La stampante che... masterizza

Nel mondo delle stampanti tuttofare arriva un nuovo modello di Lexmark che aggiunge alla possibilità di leggere le foto direttamente da una memoria flash quella di masterizzarle su CD. E per contorno Bluetooth


Milano – Talvolta i produttori, specie in un settore piuttosto “piatto” come quello delle stampanti, le studiano davvero tutte per differenziare i propri prodotti da quelli dei concorrenti. L’ultima trovata di Lexmark è la stampante ink-jet con masterizzatore integrato.

Il nuovo modello P450, specificamente pensato per il mercato consumer, è una stampante fotografica a getto d’inchiostro che permette di creare CD con le proprie foto senza passare dal PC: anzi, il computer può tranquillamente rimanere spento.

La P450 è in grado di prelevare le immagini da una chiavetta USB o da una memory card, oppure di scaricarle da un dispositivo compatibile con la tecnologia PictBridge o Bluetooth, e archiviarle su un normale CD. Il supporto al Bluetooth, già visto su altri dispositivi di questa categoria, dimostra come i produttori di stampanti vedano come potenziali clienti anche i sempre più numerosi possessori di telefonini dotati di fotocamera.

La stampante di Lexmark riproduce foto JPEG in formato 10×15 e fornisce la possibilità di eseguire operazioni di editing fotografico come correzioni, perfezionamento e fotoritocco visualizzabili in anteprima attraverso il display LCD a colori da 2,4 pollici: tutto ciò sempre senza la necessità del collegamento al PC.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Piccola considerazione
    Scusate, ma vista la "moda" del "nuovo" Windows vista, ora tutti a portare il 3d in qualunque tipo di display appesantendo fortemente le risorse hardware e creando programmi infinitamente più grandi?Io non ne vedo l'utilità. Bisognerebbe inventare qualche nuova tecnologia che favorisca davvero l'utentesalutiarchie
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccola considerazione
      Non ti preoccupare. Dopo che l'utente medio avrà provato il "nuovo" Windows Vista, non potrà più fare a meno del 3D, anzi, la sua produttività aumenterà del 20% sicuri!(ma alle aziende glil'ha mai detto nessuno che sta cazzata dell'aumento di produttività che la MS mette in tutte le sue pubblicità, è una panzana? Il programma più utilizzato negli uffici, dati alla mano, è solitario!!)Ciao,KoD
    • Anonimo scrive:
      Re: Piccola considerazione
      che vantaggi vuoi dare all'utente? Un cellulare telefona, manda messaggi, wappa che ti vuoi inventare. L'estetica non è un dettaglio da poco
      • Anonimo scrive:
        Re: Piccola considerazione
        - Scritto da: Anonimo
        che vantaggi vuoi dare all'utente? Un cellulare
        telefona, manda messaggi, wappa che ti vuoi
        inventare. L'estetica non è un dettaglio da pocoVeramente c'è un sacco di SERVIZI UTILI che si potrebbero avere, non questa fuffa 3D ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Piccola considerazione
          A me pare che questa sia un'ideona su come usare questa fuffa 3D, far cambiare a tutti i ragazzini il cellulare perchè se non hai il cell 3D sei out.Forse han trovato il modo di far i veri soldi con questa cosa degli schermi 3D.
          • Anonimo scrive:
            Re: Piccola considerazione
            hai paura che gli altri abbiano un cellulare migliore del tuo? Se no che ti frega
Chiudi i commenti