La mega Grid europea scalda i motori

In Europa sta ormai prendendo vita quello che diverrà uno dei più imponenti sistemi di grid computing: una vasta rete ultra-efficiente collegherà diverse decine di centri di ricerca di tutto il mondo


Nottingham (Gran Bretagna) – Quello che sarà uno dei più grandi grid computer al mondo, se non addirittura il più importante in assoluto, sta per emettere il suo primo vagito in Europa. Chiamato Large Hadron Collider Computing Grid ( LCG ), l’obiettivo del megacomputer distribuito è quello di integrare le risorse di calcolo di vari istituti scientifici europei, statunitensi e asiatici e agglomerarle in una sorta di supercomputer virtuale.

La “griglia” collegherà il Large Hadron Collider (LHC), un acceleratore di particelle di nuova generazione, con centinaia di laboratori di ricerca sparsi in tutto il mondo. Il CERN di Ginevra, che prevede di mettere on-line l’LHC a partire dal 2007, utilizzerà il nuovo acceleratore di particelle per ricreare le condizioni esistenti subito dopo il Big Bang, dando così ai ricercatori maggiori possibilità di trovare le risposte alle più spinose domande riguardo all’origine dell’Universo e alla natura della materia.

La prima dimostrazione del grid computer scientifico si è tenuta negli scorsi giorni presso il meeting e-Science All Hands di Nottingham, in Inghilterra. Durante l’evento è stato rivelato che l’LCG sarà costituito da oltre 6.000 computer di tutto il mondo, 1.000 dei quali appartenenti al progetto inglese Grid for Particle Physics ( GridPP ).

Fra le organizzazioni che faranno parte del grid vi sarà anche l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare ( INFN ), dapprima con il CNAF di Bologna e, in seguito, con le sedi di Roma, Padova e Torino.

Quando completo, il CERN afferma che il grid computer europeo genererà dai 12 ai 14 petabyte di dati ogni anno: riuscire a gestire una tale mole di informazioni rappresenterà, secondo i tecnici, una vera e propria sfida. Il CERN stima che l’analisi dei dati prodotti annualmente dal network di calcolo richiederà una potenza di elaborazione equivalente a quella di 70.000 dei più veloci processori per PC oggi sul mercato.

Per realizzare questa rete di calcolo, IBM si avvarrà della propria tecnologia Storage Tank, un sistema che, attraverso l’uso di un file system universale, è in grado di far accedere gli utenti ai dati di cui hanno bisogno in maniera più diretta di quanto accade con Internet, minimizzando la necessità di server, applicazioni e protocolli intermediari.

“Lo stesso spirito che ha animato il CERN al momento dell’invenzione del World Wide Web, nel 1990, viene ora applicato allo sviluppo di una nuova applicazione per Internet, il Grid computing, che spingerà ai suoi limiti estremi l’attuale tecnologia”, si legge in una nota del CERN.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    - Scritto da: Anonimo
    Esiste sempre una legge della domanda e
    dell'offerta...finchè non gli
    facciamo capire che i consumetori siamo noi,
    che i soldi sono nostri e se li devono
    guadagnare come noi ce li sudiamo...allora
    ci fregheranno sempre.
    Sacrifichiamoci un po' oggi....e vinceremo
    domani.Su questo sono d'accordo. Se io creo un prodotto spendendo 1? e lo vendo a 50?, finchè c'è chi lo compra, anche se si lamenta del prezzo, io certamente non abbassarò mai il prezzo. Solo quando non riuscirò più a vendere il mio prodotto a 50? abbasserò il prezzo, ad esempio, a 30?. Se a questo punto ci saranno dei gonzi che compreranno il mio prodotto a questo prezzo, io sarò comunque contento. Se invece non riuscirò ancora a venderlo perchè la gente capisce che la sto ancora fregando, abbasserò ulteriormente il prezzo.Quindi, finchè ci saranno persone che, anche se si lamentano, sono comunque disposte a comprare cd a 25 e più euro e DVD a 50 e più euro, perchè mai le major dovrebbero abbassare i prezzi? Occorre smettere di comprare cd e dvd. Purtroppo la persone, soprattutto i giovani, oggi vengono allevate per essere consumatori, cioè si insegna loro a non ragionare e a spendere, quindi le speranze sono molto poche.
  • Anonimo scrive:
    Perchè si sono fermati i NETSTRIKE?????
    Ragazzi, ma invece di lamentarci perchè non agiamo di conseguenza al signor ministro?;)Un paio di mesi fa con i Netstrike siamo riusciti a far rumore, perchè adesso non ci si organizza per bloccare tutti i siti istituzionali? :|Secondo me è l'unica strada che abbiamo per far depenalizzare questa ignobile legge!:p
  • Anonimo scrive:
    un libro?
    dalla modica cifra di?da leggere magari in carcere?
  • Anonimo scrive:
    Re: ATTENZIONE! TEL&COM LIMITA la connession
    Bè,sono dei veri geni: cosa credono di ottenere se non di perdere clienti?Adesso bisogna pagare per avere anche servizi limitati(e senza che nessuno avverta di questi cambiamenti)?
  • Anonimo scrive:
    Vi ricordate Sofri?
    Questo non è un post pro o contro Sofri e la sua liberazione. E' solo un post di analisi di mretodi, e di analogie nei metodi. Ed è un post sulle leggi relative ad Internet, di cui soi discute.Vi ricordate? Si disse che forse il Presidente Ciampi aveva diritto a dare la grazia a Sofri per moto proprio, o forse no, quindi il parlamento per permettergli di agire, glielo avrebbe attribuito per legge in modo certo. Tutti erano d'accordo, ufficialmente. I Verdi portarono in parlamento una proposta di legge, e dopo aver perso abbastanza tempo, i parlamentari di un certo schieramento, che pure avrevano promesso, la affossarono.Prima ancora, il Papa aveva chiesto un'amnistia per i detenuti in italia. Tutti d'accordo, come no! Poi il tempo passava, e dopo una serie di azioni dei radicali italiani, passò "l'indultino", cioè rimasero praticamente tutti dentro.Quando si vincono i referendum, in breve tempo il parlamnto delibera leggi diverse da quelle abrogate, ma comunque peggiori.Come vedete, questo caso è in linea con la tradizione furbesca ed antidemocratica di un popolo che si crede di furbi, e che elegge a rappresentarlo... dei furbi.
  • rumenta scrive:
    Ma gli rispondete pure!!!!
    come da oggetto....
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    guarda che se nel malcapitato caso ti tracciano l'ip, anche se credo perlatro che non succederà mai per un privato, la gdf non guarda in faccia a nessuno e ti porta via il pc con tutto quanto collegato. poi stai tranquillo che i tuoi programmini di crypting non servono a niente perchè esistono programmi che facendo la copia bitstream bypassano i tuoi crypt e arrivano a trovare ogni minimo file presente su hd. se non ci credi prova a fare un giro su siti tipo www.iritaly.org che ti spiegano le tecniche che utilizzano per scovarti qualsiasi cosa sul pc della "vittima". il sito è indirizzatoagli attacchi di incident response, ma le best practices sono uguali.Saluti
  • rumenta scrive:
    Re: Che faccia
    - Scritto da: Anonimo
    Vabbè, e Craxi allora?
    Ci ha preso per il culo per anni, è
    scappato con la cassa e ha vissuto contumace
    per anni ("in esilio" qualcuno ha il
    coraggio di dire) e ora gli portano pure i
    fiori sulla tomba dicendo che era un grande
    statista..............
    C'è stato e c'è di peggio......scusa, quanti anni hai?secondo me ai tempi stavi ancora nella culla e non ti ricordi che l'Italia negli anni 80 andava alla grande.certo, tutti si mettevano un pò di torta nella tasca, ma almeno ce n'era per tutti, cittadini compresi.ora invece non ce n'è per nessuno, tranne che per i soliti noti.tutto merito dell'"europa", così fortemente voluta da questa classe politica (TUTTA) di mezze tacche.....cmq il problema in realtà non è questo. il problema è che insieme al buon Bettino in "esilio" avrebbe dovuto finirci mezza Italia, compresi prodi, d'alema, tutti i dc riciclati che son finiti in "partiti" tipo udeur e cag.... di mosca simili, e che invece continuano a condizionare la vita di questo paese.la vuoi una soluzione definitiva al problema?l'eliminazione di TUTTA la classe politica attuale.... il problema è che sarebbero prontamente sostituiti da altrettante mer.....ciao, e non ti arrabbiare, che la realtà dei fatti è proprio questa.....
  • Anonimo scrive:
    ATTENZIONE! TEL&COM LIMITA la connession
  • zaffo scrive:
    Re: Ma ci prende in giro?
    - Scritto da: proust
    La promessa che ha fatto Ufficialmente in
    Camera del Senato=?
    Non ha rispetto nè per i suoi
    elettori,
    nè per i suoi colleghi?

    Cosa rispetta questo signore?
    Solo gli interessi delle Majors?Ovvio ty eri x caso illuso che la solfa sarebbe stata diversa !!! 0_o prendi i voti e scappa... dalla parte dei soldi del +' forte ecc... ecc... la solita musica nn in EMME Pì Tre ASDA :o)
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma..
    il fascio ha fatto la legge antisemita sugli ebrei...E non parliamo di destra o sinistra ma parliamo di serietà e la classe politica italiana tranne poche eccezioni ha un comportamento a dir poco sbagliato...
  • Anonimo scrive:
    Urbani: Berlusconi denunciato dal WWF
    Facendolo lavorare come ministro si macchia di sfruttamento di una specie rarissima a rischio di estinzione (è più facile convincere 30 coppie di panda a copulare che trovare un esemplare compatibile con lo sclerogiuliano, figuriamoci poi convincerlo all'atto*)*la Di Benedetto non vale, le unioni fra specie diverse sono perlo più sterili, sulla perversione non mi pronucio, ognuno ha diritto alle sue, se non nuoce al prossimo.
  • Anonimo scrive:
    CHI VIVE SPERANDO...
    Fate voi
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?
    - Scritto da: Anonimo


    - Scritto da: Anonimo

    Ok, solita sola russa...e magari
    fregavano

    anche qlc1 con le carte di credito.

    Ma libero le verifica le notizie prima
    di

    pubblicarle?

    Il sito e' lagale...Mazza spara un cumulo di
    cazzate enormi....e' vero che c'e' un
    contenzioso sul fatto che ROMS abbia
    distribuito i diritti e si vedra' come
    finira', ma da qui a dire che il sito e' una
    "sola" o "illegale" ce ne correAh, ma non c'è mica bisogno di rischiare la carta di credito e sanzioni legali andando in Russia, forse non si spenderà così poco, ma la Cina è fermamente decisa a far sì che da loro si sviluppi un mercato LEGALE al 100% , ma a prezzi cinesi (ne deduco, ma potrei sbagliare, che la Cina contrasterà la pirateria e autori ed editori, volenti o nolenti, avranno in cambio le loro royalties, calcolate però su un prezzo finale cinese, ma considerata l'enormità di quel mercato, se osano lamentarsi meritano solo calci nei denti), l'unica incognita è: quanti titoli supereranno indenni la censura cinese? El Pube di Elio e le Storie Tese in versione cinese sarà un unico grande "biiiiiip"?
  • Anonimo scrive:
    Re: se per questo
    - Scritto da: Anonimo
    ho visto sotto il governo antecedente la
    polizia che caricava i ragazzini dei licei,
    una volta accadeva solo agli universitari;)

    sempre del governo antecedente ho visto la
    polizia che posava la pistola in faccia
    all'operaio sul trattore, eppure tifano per
    gli operai, o quando governano non è
    più cosi?

    continuo?

    se vuoi fare le osservazioni falle a 380°
    altrimenti avrai una visura deformata
    dell'informazione o informazione che mira
    solo a farti vedere la pagliuzza nell'occhio
    del vicino e non la trave che hai
    nell'occhio, ciao:oSono sostanzialmente d'accordo, non credo che un altro parlamento avrebbe legiferato in modo molto diverso.Per finire, scusa se ti faccio questa osservazione, però l'espressione che si usa per significare 'considerando tutti gli aspetti' è 'a 360 gradi' e non 'a 380 gradi'. Sono convinto che quanto hai scritto sia dovuto ad una svista, però sarebbe il caso di prestare maggiore attenzione (vale per chiunque) quando si scrive qualcosa che rimane accessibile a tutti, se non altro per riaffermare che i personaggi dei 'reality show' non sono (ancora) diventati i modelli di riferimento universali.
  • Anonimo scrive:
    dove sei carlucci ????????
    anche tu hai promesso verbalmente e per iscritto a piùriprese che si sarebbe cambiato subito .... dove seibatti un colpo ! o vi fate schifo da soli ?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma ci prende in giro?
    In effetti, è inconcepibile che una persona di questo genere ricopra la carica di Ministro dei Beni Culturali..rimango nell'idea di una stretta commissione di vigilanza interna sugl'atti imposti dal governo, presente e futuro..
  • LockOne scrive:
    4 milioni di voti in meno non bastano?
    alle prossime elezioni quanti ne vogliono perdere?forza italia puo' dire grazie pure a geni incompresi del genere urbani. avanti cosi', ragazzi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma..
    - Scritto da: Anonimo
    .... con la destra al governo, questa destra
    di governo, vi aspettavate qualcosa di
    diverso dal tutelare gli interessi dei
    potenti?Legge 68/2000 già dimenticata, eh?Legge liberticida fino al midollo.Il balzello del governo Prodi su i cd te lo sei dimenticato?
    Rassegnatevi, che da questo governo non
    riuscirete ad ottenere niente.Dal prossimo invece riuscirete ad ottenere un barattolo di vasella gratis.
  • Anonimo scrive:
    Re: Scusate, ma..
    - Scritto da: Anonimo
    E quando mai nel corso della storia
    italiana, europea e mondiale la destra ha
    fatto gli interessi dei piu' deboli?Il Fascio ha fatto ospedali, trasposrti, stazioni e colonie per i bambini poveri. Non so a cosa ti riferisca, ma questa "destra" di destra ha poco.
  • proust scrive:
    Ma ci prende in giro?
    La promessa che ha fatto Ufficialmente in Camera del Senato=?Non ha rispetto nè per i suoi elettori,nè per i suoi colleghi?Cosa rispetta questo signore?Solo gli interessi delle Majors?
  • Anonimo scrive:
    se per questo
    ho visto sotto il governo antecedente la polizia che caricava i ragazzini dei licei, una volta accadeva solo agli universitari;)sempre del governo antecedente ho visto la polizia che posava la pistola in faccia all'operaio sul trattore, eppure tifano per gli operai, o quando governano non è più cosi?continuo?se vuoi fare le osservazioni falle a 380° altrimenti avrai una visura deformata dell'informazione o informazione che mira solo a farti vedere la pagliuzza nell'occhio del vicino e non la trave che hai nell'occhio, ciao:o
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    - Scritto da: chef[...]
    La legge e' brutta ? NON SI FA !
    Quando Il caro ministro si fa lavare l'auto
    e gliela danno merdos@ dicendo
    che fa ? si
    accontenta ? o si incazz@ perche' il lavoro
    e' fatto male ?Secondo me, considerato l'elemento di cui parliamo, sottopone le incrostazioni sulla macchina a un "trattamento Zoidberg", insomma, se le magna (Zoidberg, però, è molto più bello di Urbani).
  • Anonimo scrive:
    Scusate, ma..
    .... con la destra al governo, questa destra di governo, vi aspettavate qualcosa di diverso dal tutelare gli interessi dei potenti?E quando mai nel corso della storia italiana, europea e mondiale la destra ha fatto gli interessi dei piu' deboli?E come potevate pensare che Berlusconi facesse qualcosa di diverso dal tutelare interessi che sono anche direttamente suoi?Non vi e' bastato vedere quello che ha combinato in 3 anni e passa di malgoverno, intento esclusivamente a curare i suoi interessi, da quelli legali a quelli economici, da quelli estetici a quelli abusivo-edilizi?Ha portato i nostri ragazzi in guerra e, mentre voi vi meravigliate ancora che si possa andare in galera con la canzoncina scaricata da internet, l'italia va in rovina.Rassegnatevi, che da questo governo non riuscirete ad ottenere niente. Dall'opposizione forse avrete una minima revisione delle tante leggi malfatte, varate da questi malfattori. Cambiamenti minimi, perche' ormai il danno e' fatto e non si tornera' facilmente indietro.Ricordatevelo quando andrete a votare.
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    vorrei farti notare che io con il p2p non vado a prendere certe "merde" come la britney pisc! Provo a cercare gruppi che sono sconoscuti da MTV e dalle RADIO.Ritornare con le Audio casette e un passo indietro visto che ormai le radio sono alla marcè della major.(parlando di quelle nazionali).
  • Anonimo scrive:
    Re: :-) CAPPATO DENUNCIA URBANI :-)
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Si è vero che la notizia è

    vecchia! e anche forse sorpassata da
    altre +

    recenti...

    ma visto che su Punto Informatico non
    ne ho

    trovato traccia (chissà

    perchè...) mi pareve giusto
    postarla!

    :)


    Ho scritto Cappato nel motore di ricerca di
    PI
    punto-informatico.it/p.asp?i=48552
    L'hai cercata eh? ;)TOUCHE! ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Sempre a lamentarvi....
    - Scritto da: Anonimo
    museekster.com/legalmusic.htm

    andate in uno dei siti presenti sul link
    postato e comprate musica legalmente a
    prezzi + che accettabili (si parte da ? 0.06
    a canzone). In questo modo la SIAE non becca
    un centesimo.
    Questa è la potenza della rete e
    della globalizzazione!Vero.... peccato che ci sia il piccolo, non trascurabile problema che COMUNQUE in questo modo evadi le tasse siae ( si meritano SOLO il minuscolo ), e sei comunque criminalizzabile. In rete si trova il famoso sito russo che vende la musica in MP3 a 192/256 Kb a solo 5 centesimi di dollaro..... ma se ti becca la Finanza in Italia ( o la siae) con il CD masterizzato con i tuoi MP3 comprati, ti multano lo stesso.A questo punto, sinceramente, PERCHE' dovrei comprarli ????
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Io intendsevo semplicemente dire che la
    reale colpa di quello che sta accadendo non
    è nè di urbani nè delle
    majors, ma semplicemente di coloro che
    utilizzano in modo improprio taluni
    strumenti informatici. Allora non ha senso
    predersela con urbani e compagnia bella, ma
    avrebbe più senso se PI puntasse i
    cannoni contro i pirati, a cominciare da
    quelli di questi forum.Ecco.... mesi e mesi di discussioni sul problema, con quale risultato??Saltano di nuovo fuori questi personaggi che non hanno capito nulla ...........O che lavorano per la major.....
  • Anonimo scrive:
    Re: Una piccola nota .....
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo


    Quasi quasi i DVD conviene andarli a
    rubare

    al supermercato....

    Ma davvero siete disposti a rischiare la
    galera per un DVD? allora hanno ragione le
    majors, li volete a tutti i costi, anche
    senza essere una major volete che qualcuno
    rinunci a spennare polli così grossi?Ahem .... si chiama sottile ironia. Ti conviene rileggere il post .....
  • Anonimo scrive:
    Il cinema italiano è in crisi ma.....
    Il cinema italiano è tanto in crisi che un famoso produttore stà acquistanto il Napoli calcio, chissà dove avrà preso i soldi dato i mancati introiti da parte del P2P? (forse con l'aiuto dei finanziamenti con il decreto Urbani?).:|:|:|:|:|:s:s:s:s:s
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    E sarebbe cambiato qualcosa? Siamo sicuri?Ho visto milioni di italiani in piazze contro l'intervento italiano in Iraq(e la stragrande maggioranza delle persone non voleva quell'intervento),col risultato che nessuno ha minimamente ascoltato il parere del popolo.Se non ascoltano il popolo per questioni così pregnanti,come si può pensare che lo ascoltino per cose come questa legge(tra l'altro foraggiata in tutti i sensi da lobby potenti e ricche?)?
  • Anonimo scrive:
    Re: ricordatevene nell'urna
    - Scritto da: Anonimo
    tra pochi mesi avremo le regionali
    ricordatevi delle assurdità commesse
    da questo governo e mandiamoli tutti a casa.Su questi temi sono tutti uguali; ti ricordo che la famigerata riforma sul diritto d'autore che ha inasprito le sanzioni è stata fatta dai partiti dell'attuale opposizione. Nessuno è immune, a quanto pare, dalla nefasta influenza di questi "cartelli" di discografici/produttori ecc.
  • Anonimo scrive:
    Re: :-) CAPPATO DENUNCIA URBANI :-)
    - Scritto da: Anonimo
    Si è vero che la notizia è
    vecchia! e anche forse sorpassata da altre +
    recenti...
    ma visto che su Punto Informatico non ne ho
    trovato traccia (chissà
    perchè...) mi pareve giusto postarla!
    :)
    Ho scritto Cappato nel motore di ricerca di PIhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=48552L'hai cercata eh? ;)
  • Anonimo scrive:
    Re: :-) CAPPATO DENUNCIA URBANI :-)
    Si è vero che la notizia è vecchia! e anche forse sorpassata da altre + recenti...ma visto che su Punto Informatico non ne ho trovato traccia (chissà perchè...) mi pareve giusto postarla! :-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Nell'approvare in toto la legge del Ministro
    mi vedo costretto a sottolineare la continua
    azione di disapprovazione fraudolenta mesa
    in atto da PUNTOINFORMATICO. Questa è diffamazione.PI infatti pubblica solo notizie riguardanti la rete ed i sistemi utilizzati. Non ho mai letto chiare prese di posizione negli articoli pubblicati: in quest'ultimo poi si sottolinea solo lo stupore derivato dal fatto che Urbani ha fatto approvare la legge promettendo di ritoccarla...ed ora va in giro pavoneggiandosi di ciò che lui stesso aveva definito "inadeguato".
    Non si capisce
    dove si voglia arrivare, dato che ormai
    sembra chiaro lo schierarsi di
    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si
    possono con tranquillità definire
    pirati.Anche questa è diffamazione.Lei da per scontato che ci siamo solo pirati, hacker, usurpatori del diritto d'autore, evasori delle tasse SIAE e altri balzelli...No, qui c'è anche gente che lavora sui sistemi informatici da molto tempo, che ha visto crescere e sviluppare internet quando ancora non esisteva questo sito!!C'è gente che nonostante tutto paga i balzelli alla SIAE ogni volta che fanno il backup del codice da loro stessi prodotto (e quindi ne sono i legittimi autori e dententori del copyright) ma non si vedono resituituire la loro parte...C'è gente che se la ride alla grossa da quando le major discografiche e cinematografiche hanno intentato questa causa al grande WWW, convinti che la crisi delle loro tasche sia dovuta alla rete e non al mercato che sta cambiando.Personalmente, ho deciso che per questa stagione non acquisterò nessun cd/dvd in Italia, li farò tutti arrivare dall'estero, senza bollino SIAE. I cd/dvd vergini già li acquisto dall'estero, online. E per quanto riguarda il cinema, mi impongo di non andarci...un buon libro mi terrà decisamente meglio compagnia.
    Sarebbe quantomeno leale se
    PUNTOINFORMATICO la smettesse.Sarebbe leale solo per le major e per Urbani.Ma sarebbe antidemocratico per il resto dell'Italia.
  • Di-Gi scrive:
    ahuuahhuahaua

    Io intendsevo semplicemente dire che la
    reale colpa di quello che sta accadendo non
    è nè di urbani nè delle
    majors, ma semplicemente di coloro che
    utilizzano in modo improprio taluni
    strumenti informatici. Allora non ha senso
    predersela con urbani e compagnia bella, ma
    avrebbe più senso se PI puntasse i
    cannoni contro i pirati, a cominciare da
    quelli di questi forum.Ma che stai dicendo?!?!?!?huaauhahuahu ke TROLL ridicolo!!! :s
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!

    E' proprio vero che ogni nazione ha il
    governo che si merita?Probabilmente si, visto che esiste una cosa detta VOTO ed una cosa detta ELEZIONE...Purtroppo in questi ultimi anni la gente se ne frega di andare a votare, dimenticandosi che votare è un DIRITTO ma anche un DOVERE. Ai referendum gli scrutatori possono giocare a Tresette, tanta è l'affluenza...io mi riferisco ai paesi piccoli, certamente nelle grandi città non è così, ma tutto fa numero, ed ogni voto contribuisce a definire il risultato definitivo.La cosa deludente è che proprio questi ragazzetti del "voglio tutto subito e gratis" non vanno a votare perchè è troppo difficile...meglio andare al mare...e poi non hanno un'idea precisa...non distinguono nemmeno i simboli più importanti (diciamo quelli "storici"...) quindi mi viene da pensare che oltrettutto questa gente non sappia nemmeno chi è Urbani e che cosa abbia scritto!!!!Ma la legge non ammette ingnoranza (nel senso che non puoi dire "non lo sapevo")!
    Siamo come le goccie nel mare...affrontati
    uno ad uno siamo nulla, assieme siamo un
    oceano.Ma loro sanno bene che gli interessi
    del singolo dividono e cosi'...l'avranno
    sempre vinta loro.Non credo. Nonostante tutto sono ottimista.Prima di tutto: questo governo ha potuto fare uno schifo di legge perchè qualcuno, magari anche in buona fede, l'ha eletto. Bene, al prossimo colpo la gente che si sente presa in giro non credo farà le stesse scelte.Secondo: Sky ci frega? Impariamo a vivere senza Sky.Fastweb ci frega? Impariamo a vivere senza Fastweb.Con il P2P ci fregano? Impariamo a vivere senza mp3, torniamo alle nostre cassettine registrate da radio....Esiste sempre una legge della domanda e dell'offerta...finchè non gli facciamo capire che i consumetori siamo noi, che i soldi sono nostri e se li devono guadagnare come noi ce li sudiamo...allora ci fregheranno sempre.Sacrifichiamoci un po' oggi....e vinceremo domani.
  • Anonimo scrive:
    signor anonimo
    - Scritto da: Anonimodicci chi sei così potremo dire ad alta voce il tuo splendido nome del
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?


    174 termi dirai, sempre meglio del 171-ter, però io preferirei un servizio legale
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    di fatti il 174-ter che citavo è una multa
  • Anonimo scrive:
    Re: Quelli che....
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?
    - Scritto da: Anonimo
    Ok, solita sola russa...e magari fregavano
    anche qlc1 con le carte di credito.
    Ma libero le verifica le notizie prima di
    pubblicarle?Il sito e' lagale...Mazza spara un cumulo di cazzate enormi....e' vero che c'e' un contenzioso sul fatto che ROMS abbia distribuito i diritti e si vedra' come finira', ma da qui a dire che il sito e' una "sola" o "illegale" ce ne corre
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    Con i cd masterizzati per uso personale al massimo ti becchi una multa!!SALUT
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM

    Le vostre sono grosse stronzate!

    Se così fosse rischieremmo di
    bloccare il paese per i referendum, inoltre
    costringeresti delle persone ad
    interessarsi di cazzate come il P2P .Bloccare il paese?In quanto?Le firme si dovrebbero raccogliere comunque,quindi non si potrebbe ricorrere al referendum per una qualsiasi cretinata,esattamente come adesso.La cosa che dovrebbe cambiare è il peso dei menefreghisti: se non ti interessa esercitare i tuoi diritti politici è giusto che siano gli altri a prendere le decisioni e non che il tuo astensionismo valga come un no.
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?
    - Scritto da: Anonimo
    Ok, solita sola russa...e magari fregavano
    anche qlc1 con le carte di credito.
    Ma libero le verifica le notizie prima di
    pubblicarle?174 ter
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma guarda un pò.
    - Scritto da: Anonimo


    di chi sarebbe la fragtura?
    di chi ci compra
    www.popolodellarete.it/showthread.php?t=293&p

    leggersi due topi passati mai? :D174 ter
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Nell'approvare in toto la legge del Ministro
    mi vedo costretto a sottolineare la continua
    azione di disapprovazione fraudolenta mesa
    in atto da PUNTOINFORMATICO. Eh, gia': brucia quando c'e' un organo di informazione indipendente che permette alle persone di capire bene le cose.
    Non si capisce
    dove si voglia arrivare, dato che ormai
    sembra chiaro lo schierarsi di
    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si
    possono con tranquillità definire
    pirati. P.I. non si schiera, semplicemente informa e mette a disposizione un forum dove la gente puo' scambiare pareri e impressioni al riparo da intimidazioni o censure.
    Sarebbe quantomeno leale se
    PUNTOINFORMATICO la smettesse."Leale" ? Hai scritto "leale" ?Leale verso chi? verso i poteri forti? verso le lobbies? verso le major?
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA

    Guarda che se ti trovano un cd masterizzato
    è la stessa cosa....beh almeno li ti ungono solo con il 174-ter
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    - Scritto da: Anonimo
    Basta attrezzarsi... Doppia partizione, una
    visibile sempre e senza password, senza
    software p2p, senza software per rippare...
    senza niente. Guarda che se ti trovano un cd masterizzato è la stessa cosa....
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani alle prossime elezioni

    Se gli ignoranti che hanno votato il suo
    partito nelle scorse elezioni diventano
    intelligenti!!!!!!! Non credo proprio!!!!!!A parte che ignorante sarai te e quelli come te che si credono i depositari della verità, ma se credi che la gente cambierà il voto solo per la legge sul P2P vivi nel mondo dei sogni.Magari lo faranno per la situazione economica interna, per la situazione politica internazionale, perchè il B. adesso gli sta sulle balle (come a me per altro)..Fra parentesi tutti quelli che sento che dicono che voteranno per l' opposizione lo fanno per antipatia nei confronti di Berlusconi, colti loro vero?
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    - Scritto da: chef


    E' triste che un politico agisca solo
    perche' la piazza glielo chiede.

    La gente lavora anche e non ha voglia di
    farsi 400Km per andare a insultare un
    incapace (Se me lo avessero dato tra le mani
    ci sarei andato :) )
    Quando ci sono due interessi in campo vince chi dimostra di essere più forte.Mentre i consumatori stanno zitti , le major fanno lobby (legale)a tutto spiano.I risultati si vedono......
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma guarda un pò.

    di chi sarebbe la fragtura?di chi ci compra http://www.popolodellarete.it/showthread.php?t=293&page=1leggersi due topi passati mai? :D
  • Anonimo scrive:
    Ma guarda un pò.
    Se fosse verohttp://news2000.libero.it/index_internetlife.htmldi chi sarebbe la fragtura?
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    Ma si ma si, anche passare col rosso è illegale, ma se si facesse una legge per cui chi passa col rosso deve venire fucilato sulla pubblica piazza anche tu diresti che è una legge sbagliata!4 anni di carcere per un mp3 ti pare una "punizione" commisurata alla pena?e non ti vengono dubbi sul perchè sia stata fatta e fatta approvare?Poi perchè i cd possono avere i prezzi in costante salita ed io se voglio far un concerto a casa mia con 200 pesone paganti devo pagare la siae quanto decide lei?Perchè i miei diritti dovrebbero valere meno delle majors e della siae?Scaricare un mp3 è male.... ma ti rendi conto che è il male minore in tutta la faccenda?
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    Vorrei inserirmi nel discorso per far notare alcune cosucce.Punto primo, se io produco una cosa , ci spendo tempo e denaro, voglio essere pagato.Scaricare della rete SENZA pagare il dovuto e' un reato e deve essere perseguito.Come al solito pero' il bene delle grandi ditte prevalica quello del singolo.Se scarichi sei cattivo, se ti vendo un prodotto ad un prezzo eccessivo per farmi ville ovunque invece no.Se evado totalmente, se metto sotto la macchina un ragazzino, se mando un uomo al Creatore per una collanina d'oro esco dopo qualche mese avendo pagato(!??!) il mio debito con la societa'...Perche'? Se NOI lediamo interessi di chi la grana e il potere lo detengono da sempre,paghiamo come non mai e per il resto tarallucci e vino?Questa battaglia e' condotta nel nome dell'interesse NON dei consumatori ma delle major, come al solito.Non si cerca di migliorare le cose ma di stroncare i cattivoni multimediali.Intanto la telecom ci frega,fastweb ci frega,sky non ne parliamo,il nostro stesso governo (come sempre del resto) ci prende per i fondelli,la legge vive per dar ragione non a colui che e' innocente ma a quello che si puo' permettere di dimostrare di NON essere colpevole.Come si fa,in un simile contesto, a sperare in una qualsiasi legge GIUSTA?Hanno forse parlato di ABBASSARE il costo? Di perfezionare la vendita via WEB?Nossignore...daje al malandrino, noi semmai AUMENTIAMO cosi' ci rifacciamo delle PRESUNTE perdite.Il balzello sui cd vergini gia' ve lo siete scordato?Come puo' passare una legge che obbliga CHIUNQUE a pagare perche LADRO A PRIORI!?Ma siamo matti?Eppure il balzello e' passato...veloce e preciso...nessun problema.E' proprio vero che ogni nazione ha il governo che si merita?Siamo come le goccie nel mare...affrontati uno ad uno siamo nulla, assieme siamo un oceano.Ma loro sanno bene che gli interessi del singolo dividono e cosi'...l'avranno sempre vinta loro.
  • Anonimo scrive:
    Cambiare tutto per non cambiare niente
    Come disse qualcuno che aveva un bel pó di saggezza da vendere....Sta le legge é proprio fatta "all'italiana" cioé quando si tratterá di applicarla veramente quelli che un minimo sanno come funzionano CONCRETAMENTE le cose in internet... si "dimenticheranno" di applicarla e via come prima! Quanti problemi!Fare backup di siti? informativa ad ogni file? condanne penali per scaricamento di qualche mp3?ah ah ah per favore! Niente di piú irrealizzabile!Tranquilli non cambierá nulla di concreto....
  • chef scrive:
    Re: FREGATI!
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: chef

    a me non mi hanno fregato. anzi, mi
    hanno

    fregato, ma non ingannato.

    La legge e' brutta ? NON SI FA !

    Quando Il caro ministro si fa lavare
    l'auto

    e gliela danno merdos@ dicendo
    fatto del mio meglio

    che fa ? si

    accontenta ? o si incazz@ perche' il
    lavoro

    e' fatto male ?

    Ma dove siamo .... io nel mio lavoro non

    cerco di far le cose al meglio che mi
    viene,

    cerco di far le cose come le vuole il

    cliente ! Se non ne sono capace e'
    meglio

    che cambi mestiere !

    Francamente non capisco il tuo invito a
    cambiare mestiere.sigh... solo perche' mi va di scrivere:il caro ministro viene pagato per svolgere un servizio allo stato no ? e chi e' lo stato ? chi li tira fuori i soldi se non i cittadini (me incluso) ? Indipendentemente dal fattore economico/remunerativo, visto che non e' capace di agire come ci si aspetta da un ministro, dovrebbe avere l'onesta' di ammetterlo e cambiare attivita' (attivita' va bene o il mauro si incazza ? era piu' carino "mestiere", sapeva quasi di "saggezza popolare")Nessuna logica di mercato, solo la logica della serieta' di una persona che ha delle responsabilita' verso gli altri.
    Dal dizionario della lingua italiana De
    Mauro:

    CLIENTE = chi acquista un bene o un servizio
    (www.demauroparavia.it/23427 )

    ACQUISTARE = ottenere in proprietà
    pagando, comprare
    (www.demauroparavia.it/1665 )

    Forse c'è un po' di confusione
    nell'identificare i clienti del servizio
    legislativo ? O sarà sbagliato
    applicare la logica di mercato al servizio
    "Stato"?
    O magari hanno ragione i libertari alla
    Nock, quello che ha scritto "Il nostro
    nemico, lo Stato"?
    (www.liberilibri.it/oche2.htm )

    Chissà....Fantastico, sai rispondere solo per ipse dixit ?Non sarebbemeglio smettere di cercare pensieri tra le pagine del De Mauro ? C'e' un mondo li fuori e lo puoi vedere e toccare anche da solo !
  • Anonimo scrive:
    Re: IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    Ottimo, è quello che faccio pure io; e cerco anche di sensibilizzare il più possibile amici e colleghi all'utilizzo di queste tecniche di sicurezza.Ho iniziato con il PGP per le mail in ufficio, e prosego ad oltranza per gli HD a casa.Saluti e buon crypt!
  • Anonimo scrive:
    Re: Che faccia
    - Scritto da: warrior666
    Io ho smesso di votare perchè mi
    sembrava che un pò tutti tirassero
    solo l'acqua al proprio mulino e che
    rimanesse tutto com'è. Ma anche
    guardando adesso le elezioni in america (non
    conosco kerry) ma so che bush mi fa
    rabbrividire.. beh anche da questo ho capito
    che dovrò tornare a votare, il meno
    peggio. ; )Ecco! Finalmente hai CAPITO!!!!Speriamo che lo capiscano altri che NON VANNO a votare e sperano con ciò di migliorare le cose!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?
    Ok, solita sola russa...e magari fregavano anche qlc1 con le carte di credito.Ma libero le verifica le notizie prima di pubblicarle?
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Per quanto questo pensiero sia arcaico e
    poco sviluppato è innegabile la sua
    aderenza con la realtà. I pirati non
    sono esenti da larghe porzioni di colpa. E'non parliamo di pirati, grazie. non ho voglia di ripetermi ogni 5 minuti.
    stato il loro agire a mettere urbani nelle
    condizioni di agire obbligatoriamente in
    modo drastico.
    E' altrettqanto vero che nei forum di PI si
    aggirnao tanti pirati che sventolano vessili
    antirepressivi: siete ipocriti. non è meno ipocrita che vede nell'azione di urbani una presa di posizione dello Stato.
  • Anonimo scrive:
    Re: Urbani alle prossime elezioni
    - Scritto da: Anonimo
    Urbani alle prossime elezioni farà un
    tonfo nel voti compreso il suo bel partito
    di pastica.
    Saluti :)Se gli ignoranti che hanno votato il suo partito nelle scorse elezioni diventano intelligenti!!!!!!! Non credo proprio!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    Ma guarda secondo me, dai un pò troppo sfogo al tuo insulso lato comunista, non te la prendere a male.. ma, non so che poteri hai tu per etichettare come PIRATI.. delle "povere" persone che partecipano ad un forum su di un sito di riferimento sull'informazione libera..per la verità, ti dirò che la mia attenzione non si sofferma in alqun modo.. sul quesito crimiale che il filesharing comporta, attualmente.. l'unico omino di burro che si presta in questo frangente, sei proprio tu.. infido quanto basta a elargire una campagna di destabilizzazione per ecesso di deficienza..tira un pò le somme va, C0gli0ne..
  • Anonimo scrive:
    IO SCARICO E CONDIVIDO + DI PRIMA
    Basta attrezzarsi... Doppia partizione, una visibile sempre e senza password, senza software p2p, senza software per rippare... senza niente. L'altra, criptata con DriveCryptPlusPack... più il dischetto di emergenza che permette di attivare la seconda partizione... senza il dischetto, non solo non è accessibile, ma è anche impossibile dimostrare che esiste qualcosa di criptato sull'hard disk, visto che anche lo stesso DriveCryptPlusPack è a sua volta criptato, insieme a centinaia di giga di dati che, misteriosamente, svaniscono nel nulla appena si riavvia il PC. Fanno un controllo? beh, non trovano niente... avranno sbagliato a tracciare l'IP, capita, no?L'unica key per decriptare si trova sul dischetto, non la conosco nemmeno io visto che il programma la genera random, e una volta distrutto il dischetto, non c'è modo di decriptare più niente! Salvo che esista una copia di riserva del dischetto, ma come si fa a dimostrare che esiste? e dov'è? E poi è criptato tutto Windows nella seconda partizione, compresi i file temporanei, di swap, quelli cancellati, quelli di history... tutto.P.S. ormai lascio il sistema acceso 24h su 24 praticamente solo per condividere, non mi interessa scaricare altro... giusto per il bene della comunità p2p!P.P.S. qualcuno sa se è possibile fare una cosa simile anche con Linux? Meglio premunirsi in tempo prima di essere costretti a passare a Lungo Corno.saluti...
  • 3p scrive:
    Re: Le Mazzette
    - Scritto da: DoubleGJ
    Adesso cosa fa il Ministro?
    scrive un libro per prendere anche i soldi
    di chi leggeScannerizziamolo e diffondiamolo in rete col p2p...:)Potrebbe essere + divertente di topolino.
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    - Scritto da: chef
    a me non mi hanno fregato. anzi, mi hanno
    fregato, ma non ingannato.
    La legge e' brutta ? NON SI FA !
    Quando Il caro ministro si fa lavare l'auto
    e gliela danno merdos@ dicendo
    che fa ? si
    accontenta ? o si incazz@ perche' il lavoro
    e' fatto male ?
    Ma dove siamo .... io nel mio lavoro non
    cerco di far le cose al meglio che mi viene,
    cerco di far le cose come le vuole il
    cliente ! Se non ne sono capace e' meglio
    che cambi mestiere !Francamente non capisco il tuo invito a cambiare mestiere.Dal dizionario della lingua italiana De Mauro:CLIENTE = chi acquista un bene o un servizio (http://www.demauroparavia.it/23427)ACQUISTARE = ottenere in proprietà pagando, comprare (http://www.demauroparavia.it/1665)Forse c'è un po' di confusione nell'identificare i clienti del servizio legislativo ? O sarà sbagliato applicare la logica di mercato al servizio "Stato"?O magari hanno ragione i libertari alla Nock, quello che ha scritto "Il nostro nemico, lo Stato"? (http://www.liberilibri.it/oche2.htm)Chissà....
  • Anonimo scrive:
    Re: :-) CAPPATO DENUNCIA URBANI :-)
    - Scritto da: Anonimo
    CAPPATO DENUNCIA URBANI PER VIOLAZIONE...
    DELLA LEGGE URBANI


    9 giugno 2004
    denuncia 9 giugnooggi 6 settembre...per me l'hanno archiviata...(non c'è nulla di bollinabile in quel sito)era meglio molto meglio denunciare un sito come www.190.it che ti scarica automaticamente un brano di vasco rossi senza chiederlo e senza che tu sappia se gli obblighi di legge sono stati assolti)
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione


    Io intendsevo semplicemente dire che la
    reale colpa di quello che sta accadendo non
    è nè di urbani nè delle
    majors, ma semplicemente di coloro che
    utilizzano in modo improprio taluni
    strumenti informatici. Allora non ha senso
    predersela con urbani e compagnia bella, ma
    avrebbe più senso se PI puntasse i
    cannoni contro i pirati, a cominciare da
    quelli di questi forum.Per quanto questo pensiero sia arcaico e poco sviluppato è innegabile la sua aderenza con la realtà. I pirati non sono esenti da larghe porzioni di colpa. E' stato il loro agire a mettere urbani nelle condizioni di agire obbligatoriamente in modo drastico. E' altrettqanto vero che nei forum di PI si aggirnao tanti pirati che sventolano vessili antirepressivi: siete ipocriti.
  • Anonimo scrive:
    :-) CAPPATO DENUNCIA URBANI :-)
    CAPPATO DENUNCIA URBANI PER VIOLAZIONE... DELLA LEGGE URBANI 9 giugno 2004 Marco Cappato, deputato europeo radicale e candidato alle elezioni europee per la "Lista Emma Bonino", ha reso noto di aver presentato oggi * grazie alla collaborazione di Fabrizio Veutro, avvocato esperto in materia informatica, ed Emmanuele Somma, Direttore di Linux Magazine - un esposto alla Polizia amministrativa e postale nei confronti degli autori e responsabili del sito web del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, per violazione del comma 1 dell'art. 1 del Decreto Legge 22 marzo 2004, n. 72, convertito in legge con modificazioni dalla Legge 21 maggio 2004, n. 128, detta Legge Urbani. Il sito del Ministero, infatti, immette in rete numerose opere dell'ingegno prive dell'idoneo avviso prescritto dalla legge.La legge Urbani impone a tutti coloro che immettono in rete materiale coperto da copyright di aggiungervi un "idoneo avviso circa l'avvenuto assolvimento degli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d'autore e sui diritti connessi". L'avviso dev'essere di adeguata visibilità e deve contenere l'indicazione delle sanzioni previste dalla legge 22 aprile 1941, n. 633, e successive modificazioni. Le specifiche tecniche dell'avviso saranno definite da un futuro Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in accordo con la SIAE, ma già oggi l'avviso deve avere comunque "caratteristiche tali da consentirne l'immediata visualizzazione".Dichiarazione di Marco Cappato, deputato europeo radicale:"In questo momento praticamente tutti i siti web potrebbero essere in violazione della Legge Urbani, perfino quello del Ministro che ha voluto la legge. Non è chiro peraltro l'ambito di applicazione di questo "idoneo avviso", che forse si trasformerà in un "bollino virtuale" con il regolamento tecnico e l'intervento della SIAE. Forse dovrà applicarsi a tutta le rete Internet, svelando così l'assurdità di una pretesa legislativa praticamente inattuabile e giuridicamente risibile. Forse invece riguarderà solo gli operatori italiani, che allora rimarranno ingiustamente discriminati rispetto agli stranieri privi di simili incombenze. In ogni caso, la norma pone vincoli e paletti alla manifestazione del pensiero in rete, ogni qualvolta questa si esplichi mediante la pubblicazione di scritti, fotografie, filmati o altre opere dell'ingegno, ponendosi perciò in evidente contrasto con l'art. 21 della nostra Costituzione.Il software, per sua natura, è il bene che rimarrà più gravemente danneggiato se questa normativa non sarà presto modificata o, meglio, del tutto abrogata. L'industria del software tradizionale, infatti, dovrà probabilmente sopportare ingenti spese per adeguare la procedura di distribuzione nel mercato italiano, rispetto a una normativa che non ha riscontro nel resto del mondo. Per motivi simili questa disposizione della Legge Urbani ostacola il Software Libero, il cui sviluppo è frutto di un'intensa e perpetua collaborazione internazionale che non può sopportare pesi e vincoli territoriali. Gli autori di Software Libero, inoltre, non hanno alcun interesse a limitare, controllare o anche solo appesantire con inutili avvisi la diffusione in rete delle loro opere, anche attraverso i canali del file-sharing. Nell'imporre la visualizzazione di normative e ammonimenti vari sulle sanzioni previste dalla legge sul diritto d'autore, la Legge Urbani sembra muovere dall'erroneo principio per cui la diffusione di un'opera dell'ingegno debba essere sempre controllata o gestita dall'originario titolare dei diritti, e che al di fuori di tale controllo sia sempre illecita, dimenticando così che la comunicazione e la riproduzione di un'opera in rete sono diritti che l'atore può anche decidere di concedere agli utenti, impiegando una licenza libera quale la GPL per il software o una licenza Creative Commons per le altre opere. In definitiva si tratta di una legge miope e protezionistica che nel dichiarato intendo di "promuovere la diffusione al pubblico e la fruizione per via telematica delle opere dell'ingegno", di fatto realizza l'effetto esattamente opposto.
  • chef scrive:
    Re: REFERENDUM
    - Scritto da: exsinistro
    Le vostre sono grosse stronzate!

    Se così fosse rischieremmo di
    bloccare il paese per i referendum, inoltre
    costringeresti delle persone ad
    interessarsi di cazzate come il P2P .bloccare ? Portare le palle una volta ogni due anni alla scuola dietro casa e perdere 15 minuti della tua vita per decidere se una cosa ti va bene o meno e' cosi' pesante ?Se poi consideri il p2p una cazzata, allora non andare a votarlo e accetta quello che decidono le persone cui interessa, visto che a te non cambia nulla...Se invece ti interessa vai a votare.Se credi che ti possa interessare perdi almeno una puntata degli amici di mariadefilippi e leggi di cosa si tratta.Se non ti interessa torni alla TV, se no esprimi il tuo volere.Preferisci continuare a votare qualcuno che poi quando e' al governo fa di testa sua ?(ogni riferimento ai delusi della lega nord, i cui parlamentari "votano si, anche se sono contrari" :| e' puramente casuale)Meglio subire la "morale secondo rocco bottiglione" ?
  • warrior666 scrive:
    Re: Che faccia
    Io ho smesso di votare perchè mi sembrava che un pò tutti tirassero solo l'acqua al proprio mulino e che rimanesse tutto com'è. Ma anche guardando adesso le elezioni in america (non conosco kerry) ma so che bush mi fa rabbrividire.. beh anche da questo ho capito che dovrò tornare a votare, il meno peggio. ; )
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione


    Lascia perdere, non hai capito una MAZZA...è proprio il caso di dirlo :D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non sperate è finita all'italiana!!!
    - Scritto da: Anonimo
    Non sperate è finita
    all'italiana!!!gabbati come tutto il
    resto!!! come per l'euro.Paghiamo tutto piu'
    del dobbio rispetto alla lira anche CD e
    DVD.......a tarallucci e vino!!!!!!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma voi ke state facendo?
    - Scritto da: Anonimo
    Ragazzi io però noto ke ki scarica
    è ora anke aumentato... Voi state
    continuando a scaricare? Io sì....

    E poi ragionate? Da quando era nata il
    decreto poi diventato legge...avete mai
    sentito parlare di qualkuno ke è
    stato preso, multato, messo in galera?
    No...quindi....MAH!!!!Ma scaricate la CH , va !^___^Giggi
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!

    Ma dove siamo .... io nel mio lavoro non
    cerco di far le cose al meglio che mi viene,
    cerco di far le cose come le vuole il
    cliente ! Se non ne sono capace e' meglio
    che cambi mestiere !Si ma fare il ministro non è mica un mestiere.....E i clienti non sono quelli che scaricano musica e film a sbafo ma quelli che la producono, che creano posti di lavoro e pagano tasse.... Che la legge sia discutibile tutti d'accordo. Che si privilegi il ragazzetto brufoloso che scarica britney spears aggratti rispetto alle aziende che danno lavoro a migliaia di persone e pagano fior di quattrini di tasse mi pare ovviamente fuori luogo.....E non mi venite con la solita menata della libertà.... la libertà ha dei limiti, li ha sempre avuti... stanno nei diritti degli altri... ("la tua libertà finisce dove comincia quella degli altri") ma una generazione di imbelli quale quella che prevale oggigiorno è logico che voglia il tuttogratis subito senza mai domandarsi a cosa conduca....
  • Anonimo scrive:
    Re: Ragazzi qui non si arriva a fine mes
    l'ho già fatto!!!ho disdetto 3 mesi fa!!!ma non solo l'ADSL,tutto il telefono fisso!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Ragazzi qui non si arriva a fine mes
    - Scritto da: Anonimo
    inizia a risparmiare sull'adsl...a fine mese
    ci arrivi più agileEhh sì, e dopo come fa a sopravvivere ? Lo sai qual e' la nuova scala dei bisogni ?1. ADSL2. mp3 e divx3. cellulare4. mangiare e bere5. avere una casa6. ......In ordine di importanza, ovviamente.Giggi
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Nell'approvare in toto la legge del
    Ministro

    mi vedo costretto a sottolineare la
    continua

    azione di disapprovazione fraudolenta
    mesa

    in atto da PUNTOINFORMATICO. Non si
    capisce

    dove si voglia arrivare, dato che ormai

    sembra chiaro lo schierarsi di

    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che
    si

    possono con tranquillità definire

    pirati. Sarebbe quantomeno leale se

    PUNTOINFORMATICO la smettesse.

    Be' i PIRATI sono coloro che rubano
    coattivamente e guarda caso sui supporti
    c'è una tassa COATTIVA, sugli
    apparecchi c'è una tassa
    COATTIVA.....devo continuare così o
    ti BASTA??????8)Lascia perdere, non hai capito una mazza... tornatene a scricare divx che lì sai sicuramente il fatto tuo
  • Anonimo scrive:
    Re: ci si fa caso altrochè

    Siamo così e ci meritiamo questi politici.Farci credere questo è proprio ciò che vogliono.Invece in Italia ci sono tante persone oneste a cui i politici fanno schifo.Purtroppo in quel settore fanno carriera soltanto i furbi.
  • Anonimo scrive:
    P2P W la Legge italiana! niente da fare
    ...di commenti ne ho visti tanti! Secondo me ben poco c'è da fare contro lo stra potere delle lobby... Si parla in rete di sta legge come non si è mai parlato di nessun argomento... e sui giornali, TV ecc NIENTE! ...nessuno ne parla!Inutile che spieghiamo perchè e per come....DAL CANTO MIO IO ASPETTO ANCORA UN Pò SPERANDO IN UNA MODIFICA... SE NO A FINE OTTOBRE DISDICO LA MIA ADSL! ...TANTO NON MI SERVE!utente rassegnato
  • Anonimo scrive:
    Non sperate è finita all'italiana!!!
    Non sperate è finita all'italiana!!!gabbati come tutto il resto!!! come per l'euro.Paghiamo tutto piu' del dobbio rispetto alla lira anche CD e DVD.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ragazzi qui non si arriva a fine mes
    - Scritto da: Anonimo
    Ragazzi qui non si arriva a fine
    mese,è inutile nascondersi dietro un
    dito,l'inflazione galoppa,aumentata dal caro
    benzina.Tutto è rincarato del doppio
    e piu'!!!in tutta europa!!!ma sopprattutto
    da noi. :(( e non è finita.Qui con la
    finanza creativa hanno eroso i risparmi di
    tutti.inizia a risparmiare sull'adsl...a fine mese ci arrivi più agile
  • Anonimo scrive:
    Re: Quasi quasi m'inca...o
    - Scritto da: Anonimo
    Forse non sapete che con
    il Deposito Legale dei Documenti voluto
    dalla Legge Urbani associato alle richieste
    per il p2p se questa andrà avanti,
    con tanto di ADSL e programmi per scaricare
    ve li darete in faccia quando i siti
    Italiani saranno costretti a chiudere per
    non pagare 1500 ?. di multa ogni qual volta
    faranno un aggiornamento sul sito e non lo
    depositeranno nelle Biblioteche di Roma e
    Firenze, tutto questo con costi veri e reali
    sostenuti personalmente con sacrifici e
    senza l'ausilio di Sponsor e coincitati dal
    vostro menefreghismo.

    Un Webmaster:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@L'avete letto questo?http://www.bncf.firenze.sbn.it/notizie/index4.htmlNotate la "soluzione" (ovvia, dal mio punto di vista) proposta nel comunicato: l'irripetibile "cultura" online le Biblioteche Nazionali, come succede in molti altri Paesi con legislatori meno informaticamente analfabeti, se la possono raccattare anche da sole, senza criminalizzare nessuno!Ma pensa alla salute... ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: FREGATI!
    - Scritto da: chef
    La legge e' brutta ? NON SI FA !Un conto è una legge brutta...Un conto è una legge brutta che introduce una sanzione penale, anche detta GALERA!In Italia si possono evadere le tasse... falsificare i bilanci... costruire abitazioni abusive... ma porca miseria non provate a scaricare una canzone da Internet!Che vergogna... :$
  • Anonimo scrive:
    Ragazzi qui non si arriva a fine mese
    Ragazzi qui non si arriva a fine mese,è inutile nascondersi dietro un dito,l'inflazione galoppa,aumentata dal caro benzina.Tutto è rincarato del doppio e piu'!!!in tutta europa!!!ma sopprattutto da noi. :-(( e non è finita.Qui con la finanza creativa hanno eroso i risparmi di tutti.Altro che comprare CD e DVD in italia con prezzi stratosferici!!!![Meglio l'estero costa meno e c'è piu' qualità.]
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM

    A scanso di equivoci, con questo voglio dire
    che se prendiamo quei 40.000 e ci mettiamo
    le famiglie ad esempio già abbiamo
    140.000 (di media contando anche che alcuni
    hanno fratelli/sorelle e altri hanno
    genitori morti), poi calcola che già
    sulla rete non molti sapevano di quella
    petizione, e comunque gli mp3 e i divx
    arrivano anche fuori da Internet...poi inizia a decurtare dai 40.000 quelli che hanno firmato una decina di volte...
  • ryoga scrive:
    Re: scusa ma a te non è noto...
    perche' tale legge e' stata applicata in preda all'euforia dei politici per aver messo su una legge che riguardasse internet e aver ricevuto appoggi dalla "gente che conta".Quando si son resi conto che tale legge era assurda sia per rispettarla che per gestirla, si sono tutti dichiarati pronti a cambiare la legge e di "non rispettarla" per evitare collassi del sistema bibliotecario di Roma e Firenze.Queste notizie, sono di pubblico dominio e sono uscite anche su Punto Informatico dopo circa 1 settimana dall'entrata in vigore di tale legge.Ecco perche' tale legge non la considero neppure.( Tralasciando anche il fatto che io i siti li metto su, ma e' il cliente che dovra' poi accollarsi tutte le eventuali spese di gestione e non io ).
  • Anonimo scrive:
    Urbani alle prossime elezioni
    Urbani alle prossime elezioni farà un tonfo nel voti compreso il suo bel partito di pastica.Saluti :-)
  • chef scrive:
    Re: Quasi quasi m'inca...o
    - Scritto da: grassman
    Scusa, ma tolto il p2p cosa resta sulla rete?
    A parte un paio di siti di news e quelli
    delle compagnie aree low cost non resta
    molto.Beh, io lo uso molto per lavoro, e fino a qualche mese fa ci passavo molte serate a giocare. Sono un po' occupato ultimamente ma conto di riprendere.
    Che internet in Italia sia diventato un flop
    non è colpa mia. E neanche tua.Flop mi sembra un po' esagerato dai. Per il resto, incavolarsi per il p2p non esclude che la legge faccia schifo anche sotto altri punti di vista.Gli articoli di PI parlavano degli aspetti che riguardano il p2p ed ovviamente si parlava di quelli.Ovvio che anche le normative medieval-fa c iste sul deposito presso le biblioteche di cui si parla siano pessime. In altri luoghi se ne parla.Se no ti dovrei dire :
  • ryoga scrive:
    Re: ohhhhhhh finalmente
    pensavo che quella questione dei backup fosse "superata" da un pezzo......ma si vede che c'e' chi una volta letta una notizia, si da all'allarmismo e resta cosi senza informarsi ulteriormente.Quella legge, che e' attualmente in vigore, e' in lavorazione presso il governo che si e' resa conto della enorme ******* fatta e sta tentando di ricorrere ai ripari.Naturalmente, se cio' non dovesse accadere, noi possiamo anche rispettare la legge....ma dubito che un portale come Repubblica.it ( tanto per dirne uno ), sia in grado di inviare una copia del sito per ogni modifica fatta nell'arco di un anno / mese / settimana /giorno / ora.Andranno tutti i siti in fallimento ( dal piccolo al grande ).
  • Anonimo scrive:
    Re: Quelli che....


    quelli che tanto poi c'è
    cortiana che

    ci difende

    E' l'unico che abbia sollevato un minimo di
    dibattito, giusto, e un effetto l'ha ottenuto: adesso lo conoscono più di prima e quindi, statisticamente, qualche voto in più lo becca.Per il resto non è servito a niente.

    quelli che urbani poi la cambia

    Le probabilità erano bassissime, ma
    qualcuno che vince la lotteria c'è
    sempre, il biglietto bisogna comprarlo.bravo, speriamo ce ne siano tanti come te: le casse statali ringraziano e forse mi fanno risparmiare qualche lira di tasse. Grazie, di cuore :D

    quelli che una soluzione legale va
    trovata

    con le major

    La soluzione va trovata nella rete stessa.
    Torvalds ha forse chiesto o dovuto chiedere
    il benestare a Microsoft per poter creare
    linux? Siamo d'accordo. Lavorare per avere un p2p veramente anonimo e urbani può anche farsi le pippe.

    quelli che poi alle elezioni si
    ricorderanno

    (seeee!)

    Io me ne sono ricordato a maggio e me
    ricorderò di certo in futuro.


    quelli che sarebbe ora che scendessero
    dal

    pero

    Mai salito su un pero, ma non ho mai neanche
    detto "bravo bravo!!" ad Urbani. Claro?e allora perchè ti inca**i??? Se non sei di quelli che.... il post non era per te.

    "per scuotere la gente non servono i

    discorsi, ci vogliono le bombe"

    (Edoardo Bennato - Il rock di Capitano

    Uncino)

    Citazione errata: la frase è di
    George W. Bush Jr. Scherzi vero?!?George W. Bush quando Bennato scriveva quella canzone stava ancora in qualche pub a ubriacarsi (non aveva ancora visto la luce)
  • ryoga scrive:
    Re: defigi o...
    beh....quel problema e' stato risolto anche dai politici dicendo di NON INVIARE in alcun formato NULLA a nessuno perche' non adeguatamente attrezzati per poter ricevere tale mole di dati.
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Nell'approvare in toto la legge del Ministro
    mi vedo costretto a sottolineare la continua
    azione di disapprovazione fraudolenta mesa
    in atto da PUNTOINFORMATICO. Non si capisce
    dove si voglia arrivare, dato che ormai
    sembra chiaro lo schierarsi di
    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si
    possono con tranquillità definire
    pirati. Sarebbe quantomeno leale se
    PUNTOINFORMATICO la smettesse.Be' i PIRATI sono coloro che rubano coattivamente e guarda caso sui supporti c'è una tassa COATTIVA, sugli apparecchi c'è una tassa COATTIVA.....devo continuare così o ti BASTA??????8)
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    - Scritto da: Anonimo


    Loro sono solo un fedele ritratto del
    popolo

    che li ha eletti.

    oh cazzo vuoi dire che in giro ci sono
    così tante facce orripilanti?fatti un giro magari di sabato pomeriggio in qualche centro commerciale, ammira un campione del popolo consumatore, poi mi dici.
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    italiani-mafia-mandolino-pizza-pasta... così ci ritraggono gli stranieri... ma in realtà io vedo solo un popolo di INCAPACI che non riescono mai ad ottenere ciò che vogliono.
  • Anonimo scrive:
    Re: purtroppo no
    - Scritto da: Anonimo
    l'FTP del sito deve essere consegnato alle
    Biblioteche di Roma e Firenze su supporto CD
    e con raccomandata a mano, questo comporta
    altre spese oltre i supporti - 2 CD + 2
    raccomandate - e questo si ripete per ogni
    variazione che poni al sito, ora visto che
    pongo in un sito anche il lotto che faccio
    ogni settimana invio 2 supporti e faccio 2
    raccomandate? e che sono lo sponsor del
    negozio dove acquisto i CD e delle Poste
    Italiane?ma sei sicuro??? A me pareva proprio che si potesse fare anche per e-mail.Qualcuno si ricorda il link della notizia?
  • grassman scrive:
    Re: Spiegami perchè depresso
    - Scritto da: Anonimo
    trovi giusto che lo faccia chi investe i
    soldi dei genitori e non io che disoccupato
    e senza una famiglia di sostegno faccia
    altrettanto? io posso dire di essermi fatto
    da solo e non ti fai neanche l'idea con
    quanti sacrifici, non posso più
    cercare un lavoro qualsiasi causa un
    problema fisico dovuto al lavoro svolto, mi
    sento dire da chi rappresenta lo Stato che
    non posso richiere la disoccupazione visto
    che ho dovuto licenziarmi, mi sarebbe
    spettata solo nel caso lo avesse fatto il
    mio datore di lavoro, cazzarola mica mi sono
    licenziato perchè ho vinto la
    lotteria!?! non mi spetta neanche la
    pensione di invalidità perchè
    dopo averle date a porci e cani SANI non ci
    sono fondi, vabbene!!! Non capisco perchè non hai fatto causa al datore di lavoro se a causa delle mansioni svolte sei rimasto infortunato.E neanche perchè ti sei licenziato, invece che essere licenziato.Ma avrai i tuoi buoni motivi.
    imparo a fare siti
    web e l'unico mio guadagno è nel
    costruirli e NIENTALTRO, ed ora vedo
    scomparire anche quest'ultima speranza, che
    faccio devo sopperire senza gridare il mio
    disappunto?Purtroppo sono cose che accadono. Ma forse non dovrebbe.Ci sono pure persone che credevano in nomi altisonanti quali cirio, parmalat, giacomelli, (alitalia?). Ora sono rimasti con un pugno di mosche.In Italia manca un piano produttivo. Si improvvisa.Ora costa meno prendere ingegneri indiani. Loro costano 300 euro al mese e sono più preparati di noi, perchè li le scuole e le università funzionano.Come informatici abbiamo futuro, forse, solo come assistenza. Finchè non arriva qualche colosso che apre punti di assistenza in tutta italia.Te lo dice un laureato in informatica che sta iniziando a preparare le carte per prendere il diploma ITIS e fare l'impiantista...
    se propio devo morire lo voglio
    fare con onore, questo è quanto.Non esagerare. La sfida più grande è quella di sopravvivere a tutto e tutti nonostante le difficoltà.Venderò cara la mia pelle.
  • chef scrive:
    Re: FREGATI!
    a me non mi hanno fregato. anzi, mi hanno fregato, ma non ingannato.Dal primo momento, da quando cortiana ha detto
    !!!! :@Io pretendo che quella gente strapagata che sta' al governo faccia le cose _non_ al meglio che puo', ma al meglio in assoluto.La legge e' brutta ? NON SI FA ! Quando Il caro ministro si fa lavare l'auto e gliela danno merdos@ dicendo che fa ? si accontenta ? o si incazz@ perche' il lavoro e' fatto male ?Ma dove siamo .... io nel mio lavoro non cerco di far le cose al meglio che mi viene, cerco di far le cose come le vuole il cliente ! Se non ne sono capace e' meglio che cambi mestiere !
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Nell'approvare in toto la legge del Ministro
    mi vedo costretto a sottolineare la continua
    azione di disapprovazione fraudolenta mesa
    in atto da PUNTOINFORMATICO. Non si capisce
    dove si voglia arrivare, dato che ormai
    sembra chiaro lo schierarsi di
    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si
    possono con tranquillità definire
    pirati. Sarebbe quantomeno leale se
    PUNTOINFORMATICO la smettesse.Buon giorno Sig. MAZZA...si è svegliato senza i soldi per pagare la benzian per la sua Ferrari stamattina?? Non se la prenda...sa com'è: per darle i soldi bisognerebbe che ce li avessimo!8):$:D:);)
  • Anonimo scrive:
    Re: ricordatevene nell'urna
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Io me ne sono già ricordato lo
    scorso

    13 giugno, ma ci sono TROPPI IGNORANTI

    ancora IN GIRO che votano ancora "QUEI"

    PERSONAGGI!!!!!!!

    :@:@:@:@:@
    Ho sempre votato a sinistra, ma bisogna
    ammettere che alcuni personaggi a sinistra
    non sono molto meglio. Sono soltanto meno
    peggio.
    Ci vorrebbe la VERA sinistra, quella per
    intenderci dai Verdi ad andare ancora
    più a sinistra fino a Rifondazione...Meglio MENO peggio che PIU'!!!
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Io intendsevo semplicemente dire che la
    reale colpa di quello che sta accadendo non
    è nè di urbani nè delle
    majorsgià, loro non hanno colpa di nulla.
    , ma semplicemente di coloro che
    utilizzano in modo improprio taluni
    strumenti informatici. Allora non ha senso
    predersela con urbani e compagnia bella, ma
    avrebbe più senso se PI puntasse i
    cannoni contro i pirati, a cominciare da
    quelli di questi forum.prima devi dimostrarmi che chi scarica ci guadagna, altrimenti non è un pirata. sai che in origine "pirati" erano chiamati gli editori che non pagavano gli autori?..e non fare come il ministro, che parla di profitto.
  • Anonimo scrive:
    Re: Una piccola nota .....
    - Scritto da: Anonimo
    Quasi quasi i DVD conviene andarli a rubare
    al supermercato....Ma davvero siete disposti a rischiare la galera per un DVD? allora hanno ragione le majors, li volete a tutti i costi, anche senza essere una major volete che qualcuno rinunci a spennare polli così grossi?
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma che dici?? impara ad usare un minimo
    di

    dialettica
    ah ecco, adesso mi hai convinto: chi scarica
    è un pirata.
    per la dialettica, posso venire a
    ripetizioni da te? grazie maestro.Io intendsevo semplicemente dire che la reale colpa di quello che sta accadendo non è nè di urbani nè delle majors, ma semplicemente di coloro che utilizzano in modo improprio taluni strumenti informatici. Allora non ha senso predersela con urbani e compagnia bella, ma avrebbe più senso se PI puntasse i cannoni contro i pirati, a cominciare da quelli di questi forum.
  • exsinistro scrive:
    Re: REFERENDUM
    Tu non sai quel che dici.Io ho spesso rifiutato schede come quelle sulla caccia ad esempio. (non sono un cacciatore)Inoltre vodo che sei in malafede dicendo che la gente per pigrizia o peggio non rifiuterebbe la scheda. Il referendum sarebbe falsato.
  • chef scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    - Scritto da: Anonimo
    La colpa non è (solo) dei politici.
    Se davanti al parlamento a manifestare non
    fossero stati in 4 ma in 10000 forse la
    legge sarebbe già diversa.
    La vera colpa è del popolo della rete
    che vorrebbe la pappa pronta senza colpo
    ferire.E' triste che un politico agisca solo perche' la piazza glielo chiede.La gente lavora anche e non ha voglia di farsi 400Km per andare a insultare un incapace (Se me lo avessero dato tra le mani ci sarei andato :) )Da come vanno le cose ci sarebbe da andare davanti al parlamento almeno 2 volte a settimana.Siamo sfiniti, siamo come dei pugili cotti e semicoscienti appoggiati all'angolo: ci stanno gonfiando come zampogne e quasi non sentiamo piu' i pugni, non si sa piu' se vale la pena reagire ad un colpo o lasciare che la grandinata finisca.Hanno fatto certe leggi che se me le avessero elencate 10 anni fa ci avrei riso sopra.Il popolo della rete poi...Il popolo della rete vuole stare sulla rete. Non rompe le palle agli altri e non vuole che gli altri rompano le palle a lui. Se esce in strada cessa di essere il popolo della rete.(Ovviamente non sto' esponendo fatti oggettivi o verita' rivelate, sono piu' che altro "sensazioni" ... provo a trovare un motivo all'assenza di partecipazione alle manifestazioni)
  • exsinistro scrive:
    Re: REFERENDUM
    - Scritto da: Anonimo


    Si vede che a chi non ha votato non
    importa

    molto dell'esito.



    Ma siamo in italia
    Infatti questa è una grossa stronzata.
    In tutti gli altri tipi di elezioni basta il
    50%+1 dei votanti, solo nei referendum no
    (perlomeno in quelli abrogativi).Le vostre sono grosse stronzate!Se così fosse rischieremmo di bloccare il paese per i referendum, inoltre costringeresti delle persone ad interessarsi di cazzate come il P2P .
  • Anonimo scrive:
    Re: Quelli che....
    - Scritto da: LordCasco
    quelli che credono alle promesse dei politici
    quelli che tanto poi c'è cortiana che
    ci difende
    quelli che urbani poi la cambia
    quelli che una soluzione legale va trovata
    con le major
    quelli che poi alle elezioni si ricorderanno
    (seeee!)

    quelli che sarebbe ora che scendessero dal
    peroquelli che non sono propositivi per un caxxo!
    "per scuotere la gente non servono i
    discorsi, ci vogliono le bombe"
    (Edoardo Bennato - Il rock di Capitano
    Uncino) e allora che parli a fare?
  • Anonimo scrive:
    Re: ricordatevene nell'urna
    - Scritto da: Anonimo
    Io me ne sono già ricordato lo scorso
    13 giugno, ma ci sono TROPPI IGNORANTI
    ancora IN GIRO che votano ancora "QUEI"
    PERSONAGGI!!!!!!!
    :@:@:@:@:@Ho sempre votato a sinistra, ma bisogna ammettere che alcuni personaggi a sinistra non sono molto meglio. Sono soltanto meno peggio.Ci vorrebbe la VERA sinistra, quella per intenderci dai Verdi ad andare ancora più a sinistra fino a Rifondazione...
  • Anonimo scrive:
    Re: Quelli che....
    - Scritto da: LordCasco
    quelli che credono alle promesse dei politiciMai creduto
    quelli che tanto poi c'è cortiana che
    ci difendeE' l'unico che abbia sollevato un minimo di dibattito,
    quelli che urbani poi la cambiaLe probabilità erano bassissime, ma qualcuno che vince la lotteria c'è sempre, il biglietto bisogna comprarlo.
    quelli che una soluzione legale va trovata
    con le majorLa soluzione va trovata nella rete stessa. Torvalds ha forse chiesto o dovuto chiedere il benestare a Microsoft per poter creare linux?
    quelli che poi alle elezioni si ricorderanno
    (seeee!)Io me ne sono ricordato a maggio e me ricorderò di certo in futuro.
    quelli che sarebbe ora che scendessero dal
    peroMai salito su un pero, ma non ho mai neanche detto "bravo bravo!!" ad Urbani. Claro?
    "per scuotere la gente non servono i
    discorsi, ci vogliono le bombe"
    (Edoardo Bennato - Il rock di Capitano
    Uncino)Citazione errata: la frase è di George W. Bush Jr.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma i terroristi...
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    ...ceceni, o ingusci, o vattelapesca, se

    proprio volevano guadagnarsi il paradiso

    ammazzando qualcuno, invece che dei
    bambini

    innocenti, non potevano pensare a 'sto

    sclerotico?

    ed al suo "superiore"????
    ....mah, speriamo: BIN AIUTACI TU!!!!!!
    :D:D:DIo sono 3 ANNI che lo spero :D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM
    - Scritto da: chef
    vero: non verrebbe praticamente nessuno.

    finche' i referendum saranno fatti cosi' non
    avranno senso.
    Io li renderei validi anche se
    partecipassero 5 persone, ovvero un
    referendum passa con il 50%+1 dei
    votanti anziche' degli aventi
    diritto

    Si vede che a chi non ha votato non importa
    molto dell'esito.

    Ma siamo in italiaInfatti questa è una grossa stronzata.In tutti gli altri tipi di elezioni basta il 50%+1 dei votanti, solo nei referendum no (perlomeno in quelli abrogativi).
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM
    - Scritto da: Anonimo

    li shari tu i 16 milioni di ersone che

    servono per vincere un referendum?
    Intanto la petizione contro l'allora decreto
    (oggi legge) l'hanno sottoscritta in oltre
    40.000 (QUARANTAMILA).A scanso di equivoci, con questo voglio dire che se prendiamo quei 40.000 e ci mettiamo le famiglie ad esempio già abbiamo 140.000 (di media contando anche che alcuni hanno fratelli/sorelle e altri hanno genitori morti), poi calcola che già sulla rete non molti sapevano di quella petizione, e comunque gli mp3 e i divx arrivano anche fuori da Internet...
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM
    - Scritto da: Anonimo
    li shari tu i 16 milioni di ersone che
    servono per vincere un referendum?Intanto la petizione contro l'allora decreto (oggi legge) l'hanno sottoscritta in oltre 40.000 (QUARANTAMILA).Poi ricorda una cosa, se ad esempio si mette insieme a quello sulla fecondazione assistita la gente non è che ti va a rifiutare la scheda di quello sul P2P. E hai già aggiunto altri potenziali votanti.E se inizi a mandare Cortiana (o Pecoraro Scanio per restare nei Verdi) in TV a spiegare in maniera comprensibile COS'E' che fa la legge Urbani e perché andrebbe abrogata, la gente non è scema, i prezzi dei CD e dei DVD li vede, e voterà per l'abrogazione.
    non si è arrivati a percentuali
    significativa (altro che 50%) con referendum
    molto più sentiti dai votanti,
    figurati con questoPer quanto mi riguarda, io sono sempre andato *comunque* a votare (per farti capire come la penso, sono andato anche una volta che ero con la febbre a 38°), ho 27 anni e una delle primissime volte che ho votato c'era il referendum con una dozzina di schede, mi sono studiato per bene tutti i quesiti e quelli che ho ritenuto giusti ho risposto sì mentre agli altri ho risposto no.
  • marcocavicchioli scrive:
    FREGATI!
    e ancora una voltaci hanno fregati come dei bambini sottosviluppati: ci hanno detto "no, ma guardate che tanto questa legge schifosa poi la cambiamo! questa è solo la prima stesura, venuta, tra l'altro, anche un po' malino. comunque stiamo già lavorando ad una nuova versione fatta apposta per voi...". TUTTO FALSO. non l'avete ancora capito come funzionano le cose: è da quattro anni che ci raccontano solo balle per strapparci il nostro voto, ma tanto non solo non faranno MAI quello che dicono, ma anzi faranno sempre e solo i loro sporchi giochi continuandoci a prenderci per il c**o. cornuti e mazziati. ci spalmano la vasellina dicendoci che è solo per emolliare la cute, ci convincono a metterci a 90 sostenendo che ci fa bene alla circolaziione e poi però, inevitabilmente, mentre siamo distratti un attimo... trac. come l'orsetto ricchione.... contenti?
  • Anonimo scrive:
    Spiegami perchè depresso
    trovi giusto che lo faccia chi investe i soldi dei genitori e non io che disoccupato e senza una famiglia di sostegno faccia altrettanto? io posso dire di essermi fatto da solo e non ti fai neanche l'idea con quanti sacrifici, non posso più cercare un lavoro qualsiasi causa un problema fisico dovuto al lavoro svolto, mi sento dire da chi rappresenta lo Stato che non posso richiere la disoccupazione visto che ho dovuto licenziarmi, mi sarebbe spettata solo nel caso lo avesse fatto il mio datore di lavoro, cazzarola mica mi sono licenziato perchè ho vinto la lotteria!?! non mi spetta neanche la pensione di invalidità perchè dopo averle date a porci e cani SANI non ci sono fondi, vabbene!!! imparo a fare siti web e l'unico mio guadagno è nel costruirli e NIENTALTRO, ed ora vedo scomparire anche quest'ultima speranza, che faccio devo sopperire senza gridare il mio disappunto? se propio devo morire lo voglio fare con onore, questo è quanto.
  • chef scrive:
    Re: Una piccola nota .....
    - Scritto da: Anonimo
    Curioso come Urbani, co-fondatore di FI e
    stretto collaboratore di Berluscone, e per
    estensione di Mediaset, crei un decreto che
    colpisce SOPRATUTTO i film scaricati dalla
    rete, ossia quello che più fà
    danno a Mediaset.
    Molto, molto, molto curioso.
    E curiosos come questa legge sia esagerata,
    sia nei contenuti che nelle conseguenze per
    l' utente scaricatore.
    Quasi quasi i DVD conviene andarli a rubare
    al supermercato....oppure creare una societa' off-shore dove far transitare i film scaricati e una volta denunciati affermare di "non saperne nulla" :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma i terroristi...
    - Scritto da: Anonimo
    ...ceceni, o ingusci, o vattelapesca, se
    proprio volevano guadagnarsi il paradiso
    ammazzando qualcuno, invece che dei bambini
    innocenti, non potevano pensare a 'sto
    sclerotico?non sarebbero piu' "terroristi" ma "benefattori" :D
  • chef scrive:
    Re: REFERENDUM
    vero: non verrebbe praticamente nessuno.finche' i referendum saranno fatti cosi' non avranno senso.Io li renderei validi anche se partecipassero 5 persone, ovvero un referendum passa con il 50%+1 dei votanti anziche' degli aventi diritto Si vede che a chi non ha votato non importa molto dell'esito.Ma siamo in italia
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Ma che dici?? impara ad usare un minimo di
    dialetticaah ecco, adesso mi hai convinto: chi scarica è un pirata.per la dialettica, posso venire a ripetizioni da te? grazie maestro.
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione

    Ma che dici?? impara ad usare un minimo di
    dialetticaha solo detto che i pirati sono chi ci lucra sopra, difficile? slo per una vocale sbagliata?
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    - Scritto da: Anonimo
    La colpa non è (solo) dei politici.
    Se davanti al parlamento a manifestare non
    fossero stati in 4 ma in 10000 forse la
    legge sarebbe già diversa.
    La vera colpa è del popolo della rete
    che vorrebbe la pappa pronta senza colpo
    ferire.non hai tutti i torti. certo che la gente debba andare a protestare in massa davanti a montecitorio per impedire l'adozione di leggi repressive come questa, è tutto dire sulle responsabilità dei politici.
  • Anonimo scrive:
    Re: Sempre a lamentarvi....
    http://www.popolodellarete.it/showthread.php?t=293&page=1
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    sembra chiaro lo schierarsi di

    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che
    si

    possono con tranquillità definire

    pirati.
    no, mi dispiace. i p2pari non guadagnano una
    lira anzi ne spendono un bel pò, non
    tutti ma di certo la maggior parte. ritenta,
    sarai più fortunato.Ma che dici?? impara ad usare un minimo di dialettica
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    sembra chiaro lo schierarsi di
    PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si
    possono con tranquillità definire
    pirati. no, mi dispiace. i p2pari non guadagnano una lira anzi ne spendono un bel pò, non tutti ma di certo la maggior parte. ritenta, sarai più fortunato.
  • Anonimo scrive:
    purtroppo no
    l'FTP del sito deve essere consegnato alle Biblioteche di Roma e Firenze su supporto CD e con raccomandata a mano, questo comporta altre spese oltre i supporti - 2 CD + 2 raccomandate - e questo si ripete per ogni variazione che poni al sito, ora visto che pongo in un sito anche il lotto che faccio ogni settimana invio 2 supporti e faccio 2 raccomandate? e che sono lo sponsor del negozio dove acquisto i CD e delle Poste Italiane?
  • Anonimo scrive:
    Re: E con questi come faranno?
    http://www.popolodellarete.it/showthread.php?t=293&page=1
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma voi ke state facendo?
    - Scritto da: Anonimo
    Ragazzi io però noto ke ki scarica
    è ora anke aumentato... Voi state
    continuando a scaricare? Io sì....
    dipende da cosa ho mangiato, con pasta e fagioli sì
  • Anonimo scrive:
    Re: Attenzione alle prese di posizione
    - Scritto da: Anonimo
    Sarebbe quantomeno leale se
    PUNTOINFORMATICO la smettesse.se no che fai? li denunci? vai vai digger mio
  • chef scrive:
    Re: i contratti ADSL stanno aumentando
    - Scritto da: Anonimo
    parecchia gente qui sosteneva che avrebbe
    disdetto l'ADSL, forse l'ha fatto ma i
    contratti ADSL in Italia sono aumentati di
    brutto nell'ultimo anno:). Evidentemente il
    vero popolo della rete non è il
    popolo di questo forum.Il fatto e' che Internet e' un grandissimo mezzo di comunicazione attiva. Si trovano idee, arte, stimoli, informazioni tecniche, per il tempo libero, si chatta, si gioca, si trovano persone con gli stessi interessi che abitano a migliaia di chilometri. E' un posto dove l' uomo puo' dare libero sfogo ad una sua grande ed irrinunciabile abilita' : scambiarsi le idee, usare l'intelletto insomma.Rifiutarlo per ripicca e' come tagliarsi il pene per far dispetto alla moglie.
    • Anonimo scrive:
      Re: i contratti ADSL stanno aumentando
      - Scritto da: chef
      Il fatto e' che Internet e' un grandissimo
      mezzo di comunicazione attiva. Si trovano
      idee, arte, stimoli, informazioni tecniche,
      per il tempo libero, si chatta, si gioca, si
      trovano persone con gli stessi interessi che
      abitano a migliaia di chilometri. E' un
      posto dove l' uomo puo' dare libero sfogo ad
      una sua grande ed irrinunciabile abilita' :
      scambiarsi le idee, usare l'intelletto
      insomma.

      Rifiutarlo per ripicca e' come tagliarsi il
      pene per far dispetto alla moglie.Quoto e aggiungo che Waste e P2P crittati servono proprio a fregare Urbani, le major, la SIAE, la polizia postale e chi più ne ha più ne metta...
  • Anonimo scrive:
    Ma voi ke state facendo?
    Ragazzi io però noto ke ki scarica è ora anke aumentato... Voi state continuando a scaricare? Io sì....E poi ragionate? Da quando era nata il decreto poi diventato legge...avete mai sentito parlare di qualkuno ke è stato preso, multato, messo in galera? No...quindi....MAH!!!!
  • Anonimo scrive:
    E con questi come faranno?
    Leggetevi il link. Non so quanto sia attendibile la cosa in effetti, ma se tutto quello che c'è scritto fosse vero...internet non ha confini, quindi se è vero che la "RIAA russa" ha avvallato la cosa e i prezzi son quelli, bhè tanto di cappello. Leggete e ditemi che ne pensate.http://news2000.libero.it/internetlife/ilt13.html
  • Anonimo scrive:
    Attenzione alle prese di posizione
    Nell'approvare in toto la legge del Ministro mi vedo costretto a sottolineare la continua azione di disapprovazione fraudolenta mesa in atto da PUNTOINFORMATICO. Non si capisce dove si voglia arrivare, dato che ormai sembra chiaro lo schierarsi di PUNTOINFORMATICO affianco di coloro che si possono con tranquillità definire pirati. Sarebbe quantomeno leale se PUNTOINFORMATICO la smettesse.
  • Anonimo scrive:
    Sempre a lamentarvi....
    http://museekster.com/legalmusic.htmandate in uno dei siti presenti sul link postato e comprate musica legalmente a prezzi + che accettabili (si parte da ? 0.06 a canzone). In questo modo la SIAE non becca un centesimo.Questa è la potenza della rete e della globalizzazione!
  • Anonimo scrive:
    ohhhhhhh finalmente
    c'è chi sa vedere ancora oltre un palmo dal suo naso, hai centrato in pieno la questione, effettivamente è propio quello che intendevo e son contento di sapere che c'è chi sa leggere oltre le righe, grazie
  • Anonimo scrive:
    scusa ma a te non è noto...
    il Deposito Legale dei Documenti? io sono andato personalmente alla biblioteca di Roma (a mie spese per altro) per sapere quale atteggiamento prendere, e sentirmi poi rispondere che neanche loro sanno quello che devono fare, a scanzo di equivoci mi sono fatto bollare e firmare una carta a difesa del mio interessamento, però non capisco perchè ti firmi un vero WebMaster, forse è cosi che tu trovi piacere ad estinguere il tuo/i siti per una Legge del genere? spiegami perchè non dovrei incazzarmi dopo aver passato ore di connessione a crearmi e crearli ad altri i siti, per portarti a conoscenza su i miei siti non ho musica ne software piratati da scaricare e tanto meno link di riporto a siti che soddisfano ciò, io penso a me, al lavoro svolto tecnico e di ricerca che dovrò gettare al vento solo perchè le Major sono interessate ad internet per un determinato tipo di utenza della quale non faccio parte, ma che allo stesso tempo pago da giusto per il peccatore, ora se permetti dopo averti spiegato, posso incazzarmi a piacere o posso farlo solo su comando? credevo di essere ancora in democrazia...
  • chef scrive:
    Re: Ma Rosso Alice........
    - Scritto da: Anonimo
    .............che fa tanto COBAS, è
    ancora vivo o è già sulla
    strada del fallimento?no,no e' che viene ogni 28 giorni, dura una settimanetta scarsa e poi va via.
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma i terroristi...
    - Scritto da: Anonimo
    ...ceceni, o ingusci, o vattelapesca, se
    proprio volevano guadagnarsi il paradiso
    ammazzando qualcuno, invece che dei bambini
    innocenti, non potevano pensare a 'sto
    sclerotico?ed al suo "superiore"????....mah, speriamo: BIN AIUTACI TU!!!!!!:D:D:D
  • Anonimo scrive:
    Re: E c'è chi ancora spera...
    - Scritto da: grassman
    - Scritto da: Anonimo

    Uno prima chiede di votare come si sa
    non si

    dovrebbe fare, promettendo una
    modifica, un

    atto di fiducia, poi non cambia nulla,
    si

    rimangia le promesse e la fiducia e poi
    si

    vanta pure..

    Già prima delle elezioni avevo messo
    in guardia dalle bugie del lupo
    punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=644105

    Il bello è c'è ancora chi
    difende a spada tratta questo
    governo-pulcinella.

    Cosa deve ancora succedere per far capire
    agli italiani quando sia fallimentare questo
    governo?E quanto sia brava questa opposizione, vero?Senti i D'Alema, i Prodi, i Pecoraro Scanio come urlano per questa truffa!!!!No, loro strillano solo quando tagliano fondi per i loro assistenzialismi.....Cmq non vi preoccupate per questo, il peggio deve ancora arrivare.....
    • grassman scrive:
      Re: E c'è chi ancora spera...

      E quanto sia brava questa opposizione, vero?
      Senti i D'Alema, i Prodi, i Pecoraro Scanio
      come urlano per questa truffa!!!!
      No, loro strillano solo quando tagliano
      fondi per i loro assistenzialismi.....
      Cmq non vi preoccupate per questo, il peggio
      deve ancora arrivare.....Non capirò mai quelli che fanno un ragionamento che sintetizzato è:"è vero, chi governa non è bravo. Ma gli altri sono peggio. quindi continuo a votare a chi governa ora".Quando un partito perde le elezioni deve far tesoro della lezione. Non a caso Rutelli è stato accantonato come candidato premier.Lo stesso bertinotti ha capito la lezione.Nessuno che vota a destra dirà mai che era meglio il governo di csx, ma non può non costatare che così male non ci siamo mai stati. Anche se ci sono persone che sono soddisfatte dell'operato del governo:- chi era imputato di falso in bilancio- chi ha potuto riportare i capitali dall'estero senza problemi- chi ha potuto costruire abusivamente case sul demanio- chi ha potuto sanare la propria situazione fiscale- chi è amico dei potenti e può contare sulla cirami- commercianti che hanno potuto speculare con l'euro... - tutte le major che beneficiano del DL UrbaniSe uno non vuole credere a fatti così palesi...
  • Anonimo scrive:
    Re: ricordatevene nell'urna
    - Scritto da: Anonimo
    tra pochi mesi avremo le regionali
    ricordatevi delle assurdità commesse
    da questo governo e mandiamoli tutti a casa.Io me ne sono già ricordato lo scorso 13 giugno, ma ci sono TROPPI IGNORANTI ancora IN GIRO che votano ancora "QUEI" PERSONAGGI!!!!!!!:@:@:@:@:@
  • 3p scrive:
    Re: ci si fa caso altrochè
    - Scritto da: Anonimo
    tu stesso non lo stai facendo?;)Ma c'è poca gente che ci fa caso e ancora meno che capisce... Insomma: la classe politica bene o male l'abbiamo messa al potere noi. Abbiamo scelto sia governo che opposizione e questo imho rapperesenta uno specchio della società italiana.Dài che in fondo i ns politici ci piacciono tanto: quale italiano non vorrebbe essere al loro posto a fare il furbo, a fregare gli altri e a 'contar balle a destra e a manca. Siamo così e ci meritiamo questi politici.
  • Anonimo scrive:
    Re: rientro e cerco di comprare.
  • grassman scrive:
    Scarso in q.i.?
    - Scritto da: Anonimo
    Bravo cosi chi subentra e già dice
    che aumentera le tasse, ti ritroverai un
    bollino SIAE che ora vale poni 2 ?. domani
    ne varrà 3, tutto questo
    perchè hai usato per ragionare i
    piedi, contento te!!!!!!!!!:sEcco uno che crede alla riduzione delle tasse.Quanto ci vuole a capire che meno tesse significa meno stato sociale?Uno come me, passando dal 27% di aliquota al 23%, prenderebbe la bellezza di 14000 x 0,04 = 560 euro/anno a fronte di maggiori spese per benzina (già sono più di 150 euro/anno), maggiori spese per enel, gas, alimentari, etc.Per uno come Berlusconi il vantaggio sarebbe di non meno di 1,5 milioni di euro. Che ovviamente darà in beneficienza... ai suoi amici!Intanto mia moglie per fare una visita alla asl ha speso 51 euro. E le hanno prescritto 120 euro di medicine... non mutuate.Ahooo quando ve svegliate?!?!
  • Anonimo scrive:
    Re: defigi o...

    Mah, il tizio che ha iniziato il 3d
    potrà correggermi, nella sua
    inca****ura penso volesse solo dire che:
    mentre tutti si preoccupano del P2P nessuno
    si è accorto dell'OBROBRIO che hanno
    fatto passare (nello stesso periodo? non
    ricordo bene...) per cui bisogna fare in
    modo che le biblioteche centrali abbiano una
    copia di ogni sito fatto/creato/gestito da
    Italiani (se non erro si parlava anche di
    siti che fisicamente si trovano su server
    residenti all'estero!).
    Correggetemi pure se ho capito male...

    Matteonon penso tu abbia capito male, è quello che intendeva.Solo che non capisco perchè si preoccupa tanto di una ca**ata come il deposito obbligatorio presso le biblioteche centrali. Zippare un sito e mandarlo via e-mail non mi sembra un problema per chi deve farlo. Semmai sarà un problema per chi ne riceverà migliaia. Salteranno i server con un bel botto.... e noi saremo qui a ridercela a vedere le faccie di quelli che hanno introdotto una legge così idiota.Il discorso p2p invece è importante non in sé (vivevamo tutti bene anche prima senza scaricare, o no?) ma per il concetto che rappresenta. E' questo che l'autore del 3d non capisce.
  • Anonimo scrive:
    Re: ricordatevene nell'urna
    NON credo che basti ciò per far "cambiare voto"se con Smt indichiamo la sommatoria avremmo...A_sx = Smt(cose_positive) - Smt(cose_neagitve)A_dx = Smt(cose_positive) - Smt(cose_neagitve)Assumiamo queste valori A_sx e A_dx oggettivi...Il voto sarà dato da:voto = ((p1*A_sx - p2*A_dx)
    0) ? "sinistra" : "destra"dove p1 e p2 sono i pesi con cui noi vediamo la nostra realtà...:s
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi visse sperando, morì......
    - Scritto da: Anonimo


    E' INUTILE SPERARE, TANTO LE MODIFICHE
    NON

    LE FARANNO MAI!!!!!!:@:@:@

    e che t'incazzi a fare con quelli che ci
    sperano ancora...saranno strafatti loro...
    pensa c'è gente che crede in bigfoot
    nel paradiso nell'inferno... t'incazzi anche
    con quelli?Non m'incazzo con quelli che ci sperano ancora, ma è inutile che ci prendono ancora in giro con un titolo "Legge Urbani, c'è chi spera". Sono altamente INCAZZATO con chi ha FATTO questo SCHIFO e spero che se non PRIMA tra due anni CE LO LEVIAMO DI TORNO!!!!:@:@:@
  • grassman scrive:
    E c'è chi ancora spera...
    - Scritto da: Anonimo
    Uno prima chiede di votare come si sa non si
    dovrebbe fare, promettendo una modifica, un
    atto di fiducia, poi non cambia nulla, si
    rimangia le promesse e la fiducia e poi si
    vanta pure..Già prima delle elezioni avevo messo in guardia dalle bugie del lupo http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=644105Il bello è c'è ancora chi difende a spada tratta questo governo-pulcinella.Cosa deve ancora succedere per far capire agli italiani quando sia fallimentare questo governo?
    • Anonimo scrive:
      Re: E c'è chi ancora spera...
      - Scritto da: grassman
      - Scritto da: Anonimo

      Uno prima chiede di votare come si sa
      non si

      dovrebbe fare, promettendo una
      modifica, un

      atto di fiducia, poi non cambia nulla,
      si

      rimangia le promesse e la fiducia e poi
      si

      vanta pure..

      Già prima delle elezioni avevo messo
      in guardia dalle bugie del lupo
      punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=644105

      Il bello è c'è ancora chi
      difende a spada tratta questo
      governo-pulcinella.

      Cosa deve ancora succedere per far capire
      agli italiani quando sia fallimentare questo
      governo?(troll)
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici

    Loro sono solo un fedele ritratto del popolo
    che li ha eletti.oh cazzo vuoi dire che in giro ci sono così tante facce orripilanti?
  • Anonimo scrive:
    Re: La colpa non è solo dei politici
    - Scritto da: Anonimo
    La colpa non è (solo) dei politici.
    Se davanti al parlamento a manifestare non
    fossero stati in 4 ma in 10000 forse la
    legge sarebbe già diversa.
    La vera colpa è del popolo della rete
    che vorrebbe la pappa pronta senza colpo
    ferire.La colpa non è mai dei politici.Loro sono solo un fedele ritratto del popolo che li ha eletti.
  • Anonimo scrive:
    Re: Chi visse sperando, morì......

    E' INUTILE SPERARE, TANTO LE MODIFICHE NON
    LE FARANNO MAI!!!!!!:@:@:@e che t'incazzi a fare con quelli che ci sperano ancora...saranno strafatti loro... pensa c'è gente che crede in bigfoot nel paradiso nell'inferno... t'incazzi anche con quelli?
  • Anonimo scrive:
    Quelli che....
    quelli che credono alle promesse dei politiciquelli che tanto poi c'è cortiana che ci difendequelli che urbani poi la cambiaquelli che una soluzione legale va trovata con le majorquelli che poi alle elezioni si ricorderanno (seeee!)quelli che sarebbe ora che scendessero dal pero"per scuotere la gente non servono i discorsi, ci vogliono le bombe"(Edoardo Bennato - Il rock di Capitano Uncino)
  • Anonimo scrive:
    Re: defigi o...
    - Scritto da: ryoga
    scusa....mi spieghi perche' sei cosi
    inc*******o contro chi sostiene che il
    prezzo di cd e dvd sia troppo esoso e che la
    legge urbani cosi com'e' penalizza troppo
    l'utente e dichiara giusto il prezzo ( da
    ladri ) che offrono major e negozianti vari.Non penso intendesse questo...
    Ora, presumendo che la tua incazzatura sia
    dovuta al fatto che i tuoi affari vadano
    male, posso solo pensare che il tuo campo
    non sia il web, ma la musica ( altrimenti
    non te ne fregherebbe na cippa dei soldi che
    andrebbero persi se la legge Urbani venisse
    modificata ).non penso neppure che volesse dire questo... (ma magari mi sbaglio!)
    Quindi, caro il mio (troll), va a
    (troll)eggiare da un'altra parte.
    Enzo Mazza e quel pseudo politico di Urbani,
    saranno contenti di vederti nei loro siti.
    Un VERO WebMasterMah, il tizio che ha iniziato il 3d potrà correggermi, nella sua inca****ura penso volesse solo dire che: mentre tutti si preoccupano del P2P nessuno si è accorto dell'OBROBRIO che hanno fatto passare (nello stesso periodo? non ricordo bene...) per cui bisogna fare in modo che le biblioteche centrali abbiano una copia di ogni sito fatto/creato/gestito da Italiani (se non erro si parlava anche di siti che fisicamente si trovano su server residenti all'estero!).Correggetemi pure se ho capito male... Matteo
  • ryoga scrive:
    Re: defigi o...
    scusa....mi spieghi perche' sei cosi inc*******o contro chi sostiene che il prezzo di cd e dvd sia troppo esoso e che la legge urbani cosi com'e' penalizza troppo l'utente e dichiara giusto il prezzo ( da ladri ) che offrono major e negozianti vari.Ora, presumendo che la tua incazzatura sia dovuta al fatto che i tuoi affari vadano male, posso solo pensare che il tuo campo non sia il web, ma la musica ( altrimenti non te ne fregherebbe na cippa dei soldi che andrebbero persi se la legge Urbani venisse modificata ).Quindi, caro il mio (troll), va a (troll)eggiare da un'altra parte.Enzo Mazza e quel pseudo politico di Urbani, saranno contenti di vederti nei loro siti.Un VERO WebMaster
  • Anonimo scrive:
    Chi visse sperando, morì......
    Ma ci sperate ancora???Non avete capito che la questione MODIFICHE è stata solo l'n-esima mossa pre-elettorale che però STAVOLTA è andata buca???? Chi è al di sopra del TALE ministro NON HA ASSOLUTAMENTE volontà di cambiare le cose e SAPPIAMO IL PERCHE'.....visto che le leggi le sta facendo per sistemare solo i PROPRI INTERESSI!!!!Il peggio è che si stanno usando SOLDI PUBBLICI!!!!E' INUTILE SPERARE, TANTO LE MODIFICHE NON LE FARANNO MAI!!!!!!:@:@:@
  • Anonimo scrive:
    Re: Che faccia

    Un politico non può prendere per il
    culo le persone, ma ormai non ci si fa
    più caso.
    Si fa caso eccome, solo che oramai a forza di gridare non abbiamo più la voce, si sa che le nostre parole non valgono una ceppa :(
  • Anonimo scrive:
    Re: rientro e cerco di comprare.
    quotoquotoquotoquotoquotoquotoquotoquotoquoto
  • Anonimo scrive:
    ci si fa caso altrochè
    tu stesso non lo stai facendo?;)
  • Anonimo scrive:
    scarso in matematica?
    Bravo cosi chi subentra e già dice che aumentera le tasse, ti ritroverai un bollino SIAE che ora vale poni 2 ?. domani ne varrà 3, tutto questo perchè hai usato per ragionare i piedi, contento te!!!!!!!!!:s
  • Anonimo scrive:
    stavo per metterli i nominativi
    poi coscente delle azioni altrui desisto, in quanto non ho alcuna intenzione di farli craccare dal primo BRAVO che è capace... io sono solo 2 anni e mezzo che creo siti, tu li butteresti i tuoi 10 anni di lavoro? coerenza caro mio, è il primo frutto della vita di cui si sono persi i sapori...
  • Anonimo scrive:
    Re: rientro e cerco di comprare.
    Vero!Confermo tutto, i dvd vendono a manetta, ma smettetela di piagnucolare, lucidate le vostre ferrari che tanto non avete altro da fare.E abilitate il quad damage in instagib.
  • Anonimo scrive:
    Re: Quasi quasi m'inca...o
    Mi sa che è un ex-dialerista, di quelli ancora col dente avvelenato...
  • Anonimo scrive:
    VERGOGNA!
    ...che vergogna! :'(
  • Anonimo scrive:
    rientro e cerco di comprare.
  • Anonimo scrive:
    Re: ha scritto pure un libro quel....
  • Anonimo scrive:
    ricordatevene nell'urna
    tra pochi mesi avremo le regionali ricordatevi delle assurdità commesse da questo governo e mandiamoli tutti a casa.
  • Anonimo scrive:
    Una piccola nota .....
    Curioso come Urbani, co-fondatore di FI e stretto collaboratore di Berluscone, e per estensione di Mediaset, crei un decreto che colpisce SOPRATUTTO i film scaricati dalla rete, ossia quello che più fà danno a Mediaset.Molto, molto, molto curioso.E curiosos come questa legge sia esagerata, sia nei contenuti che nelle conseguenze per l' utente scaricatore.Quasi quasi i DVD conviene andarli a rubare al supermercato....
  • Anonimo scrive:
    La colpa non è solo dei politici
    La colpa non è (solo) dei politici.Se davanti al parlamento a manifestare non fossero stati in 4 ma in 10000 forse la legge sarebbe già diversa.La vera colpa è del popolo della rete che vorrebbe la pappa pronta senza colpo ferire.
  • Anonimo scrive:
    Proposta interessante
    Se fosse per me aumenterei le sanzioni per chi scarica dal P2P, ma le metterei in egual misura per chi vuole vendere prodotti culturali sul mercato italiano ma non li fa scaricare per intero dal proprio sito ufficiale.In sostanza: major, vuoi vendere il disco di Peppino Di Capri ?Prima rendi disponibili TUTTI i brani sul sito www.peppinodicapri.it, altrimenti in carcere !
  • Anonimo scrive:
    Che faccia
    Uno prima chiede di votare come si sa non si dovrebbe fare, promettendo una modifica, un atto di fiducia, poi non cambia nulla, si rimangia le promesse e la fiducia e poi si vanta pure..Che bel politico..Perchè i giornali non dicono nulla (i tg lo sappiamo il perchè)?Non tanto per la legge, che a quanto pare, modifica poco, ma per il comportamento, inaccettabile, di una persone che DEVE rispondere delle promesse fatte in parlamento.Un politico non può prendere per il culo le persone, ma ormai non ci si fa più caso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Che faccia
      Vabbè, e Craxi allora? Ci ha preso per il culo per anni, è scappato con la cassa e ha vissuto contumace per anni ("in esilio" qualcuno ha il coraggio di dire) e ora gli portano pure i fiori sulla tomba dicendo che era un grande statista..............C'è stato e c'è di peggio......- Scritto da: Anonimo
      Uno prima chiede di votare come si sa non si
      dovrebbe fare, promettendo una modifica, un
      atto di fiducia, poi non cambia nulla, si
      rimangia le promesse e la fiducia e poi si
      vanta pure..

      Che bel politico..

      Perchè i giornali non dicono nulla (i
      tg lo sappiamo il perchè)?

      Non tanto per la legge, che a quanto pare,
      modifica poco, ma per il comportamento,
      inaccettabile, di una persone che DEVE
      rispondere delle promesse fatte in
      parlamento.

      Un politico non può prendere per il
      culo le persone, ma ormai non ci si fa
      più caso.


  • Anonimo scrive:
    Re: Le Mazzette
    ...Solo per curiosità e per colmare una mia ignoranza:E' possibile indire un referendum popolare per abrogare o modificare la legge che garantisce sifatti privilegiai nostri parlamentari ???Se la risposta è si, come bisogna muoversi ??GrazieFabio
    • Anonimo scrive:
      Re: Le Mazzette
      - Scritto da: Anonimo
      ...Solo per curiosità e per colmare
      una mia ignoranza:
      E' possibile indire un referendum popolare
      per abrogare
      o modificare la legge che garantisce
      sifatti privilegi
      ai nostri parlamentari ???formulando il testo, facendone vagliare la costituzionalità, raccogliere mezzo milione di firme (fai 600.000 per sicurezza) con una grossa organizzazione (anche in termini di denaro) e notai e infine convincere un 16 milioni di italiani a muovere il cuolo e a votare il referendum....facile no?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma Rosso Alice........
    mi sa che dopo l'offerta sul calcio sarà bello vivo....
  • Anonimo scrive:
    Re: chi visse sperando...........
    si..cantando e SENZA PAGARE LA SIAE!!! hahah
  • Anonimo scrive:
    Re: i contratti ADSL stanno aumentando
    bene bene BENISSIMO!!!!!!!!!!Ragazzi più gente si fa la banda larga più ci sono potenziali utenti del p2p, che a quanto pare vive di ottima salute!!aumenteranno così anche le possibilità di diffusione dei software criptati
    • Alessandrox scrive:
      Re: i contratti ADSL stanno aumentando
      - Scritto da: Anonimo
      bene bene BENISSIMO!!!!!!!!!!
      Ragazzi più gente si fa la banda
      larga più ci sono potenziali utenti
      del p2p, che a quanto pare vive di ottima
      salute!!
      aumenteranno così anche le
      possibilità di diffusione dei
      software criptatiC'e' anche da dire che c'e' chi l' adsl la mette per motivazioni diverse dal P2P, intanto per esempio le aziende, voglio dire... mica bruscolini.
      • Anonimo scrive:
        Re: i contratti ADSL stanno aumentando


        C'e' anche da dire che c'e' chi l' adsl la
        mette per motivazioni diverse dal P2P,
        intanto per esempio le aziende, voglio
        dire... mica bruscolini.beh è facile vederlo, sono statistiche diverse contratti aziendali e non
  • Anonimo scrive:
    Re: Quasi quasi m'inca...o
    hai un negozio da qualche parte tu? mi sa di si:D
    • Anonimo scrive:
      defigi o...
      non sai leggere?WEBMASTER ONESTO CHE PER GUADAGNARE NON METTE DIALER O ALTRE TRAPPOLE NEI SUOI SITI.Spero che dopo avertelo gridato tu lo capisca meglio, visto che detto sommessamente non lo hai sentito:@
  • Anonimo scrive:
    Quasi quasi m'inca...o
    E bravi utenti del p2p, tutti prodighi a difendere quelli che definite diritti ma come il Ministro ve ne fottete di quelli di altri.Mettetevi in testa che non siete altro che una parte di quello che è il popolo della rete, mille e più sono le persone che interagiscono con internet e non solo per scaricare canzoncine, che domani passate di moda, andranno nel dimenticatoio assieme a quelli che con un album di sui si salva una canzone già si definiscono artisti, incentivati dalla casa discografica che pur di guadagnarci è disposta anche a dargli del "divino" oltre che dell'artista.In Internet oltre i soliti noti,. lavorano anche per voi migliaia di webmaster per darvi poi il gusto di poter andare sul sito a leggere notizie o scrivere i vostri pensieri nei forum, non avete neanche la più pallida idea di quanto lavoro ci sia dietro ad ogni pagina che esplorate, partendo da quello fisico (la pagina stessa) a quello di ricerca per i contenuti della pagina, ai costi sostenuti per la compera di spazio web, costi di corsi che per 40 ore dove volano migliaia di euro, costi di libri per avvalersi dei predetti corsi che costano altre centinaia di euro, per non contare le centinaia di ore spese per realizzare un Sito o un Portale per la gioia di voi utenti.Sembra leggendovi, che i più colpiti siate voi che andate semplicemente a scrocco di tutto, leggendo i vari post nel forum, si deduce che se invece di farvi pagare 0,99 cent. ve li facessero pagare solo 0,09 centesimi andreste comunque a scaricare gratis perchè c'è, strafegandovene delle conseguenze che ciò possa avere, questa è la realtà! Non preoccupatevi che non finirete in galera, sono già troppo piene di persone ben più degne e di altre che lo saranno per aspetti ben peggiori dello scaricare canzoncine, garantito! Già la vedo la faccia del Min. della Giustizia quando vedrà le richieste carcerarie verso i minori per aver scaricato una canzone, davvero pensate che lascerà le celle libere per voi a discapito di assassini e delinquenti? Ma fatemi il piacere!!! quello che prospettano le Major all'utenza è irrealizzabile di suo per senso pratico, se davvero lottare è quello che volete fare, fatelo perchè Punto Informatico e come lui tanti altri siti possano continuare a vivere per continuare ad essere informati che chi di competenza, per motivi di sottostanza economica o politica non può fare, questa si che dovrebbe essere la vostra battaglia cavolo! Forse non sapete che con il Deposito Legale dei Documenti voluto dalla Legge Urbani associato alle richieste per il p2p se questa andrà avanti, con tanto di ADSL e programmi per scaricare ve li darete in faccia quando i siti Italiani saranno costretti a chiudere per non pagare 1500 ?. di multa ogni qual volta faranno un aggiornamento sul sito e non lo depositeranno nelle Biblioteche di Roma e Firenze, tutto questo con costi veri e reali sostenuti personalmente con sacrifici e senza l'ausilio di Sponsor e coincitati dal vostro menefreghismo.Un Webmaster:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@
    • Anonimo scrive:
      Re: Quasi quasi .....
      - Scritto da: Anonimo
      E bravi utenti del p2p, tutti prodighi a
      difendere quelli che definite diritti ma
      come il Ministro ve ne fottete di quelli di
      altri.

      Mettetevi in testa che non siete altro che
      una parte di quello che è il popolo
      della rete, mille e più sono le
      persone che interagiscono con internet e non
      solo per scaricare canzoncine, che domani
      passate di moda, andranno nel dimenticatoio
      assieme a quelli che con un album di sui si
      salva una canzone già si definiscono
      artisti, incentivati dalla casa discografica
      che pur di guadagnarci è disposta
      anche a dargli del "divino" oltre che
      dell'artista.Saremo anche solo una parte, ma in Italia la banda larga non si è certo diffusa per scaricare l' ultima distro della Debian ....

      In Internet oltre i soliti noti,. lavorano
      anche per voi migliaia di webmaster per
      darvi poi il gusto di poter andare sul sito
      a leggere notizie o scrivere i vostri
      pensieri nei forum, non avete neanche la
      più pallida idea di quanto lavoro ci
      sia dietro ad ogni pagina che esplorate,
      partendo da quello fisico (la pagina stessa)
      a quello di ricerca per i contenuti della
      pagina, ai costi sostenuti per la compera di
      spazio web, costi di corsi che per 40 ore
      dove volano migliaia di euro, costi di libri
      per avvalersi dei predetti corsi che costano
      altre centinaia di euro, per non contare le
      centinaia di ore spese per realizzare un
      Sito o un Portale per la gioia di voi
      utenti.Siamo un filo ipocriti, eh ??I siti si realizzano per il proprio divertimento, o per soldi. Non certo per far felici gli utenti. E te lo dice uno che siti li progetta e li realizza da quasi 10 anni.....Per l' esattezza da quando si usava Netscape per farli, e li si scriveva direttamente.....

      Sembra leggendovi, che i più colpiti
      siate voi che andate semplicemente a scrocco
      di tutto, leggendo i vari post nel forum, si
      deduce che se invece di farvi pagare 0,99
      cent. ve li facessero pagare solo 0,09
      centesimi andreste comunque a scaricare
      gratis perchè c'è,A proposito .... un sito russo famosissimo permette di scaricare Mp3 legali a 0,05 centesimi di dollaro cadauno.Ma sappiamo tutti che comprandolo legalmente lì, saremmo comunque dei delinquenti per la legge italiana, visto che non paghiamo i diritti SIAE ....
      strafegandovene delle conseguenze che
      ciò possa avere, questa è la
      realtà! Non preoccupatevi che non
      finirete in galera, sono già troppo
      piene di persone ben più degne e di
      altre che lo saranno per aspetti ben
      peggiori dello scaricare canzoncine,
      garantito! Già la vedo la faccia del
      Min. della Giustizia quando vedrà le
      richieste carcerarie verso i minori per aver
      scaricato una canzone, davvero pensate che
      lascerà le celle libere per voi a
      discapito di assassini e delinquenti? Ma
      fatemi il piacere!!! quello che prospettano
      le Major all'utenza è irrealizzabile
      di suo per senso pratico, se davvero lottare
      è quello che volete fare, fatelo
      perchè Punto Informatico e come lui
      tanti altri siti possano continuare a vivereMi piacerebbe tu citassi anche il tuo di sito, che palesemente esiste, vista la tirata .....
      per continuare ad essere informati che chi
      di competenza, per motivi di sottostanza
      economica o politica non può fare,
      questa si che dovrebbe essere la vostra
      battaglia cavolo! Forse non sapete che con
      il Deposito Legale dei Documenti voluto
      dalla Legge Urbani associato alle richieste
      per il p2p se questa andrà avanti,
      con tanto di ADSL e programmi per scaricare
      ve li darete in faccia quando i siti
      Italiani saranno costretti a chiudere per
      non pagare 1500 ?. di multa ogni qual volta
      faranno un aggiornamento sul sito e non lo
      depositeranno nelle Biblioteche di Roma e
      Firenze, tutto questo con costi veri e reali
      sostenuti personalmente con sacrifici e
      senza l'ausilio di Sponsor e coincitati dal
      vostro menefreghismo.Discorso che già si sà. Perchè quindi non abolirlo tutto, stò decreto legge e basta ??

      Un Webmaster:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@:@
    • Alessandrox scrive:
      Re: Quasi quasi m'inca...o
      - Scritto da: Anonimo
      Ma
      fatemi il piacere!!! quello che prospettano
      le Major all'utenza è irrealizzabile
      di suo per senso pratico, se davvero lottare
      è quello che volete fare, fatelo
      perchè Punto Informatico e come lui
      tanti altri siti possano continuare a vivere
      per continuare ad essere informati che chi
      di competenza, per motivi di sottostanza
      economica o politica non può fare,
      questa si che dovrebbe essere la vostra
      battaglia cavolo! Forse non sapete che con
      il Deposito Legale dei Documenti voluto
      dalla Legge Urbani associato alle richieste
      per il p2p se questa andrà avanti,
      con tanto di ADSL e programmi per scaricare
      ve li darete in faccia quando i siti
      Italiani saranno costretti a chiudere per
      non pagare 1500 ?. di multa ogni qual volta
      faranno un aggiornamento sul sito e non lo
      depositeranno nelle Biblioteche di Roma e
      Firenze, tutto questo con costi veri e reali
      sostenuti personalmente con sacrifici e
      senza l'ausilio di Sponsor e coincitati dal
      vostro menefreghismo.Anche questo pero' si e' ampiamente dimostrato irrealizzabile. Anzi forse piu' di tutte le altre misure.
    • grassman scrive:
      Re: Quasi quasi m'inca...o
      - Scritto da: Anonimo
      E bravi utenti del p2p, tutti prodighi a
      difendere quelli che definite diritti ma
      come il Ministro ve ne fottete di quelli di
      altri.
      Tira aria di uno che scaglia la prima pietra...
      Mettetevi in testa che non siete altro che
      una parte di quello che è il popolo
      della rete, mille e più sono le
      persone che interagiscono con internet e non
      solo per scaricare canzoncine, che domani
      passate di moda, andranno nel dimenticatoio
      assieme a quelli che con un album di sui si
      salva una canzone già si definiscono
      artisti, incentivati dalla casa discografica
      che pur di guadagnarci è disposta
      anche a dargli del "divino" oltre che
      dell'artista.Scusa, ma tolto il p2p cosa resta sulla rete?A parte un paio di siti di news e quelli delle compagnie aree low cost non resta molto.
      In Internet oltre i soliti noti,. lavorano
      anche per voi migliaia di webmasterSe lavorano saranno anche pagati, no?
      per
      darvi poi il gusto di poter andare sul sito
      a leggere notizie o scrivere i vostri
      pensieri nei forum, non avete neanche la
      più pallida idea di quanto lavoro ci
      sia dietro ad ogni pagina che esplorate,
      partendo da quello fisico (la pagina stessa)
      a quello di ricerca per i contenuti della
      pagina, ai costi sostenuti per la compera di
      spazio web, costi di corsi che per 40 ore
      dove volano migliaia di euro, costi di libri
      per avvalersi dei predetti corsi che costano
      altre centinaia di euro, per non contare le
      centinaia di ore spese per realizzare un
      Sito o un Portale per la gioia di voi
      utenti.Crisi depressiva in arrivo?
      Forse non sapete che con
      il Deposito Legale dei Documenti voluto
      dalla Legge Urbani associato alle richieste
      per il p2p se questa andrà avanti,
      con tanto di ADSL e programmi per scaricare
      ve li darete in faccia quando i siti
      Italiani saranno costretti a chiudere per
      non pagare 1500 ?. di multa ogni qual volta
      faranno un aggiornamento sul sito e non lo
      depositeranno nelle Biblioteche di Roma e
      FirenzeMa infatti questa legge è ridicola. Se io ho un sito dinamico che devo fare, un invio ogni 10 minuti.Basta pensare che i miei siti girano su zope...
      , tutto questo con costi veri e reali
      sostenuti personalmente con sacrifici e
      senza l'ausilio di Sponsor e coincitati dal
      vostro menefreghismo.Senti caro, se sei depresso curati. Ci sono nuovi farmaci che dicono miracolosi.Che internet in Italia sia diventato un flop non è colpa mia. E neanche tua.
  • Anonimo scrive:
    Re: REFERENDUM
    E tu quanta gente pensi che andrebbe a votare un referendum sul P2P?500mila persone, 600mila persone?(a essere generosi)Se anche si dovesse raccogliere un numero sufficiente di firme e fosse formulato in modo da tale da essere dichiarato ammissibile, un referendum mostrerebbe soltanto il totale disinteresse della popolazione per l' argomento e finirebbe per essere un "autogoal" per i sostenitori del P2P.
  • Anonimo scrive:
    Ma i terroristi...
    ...ceceni, o ingusci, o vattelapesca, se proprio volevano guadagnarsi il paradiso ammazzando qualcuno, invece che dei bambini innocenti, non potevano pensare a 'sto sclerotico?
  • Anonimo scrive:
    REFERENDUM
    Ma possibile che Cortiana e compari non ci abbiano pensato?Tutti pensano al referendum sulla fecondazione assistita, ma che costerebbe far firmare per chiedere un referendum per abrogare del tutto la legge Urbani (o perlomeno gli articoli che riguardano lo scambio gratuito via P2P) e metterglielo in quel posto alle major?
    • Anonimo scrive:
      Re: REFERENDUM
      - Scritto da: Anonimo
      Ma possibile che Cortiana e compari non ci
      abbiano pensato?
      Tutti pensano al referendum sulla
      fecondazione assistita, ma che costerebbe
      far firmare per chiedere un referendum per
      abrogare del tutto la legge Urbani (o
      perlomeno gli articoli che riguardano lo
      scambio gratuito via P2P) e metterglielo in
      quel posto alle major?li shari tu i 16 milioni di ersone che servono per vincere un referendum?non si è arrivati a percentuali significativa (altro che 50%) con referendum molto più sentiti dai votanti, figurati con questo
  • Metamondo scrive:
    Come la pensa il metamondo
    Su questo tema si sono già espressi i maggiori esponenti di ogni categoria: consumatori, editori, discografici piccoli e grandi, attori, registi, cantanti, musicisti, politici, esperti di comunicazione, importanti giornalisti on-line e offline.Detrattori e sostenitori di grande cultura ed esperienza nel settore hanno espresso pareri autorevoli e sostenuto ogni sorta di tesi, sia pro, sia contro il P2P, con digressioni e analisi di mercato di tale fondatezza e precisione che, pur considerando le eventuali relative faziosità, io mai potrò eguagliare.Nel frattempo però il consumatore è rimasto da solo, le sue esigenze sono diventate seconde a quelle dell'industria. Si è abituato a guardare il film da casa e difficilmente potremo dissuaderlo. Vuole avere l'ultimo l'MP3 e lo vuole subito. Tra qualche anno, quando i dispositivi palmari saranno più evoluti, farà fatica a portarsi dietro un tomo cartaceo di 300 grammi quando il suo display arrotolabile potrà contenere milioni di libri in versione digitale.Ritengo che si debba partire da qui e non dalle esigenze delle multinazionali o dei detentori di vecchi "diritti" d'autore. Dico vecchi perché è evidente che la normativa attuale sia profondamente anacronistica rispetto al significato moderno di copyright.Il vecchio monopolista telefonico ha dovuto cambiare pelle, ora vende anche suonerie. La vecchia multinazionale di carte fotografiche ha appena acquisito una divisione che produce semiconduttori perché la carta tra 5 anni sarà difficile da trovare. Persino i supermercati non sono più quelli di una volta e hanno cambiato modelli di business spostando buona parte del fatturato on-line. Non dimentichiamoci che con "una volta" e " vecchio" mi riferisco a soli cinque anni fa. Le soluzioni? Qualche idea ce l'ho e con Assodigitale, di cui sono membro del comitato scientifico, stiamo per redigere un manifesto che conterrà le linee guida per instaurare un nuovo sistema che consentirà di rivedere completamente l'attuale concetto di proprietà intellettuale. Ci stiamo lavorando e per fine settembre dovreste poter leggerne il risultato.La dinamicità degli utenti della Rete di cui accenni nella domanda, non è altro che il normale, disorganizzato e fisiologico atteggiamento che può avere un popolo di consumatori. Il popolo della Rete in realtà non esiste. Esiste invece un Metamondo, ovvero un mondo in cui si vive in modo diverso e solo per piccole porzioni di tempo della giornata.Che è vissuto quindi da bipedi in carne ed ossa, che vivono prevalentemente fuori dal Metamondo e che spesso non hanno la minima percezione dei cambiamenti interni ed esterni alla Rete. In buona sostanza hanno altro da fare. Non esiste perciò un "popolo" attivo. Niente di così diverso da quello che poi accade nel mondo reale. La percezione e l'appartenenza a un determinato gruppo è spesso dettata da bisogni molto più concreti di chi ci filosofeggia sopra. Ecco perché gli scioperi dell'Adsl non funzionano.Il problema non sono il Ministro Urbani, l'On. Carlucci e i loro consiglieri. Sappiamo bene quanto poco conoscano la Rete, le sottili dinamiche e le nuove sintassi semantiche che si sono create autonomamente, a partire dal copyleft, passando attraverso il concetto di abandonware, sino ad arrivare alle lavate di capo quotidiane ai danni di chi non "quota". Parola che i due Ministri porterebbero al sinologo per la traduzione.Il problema è puramente macro-economico e ritengo che si risolverà concretamente solo quando da questa guerra non rimarrà più nulla, in primis nelle casse delle multinazionali. Dalle ceneri rinasceranno nuovi manager e consumatori più maturi, di cui già oggi, prestando solo un po' più di attenzione, se ne può intravedere il profilo. http://metamondo.iobloggo.com
  • Anonimo scrive:
    Non proprio...
    - Scritto da: DoubleGJ
    Come mai non hanno modificato il decreto?
    forse Mazzette?No, quello è corruzione ed è illegale.Si chiama finanziamento ai partiti. E' la stessa cosa, però detto così è legale.Da notare che l'odiato finanziamento pubblico ai partiti aveva comunque il beneficio di evitare o quantomeno limitare fortemente questi fenomeni.
  • CalicoJack scrive:
    Re: Le Mazzette
    Non so quanto sia aggiornato....http://www.camera.it/index.asp?content=%2Fdeputatism%2F4385%2Fdocumentotesto%2Easp%3FCiao- Scritto da: DoubleGJ

    Qualcuno ha saputo degli aumenti di
    stipendio per i parlamentari che guarda caso
    tutti i parlamentari hanno approvato?
  • Anonimo scrive:
    i contratti ADSL stanno aumentando
    parecchia gente qui sosteneva che avrebbe disdetto l'ADSL, forse l'ha fatto ma i contratti ADSL in Italia sono aumentati di brutto nell'ultimo anno:-). Evidentemente il vero popolo della rete non è il popolo di questo forum.
  • Anonimo scrive:
    Re: Comportarsi come non si dovrebbe fare...
    - Scritto da: Anonimo
    .......ovvero scaricare.

    Loro hanno tenuto la loro perniciosa
    condotta, io terrò la mia.
    Sono disoccupato e nullapossidente. Mi danno
    3 anni per qualche cd? Sai che gazzarra sui
    giornali e nelle aule.......

    Saluti e statemi bene, voi e le vostre
    normative mafiose.sei disoccupato e nullapossidente però i soldi per pagarti l'ADSL li trovi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Comportarsi come non si dovrebbe far
      solo che li spendo come C...o mi pare a me capito???
      • Anonimo scrive:
        Re: Comportarsi come non si dovrebbe far
        - Scritto da: Anonimo
        solo che li spendo come C...o mi pare a me
        capito???Ragionando allo stesso modo, un ministro puo' fare le leggi come c...o pare a lui
        • Anonimo scrive:
          Re: Comportarsi come non si dovrebbe far

          Ragionando allo stesso modo, un ministro
          puo' fare le leggi come c...o pare a luiinfatti :|
          • Alessandrox scrive:
            Re: Comportarsi come non si dovrebbe far
            - Scritto da: Anonimo

            Ragionando allo stesso modo, un ministro

            puo' fare le leggi come c...o pare a lui
            infatti :|Non direi... il mandato non se l'e' dato da solo e se e' un Min. con portafoglio i soldi non sono suoi.La posizione e' alquanto diversa.
        • Anonimo scrive:
          Re: Comportarsi come non si dovrebbe far
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo

          solo che li spendo come C...o mi pare a
          me

          capito???

          Ragionando allo stesso modo, un ministro
          puo' fare le leggi come c...o pare a luibeh, in effetti lo ha fatto :D
  • DoubleGJ scrive:
    Le Mazzette
    Come mai non hanno modificato il decreto?forse Mazzette?Adesso cosa fa il Ministro?scrive un libro per prendere anche i soldi di chi leggeE' uno schifo totaleQualcuno ha saputo degli aumenti di stipendio per i parlamentari che guarda caso tutti i parlamentari hanno approvato?Bello schifoNon so più se siamo c**lioni noi a sottostare a questo governo o se deve realmente funzionare in questo modo pietoso. Sono del tutto demoralizzato.DoubleGJ veramente disgustatoPS: e io continuo a scrivere inutilmente.
  • Anonimo scrive:
    Ma Rosso Alice........
    .............che fa tanto COBAS, è ancora vivo o è già sulla strada del fallimento?
  • Anonimo scrive:
    Cui prodest?
    Semplice: basta seguire i soldi.Come inseganava Falcone.
  • Anonimo scrive:
    Re: chi visse sperando...........
  • Anonimo scrive:
    Comportarsi come non si dovrebbe fare...
    .......ovvero scaricare.Loro hanno tenuto la loro perniciosa condotta, io terrò la mia.Sono disoccupato e nullapossidente. Mi danno 3 anni per qualche cd? Sai che gazzarra sui giornali e nelle aule.......Saluti e statemi bene, voi e le vostre normative mafiose.
  • Anonimo scrive:
    Il settore è soddisfatto
    E ci credo. Loro scrivono le leggi, e i loro servitori politici legiferano. Che schifo.
  • Anonimo scrive:
    ha scritto pure un libro quel....
    trovate il termine approppriato.
  • Anonimo scrive:
    Re: il voto se l'è definitivamente fumat

    il mio intendo...
    .. alla prossima!

    un elettore pentito.MAGARI ragionassero tutti come te!!!...Meglio tardi che mai, aspettando il 2006...
    • Anonimo scrive:
      Re: il voto se l'è definitivamente fumat
      - Scritto da: Anonimo

      il mio intendo...

      .. alla prossima!



      un elettore pentito.
      MAGARI ragionassero tutti come te!!!...
      Meglio tardi che mai, aspettando il 2006...Quando scoprirai che la sx a cambiare la legge riguardo alla quale ha detto "nì" , manco ci pensa.......................sai che risate.
      • Anonimo scrive:
        Re: il voto se l'è definitivamente fumat
        Può darsi. Intanto la legge l'ha fatta la dx.Comunque, la mia speranza è che sia un segnale apartitico contro il comportamento falso e strafottente del ministro urbani (il minuscolo è voluto) verso tutti noi.Un ministro non dovrebbe permettersi di inscenare la farsa che ha fattu lui per ottenere l'approvazione del decreto.Speriamo solo che non venga comvertito in legge... :sva bene, ditemi che sono un illuso.
        • Anonimo scrive:
          Re: il voto se l'è definitivamente fumat
          - Scritto da: Anonimo
          Può darsi. Intanto la legge l'ha
          fatta la dx.
          Comunque, la mia speranza è che sia
          un segnale apartitico contro il
          comportamento falso e strafottente del
          ministro urbani (il minuscolo è
          voluto) verso tutti noi.
          Un ministro non dovrebbe permettersi di
          inscenare la farsa che ha fattu lui per
          ottenere l'approvazione del decreto.
          Speriamo solo che non venga comvertito in
          legge...
          :s
          va bene, ditemi che sono un illuso.Se alludi a illusioni su Urbani, sì, se alludi a una presunta eindimostrata superiorità della sx sull'argomento, hai solo un vuoto di memoria, io i papocchi pro SIAE e pro lobby dell'ordine dei giornalisti fatti dai governi Prodi-D'Alema-(vattelapescanonricordoilterzomostroche fecelescarpeabaffino) me li ricordo, se ci spostiamo negli USA, il DMCA è opera di Clinton, non di Bush, ma almeno Clinton ha avuto un assaggio di nemesi storica: a momenti il procuratore Starr se lo inchiappettava grazie a una legge antigarantista che il piacione aveva voluto per ingraziarsi le femministe (in pratica riduce le garanzie per l'imputato nei processi per violenze sessuali e molestie).
  • Elwood_ scrive:
    Re: Ma perché Cortiana
    - Scritto da: Anonimo
    e i Radicali, difensori a spada tratta dei
    diritti civili su Internet non si fanno
    promotori di un referendum abrogativo? Ci
    hanno fatto votare per cose ben più
    inutili, se andassimo a votare per
    l'arogazione di questa legge non credo
    rimarrebbe in piedi. Oppure, sotto sotto,
    c'è stato il contentino anche per
    loro? :(a me verrebbe un idea :http://www.hokutoaudioteca.it/film_drago_al/fantozzi%20subisce%20ancora/votando.wav
  • TPK scrive:
    Re: Ma perché Cortiana
    Perche', secondo te un referendum del genere raggiungerebbe il quorum? :|:|:|
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perché Cortiana
      - Scritto da: TPK
      Perche', secondo te un referendum del genere
      raggiungerebbe il quorum? :|:|:|Senza contare che farebbero una domanda del tipo: "Vuoi non essere d'accordo con la non abrogazione del decrtero urbani ?"... cose già viste tra l'altro.
  • Anonimo scrive:
    il voto se l'è definitivamente fumato...
    il mio intendo... .. alla prossima!un elettore pentito.
  • Anonimo scrive:
    chi visse sperando...........
    sappiamo tutti come morì :@
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma perché Cortiana
    guarda che dubito che il 99% delle persone sappia cosa sia il decreto... e anche se lo volesse sapere, gli arriverebbe la versione rivista e corretta da major e soci e voterebbero a favore...
  • Anonimo scrive:
    Ma perché Cortiana
    e i Radicali, difensori a spada tratta dei diritti civili su Internet non si fanno promotori di un referendum abrogativo? Ci hanno fatto votare per cose ben più inutili, se andassimo a votare per l'arogazione di questa legge non credo rimarrebbe in piedi. Oppure, sotto sotto, c'è stato il contentino anche per loro? :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perché Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      e i Radicali, difensori a spada tratta dei
      diritti civili su Internet non si fanno
      promotori di un referendum abrogativo? Fanno fatica a raccogliere 500mila firme per la legge sulla fecondazione assistita (una cosa un po' piu' importante quindi) e dovrebbero mettersi a raccoglierne pure per la legge Urbani?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perché Cortiana
      Difficile possano fare qualcosa se nessuno li ha votati...SVEGLIA!Alle prossime elezioni forse vi interesserà di più la politica
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma perché Cortiana
        bene, bravi! continuate così!!! finché direte "ma tanto non si può fare niente" questi saranno i risultati, i governi di qualsiasi parte faranno quello che gli piace, tanto gli italiani si rassegnano a tutto! SVEGLIA!
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma perché Cortiana
          - Scritto da: Anonimo
          ! SVEGLIA!perchè non inizi tu?c'eri davanti al senato?cosa stai facendo di attivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perché Cortiana

            perchè non inizi tu?
            c'eri davanti al senato?
            cosa stai facendo di attivo?e tu c'eri? e tu cosa stai facendo di attivo?
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma perché Cortiana
            - Scritto da: Anonimo

            perchè non inizi tu?

            c'eri davanti al senato?

            cosa stai facendo di attivo?

            e tu c'eri?si
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perché Cortiana
      - Scritto da: Anonimo
      e i Radicali, difensori a spada tratta dei
      diritti civili su Internet non si fanno
      promotori di un referendum abrogativo? Ci
      hanno fatto votare per cose ben più
      inutili, se andassimo a votare per
      l'arogazione di questa legge non credo
      rimarrebbe in piedi. Oppure, sotto sotto,
      c'è stato il contentino anche per
      loro? :(Molto più semplicemente, il tempo stringe per i referendum per cui stanno raccogliendo firme ora, a malapena ce la faranno a farli indire nella "finestra temporale" più vicina, per il decreto Urbani non farebbero mai a tempo, quindi, essendo sicuri di ottenerli in un futuro remoto, gli conviene nel frattempo non peggiorare la loro fama di referendari a oltranza e provare altre strade.
  • neoviruz scrive:
    Quante firme per un referendum?
    Al momento la cifra mi sfugge, ma il nostro caro Cortiana dovrebbe saperlo....E' il momento di fare qualcosa di piu' che non ottenere delle "promesse"...--http://lnx.curatola.net
    • Anonimo scrive:
      Re: Quante firme per un referendum?
      - Scritto da: neoviruz
      Al momento la cifra mi sfugge, ma il nostro
      caro Cortiana dovrebbe saperlo....
      E' il momento di fare qualcosa di piu' che
      non ottenere delle "promesse"...Oddio, se ne era già parlato... io te lo firmo pure il referendum (n e servono 500.000 cmq) ma tu credi davvero che si raggiunga il 50% + 1 degli aventi diritto?
      • Anonimo scrive:
        Re: Quante firme per un referendum?
        - Scritto da: Akaal
        - Scritto da: neoviruz

        Al momento la cifra mi sfugge, ma il
        nostro

        caro Cortiana dovrebbe saperlo....

        E' il momento di fare qualcosa di piu'
        che

        non ottenere delle "promesse"...

        Oddio, se ne era già parlato... io te
        lo firmo pure il referendum (n e servono
        500.000 cmq) ma tu credi davvero che si
        raggiunga il 50% + 1 degli aventi diritto?Almeno sappiamo cosa decide il paese.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante firme per un referendum?
          - Scritto da: Anonimo
          Almeno sappiamo cosa decide il paese.Starà a casa a sentirsi le partite, che vuoi che faccia... è un paese di *****
      • neoviruz scrive:
        Re: Quante firme per un referendum?

        Oddio, se ne era già parlato... io te
        lo firmo pure il referendum (n e servono
        500.000 cmq) ma tu credi davvero che si
        raggiunga il 50% + 1 degli aventi diritto?E' la mossa piu' concreta che si possa fare.Ma per me si puo' tranquillamente continuare a fare chiacchere da bar su questo forum, certo e' che a questo punto la legge ce la meriteremmo in pieno, e ti parla uno che con un'isdn non si puo' permettere neanche il filesharing.Ovvio che serva un concentratore per le azioni da compiere, e visto che il caro Cortiana e' stato cosi' impegnato a muoversi in questo senso, non vedo come non possa prendere in considerazione una possibilita' concreta, e non la solita fuffa...--http://lnx.curatola.net
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante firme per un referendum?
          Il problema nel raggiungere il 50%+1 dei votanti è colossale: forse l'uno per mille della popolazione conosce l'esistenza della legge. Indi per cui già raccogliere le firme sarebbe un calvario. Guardate alla legge sulla fecondazione: in molti di più la conoscono e si fatica a raccogliere le firme. Già per quella il referendum è un'incognita. Questa fa la fine del referendum sul passaggio coattivo dell'eletrodotto...non se la fila nessuno.Purtroppo di leggi stupide ce ne sono tante. Ma pochi se ne preoccupano.
    • Anonimo scrive:
      Re: Quante firme per un referendum?
      Te lo dico io :prima il referendum deve essere dichiarato ammissibile poi devi trovare qualche partito politico grosso, scordati verdi e radicali, che raccolga 1/2 milione di firme, 600.000 per essere tranquilli.Il tutto costa tempo e denaro.Per il referendum sulla procreazione assistita, che è un argomento ben più importante, a fine Agosto i radicali hanno dovuto chiedere l'aiuto di Ds e sindacati.Ammesso che superi questo scoglio, le firme raccolte in modo moooolto approssimativo nelle varie petizioni on-line andavano da uno a due ordini di grandezza sotto, devi convincere il 50% +1 degli aventi diritto ad andare a votare e spiegar loro,sempre che te lo lascino fare, perchè scaricare musica,film e software gratis nuocendo agli aventi diritto,faccio il retorico per farti capire il problema :), è cosa buona e giusta.Più probabile che nevichi ad Agosto nel Sahara.
      • neoviruz scrive:
        Re: Quante firme per un referendum?
        Non ho parole....Ci meritiamo questa e tutte le leggi restrittive e altamente di parte che verranno create a seguito, tanto il popolo bue non ha nemmeno piu' la forza e la voglia di sperare che qualcosa si possa cambiare.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante firme per un referendum?
          Il prob è che la maggioranza delle persone forse per qualunquismo o menefreghismo considera la macchina politica e legislativa lontana da lui. Ma ignora (o fa finta...) che quelle leggi sono leggi dello stato, in ultima analisi leggi che incidono sulla loro stessa vita. Ecco spiegata la frittata. In democrazia serve la maggioranza per decidere (per fortuna...) ma se la maggioranza si astiene vale il "chi tace acconsente" e poi con cavoli vostri...
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            - Scritto da: Anonimo
            Il prob è che la maggioranza delle
            persone forse per qualunquismo o
            menefreghismo considera la macchina politica
            e legislativa lontana da lui. Ma ignora (o
            fa finta...) che quelle leggi sono leggi
            dello stato, in ultima analisi leggi che
            incidono sulla loro stessa vita. Ecco
            spiegata la frittata. In democrazia serve la
            maggioranza per decidere (per fortuna...) ma
            se la maggioranza si astiene vale il "chi
            tace acconsente" e poi con cavoli vostri...forse la maggioranza delle persone si è rotta le balle di preoccuparsi della res publica se poi basta una qualsiasi associazione lobbistica per fare il bello e brutto tempo. e non parlo solo della musica....penso che la gente pensi ormai al suo orticello.dal canto mio, spero di levare le tende quanto prima da sto paese
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante firme per un referendum?
          - Scritto da: neoviruz
          Non ho parole....
          Ci meritiamo questa e tutte le leggi
          restrittive e altamente di parte che
          verranno create a seguito, tanto il popolo
          bue non ha nemmeno piu' la forza e la voglia
          di sperare che qualcosa si possa cambiare.
          Scusa,ma cosa vuoi che ti si risponda?Se vuoi ti diciamo tutti che è la cosa migliore da farsi e che si può riuscire nell'impresa,ma è un prendersi in giro da soli.Sono anni che i referendum non riescono ad ottenere il quorum e riguardavano argomenti con visibilità ben maggiore.Come speri di convincere il 50% + 1 degli elettori ad andare a votare qualcosa inerente ad internet quando la maggior parte della gente non sa praticamente neanche cos'è internet?E' impossibile(come è praticamente impossibile ottenere 500.000 firme).Bisogna anche sperare in qualcosa che abbia un seppur minima possibilità di riuscita,non in un miracolo.
          • neoviruz scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?

            Scusa,ma cosa vuoi che ti si risponda?
            Se vuoi ti diciamo tutti che è la
            cosa migliore da farsi e che si può
            riuscire nell'impresa,ma è un
            prendersi in giro da soli.Mi sarebbe bastato una risposta sola:"proviamoci".Non mi piace parlare e non concludere niente.IO ci avrei provato, e con me magari qualcun altro.E magari sarebbe stato un fallimento.Magari saremmo stati presi per il culo anche.Ma ci avremmo provato.Ci avrei provato.Con tutto quello che nel mio piccolo avrei potuto fare.Sai com'e' c'e' chi ancora spera che qualcosa si possa cambiare.Anche se la voglia di mettersi in gioco e' oramai davvero poca.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            - Scritto da: neoviruz


            Scusa,ma cosa vuoi che ti si risponda?

            Se vuoi ti diciamo tutti che è la

            cosa migliore da farsi e che si
            può

            riuscire nell'impresa,ma è un

            prendersi in giro da soli.

            Mi sarebbe bastato una risposta sola:
            "proviamoci".
            Non mi piace parlare e non concludere niente.
            IO ci avrei provato, e con me magari qualcun
            altro.
            E magari sarebbe stato un fallimento.
            Magari saremmo stati presi per il culo anche.
            Ma ci avremmo provato.
            Ci avrei provato.
            Con tutto quello che nel mio piccolo avrei
            potuto fare.
            Sai com'e' c'e' chi ancora spera che
            qualcosa si possa cambiare.
            Anche se la voglia di mettersi in gioco e'
            oramai davvero poca.vai prendi i fogli di carta vai per strada e fai firmare un referendum abrogativo...ma prima fai un referendum abrogativo per il banner di zanezane se ti insegno a smanettare mi clikki?:D
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?

            Mi sarebbe bastato una risposta sola:
            "proviamoci".
            Non mi piace parlare e non concludere niente.
            IO ci avrei provato, e con me magari qualcun
            altro.
            E magari sarebbe stato un fallimento.
            Magari saremmo stati presi per il culo anche.
            Ma ci avremmo provato.
            Ci avrei provato.
            Con tutto quello che nel mio piccolo avrei
            potuto fare.
            Sai com'e' c'e' chi ancora spera che
            qualcosa si possa cambiare.
            Anche se la voglia di mettersi in gioco e'
            oramai davvero poca.Se pensi di poter abbattere un muro a testate,è meglio che ti ricredi: per quante testate tu possa dare,l'unico risultato sarà che ti fari male tu,perchè il muro di certo non crollerà.Questo per dirti che impegnarsi in qualcosa che ha concretamente qualche speranza di successo va bene,impegnarsi in qualcosa tanto per non stare senza fare niente,non serve a nulla.Per le firme occorrono soldi e il supporto di partiti con delle buone risorse: chi dovrebbe fornirti gli uni e l'altro?Quelli che si sono astenuti?Quelli che hanno votato contro?Come sensibilizzi l'opinione pubblica sulla necessità di firmare contro questa legge che è passata nel totale silenzio di tutta l'informazione italiana?Come convinci l'Italia ad andare a votare e votare contro?Credo anche che,nella remota ipotesi che si riesca anche a raccogliere le firme,le major comincerebbero un bombardamento mediatico tale da rendere il referdum una vittoria per loro.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            A quel punto con l'approvazione popolare nessuno può immaginare fin dove si possano spingere.
          • neoviruz scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?

            Credo anche che,nella remota ipotesi che si
            riesca anche a raccogliere le firme,le major
            comincerebbero un bombardamento mediatico
            tale da rendere il referdum una vittoria per
            loro.Bene mi avete convinto.Staro' a guardare l'Italia andare a donne di facili costumi, perche' inutile e' battersi contro qualcosa di fondamentalmente ingiusto.Certo, sono convinto che la strada del menefreghismo totale sia la soluzione migliore.E se qualcuno pensa che io sia un idealista, beh per fortuna questo non e' "ancora" reato, e continuo a reputarlo una buona qualita'.Ho sempre pensato che lottare per cio' in cui si crede sia una buona cosa, lotta che puo' essere vinta o persa.Evidentemente mi sbagliavo, grazie per avermi aperto gli occhi.--http://lnx.curatola.net
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            - Scritto da: neoviruz

            Credo anche che,nella remota ipotesi
            che si

            riesca anche a raccogliere le firme,le
            major

            comincerebbero un bombardamento
            mediatico

            tale da rendere il referdum una
            vittoria per

            loro.

            Bene mi avete convinto.
            Staro' a guardare l'Italia andare a donne di
            facili costumi, perche' inutile e' battersi
            contro qualcosa di fondamentalmente
            ingiusto.
            Certo, sono convinto che la strada del
            menefreghismo totale sia la soluzione
            migliore.
            E se qualcuno pensa che io sia un idealista,
            beh per fortuna questo non e' "ancora"
            reato, e continuo a reputarlo una buona
            qualita'.
            Ho sempre pensato che lottare per cio' in
            cui si crede sia una buona cosa, lotta che
            puo' essere vinta o persa.
            Evidentemente mi sbagliavo, grazie per
            avermi aperto gli occhi.

            --
            lnx.curatola.net
            ancora qui stai?Forza comincia una campagna, vai dai radicali comincia... a aprire la bocca ci sono tutti a fare i fatti quelli...
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?

            Bene mi avete convinto.
            Staro' a guardare l'Italia andare a donne di
            facili costumi, perche' inutile e' battersi
            contro qualcosa di fondamentalmente
            ingiusto.
            Certo, sono convinto che la strada del
            menefreghismo totale sia la soluzione
            migliore.
            E se qualcuno pensa che io sia un idealista,
            beh per fortuna questo non e' "ancora"
            reato, e continuo a reputarlo una buona
            qualita'.
            Ho sempre pensato che lottare per cio' in
            cui si crede sia una buona cosa, lotta che
            puo' essere vinta o persa.
            Evidentemente mi sbagliavo, grazie per
            avermi aperto gli occhi.

            --
            lnx.curatola.net
            Non ti voglio convincere di nulla,ti dico semplicemente che con solo le buone intenzioni non si va da nessuna parte(anche perchè altrimenti non si capisce come mai certe cose non vengano fatte sempre se basta così poco per cambiare).L'equazione "non spendere energie in cose inutili=menefreghismo" la trovo un pò assurda: i problemi non li risolvi mai buttandoti a testa bassa in imprese con zero possibilità di riuscita.I motivi per cui non è fattibile un referendum te li ho spiegati: dimmi tu piuttosto come faresti a risolverli(perchè se vuoi fare qualcosa devi anche sapere COME farla,altrimenti è del tutto inutile anche iniziare,visto che ti arenerai contro i problemi che ho elencato io e anche altri).
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            Finanzialo tu e per me si può anche provare.Inizia a cercare un po' di notai sparsi su tutto il territorio nazionale e a fare un volantinaggio a tappeto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            - Scritto da: Anonimo
            Finanzialo tu e per me si può anche
            provare.Inizia a cercare un po' di notai
            sparsi su tutto il territorio nazionale e a
            fare un volantinaggio a tappeto.non gli dar spagoquesto e' il solito tizio che fa del qualunquismo, alziamoci e partite.
        • Anonimo scrive:
          Re: Quante firme per un referendum?
          Puoi anche esser convinto che se ti butti dalla finestra impari a volare, ma purtroppo non è così.Oltre che essere un'inutile perdita di tempo e soldi che nessun partito prenderà mai in considerazione, non raggiungendo il quorum mostri al mondo quello che tutti sanno cioè che il popolo della rete numericamente non esiste e in questa maniera non puoi neanche bluffare. Se propio vuoi fare un'iniziativa ufficiale convinci un milione di persone a scendere in piazza per questa cosa. Se ci riesci se ne riparla.A fine anno poi vediamo in quanti hanno disdetto l'ADSL.Scommettiamo che i contratti sono aumentati di almeno 1/2 milione.
          • Kremmerz scrive:
            Re: Quante firme per un referendum?
            Ho letto frettolosamente un pò tutti gli interventi...adoro questi spunti di gente che vuole fare, che vuole cambiare certe situazioni. Personalmenete sono molto scettico sul referendum.Sarebbe molto più bello iniziare a non comprare più nessun tipo di prodotto che viene reclamizato in televisione. Sarebbe divertentissimo, il consumatore che riprende il bastone dalla parte del manico (come poi di fatto dovrebbe essere) e con una sola semplice mossa getta nel panico tutti quei signori che costruiscono imperi sul nulla fatto di ideucce propinate alla gente...per non parlare della faccia di Silvio, il quale vedrebbe partye del suo impero tornar nel suo luogo d'origine: nel nulla.Ma anche qui la vedo dura, sarebbe come pretendere di sentir dire da uno devi vari pacifisti di turno che hanno scelto di diventare vegetariani non tanto per non far soffrire gli animali, ma perchè con i cereali utilizzati per la nutrizione di mammiferi che poi finiscono nel nostro sotmaco si potrebbero sfamare 1 miliardo di persone.Il problema è semplice: pensare costa fatica. Ci si metta sopra le fatiche quotidiane, la famiglia e le relazioni personali, gli pseudo interessi che accomunano un gran numero di individui....quanto tempo avanza? Forse giusto quello dei bisogni corporali. L'unica consiglio pratico che posso dare a chi vuole fruire di musica e quant'altro in maniera illimitata è di essere molto pignoli con i propri backup...schedate, masterizzate e siate sempre pronti a dare qualcosa a chi ve lo chiede, da oggi a quando morirete!Notte
  • Anonimo scrive:
    e se fosse davvero innocua?
    http://www.interlex.it/copyright/urbani6.htmfermorestando che di diritto ne so meno di nulla...ma resta il fatto che ci sono delle promesse disattese e che se anche la legge fosse fuffa, tutta la questione è e resta scandalosa, per come si è svolta e per l'epilogo finale..."votare come sappiamo non si debba fare" bah
    • Anonimo scrive:
      Re: e se fosse davvero innocua?
      e se fosse inutile?allora, perchè votarla? qualcuno ne sta traendo sicuramente benefici. ;)
      • Anonimo scrive:
        Re: e se fosse davvero innocua?
        - Scritto da: Anonimo
        e se fosse inutile?

        allora, perchè votarla? qualcuno ne
        sta traendo sicuramente benefici. ;)perchè congiuntamente sono volati un pò di soldini alle case cinematografiche italiane... non dimenticarlomia opinione obviously
        • gatsu99 scrive:
          Re: e se fosse davvero innocua?
          verole ruote non girano se non sono unte ... e di oliole major ne hanno parecchio :(
          • Anonimo scrive:
            Re: e se fosse davvero innocua?
            - Scritto da: gatsu99
            vero

            le ruote non girano se non sono unte ... e
            di olio
            le major ne hanno parecchio :(
            ma sta finendo l'olio, se la gente non si fa fregare dal download a pagaento degli mp3... purtroppo temo che quello sarà il futuro e le minor ci mangeranno ancora su per il prossimo ciclo...
  • gatsu99 scrive:
    Sono Dubbioso
    Non mi sorprende !era ovvio che una volta calato il polverone e soprattutto passate le elezioni Urbani facesse marcia indietro !Troppi sono gli interessi legati al diritto d'autore e soprattutto troppo forti sono le major per sperare di potergli rifiutare qualche cosa ... soprattutto se - dicono - ci stanno rimettendo anche la camicia !Non credo che le modifiche alla legge vedranno mai la luce ...anzi non mi sorprenderebbe un possibile irrigidimento dellesanzioni tramite applicazione LETTERALE della legge a mò di avvertimento .Purtroppo i referendum via web non hanno PER ORA valore o almeno non mi pare che il precedente sia poi stato preso molto sul serio : due rughe in cui si diceva mi spiace tanto e stop ,inoltre nonostante si sia votato "come non si dovrebbe fare" la legge è in vigore a tutti gli effetti...mentre le modifche PER ORA sono solo aria frittaSbaglio ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono Dubbioso
      - Scritto da: gatsu99
      Non mi sorprende !

      era ovvio che una volta calato il polverone
      e soprattutto passate le elezioni Urbani
      facesse marcia indietro !
      E che pretendevi che forse durante gli europei di calcio, le olimpiadi e le ferie qualcuno si ricordasse di urbani???Siamo onesti come popolo protestante facciamo proprio ridere...E ora tutti a belare in branco... BEHHHHHHH
  • Anonimo scrive:
    Mazzette
    La logica suggerisce che l'Urbano si è intascato "la mandola" per fare quello che ha fatto.Nulla di nuovo sotto il sole: d'altra parte siamo in Italia, ed abbiamo i politici(-anti) che ci meritiamo.'Iao
  • Anonimo scrive:
    sarebbe ora....
    di cambiare quella stramaledetta legge.... bisogna agire in fretta..... e magari tornare a farsi sentire numerosi, come fu per il "urbani_no-plugs" provocazioni e troll, no grazie
  • Anonimo scrive:
    Ma chi è che crede alle promesse
    dei politici? Forse solo i politici stessi?
  • Anonimo scrive:
    sarò un pollo
    ma ci credo ancora alle modifiche alla legge urbaninon possono decidere di mettere in galera mezza italia , eppoi quanto costa in termini di tempo e denaro allo stato processare tutti i poveretti che si sono scaricati un vecchio film o un cd che tanto non avrebbero mai comprato dati i proibitivi prezzi quello che certe persone non capiscono e che chi scarica un vecchio film va a vedere i nuovi al cinemaora per protesta non compro più nulla e non vado al cinemae non credo di essere il solo;)
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo

      ora per protesta non compro più nulla
      e non vado al cinema
      e non credo di essere il solo;)sono ancora ottimista ha ho i miei dubbi che i tempi saranno brevi.
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo
      - Scritto da: Anonimo
      ma ci credo ancora alle modifiche alla legge
      urbani
      non possono decidere di mettere in galera
      mezza italia , eppoi quanto costa in termini
      di tempo e denaro allo statodenaro? tanto, ma comunque lo paghi anche tu!!
      processare
      tutti i poveretti che si sono scaricati un
      vecchio film o un cd che tanto non avrebbero
      mai comprato dati i proibitivi prezzi
      quello che certe persone non capiscono e che
      chi scarica un vecchio film va a vedere i
      nuovi al cinema

      ora per protesta non compro più nulla
      e non vado al cinema
      e non credo di essere il solo;)
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo
      Non vado piu' al cinema e (in Italia) non compro piu' dischiPUNTO
    • CalicoJack scrive:
      Re: sarò un pollo
      Il problema è che non metteranno in galera milioni di persone, sanno bene che ciò non è possibile, metteranno in galera solo qualche persona presa a caso per creare un terrorismo psicologico che scoraggi gli altri utenti del p2p, quelle saranno le sole a subire la persecuzione della legge urbani e pageranno per milioni di utenti. Viva l'ITALIA!!!!- Scritto da: Anonimo
      ma ci credo ancora alle modifiche alla legge
      urbani
      non possono decidere di mettere in galera
      mezza italia , eppoi quanto costa in termini
      di tempo e denaro allo stato processare
      tutti i poveretti che si sono scaricati un
      vecchio film o un cd che tanto non avrebbero
      mai comprato dati i proibitivi prezzi
      quello che certe persone non capiscono e che
      chi scarica un vecchio film va a vedere i
      nuovi al cinema

      ora per protesta non compro più nulla
      e non vado al cinema
      e non credo di essere il solo;)
      • Anonimo scrive:
        Re: sarò un pollo
        che tristezza, che paese misero...
      • Anonimo scrive:
        Re: sarò un pollo
        - Scritto da: CalicoJack
        Il problema è che non metteranno in
        galera milioni di persone, sanno bene che
        ciò non è possibile,
        metteranno in galera solo qualche persona
        presa a caso per creare un terrorismo
        psicologico che scoraggi gli altri utenti
        del p2p, quelle saranno le sole a subire la
        persecuzione della legge urbani e pageranno
        per milioni di utenti. Viva l'ITALIA!!!!sarebbe socialmente molto pericoloso che finisca al gabbio qualche tredicenne per avere scaricato musica dalla rete...urbani o non urbani...
        • CalicoJack scrive:
          Re: sarò un pollo
          Socialmente pericoloso? e perchè? sai cosa diranno i media? "Arrestato pericoloso pirata informatico di 13 anni..."- Scritto da: Anonimo


          sarebbe socialmente molto pericoloso che
          finisca al gabbio qualche tredicenne per
          avere scaricato musica dalla rete...

          urbani o non urbani...
          • Anonimo scrive:
            Re: sarò un pollo
            - Scritto da: CalicoJack
            Socialmente pericoloso? e perchè? sai
            cosa diranno i media? "Arrestato pericoloso
            pirata informatico di 13 anni..."per avere scaricato britney spears... cosa dirà la gente?
          • Anonimo scrive:
            Re: sarò un pollo
            Come in tutte le cose le forze dell'ordine non potranno mai colpire tutto il fenomeno: loro indagano normalmente, poi chi si trova sulla strada delle indagini viene preso, gli altri manco si sa che esistono.Prendiamo ad esempio il narcotraffico: la droga sequestrata in un anno intero è pari a quella consumata in un giorno (secondo alcune stime), in una settimana (secondo altre). La verità è che quanta droga ci sia in giro nessuno lo sa (si fanno stime), di certo si sa che quella sequestrata (e le persone che finiscono nei guai per quello) è tanta, ma molta di più è quella che passa.Ciò perchè è fisicamente impossibile perseguire tutti. Si consideri che solo in italia ci sarebbero (sempre secondo stime) 2 milioni di fumatori abituali (tutti i giorni) di cannabinoidi e almeno 5 volte tanto di occasionali. Che fanno, li ingabbiano tutti? Li segnalano tutti ai servizi sociali? Impossibile.Poi ovvio, quelli che prendono li esibiscono come deterrente e per disincentivare il fenomeno. Con il risultato che il fenomeno resta incontrollato, ma qualche povero cristo che magari (in verità non è sempre vero) non faceva del male a nessuno finisce nei guai.
          • Anonimo scrive:
            Re: sarò un pollo
            L'esempio dei cannabinoidi è interessante.E' illegale ma tutti i giovani (o quasi) si fanno le canne.PERO'se la legge urbani venisse applicata alla mia persona vorrebbe dire che il mio provider ha invaso la mia privacy andando a vedere quello che scarico...e pensare che paghiamo tutti parecchio per avere l'adsl...E' come se nella mia camera ci fosse un finanziere che mi controlla 24ore al giorno per vedere se comincio a rollare... anche mentre cago in bagno...ultima cosa..se veramente vogliono la legge urbani... almeno che la scrivano decentemente e senza ambiguità...allo stato attuale è fuorilegge anche il solo navigare, perchè?perchè ogni pagina web è un'opera di ingegno e per poterla vedere la immagazzinate nella cache (copia) del vostro pcAddio Internet... Addio ADSL... è stato bello
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo
      Si, sei un pollo.
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo
      - Scritto da: Anonimo
      ma ci credo ancora alle modifiche alla legge
      urbani
      non possono decidere di mettere in galera
      mezza italia , eppoi quanto costa in termini
      di tempo e denaro allo stato processare
      tutti i poveretti che si sono scaricati un
      vecchio film o un cd che tanto non avrebbero
      mai comprato dati i proibitivi prezzi
      quello che certe persone non capiscono e che
      chi scarica un vecchio film va a vedere i
      nuovi al cinema

      ora per protesta non compro più nulla
      e non vado al cinema
      e non credo di essere il solo;)no, non sei un pollo... è solo che non hai capito come funziona il 'tritacarne'... 1 - si prendono 100 persone a caso che hanno scaricato mp32 - si rende tutto noto ai mezzi di comunicazione (magari con tanto di nomi e cognomi)3 - tutti gli altri ,spaventati, smettono di usare il p2pmica è necessario processare tutti...
      • Anonimo scrive:
        Re: sarò un pollo
        Pollo sembra brutto a dirsi. Sei ingenuo. Forse cambieranno la legge, ma io non ci credo. E' più semplice non applicarla, fare un po' paura alle masse e basta.Uno razionale finisce per dirsi: mi sono costruito una situazione, lavoro, famiglia, ecc... Che faccio sputtano il tutto per scaricare 2 files? Anche se il rischio è irrisorio... no. Lascio stare. Poi alla fine non sarebbe capitato nulla, ma il risultato è lo stesso.Per adesso è così e basta, se cambia è un miracolo.
        • Anonimo scrive:
          Re: il pollo è tornato
          Sono l'autore del 3d :penso che colpiranno se colpiscono i super scaricatori:|d'altra parte molti scaricano qualche canzone prima di comprare e poi comprano e quelli mi auguro li lascino stare e non li infilino nel tritacarne;)io sob ormai no scarico più nulla da mesi:'(:'(:'(comunque mi aspettavo un post che mi dicesse : si sei un pollo:D:D:D:Dciao a tutti e grazie per le vostre risposte:)
    • Anonimo scrive:
      Re: sarò un pollo
      - Scritto da: Anonimo
      ma ci credo ancora alle modifiche alla legge
      urbaniPapà, guarda, un pollo!
Chiudi i commenti