La giacca portagadget

Tante tasche per sapere sempre dove infilare ogni oggetto personale

Gli oggetti da portare sempre con sé si moltiplicano di continuo. Colpa anche dell’elettronica, che sempre più accompagna ogni nostro passo. Così, oltre alle chiavi di casa, a quelle dell’automobile e del motorino, agli occhiali da sole e al portafogli, c’è la necessità di riporre telefonino o smartphone, tablet, ebook reader, player musicale, sistema GPS e chi più ne ha, più ne metta. Certo non è possibile portare tutto in mano. Per quanto tutta questa “digitalità” stia sottoponendo a dura attività agonistica ogni singolo dito, la natura non ha seguito la veloce evoluzione dell’elettronica moderna e continua a dare agli uomini solo due braccia, due mani e dieci dita. A meno di non portare sempre con sé pesanti borse e zaini, bisogna trovare una valida soluzione. E ThinkGeek si è prodigata a tal proposito, proponendo una prodotto nuovo: Tropiformer Jacket.

Tropiformer Jacket

Questo giubbotto, prodotto con la collaborazione di ScotteVest, è un covo di ben 22 tasche dove stipare ogni gadget tecnologico e ogni oggetto personale.

Più che per riparare l’indossatore dalle intemperie, Tropiformer Jacket nasce con lo scopo di dare un luogo sicuro ad ogni dispositivo elettronico e ad ogni singolo effetto personale, offrendo, fra le altre, una tasca dedicata ai tablet e un’area dedicata ai cavi. La prima è chiamata Quick Draw Pocket e presenta una finestra trasparente da cui usare gli schermi capacitivi dei pad, senza estrarli dalla tasca, mentre la seconda è detta PAN (Patented Personal Area Network) ed è una tasca dove far passare i cavi di cuffie e caricabatterie, evitando così che vengano intralciati i movimenti di chi indossa il giubbino.

A queste si affianca una tasca di sicurezza e tutto il giubbotto è rivestito in materiale impermeabile per proteggere i dispositivi da acqua e umidità.

Per le temperature più primaverili, Tropiformer Jacket si trasforma facilmente in uno smanicato, consentendo quindi l’utilizzo anche durante le stagioni meno fredde.

Molto simile a quelle giacche che i venditori abusivi aprono nei film durante i loro loschi affari, il capo è progettato per mantenere comunque il comfort di utilizzo, distribuendo equamente il peso di tutti gli accessori che possono essere conservati al suo interno.

Gli utenti hi-tech che vogliono avere tutti i gadget sempre a portata di tasca non potranno certo perdere questo capo di abbigliamento di Scottevest , nonostante il costo non sia dei più abbordabili: quasi 150 dollari che finiranno in tasche ben diverse dalle 22 disponibili.

(via Slashgear )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    La notifica c'è
    E lo si dice nel testo della recensione"L'unica notifica quindi si ha sulla schermata di logon e di logoff degli utenti."Ma perchè certe persone sono così ancorate al vecchio??? Se uno gli sposta semplicemente una informazione (mettendola, tra l'altro, in una posizione meno invadente e più comoda) si lamentano a dismisura!Comunque, software inutile, anche a me quel ppopup dava molto fastidio...
    • Pio dei Tolomei scrive:
      Re: La notifica c'è
      - Scritto da: ...
      E lo si dice nel testo della recensione

      "L'unica notifica quindi si ha sulla schermata di
      logon e di logoff degli
      utenti."

      Ma perchè certe persone sono così ancorate al
      vecchio??? Perché se una cosa funziona e piace agli utenti non c'è motivo di toglierla tanto per far sembrare che qualcosa è cambiato...
    • panda rossa scrive:
      Re: La notifica c'è
      - Scritto da: ...
      E lo si dice nel testo della recensione

      "L'unica notifica quindi si ha sulla schermata di
      logon e di logoff degli
      utenti."

      Ma perchè certe persone sono così ancorate al
      vecchio??? Perche' magari ci sono procedure consolidate, che potrebbero smettere di funzionare se viene spostato qualcosa.
      Se uno gli sposta semplicemente una
      informazione (mettendola, tra l'altro, in una
      posizione meno invadente e più comoda)Che sia meno invedente e piu' comoda e' puramente soggettivo.
      si
      lamentano a
      dismisura!Perche' windows e' cosi' ancorato al vecchio da impedire ancora la creazione di directory AUX?
      • ... scrive:
        Re: La notifica c'è


        Perche' magari ci sono procedure consolidate, che
        potrebbero smettere di funzionare se viene
        spostato
        qualcosa.E quali procedure potrebbero essere "collegate" al popup degli aggiornamenti?
        • panda rossa scrive:
          Re: La notifica c'è
          - Scritto da: ...



          Perche' magari ci sono procedure
          consolidate,
          che

          potrebbero smettere di funzionare se viene

          spostato

          qualcosa.


          E quali procedure potrebbero essere "collegate"
          al popup degli
          aggiornamenti?Qualcosa che intercetta il popup, sposta la finestra nel desktop secondario per non rompere le balle, estrae dalla finestra tutto l'elenco dei nuovi aggiornamenti, va a cercare su google uno per uno se vale la pena installarlo o se ci sono stati dei casi in cui quell'aggrionamento ha causato un blocco al computer, e poi tacita la finestra di aggiornamento.Per esempio.
          • ... scrive:
            Re: La notifica c'è

            Qualcosa che intercetta il popup, sposta la
            finestra nel desktop secondario per non rompere
            le balle, estrae dalla finestra tutto l'elenco
            dei nuovi aggiornamenti, va a cercare su google
            uno per uno se vale la pena installarlo o se ci
            sono stati dei casi in cui quell'aggrionamento ha
            causato un blocco al computer, e poi tacita la
            finestra di
            aggiornamento.

            Per esempio.Bello schifo di procedura. Le API per quale motivo ci stanno secondo te? Le API non vengono eliminate da una versione all'altra,al limite diventano deprecate, ma funzionano.basta usare la WUApiLib, però per te è più semplice interfacciarsi con un popup del sistema operativo e lamentarsi se microsoft lo sposta...
          • panda rossa scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: ...

            Qualcosa che intercetta il popup, sposta la

            finestra nel desktop secondario per non
            rompere

            le balle, estrae dalla finestra tutto
            l'elenco

            dei nuovi aggiornamenti, va a cercare su
            google

            uno per uno se vale la pena installarlo o se
            ci

            sono stati dei casi in cui
            quell'aggrionamento
            ha

            causato un blocco al computer, e poi tacita
            la

            finestra di

            aggiornamento.



            Per esempio.

            Bello schifo di procedura. Le API per quale
            motivo ci stanno secondo te?Forse per lo stesso motivo che mi permetterebbe di accedere ad un device esterno senza dover per forza utilizzare AUX?
            Le API non vengono eliminate da una versione
            all'altra,al limite diventano deprecate, ma
            funzionano.Ho un buon paio di CD pieni di roba vecchia che su seven non gira piu'.
            basta usare la WUApiLib, però per te è più
            semplice interfacciarsi con un popup del sistema
            operativo e lamentarsi se microsoft lo
            sposta...Potrei avere scritto un manuale cartaceo, che spiega, con le figurine e i disegnetti per gli utenti idioti, come procedere in determinate situazioni, che adesso e' da buttare (con tutto il sistema operativo a piastrelle).
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: panda rossa
            Forse per lo stesso motivo che mi permetterebbe
            di accedere ad un device esterno senza dover per
            forza utilizzare
            AUX?Ma godi a dire XXXXXte e a fare figure di palta?
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: panda rossa
            Forse per lo stesso motivo che mi permetterebbe
            di accedere ad un device esterno senza dover per
            forza utilizzare
            AUX?Per accedere a quali device sei obbligato ad utilizzare la porta AUX?Sotto Linux come vi accedi? Puoi postare il codice che usi, così vediamo di darti una mano?
          • panda rossa scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: peppino
            - Scritto da: panda rossa

            Forse per lo stesso motivo che mi
            permetterebbe

            di accedere ad un device esterno senza dover
            per

            forza utilizzare

            AUX?
            Per accedere a quali device sei obbligato ad
            utilizzare la porta
            AUX?Tu devi essere nuovo di questo posto e novizio di informatica.Il problema non e' quali devices mi obbligano ad utilizzare la porta AUX.Il problema e' quali devices mi impediscono di eseguire MD AUX
            Sotto Linux come vi accedi? /dev/quello_che_e'
            Puoi postare il
            codice che usi, così vediamo di darti una
            mano?Non ho nessun problema sotto linux.$ mkdir aux funziona benissimo.
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: panda rossa
            Tu devi essere nuovo di questo posto e novizio di
            informatica.Da qualche tempo leggo il forum...
            Il problema non e' quali devices mi obbligano ad
            utilizzare la porta
            AUX.
            Il problema e' quali devices mi impediscono di
            eseguire MD
            AUXMi sembrava che ti fosse già stato chiarito il fatto, come qui sotto ha già linkato gesoo. In ogni caso ti riporto alla mente la discussione http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3764064&m=3764709#p3764709
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            comunque il problema che hai esposto era "Forse per lo stesso motivo che mi permetterebbe di accedere ad un device esterno senza dover per forza utilizzare AUX?"Quindi il problema non era "quali devices mi impediscono di eseguire MD AUX", ma l'obbligo di dover accedere ad un determinato dispositivo utilizzando un Device File, in questo caso AUX. Ergo ti chiedo nuovamente per accedere a quale dispositivo sei obbligato ad utilizzare "AUX"? Sotto Linux non hai l'obbligo di accedervi per forza tramite un device file? Se no, come vi accedi?
          • panda rossa scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: peppino
            comunque il problema che hai esposto era "Forse
            per lo stesso motivo che mi permetterebbe di
            accedere ad un device esterno senza dover per
            forza utilizzare
            AUX?"
            Quindi il problema non era "quali devices mi
            impediscono di eseguire MD AUX", ma l'obbligo di
            dover accedere ad un determinato dispositivo
            utilizzando un Device File, in questo caso AUX.
            Ergo ti chiedo nuovamente per accedere a quale
            dispositivo sei obbligato ad utilizzare "AUX"?
            Sotto Linux non hai l'obbligo di accedervi per
            forza tramite un device file? Se no, come vi
            accedi?La domanda era "Le API per quale motivo ci stanno?"E qui i casi sono due: o ci stanno le API e allora non c'era bisogno di impedire artificialmente di creare una directory AUX, oppure le API non ci stanno, e allora il sistema fa schifo.Tutto il resto sono vetri che e' inutile che provi a scalare: ci hanno provato in tanti prima di te.
          • ... scrive:
            Re: La notifica c'è
            Mannaggia, non c'è l'API per fare il caffè....
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: panda rossa
            La domanda era "Le API per quale motivo ci
            stanno?"

            E qui i casi sono due: o ci stanno le API e
            allora non c'era bisogno di impedire
            artificialmente di creare una directory AUX,
            oppure le API non ci stanno, e allora il sistema
            fa
            schifo.Evidentemente dovevi valutare più casi, visto che entrambi sono inesatti:Le API per accedere alle periferiche ci sono, per questioni di retrocompatibilità è necessario mantenere disponibile il sistema di acXXXXX tramite "AUX" e non mi sembra neanche un peccato, vista la facilità che offrono per comunicare con porte abbastanza primitive che non richiedono di nessun driver.Ora ti chiedo, in Linux ci sono queste API di cui parli? In caso la risposta sia no, allora il sistema fa schifo? In caso la risposta sia sì, quali sono? Perché mi devono impedire di creare determinati files?Linux fa schifo perché usa un filesystem e svariati files per ottenere le informazioni su processi e hardware? Sei scandalizzato di questo quando il kernel potrebbe offrire delle API per ottenere queste informazioni come avviene sotto Windows?
          • panda rossa scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: peppino
            - Scritto da: panda rossa
            Le API per accedere alle periferiche ci sono, per
            questioni di retrocompatibilità è necessario
            mantenere disponibile il sistema di acXXXXX
            tramite "AUX" e non mi sembra neanche un peccato,
            vista la facilità che offrono per comunicare con
            porte abbastanza primitive che non richiedono di
            nessun
            driver.Potrei gentilmente vedere almeno la foto di un computer con installato piastrellotto e che abbia sul retro una di queste famigerate porte?
            Ora ti chiedo, in Linux ci sono queste API di cui
            parli? In caso la risposta sia no, allora il
            sistema fa schifo? In caso la risposta sia sì,
            quali sono? Perché mi devono impedire di creare
            determinati
            files?Linux non impedisce proprio niente.
            Linux fa schifo perché usa un filesystem e
            svariati files per ottenere le informazioni su
            processi e hardware? Sei scandalizzato di questo
            quando il kernel potrebbe offrire delle API per
            ottenere queste informazioni come avviene sotto
            Windows?Senti, guarda, non ho tempo ne' voglia di starti a spiegare il mio pensiero che e' facilmente deducibile dai miei post.Sarebbe solo la decimillesima volta che mi metterei a raccontare la rava e la fava al solito troll morpher multinick.Quindi per questa volta passo.
          • peppino scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: panda rossa

            Le API per accedere alle periferiche ci
            sono,
            per

            questioni di retrocompatibilità è necessario

            mantenere disponibile il sistema di acXXXXX

            tramite "AUX" e non mi sembra neanche un
            peccato,

            vista la facilità che offrono per comunicare
            con

            porte abbastanza primitive che non
            richiedono
            di

            nessun

            driver.

