L170, nuovo e sottile da Samsung

L'azienda coreana ha in serbo una nuova barretta da lanciare sul mercato

Roma – I telefonini stanno diventando sempre più sottili e leggeri, una tendenza dettata dai canoni imposti dal design, ma anche dall’evoluzione della tecnologia che consente dimensioni sempre più ridotte. Tra i sottilissimi di prossima introduzione sul mercato sta per arrivare anche un nuovo cellulare prodotto da Samsung , il modello SGH-L170.

Samsung SGH-L170 La nuova “barretta” del produttore coreano offre il supporto GSM/GPRS/EDGE/UMTS e, nelle dimensioni di 102,3×45,8×10,7 millimetri, offre una fotocamera digitale da 2 Megapixel, un display TFT da 1,6 pollici a 262mila colori, lettore MP3, radio FM con RDS, memoria interna di 45 MB espandibili con schede microSD e connettività Bluetooth con supporto A2DP.

L’arrivo sul mercato del nuovo Samsung SGH-L170 è previsto per aprile. Il suo prezzo si inserirà nella fascia tra i 250 e i 300 euro.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • tuttoscemo scrive:
    gara?
    ma perché? c'è una gara?Chi vi partecipa?Quali sono i termini?Non ha più letto niente in proposito?
    • Il professore scrive:
      Re: gara?
      - Scritto da: tuttoscemo
      ma perché? c'è una gara?
      Chi vi partecipa?
      Quali sono i termini?
      Non ha più letto niente in proposito?Ho cercato wimax gara sul search di P.I.:http://punto-informatico.it/cerca.asp?s=wimax+gara&o=0&t=4&c=CercaLeggere, studiare, combattere.
      • Bool scrive:
        Re: gara?
        Dappertutto hanno posto una sola condizione escludente nelle gare per l'assegnazione delle frequenze Wi-Max: NON ESSERE OPERATORI DELLE TELECOMUNICAZIONI.Da noi è una condizione praticamente obbligatoria. Come si fa a creare una rete senza Telecom? O senza Enel/Wind?Abbiamo tutti vissuto le seguenti truffe legalizzate:- Tariffa di Libero prontamente eliminata quando Libero è stato comprato da Wind (con lettera-truffa). Posso mandare una lettera-truffa ad un cliente e passarla liscia? No, mi denuncia. Ma loro possono.- Enel si sdoppia in Enel Distribuzione (tariffa statale) + Enel Energia (tariffa libera). Mezza Italia si trova a cambiare fornitore di energia senza rendersene conto e senza aver firmato un contratto. Posso farlo io? No, ma loro sì. E, come diceva Vulvia, "NESSUNO GLI DICE NIENTE!"- Enel crea Enel Gas. Agenti partono alla maniera italiana, ovvero spacciandosi per chi non sono, promettendo assurdi risparmi (che sfido chiunque a verificare), e qualcuno non ha mai avuto il servizio ma si è accorto troppo tardi che quella bella cosa dell'addebito automatico spesso funziona anche se il gas non te lo godi. Tre anni e tre diffide dopo, il rimborso. Interessi? MORA? No. Ma provate VOI a non pagare mora e interessi...E tante, tante altre cosette di noi internauti, povera gente costretta a passare per quel maledetto filo tenuto da un maledetto "incumbent".Ora chiedo: possono mai questi signori CONCEDERCI la LIBERTA' di poterci CONNETTERE LIBERAMENTE SENZA DI LORO?
Chiudi i commenti