La virtualizzazione di Parallels incontra Vista

La celebre soluzione di virtualizzazione ha beneficiato di un aggiornamento gratuito che aggiunge la compatibilità con Windows Vista, un sistema operativo ora supportato sia come guest che come host
La celebre soluzione di virtualizzazione ha beneficiato di un aggiornamento gratuito che aggiunge la compatibilità con Windows Vista, un sistema operativo ora supportato sia come guest che come host

Renton (USA) – Parallels ha rilasciato un nuovo aggiornamento per il suo noto software di virtualizzazione, Workstation 2.2, che aggiunge il supporto ufficiale a Windows Vista. Ora con Workstation 2.2 si possono eseguire simultaneamente sistemi operativi multipli su qualsiasi PC Linux o Windows, incluso Vista.

Oltre a fornire pieno supporto ai PC sui quali gira Windows Vista, l’update promette di raddoppiare le performance delle macchine virtuali basate su quest’ultimo sistema operativo. Il software comprende anche una versione potenziata di Parallels Tools , un set di strumenti addizionali che migliorano l’usabilità delle macchine virtuali, la connessione in rete, il video, il supporto del suono, il copia/incolla dei dati e la condivisione dei file tra i sistemi operativi.

Parallels Workstation 2.2 consente di far girare qualsiasi versione di Windows, incluse le beta e le RC di Windows Vista, su qualsiasi distribuzione Linux, Solaris, FreeBSD, NetBSD, OpenBSD, OS/2, eComStation o DOS e su qualsiasi PC con Windows 2000, XP, 2003 o Vista.

“Ora gli utilizzatori del nostro software possono non solo testare Vista all’interno di una macchina virtuale sicura, ma anche far funzionare qualsiasi altro sistema operativo in una macchina virtuale o su qualsiasi PC con Vista come sistema operativo principale”, ha spiegato Benjamin Rudolph, marketing manager di Parallels.

Gli utenti di di Parallels riceveranno automaticamente l’update di Workstation 2.2 . In alternativa si può scaricare manualmente e installare gratuitamente da questa pagina , la stessa da cui è possibile ottenere una copia di valutazione di Workstation 2.2 della durata di 15 giorni. La versione italiana di Parallels Workstation è stata annunciata per i primi mesi del 2007.

Stai citando questo messaggio:

*

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicata. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy.
Pubblicando questo commento dai il consenso affinché un cookie salvi i tuoi dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento.

Grazie, il tuo commento è in fase di approvazione
Grazie, il tuo commento è stato pubblicato
Commento non inviato
Grazie per esserti iscritto alla nostra newsletter
Oops, la registrazione alla newsletter non è andata a buon fine. Riprova.
Leggi gli altri commenti
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 11 2006
Link copiato negli appunti