La semantica nel search di Google

Importanti novità in arrivo per BigG: il motore si prepara a diventare "semantico", fornendo risultati aggiuntivi accanto a quelli tradizionali. Ed è solo il primo passo

Roma – Stando alle anticipazioni del Wall Street Journal , Google si prepara a cambiare in maniera significativa il modo in cui il suo servizio Search propone i risultati agli utenti: non più solo link in relazione alle keyword cercate, ma anche dati e informazioni riferite al significato delle keyword in relazione al contesto.

Google Search si arricchisce insomma di nuove funzionalità di ricerca semantica, una tecnologia già acquisita da Microsoft (Bing) e alla base dell’engine “computazionale” di Wolfram Alpha , ma che fin qui ha trovato poco spazio nel campo del search generalista a causa della complessità di applicazioni di tecnologie di questo tipo a richieste non settoriali. Nel corso dei prossimi mesi, il motore di Mountain View però comincerà a rispondere in maniera diretta alle “domande” poste dall’utente con dati organizzati in tabelle, sulla falsa riga di come fa attualmente Wolfram Alpha.

A dare linfa alla nuova modalità di ricerca semantica ci sarà un (prevedibilmente) vasto database di “entità” quali persone, luoghi e cose e informazioni pertinenti, un archivio che Google ha lentamente ammassato nel corso degli ultimi due anni.

Lungi dall’essere un beneficio piovuto dal cielo e regalato gratis al popolo degli internauti, però, la ricerca semantica di Google andrà a impattare significativamente anche sul business principale della società: l’advertising. Gli ads contestuali saranno sempre più pertinenti, interessanti e presenti tra i risultati.

Al di là del search e dell’advertising, infine, Google sembra essere intenzionata a giocarsi molto nella nuova partita semantica: oltre a fornire risultati, il valore semantico dovrebbe essere affiancato anche negli algoritmi di indicizzazione delle pagine Web abbinato allo storico PageRank.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Guybrush scrive:
    Elmetto per cantiere...
    ...a 300 euro contro i 2 euro di quelli attuali.fatto salvo l'obbligo di indossarlo, preferisco sudare e avere un attrezzo che mi salva la testa, piuttosto che mi carica la batteria e mi costa 1/4 di stipendio.GT
  • brufolo scrive:
    La prossima innovazione
    A quando un motore di Stirling rettale?
  • Trullo scrive:
    che bello
    Certo che queste sono invenzioni da premio Nobel... (rotfl)(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti