Lavoro ICT, accordo contro gli accordi

Il Dipartimento di Giustizia avrebbe raggiunto con alcune delle più grandi aziende del settore un accordo che bandisce le clausole di non concorrenza che queste sono solite riconoscersi

Roma – Il Department of Justice (DoJ) degli Stati Uniti ha denunciato (e ha già trovato un accordo extragiudiziale) Google, Adobe, Apple, Intel, Intuit e Pixar per quanto riguarda la loro politica di non competizione in materia di assunzioni .
Tutte queste aziende, infatti, avrebbero stipulato (dal 2005 in poi) accordi incrociati con il medesimo scopo: impedire lo storno, le proposte di lavoro a impiegati di concorrenti diretti, e migliorare i rapporti di lavoro tra le aziende.

Le offerte di lavoro a impiegati di altre aziende concorrenti sono chiamate “cold call”, configurano cioè una concorrenza sleale (teoricamente) solo nel momento in cui sono effettuate segretamente o con lo scopo di danneggiare l’avversaria.

In Italia la materia rientra nella fattispecie della concorrenza sleale e trova spazio anche nella disciplina dei segreti industriali (trattati nel codice della proprietà intellettuale) in quanto gli impiegati sono considerati portatori di know how.

Come spiega Google, gli accordi permettono in ogni caso di andare ad attingere presso le risorse lavorative dei concorrenti, purché ciò avvenga attraverso i canali ufficiali, le fiere del lavoro, LinkedIn o quando sono gli impiegati ad autocandidarsi: insomma, ad essere proibite sarebbero solo le proposte fatte alle spalle del diretto concorrente .

Nonostante ciò, il mercato del lavoro ICT sarebbe risultato ingessato eccessivamente, tanto che il DoJ ha ritenuto potesse trattarsi di una pratica anticoncorrenziale e ha avviato un’indagine che è sfociata ora in una denuncia.

Il Dipartimento di Giustizia ha rilevato che dal 2006 Apple e Google hanno stipulato accordi di “Not Call” (non interferenza in materia di assunzioni), così come Mountain View con Apple e questa con Adobe (che per l’occasione, quindi, avrebbero accantonato l’ascia di guerra). Nel 2007, visto il ruolo ricoperto in entrambe le aziende da Steve Jobs, Cupertino e Pixar hanno fatto lo stesso. Poi ancora Google con accordi con Intel e Intuit.

Questa situazione di stallo avrebbe bloccato il mercato con dirette conseguenze sulla mobilità dei lavoratori ICT e sui loro stipendi. Non andando, d’altra parte, ad influenzare il movimento dei manager di alto livello che, a maggior ragione, potrebbero essere ritenuti portatori di segreti industriali.

Il DoJ ha ora comunicato di aver raggiunto un accordo con le aziende per proibire per i prossimi cinque anni questo tipo di accordi , ma ora occorre per ratificare il tutto l’approvazione della corte federale di Washington.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aletheia scrive:
    Re: ATT : Mantellini
    Saranno XXXXX loro cosa pubblicano ... pensa allora che c'e' gente che paga un abbonamento per leggere Travaglio o DagoSpia ... E che dire dei fans di Grillo che pagano per accedere a un forum scritto da loro stessi ?
    • gino tavera scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      - Scritto da: Aletheia
      Saranno XXXXX loro cosa pubblicano ... No, se sono partigiani coi soldi e la buona fede degli altri.
      E che dire dei fans di Grillo che pagano per
      accedere a un forum scritto da loro stessi
      ?Questo è falso. Non si paga.E poi le idee (diverse) di centinaia di persone non si trasmettono telepaticamente.
    • gino tavera scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      - Scritto da: Aletheia
      Saranno XXXXX loro cosa pubblicano ... No, se sono partigiani coi soldi e la buona fede degli altri.
      E che dire dei fans di Grillo che pagano per
      accedere a un forum scritto da loro stessi
      ?Questo è falso. Non si paga.E poi le idee (diverse) di centinaia di persone non si trasmettono telepaticamente.
  • gino tavera scrive:
    Re: ATT : Mantellini
    - Scritto da: Aletheia
    Bene, ma che ci dice Mantellini sul fatto che
    buona parte dei
    blogs
    usa foto "trovate su internet" ossia rubate e che
    tutti copiano allegramente articoli interi
    persino da Associated Press, Corriere,
    Repubblica, LaStampa, E dei cospicui contributi statali che questi giornali prendono, nessuno dice niente?
    • Aletheia scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      Ma che c'entra ? Proprio perche' fanno schifo li dovresti boicottare, NON comprandoli e NON leggendoli.
      • gino tavera scrive:
        Re: ATT : Mantellini
        - Scritto da: Aletheia
        Ma che c'entra ? Proprio perche' fanno schifo li
        dovresti boicottare, NON comprandoli e NON
        leggendoli.Non si stava parlando dei blogger che "copiano allegramente"?Copiare da chi? Da chi scrive "l'originale" con i nostri soldi?E poi non ha senso che la maggior parte dei blogger creino contenuti con una mera duplicazione.La copia non è il contenuto, infatti appunto per questo si creano contenuti, con un link o con una copia (il riferimento) dal quale ne scaturisce il contenuto, la discussione.Il fatto non ha proprietà; e un'opinione non è intoccabile a tal punto da non prenderla in considerazione (voce incontrastata) per creare il contraddittorio.Le alternative ai contenuti originali ormai discutibili (quelli usati) sono usati per creare la nostra idea.Quelli non discutibili la rafforzano.Quindi da qualche parte bisogna pur partire.Le nostre idee senza una base non sono niente, a tutt'oggi; smontare quelle discutibili sembra essere più facile.
        • gino tavera scrive:
          Re: ATT : Mantellini
          - Scritto da: gino tavera
          - Scritto da: Aletheia

          Ma che c'entra ? Proprio perche' fanno schifo li

          dovresti boicottare, NON comprandoli e NON

          leggendoli.

          Non si stava parlando dei blogger che "copiano
          allegramente"?
          Copiare da chi? Da chi scrive "l'originale" con i
          nostri
          soldi?
          E poi non ha senso che la maggior parte dei
          blogger creino contenuti con una mera
          duplicazione.
          La copia non è il contenuto, infatti appunto per
          questo si creano contenuti, con un link o con una
          copia (il riferimento) dal quale ne scaturisce il
          contenuto, la
          discussione.
          Il fatto non ha proprietà; e un'opinione non è
          intoccabile a tal punto da non prenderla in
          considerazione (voce incontrastata) per creare il
          contraddittorio.
          Le alternative ai contenuti originali ormai
          discutibili (quelli usati) sono usati per creare
          la nostra
          idea.
          Quelli non discutibili la rafforzano.
          Quindi da qualche parte bisogna pur partire.
          Le nostre idee senza una base non sono niente, a
          tutt'oggi; smontare quelle discutibili sembra
          essere più
          facile.E poi i blog autorevoli, lo sono perché sono autorevoli i personaggi che li gestiscono, non per la bontà delle idee. Spesso si confonde con quella (più volte fittizia) del personaggio stesso.Per forza, li considerate sempre autorevoli.
          • Aletheia scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            Bravo Gino, mi ricorda la diatriba su quei famosi "pittori" che prendono una foto famosa, aggiungono qualche spennellata, la vendono a milioni di dollari, e saltano su tutte le furie se il fotografo gli chiede almeno quattro soldi per la licenza d'uso ....Parlando di fatti ed eventi... mai sentito nominare la parola "Esclusiva" ?Esempio una intervista in esclusiva, pagata profumatamente ?Chi sei tu per andar li' e copiare tutto l'articolo sul tuo blog ? E poi le foto, XXXXX.Capisco anch'io che il 99% dei giornalisti scopiazza lanci di agenzia,ma le foto le fanno gente che e' sul posto, spesso a rischiare la vita anche se sono foto di guerra in trincea.Non e' una cosa che uno possa scopiazzare o riscrivere o rifotografare...
          • gino tavera scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            - Scritto da: Aletheia
            Bravo Gino, mi ricorda la diatriba su quei famosi
            "pittori" che prendono una foto famosa,
            aggiungono qualche spennellata, la vendono a
            milioni di dollari, e saltano su tutte le furie
            se il fotografo gli chiede almeno quattro soldi
            per la licenza d'uso
            ....

            Parlando di fatti ed eventi... mai sentito
            nominare la parola "Esclusiva"
            ?
            Esempio una intervista in esclusiva, pagata
            profumatamente
            ?Dipende da che esclusiva.Se tratta cose di dominio pubblico, l'esclusiva non sussiste.
            Chi sei tu per andar li' e copiare tutto
            l'articolo sul tuo blog ?Probabilmente uno che discute su quell'articolo.
            E poi le foto, XXXXX.
            Capisco anch'io che il 99% dei giornalisti
            scopiazza lanci di
            agenzia,
            ma le foto le fanno gente che e' sul posto,
            spesso a rischiare la vita anche se sono foto di
            guerra in
            trincea.
            Non e' una cosa che uno possa scopiazzare o
            riscrivere o
            rifotografare...Dipende cosa ci fa con quella foto.
  • Aletheia scrive:
    Mantellini parla di web 2.0 ma....
    ....ma non risponde mai.
  • Paperoliber o scrive:
    Re: ATT : Mantellini
    Come al solito le polemiche si arenano su bisticci per delle stupidaggini. L'articolo non verteva su chi rubasse o meno idee a chi...Ma solamente sul fatto che il blog non è ancora morto come lo si dava qualche tempo fa... Poi se uno si limita a copiare cose fatte da altri o crea contenuti nuovi ed interessanti saranno i lettori a giudicarlo. Oggi bastano due clic per vedere se l'articolo e originale oppure no... Quindi il presunto "ladro" "furbetto" a che dir si voglia avrà vita corta.Non penso che gli inserzionisti pubblicitari diano lunga vita a chi mette sul suo sito solamente notizie scopiazzate e di seconda mano...Paperolibero
    • Aletheia scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      I blog sono roba antiquata ormai, la gente comune fa tutto con Facebook oggigiorno.Solo i blogger seri sopravviveranno, a patto che non vogliano farci molti soldi sopra pero' perche' ora come ora coi blogs si muore di fame a meno che siano in inglese e con migliaia di lettori fedeli.Certo molti lo continueranno a fare per sport, illudendosi di crearsi un'aura di saggezza, "amici" (virtuali), etc poi un bel giorno si stuferanno di star li' coi loro quattro lettori del c... a dire le stesse cose da anni.E' tutto molto democratico alla fin fine ... le elucubrazioni dei blogger saranno invisibile nel mare magnum di miliardi di pagine simili e quindi del tutto ininfluenti.
  • IMHO scrive:
    Re: ATT : Mantellini
    In genere chi copia le notizie non lo fa per "diffondere sapere", ma lo fa per guadagnare sfruttando il lavoro degli altri. E' il classico "furbo".E' "il fine" che fa la differenza.Il progresso non si ottiene mediante la copia de sapere, ma solo con il progresso e l'innovazione, che si ottiene tramite analisi e sviluppo di quello che è già stato fatto, non con la copia.Chi copia contenuti non crea, è un ladro!
    • krane scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      - Scritto da: IMHO
      In genere chi copia le notizie non lo fa per
      "diffondere sapere", ma lo fa per guadagnare
      sfruttando il lavoro degli altri. E' il classico
      "furbo".
      E' "il fine" che fa la differenza.
      Il progresso non si ottiene mediante la copia de
      sapere, ma solo con il progresso e l'innovazione,
      che si ottiene tramite analisi e sviluppo di
      quello che è già stato fatto, non con la
      copia.
      Chi copia contenuti non crea, è un ladro!Ma quanto va di moda il termine "ladro" ultimamente, voglio vedere uno che con un martello pneumatico si porta via il pezzo di asfalto con il tuo posteggio e la tua auto sopra come lo chiami...
      • IMHO scrive:
        Re: ATT : Mantellini
        - Scritto da: krane
        Ma quanto va di moda il termine "ladro"
        ultimamente, voglio vedere uno che con un
        martello pneumatico si porta via il pezzo di
        asfalto con il tuo posteggio e la tua auto sopra
        come lo
        chiami...Lo chiamo ladro.Da wikipedia: Per furto si intende in genere l'impossessamento indebito di un bene di proprietà altrui ed è l'azione tipica del ladro. Si riferisce classicamente alla sottrazione di un bene mobile in danno del legittimo proprietario, ed in tempi recenti la disciplina è stata estesa anche al furto di beni immateriali.P.S. devo anche scrivere cosa significa "beni immateriali" o mi fermo?
        • krane scrive:
          Re: ATT : Mantellini
          - Scritto da: IMHO
          - Scritto da: krane

          Ma quanto va di moda il termine "ladro"

          ultimamente, voglio vedere uno che con un

          martello pneumatico si porta via il pezzo di

          asfalto con il tuo posteggio e la tua auto sopra

          come lo chiami...
          Lo chiamo ladro.
          Da wikipedia: Per furto si intende in genere
          l'impossessamento indebito di un bene di
          proprietà altrui ed è l'azione tipica del ladro.Se io mi impossesso di una cosa tua te la sottraggo.
          Si riferisce classicamente alla sottrazione di un
          bene mobile in danno del legittimo proprietario,
          ed in tempi recenti la disciplina è stata estesa
          anche al furto di beni immateriali.
          P.S. devo anche scrivere cosa significa "beni
          immateriali" o mi fermo?Preferirei passare al codice civile e penale, perche' mi sa che il cappello di wiki e' riduttivissimo e sotto non specifica.
          • Aletheia scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            E' inutile.Questi pensano che i soldi crescano sugli alberi e che chi crea contenuti viva d'aria e lavori per la gloria.L'unica cosa che capiscono sono le multe salate e le mazzuolate, tutto il resto e' fiato sprecato.
          • krane scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            - Scritto da: Aletheia
            E' inutile.E' utilissimo.Utile piu' o meno come eliminare tutto quello che ha detto l'interlocutore per evitare di continuare un dialogo coerente.Come'e' il tempo li' dove sei te ? Qua c'e' il sole.
          • Aletheia scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            Se leggi i commenti idioti qui sotto vedrai che ho perfettamente ragione.
          • ma cosa dici scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            - Scritto da: Aletheia[...]
            L'unica cosa che capiscono sono [...] le mazzuolatesbaglio o c'è un evidente richiamo a certe ideologie bruno/nere della prima letà del '900???
          • Aletheia scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            Massi' torniamo tutti all'asilo va'.
        • ma cosa dici scrive:
          Re: ATT : Mantellini
          - Scritto da: IMHO[...]
          Da wikipedia: Per furto si intende in genere
          l'impossessamento indebito di un bene di
          proprietà altrui ed è l'azione tipica del ladro.
          Si riferisce classicamente alla sottrazione di un
          bene mobile in danno del legittimo proprietario,
          ed in tempi recenti la disciplina è stata estesa
          anche al furto di beni immateriali.1°) la fonte wikipedia non mi rappresenta un bel nulla2°) se ti copio un qualcosa ti sto forse sottraendo l'originale?
          P.S. devo anche scrivere cosa significa "beni
          immateriali" o mi fermo?come mai non parli della differenza tra beni e merci? di come e perché un bene diventa merce? di come i beni immateriali sono indefinitamente riproducibili a costo praticamente zero? di come con il copyright si cerca di introdurre ARTIFICIOSAMENTE una altrimenti inesistente scarsità dei beni immateriali? di come l'unico scopo di ciò sia imporre un valore a qualcosa (la copia) che altrimenti vale zero? e di come lo si faccia al solo scopo di ricavare da questa valorizzazione delle vergognose rendite senza alcuna reale produzione di beni o servizi? di come questa sottrazione di beni comuni sia RUBARE, di come questo sia una sorta di PIZZO in perfetto stile mafioso?...VERGOGNA
    • ma cosa dici scrive:
      Re: ATT : Mantellini
      - Scritto da: IMHO
      In genere chi copia le notizie non lo fa per
      "diffondere sapere", ma lo fa per guadagnare
      sfruttando il lavoro degli altri. E' il classico
      "furbo".

      E' "il fine" che fa la differenza.appunto: e il fine del copyright è l'appropriazione privatistica di beni comuni immateriali allo scopo di ricavarne ingiuste rendite parassitarie senza alcuna produzione di beni o servizi quello della copia è invece la diffusione del sapere
      Il progresso non si ottiene mediante la copia de
      sapere, ma solo con il progresso e l'innovazione,hai scritto: "il progresso si ottiene col progresso"ottimo ragionamento... poche idee ma confuse...
      che si ottiene tramite analisi e sviluppo di
      quello che è già stato fatto, non con la
      copia.l'analisi e sviluppo di quello che è già stato fatto passa per la copia
      Chi copia contenuti non crea, è un ladro!ladro è chi sottrae conoscenze al pubblico godimento
      • anonimo scrive:
        Re: ATT : Mantellini
        - Scritto da: ma cosa dici
        appunto: e il fine del copyright è
        l'appropriazione privatistica di beni comuni
        immateriali allo scopo di ricavarne ingiuste
        rendite parassitarie senza alcuna produzione di
        beni o serviziBeni comuni? Ma chi te l'ha detto che sono beni comuni? Se io scrivo un romanzo non c'è scritto da nessuna parte che lo devo dare gratis a tutto il mondo. Decido io a chi darlo e con quale compenso o se darle gratis.Parassita è chi non produce, se uno fa un romanzo, un disco, un quadro una foto sta producendo. E' chi lo vuole gratis a tutti i costi il parassita. E' chi scarica dal p2p. Chi prende foto che richiedono un abbonamento a un agenzia il parassita. Se non gli sta bene se le vada a scattare lui le foto o vada su flickr scegliendo tra quelle sotto licenza Creative Commons.Comunque quelli che la pensano come te sono ininfluenti per la società. Sei solo uno che fa retorica sul lavoro altrui e che vuole tutto gratis.
        • Aletheia scrive:
          Re: ATT : Mantellini
          Almeno fossero onesti e dicessero che gli piace scroccare e rubacchiare, macche' ora fanno anche la morale e tirano in ballo l'etica e il "diritto alla cultura", roba da pazzi !Cioe' rendiamoci conto questi arrivano a dire che se la gente ruba la colpa e' di chi produce i contenuti perche' i prezzi o il servizio bla bla bla, non ho parole.
          • krane scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            - Scritto da: Aletheia
            Almeno fossero onesti e dicessero che gli piace
            scroccare e rubacchiare, macche' ora fanno anche
            la morale e tirano in ballo l'etica e il "diritto
            alla cultura", roba da pazzi !Non e' che se tu non hai capito niente del discorso devi per forza attribuire all'altrui pensiero la semplicistica visione che hai tu.
            Cioe' rendiamoci conto questi arrivano a dire che
            se la gente ruba la colpa e' di chi produce i
            contenuti perche' i prezzi o il servizio bla bla
            bla, non ho parole.Non solo non hai parole, ma non hai neanche capito un beneamato.
          • Aletheia scrive:
            Re: ATT : Mantellini
            Ma i fatti qui sono molto semplici, non conta come tu voglia rigirare la frittata.Se aveste davvero ragione vi fareste voi i vostri contenuti gratuiti e li distribuireste a tutti senza chiedere un soldo, come fa appunto PI tra l'altro in licenza CC.Ma siccome questo costa fatica, tempo, e anche soldi, lo fanno in pochissimi, tutti li scopiazzano, e criticano pure.
Chiudi i commenti