La Luna è calante

La Luna è calante

Il satellite della Terra si sta rimpicciolendo. Ma non si tratta di niente di preoccupante
Il satellite della Terra si sta rimpicciolendo. Ma non si tratta di niente di preoccupante

Una nuova ricerca condotta dal Center for Earth and Planetary Studies presso lo Smithsonian's National Air and Space Museum dimostra che la Luna registrerebbe ancora attività geologica e che ciò sta portando a un piccolo restringimento della sua superficie.

A spingere gli scienziati a questa conclusione l'osservazione di alcune crepe nella crosta lunare formatesi in conseguenza di un raffreddamento e rimpicciolimento del suo interno avvenuto negli ultimi miliardi anni: in conseguenza di ciò anche la superficie si sarebbe ridimensionata .

Naturalmente non si vedono differenze ad occhio nudo, dal momento che si è nell'ordine di grandezza di 180 metri nel giro di eoni. Il rimpicciolimento non dovrebbe inoltre avere alcuna influenza sulla Terra .

Sarebbero 14 le formazioni (fenditure di poco meno di 10 metri di profondità e pochi chilometri di lunghezza), chiamate scarpate lobate e sparse su tutta la superficie, che testimonierebbero la tendenza: apparentemente di recente formazione potrebbero rappresentare un fenomeno relativamente nuovo per il satellite terrestre . In ogni caso si tratta di una tendenza comune ai corpi celesti anche se in proporzioni diverse: le scarpate createsi su Mercurio, per esempio, sono molto più grandi.

Claudio Tamburrino

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti