L'anno nuovo arriva in ritardo

Il 2005 si congederà con un secondo in più. Fugate le preoccupazioni di chi temeva un nuovo millennium bug
Il 2005 si congederà con un secondo in più. Fugate le preoccupazioni di chi temeva un nuovo millennium bug


Roma – Durerà più del previsto questo 2005 ormai agli sgoccioli. Per la precisione, il minuto prima della mezzanotte, quello che segna l’addio all’anno vecchio e l’ingresso nel 2006, sarà composto da 61 secondi, uno in più della norma.

Una variazione quasi impercettibile per chi in quel momento sarà alle prese con lo spumante da stappare o i fuochi d’artificio da far esplodere, una variazione decisa dagli scienziati del National Institute of Standards and Technology (Nist) americano, “custodi del tempo terrestre”. Infatti, l’orario ufficiale viene regolato dagli orologi atomici, sofisticatissimi apparecchi basati sulle vibrazioni di un atomo di Cesio 133. Questi apparecchi hanno rilevato che negli ultimi anni la Terra ha rallentato la sua rotazione intorno al Sole di circa tre millesimi di secondo al giorno.

Lo sfasamento tra il tempo della Terra e il tempo del Cesio 133, causato da una serie di fenomeni atmosferici, viene quindi colmato inserendo un secondo addizionale negli orologi atomici. Nel nuovo millennio non era mai accaduto: l’ultima volta che si era proceduto a questo aggiustamento forzato, tecnicamente detto “leap second”, era stato nel 1998.

La manovra è stata resa nota agli organi di informazione solo qualche giorno fa e questo ha creato il timore di un nuovo millennium bug per i dispositivi tecnologici. In questo caso, è stato scritto in questi giorni, sarebbero interessati da un possibile guasto solo i sistemi più sofisticati, come quelli che regolano il controllo aereo. Una preoccupazione che viene ritenuta infondata dagli scienziati statunitensi. La raccomandazione del Nist è emblematica: “Auguriamo a tutti di godere appieno di questa vigilia di nuovo anno più lunga del solito”.

Luigi dell’Olio

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

27 12 2005
Link copiato negli appunti