La metro di Mosca traccia i cellulari

Una rete di sensori metterà sotto controllo i cellulari dei passeggeri. L'obiettivo dichiarato è quello di individuare i terminali rubati, ma anche le ragioni dell'anti-terrorismo sono calzanti

Roma – Stando a quanto ha dichiarato il funzionario delle forze dell’ordine Andrey Mokhov al quotidiano moscovita Izvestia , le forze di polizia hanno intenzione di installare una nuova rete di sensori in grado di tenere sotto controllo smartphone e cellulari, una tecnologia basata sull’identificazione delle SIM card capace di “leggere” le schede in un raggio di 5 metri.

Metropolitana di Mosca

I sensori andranno installati in ogni telecamera a circuito chiuso (CCTV) presente nella metropolitana di Mosca, ha spiegato il capo delle operazioni di polizia della metro, e una volta individuata una SIM sospetta il network di controllo allerterà le forze dell’ordine monitorando tutti i movimenti del portatore in giro per la rete sotterranea.

L’installazione del sistema – in grado di funzionare e tenere traccia degli spostamenti indipendentemente dal fatto che il cellulare sia acceso o spento – viene ufficialmente giustificata con la necessità di individuare più facilmente i terminali rubati, ma si tratta di una giustificazione che suscita non poche polemiche fuori e dentro i confini russi.

Stando a quanto sostiene Natalia Taubina della fondazione per i diritti umani Public Verdict , l’iniziativa della polizia è in violazione della legge russa. Le fa eco Keir Giles del Conflict Studies Research Centre britannico, secondo il quale le spiegazioni della polizia russa – e della politica che difende il sistema parlando di tracciamento delle SIM in quanto “proprietà” delle società telefoniche e non delle persone – è “elusiva e ridicola”.

Un’ulteriore contributo alla discussione viene infine fornito da Evgeny Chernousov, colonnello in pensione che suggerisce la possibilità di sfruttare il network di sensori sniffa-SIM in funzione anti-terrorista: la metropolitana di Mosca ha dovuto subire tre attacchi terroristici nel corso degli ultimi anni, suggerisce Chernousov, e l’abilità di tracciare velocemente potenziali attentatori tramite “tag” telefonici sotto controllo costante potrebbe aiutare a prevenire una nuova strage.

Alfonso Maruccia

fonte immagine

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Duke scrive:
    haters will hate
    haters will hate
    • ... scrive:
      Re: haters will hate
      - Scritto da: Duke
      haters will hateSarebbe "haters gonna hate" ma vabbè da un bifolco winaro non ci si può aspettare che citi un meme correttamente.
  • apo scrive:
    tagliare i rami secchi e ripartire
    Riporto pari pari dall'articolo: "... davanti a una stagnazione a Espoo non decidano di tagliare i rami secchi e ripartire"Che sia da leggersi come è arrivata finalmente l'ora di dare un bel calcione nel sedere a WP e ripartire con Android?
    • quota scrive:
      Re: tagliare i rami secchi e ripartire
      Non credo nokia andrà presto verso android, anche perché ms la finanzia economicamente sufficientemente bene da poter andare avanti un altro paio d'anni e quindi chiudere i battenti per sempre, ormai non hanno più un os da gestire, puntano solo all'hw e si sono ridotti a livello di lg
      • zio lambo scrive:
        Re: tagliare i rami secchi e ripartire
        abbandonare meego è stato un errore madornale.. a questo punto avrebbero tutte le app necessarie e l'appoggio allo sviluppo di samsung.. solo per questo elop andrebbe incarcerato per danni
      • Etype scrive:
        Re: tagliare i rami secchi e ripartire
        - Scritto da: quota
        puntano solo all'hw e si sono ridotti a livello
        di
        lgPerchè cosa fa LG ?
        • BarbaOrango scrive:
          Re: tagliare i rami secchi e ripartire
          MA difatti!Io ho un Optimus G e non lo ambierei con l'S4.Boh!
          • styx scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            - Scritto da: BarbaOrango
            MA difatti!
            Io ho un Optimus G e non lo ambierei con l'S4.

