gli era costato la rimozione da Android Market per violazione dei termini e delle condizioni di utilizzo, che non permettono di ridistribuire altre app. Dopo la rimozione dallo store ufficiale di Android era comunque ancora possibile recuperare i giochi singolarmente, e l’app scaricandola direttamente il file .APK da Kongregate attivando la funzione “fonti sconosciute” fra le impostazioni del proprio device.

In realtà, tuttavia, il funzionamento interno all’app era solo apparente: l’app nascondeva la barra dell’indirizzo browser, ma di fatto rinviava alla pagina web per raggiungere i giochi . Da esso, poi, venivano effettivamente scaricati sulla scheda SD.

Questo funzionamento, nella versione 1.1 riaccolta nel Marketplace, rende più esplicito questo meccanismo, mostrando chiaramente la barra del browser. Secondo Jim Greer, CEO di Kongregate, “era tutta una questione di percezione, anche se era browser-based non sembrava tale.”

Inoltre, invece di scaricare e gestire i giochi sulla SD, Kongregate utilizzerà la cache del browser per gestire i file in formato Flash necessari .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • global hackers scrive:
    hacking
    Avete bisogno di hacker servizi? Quindi contattare globalworldhackers@gmail.com per i servizi meglio di hacking.I nostri servizi comprendono:* Grado Scuola hack,* Incidere in account di posta elettronica,* tutti gli account di social media,* Banca dati della scuola per cancellare o modificare le classi,* Recupero di documenti perduti* Duis* I dati e sistemi aziendali,*conto in banca,* Compensazione cattiva guida e precedenti penali,* Controllo dei precedenti, il monitoraggio località,+ Carte di credito di hacking,+ Punteggio di credito hack,+ Monitorare il vostro partner telefono,CONTATTO: globalworldhackers@gmail.comPer ottenere risultati affidabili e garantiti
  • global hackers scrive:
    hacking
    Avete bisogno di hacker servizi? Quindi contattare globalworldhackers@gmail.com per i servizi meglio di hacking.I nostri servizi comprendono:* Grado Scuola hack,* Incidere in account di posta elettronica,* tutti gli account di social media,* Banca dati della scuola per cancellare o modificare le classi,* Recupero di documenti perduti* Duis* I dati e sistemi aziendali,*conto in banca,* Compensazione cattiva guida e precedenti penali,* Controllo dei precedenti, il monitoraggio località,+ Carte di credito di hacking,+ Punteggio di credito hack,+ Monitorare il vostro partner telefono,CONTATTO: globalworldhackers@gmail.comPer ottenere risultati affidabili e garantiti
  • hp sucks scrive:
    ho io la risposta!
    L'esatta dinamica dell'accaduto è rimasta però avvolta nell'ombra: come avrebbe fatto il cracker ad impossessarsi di una pagina gestita da un hacker non certo sprovveduto come Zuckerberg?ma quale ombra, ma quale hacker ... fino a poco tempo fà la password dell'utente zuckerberg era mark
    • MissKappaLa Pipi scrive:
      Re: ho io la risposta!
      - Scritto da: hp sucks
      L'esatta dinamica dell'accaduto è rimasta però
      avvolta nell'ombra: come avrebbe fatto il cracker
      ad impossessarsi di una pagina gestita da un
      hacker non certo sprovveduto come
      Zuckerberg?

      ma quale ombra, ma quale hacker ...
      fino a poco tempo fà la password dell'utente
      zuckerberg era
      markmi piace questo elemento
    • poiuy scrive:
      Re: ho io la risposta!
      e quindi ora è Zuck? Grazie alla maiuscola dovrebbe riuscire a evitare la metà dei male intenzionati! ;)
    • p2p scrive:
      Re: ho io la risposta!
      - Scritto da: hp sucks
      L'esatta dinamica dell'accaduto è rimasta però
      avvolta nell'ombra: come avrebbe fatto il cracker
      ad impossessarsi di una pagina gestita da un
      hacker non certo sprovveduto come
      Zuckerberg?

