La Sound Blaster si fa portatile

Arriva anche in Italia la Sound Blaster MP3+, prima versione portatile della storica scheda sonora per PC che può essere collegata via USB ad un desktop o ad un notebook

Milano – Creative ha presentato anche in Italia la Sound Blaster MP3+, nuova incarnazione portatile di quella scheda sonora che ormai da molti anni è sinonimo di audio per PC.

La SB MP3+ è una scheda esterna delle dimensioni di un palmare che può essere collegata ad un PC desktop o ad un notebook attraverso una comune porta USB: questo, secondo Creative, la rende particolarmente adatta per quegli utenti che desiderano utilizzare la stessa scheda su più PC o che intendono aggiornare “al volo” i loro computer, specie quelli portatili o con il chipset audio integrato sulla scheda madre.

“Oggi estendiamo la nostra gamma di prodotti con questa soluzione portatile”, ha commentato Craig McHugh, presidente di Creative. “Grazie alla nuova Sound Blaster MP3+ nessuno dovrà più accontentarsi di un audio su PC integrato su scheda madre, quindi di basso livello qualitativo. E ogni utente notebook potrà collegare la sua Sound Blaster portatile con un solo, semplice gesto”.

La SB MP3+ fa parte della famiglia di Sound Blaster 16-bit e ha caratteristiche tecniche simili al modello Live 5.1 ma, rispetto a questo, è dotata di due soli canali audio. La SB “pocket” è dotata di ingressi e uscite analogici e digitali (S/PDIF), tra cui un ingresso microfono e una uscita cuffie, quest’ultima con controllo del volume. Una clip rimovibile permette di agganciare la SB MP3+ alla parte posteriore dello schermo del notebook.

“Sound Blaster MP3+ è l?erede di Sound Blaster Extigy, la nostra prima scheda audio esterna”, ha detto Darragh O’Toole, European Brand Manager for Audio di Creative.. “Attualmente stiamo sviluppando una gamma completa di prodotti Sound Blaster USB pensati per utenti di ogni livello, dall’entry all’advanced, alla ricerca di soluzioni caratterizzate da una maggiore semplicità di installazione e utilizzo, da una più vasta possibilità di connessione e da caratteristiche tecniche avanzate”.

La SB MP3+ viene fornita con Creative MediaSource, un software che consente di estrarre le tracce audio da un CD, comprimerle in MP3 e masterizzarle su di un CD. In aggiunta all’equalizzatore grafico a 10 bande, Creative MediaSource supporta anche gli effetti sonori EAX e la funzione CMSS (Creative Multi Speaker Surround) per ottenere audio surround virtuale con cuffie e altoparlanti stereo.

Il prezzo al pubblico della SB MP3+ è di 59 euro IVA inclusa.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Povera sony
    ...
  • Anonimo scrive:
    ... paraponziponzipo ...
    http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=357877la settimana prossima ci buttano un explorer ed è fatta.visto che la concorrenza linux serve?davex
  • Anonimo scrive:
    E poi dicono....
    E' chiaro che oramai le console non debbono essere più considerate semplici piattaforme per giocare ma si stiano trasformando in "centri di intrattenimento" domestici.A questo punto non vedo per quale motivo ci si debba scandalizzare ancora quando qualcuno rivendica il diritto di considerarle alla stregua di un normale PC e di usarle per gli stessi fini.
  • Anonimo scrive:
    queste si che sono cose utili altro che
    l' open inutilità di sw sempre in versione beta
    • Anonimo scrive:
      Re: queste si che sono cose utili altro che
      - Scritto da: Anonimo
      l' open inutilità di sw sempre in versione
      beta
      Scusa amico ma non riesco a capire il tuo post.....
    • Anonimo scrive:
      Re: queste si che sono cose utili altro che
      Almeno gli openari hanno il coraggio di ammettere quando le cose sono beta, invece di fare come fa M$ che ti da Windows XP pre alpha test come final release, tanto ci sono le pathc, parola di bill gates.
Chiudi i commenti