            Boh!boh? LG fa l'hw ..il sw e' ubiquo per tutti (android)Nokia potrebbe (poteva) far lo stesso, e ignorare la palla al piede di redmond. Fantascienza of coz, xche tra i XXXXXX fatti dai manager nokia prima e dalle mazzate di elop/M$ dopo......
    • Paolo T. scrive:
      Re: tagliare i rami secchi e ripartire

      Che sia da leggersi come è arrivata finalmente
      l'ora di dare un bel calcione nel sedere a WP e
      ripartire con Android?Ottimo! Dopo aver messo in mano le p**le a Microsoft, ora possono metterle in mano a Google!A me sembra che Biniak dica che in Nokia si siano stufati di dipendere dagli altri.Qualcuno guardi le facce dei membri del consiglio di amministrazione di Nokia: sembrano tutti intelligentissimi, eccetto uno che ha decisamente la faccia da fesso. Indovinate chi hanno messo a capo della baracca banche e maggiori azionisti?
      • collione scrive:
        Re: tagliare i rami secchi e ripartire
        e quale alternativa hanno? ormai meego è andato, non gli resta che androidle cose andavano fatte bene, ma a tempo debitosoprattutto, nel mondo moderno, è importante la reputazione e nokia aveva milioni di fan sfegatati, che ha perso a causa di E(F)lop, Ballmer/Uncle Fester e il loro ridicolo winpernacchia
        • Wincag8 scrive:
          Re: tagliare i rami secchi e ripartire
          - Scritto da: collione
          e quale alternativa hanno? ormai meego è andato,
          non gli resta che
          android

          le cose andavano fatte bene, ma a tempo debito

          soprattutto, nel mondo moderno, è importante la
          reputazione e nokia aveva milioni di fan
          sfegatati, che ha perso a causa di E(F)lop,
          Ballmer/Uncle Fester e il loro ridicolo
          winpernacchia[img]http://createamoneyblog.files.wordpress.com/2013/06/agreemeet.jpg[/img]
        • Trollone scrive:
          Re: tagliare i rami secchi e ripartire
          Se basta Android per vendere, mi spieghi i risultati di HTC ?
          • BarbaOrango scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            Io!Trova un HTC one qui in Italia (ma anche in Spagna, Barcellona).Negozio o operatore. Gliene parli e dicono "ehhhh lo so, ma è introvabile".Ora: spiegami tu come diavolo fanno quelli di HTC ad essere così fessi.
          • apo scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            Certo che non basta Android, ci vogliono sia un buon hardware che un buon software.Sul primo Nokia se l'è sempre cavata bene, è sul secondo che sta soffrendo da troppo tempo.Questa gran fama sugli HTC non l'ho mai sentita onestamente.Samsung invece faceva già ottimi terminali anche nell'era pre-android, così come pure sony-ericcson tanto per citare un paio di nomi.Anche LG si era creata molto velocemente un nome partendo dal nulla (e non solo per quanto riguarda la telefonia)
          • Trollone scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            Se non conosci HTC allora sei poco informato.Ha prodotto terminali praticamente per tutti gli operatori mobili, e si vedeva bene quando avevi in mano un QTEK ribrandizzato.La prima a commercializzare un prodotto con Android.
          • apo scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            La conosco si, ai tempi vendeva terminali basati su windows mobile.Non puoi dirmi che non fosse una nicchia.- Scritto da: Trollone
            Se non conosci HTC allora sei poco informato.

            Ha prodotto terminali praticamente per tutti gli
            operatori mobili, e si vedeva bene quando avevi
            in mano un QTEK
            ribrandizzato.