      ma quale ombra, ma quale hacker ...
      fino a poco tempo fà la password dell'utente
      zuckerberg era
      markMarkDAR84era quella esattaMark il suo nome DAR le iniziali dei nomi delle sorelle84 anno di nascitaè stata trovata da una crew tedesca l'anno scorso e poi cambiata dopo essere stato informato sempre dalla crew con una email, se ne è parlato all'hack2pwn logicamente in maniera del tutto informale tra varie crew presenti alla manifestazione per prenderlo un po in giro ;)
  • Nome e cognome scrive:
    Zuckerberg un hacker?
    Ma siamo sicuri?
    • ascallonis scrive:
      Re: Zuckerberg un hacker?
      - Scritto da: Nome e cognome
      Ma siamo sicuri?L'unica certezza e' che sia un ladro.
    • lollo scrive:
      Re: Zuckerberg un hacker?
      asd XDXDsudo format c: /u XDXD
    • sale in zucca scrive:
      Re: Zuckerberg un hacker?
      Ovvio che non lo è.Non farti trarre in inganno dai subdoli tentativi di PI di generare flame, commenti e traffico sul sito.
      • krane scrive:
        Re: Zuckerberg un hacker?
        - Scritto da: sale in zucca
        Ovvio che non lo è.
        Non farti trarre in inganno dai subdoli tentativi
        di PI di generare flame, commenti e traffico sul
        sito.E' la cosa in cui sono piu' bravi, il buon giornalismo non sanno piu' cos'e' e la grammatica l'hanno dimenticata... Gli resta solo quello.
    • Francesco scrive:
      Re: Zuckerberg un hacker?
      Un hacker non è necessariamente un genio della security informatica. Cosa che Mark Zuckerberg ovviamente non è :)E' stato un ottimo programmatore, sicuramente un ottimo informatico ed il modo in cui ha sviluppato e portato al sucXXXXX facebook fa di lui un hacker.Ad alcuni di voi sembrerà una bestemmia ma anche Bill Gates, Steve Jobs, Julian Assange, Phil Katz, Stalmann, Torvalds, ecc. ecc. sono tutti hacker senza necessariamente aver fatto nulla di simile a Mitnick.
      • radm scrive:
        Re: Zuckerberg un hacker?
        Per correttezza d'informazione: Julian Assange è anche un esperto di sicurezza; è infatti l'autore del port scanner "Strobe" (Super optimised TCP port surveyor).
      • Marco scrive:
        Re: Zuckerberg un hacker?
        Bill Gates un hacker? Ma per favore... sugli altri più o meno concordo (non tanto per Jobs). Non mescoliamo i veri hacker come Stallman e Torvalds con questi venditori di fumo...
        • Prozac scrive:
          Re: Zuckerberg un hacker?
          [cit]Bill GatesCocky wizard, Harvard dropout who wrote Altair BASIC, and complained when hackers copied it.Questo è ciò che Steven Levy scrive di Bill Gates nel libro "Hackers: Heroes of the Computer Revolution". Se non l'avete letto, ve lo consiglio spassionatamente. Parla della rivoluzione informatica dagli albori (al MIT) fino ai primi anni novanta.Secondo Levy, Gates è comunque il "mago" del computer (anche se spavaldo) che scrisse il basic per l'ALTAIR e che si lamentò con gli hacker quando lo copiarono (e distribuirono) gratis: la famosa "lettera agli hobbisti!http://www.digibarn.com/collections/newsletters/homebrew/V2_01/homebrew_V2_01_p2.jpgSempre secondo Levy, nemmeno Jobs è un hacker. Bensì un "visionario":[cit]Steven JobsVisionary, beaded, non-hacking youngster who took Wozniak's Apple II, made lots of deals, and formed a company that would make a billion dollars.
          • Lex Logic scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            Sono opinioni, non è che c'è qualcuno che ha l'autorità per dire questo è un hacker e questo non lo è.. alimenteremmo solo flame.Di certo non puoi paragonare chi ha fatto la storia dell'informatica a chi s'è semplicemente arricchito perfezionando una piattaforma web.Un paio di pomeriggi con rails e i suoi meccanismi di scaffolding e vedi che tiri su un social network di base.Addirittura se non vuoi partir da zero prendi elgg e te lo modifichi a piacere.L'unico hacker, per ironia della sorte, in italia è il nostro buon Storace xD, per concorso o istigazione all'intrusione informatica nell'anagrafe del comune di Roma qualche anno fa.Ai posteri l'ardua sentenza..Post Scriptum per Punto Informatico:Non basta avere un Nokia 7110 per essere un hacker.
          • non so scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            - Scritto da: Lex Logic
            Di certo non puoi paragonare chi ha fatto la
            storia dell'informatica a chi s'è semplicemente
            arricchito perfezionando una piattaforma webnon sono un fan di facebook, ma non ho dubbi che sia entrato nella storia dell'informatica.
          • Prozac scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            - Scritto da: Lex Logic
            Sono opinioni, non è che c'è qualcuno che ha
            l'autorità per dire questo è un hacker e questo
            non lo è.. alimenteremmo solo
            flame.Beh... non sono io a mettere etichette. Ho citato Steven Levy. Penso che lui un po' di autorità in merito l'abbia ;)
            Di certo non puoi paragonare chi ha fatto la
            storia dell'informatica a chi s'è semplicemente
            arricchito perfezionando una piattaforma
            web.

            Un paio di pomeriggi con rails e i suoi
            meccanismi di scaffolding e vedi che tiri su un
            social network di
            base.

