Lampi di Cassandra/ Lo Scrigno d'Ebano

di M. Calamari - L'Italia offre sconti sull'assicurazione per montare una scatola nera in auto: a che prezzo?

Roma – L’incredibile accade, e non c’è ragione di dubitare. Il mondo volge al meglio. Avere di più con meno.
O no? Forse nel cavallo nella scatola lignea che dà il titolo a questa puntata ci può essere il trucco?

“Ma quale Scrigno d’ebano o scatola di legno?” sbotteranno i 24 indispettiti lettori.
In effetti il materiale di cui è fatta non importa: il posto dove si trova e quello che c’è dentro sì, molto.

Nella scatola gratuita, che grazie ad un decreto del Governo le compagnie di assicurazione auto offrono ai loro clienti, spese di installazione comprese, con un robusto sconto del 7 per cento (dicasi sette) sul prezzo della polizza ed offrendo anche il servizio di soccorso di emergenza, sono contenuti un processore, della memoria, un GPS ed un cellulare UMTS. Altro potrà essere aggiunto in futuro.

In sintesi, la “scatola”, a seconda dell’assicurazione che la propone, è disponibile in diverse forme ed in colori accattivanti, con nomi commerciali familiari e rassicuranti, ed offre sia un servizio assai utile che un risparmio tangibile, reale ed incontrovertibile.

“Strana forma di pubblicità allora, oltretutto in una sede assai impropria” diranno ora i 24.
No, la sede è quanto di più adatto si possa immaginare, e la scatola, come il cavallo ligneo dono dei Greci, non è un segno di resa di chi si è finalmente deciso ad abbassare i prezzi più alti d’Europa.

Non è nemmeno (o, almeno, non è solo) una misura tecnica che impedirà ai truffatori di simulare incidenti stradali: i truffatori sono sempre più furbi.
Confrontare pratiche e sentenze per controllare se una persona è stata testimone di 3 o più incidenti stradali è assai più efficace per scoraggiare certe strategie disoneste, non richiede tecnologia e non costa praticamente niente.
Gli innocenti invece di solito ci rimettono, e vediamo perché.

È una trappola piena di soldati allora?
Beh, se definiamo “trappola” un oggetto che traccia posizione, velocità, accelerazione e dati di funzionamento di una autovettura, le conserva e le trasmette ad un ente privato che dovrà archiviarle in un database, la definizione sembrerebbe proprio azzeccata.
L’oggetto infatti sottrae in maniera impercettibile e volutamente nascosta dati personali e sensibili dei possessori. È una caratteristica tanto importante quanto volutamente nascosta dalle pubblicità.

Non è una paranoia (che sarebbe comunque una virtù) ma è quello che è già successo con i costosi antifurti satellitari e sistemi di navigazione.
Che dire? Prendere o lasciare?

La risposta di Cassandra è banale: non c’è nessun bisogno di altre banche dati di tutti ed eterne, come i dati di cella GSM.
Non c’è nemmeno bisogno di altri modi per profilare un comportamento quotidiano della generalità della popolazione.
E neppure di fornire un’altra e nuova sorgente di dati da incrociare con altre banche dati, e capace di far diventare “colpevoli tecnicamente perfetti” alla maniera di “Unabomber”.
No, la scatola se la possono tenere.

Marco Calamari
Lo Slog (Static Blog) di Marco Calamari
L’archivio di Cassandra/ Scuola formazione e pensiero

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • gino lambertule llino scrive:
    Commento al mac pro
    BELLO IL NUOVO PORTAOMBRELLI DELLA APPLE!!!!!!!!!
  • collione scrive:
    e mo' ??
    http://www.macrumors.com/2014/01/17/2011-macbook-pro-gpu-glitches/ma apple non era quella che sfornava prodotti perfetti?massimino dove sei? abbiamo bisogno di te (rotfl)
  • giuda scrive:
    Re: MacPro per gente che lavora
    - Scritto da: Teo_
    - Scritto da: giuda

    - Scritto da: Teo_


    - Scritto da: giuda



    tentare di inserire in una



    rete con permessi 4 client apple e

    perdere

    3



    giorni per modificare addirittura
    le

    policy


    di



    architettura perchè osx non ha
    idea
    di

    cosa


    sia



    un token certificato? ma adesso
    arriva

    la



    genialata, in azienda i dirigenti
    hanno


    voluto



    assolutamente gli iphone, per
    lavorare


    dicono,


    e



    vogliono acXXXXX ai database a cui
    si

    può



    accedere solo con un token

    certificato...

    ti



    lascio immaginare cosa sta
    succedendo
    in



    azienda... solo un dato, 6 iphone
    sono

    andati



    "persi" e i database non sono più

    sicuri,


    cosa



    credi possa pensare di apple e chi
    usa

    roba



    apple?





    Potreste rivolgervi a chi di queste
    cose
    se

    ne


    occupa invece che compromettere i
    servizi
    o


    liquidare con un non si può


    fare.



    oppure potremmo molto più facilmente evitare
    di

    usare roba apple che crea solo problemi, è
    cara
    e

    ha una utilità pari al cubo di rubik per
    stephen

    hawkink

    O evitare di usare computer. Calcolatrice e
    telefono e avreste ancora meno
    problemi.calcolatrice, telefono, computers con sistemi operativi diversi da quelli di apple non mi danno problemi, a te apple non può dare problemi perchè tu di informatica non capisci una mazza, basta che si accende il monitor e tu sei felice così
  • ruppolo scrive:
    È arrivato il PC
    Il Personal Computer?No, il Professional Computer, come da me previsto 3 anni fa, in tempi non sospetti e ben prima di Galimberti:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2800746&m=2803081#p2803081
    • bertuccia scrive:
      Re: È arrivato il PC
      - Scritto da: luppolo

      Il Personal Computer?

      No, il Professional Computer, come da me previsto
      3 anni fa, in tempi non sospetti e ben prima di
      Galimberti:

      http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2800746&m=280bè il Mac Pro è da sempre un macchina destinata ai professionisticomunque la strada è quella, ed è assurdo che MS abbia puntando tutto sulla convergenza per un unico Windows destinato sia al professionista che alla massa
      • Gerry scrive:
        Re: È arrivato il PC
        - Scritto da: bertuccia
        - Scritto da: luppolo



        Il Personal Computer?



        No, il Professional Computer, come da me
        previsto

        3 anni fa, in tempi non sospetti e ben prima
        di

        Galimberti:




        http://punto-informatico.it/b.aspx?i=2800746&m=280

        bè il Mac Pro è da sempre un macchina destinata
        ai
        professionisti

        comunque la strada è quella, ed è assurdo che MS
        abbia puntando tutto sulla convergenza per un
        unico Windows destinato sia al professionista che
        alla
        massaBravo, hai paragonato mele con pere. Da quando Microsoft produce PC?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: È arrivato il PC
          - Scritto da: Gerry
          Bravo, hai paragonato mele con pere. Da quando
          Microsoft produce PC?Surface Pro (e sottolineo <u
          Pro </u
          )La cosa divertente è che pagliacci come Etype credono che sia Apple a spingere sul tablet come macchina universale, mentre invece è proprio Microsoft a fare questo accostamento insensato
          • iRoby scrive:
            Re: È arrivato il PC
            Microsoft vive di software come Office. Ovvio che voglia portarlo ovunque, anche in device che non hanno la vocazione di strumenti per il word proXXXXXr e i fogli di calcolo.Far girare il software desktop su un tablet è un'idiozia, e M$ continua a insistere.
          • nome e cognome scrive:
            Re: È arrivato il PC

            Far girare il software desktop su un tablet è
            un'idiozia, e M$ continua a
            insistere.La tua amata Inmbuto invece no.
          • FDG scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: nome e cognome
            La tua amata Inmbuto invece no.Non pervenuta
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: Nome e cognome
            La cosa divertente è che pagliacci come Etype
            credono che sia Apple a spingere sul tablet come
            macchina universale, mentre invece è proprio
            Microsoft a fare questo accostamento
            insensatoPiù divertente di un principiante ottuso che si fa chiamare Nome e cognome e che non sa neanche com'è fatto un banco di Ram ? :D :D :DPer inciso proprio Ruppolo è il sostenitore che il tablet sostituisce in toto il pc ...pensa che grandi menti illuminate che siete :D
          • bertuccia scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: Etype

            Per inciso proprio Ruppolo è il sostenitore che
            il tablet sostituisce in toto il pc ...pensa che
            grandi menti illuminate che siete :Dmanco più la comprensione del testo ehhttp://punto-informatico.it/b.aspx?i=3971309&m=3973036#p3973036
          • Nome e cognome scrive:
            Re: È arrivato il PC
            Stiamo sempre aspettando l'elenco, pagliaccio...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: È arrivato il PC
            elenco...
          • FDG scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: Nome e cognome
            elenco...Ma perché dare importanza ad uno smanettone montato che si e no avrà la professionalità di un bimboXXXXXXX?
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: FDG
            Ma perché dare importanza ad uno smanettone
            montato che si e no avrà la professionalità di un
            bimboXXXXXXX?Perchè non uso sistemi demenziali apple.E per la cronaca di smanettone non c'è un bel niente,non vorrei creati uno shock ma è quella la vera informatica non quella ridicola con cui sei cresciuto con una mela morsicata sul retro,sai è quella che avuto sucXXXXX mentre apple si è persa nel buio con un fiammifero in mano.E un'altra cosa,l'utente apple è meglio che non pronunci la parola professionalità,non sa dov'è di casa,non sa dove mettere le mani su un computer,non sa neanche come è fatto il magico device ch usa tutti i giorni....non sa un cavolo di niente e vieni a parlarmi di professionalità ? Evita che è meglio.
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            Ti ho già dato il componente principale,non serve altro ad un professionista per valutare quale sia la scelta migliore,basta guardare la Motherboard e leggere le specifiche,oppure fa vero appliano non sei in grado ? :D :D :D :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: Etype
            Ti ho già dato il componente principale,elenco o ciccia... non hai coraggio perché sai che avresti torto
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: Nome e cognome
            elenco o ciccia...
            non hai coraggio perché sai che avresti tortoeh si perchè a sistema completato indovina quale sarà la migliore :D
        • bertuccia scrive:
          Re: È arrivato il PC
          - Scritto da: Gerry

          Bravo, hai paragonato mele con pere. rileggi, ho scritto 2 cose, e ne hai capita neanche mezza.1. come dice il buon Ruppolo, il vero Personal Computer è nato nel 2010, con iPad.2. PER ME, alla luce di questo, è assurdo che MS possa pensare di offrire un unico sistema operativo per due categorie di utenti completamente diverse: i professionisti e la massa
          Da quando Microsoft produce PC?su questo ti hanno già risposto, anche se c'entra poco col discorso che facevo io
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: bertuccia
            1. come dice il buon Ruppolo, il vero Personal
            Computer è nato nel 2010, con
            iPad.lo dici solo per fare la solita marchetta ad apple,vero ? :D
          • FDG scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: bertuccia
            ...Io li ignorerei.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 gennaio 2014 10.02-----------------------------------------------------------
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            Si rimaniamo nel piccolo recintino di apple,meglio non uscire se non vuoi essere fatto a pezzi.
      • Etype scrive:
        Re: È arrivato il PC
        - Scritto da: bertuccia
        bè il Mac Pro è da sempre un macchina destinata
        ai
        professionistiMuahahaha :D :D :D ...mi piacerebbe conoscere un professionista apple :D :D :D
        • bertuccia scrive:
          Re: È arrivato il PC
          - Scritto da: Etype

          Muahahaha :D :D :D ...mi piacerebbe conoscere un
          professionista apple :D :D
          :Dhttps://www.apple.com/it/pro/
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            altra marchetta ?
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            Uh un link dentro il sito apple,mica saranno di parte,vero ? Immagino che ci sia alemno una piccola critica...ah no....niente..
        • maxsix scrive:
          Re: È arrivato il PC
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: bertuccia


          bè il Mac Pro è da sempre un macchina destinata

          ai

          professionisti

          Muahahaha :D :D :D ...mi piacerebbe conoscere un
          professionista apple :D :D
          :DDifficile vivendo dentro una cantina.Comunque eccomi, cosa vuoi sapere?
          • Etype scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: maxsix
            Difficile vivendo dentro una cantina.Difficile vivendo dentro il magico mondo apple :D
            Comunque eccomi, cosa vuoi sapere?Muahahaahhaah e tu saresti un professionista ?aspetta che aggiorno l'elenco :1) PERC 6i2) messaa a terra per il caricatore apple3) wetransfer per aziendedicevi ? (rotfl)
          • collione scrive:
            Re: È arrivato il PC
            - Scritto da: maxsix
            Comunque eccomi, cosa vuoi sapere?ma sei un professionista al livello di quell'altro macaco che alimenta le cpu con la 220 alternata? (rotfl)
        • ruppolo scrive:
          Re: È arrivato il PC
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: bertuccia


          bè il Mac Pro è da sempre un macchina destinata

          ai

          professionisti

          Muahahaha :D :D :D ...mi piacerebbe conoscere un
          professionista apple :D :D
          :DQuando sarai più grande ne conoscerai.
    • collione scrive:
      Re: È arrivato il PC
      mi sa che è meglio questo http://www.tonymacx86.com/mac-pro-mods/120757-mac-pro-late-2013-replica.html(rotfl)
  • Etype scrive:
    Re: Ci ho giocato l'altro giorno
    - Scritto da: Trotterello
    Oppure sei tu che travisi qualsiasi cosa leggi.Oppure sei tu che vuoi spacciare pan per focaccia ;)
  • iRoby scrive:
    Trashcan
    OHHHH SONO UGUALI!!![img]http://static5.businessinsider.com/image/51b9ee8c6bb3f7d74e000035/the-new-mac-pro-looks-like-a-nyc-subway-trash-can.jpg[/img]
  • multimago scrive:
    un saluto
    Nella mia prima discussione su questo sito mi ritrovo a fare lo slalom tra arringhe e insulti malcelati per riuscire a leggere un argomento che mi interessa.E' un fatto statistico, in tutte le discussioni su Apple scoppia una faida e mi tocca andare via :(Meglio tornare a lavorare con il mio vecchio MacPro.un saluto.
    • iRoby scrive:
      Re: un saluto
      Non sono tutti i prodotti Apple, ma in particolare quelli a rettangolo con gli angoli stondati e quelli a forma di barattolo dell'Ovomaltina.Specie se hanno prezzi assurdi.
    • Internetcrazia scrive:
      Re: un saluto
      ciao,ti do un consiglio: creati una blacklist di nick che già sai (con buona probabilità) che commenteranno con insulti oppure quando va bene con faziosità, e in ogni thread nella quale ci sono loro tu non aprire i loro commenti, al massimo se vuoi apri (per curiosità) i commenti in risposta a questi individui. Lo so è una sorta di censura-preventiva ma è l'unico modo per non sprecare tempo e byte della connessione.Saluti.
      • giuda scrive:
        Re: un saluto
        parte già male, gli interessa spazzatura apple, un altro applefan, ne hai mai conosciuto uno obbiettivo critico ed onesto?
        • Internetcrazia scrive:
          Re: un saluto
          statisticamente parlando hai ragione ma si è innocenti fino a prova contraria e per ora non ha offeso nessuno o detto faziosità di sorta...ciao
        • collione scrive:
          Re: un saluto
          certo che ne ho conosciuti- Scritto da: giuda
          obbiettivo con l'obiettivo di spalare FUD sulla concorrenza
          criticoverso tutto ciò che non ha una mela stampata sopra, anche se non l'ha mai provato
          onestoonesto verso il Dio Jobs (rotfl)come vedi esistono gli applefan obiettivi, critici ed onesti :D
  • Quelo scrive:
    Eccezionale
    Ovviamente non sono un utente Apple, ma l'idea di usare un contenitore cilindrico con la scheda madre separata in 4 parti e montata intorno è una idea geniale.Più che dal punto di vista estetico che non è una gran novità, proprio dal punto di vista della fisica (tecnica) del raffreddamento del corpo cilindrico (per altro in alluminio).Questo è molto più efficiente rispetto al raffreddamento di una superficie e idealmente consente l'uso di una ventolina da nulla per raffreddare l'intero set di componenti.È una idea assolutamente vincente, che se fosse stata pensata da chiunque altro, avrebbe potuto risolvere il problema di raffreddamento di server molto potenti, invece che di desktop con 4 uscite video potentissime e sostanzialmente inutili a livello professionale, tranne che da chi fa grafica. Peccato che dopo il rettangolo, anche il cilindro diverrà un brevetto Apple e ci toccherà pagare le royalty anche sul filtro dell'aria dell'auto, ma se il resto del mondo è in mano a degli idioti, che non sono riusciti ad avere una nuova idea da decenni, in fondo non è mica colpa loro.
    • iRoby scrive:
      Re: Eccezionale
      Bravo ti offro una birra!http://www.mini-itx.com/projects/bubbacomp/[img]http://www.mini-itx.com/projects/bubbacomp/images/bubbacomp-0010L.jpg[/img]
      • Etype scrive:
        Re: Eccezionale
        Oppure,anche se non è un computer,http://www.gadgetblog.it/post/14975/d-link-dir-645-amplifi-whole-home-router-1000-wi-fi-a-lungo-raggio
        • iRoby scrive:
          Re: Eccezionale
          Ma c'è anche la console Tron di Huawei. Prevedo una causa con Apple, il cilindro cazzuto l'hanno inventato prima loro della mela...http://www.tomshardware.com/news/huawei-gaming-console-android-ouya,25700.html[img]http://media.bestofmicro.com/H/X/417957/original/P1090043.JPG[/img]
        • MacGeek scrive:
          Re: Eccezionale
          - Scritto da: Etype
          Oppure,anche se non è un
          computer,http://www.gadgetblog.it/post/14975/d-linUguale-uguale. Ahahah!!!Un po' come questa ed una vera Lambo:[img]http://msnbcmedia.msn.com/j/MSNBC/Components/Photo/_new/pb-120831-lambo-da-03.photoblog900.jpg[/img]EDIT: Volevo rispondere ad iRoby-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 gennaio 2014 20.18-----------------------------------------------------------
      • Quelo scrive:
        Re: Eccezionale
        - Scritto da: iRoby
        Bravo ti offro una birra!

        http://www.mini-itx.com/projects/bubbacomp/

        [img]http://www.mini-itx.com/projects/bubbacomp/imC'è un esempio ancora più calzante, lo Z1 :[img]http://notebookitalia.it/images/stories/mini_pc_android/z1.jpg[/img]Che è sempre una scheda normale inserita in un coso cilindrico.Poi ci sono anche le sfere di Google :[img]http://www.punto-informatico.it/punto/20120628/Qla.jpeg[/img]Ed è per quello che ho specificato che non è una gran novità .
        • Quelo scrive:
          Re: Eccezionale
          Manca la prima parte, dicevo che c'è lo Z1 [img]http://notebookitalia.it/images/stories/mini_pc_android/z1.jpg[/img]che è sempre un .... eccetera eccetera .
          • Etype scrive:
            Re: Eccezionale
            - Scritto da: Quelo
            Manca la prima parte, dicevo che c'è lo Z1

            [img]http://notebookitalia.it/images/stories/mini_

            che è sempre un .... eccetera eccetera .a questo gli faranno sicuramente causa,ha persino usato il grigio spazzolato :D
    • Etype scrive:
      Re: Eccezionale
      - Scritto da: Quelo
      Ovviamente non sono un utente Apple, ma l'idea di
      usare un contenitore cilindrico con la scheda
      madre separata in 4 parti e montata intorno è una
      idea
      geniale.mica tanto se quell'unica ventola si guasta :D :D :D
      Più che dal punto di vista estetico che non è una
      gran novità, proprio dal punto di vista della
      fisica (tecnica) del raffreddamento del corpo
      cilindrico (per altro in
      alluminio).
      Questo è molto più efficiente rispetto al
      raffreddamento di una superficie e idealmente
      consente l'uso di una ventolina da nulla per
      raffreddare l'intero set di
      componenti.Eh si guarda è talmente efficiente il raffreddamento che sotto sforzo in alcuni test la CPU ha toccato 95°C,per non parlare dell'effetto aspirapolvere che andrà ad ostruire le griglie d'aerazione sottostanti,poi è così facile da pulire l'interno :D
      È una idea assolutamente vincente, che se fosse
      stata pensata da chiunque altro, avrebbe potuto
      risolvere il problema di raffreddamento di server
      molto potenti, invece che di desktop con 4 uscite
      video potentissime e sostanzialmente inutili a
      livello professionale, tranne che da chi fa
      grafica. C'è un motivo per cui nessuno lo ha fatto : ogni componente all'interno del pc ha forma rettangolare,qual'è la forma del case migliore per sfruttare tutto lo spazio e garantire l'espandibilità interna ?R: Rettangolare
      Peccato che dopo il rettangolo, anche il cilindro
      diverrà un brevetto Apple e ci toccherà pagare le
      royalty anche sul filtro dell'aria dell'auto, ma
      se il resto del mondo è in mano a degli idioti,
      che non sono riusciti ad avere una nuova idea da
      decenni, in fondo non è mica colpa
      loro.L'idea vincente è sempre stata quella dei pc con il case a base rettangolare....
      • iRoby scrive:
        Re: Eccezionale
        Ma nooooo loro hanno fatto il mini Cray:[img]http://dooki.com/supercomputers/cray/1/cray.1.6.jpg[/img]
        • Sg@bbio scrive:
          Re: Eccezionale
          Ma quello è un mobile! Hai visto le poltrone ? :D
          • iRoby scrive:
            Re: Eccezionale
            Ni... Nel senso che quelli in disuso vengono riciclati in arredamento:[img]http://drhart.ucoz.com/Mainframe/CRAY_install.jpg[/img]Però ha proprio questo camuffamento per sedersi, nei datacenter:[img]http://dooki.com/supercomputers/cray/xmp/cray.xmp.4.jpg[/img][img]http://www.digibarn.com/collections/systems/crays/cray1/portrait/DSC08197.JPG[/img]-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 11 gennaio 2014 19.13-----------------------------------------------------------
          • MacGeek scrive:
            Re: Eccezionale
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ma quello è un mobile! Hai visto le poltrone ? :DI Cray erano opere d'arte, dentro e fuori, come alcuni Mac (incluso questo MacPro).Una cosa buffa su Cray ed Apple: Apple ad un certo punto (anni '80) comprò una di quelle bestie da 10 milioni di $ (tanto costavano) per sviluppare i nuovi Mac. Al che, saputo questo, Seymour Cray ribatté: "buffo io ho dei Mac per sviluppare i nuovi Cray"! :)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Eccezionale
            I paradossi dell'informatica :D
          • bertuccia scrive:
            Re: Eccezionale
            - Scritto da: MacGeek

            Una cosa buffa su Cray ed Apple: Apple ad un
            certo punto (anni '80) comprò una di quelle
            bestie da 10 milioni di $ (tanto costavano) per
            sviluppare i nuovi Mac. Al che, saputo questo,
            Seymour Cray ribatté: "buffo io ho dei Mac per
            sviluppare i nuovi Cray"!
            :)fantastica! :D
          • McLoad scrive:
            Re: Eccezionale
            In questo caso il Cry faceva davvero arredamento!
      • Quelo scrive:
        Re: Eccezionale
        - Scritto da: Etype
        ....Tutto il resto è inutile.
    • Nome e Cognome scrive:
      Re: Eccezionale
      I componenti all'interno del cilindro scaldano da morire.Si tratta di un gingillo stiloso con un proXXXXXre potente e 2 sk video stipate in uno spazio ridottissimo con scarsa aereazione.Non può reggere il carico di lavoro di una workstation senza andare in overheat e conseguentemente ridurre tutte le frequenze di lavoro.
      • Pietro scrive:
        Re: Eccezionale
        - Scritto da: Nome e Cognome
        I componenti all'interno del cilindro scaldano da
        morire.
        Si tratta di un gingillo stiloso con un
        proXXXXXre potente e 2 sk video stipate in uno
        spazio ridottissimo con scarsa
        aereazione.
        Non può reggere il carico di lavoro di una
        workstation senza andare in overheat e
        conseguentemente ridurre tutte le frequenze di
        lavoro.Avranno fatto i loro calcoli, conoscendo apple non credo abbiano fatto uscire una macchina che non rispetti le specifiche
        • giuda scrive:
          Re: Eccezionale
          - Scritto da: Pietro
          - Scritto da: Nome e Cognome

          I componenti all'interno del cilindro scaldano
          da

          morire.

          Si tratta di un gingillo stiloso con un

          proXXXXXre potente e 2 sk video stipate in uno

          spazio ridottissimo con scarsa

          aereazione.

          Non può reggere il carico di lavoro di una

          workstation senza andare in overheat e

          conseguentemente ridurre tutte le frequenze di

          lavoro.
          Avranno fatto i loro calcoli, conoscendo apple
          non credo abbiano fatto uscire una macchina che
          non rispetti le
          specificheconoscendo apple quel barattolo della spazzatura è una fornace
  • collione scrive:
    e nel perfetto mondo della mela
    succede anche questo http://threatpost.com/flaws-plague-leading-mobile-banking-apps/103547ma come? simili abominazioni sfuggono al controllo dei supertennici dell'appstore di coppertino? (rotfl)ruppolo, massimino, correte, apple ha bisogno dei suoi supereroi (rotfl)
    • maxsix scrive:
      Re: e nel perfetto mondo della mela
      - Scritto da: collione
      succede anche questo
      http://threatpost.com/flaws-plague-leading-mobile-

      ma come? simili abominazioni sfuggono al
      controllo dei supertennici dell'appstore di
      coppertino?
      (rotfl)

      ruppolo, massimino, correte, apple ha bisogno dei
      suoi supereroi
      (rotfl)Tu hai grossi problemi con l'inglese. Non hai capito NULLA di quello che è scritto in quell'articolo.Ma nulla eh.
  • multimago scrive:
    MacPro per gente che lavora
    mi chiedo quante persone dotate di partita iva che lavorano con il mac abbiano scritto i commenti.Trovo anch'io molto di parte l'articolo perché non fa considerazioni serie sul mercato EU e sulle questioni legate al lavoro professionale.Far passare questo computer per un oggetto elitario è un messaggio sbagliato per quanto originale siano le soluzioni tecniche. Il costo del computer non è il solo da sostenere e tutte le periferiche "professionali£ che usavamo ora devono essere riacquistate e collegate esternamente con un aumento addizionale di consumi che pareggia quelli delle macchine attuali.Troppo la moda e il design hanno contaminato un concetto di macchina pensato per il lavoro e questo dipende dalla filosofia Apple e dalla nuova tendenza di offrire prodotti TOP level assemblati in casa; questo sconta dei costi che ricadono sull'utente a prescindere dal valore reale della macchina.io aspetterò un bel po prima di cambiare il mio attuale Mac Pro e non mi sento affatto obsoleto fin tanto che lavoro con la mia macchina.
    • Teo_ scrive:
      Re: MacPro per gente che lavora
      - Scritto da: multimago
      mi chiedo quante persone dotate di partita iva
      che lavorano con il mac abbiano scritto i
      commenti.
      Trovo anch'io molto di parte l'articolo perché
      non fa considerazioni serie sul mercato EU e
      sulle questioni legate al lavoro
      professionale.

      Far passare questo computer per un oggetto
      elitario è un messaggio sbagliato per quanto
      originale siano le soluzioni tecniche.


      Il costo del computer non è il solo da sostenere
      e tutte le periferiche "professionali£ che
      usavamo ora devono essere riacquistate e
      collegate esternamente con un aumento addizionale
      di consumi che pareggia quelli delle macchine
      attuali.Ma a che periferiche ti riferisci (per comprendere meglio la situazione)?Quando avevo il Mac Pro, di interno aggiungevo solo dischi, ma chi aveva bisogno di soluzioni di storage più performanti o capienti, le aveva comunque esterne (DAS, NAS, SAS).Per le schede PCI-E, vero, occorre un case esterno tipo questo http://www.sonnettech.com/product/echoexpressse2.html ma la vedo una soluzione di transizione per chi non può aspettare e deve passare subito a un nuovo computer mantenendo la retrocompatibilità.
      io aspetterò un bel po prima di cambiare il mio
      attuale Mac Pro e non mi sento affatto obsoleto
      fin tanto che lavoro con la mia
      macchina.Ma fai bene, ed è probabile che il giorno che lo cambierai, potrai rivenderlo comunque ad un buon prezzo.
      • Etype scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora
        - Scritto da: Teo_
        Per le schede PCI-E, vero, occorre un case
        esterno tipo questo
        http://www.sonnettech.com/product/echoexpressse2.hWow 500$ per 2 alloggiamenti PCI-E ? Aggiungici anche 2 VGA e quanto ti è venuto a costare questo scherzetto ?Senza contare che poi avrai degli impedimenti nell'installare VGA più "cicciotte",+ avrai un bel alimentatore esterno (anch'esso limitato) + il rumore della ventolaE queste sarebbero le soluzioni professionali per il mondo apple ? :D :D :D
        Ma fai bene, ed è probabile che il giorno che lo
        cambierai, potrai rivenderlo comunque ad un buon
        prezzo.Ma ti va di scherzare ? Perchè mai uno dovrebbe spendere 1 Euro per una macchina sfruttata fino all'osso e già obsoleta.
        • Teo_ scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Teo_

          Per le schede PCI-E, vero, occorre un case

          esterno tipo questo


          http://www.sonnettech.com/product/echoexpressse2.h

          Wow 500$ per 2 alloggiamenti PCI-E ? Aggiungici
          anche 2 VGA e quanto ti è venuto a costare questo
          scherzetto
          ?
          Senza contare che poi avrai degli impedimenti
          nell'installare VGA più "cicciotte",+ avrai un
          bel alimentatore esterno (anch'esso limitato) +
          il rumore della
          ventola
          E queste sarebbero le soluzioni professionali per
          il mondo apple ? :D :D
          :DLe vedo come compromesso per chi non vuole cambiare le schede che già usa o per casi particolari in cui serve collegare le periferiche ad altri computer agevolmente.

          Ma fai bene, ed è probabile che il giorno
          che
          lo

          cambierai, potrai rivenderlo comunque ad un
          buon

          prezzo.

          Ma ti va di scherzare ? Perchè mai uno dovrebbe
          spendere 1 Euro per una macchina sfruttata fino
          all'osso e già
          obsoleta.Per i motivi più disparati: il mio vecchio Mac Pro è finito in uno studio di registrazione perché non erano ancora pronti dei plugin per Pro Tools per proXXXXXri Intel. Un iMac me lo ha comprato un fotografo che non necessitava delle ultime soluzioni. Entrambi li ho venduti a circa la metà del prezzo dacquisto e non è che abbia aspettato mesi per venderli: erano i prezzi di mercato e in due o tre giorni dallannuncio si è conclusa la vendita.Uno potrebbe scegliere di comprare un Mac Pro usato dellanno scorso proprio perché ha la necessita di usare schede PCI-E e non vuole un case esterno.
          • iRoby scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Quello è vero, c'è una serie di settori e individui che cercano spesso queste macchine.Nel 2004 un'azienda che mi doveva dei soldi per dei lavori è fallita.Invece che arrabbiarmi e prendere avvocati e XXXXXXX varie, ci sono andato ho parlato con calma al titolare gli ho chiesto di darmi un po' di oggetti dell'azienda tra cui 2 Mac G5 quelli a torre di alluminio coi maniglioni sopra... Li ho messi su eBay e devo dire che li ho venduti nel giro di 2 mesi e solo da quelli ci ho fatto più di quanto mi dovesse l'azienda.Diciamo che i Mac sono come le Harley del mondo IT, tengono alto il valore ed hanno un seguito di appassionati disposti a pagarli quelle cifre.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            hai detto una cosa del mondo apple senza insultare gli utenti e gli appassionati, devo fati i miei più sinceri applausi.
          • Teo_ scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: iRoby
            Diciamo che i Mac sono come le Harley del mondo
            IT, tengono alto il valore ed hanno un seguito di
            appassionati disposti a pagarli quelle
            cifre.Sono andato a verificare le cifre perché andavo a memoria e qui è sempre meglio dimostrare le cose:[img]http://imageshack.com/a/img560/9213/i0vv.jpg[/img]La stampante lavevo presa perché rimborsavano 90 su una stampante abbinata e lho regalata.[img]http://imageshack.com/a/img513/3904/kine.jpg[/img][img]http://imageshack.com/a/img19/8198/fvqw.jpg[/img][img]http://imageshack.com/a/img716/7482/xf4p.jpg[/img]Considerando che avrò speso una settantina di euro di RAM per computer più qualcosa di HD del PowerMac resta circa la metà del costo.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Gli stessi G5 che se non stai attento li monti sottosopra ? :D
          • iRoby scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Ah io lo capivo dalle fessure dell'unità ottica, ma non sai quante volte l'ho visto montare al contrario salvo poi vederli stupiti quando il cassettino del DVD si apriva in basso e al sottosopra. :D
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: iRoby
            Diciamo che i Mac sono come le Harley del mondo
            IT, tengono alto il valore ed hanno un seguito di
            appassionati disposti a pagarli quelle
            cifre.Il valore che si danno ai Mac usati è quello che gli danno i fanboy,non perchè li valgono veramente.
          • iRoby scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Ah io sono stato ben felice di venderglielo a 10 euro meno di quello che era meno costoso su eBay... Nel 2004 presi 3000 da due G5.
          • Trotterello scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: iRoby

            Diciamo che i Mac sono come le Harley del mondo

            IT, tengono alto il valore ed hanno un seguito
            di

            appassionati disposti a pagarli quelle

            cifre.

            Il valore che si danno ai Mac usati è quello che
            gli danno i fanboy,non perchè li valgono
            veramente.frase senza senso.Il valore di un oggetto è dato o dal valore affettivo o da quanto la gente è disposta a pagare per averlo. Se x è il valore, tanto vale, il tuo punto di vista è inutile, perché battuto da chi valuta maggiormente i prodotti Apple.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Seguendo questo ragionamento, chi vende vecchie console videoludiche in ottimo stato ad un determinato prezzo è uno spremi polli ? :D
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Trotterello
            Il valore di un oggetto è dato o dal valore
            affettivo o da quanto la gente è disposta a
            pagare per averlo.Ok possiamo tranquillamente escludere il primo motivo.La seconda è molto divertente,per lo stesso principio ti posso vendere un paio di scarpe da ginnastica a 1000 Euro,vediamo qual'è il fesso che se le va a comprare :D
            Se x è il valore, tanto valeChe XXXXXXXta,qualcuno si è mai chiesto se vale veramente quel prezzo sul mercato ? Perchè altrimenti a X potevo anche metterci 5000 Euro ,chi lo avrebbe comprato ?
            il tuo punto di vista è inutile, perché battuto
            da chi valuta maggiormente i prodotti
            Apple.Il mio punto di vista si basa sul fatto che i computer apple,non sono fatti in oro,sono castrati,hanno standard a cavoli e sono potenti meno di un computer della stessa categoria.Chi se li va a comprare di seconda mane e quanto meno un ingenuo che si fa intortare per bene.
          • Trotterello scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Trotterello



            Il valore di un oggetto è dato o dal valore

            affettivo o da quanto la gente è disposta a

            pagare per averlo.

            Ok possiamo tranquillamente escludere il primo
            motivo.
            La seconda è molto divertente,per lo stesso
            principio ti posso vendere un paio di scarpe da
            ginnastica a 1000 Euro,vediamo qual'è il fesso
            che se le va a comprare"Quanto la gente è disposta a PAGARE"PAGARE, non "a vendere".Le tue scarpe non valgono 1000 euro finché nessuno te le compra a quel prezzo.Possibile che non ci arrivi?
            Che XXXXXXXta,qualcuno si è mai chiesto se vale
            veramente quel prezzo sul mercato ? Perchè
            altrimenti a X potevo anche metterci 5000 Euro
            ,chi lo avrebbe comprato
            ?Così funziona il commercio. Fattene una ragione.
            Il mio punto di vista si basa sul fatto che i
            computer apple,non sono fatti in oro,sono
            castrati,hanno standard a cavoli e sono potenti
            meno di un computer della stessa categoria.Chi se
            li va a comprare di seconda mane e quanto meno un
            ingenuo che si fa intortare per
            bene.Mac castrato? In cosa?
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Trotterello
            Le tue scarpe non valgono 1000 euro finché
            nessuno te le compra a quel
            prezzo.
            Possibile che non ci arrivi?E tu possibile che non ci arrivi che nessuno pagherebbe una cifra simile ?
            Mac castrato? In cosa?Alcuni spunti :Si parte da quello pseudo sistema operativo che si ritrova,oppure vogliamo parlare dei banchi di RAM saldati sull'Air ?o tranne qualche componente tutto il resto ha standard proprietari ?Oppure vogliamo parlare della sostituzione di un semplice HDD in un Imac che devi smontare tutto in quanto apple d'informatica non capisce e non ha mai capito un tubo ?
          • Trotterello scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora


            Le tue scarpe non valgono 1000 euro finché

            nessuno te le compra a quel

            prezzo.

            Possibile che non ci arrivi?
            E tu possibile che non ci arrivi che nessuno
            pagherebbe una cifra simile
            ?Per le tue scarpe sicuramente no.

            Mac castrato? In cosa?
            Alcuni spunti :
            Si parte da quello pseudo sistema operativo che
            si ritrova,oppure vogliamo parlare dei banchi di
            RAM saldati sull'Air
            ?Puoi metterci l'OS che più ti aggrada.Da Windows ad OSX o altro sistema Unix.Dove sarebbe la castrazione?
            o tranne qualche componente tutto il resto ha
            standard proprietari
            ?Tipo USB, SD, attacco mic e TB? Mi sembrano standard noti.L'unica diversa è l'uscita video. Non mi pare comunque una castrazione.
            Oppure vogliamo parlare della sostituzione di un
            semplice HDD in un ImacCapisco che a te piaccia stare in cantina a smontare le cose ma altri si limitano ad usarle.L'unico appiglio che puoi avere è sulla ram saldata, direi che il resto del tuo post è fuffa.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Trotterello
            Per le tue scarpe sicuramente no.Ma neanche per un Mac tranquillo....
            Puoi metterci l'OS che più ti aggrada.
            Da Windows ad OSX o altro sistema Unix.
            Dove sarebbe la castrazione?E allora non scelgo il Mac,oppure vogliamo fare il contrario ed installare il Mac OS su un qualsiasi pc ? :D
            Tipo USB, SD, attacco mic e TB? Mi sembrano
            standard
            noti.Connessioni interne please,che ci azzecca il micrafono ? TB è uno standard ? Quante periferiche hai visto con TB ? :D
            L'unica diversa è l'uscita video. Non mi pare
            comunque una
            castrazione.Considerando che su una normale scheda video non ho bisogno di adattatori ...
            Capisco che a te piaccia stare in cantina a
            smontare le cose ma altri si limitano ad
            usarle.Capisco che tu non sia ferrato minimamente in materia (come tutti gli apple fan del resto) e l'unico concetto d'informatica che hai è quello distorto e demenziale che ti ha dato Apple,ma in un pc normale basta aprire la parete laterale ed inserire un HD nel cestello e collegarlo alla porta SATA della motherboard,senza smontare l'intero PC....questo per 1-2 minuti di tempo.Ed è anche questa è la verità : i fan apple si limitano ad usarli e poi parlano di professionalità,non occorre andare oltre.
            L'unico appiglio che puoi avere è sulla ram
            saldataProprio una soluzione priofessionale :D :D :D e non è l'unico appiglio ;)
            direi che il resto del tuo post è
            fuffa.Ti consiglio di consultare un corso d'informatica di base,Mic e TB :D
          • Totem scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype

            Puoi metterci l'OS che più ti aggrada.

            Da Windows ad OSX o altro sistema Unix.

            Dove sarebbe la castrazione?
            E allora non scelgo il Mac,oppure vogliamo fare
            il contrario ed installare il Mac OS su un
            qualsiasi pc ?La domanda è: "Dov'è la castrazione?"A questo devi dare risposta.

            Tipo USB, SD, attacco mic e TB? Mi sembrano

            standard

            noti.
            Connessioni interne please,che ci azzecca il
            micrafono ? TB è uno standard ? Quante
            periferiche hai visto con TB ?Certo che TB è uno standard.TB si trasforma, all'occorrenza, in quel che serve. Una porta in più non è indice di castrazione.Non parlavi di castrazioni?
            un pc normale basta aprire la parete laterale ed
            inserire un HD nel cestello e collegarlo alla
            porta SATA della motherboardCosa che non fa più nessuno.Si compra un hd esterno e via.

            L'unico appiglio che puoi avere è sulla ram

            saldata
            Proprio una soluzione priofessionaleI computer professionali nascono e muoiono con la configurazione iniziale.Forse non sei mai stato in un'azienda.Manca ancora il tuo elenco delle castrazioni.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Totem
            La domanda è: "Dov'è la castrazione?"

            A questo devi dare risposta.connessioni interne ?
            TB si trasforma, all'occorrenza, in quel che
            servenel senso che è un transformers ? :D :D :D
            Una porta in più non è indice di
            castrazione.ripeto quante periferiche vedi in giro tu con TB ? :D
            Non parlavi di castrazioni?e non le hai appena menzionate ? :D
            Cosa che non fa più nessuno.
            Si compra un hd esterno e via.Muahahaah questo è quello che fanno gli utenti apple poiche newbie è diverso ;) ,certo fai un RAID con un HD esterno :D
            I computer professionali nascono e muoiono con la
            configurazione
            iniziale.infatti non hanno nessun apossibilità di espansione :D :D :D,quante XXXXXXXte mi tocca sentire ...
            Forse non sei mai stato in un'azienda.Forse non hai mai visto un computer in vita tua ...
            Manca ancora il tuo elenco delle castrazioni.Connessioni ed espandibilità interna,nonchè modifiche che puoi apportare senza far diventare un pc una piovra...l'alimentatore è standard suppongo,giusto ? Quando lo andrai a pulire all'interno con la polvere che aspirerà da sotto provocando anche un tappo all abase chessò penso sia molto facile senza smontare il tutto,giusto ? Se ti si guasta l'unica ventola che c'è sopra dimmi come farai ? Dici che non trovi nessuna connessione proprietaria all'interno ?
          • Totem scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora


            La domanda è: "Dov'è la castrazione?"



            A questo devi dare risposta.
            connessioni interne ?
            nel senso che è un transformers ? :D :D :D
            ripeto quante periferiche vedi in giro tu con TB
            Muahahaah questo è quello che fanno gli utenti
            apple poiche newbie è diverso ;) ,certo fai un
            RAID con un HD esterno
            infatti non hanno nessun apossibilità di
            espansione
            Forse non hai mai visto un computer in vita tuaGli specchi sono più lisci del solito, o sbaglio?Argomentazioni inesistenti. Solo battute, da tipico troll.

            Manca ancora il tuo elenco delle castrazioni.
            Connessioni ed espandibilità interna,nonchè
            modifiche che puoi apportare senza far diventare
            un pc una piovra...l'alimentatore è standard
            suppongo,giusto ? Quando lo andrai a pulire
            all'interno con la polvere che aspirerà da sotto
            provocando anche un tappo all abase chessò penso
            sia molto facile senza smontare il tutto,giusto ?Primo: mai avuto così tanta polvere da dover smontare qualcosa, questo capita nei cassoni.Secondo: non è una castrazione.
            Se ti si guasta l'unica ventola che c'è sopra
            dimmi come farai ?Esiste l'assistenza che, a differenza di quella di altri produttori, funziona.I pezzi di ricambio esistono in commercio.Anche questa non è una castrazione.Per concludere, le castrazioni, secondo te, si riducono a:- presenza di porte TB (forse lo sarebbe la loro assenza, ma sorvoliamo)- ventola da acquistare da sito diverso da quello cui sei abituato- ram saldataSe le castrazioni sono queste, è come non averne.Passiamo ad altro.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Totem
            Gli specchi sono più lisci del solito, o sbaglio?Certo quelli dove si arrampicano gli appliani sicuramente...
            Argomentazioni inesistenti.Non sai rispondere a queste semplici domande ?
            Solo battute, da
            tipico
            troll.Se ero un troll scrivevo Apple XXXXX come ha fatto qualcun'altro ...ti invito a vedere se ho mai scritto una cosa del genere...
            Primo: mai avuto così tanta polvere da dover
            smontare qualcosa, questo capita nei
            cassoni.Capita in qualsiasi sistema raffreddato ad aria forzata,ah beh ovviamente se vivi in clean room non ce l'hai :DPuoi solo baciare le scarpe alla flessibilità che puoi avere con un case normale rispetto al magico cilindro.
            Secondo: non è una castrazione.è una feature :D
            Esiste l'assistenza cheper cambiare una ventola ? :D :D :D :DE hai anche un femo macchina,semrpe feature :D
            a differenza di quella
            di altri produttori,
            funziona.Fosse un normale computer non ce ne sarebbe bisogno...
            I pezzi di ricambio esistono in commercio.Ma come non vai in un qualsiasi negozio di elettronica e la compri ? O.O
            Anche questa non è una castrazione.E' una feature ;)
            Per concludere, le castrazioni, secondo te, si
            riducono
            a:
            - presenza di porte TB (forse lo sarebbe la loro
            assenza, ma
            sorvoliamo)riepto perchè TB è uno standard ben consolidato,vero ? :D
            - ventola da acquistare da sito diverso da quello
            cui sei
            abituatoio non mi devo rivolgere a nessun sito per una ventola,buffo eh :)
            - ram saldatasi è una feature :D
            Se le castrazioni sono queste, è come non averne.Infatti avere VGA all'interno del Mac pro con connettore proprietario è sempre una feature,così come lo è l'assenza di porte SATA o il connettore proprietario dell'alimentazione.... tanto per citare qualche feature
          • Trotterello scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            ma le castrazioni dove sono?Dai fiato alle dita sulla tastiera, ma ancora non hai indicato le castrazioni.La castrazione è dover cambiare una ventola se si rompe? Sarebbe questa la grande castrazione?
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            "Infatti avere VGA all'interno del Mac pro con connettore proprietario è sempre una feature,così come lo è l'assenza di porte SATA o il connettore proprietario dell'alimentazione.... tanto per citare qualche feature"
          • Trotterello scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype
            "Infatti avere VGA all'interno del Mac pro con
            connettore proprietario è sempre una feature,così
            come lo è l'assenza di porte SATA o il connettore
            proprietario dell'alimentazione.... tanto per
            citare qualche
            feature"Ma le castrazioni?Mentre fai un montaggio video, la ventolina ti crea problemi?Capisco bene che per il cantinaro di turno significhi perdere le richieste di aiuto per riparazione PC, ma se ne farà una ragione: si va in assistenza (per i Mac funziona).Si parlava invece di funzionalità: quali castrazioni riscontri nell'uso?
          • pietro scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Trotterello
            L'unico appiglio che puoi avere è sulla ram
            saldata, direi che il resto del tuo post è
            fuffa.ma anche la Ram saldata ha un suo perchè, se vuoi una macchina spessa quanto l'air non c'è spazio per un socket.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: pietro
            ma anche la Ram saldata ha un suo perchè, se vuoi
            una macchina spessa quanto l'air non c'è spazio
            per un
            socket.Certo perchè uno slot di RAM per un portatile è alto almeno 10 Cm vero ?Incredbile come giustificate persino le cose palesi....mah
          • FDG scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype
            Certo perchè uno slot di RAM per un portatile è
            alto almeno 10 Cm vero?
            Incredbile come giustificate persino le cose
            palesi....mahGuarda che non è solo Apple a mettere su questo tipo di computer la RAM saldata. Fattene una ragione.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: FDG
            Guarda che non è solo Apple a mettere su questo
            tipo di computer la RAM saldata. Fattene una
            ragione.Peccato io senta solo dagli apple fan di quanto un portatile sia così leggero,liscio,sottile....Ram saldata ? Uh è una feature e la giustifichiamo dicendo che non si poteva fare altrimenti.La Ram saldata per un portatile è un idiozia pazzesca,qualunque marca addotti questo tipo di fanta soluzione,fosse anche la stessa Intel a farlo.E' un meccanismo creato per speculare sopra l'utente,così se sceglie una configurazione con Ram più generosa può ricaricare non sul prezzo ma anche per un'eventuale riparazione in caso di banco guasto.
          • FDG scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Trotterello
            Capisco che a te piaccia stare in cantina a
            smontare le cose ma altri si limitano ad
            usarle.

            L'unico appiglio che puoi avere è sulla ram
            saldata, direi che il resto del tuo post è
            fuffa.Ma manco. La ragione che il genio non riesce a capire è che non c'è al momento un tipo di connettore per RAM che consenta di avere computer così sottili. E infatti non è solo Apple a saldare la RAM su questo tipo di computer. E' oggettivamente un problema. Ma si tratta sempre di questioni di costi/benefici, insomma quel genere di valutazioni che uno che ragiona per assoluti non riesce a fare.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: FDG
            Ma manco. La ragione che il genio non riesce a
            capire è che non c'è al momento un tipo di
            connettore per RAM che consenta di avere computer
            così sottili.http://p.globalsources.com/IMAGES/PDT/B1062043800/SODIMM-DDR3-Socket.jpgè molto spesso,vero ? :D
            E infatti non è solo Apple a
            saldare la RAM su questo tipo di computer.chiunque adotti questo tipo di soluzione
            E' oggettivamente un problema. No è oggettivamente un'idiozia stare li a limare fino all'ultimo mm per poi vantarsi di quanto è sottile.
            Ma si tratta sempre
            di questioni di costi/beneficisi tratta di speculazione e nell'instillare nell'utente la credenza che possa avere qualche beneficio con 2 mm in meno sulla scocca.
            insomma quel
            genere di valutazioni che uno che ragiona per
            assoluti non riesce a
            fare.Quel genere di valutazione che un qualsiasi informatico serio e con un minimo di cervello ti direbbe,visto le conseguenze a cui puoi andare incontro con quel tipo di soluzione.Ah ma capisco,l'appliano è quello che preferisce l'estetica alla funzionalità,quindi che ne parliamo a fare.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Teo_
            Le vedo come compromesso per chi non vuole
            cambiare le schede che già usa o per casi
            particolari in cui serve collegare le periferiche
            ad altri computer
            agevolmente.Nei sistemi seri le VGA vengono alloggiate all'interno del case sfruttando i PCI-E disponibili direttamente su Motherboard,in questo contesto i 500$ del case menzionato sopra sono del tutto inutile,non solo con quei soldi ti ci sompri già un VGA di medio-alto livello.
            Per i motivi più disparati: il mio vecchio Mac
            Pro è finito in uno studio di registrazione
            perché non erano ancora pronti dei plugin per Pro
            Tools per proXXXXXri Intel. Un iMac me lo ha
            comprato un fotografo che non necessitava delle
            ultime soluzioni.
            Entrambi li ho venduti a circa
            la metà del prezzo dacquisto e non è che abbia
            aspettato mesi per venderli: erano i prezzi di
            mercato e in due o tre giorni dallannuncio si è
            conclusa la
            vendita.Di che cifra stiamo parlndo 600 Euro, di più ?A cosa gli serve ad un fotografo un mac ?
            Uno potrebbe scegliere di comprare un Mac Pro
            usato dellanno scorso proprio perché ha la
            necessita di usare schede PCI-E e non vuole un
            case
            esterno.Non ne vale mai la pena dato che ci sono computer più potenti in giro,seguono gli standard e te li puoi comprare nuovi.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            "a cose serve ad un fotografo il mac" forse ci sono software specifichi che lavorano meglio rispetto a windows o che non ci stanno si windows, penso.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Sg@bbio
            "a cose serve ad un fotografo il mac" forse ci
            sono software specifichi che lavorano meglio
            rispetto a windows o che non ci stanno si
            windows,
            penso.In tutti i fotografi a cui sono andato ho visto sempre dei comuni pc,al limite qualcuno più potente degli altri,di sicuro non Mac.Software che lavorano meglio per il Mac rispetto ad altri ? Ho i miei dubbi,questo sinceramente è un falso mito,sono stato in più di un'occasione a diversi studi di grafica ho visto si dei PC ben carrozzati ma non MAC.O forse più probabilmente erano dei simpatizzanti del marchio.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Dipende dove vai, molti altri usano mac, altri usano i pc, non è se tu non veti fotografi con il mac, automaticamente è un mito sfatato, però molti preferiscono usare OSX.
          • iRoby scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Io ho visto solo fotografie e architetti e professionisti in genere che usavano PC per questioni economiche. Costano indubbiamente meno e sono ugualmente potenti, oltre a fare le stesse cose.I mac pro non danno alcun vantaggio a parte ciò che riguarda malware e virus.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Dipende da cosa usi, anche perchè windows è una mina vagante. Tra l'altro dubito che un architetto non si possa permettere un mac :D
          • iRoby scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Si ma quelli che conosco io sono dei "pezzotti" anche se pieni di soldi...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Vabbè, con quello che guadagnano la spesa per una workstation l'ammortizzano in breve, figuriamoci anche un imac 27 pollici, senza scomodare il macpro!Comunque, non è che usano pure software pirata ? :D
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Sg@bbio
            Dipende dove vai, molti altri usano mac, altri
            usano i pc, non è se tu non veti fotografi con il
            mac, automaticamente è un mito sfatato, però
            molti preferiscono usare
            OSX.No il mito sfatato che intendevo era quello grafica = Mac.In realtà non c'è nessun motivo valido per scegliere il Mac rispetto ad un PC,anzi proprio perchè i PC rispettano gli standard comuni in informatica che sono preferiti a soluzioni proprietarie e scarsamente diffuse.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            Ci sono molti che preferiscono il mac per lavorare, la cosa non è poi cosi assurda sotto molti punti di vista, poi i computer apple storicamente hanno sempre avuto una loro fetta di mercato senza mai avere una dominazione totale.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Sg@bbio
            Ci sono molti che preferiscono il mac per
            lavorare, la cosa non è poi cosi assurda sotto
            molti punti di vista, poi i computer apple
            storicamente hanno sempre avuto una loro fetta di
            mercato senza mai avere una dominazione
            totale.Preferiti da chi ? dagli affezionati apple...
          • Totem scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Sg@bbio

            Ci sono molti che preferiscono il mac per

            lavorare, la cosa non è poi cosi assurda
            sotto

            molti punti di vista, poi i computer apple

            storicamente hanno sempre avuto una loro
            fetta
            di

            mercato senza mai avere una dominazione

            totale.

            Preferiti da chi ? dagli affezionati apple...Ma tu sei in grado di esporre le tue idee argomentando?I tuoi interventi sono sempre e costantemente una perdita di tempo.
          • Etype scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Totem
            Ma tu sei in grado di esporre le tue idee
            argomentando?infatti lo faccio a differenza delle gisutificazioni che s'inventano gli appliani.
            I tuoi interventi sono sempre e costantemente una
            perdita di
            tempo.Troppo amara la verità eh ? intanto li leggi :D :D :D
    • Etype scrive:
      Re: MacPro per gente che lavora
      - Scritto da: multimago
      mi chiedo quante persone dotate di partita iva
      che lavorano con il mac abbiano scritto i
      commenti.Serve buon senso e un minimo di riflessione.
      Trovo anch'io molto di parte l'articolo perché
      non fa considerazioni serie sul mercato EU e
      sulle questioni legate al lavoro
      professionale.Oh finalmente....
      Far passare questo computer per un oggetto
      elitario è un messaggio sbagliato per quanto
      originale siano le soluzioni tecniche.3.000 Euro o 10.000 Euro è un prezzo ragionevole ?Di quali soluzioni tecniche parli ?In quale soluzione veramente professionale si preferisce l'estetica con il tutto fuori a discapito della flessibilità,espansione interna ed affidabilità ?
      Il costo del computer non è il solo da sostenere
      e tutte le periferiche "professionali£ che
      usavamo ora devono essere riacquistate e
      collegate esternamente con un aumento addizionale
      di consumi che pareggia quelli delle macchine
      attuali.Oh finalmente,vedi il lato positivo....per Apple ovviamente :D
      Troppo la moda e il design hanno contaminato un
      concetto di macchina pensato per il lavoro e
      questo dipende dalla filosofia Apple e dalla
      nuova tendenza di offrire prodotti TOP level
      assemblati in casa; questo sconta dei costi che
      ricadono sull'utente a prescindere dal valore
      reale della
      macchina.Esatto si preferisce l'estetica (che poi non è neanche niente di particolare) a quel che serve veramente.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora
        ci sono workstation che costano meno di 3000 euro ? Domanda senza polemica.
        • Etype scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          - Scritto da: Sg@bbio
          ci sono workstation che costano meno di 3000 euro
          ? Domanda senza
          polemica.Certo,ce ne sono per tutte le tasche e/o esigenze,si parte da quelle sui 800-1000 Euro di HP,DELL,Lenovo,ecc fino a superare i 2000 Euro ed oltre.Altrimenti te la costruisci,che non ci perdi mai.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            guardando in giro, non avevo mai visto workstation di marca che scendevano al di sotto dei 3000, forse è per via del popo di hw che montavano.
      • ruppolo scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora
        - Scritto da: Etype
        3.000 Euro o 10.000 Euro è un prezzo ragionevole ?Il mondo della scuola non è quello del lavoro. Un giorno capirai...
        • giuda scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          - Scritto da: ruppolo
          - Scritto da: Etype

          3.000 Euro o 10.000 Euro è un prezzo
          ragionevole
          ?

          Il mondo della scuola non è quello del lavoro. Un
          giorno
          capirai...buffone, manco sai cosa è l'informatica, ancora a tentare di vendere software spazzatura per udine stai
    • maxsix scrive:
      Re: MacPro per gente che lavora
      - Scritto da: multimago
      mi chiedo quante persone dotate di partita iva
      che lavorano con il mac abbiano scritto i
      commenti.Eccomi.
      Trovo anch'io molto di parte l'articolo perché
      non fa considerazioni serie sul mercato EU e
      sulle questioni legate al lavoro
      professionale.
      Ovvero?
      Far passare questo computer per un oggetto
      elitario è un messaggio sbagliato per quanto
      originale siano le soluzioni tecniche.
      Se per definire elittario si guardano le prestazioni, si, è decisamente di elite.Dimostra pure il contrario.

      Il costo del computer non è il solo da sostenere
      e tutte le periferiche "professionali£ che
      usavamo ora devono essere riacquistate e
      collegate esternamente con un aumento addizionale
      di consumi che pareggia quelli delle macchine
      attuali.
      Ovvero? Ma tu lavori mica per caso con un vecchio Powermac e interfacce SCSI?Chiedo eh.

      Troppo la moda e il design hanno contaminato un
      concetto di macchina pensato per il lavoro e
      questo dipende dalla filosofia Apple e dalla
      nuova tendenza di offrire prodotti TOP level
      assemblati in casa; questo sconta dei costi che
      ricadono sull'utente a prescindere dal valore
      reale della
      macchina.
      Complimenti per la XXXXXXXta. Se noti non c'è workstation paragonabile nel mercato ad un prezzo come il Mac Pro. Siamo tranquillamente sotto i 1000 euri o giù di li.E, NON ESISTE confrontare questa macchina con un assemblato scrauso by iRoby e le sue scie chimiche.
      io aspetterò un bel po prima di cambiare il mio
      attuale Mac Pro e non mi sento affatto obsoleto
      fin tanto che lavoro con la mia
      macchina.E questo è un tuo diritto. Se per il tuo lavoro quello che hai ti basta e ti rende va bene così.Sai sempre che un giorno se non fosse così hai l'alternativa bella e pronta. E aziendalmente parlando, visto che SEMBRA tu sia una partita IVA attiva, non costa praticamente niente.
      • iRoby scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora
        - Scritto da: maxsix
        E, NON ESISTE confrontare questa macchina con un
        assemblato scrauso by iRoby e le sue scie
        chimiche. Senti pezzo di cafone dei quartieri ghetto delle metropoli del sud Italia, per cortesia la tua cafonaggine la riservi solo ai tuoi interlocutori, e non nomini e tiri in ballo altra gente senza ragione.Mi da fastidio essere nominato da te in ogni caso e tanto meno associato a movimenti e argomenti di cui non mi occupo e non mi interessa.Io sulle Scie Chimiche ho fatto solo un commento, dove ho detto che non si può dare torto o ragione a nessuna delle due fazioni, chi ci crede e chi non ci crede, per il semplice fatto che non è mai venuto nessun ente governativo a smentire su questi fenomeni.Per cui io non do ragione e non sono dalla parte di nessuno dei due ne chi ci crede né chi dice che il fenomeno è falso.Se continuerai ad associarmi ai movimenti delle Scie Chimiche e dello Sciachimismo ti denuncerò per diffamazione poiché in Italia purtroppo ci sono già procedimenti aperti verso entrambi sia maniaci del fenomeno che debunker ossessionati... Ed io non ho nulla a che fare né con gli uni né con gli altri.http://www.lastampa.it/2013/10/23/edizioni/imperia/a-proXXXXX-per-diffamazione-per-articolo-sulle-scie-chimiche-K2LQhpuxPrxM2hQfyLqb7M/pagina.htmlhttp://www.tankerenemy.com/2013/10/una-giustizia-senso-unico-i-fratelli.html#.UtFdIpDuJkA
        • Etype scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          Lascialo perdere è uno di quei tipi che si pavoneggiano per darsi delle arie,crede che prendendo in girlo gli altri su argomenti che neanche conosce da lontano che tanto fa fico allearsi con la massa e spegnere il cervello lo rende più importante,ne va della sua autostima...o di quel che ne rimane :DA proposito di scie chimiche,la penso come te,alcuni casi sono riconducibili a scie di condensa dei velicoli,altri dove rimangono li per ore o ancora meglio diffusi a comando da aerei...Sempre che si vuol credere che qualche miliardario usi sudetti aerei per innaffiare l'orto di casa :DQuesto video,che a suo tempo hai postato anche tu è abbastanza chiaro per togliersi qualche dubbio :)http://www.youtube.com/watch?v=pzAGL5p6DRIQuesta invece è una lettura interessante,in base a qualche documentazione i vari governi neanche smentiscono categoricamente e parzialmente ammettono anche che qualcosa fanno....http://www.libreidee.org/2014/01/srm-scudo-solare-chimico-lalibi-per-la-guerra-climatica/?
      • Etype scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora
        - Scritto da: maxsix
        Complimenti per la XXXXXXXta. Se noti non c'è
        workstation paragonabile nel mercato ad un prezzo
        come il Mac Pro. Siamo tranquillamente sotto i
        1000 euri o giù di
        li.Per 3.000 o 10.000 Euro te la puoi anche costruire una workstation,a quel punto è meglio che si va a nascondere il tuo bel cilindretto :D :D :D
        E, NON ESISTE confrontare questa macchina con un
        assemblato scrauso by iRoby e le sue scie
        chimiche.Muahahahah certo come no per uno Xeon poi :D :D :D ,proprio non si può trovare di meglio :D
        • maxsix scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: maxsix

          Complimenti per la XXXXXXXta. Se noti non c'è

          workstation paragonabile nel mercato ad un
          prezzo

          come il Mac Pro. Siamo tranquillamente sotto i

          1000 euri o giù di

          li.

          Per 3.000 o 10.000 Euro te la puoi anche
          costruire una workstation,a quel punto è meglio
          che si va a nascondere il tuo bel cilindretto :D
          :D
          :D
          Non credo proprio.Lo stanno dicendo tutti, anche il mio cantinaro vicino di casa che con i prezzi Apple e l'hardware qualitativo di Apple non ci si sta dentro.Solo usando cassoni di brutta origine si riesce a star sotto, ma poca roba.

          E, NON ESISTE confrontare questa macchina con un

          assemblato scrauso by iRoby e le sue scie

          chimiche.

          Muahahahah certo come no per uno Xeon poi :D :D
          :D ,proprio non si può trovare di meglio
          :DMa scusa, ignorantucolo dei miei stivali, perché non ci fai una bella BOM comparata con un bel cassone by Etype.Facci vedere.
    • giuda scrive:
      Re: MacPro per gente che lavora
      - Scritto da: multimago
      mi chiedo quante persone dotate di partita iva
      che lavorano con il mac abbiano scritto i
      commenti.non esistono persone dotate di neuroni e partita iva che comprano spazzatura apple, per qule motivo parlo? perchè molto costosa?
      • multimago scrive:
        Re: MacPro per gente che lavora

        non esistono persone dotate di neuroni e partita iva che comprano spazzatura apple, per qule motivo parlo? perchè molto
        costosa?posso sapere che lavoro fai? lavori con i computer? A me capita raramente di essere così arrabbiato da scrivere cose simili ma capisco anche che l'anonimato permette tali sfoghi. Da come scrivi sembra che tu abbia avuto brutte esperienze e mi dispiace.
        • giuda scrive:
          Re: MacPro per gente che lavora
          - Scritto da: multimago

          non esistono persone dotate di neuroni e
          partita iva che comprano spazzatura apple, per
          qule motivo parlo? perchè
          molto

          costosa?

          posso sapere che lavoro fai? lavori con i
          computer?

          A me capita raramente di essere così arrabbiato
          da scrivere cose simili ma capisco anche che
          l'anonimato permette tali sfoghi. Da come scrivi
          sembra che tu abbia avuto brutte esperienze e mi
          dispiace.brutte esperienze? secondo te comprare 4 imac, e riportarne indietro 2, poi risostituirli entrambi, poi riportarne indietro un'altro e sempre perchè i pannelli presentano led morti è una brutta esperienza? tentare di inserire in una rete con permessi 4 client apple e perdere 3 giorni per modificare addirittura le policy di architettura perchè osx non ha idea di cosa sia un token certificato? ma adesso arriva la genialata, in azienda i dirigenti hanno voluto assolutamente gli iphone, per lavorare dicono, e vogliono acXXXXX ai database a cui si può accedere solo con un token certificato... ti lascio immaginare cosa sta succedendo in azienda... solo un dato, 6 iphone sono andati "persi" e i database non sono più sicuri, cosa credi possa pensare di apple e chi usa roba apple?
          • Teo_ scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: giuda
            tentare di inserire in una
            rete con permessi 4 client apple e perdere 3
            giorni per modificare addirittura le policy di
            architettura perchè osx non ha idea di cosa sia
            un token certificato? ma adesso arriva la
            genialata, in azienda i dirigenti hanno voluto
            assolutamente gli iphone, per lavorare dicono, e
            vogliono acXXXXX ai database a cui si può
            accedere solo con un token certificato... ti
            lascio immaginare cosa sta succedendo in
            azienda... solo un dato, 6 iphone sono andati
            "persi" e i database non sono più sicuri, cosa
            credi possa pensare di apple e chi usa roba
            apple?Potreste rivolgervi a chi di queste cose se ne occupa invece che compromettere i servizi o liquidare con un non si può fare.
          • giuda scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: Teo_
            - Scritto da: giuda

            tentare di inserire in una

            rete con permessi 4 client apple e perdere 3

            giorni per modificare addirittura le policy
            di

            architettura perchè osx non ha idea di cosa
            sia

            un token certificato? ma adesso arriva la

            genialata, in azienda i dirigenti hanno
            voluto

            assolutamente gli iphone, per lavorare
            dicono,
            e

            vogliono acXXXXX ai database a cui si può

            accedere solo con un token certificato... ti

            lascio immaginare cosa sta succedendo in

            azienda... solo un dato, 6 iphone sono andati

            "persi" e i database non sono più sicuri,
            cosa

            credi possa pensare di apple e chi usa roba

            apple?

            Potreste rivolgervi a chi di queste cose se ne
            occupa invece che compromettere i servizi o
            liquidare con un non si può
            fare.oppure potremmo molto più facilmente evitare di usare roba apple che crea solo problemi, è cara e ha una utilità pari al cubo di rubik per stephen hawkink
          • Teo_ scrive:
            Re: MacPro per gente che lavora
            - Scritto da: giuda
            - Scritto da: Teo_

            - Scritto da: giuda


            tentare di inserire in una


            rete con permessi 4 client apple e
            perdere
            3


            giorni per modificare addirittura le
            policy

            di


            architettura perchè osx non ha idea di
            cosa

            sia


            un token certificato? ma adesso arriva
            la


            genialata, in azienda i dirigenti hanno

            voluto


            assolutamente gli iphone, per lavorare

            dicono,

            e


            vogliono acXXXXX ai database a cui si
            può


            accedere solo con un token
            certificato...
            ti


            lascio immaginare cosa sta succedendo in


            azienda... solo un dato, 6 iphone sono
            andati


            "persi" e i database non sono più
            sicuri,

            cosa


            credi possa pensare di apple e chi usa
            roba


            apple?



            Potreste rivolgervi a chi di queste cose se
            ne

            occupa invece che compromettere i servizi o

            liquidare con un non si può

            fare.

            oppure potremmo molto più facilmente evitare di
            usare roba apple che crea solo problemi, è cara e
            ha una utilità pari al cubo di rubik per stephen
            hawkinkO evitare di usare computer. Calcolatrice e telefono e avreste ancora meno problemi.
  • prova123 scrive:
    Galimberti, nei secoli fedele.
    [img]http://www.joy.it/gallery/albums/userpics/ungheria2005/african_museum_hungary2909.JPG[/img]
  • Winaro scrive:
    Carino ma...
    ...non vorrei che lo vendessro solo con Steam OS.C'è con Windows 8? Altrimenti non serve a niente sto Mac Pro! Manco i giochi ci partono!!!Parola di Winaro! ;)
  • vac scrive:
    Degustibus...
    Per un computer multimediale da salotto potrei anche accettarlo ma come workstation professionale voglio qualche cosa di più squadrato.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Degustibus...
      Sinceramente per essere un computer multimediale da salotto è troppo costoso ed ha un HW che non è pensato esclusivamente per quel uso.
  • Etype scrive:
    MacInsanity
    E vai con il grande Galimba,leccataggini e Iseghe mentali in arrivo...."Le motivazioni di questa tendenza possono essere molte e io stesso accennai in tempi meno sospetti ad un possibile scenario di questo tipo, ma non è questo ciò di cui voglio parlarvi oggi."Come siamo modesti :D :D :D"Steve Jobs aveva addirittura considerato la possibilità di eliminare completamente dal listino tutta la "linea Pro""Nessuno se ne sarebbe accorto :)"e forse è proprio per questo motivo molti aggiornamenti si sono fatti attendere."Oppure proprio non sapevano cosa fare....."Quando però nel giugno del 2012 Tim Cook confermò il progetto di un nuovo Mac Pro, nessuno immaginava quello che sarebbe stato presentato"e vai con la prima XXXX mentale...."Per cercare di centrare il bersaglio, e dare una smossa ad un mercato da troppo tempo paralizzato"E da quando apple è mai contato qualcosa in ambito desktop ?Più che altro ha subito la concorrenza degli altri..."Apple doveva inventarsi qualcosa che fosse veramente diverso da quanto visto finora"Galimba mai sentito parlare di Modding ? no eh ..."e il nuovo Mac Pro (aldilà di battute scontate e fuori luogo sulla forma)"Qui non si nota per niente che è di parte :D,oltretutto Galimba le maggiori critiche erano per ben altri motivi tipo l'aerazione,l'espandibilità interna,ecc ...Neanche ci volesse un genio a fare un case cilindrico...."una filosofia di computer che non lascia indecisioni: o si ama o si odia, ma in ogni caso fa parlare di sé."oppure ci si mette a ridere visto le scelte demenziali adottate..."Si parte da 3.049 euro per un quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300 (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco flash PCI Express. Chi cerca di più può spingersi fino ai 9.649 euro che garantiscono i 12 core Intel Xeon E5 (con 30MB di cache L3 condivisa su un unico chip), 64GB di RAM, 1TB di disco flash, e due GPU AMD FirePro D700, ognuna con 6GB di VRAM GDDR5. Memoria e disco flash sono dichiaratamente accessibili all'utente, e anche la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare hardware) è sostituibile."3050 Euro per uno Xeon che in turbo boost arriva a quasi 4Ghz ?Ma non era Apple che ottimizzava i suoi sistemi ? Come mai ci si esapera così tanto nel pompare hardware ? :D :D :DQui mi cade un'altro mito per i poveri appliani : se sono gli altri a pompare hardware significa che sono inefficienti e quindi per compensare necessitano di hardware pompato,se lo fa apple non ci si scandalizza pur avendo,a detta loro, un OS super ottimizzato :D :D :DAddirittura circa 10.000 Euro per il top,la creme della creme proprio ...ci sarà un'assalto ai magazzini apple per averlo :D :D :D" Thunderbolt, e proprio la connessione ultraveloce sviluppata in collaborazione con Intel è la chiave di svolta che contraddistingue questa macchina di Apple."Eh si infatti si è imposto proprio come standard,ovunque vai trovi centinaia di prodotti che supportano Thunderbolt 2 in 1,sarà proprio una svolta guarda specie avere la scrivania cablata :D :D :D"Il Mac Pro è una macchina compatta e silenziosa, che stravolge il concetto di desktop professionale di grande dimensioni e super-acXXXXXriato per affidare il tutto alla connettività esterna."E un applauso allora !!! Già che ci siamo propongo di far passare anche un fascio di 100 cavi Ethernet sulla scrivania,meglio se con guaina colorata,danno un tocco di colore alla postazione :DDesktop professionale ??? :D :D :D il professionale ha tutto all'interno,non è di certo una piovra."Apple ha letteralmente concentrato la potenza della macchina in un dispositivo ad alta capacità di calcolo, delegando archiviazione ed eventuali altri compiti alla periferia (ricordiamo che attraverso Thunderbolt è possibile collegare anche uno chassis di espansione PCI).Saranno contentissime quelle periferiche alloggiate in quello stretto e angusto chassis esterno :D :D :D"Ma perché Apple ha scelto proprio questa via?"Perchè voleva sbalordire i suoi adepti ?"Ci sono dei vantaggi effettivi?"Certo,tantissimi proprio :D"Quali sono le controindicazioni di una simile architettura?"Scherzi ? Apple a previsto tutto !!! :D"in un mercato quasi paralizzato, se si vuole trovare una possibile alternativa che smuova le acque occorre fare una scelta coraggiosa, qualcosa che reinterpreti il modo di concepire quelle macchine che ormai comprano troppe poche persone."E da quando Apple ha mai trainato il mercato dei PC ? 3000 Euro dovrebbero essere un'incentivo ? :Dsaltiamo ulteriori seghe mentali del Galimba....."Da tempo Apple sta abbandonando il concetto degli hard disk tradizionali per abbracciare quelli a stato solido"Certo facciamo un arcvio 10TB in SSD vediamo quanto ci costa :D" un sistema RAID PROMISE Pegasus 2 R4 (quattro dischi da 2TB pe un totale di 8TB) viene proposto sull'Apple Store a 1.449 Euro"Muahahahahaah,solo 1500 Euro per un RAID da 8TB ? Ma l'utente apple vuole spendere molto ma molto di più .... :D :D :D ....siamo alla follia ...."Questo è sicuramente un altro punto fermo di Apple, che si è sempre proposta prima degli altri nel supporto alle definizioni elevate (basti pensare agli schermi Retina degli iPhone o dei MacBook Pro"Volevo vedere se non era per Samsung,LG e Sharp dov'era apple :DFermo restando che altri l'ha già sorpassata da un pò."Le prestazioni del Mac Pro sono ben pubblicizzate da Apple in un'apposita pagina dove si parla, per l'appunto, anche di OpenCL: ma questa possibilità richiede uno sforzo di ottimizzazione da parte degli sviluppatori, ottimizzazione che è sempre indispensabile per ottenere il meglio dall'hardware"Ma non era già ottimizzato ? Di nuovo,come mai serve un'hardware così pompato ? Non sarà mica che tutta questa ottimizzazione è solo una XXXXXXccia ? :D"Non c'è molto altro da aggiungere sotto questo aspetto, ma da quando descritto finora possiamo concludere che Apple non ha lasciato nulla al caso: "Sicuro sicuro ? :D :D :D"Tra parentesi, il fatto che possa essere utilizzato anche in orizzontale ha già scatenato la fantasia di chi ne prevede l'utilizzo in rack nei datacenter, presumibilmente in ambiti di post-produzione o similari visto che non è una macchina con quelle caratteristiche di ridondanza indispensabili per compiti più delicati."Ma per favore Galimba,uno si deve fare un rack con questo cestellino :D :D :D ....che idiozia....Mi domando come PI dia ancora spazio a questo apple fan che scrive un sacco XXXXXXcce per farsi bello davanti alla mela morsicata. Mah ...
    • prova123 scrive:
      Re: MacInsanity
      - Scritto da: Etype
      Mi domando come PI dia ancora spazio a questo apple fan che scrive un
      sacco XXXXXXcce per farsi bello davanti alla mela morsicata. Mah ...secons me apple paga PI/Galimberti per i finti articoli che in realta' sono veri e propri annunci commerciali travestiti da recensione "indipendente".
      • Etype scrive:
        Re: MacInsanity
        - Scritto da: prova123
        secons me apple paga PI/Galimberti per i finti
        articoli che in realta' sono veri e propri
        annunci commerciali travestiti da recensione
        "indipendente".Infatti se ci fai caso nessun altro articolo è dettagliato così minuziosamente,si amplificano così tanto le caratteristiche dei loro prodotti da farli sembrare il santo graal dell'informatica.Oltretutto si son fatti già 3-4 articoli del Mac Pro dove vengono dette sempre le stesse cose,a che pro se non per pura pubblicità ?Tutti gli articoli di Galimba sono tutti pro apple,solo vantaggi,mai una critica,niente e ,come hai detto tu,sembrano più annunci commerciali messi li per invogliare ad acqusitare quei prodotti.Non si nota per niente la leccataggine e la devozione verso la mela morsicata,questo è tutto tranne professionalità.
  • Crane scrive:
    Fuori standard
    [img]http://www.hwupgrade.it/immagini/macpro_dis_600.jpg[/img]A parte memorie e proXXXXXre, tutta la componestistica è fuori standard e se ne si rompe uno sono XXXXX da XXXXXX per il vostro portafogli.
    • MacGeek scrive:
      Re: Fuori standard
      - Scritto da: Crane
      [img]http://www.hwupgrade.it/immagini/macpro_dis_6

      A parte memorie e proXXXXXre, tutta la
      componestistica è fuori standard e se ne si rompe
      uno sono XXXXX da XXXXXX per il vostro
      portafogli.In realtà Apple non più esosa con i ricambi come una volta. Se non ti cambia addirittura i pezzi difettosi gratis, anche fuori garanzia, la mia esperienza recente è che oggi hanno prezzi dei ricambi (e perfino della manodopera all'App Store ufficiale) del tutto ragionevoli, se non addirittura sorprendenti (in senso positivo). Qualche anno fa effettivamente non era così.
    • nome e cognome scrive:
      Re: Fuori standard
      - Scritto da: Crane
      [img]http://www.hwupgrade.it/immagini/macpro_dis_6

      A parte memorie e proXXXXXre, tutta la
      componestistica è fuori standard e se ne si rompe
      uno sono XXXXX da XXXXXX per il vostro
      portafogli.Guarda che parli di un computer da minimo 3000 dollari. Non è che se ti si rompe la scheda madre di una workstation hp la sostituisci con l'asrock che compri al supermercato.
      • iFart scrive:
        Re: Fuori standard
        Esatto. Te la cambiano all'apple store con una cinesata che ti fanno pagare 1000 euro.
      • Etype scrive:
        Re: Fuori standard
        - Scritto da: nome e cognome
        Guarda che parli di un computer da minimo 3000
        dollari. Non è che se ti si rompe la scheda madre
        di una workstation hp la sostituisci con l'asrock
        che compri al
        supermercato.Dipende,in alcuni casi si.Meglio non scegliere quelle marche con standard proprietari.Il computer migliore è quello assemblato.
        • iRoby scrive:
          Re: Fuori standard
          Adoro i nuovi standard mini-itx e i più piccoli.E ci sono tanti case belli e di tutte le forme e dimensioni.Poi con lo standard mSata metti fino a 256GB in uno spazio minuscolo.Io penso che non mancheranno mai pezzi per gli entusiasti. Solo che i prezzi non saranno mai molto bassi...
          • MacGeek scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: iRoby
            Adoro i nuovi standard mini-itx e i più piccoli.

            E ci sono tanti case belli e di tutte le forme e
            dimensioni.Il più bello rimane l'originale, gli assemblati sono sempre un compromesso (in basso):[img]http://www.totaltechnow.com/wp-content/uploads/2011/10/macmini062010.png[/img]
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Fuori standard
            pensare che il mac mini doveva essere un entery livel, poi hanno cambiato idea....
          • sgabbiazzo scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: Sg@bbio
            pensare che il mac mini doveva essere un entery
            livel, poi hanno cambiato
            idea....(cylon)(cylon)(cylon)
          • nome e cognome scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: Sg@bbio
            pensare che il mac mini doveva essere un entery
            livel, poi hanno cambiato
            idea....E' ancora un entry level ... è il computer apple che costa meno. :D
          • Etype scrive:
            Re: Fuori standard
            Cosa ci trovi di bello in quel quadrato con gli angoli stondati ?Pare uno di quei aspirapolveri robotizzati che vanno in giro per casa.VEramente il compromesso è tutto di apple.
          • Sg@bbio scrive:
            Re: Fuori standard
            ok essere detrattori di apple, ma non si può dire che il mac mini era una bella idea, l'unico suo difetto è che non volevano fare una vera concorrenza a microsoft, visto il prezzo abbordabile e la possibilità di riutilizzare il proprio monitor, tastiera e mouse.Infatti ora ha un prezzo fuori mercato.
          • Etype scrive:
            Re: Fuori standard
            Peccato che informatica <
            Apple
          • Gino Tavera scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: Etype
            Cosa ci trovi di bello in quel quadrato con gli
            angoli stondati
            ?
            Pare uno di quei aspirapolveri robotizzati che
            vanno in giro per
            casa.
            VEramente il compromesso è tutto di apple.Pare!Gli assemblati dell'aspirapolvere hanno il rumore.
          • Etype scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: Gino Tavera
            Pare!
            Gli assemblati dell'aspirapolvere hanno il rumore.Alcuni sono fanless,non ti sei mai chiesto che temperatura raggiunge il proXXXXXre e l'HDD la dentro ?
          • stronzolo scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: MacGeek
            gli assemblati
            sono sempre un compromesso (in
            basso):Mai sentita frase più ridicola.
          • Etype scrive:
            Re: Fuori standard
            Son d'accordo Iroby ;)
        • nome e cognome scrive:
          Re: Fuori standard

          Dipende,in alcuni casi si.Meglio non scegliere
          quelle marche con standard proprietari.Il
          computer migliore è quello
          assemblato.La gente a cui serve un macpro non si assembla il pc. E' un prodotto per professionisti che non vogliono avere XXXXXX e pagano quanto serve, quando c'erano ancora le workstation SUN a momenti chiamavi il tecnico per fare il reboot...
          • king volution scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: nome e cognome

            Dipende,in alcuni casi si.Meglio non
            scegliere

            quelle marche con standard proprietari.Il

            computer migliore è quello

            assemblato.

            La gente a cui serve un macpro non si assembla il
            pc. E' un prodotto per professionisti che non
            vogliono avere XXXXXX semmai si tratta di "sedicenti" professionistiai professionisti (veri) non dovrebbe interessare l'estetica (presunta) quanto la qualità (e il mac è quasi tutto componenti consumer), LA praticità (e il case cilindrico è tutto tranne che pratico) e l'affidabilità (meglio meno prestazioni ma più stabilità... e anche su questo proprio non ci siamo...)e infatti i professionisti (come dici tu) usano ben altro
            e pagano quanto serve,no no... pagano molto di più... ci godono proprio a regalare i solti alla apple...
            quando c'erano ancora le workstation SUN ecco... e un cliente mac dovrebbe avere il buon gusto di non nominarle "invano"...e comunque ci sono ancora:SGI Altix XE320 ricertificato (4x 3.0GHz/12M/1600MHz 120W Quad-Core Xeon ProXXXXXr (= 16 core) con 64GB RAM e 2TB di dischi...prezzo: 3000$ (USD) per i professionisti veri, alla faccia del macpro
        • ruppolo scrive:
          Re: Fuori standard
          - Scritto da: Etype
          Il
          computer migliore è quello
          assemblato.Per i ragazzini.Qui però si parla di lavoro.
          • Etype scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            Il

            computer migliore è quello

            assemblato.

            Per i ragazzini.per i ragazzini ci sono le soluzioni apple
            Qui però si parla di lavoro.ecco appunto,professionalità cozza contro la demenza apple....quindi non la tirare in ballo.
          • giuda scrive:
            Re: Fuori standard
            - Scritto da: ruppolo
            - Scritto da: Etype

            Il

            computer migliore è quello

            assemblato.

            Per i ragazzini.

            Qui però si parla di lavoro.se si tratta di lavoro eviti apple a prescindere, non dire XXXXXXXte buffone
    • progetto an0 scrive:
      Re: Fuori standard
      - Scritto da: Crane
      A parte memorie e proXXXXXre, tutta la
      componestistica è fuori standard e se ne si rompe
      uno sono XXXXX da XXXXXX per il vostro
      portafogli.Il mio portafoglio non caga i XXXXX. (anonimo)
      • Crane scrive:
        Re: Fuori standard
        - Scritto da: progetto an0
        - Scritto da: Crane

        A parte memorie e proXXXXXre, tutta la

        componestistica è fuori standard e se ne si
        rompe

        uno sono XXXXX da XXXXXX per il vostro

        portafogli.

        Il mio portafoglio non caga i XXXXX. (anonimo)Buon per te
  • MacGeek scrive:
    Ci ho giocato l'altro giorno
    Mi trovavo a passare per uno di due centri commerciali di Roma dove c'è l'AppleStore ufficiale, e ovviamente sono entrato 5 minuti per vedere se c'era. Con mia sorpresa C'ERA. Vicino ad un tipo che ci si stava facendo insieme un 'selfie' (esiste gente più fissata di me, evidentemente).Beh, è indubbiamente un bello scatolotto. Davvero particolare e comunque molto massiccio (pesa!!). Ha aperto con aplomb tutte le applicazioni nella cartella APP (e ce n'erano di pesanti) in pochi secondi. Con iPhoto e Aperture sembrava skizzare ben oltre il mio (ormai vecchio) iMac 24". Per il resto è difficile giudicare in pochi minuti, però indubbiamente MI PIACE :)Peccato che sia un po' irraggiungibile come prezzo...
    • Sg@bbio scrive:
      Re: Ci ho giocato l'altro giorno
      Essendo una workstation, mi stupisce che di base costi cosi poco per la cetegoria, di sicuro poi anche con SSD collegate via Pci-e mi stupirebbe il contrario, che non fosse veloce per le applicazioni :D
    • Etype scrive:
      Re: Ci ho giocato l'altro giorno
      E ci manca pure che si deve attendere con un proXXXXXre che arriva a 4Ghz ...
    • iRoby scrive:
      Re: Ci ho giocato l'altro giorno
      La mia Linux Box con Haswell a 3,4Ghz e una SSD Crucial da 540MB/s mi apre OpenOffice in 1 secondo.Più lento Gimp che ne impiega 2s.
      • Trotterello scrive:
        Re: Ci ho giocato l'altro giorno
        - Scritto da: iRoby
        La mia Linux Box con Haswell a 3,4Ghz e una SSD
        Crucial da 540MB/s mi apre OpenOffice in 1
        secondo.

        Più lento Gimp che ne impiega 2s.Un programma lui dice tutti insieme.
        • Etype scrive:
          Re: Ci ho giocato l'altro giorno
          - Scritto da: Trotterello
          Un programma lui dice tutti insieme.Dipende dal sistema operativo e dai programmi in questione.Per farti un esempio posso avere un OS talmente leggero e reattivo abbinati a programmi con la stessa filosofia su un hardware di 10 anni fa.
          • Trotterello scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Trotterello

            Un programma lui dice tutti insieme.

            Dipende dal sistema operativo e dai programmi in
            questione.

            Per farti un esempio posso avere un OS talmente
            leggero e reattivo abbinati a programmi con la
            stessa filosofia su un hardware di 10 anni
            fa.O__o non l'avrei mai detto...
          • Etype scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Trotterello
            O__o non l'avrei mai detto...capita ;)
          • Trotterello scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Trotterello

            Un programma lui dice tutti insieme.

            Dipende dal sistema operativo e dai programmi in
            questione.

            Per farti un esempio posso avere un OS talmente
            leggero e reattivo abbinati a programmi con la
            stessa filosofia su un hardware di 10 anni
            fa.Quindi?
        • MacGeek scrive:
          Re: Ci ho giocato l'altro giorno
          - Scritto da: Trotterello
          - Scritto da: iRoby

          La mia Linux Box con Haswell a 3,4Ghz e una
          SSD

          Crucial da 540MB/s mi apre OpenOffice in 1

          secondo.



          Più lento Gimp che ne impiega 2s.
          Un programma lui dice tutti insieme.Ed erano almeno una trentina e molti belli pesanti (c'erano tutti i software professionali di Apple: FinalCut, Logic, Aperture, ecc. oltre a quelli standard).La configurazione era quasi "base", credo. 4 core, 16 GB di ram.
          • iRoby scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            Scusa, cioè li metteva in esecuzione automatica per averceli tutti aperti quando parte il PC?
          • MacGeek scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: iRoby
            Scusa, cioè li metteva in esecuzione automatica
            per averceli tutti aperti quando parte il
            PC?Li ho lanciati tutti insieme. Con i Mac si può fare: vai nella cartella applicazioni, seleziona tutto (Cmd-A), doppio click su un'icona. Roba che se ci provo con il mio iMac (che non ha l'SSD, ma prima o poi ce lo metto ed ha solo 4GB di Ram) <s
            si sdraia </s
            . Edit. No anzi, ci mette solo tanto tempo, sto provando ora, ma riesco ancora a scrivere tranquillamente senza rotelline che girano. Sorprendente. Credevo peggio.
          • Trotterello scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: iRoby
            Scusa, cioè li metteva in esecuzione automatica
            per averceli tutti aperti quando parte il
            PC?Questa è una delle cose in cui il Mac è diverso.Su OSX un clic sulla cartella di un programma apre la relativa applicazione contenuta, quindi se vai nella cartella Applicazioni e selezioni tutte le cartelle, puoi aprirle tutte in blocco.Di fatto, per l'utente comune, la cartella coincide con l'applicazione, senza necessità di entrare e vederne tutto il contenuto.Altra cosa semplice è la modalità di disinstallazione: si mette la cartella nel cestino e tanti saluti.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Trotterello
            Altra cosa semplice è la modalità di
            disinstallazione: si mette la cartella nel
            cestino e tanti
            saluti.E tanti saluti pure ai file orfani che eventualmente ti rimangono nel disco.
          • Trotterello scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Trotterello

            Altra cosa semplice è la modalità di

            disinstallazione: si mette la cartella nel

            cestino e tanti

            saluti.

            E tanti saluti pure ai file orfani che
            eventualmente ti rimangono nel
            disco.File di testo con le preferenze. Niente di che.Sempre molto meglio che avere il registro di sistema
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Trotterello
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Trotterello


            Altra cosa semplice è la modalità di


            disinstallazione: si mette la cartella
            nel


            cestino e tanti


            saluti.



            E tanti saluti pure ai file orfani che

            eventualmente ti rimangono nel

            disco.
            File di testo con le preferenze. Niente di che.Ed eventuali dipendenze, così come in qualsiasi altro OS.Ciò che invece ho visto di differente nel mondo Mac è che per mezzo del cestino si eseguono immediatamente tre funzioni: elimina, smonta, disinstalla.
          • Totem scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Trotterello

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: Trotterello



            Altra cosa semplice è la modalità
            di



            disinstallazione: si mette la
            cartella

            nel



            cestino e tanti



            saluti.





            E tanti saluti pure ai file orfani che


            eventualmente ti rimangono nel


            disco.

            File di testo con le preferenze. Niente di
            che.

            Ed eventuali dipendenze, così come in qualsiasi
            altro
            OS.
            Ciò che invece ho visto di differente nel mondo
            Mac è che per mezzo del cestino si eseguono
            immediatamente tre funzioni: elimina, smonta,
            disinstalla.No, su Windows esiste una cosa chiamata registro di sistema.Un file di preferenze non crea problemi, chiavi di registro aggiuntive appesantiscono il sistema anche dopo aver cancellato la cartella con l'applicazione.
          • Fulmy(nato) scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Trotterello

            - Scritto da: Albedo 0,9


            - Scritto da: Trotterello



            Altra cosa semplice è la modalità
            di



            disinstallazione: si mette la
            cartella

            nel



            cestino e tanti



            saluti.





            E tanti saluti pure ai file orfani che


            eventualmente ti rimangono nel


            disco.

            File di testo con le preferenze. Niente di
            che.

            Ed eventuali dipendenze, così come in qualsiasi
            altro
            OS.
            Ciò che invece ho visto di differente nel mondo
            Mac è che per mezzo del cestino si eseguono
            immediatamente tre funzioni: elimina, smonta,
            disinstalla.io invece ciò che ho visto di differente, e che trovo anche parecchio fastidioso, sono quei file .DS_store che OSX scrive dovunque, e che spesso fanno impazzire chi deve gestire reti miste.
          • Teo_ scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Fulmy(nato)
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Trotterello


            - Scritto da: Albedo 0,9



            - Scritto da: Trotterello




            Altra cosa semplice è la
            modalità

            di




            disinstallazione: si mette la

            cartella


            nel




            cestino e tanti




            saluti.







            E tanti saluti pure ai file orfani
            che



            eventualmente ti rimangono nel



            disco.


            File di testo con le preferenze. Niente
            di

            che.



            Ed eventuali dipendenze, così come in
            qualsiasi

            altro

            OS.

            Ciò che invece ho visto di differente nel
            mondo

            Mac è che per mezzo del cestino si eseguono

            immediatamente tre funzioni: elimina, smonta,

            disinstalla.

            io invece ciò che ho visto di differente, e che
            trovo anche parecchio fastidioso, sono quei file
            .DS_store che OSX scrive dovunque, e che spesso
            fanno impazzire chi deve gestire reti
            miste.Basta impostare i client OS X per non scriverli su volumi di rete (defaults write com.apple.desktopservices DSDontWriteNetworkStores true o impostando da profilo la preferenza com.apple.desktopservices.plist. non è che le policy di rete si possono impostare solo per certi sistemi).Capisco il fastidio comunque, è come per gli altri vedersi file thumbs.db ovunque ci siano immagini.
          • iRoby scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            No, non è cattiva l'idea, perché l'operazione non è che cancella solo la directory del programma, ma chiama uno script di disinstallazione.È vero che rimangono file utente e impostazioni, ma questo avviene anche con i pacchettizzatori di Linux RPM, APT, ecc.E va bene così... Se non li elimini puoi recuperare la configurazione se vuoi reinstallare quel programma.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: iRoby
            No, non è cattiva l'idea, perché l'operazione non
            è che cancella solo la directory del programma,
            ma chiama uno script di
            disinstallazione.
            È vero che rimangono file utente e
            impostazioni, ma questo avviene anche con i
            pacchettizzatori di Linux RPM, APT,
            ecc.
            E va bene così... Se non li elimini puoi
            recuperare la configurazione se vuoi reinstallare
            quel
            programma.http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=635252140439497500&i=3971309&m=3973043#p3973043
    • Trotterello scrive:
      Re: Ci ho giocato l'altro giorno

      Beh, è indubbiamente un bello scatolotto. Davvero
      particolare e comunque molto massiccio (pesa!!).
      Ha aperto con aplomb tutte le applicazioni nella
      cartella APP (e ce n'erano di pesanti) in pochi
      secondi.Ricordo che sul mio MBP del 2006 facevo le stesse prove: selezionavo tutte le app insieme e pochi secondi dopo era tutto aperto. Incredibile.Oggi quello stesso Mac fa un po' fatica, ma funziona ancora bene. :)
      • Etype scrive:
        Re: Ci ho giocato l'altro giorno
        - Scritto da: Trotterello
        Ricordo che sul mio MBP del 2006 facevo le stesse
        prove: selezionavo tutte le app insieme e pochi
        secondi dopo era tutto aperto.
        Incredibile.
        Oggi quello stesso Mac fa un po' fatica, ma
        funziona ancora bene.
        :)Quindi è un problema sia dell'OS sia dei programmi che nel frattempo sono diventati più pesanti,non dell'hardware.
        • Trotterello scrive:
          Re: Ci ho giocato l'altro giorno
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Trotterello

          Ricordo che sul mio MBP del 2006 facevo le
          stesse

          prove: selezionavo tutte le app insieme e
          pochi

          secondi dopo era tutto aperto.

          Incredibile.

          Oggi quello stesso Mac fa un po' fatica, ma

          funziona ancora bene.

          :)

          Quindi è un problema sia dell'OS sia dei
          programmi che nel frattempo sono diventati più
          pesanti,non
          dell'hardware.Cos'hai scoperto? L'America?
          • Etype scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Trotterello
            Cos'hai scoperto? L'America?Da come ne parli sembra che sia un merito di apple per volere divino :D
          • Trotterello scrive:
            Re: Ci ho giocato l'altro giorno
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Trotterello

            Cos'hai scoperto? L'America?

            Da come ne parli sembra che sia un merito di
            apple per volere divinoOppure sei tu che travisi qualsiasi cosa leggi.
        • Trotterello scrive:
          Re: Ci ho giocato l'altro giorno
          - Scritto da: Etype
          - Scritto da: Trotterello

          Ricordo che sul mio MBP del 2006 facevo le
          stesse

          prove: selezionavo tutte le app insieme e
          pochi

          secondi dopo era tutto aperto.

          Incredibile.

          Oggi quello stesso Mac fa un po' fatica, ma

          funziona ancora bene.

          :)

          Quindi è un problema sia dell'OS sia dei
          programmi che nel frattempo sono diventati più
          pesanti,non
          dell'hardware.Hai fatto la scoperta dell'America? Bravo.
  • Etype scrive:
    MacInsanity
    E vai con il grande Galimba,leccataggini e Iseghe mentali in arrivo...."Le motivazioni di questa tendenza possono essere molte e io stesso accennai in tempi meno sospetti ad un possibile scenario di questo tipo, ma non è questo ciò di cui voglio parlarvi oggi."Come siamo modesti :D :D :D"Steve Jobs aveva addirittura considerato la possibilità di eliminare completamente dal listino tutta la "linea Pro""Nessuno se ne sarebbe accorto :)"e forse è proprio per questo motivo molti aggiornamenti si sono fatti attendere."Oppure proprio non sapevano cosa fare....."Quando però nel giugno del 2012 Tim Cook confermò il progetto di un nuovo Mac Pro, nessuno immaginava quello che sarebbe stato presentato"e vai con la prima XXXX mentale...."Per cercare di centrare il bersaglio, e dare una smossa ad un mercato da troppo tempo paralizzato"E da quando apple è mai contato qualcosa in ambito desktop ?Più che altro ha subito la concorrenza degli altri..."Apple doveva inventarsi qualcosa che fosse veramente diverso da quanto visto finora"Galimba mai sentito parlare di Modding ? no eh ..."e il nuovo Mac Pro (aldilà di battute scontate e fuori luogo sulla forma)"Qui non si nota per niente che è di parte :D,oltretutto Galimba le maggiori critiche erano per ben altri motivi tipo l'aerazione,l'espandibilità interna,ecc ...Neanche ci volesse un genio a fare un case cilindrico...."una filosofia di computer che non lascia indecisioni: o si ama o si odia, ma in ogni caso fa parlare di sé."oppure ci si mette a ridere visto le scelte demenziali adottate..."Si parte da 3.049 euro per un quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300 (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco flash PCI Express. Chi cerca di più può spingersi fino ai 9.649 euro che garantiscono i 12 core Intel Xeon E5 (con 30MB di cache L3 condivisa su un unico chip), 64GB di RAM, 1TB di disco flash, e due GPU AMD FirePro D700, ognuna con 6GB di VRAM GDDR5. Memoria e disco flash sono dichiaratamente accessibili all'utente, e anche la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare hardware) è sostituibile."3050 Euro per uno Xeon che in turbo boost arriva a quasi 4Ghz ?Ma non era Apple che ottimizzava i suoi sistemi ? Come mai ci si esapera così tanto nel pompare hardware ? :D :D :DQui mi cade un'altro mito per i poveri appliani : se sono gli altri a pompare hardware significa che sono inefficienti e quindi per compensare necessitano di hardware pompato,se lo fa apple non ci si scandalizza pur avendo,a detta loro, un OS super ottimizzato :D :D :DAddirittura circa 10.000 Euro per il top,la creme della creme proprio ...ci sarà un'assalto ai magazzini apple per averlo :D :D :D" Thunderbolt, e proprio la connessione ultraveloce sviluppata in collaborazione con Intel è la chiave di svolta che contraddistingue questa macchina di Apple."Eh si infatti si è imposto proprio come standard,ovunque vai trovi centinaia di prodotti che supportano Thunderbolt 2 in 1,sarà proprio una svolta guarda specie avere la scrivania cablata :D :D :D"Il Mac Pro è una macchina compatta e silenziosa, che stravolge il concetto di desktop professionale di grande dimensioni e super-acXXXXXriato per affidare il tutto alla connettività esterna."E un applauso allora !!! Già che ci siamo propongo di far passare anche un fascio di 100 cavi Ethernet sulla scrivania,meglio se con guaina colorata,danno un tocco di colore alla postazione :DDesktop professionale ??? :D :D :D il professionale ha tutto all'interno,non è di certo una piovra."Apple ha letteralmente concentrato la potenza della macchina in un dispositivo ad alta capacità di calcolo, delegando archiviazione ed eventuali altri compiti alla periferia (ricordiamo che attraverso Thunderbolt è possibile collegare anche uno chassis di espansione PCI).Saranno contentissime quelle periferiche alloggiate in quello stretto e angusto chassis esterno :D :D :D"Ma perché Apple ha scelto proprio questa via?"Perchè voleva sbalordire i suoi adepti ?"Ci sono dei vantaggi effettivi?"Certo,tantissimi proprio :D"Quali sono le controindicazioni di una simile architettura?"Scherzi ? Apple a previsto tutto !!! :D"in un mercato quasi paralizzato, se si vuole trovare una possibile alternativa che smuova le acque occorre fare una scelta coraggiosa, qualcosa che reinterpreti il modo di concepire quelle macchine che ormai comprano troppe poche persone."E da quando Apple ha mai trainato il mercato dei PC ? 3000 Euro dovrebbero essere un'incentivo ? :Dsaltiamo ulteriori seghe mentali del Galimba....."Da tempo Apple sta abbandonando il concetto degli hard disk tradizionali per abbracciare quelli a stato solido"Certo facciamo un arcvio 10TB in SSD vediamo quanto ci costa :D" un sistema RAID PROMISE Pegasus 2 R4 (quattro dischi da 2TB pe un totale di 8TB) viene proposto sull'Apple Store a 1.449 Euro"Muahahahahaah,solo 1500 Euro per un RAID da 8TB ? Ma l'utente apple vuole spendere molto ma molto di più .... :D :D :D ....siamo alla follia ...."Questo è sicuramente un altro punto fermo di Apple, che si è sempre proposta prima degli altri nel supporto alle definizioni elevate (basti pensare agli schermi Retina degli iPhone o dei MacBook Pro"Volevo vedere se non era per Samsung,LG e Sharp dov'era apple :DFermo restando che altri l'ha già sorpassata da un pò."Le prestazioni del Mac Pro sono ben pubblicizzate da Apple in un'apposita pagina dove si parla, per l'appunto, anche di OpenCL: ma questa possibilità richiede uno sforzo di ottimizzazione da parte degli sviluppatori, ottimizzazione che è sempre indispensabile per ottenere il meglio dall'hardware"Ma non era già ottimizzato ? Di nuovo,come mai serve un'hardware così pompato ? Non sarà mica che tutta questa ottimizzazione è solo una XXXXXXccia ? :D"Non c'è molto altro da aggiungere sotto questo aspetto, ma da quando descritto finora possiamo concludere che Apple non ha lasciato nulla al caso: "Sicuro sicuro ? :D :D :D"Tra parentesi, il fatto che possa essere utilizzato anche in orizzontale ha già scatenato la fantasia di chi ne prevede l'utilizzo in rack nei datacenter, presumibilmente in ambiti di post-produzione o similari visto che non è una macchina con quelle caratteristiche di ridondanza indispensabili per compiti più delicati."Ma per favore Galimba,uno si deve fare un rack con questo cestellino :D :D :D ....che idiozia....Mi domando come PI dia ancora spazio a questo apple fan che scrive un sacco XXXXXXcce per farsi bello davanti alla mela morsicata. Mah ...
  • king volution scrive:
    specifiche / prezzo
    <i
    "Si parte da 3.049 euro per un quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300 (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco flash PCI Express." </i
    bene... andiamo su qualche sito specializzato in componentistica pc e facciamo qualche conto...scegliendo un cabinet mid/tower in alluminio super-silent di fascia decisamente alta su cui montare questa componentistica, difficilmente arriviamo a spendere 1000 Euro... <i
    "Chi cerca di più può spingersi fino ai 9.649 euro che garantiscono i 12 core Intel Xeon E5 (con 30MB di cache L3 condivisa su un unico chip), 64GB di RAM, 1TB di disco flash, e due GPU AMD FirePro D700, ognuna con 6GB di VRAM GDDR5." <i
    ehhhh????sugli stessi siti specializzati in componentistica pc, con 10.000 Euro quasi quasi ci esce un super-computer quantisctico...con la stessa cifra ci si compra un bladecenter refurbished con relative lame e dischi, con garanzia a vita...e con poco più di 3.000 $ (USD) ci si può pure prendere cosette tipo un SGI Altix XE320 ricertificato (4x 3.0GHz/12M/1600MHz 120W Quad-Core Xeon ProXXXXXr (= 16 core) con 64GB RAM e 2TB di dischi...... <i
    "Memoria e disco flash sono dichiaratamente accessibili all'utente, e anche la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare hardware) è sostituibile." </i
    noooooooooo!!! addirittura!!!che meraviglia!!! innovazione! innovazione!
    • Etype scrive:
      Re: specifiche / prezzo
      ;) :D :D :D
    • prova123 scrive:
      Re: specifiche / prezzo
      ed i nuovi wallpaper eeeeeeeh ? si fa presto ad omettere quando non conviene ... :D
      • king volution scrive:
        Re: specifiche / prezzo
        - Scritto da: prova123
        ed i nuovi wallpaper eeeeeeeh ? si fa presto ad
        omettere quando non conviene ... ca##o! hai ragione!correggo la fattura:- Nuovo MackBook: Euro 2049- Nuovi Wallpaper: Euro 1000 Tot. fattura: Euro 3049Ecco... Adesso i conti tornano... E anche il prezzo della macchina è verosimile.E i wallpaper sono davvero economici per essere opere d'aarte moderna della apple!
    • Sg@bbio scrive:
      Re: specifiche / prezzo
      Bhe, per un prodotto assemblato da altri, solitamente il proXXXXXre non è sempre "smontabile".
    • collione scrive:
      Re: specifiche / prezzo
      - Scritto da: king volution
      <i
      "Si parte da 3.049 euro per un
      quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e
      Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC
      DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300
      (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco
      flash PCI Express." </i



      bene... andiamo su qualche sito specializzato in
      componentistica pc e facciamo qualche
      conto...

      scegliendo un cabinet mid/tower in alluminio
      super-silent di fascia decisamente alta su cui
      montare questa componentistica, difficilmente
      arriviamo a spendere 1000 Euro...o tiri fuori link e elenco, oppure sono chiacchiere al vento, visto che HP e Lenovo, per la stessa componentistica, fano spendere più di Apple
      <i
      "Memoria e disco flash sono
      dichiaratamente accessibili all'utente, e anche
      la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare
      hardware) è sostituibile." </i



      noooooooooo!!!
      addirittura!!!
      che meraviglia!!! innovazione! innovazione!qualcuno ha parlato di innovazione? oppure e le canti e te le suoni da solo?
    • Malvyn scrive:
      Re: specifiche / prezzo
      - Scritto da: king volution
      <i
      "Si parte da 3.049 euro per un
      quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e
      Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC
      DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300
      (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco
      flash PCI Express." </i



      bene... andiamo su qualche sito specializzato in
      componentistica pc e facciamo qualche
      conto...

      scegliendo un cabinet mid/tower in alluminio
      super-silent di fascia decisamente alta su cui
      montare questa componentistica, difficilmente
      arriviamo a spendere 1000
      Euro...
      Vorrei proprio sapere dove ti rifornisci tu, perchè anche io ho provato a fare 2 conti, però io l'ho fatto veramente, non solo sparando una cifra a casaccio.Partiamo dal proXXXXXre:http://www.amazon.it/Intel-CM8063501292405-Xeon-E5-1620-v2/dp/B00F3U00FM/ref=sr_1_fkmr0_3?ie=UTF8&qid=1389389704&sr=8-3-fkmr0&keywords=intel+xeon+e5+quad+core373 euroRAM: http://www.amazon.it/Kingston-Technology-KHX1866C9D3K2-4GX-memoria/dp/B0050HBFRU/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1389389805&sr=8-1&keywords=4gb+ram+1866+kingston168 eurohttp://www.amazon.it/Samsung-MZ-7PD256BW-SSD-Stand-Alone/dp/B009LI7CTY/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1389390138&sr=8-1&keywords=ssd+256gb+pro197 euroCASE:http://www.amazon.it/Coolermaster-RC-922XM-KKN1-Cooler-Master-HAF/dp/B007Q7EG7I/ref=sr_1_1?m=A11IL2PNWYJU7H&s=pc&ie=UTF8&qid=1389390700&sr=1-1217 euroScheda madrehttp://www.amazon.it/ASUS-SABERTOOTH-X79-Scheda-Madre/dp/B00667B8O8/ref=sr_1_1?ie=UTF8&qid=1389390872&sr=8-1&keywords=lga2011289 euroschede video:http://www.amazon.it/gp/offer-listing/B0093HV4N8/ref=sr_1_1_olp?s=pc&ie=UTF8&qid=1389426330&sr=1-1&keywords=amd+firepro+w7000&condition=new1772 eurototale:3013 euroquesta cifra ovviamente per un prodotto che devi assemblarti tu nella tua cantina, senza sistema operativo (no, non puoi montarci linux perchè i programmi professionali non sono disponibili per linux) e ovviamente senza uno straccio di garanzia che i componenti lavorino bene insieme e che non ti si impalli tutto ogni 2 ore.Tutto questo solo per dire che se non piace la forma (che non è stata fatta tanto per fare, ma per rispondere a precise esigenze di ventilazione) oppure se odiate osx siete liberi di sostenerlo, il mondo è bello perchè è vario, ma almeno non sparate XXXXXXX statosferiche sui prezzi, tipo che potete costruire un macpro con meno di 1000 euro!!p.s. A onor del vero le schede video indicate hanno 4 gb di VRAM, mentre quelle del Mac Pro hanno sono 2 Gb di Vram ciascuna, ma se consideriamo che la scheda madre Asus non può certo essere paragonata al capolavoro di Apple direi che siamo pari.
      • king volution scrive:
        Re: specifiche / prezzo
        - Scritto da: Malvyn
        - Scritto da: king volution

        <i
        "Si parte da 3.049 euro per un

        quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e

        Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC

        DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300

        (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di
        disco

        flash PCI Express." </i

        Vorrei proprio sapere dove ti rifornisci tu,
        perchè anche io ho provato a fare 2 conti, però
        io l'ho fatto veramente, non solo sparando una
        cifra a casaccio.
        [...]
        totale:
        3013 euroMi sa allora che hai la calcolatrice guasta...Ecco qui (con caratteristiche anche superiori a quelle della macchinetta per il caffè apple e a quelle che hai indicato tu):CaseE. 127http://www.bpm-power.com/it/product/43018/case_coolermaster_silencio_550_alimentatore_gx_650_w_rc-550-kka650.htmlSchedaE. 289http://www.bpm-power.com/it/product/33464/scheda_madre_asus_mod_2011_sabertooth_x79_atx_90-mibgw0-g0eay00z.htmlCpuE. 283http://www.bpm-power.com/it/product/1120264/cpu_intel_p_xeon_e5-2609_2_4_ghz_lga2011_l3_10mb_box_bx80621e52609.htmlRamE. 175http://www.bpm-power.com/it/product/1203538/ram_dimm_ddr3_16gb_kingston_hyperx_beast_2_x_8_gb_ddr3-2400_pc3-19200_khx24c11t3k2_16x.htmlSSDE. 197http://www.bpm-power.com/it/product/1112290/ssd_256gb_samsung_840_pro_mz-7pd256bw_mz-7pd256bw.htmlVideoE. 484 x2http://www.bpm-power.com/it/product/1215281/scheda_video_ati_fujitsu_firepro_w5000_2gb_s26361-f3300-l500.htmlTotale Euro 2000
        questa cifra ovviamente per un prodotto che devi
        assemblarti tu sempre meglio che farlo fare agli schiavi foxconn di apple
        senza sistema operativo (no, non puoi montarci linux perchè i
        programmi professionali non sono disponibili per linux) a) lo dici tub) dipende da cosa ci devi farec) per molti utilizzi un s.o. gnu/linux è di moooooolto il più indicato di qualsiasi altra cosa
        e ovviamente senza uno straccio di
        garanzia che i componenti lavorino bene insieme e
        che non ti si impalli tutto ogni 2 ore.a) ho assembrato decine e decine di pc, scegliendo con un minimo di attenzione i componenti: MAI -- dico MAI -- avuto alcun problemab) in 20 anni circa, ho avuto a che fare per lavoro con svariate decine di modelli di macchine non assemblate, dai desktop più scarsi alle workstation più robuste e a server di svariate tipologie e caratteristiche... sono proprio certi desktop e workstation "pompati" (almeno a detta dei produttori) che si impallano ogni due ore...
        Tutto questo solo per dire che se non piace la
        forma (che non è stata fatta tanto per fare, ma
        per rispondere a precise esigenze di ventilazione) mi sa tanto che sono più esigenze di marketing...
        oppure se odiate osx siete liberi
        di sostenerlo, il mondo è bello perchè è vario,non lo odio... per essere un sistema *nix ampiamente scopiazzato e rattoppato nel tempo, da un p.d.v. strettamente tecnico non è malissimo in sé... certo che ci sono sistemi liberi molto migliori, senza "catene" e soprattutto gratuiiti...
        ma almeno non sparate XXXXXXX statosferiche sui prezzi, ma senti chi parla...uno che, peraltro, ha ignorato completamente un bel pezzo del commento... che ti ripropongo: <i
        con la stessa cifra (3000 Euro) ci si compra un bladecenter refurbished con relative lame e dischi, con garanzia a vita...e con poco più di 3.000 $ (USD) ci si può pure prendere cosette tipo un SGI Altix XE320 ricertificato (4x 3.0GHz/12M/1600MHz 120W Quad-Core Xeon ProXXXXXr (= 16 core) con 64GB RAM e 2TB di dischi... </i
        ma di questo non ne vuoi parlare eh?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: specifiche / prezzo
          - Scritto da: king volution
          Mi sa allora che hai la calcolatrice guasta...o forse tu
          Ecco qui (con caratteristiche anche superiori a
          quelle della macchinetta per il caffè apple e a
          quelle che hai indicato tu):

          Case
          E. 127
          http://www.bpm-power.com/it/product/43018/case_coosorvoliamo
          Scheda
          E. 289
          http://www.bpm-power.com/it/product/33464/scheda_msicuro che vada bene?
          Cpu
          E. 283
          http://www.bpm-power.com/it/product/1120264/cpu_inNon è proprio lo stesso proXXXXXre eh... quello equivalente è questo:http://www.bpm-power.com/it/product/1239935/cpu_intel_1150_xeon_e3-1275v3_3_5ghz_8mb_box_sr14s_bx80646e31275v3.html322,18
          Ram
          E. 175
          http://www.bpm-power.com/it/product/1203538/ram_diSorry, ma pure questa non è equivalente, visto che non è ECC, quindi realisticamente più lenta
          SSD
          E. 197
          http://www.bpm-power.com/it/product/1112290/ssd_25Ancora non ci siamo: questo è SATA, non PCIe (prestazioni dimezzate)
          Video
          E. 484 x2
          http://www.bpm-power.com/it/product/1215281/schedaFirePro W5000?ROTFL... mi spiace nuovamente, ma quella giusta è la W7000, che costa circa il doppio.
          Totale Euro 2000A parte correggere con i modelli corrispondenti, ti mancano sempre le 6 Thunderbolt 2, più sistema operativo e software di corredo, più tuo il "lavoro" di assemblaggio.Non è un caso che lo Z420 di HP, o il Lenovo ThinkStation S30 costino circa 1000 dollari in più del MacPro equivalente...
          • king volution scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: king volution


            Mi sa allora che hai la calcolatrice
            guasta...

            o forse tu


            Ecco qui (con caratteristiche anche
            superiori
            a

            quelle della macchinetta per il caffè apple
            e
            a

            quelle che hai indicato tu):



            Case

            E. 127


            http://www.bpm-power.com/it/product/43018/case_coo

            sorvoliamo


            Scheda

            E. 289


            http://www.bpm-power.com/it/product/33464/scheda_m

            sicuro che vada bene?


            Cpu

            E. 283


            http://www.bpm-power.com/it/product/1120264/cpu_in

            Non è proprio lo stesso proXXXXXre eh... quello
            equivalente è
            questo:
            http://www.bpm-power.com/it/product/1239935/cpu_in
            322,18


            Ram

            E. 175


            http://www.bpm-power.com/it/product/1203538/ram_di

            Sorry, ma pure questa non è equivalente, visto
            che non è ECC, quindi realisticamente più
            lenta


            SSD

            E. 197


            http://www.bpm-power.com/it/product/1112290/ssd_25

            Ancora non ci siamo: questo è SATA, non PCIe
            (prestazioni
            dimezzate)


            Video

            E. 484 x2


            http://www.bpm-power.com/it/product/1215281/scheda

            FirePro W5000?
            ROTFL... mi spiace nuovamente, ma quella giusta è
            la W7000, che costa circa il
            doppio.


            Totale Euro 2000

            A parte correggere con i modelli corrispondenti,
            ti mancano sempre le 6 Thunderbolt 2, più sistema
            operativo e software di corredo, più tuo il
            "lavoro" di
            assemblaggio.
            Non è un caso che lo Z420 di HP, o il Lenovo
            ThinkStation S30 costino circa 1000 dollari in
            più del MacPro
            equivalente...guarda... fai una cosa...non me ne può XXXXXXX di meno di convincere te e gli altri furboni che "comprano" (sarebbe meglio dire noleggiano) questi gadget apple...io di certo roba apple non ne compro: spendo la metà, mi faccio un sistema migliore, su misura e liberose tu sei così convinto vatti pure a comprare il macinacaffè (magari quellu da 10000 Euro... sono razzi tuoi...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: king volution
            guarda... fai una cosa...

            non me ne può XXXXXXX di meno di convincere te e
            gli altri Non devi convincere un bel niente: i numeri sono lì a portata di tutti.Hai fatto un'affermazione che non sei in grado di dimostrare, e ora scappiscappa pure, non sentiremo la tua mancanza
          • Izio01 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: king volution


            guarda... fai una cosa...



            non me ne può XXXXXXX di meno di convincere
            te
            e

            gli altri

            Non devi convincere un bel niente: i numeri sono
            lì a portata di tutti.
            Hai fatto un'affermazione che non sei in grado di
            dimostrare, e ora scappi

            scappa pure, non sentiremo la tua mancanzaBè, siccome le hai sparate piuttosto grosse, è dura dimostrarti che hai torto.Le RAM ECC sono più affidabili, non più veloci. E' tendenzialmente un bene, ok, ma evidentemente tu non hai idea di cosa dici.La velocità di un HD Pci-E è il doppio di un SSD SATA? Questa è tutta da dimostrare: fuori i benchmark di terze parti sul modello specifico, relativi sia a trasferimenti di massa che all'utilizzo tipico, e ne riparliamo.
          • FDG scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: king volution
            io di certo roba apple non ne comproChe questo sia quello che conta per te ce ne siamo resi conto...
            spendo la metà, mi faccio un sistema migliore, su misura e
            liberoMa migliore _per_te_. Ti hanno già mostrato che stai facendo i confronti con roba diversa e insisti. Che per te vada bene è un conto. Ma che sia esattamente la stessa cosa...p.s.: anche io ho speso un migliaio di euro per un PC che mi va benissimo e non spenderei i soldi per questo mac pro... mi va... a me... e non spendo i soldi per il mac pro perché non è quello che mi serve. Punto. Inutile tirare in ballo sempre argomenti da guerra di religione.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 gennaio 2014 14.25-----------------------------------------------------------
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: king volutionRiprendo il post per tentare una configurazione (mi avete fatto venire la curiosità :) ).Motherboard 320: Gigabyte GA-X79S-UP5-WIFIhttp://tinyurl.com/lzqq7g2CPU 322: INTEL 1150 XEON E3-1275V3 3,5GHz 8MBhttp://tinyurl.com/m2fhov5RAM 160: 16G DDR3 ECChttp://tinyurl.com/lzf2kauVIDEO 460 x 2: GeForce GTX 780http://tinyurl.com/pmepe97SSD 200: SSD 256GB Samsung 840http://www.bpm-power.com/it/product/1112290/ssd_25CASE 130http://www.bpm-power.com/it/product/43018/case_cooTOTALE: poco meno di 2100(l'SSD non l'ho trovato PCIe, ma credo si possa sorvolare)
          • king volution scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: king volution

            Riprendo il post per tentare una configurazione
            (mi avete fatto venire la curiosità :)
            ).

            [...]

            TOTALE: poco meno di 2100infatti siamo lì... stessa cifra della configurazione qui:http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3971309&m=3973297#p3973297
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: king volution
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: king volution



            Riprendo il post per tentare una
            configurazione

            (mi avete fatto venire la curiosità :)

            ).



            [...]



            TOTALE: poco meno di 2100

            infatti siamo lì... stessa cifra della
            configurazione
            qui:
            http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3971309&m=397Sì, sono infatti partito dalla tua lista e ho modificato i componenti che secondo "Nome e Cognome" non erano equivalenti.
          • Izio01 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Albedo 0,9

            (l'SSD non l'ho trovato PCIe, ma credo si possa
            sorvolare)Ma infatti quello crede che la velocità di un SSD sia data dall'interfaccia. Certo che più l'interfaccia è veloce e meglio è, ma non c'è alcuna garanzia che un HD PciE vada realmente più veloce di un HD SATA3. Il collo di bottiglia oggi è tipicamente il disco e non l'interfaccia.Piuttosto se venisse fuori da benchmark reali che l'SSD del Mac Pro va il doppio di un SSD della fascia che avete indicato voi, bè, allora gli darei ragione.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Albedo 0,9



            (l'SSD non l'ho trovato PCIe, ma credo si
            possa

            sorvolare)

            Ma infatti quello crede che la velocità di un SSD
            sia data dall'interfaccia. Certo che più
            l'interfaccia è veloce e meglio è, ma non c'è
            alcuna garanzia che un HD PciE vada realmente più
            veloce di un HD SATA3. Il collo di bottiglia oggi
            è tipicamente il disco e non
            l'interfaccia.
            Piuttosto se venisse fuori da benchmark reali che
            l'SSD del Mac Pro va il doppio di un SSD della
            fascia che avete indicato voi, bè, allora gli
            darei
            ragione.Ma anche fosse... le maggior performance verrebbero fuori dall'uso di SSD come RAM o Cache. Quanto durerebbe?
          • king volution scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: king volution


            Case

            E. 127


            http://www.bpm-power.com/it/product/43018/case_coo

            sorvoliamoma anche nomolto meglio del cilinderetto

            Scheda

            E. 289


            http://www.bpm-power.com/it/product/33464/scheda_m

            sicuro che vada bene?sicuroin ogni caso il prezzo è quello

            Cpu

            E. 283


            http://www.bpm-power.com/it/product/1120264/cpu_in

            Non è proprio lo stesso proXXXXXre eh... quello
            equivalente è
            questo:
            http://www.bpm-power.com/it/product/1239935/cpu_in
            322,18se lo dici tu...per ora come differenza siamo a +40 Euro...

            Ram

            E. 175


            http://www.bpm-power.com/it/product/1203538/ram_di

            Sorry, ma pure questa non è equivalente, visto
            che non è ECC, quindi realisticamente più lentasemmai è il contrario...comunque 16G ECC fanno circa 80Euro in più...e come differenza siamo a +120 Euro...

            SSD

            E. 197


            http://www.bpm-power.com/it/product/1112290/ssd_25

            Ancora non ci siamo: questo è SATA, non PCIe
            (prestazioni dimezzate)vabbé... altri 150 Euroe come differenza siamo a +270 Euro...

            Video

            E. 484 x2


            http://www.bpm-power.com/it/product/1215281/scheda

            FirePro W5000?
            ROTFL... mi spiace nuovamente, ma quella giusta è
            la W7000, che costa circa il doppio.eh no... ti ho "passato" le cose di prima, ma questa no:il riferimento è il post iniziale del thread http://punto-informatico.it/b.aspx?i=3971309&m=3972535#p3972535per cui va bene cosìTotale circa Euro 2250
            A parte correggere con i modelli corrispondenti,a parte nulla: Totale circa Euro 2250
            ti mancano sempre le 6 Thunderbolt 2, ahahaahhhascherzi vero? questo non è un mac... le Thunderbolt 2 pagatele tu...
            più sistema operativo GNU/Linux: Euro 0 (il mio)Win7: poca roba (volendo...)
            e software di corredo, idemse tu preferisci pagare, fatti tuoiad ogni modo, se anche fosse (e *non* è) che arrivassimo a 3000 Euri, cioè stesso costo, sempre molto meglio evitare un qualsiasi XXXXX mac (e questo ha pure la forma della tazza...), con relative limitazioni, drm ecc. ecc.
            Non è un caso che lo Z420 di HP, o il Lenovo
            ThinkStation S30 costino circa 1000 dollari in
            più del MacPro equivalente...e intanto continui a non risondere su questo:con la stessa cifra (3000 Euro) ci si compra un bladecenter refurbished con relative lame e dischi, con garanzia a vita...e con poco più di 3.000 $ (USD) ci si può pure prendere cosette tipo un SGI Altix XE320 ricertificato (4x 3.0GHz/12M/1600MHz 120W Quad-Core Xeon ProXXXXXr (= 16 core) con 64GB RAM e 2TB di dischi...
      • Etype scrive:
        Re: specifiche / prezzo
        - Scritto da: Malvyn
        questa cifra ovviamente per un prodotto che devi
        assemblarti tu nella tua cantinaCos'è non sei capace ?
        senza sistema
        operativo (no, non puoi montarci linux perchè i
        programmi professionali non sono disponibili per
        linux)qual'è il problema ? Tu stai comprando l'hardware.
        e ovviamente senza uno straccio di
        garanzia che i componenti lavorino bene insieme e
        che non ti si impalli tutto ogni 2
        ore.Ma cosa stai dicendo ?La garanzia è quella dei singoli componenti.Ti faccio notare come in informatica tutte le componenti sono soggette a standard per precisi.Se poi assembli un pc scegliendo i pezzi con il lancio dei dadi è un'altra questione.
        Tutto questo solo per dire che se non piace la
        formama dov'è questa genialità nella forma dato che ogni componente non è di circolare ma rettangolare ?
        (che non è stata fatta tanto per fare, ma
        per rispondere a precise esigenze di
        ventilazione)Invece si è stata fatta tanto per fare e per stupire l'acquirente.Poi è più carino senza compertura :DQuali esigenze di ventilazione ? Prendi gli stessi componenti mettili dentro un case normale e saranno molto più raffreddati che in quel cilindretto.
        oppure se odiate osx siete liberi
        di sostenerloOsx neanche può è esserre considerato un sistema operativo dato che gira solo su un hardware
        il mondo è bello perchè è vario,
        ma almeno non sparate XXXXXXX statosferiche sui
        prezzi, tipo che potete costruire un macpro con
        meno di 1000
        euro!!Con 3000 Euro ottieni un pc molto più potente e flessibile del Mac Pro
        p.s. A onor del vero le schede video indicate
        hanno 4 gb di VRAM, mentre quelle del Mac Pro
        hanno sono 2 Gb di Vram ciascunami aiuti a dirlo :D
        ma se
        consideriamo che la scheda madre Asus non può
        certo essere paragonata al capolavoro di Apple
        direi che siamo
        pari.Ma di che parli ? Cioè tu mi vuoi paragonare una Asus,una Gigabyte,ecc per quell'idiozia di apple proprietaria ? Ma ti va di scherzare ? :D :D :D
        • Nome e cognome scrive:
          Re: specifiche / prezzo
          - Scritto da: Etype
          Con 3000 Euro ottieni un pc molto più potente e
          flessibile del Mac ProAspettiamo modello preciso sul mercato (che abbia configurazione pari o superiore), o elenco componentistica: "king (de)volution" è già stato smentito.Nel frattempo di consiglio di guardarti l'HP Z420 e il Lenovo ThinkStation S30.
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            Aspettiamo modello preciso sul mercato (che abbia
            configurazione pari o superiore), o elenco
            componentistica: "king (de)volution" è già stato
            smentito.
            Nel frattempo di consiglio di guardarti l'HP Z420
            e il Lenovo ThinkStation
            S30.Dimentichi il fatto che io me la posso costruire una workstation con i migliori pezzi che sono sul mercato e di sicuro non avrò quella ridicola limitazione interna del case apple da farlo sembrare una piovra...Puoi fare altrettanto con Apple ? NO
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Nome e cognome


            Aspettiamo modello preciso sul mercato (che
            abbia

            configurazione pari o superiore), o elenco

            componentistica: "king (de)volution" è già
            stato

            smentito.

            Nel frattempo di consiglio di guardarti l'HP
            Z420

            e il Lenovo ThinkStation

            S30.

            Dimentichi non dimentico un bel niente... ripeto: "Aspettiamo modello preciso sul mercato (che abbia configurazione pari o superiore), <b
            <u
            o elenco componentistica </u
            </b
            "Dopotutto devi solo dimostrare di riuscire ad assemblare una macchina di pari specifiche (o superiori) spendendo meno... dovresti riuscirci facilmente visto la sicurezza con la quale continui ad enunciare la cosa. Sarebbe la prova del nove che hai ragione... suvvia, facci questo elenco...
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            rileggi bene : Dimentichi il fatto che io me la posso costruire una workstation con i migliori pezzi che sono sul mercato e di sicuro non avrò quella ridicola limitazione interna del case apple da farlo sembrare una piovra...Puoi fare altrettanto con Apple ? NO
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            Ripeto: ce la fai o non ce la fai... continui a dire che tu puoi ma continui a non dimostrarmelo... stai vendendo aria frittaquando posterai la tua macchina e relativi prezzi ne parliamo, altrimenti per me non esisti
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            Leggi sotto ....se mi paghi lo faccio :)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            sei solo chiacchiere, pagliaccio...hai dimostrato proprio il contrario di quello che dici, esattamente come il tuo compare qui sopra.
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            sei solo chiacchiere, pagliaccio...http://it.gigabyte.com/products/page/mb/ga-x79s-up5_wifirev_10/
            hai dimostrato proprio il contrario di quello che
            dici, esattamente come il tuo compare qui
            sopra.Veramente non serve un genio per capire che tu con apple parti già svantaggiato :)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Nome e cognome

            sei solo chiacchiere, pagliaccio...

            http://it.gigabyte.com/products/page/mb/ga-x79s-up


            hai dimostrato proprio il contrario di
            quello
            che

            dici, esattamente come il tuo compare qui

            sopra.

            Veramente non serve un genio per capire che tu
            con apple parti già svantaggiato
            :)vedi sotto, pagliaccio... hai elencato "una" scheda, non un computer, e nemmeno un elenco di cimponenti prezzati... eppure sei già in perdita rispetto a "king (de)volution"... prosegui se ne hai il coraggio.Apple ha fatto meglio di HP e Lenovo, dai dimostraci cosa sai farte tu... te lo dico io: N-U-L-L-A, perché sei solo chiacchiere!!!!! e te lo ripeto: T-U N-O-N S-A-I F-A-R-E N-U-L-L-A
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            Per la configurazione di una possibile workstation autocostruita ?potrei anche,essendo i componenti venduti in moltissimi store diversi a diversi prezzi occorrerebbe del tempo per fare dei confronti,se mi paghi volentieri :DPerò parti già da una prima sconfitta,non ho le limitazoni di apple e lavoro con pezzi con standard già ben definiti :) .Questo per dirti che già la soluzione più economica sul mercato pur non raggiungendo la potenza del magico cilindro apple ti offre già numerosi vantaggi ;)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            Sei solo chiacchiere, non riuscirai mai a dimostrare nulla, pagliaccio
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            Sei solo chiacchiere, non riuscirai mai a
            dimostrare nulla,
            pagliaccioi pagliacci e i newbie scelgono apple :D ,se tu fossi serio e un vero informatico ti accorgeresti di perdere già in partenza con la configurazione apple,anche scegliendo sistemi che arrivano a 3000 Euro come in quel caso che hai citato non fai altro che sottolineare l'inadeguatezda di apple sia in campo professionale che nel privato.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: Nome e cognome

            Sei solo chiacchiere, non riuscirai mai a

            dimostrare nulla,

            pagliaccio

            i pagliacci e i newbie scelgono apple :D ,se tu
            fossi serio e un vero informatico ti accorgeresti
            di perdere già in partenza con la configurazione
            apple,anche scegliendo sistemi che arrivano a
            3000 Euro come in quel caso che hai citato non
            fai altro che sottolineare l'inadeguatezda di
            apple sia in campo professionale che nel
            privato.dai, pagliaccio, tira fuori elenco e prezzi: stai parlando a vuoto da troppi post...non ce la fai?non hai coraggio di dimostrare che hai torto?dai... cosa aspetti?
      • iFart scrive:
        Re: specifiche / prezzo
        E quali sarebbero i programmi professionali? Pixelmator? iMovie? GarageBand?
        • Nome e cognome scrive:
          Re: specifiche / prezzo
          - Scritto da: iFart
          E quali sarebbero i programmi professionali?
          Pixelmator?capisco che tu non l'abbia mai usato... cmq se parliamo di fotografia (e non di fotoritocco) si parla anche di Aperture
          iMovie?no, FinalCut
          GarageBand?no, LogicProsu, dai... riprovaci, perché come tentativo di trollata è proprio scarsissimo...PS: consiglio a tutti quelli che contestano il prezzo di dare un occhiata anche qui...http://dylanreeve.com/computers/2013/building-the-mac-pro.html
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            E tu siccome hai visto quella configurazione (che essendo tutto componibile non è altro che una delle tante possibili) pensi che non si possa fare di meglio :DTant' è vero che alle conclusioni c'è scritto "but its definitely possible to build a computer to a similar specification for quite a lot less" ...e non c'era neanche bisogno di scriverlo.Guarda voglio fare il tuo giochetto,pur arrivando alla stessa cifra il sistema parallelo che hanno costruito è sempre più flessibile e professionale di quello apple,soprattuto composto da parti standard.Non solo,mentre tu tra un anno pagheresti la stessa cifra per lo stesso prodotto apple nel frattempo i prezzi di quel sistema caleranno quindi ti verrebbe a costare di meno o alla stessa cifra ne costruisci uno anche più potente,recente e totalmente aggiornabile.Per inciso i prezzi variano a seconda di dove compri le singole parti.Poco poco ci aggiungi qualche periferica esterna al giocattolino apple tipo VGA con case esterno (esempio fatto da un'alto utente dal costo 500$ per ospitare 2 VGA non comprese) il costo sale anche di più con Apple...comunque tu la metta non ti conviene.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Etype
            E tu siccome hai visto quella configurazione (che
            essendo tutto componibile non è altro che una
            delle tante possibili) pensi che non si possa
            fare di meglio
            :DMai detto nulla di ciò... stiamo discutendo dei prezzi, e stiamo aspettando il tuo esempio CONCRETO, che ancora non arriva.
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            E dovrei fare questo lavoro di ricerca gratis ? :Dti basta questa tanto per iniziare ?http://it.gigabyte.com/products/page/mb/ga-x79s-up5_wifirev_10/Costo circa 430 Euro ma in alcuni store la trovi anche a 50 Euro in meno,però ne ho controllati solo 2 ...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            ROTFL... al primo step, pur linkando roba "vecchia", sei già in svantaggio... con le schede video (se non imbrogli scegliendo roba più scarsa) sei già a 2/3 del prezzo del MacPro, e dei ancora metterci proXXXXXre (mi raccomando di scegliere il modello giusto, non come il tuo emulo), RAM (rigorosamente ECC), thunderbolt, un minimo di case, ecc...dai, stupiscici se ci riesci... lo sappiamo tutti che quando farai la somma andrai oltre e che quindi non fai l'elenco perché sai di avere torto... torto marcio...PS: e devi ancora dirci dove la trovi a 380 euro, perché io a meno di 420 non la vedo...
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            ROTFL... al primo step, pur linkando roba
            "vecchia", sei già in svantaggio...veramente ho linkato solo la motherbard,la prima che ho avuto sotto mano senza neanche fare un confronto con altre...e alla faccia del vecchio socket 2011
            con le schede
            video (se non imbrogli scegliendo roba più
            scarsa) sei già a 2/3 del prezzo del MacProUh che paura :D
            e dei ancora metterci proXXXXXre (mi raccomando di
            scegliere il modello giusto, non come il tuo
            emulo), RAM (rigorosamente ECC)Infatti monta lo Xeon o l'I7 a seconda dei gusti ....
            thunderboltcosa dovrei farmene visto che non è neanche uno standard ben consolidato e visto che le varie periferiche le metto DENTRO al pc non fuori.
            un
            minimo di case,
            ecc...per il case posso usare quel che voglio,dalla soluzione più costosa alla più economica.
            dai, stupiscici se ci riesci...e tu alla fine sei sicuro che tale sistema abbia le stesse limitazioni di apple ? :D
            lo sappiamo tutti
            che quando farai la somma andrai oltre e che
            quindi non fai l'elenco perché sai di avere
            torto... torto
            marcio...innanzitutto io sto comprando i vari pezzi da PRIVATO e non ha prezzo da ingrosso.Non faccio l'elenco completo perchè nessuno mi paga per fare questo lavoro
            PS: e devi ancora dirci dove la trovi a 380 euro,
            perché io a meno di 420 non la
            vedo...Eccone uno .... http://www.shopmania.it/schede-madri/p-gigabyte-ga-x79s-up5-wifi-83535238 ....allora pagliaccetto ? :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            383 + 11 di spedizione = 394dai pagliaccio, stiamo aspettando il resto... so già che non lo farai, perché saresti costretto ad ammettere di aver torto...
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            383 + 11 di spedizione = 394

            dai pagliaccio, stiamo aspettando il resto... so
            già che non lo farai, perché saresti costretto ad
            ammettere di aver
            torto...http://www.computerxtreme.de/detail/index/sArticle/2152http://www.amazon.de/dp/B008UG5LTG/ref=asc_df_B008UG5LTG16802822?smid=A3JWKAKR8XB7XF&tag=geizhalspre03-21&linkCode=asn&creative=22494&creativeASIN=B008UG5LTG-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 13 gennaio 2014 14.05-----------------------------------------------------------
          • Nome e cognome scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Nome e cognome

            383 + 11 di spedizione = 394



            dai pagliaccio, stiamo aspettando il
            resto...
            so

            già che non lo farai, perché saresti
            costretto
            ad

            ammettere di aver

            torto...

            http://www.computerxtreme.de/detail/index/sArticle

            http://www.amazon.de/dp/B008UG5LTG/ref=asc_df_B008
            --------------------------------------------------
            Modificato dall' autore il 13 gennaio 2014 14.05
            --------------------------------------------------l'elenco... voglio l'elenco di tutti i componenti per realizzare un computer di pari prestazioni e dotazioni di un MacPro, che costi meno.Non mi interessa il singolo pezzo...
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            ROTFL... al primo step, pur linkando roba
            "vecchia", sei già in svantaggio...Socket 2011,cosa ci sarebbe di "nuovo" nel Mac ? :D
            con le schede
            video (se non imbrogli scegliendo roba più
            scarsa) sei già a 2/3 del prezzo del MacProUh che paura
            e
            dei ancora metterci proXXXXXre (mi raccomando di
            scegliere il modello giusto, non come il tuo
            emulo)Xeon 5 o I7,quindi ?
            RAM (rigorosamente ECC)8 slot ti bastano ?
            thunderboltA cosa mi serve visto che i componenti sono INTERNI e non è mai stato uno standard ?
            un
            minimo di case,
            ecc...che posso prendere quel che mi pare e già qui mi cadi ....
            dai, stupiscici se ci riesci... lo sappiamo tutti
            che quando farai la somma andrai oltre e che
            quindi non fai l'elenco perché sai di avere
            torto... torto
            marcio...Stiamo considerando l'acquisto come privato,non prezzi oemNon faccio l'elenco perchè dovrei consultare decine di siti diversi e dato che sono pezzi singoli dovrei fare tutto questo gratis ? i preventivi si pagano.Se anche dovessi raggiungere senza tenerne conto dei prezzi la stessa cifra del cilindro magico varrebbe sempre più quella di configurazione e non con le limitazioni della mela morsicata.
            PS: e devi ancora dirci dove la trovi a 380 euro,
            perché io a meno di 420 non la
            vedo...http://www.shopmania.it/schede-madri/p-gigabyte-ga-x79s-up5-wifi-83535238
          • Izio01 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Nome e cognome
            ROTFL... al primo step, pur linkando roba
            "vecchia", sei già in svantaggio... con le schede
            video (se non imbrogli scegliendo roba più
            scarsa) Bè, a dire il vero sei tu quello che dice che nel confronto occorrono schede video che costano il doppio di quelle del Mac per compensare la magggica qualità della MoBo Apple, eh...
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Etype
            Guarda voglio fare il tuo giochetto,pur arrivando
            alla stessa cifra il sistema parallelo che hanno
            costruito è sempre più flessibile e professionale
            di quello apple,soprattuto composto da parti
            standard.- Ammesso che la differenza tra questa macchina e un assemblato sia su per giù la stessa (diciamo max 10% di differenza sul prezzo) -Se le cose stanno così, Apple questa volta ha scelto bene. Ciò che probabilmente non riesci a capire è che, nel settore business, vale molto la regola del delegare a terzi - in questo caso l'assemblaggio e la garanzia. Per qualsiasi problema li prendi per le orecchie e ti fai risolvere il problema.Per l'espandibilità devi rimanere in constesto Apple: questa è una macchina pensata per i loro utenti professionali, ovvero gente che preferisce una customizzazione limitata in cambio di macchine certificate.Fra un anno rivendono la macchina (visto che _quel_ mercato lo permette) e se ne prendono una nuova più aggiornata.Sinceramente io non l'acquisterei, sia perché sono in grado di assemblarmi una workstation e ritagliarmela esattamente per le mie personali esigenze, sia perché in passato ho già visto server Apple e tecnicamente non mi sono piaciuti per niente.Ma alla fine sono scelte...
          • Etype scrive:
            Re: specifiche / prezzo
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Ammesso che la differenza tra questa macchina e
            un assemblato sia su per giù la stessa (diciamo
            max 10% di differenza sul prezzo)
            -
            Se le cose stanno così, Apple questa volta ha
            scelto bene.come fai a dire una cosa del genere quando già l'espansione interna confrontata con una workstation da 1000 Euro è ridicola ?
            Ciò che probabilmente non riesci a capire è che,
            nel settore business, vale molto la regola del
            delegare a terzi - in questo caso l'assemblaggio
            e la garanzia. Per qualsiasi problema li prendi
            per le orecchie e ti fai risolvere il
            problema.nel settore business devi saper quel che fai altrimenti ti rifilano una macchina la cui potenza elaborativa è un 1/3 di quel che ti serve,oppure il contrario...
            Per l'espandibilità devi rimanere in constesto
            Apple: questa è una macchina pensata per i loro
            utenti professionali, ovvero gente che preferisce
            una customizzazione limitata in cambio di
            macchine
            certificate.Se permetti questa è una demenza e un'idiozia tutta apple,tutto si può dire tranne che professionale a partire dal magico cilindro esterno.I veri professionisti si affidano a ben altro.
            Fra un anno rivendono la macchina (visto che
            _quel_ mercato lo permette) e se ne prendono una
            nuova più
            aggiornata.Perchè dovresti rivenderti una macchina se le tue esigenze rimangono le stesse ? Chi è che in ambito business compra una macchina per un solo anno ?
            Sinceramente io non l'acquisterei, sia perché
            sono in grado di assemblarmi una workstation e
            ritagliarmela esattamente per le mie personali
            esigenzeecco una cosa che loro non sanno fare,puntano direttamente sull'unico modello per non sbagliare :D
            sia perché in passato ho già visto
            server Apple e tecnicamente non mi sono piaciuti
            per
            niente.lo credo bene :D :D :D
  • king volution scrive:
    delete
    occhio... i tanti commenti censurati (il più delle volte solo perché di aperta critica) non sono mica censura eh! ... no... è apple che li rimuove da remoto...
  • Etype scrive:
    MACinsanity
    E vai con il grande Galimba,leccataggini e Iseghe mentali in arrivo...."Le motivazioni di questa tendenza possono essere molte e io stesso accennai in tempi meno sospetti ad un possibile scenario di questo tipo, ma non è questo ciò di cui voglio parlarvi oggi."Come siamo modesti :D :D :D"Steve Jobs aveva addirittura considerato la possibilità di eliminare completamente dal listino tutta la "linea Pro""Nessuno se ne sarebbe accorto :)"e forse è proprio per questo motivo molti aggiornamenti si sono fatti attendere."Oppure proprio non sapevano cosa fare....."Quando però nel giugno del 2012 Tim Cook confermò il progetto di un nuovo Mac Pro, nessuno immaginava quello che sarebbe stato presentato"e vai con la prima XXXX mentale...."Per cercare di centrare il bersaglio, e dare una smossa ad un mercato da troppo tempo paralizzato"E da quando apple è mai contato qualcosa in ambito desktop ?Più che altro ha subito la concorrenza degli altri..."Apple doveva inventarsi qualcosa che fosse veramente diverso da quanto visto finora"Galimba mai sentito parlare di Modding ? no eh ..."e il nuovo Mac Pro (aldilà di battute scontate e fuori luogo sulla forma)"Qui non si nota per niente che è di parte :D,oltretutto Galimba le maggiori critiche erano per ben altri motivi tipo l'aerazione,l'espandibilità interna,ecc ...Neanche ci volesse un genio a fare un case cilindrico...."una filosofia di computer che non lascia indecisioni: o si ama o si odia, ma in ogni caso fa parlare di sé."oppure ci si mette a ridere visto le scelte demenziali adottate..."Si parte da 3.049 euro per un quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300 (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco flash PCI Express. Chi cerca di più può spingersi fino ai 9.649 euro che garantiscono i 12 core Intel Xeon E5 (con 30MB di cache L3 condivisa su un unico chip), 64GB di RAM, 1TB di disco flash, e due GPU AMD FirePro D700, ognuna con 6GB di VRAM GDDR5. Memoria e disco flash sono dichiaratamente accessibili all'utente, e anche la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare hardware) è sostituibile."3050 Euro per uno Xeon che in turbo boost arriva a quasi 4Ghz ?Ma non era Apple che ottimizzava i suoi sistemi ? Come mai ci si esapera così tanto nel pompare hardware ? :D :D :DQui mi cade un'altro mito per i poveri appliani : se sono gli altri a pompare hardware significa che sono inefficienti e quindi per compensare necessitano di hardware pompato,se lo fa apple non ci si scandalizza pur avendo,a detta loro, un OS super ottimizzato :D :D :DAddirittura circa 10.000 Euro per il top,la creme della creme proprio ...ci sarà un'assalto ai magazzini apple per averlo :D :D :D" Thunderbolt, e proprio la connessione ultraveloce sviluppata in collaborazione con Intel è la chiave di svolta che contraddistingue questa macchina di Apple."Eh si infatti si è imposto proprio come standard,ovunque vai trovi centinaia di prodotti che supportano Thunderbolt 2 in 1,sarà proprio una svolta guarda specie avere la scrivania cablata :D :D :D"Il Mac Pro è una macchina compatta e silenziosa, che stravolge il concetto di desktop professionale di grande dimensioni e super-acXXXXXriato per affidare il tutto alla connettività esterna."E un applauso allora !!! Già che ci siamo propongo di far passare anche un fascio di 100 cavi Ethernet sulla scrivania,meglio se con guaina colorata,danno un tocco di colore alla postazione :DDesktop professionale ??? :D :D :D il professionale ha tutto all'interno,non è di certo una piovra."Apple ha letteralmente concentrato la potenza della macchina in un dispositivo ad alta capacità di calcolo, delegando archiviazione ed eventuali altri compiti alla periferia (ricordiamo che attraverso Thunderbolt è possibile collegare anche uno chassis di espansione PCI).Saranno contentissime quelle periferiche alloggiate in quello stretto e angusto chassis esterno :D :D :D"Ma perché Apple ha scelto proprio questa via?"Perchè voleva sbalordire i suoi adepti ?"Ci sono dei vantaggi effettivi?"Certo,tantissimi proprio :D"Quali sono le controindicazioni di una simile architettura?"Scherzi ? Apple a previsto tutto !!! :D"in un mercato quasi paralizzato, se si vuole trovare una possibile alternativa che smuova le acque occorre fare una scelta coraggiosa, qualcosa che reinterpreti il modo di concepire quelle macchine che ormai comprano troppe poche persone."E da quando Apple ha mai trainato il mercato dei PC ? 3000 Euro dovrebbero essere un'incentivo ? :Dsaltiamo ulteriori seghe mentali del Galimba....."Da tempo Apple sta abbandonando il concetto degli hard disk tradizionali per abbracciare quelli a stato solido"Certo facciamo un arcvio 10TB in SSD vediamo quanto ci costa :D" un sistema RAID PROMISE Pegasus 2 R4 (quattro dischi da 2TB pe un totale di 8TB) viene proposto sull'Apple Store a 1.449 Euro"Muahahahahaah,solo 1500 Euro per un RAID da 8TB ? Ma l'utente apple vuole spendere molto ma molto di più .... :D :D :D ....siamo alla follia ...."Questo è sicuramente un altro punto fermo di Apple, che si è sempre proposta prima degli altri nel supporto alle definizioni elevate (basti pensare agli schermi Retina degli iPhone o dei MacBook Pro"Volevo vedere se non era per Samsung,LG e Sharp dov'era apple :DFermo restando che altri l'ha già sorpassata da un pò."Le prestazioni del Mac Pro sono ben pubblicizzate da Apple in un'apposita pagina dove si parla, per l'appunto, anche di OpenCL: ma questa possibilità richiede uno sforzo di ottimizzazione da parte degli sviluppatori, ottimizzazione che è sempre indispensabile per ottenere il meglio dall'hardware"Ma non era già ottimizzato ? Di nuovo,come mai serve un'hardware così pompato ? Non sarà mica che tutta questa ottimizzazione è solo una XXXXXXccia ? :D"Non c'è molto altro da aggiungere sotto questo aspetto, ma da quando descritto finora possiamo concludere che Apple non ha lasciato nulla al caso: "Sicuro sicuro ? :D :D :D"Tra parentesi, il fatto che possa essere utilizzato anche in orizzontale ha già scatenato la fantasia di chi ne prevede l'utilizzo in rack nei datacenter, presumibilmente in ambiti di post-produzione o similari visto che non è una macchina con quelle caratteristiche di ridondanza indispensabili per compiti più delicati."Ma per favore Galimba,uno si deve fare un rack con questo cestellino :D :D :D ....che idiozia....Mi domando come PI dia ancora spazio a questo apple fan che scrive un sacco XXXXXXcce per farsi bello davanti alla mela morsicata. Mah ...
  • king volution scrive:
    info tecnica
    scusate... c'è una cosa che non ho capito bene...qualcuno sa dirmi dove è che si infilano le cialde?
  • bradipao scrive:
    mercato
    "Quello che invece dovremmo chiederci è se davvero l'ultima trovata di Cupertino riuscirà a risollevare le vendite del mercato desktop di Apple"C'è poco da fare, a prescindere dalla qualità e dalla potenza di questo oggetto, il mercato non potrà che continuare a calare.Da anni il mercato "consumer" si sta spostando su altri oggetti e non può che continuare a farlo.
    • Sg@bbio scrive:
      Re: mercato
      Quando la moda finirà.
      • collione scrive:
        Re: mercato
        - Scritto da: Sg@bbio
        Quando la moda finirà.difficilei produttori di dispositivi mobile hanno ben chiaro qual è il percorso da seguire per non rendere i loro gadget soggetti alle modesi parla ormai di smartphone e pad che, connessi a docking station, diventano pc!! e la potenza dei SoC aumenta di mese in mesenon è come con i netbook, perchè quelli erano hardware vecchio spacciato come "the next big thing"
    • iRoby scrive:
      Re: mercato
      Ma di che desktop parli? Questa è una workstation costosa ed elitaria. Non discuto su prezzo e raffinatezze, ma evidentemente non è un desktop di massa.Essendo un prodotto di nicchia non risolleva niente, perché i numeri si fanno col mainstream.In Italia ne venderanno pochi, ma pochi pochi.
    • ruppolo scrive:
      Re: mercato
      - Scritto da: bradipao
      "Quello che invece dovremmo chiederci è se
      davvero l'ultima trovata di Cupertino riuscirà a
      risollevare le vendite del mercato desktop di
      Apple"

      C'è poco da fare, a prescindere dalla qualità e
      dalla potenza di questo oggetto, il mercato non
      potrà che continuare a
      calare.Si, il mercato del desktop consumer. Ma questo prodotto è tutt'altro.
      Da anni il mercato "consumer" si sta spostando su
      altri oggetti e non può che continuare a
      farlo.Appunto.
  • Sg@bbio scrive:
    Re: Macinsanity
    Concordo in parte alle tue critiche, imporre una espansibilità esterna ad uno strumento che serve per lavorare è una fesseria, mille scatolette in scrivania ? Ok che il Thunderbolt va in parallelo, però aumenti l'ingombro nella scrivania.Altra cosa poi è l'eventuale aggiornamento HW! Come cambio le schede video ? Ricordo che nei vecchi macpro si potevano tranquillamente cambiare, qua invece sembra di no, per lo storage interno? Si può cambiare ? Se è cosi, quanto verrà a costare una soluzione cosi esotica ?Secondo me in apple stanno veramente allontanando i professionisti che lavorano con i loro strumenti....
  • Etype scrive:
    Macinsanity
    E vai con il grande Galimba,leccataggini e Iseghe mentali in arrivo...."Le motivazioni di questa tendenza possono essere molte e io stesso accennai in tempi meno sospetti ad un possibile scenario di questo tipo, ma non è questo ciò di cui voglio parlarvi oggi."Come siamo modesti :D :D :D"Steve Jobs aveva addirittura considerato la possibilità di eliminare completamente dal listino tutta la "linea Pro""Nessuno se ne sarebbe accorto :)"e forse è proprio per questo motivo molti aggiornamenti si sono fatti attendere."Oppure proprio non sapevano cosa fare....."Quando però nel giugno del 2012 Tim Cook confermò il progetto di un nuovo Mac Pro, nessuno immaginava quello che sarebbe stato presentato"e vai con la prima XXXX mentale...."Per cercare di centrare il bersaglio, e dare una smossa ad un mercato da troppo tempo paralizzato"E da quando apple è mai contato qualcosa in ambito desktop ?Più che altro ha subito la concorrenza degli altri..."Apple doveva inventarsi qualcosa che fosse veramente diverso da quanto visto finora"Galimba mai sentito parlare di Modding ? no eh ..."e il nuovo Mac Pro (aldilà di battute scontate e fuori luogo sulla forma)"Qui non si nota per niente che è di parte :D,oltretutto Galimba le maggiori critiche erano per ben altri motivi tipo l'aerazione,l'espandibilità interna,ecc ...Neanche ci volesse un genio a fare un case cilindrico...."una filosofia di computer che non lascia indecisioni: o si ama o si odia, ma in ogni caso fa parlare di sé."oppure ci si mette a ridere visto le scelte demenziali adottate..."Si parte da 3.049 euro per un quad-core Intel Xeon E5 (con 10MB di cache L3 e Turbo Boost fino a 3,9GHz), con 12GB di RAM ECC DDR3 a 1866MHz, doppia GPU AMD FirePro D300 (ciascuna con 2GB di VRAM GDDR5) e 256GB di disco flash PCI Express. Chi cerca di più può spingersi fino ai 9.649 euro che garantiscono i 12 core Intel Xeon E5 (con 30MB di cache L3 condivisa su un unico chip), 64GB di RAM, 1TB di disco flash, e due GPU AMD FirePro D700, ognuna con 6GB di VRAM GDDR5. Memoria e disco flash sono dichiaratamente accessibili all'utente, e anche la CPU (per chi è avvezzo a smontare e rimontare hardware) è sostituibile."3050 Euro per uno Xeon che in turbo boost arriva a quasi 4Ghz ?Ma non era Apple che ottimizzava i suoi sistemi ? Come mai ci si esapera così tanto nel pompare hardware ? :D :D :DQui mi cade un'altro mito per i poveri appliani : se sono gli altri a pompare hardware significa che sono inefficienti e quindi per compensare necessitano di hardware pompato,se lo fa apple non ci si scandalizza pur avendo,a detta loro, un OS super ottimizzato :D :D :DAddirittura circa 10.000 Euro per il top,la creme della creme proprio ...ci sarà un'assalto ai magazzini apple per averlo :D :D :D" Thunderbolt, e proprio la connessione ultraveloce sviluppata in collaborazione con Intel è la chiave di svolta che contraddistingue questa macchina di Apple."Eh si infatti si è imposto proprio come standard,ovunque vai trovi centinaia di prodotti che supportano Thunderbolt 2 in 1,sarà proprio una svolta guarda specie avere la scrivania cablata :D :D :D"Il Mac Pro è una macchina compatta e silenziosa, che stravolge il concetto di desktop professionale di grande dimensioni e super-acXXXXXriato per affidare il tutto alla connettività esterna."E un applauso allora !!! Già che ci siamo propongo di far passare anche un fascio di 100 cavi Ethernet sulla scrivania,meglio se con guaina colorata,danno un tocco di colore alla postazione :DDesktop professionale ??? :D :D :D il professionale ha tutto all'interno,non è di certo una piovra."Apple ha letteralmente concentrato la potenza della macchina in un dispositivo ad alta capacità di calcolo, delegando archiviazione ed eventuali altri compiti alla periferia (ricordiamo che attraverso Thunderbolt è possibile collegare anche uno chassis di espansione PCI).Saranno contentissime quelle periferiche alloggiate in quello stretto e angusto chassis esterno :D :D :D"Ma perché Apple ha scelto proprio questa via?"Perchè voleva sbalordire i suoi adepti ?"Ci sono dei vantaggi effettivi?"Certo,tantissimi proprio :D"Quali sono le controindicazioni di una simile architettura?"Scherzi ? Apple a previsto tutto !!! :D"in un mercato quasi paralizzato, se si vuole trovare una possibile alternativa che smuova le acque occorre fare una scelta coraggiosa, qualcosa che reinterpreti il modo di concepire quelle macchine che ormai comprano troppe poche persone."E da quando Apple ha mai trainato il mercato dei PC ? 3000 Euro dovrebbero essere un'incentivo ? :Dsaltiamo ulteriori seghe mentali del Galimba....."Da tempo Apple sta abbandonando il concetto degli hard disk tradizionali per abbracciare quelli a stato solido"Certo facciamo un arcvio 10TB in SSD vediamo quanto ci costa :D" un sistema RAID PROMISE Pegasus 2 R4 (quattro dischi da 2TB pe un totale di 8TB) viene proposto sull'Apple Store a 1.449 Euro"Muahahahahaah,solo 1500 Euro per un RAID da 8TB ? Ma l'utente apple vuole spendere molto ma molto di più .... :D :D :D ....siamo alla follia ...."Questo è sicuramente un altro punto fermo di Apple, che si è sempre proposta prima degli altri nel supporto alle definizioni elevate (basti pensare agli schermi Retina degli iPhone o dei MacBook Pro"Volevo vedere se non era per Samsung,LG e Sharp dov'era apple :DFermo restando che altri l'ha già sorpassata da un pò."Le prestazioni del Mac Pro sono ben pubblicizzate da Apple in un'apposita pagina dove si parla, per l'appunto, anche di OpenCL: ma questa possibilità richiede uno sforzo di ottimizzazione da parte degli sviluppatori, ottimizzazione che è sempre indispensabile per ottenere il meglio dall'hardware"Ma non era già ottimizzato ? Di nuovo,come mai serve un'hardware così pompato ? Non sarà mica che tutta questa ottimizzazione è solo una XXXXXXccia ? :D"Non c'è molto altro da aggiungere sotto questo aspetto, ma da quando descritto finora possiamo concludere che Apple non ha lasciato nulla al caso: "Sicuro sicuro ? :D :D :D"Tra parentesi, il fatto che possa essere utilizzato anche in orizzontale ha già scatenato la fantasia di chi ne prevede l'utilizzo in rack nei datacenter, presumibilmente in ambiti di post-produzione o similari visto che non è una macchina con quelle caratteristiche di ridondanza indispensabili per compiti più delicati."Ma per favore Galimba,uno si deve fare un rack con questo cestellino :D :D :D ....che idiozia....Mi domando come PI dia ancora spazio a questo apple fan che scrive un sacco XXXXXXcce per farsi bello davanti alla mela morsicata. Mah ...
  • fighetto apple scrive:
    ma che schifo e'?
    ma aveto notato tutti quei cavi che escono? alimentazione, video, etcetc. tutti di colori diversi, di forme diverse, e ad angolature diverse, ma che schifo e'? no no no, o fanno tutto wireless (anche l'alimentazione, ci mancherebbe!) oppure non lo compro, i cavi stonano in un modo pazzesco sul mio tavolo di cristallo sorretto da 4 zanne di elefante.
    • rumba scrive:
      Re: ma che schifo e'?
      - Scritto da: fighetto apple
      ma aveto notato tutti quei cavi che escono?
      alimentazione, video, etcetc. tutti di colori
      diversi, di forme diverse, e ad angolature
      diverse, ma che schifo e'? no no no, o fanno
      tutto wireless (anche l'alimentazione, ci
      mancherebbe!) oppure non lo compro, i cavi
      stonano in un modo pazzesco sul mio tavolo di
      cristallo sorretto da 4 zanne di
      elefante. :D
    • o mia bela sgabiulina scrive:
      Re: ma che schifo e'?
      - Scritto da: fighetto apple
      ma aveto notato tutti quei cavi che escono?
      alimentazione, video, etcetc. tutti di colori
      diversi, di forme diverse, e ad angolature
      diverse, ma che schifo e'? no no no, o fanno
      tutto wireless (anche l'alimentazione, ci
      mancherebbe!) oppure non lo compro, i cavi
      stonano in un modo pazzesco sul mio tavolo di
      cristallo sorretto da 4 zanne di
      elefante.Il dito -
      la luna.
  • attonito scrive:
    sono perplesso
    Ragazzi, sono perplesso, molto perplesso!gia' il sottotitolo non spertica le lodi di apple ma e' "dubbioso".poi il pezzo del galimba: certo, l'ho letto una riga si e venti no, tanto ero abituato al fatto di "apple oro" che ormai e' la cifra stilistica del nostro.pero quella sola riga su venti non era fradica di "apple mio unico dio" tipici del galimberti... insommanon ho visto il solito articolo a pelle di leone cosa che unita al fatto che e' in ritardissimo sull'annuncio di apple (ve le ricordate le "live" commentate minuto per minuto dall'annunziata dei "tempi d'oro"?) da da pensare. pensare cosa, no lo so, ma da da pensare.
  • mMao scrive:
    dubbi
    Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48 o più ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere di prestazioni per evitare di fondere qualche componente. Sarà anche pensato ma la temperatura di esercizio con carichi di lavoro pesanti sale inevitabilmente e se non raffreddi adeguatamente scattano le protezioni hardware e sei fatto! Mah..
    • bino scrive:
      Re: dubbi
      - Scritto da: mMao
      Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48 o più
      ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere di
      prestazioni per evitare di fondere qualche
      componente. Sarà anche pensato ma la temperatura
      di esercizio con carichi di lavoro pesanti sale
      inevitabilmente e se non raffreddi adeguatamente
      scattano le protezioni hardware e sei fatto!
      Mah..cacchio, non sapete più cosa inventare per tirar fuori critiche insensate
      • portal127 scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: bino
        - Scritto da: mMao

        Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48
        o
        più

        ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere
        di

        prestazioni per evitare di fondere qualche

        componente. Sarà anche pensato ma la
        temperatura

        di esercizio con carichi di lavoro pesanti
        sale

        inevitabilmente e se non raffreddi
        adeguatamente

        scattano le protezioni hardware e sei fatto!

        Mah..

        cacchio, non sapete più cosa inventare per tirar
        fuori critiche
        insensateLui ha espresso un dubbio.. Tu hai risposto con fuffa.. Rispondergli che bastava tenerlo all'ombra sarebbe stato più utile!
        • Zio scrive:
          Re: dubbi
          Superare Microsoft nelle aziende ? ti rendi esattamente conto di quello che hai detto ?MAC probabilmente per avvicinarsi a quello che era NT 4.0 in una azienda nel 2000 dovrà lavorarci sopra per alcuni anni .... e poi lo dovrà far funzionare .... peccato però che siano passate 5 generazioni di Sistemi Operativi.
          • portal127 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Zio
            Superare Microsoft nelle aziende ? ti rendi
            esattamente conto di quello che hai detto
            ?
            MAC probabilmente per avvicinarsi a quello che
            era NT 4.0 in una azienda nel 2000 dovrà
            lavorarci sopra per alcuni anni .... e poi lo
            dovrà far funzionare .... peccato però che siano
            passate 5 generazioni di Sistemi
            Operativi.Si diceva lo stesso sulla diffusione dei telefonini nokia/symbian. Pensa solo a quante aziende hanno acquistato iPad/iPhone.. Io penso che sia un percorso che non vogliono fare Perché non è impossibile come credi. Un esempio è il martoriato linux che però risiede in tanti, molti server aziendali.
          • Paolo T. scrive:
            Re: dubbi

            Superare Microsoft nelle aziende ?Sì, in effetti il Mac Pro è fatto per farci girare Office. E, come dice la pubblicità di un noto costruttore di PC, in parallelo un professionalissimo simulatore di corse su pista.
          • 2014 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Paolo T.

            Superare Microsoft nelle aziende ?

            Sì, in effetti il Mac Pro è fatto per farci
            girare Office.In compenso può far girare Windows...
        • bino scrive:
          Re: dubbi
          - Scritto da: portal127
          Lui ha espresso un dubbio.. Tu hai risposto con
          fuffa.. Rispondergli che bastava tenerlo
          all'ombra sarebbe stato più utile!se gli hd sono esterni hai rimosso gran parte di ciò che genera calore. punto.
          • 2014 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: bino
            - Scritto da: portal127


            Lui ha espresso un dubbio.. Tu hai risposto
            con

            fuffa.. Rispondergli che bastava tenerlo

            all'ombra sarebbe stato più utile!

            se gli hd sono esterni hai rimosso gran parte di
            ciò che genera calore.
            punto.strano ho sempre visto dissipatori giganti su cpu e schede grafiche, ma si sa alla apple sono troooppo avanti :D
          • bino scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: bino

            - Scritto da: portal127




            Lui ha espresso un dubbio.. Tu hai
            risposto

            con


            fuffa.. Rispondergli che bastava tenerlo


            all'ombra sarebbe stato più utile!



            se gli hd sono esterni hai rimosso gran
            parte
            di

            ciò che genera calore.

            punto.
            strano ho sempre visto dissipatori giganti su cpu
            e schede grafiche, ma si sa alla apple sono
            troooppo avanti
            :Di dissipatori su CPU e GPU sono grandi perché sono componenti delicati che raggiungono temperature elevate, ma evidentemente non hai ben presente la differenza tra "quantità di calore" e temperatura elevata: sul mio portatile la ventola parte quando l'HD frulla...
          • 2014 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: bino
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: bino


            - Scritto da: portal127






            Lui ha espresso un dubbio.. Tu hai

            risposto


            con



            fuffa.. Rispondergli che bastava
            tenerlo



            all'ombra sarebbe stato più utile!





            se gli hd sono esterni hai rimosso gran

            parte

            di


            ciò che genera calore.


            punto.

            strano ho sempre visto dissipatori giganti
            su
            cpu

            e schede grafiche, ma si sa alla apple sono

            troooppo avanti

            :D

            i dissipatori su CPU e GPU sono grandi perché
            sono componenti delicati che raggiungono
            temperature elevate, ma evidentemente non hai ben
            presente la differenza tra "quantità di calore" e
            temperatura elevata: sul mio portatile la ventola
            parte quando l'HD
            frulla...Forse perché la cpu sta lavorando?
          • Izio01 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: bino

            i dissipatori su CPU e GPU sono grandi perché
            sono componenti delicati che raggiungono
            temperature elevate, ma evidentemente non hai ben
            presente la differenza tra "quantità di calore" e
            temperatura elevata: sul mio portatile la ventola
            parte quando l'HD frulla...Infatti l'alimentatore da 800W lo raccomandano quando hai due hard disk, mica quando hai una scheda video pompata! (rotfl)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: bino



            i dissipatori su CPU e GPU sono grandi perché

            sono componenti delicati che raggiungono

            temperature elevate, ma evidentemente non
            hai
            ben

            presente la differenza tra "quantità di
            calore"
            e

            temperatura elevata: sul mio portatile la
            ventola

            parte quando l'HD frulla...

            Infatti l'alimentatore da 800W lo raccomandano
            quando hai due hard disk, mica quando hai una
            scheda video pompata!
            (rotfl)CHI lo raccomanda? Il fruttivendolo? Il ragazzino dello store?Una buona norma è dimensionare l'alimentatore a circa il 30% in più rispetto l'assorbimento massimo, e di classe adeguata (efficienza) in base alla potenza.Indipendentemente da quanti e quali componenti ci monti sopra.
          • Izio01 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Izio01

            - Scritto da: bino





            i dissipatori su CPU e GPU sono grandi
            perché


            sono componenti delicati che raggiungono


            temperature elevate, ma evidentemente
            non

            hai

            ben


            presente la differenza tra "quantità di

            calore"

            e


            temperatura elevata: sul mio portatile
            la

            ventola


            parte quando l'HD frulla...



            Infatti l'alimentatore da 800W lo
            raccomandano

            quando hai due hard disk, mica quando hai una

            scheda video pompata!

            (rotfl)

            CHI lo raccomanda? Il fruttivendolo? Il ragazzino
            dello store?
            Una buona norma è dimensionare l'alimentatore a
            circa il 30% in più rispetto l'assorbimento
            massimo, e di classe adeguata (efficienza) in
            base alla potenza.
            Indipendentemente da quanti e quali componenti ci
            monti sopra.Eccone un altro. Perché la scheda grafica che monti, secondo te, non ha alcun impatto sulla potenza assorbita, vero? Anche tu convinto che a consumare e scaldare siano gli hard disk? (rotfl)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Izio01


            - Scritto da: bino







            i dissipatori su CPU e GPU sono
            grandi

            perché



            sono componenti delicati che
            raggiungono



            temperature elevate, ma
            evidentemente

            non


            hai


            ben



            presente la differenza tra
            "quantità
            di


            calore"


            e



            temperatura elevata: sul mio
            portatile

            la


            ventola



            parte quando l'HD frulla...





            Infatti l'alimentatore da 800W lo

            raccomandano


            quando hai due hard disk, mica quando
            hai
            una


            scheda video pompata!


            (rotfl)



            CHI lo raccomanda? Il fruttivendolo? Il
            ragazzino

            dello store?

            Una buona norma è dimensionare
            l'alimentatore
            a

            circa il 30% in più rispetto l'assorbimento

            massimo, e di classe adeguata (efficienza) in

            base alla potenza.

            Indipendentemente da quanti e quali
            componenti
            ci

            monti sopra.

            Eccone un altro. Perché la scheda grafica che
            monti, secondo te, non ha alcun impatto sulla
            potenza assorbita, vero? Anche tu convinto che a
            consumare e scaldare siano gli hard disk?
            (rotfl)Guarda che stavo dicendo esattamente la stessa cosa. XDNell'assorbimento massimo è OVVIAMENTE compresa la scheda grafica.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 gennaio 2014 23.59-----------------------------------------------------------
          • Izio01 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Guarda che stavo dicendo esattamente la stessa
            cosa. XD
            Nell'assorbimento massimo è OVVIAMENTE compresa
            la scheda grafica.Ah, ok, per conto io mi sono accorto di aver frainteso il tuo post.Non intendevo dire che qualsiasi PC debba avere un alimentatore da almeno 800W, intendevo dire che consigli del tipo: "Alimentatore consigliato: X, per configurazione SLI: Y, per configurazione quad-SLI consigliamo l'acquisto di partecipazioni nella centrale nucleare più vicina" li ho visti sempre per le schede video, mai per gli hard disk. ;-)
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Guarda che stavo dicendo esattamente la
            stessa

            cosa. XD

            Nell'assorbimento massimo è OVVIAMENTE
            compresa

            la scheda grafica.

            Ah, ok, per conto io mi sono accorto di aver
            frainteso il tuo
            post.
            Non intendevo dire che qualsiasi PC debba avere
            un alimentatore da almeno 800W, intendevo dire
            che consigli del tipo: "Alimentatore consigliato:
            X, per configurazione SLI: Y, per configurazione
            quad-SLI consigliamo l'acquisto di partecipazioni
            nella centrale nucleare più vicina" li ho visti
            sempre per le schede video, mai per gli hard
            disk.
            ;-)Chiaro, la scheda grafica in genere incide molto di più di uno o più dischi. Un HDD consuma dagli 8 ai 15 Watt massimo, anche ne metti quattro alla fine hai un incremento di soli 60W.
          • passante scrive:
            Re: dubbi
            se hd frulla sistema operativo e quindi ram e cpu lavorano infatti :D
          • Etype scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: bino
            se gli hd sono esterni hai rimosso gran parte di
            ciò che genera calore.
            punto.come scusa ? Perchè secondo te il calore maggiore è prodotto dagli HDD ?
          • collione scrive:
            Re: dubbi
            il problema è stato risolto con la diffusione degli ssdcomunque considera che là dentro c'è una cpu fino a 12 core e 2 schede grafiche di fascia alta, tutta roba che produce grandissime quantità di caloreil mio pc che ha un core i5 750, assorbe 50 A ( lascio immaginare quanto calore venga prodotte dalle correnti parassite )parlo di un quad core, figurati un 12 core
          • mettiGL scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: collione
            il mio pc che ha un core i5 750, assorbe 50 A 50A? tu non sai nemmeno cosa sono gli Ampere...
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: mettiGL
            - Scritto da: collione


            il mio pc che ha un core i5 750, assorbe 50
            A


            50A? tu non sai nemmeno cosa sono gli Ampere...E tu non sai che legame c'è tra potenza, ampere e tensione.50A x 3V = 150W.
          • aphex_twin scrive:
            Re: dubbi
            Hai un PC i5 alimentato con 3V ? Ma a parte questo , sai cosa sono 50 AMPERE ?
          • collione scrive:
            Re: dubbi
            non siamo pazzi http://forum.wintricks.it/showthread.php?t=139663
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: aphex_twin
            Hai un PC i5 alimentato con 3V ?

            Ma a parte questo , sai cosa sono 50 AMPERE ?Sai com'è... la CPU non viene alimentata a 220V in alternata. LOLA parte questo, lo so, sì. Tre mesi fa ho progettato un dimmer che convoglia fino a 20 Ampere. Una pista da 3mm. Non ti dico però a quale tensione di lavoro :P
          • Etype scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: aphex_twin
            Hai un PC i5 alimentato con 3V ? Ma anche meno :)
            Ma a parte questo , sai cosa sono 50 AMPERE ?mai sentito parlare di TDP di un proXXXXXre ?
          • Alex scrive:
            Re: dubbi
            Peccato che non parlasse di CPU, ma di PC... Il PC è alimentato a 230V, quindi (visto che sei tanto bravo) fatti tu il conto della potenza.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Alex
            Peccato che non parlasse di CPU, ma di PC... Il
            PC è alimentato a 230V, quindi (visto che sei
            tanto bravo) fatti tu il conto della
            potenza.Era un po' ambiguo, ma PC che assorbono 11KW mi sembra un po' troppo.Ovvio che parlava di CPU visto che la menzionava; era così difficile arrivarci?
          • Alex scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: Alex

            Peccato che non parlasse di CPU, ma di PC...
            Il

            PC è alimentato a 230V, quindi (visto che sei

            tanto bravo) fatti tu il conto della

            potenza.

            Era un po' ambiguo,non era ambiguo: era ERRATO
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: Alex
            - Scritto da: Albedo 0,9

            - Scritto da: Alex


            Peccato che non parlasse di CPU, ma di
            PC...

            Il


            PC è alimentato a 230V, quindi (visto
            che
            sei


            tanto bravo) fatti tu il conto della


            potenza.



            Era un po' ambiguo,

            non era ambiguo: era ERRATOEppure io ci sono arrivato senza problemi. O forse il tuo gioco è il voler puntualizzare l'ovvio?
          • aphex_twin scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: collione
            il mio pc che ha un core i5 750, assorbe 50 A (
            lascio immaginare quanto calore venga prodotte
            dalle correnti parassite
            )

            parlo di un quad core, figurati un 12 core50 A ? :|E che presa di corrente usi , NEMA ?
          • collione scrive:
            Re: dubbi
            di che ti meravigli? quelle sono le correnti assorbite dai microchipsembra così strano? Albedo ha fatto il calcolo ( per chi non riesce a convincersene )non stai considerando che l'elettricità in entrata è 220 volts, mentre alla cpu arriva sui 3 volts ( e una cpu di fascia medio/alta mangia fino a 100 watt e oltre )
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: collione
            di che ti meravigli? quelle sono le correnti
            assorbite dai
            microchip

            sembra così strano? Albedo ha fatto il calcolo (
            per chi non riesce a convincersene
            )

            non stai considerando che l'elettricità in
            entrata è 220 volts, mentre alla cpu arriva sui 3
            volts ( e una cpu di fascia medio/alta mangia
            fino a 100 watt e oltre
            )Massì, falli parlare. Di informatica ne sanno poco, di elettronica ancor meno.
          • giuda scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: bino
            - Scritto da: portal127


            Lui ha espresso un dubbio.. Tu hai risposto
            con

            fuffa.. Rispondergli che bastava tenerlo

            all'ombra sarebbe stato più utile!

            se gli hd sono esterni hai rimosso gran parte di
            ciò che genera calore.
            punto.e ma allora non vi dovete lamentare se gli applefans vengono considerati stupidi, perchè invece dell'informatica non vi occupate di... che so.. qualcosa dove non potete fare danni..... birdwatching
    • pietro scrive:
      Re: dubbi
      - Scritto da: mMao
      Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48 o più
      ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere di
      prestazioni per evitare di fondere qualche
      componente. Sarà anche pensato ma la temperatura
      di esercizio con carichi di lavoro pesanti sale
      inevitabilmente e se non raffreddi adeguatamente
      scattano le protezioni hardware e sei fatto!
      Mah..la prima parte della risposta è corretta "non so" ecco fermati lì
      • giuda scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: pietro
        - Scritto da: mMao

        Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48
        o
        più

        ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere
        di

        prestazioni per evitare di fondere qualche

        componente. Sarà anche pensato ma la
        temperatura

        di esercizio con carichi di lavoro pesanti
        sale

        inevitabilmente e se non raffreddi
        adeguatamente

        scattano le protezioni hardware e sei fatto!

        Mah..

        la prima parte della risposta è corretta "non so"
        ecco fermati
        lìhey, sta aprendo un nuovo applestore in autostrada, si sta già gente in fila, che fai ancora al pc? corri anche tu a vedere.....
    • Paolo T. scrive:
      Re: dubbi
      C'è anche il problema della forma rotonda invece che rettangolare. Come fanno i dati a capire se hanno raggiunto il bordo o meno? Mi sembra che il rischio di entrare in un loop infinito sia troppo alto per considerarla una macchina affidabile.
    • gnammolo scrive:
      Re: dubbi
      dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a 450W. Un po poco per la configurazione HW, quindi presumo abbia sistemi per la riduzione dinamica delle prestazione se sovraccaricato dal lavoro.
      • mMao scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: gnammolo
        dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a
        450W. Un po poco per la configurazione HW, quindi
        presumo abbia sistemi per la riduzione dinamica
        delle prestazione se sovraccaricato dal
        lavoro.Credo che il tipo di apertura(veloce e pratica) sia pensato proprio per raffreddare la componentistica in modalità artigianale. Idea buona! Inoltre, si sa che sono le GPU e le CPU che scaldano di brutto, ma queste essendo by apple forse non scaldano.
        • ... scrive:
          Re: dubbi
          - Scritto da: mMao
          - Scritto da: gnammolo

          dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a

          450W. Un po poco per la configurazione HW,
          quindi

          presumo abbia sistemi per la riduzione dinamica

          delle prestazione se sovraccaricato dal

          lavoro.

          Credo che il tipo di apertura(veloce e pratica)
          sia pensato proprio per raffreddare la
          componentistica in modalità artigianale. Idea
          buona! Inoltre, si sa che sono le GPU e le CPU
          che scaldano di brutto, ma queste essendo by
          apple forse non scaldano.scusa, le "GPU e/o GPU by Apple"? credo tu abbia messo a segno la XXXXXXX dell'anno, per cui taci fino al 1° gennaio 2015. Poi se invece vuoi continuare a sparare cazzare e ricoprirti di ridicolo, fai pure, qui ci si sbellichera' dalle risa.
        • 2014 scrive:
          Re: dubbi
          - Scritto da: mMao
          - Scritto da: gnammolo

          dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a

          450W. Un po poco per la configurazione HW,
          quindi

          presumo abbia sistemi per la riduzione dinamica

          delle prestazione se sovraccaricato dal

          lavoro.

          Credo che il tipo di apertura(veloce e pratica)
          sia pensato proprio per raffreddare la
          componentistica in modalità artigianale. Idea
          buona! Inoltre, si sa che sono le GPU e le CPU
          che scaldano di brutto, ma queste essendo by
          apple forse non
          scaldano.da quando apple si è comprata intel e amd?
        • mMao scrive:
          Re: dubbi
          - Scritto da: mMao
          - Scritto da: gnammolo

          dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a

          450W. Un po poco per la configurazione HW,
          quindi

          presumo abbia sistemi per la riduzione dinamica

          delle prestazione se sovraccaricato dal

          lavoro.

          Credo che il tipo di apertura(veloce e pratica)
          sia pensato proprio per raffreddare la
          componentistica in modalità artigianale. Idea
          buona! Inoltre, si sa che sono le GPU e le CPU
          che scaldano di brutto, ma queste essendo by
          apple forse non
          scaldano.Visto le dimensioni così ridotte, in caso di pericolo, si può sempre pensare di infilarlo in frigorifero.
          • 2014 scrive:
            Re: dubbi
            - Scritto da: mMao
            - Scritto da: mMao

            - Scritto da: gnammolo


            dubbio lecito, il consumo massimo viene dato a


            450W. Un po poco per la configurazione HW,

            quindi


            presumo abbia sistemi per la riduzione
            dinamica


            delle prestazione se sovraccaricato dal


            lavoro.



            Credo che il tipo di apertura(veloce e pratica)

            sia pensato proprio per raffreddare la

            componentistica in modalità artigianale. Idea

            buona! Inoltre, si sa che sono le GPU e le CPU

            che scaldano di brutto, ma queste essendo by

            apple forse non

            scaldano.

            Visto le dimensioni così ridotte, in caso di
            pericolo, si può sempre pensare di infilarlo in
            frigorifero.(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • nome e cognome scrive:
            Re: dubbi

            Visto le dimensioni così ridotte, in caso di
            pericolo, si può sempre pensare di infilarlo in
            frigorifero.Guarda che il buco centrale è per il ghiaccio, e lo champagne win-win
    • Etype scrive:
      Re: dubbi
      - Scritto da: mMao
      Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48 o più
      ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere di
      prestazioni per evitare di fondere qualche
      componente. Sarà anche pensato ma la temperatura
      di esercizio con carichi di lavoro pesanti sale
      inevitabilmente e se non raffreddi adeguatamente
      scattano le protezioni hardware e sei fatto!
      Mah..Ma scherzi ? in alcune prove sotto sforzo la CPU è arrivata a 95°,qui stiamo parliando di apple ;)
    • Mimmo scrive:
      Re: dubbi
      Dalla mia esperienza di possessore di MacBook, posso dire che ho dovuto buttarlo dopo solo 4 anni di utilizzo a causa della "fusione" della scheda madre.Cosa ha causato la bruciatura della scheda madre?semplice, scarsa o pessima dissipazione di calore, che a lungo andareha fuso il componente + importante del portatile....Fine della mia esperienza con giocattoli Apple!Non so se anche questo cilindro soffra di problemi di questo tipo,fatto certo che posso dirti e' che alla Apple sapevano di questo difettodi progettazione di quel particolare modello e non hanno detto / fatto mai nulla al riguardo, se non aggiornare la linea dei portatili come se niente fosse....Questo difetto non e' sucXXXXX a tutti, un mio collega ha ancora il suo macBook come ce l'avevo io.....ma cmq dopo che paghi 1.100 euro per un portatile non vorresti mai rischiare di fonderlo dopo 4 anni di utilizzo quando:- non lo usi MAI sul letto / sopra delle coperte, ma sempre su scrivania;- non lo usi MAI per fare ripping di film o rendering di filmati;- lo usi solo per navigare su internet, scrivere SW....bah...
      • nome e cognome scrive:
        Re: dubbi

        ..ma cmq dopo che paghi 1.100 euro per un
        portatile non vorresti mai rischiare di fonderlo
        dopo 4 anni di utilizzoBarbone, sei già andato ben oltre la data richiesta da apple per upgradare i suoi prodotti. Le robe di apple si DEVONO cambiare ogni 6 mesi.
      • 2014 scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: Mimmo
        Dalla mia esperienza di possessore di MacBook,
        posso dire che ho dovuto buttarlo dopo solo 4
        anni di utilizzo a causa della "fusione" della
        scheda
        madre.

        Cosa ha causato la bruciatura della scheda madre?
        semplice, scarsa o pessima dissipazione di
        calore, che a lungo
        andare
        ha fuso il componente + importante del portatile.L'adesivo della mela? :D
    • ruppolo scrive:
      Re: dubbi
      - Scritto da: mMao
      Non so ma non lo vedo a renderizzare per 48 o più
      ore di fila scene pesanti, potrebbe perdere di
      prestazioni per evitare di fondere qualche
      componente. Sarà anche pensato ma la temperatura
      di esercizio con carichi di lavoro pesanti sale
      inevitabilmente e se non raffreddi adeguatamente
      scattano le protezioni hardware e sei fatto!
      Mah..Ma credi di aver che fare con gli assemblati in cantina?
      • Etype scrive:
        Re: dubbi
        - Scritto da: ruppolo
        Ma credi di aver che fare con gli assemblati in
        cantina?già perchè neanche quelli arrivano a 95°C sotto sforzo come il cilindretto apple caro ruppolino :D
      • giuda scrive:
        Re: dubbi
        lol, ruppolo, non sei famoso per capirci qualcosa di informatica, sei ignorante come un genius e hai davvero il coraggio di parlare di cose che leggi adesso per la prima volta? ti conoscono ad udine, buffone
  • portal127 scrive:
    scelta giusta
    Non sono un applefan ma credo che la scelta sia giusta.. Il mercato user è pieno di smartphone e tablet, si contano con una mano quelli che ormai comprano un PC. A chi invece servirà sempre sono i professionisti che quindi avranno una alternativa (anche se costosa). Il mercato dei case ormai si riduce alle aziende. L'unico scoglio per Apple da superare è la diffusione di windows nelle aziende. Ma non ave do ancora realizzato una configurazione client con dispositivi più economici non credo voglia/abbia interesse a provarci (o magari ha paura di fallire).
    • maxsix scrive:
      Re: scelta giusta
      - Scritto da: portal127
      Non sono un applefan ma credo che la scelta sia
      giusta.. Il mercato user è pieno di smartphone e
      tablet, si contano con una mano quelli che ormai
      comprano un PC. A chi invece servirà sempre sono
      i professionisti che quindi avranno una
      alternativa (anche se costosa). Il mercato dei
      case ormai si riduce alle aziende. L'unico
      scoglio per Apple da superare è la diffusione di
      windows nelle aziende. Ma non ave do ancora
      realizzato una configurazione client con
      dispositivi più economici non credo voglia/abbia
      interesse a provarci (o magari ha paura di
      fallire).Hai ragione da vendere.Io non ho mai visto come in questo periodo aziende acquistare workstation HP serie Z.Ma tante eh, e NON tirate dietro la schiena.L'assemblato cantinaro professionalmente (se è mai esistito sul serio) è morto.
      • Sg@bbio scrive:
        Re: scelta giusta
        La compilation del fanboyesimo :D
        • portal127 scrive:
          Re: scelta giusta
          Per una volta cerco di fare un discorso semi-serio che è: le famiglie non comprano più PC ma solo smartphone, tablet o al limite notebook (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato delle imprese e visto che nella'ambito gestionale la fa da padrona windows mi sembra una scelta giusta concentrarsi sui professionisti. E sono gradite risposte con argomentazioni e idee, non le solite XXXXXte!
          • ego scrive:
            Re: scelta giusta
            Tento una risposta seria: secondo me hai ragione, quello dei professionisti è un mercato tutt'ora aggredibile e ha fatto bene a proporre la sua soluzioneL'appunto sta sul fatto che non avrei rinunciato così tanto alla funzionalità per far spazio all'estetica. Quando monti un video cosa te ne frega che forma ha o quanto è grande la workstation? Non te ne frega proprio niente, pensi a fare bene il tuo lavoro. E' unaXXXXXta la prima volta ma poi basta
          • portal127 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: ego
            Tento una risposta seria: secondo me hai ragione,
            quello dei professionisti è un mercato tutt'ora
            aggredibile e ha fatto bene a proporre la sua
            soluzione

            L'appunto sta sul fatto che non avrei rinunciato
            così tanto alla funzionalità per far spazio
            all'estetica. Quando monti un video cosa te ne
            frega che forma ha o quanto è grande la
            workstation? Non te ne frega proprio niente,
            pensi a fare bene il tuo lavoro. E' unaXXXXXta la
            prima volta ma poi
            bastaE' questa la differenza secondo me la differenza ad esempio col serie z citato sopra. Apple riesce sempre a far parlare di se (nel bene e nel male) e soprattutto riesce a distinguersi! Un serie z sarebbe passato quasi inosservato (per il case stile vecchio PC), invece un cestino (come qualcuno l'ha chiamato) con degli acXXXXXri simili no!E una cosa secondo me da non sottovalutare è la "portabilità" pesa comunque tanto, ma a mio avviso è interessante.
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            E una cosa secondo me da non sottovalutare è la
            "portabilità" pesa comunque tanto, ma a mio
            avviso è
            interessante.rotola che è una meraviglia
          • Nome e cognome scrive:
            Re: scelta giusta
            come le balle che vai raccontando tu
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Nome e cognome
            come le balle che vai raccontando tui cilindri non girano?
          • portal127 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: portal127

            E una cosa secondo me da non sottovalutare è
            la

            "portabilità" pesa comunque tanto, ma a mio

            avviso è

            interessante.
            rotola che è una meravigliaLo ammetto questa è bella!
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: portal127


            E una cosa secondo me da non sottovalutare
            è

            la


            "portabilità" pesa comunque tanto, ma a mio


            avviso è


            interessante.

            rotola che è una meraviglia

            Lo ammetto questa è bella!attento ti arriverà la scomunica da apple ;)
          • portal127 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: portal127

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: portal127



            E una cosa secondo me da non
            sottovalutare

            è


            la



            "portabilità" pesa comunque tanto,
            ma a
            mio



            avviso è



            interessante.


            rotola che è una meraviglia



            Lo ammetto questa è bella!
            attento ti arriverà la scomunica da apple ;)Della Apple ho solo un iPod (americano) di prima generazione che non interessa più a nessuno (neanche a me quasi!) dici che basta per essere scomunicato? Sul serio non faccio il tifo per nessuno ma semplicemente mi piace tenermi informato. E c'è da ammettere che è qualcosa di diverso. Meglio o peggio dipende dai gusti altrimenti non fatturerebbero così tanto!
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: portal127


            - Scritto da: 2014



            - Scritto da: portal127




            E una cosa secondo me da non

            sottovalutare


            è



            la




            "portabilità" pesa comunque
            tanto,

            ma a

            mio




            avviso è




            interessante.



            rotola che è una meraviglia





            Lo ammetto questa è bella!

            attento ti arriverà la scomunica da apple ;)

            Della Apple ho solo un iPod (americano) di prima
            generazione che non interessa più a nessuno
            (neanche a me quasi!) dici che basta per essere
            scomunicato? Sul serio non faccio il tifo per
            nessuno ma semplicemente mi piace tenermi
            informato. E c'è da ammettere che è qualcosa di
            diverso. Meglio o peggio dipende dai gusti
            altrimenti non fatturerebbero così
            tanto!L'ho ammesso anch'io che è una bella macchina, ma a parte quello coi pc ci lavoro, non passo il tempo a guardarli...
          • Paolo T. scrive:
            Re: scelta giusta

            Un serie z sarebbe passato quasi inosservato (per il case
            stile vecchio PC), invece un cestinoIl fatto è che il cestino ha sei porte Thunderbolt, lo Z ne ha due. Quindi servono slot di espansione per collegare altre periferiche esterne (monitor, dischi ad alta velocità, interfacce audio e DSP su Firewire). Il Mac Pro può essere più piccolo perché ha più cose di serie.Ignoro che tipo di upgrade si possa fare, a livello di CPU, sulla serie Z. Anche per il Mac Pro non sono ancora chiare le opzioni future. Ma mi sembra importante, in questa fascia di prezzo, sapere che la macchina potrà durare anche per tutta la prossima generazione.
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Paolo T.
            Ignoro che tipo di upgrade si possa fare, a
            livello di CPU, sulla serie Z. Anche per il Mac
            Pro non sono ancora chiare le opzioni future.Veramente sono chiarissime: ti attacchi al primo tram che passa...
          • maxsix scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Paolo T.

            Un serie z sarebbe passato quasi inosservato
            (per il
            case

            stile vecchio PC), invece un cestino

            Il fatto è che il cestino ha sei porte
            Thunderbolt, lo Z ne ha due. Quindi servono slot
            di espansione per collegare altre periferiche
            esterne (monitor, dischi ad alta velocità,
            interfacce audio e DSP su Firewire). Il Mac Pro
            può essere più piccolo perché ha più cose di
            serie.

            Ignoro che tipo di upgrade si possa fare, a
            livello di CPU, sulla serie Z. Anche per il Mac
            Pro non sono ancora chiare le opzioni future. Ma
            mi sembra importante, in questa fascia di prezzo,
            sapere che la macchina potrà durare anche per
            tutta la prossima
            generazione.Per 3000 euro?Si vede che non avete molto chiaro cosa vogliano dire per un azienda cose come "beni strumentali", "ammortamento", "leasing" e "noleggio operativo".Senza farla molto lunga, diciamo che per un'azienda anche molto piccola ma che funziona 3.000 euro sono polvere.
          • FinalCut scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: maxsix
            Senza farla molto lunga, diciamo che per
            un'azienda anche molto piccola ma che funziona
            3.000 euro sono
            polvere.Beh io ho fatto un preventivo e viene a costare circa 6/7.000 una macchina seria, sempre poco se ammortato in 3 anni.Senza calcolare il fatto che una macchina di quel tipo rimarrà attiva in produzione allazienda per almeno 6 anni buoni, difatti andranno a sostituire tre "Mac Pro inizio 2008 (che verrano venduti come usato perché cè sempre un mercato per i Mac...)Ma vai a spiegare queste cose ai ragazzini che girano su questo forum, convinti di aver il mondo in mano perché sanno sostituire un banco di RAM o la scheda video del loro cassone...
          • Pietro scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Paolo T.

            Un serie z sarebbe passato quasi inosservato
            (per il
            case

            stile vecchio PC), invece un cestino

            Il fatto è che il cestino ha sei porte
            Thunderbolt, lo Z ne ha due. Quindi servono slot
            di espansione per collegare altre periferiche
            esterne (monitor, dischi ad alta velocità,
            interfacce audio e DSP su Firewire). Il Mac Pro
            può essere più piccolo perché ha più cose di
            serie.

            Ignoro che tipo di upgrade si possa fare, a
            livello di CPU, sulla serie Z. Anche per il Mac
            Pro non sono ancora chiare le opzioni future. Ma
            mi sembra importante, in questa fascia di prezzo,
            sapere che la macchina potrà durare anche per
            tutta la prossima
            generazione.Su questo genere di macchine non si fanno upgrade, si vendono e si ricomprano quelle piú performanti anche perché c'é sempre un ottimo mercato dell'usato
          • Sg@bbio scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            Per una volta cerco di fare un discorso
            semi-serio che è: le famiglie non comprano più PC
            ma solo smartphone, tablet o al limite notebook
            (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato
            delle imprese e visto che nella'ambito gestionale
            la fa da padrona windows mi sembra una scelta
            giusta concentrarsi sui professionisti. E sono
            gradite risposte con argomentazioni e idee, non
            le solite
            XXXXXte!Un pc per uso familiare, tranne per determinati scopi, può durare 10 anni senza sfighe varie, uno smartphone e un tablet dopo 1 anno è quasi da buttare, fai 2 + 2 :D
          • collione scrive:
            Re: scelta giusta
            più che il mercato aziendale ( che si concentra su client "stupidi" e cluster/cloud ), sono i professionisti gli unici ad avere un reale interesse a comprare delle workstationle aziende hanno dimostrato di voler seguire la strada del cloud, tant'è che i chromebook hanno rappresentato il 20% delle vendite totali di pc nel 2013
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: collione
            le aziende hanno dimostrato di voler seguire la
            strada del cloud, tant'è che i chromebook hanno
            rappresentato il 20% delle vendite totali di pc
            nel
            2013Al contrario, le aziende hanno dimostrato che il Cloud, in ambito gestionale, è un bagno di sangue.Cambi fornitore e iniziano i leghini e costi esorbitanti di migrazione.
          • collione scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Albedo 0,9
            Al contrario, le aziende hanno dimostrato che il
            Cloud, in ambito gestionale, è un bagno di
            sangue.
            Cambi fornitore e iniziano i leghini e costi
            esorbitanti di
            migrazione.dipende dal tipo di tecnologie che i fornitori usano e quanto sono interoperabili tra lorocomunque rimane il risultato di chromeosnon ci metterei la mano sul fuoco che tale risultato sia frutto del solo cloud, ma allora perché li comprano?
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Albedo 0,9


            Al contrario, le aziende hanno dimostrato
            che
            il

            Cloud, in ambito gestionale, è un bagno di

            sangue.

            Cambi fornitore e iniziano i leghini e costi

            esorbitanti di

            migrazione.

            dipende dal tipo di tecnologie che i fornitori
            usano e quanto sono interoperabili tra
            loro

            comunque rimane il risultato di chromeos

            non ci metterei la mano sul fuoco che tale
            risultato sia frutto del solo cloud, ma allora
            perché li
            comprano?fermaporta?
          • collione scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: 2014
            fermaporta?se vabbè, allora pure gli iphone vengono comprati per fungere da fermaporta"le aziende comprano i chromebook per usarli come fermaparte", ma che geni questi manager!!!
          • Izio01 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            Per una volta cerco di fare un discorso
            semi-serio che è: le famiglie non comprano più PC
            ma solo smartphone, tablet o al limite notebook
            (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato
            delle imprese e visto che nella'ambito gestionale
            la fa da padrona windows mi sembra una scelta
            giusta concentrarsi sui professionisti. E sono
            gradite risposte con argomentazioni e idee, non
            le solite XXXXXte!Bè, qua c'è chi parla di montaggio video e roba simile e lì probabilmente ha un senso (non me ne intendo). Però in un'azienda che fa sviluppo software, non serve a nulla un computer così: un banale Lenovo da 500 euro ti dà tanta di quella potenza che ci fai tutto quello che devi, incluso utilizzare macchine virtuali e EAS vari. Un'azienda che usa i PC solo per la gestione? Non ne parliamo, bastano PC di qualche anno fa.In definitiva: il tuo discorso fila, ma credo che si riferisca ad una nicchia piuttosto ristretta di professionisti, probabilmente ad Apple va bene così.
          • 2014 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: portal127

            Per una volta cerco di fare un discorso

            semi-serio che è: le famiglie non comprano
            più
            PC

            ma solo smartphone, tablet o al limite
            notebook

            (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato

            delle imprese e visto che nella'ambito
            gestionale

            la fa da padrona windows mi sembra una scelta

            giusta concentrarsi sui professionisti. E
            sono

            gradite risposte con argomentazioni e idee,
            non

            le solite XXXXXte!

            Bè, qua c'è chi parla di montaggio video e roba
            simile e lì probabilmente ha un sensoNo, a meno che tu abbia soldi da buttare
          • portal127 scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: portal127

            Per una volta cerco di fare un discorso

            semi-serio che è: le famiglie non comprano
            più
            PC

            ma solo smartphone, tablet o al limite
            notebook

            (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato

            delle imprese e visto che nella'ambito
            gestionale

            la fa da padrona windows mi sembra una scelta

            giusta concentrarsi sui professionisti. E
            sono

            gradite risposte con argomentazioni e idee,
            non

            le solite XXXXXte!

            Bè, qua c'è chi parla di montaggio video e roba
            simile e lì probabilmente ha un senso (non me ne
            intendo). Però in un'azienda che fa sviluppo
            software, non serve a nulla un computer così: un
            banale Lenovo da 500 euro ti dà tanta di quella
            potenza che ci fai tutto quello che devi, incluso
            utilizzare macchine virtuali e EAS vari.
            Un'azienda che usa i PC solo per la gestione? Non
            ne parliamo, bastano PC di qualche anno
            fa.
            In definitiva: il tuo discorso fila, ma credo che
            si riferisca ad una nicchia piuttosto ristretta
            di professionisti, probabilmente ad Apple va bene
            così.proprio quello che intendevo: è uscita da un mercato in crisi puntando a chi per forza di cose ha bisogno di un pc performante. però non credo sia una nicchia così ristretta.. soprattutto se inizieranno a diffondersi le smart tv.E anche gli applefan non sono da sottovalutare.. anche se questa volta il prezzo è quasi proibitivo!
          • giuda scrive:
            Re: scelta giusta
            per gli applefans non esistono prezzi proibitivi, so di gente che comprava XXXXX in barattolo chiamandola arte, è la stessa cosa
          • MacGeek scrive:
            Re: scelta giusta
            - Scritto da: portal127
            Per una volta cerco di fare un discorso
            semi-serio che è: le famiglie non comprano più PC
            ma solo smartphone, tablet o al limite notebook
            (magari un ibrido). Quindi rimane il mercato
            delle imprese e visto che nella'ambito gestionale
            la fa da padrona windows mi sembra una scelta
            giusta concentrarsi sui professionisti. E sono
            gradite risposte con argomentazioni e idee, non
            le solite XXXXXte!Questo è un computer per creativi che usano programmi multimediali (audio-photo-video-CAD 3D) di fascia alta, non office. Per quella roba, e anche per altre applicazioni professionali meno esose di risorse parallelizzabili (DTP, office, CAD 2D, ecc), basta un iMac ormai (se ti serve lo schermo grande) o anche un portatile altrimenti.
      • Etype scrive:
        Re: scelta giusta
        - Scritto da: maxsix
        Hai ragione da vendere.comprati un lecca lecca va :D
        Io non ho mai visto come in questo periodo
        aziende acquistare workstation HP serie
        Z.
        Ma tante eh, e NON tirate dietro la schiena.Ma per favore.... e magari usano solo office Acrobat ....Se dicevi solo HP o DELL eri anche un filo più credibile ....
        L'assemblato cantinaro professionalmente (se è
        mai esistito sul serio) è
        morto.Perchè è mai esistito qualcosa di professionale di apple ? :D :D :D
  • gnammolo scrive:
    era finita quell'epoca
    Era finita 10 (o forse più) anni fa circa l'epoca delle scrivanie piene di cavi e acXXXXXri vari, scsi, iomega zip, masterizzatori esterni, adattatori di tutti i tipi. Finalmente il tower dei macpro poteva contenere tutto al suo interno. Adesso si torna indietro. No Steve no party.
    • maxsix scrive:
      Re: era finita quell'epoca
      - Scritto da: gnammolo
      Era finita 10 (o forse più) anni fa circa l'epoca
      delle scrivanie piene di cavi e acXXXXXri vari,
      scsi, iomega zip, masterizzatori esterni,
      adattatori di tutti i tipi. Finalmente il tower
      dei macpro poteva contenere tutto al suo interno.

      Adesso si torna indietro. No Steve no party.Insomma....Spiego.Le varie periferiche di massa SCSI e USB sono sparite da una vita grazie ai vari storage di rete e il potenziamento delle bande internet che oggi permettono il trasferimento di file di grosse dimensioni in modo piuttosto agevole.Parlare di iomega zip nel 2014 è ridicolo.Io stesso ho tolto il masterizzatore dal mio Mac book pro e al suo posto ho messo un secondo HD con adattatore fan crest.Non ho MAI usato il masterizzatore poi in tutto il 2013, giuro. E mi rompe le balle in modo infinito portarmelo via sempre in borsa.Quindi cosa rimane?I monitor, e su quello non c'è niente da fare. Come prima, insomma.
      • iRoby scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        - Scritto da: maxsix
        Spiego.

        Le varie periferiche di massa SCSI e USB sono
        sparite da una vita grazie ai vari storage di
        rete e il potenziamento delle bande internet che
        oggi permettono il trasferimento di file di
        grosse dimensioni in modo piuttosto agevole.Ma dove? Ma a tutte le frescacce che scrivi ci credi?La banda più alta che c'è oggi in upload sono i 10Mbit/s che da fastweb sulla sua fibra. Ed in Europa è simile. E i 10mbit sono anche strozzati, scelti per motivi commerciali perché potenzialmente puoi avere 20mbit o 100mbit simmetrici.Tutte le tecnologie xDSL sono ferme a 1-2mbit/s. E oltre l'80% vanno a 348kb/s, 512kb/s.Con queste velocità non ci fai cloud. Il cloud è una gran XXXXXXXta che va bene solo per qualche documento e le foto delle vacanze!
        • maxsix scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          - Scritto da: iRoby
          - Scritto da: maxsix

          Spiego.



          Le varie periferiche di massa SCSI e USB sono

          sparite da una vita grazie ai vari storage di

          rete e il potenziamento delle bande internet
          che

          oggi permettono il trasferimento di file di

          grosse dimensioni in modo piuttosto agevole.

          Ma dove? Ma a tutte le frescacce che scrivi ci
          credi?
          La banda più alta che c'è oggi in upload sono i
          10Mbit/s che da fastweb sulla sua fibra. Ed in
          Europa è simile. E i 10mbit sono anche strozzati,
          scelti per motivi commerciali perché
          potenzialmente puoi avere 20mbit o 100mbit
          simmetrici.

          Tutte le tecnologie xDSL sono ferme a 1-2mbit/s.
          E oltre l'80% vanno a 348kb/s,
          512kb/s.

          Con queste velocità non ci fai cloud.

          Il cloud è una gran XXXXXXXta che va bene solo
          per qualche documento e le foto delle
          vacanze!Si vede che anche te invece che lavorare e pagare stai li a gingillarti con il solito scatolo linaro.Te la metto in soldi e in peso in the real world.Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro. Oggi come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno o una chiavetta USB. Te lo metto in conto e viviamo entrambi felici aspettando 24/48H di consegna e tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro (lasciamo stare le forme truffaldine degli abbonamenti).Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti metto tutto su wetransfer, tra me che carico e te che scarichi passa mezza giornata (forse ma stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli abbonamenti) e il corriere classico a spedizione 48H è morto e sepolto.Diciamo che devo spedirti 50 MB di lavoro. Come il giga con molto tempo in meno e stessi risultati.Ora, che tutto si possa fare meglio, più velocemente è ovvio e non ci piove.Ma non venirmi fuori qua con le stupidate cantinare del masterizzatore, dei DVD, della chiavetta USB eh.Che son finiti, per fortuna, quei tempi.
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            Si vede che anche te invece che lavorare e pagare
            stai li a gingillarti con il solito scatolo linaro.
            Te la metto in soldi e in peso in the real world.
            Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro. Oggi
            come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno o una
            chiavetta USB. Te lo metto in conto e viviamo
            entrambi felici aspettando 24/48H di consegna e
            tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro
            (lasciamo stare le forme truffaldine degli
            abbonamenti).
            Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti
            metto tutto su wetransfer, tra me che carico e te
            che scarichi passa mezza giornata (forse ma
            stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli
            abbonamenti) e il corriere classico a spedizione
            48H è morto e sepolto.Tu non sei una persona normale, dì la verità?Wetransfer non è cloud.Ed inoltre se io ho un'azienda e ce l'hai anche tu o siamo in due filiali della stessa è ovvio che per collaborare abbiamo o una VPN che i nostri sistemisti avranno approntato per permetterci di collegarci alle risorse interne.Oppure un server che si affaccia su Internet e al quale ti do un acXXXXX FTP e ti condivido una cartella dove ti metto a disposizione i file che ti servono. In questo modo io li ho spostati 1Gb/s e tu li tiri giù già quasi immediatamente alla velocità di uscita della mia connessione.E questo non necessariamente fatto da chissà quali macchine e sistemisti, dato che anche un NAS di 65 (HD esclusi) come il Dlink DNS-320 fa la stessa cosa con una facile interfaccia web.
            Che son finiti, per fortuna, quei tempi.Tu l'informatica non sai neppure cosa sia, abituato alle interfacce per dementi...E il fatto che tu di Unix/Linux non sappia una cippa e te me vanti pure, lo dimostrano le castronerie che hai scritto sopra. Dato che le possibilità sono immense e quello di cui deve impadronirsi la gente è la conoscenza di come usare questi sistemi per farsi le proprie applicazioni, e non il comprare e l'usare il cloud di altri che poi usano le stesse identiche tecnologie nate negli anni '70 con Unix System V.
          • Paolo T. scrive:
            Re: era finita quell'epoca

            Oppure un server che si affaccia su Internet e al
            quale ti do un acXXXXX FTPMa voi informatici della vecchia scuola siete fissati, con 'sto FTP? Anche i miei sistemisti insistono che sia l'unico sistema sicuro. Sicuro, sì, che mi tocca ogni volta perdere tempo per spiegare ai miei corrispondenti come si fa ad usare un client FTP. Inutile mandargli il manualetto, perché 1) non tutti capiscono le sigle che ci sono dentro, e 2) non tutti hanno una perfetta padronanza dell'inglese.Un servizio come Wetransfer è quello che usano molti dei miei colleghi all'estero. Si vede che solo da noi i sistemisti sono preoccupati per la sicurezza, e altrove sono degli incoscienti. L'interfaccia non sarà roba da veri uomini, ma la sanno usare tutti, senza sprecare tempo prezioso per attività più produttive che non confiurare un programmillo da geek.
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Cioè a te il datagate non ha insegnato nulla e vieni a parlare di paranoia della sicurezza?Poi stiamo parlando di rapporti professionali tra colleghi del campo tecnico o IT o tra azienda e clienti?Perché FTP per un tecnico è qualcosa di chiarissimo e dovrebbe fare parte del suo bagaglio culturale.Dove invece devi avere a che fare col pubblico metti sotto un web server e dai il link ad una pagina dove nel file .htaccess imposti una password. In questo modo lui clicka il link, inserisce la password e vede i file che clicka per scaricare.Se è una cosa che si fa spesso si appronta una paginetta con uno script PHP che mostra una pagina carina coi download.La cartella in cui mettere i file si condivide nella rete interna con Samba, quindi per chi da il file ci si limita a copiarlo su una directory condivisa in rete, apparirà immediatamente visibile a chi va nella pagina web.
          • bino scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            Cioè a te il datagate non ha insegnato nulla e
            vieni a parlare di paranoia della
            sicurezza?beh, certo... l'NSA sarà sicuramente interessatissima di sapere quali filmati sto montando...
          • 2014 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: bino
            - Scritto da: iRoby

            Cioè a te il datagate non ha insegnato nulla
            e

            vieni a parlare di paranoia della

            sicurezza?

            beh, certo... l'NSA sarà sicuramente
            interessatissima di sapere quali filmati sto
            montando...loro ma magari no, questi p) si...
          • Paolo T. scrive:
            Re: era finita quell'epoca

            Poi stiamo parlando di rapporti professionali tra
            colleghi del campo tecnico o IT o tra azienda e
            clienti?
            Perché FTP per un tecnico è qualcosa di
            chiarissimo e dovrebbe fare parte del suo
            bagaglio culturale.Ma secondo te, i computer li usano solo gli esperti IT? A me sembra che il loro uso sia un po' più generalizzato, addirittura tra gente che fa un altro mestiere.
            Dove invece devi avere a che fare col pubblico
            metti sotto un web server e dai il link ad una
            pagina dove nel fileMi hanno convinto che questa sia la soluzione meno sicura di tutte.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Paolo T.
            Ma secondo te, i computer li usano solo gli
            esperti IT? A me sembra che il loro uso sia un
            po' più generalizzato, addirittura tra gente che
            fa un altro
            mestiere.- Apri esplora risorse (apri una qualsiasi "cartella")- Clicca sul percorso, in alto, e digita ftp://indirizzo_che_ti_hanno_dato- Inserisci utente e password come richiesto- Copia e incolla i file come fai normalmente con il tuo disco fisso.Così difficile da spiegare ai tuoi clienti?
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            Ho appena fatto leggere questo messaggio a un mio
            cliente che ha un'aziendina qui
            vicino.
            Mi ha detto.
            "Ma cos'è FTP? E sopratutto cosa vuole questo,
            che mi metto un server in casa 7/24 per fare
            cosa? Mandare o ricevere un file da un cliente
            una volta a settimana? Ecco perchè l'Italia va di
            male in peggio perchè sta gente che crede di
            sapere in realtà non vede quello che lo
            circonda."Quindi tu non lavori nel campo dell'IT ma sei un rappresentante Vodafone/Tre/Wind nei centri commerciali, oppure lavori da Emilio Pizza e Fichi e dai ogni tanto il menu delle pizze in formato elettronico ai tuoi clienti?Potevi anche dirlo che nel tuo lavoro non servono i server e la rete, ma vi basta il tritacarne, un tagliere e il forno a legna...
          • bubba scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: maxsix

            Ho appena fatto leggere questo messaggio a
            un
            mio

            cliente che ha un'aziendina qui

            vicino.

            Mi ha detto.

            "Ma cos'è FTP? E sopratutto cosa vuole
            questo,

            che mi metto un server in casa 7/24 per fare

            cosa? Mandare o ricevere un file da un
            cliente

            una volta a settimana? Ecco perchè l'Italia
            va
            di

            male in peggio perchè sta gente che crede di

            sapere in realtà non vede quello che lo

            circonda."

            Quindi tu non lavori nel campo dell'IT ma sei un
            rappresentante Vodafone/Tre/Wind nei centri
            commerciali, oppure lavori da Emilio Pizza e
            Fichi e dai ogni tanto il menu delle pizze in
            formato elettronico ai tuoi
            clienti?
            roby, non c'e' niente da fa'... con "Gli frega trasferire un file.Da il punto A al punto B. Possibilmente senza rompersi i maroni, velocemente e magari anche a gratis."ha gia spiegato tutto....- non importa come, non importa interoperabilita' futura, non importa attraverso cosa/chi passa, non importa se hanno reinventato l'acqua calda con un nome accattivante, non importa chi paga e se devo pagare la solita acqua calda (tipico usare 'a gratis'. La banda si paga, sempre. Tra l'altro la logica vorrebbe che il modo piu rapido e indolore di trasferire tra A e B sia parlare da A a B e non passare da ignoti gestori irlandesi.. questo in pratica talvolta non e' vero per via di porcherie architetturali e per adsl assimmetriche con u/l molto ridotti... cmq c'e' sempre da chiedersi a che pro depositare i propri lavori in un cloud drive ignoto "aggratis" invece di installarsi IL PROPRIO. Togli il marketing, e rimane una roba molto comune e fattibile da tirar su ). L'UNICA cosa importante e' clickare veloce e tornare ad editare la propria presentazione poorpoint.(concordo pero' sul fatto che possa essere 'seducente' per l'utente... )... curiosamente lo vedevo proprio in sti giorni... con gente che doveva trasferire roba tra ipad, android e windoze. Strategie imparate su donna moderna (tipo usare qualche servizio 'a caso' su inet magari cloud, per spostare poi roba utile IN LAN... "ah ma e' comodo.. e poi i file sono piccoli") oppure app fantasiose "innovative" (hei... esiste ftp, webdav e cifs/smb.. vogliamo usarli? Alla peggio un httpd + 2 righe di cgi. Si, non hanno un nome fico... ma sono standard RFC e/o consolidati in millenni. E si, esistono i server pure per android e ios volendo)
          • Teo_ scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: bubba
            - Scritto da: iRoby

            - Scritto da: maxsix


            Ho appena fatto leggere questo
            messaggio
            a

            un

            mio


            cliente che ha un'aziendina qui


            vicino.


            Mi ha detto.


            "Ma cos'è FTP? E sopratutto cosa vuole

            questo,


            che mi metto un server in casa 7/24 per
            fare


            cosa? Mandare o ricevere un file da un

            cliente


            una volta a settimana? Ecco perchè
            l'Italia

            va

            di


            male in peggio perchè sta gente che
            crede
            di


            sapere in realtà non vede quello che lo


            circonda."



            Quindi tu non lavori nel campo dell'IT ma
            sei
            un

            rappresentante Vodafone/Tre/Wind nei centri

            commerciali, oppure lavori da Emilio Pizza e

            Fichi e dai ogni tanto il menu delle pizze in

            formato elettronico ai tuoi

            clienti?


            roby, non c'e' niente da fa'... con
            "Gli frega trasferire un file.
            Da il punto A al punto B. Possibilmente senza
            rompersi i maroni, velocemente e magari anche a
            gratis."
            ha gia spiegato tutto....
            - non importa come, non importa interoperabilita'
            futura, non importa attraverso cosa/chi passa,
            non importa se hanno reinventato l'acqua calda
            con un nome accattivante, non importa chi paga e
            se devo pagare la solita acqua calda (tipico
            usare 'a gratis'. La banda si paga, sempre. Tra
            l'altro la logica vorrebbe che il modo piu rapido
            e indolore di trasferire tra A e B sia parlare da
            A a B e non passare da ignoti gestori irlandesi..
            questo in pratica talvolta non e' vero per via di
            porcherie architetturali e per adsl assimmetriche
            con u/l molto ridotti... cmq c'e' sempre da
            chiedersi a che pro depositare i propri lavori in
            un cloud drive ignoto "aggratis" invece di
            installarsi IL PROPRIO. Togli il marketing, e
            rimane una roba molto comune e fattibile da tirar
            su ).

            L'UNICA cosa importante e' clickare veloce e
            tornare ad editare la propria presentazione
            poorpoint.
            (concordo pero' sul fatto che possa essere
            'seducente' per l'utente...
            )

            ... curiosamente lo vedevo proprio in sti
            giorni... con gente che doveva trasferire roba
            tra ipad, android e windoze. Strategie imparate
            su donna moderna (tipo usare qualche servizio 'a
            caso' su inet magari cloud, per spostare poi roba
            utile IN LAN... "ah ma e' comodo.. e poi i file
            sono piccoli") oppure app fantasiose "innovative"
            (hei... esiste ftp, webdav e cifs/smb.. vogliamo
            usarli? Alla peggio un httpd + 2 righe di cgi.
            Si, non hanno un nome fico... ma sono standard
            RFC e/o consolidati in millenni. E si, esistono
            i server pure per android e ios
            volendo)Secondo me qui vale lo stesso discorso delle mail (anzi, esasperato dalle dimensioni dei file): a qualcuno è più comodo un mailserver interno a qualcun altro averlo esterno.Io stesso, pur avendo un NAS con la possibilità di utilizzarlo per questi scopi (in VPN (per AFP, SMB, ecc), FTP, WebDav, da interfaccia Web è un Synology già citato da qualcuno sopra) in diverse occasioni preferisco caricare file pesanti in cloud (in genere S3 di AWS). Perché? Proprio per questioni di banda: carico i file quando ho banda in uscita libera (es. di notte) e chi poi scarica lo fa a velocità maggiori di quello che potrebbe consentire la mia banda.
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Hai citato Android, se lo usi ti consiglio un'app ottima, File Expert ti consente di aprire un server FTP o HTTP per condividere il contenuto della flash del telefono.Ed ha un client cifs/smb per accedere a cosa c'è in rete locale.Maxsix era tanto che non ci dialogavo per la cafonaggine e l'arroganza con cui ti risponde. L'arroganza tipica degli ignoranti di tecnologia, e che da poco ha scoperto le lucine colorate del mondo Apple e delle idiozie moderne che sono solo reimpasti di vecchie e consolidate tecnologie per rivenderle più care ai gonzi.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            Ho appena fatto leggere questo messaggio a un mio
            cliente che ha un'aziendina qui
            vicino.
            Mi ha detto.
            "Ma cos'è FTP? E sopratutto cosa vuole questo,
            che mi metto un server in casa 7/24 per fare
            cosa? Mandare o ricevere un file da un cliente
            una volta a settimana? Ecco perchè l'Italia va di
            male in peggio perchè sta gente che crede di
            sapere in realtà non vede quello che lo
            circonda."Per caso è lo stesso cliente che fa i rendering spinti e trasferisce GB di file ai suoi clienti? :D Dai, ammettilo di averla sparata un po' grossa. Se è davvero questo il target a cui ti riferisci ("non mi metto un server in casa") tanto vale evitargli pure la scocciatura di installare un client cloud e lasciare che faccia "trascina file su contatto Skype".Tanto a che gli serve la sicurezza, visto che a questi livelli utilizzerà pure un account @gmail/@libero/@tiscali come aziendale.
          • giuda scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            ti ricordo che stai scrivendo tutta questa roba tecnica ad uno che usa roba apple, se tutto quello che hai scritto è fuori da itunes e appstore per loro non esiste o è impossibile, non concepiscono il mondo reale
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Li hanno lobotomizzati!!!La Apple ha la mela morsicata, ma loro hanno il cervello morsicato!
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Paolo T.

            Oppure un server che si affaccia su Internet e
            al

            quale ti do un acXXXXX FTP

            Ma voi informatici della vecchia scuola siete
            fissati, con 'sto FTP? Anche i miei sistemisti
            insistono che sia l'unico sistema sicuro. Sicuro,
            sì, che mi tocca ogni volta perdere tempo per
            spiegare ai miei corrispondenti come si fa ad
            usare un client FTP. Inutile mandargli il
            manualetto, perché 1) non tutti capiscono le
            sigle che ci sono dentro, e 2) non tutti hanno
            una perfetta padronanza
            dell'inglese.

            Un servizio come Wetransfer è quello che usano
            molti dei miei colleghi all'estero. Si vede che
            solo da noi i sistemisti sono preoccupati per la
            sicurezza, e altrove sono degli incoscienti.
            L'interfaccia non sarà roba da veri uomini, ma la
            sanno usare tutti, senza sprecare tempo prezioso
            per attività più produttive che non confiurare un
            programmillo da
            geek.Ehm... in FTP puoi accederci anche direttamente da esplora risorse, senza l'uso di alcun client FTP dedicato.
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Paolo T.
            Ma voi informatici della vecchia scuola siete
            fissati, con 'sto FTP?E' un protocollo come un'altro,immagino che tu navighi su internet senza il protocollo HTTP :D
            Anche i miei sistemisti
            insistono che sia l'unico sistema sicuro.Veramente FTP come HTTP non sono affatto sicuri nel senso stretto del termine poichè,di base,non c'è nessuna cifratura tra i dati scambiati tra client e server....al più rimane il metodo più diffuso per lo scambio di dati tra 2 aziende.
            Sicuro,
            sì, che mi tocca ogni volta perdere tempo per
            spiegare ai miei corrispondenti come si fa ad
            usare un client FTP.Ma un minimo di formazione all'interno dell'azienda no ??Basta spedirli una scaletta dei passaggi che devono fare,è difficile anche seguire passo passo ora ?
            Inutile mandargli il
            manualettoma quale manualtetto,che devi quindare carro armato ?
            perché 1) non tutti capiscono le
            sigle che ci sono dentroche sigle devono capire ?2) non tutti hanno
            una perfetta padronanza
            dell'inglese.Ma di che stai parlando ?
            Un servizio come Wetransfer è quello che usano
            molti dei miei colleghi all'estero.Wetransfer lo usi quando invii dati una volta ogni morte di papa,se è una cosa periodica che senso ha ?
            Si vede che solo da noi i sistemisti sono preoccupati per la
            sicurezza, e altrove sono degli incoscienti.Non vedo dove sia la sicurezza ...
            L'interfaccia non sarà roba da veri uomini, ma la
            sanno usare tuttiOh cavolo,esplora risorse è troppo difficile ?Ci sono anche client specifici....
            senza sprecare tempo prezioso
            per attività più produttive che non confiurare un
            programmillo da
            geek.FTP da geek ? O_O
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Ftp si può rendere sicuro con sftp, o ftp con autenticazione cifrata...
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            Ftp si può rendere sicuro con sftp, o ftp con
            autenticazione
            cifrata...Si non l'ho detto apposta ...se vuoi il classico FTP la sua forma sicura è l'FTPS,non SFTP,pur essendo quest'ultimo un ottima alternativa e molto simile al primo.
          • Alien321 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            SFTP non è un FTP standard dato che si basa su SSH, e non è supportato da tutti i client FTP.Detto questo SFTP è molto meglio di FTP e leggermente meglio di FTPS che si basa su SSL per incapsulare le richieste FTP.In ogni caso se si vuole semplicità e sicurezza si puo usare WebDav con un certificato SSL, auto-firmato se non si vuole spendere nulla o si compra (50Euro anno) uno da usa società di autenticazione
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Alien321
            SFTP non è un FTP standard dato che si basa su
            SSH, e non è supportato da tutti i client
            FTP.infatti ho detto che la sua versione sicura è FTPS NON SFTP e che SFTP è un'altra cosa.
            Detto questo SFTP è molto meglio di FTP e
            leggermente meglio di FTPS che si basa su SSL per
            incapsulare le richieste
            FTP.Certo che SFTP è meglio
            In ogni caso se si vuole semplicità e sicurezza
            si puo usare WebDav con un certificato SSL,
            auto-firmato se non si vuole spendere nulla o si
            compra (50Euro anno) uno da usa società di
            autenticazionesi anche...
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: maxsix

            Si vede che anche te invece che lavorare e
            pagare

            stai li a gingillarti con il solito scatolo
            linaro.

            Te la metto in soldi e in peso in the real
            world.

            Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro.
            Oggi

            come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno
            o
            una

            chiavetta USB. Te lo metto in conto e viviamo

            entrambi felici aspettando 24/48H di
            consegna
            e

            tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro

            (lasciamo stare le forme truffaldine degli

            abbonamenti).

            Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti

            metto tutto su wetransfer, tra me che carico
            e
            te

            che scarichi passa mezza giornata (forse ma

            stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli

            abbonamenti) e il corriere classico a
            spedizione

            48H è morto e sepolto.

            Tu non sei una persona normale, dì la verità?

            Wetransfer non è cloud.

            Ed inoltre se io ho un'azienda e ce l'hai anche
            tu o siamo in due filiali della stessa è ovvio
            che per collaborare abbiamo o una VPN che i
            nostri sistemisti avranno approntato per
            permetterci di collegarci alle risorse
            interne.
            Oppure un server che si affaccia su Internet e al
            quale ti do un acXXXXX FTP e ti condivido una
            cartella dove ti metto a disposizione i file che
            ti servono. In questo modo io li ho spostati
            1Gb/s e tu li tiri giù già quasi immediatamente
            alla velocità di uscita della mia
            connessione.

            E questo non necessariamente fatto da chissà
            quali macchine e sistemisti, dato che anche un
            NAS di 65 (HD esclusi) come il Dlink DNS-320 fa
            la stessa cosa con una facile interfaccia
            web.


            Che son finiti, per fortuna, quei tempi.

            Tu l'informatica non sai neppure cosa sia,
            abituato alle interfacce per
            dementi...

            E il fatto che tu di Unix/Linux non sappia una
            cippa e te me vanti pure, lo dimostrano le
            castronerie che hai scritto sopra. Dato che le
            possibilità sono immense e quello di cui deve
            impadronirsi la gente è la conoscenza di come
            usare questi sistemi per farsi le proprie
            applicazioni, e non il comprare e l'usare il
            cloud di altri che poi usano le stesse identiche
            tecnologie nate negli anni '70 con Unix System
            V.Ne ho due di DNS-320, e posso dirti che in alcuni casi si può anche utilizzare rsync per sincronizzare cartelle remote in automatico.
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Doppio post per problemi di P.I.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 gennaio 2014 16.09-----------------------------------------------------------
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Io faccio fare i backup automatici al DNS-320. Cioè sui server Linux c'è il server Rsync che fa accedere ad alcune cartelle, ma i backup li fa il DNS-320 venendo lui stesso a prendersi i contenuti condivisi.Sono dei begli apparecchietti, anche se i Synology ed altri sono ancora più avanzati e potenti.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            Io faccio fare i backup automatici al DNS-320.
            Cioè sui server Linux c'è il server Rsync che fa
            accedere ad alcune cartelle, ma i backup li fa il
            DNS-320 venendo lui stesso a prendersi i
            contenuti
            condivisi.

            Sono dei begli apparecchietti, anche se i
            Synology ed altri sono ancora più avanzati e
            potenti.Certo, c'è indubbiamente di meglio.Ma con 120 di ferraglia ho completamente risolto il problema di repository e backup in casa: uno come NAS tradizionale, l'altro come backup settimanale via rsync. Un collega lo fa tra casa e ufficio, uno spettacolo. Come avere un enorme cloud a poco prezzo e con sicurezza.
          • maxsix scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            - Scritto da: maxsix

            Si vede che anche te invece che lavorare e
            pagare

            stai li a gingillarti con il solito scatolo
            linaro.

            Te la metto in soldi e in peso in the real
            world.

            Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro.
            Oggi

            come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno
            o
            una

            chiavetta USB. Te lo metto in conto e viviamo

            entrambi felici aspettando 24/48H di
            consegna
            e

            tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro

            (lasciamo stare le forme truffaldine degli

            abbonamenti).

            Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti

            metto tutto su wetransfer, tra me che carico
            e
            te

            che scarichi passa mezza giornata (forse ma

            stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli

            abbonamenti) e il corriere classico a
            spedizione

            48H è morto e sepolto.

            Tu non sei una persona normale, dì la verità?
            Ha parlato mr. scie chimiche eh. Ma andiamo avanti.
            Wetransfer non è cloud.
            E chi sta parlando di cloud? Ti sei bevuto il cervello?
            Ed inoltre se io ho un'azienda e ce l'hai anche
            tu o siamo in due filiali della stessa è ovvio
            che per collaborare abbiamo o una VPN che i
            nostri sistemisti avranno approntato per
            permetterci di collegarci alle risorse
            interne.Anche.Ma anche no.In Italia la maggioranza delle aziende non necessita di VPN sia per una questione di dimensione aziendale nor di personale.
            Oppure un server che si affaccia su Internet e al
            quale ti do un acXXXXX FTP e ti condivido una
            cartella dove ti metto a disposizione i file che
            ti servono. In questo modo io li ho spostati
            1Gb/s e tu li tiri giù già quasi immediatamente
            alla velocità di uscita della mia
            connessione.Ripeto a moltissime aziende queste cose non interessano. Un Wetransfer o un dropbox o uno skydrive sono soluzioni molto ma molto più frendly e utilizzabili brainless.Ed è un ottima cosa.

            E questo non necessariamente fatto da chissà
            quali macchine e sistemisti, dato che anche un
            NAS di 65 (HD esclusi) come il Dlink DNS-320 fa
            la stessa cosa con una facile interfaccia
            web.Ripeto, a tantissima gente queste cose non interessano.Per esempio a me che giro sempre per le aziende, ci mancherebbe solo che per trasferire dati mi debba portare via cialtronate simili.Anche perchè il Dlink che citi è una cialtronata ignobile.


            Che son finiti, per fortuna, quei tempi.

            Tu l'informatica non sai neppure cosa sia,
            abituato alle interfacce per
            dementi...
            Ah si? Sentiamo mr. scia chimica.
            E il fatto che tu di Unix/Linux non sappia una
            cippa e te me vanti pure, lo dimostrano le
            castronerie che hai scritto sopra. Dato che le
            possibilità sono immense e quello di cui deve
            impadronirsi la gente è la conoscenza di come
            usare questi sistemi per farsi le proprie
            applicazioni, e non il comprare e l'usare il
            cloud di altri che poi usano le stesse identiche
            tecnologie nate negli anni '70 con Unix System
            V.Ascolta cucciolo. Il giorno che avrai qualcosa da dimostrare oltre le tue inutili idiozie sei pregato di accomodarti.Fino ad allora torna pure nei tuoi lidi cantinari a giocare.Noi qui, nel mondo reale, abbiamo altro e molto da fare.Purtroppo anche lavorare per pagare la tua disoccupazione / pensione / scuola.Purtroppo.
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Ma sta zitto signor previsioni del menga, Android morirà, Tizen spopolerà e menate varie.Hai nominato storage di rete come soluzioni per tutti, quando siamo a 348kbit/s 1Mbit/s se siamo fortunati...Poi dici di usare wetransfer tra colleghi che si devono scambiare file, di che colleghi parli della Emilio Pizza e Fichi? O di un'azienda di certe dimensioni del settore IT che non ha nessun bisogno di questo perché internamente avrà server che possono fare servizi FTP e web.Poi hai parlato del portarti dietro cialtronate come il Dlink DNS-320, quando non hai capito di che si tratta! È un NAS con Linux, ha 2 HD da 3,5" in Raid 1, con capacità di backup e storage di rete, interfaccia web, Samba, FTP, HTTP, che può essere esposto su Internet e dare la possibilità di scaricare i file via Internet. Costa solo 65 senza HD.Se gli fornisci i link ti scarica pure i Torrent senza che devi preoccuparti di seguire il download.Dentro l'azienda via SMB copi i file nella cartella che il NAS espone via FTP o HTTP con autenticazione e dai all'utente un'interfaccia web o un account FTP da cui scaricarsi i file.Non c'è bisogno di wetransfer e di fare il trasferimento 2 volte dato che al tuo collega gli esponi la cartella del NAS e si viene a prendere quello che gli condividi.Dove lavoro ho messo io uno di questi apparecchi costato una XXXXXXX e preso per curiosità, consuma pochissimo con gli HD Western Digital Green e fa un sacco di cose utili. Ed ora pianificano di prenderne altri per altri usi.E parli di lavorare, senza conoscere tecnologie e applicazioni possibili.
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            Poi hai parlato del portarti dietro cialtronate
            come il Dlink DNS-320, quando non hai capito di
            che si tratta!

            È un NAS con Linux...Visto stai parlando con un utente Apple, potevi pure dirgli che fa anche da server iTunes e TimeMachine.
            Dove lavoro ho messo io uno di questi apparecchi
            costato una XXXXXXX e preso per curiosità,
            consuma pochissimo con gli HD Western Digital
            Green e fa un sacco di cose utili. Ed ora
            pianificano di prenderne altri per altri
            usi.Dai un'occhiata al 325, il modello immediatamente successivo.Costa leggermente di più ma essendo più potente si presta anche a server LAMP (python/php). http://bernaerts.dyndns.org/nas/71-dns325-ffp07/224-dns325-ffp7-install-funplug7
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            E poi questi personaggi alla Maxminch sono quelli che vengono a pavoneggiarsi qui su PI spacciandosi per professionisti eh :D :D :D
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Si si si lo guardavo proprio ieri perché ne avevo visto anche di altre marche che avevano questa funzione.E credo lo prenderò per me, perché nella nuova casa ancora non ce l'ho un affarino del genere...Perché da gestire è più piccolo e comodo di un server con mini-itx, l'interfaccia web semplificata, la distro blindata per AMD su cui si basa. E poi ho 3 clienti a cui sto facendo dei motori di ecommerce e lavorando da casa, mi viene comodo per mostrare gli aggiornamenti ai clienti e collaborare con 2 ragazzi con cui sto facendo uno di questi siti, quello più grosso di ricambi per il settore barche e motoscafi con un Opencart fortemente customizzato.
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Bravo Iroby .....e poi il tizio di sopra è quello che fa lo spaccone credendo di dare lezioni di professionalità a tutti :D :D :D
          • stronzolo scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Do not feed the troll please...Non sprecare fiato, scrive solo per provocare, non conosce assolutamente quello di cui stai parlando. ;)
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            e tu saresti un professionista che si viene a vantare qui delle sue conoscenze ?muahahahahahahaha ...mai letto così tante XXXXXXXte in un colpo solo,frequenta un corso d'informatica di base che è meglio :D :D :D
          • caccia gli script e il link sourceforg e scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            con questi presupposti, in molte aziende compresa la mia, non passi neanche la reception. se poi si parla di pizze...
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            Si vede che anche te invece che lavorare e pagare
            stai li a gingillarti con il solito scatolo
            linaro.
            Te la metto in soldi e in peso in the real world.O Dio salvaci ... :D
            Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro. Oggi
            come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno o una
            chiavetta USB.Prendi una chiavetta da 128Gb USB 2.0 per trasferirci i 100 GB così ti farai vecchio :D
            Te lo metto in conto e viviamo
            entrambi felici aspettando 24/48H di consegna e
            tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro
            (lasciamo stare le forme truffaldine degli
            abbonamenti).Ammesso che l'HDD arrivi integro a destinazione :)
            Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti
            metto tutto su wetransfer, tra me che carico e te
            che scarichi passa mezza giornata (forse ma
            stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli
            abbonamenti) e il corriere classico a spedizione
            48H è morto e
            sepolto.Ma non siamo partiti da 100GB ? cambi esempio secondo come ti fa più comodo ? Ora mi devi trasferire 100 GB NON 1.
            Diciamo che devo spedirti 50 MB di lavoro. Come
            il giga con molto tempo in meno e stessi
            risultati.weee sempre di meno ....
            Ora, che tutto si possa fare meglio, più
            velocemente è ovvio e non ci
            piove.certo vai con la tua soluzione.
            Ma non venirmi fuori qua con le stupidate
            cantinare del masterizzatore, dei DVD, della
            chiavetta USB
            eh.La stupidata l'hai appena detta tu,hai iniziato con il dire che dovevi trasferire 100GB di dati ne 1GB ne 50 Mb,come li trasferisci con un ADSL da 7 Mb ? :D
            Che son finiti, per fortuna, quei tempi.gli HDD non esistevano a quel tempo ?
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: maxsix

            Si vede che anche te invece che lavorare e
            pagare

            stai li a gingillarti con il solito scatolo

            linaro.

            Te la metto in soldi e in peso in the real
            world.

            O Dio salvaci ... :D


            Diciamo che devo spedirti 100 GB di lavoro. Oggi

            come oggi mi compro un HD da 50 euro o meno o
            una

            chiavetta USB.

            Prendi una chiavetta da 128Gb USB 2.0 per
            trasferirci i 100 GB così ti farai vecchio
            :D


            Te lo metto in conto e viviamo

            entrambi felici aspettando 24/48H di consegna e

            tranquillamente spendiamo dai 20 ai 40 euro

            (lasciamo stare le forme truffaldine degli

            abbonamenti).

            Ammesso che l'HDD arrivi integro a destinazione :)


            Diciamo che devo spedirti 1 GB di lavoro. Ti

            metto tutto su wetransfer, tra me che carico e
            te

            che scarichi passa mezza giornata (forse ma

            stiamo larghi). Nessuno paga (a parte gli

            abbonamenti) e il corriere classico a spedizione

            48H è morto e

            sepolto.

            Ma non siamo partiti da 100GB ? cambi esempio
            secondo come ti fa più comodo ? Ora mi devi
            trasferire 100 GB NON
            1.


            Diciamo che devo spedirti 50 MB di lavoro. Come

            il giga con molto tempo in meno e stessi

            risultati.

            weee sempre di meno ....


            Ora, che tutto si possa fare meglio, più

            velocemente è ovvio e non ci

            piove.

            certo vai con la tua soluzione.


            Ma non venirmi fuori qua con le stupidate

            cantinare del masterizzatore, dei DVD, della

            chiavetta USB

            eh.

            La stupidata l'hai appena detta tu,hai iniziato
            con il dire che dovevi trasferire 100GB di dati
            ne 1GB ne 50 Mb,come li trasferisci con un ADSL
            da 7 Mb ?
            :D


            Che son finiti, per fortuna, quei tempi.

            gli HDD non esistevano a quel tempo ?In pratica ti ha detto che per trasferire dati preferisce andare in upload , attendere che l'intero trasferimento finisca, e poi far scaricare al cliente. Per 1Gb di dati 2Gb trasferiti.Una pacchia di efficienza, insomma.
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Albedo 0,9
            In pratica ti ha detto che per trasferire dati
            preferisce andare in upload , attendere che
            l'intero trasferimento finisca, e poi far
            scaricare al cliente.Bello fare un upload da 100GB con una 7Mb,sperando sia simmetrica l'ADSL altrimenti mi voglio fare 2 risate...
            Per 1Gb di dati 2Gb trasferiti.
            Una pacchia di efficienza, insomma.Se ci pensi bene è ancora peggio : 1GB in andata,1GB residente nei server di Wetransfer,1GB in download per il destinatario ....efficenza : 1/3 :D
          • iFart scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Real World...che non è certo il tuo, visto che vivi grazie alla pensione di tua nonna.
      • Etype scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        - Scritto da: maxsix
        Insomma....

        Spiego.cavolate in arrivo ....
        Le varie periferiche di massa SCSI e USB sonoSCSI ? Ma in che epoca sei rimasto ? :D
        sparite da una vita grazie ai vari storage di
        reteSi NAS per tutti,anche ai mini uffici di 5 persone :D
        e il potenziamento delle bande internet che
        oggi permettono il trasferimento di file di
        grosse dimensioni in modo piuttosto
        agevole.Questa è la più grossa scemenza che potevi scrivere,guarda che le aziende a meno di usi particolari,hanno una o più linee ADSL al massimo di 7Mb,non tutte usano la 20 Mb specie quelle che non possono essere raggiunte.Mediamente di default si arriva sui 7Mb.Ti ci voglio a vedere a fare upload di dati dell'ordine del Gigabyte su queste linee,per non parlare poi della stessa impossibilità nel farlo anch econ una 20 Mbit (che poi raramente lo è...) ce le vedi tu a fare un upload di 1GB o più da 50 o 100 utenti nello stesso momento su questa linea ?
        Parlare di iomega zip nel 2014 è ridicolo.e allora perchè lo tiri in campo ?
        Io stesso ho tolto il masterizzatore dal mio Mac
        book pro e al suo posto ho messo un secondo HD
        con adattatore fan
        crest.Aspide O_O
        Non ho MAI usato il masterizzatore poi in tutto
        il 2013, giuro. E mi rompe le balle in modo
        infinito portarmelo via sempre in
        borsa.Ma si fai tutto con l'ADSL da 100 Mb :D
        Quindi cosa rimane?
        I monitor, e su quello non c'è niente da fare.
        Come prima,
        insomma.che professionalità :)
    • Bippo Paudo scrive:
      Re: era finita quell'epoca
      Il mio nuovo MacPro ha collegati nell'ordine:due monitorquattro HD in raid una tavoletta wacom (wireless) tastiera (wireless)magic mouse (wireless)Non vedo nessun cavo che mi gira selvaggiamente per la scrivania, com'è sta' storia?
    • Nome e cognome scrive:
      Re: era finita quell'epoca
      - Scritto da: gnammolo
      Era finita 10 (o forse più) anni fa circa l'epoca
      delle scrivanie piene di cavi e acXXXXXri vari,
      scsi, iomega zip, masterizzatori esterni,
      adattatori di tutti i tipi. Finalmente il tower
      dei macpro poteva contenere tutto al suo interno.

      Adesso si torna indietro. No Steve no party.A parte il fatto che fu proprio Steve a volere, per esempio, il Mac mini (stessa identica filosofia), se fai qualche lavoro serio i 4 dischi interni di un tower non ti bastano, quindi sei comunque legato a qualcosa di esterno. tastiera e mouse sono wifi, il monitor lo attacchi per forza, il resto dipende da che esigenze hai... certo è che di iomega zip e masterizzatoroi esterni non ne vedrai mai, quindi di cosa stiamo parlando? Di nulla come al solito, di critiche vuote...
      • Paolo T. scrive:
        Re: era finita quell'epoca

        se fai qualche lavoro serio i 4
        dischi interni di un tower non ti bastanoSenza contare che nei lavori a cui è dedicata questa macchina, i dischi interni sono una dannazione. Uno studio video sposterà spesso i dischi da una postazione all'altra, così come farà uno studio di registrazione o i centri di analisi del CERN & affini.
        • maxsix scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          - Scritto da: Paolo T.

          se fai qualche lavoro serio i 4

          dischi interni di un tower non ti bastano

          Senza contare che nei lavori a cui è dedicata
          questa macchina, i dischi interni sono una
          dannazione. Uno studio video sposterà spesso i
          dischi da una postazione all'altra, così come
          farà uno studio di registrazione o i centri di
          analisi del CERN &
          affini.Su questo hai ragione.Mi sarei aspettato un qualcosa di più da un punto di vista di networking.Cosa non so, ma un po' più [cit.]
        • ego scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          Ma si, buttiamo via i server, a cosa servono? "Qui" al CERN ci abbiamo gli ard disc portatili della maxtor, così se per caso fallisce o corrompe il filesystem o ti cade buttiamo via volentieri 2 terabyte di dati importantissimi sulle collisioni di particelle elementari.Prima avevamo dei client in parallelo su una ethernet 1000 mbps, appoggiati su una server farm centrale remota con account personali su dominio e dischi in raid, backup automatici e migliaia di altri sistemi per le protezioni dalle cadute di tensione alla integrità dei dati. Ma da quando abbiamo gli hard disk portatili è tutto molto meglio
          • 2014 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: ego
            Ma si, buttiamo via i server, a cosa servono?
            "Qui" al CERN ci abbiamo gli ard disc portatili
            della maxtor, così se per caso fallisce o
            corrompe il filesystem o ti cade buttiamo via
            volentieri 2 terabyte di dati importantissimi
            sulle collisioni di particelle
            elementari.

            Prima avevamo dei client in parallelo su una
            ethernet 1000 mbps, appoggiati su una server farm
            centrale remota con account personali su dominio
            e dischi in raid, backup automatici e migliaia di
            altri sistemi per le protezioni dalle cadute di
            tensione alla integrità dei dati. Ma da quando
            abbiamo gli hard disk portatili è tutto molto
            meglioSe non ci fosse la apple(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Nome e cognome scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            stai farneticando
          • Izio01 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Nome e cognome
            stai farneticandoNon è LUI che sta farneticando! (rotfl)
          • Izio01 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: ego
            Ma si, buttiamo via i server, a cosa servono?
            "Qui" al CERN ci abbiamo gli ard disc portatili
            della maxtor, così se per caso fallisce o
            corrompe il filesystem o ti cade buttiamo via
            volentieri 2 terabyte di dati importantissimi
            sulle collisioni di particelle
            elementari.

            Prima avevamo dei client in parallelo su una
            ethernet 1000 mbps, appoggiati su una server farm
            centrale remota con account personali su dominio
            e dischi in raid, backup automatici e migliaia di
            altri sistemi per le protezioni dalle cadute di
            tensione alla integrità dei dati. Ma da quando
            abbiamo gli hard disk portatili è tutto molto
            meglio(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • gnammolo scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        a ecco 4 dischi adesso servono...
    • ego scrive:
      Re: era finita quell'epoca
      Forma ed estetica sopra alla flessibilità. Poi la gente si chiede perché la apple sta sulle balle a moltiNon so se qualcuno glielo ha detto ma sta roba dovrebbe servire a "professionisti".Professionisti fra molte virgolette, poiché se sei uno poco poco sveglio, ma proprio poco, guardi un video su youtube, ordini i pezzi da qualunque store e te lo monti te un pc decente, coi pezzi le e schede che vuoi, upgradabile quando vuoi, manutenibile con ogni pezzo hardware in commercio.Voglio vedere chi ti vende le schede video con quell'attacco, e a che prezzo. Per poi cosa scusate? Renderizzare video con final cut? Editare foto in photoshop? Gestire un normalissimo server php mysql? Qualunque pc windows ti permette di farlo
      • Nome e cognome scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        - Scritto da: ego
        Forma ed estetica sopra alla flessibilità. Poi la
        gente si chiede perché la apple sta sulle balle a
        molti

        Non so se qualcuno glielo ha detto ma sta roba
        dovrebbe servire a "professionisti".ecco... questo è il punto... tu non sei un professionista, altrimenti sapresti che certi professionisti tengono i loro lavori su dispositivi di archiviazione esterni per poterli facilmente spostare d auna macchina all'altra.poche balle, Apple ci ha preso un'altra volta
        • Etype scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          - Scritto da: Nome e cognome
          ecco... questo è il punto... tu non sei un
          professionista, altrimenti sapresti che certi
          professionisti tengono i loro lavori su
          dispositivi di archiviazione esterni per poterli
          facilmente spostare d auna macchina
          all'altra.E tu invece sei un professionista con il tutto fuori,infatti si vedono a bizeffe i RAID esterni ,vero ?
          poche balle, Apple ci ha preso un'altra voltase lo dice un professionista come te ;)
      • maxsix scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        Ohh finalmente è arrivato l'assembla cassoni di turno.
        Per poi cosa
        scusate? Renderizzare video con final cut?Hai mai renderizzato un video in 4k?O meno ancora hai mai renderizzato un full HD?Che poi renderizzare è il termine sbagliato, ma ho capito quello che intendi e lasciamo perdere.
        Editare foto in photoshop? Lo sai che un alta risoluzione formato A3 con correzioni cromatiche a livelli, canali e maschere può raggiungere facilmente il GB di memoria?E non parliamo di utilizzo di filtri.
        Gestire un
        normalissimo server php mysql? E tu compreresti un Mac Pro, o una HP serie Z per questo?
        Qualunque pc
        windows ti permette di
        farloCerto certo.Ora via a pranzo e tornare al dopo scuola.
        • ego scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          Leggendo la risposta, mi sono alterato brevemente per la tua risposta che non c'entra assolutamente nel merito, ma ora sorrido alla tua volgarità nei metodi perché o non capisci o fingi di non capire. Scegli tu cosa sia peggio.Quale di queste cose che hai detto, nella sua totalità, non è possibile fare con un pc, un server o una workstation windows? Che vantaggi porta questo coso? Hai fatto un giro di parole, ma non hai ancora risposto. Questo dildo nero che tu difendi è bello nella forma e nel design, ma tolto quello, non offre nessun vantaggio rispetto ad una controparte windows. Ripeto a chiare lettere: nessun, vantaggio.Tutto quello che fai con questo dildo io lo faccio benissimo con uno xeon su windows e svariati giga di ram, e sai la novità? In qualunque momento sulla linea temporale, senza nessuna restrizione sul produttore, apro il case, tolgo un pezzo, e lo sostituisco/aggiorno. E magari il pezzo vecchio lo rivendo pure visto che il mercato pc è molto maggiore. Tutto in una frazione del costo e dello sbattimento. E non sono nemmeno un fanboy windows, pensa. Se lo fossi, poi potrei dirti che chissà quali giochi e applicazioni rendering con sto mostro di windows e cuda core in sli che pompano sotto le ultime directx. Neanche ci gioco, muovo appena la visuale e ammiro la potenza. Ma non vorrei essere volgare
          • maxsix scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: ego
            Leggendo la risposta, mi sono alterato brevemente
            per la tua risposta che non c'entra assolutamente
            nel merito, ma ora sorrido alla tua volgarità nei
            metodi perché o non capisci o fingi di non
            capire. Scegli tu cosa sia
            peggio.
            Scelgo che ti sei alterato [cit.]
            Quale di queste cose che hai detto, nella sua
            totalità, non è possibile fare con un pc, un
            server o una workstation windows? Che vantaggi
            porta questo coso? Hai fatto un giro di parole,
            ma non hai ancora risposto. Questo dildo nero che
            tu difendi è bello nella forma e nel design, ma
            tolto quello, non offre nessun vantaggio rispetto
            ad una controparte windows. Ripeto a chiare
            lettere: nessun,
            vantaggio.7 teraflop di elaborazione. Realtime su 16 flussi 4k.Il poter fare a meno di una render farm e dei suoi costi.Il poter elaborare fotoritocchi in real time senza rallentamenti.Basta o continuo?
            Tutto quello che fai con questo dildo io lo
            faccio benissimo con uno xeon su windows e
            svariati giga di ram, e sai la novità? In
            qualunque momento sulla linea temporale, senza
            nessuna restrizione sul produttore, apro il case,
            tolgo un pezzo, e lo sostituisco/aggiorno.E tu faresti il suddetto per PROFESSIONE?O meglio per PROFESSIONE da renderista o da fotolitista o da studio di progettazione tu ti metti la a smontarti e rimontarti il PC?Ascolta ciccio.Campanella tra 10 minuti.Andersen. E
            magari il pezzo vecchio lo rivendo pure visto che
            il mercato pc è molto maggiore. Tutto in una
            frazione del costo e dello sbattimento. E non
            sono nemmeno un fanboy windows, pensa. Se lo
            fossi, poi potrei dirti che chissà quali giochi e
            applicazioni rendering con sto mostro di windows
            e cuda core in sli che pompano sotto le ultime
            directx. Neanche ci gioco, muovo appena la
            visuale e ammiro la potenza. Ma non vorrei essere
            volgareI giochi.....I GIOCHI..........Ascolta ciccio.Campanella tra 10 minuti.Andersen.Again.
          • ego scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Si i giochi, perché so benissimo che su questi mac, la apple, non avendo le risorse o il tempo per delle librerie grafiche appropriate, è costretta a prendere (leggere rubare) quelle opengl che purtroppo per difficoltà e performance non se le fila nessuno, capito? E sai quanto ci godo? No, non puoi capire. Ma mi piace dirlo. Sei alterato e si vede dalle battutine da seconda elementareContinui a parlare di caramelle e mi fa sorridere. Tipico sostenitore apple, secondo te questi teraflop, peraltro teorici, teoricissimi, derivano, dall'adesivo della mela messo davanti?Secondo me invece, modestissimo parere eh, secondo me derivano dalle due amd messe ai lati e in parte dallo xeon dietro.Vabbè te lo dico ma è un segreto: posso montare le stesse cose su un pc windows. Incredibile eh?! Ma non dirlo a nessuno mi raccomando! Quell'hp z magari ne monta 2 o 3 di xeon, pensa te quanti "flussi 4k" mi ci pulisco con la tua cpu. E magari mi ci sta pure un crossfirex con 4 firepro, pensa te quanto mi schiumo i tuoi cari 7 teraflop! Capito bel bambino? Basta o continuo? Ti faccio notare che non hai ancora risposto, cosa ci faccio con questo dildo e non con una workstation windows? Con i numeri sei stracciato.Devo cominciare a parlare di quando dovrai aggiornare i componenti?No, ti ho già meglio non infierire sulle carcasseMUH TERAFLOPZ! MUH 4K!
          • maxsix scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: ego
            Si i giochi, perché so benissimo che su questi
            mac, la apple, non avendo le risorse o il tempo
            per delle librerie grafiche appropriate, è
            costretta a prendere (leggere rubare) quelle
            opengl che purtroppo per difficoltà e performance
            non se le fila nessuno, capito? E sai quanto ci
            godo? No, non puoi capire. Ma mi piace dirlo. Sei
            alterato e si vede dalle battutine da seconda
            elementarePer punti.1. stiamo parlando di esigenza professionali.2. non stiamo parlando di videogiochi3. non hai capito niente di quello che galimba ha scritto.4. non hai idea di cosa vuol dire lavorare5. lunedì torna a scuola mi raccomando, ne hai MOLTO bisogno.
          • giuda scrive:
            Re: era finita quell'epoca

            Per punti.
            1. stiamo parlando di esigenza professionali.un professionista non prenderebbe mai roba apple se non costretto, non avrebbe senso ne economicamente ne professionalmente
            2. non stiamo parlando di videogiochil'utenza professionale crea videogiochi, logicamente non usa macchine apple
            3. non hai capito niente di quello che galimba ha
            scritto.non è importante, galimberti è una parodia di giornalista, quello che fa sono solo markette ad apple
            4. non hai idea di cosa vuol dire lavorareneanche tu, non è possibile che tu lavori nell'it con l'ignoranza rocciosa che dimostri, al limite puoi fare il genius
            5. lunedì torna a scuola mi raccomando, ne hai
            MOLTO
            bisogno.lunedì vengo all'applestore, mi raccomando, pretendo che lecchi dove cammino, e niente gesti di esultanza
          • iRoby scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            Scusa ma di quanti teraflopz e di che esclusività stai parlando, dato che questo Mac ha comuni componenti disponibili per PC solo messe insieme in un design diverso?
          • ego scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            MA..MA..I TERAPLOF? 4J?
          • Izio01 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: iRoby
            Scusa ma di quanti teraflopz e di che esclusività
            stai parlando, dato che questo Mac ha comuni
            componenti disponibili per PC solo messe insieme
            in un design diverso?Eh, ma eppol è maggica. Gli stessi componenti su un PC vanno almeno due ordini di grandezza più lentamente!
          • 2014 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: iRoby

            Scusa ma di quanti teraflopz e di che
            esclusività

            stai parlando, dato che questo Mac ha comuni

            componenti disponibili per PC solo messe
            insieme

            in un design diverso?

            Eh, ma eppol è maggica. Gli stessi componenti su
            un PC vanno almeno due ordini di grandezza più
            lentamente!merito dell'architettura in alluminio :D
          • Etype scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            7 teraflop di elaborazione. Realtime su 16 flussi
            4k.
            Il poter fare a meno di una render farm e dei
            suoi
            costi.
            Il poter elaborare fotoritocchi in real time
            senza
            rallentamenti.come scusa poter far a meno di una render farm sostituita da questo cilindretto ? :D :D :D :DMa come con un pc superpompato non lo posso fare e con questo invece si ?Non sei neanche fedele a quel che dici tra un titolo e dun altro su PI.
          • Federicco scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: maxsix
            7 teraflop di elaborazione. Realtime su 16 flussi
            4k.
            Il poter fare a meno di una render farm e dei
            suoi
            costi.
            Il poter elaborare fotoritocchi in real time
            senza
            rallentamenti.Non ci credi neanche tu a tutte le XXXXXXX che dici.Quella della renderfam e' micidiale.
          • gnammolo scrive:
            Re: era finita quell'epoca

            Questo dildo nero no non è un dildo! è lo scalda dildo cribbio! :)
      • pietro scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        - Scritto da: ego.. Qualunque pc
        windows ti permette di
        farlosi ma come?è quello il problema, Windows.
      • pietro scrive:
        Re: era finita quell'epoca
        - Scritto da: ego
        Forma ed estetica sopra alla flessibilità. Poi la
        gente si chiede perché la apple sta sulle balle a
        molti

        Non so se qualcuno glielo ha detto ma sta roba
        dovrebbe servire a
        "professionisti".
        Professionisti fra molte virgolette, poiché se
        sei uno poco poco sveglio, ma proprio poco,
        guardi un video su youtube, ordini i pezzi da
        qualunque store e te lo monti te un pc decente,se sei un vero professionista queste cose te le fai fare da qualcun altro, il tuo tempo è troppo prezioso per buttarlo via così.quando hai finito valutando il tempo perso e il tuoi costi orari scopri che di mac pro te ne potevi comprare due, sempre che sei un professionista beninteso
        • 2014 scrive:
          Re: era finita quell'epoca
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: ego

          Forma ed estetica sopra alla flessibilità.
          Poi
          la

          gente si chiede perché la apple sta sulle
          balle
          a

          molti



          Non so se qualcuno glielo ha detto ma sta
          roba

          dovrebbe servire a

          "professionisti".

          Professionisti fra molte virgolette, poiché
          se

          sei uno poco poco sveglio, ma proprio poco,

          guardi un video su youtube, ordini i pezzi da

          qualunque store e te lo monti te un pc
          decente,

          se sei un vero professionista queste cose te le
          fai fare da qualcun altro, il tuo tempo è troppo
          prezioso per buttarlo via
          così.
          quando hai finito valutando il tempo perso e il
          tuoi costi orari scopri che di mac pro te ne
          potevi comprare due, sempre che sei un
          professionista
          benintesoFatturi 3000$ orari?
          • pietro scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: ego


            Forma ed estetica sopra alla
            flessibilità.

            Poi

            la


            gente si chiede perché la apple sta
            sulle

            balle

            a


            molti





            Non so se qualcuno glielo ha detto ma
            sta

            roba


            dovrebbe servire a


            "professionisti".


            Professionisti fra molte virgolette,
            poiché

            se


            sei uno poco poco sveglio, ma proprio
            poco,


            guardi un video su youtube, ordini i
            pezzi
            da


            qualunque store e te lo monti te un pc

            decente,



            se sei un vero professionista queste cose te
            le

            fai fare da qualcun altro, il tuo tempo è
            troppo

            prezioso per buttarlo via

            così.

            quando hai finito valutando il tempo perso e
            il

            tuoi costi orari scopri che di mac pro te ne

            potevi comprare due, sempre che sei un

            professionista

            beninteso
            Fatturi 3000$ orari?Qiondi tu ci impieghi solo due ore ad informarti su you tube, scegliere i componenti tra le migliaia disponibili, verificare se i driver ci sono tutti per win8.1, ordinarli da vari fornitori differenti, assemblare il tutto, formattare i dischi e installare OS e decine di driver e sw vari e sistemare gli inevitabili conflitti ?Bravo! e si risparmia molto in quel modo?
          • 2014 scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: pietro


            - Scritto da: ego



            Forma ed estetica sopra alla

            flessibilità.


            Poi


            la



            gente si chiede perché la apple sta

            sulle


            balle


            a



            molti







            Non so se qualcuno glielo ha detto
            ma

            sta


            roba



            dovrebbe servire a



            "professionisti".



            Professionisti fra molte
            virgolette,

            poiché


            se



            sei uno poco poco sveglio, ma
            proprio

            poco,



            guardi un video su youtube, ordini
            i

            pezzi

            da



            qualunque store e te lo monti te
            un
            pc


            decente,





            se sei un vero professionista queste
            cose
            te

            le


            fai fare da qualcun altro, il tuo tempo
            è

            troppo


            prezioso per buttarlo via


            così.


            quando hai finito valutando il tempo
            perso
            e

            il


            tuoi costi orari scopri che di mac pro
            te
            ne


            potevi comprare due, sempre che sei un


            professionista


            beninteso

            Fatturi 3000$ orari?
            Qiondi tu ci impieghi solo due ore ad informarti
            su you tube, scegliere i componenti tra le
            migliaia disponibili, verificare se i driver ci
            sono tutti per win8.1, ordinarli da vari
            fornitori differenti, assemblare il tutto,
            formattare i dischi e installare OS e decine di
            driver e sw vari e sistemare gli inevitabili
            conflitti
            ?
            Bravo! e si risparmia molto in quel modo?prova è facile: chiedi a Google: dell hp lenovo...
          • pietro scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: pietro



            - Scritto da: ego




            Forma ed estetica sopra alla


            flessibilità.



            Poi



            la




            gente si chiede perché la
            apple
            sta


            sulle



            balle



            a




            molti









            Non so se qualcuno glielo ha
            detto

            ma


            sta



            roba




            dovrebbe servire a




            "professionisti".




            Professionisti fra molte

            virgolette,


            poiché



            se




            sei uno poco poco sveglio, ma

            proprio


            poco,




            guardi un video su youtube,
            ordini

            i


            pezzi


            da




            qualunque store e te lo monti
            te

            un

            pc



            decente,







            se sei un vero professionista
            queste

            cose

            te


            le



            fai fare da qualcun altro, il tuo
            tempo

            è


            troppo



            prezioso per buttarlo via



            così.



            quando hai finito valutando il
            tempo

            perso

            e


            il



            tuoi costi orari scopri che di mac
            pro

            te

            ne



            potevi comprare due, sempre che
            sei
            un



            professionista



            beninteso


            Fatturi 3000$ orari?

            Qiondi tu ci impieghi solo due ore ad
            informarti

            su you tube, scegliere i componenti tra le

            migliaia disponibili, verificare se i driver
            ci

            sono tutti per win8.1, ordinarli da vari

            fornitori differenti, assemblare il tutto,

            formattare i dischi e installare OS e decine
            di

            driver e sw vari e sistemare gli inevitabili

            conflitti

            ?

            Bravo! e si risparmia molto in quel modo?
            prova è facile: chiedi a Google: dell hp lenovo...allora per tanto così rimango ad Apple che costa pure meno.
          • collione scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            3000 cucuzze per una workstation discreta sarebbe "costare meno"?
          • piero scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: collione
            3000 cucuzze per una workstation discreta sarebbe
            "costare
            meno"?questa costa 2400 euro:http://www.eprice.it/workstation-HP/d-4750265?meta=klk&utm_source=Kelkoo&utm_term=Workstation+Z420+Intel+Xeon+E5-1650+Ram+8GB+Hard+Disk+1TB+Card+Reader+DVD+SuperMulti+Windows+7+Professional&utm_medium=cpc&utm_campaign=Workstatione non si parla di schede video, in più ti danno windows, cosa che può solo peggiorare la situazione, quindi?
          • collione scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            eddai, non diciamo XXXXXXXnon spasimo per ms, ma è praticamente impossibile trovare una periferica per pc che non abbia il driver per windowsparli di conflitti e problemi vari, come se succedessero tutti i giornipiuttosto, lo sai che il 90% delle webcam non uvc non vanno con mac os x? e vogliamo parlare degli scanner?un po' di obiettività non ti farebbe male
          • Pietro scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: collione
            eddai, non diciamo XXXXXXX

            non spasimo per ms, ma è praticamente impossibile
            trovare una periferica per pc che non abbia il
            driver per
            windowsPer windows 8?
            parli di conflitti e problemi vari, come se
            succedessero tutti i
            giorniNo ma all'installazione del computer si ed é di questo che si stava parlando,
            piuttosto, lo sai che il 90% delle webcam non uvc
            non vanno con mac os x? e vogliamo parlare degli
            scanner?

            un po' di obiettività non ti farebbe male
          • collione scrive:
            Re: era finita quell'epoca
            - Scritto da: Pietro
            - Scritto da: collione

            eddai, non diciamo XXXXXXX



            non spasimo per ms, ma è praticamente
            impossibile

            trovare una periferica per pc che non abbia
            il

            driver per

            windows

            Per windows 8?
            certo

            parli di conflitti e problemi vari, come se

            succedessero tutti i

            giorni

            No ma all'installazione del computer si ed é di
            questo che si stava
            parlando,
            all'installazione? direi un'installazione ogni 100.000
    • king volution scrive:
      Re: era finita quell'epoca
      - Scritto da: gnammolo
      Era finita 10 (o forse più) anni fa circa l'epoca
      delle scrivanie piene di cavi e acXXXXXri vari,
      scsi, iomega zip, masterizzatori esterni,
      adattatori di tutti i tipi. Finalmente il tower
      dei macpro poteva contenere tutto al suo interno.beh no... l'era dei cavi non è MAI finita!chi vuole lavorare sul serio su macchine serie e ha come priorità continuità, performance, sicurezza e affidabilita, i gadget tipo tastiere/mouse wireless e periferiche wifi non li ha mai presi in considerazione...è però vero che 10 anni fa è iniziata l'era dei non-cavi per chi invece è interessato al cazzeggio e ai sopramobbili...
      Adesso si torna indietro. No Steve no party.se mai apple è andata avanti, lo ha fatto solo rispetto a marketing e presa per il c..o dei sui clienti...
  • Nome e cognome scrive:
    favoloso
    "o si odia o si ama"... per ora sono tra quelli che non vedono l'ora di metterci le mani sopra
    • 2014 scrive:
      Re: favoloso
      - Scritto da: Nome e cognome
      "o si odia o si ama"...
      per ora sono tra quelli che non vedono l'ora di
      metterci le mani
      sopraper scaldarle? :D
      • Nome e cognome scrive:
        Re: favoloso
        visti i consumi esigui, sarà un po' difficile...
        • 2014 scrive:
          Re: favoloso
          - Scritto da: Nome e cognome
          visti i consumi esigui, sarà un po' difficile...con due schede video???
          • Nome e cognome scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            visti i consumi esigui, sarà un po'
            difficile...
            con due schede video???non è difficile... si clicca sul link e si leggono le specifiche
          • 2014 scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            visti i consumi esigui, sarà un po'

            difficile...

            con due schede video???

            non è difficile... si clicca sul link e si
            leggono le
            specificheil più scarso:Maximum continuous power: 450Wabbastanza per scaldare anche il bagno, non solo le mani :d
          • Nome e cognome scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            visti i consumi esigui, sarà un po'


            difficile...


            con due schede video???



            non è difficile... si clicca sul link e si

            leggono le

            specifiche
            il più scarso:
            Maximum continuous power: 450W
            abbastanza per scaldare anche il bagno, non solo
            le mani
            :dcosa non ti è chiaro della parola "maximum"?
          • 2014 scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: 2014



            - Scritto da: Nome e cognome




            visti i consumi esigui, sarà
            un
            po'



            difficile...



            con due schede video???





            non è difficile... si clicca sul link e
            si


            leggono le


            specifiche

            il più scarso:

            Maximum continuous power: 450W

            abbastanza per scaldare anche il bagno, non
            solo

            le mani

            :d

            cosa non ti è chiaro della parola "maximum"?come tutte le stufette, ha un reostato per dosare la temperatura :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            - Scritto da: 2014




            - Scritto da: Nome e cognome





            visti i consumi esigui,
            sarà

            un

            po'




            difficile...




            con due schede video???







            non è difficile... si clicca sul
            link
            e

            si



            leggono le



            specifiche


            il più scarso:


            Maximum continuous power: 450W


            abbastanza per scaldare anche il bagno,
            non

            solo


            le mani


            :d



            cosa non ti è chiaro della parola "maximum"?
            come tutte le stufette, ha un reostato per dosare
            la temperatura
            :Dcos'è che non ti è chiaro in "maximum"?
          • pippo cannelungh e scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: Nome e cognome
            cos'è che non ti è chiaro in "maximum"?cos'è che non ti è chiaro in "non idle"?
          • 2014 scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: pippo cannelungh e
            - Scritto da: Nome e cognome

            cos'è che non ti è chiaro in "maximum"?

            cos'è che non ti è chiaro in "non idle"?ma lui il pc lo guarda, non lo accende :D
          • sgabbio calze lunghe scrive:
            Re: favoloso
            - Scritto da: pippo cannelungh e
            - Scritto da: Nome e cognome

            cos'è che non ti è chiaro in "maximum"?

            cos'è che non ti è chiaro in "non idle"?Il dito e la luna...
    • Paolo T. scrive:
      Re: favoloso

      si ragiona sul wallet garden appleGuarda, gli utenti di questa macchina sono tutti utonti che nemmeno se ne accorgono del walled garden (è gente che, semmai, pensa di più al wallet).
      sui drm appleSanto cielo, uno si compra una macchina del genere, e scopre che non può copiare per la sesta volta gli MP3 che gli ha passato l'amico!
      foxconnQuesto è fatto in America.
      sul prezzo finale (*esorbitante*È un migliaio di euro in meno rispetto ad un ingombrante HP serie Z di prestazioni paragonabili. Ma si sa, Apple costa sempre tre o quattro volte più degli altri...
    • collione scrive:
      Re: favoloso
      - Scritto da: Nome e cognome
      "o si odia o si ama"...
      per ora sono tra quelli che non vedono l'ora di
      metterci le mani
      soprafin quando non leggi il prezzo :D
  • king volution scrive:
    anno nuovo...
    wallet garden vecchio...nsa backdoor vecchio...drm vecchio...
    • 2014 scrive:
      Re: anno nuovo...
      - Scritto da: king volution
      wallet garden vecchio...
      nsa backdoor vecchio...
      drm vecchio...ma cestino della carta nuovo :D
      • bertuccia scrive:
        Re: anno nuovo...
        - Scritto da: 2014

        ma cestino della carta nuovo :Drosikate sempre vecchie però :( <i
        "All in all the new Mac Pro is a good update to its aging predeXXXXXr. Apple did a great job with the new chassis and build a desktop that's extremely dense with compute. [...] If you have a workload that justifies it and prefer OS X, the Mac Pro is thankfully no longer just your only solution, it's a great solution." </i
        http://www.anandtech.com/show/7603/mac-pro-review-late-2013-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 gennaio 2014 11.31-----------------------------------------------------------
        • giuda scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: bertuccia
          - Scritto da: 2014



          ma cestino della carta nuovo :D

          rosikate sempre vecchie però :(
          a me sembra che rosichi tanto tu, ma proprio tanto, e questo perchè apple non è in grado di fare una ws appena decente? solo perchè crea cestini della spazzatura e li spaccia per macchine da mercato pro? solo per questo? ed allora quando ti insegnava ad impugnare uno smartphone come ti XXXXXXXvi?
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: giuda

            a me sembra che rosichi tanto tu, ma proprio
            tanto, e questo perchè apple non è in grado di
            fare una ws appena decente?ah questa non me la perdo, il cantinaro vs anandtech :Dloro dicono che è una gran macchina, e ci hanno scritto una recensione di 15 pagine.. tu rosika che io intanto mi godo lo spettacolo[img]http://www.reactiongifs.com/wp-content/uploads/2011/05/tumblr_ljh0puClWT1qfkt17.gif.pagespeed.ce.gRF6WnYO_P.gif[/img]
          • giuda scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: giuda



            a me sembra che rosichi tanto tu, ma proprio

            tanto, e questo perchè apple non è in grado
            di

            fare una ws appena decente?

            ah questa non me la perdo, il cantinaro vs
            anandtech
            :D

            loro dicono che è una gran macchina, e ci hanno
            scritto una recensione di 15 pagine.. tu rosika
            che io intanto mi godo lo
            spettacolo

            [img]http://www.reactiongifs.com/wp-content/uploadperchè dovrei rosicare? mica ho speso soldi con porcheria della apple, non so che spettacolo ti godi, rimani a guardare un cilindro nero? sei per caso un genius?
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: giuda

            perchè dovrei rosicare? mica ho speso soldi con
            porcheria della appleal momento qualunque esperto l'abbia provato ne sta dando un giudizio più che positivo (ti ho portato l'esempio di anandtech, ma ce n'è finché ne vuoi, arstechnica, techcrunch, persino PC Mag ha dato ottimi giudizi).rosichi a balla e nemmeno te ne accorgi
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            Non so in quale mondo tu viva,nessuno rosica per le scelte demenziali Apple,almeno evitate di dire certe fesserie tanto palesi.Nessun professionista serio sceglie Apple per il proprio lavoro,basta guardarsi intorno.
          • giuda scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: giuda



            perchè dovrei rosicare? mica ho speso soldi
            con

            porcheria della apple

            al momento qualunque esperto l'abbia provato ne
            sta dando un giudizio più che positivo (ti ho
            portato l'esempio di anandtech, ma ce n'è finché
            ne vuoi, arstechnica, techcrunch, persino PC Mag
            ha dato ottimi
            giudizi).

            rosichi a balla e nemmeno te ne accorgiti ho detto che non posseggo spazzatura della apple, quindi non ho nessun motivo per rosicare, sai come rosico invece se compro questo cestino della monnezza invece di una serie z della hp? li si che rosico davvero, ma parliamo dello spettacolo che devi vedere, bello passare il tempo a guardare un cilindro nero che costa un sacco di soldi e non serve ad un capso?
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: giuda

            ti ho detto che non posseggo spazzatura della
            apple, quindi non ho nessun motivo per rosicarestai rosikandochiami spazzatura ciò che persone molto più autorevoli e competenti di te hanno elogiato. È evidente che hai qualche problema
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            stai rosikandoperchè non fai il serio e smetti di scrivere questa frase ridicola ?
            chiami spazzatura ciò che persone molto più
            autorevoli e competenti di te hanno elogiato.
            È evidente che hai qualche
            problemaDevi avere cervello,pensare con la tua testa ed essere del mestiere,devi valutare le cose per quel che sono,senza farsi dei film mentali non elogiare o fare marchette ad una marca specifica.Persone autorevoli e competenti nel mondo apple ? Ma non farmi ridere va,uno competente nel settore non si andrebbe mai a comprare un prodotto apple.Non è un caso che sin dalle origini tra computer apple e quelli a base Ms abbia vinto quest'ultima.Apple ha sempre avuto idee di fondo fallimentari e demenziali,questo lo dimostra ampiamente la sua situazione sul desktop.Nom tirarmi fuori che Ms ha giocato sXXXXX,che ha copiato,ecc ...perchè le stesse cose poteva farle anche apple quindi è stata una sola anche in ambito commemciale.
      • Nome e cognome scrive:
        Re: anno nuovo...
        <i
        (aldilà di battute scontate e fuori luogo sulla forma) </i
        Prevedibili fino alla nausea...
        • 2014 scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: Nome e cognome
          <i
          (aldilà di battute scontate e fuori
          luogo sulla forma) </i


          Prevedibili fino alla nausea...Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere aperto alle critiche sulle tue scelte estetiche...
          • maxsix scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            <i
            (aldilà di battute scontate e
            fuori

            luogo sulla forma) </i




            Prevedibili fino alla nausea...
            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere
            aperto alle critiche sulle tue scelte
            estetiche...Giusto.Ma visto che siamo quasi al bar qui, potresti commentare qualcosa dal punto di vista tecnico?O semplicemente fare, come qualcuno qui, i conti in tasca ad apple e illustrarci che questo Mac Pro venduto a 3000 euro in realtà ne costa 800?Queste sono le questioni da dibattere qui.Quando si può, ovviamente.
          • giuda scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            <i
            (aldilà di battute scontate e

            fuori


            luogo sulla forma) </i






            Prevedibili fino alla nausea...

            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere

            aperto alle critiche sulle tue scelte

            estetiche...

            Giusto.
            Ma visto che siamo quasi al bar qui, potresti
            commentare qualcosa dal punto di vista
            tecnico?
            O semplicemente fare, come qualcuno qui, i conti
            in tasca ad apple e illustrarci che questo Mac
            Pro venduto a 3000 euro in realtà ne costa
            800?

            Queste sono le questioni da dibattere qui.

            Quando si può, ovviamente.sei un applefan, cosa ne vuoi capire ci WS? tu credi che osx sia perfino un buon sistema operativo, mica è colpa degli altri se sei un XXXXXXXX
          • maxsix scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: giuda
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            <i
            (aldilà di battute
            scontate
            e


            fuori



            luogo sulla forma) </i








            Prevedibili fino alla nausea...


            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI
            essere


            aperto alle critiche sulle tue scelte


            estetiche...



            Giusto.

            Ma visto che siamo quasi al bar qui, potresti

            commentare qualcosa dal punto di vista

            tecnico?

            O semplicemente fare, come qualcuno qui, i conti

            in tasca ad apple e illustrarci che questo Mac

            Pro venduto a 3000 euro in realtà ne costa

            800?



            Queste sono le questioni da dibattere qui.



            Quando si può, ovviamente.

            sei un applefan, cosa ne vuoi capire ci WS? tu
            credi che osx sia perfino un buon sistema
            operativo, mica è colpa degli altri se sei un
            XXXXXXXXDetto da te è un complimento eh.
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: maxsix
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            <i
            (aldilà di battute scontate e

            fuori


            luogo sulla forma) </i






            Prevedibili fino alla nausea...

            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere

            aperto alle critiche sulle tue scelte

            estetiche...

            Giusto.Bene
            Ma visto che siamo quasi al bar qui, potresti
            commentare qualcosa dal punto di vista
            tecnico?
            O semplicemente fare, come qualcuno qui, i conti
            in tasca ad apple e illustrarci che questo Mac
            Pro venduto a 3000 euro in realtà ne costa
            800?Dalla recensione letta su pcmag, vedo che è una bella macchina, niente da dire, tutti componenti standard :D, assolutamente fuori prezzo, come al solito...
          • maxsix scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: maxsix

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            <i
            (aldilà di battute
            scontate
            e


            fuori



            luogo sulla forma) </i








            Prevedibili fino alla nausea...


            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI
            essere


            aperto alle critiche sulle tue scelte


            estetiche...



            Giusto.

            Bene


            Ma visto che siamo quasi al bar qui, potresti

            commentare qualcosa dal punto di vista

            tecnico?

            O semplicemente fare, come qualcuno qui, i
            conti

            in tasca ad apple e illustrarci che questo
            Mac

            Pro venduto a 3000 euro in realtà ne costa

            800?

            Dalla recensione letta su pcmag, vedo che è una
            bella macchina, niente da dire, tutti componenti
            standard :D, assolutamente fuori prezzo, come al
            solito...Ah si?Come le ws HP Z o simili.Insomma come al solito assemblati scrausi for all.Per fortuna non è così.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            <i
            (aldilà di battute scontate e
            fuori

            luogo sulla forma) </i




            Prevedibili fino alla nausea...
            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere
            aperto alle critiche sulle tue scelte
            estetiche...Nessuno pretende niente: non si sta discutendo della forma del Mac Pro, ma del fatto che siete prevedibili nelle vostre critiche inutili fino alla nausea
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            <i
            (aldilà di battute scontate e

            fuori


            luogo sulla forma) </i






            Prevedibili fino alla nausea...

            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI essere

            aperto alle critiche sulle tue scelte

            estetiche...

            Nessuno pretende niente: non si sta discutendo
            della forma del Mac ProAh, no?Ma se è l'unica cosa che lo distingue da un lenovo o un dell, a parte il prezzo :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            <i
            (aldilà di battute
            scontate
            e


            fuori



            luogo sulla forma) </i








            Prevedibili fino alla nausea...


            Sei pretendi di fare lo stilista, DEVI
            essere


            aperto alle critiche sulle tue scelte


            estetiche...



            Nessuno pretende niente: non si sta
            discutendo

            della forma del Mac Pro
            Ah, no?
            Ma se è l'unica cosa che lo distingue da un
            lenovo o un dell, è evidente che hai capito meno di zero sull'architettura (non la forma) della macchina
            a parte il prezzoil prezzo inferiore di Apple intendi?
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: 2014



            - Scritto da: Nome e cognome




            <i
            (aldilà di battute

            scontate

            e



            fuori




            luogo sulla forma) </i










            Prevedibili fino alla
            nausea...



            Sei pretendi di fare lo stilista,
            DEVI

            essere



            aperto alle critiche sulle tue
            scelte



            estetiche...





            Nessuno pretende niente: non si sta

            discutendo


            della forma del Mac Pro

            Ah, no?

            Ma se è l'unica cosa che lo distingue da un

            lenovo o un dell,

            è evidente che hai capito meno di zero
            sull'architettura (non la forma) della
            macchina
            spiega, spiega, vado a prendere il pop corn :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            è tutto spiegato nell'articolo, se sai di cosa si parla, altrimenti vai pure a mangiare la merendina
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Nome e cognome
            è tutto spiegato nell'articolo, se sai di cosa si
            parla, altrimenti vai pure a mangiare la
            merendinacpu intel, schede grafiche amd, forma cilindrica, in cosa si differenzia da un normale pc...Ci sono il cilindro? :D
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            è tutto spiegato nell'articolo, se sai di
            cosa
            si

            parla, altrimenti vai pure a mangiare la

            merendina
            cpu intel, schede grafiche amd, forma cilindrica,
            in cosa si differenzia da un normale
            pc...non ho mai detto che non ci possano essere altri PC simili, ma tu continui a non capire che l'architettura è particolare e non è certo quella di un PC da supermercato
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            è tutto spiegato nell'articolo, se sai
            di

            cosa

            si


            parla, altrimenti vai pure a mangiare la


            merendina

            cpu intel, schede grafiche amd, forma
            cilindrica,

            in cosa si differenzia da un normale

            pc...

            non ho mai detto che non ci possano essere altri
            PC simili, ma tu continui a non capire che
            l'architettura è particolare e non è certo quella
            di un PC da
            supermercatospigacela tu questa FANTASTICA architettura, io di differenze NON ne vedo proprio
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            è tutto spiegato nell'articolo, se
            sai

            di


            cosa


            si



            parla, altrimenti vai pure a
            mangiare
            la



            merendina


            cpu intel, schede grafiche amd, forma

            cilindrica,


            in cosa si differenzia da un normale


            pc...



            non ho mai detto che non ci possano essere
            altri

            PC simili, ma tu continui a non capire che

            l'architettura è particolare e non è certo
            quella

            di un PC da

            supermercato
            spigacela tu questa FANTASTICA architettura, io
            di differenze NON ne vedo
            proprioper parlare di "differenze" dovresti indicare un modello... suvvia, non è difficile, ce n'è due anche linkati nell'articolo (occhio che però costano più del Mac...)
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: 2014

            - Scritto da: Nome e cognome


            - Scritto da: 2014



            - Scritto da: Nome e cognome




            è tutto spiegato
            nell'articolo,
            se

            sai


            di



            cosa



            si




            parla, altrimenti vai pure a

            mangiare

            la




            merendina



            cpu intel, schede grafiche amd,
            forma


            cilindrica,



            in cosa si differenzia da un
            normale



            pc...





            non ho mai detto che non ci possano
            essere

            altri


            PC simili, ma tu continui a non capire
            che


            l'architettura è particolare e non è
            certo

            quella


            di un PC da


            supermercato

            spigacela tu questa FANTASTICA architettura,
            io

            di differenze NON ne vedo

            proprio

            per parlare di "differenze" dovresti indicare un
            modello... suvvia, non è difficile, ce n'è due
            anche linkati nell'articolo (occhio che però
            costano più del
            Mac...)mi basta un riassunto delle particolarità, i punti salienti, a parte la forma ovviamente...
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: 2014
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: Nome e cognome



            - Scritto da: 2014




            - Scritto da: Nome e cognome





            è tutto spiegato

            nell'articolo,

            se


            sai



            di




            cosa




            si





            parla, altrimenti vai
            pure
            a


            mangiare


            la





            merendina




            cpu intel, schede grafiche
            amd,

            forma



            cilindrica,




            in cosa si differenzia da un

            normale




            pc...







            non ho mai detto che non ci possano

            essere


            altri



            PC simili, ma tu continui a non
            capire

            che



            l'architettura è particolare e non
            è

            certo


            quella



            di un PC da



            supermercato


            spigacela tu questa FANTASTICA
            architettura,

            io


            di differenze NON ne vedo


            proprio



            per parlare di "differenze" dovresti
            indicare
            un

            modello... suvvia, non è difficile, ce n'è
            due

            anche linkati nell'articolo (occhio che però

            costano più del

            Mac...)
            mi basta un riassunto delle particolarità, i
            punti salienti, a parte la forma
            ovviamente...ripeto: posta un modello e lo facciamo il confronto
      • pietro scrive:
        Re: anno nuovo...
        - Scritto da: 2014
        - Scritto da: king volution

        wallet garden vecchio...

        nsa backdoor vecchio...

        drm vecchio...
        ma cestino della carta nuovo :Ddieci a uno che tra un due - tre anni molti PC somiglieranno a questo mac.è già sucXXXXX un'infinità di volte.le fotocopiatrici hanno già cominciato a lavorare
        • 2014 scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: 2014

          - Scritto da: king volution


          wallet garden vecchio...


          nsa backdoor vecchio...


          drm vecchio...

          ma cestino della carta nuovo :D

          dieci a uno che tra un due - tre anni molti PC
          somiglieranno a questo
          mac.In ufficio ne ho già un paio... di cestini :D
        • Mela avvelenata scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: 2014

          - Scritto da: king volution


          wallet garden vecchio...


          nsa backdoor vecchio...


          drm vecchio...

          ma cestino della carta nuovo :D

          dieci a uno che tra un due - tre anni molti PC
          somiglieranno a questo
          mac.
          è già sucXXXXX un'infinità di volte.
          le fotocopiatrici hanno già cominciato a lavorareSicuro, probabilmente accadrà anche questa volta, ma ciò non significa che questo design (innovativo?) incontrerà il favore del pubblico, nè che soprattutto i cloni avranno altrettanto sucXXXXX!
          • Sg@bbio scrive:
            Re: anno nuovo...
            Già il fatto che per l'aspetto esteriore, abbiano sacrificato l'espansibilità interna per farti usare mille scatolette esterne...
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Sg@bbio

            Già il fatto che per l'aspetto esteriore, abbiano
            sacrificato l'espansibilità interna per farti
            usare mille scatolette esterne...credo che l'aspetto esteriore sia una conseguenza del voler cambiare il concetto di espansibilità, e non il contrario
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Sg@bbio



            Già il fatto che per l'aspetto esteriore,
            abbiano

            sacrificato l'espansibilità interna per farti

            usare mille scatolette esterne...

            credo che l'aspetto esteriore sia una conseguenza
            del voler cambiare il concetto di espansibilità,
            e non il
            contrarioBeh, il concetto di espandibilità di solito va a braccetto con quello della modularità. E in quanto a meccanica i cilindri non hanno mai aiutato.
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Albedo 0,9

            Beh, il concetto di espandibilità di solito va a
            braccetto con quello della modularità.infatti più modulare di così!
            E in
            quanto a meccanica i cilindri non hanno mai
            aiutato.il concetto è che le mani nel case non ce le devi più mettere, avrai una roba di questo tipo se devi espandere[img]http://www.sonnettech.com/product/images/fusiondx800raid_thunderbolt.png[/img]se invece non devi espandere, hai risparmiato un sacco di spazio e lo trasporti facilmente se necessario[img]http://cdn3.sbnation.com/assets/3757521/IB3C0107-1024.jpg[/img]
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Beh, il concetto di espandibilità di solito
            va
            a

            braccetto con quello della modularità.

            infatti più modulare di così!


            E in

            quanto a meccanica i cilindri non hanno mai

            aiutato.

            il concetto è che le mani nel case non ce le devi
            più mettere, avrai una roba di questo tipo se
            devi
            espandereEddai... sistemi a rack, o un box sopra l'altro, o agganciati tra loro, o appesi alla parete... meccanicamente l'idea del "box" ha sempre vinto in fatto di modularità.Sinceramente di cilindri ne ho visti ben pochi.
            se invece non devi espandere, hai risparmiato un
            sacco di spazio e lo trasporti facilmente se
            necessarioEcco l'innovazione: server laptop.LOL
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Albedo 0,9
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Albedo 0,9





            Beh, il concetto di espandibilità di
            solito

            va

            a


            braccetto con quello della modularità.



            infatti più modulare di così!




            E in


            quanto a meccanica i cilindri non hanno
            mai


            aiutato.



            il concetto è che le mani nel case non ce le
            devi

            più mettere, avrai una roba di questo tipo se

            devi

            espandere

            Eddai... sistemi a rack, o un box sopra l'altro,
            o agganciati tra loro, o appesi alla parete...
            meccanicamente l'idea del "box" ha sempre vinto
            in fatto di
            modularità.
            Sinceramente di cilindri ne ho visti ben pochi.



            se invece non devi espandere, hai
            risparmiato
            un

            sacco di spazio e lo trasporti facilmente se

            necessario

            Ecco l'innovazione: server laptop.
            LOLprova a far rotolare un laptop ;)
          • Izio01 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Albedo 0,9



            Beh, il concetto di espandibilità di solito
            va
            a

            braccetto con quello della modularità.

            infatti più modulare di così!


            E in

            quanto a meccanica i cilindri non hanno mai

            aiutato.

            il concetto è che le mani nel case non ce le devi
            più mettere, avrai una roba di questo tipo se
            devi
            espandere

            [img]http://www.sonnettech.com/product/images/fusi

            se invece non devi espandere, hai risparmiato un
            sacco di spazio e lo trasporti facilmente se
            necessario

            [img]http://cdn3.sbnation.com/assets/3757521/IB3C0Mah, oddio! Trasporterai facilmente lui, ma se l'hai dovuto espandere, dovrai anche portarti i dieci box di espansione con i relativi alimentatori. Fili da tutte le parti, il rack classico mi sembra MOLTO più pulito.
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Izio01

            Mah, oddio! Trasporterai facilmente lui, ma se
            l'hai dovuto espandere, dovrai anche portarti i
            dieci box di espansione con i relativi
            alimentatori. Fili da tutte le parti, il rack
            classico mi sembra MOLTO più pulito.ovvio che la trasportabilità non è la caratteristica con cui è stato pensato, però è uno dei benefici che derivano dal nuovo design: il vecchio mac pro non te lo porti in giro facilmente in caso di necessità, questo sta in uno zaino (21x16cm 5kg)
          • Sg@bbio scrive:
            Re: anno nuovo...
            Quindi il futuro è aumentare l'ingombro della scrivania con mille box esterni ? FIGO!
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Sg@bbio

            Quindi il futuro è aumentare l'ingombro della
            scrivania con mille box esterni ?
            FIGO![img]http://www.sonnettech.com/product/images/fusiondx800raid_thunderbolt.png[/img]se metti vicini quei due box e il mac pro, mi sa che sei circa a metà dell'ingombro del vecchio macno?-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 10 gennaio 2014 16.22-----------------------------------------------------------
          • 2014 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Sg@bbio



            Quindi il futuro è aumentare l'ingombro della

            scrivania con mille box esterni ?

            FIGO!

            [img]http://www.sonnettech.com/product/images/fusi

            se metti vicini quei due box e il mac pro, mi sa
            che sei circa a metà dell'ingombro del vecchio
            mac

            no?DUE fustini al prezzo di uno?
          • Sg@bbio scrive:
            Re: anno nuovo...
            Certo...certo.... poi per altre periferiche ? Usiamo solo roba esterna ? :D Uno non può mettersi un'altro Disco rigido o affini ecc ecc.
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Sg@bbio

            Certo...certo.... poi per altre periferiche ?
            Usiamo solo roba esterna ? :D Uno non può
            mettersi un'altro Disco rigido o affini ecc
            ecc.nella foto che ho messo c'è un rack di HDD..poi mi immagino un altro box PCI-E per periferiche varie, magari che recuperi dal vecchio mac pro..e siamo a due scatole più il cilindro... che altro vuoi aggiungere?come ingombro sei ancora alla metà del vecchio mac pro, ma ad esempio puoi hotswappare i dischi e metti e togli in un attimo
          • Nome e cognome scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Quindi il futuro è aumentare l'ingombro della
            scrivania con mille box esterni ?
            FIGO!considerando che un rack di HD thunderbolt è 1/4 di ingombro del vecchio Mac Pro, direi proprio di no...
          • Sg@bbio scrive:
            Re: anno nuovo...
            Considerando comunque che ti riempi di scatoline esterne...
          • Teo_ scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Sg@bbio
            Quindi il futuro è aumentare l'ingombro della
            scrivania con mille box esterni ?
            FIGO!Beh, dipende, chi aveva bisogno di quelle soluzioni, già le usava perché 4 bay interni per gli HD non bastavano e non tutti sceglievano di prendersi una scheda RAID interna.Il case più grosso sarebbe bastato a me che avevo aggiunto un HD interno ma tenevo comunque un HD esterno.Ah, se poi la scrivania si riempie di box e non basta, ci si può sempre rivolgere allarmadio http://www.promise.com/storage/raid_series.aspx?region=en-global&m=192&rsn1=40&rsn3=49 ;-)
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            Ma per favore non diciamo XXXXXXXte messe li tanto per giustificare la scewlta demenziale ...l'unico spazio che puoi sftruttare è quel poco interno che è rimasto.Ma veniamo ai fatti,formato delle componenti discrete all'interno :Scheda video ? : è rettangolareHDD/SSD ? : son rettangolariMotherboard ? : rettangolariTutte le schede d'espansione possibili ed immaginabili sulla terra per pc ? : sono rettangolariInvolucro esterno ? cilindrico ....wow dei veri geni per sfruttare bene lo spazio interno :D
          • Albedo 0,9 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Etype
            Ma per favore non diciamo XXXXXXXte messe li
            tanto per giustificare la scewlta demenziale
            ...l'unico spazio che puoi sftruttare è quel poco
            interno che è
            rimasto.

            Ma veniamo ai fatti,formato delle componenti
            discrete all'interno
            :

            Scheda video ? : è rettangolare

            HDD/SSD ? : son rettangolari

            Motherboard ? : rettangolari

            Tutte le schede d'espansione possibili ed
            immaginabili sulla terra per pc ? : sono
            rettangolari

            Involucro esterno ? cilindrico ....wow dei veri
            geni per sfruttare bene lo spazio interno
            :DLa quadratura del cerchio! :D
          • pietro scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: pietro

            - Scritto da: 2014


            - Scritto da: king volution



            wallet garden vecchio...



            nsa backdoor vecchio...



            drm vecchio...


            ma cestino della carta nuovo :D



            dieci a uno che tra un due - tre anni molti
            PC

            somiglieranno a questo

            mac.

            è già sucXXXXX un'infinità di volte.

            le fotocopiatrici hanno già cominciato a
            lavorare

            Sicuro, probabilmente accadrà anche questa volta,
            ma ciò non significa che questo design
            (innovativo?) incontrerà il favore del pubblico,
            nè che soprattutto i cloni avranno altrettanto
            sucXXXXX!stesso sucXXXXX che stanno avendo gli all in one PC vs gli iMac
          • Mela avvelenata scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: pietro
            stesso sucXXXXX che stanno avendo gli all in one
            PC vs gli
            iMacgli all-in-one avrebbero anche sucXXXXX, se magari abbassassero i prezzi (come anche gli ultrabook)
          • Pietro scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Mela avvelenata
            - Scritto da: pietro

            stesso sucXXXXX che stanno avendo gli all in
            one

            PC vs gli

            iMac

            gli all-in-one avrebbero anche sucXXXXX, se
            magari abbassassero i prezzi (come anche gli
            ultrabook)Evidentemente ingegnerizzare degli all in one o degli ultrabook é un po' diverso da uno scatolotto in lamiera e i costi sono simili per apple e per gli altri, anzi apple con piú esperienza potrebbe avere costi ben piú bassi e quindi margini superiori, oppure se volessero prezzi inferiori
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            Sai com'è,i produttori seri non seguono SOLO la moda a discapito della funzionalità o dell'espansione.
        • Etype scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: pietro
          dieci a uno che tra un due - tre anni molti PC
          somiglieranno a questo
          mac.
          è già sucXXXXX un'infinità di volte.
          le fotocopiatrici hanno già cominciato a lavoraresai cos'è il modding ?
          • piero scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro

            dieci a uno che tra un due - tre anni molti
            PC

            somiglieranno a questo

            mac.

            è già sucXXXXX un'infinità di volte.

            le fotocopiatrici hanno già cominciato a
            lavorare

            sai cos'è il modding ?si, la perversione di costruire computer potentissimi, enormi, sofisticati e superpompati con sistemi di raffreddamento a liquido e lucine dappertutto, esattamente il contrario di quello che fa Apple: "less is better"
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            Veramente è un hobby ed incomincia proprio dal case,grazie per aver sottolineato che non puoi adottare il raffreddamento a liquido sul tuo "prezioso" Mac :Dpiù che "less is better" direi solo "less" ...
          • pietro scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Etype
            Veramente è un hobby ed incomincia proprio dal
            case,grazie per aver sottolineato che non puoi
            adottare il raffreddamento a liquido sul tuo
            "prezioso" Macperchè non ce n'è bisogno, quando si ingegnerizza, in modo serio, un case si tiene conto del calore prodotto dal sistema e del proXXXXX utilizzato per smaltirlo, se venisse ritenuto necessario un raffreddamento a liquido verrebbe implementato in fase di progettazione.
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: pietro
            perchè non ce n'è bisogno95° sotto stress
            quando si
            ingegnerizza, in modo serioe qui escludiamo Apple sin dal principio
            un case si tiene
            conto del calore prodotto dal sistema e del
            proXXXXX utilizzato per smaltirlocome sopra...
            se venisse
            ritenuto necessario un raffreddamento a liquido
            verrebbe implementato in fase di
            progettazione.infatti molti case lo prevedono :D ,che caso eh :D
          • pietro scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Etype
            - Scritto da: pietro..

            se venisse

            ritenuto necessario un raffreddamento a
            liquido

            verrebbe implementato in fase di

            progettazione.

            infatti molti case lo prevedono :D ,che caso eh :Ddipende se stai progettando un computer sai cosa ci metterai dentro e quindi sai quanto scaderà, se stai progettando un case universale ti tieni un po' largo in previsione che ci si possa mettere dentro anche una centrale nucleare.
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: pietro
            dipende se stai progettando un computer sai cosa
            ci metterai dentro e quindi sai quanto scaderàApple preferisce il lato estetico alla funzionalità,non importa se dentro diventa un vulcano l'importante è apparire :D
            se stai progettando un case universale ti tieni
            un po' largo in previsione che ci si possa
            mettere dentro anche una centrale
            nucleare.Anche nei case più piccoli e deconomici si può trovare più di una soluzione,non c'è nessuno ad impedirtelo....
        • Izio01 scrive:
          Re: anno nuovo...
          - Scritto da: pietro
          - Scritto da: 2014

          - Scritto da: king volution


          wallet garden vecchio...


          nsa backdoor vecchio...


          drm vecchio...

          ma cestino della carta nuovo :D

          dieci a uno che tra un due - tre anni molti PC
          somiglieranno a questo mac.
          è già sucXXXXX un'infinità di volte.
          le fotocopiatrici hanno già cominciato a lavorareChe cos'è che ci sarebbe da copiare, a parte la forma cilindrica?Tu lo sai, vero, che di PC ultra-integrati ne trovi già a bizzeffe...
          • bertuccia scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Izio01

            Che cos'è che ci sarebbe da copiare, a parte la
            forma cilindrica?
            Tu lo sai, vero, che di PC ultra-integrati ne
            trovi già a bizzeffe...mmm no be' spetta..mi vuoi dire che esistono già delle *workstation* (o parlavi di personal computer?) con un ingombro paragonabile (25x16cm 5kg) che forniscono la stessa potenza computazionale e sono espandibili esternamente tramite un bus con banda maggiore di 20Gbit/s?puoi linkare?
          • Etype scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            ...sono espandibili
            esternamente tramite un bus con banda maggiore di
            20Gbit/s?

            puoi linkare?wow il pc piovra,molto professionale .....
          • Izio01 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: bertuccia
            - Scritto da: Izio01



            Che cos'è che ci sarebbe da copiare, a parte
            la

            forma cilindrica?

            Tu lo sai, vero, che di PC ultra-integrati ne

            trovi già a bizzeffe...

            mmm no be' spetta..

            mi vuoi dire che esistono già delle *workstation*
            (o parlavi di personal computer?) con un ingombro
            paragonabile (25x16cm 5kg) che forniscono la
            stessa potenza computazionale e sono espandibili
            esternamente tramite un bus con banda maggiore di
            20Gbit/s?
            Io parlavo di personal computer, non di workstation, in effetti. Pietro però parlava di "fotocopie".Allora, che Apple abbia preso un concetto piuttosto diffuso in ambito PC e l'abbia applicato a una workstation (che poi il confine tra i due non mi sembra così netto) non mi sembra certo una rivoluzione tale per cui poi si possa gridare alla fotocopia se altri dovessero finire per fare la stessa cosa.
            puoi linkare?Eh, dovrei andare a spulciare le specifiche dei vari mini PC; che ce ne siano di superdotati in termini di GPU è fuor di dubbio. Non credo che abbiano Thunderbolt, ma se è tutta qui l'innovazione di Apple, ripeto che è dura parlare poi di fotocopie indicando le proposte degli altri.
          • pietro scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: Izio01
            - Scritto da: bertuccia

            - Scritto da: Izio01





            Che cos'è che ci sarebbe da copiare, a
            parte

            la


            forma cilindrica?


            Tu lo sai, vero, che di PC
            ultra-integrati
            ne


            trovi già a bizzeffe...



            mmm no be' spetta..



            mi vuoi dire che esistono già delle
            *workstation*

            (o parlavi di personal computer?) con un
            ingombro

            paragonabile (25x16cm 5kg) che forniscono la

            stessa potenza computazionale e sono
            espandibili

            esternamente tramite un bus con banda
            maggiore
            di

            20Gbit/s?



            Io parlavo di personal computer, non di
            workstation, in effetti. Pietro però parlava di
            "fotocopie".
            Allora, che Apple abbia preso un concetto
            piuttosto diffuso in ambito PC e l'abbia
            applicato a una workstation (che poi il confine
            tra i due non mi sembra così netto) non mi sembra
            certo una rivoluzione tale per cui poi si possa
            gridare alla fotocopia se altri dovessero finire
            per fare la stessa
            cosa.io parlavo del sistema di raffreddamento a camino con una sola ventola, puoi likare
          • Izio01 scrive:
            Re: anno nuovo...
            - Scritto da: pietro
            - Scritto da: Izio01



            Io parlavo di personal computer, non di

            workstation, in effetti. Pietro però parlava
            di

            "fotocopie".

            Allora, che Apple abbia preso un concetto

            piuttosto diffuso in ambito PC e l'abbia

            applicato a una workstation (che poi il
            confine

            tra i due non mi sembra così netto) non mi
            sembra

            certo una rivoluzione tale per cui poi si
            possa

            gridare alla fotocopia se altri dovessero
            finire

            per fare la stessa

            cosa.

            io parlavo del sistema di raffreddamento a camino
            con una sola ventola, puoi likareOk, adesso sei estremamente chiaro ;-)
Chiudi i commenti