Laptop Dell prende fuoco ad una conferenza

Pare sia esploso all'improvviso, causando un incendio di cui non mancano le immagini. Per i presenti ad una conferenza solo attimi da brivido, nessuna conseguenza. Dell al lavoro per capire cosa è accaduto
Pare sia esploso all'improvviso, causando un incendio di cui non mancano le immagini. Per i presenti ad una conferenza solo attimi da brivido, nessuna conseguenza. Dell al lavoro per capire cosa è accaduto

La notizia sta facendo il giro del mondo: non accade spesso che un portatile prenda fuoco né che vi siano fotografi nelle vicinanze. Ma questo è quanto è successo ad un laptop Dell nel corso di una conferenza che si è tenuta in Giappone.

In buona sostanza, raccontano le cronache dell’ Inquirer , un cui lettore si trovava alla conferenza, senza nessun preavviso su uno dei tanti tavoli ai quali sedevano i partecipanti all’evento, un notebook Dell è esploso e ha causato un principio di incendio. Nulla si sa su quale modello Dell sia stato coinvolto nell’incendio.

“Quell’affare – spiega il lettore del celebre giornale – ha preso fuoco e prodotto una serie di esplosioni per più di cinque minuti”. In quei casi, chiosa, “mai tentare qualcosa di coraggioso, ossia stupido, ma stai lontano, lontano, lontano!”

La prima foto dell'incidente Di certo per i presenti non deve essere stato piacevole e c’è chi si è chiesto cosa potrebbe accadere se una cosa di questo tipo accadesse su un aereo.

A Punto Informatico Dell ha trasmesso un commento sull’accaduto. “Al momento – spiega l’azienda – non sarebbe appropriato ipotizzare quali siano state le circostanze, stiamo tuttora investigando sui dettagli di quanto accaduto”.

“Dell – specifica il produttore – continua a porre al centro la qualità e la sicurezza dei propri prodotti. Ad esempio, Dell richiede ai suoi fornitori nel mondo di sottoporsi a testing da parte di organismi terzi, indipendenti, e di soddisfare i requisiti di sicurezza e affidabilità decisi da Dell, che sono ben più elevati delle linee guida stabilite dal Governo federale americano”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

22 06 2006
Link copiato negli appunti