La Diaspora da Facebook, prossimamente su questi schermi

Ancora un paio di settimane e il progetto FOSS autocandidatosi come "anti-Facebook" vedrà la luce. I quattro sviluppatori ringraziano per le cospicue donazioni e promettono: è solo l'inizio

Roma – Il 15 di settembre è la data scelta per la prima pubblicazione ufficiale di Diaspora , il progetto open source che vuole restituire all’utente la proprietà della sua ID digitale facendo concorrenza a Facebook là dove fa più male, vale a dire in materia di privacy e modalità di condivisione di dati e contenuti .

Diaspora è nato dagli sforzi e dalla passione di un team composto da quattro studenti della New York University (Daniel Grippi, Maxwell Salzberg, Raphael Sofaer e Ilya Zhitomirskiy), accomunati dalla volontà di rispondere proattivamente alle controverse scelte del portalone sociale di Mark Zuckerberg in merito a privacy e permessi di accesso ai dati sensibili dei suoi utenti.

L’obiettivo del team era raggiungere almeno 10mila dollari per il finanziamento del progetto, mentre alla fine dell’estate il risultato finale della campagna di microfinanziamenti ha totalizzato oltre 200mila dollari e il conseguente cambiamento radicale di gestione dell’iniziativa: nell’annunciare la data di distribuzione del codice di Diaspora, gli sviluppatori confermano la volontà di non fermarsi a questo primo passo e di gestire il software come un’iniziativa a lungo termine e non un “banale” progetto estivo.

Durante questi mesi di sviluppo gli autori di Diaspora hanno “passato una buona quantità di tempo concentrandoci sulla realizzazione di una condivisione chiara e contestuale”, recita il post su blog ufficiale del progetto. “Il che significa un modo intuitivo per gli utenti di decidere, e non semplicemente assistere alla decisione – continua il post – su quali contenuti vadano indirizzati ai colleghi di lavoro e quali ai compagni di bevute”.

Dal 15 settembre in poi si potrà dunque essere testimoni della reale consistenza del progetto Diaspora, e della capacità dei suoi intraprendenti sviluppatori di tenere fede all’hype trasformando una volontà legittima – il contrasto alla deriva commerciale che ha caratterizzato il Facebook degli ultimi mesi – in un prodotto dotato di un suo mercato. Impresa tutt’altro che facile e scontata .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Nemoraglio scrive:
    - OT -
    Certo che siete dei veri campioni ad andare off topic (fuori argomento) e ad azzannarvi gli zebedei a vicenda.
  • Antonio scrive:
    Linux VS Windows
    Intervengo per la prima volta per postare la mia impressione sul mondo Linux, in particolare per quanto riguarda Ubuntu. Io da utente ventennale di windows ho trovato non poche difficoltà ad adattarmi al nuove opportunità ke una piattaforma linux offre e devo ammettere che più vado avanti nel conoscerlo e più mi accorgo delle incredibili potenzialità e libertà che un sistema opens source quale linux può darti, rispetto al windows. Su linux sul serio ti impari a conoscere un computer come si deve, perchè sei costretto prorpio dal sistema...altrimenti non lo puoi usare! Vogliamo poi guardare alle miriade di applicazioni che esistono completamente gratuite? La libertà dell'open source non ha prezzo, rispetto al'unico punto di vista che Windows, ti offre...quello, molto interessato, della microsoft!
    • random name scrive:
      Re: Linux VS Windows

      Su linux sul serio ti impari a conoscere un computer come si deve,
      perchè sei costretto prorpio dal sistema...altrimenti non lo puoi usare!Parole sante e benedette anche da M$ ;-)
    • ndr scrive:
      Re: Linux VS Windows
      Ma Linux è fornito con un manuale di grammatica allegato?
    • ture muture scrive:
      Re: Linux VS Windows
      Come ho sempre detto:Linux è per chi ha tempo e passione (cose che avevo una volta)Win per chi vuole un sistema senza troppi sXXXXXXXmenti (a patto di proteggersi per bene)Cmq i software free esistono pure per win
      • krane scrive:
        Re: Linux VS Windows
        - Scritto da: ture muture
        Come ho sempre detto:
        Linux è per chi ha tempo e passione (cose che
        avevo una volta)Ogni nuovo SO che si intenda imparare ad utilizzare richiede tempo.
        Win per chi vuole un sistema senza troppi
        sXXXXXXXmenti (a patto di proteggersi per
        bene)Cioe' a patto di sXXXXXXXmenti.
        Cmq i software free esistono pure per win
      • cognome e nome scrive:
        Re: Linux VS Windows
        - Scritto da: ture muture
        Linux è per chi ha tempo e passione (cose che
        avevo una
        volta)
        Win per chi vuole un sistema senza troppi
        sXXXXXXXmenti (a patto di proteggersi per
        bene)e per chi non vuole avere problemi in assoluto,c'è Mac :D
        • Morpheus61 scrive:
          Re: Linux VS Windows
          Balle i problemi esistono anche su Mac, smettiamola con questa favola metropolitana, sul mio Imac dopo l'ultimo aggiornamento hanno smesso di funzionare alcuni programmi, uno su tutti Quark, sono stato costretto per continuare a lavorare a comprare l'ultima versione, per cui non diciamo balle.
          • cognome e nome scrive:
            Re: Linux VS Windows
            sei l'eccezione che conferma la regola allora
          • zuzzurro scrive:
            Re: Linux VS Windows
            Smettila di prendere in giro la gente dai ! :)
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Linux VS Windows
            Leggiti un po di forum che riguardano Mac e ne riparliamo, sveglia i sistemi operativi perfetti non esistono.
          • cognome e nome scrive:
            Re: Linux VS Windows
            chi ha detto che è perfetto? :)
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Linux VS Windows
            - Scritto da: cognome e nome
            e per chi non vuole avere problemi in assoluto,c'è MacQuesto lo hai scritto tu o non ti ricordi? ;)
        • rover scrive:
          Re: Linux VS Windows
          Allora spiegami perchè questo coso da dove scrivo è diventato progressivamente più lento di una lumaca, che batte pure Windows, in lentezza.Che almeno in Windows so dove mettere le mani.Ah, in Windows ho pure antivirus, antimalware, antitutto e su 'sto coso non ho nulla in quanto non serve.Il coso è un macbook 13,3" con 2 Gb di RAM e HD semivuoto.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Linux VS Windows
            - Scritto da: rover
            Allora spiegami perchè questo coso da dove scrivo
            è diventato progressivamente più lento di una
            lumaca, che batte pure Windows, in
            lentezza.
            Che almeno in Windows so dove mettere le mani.
            Ah, in Windows ho pure antivirus, antimalware,
            antitutto e su 'sto coso non ho nulla in quanto
            non
            serve.
            Il coso è un macbook 13,3" con 2 Gb di RAM e HD
            semivuoto.E' una feature dei sistemi apple "iMoviola" contro il logorio della vita moderna il tuo mac rallenta progressivamente.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Linux VS Windows
            hai aggiunto degli utenti ultimamente?Ad alcune persone (ultima ver. di OSX, senza l'ultimissimo aggiornamento perchè la cosa è successa un parecchio tempo fa) che conosco è successa la stessa cosa all'ggiunta di un nuovo utente. Non so altri dettagli però.
    • asd scrive:
      Re: Linux VS Windows
      - Scritto da: Antonio
      Intervengo per la prima volta per postare la mia
      impressione sul mondo Linux, in particolare per
      quanto riguarda Ubuntu.

      Io da utente ventennale di windows ho trovato non
      poche difficoltà ad adattarmi al nuove
      opportunità ke una piattaforma linux offre e devo
      ammettere che più vado avanti nel conoscerlo e
      più mi accorgo delle incredibili potenzialità e
      libertà che un sistema opens source quale linux
      può darti, rispetto al windows. Su linux sul
      serio ti impari a conoscere un computer come si
      deve, perchè sei costretto prorpio dal
      sistema...altrimenti non lo puoi usare!

      Vogliamo poi guardare alle miriade di
      applicazioni che esistono completamente gratuite?
      La libertà dell'open source non ha prezzo,
      rispetto al'unico punto di vista che Windows, ti
      offre...quello, molto interessato, della
      microsoft!eeeeee.... STOP! Bella marchetta! Ci rivediamo domani sul set alla stessa ora :D
    • Fai il login o Registrati scrive:
      Re: Linux VS Windows
      - Scritto da: Antonio
      Su linux sul
      serio ti impari a conoscere un computer come si
      deve, perchè sei costretto prorpio dal
      sistema...altrimenti non lo puoi usare!Permettimi di essere in disaccordo con te.Come dicevo in un post qua sopra, penso di essere l'esempio che ormai per utilizzare una moderna distro linux non occorre essere dei guru, e ti dirò che neppure uso la "facile" Ubuntu ma la "difficile" Debian. L'unico accorgimento che uso è che, prima di acquistare hardware nuovo, faccio una piccola ricerca su google: ad es. quando ho acquistato la stampante-fax-scanner ho visto che la HP Officejet che era in offerta all'Ipercoop è pienamente compatibile, così l'ho comprata; idem per la webcam, ecc.ecc.Certo, a tempo perso ho anche imparato a compilare un kernel e ad installare i programmi da sorgente (tra l'altro anche per fare questo c'è un'applicazione punta-e-clicca di cui ovviamente non ricordo il nome), ma sulla Lenny che uso quotidianamente è tutto assolutamente di default.Ciao
  • OldDog scrive:
    Relatività
    "VLC è probabilmente il primo software a beneficiare di una patch per questa nuova vulnerabilità, dopo iTunes"Curiosa scelta di parole. Suggerisco che in futuro ogni competizione sportiva premi con la medaglia d'argento il "primo dopo il primo" e con la medaglia di bronzo il "primo dopo il primo dopo il primo". :-)Bene queste correzioni, peccato che in sistemi abbastanza popolati di sw ormai si passi una fetta consistente di tempo a tenere i sistemi aggiornati, più che a farli operare. :-(
    • panda rossa scrive:
      Re: Relatività
      - Scritto da: OldDog
      peccato che in sistemi
      abbastanza popolati di sw ormai si passi una
      fetta consistente di tempo a tenere i sistemi
      aggiornati, più che a farli operare.
      :-(Questo se si possiede un sistema operativo giocattolo e pieno di buchi.Sui sistemi operativi di una certa serieta', esiste un repository centralizzato e un unico meccanismo centralizzato che si occupa di tutti gli aggiornamenti del software.Io non perdo tempo a tenere aggiornate le mie applicazioni: ci pensa il sistema, anche se io quelle applicazioni neanche le lancio.
      • advange scrive:
        Re: Relatività
        Mi hai tolto le parole da bocca.
        • nome cognome scrive:
          Re: Relatività
          E' la ragione per cui sono passato a Ubuntu: facilità di aggiornamenti, niente perdite di tempo e niente virus (almeno al momento).Senza parlare dei continui reboot ad ogni aggiornamento di sistema!!!
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Relatività
            reboot che cmq devi fare pure su ubuntu quando viene aggiornato il kernel.
          • Doc scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: qwertyuiop
            reboot che cmq devi fare pure su ubuntu quando
            viene aggiornato il
            kernel.Si sa che qui si sta ad aggiornare il kernel ogni giorno, eh
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Relatività
            ogni giorno no,ma uno ogni mese-mese e mezzo si.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Relatività
            Ma non è come windows che per ogni aggiornamento che fanno per sistemare un problema, devi ravviare :D
          • Francesco scrive:
            Re: Relatività
            Ma quale versione di windows usi/conosci? 95 o 98?f.
          • rover scrive:
            Re: Relatività
            troppo recenti per questi esperti, fermi alla 3.1.da allora stanno cercando di installare Linux.e' una XXXXXXXta?I linari ne scrivono tante
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: rover
            troppo recenti per questi esperti, fermi alla 3.1.
            da allora stanno cercando di installare Linux.
            e' una XXXXXXXta?
            I linari ne scrivono tanteWindows 3.11 gira benissimo sotto linux.A differenza di winsozz, dove non gira.
          • zuzzurro scrive:
            Re: Relatività
            perchè quando installi gli aggiornamenti di w.7 non ti chiede di riavviare?
          • zuzzurro scrive:
            Re: Relatività
            Tu aggiorni il kernel di ubuntu o di linux in generale ogni mese/mese e mezzo, così senza motivazioni reali o c'è qualcosa che ti spinge a farlo?
          • attonito scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: qwertyuiop
            ogni giorno no,ma uno ogni mese-mese e mezzo si.trova uno che utilizzi una ubuntu "semestrale" Edition su sistemi di produzione ed avrai anche trovato un fesso.
          • krane scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: qwertyuiop
            reboot che cmq devi fare pure su ubuntu quando
            viene aggiornato il kernel.Appunto, solo quando viene aggiornato il kernel, non ad ogni libreria cambiata.
          • Senza Reboot scrive:
            Re: Relatività
            Mai sentito parlare di ksplice ?http://www.ksplice.com/
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Relatività
            io si.il resto degli utenti ubuntu?
          • Sgabbio scrive:
            Re: Relatività
            Fico...come funziona ? Tra l'altro nelle versione server di ubuntu è a pagamento.
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: qwertyuiop
            reboot che cmq devi fare pure su ubuntu quando
            viene aggiornato il
            kernel.Ma anche no. Quando viene aggiornato il kernel puoi lasciarlo li' che viene preso in carico al prossimo riavvio, ma il sistema non reboota di prepotenza senza neanche darti il tempo di salvare i documenti aperti.
          • Sgabbio scrive:
            Re: Relatività
            nemmeno windows.
          • iii scrive:
            Re: Relatività
            Però bisogna ammettere che Windows è più insistente, continua a proporti il riavvio (almeno, su XP, che è quello che uso)
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Sgabbio
            nemmeno windows.Balle!Mi sono ustionato una volta su una macchina che aveva gli aggiornamenti automatici attivi.Ad un certo punto, nel bel mezzo di un lavoro esce una finestrella modal che mi dice "Sistema aggiornato: riavvio in corso. Se hai salvato tutto, bene, altrimenti arrangiati!"Da allora ho sempre disabilitato gli aggiornamenti automatici. Glieli faccio scaricare, ma li installo quando dico io.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività

            Ad un certo punto, nel bel mezzo di un lavoro
            esce una finestrella modal che mi dice "Sistema
            aggiornato: riavvio in corso. Se hai salvato
            tutto, bene, altrimenti
            arrangiati!"

