La pellicola che blocca i cellulari

Basta applicare alle finestre uno speciale film trasparente per far sì che il segnale del cellulare venga bloccato

Londra – Chi prova particolare avversità per cellulari e relative suonerie, ha oggi una possibilità in più per mantenere la quiete a casa propria e in ufficio, senza dover ricorrere a sofisticate apparecchiature tecnologiche: basta applicare un’apposita pellicola trasparente alle finestre e… voilà, i cellulari restano muti.

La trovata è dell’azienda CPFilms , che ha appunto presentato un nuovo film trasparente che, se applicato ai vetri delle finestre, garantisce il blocco del segnale dei telefoni cellulari. Secondo cellular-news , la caratteristica è valida anche per contenere le intercettazioni ambientali effettuate con strumentazioni laser o infrarossi, e i segnali WiFi. Il che può rivelarsi utile per coloro che non intendono rendere accessibile la propria rete domestica wireless fuori dal perimetro della casa o dell’ufficio.

La pellicola è già stata applicata alle finestre di oltre 200 edifici negli States, tra cui si annoverano il dipartimento della Difesa e quello del Tesoro, ma anche in aziende e residenze di rappresentanti del governo. Che evidentemente, dall’interno di tali costruzioni, non possono utilizzare normali telefoni cellulari.

La soluzione sarebbe utile anche in chiese, teatri e sale cinematografiche (che però, solitamente, non hanno finestre). Chissà se nel popolo degli intercettati qualcuno vorrà adottarla.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti