La nuova scuderia di cell Vodafone McLaren Mercedes

L'operatore mette in pista una gamma corsaiola composta da tre cellulari

Milano – Vodafone è in cerca di pole position e parte questa settimana con un attacco su due fronti: in pista, scende dalle Ferrari e sale a bordo delle nuove vetture di Formula 1 della scuderia “Vodafone McLaren Mercedes” presentate a Valencia , mentre nel mercato della telefonia mobile si presenta con tre telefoni cellulari della nuova gamma che porta il nome della scuderia.

Il primo è lo Sharp GX29. Offerto da Vodafone Italia in versione silver , è un clamshell GSM/GPRS Tri-band con display a 262mila colori, fotocamera VGA integrata, supporto SMS, MMS e VideoMMS, connettività Bluetooth.

Segue, sempre di Sharp, il modello 770 in versione standard. Clamshell GPRS/UMTS, ha un display interno QVGA a 262mila colori, una fotocamera con risoluzione da 1,3 Megapixel, connettività Bluetooth, client e-mail, lettore MP3.

Al top della gamma si va a posizionare lo slidephone SGH-Z720 di Samsung, anch’esso presente nel listino Vodafone Italia in versione Black, che anche nella nuova veste corsaiola offre – tra l’altro – il supporto per reti UMTS e HSDPA, una fotocamera con risoluzione da 3 Megapixel, un display da 2,1 pollici a 262mila colori.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Francesco Capodanno scrive:
    Qui a Rovereto
    Qui a Rovereto c'è da 5 anni!! che novità e novità
  • sergio chiapponi scrive:
    Hot spot
    Salve,vorrei gentilmente sapere come si chiama il sito e quanto paga lei per avere questo servizio. Io ho una piccola pizzeria e vorrei mettere a disposizione la connessione wifi. Ho sentito che oltre alla licenza tramite polizia e poste il che non è poco in termini di denaro, devo avere un apparecchio in modo da registrare tutti i log degli utenti il quale costa altri bei soldoni per questo sono quasi dal lasciar perdere..Grazie per un eventuale risposta.SergioChiapponi.
  • Emiliano Scarpato scrive:
    Figa nuda
    La vorrei XXXXXXX
  • Loreto Paolo scrive:
    Viva L'Italia !
    Con le normative italiane è da combattere .. personalmente avevo nel mio albergo questo sistema ma interrogando la questura mi hanno consigliato di approntare un sistema Italiano consolidato.Ho acquistato una proposta con noleggio in comodato uso gratuito da parte di un certificato ISP Italiano non ancora molto noto ma credo che farà presto strada.Mi hanno confermato le carte in regola mostrandomi anche la licenza del ministero delle comuicazioni e la questura sembra apposto, il servizio è buono e sono molto cortesi e disponibili .Cosa dire ?VIVA L'ITALIA !!ciao Paolo loretoPSloro notificano via sms secondo legge chi desiderasse il sito mi contatti perchè essendo nuovo ho paura di fare pubblicità !
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    e perchè non c'è cactus club?
  • architect scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Hai espresso esattamente il mio pensiero, mi manca davvero tanto fare colazione allo Starbucks di Belsize Park a Londra :| E Pizza Hut non è tanto male, ma posso comunque capire la reticenza ad aprire una filiale in Italia. Ciò che proprio mi manda in bestia è Starbucks... Sigh-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 gennaio 2007 22.54-----------------------------------------------------------
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Starbucks da noi non c'e' semplicemente perchè siamo abituati a mangiare cibi nettamente superiori, non diversi.. leggasi ben SUPERIORI! quindi certi standard qualitativi in fatto di cibi lasciamoli a chi si accontenta o non ha meglio da mettere sotto ai denti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
      - Scritto da:
      Starbucks da noi non c'e' semplicemente perchè
      siamo abituati a mangiare cibi nettamente
      superiori, non diversi.. leggasi ben SUPERIORI!
      quindi certi standard qualitativi in fatto di
      cibi lasciamoli a chi si accontenta o non ha
      meglio da mettere sotto ai
      denti.Hai troppi preconcetti, in Italia ci sono un sacco di ristoranti PESSIMI e anche pizzerie, nella patria della pizza, che sfornano pizze arancide e che sono arredate in modo pessimo. E all'estero si trovano un sacco di ottimi ristoranti ed anche molto più economici dei nostri. Il mondo non è bianco/nero come lo vedete voi.
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Orange mocha frappuccino... Donuts... D'oh!
  • mikeUS scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no

    Puoi dare info più dettagliate sulla location?
    Sono di Milano e mi piacerebbe fare un salto x
    vedere com'è il
    posto.
    Grazie.Disclaimer: NON sono assolutamente affiliato al citato localeUhm, pubblicita' cosi' diretta? se qualcuno mi moderasse come spam lo capirei.http://freewifi.bitage.it/index.php?page=homeCe ne sono un po'...io ho provato uno solo di questi
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no

    vanno all'estero girano per ore alla ricerca di
    qualche improbabile ristorante italiano. A me
    piace troppo mangiare le cose del posto e cmq ciò
    che non riesco a trovare in italia. E starbucks è
    uno di quei posti, assieme a pizza hut, e assieme
    a Pret-a-manger. Ci sei stato in quella catena?
    Hanno dei sandwich fantastici imbustati
    singolarmente, freschi, che trovi sugli scaffali,
    assieme ai dolci, alle bevande e tutto il resto.
    E il locale ha sempre un aspetto pulitissimo e
    "fumettoso".
    MaxDiciamo che a me piace il posto li dove lo vedo, perche' e' tutta l'atmosfera che fa di un posto un buon posto, io sono stato da starbucks a berlino, ma preferivo i baretti nella berlino est, cosi' come il karasnaporsky a copenaghen, oppure una specie di pub dove mangiavi la renna ed il salmone a Oslo, insomma il posto e' bello dove lo vedi, a roma c'era il planet hollywood, fallito, hard rock cafe' costa uno sproposito.Pizza hut l'ho assaggiata in islanda, bona, ma meglio la napoletana classica
  • Anonimo scrive:
    Fon ha preso un'altra mazzata!
    Sembrerebbe che Fon abbia preso una grossa mazzata da sti qui.Inoltre se questi ti fanno connettere gratis, è piu' vantagioso che usare Fon che in molti casi è a pagamento o cmq. per usarlo gratis devi installare in wifi access point.Grande Free-hotspot.com
    • Anonimo scrive:
      Re: Fon ha preso un'altra mazzata!
      - Scritto da:
      Sembrerebbe che Fon abbia preso una grossa
      mazzata da sti
      qui.
      Inoltre se questi ti fanno connettere gratis, è
      piu' vantagioso che usare Fon che in molti casi è
      a pagamento o cmq. per usarlo gratis devi
      installare in wifi access
      point.più che altro, FON è illegale in italia.
      Grande Free-hotspot.comquesto si!
      • Anonimo scrive:
        Re: Fon ha preso un'altra mazzata!
        - Scritto da:
        più che altro, FON è illegale in italia.No.
        • Anonimo scrive:
          Re: Fon ha preso un'altra mazzata!
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          più che altro, FON è illegale in italia.

          No.no? (newbie)non era illegale "trasmettere segnali privati su suolo pbblico" ?mi son perso qualcosa?
    • gmacar scrive:
      Re: Fon ha preso un'altra mazzata!
      - Scritto da: [...]
      Inoltre se questi ti fanno connettere gratis[...]
      Grande Free-hotspot.comIn partenza Free-HS sarebbe gratis; il problema è che al gestore del locale è consentito applicare balzelli, diretti o indiretti...
  • plao scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no

    a Pret-a-manger. Ci sei stato in quella catena?
    Hanno dei sandwich fantastici imbustati
    singolarmente, freschi, che trovi sugli scaffali,
    assieme ai dolci, alle bevande e tutto il resto.
    E il locale ha sempre un aspetto pulitissimo e
    "fumettoso".
    MaxVero, Max...!!! Anche Pret-a-manger è una figata...
  • plao scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Sono d'accordo con te, anche io mi sbevazzo ogni tanto il caffè di Starbucks (quando sono a Monaco di Baviera per la scampagnata delle birrerie :D o a Vienna) e ti dirò che è bello proprio come posto, vale anche per Pizza Hut...
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Tu vuòffà l'americano... merikano... merikano... Massei nato in Italy'....
  • jcoltrane scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    - Scritto da:
    C'è in tutto il mondo tranne che da noi. A me
    piacerebbe andarci ogni tanto.Ho letto che stanno studiando una formula ad-hoc per l'Italia, il problema è che il fondatore di Starbucks ha creato questa catena dopo aver visto i bar di Milano, e quindi sarebbe un po' un controsenso riportare in Italia l'imitazione dell'imitazione... Illy ebbe a dire qualcosa come: ci siamo fatti fregare il caffé italiano dagli americani...!Lì fanno ANCHE caffé americano ma gli italiani che vanno all'estero sanno bene che ci si può trovare il caffé espresso, ma il problema è che per noi è appena decente (oltre a essere MOLTO più caro), peggio anche di quello chi mi faccio a casa con la moka. Un italiano non accetterebbe mai quella ciofeca in un bar in Italia, ma gli americani c'hanno la fissa tipo McDonalds che in tutti i posti del mondo i loro prodotti devono essere uguali.Pure per Pizza Hut, vale lo stesso discorso di Illy. Ma chi se la mangia quella roba in Italia...
  • Anonimo scrive:
    Perdere la propria natura
    Certo, dovrebbero vietare di utilizzare portatili e libri nei cafe. Si va li per fare colazione e poi via, mica per leggere! :p
    • Anonimo scrive:
      Re: Perdere la propria natura
      - Scritto da:
      Certo, dovrebbero vietare di utilizzare portatili
      e libri nei cafe. Si va li per fare colazione e
      poi via, mica per leggere!
      :pQui da me si piazzano nei parchi o sulle panchinecazzo avranno da navigare così tanto dio solo lo sàmagari ci sarà il nuovo slogan è utile per la produttività!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Perdere la propria natura
      Ma perchè vietare? Sta mania di vietare cio che non interessa o sembra brutto a me o a te
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no

    Ti quoto al 100%. Al bando gli snob che quando
    vanno all'estero girano per ore alla ricerca di
    qualche improbabile ristorante italiano. A me
    piace troppo mangiare le cose del posto e cmq ciò
    che non riesco a trovare in italia. E starbucks è
    uno di quei posti, assieme a pizza hutAl bando quelli che cercano i ristoranti italiani all'estero, però a te piace mangiare le cose del posto quindi vuoi starbuck e pizza hut in italia? Mah!
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
      - Scritto da:


      Ti quoto al 100%. Al bando gli snob che quando

      vanno all'estero girano per ore alla ricerca di

      qualche improbabile ristorante italiano. A me

      piace troppo mangiare le cose del posto e cmq
      ciò

      che non riesco a trovare in italia. E starbucks
      è

      uno di quei posti, assieme a pizza hut

      Al bando quelli che cercano i ristoranti italiani
      all'estero, però a te piace mangiare le cose del
      posto quindi vuoi starbuck e pizza hut in italia?
      Mah!
      Ho detto _quando sono all'estero_Qua in italia mangio le cose del posto tutto l'anno, se anche per 'na volta potessi andare in un posto diverso non mi dispiacerebbe.Intanto però hanno aperto il "Kofler" a Verona, una catena di birrerie/ristoranti/pizzerie enormi (1200 posti minimo) tedeschi, in cui ero stato una volta a Padova. Hanno un listino infinito e tanti prodotti tedeschi, tra cui 4 tipi diversi di birra cruda a caduta (Hacker-Pschorr 1417, Paulaner cruda e altri due tipi).:) Ci sono andato gli ultimi due sabati... è divertente, c'è anche la sala fumatori!
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no


    Ma il caffé americano non è peggiore di quello
    che facciamo noi,Nooooooo guarda e' squisito, ma vatti a nascondere, noi dagli americani non dobbiamo imparare niente per quanto riguarda il cibo e' gia' tanto se tolleriamo i mcdonald's!Sono spazzature ambulanti!
  • Anonimo scrive:
    Legge sull'identificazione
    La legge sull'identificazione di chi si connette a Internet non è funzionale e sopratutto dannosa, ed anche illiberale, sarebbe come fare una legge per identificare ogni persona che esce di casa e mettergli qualcuno alle calcagna per essere subito identificato in caso di reato. Per l'economia e il turismo è stata una rovina, moltissimi alberghi e operatori turistici hanno eliminato gli hot-spot-wifi e chi doveva installarli non lo ha fatto. Anche se si fossero adeguati i clienti certamente non ne avrebbero usufruito perchè tra iscrizioni e balzelli vari avrebbero fatto prima a telefonare in ufficio per controllare la posta.Speriamo solo che qualcuno in questo governo la tolga questa legge tra l'altro è anche inutile, chi si vuole connettere in anonimato lo fa senza problemi.
    • gmacar scrive:
      Re: Legge sull'identificazione
      - Scritto da:
      La legge sull'identificazione di chi si connette
      a Internet non è funzionale e sopratutto dannosa,
      ed anche illiberaleEra stata introdotta durante il periodo "caldo" degli attentati NewYork-Madrid-Londra ...
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    Ti manca il pizza-hut inglese perchè ti sei divertito un mondo lì. Punto. Non credo che alcun italiano possa mai desiderare VERAMENTE di mangiare una pizza dannatamente molle, farcita di cose impossibili e a prezzi fuori di testa. Con gli odierni 4,50-6,00 da Pizza-Hut ti mangi solo il tovagliolo.
    • gmacar scrive:
      Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
      - Scritto da:
      Ti manca il pizza-hut inglese perchè ti sei
      divertito un mondo lì. Punto. Non credo che alcun
      italiano possa mai desiderare VERAMENTE di
      mangiare una pizza dannatamente molle, farcita di
      cose impossibili e a prezzi fuori di testa. Con
      gli odierni 4,50-6,00 da Pizza-Hut ti mangi
      solo il tovagliolo. Quoto tutto, ma in particolare l'ultima frase...
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    arriverà, secondo me è solo questione di qualche anno.. Fino a poco fa si pensava davvero che noi, gli inventori del caffè, non avessimo mai bevuto la "brodaglia" americana, ma i costumi stanno lentamente cambiando: decine di caffè in franchising stanno aprendo i quali offrono nuove qualità di caffè, ben più elaborate di un "mokaccino", per cui stanno spianando la strada all'eventuale Starbucks.Che si sbrighino però a eliminare sta legge Pisanu, perchè è solo inutile. I terroristi trovano lo stesso il modo se vogliono usare internet e nascondere informazioni
    • Anonimo scrive:
      Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
      Per rispondere all'autore del primo post :da noi la Telecom applica politiche anticoncorrenziali, quindi a parte quelle due o tre societa' "aumma-aumma" gestite dai soliti amici di politici italiani, non si lascia passare nulla.Pensa un po' cosa succederebbe se una societa' estera entrasse in italia con i suoi prodotti...e i suoi prezzi concorrenziali.Un disastro.Quindi prima di far entrare qualcuno sul mercato, gli si rende ben chiaro che la concorrenza deve diventare un cartello di prezzi, e che le nostre societa' (gestite dalla politica e che fanno gli interessi della politica) hanno comunque la priorita'.Chi non accetta e' tagliato fuori, e non se ne ha piu' notizia (sara' mica un caso se siamo arrivati 40° tra i paesi che hanno minori liberta' di stampa....
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    - Scritto da:
    A me manca il pizza-hut dove
    andavo in
    Inghilterra.già... era uno dei pochi posti in cui si mangiava bene.... VOGLIO PIZZA-HUT
    • arlon scrive:
      Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
      - Scritto da:

      - Scritto da:

      A me manca il pizza-hut dove

      andavo in

      Inghilterra.

      già... era uno dei pochi posti in cui si mangiava
      bene.... VOGLIO
      PIZZA-HUTma.. degli italiani che vogliono andare da Pizza Hut? Vi hanno fatto il lavaggio del cervello proprio bene, eh? :-S(io ci sono stato e ne sono rimasto disgustato.. e cmq NON E' PIZZA, quella)
      • Anonimo scrive:
        Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
        snip
        (io ci sono stato e ne sono rimasto disgustato..mah diciamo che la pizza nostrana e'imho superiore.
        e cmq NON E' PIZZA,
        quella)Appunto. Ma a loro piace... de gustibus....
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    non sei italiano vero?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
  • Anonimo scrive:
    Re: Perché non c'è Starbucks anche da no
    non me lo dire... sarebbe bellissimo avere uno starbucks dove andare. Anche a me piace il caffè americano e tutte quelle cose al cappuccino che fanno da starbucks...siamo discriminati...
Chiudi i commenti