            La prima a commercializzare un prodotto con
            Android.
          • iRoby scrive:
            Re: tagliare i rami secchi e ripartire
            Una mia ex è una HTC addicted. Per lei è il top come qualità hardware e interfaccia personalizzata la HTC Sense.
  • bancai scrive:
    nota bene!!!!!
    "Nokia stringe anche accordi con gli operatori per far pagare le app tramite il credito telefonico. In Italia da oggi è possibile sulla rete di Vodafone"!!i dialer del futuro saranno i market che scalano credito dalla sim??? li eviterò con cura...ps. a furia di copiare le NONfunzioni di ios hanno scoperto che su windows phone non ci sono le funzinalità di android???
  • P.Inquino scrive:
    patetici
    hanno fatto il patto col diavolopotevano pensarci bene ....prima!
  • Rygel scrive:
    ormai è tardi?
    Nokia si è ostinata per anni a voler continuare ad usare Symbian quando era ormai chiaro che il mondo mobile aveva già intrapreso una nuova strada con l'avvento di iOS, per cercare di salvarsi, dopo anni passati a cazzeggiare, hanno stretto accordi con MS pensando che (solo) grazie a loro avrebbero recuperato tutto il terreno perso invece più passa il tempo e più la situazione dell'ecosistema Nokia+WP peggiora.E' un peccato perché ora Nokia dal lato hardware dimostra di avere le carte in regola per poter fare bene, il grosso problema è WP, Symbian ormai non vende più ed il problema è che le teoriche vendite che sarebbero dovute confluire verso Nokia+WP non ci sono state.Chi ha un pò di onestà intellettuale sa bene che MS arriva sempre tardi sulle novità avendo la presuzione poi di volere imporsi, ma non funziona più così, finalmente gli utenti, nel bene o nel male stanno capendo.Buona fortuna Nokia!
  • Etype scrive:
    Mssssssssss
    "Come azienda non vogliamo fare affidamento su qualcun altro, restando seduti ad aspettare che faccia la cosa giusta":D :D :D Cara Nokia te la sei giocata quando hai stretto il patto con Ms.La cosa che mi fa più ridere è che dovrebbe essere la Ms a pensare queste cose e a smenarsi per trovare clienti,nuove possibilità di business,miglioramento del proprio Os,applicazioni ecc ...invece lo fa Nokia ?? Da quando è un problema del produttore hardware ???
    • MementoMori scrive:
      Re: Mssssssssss
      A Nokia avevano già sviluppato il "loro" sistema operativo. Avrebbe fatto sicuramente una enorme concorrenza ad Android ed era già in produzione (almeno) sul fantastico N9.Il progetto è stato chiuso in fretta e furia da Eloop che ha cercato disperatamente di ostacolare le vendite dell'N9 prima che conquistasse una fetta di mercato importante in vista della futura adozione di Windows Phone.I programmatori Qt che hanno seguito da vicino e col fiato sospeso tutta la vicenda sono bene al corrente di questi fatti.
      • apo scrive:
        Re: Mssssssssss
        Non so se è proprio così... meego era in ritardo, come lo era anche WP.Certo è (la storia insegna) che quando hardware e software sono forgiati dalla stessa mano esce non può che uscirne un prodotto migliore (vedi la storia che con WP 7.5 Nokia non poteva accedere alle API della fotocamera, semplicemente ridicolo da cui l'uscita dell'808 basato ancora su Symbian)- Scritto da: MementoMori
        A Nokia avevano già sviluppato il "loro" sistema
        operativo. Avrebbe fatto sicuramente una enorme
        concorrenza ad Android ed era già in produzione
        (almeno) sul fantastico
        N9.
        Il progetto è stato chiuso in fretta e furia da
        Eloop che ha cercato disperatamente di ostacolare
        le vendite dell'N9 prima che conquistasse una
        fetta di mercato importante in vista della futura
        adozione di Windows
        Phone.
        I programmatori Qt che hanno seguito da vicino e
        col fiato sospeso tutta la vicenda sono bene al
        corrente di questi
        fatti.
      • gio14 scrive:
        Re: Mssssssssss
        - Scritto da: MementoMori
        A Nokia avevano già sviluppato il "loro" sistema
        operativo. Avrebbe fatto sicuramente una enorme
        concorrenza ad Android ed era già in produzione
        (almeno) sul fantastico
        N9.
        Il progetto è stato chiuso in fretta e furia da
        Eloop che ha cercato disperatamente di ostacolare
        le vendite dell'N9 prima che conquistasse una
        fetta di mercato importante in vista della futura
        adozione di Windows
        Phone.
        I programmatori Qt che hanno seguito da vicino e
        col fiato sospeso tutta la vicenda sono bene al
        corrente di questi
        fatti.Da soddisfatto possessore di un Nokia n9 quoto completamente
        • Skywalker scrive:
          Re: Mssssssssss
          Ho avuto modo di provarlo, e, da Nokia User da quasi tre lustri, sarebbe stato il mio smartphone, se quando è uscito non avessero già annunciato che aveva già deciso di abbandonarlo... con unica alternativa WP!Avanti con il Nokia 6230i.Anche perché prima di tutto serve un telefono, non un minitablet che come tutti i tablet caricato alla mattina fa fatica ad arrivare a sera...
Chiudi i commenti