            Potrei gentilmente vedere almeno la foto di un
            computer con installato piastrellotto e che abbia
            sul retro una di queste famigerate
            porte?


            Ora ti chiedo, in Linux ci sono queste API
            di
            cui

            parli? In caso la risposta sia no, allora il

            sistema fa schifo? In caso la risposta sia
            sì,

            quali sono? Perché mi devono impedire di
            creare

            determinati

            files?

            Linux non impedisce proprio niente.


            Linux fa schifo perché usa un filesystem e

            svariati files per ottenere le informazioni
            su

            processi e hardware? Sei scandalizzato di
            questo

            quando il kernel potrebbe offrire delle API
            per

            ottenere queste informazioni come avviene
            sotto

            Windows?

            Senti, guarda, non ho tempo ne' voglia di starti
            a spiegare il mio pensiero che e' facilmente
            deducibile dai miei
            post.
            Sarebbe solo la decimillesima volta che mi
            metterei a raccontare la rava e la fava al solito
            troll morpher
            multinick.
            Quindi per questa volta passo.Mi raccomando, non portare troppe argomentazioni in una volta sola
          • ... scrive:
            Re: La notifica c'è

            Forse per lo stesso motivo che mi permetterebbe
            di accedere ad un device esterno senza dover per
            forza utilizzare
            AUX?Ma che c'entra questo? Le API sono lo strato software che permette di interfacciarsi con i vari dispositivi in modo standard (non intendo standard assoluto, ma standard per il sistema che stai usando)Le interfacce (grafiche) cambiano, anche la JumpList dei nuovi Sistemi Operativi microsoft è comodissima, ma dato che prima non c'era, va gestita questa eventualità. Se in futuro la JumpList cambia, si vedrà. Cosa c'è di strano?

            Ho un buon paio di CD pieni di roba vecchia che
            su seven non gira
            piu'.Certo, anche io ho un sacco di vecchi programmi che non girano... purtroppo succede su tutti i sistemi operativi... anche sui cellulari, pensa un po'....
            Potrei avere scritto un manuale cartaceo, che
            spiega, con le figurine e i disegnetti per gli
            utenti idioti, come procedere in determinate
            situazioni, che adesso e' da buttare (con tutto
            il sistema operativo a
            piastrelle).Be, sistema nuovo manuale nuovo... Panda, a volte penso che vuoi trovare il problema in Microsoft a tutti i costi. Io non sono un accanito sostenitore di MS, la critico molto ma riconosco anche le cose che ha fatto bene. Leggendo i tuoi commenti a volte non riesco a capire cosa ti può aver fatto un sistema operativo di così malvagio. su tutto quello che è Microsoft dici fa schifo, e se non fa schifo è perchè ha copiato, tipo il discorso su powershell di qualche mese fa... vabbè... contento tu.
          • panda rossa scrive:
            Re: La notifica c'è
            - Scritto da: ...
            Leggendo i tuoi commenti a volte non riesco a
            capire cosa ti può aver fatto un sistema
            operativo di così malvagio.Semplice: e' preinstallato e non si riesce a farselo rimborsare se non a costi maggiori dell'ipotetico rimborso (e neppure e' detto che ci si riesca).
      • gesoo scrive:
        Re: La notifica c'è
        - Scritto da: panda rossa
        Perche' windows e' cosi' ancorato al vecchio da
        impedire ancora la creazione di directory
        AUX?http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3764064&m=3764709#p3764709
  • anverone99 scrive:
    Anche questo hanno eliminato...
    Se continua cosi' serviranno piu' megabyte di programmi terzi che l'intero ammontare del sistema operativo 8.... Non ho parole... (anonimo)
    • cancella quel contenuto scrive:
      Re: Anche questo hanno eliminato...
      - Scritto da: anverone99
      Se continua cosi' serviranno piu' megabyte di
      programmi terzi che l'intero ammontare del
      sistema operativo 8....

      Non ho parole... (anonimo)Ma scusate, ma far scegliere all'utente come visualizzarlo invece di eliminarlo completamente? No, eh? Troppo difficile.Ma sono idio*i?
Chiudi i commenti