            Addirittura se non vuoi partir da zero prendi
            elgg e te lo modifichi a
            piacere.Stai parlando di Mark Zuckerberg? Perché io parlavo di Bill Gates e Steve Jobs :P Comunque, secondo me, se si considera Zuckerber un hacker, lo si considera, oltre che per Facebook, soprattutto per quello che ha fatto prima di Facebook.
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            - Scritto da: Lex Logic
            Post Scriptum per Punto Informatico:
            Non basta avere un Nokia 7110 per essere un
            hacker.OTbasta di sicuro a strapparsi le cuciture dei pantaloni quando lo tieni in tasca :-)azz mi ricordo quanto pesava quel cell
          • A s d f scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            no. IL basic lo scrisse.Comprò per due mottarelli e un calcio in c*lo il DOS
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            - Scritto da: A s d f
            no. IL basic lo scrisse.
            Comprò per due mottarelli e un calcio in c*lo il
            DOSoops hai ragione. Mi sono confuso.
      • Furfaro scrive:
        Re: Zuckerberg un hacker?
        cavolo, ieri mi son grattato le balle..........sono un akker e non lo sabuovi !!! (rotfl)
      • Lex Logic scrive:
        Re: Zuckerberg un hacker?
        Non so se credere alla tua innocenza oppure sospettare che tu sia in qualche modo legato all'articolo.. Zuckemberg non ha inventato niente, ha solamente sfruttato il bisogno innato della gente di farsi i cavoli altrui :) Non puoi dire che uno è un hacker perchè ha scritto quattro linee di codice perchè altrimenti ti potresti soprendere di quanti hacker trovi su PI xDI social network c'erano prima e ci saranno anche dopo, solo che il suo ha avuto più sucXXXXX di altri..
        • ascallonis scrive:
          Re: Zuckerberg un hacker?
          - Scritto da: Lex Logic
          Non so se credere alla tua innocenza oppure
          sospettare che tu sia in qualche modo legato
          all'articolo..


          Zuckemberg non ha inventato niente, ha solamente
          sfruttato il bisogno innato della gente di farsi
          i cavoli altrui :) Non puoi dire che uno è un
          hacker perchè ha scritto quattro linee di codice
          perchè altrimenti ti potresti soprendere di
          quanti hacker trovi su PI
          xD

          I social network c'erano prima e ci saranno anche
          dopo, solo che il suo ha avuto più sucXXXXX di
          altri..Aggiungo inoltre che le righe di codice non le ha neppure scritte lui, cosi' come l'idea di facebook non era sua. Il progetto gli era stato commissionato da 2 ragazzi che infatti hanno poi ottenuto una sessantina di milioni di dollari a titolo di risarcimento in sede civile.Non e' un hacker e non lo e' mai stato, e' invece sicuramente un grandissimo commerciale.
        • Francesco scrive:
          Re: Zuckerberg un hacker?
          Non è tanto il codice che ha scritto (peraltro non da solo) a fare di lui un hacker ma più che altro l'idea che ha avuto ed ha saputo realizzare.Ci sono tanti tipi di hacker come dicevo prima. L'esperto di security è solo la tipologia più famosa.In campo informatico ce ne sono tanti tipi: l'hacker dell'hardware, quello del software, quello dell'ingegneria sociale, ecc ecc.Se posso fare un altro esempio tirerei fuori il tizio di napster di cui non mi viene il nome. Ha fatto un programma a dir poco banale, un bravo programmatore te lo fa in un giorno. Eppure è sicuramente un hacker per l'idea che ha avuto.Anche un bravo scassinatore di serrature a modo suo è un hacker (mai sentito parlare di lockpicking?).
          • Lex Logic scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            Ribadisco non l'ha avuta lui l'idea, esistevano già altri social network :DLui ha solo avuto più fortuna di altri.Essere fortunati è Hacker? xDSeguendo la tua logica sul lockpicking.. anche un barbone che rovista nella spazzatura sta certamente facendo dumpster diving.. mazza che hacker xDSiate seri non cercate di fare revisionismo. Fanning con Napster ha inventato qualcosa di nuovo, Zucky no :D (sempre per chi parte dal film per parlare, Sean Parker è founder ma non creatore di Napster)E' come se metteste il Silvio nazionale come inventore della tv privata.. molti ci crederebbero dato il personaggio.. ma negli states avrebbero qualcosa da obiettare.E non partite a giudicare il fenomeno facebook partendo dal film, è un'enorme semplificazione dei movimenti che ci sono stati realmente dietro, solo che chiaramente essendo perlopiù finanziari avrebbero addormentato il pubblico in sala.La verità è oggettiva, la sua interpretazione è soggettiva ma cercate di essere obiettivi
          • Francesco scrive:
            Re: Zuckerberg un hacker?
            Secondo me voi date una connotazione troppo elitiaria al termine hacker. Io invece penso che la mentalità hacker sia molto più diffusa di quello che si pensi, e che nel mondo di hacker ce ne siano tanti, esperti di materie varie anche distanti anni luce l'una dall'altra.E per riallacciarmi al commento di prima, ebbene si, non ho nessun problema a credere che anche nel forum di PI partecipino vari hacker.Cmq io continuo a pensare che Zuckerberg sia hacker, al 100%. I social network esistevano già, ebè?, ma non erano come facebook, erano più settari, ogni social per una certa categoria di persone, in pratica non esisteva niente di simile a facebook.Ed è sicuramente per quello che ha avuto il sucXXXXX che ha avuto.Torvalds non ha scritto il primo sistema operativo della storia, così come Mitnick non è stato il primo hacker a usare l'ingegneria sociale.
    • me stesso ottimista scrive:
      Re: Zuckerberg un hacker?

      sudo magodo
Chiudi i commenti