La tortuosa strada delle mappe Apple

Alcuni automobilisti sono finiti dentro una pista per il decollo/atterraggio degli aerei in Alaska. Si sono fidati delle indicazioni fornite dai loro dispositivi iOS, ignorando i cartelli stradali
Alcuni automobilisti sono finiti dentro una pista per il decollo/atterraggio degli aerei in Alaska. Si sono fidati delle indicazioni fornite dai loro dispositivi iOS, ignorando i cartelli stradali

Nuovo errore di navigazione nel tormentato servizio di mappatura di Apple, che ha guidato alcuni veicoli nel bel mezzo di una pista riservata alle operazioni di decollo e atterraggio all’aeroporto internazionale Fairbanks in Alaska . Le stesse autorità aeroportuali sono state costrette a chiudere l’accesso alla pista per motivi di sicurezza, denunciando le mappe iOS alle testate giornalistiche locali.

In realtà le mappe di Cupertino non hanno consigliato agli autisti locali di procedere verso la pista di decollo/atterraggio, conducendoli invece verso quella di rullaggio. La mancanza di sbarramenti all’imbocco della pista degli aerei ha comunque portato i veicoli a continuare verso un’area in teoria inaccessibile e pericolosa . Alla Mela è stato subito chiesto di rilasciare un aggiornamento per evitare fraintendimenti.

Le autorità aeroportuali hanno tuttavia sottolineato come la strada per le piste di decollo/atterraggio risultino ben fornite di segnaletica, mentre i veicoli finiti su strade non autorizzate avrebbero totalmente ignorato i cartelli perché convinti dell’esattezza nelle indicazioni fornite dalle Apple Maps . ( M.V. )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 09 2013
Link copiato negli appunti