L'ADSL di Wind scatena la petizione

Secondo alcuni suoi utenti la società dell'Arancia favorirebbe in vari modi i nuovi abbonati senza consentire ai vecchi di avvantaggiarsi delle nuove offerte


Roma – Alcuni utenti Wind lamentano da tempo la disparità di trattamento che l’operatore attua tra vecchi clienti e nuovi clienti, i quali sembrerebbero essere oggetto di attenzione con offerte più vantaggiose. Le lagnanze giungono copiose anche nei forum di Punto Informatico, riferite anche alle tariffe di telefonia mobile , all’ assistenza tecnica e alla qualità del servizio , di fonia e di internet forniti dall’operatore.

A onor del vero, è doveroso aggiungere che esistono anche molti post di utenti soddisfatti di Wind e di clienti che ottengono riscontri negativi da altri operatori. Ad ogni modo, per le ragioni sopra elencate, dopo la commercializzazione dell’offerta Libero ADSL Flat, che prevede un canone mensile di 19,95 euro, anch’essa riservata solo ai nuovi clienti, è stata creata una petizione contro Wind che recita:

“Con la presente petizione fatta da noi vecchi e per anni (fino ad oggi) fedeli abbonati al servizio Internet della Wind “Libero ADSL”, lamentiamo il Vostro comportamento di sopruso e smacco in quanto la Vostra azienda, avendo lanciato in data odierna (18 luglio) la “nuova offerta” ‘Libero ADSL Flat’ a 19.95 Euro di cui possono inaccettabilmente avvalorarsi solo i nuovi clienti che l’azienda intende procacciarsi, snobbando i vecchi clienti che restano così costretti a continuare a pagare la vecchia tariffazione di ben il 50% più costosa avendo lo stesso servizio dei nuovi clienti”.

Secondo i firmatari “il fatto è inaccettabile” e testimonierebbe una mancata cura del cliente da parte dell’azienda, arrivando ad ipotizzare “una disdetta di massa che i sottoscritti firmatari di impegnano a fare se le richieste sacrosante e legittime fatte non dovessero essere prontamente e con tanto di scuse della Vostra (forse presto non più Nostra) azienda in merito a qualsiasi vecchio abbonamento, evidentemente non gradito alla Vostra azienda in quanto snobbato in favore di ogni nuovo contratto”.

“Chiediamo – afferma la petizione – che al più presto e in maniera automatica la nuova tariffazione per l’offerta Libero ADSL Flat sia applicata anche ai vecchi e fedeli (fin qui) clienti”. Seguono le firme dei sottoscrittori.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Venghino siore e siori!
    Mamma telecom vi presenta il suo nuovo spettacolo: come spillarvi ancora più quattrini vendendovi il solito fumo negli occhi! Allegriaaa! :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Venghino siore e siori!
      Non sopporto de sica e la adriana in tv figuriamoci se me li vado a cercare sul web...ma purtroppo il mondo e' dominato da cretini che non sanno nemmeno quello che gli gira intornoVOGLIO ANDARE SULLA LUNAAAAA!!!!!Claudio Roma
Chiudi i commenti