L'audio è standard sui telefonini 3G

Il 3GPP ha fatto del codec audio AACPlus una raccomandazione standard per l'intera industria dei telefoni cellulari 3G. Ecco i motivi
Il 3GPP ha fatto del codec audio AACPlus una raccomandazione standard per l'intera industria dei telefoni cellulari 3G. Ecco i motivi


Norimberga – Nella giornata di ieri il 3G Partnership Project ( 3GPP ) ha approvato il codec audio HE-AAC come tecnologia di compressione standard per la trasmissione dei contenuti audio verso i telefoni cellulari di terza generazione.

Il codec HE-AAC, parte integrante dello standard MPEG4, è considerato dagli esperti il più efficiente codec audio oggi sul mercato: esso combina infatti la tecnologia MPEG4 Advanced Audio Codec (AAC) con la tecnologia Spectral Band Replication (SBR) di Coding Technologies, la stessa società che ha sviluppato MP3Pro . Questo matrimonio di tecnologie, anche noto come AACPlus, è in grado di conservare una qualità audio vicina a quella del CD anche ad un bit-rate di 48 Kbps, inoltre supporta la codifica del suo surround 5.1 a partire da un bit-rate di 128 Kbps.

Oltre che per i telefoni cellulari, 3GPP caldeggia l’uso di HE-AAC anche nell’ambito della trasmissione di musica via Internet, radio digitale, satellite, cavo e sui player portatili.

Il codec viene già utilizzato dai carrier europei O2 e Vodafone per i loro negozi di musica on-line, ed è ampiamente adottato nel digital broadcasting e nelle applicazioni di streaming via Internet.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

30 09 2004
Link copiato negli appunti