            Da allora ho sempre disabilitato gli
            aggiornamenti automatici. Glieli faccio
            scaricare, ma li installo quando dico
            io.Eh sai com'è ... automatico vuol dire che li installa quando vuole lui.
          • krane scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: nome e cognome

            Ad un certo punto, nel bel mezzo di un lavoro

            esce una finestrella modal che mi dice "Sistema

            aggiornato: riavvio in corso. Se hai salvato

            tutto, bene, altrimenti arrangiati!"

            Da allora ho sempre disabilitato gli

            aggiornamenti automatici. Glieli faccio

            scaricare, ma li installo quando dico io.
            Eh sai com'è ... automatico vuol dire che li
            installa quando vuole lui.E riavvia piu' tardi vuol dire richiedimelo tra 15 minuti ?
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività

            E riavvia piu' tardi vuol dire richiedimelo tra
            15 minuti
            ?Più tardi per te cosa significa?
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: nome e cognome

            E riavvia piu' tardi vuol dire richiedimelo tra

            15 minuti

            ?

            Più tardi per te cosa significa?Se tu mi chiedi quacosa e io ti rispondo "lo faccio piu' tardi", sono io che ti chiedo "quale parte di piu' tardi non hai capito".Mi hai avvisato? Ti ho risposto? Basta. Adesso il problema e' mio.Quando avro' tempo e voglia effettuero' il riavvio, altrimenti quando spegnero' la macchina il problema si risolvera' da se'.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività

            Se tu mi chiedi quacosa e io ti rispondo "lo
            faccio piu' tardi", sono io che ti chiedo "quale
            parte di piu' tardi non hai
            capito".E il sistema fa lo stesso con te, ti chiede "quale parte di più tardi non hai capito".
            Mi hai avvisato? Ti ho risposto? Basta. Adesso il
            problema e'
            mio.Gli hai risposto "più tardi" e lui più tardi ti chiede di riavviare.
            Quando avro' tempo e voglia effettuero' il
            riavvio, altrimenti quando spegnero' la macchina
            il problema si risolvera' da
            se'.Il sistema ti ha chiesto "premi cancel per riavviare quando hai voglia oppure ok per riavviare immediatamente"?
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: nome e cognome

            Se tu mi chiedi quacosa e io ti rispondo "lo

            faccio piu' tardi", sono io che ti chiedo "quale

            parte di piu' tardi non hai

            capito".

            E il sistema fa lo stesso con te, ti chiede
            "quale parte di più tardi non hai capito".



            Mi hai avvisato? Ti ho risposto? Basta. Adesso
            il

            problema e'

            mio.

            Gli hai risposto "più tardi" e lui più tardi ti
            chiede di riavviare.



            Quando avro' tempo e voglia effettuero' il

            riavvio, altrimenti quando spegnero' la macchina

            il problema si risolvera' da

            se'.

            Il sistema ti ha chiesto "premi cancel per
            riavviare quando hai voglia oppure ok per
            riavviare
            immediatamente"?E' chiaro che winsozz e' un sistema tagliato su misura per il winaro mononeuronico, che, disponendo solo di un paio di bit di memoria (il winaro), ha bisogno di essere sollecitato in continuazione perche' il timore che si dimentichi e' estremamente elevato.E' altrettanto chiaro che il sistema stesso sa di essere utilizzato per mansioni di nessuna importanza e quindi frequentemente interrompibili per cliccare su un bottone che ripropone la stessa idiota domanda a cui si era risposto pochi minuti prima.Quindi concludo che si'! Winsozz fa benissimo a rompere i marroni a quello che lo utilizza, perche' come e' noto, winsozz e' prima di tutto al servizio di se' stesso (e dei suoi padroni) e solo in seconda istanza, e nei ritagli di tempo e' al servizio dell'utente pagante, ma solo se questi supinamente raccoglie il sapone ogni qual volta il sistema lo getta a terra e impone di chinarsi a raccoglierlo.Tientelo e sii felice.
          • avanti scrive:
            Re: Relatività
            se sei incapace di usare un sistema operativo così semplice potresti considerare l'acquisto di una macchina da scrivere.
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: avanti
            se sei incapace di usare un sistema operativo
            così semplice potresti considerare l'acquisto di
            una macchina da
            scrivere.Ubuntu va benissimo, e costa pure meno di una macchina per scrivere, e grazie al pacchetto OpenOffice.org, posso pure salvare i documenti in formati standard ISO, senza che il sistema faccia un reboot nel bel mezzo del mio documento.
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            senti il reboot te lo fa perchè hai programmato l'update nel mezzo della giornata di lavoro e non sei capace di configurarlo, se riesci ad usare solo linux e ogni volta che usi un'altro sistema vai in difficoltà non sei molto diverso dai winari che chiami utonti scusa se te lo ripeto parli solo per sentito dire di un sistema che non conosci (per tua stessa ammissione).
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Morpheus61
            senti il reboot te lo fa perchè hai programmato
            l'update nel mezzo della giornata di lavoro e non
            sei capace di configurarlo, Io sono capace di configurarlo e l'ho configurato!L'episodio che ti ho narrato, di quel reboot che avevo subito senza poter proferir parola risaliva a prima che configurassi.Lo schifo non e' che il sistema fece il reboot.Lo schifo e' che fece il reboot senza avvisare!
            se riesci ad usare
            solo linux e ogni volta che usi un'altro sistema
            vai in difficoltà non sei molto diverso dai
            winari che chiami utonti Io uso di tutto, visto che e' il mio lavoro.E proprio perche' uso di tutto, posso dire, con estrema cognizione di causa, se un sistema si comporta meglio o peggio.
            scusa se te lo ripeto
            parli solo per sentito dire di un sistema che non
            conosci (per tua stessa
            ammissione).Windows lo conosco benissimo, dalla versione 1.0 a finestre monocromatiche fino a XP.Non e' necessario infilare ogni volta il braccio in una pentola di acqua bollente per stabilire se scotta.Mi sono scottato una volta, e tanto basta.Tu invece ogni volta che cambi pentola, provi ad infilare il braccio nell'acqua bollente per verificare se scotta?
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            Se lo sai configurare allora scusa ma dove sta il problema, quello che si evince dai tuoi post è che hai un odio profondo verso i sistemi microsoft, il rebooot come dici tu lo ha fatto perché configurato male visto che poi lo hai sistemato, se io configuro male linux e non mi funziona la colpa è di Linux?(Domanda retorica)Se avessi seguito il tuo ragionamento dell'acqua calda con Linux ora non lo userei visto che le versioni più vecchie non è che fossero tutta questa praticità, smettiamola di fare sta guerra di religione, vogliamo criticare Windows critichiamo il registry critichiamo le falle di sicurezza non le funzioni che non si è capaci di configurare.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 01 settembre 2010 12.55-----------------------------------------------------------
          • attonito scrive:
            Re: Relatività

            E' altrettanto chiaro che il sistema stesso sa di
            essere utilizzato per mansioni di nessuna
            importanza e quindi frequentemente interrompibili
            per cliccare su un bottone che ripropone la
            stessa idiota domanda a cui si era risposto pochi
            minuti prima.ma "di nessuna importanza" un paio di XXXXXXXX!!E la partita di farmville XXXXta?e la chat aperta?e il filmato youtube che stavano vedendo?OH, tutta roba fondamentale, altro che c*zzi!
          • krane scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: nome e cognome

            E riavvia piu' tardi vuol dire richiedimelo tra

            15 minuti ?
            Più tardi per te cosa significa?"Quando te lo dico io", secondo te invece significa "ricordamelo tra quindici minuti ?". Capisco che sei abituato a premere start per spegnere il pc pero'...
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            Panda se non conosci il sistema operativo stai zitto fai più bella figura, Windows 7 non ti fa riavvii forzati dopo gli aggiornamenti ma ti chiede se vuoi farlo immediatamente o posticiparlo fino a 4 ore, passate le quali ti richiede e tu lo puoi posticipare ancora.Ma tu forse ti riferivi a Windows passati visto che il 7 per tua stessa ammissione non lo hai mai provato.
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Morpheus61
            Ma tu forse ti riferivi a Windows passati visto
            che il 7 per tua stessa ammissione non lo hai mai
            provato.Esatto. Quando parlo di winsozz, io mi riferisco a quelli che ho usato in un passato molto remoto o a quelli che mi tocca usare perche' me li passa il convento, e quindi fino a XP.Svista, lo stesso panzone ballante ha dichiarato che faceva schifo.Settete per mia fortuna non si usa.Qualcuno sfigato ce lo ha preinstallato nel portatile, ma non spetta a me sverminarlo.Tutto il resto (bug nelle icone dei files.lnk, bug nei percorsi delle dll, etc.) lo deduco da quanto scrive PI e a quanto pare non scrive niente di nuovo.
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: panda rossa
            - Scritto da: Morpheus61

            Ma tu forse ti riferivi a Windows passati visto

            che il 7 per tua stessa ammissione non lo hai
            mai

            provato.

            Esatto. Quando parlo di winsozz, io mi riferisco
            a quelli che ho usato in un passato molto remoto
            o a quelli che mi tocca usare perche' me li passa
            il convento, e quindi fino a
            XP.ProvaStart
            Esegui
            Gpedit.mscConfigurazione Computer
            Modelli Amministrativi
            Componenti di Windows
            Windows Update
            Rimanda riavvio per istallazioni pianificateQui configuri i riavvii, mi sembra che per XP ci voglia almeno il service Pack1
            Svista, lo stesso panzone ballante ha dichiarato
            che faceva
            schifo.
            Settete per mia fortuna non si usa.
            Qualcuno sfigato ce lo ha preinstallato nel
            portatile, ma non spetta a me
            sverminarlo.
            Tutto il resto (bug nelle icone dei files.lnk,
            bug nei percorsi delle dll, etc.) lo deduco da
            quanto scrive PI e a quanto pare non scrive
            niente di
            nuovo.Quindi non lo conosci e non sai come funziona parli solo per sentito dire, questo discorso io e te lo abbiamo già fatto.
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            dimenticavo puoi anche disabilitare completamente il riavvio, ma per farlo devi fare regedit.exe e modificare la chiave:HKEY LOCAL MACHINE SoftwarePolicies MicrosoftWindows WindowsUpdateAUAllinterno di questa chiave, occorre poi creare il valore Dword NoAutoRebootWithLoggedOnUsers con valore:0 = False (consenti riavvio automatico)1 = True (impedisci riavvio automatico)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 agosto 2010 15.53-----------------------------------------------------------
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Morpheus61
            dimenticavo puoi anche disabilitare completamente
            il riavvio, ma per farlo devi fare regedit.exe e
            modificare la
            chiave:

