La maglietta della Morte Nera

Perché vestire una normale t-shirt, quando si può indossare un'arma di distruzione di massa?

Sentirsi invincibili, avvertire la potenza in petto non ha prezzo: per avere tutto questo ci vuole… la t-shirt di Thinkgeek dedicata alla saga Guerre Stellari. Nello specifico questa maglietta racchiude in ogni fibra tutta la potenza della Morte Nera (Death Star), la base da battaglia spaziale costruita dall’Impero Galattico per rafforzare il regime di terrore. Questa piccola luna disegnata sul petto possiede un’arma speciale, che, come l’originale stazione, altro non è che un super cannone laser, in grado di distruggere in pochi secondi un pianeta delle dimensioni della Terra.

morte nera

Per annientare i propri nemici è sufficiente schiacciare un pulsante posto sul battery pack: da uno speaker integrato, che può essere nascosto nella maglietta o in una tasca, si sentiranno i paurosi rumori di caricamento elettronico del laser, fino a quando il LED bianco e la tecnologia Glow EL integrata, a chemiluminescenza , metteranno in mostra tutta la potenza di questo raggio distruttivo.

Il volume degli effetti audio può essere alzato o abbassato a seconda delle esigenze e il battery pack, che alimenta la t-shirt attraverso quattro batterie di tipo AAA, può essere rimosso per permettere di lavare il capo.

Chi sarà in grado dunque di indossare cotanta potenza? Chiunque sia disposto a pagare 29,99 dollari ed attendere fino al 21 dicembre, visto che sul portale di ThinkGeek il prodotto risulta in riassortimento proprio per le festività natalizie.

(via CoolestGadgets )

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • attonito scrive:
    premesso che Oracle non mi piace...
    ma saranno liberi di decidere se fare o non fare oracle per Itanium?
  • Uno a caso scrive:
    Solaris
    Il fatto è che ORACLE vorrà spingere forte su Solaris11 magari.. Cmq gli Itanium sono la spina dorsale di molte grandi realtà delle telco, sarà difficile fargli capire che dovranno comprare dei banali Xeon..
Chiudi i commenti