La svolta social di MSN

Il servizio msnNOW sfrutta un algoritmo di ricerca all'interno dei vasti ecosistemi di condivisione. Aggregatore social con tanto di articoli basati sugli aggiornamenti di Twitter, Facebook e Bing
Il servizio msnNOW sfrutta un algoritmo di ricerca all'interno dei vasti ecosistemi di condivisione. Aggregatore social con tanto di articoli basati sugli aggiornamenti di Twitter, Facebook e Bing

C’è chi ha sottolineato come il gigante Microsoft le stia provando tutte per attirare le selettive attenzioni dei giovani netizen. BigM ha così annunciato il lancio di msnNOW , un servizio basato su uno specifico algoritmo per la ricerca automatica all’interno dei principali flussi social .

In sostanza, la nuova funzione del portale MSN permetterà di aggregare – con aggiornamenti ogni 5 minuti – tutti i contenuti provenienti da piattaforme terze come Facebook, Twitter, BreakingNews.com e il motore di ricerca controllato dalla stessa Microsoft, Bing.

Spetterà poi ad una redazione fisica il compito di produrre articoli di circa 100 parole, con tanto di video, foto e aggiornamenti di status correlati . Il servizio msnNOW fungerà in pratica da bussola nel vasto universo social, per carpire in tempo reale i vari trend più in voga (come ad esempio indicato dagli hashtag di Twitter).

È stato Bob Visse, general manager di MSN, a sottolineare come Microsoft voglia catturare un’utenza tra i 25 e i 40 anni, attraverso un servizio che risulti fondamentale per la ricerca e raccolta di informazioni basate sulle attività dei social network . Esclusa – si dice solo per il momento – la piattaforma di Mountain View Google+.

Mauro Vecchio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

16 02 2012
Link copiato negli appunti