            HKEY LOCAL MACHINE SoftwarePolicies
            MicrosoftWindows
            WindowsUpdateAU

            Allinterno di questa chiave, occorre poi creare
            il valore Dword NoAutoRebootWithLoggedOnUsers
            con
            valore:
            0 = False (consenti riavvio automatico)
            1 = True (impedisci riavvio automatico)Neanche modificare un valore, addirittura CREARE un nuovo valore!Proprio una roba documentatissima e alla portata di qualunque niubbo con un paio di click.Meno male che e' come sugli aerei... ...c'e' il sacchettino per vomitarci dentro.
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            ma infatti...parlano tanto di quanto windows "fa tutto lui" e poi tirano fuori post del genere.....la realtà è che la difficoltà d'uso di linux sta solo nella testa di chi per sport o ragioni ideologie vuole criticare a prescindere da qualunque fatto oggettivo e reale
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Morpheus61
            Prova
            Start
            Esegui
            Gpedit.msc
            Configurazione Computer
            Modelli Amministrativi

            Componenti di Windows
            Windows Update

            Rimanda riavvio per istallazioni
            pianificate

            Qui configuri i riavvii, mi sembra che per XP ci
            voglia almeno il service
            Pack1
            questo però mi sa tanto di logica linara ;)windows fa tutto lui no!?! e allora perchè bisogna dirgliele certe cose? non voglio creare flame, però prendo la palla al balzo ( il tuo esempio in questo caso ) per ribadire un concetto molto semplice, ovvero che ogni sistema operativo non funziona automagicamente e bisogna comunque spenderci tempo e materia grigia per capirlo e padroneggiarlo....dunque la storia del windows che fa tutto lui è fallata....lo dico perchè spessissimo leggo di utenti windows che criticano linux perchè devi configurare questo e quello, poi vedo su vari forum che si postano procedure specificihe di configurazione anche per windows-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 agosto 2010 16.00-----------------------------------------------------------
          • Morpheus61 scrive:
            Re: Relatività
            Se hai letto altri miei post saprai che io sostengo questa tesi da sempre, tutti i sistemi vanno configurati per funzionare al meglio che siano Windows mac o linux, e tutti i sistemi operativi hanno pro e contro la scelta è soggettiva e legata alle proprie esigenze o alla propria pigrizia, io sostengo però che per criticare un SO sia sempre meglio provarlo e conoscerlo a fondo altrimenti si parla solo per sentito dire, io uso tutti e tre i sistemi e posso dire che linux e quello che mi piace meno, ma non dico che fa schifo solo perché non mi piace, non lo conosco abbastanza per dare un giudizio di quel tipo, cosa che invece vedo fare molto spesso su questo forum
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività

            questo però mi sa tanto di logica linara ;)E difatti è una roba malata. Se hai pianificato l'installazione di un update perchè mai vorresti rimandare il riavvio? Su XP hai 4 opzioni per le update...1) pianificate 2) download automatico e installazione manuale3) notifica della disponibilità4) nessun update automatico.Questo è tutto quello che serve, se poi sei un amministratore che pianifica l'installazione automatica nel mezzo della giornata lavorativa e quindi necessiti di una chiave di registro per ritardare il riavvio ... beh sei decisamente un linaro.
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            il solito troll....leggiti la risposta di Morpheus61 qua sopra e schiarisciti le idee
          • qwertyuiop scrive:
            Re: Relatività
            se per questo neppure windows si riavvia senza la conferma.. puoi tranquillamente chiudere tutto quello che vuoi ;)
          • anonimo scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: qwertyuiop
            se per questo neppure windows si riavvia senza la
            conferma.. puoi tranquillamente chiudere tutto
            quello che vuoi
            ;)No! Se gli aggiornamenti automatici sono impostati su "Automatico", si riavvia da solo !
          • utente scrive:
            Re: Relatività
            Su Windows Vista per gli utenti non amministratori il riavvio è automatico e non c'è possibilità di fermarlo o anche solo ritardarlo. Per quel poco che uso windows non ho perso tempo a cercare di risolvere il problema.
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: utente
            Su Windows Vista per gli utenti non
            amministratori il riavvio è automatico e non c'è
            possibilità di fermarlo o anche solo ritardarlo.
            Per quel poco che uso windows non ho perso tempo
            a cercare di risolvere il
            problema.Questo vale per qualsiasi sistema, ferma un po' un riavvio di unix da utente.
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: nome e cognome
            Questo vale per qualsiasi sistema, ferma un po'
            un riavvio di unix da
            utente.Se la macchina e' la mia, non c'e' bisogno di fermare un riavvio, visto che il sistema non si riavvia se non su richiesta.Se la macchina fa parte di una rete, l'amministratore i riavvii li schedula, li comunica agli utenti, e uno si adegua.Stiamo parlando del primo caso, dove l'utente e' responsabile della propria macchina, e puo' diventare amministratore della medesima, anche se per l'uso normale si usa un utente normale (su linux).
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            esempio sbagliato....lì si parla del sistema che arbitrariamente si autoresetta....tu parli invece di un reset richiesto dall'utente root, ovvero l'utente più importante nei sistemi unix
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: Relatività
            Scusa, ma nei sistemi desktop qual'è il problema a riavviare ogni tanto? Ti pare che i vantaggi di linux rispetto a Windows siano questi? Io preferisco la maggiore reattività e l'assoluta stabilità (in 3 anni mai , non dico il sistema, ma neppure un'applicazione in crash) della mia Lenny. Poi son gusti eh, ma mi pare voler parlar male di Win ad ogni costo... già il fatto che le applicazioni debbano rimediare ad una falla insita nel sistema... è un po' come sparare sulla croce rossa!Ciao
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            effettivamente hai ragione, qui il vero problema è che l'algoritmo di ricerca delle dll è fallato, ovvero parte dalla directory corrente....linux fa l'esatto contrario e parte dalle directory standard ovvero /lib, /usr/libLD_LIBRARY_PATH è l'unico pericolo, visto che permette di capovolgere l'ordine di ricerca, ma, differentemente da come alcuni hanno affermato giorni fa qui su PI, il problema è noto da anni e infatti sia apparmor che selinux implementano contromisureriguardo windows, mi ha meravigliato molto il fatto che addirittura se gli passi una stringa come nome della dll, lui è in grado di trovarti anche tutte le dll che hanno come suffisso quella stringa....che cavolo, i programmatori windows non sono nemmeno in grado di scrivere per intero il nome di una dll? :D
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: pabloski
            riguardo windows, mi ha meravigliato molto il
            fatto che addirittura se gli passi una stringa
            come nome della dll, lui è in grado di trovarti
            anche tutte le dll che hanno come suffisso quella
            stringa....che cavolo, i programmatori windows
            non sono nemmeno in grado di scrivere per intero
            il nome di una dll?
            :DNo, i programmatori winsozz non sanno scrivere la funzione basename().
          • Fai il login o Registrati scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: panda rossa
            Si, ma qui non si tratta di scrivere un pacchetto
            software completo: si tratta di scrivere TRE (3)
            righe per poter estrarre correttamente il nome di
            un file da una stringa che rappresenta un path
            completo.

            Tradotto in qualcosa di equivalente per un
            geometra, non si tratta di disegnare un intero
            progetto di un edificio a norma, ma di disegnare
            un angolo retto, servendosi solo di riga e
            compasso.Ok, chiaro! :-) Grazie x la spiegazione.
      • GoG scrive:
        Re: Relatività
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: OldDog

        peccato che in sistemi

        abbastanza popolati di sw ormai si passi una

        fetta consistente di tempo a tenere i sistemi

        aggiornati, più che a farli operare.

        :-(

        Questo se si possiede un sistema operativo
        giocattolo e pieno di
        buchi.
        Sui sistemi operativi di una certa serieta',
        esiste un repository centralizzato e un unico
        meccanismo centralizzato che si occupa di tutti
        gli aggiornamenti del
        software.
        Io non perdo tempo a tenere aggiornate le mie
        applicazioni: ci pensa il sistema, anche se io
        quelle applicazioni neanche le
        lancio.Ed il sistema operativo di una certa serietà quale sarebbe?? LINUX ?? LoL?Di grazia la smetta di scrivere queste cagate :D
        • panda rossa scrive:
          Re: Relatività
          - Scritto da: GoG
          Ed il sistema operativo di una certa serietà
          quale sarebbe?? LINUX ??
          LoL?
          Di grazia la smetta di scrivere queste cagate :DRidi, ridi, e riformatta tra una risata e l'altra.
        • Polemik scrive:
          Re: Relatività
          Fatto un cluster Linux con 64 PC. Riesci a farlo altrettanto facilmente con Windows?http://www.clusterlinux.it/E poi lo chiamno giocattolo... :|
          • il solito bene informato scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Polemik
            Fatto un cluster Linux con 64 PC. Riesci a farlo
            altrettanto facilmente con
            Windows?

            http://www.clusterlinux.it/

            E poi lo chiamno giocattolo... :|il miglior sistema operativo è quello che riesce ad essere serio e "giocattolo" al tempo stesso :-)
          • pippO scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Polemik
            Fatto un cluster Linux con 64 PC. Riesci a farlo
            altrettanto facilmente con
            Windows?
            Per tua informazione...http://www.microsoft.com/hpc/en/us/default.aspx
          • gnulinux86 scrive:
            Re: Relatività
            http://www.top500.org/stats/list/35/osfam
          • pippO scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: gnulinux86
            http://www.top500.org/stats/list/35/osfamLa domanda era: "Fatto un cluster Linux con 64 PC. Riesci a farlo altrettanto facilmente con Windows?"Quindi chissenefrega se sono uno o 100, si può fare, punto!Poi è ovvio che il rapporto prezzo prestazioni sia diverso ;)
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: Polemik
            Fatto un cluster Linux con 64 PC. Riesci a farlo
            altrettanto facilmente con
            Windows?

            http://www.clusterlinux.it/

            E poi lo chiamno giocattolo... :|Lo chiamano giocattolo per la semplicita' d'uso a livello sistemistico/amministrativo.
        • furfan scrive:
          Re: Relatività
          i linari non si rendono conto che in realtà linux è rimasto all'età della pietra, nel senso che segue ancora la filosofia di MS-DOS + programmi che ci girano sopra.
          • krane scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: furfan
            i linari non si rendono conto che in realtà linux
            è rimasto all'età della pietra, nel senso che
            segue ancora la filosofia di MS-DOS + programmi
            che ci girano sopra.Windows invec(rotfl)e li fa girare su un substrato di fate e folletti
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: furfan
            i linari non si rendono conto che in realtà linux
            è rimasto all'età della pietra, nel senso che
            segue ancora la filosofia di MS-DOS + programmi
            che ci girano
            sopra.mmm linux come il dos? ovviamente mi piacerebbe sapere perchè la pensi così....dos è un sistema single task, senza protezione di memoria e a 16 bit....linux è un sistema operativo multitask, multithread, con politiche di scheduling time sharing e realtime, memoria virtuale, 32 e 64 bit, ecc... ecc...in cosa questi due sistemi sarebbero simile? e in cosa windows sarebbe più avanzato? mi pare che pure windows è un ammasso di istruzioni macchina e mi pare che pure windows necessiti di programmi di terze parti
          • panda rossa scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: pabloski
            mmm linux come il dos? ovviamente mi piacerebbe
            sapere perchè la pensi così....dos è un sistema
            single task, senza protezione di memoria e a 16
            bit....linux è un sistema operativo multitask,
            multithread, con politiche di scheduling time
            sharing e realtime, memoria virtuale, 32 e 64
            bit, ecc...
            ecc...

            in cosa questi due sistemi sarebbero simile? Non vanno in BSOD.
            e in
            cosa windows sarebbe più avanzato?Va in BSOD!
            mi pare che
            pure windows è un ammasso di istruzioni macchinaIn misura minore degli altri due succitati, pero'.In winsozz oltre il 60% e' costituito da buchi, solo il restante 40% e' un ammasso di istruzioni macchina.
            e mi pare che pure windows necessiti di programmi
            di terze
            partiIn particolare antivirus, antispam, antimalware, firewall, etc.
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            effettivamente non avevo considerato i BSOD....acc, dimentico sempre che per gli utenti windows, i BSOD sono una feature importantissima :D
          • nome e cognome scrive:
            Re: Relatività
            - Scritto da: pabloski
            effettivamente non avevo considerato i
            BSOD....acc, dimentico sempre che per gli utenti
            windows, i BSOD sono una feature importantissima
            :DVero, tant'è che finalmente all'alba del 2010 li hanno implementati anche in linux... e molto meglio, sono cosi' frequenti che li apprezzi subito.
          • pabloski scrive:
            Re: Relatività
            quando parli di molti BSOD, ti riferisci a windows giusto? :Dcomunque noi c'abbiamo qualcosa di meglio dei BSOD http://www.youtube.com/watch?v=PDds73yDCNo&feature=player_embeddeda differenza di windows che crasha dando messaggi assurdi ed incomprensibili, il nostro amato pinguino ci permette pure di fare il debug :Dcapisco che l'invidia è una brutta bestia, ma prenditi una pausa
          • zuzzurro scrive:
            Re: Relatività
            Ah ah ah ha!ormai su PI siamo alla frutta!Questo è il commento più... come dire... non ne sai un ca**o eh? Dico... di informatica... niente eh!Vabbè... aha ha hah hah!Ah...:)
        • pabloski scrive:
          Re: Relatività
          ecco, tu sei l'esempio classico di winaro spocchioso di cui parlavo in un post su html.it http://forum.html.it/forum/showthread.php?s=&threadid=1254675&pagenumber=7il genere di utente, molto probabilmente un hardcore gamer, che crede di aver capito tutto solo perchè sa installare assassin's creed o crysis
Chiudi i commenti