L'Athlon in surgelatore segna 900

In USA si vendono già Athlon ad 800 e 900 MHz. Peccato che AMD non abbia ancora prodotto tali modelli. Dove sta l'inghippo?


Su ShopUSA , un rivenditore di prodotti per l’informatica statunitense, sono comparsi da qualche giorno in catalogo dei curiosi modelli di Athlon ad 800 e 900 MHz di clock. La cosa ha destato alquanto interesse visto che AMD è ancora ben lungi dal produrre Athlon a quelle frequenze (deve ancora uscire il modello a 750 MHz) e lo stesso produttore ha affermato di non aver concesso nessun privilegio a questo, nemmeno poi molto famoso, rivenditore americano.

E’ chiaro allora, come del resto ha concluso anche AMD, che questi chip altro non sono che delle versioni overcloccate dell’Athlon a 700 MHz dotate di un sistema integrato di refrigeramento.

In effetti sul sito di ShopUSA non si fa menzione di tali espedienti, e del resto pare che la legge non glielo imponga, anche se questo potrebbe confondere il consumatore.

Fra l’altro il prezzo di questi processori “modificati” è quantomeno assurdo: la versione ad 800 MHz costa 2.199$ e la versione a 900 MHz ha un prezzo di 2.799$. Alla faccia del refrigeratore?

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti