La svolta social di MSN

La svolta social di MSN

Il servizio msnNOW sfrutta un algoritmo di ricerca all'interno dei vasti ecosistemi di condivisione. Aggregatore social con tanto di articoli basati sugli aggiornamenti di Twitter, Facebook e Bing
Il servizio msnNOW sfrutta un algoritmo di ricerca all'interno dei vasti ecosistemi di condivisione. Aggregatore social con tanto di articoli basati sugli aggiornamenti di Twitter, Facebook e Bing

C'è chi ha sottolineato come il gigante Microsoft le stia provando tutte per attirare le selettive attenzioni dei giovani netizen. BigM ha così annunciato il lancio di msnNOW , un servizio basato su uno specifico algoritmo per la ricerca automatica all'interno dei principali flussi social .

In sostanza, la nuova funzione del portale MSN permetterà di aggregare – con aggiornamenti ogni 5 minuti – tutti i contenuti provenienti da piattaforme terze come Facebook, Twitter, BreakingNews.com e il motore di ricerca controllato dalla stessa Microsoft, Bing.

Spetterà poi ad una redazione fisica il compito di produrre articoli di circa 100 parole, con tanto di video, foto e aggiornamenti di status correlati . Il servizio msnNOW fungerà in pratica da bussola nel vasto universo social, per carpire in tempo reale i vari trend più in voga (come ad esempio indicato dagli hashtag di Twitter).

È stato Bob Visse, general manager di MSN, a sottolineare come Microsoft voglia catturare un'utenza tra i 25 e i 40 anni, attraverso un servizio che risulti fondamentale per la ricerca e raccolta di informazioni basate sulle attività dei social network . Esclusa – si dice solo per il momento – la piattaforma di Mountain View Google+.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 02 2012
Link copiato negli appunti