Le garanzie sui prodotti informatici

di Valentina Frediani (consulentelegaleinformatico.it) - Il punto, giuridico, sui diritti del consumatore e i doveri di produttori e distributori quando si viene alla vendita di tecnologia


Roma – Dal marzo del 2002 i prodotti informatici sono sottoposti ad una nuova disciplina inerente il momento della vendita. Difatti, con il decreto legislativo 24/2002 sono state introdotte delle modifiche al codice civile, in particolare con riguardo agli aspetti della conformità del contratto, dei diritti del consumatore, del diritto di regresso e della garanzia convenzionale. Vediamone i punti salienti.

Con l’introduzione dell’art. 1519 ter codice civile, disciplinante la conformità del contratto, è sancito l’obbligo da parte del venditore di consegnare al consumatore beni conformi al contratto di vendita.
Tale conformità consiste nella idoneità del bene all’uso cui abitualmente beni dello stesso genere sono destinati nonché la sua corrispondenza rispetto alle caratteristiche indicate dal venditore.

A tale obbligo del venditore deroga l’ipotesi in cui pur sussistendo un difetto del bene, il consumatore ne sia stato a conoscenza o non ne possa tuttavia aver ignorato l’esistenza usando l’ordinaria diligenza.

Qualora comunque il venditore sia responsabile verso il consumatore, quest’ultimo potrà richiedere alternativamente il ripristino del bene a spese del venditore stesso (mediante riparazione o sostituzione), una riduzione proporzionale del prezzo rispetto al grado di inidoneità del bene o la risoluzione del contratto, ottenendo la restituzione di quanto corrisposto.

È importante sottolineare come il legislatore stabilisca un obbligo di riparazione o sostituzione entro un termine congruo – da fissarsi tenuto conto sia della natura che dello scopo del bene – al fine di non danneggiare ulteriormente il consumatore.

Al successivo articolo 1519 quinquies codice civile, è sancito il diritto di regresso del consumatore qualora ricorra un difetto di conformità del bene, pur se responsabile è il produttore e non direttamente il venditore.

Ciò trae giusta origine dal fatto che il consumatore finale non deve subire danni dalla cosiddetta catena contrattuale distributiva. Sarà pertanto a sua volta onere del venditore ottenere dal produttore idoneo risarcimento o mutamento della merce.

Al venditore è concesso un anno di tempo decorrente dall’ottemperamento ai rimedi richiesti dal consumatore (riparazione o sostituzione bene o rimborso somma pagata) per ottenere reintegra dal produttore o dal responsabile dell’inidoneità del bene.

Invece, il termine entro il quale il venditore è responsabile del difetto di conformità nei confronti del consumatore, è di due anni dalla consegna del bene (trascorso tale termine, il consumatore decade da ogni diritto) mentre il termine per la denuncia al venditore è di due mesi dalla scoperta del difetto.

L’azione poi per far valere i difetti del bene, si prescrive nel termine di ventisei mesi dalla consegna dello stesso. Il legislatore si è poi premurato di definire il significato di garanzia convenzionale, ovvero della garanzia offerta dal venditore/produttore che lo vincola in base alle modalità indicate nella rispettiva dichiarazione o nella relativa pubblicità del bene (chi offre la garanzia deve indicare l’oggetto della stessa nonché la sua durata e l’estensione territoriale cui è sottoposta).

Ovviamente, fatto salvo quanto offerto mediante la garanzia convenzionale dal venditore/produttore, il consumatore rimane sempre titolare dei diritti sopra esposti e che riguardano genericamente tutti i beni di consumo.

Difatti, è nullo ogni patto anteriore alla comunicazione al venditore del difetto di conformità, che escluda o limiti anche indirettamente, i diritti riconosciuti al consumatore.

Dott.ssa Valentina Frediani
www.consulentelegaleinformatico.it

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    dumping
    il dumping in europa e molti paesi e' severamente proibito, si prospettano altri guai giudiziari per m$ se continua su questa strada :-)
  • Anonimo scrive:
    Nuovo retrofront dal monopolio
    "Proprio pochi giorni fa Ballmer, durante una conferenza, ha dichiarato con forza che il prezzo di Windows non subirà tagli: questo perché da un lato non teme affatto la concorrenza dei desktop ultraeconomici con Linux, e dall'altro ritiene che il prezzo di Windows rispecchi il giusto valore del prodotto."quello sopra è un estratto dalla notizia riportata il 15/10/02,il link è:http://punto-informatico.it/p.asp?i=41770quindi, riassumendo, se il prezzo di windows cala oggi, è proprio perché (contrariamente a quello che diceva il ballista Ballmer)1- microsoft TEME la concorrenza dei desktop ultraeconomici con Linux, e il TCO di Linux è minore di quanto viene percepito dalle "menti" del monopolio microsoft. Un altro errore di valutazione da parte di microsoft che ha sottovalutato il sistema concorrente sopravvalutandone il prezzo.2- il monopolio microsoft, ora, ritiene che il prezzo di windows NON rispecchi (più?) il giusto valore del prodotto e si appresta a tagliarlo riadattandolo a quello che ORA ritengono valido.In breve, stando alle parole di Ballmer, finora il monopolio microsoft ha venduto il suo prodotto monopolistico a un prezzo da strozzo.Ci si meraviglia del perché il mondo dell'ICT sia in crisi?Deve saltare alla cronaca la diffusione di un sistema operativo gratuito per far notare l'anomalia mondiale di un monopolio che danneggia l'intera economia mondiale e che non è in grado (se mai lo è stato) di valutare la situazione della produzione economica nel mondo interconnesso con Internet?
    • Anonimo scrive:
      Re: Nuovo retrofront dal monopolio


      quindi, riassumendo, se il prezzo di windows
      cala oggi, è proprio perché (contrariamente
      a quello che diceva il ballista Ballmer)

      1- microsoft TEME la concorrenza dei desktop
      ultraeconomici con Linux, e il TCO di Linux
      è minore di quanto viene percepito dalle
      "menti" del monopolio microsoft. Un altro
      errore di valutazione da parte di microsoft
      che ha sottovalutato il sistema concorrente
      sopravvalutandone il prezzo.
      FALSOe anche tendenziosonella notizia non si parla di desktop ma di "iniziare una guerra dei prezzi con Linux là dove questo sistema operativo stava guadagnando terreno" Linux sta guadagnando nel mercato dei server, e soprattutto di quelli low-end a basso costo (tipo server web per mass hosting, o per le piccole aziende)Quindi non vedo errori di valutazione da parte di MS.Se fai la guerra a prodotti che costano un fracco come gli Unix commerciali, windows e' piu' conveniente.Se fai la guerra a linux che costa ZERO, qualcosa devi pur inventarti.Le grandi aziende non leggono i prezzi sulle scatole, perche' hanno delle roadmap per l'erogazione dei servizi che non gli permettono di cambiare OS ogni 3 mesi. Sarebbe sconveniente.Ma il negozietto sotto casa che vuole farsi il sito web suo e degli amici installera cio' che gli costa di meno.E' li che linux avanza fortemente e microsoft invece perde.
      2- il monopolio microsoft, ora, ritiene che
      il prezzo di windows NON rispecchi (più?) il
      giusto valore del prodotto e si appresta a
      tagliarlo riadattandolo a quello che ORA
      ritengono valido.
      In breve, stando alle parole di Ballmer,
      finora il monopolio microsoft ha venduto il
      suo prodotto monopolistico a un prezzo da
      strozzo.
      i silloggismi non sono il tuo fortee neanche l'italianoil fatto che il prezzo di windows cali non vuol dire che fosse venduto a strozzo.Te lo dimostrano i prezzi delle console.Magari con i prezzi che fanno ora hanno ridotto di molto i margini di guadagno.Microsoft ha grossi margini su Office e su prodotti come Visual Studio, ma molto di meno sull'OS.Magari con quel prezzo ci vanno in paro...Non puoi saperlo, a meno che non leggi i bilanci.
      Ci si meraviglia del perché il mondo
      dell'ICT sia in crisi?
      L'economia monidale e' in crisi.E' il capitalismo! non si puo' crescere all'infinito, e quindi ciclicamente ci sono delle fasi di stagnazioneE si ripetono a ritmo sempre piu' rapido
      Deve saltare alla cronaca la diffusione di
      un sistema operativo gratuito per far notare
      l'anomalia mondiale di un monopolio che
      danneggia l'intera economia mondiale e che
      non è in grado (se mai lo è stato) di
      valutare la situazione della produzione
      economica nel mondo interconnesso con
      Internet?non mi sembra che oltre agli OS free, gli altri sistemi operativi costino meno di windowsQuindi l'anomalia semmai e' linux.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Nuovo retrofront dal monopolio
        - Scritto da: Anonimo



        quindi, riassumendo, se il prezzo di
        windows

        cala oggi, è proprio perché
        (contrariamente

        a quello che diceva il ballista Ballmer)



        1- microsoft TEME la concorrenza dei
        desktop

        ultraeconomici con Linux, e il TCO di
        Linux

        è minore di quanto viene percepito dalle

        "menti" del monopolio microsoft. Un altro

        errore di valutazione da parte di
        microsoft

        che ha sottovalutato il sistema
        concorrente

        sopravvalutandone il prezzo.



        nella notizia non si parla di desktop ma di
        "iniziare una guerra dei prezzi con Linux là
        dove questo sistema operativo stava
        guadagnando terreno" quindi anche nel mercato desktop, in cui microsoft ha solo da perdere
        Linux sta guadagnando nel mercato dei
        server, e soprattutto di quelli low-end a
        basso costo (tipo server web per mass
        hosting, o per le piccole aziende)
        Quindi non vedo errori di valutazione da
        parte di MS.esiste la miopia
        Se fai la guerra a prodotti che costano un
        fracco come gli Unix commerciali, windows e'
        piu' conveniente.
        Se fai la guerra a linux che costa ZERO,
        qualcosa devi pur inventarti.balle, ad esempio.Rimane il fatto che Ballmer si è contraddetto: ora abbassa i prezzi.

        2- il monopolio microsoft, ora, ritiene
        che

        il prezzo di windows NON rispecchi (più?)
        il

        giusto valore del prodotto e si appresta a

        tagliarlo riadattandolo a quello che ORA

        ritengono valido.

        In breve, stando alle parole di Ballmer,

        finora il monopolio microsoft ha venduto
        il

        suo prodotto monopolistico a un prezzo da

        strozzo.



        il fatto che il prezzo di windows cali non
        vuol dire che fosse venduto a strozzo.un monopolio ha il potere di venderti tutto quel che vuole al prezzo che desidera
        Te lo dimostrano i prezzi delle console.lì, infatti, non c'è monopoliostai perdendo colpi e fai esempi fuori luogo.

        Deve saltare alla cronaca la diffusione di

        un sistema operativo gratuito per far
        notare

        l'anomalia mondiale di un monopolio che

        danneggia l'intera economia mondiale e che

        non è in grado (se mai lo è stato) di

        valutare la situazione della produzione

        economica nel mondo interconnesso con

        Internet?

        non mi sembra che oltre agli OS free, gli
        altri sistemi operativi costino meno di
        windows
        Quindi l'anomalia semmai e' linux.solo se dimentichi che l'azienda microsoft è un effettivo monopoli e è stata già condannata per abuso suil mercatobuona amnesiaInfine: rimane un arretramento del monopolio microsoft sulle posizioni più vantaggiose per gli utenti in generale. Microsoft, da buon monopolio, vendeva prodotti monopliostici al prezzo da strozzino che caratterizza tutti i monoopoli (vedi la Telecom Italia).Ora fa i conti con una nuova consapevoilezza degli utenti in merito alla qualità dei prodotti in relazione al prezzo propostoAddio "vacche grasse" per i win-maniac
        • Anonimo scrive:
          Re: Nuovo retrofront dal monopolio


          nella notizia non si parla di desktop ma
          di

          "iniziare una guerra dei prezzi con Linux


          dove questo sistema operativo stava

          guadagnando terreno"

          quindi anche nel mercato desktop, in cui
          microsoft ha solo da perdere
          ehm... o io ho studiato un'altra lingua o la frase "... dove questo sistema (linux ndr) operativo stavaguadagnando terreno ..." non vuol dire dove Microsoft ha da perdere

          Linux sta guadagnando nel mercato dei

          server, e soprattutto di quelli low-end a

          basso costo (tipo server web per mass

          hosting, o per le piccole aziende)

          Quindi non vedo errori di valutazione da

          parte di MS.

          esiste la miopia
          anche il presbiterismo o l'astigmatismo se e' per questoesistono anche la cataratta e la cecita' completa

          Se fai la guerra a prodotti che costano un

          fracco come gli Unix commerciali, windows
          e'

          piu' conveniente.

          Se fai la guerra a linux che costa ZERO,

          qualcosa devi pur inventarti.

          balle, ad esempio.

          Rimane il fatto che Ballmer si è
          contraddetto: ora abbassa i prezzi.e quindi?questo dimostra esattamente cio' che c'e'e scritto nell'articoloMicrosoft e' costretta ad abbassare i prezzi se vuole mantenersi competitiva nei confronti di un os COMPLETAMENTE GRATUITO in alcuni settori (server low end)Questo e' un bene per il consumatore, ma e' un bene per lITC?MS puo' permettersi di abbassare i prezzi, ma gli altri produttori?potranno reggere alla concorrenza di tutta questa ondata di software gratis?e non dirmi che possono salire sul carrozzone dell'open.. perche' dovrei pagare (anche poco) per qualcosa che posso avere gratis senza violare alcuna legge ne licenza?

          il fatto che il prezzo di windows cali non

          vuol dire che fosse venduto a strozzo.

          un monopolio ha il potere di venderti tutto
          quel che vuole al prezzo che desidera
          che non vuol dire che windows sia stato venduto a strozzonon puoi infilare concetti che non esistono nelle frasi, solo perche' non sono esplicitamente detti.

          Te lo dimostrano i prezzi delle console.

          lì, infatti, non c'è monopolio

          stai perdendo colpi e fai esempi fuori luogo.
          ah no?30 milioni di ps2 contro qualche centinaio di migliaia di pezzi delle altre console come lo chiami?piu' di 50 milioni di pezzi fra psx+ps2+psonecomunque l'esempio delle console era relativo ad un altro discorso, cioe' al fatto che il prezzo delle console fa guadagnare molto poco i produttori, perche' si rifanno sul software.E cosi' fa MS. Con windows guadagna poco, ma si rifa' con i profitti di office che ha margini stratosfericiMa come al solito quoti come ti pare per far apparire quello che non c'e'.Non preoccuparti, ho abbastanza pazienza per metter in chiaro punto su punto....

          non mi sembra che oltre agli OS free, gli

          altri sistemi operativi costino meno di

          windows

          Quindi l'anomalia semmai e' linux.

          solo se dimentichi che l'azienda microsoft è
          un effettivo monopoli e è stata già
          condannata per abuso suil mercato
          non mi sembra che oltre agli OS free, gli altri sistemi operativi costrino meno di windows... a te si?
          buona amnesia
          io ricordo benissimo la condanna, ma non e' di quello che si parla...gli altri OS non free costano meno?
          Infine: rimane un arretramento del monopolio
          microsoft sulle posizioni più vantaggiose
          per gli utenti in generale. Microsoft, da
          buon monopolio, vendeva prodotti
          monopliostici al prezzo da strozzino che
          caratterizza tutti i monoopoli (vedi la
          Telecom Italia).
          ti risulta che glia ltri OS non free costassero meno nonostante l'assenza di monopolio?tra l'altro il monopolio e' nei desktop, dove linux non compete e non e' competitivo.Linux e' competitivo sui server e li mi pare windows sia una delle alternative piu' economiche, ripeto, esclusi i sistemi free (inteso come gratis)
          Ora fa i conti con una nuova
          consapevoilezza degli utenti in merito alla
          qualità dei prodotti in relazione al prezzo
          proposto
          se il prezzo e' zero non puo' esserci di meglioma quando tutti gli OS saranno a prezzo zero quanta scelta ci sara?
          Addio "vacche grasse" per i win-maniaci win maniac non ci guadagnano con windowsvisto che la licenza la paganogli unici che hanno vantaggio sono i fedayn dell'open perche' non lo pagano...per loro va bene cosi'ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovo retrofront dal monopolio
            - Scritto da: Anonimo


            nella notizia non si parla di desktop
            ma

            di


            "iniziare una guerra dei prezzi con
            Linux




            dove questo sistema operativo stava


            guadagnando terreno"



            quindi anche nel mercato desktop, in cui

            microsoft ha solo da perdere



            ehm... o io ho studiato un'altra lingua o la
            frase
            "... dove questo sistema (linux ndr)
            operativo stava
            guadagnando terreno ..." non vuol dire dove
            Microsoft ha da perdereper te sarà così. Per chi ha un mercato monopolistico da difendere ogni PC perso è una disfatta


            Linux sta guadagnando nel mercato dei


            server, e soprattutto di quelli
            low-end a


            basso costo (tipo server web per mass


            hosting, o per le piccole aziende)


            Quindi non vedo errori di valutazione
            da


            parte di MS.



            esiste la miopia



            anche il presbiterismo grazie della conferma


            Se fai la guerra a prodotti che
            costano un


            fracco come gli Unix commerciali,
            windows

            e'


            piu' conveniente.


            Se fai la guerra a linux che costa
            ZERO,


            qualcosa devi pur inventarti.



            balle, ad esempio.



            Rimane il fatto che Ballmer si è

            contraddetto: ora abbassa i prezzi.

            e quindi?e quindi è la ennesima dimostrazione della non attendibilità dei comunicati stampa microsoft, che si contraddice in capo a pochi mesiQuindi1- microsoft teme LINUX2- il prezzo dei prodotti microsoft va abbassato nonostante tutti i tentativi di giustificarne il prezzo


            il fatto che il prezzo di windows cali
            non


            vuol dire che fosse venduto a strozzo.



            un monopolio ha il potere di venderti
            tutto

            quel che vuole al prezzo che desidera



            che non vuol dire che windows sia stato
            venduto a strozzoda un monopolio ?certo che è venduto a strozzo e col metodo del cappio, precisamenteIl processo che si è concluso con la condanna di microsoft ha dimostrato che microsoft attua e ha attuato politiche di rialzo arbitrario dei prezzi dei suoi OS come vuole.Per esempio: per forzare i suoi clienti a comprare il suo uiltimo SO si poteva permettere di rialzare il prezzo dei suoi precedenti SO.



            Te lo dimostrano i prezzi delle
            console.



            lì, infatti, non c'è monopolio



            stai perdendo colpi e fai esempi fuori
            luogo.



            ah no?nonon sussite alcuna dichiarazione ufficiale di monopolio, contrariamente a quello che si può affermare dopo lil processo che ha visto la condanna di Microsoft (Microsoft enjoys monopoly power, cita il "Finding of facts" del giudice Jackson, condfermato fino al terzo grado di giudizio)le tue personali riflessioni non fanno testo in ambito giuridico. Solo le sentenze lo fanno


            non mi sembra che oltre agli OS free,
            gli


            altri sistemi operativi costino meno di


            windows


            Quindi l'anomalia semmai e' linux.



            solo se dimentichi che l'azienda
            microsoft è

            un effettivo monopoli e è stata già

            condannata per abuso suil mercato



            non mi sembra che oltre agli OS free, gli
            altri sistemi operativi costrino meno di
            windows... a te si?
            L'anoimalia è del monopolio. Infatti tu dimentichi che l'azienda microsoft èun effettivo monopolio e è stata già condannata per abuso suil mercatoin ambito Open source non esiste alcun monopolio(o sei in grado di dimostrarlo citando la sentenza che lo afferma?)

            buona amnesia



            io ricordo benissimo la condanna, ma non e'
            di quello che si parla...la condanna definisce il mercato: monopolio
            tra l'altro il monopolio e' nei desktop,
            dove linux non compete e non e' competitivo.tue opinioni, che non fanno mercato né lo definiscono nè tantomeno affermano qualcosa di giuridicamente riconosciutoMicrosoft è un monopolio e ha già abusato del suo status, danneggiando il mercato tutto

            Ora fa i conti con una nuova

            consapevoilezza degli utenti in merito
            alla

            qualità dei prodotti in relazione al
            prezzo

            proposto



            se il prezzo e' zero non puo' esserci di
            meglionon è quelo che afferma Ballmer il ballista, che ancora una volta è stato sconfessato da azioni direttamente eseguite dalla sua azienda. Né la cosa dovrebbe sorprendere: un monopolio dirà qualunque cosa pur di difendere la sua posizione di privilegio
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovo retrofront dal monopolio
            - Scritto da: Anonimo
            MS puo' permettersi di abbassare i prezzi,
            ma gli altri produttori?
            potranno reggere alla concorrenza di tutta
            questa ondata di software gratis?
            e non dirmi che possono salire sul
            carrozzone dell'open.. perche' dovrei pagare
            (anche poco) per qualcosa che posso avere
            gratis senza violare alcuna legge ne
            licenza?Perche' spesso comprare del software non si limita ad andare in un negozio, prendere una scatola colorata e fine. Ci sono moltissimi "servizi aggiuntivi" che puoi far pagare all'utenza che ne ha bisogno.Vedi Red Hat, SuSE & Co.Spesso quando compri "la scatola" hai diritto anche ad alcuni di questi servizi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Nuovo retrofront dal monopolio
            - Scritto da: Anonimo



            esiste la miopia



            anche il presbiterismo o l'astigmatismo sepresbiopia,presbiterismo al massimo potrebbe significare comportamento da presbitero (vescovo)
  • Anonimo scrive:
    Ma che linux e linux!
    ms fa gli sconti perchè è buona!linux non gli fa nè caldo ne freddo.
    • Anonimo scrive:
      Re: linuz e solo niente
      - Scritto da: Anonimo
      ms fa gli sconti perchè è buona!
      linux non gli fa nè caldo ne freddo.hai colpito nel segno, la MS al massimo vi sconterà i vecchi cd di office97 invenduti (sbrigatevi perche sono pochissime copie), di linuz alla MS non frega assolutamente niente.
  • Anonimo scrive:
    Sconti Microsoft?
    Ne ritarderanno solo la debacle di Microsoft.Microsoft si dovrà adattare a LINUX.
  • Anonimo scrive:
    Strano, adesso che SCO minaccia Linux...
    Non vi pare un po' sospetto che Microsoft annunci una strategia del genere proprio nel momento in cui SCO valuta la possibilita' di intraprendere quello che si preannuncia una lunga guerra legale con Linux? Secondo voi c'e' qualcosa sotto?rossa
    • Anonimo scrive:
      Re: Strano, adesso che SCO minaccia Linu
      - Scritto da: Anonimo
      Non vi pare un po' sospetto che Microsoft
      annunci una strategia del genere proprio nel
      momento in cui SCO valuta la possibilita' di
      intraprendere quello che si preannuncia una
      lunga guerra legale con Linux? Secondo voi
      c'e' qualcosa sotto?tipo ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Strano, adesso che SCO minaccia Linu
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Non vi pare un po' sospetto che Microsoft

        annunci una strategia del genere proprio
        nel

        momento in cui SCO valuta la possibilita'
        di

        intraprendere quello che si preannuncia
        una

        lunga guerra legale con Linux? Secondo voi

        c'e' qualcosa sotto?

        tipo ?Tipo questo:news.com.com/2100-1016-1007528.html?tag=nl
  • Anonimo scrive:
    monopolio
    Microsoft e' in una situazione di monopolio. Il monopolio e' male. Ulteriori commenti sono superflui.
  • Anonimo scrive:
    LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
    E' a questo che serve la concorrenza.. quella vera... la concorrenza che zio Bill ha sempre odiato e tentato di evitare... ma che ormai non puo' piu' far finta non esistere, visto che Linux sta finalmente attaccando e compromettendo davvero, per la prima volta, la leadership finora assoluta e indiscutibile di M$, toglendole finalmente fette notevoli di mercato, almeno nel settore S.O.E' a questo che bisognerebbe arrivare se ci fossero altri competitor, concorrenti di M$ .E questo dimostra cio' che molti non osavano dire ne pensare.. che fino ad oggi si viveva in MONOPOLIO, monopolio di M$ che, forte di questo, IMPONEVA al mercato i propri prezzi, i propri prodotti, le proprie scelte marketing, senza che alcuno potesse far nulla per ribattere, visto che fino ad oggi M$ era L'UNICA VIA.Ma da oggi qualcosa e' cambiato... da oggi noi tutti sappiamo che M$ non e' piu' l'unico competitor sul mercato, non e' piu' l'unica scelta possibile..Da oggi sappiamo che c'e' un'alternativa, una bella alternativa, chiamata LINUX.
    • Anonimo scrive:
      Re: LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
      - Scritto da: Anonimo
      E' a questo che serve la concorrenza..
      quella vera... la concorrenza che zio Bill
      ha sempre odiato e tentato di evitare... ma
      che ormai non puo' piu' far finta non
      esistere, visto che Linux sta finalmente
      attaccando e compromettendo davvero, per la
      prima volta, la leadership finora assoluta e
      indiscutibile di M$, toglendole finalmente
      fette notevoli di mercato, almeno nel
      settore S.O.Purtroppo Linux sta togliendo fette di mercato soprattutto a Unix. Sun è alla canna del gas. Non parliamo di SCO. Oracle è sempre più incalzata da DB2 e SQL Server.Prevedo che ne resteranno solo due: IBM e Microsoft.
      • HackerProf scrive:
        Re: LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        E' a questo che serve la concorrenza..

        quella vera... la concorrenza che zio Bill

        ha sempre odiato e tentato di evitare...
        ma

        che ormai non puo' piu' far finta non

        esistere, visto che Linux sta finalmente

        attaccando e compromettendo davvero, per
        la

        prima volta, la leadership finora
        assoluta e

        indiscutibile di M$, toglendole finalmente

        fette notevoli di mercato, almeno nel

        settore S.O.

        Purtroppo Linux sta togliendo fette di
        mercato soprattutto a Unix. Sun è alla canna
        del gas. Non parliamo di SCO. Oracle è
        sempre più incalzata da DB2 e SQL Server.

        Prevedo che ne resteranno solo due: IBM e
        Microsoft.Magari ne resterà solo uno ....(linux):-)
    • Anonimo scrive:
      Re: LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
      e' vero... ma non dimenticare che Windows e' molto piu' facile da usare e installare per l'utente medio (i driver per MS sono molto piu' diffusi di quelli per Linux, tanto che alcuni device sono venduti senza alcun driver per Linux).Inoltre l'utente medio (anche la classica segretaria d'ufficio) sono ormai abituati a Office e pacchetti del genere, per cui chiedere loro improvvisamente di cambiare e' impossibile.Microsoft, per questo, rimarra' sempre l'unico punto di riferimento dell'utente medio (quindi del 90% degli utenti di PC).... quindi Linux puo' essere bello, colorato, e tutto quel che vuoi ma non riuscira' MAI a sostituire Microsoft, ne oggi ne tra 20 anni.
      • Anonimo scrive:
        Re: LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
        - Scritto da: Anonimo
        quindi Linux puo' essere bello,
        colorato, e tutto quel che vuoi ma non
        riuscira' MAI a sostituire Microsoft, ne
        oggi ne tra 20 anni.ESATTO !! concordo al 100%.. Microsoft rimarra' sempre l'unico software davvero UNIVERSALE e usato da tutti e questo nonostante i vari Linuxari ritengano il contrario.Inoltre, se Microsoft abbassa ulteriormente i prezzi, questo non fara' che dare alla societa' di Bill Gates ancora piu' utenti in tutto il mondo e cio' vuol dire diventare ancor piu' l'unico vero leader mondiale di software. Piu' scatole di Windows verranno vendute, piu' questo programma diventera' l'UNICO vero Sistema Operativo al mondo.Se gia oggi e' leader del mercato mondiale, con questa politica di prezzi, non fara' che aumentare ancor piu' le proprie quote de mercato... diventando l'unico, INCONTRASTATO S.O. al mondo.
  • Anonimo scrive:
    dunque adesso so che il linux vale.
    bhe mi rincuora sapere che microsff abbassa per prendere vantaggio. classica tattica per arginare l'avanzata degli altri
  • Anonimo scrive:
    dove non cè qualità si abbassa il prezzo
    fino a regalare se si puo.. MS non è immune da questo semplice giuoco economico..
    • Anonimo scrive:
      Re: dove non cè qualità si abbassa il pr

      fino a regalare se si puo.. MS non è immune
      da questo semplice giuoco economico..e allora linux che viene regalato da sempre in pratica?
  • Anonimo scrive:
    Per tutti gli UT di windows
    Ecco come potete cambiare il vostro zoppicante winzozz ...e passare ad un SO vero ...http://www.linuxmigration.com/quickref/(linux)
    • Vezz scrive:
      Re: Per tutti gli UT di windows
      - Scritto da: Anonimo
      Ecco come potete cambiare il vostro
      zoppicante
      winzozz ...e passare ad un SO vero ...

      http://www.linuxmigration.com/quickref/

      (linux)

      Grazie per il pensiero, ma Linux sul mio portatile non è che zoppica, è completamente in sedia a rotelle con una flebo attaccata, mentre Windows XP va perfettamente. Ci guardo volentieri, chissà che non trovi una soluzione adatta a qualcun altro!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows
        - Scritto da: Vezz

        - Scritto da: Anonimo

        Ecco come potete cambiare il vostro

        zoppicante

        winzozz ...e passare ad un SO vero ...



        http://www.linuxmigration.com/quickref/



        (linux)





        Grazie per il pensiero, ma Linux sul mio
        portatile non è che zoppica, è completamente
        in sedia a rotelle con una flebo attaccata,Mi sembra di aver gia visto un post simile in unadiscussione di qualche giorno fa ... che distribuzionehai provato ? su cosa ti da problemi ?
        mentre Windows XP va perfettamente. Ci
        guardo volentieri, chissà che non trovi una
        soluzione adatta a qualcun altro!
        Un saluto a te e alla tua vicina di banco
        • Vezz scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Vezz



          - Scritto da: Anonimo


          Ecco come potete cambiare il vostro


          zoppicante


          winzozz ...e passare ad un SO vero ...





          http://www.linuxmigration.com/quickref/





          (linux)









          Grazie per il pensiero, ma Linux sul mio

          portatile non è che zoppica, è
          completamente

          in sedia a rotelle con una flebo
          attaccata,

          Mi sembra di aver gia visto un post simile
          in una
          discussione di qualche giorno fa ... che
          distribuzione
          hai provato ? su cosa ti da problemi ?


          mentre Windows XP va perfettamente. Ci

          guardo volentieri, chissà che non trovi
          una

          soluzione adatta a qualcun altro!



          Un saluto a te e alla tua vicina di banco
          vedi la mia risposta a raist per il mio post precedente :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows

        Grazie per il pensiero, ma Linux sul mio
        portatile non è che zoppica, è completamente
        in sedia a rotelle con una flebo attaccata,
        mentre Windows XP va perfettamente. Ci
        guardo volentieri, chissà che non trovi una
        soluzione adatta a qualcun altro!
        che portatile hai?che distro hai provato?cmq...http://www.linux-on-laptops.com/ciaoraist
        • Vezz scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          - Scritto da: Anonimo

          Grazie per il pensiero, ma Linux sul mio

          portatile non è che zoppica, è
          completamente

          in sedia a rotelle con una flebo
          attaccata,

          mentre Windows XP va perfettamente. Ci

          guardo volentieri, chissà che non trovi
          una

          soluzione adatta a qualcun altro!


          che portatile hai?
          che distro hai provato?

          cmq...
          http://www.linux-on-laptops.com/

          ciao
          raistHo consultato www.tuxmobil.org dopo l'installazione di Redhat e Mandrake (9 entrambe), e ho trovato conferma che l'ACPI è supportato soltanto parzialmente. Alla chiusura del coperchio del PC, il sistema si blocca e si riavvia solamente con un hard reset!Utilizzando APM invece la ventola si comporta in modo anomalo, e la rumorosità è insopportabile (gira sempre al massimo).Le prestazioni sono comunque inferiori a Windows XP, e di larga manica, nel campo in cui lo utilizzo : sviluppo con JBuilder per JVM e Tomcat, utilizzo Mozilla per testare le applicazioni, e database IBM DB2 UDB.ùConsigli ?
    • Ekleptical scrive:
      Re: Per tutti gli UT di windows

      Ecco come potete cambiare il vostro
      zoppicante
      winzozz ...e passare ad un SO vero ...

      http://www.linuxmigration.com/quickref/

      (linux)Ma farsi i ca**i propri, mai, eh?Siete più asfissianti e rompiballe dei testimoni di Geova!!Dovete per forza imporre il vostro OS a tutti?Riuscite a concepire nella vostra limitata testa a pinguino che il mondo è pieno di gente a cui Linux fa schifo? E per averlo provato, non per antipatia verso quello sfigato di Torvalds!Nella comunità Open è tutto aperto, tranne una cosa fondamentale: il cervello!
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows
        - Scritto da: Ekleptical

        Ecco come potete cambiare il vostro

        zoppicante

        winzozz ...e passare ad un SO vero ...



        http://www.linuxmigration.com/quickref/



        (linux)

        Ma farsi i ca**i propri, mai, eh?
        Siete più asfissianti e rompiballe dei
        testimoni di Geova!!
        Dovete per forza imporre il vostro OS a
        tutti?

        Riuscite a concepire nella vostra limitata
        testa a pinguino che il mondo è pieno di
        gente a cui Linux fa schifo? E per averloE' piu vasta la comunity windows o linux ...... ti riferisci a quei quattro sfigati che usano windows ...che scaricano 6Gb al giorni di patch e che sono gli schiavetti di quel talebano di bill cancello ...
        provato, non per antipatia verso quello
        sfigato di Torvalds!Penso che nessuno possa mettere in discussionela capacita tecnica di un Torvalds contro un pezzentecome Gates.

        Nella comunità Open è tutto aperto, tranne
        una cosa fondamentale: il cervello!Peccato che a voi manchi proprio !!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows

          Penso che nessuno possa mettere in
          discussione
          la capacita tecnica di un Torvalds contro un
          pezzente
          come Gates.Beh... Dimostri una scarsa intelligenza ciccio... Tu che lavoro fai? Quanto guadagni? E lo zio BIll invece? Dal semi-straccione che era cosa è diventato? Beh, nonostante tutto, onore al merito! ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Anonimo

            Penso che nessuno possa mettere in

            discussione

            la capacita tecnica di un Torvalds contro
            un

            pezzente

            come Gates.

            Beh... Dimostri una scarsa intelligenza
            ciccio... Tu che lavoro fai? L'Hacker grazie ...Quanto
            guadagni? E lo zio BIll invece? Dal
            semi-straccione che era cosa è diventato?
            Beh, nonostante tutto, onore al merito! ;)Una persona non si valuta dai soldi che ha, ma da comeli usa e da come si comporta nei confronti della comunity !!!:-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            L'Hacker grazie ...Ma sei troppo un figo allora... buahahhahauahahahahahauahahah... Scusa se rido, non voglio offendere, ma mi suona troppo da film 'sta risposta... :D
            Una persona non si valuta dai soldi che ha,
            ma da come
            li usa e da come si comporta nei confronti
            della comunity !!!Praticamente vuol dire che sei un povero fallito?!Comunque non mi interessa, ma rispetto per chi nella vita è riuscito!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Anonimo

            L'Hacker grazie ...

            Ma sei troppo un figo allora...
            buahahhahauahahahahahauahahah... Scusa se
            rido, non voglio offendere, ma mi suona
            troppo da film 'sta risposta... :DMi sa che hai le idee un po confuse sul termine !!!!


            Una persona non si valuta dai soldi che
            ha,

            ma da come

            li usa e da come si comporta nei confronti

            della comunity !!!

            Praticamente vuol dire che sei un povero
            fallito?!Io rispetto la com. tu mi pare proprio di no ....amicone !!!

            Comunque non mi interessa, ma rispetto per
            chi nella vita è riuscito!A fare che !!! ad arrichirsi vendendo sw di cacca !!!!
          • Ekleptical scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows


            ciccio... Tu che lavoro fai?

            L'Hacker grazie ...ROTFL!!!!!!!Un bambino....
        • Ekleptical scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows

          E' piu vasta la comunity windows o linux ...

          ... ti riferisci a quei quattro sfigati che
          usano windows ...Che sono 100 volte quei 4 nerd patetici occhialuti e panzoni che il caro Torvalds incarna perfettamente?
          gli schiavetti di quel talebano di bill
          cancello ...Qua l'unico schiavo che vuole rompere le palle sei tu!Il calssico caso di represso che vuole dominare il mondo (che non se lo ca*a) per imporre agli altri il suo piccolo credo.Ma piantala di rompere e vatti a ricompilare il kernel!
          Penso che nessuno possa mettere in
          discussione
          la capacita tecnica di un Torvalds contro un
          pezzente
          come Gates.Bill Gates non è un programmatore. Non è il suo mestiere.Quindi non vedo che senso abbia il confronto!E' incomparabile la capacità direttiva, strategica e di marketing di Bill Gates.E allora? Mica è il mestiere di Torvalds!
          Peccato che a voi manchi proprio !!!!!Bravo, bravo. Apertura mentale zero, eh?Perfetto emblema dei rompipalle talebani fascisti Linux!Avete rotto i maroni con le vostre prediche idiote!
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Ekleptical

            E' piu vasta la comunity windows o linux
            ...



            ... ti riferisci a quei quattro sfigati
            che

            usano windows ...

            Che sono 100 volte quei 4 nerd patetici
            occhialuti e panzoni che il caro Torvalds
            incarna perfettamente?E' la fotocopia spiaccicata di bill ... bella definzionesi si ... gli calza a pennello !!!



            gli schiavetti di quel talebano di bill

            cancello ...

            Qua l'unico schiavo che vuole rompere le
            palle sei tu!Io non rompo le palle ... lo so che la verità brucia ....però bisogna riconoscerla quando la vedi ... piccolotroll :-)
            Il calssico caso di represso che vuoleErrata corrige ... classico !!!! il correttore di MS si sa .....
            dominare il mondo (che non se lo ca*a) per
            imporre agli altri il suo piccolo credo.
            Ma piantala di rompere e vatti a ricompilare
            il kernel!Io almeno posso tu ti reinstalli SO ogni quanto ... ogni 2 giorni ..... Ah Ah Ah Ah Ah :-)))))))


            Penso che nessuno possa mettere in

            discussione

            la capacita tecnica di un Torvalds contro
            un

            pezzente

            come Gates.

            Bill Gates non è un programmatore. Non è il
            suo mestiere.Meno Male !!!!!
            Quindi non vedo che senso abbia il confronto!Parlo di un confronto tecnico di competenze di visione !!!
            E' incomparabile la capacità direttiva,
            strategica e di marketing di Bill Gates.
            E allora? Mica è il mestiere di Torvalds!Si pero il buon linus coordina la crescita di un Kernel !!!dici niente !!!!!



            Peccato che a voi manchi proprio !!!!!

            Bravo, bravo. Apertura mentale zero, eh?
            Perfetto emblema dei rompipalle talebani
            fascisti Linux!Vedo che ... poche idee ...ma confuseWindows = fascismo Linux = liberta !!!
            Avete rotto i maroni con le vostre prediche
            idiote!E voi con le vostre manie di superiorità !!!:-D
          • Ekleptical scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            E' la fotocopia spiaccicata di bill ...
            bella definzionePuò essere, ma non è quella dei suoi utenti!Per Linux l'identificazione è completa, invece.
            Io non rompo le palle ... lo so che la
            verità brucia ....Ma quale verità! Linux lo uso come server e ce l'ho sul dekstop da anni. Ma è il peggior OS che ho, fra i tanti.Il problema dei Linuxari è l'ignoranza totale!Conoscono solo Linux e si permettono di fare confronti.Patetici.
            però bisogna riconoscerla quando la vedi ...
            piccolo
            troll :-)Il troll che rompe le palle sei tu, farei notare.
            Io almeno posso tu ti reinstalli SO ogni
            quanto ... ogni
            2 giorni ..... Ah Ah Ah Ah Ah :-)))))))Ignorante come sempre. Windows dal 2000 in poi non si reinstalla più. Sarebbero passati 3 anni.....Ma è inutile parlare con gli ignoranti che non sanno nemmeno quel che dicono.
            Windows = fascismo
            Linux = liberta !!!Fascismo= imporre le proprie idee su tutti facendo piazza pulita degli altri.Il tuo comportamento (nonchè quello di Richard "tolleranza zero, tanto so tutto io" Stallman) è il perfetto emblema del fascismo!La confusione ce l'hai tu.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Ekleptical

            E' la fotocopia spiaccicata di bill ...

            bella definzione

            Può essere, ma non è quella dei suoi utenti!
            Per Linux l'identificazione è completa,
            invece.


            Io non rompo le palle ... lo so che la

            verità brucia ....

            Ma quale verità! Linux lo uso come server e
            ce l'ho sul dekstop da anni. Ma è il peggior
            OS che ho, fra i tanti.Sei pure un talebano .... ti scagli contro linux e poi lousi correntemente ... sei proprio un talebano !!!!
            Il problema dei Linuxari è l'ignoranza
            totale!Una prerogativa degli utenti windows ... che provanoad inviare fax mettendo il foglio sullo schermo ....
            Conoscono solo Linux e si permettono di fare
            confronti.
            Patetici.Voi invece non conoscete neppure il Vostro Giocattolo !!



            però bisogna riconoscerla quando la vedi
            ...

            piccolo

            troll :-)

            Il troll che rompe le palle sei tu, farei
            notare.Buona questa .. nei hai un'altra !!!



            Io almeno posso tu ti reinstalli SO ogni

            quanto ... ogni

            2 giorni ..... Ah Ah Ah Ah Ah :-)))))))

            Ignorante come sempre. Windows dal 2000 in
            poi non si reinstalla più. Sarebbero passati
            3 anni........ 3 anni in cui ogni 2 giorni reinstalli SO .. complimenti ...è ora di cambiare forse !!!
            Ma è inutile parlare con gli ignoranti che
            non sanno nemmeno quel che dicono.Dai non buttarti giu cosi !!!



            Windows = fascismo

            Linux = liberta !!!

            Fascismo= imporre le proprie idee su tutti
            facendo piazza pulita degli altri.
            Il tuo comportamento (nonchè quello di
            Richard "tolleranza zero, tanto so tutto io"
            Stallman) è il perfetto emblema del
            fascismo!Bill invece dice io sono Dio e conquistero il mondo con le mie finestre !!!ma dai ...
            La confusione ce l'hai tu.Esistono centri di diagnosi e cura ... lo sai !!!
          • postmaster scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            Bravo, bravo. Apertura mentale zero, eh?
            Perfetto emblema dei rompipalle talebani
            fascisti Linux!
            Avete rotto i maroni con le vostre prediche
            idiote!pima di dar del fascisa a qualcuno.. guadai allo specchio
          • postmaster scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            Bravo, bravo. Apertura mentale zero, eh?
            Perfetto emblema dei rompipalle talebani
            fascisti Linux!
            Avete rotto i maroni con le vostre prediche
            idiote!prima di dare del fascista a qualcuno.. guardati allo specchio scusate .. ho una tastiera windows
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows

          E' piu vasta la comunity windows o linux ...
          window senza dubbioofsse anche solo per la legge dei grandi numeri, se solo un utente windows su 50 e ogni utente linux facesse community, quelli windows sarebbero comunque di piu'
          ... ti riferisci a quei quattro sfigati che
          usano windows ...
          che scaricano 6Gb al giorni di patch e che
          sono
          gli schiavetti di quel talebano di bill
          cancello ...
          invece sotto linux non si scaricano patch vero?



          provato, non per antipatia verso quello

          sfigato di Torvalds!

          Penso che nessuno possa mettere in
          discussione
          la capacita tecnica di un Torvalds contro un
          pezzente
          come Gates.
          le capacita' tecniche di torvalds non sono sopra la media




          Nella comunità Open è tutto aperto, tranne

          una cosa fondamentale: il cervello!

          Peccato che a voi manchi proprio !!!!!averlo e non usarlo e' molto peggio
    • Anonimo scrive:
      Re: Per tutti gli UT di windows

      Ecco come potete cambiare il vostro
      zoppicante
      winzozz ...e passare ad un SO vero ...

      http://www.linuxmigration.com/quickref/

      (linux)Ma spiegami perchè dovrei migrare a un sistema operativo che, SECONDO ME, è pure inferiore, un giocattolo per smanettoni. E, per giunta, che mi costerebbe molto più di windows (il tempo è denaro).Datemi del troll, insultatemi, fate quello che volete ma questa è la realtà dei fatti.Saluti! (win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows
        - Scritto da: Anonimo

        Ecco come potete cambiare il vostro

        zoppicante

        winzozz ...e passare ad un SO vero ...



        http://www.linuxmigration.com/quickref/



        (linux)

        Ma spiegami perchè dovrei migrare a un
        sistema operativo che, SECONDO ME, è pure
        inferiore, un giocattolo per smanettoni. E,
        per giunta, che mi costerebbe molto più di
        windows (il tempo è denaro).

        Datemi del troll, insultatemi, fate quello
        che volete ma questa è la realtà dei fatti.

        Saluti! (win)La realta è soggettiva ... questa è la tua la mia e:perche dovrei spendere soldi e tempo dietro ad un SOche non funziona ed è poco piu di un sonaglio per infanti ...Sei solo un Troll (troll)
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Ecco come potete cambiare il vostro


          zoppicante


          winzozz ...e passare ad un SO vero ...





          http://www.linuxmigration.com/quickref/





          (linux)



          Ma spiegami perchè dovrei migrare a un

          sistema operativo che, SECONDO ME, è pure

          inferiore, un giocattolo per smanettoni.
          E,

          per giunta, che mi costerebbe molto più di

          windows (il tempo è denaro).



          Datemi del troll, insultatemi, fate quello

          che volete ma questa è la realtà dei
          fatti.



          Saluti! (win)


          La realta è soggettiva ... questa è la tua
          la mia e:
          perche dovrei spendere soldi e tempo dietro
          ad un SO
          che non funziona ed è poco piu di un
          sonaglio per infanti ...
          Sei solo un Troll
          (troll)Difatti ho scritto bene in grande "SECONDO ME". Poi ognuno fa le sue scelte... Ma non puoi negare che se SECONDO ME win è nettamente superiore a Linux, non per il kernel strafiko, ma per l'uso che ne posso fare non migrerò a un os che mi costerà di +...
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo



            Ecco come potete cambiare il vostro



            zoppicante



            winzozz ...e passare ad un SO vero
            ...








            http://www.linuxmigration.com/quickref/







            (linux)





            Ma spiegami perchè dovrei migrare a un


            sistema operativo che, SECONDO ME, è
            pure


            inferiore, un giocattolo per
            smanettoni.

            E,


            per giunta, che mi costerebbe molto
            più di


            windows (il tempo è denaro).





            Datemi del troll, insultatemi, fate
            quello


            che volete ma questa è la realtà dei

            fatti.





            Saluti! (win)





            La realta è soggettiva ... questa è la tua

            la mia e:

            perche dovrei spendere soldi e tempo
            dietro

            ad un SO

            che non funziona ed è poco piu di un

            sonaglio per infanti ...

            Sei solo un Troll

            (troll)

            Difatti ho scritto bene in grande "SECONDO
            ME". Poi ognuno fa le sue scelte... Ma non
            puoi negare che se SECONDO ME win è
            nettamente superiore a Linux, non per il
            kernel strafiko, ma per l'uso che ne posso
            fare non migrerò a un os che mi costerà di
            +...Per sapere che lavoro fai ?
      • Ekleptical scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows

        Ma spiegami perchè dovrei migrare a un
        sistema operativo che, SECONDO ME,Ma lasciali stare!Il "secondo me" è inconcepibile per il talebano Linuxaro.E' un fatto dimostrato: l'apertura dei sorgenti è direttamente proporzionale alla chiusura mentale!Per loro è inconcepibile che qualcuno la pensi in modo diverso da loro. (E Richard Stallman ne è il fulgido emblema). Sono i classici contestatori pecoroni.Peraltro mai conosciuto gente più incapace e ignorante dei professionisti Linux! Per carità conoscono a menadito il loro sistema, ma per tutto il resto ignoranza abissale e totale! Sono totalmente chiusi nel loro piccolo mondo alternativo.Le poche volte che gli capita di dover mettere mano a Windows vanno nel pallone! Da grandi espertoni informatici (solo su Linux, in verità), si trasformano in poveri incapaci, costretti a chiedere informazioni continue per fare qualsiasi vaccata. Non imparano in un anno quello che il loro nipotino impara su Windows in mezza giornata!E' la sindrome da manuale! Senza si sentono persi. Il nipotino, invece, se ne frega e si arrangia da solo con ottimi risultati, visto che Windows è stato fatto per quello! Per la loro ristrettezza mentale è inconcepibile!Lasciamo perdere altri OS di cui ignorano persino l'esistenza....
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          - Scritto da: Ekleptical

          Ma spiegami perchè dovrei migrare a un

          sistema operativo che, SECONDO ME,

          Ma lasciali stare!
          Il "secondo me" è inconcepibile per il
          talebano Linuxaro.

          E' un fatto dimostrato: l'apertura dei
          sorgenti è direttamente proporzionale alla
          chiusura mentale!una proporzione per voi impossibile !!! ah ah ah

          Per loro è inconcepibile che qualcuno la
          pensi in modo diverso da loro. (E Richard
          Stallman ne è il fulgido emblema). Sono i
          classici contestatori pecoroni.Bravo piccolo troll, pulisciti la bocca quando parlidi RMS, un grande tecnico (MIT.. docet ... anchebill gates ... no !!! ... sapevate che ha un diplomaequiparabile ad un diploma di ragioneria !!!) e un grande filosofo della Open !!!

          Peraltro mai conosciuto gente più incapace e
          ignorante dei professionisti Linux! PerSecondo te abbiamo tempo da perdere con degli incapaciMS noi ... noi facciamo cose serie !!!
          carità conoscono a menadito il loro sistema,Bene allora sei pure un talebano ...lo usi e ci sputi sopra !!!
          ma per tutto il resto ignoranza abissale e
          totale! Sono totalmente chiusi nel loro
          piccolo mondo alternativo.Il nostro è il mondo ... il vostro e MATRIX !!!!!

          Le poche volte che gli capita di dover
          mettere mano a Windows vanno nel pallone! DaLungi da me sporcarmi le mani ....
          grandi espertoni informatici (solo su Linux,
          in verità), si trasformano in poveriVoi invece non conoscete neppure il Vostro bacellone !!!
          incapaci, costretti a chiedere informazioni
          continue per fare qualsiasi vaccata. Non
          imparano in un anno quello che il loro
          nipotino impara su Windows in mezza
          giornata!Per fortuna a mio nipote non farei mai usare un windows !!!!
          E' la sindrome da manuale! Senza si sentonoVi piacerebbe averli a voi i NS. Manuali !!!!
          persi. Il nipotino, invece, se ne frega e si
          arrangia da solo con ottimi risultati, visto
          che Windows è stato fatto per quello! Per la
          loro ristrettezza mentale è inconcepibile!La vostra è evidente !!!
          Lasciamo perdere altri OS di cui ignorano
          persino l'esistenza....Lo sai che da recenti statistiche è emerso che il 60 %degli utenti Linux conosce almeno altri 2 SO !!!!Utonti M$ non conoscono nulla altro ,,,, ti basta vedere il supporto del File System, noi supportiamo tutto e voi a mala pena i vostri !!!!ma fammi il piacere !!!
          • Ekleptical scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            una proporzione per voi impossibile !!! ah
            ah ah va beh, sei un troll e l'hai ampiamente dimostrato, ormai.Vuoi il bollino?

            ma per tutto il resto ignoranza abissale e

            totale! Sono totalmente chiusi nel loro

            piccolo mondo alternativo.

            Il nostro è il mondo ... il vostro e MATRIX
            !!!!!Sì, dell'1%. Bah, perchè perdo tempo con un troll privo di cervello....
            Voi invece non conoscete neppure il Vostro
            bacellone !!!Non lo conoscerai te, ignorante.
            Per fortuna a mio nipote non farei mai usare
            un windows !!!!Ifnatti. Gli idioti mentalmente chiusi tendono a propagare la loro idiozia nel tempo.
            Vi piacerebbe averli a voi i NS. Manuali !!!!No, non me ne faccio niente, grazie! Non ho tempo da perdere.
            Lo sai che da recenti statistiche è emerso
            che il 60 %
            degli utenti Linux conosce almeno altri 2 SO
            !!!!Sì, Mandrake e Redhat, come è stato detto irnoicamente da altri.La conoscenza media del Linuxaro di altri OS è: ne ho letto il nome da qualche parte! Provato? Mai!! Solo Linux! Non so fare altro!Incapaci, ripeto....
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            Incapaci anche voi di fare le cose che dite:http://www.programmazione.it/index.php?entity=enews&idNews=6615&idArea=1http://www.apogeonline.com/webzine/2003/05/14/01/200305140101e questi sono solo 2 esempi, mi raccomando un pò di rispettoquandi tenti di sostenere le tue idee.Non giustifico neanche chi ti ha risposto.Ciao e sogni tranquilli.
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows


            E' un fatto dimostrato: l'apertura dei

            sorgenti è direttamente proporzionale alla

            chiusura mentale!

            una proporzione per voi impossibile !!! ah
            ah ah
            falso!!in terza media si imparano queste cosese da un lato della proporzione ho un minimo (apertura sorgenti ZERO) dall'altro avro' un massimo (massima apertura mentale) e viceversa



            Per loro è inconcepibile che qualcuno la

            pensi in modo diverso da loro. (E Richard

            Stallman ne è il fulgido emblema). Sono i

            classici contestatori pecoroni.

            Bravo piccolo troll, pulisciti la bocca
            quando parli
            di RMS, un grande tecnico (MIT.. docet ...
            ancheerano grandi tecnici anche gli scienziati tedeschi che facevano esperimenti genetici su delle donne ignareStallman e' un buon programmatore con troppe velleita' da guru spiritualeUn tecnico, non fdovrebbe mai fare politica
            bill gates ... no !!! ... sapevate che ha un
            diploma
            equiparabile ad un diploma di ragioneria
            !!!) e un grande filosofo della Open !!!
            misuri le persone in base ai titoli?ancora?nel 2003?lo sai che il famoso sogno USA e' proprio questo?ti valutano in base a cio' che sai e che sai fare, non in base a cio' che dichiara di te un pezzo di carta...

            carità conoscono a menadito il loro
            sistema,

            Bene allora sei pure un talebano ...lo usi e
            ci sputi sopra !!!
            questo e' l'esatto opposto del talebano, che crede solo per fedeio per criticare linux, devo usarloaltrimenti farei la figura del peraccottaro che parla senza sapere.Questo fa un vero informatico.Si basa sull'esperienza, non su quello che legge nei forum pro quello o pro quell'altro dove si raccontano un sacco di leggende, tipo quella delle chiavi RSA in windows

            ma per tutto il resto ignoranza abissale e

            totale! Sono totalmente chiusi nel loro

            piccolo mondo alternativo.

            Il nostro è il mondo ... il vostro e MATRIX
            !!!!!
            ahhhhokhai 16 anni!se vuoi ti regalo i biglietti da visita di uno che ho conosciuto che ha scrittoName: NeoJob: HackerCity: New York Country: Matrix



            Le poche volte che gli capita di dover

            mettere mano a Windows vanno nel pallone!
            Da

            Lungi da me sporcarmi le mani ....
            classica filosofia da perdentesiccome fa schifo non lo toccoma se non lo tocchi come fai a sapere che fa schifo?da quello che senti in giro?


            grandi espertoni informatici (solo su
            Linux,

            in verità), si trasformano in poveri

            Voi invece non conoscete neppure il Vostro
            bacellone !!!
            non si finisce mai di impararediffido sempre da chi dice di conoscere tutto di una cosa...sicuramente sta mentendoCerto se torvalds mi dice che il kernel lo conosce a occhi chiusi, magari a lui credo...

            incapaci, costretti a chiedere
            informazioni

            continue per fare qualsiasi vaccata. Non

            imparano in un anno quello che il loro

            nipotino impara su Windows in mezza

            giornata!

            Per fortuna a mio nipote non farei mai usare
            un windows !!!!
            magari tuo nipote dovresti lasciarlo libero di scegliere...

            E' la sindrome da manuale! Senza si
            sentono

            Vi piacerebbe averli a voi i NS. Manuali !!!!
            noperche' sono mal organizzati, decentralizzati, ambiguimolta documentazione ma di scarsa qualita.E' un problema della comunita openLa documentazione poi esce sempre dopo il prodottoE' l'ultima cosa che viene prodotta e spesso NON dagli autori originali del softwarePer farti un esempio, MS rilascia la documentazione aggiornata anche mesi prima del rilascio dei prodotti

            Lasciamo perdere altri OS di cui ignorano

            persino l'esistenza....

            Lo sai che da recenti statistiche è emerso
            che il 60 %
            degli utenti Linux conosce almeno altri 2 SO
            !!!!
            statistiche di chi?fatte come?coi numeri si puo' dimostrare qualsiasi cosa...e conoscere due OS non vuol dire nullaio ne conosco 4...che vuol dire?ma bene ne so usare al massimo 2...
            Utonti M$ non conoscono nulla altro ,,,, ti
            basta vedere
            il supporto del File System, noi supportiamo
            tutto e voi
            a mala pena i vostri !!!!
            e che vuol dire scusa?se la comunita open fosse fatta di gente che davvero sa programmare su qualsiasi architettura, farebbero un driver per windowsla doc c'e'tanto e' vero che io ho i driver per leggere ext2 da windowsil problema e' che agli utenti windows non gliene frega niente degli altri FS (e non vedo perche' dovrebbe essere il contrario) e quelli che si lamentano di questa "mancanza" di windows NON USANO WINDOWSquindi eprche' MS dovrebbe sviluppare qualcosa per un'utenza cosi' limitata per poi magari beccarsi le rotture di scatole se qualcosa non va?vuoi leggere HPFS? fatti il driver!ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Per questo UT di windows
            - Scritto da: Anonimo

            bill gates ... no !!! ... sapevate che ha
            un

            diploma

            equiparabile ad un diploma di ragioneria

            !!!) e un grande filosofo della Open !!!



            misuri le persone in base ai titoli?
            ancora?
            nel 2003?
            lo sai che il famoso sogno USA e' proprio
            questo?
            ti valutano in base a cio' che sai e che sai
            fare, non in base a cio' che dichiara di te
            un pezzo di carta...Oddio, un altro che vive a Topolinia....il "pezzo di carta" negli USA è talmente importante che conta moltissimo perfino chi te lo rilascia, insomma se te lo danno a Princeton o Harvard è una cosa, se te lo danno a Grossdale puoi usarlo per coprire il fondo gabbia del canarino... Oh, non si trova più un troll serio e informato neanche a pagarlo...
          • Anonimo scrive:
            Re: Per questo UT di windows

            Oddio, un altro che vive a Topolinia....il
            "pezzo di carta" negli USA è talmente
            importante che conta moltissimo perfino chi
            te lo rilascia, insomma se te lo danno a
            Princeton o Harvard è una cosa, se te lo
            danno a Grossdale puoi usarlo per coprire il
            fondo gabbia del canarino...
            Oh, non si trova più un troll serio e
            informato neanche a pagarlo.ho detto qualcosa di diverso da questo?In pratica il tizio dicveva che Bill Gates non e' nessuno perche' non e' laureato, ma a sto punto manco Torvalds e' nessuno...Quindi quello che hanno fatto nella loro vita non esiste?Ho semplicemente fatto notare che una persona non laureata ha potuto costruire il piu' grosso impero del mondo.Mi dispiace che non si discuta di fatti ma solo per partito preso.Magari leggere e capire quello che scrivono gli altri sarebbe importante, per non dargli del troll a vuoto.Tanto e' vero che la tua risposta non nega assolutamente la mia.Il fatto che negli USA il titolo e la provenienza del titolo siano importanti non e' in contrasto con il fatto che:1 - non giudico le persone in base ai titoli e lo ritengo sbagliato2 - un non laureato negli USA puo' arricchirsi lo stesso, solo grazie alle sue capacita'.Ti do un consiglio, un bel libro sull'analisi logica e comprensione del testo, magari con allegate delle domande ad ogni fine capitolo per valutare quanto hai capito di cio' che hai letto.Buon weekend
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          Generalizzi dimostrando tu una ristrettezza mentale e di vedute pari a una scatoletta di pesche sciroppate chiuse.Cya _FoX
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Anonimo
            Generalizzi dimostrando tu una ristrettezza
            mentale e di vedute pari a una scatoletta di
            pesche sciroppate chiuse.

            Cya
            _FoXche ci vuoi fare sono fatti cosi gli UT wincesso !!!
          • Ekleptical scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows

            Generalizzi dimostrando tu una ristrettezza
            mentale e di vedute pari a una scatoletta di
            pesche sciroppate chiuse.Va beh, thread da troll meritava risposte trollose!Mi son fatto prendere la mano! :)
        • Anonimo scrive:
          Re: Per tutti gli UT di windows
          - Scritto da: Ekleptical

          Ma spiegami perchè dovrei migrare a un

          sistema operativo che, SECONDO ME,

          Ma lasciali stare!
          Il "secondo me" è inconcepibile per il
          talebano Linuxaro.

          E' un fatto dimostrato: l'apertura dei
          sorgenti è direttamente proporzionale alla
          chiusura mentale!

          Per loro è inconcepibile che qualcuno la
          pensi in modo diverso da loro. (E Richard
          Stallman ne è il fulgido emblema). Sono i
          classici contestatori pecoroni.
          Peraltro mai conosciuto gente più incapace e
          ignorante dei professionisti Linux!E tu con questi argomenti vorresti farti passare per un serio critico dei sistemi open e/o di Linux? Perche' non mi spieghi i punti di forza che dovrebbero farmi preferire l'uno o l'altro piuttosto. E che siano argomenti documentabili non mere considerazioni personali (il tuo parere puo' anche essere interessante ma non vale come "argomento" in una discussione)holacrack
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            a parte le applicazioni server, Linux non ha uno straccio di programma professionale in nessun campo
          • Anonimo scrive:
            Re: Per tutti gli UT di windows
            - Scritto da: Anonimo
            a parte le applicazioni server, Linux non ha
            uno straccio di programma professionale in
            nessun campoChe scherzone che sei ... bella battutta davvero bella ...adesso parla di cose serie dai ...
      • Anonimo scrive:
        Re: Per tutti gli UT di windows

        Ma spiegami perchè dovrei migrare a un
        sistema operativo che, SECONDO ME, è pure
        inferiore, un giocattolo per smanettoni. E,
        per giunta, che mi costerebbe molto più di
        windows (il tempo è denaro).

        Datemi del troll, insultatemi, fate quello
        che volete ma questa è la realtà dei fatti.Se te lo chiedi, allora non hai capito niente.
    • Anonimo scrive:
      Per i delusi dal penguinOS...
      - Scritto da: Anonimo
      Ecco come potete cambiare il vostro
      zoppicante
      winzozz ...e passare ad un SO vero ...

      http://www.linuxmigration.com/quickref/

      (linux)

      Contraccambio, caro linuxaro senza conoscenza alcuna del "nemico"... :)http://www.microsoft.com/windows2000/migrate/unix/(win)
      • Anonimo scrive:
        Re: Per i delusi dal penguinOS...
        - Scritto da: Anonimo
        http://www.microsoft.com/windows2000/migrate/Beh, certo che sono dei veri geni in microsft ! Tutta la documentazione e' in formato .doc ! Come cazzo pensano che uno possa leggerla se deve migrare in windows da unix/linux ? :-)
  • Anonimo scrive:
    La qualità si paga (windows è gratis)
    Nel dipartimento universitario (ingegneria) dove lavoro da tempo utilizziamo altri sistemi. Dopo averci contattato per un'indagine di mercato, la MS ci ha fatto un contratto con cui possiamo installare e usare tutti i suoi prodotti (ad eccezione di office) senza pagare nulla. O meglio paghiamo una cifra irrisoria mi sembra sui 100 euri/anno.Sia il personale che gli studenti possono installarsi tutto a casa!E' stata un'ottima occasione per installare un terminal server e utilizzarlo con rdesktop e per mettere in regola qualche PC (specialmente quelli di casa). Per le cose importanti utilizziamo ancora gli altri sistemi (essenzialmente Linux).
    • Anonimo scrive:
      Re: La qualità si paga (windows è gratis
      - Scritto da: Anonimo
      Nel dipartimento universitario (ingegneria)
      dove lavoro da tempo utilizziamo altri
      sistemi. Eila collega ... in quale UNI ?
      Dopo averci contattato per un'indagine di
      mercato, la MS ci ha fatto un contratto con
      cui possiamo installare e usare tutti i suoi
      prodotti (ad eccezione di office) senza
      pagare nulla. O meglio paghiamo una cifra
      irrisoria mi sembra sui 100 euri/anno.Errata corrige ... euro è solo singolare :-)
      Sia il personale che gli studenti possono
      installarsi tutto a casa!Compresi i bachi e i virus :-)

      E' stata un'ottima occasione per installare
      un terminal server e utilizzarlo con
      rdesktop e per mettere in regola qualche PC
      (specialmente quelli di casa). Per le cose
      importanti utilizziamo ancora gli altri
      sistemi (essenzialmente Linux).
      Magari qualche desk linux non guasterebbe :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: La qualità si paga (windows è gratis

        Errata corrige ... euro è solo singolare :-)A me non piace.


        Sia il personale che gli studenti possono

        installarsi tutto a casa!

        Compresi i bachi e i virus :-)
        Si' pero' in alcuni contesti diventa necessario e comunque e' anche legato a preferenze/esperienze personali.
        Magari qualche desk linux non guasterebbe :-) Nei laboratori sono in netta maggioranza.
        • Anonimo scrive:
          Re: La qualità si paga (windows è gratis
          - Scritto da: Anonimo

          Errata corrige ... euro è solo singolare
          :-)

          A me non piace.





          Sia il personale che gli studenti
          possono


          installarsi tutto a casa!



          Compresi i bachi e i virus :-)



          Si' pero' in alcuni contesti diventa
          necessario e comunque e' anche legato a
          preferenze/esperienze personali.


          Magari qualche desk linux non guasterebbe
          :-)

          Nei laboratori sono in netta maggioranza.
          Mi piace molto il tuo atteggiamento ... estremamente diplomatico e aperto :-)
      • Anonimo scrive:
        Re: La qualità si paga (windows è gratis
        - Scritto da: Anonimo

        prodotti (ad eccezione di office) senza

        pagare nulla. O meglio paghiamo una cifra

        irrisoria mi sembra sui 100 euri/anno.

        Errata corrige ... euro è solo singolare :-)Sbagliato......... secondo l'accademia della crusca è corretto dire euri (anche se io preferisco dire euro)
        • Anonimo scrive:
          Re: La qualità si paga (windows è gratis
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          prodotti (ad eccezione di office) senza


          pagare nulla. O meglio paghiamo una
          cifra


          irrisoria mi sembra sui 100 euri/anno.



          Errata corrige ... euro è solo singolare
          :-)

          Sbagliato......... secondo l'accademia della
          crusca è corretto dire euri (anche se io
          preferisco dire euro)L'accademia della crusca ha detto che le parole tromche sono sindolari, es fotografia = foto - motocicletta = moto - europa = euro
          • Anonimo scrive:
            Re: La qualità si paga (windows è gratis
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Anonimo





            prodotti (ad eccezione di office)
            senza



            pagare nulla. O meglio paghiamo una

            cifra



            irrisoria mi sembra sui 100
            euri/anno.





            Errata corrige ... euro è solo
            singolare

            :-)



            Sbagliato......... secondo l'accademia
            della

            crusca è corretto dire euri (anche se io

            preferisco dire euro)

            L'accademia della crusca ha detto che le
            parole tromche sono sindolari, es fotografiacosa sono le parole TROMCHE e SINDOLARI saputello ?
            = foto - motocicletta = moto - europa = euro
          • Anonimo scrive:
            Re: La qualità si paga (windows è gratis

            euroa TS tutti sanno che il plurale di auto è auti e quello di camion camioni
          • Anonimo scrive:
            Re: La qualità si paga (windows è gratis

            L'accademia della crusca ha detto che le
            parole tromche sono sindolari, es fotografia
            = foto - motocicletta = moto - europa = euroEsatto (anche senza scomodare la Crusca la cosa si recupera in tutte le grammatiche). Pero' euro non e' tronca. Deriva da Europa ma non ne e' il troncamento. Peraltro sarebbe femminile in questo caso. Un biglietto da 10 Europe? Un centesimo di Europa? Euri potra' anche stonare a chi non vi e' avvezzo ma queste sono peggio :)G.
      • Anonimo scrive:
        Re: La qualità si paga (windows è gratis

        Errata corrige ... euro è solo singolare :-)Dipende. C'è chi lo considera invariabile e chi no. Io preferisco la seconda...
        • Tharon scrive:
          Re: La qualità si paga (windows è gratis
          Ma fate come me, usate il termine eurodollari che è molto + fico :)1 euro = 1 eurodollaro10 euro(i) = 10 eurodollari:p
    • Anonimo scrive:
      COERENZA prego, linux gratis per tutti !
      - Scritto da: AnonimoANDIAMO A DIMOSTRARE LA TUA INCOERENZA:
      Nel dipartimento universitario (ingegneria)
      dove lavoro da tempo utilizziamo altri
      sistemi. Per essere un dottorando-tecnico-ricercatore sei MOOOLTO vago,enumera tipologia del sistema, ruolo e quantita', prego
      Dopo averci contattato per un'indagine di
      mercato, la MS ci ha fatto un contratto con
      cui possiamo installare e usare tutti i suoi
      prodotti (ad eccezione di office) senza
      pagare nulla. O meglio paghiamo una cifra
      irrisoria mi sembra sui 100 euri/anno.
      Sia il personale che gli studenti possono
      installarsi tutto a casa!Marketing: vi hanno praticamente regalato la seguente licenzahttp://www.microsoft.com/italy/annunci/education/generale/schoolagreementsubscription.htmVOI l'avete accettata e sembra che vi faccia comodo, a prescindere dalla prima affermazione che hai fatto...

      E' stata un'ottima occasione per installare
      un terminal server e utilizzarlo con
      rdesktop e per mettere in regola qualche PC
      (specialmente quelli di casa). Per le cose
      importanti utilizziamo ancora gli altri
      sistemi (essenzialmente Linux).Ma come, nel titolo dici "La qualita' si paga, windows e' gratis", poi continui dicendo che nel dipartimento di ingegneria usate ALTRI sistemi (IO suppongo altri OS a pamanento, ma TU non citi), prosegui dicendo che ti garba che MS ti abbia regalato tanto SW (solo a voi, perche' istituti di "ricerca", le aziende che producono pagano...) ED INFINE SI SCOPRE CHE GLI ALTRI SISTEMI SONO "ESSENZIALMENTE" LINUX.Ora, avendo tu dato sicuramente l'esame di "Spannometria applicata alle macchine e macchine", con "ESSENZIALMENTE" potresti voler indicare1. la stragande maggioranza numerica (uso non corretto in italiano)2. i piu' importanti come impiego, anche se numericamente in minoranza (uso piu' corretto in italiano)indi, in ogni caso, HAI APPENA SCRITTO CHE USATE OS NON DI QUALITA' SUI SISTEMI PRINCIPALI (per servizio o numero) DEL DIPARTIMENTO, poiche' linux e' GRATIS per definizione !!C.V.D.Caro dottorando-tecnico-ricercatore, spero di dover incocciare mai nei risultati dei tuoi lavori, perche' sei di una imprecisione e di una INCOERENZA abissale.Buono studio!
      • KerNivore scrive:
        Re: COERENZA prego, linux gratis per tut
        - Scritto da: Gianluca70
        indi, in ogni caso, HAI APPENA SCRITTO CHE
        USATE OS NON DI QUALITA' SUI SISTEMI
        PRINCIPALI (per servizio o numero) DEL
        DIPARTIMENTO, poiche' linux e' GRATIS per
        definizione !!

        C.V.D.CVD cosa scusa ? Sei arrivato ad una conclusione errata perche' sei partito da ipotesi errate.Linux e' _LIBERO_ per definizione, non gratis. Se proprio vuoi fare il saputello abbozzando dimostrazioni pseudo matematiche allora prima informati. Leggiti la GPL (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html) e quando hai finito, torna a studiare come si fanno le dimostrazioni.
        Caro dottorando-tecnico-ricercatore, spero
        di dover incocciare mai nei risultati dei
        tuoi lavori, perche' sei di una imprecisione
        e di una INCOERENZA abissale.ROTFL ! Senti chi parla ! Non hai nemmeno lontanamente capito che cosa sia Linux e la licenza con cui e' rilasciato, e dai dell'impreciso agli altri !
        Buono studio!Beh, almeno lui studia, te invece blateri senza nemmeno sapere le cose.
        • Anonimo scrive:
          COERENZA, e apri gli occhi Kerny!
          - Scritto da: KerNivore

          - Scritto da: Gianluca70


          indi, in ogni caso, HAI APPENA SCRITTO CHE

          USATE OS NON DI QUALITA' SUI SISTEMI

          PRINCIPALI (per servizio o numero) DEL

          DIPARTIMENTO, poiche' linux e' GRATIS per

          definizione !!



          C.V.D.

          CVD cosa scusa ? Sei arrivato ad una
          conclusione errata perche' sei partito da
          ipotesi errate.SENTI CHI SCRIVE, guarda come prosegui

          Linux e' _LIBERO_ per definizione, non
          gratis. Perche', "windows e' gratis" come dice lui? Per tutti, poi?E cosa c'entra la tua affermazione con "windows e' gratis" e la qualita' ?????Chi e' che e' partito da ipotesi errate, adesso ??Kerny, e' inutile che cerchi di rigirare la frittata, anche se hai talmente fame che tagli come un disperato!!Togliti le fette di pinguino dagli occhi, il tipo era partito dicendo che loro usavano ALTRI sistemi, perche' la qualita' si paga e windows ce l'avevano gratis, anzi no, solo 100? all'anno.Poi si scopre che usano Linux, che E' GRATIS quando vi pare e free quando vi serve, intanto le distribuzioni le recuperi e le installi A COSTO ZERO (NO, non e' gratis...), al massimo paghi il supporto alla societa' se proprio necessario.Mi stai dicendo che fai pagare la licenza d'uso ai tuoi clienti linux per ogni singolo PC o server e che hai pagato la Debian per la tua copia installata sul tuo PC??????Cavolo, allora mi tocca pagare la RedHad per la mia copia di linux che ho installato sul mio PC?? MA ALLORA DOVRO' DIRE AI MIEI CLIENTI CHE DOVRANNO PAGARE OGNI SINGOLO DESKTOP LINUX????MI STAI DICENDO QUESTO???PERCHE' LINUX E' FREE MA NON E' GRATIS ????Che strano, pensavo che solo con Windows si pagassero il CD fisico, la brochure, la Licenza d'uso personale e perfino le CAL (che ovviamente SAI cosa sono, vero?)

          Se proprio vuoi fare il saputello abbozzando
          dimostrazioni pseudo matematiche allora
          prima informati.

          Leggiti la GPL
          (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html) e
          quando hai finito, torna a studiare come si
          fanno le dimostrazioni.Ancora le fette di pinguino...Se lui voleva dimostrare che QUALITA'=COSTO DA PAGARE, e che "windows e' gratis", che cavolo c'entra la GPL ???E' la licenza che indica come distribuire i diritti d'uso e di modifica del prodotto, mica dice i tariffari di vendita delle licenze d'uso, ANZI !!Com'e' che il tipo voleva insinuare che loro pagavano sistemi Unix o Mac proprietari e poi viene fuori che C'HANNO TUTTO "FREE" CON LINUX ???Ha forse detto di aver pagato RedHat e compagnia bella??Questa e' COERENZA ??Ma vai a rileggerla tu, la tanto decantata GPL !!!


          Caro dottorando-tecnico-ricercatore, spero

          di dover incocciare mai nei risultati dei

          tuoi lavori, perche' sei di una
          imprecisione

          e di una INCOERENZA abissale.

          ROTFL ! Senti chi parla ! Non hai nemmeno
          lontanamente capito che cosa sia Linux e la
          licenza con cui e' rilasciato, e dai
          dell'impreciso agli altri !Pensa alla tua condizione, che non ti permette di capire quando si confrontano politiche di marketing e tipologie di licenze, ovvero mele con pere....Ma cosa posso pretendere, da uno che taglia e censura come un disperato...


          Buono studio!

          Beh, almeno lui studia, te invece blateri
          senza nemmeno sapere le cose.Siamo in due a blaterare (di lui non si sa che studi, e' inutile che estrapoli alla cavolo), e tu con il grave problema della cecita' (mangia, che poi stai male e non riesci a vedere piu' in la' del tuo becco, pardon, naso ...)Ti rilascio questo consiglio in GPL, che e' free ma non e' gratis, quindi appena lo leggi ti mando il tariffario.Contento??
          • Anonimo scrive:
            Re: COERENZA, e apri gli occhi Kerny!
            - Scritto da: Gianluca70

            - Scritto da: KerNivore



            - Scritto da: Gianluca70Tu sei riuscito ad imbastire sta montagna di fregnacce su una constatazione "ironica" fatta dall'autore del primo post.Complimenti, veramente un volpino di qualita'hola crack
          • Anonimo scrive:
            COERENZA e commenti costruttivi...
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Gianluca70



            - Scritto da: KerNivore





            - Scritto da: Gianluca70



            Tu sei riuscito ad imbastire sta montagna di
            fregnacce su una constatazione "ironica"
            fatta dall'autore del primo post.
            Complimenti, veramente un volpino di qualita'

            hola
            crackMotiva le TUE fregnacce, crackhola di qualita'!Io, le mie, le ho motivate a sufficienza e a quanto pare danno fastidio alquanto.E poi, dove hai letto l'ironia del primo post?Sei un altro con le fette di pinguino sugli occhi a mo' di filtro?Il primo tizio, ANONIMO quanto te, piu' che ironico, era superficiale e supponente, visto che si fregiava del blasone della ricerca per fare valutazioni e dare giudizi.Fortuna che sappiamo in molti come funziona l'universita' e la ricerca in Italia, purtroppo...Alla prossima vicendevole fregnaccia, patacca!
          • KerNivore scrive:
            Re: COERENZA, e apri gli occhi Kerny!
            - Scritto da: Gianluca70

            Linux e' _LIBERO_ per definizione, non

            gratis.

            Perche', "windows e' gratis" come dice lui?
            Per tutti, poi?
            E cosa c'entra la tua affermazione con
            "windows e' gratis" e la qualita' ?????
            Chi e' che e' partito da ipotesi errate,
            adesso ??Non so di cosa stai parlando. Stai confondendo gli autori dei messaggi. Io rispondo solo dei miei e non ho mai tirato in ballo la qualita' di windows. (anzi non ho proprio parlato di windows)
            Poi si scopre che usano Linux, che E' GRATIS
            quando vi pare e free quando vi serve,No, leggi bene.TU hai scritto che linux e' gratis PER DEFINIZIONE, e su questo hai imbastito un discorsone che e' finito col dedurre che linux e' privo di qualita'. Io ti ho fatto educamente notare che la definizione di linux e' LIBERO. La liberta' include anche la possibilita' di usarlo/ridistribuirlo gratis.La gratuita' quindi e' una CARATTERISTICA, non ne e' la definizione.Capisci ora ?
            intanto le distribuzioni le recuperi e le
            installi A COSTO ZERO (NO, non e'
            gratis...), al massimo paghi il supporto
            alla societa' se proprio necessario.
            Mi stai dicendo che fai pagare la licenza
            d'uso ai tuoi clienti linux per ogni
            singolo PC o server e che hai pagato la
            Debian per la tua copia installata sul tuo
            PC??????
            Cavolo, allora mi tocca pagare la RedHad per
            la mia copia di linux che ho installato sul
            mio PC??
            MA ALLORA DOVRO' DIRE AI MIEI CLIENTI CHE
            DOVRANNO PAGARE OGNI SINGOLO DESKTOP
            LINUX????
            MI STAI DICENDO QUESTO???veramente sono tutte cose che stai scrivendo te. Io ti ho detto che e' libero, non ti ho detto che non puo' essere usato ridistributio gratutitamente.
            PERCHE' LINUX E' FREE MA NON E' GRATIS ????La liberta' non esclude la gratuita'. (mentre puo' essere vero il viceversa)

            Se proprio vuoi fare il saputello
            abbozzando

            dimostrazioni pseudo matematiche allora

            prima informati.



            Leggiti la GPL

            (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html) e

            quando hai finito, torna a studiare come
            si

            fanno le dimostrazioni.

            Ancora le fette di pinguino...
            Se lui voleva dimostrare che QUALITA'=COSTO
            DA PAGARE, e che "windows e' gratis", che
            cavolo c'entra la GPL ???L'ho tirata in ballo solo perche' TU hai scritto cose scorrette (tipo : Linux e' gratis per DEFINIZIONE). La gpl era per smentire queste tue affermazioni sbagliate.
            E' la licenza che indica come distribuire i
            diritti d'uso e di modifica del prodotto,
            mica dice i tariffari di vendita delle
            licenze d'uso, ANZI !!Veramente la licenza stabilisce anche questo.
            Com'e' che il tipo voleva insinuare che loro
            pagavano sistemi Unix o Mac proprietari e
            poi viene fuori che C'HANNO TUTTO "FREE" CON
            LINUX ???
            Ha forse detto di aver pagato RedHat e
            compagnia bella??
            Questa e' COERENZA ??Questo vuol dire che usi a sproposito le parole Free, Gratis e Libero. Se le usassi con criterio queste "incoerenze", come le chiami te, non esisterebbero.
            Ma vai a rileggerla tu, la tanto decantata
            GPL !!!Io la GPL l'ho letta e riletta. Prova a rileggerla te assegnando il giusto significato alle parole.

            ROTFL ! Senti chi parla ! Non hai nemmeno

            lontanamente capito che cosa sia Linux e
            la

            licenza con cui e' rilasciato, e dai

            dell'impreciso agli altri !

            Pensa alla tua condizione, che non ti
            permette di capire quando si confrontano
            politiche di marketing e tipologie di
            licenze, ovvero mele con pere....Io non ho confrontato assolutamente cose diverse. Ho solo demolito la tua pseudo-dimostrazione.
            Ma cosa posso pretendere, da uno che taglia
            e censura come un disperato...Chi io ?
            Siamo in due a blaterare (di lui non si sa
            che studi, e' inutile che estrapoli alla
            cavolo), e tu con il grave problema della
            cecita' (mangia, che poi stai male e non
            riesci a vedere piu' in la' del tuo becco,
            pardon, naso ...)
            Ti rilascio questo consiglio in GPL, che e'
            free ma non e' gratis, quindi appena lo
            leggi ti mando il tariffario.
            Contento??No. Se volevi essere pagato dovevi metterlo in chiaro prima che io lo leggessi. A questo punto io non accetto piu' i termini della tua licenza e lo rifiuto.
          • Anonimo scrive:
            Re: COERENZA, e apri gli occhi Kerny!
            - Scritto da: KerNivore


            Poi si scopre che usano Linux, che E'
            GRATIS

            quando vi pare e free quando vi serve,

            No, leggi bene.

            TU hai scritto che linux e' gratis PER
            DEFINIZIONE, e su questo hai imbastito un
            discorsone che e' finito col dedurre che
            linux e' privo di qualita'. Vala' che strano, il primo a fare questo discorso era proprio il tuo amico ricercatore, visto che "la qualita' si paga (windows e' gratis)"; poi si dimentica di dire che Lui e' un privilegiato, visto che MS non regala niente alle aziende, che usa linux al posto di sistemi Unix commerciali (come lasciava intendere) e che linux prevede la gratuita' nella GPL.Potrei anche dirti che la GPL e' una definizione di licenza, quindi la mia imprecisione sarebbe ancora inferiore, ma io mi aspettavo la sua replica, non la tua.

            Io ti ho fatto educamente notare che la
            definizione di linux e' LIBERO. La liberta'
            include anche la possibilita' di
            usarlo/ridistribuirlo gratis.

            La gratuita' quindi e' una CARATTERISTICA,
            non ne e' la definizione.

            Capisci ora ?Alla buon'ora, una volta costretti, lo dite, altrimenti silenzio, vero?Stai facendo l'avvocato che si attacca ai cavilli, te lo ripeto, se consideri la GPL in toto una definizione di licenza, essa prevede (esplicitamente o implicitamente che sia) la gratuita', le licenze MS o HP o SUN in nessun caso.

            intanto le distribuzioni le recuperi e le

            installi A COSTO ZERO (NO, non e'

            gratis...), al massimo paghi il supporto

            alla societa' se proprio necessario.

            Mi stai dicendo che fai pagare la licenza

            d'uso ai tuoi clienti linux per ogni

            singolo PC o server e che hai pagato la

            Debian per la tua copia installata sul tuo

            PC??????

            Cavolo, allora mi tocca pagare la RedHad
            per

            la mia copia di linux che ho installato
            sul

            mio PC??

            MA ALLORA DOVRO' DIRE AI MIEI CLIENTI CHE

            DOVRANNO PAGARE OGNI SINGOLO DESKTOP

            LINUX????

            MI STAI DICENDO QUESTO???

            veramente sono tutte cose che stai scrivendo
            te. Io ti ho detto che e' libero, non ti ho
            detto che non puo' essere usato
            ridistributio gratutitamente.Grazie, sei veramente onesto, chiaro, limpido, trasparente e illuminante: dimmi una cosa, le cose bisogna sempre cavartele con le tenaglie come nelle interrogazioni al liceo?

            PERCHE' LINUX E' FREE MA NON E' GRATIS
            ????

            La liberta' non esclude la gratuita'.
            (mentre puo' essere vero il viceversa)Stai dicendo che la gratuita' puo' escludere la liberta' (di visione del codice, ridistribuzione, ecc. ecc.)??Certo, ma il tuo amico non parlava di questo



            Se proprio vuoi fare il saputello

            abbozzando


            dimostrazioni pseudo matematiche allora


            prima informati.





            Leggiti la GPL


            (http://www.gnu.org/licenses/gpl.html)
            e


            quando hai finito, torna a studiare
            come

            si


            fanno le dimostrazioni.



            Ancora le fette di pinguino...

            Se lui voleva dimostrare che
            QUALITA'=COSTO

            DA PAGARE, e che "windows e' gratis", che

            cavolo c'entra la GPL ???

            L'ho tirata in ballo solo perche' TU hai
            scritto cose scorrette (tipo : Linux e'
            gratis per DEFINIZIONE). La gpl era per
            smentire queste tue affermazioni sbagliate.


            E' la licenza che indica come distribuire
            i

            diritti d'uso e di modifica del prodotto,

            mica dice i tariffari di vendita delle

            licenze d'uso, ANZI !!

            Veramente la licenza stabilisce anche questo.Dimmi dove, non parla certo di prezzi per singolo client home, professionl, server e per CAL (non hai risposto nell'altro post) ...Anzi, riporta sempre "Se vuoi, e' possibile" sia nella ridistribuzione del sw che nell'offerta di assicurazioni o servizi.


            Com'e' che il tipo voleva insinuare che
            loro

            pagavano sistemi Unix o Mac proprietari e

            poi viene fuori che C'HANNO TUTTO "FREE"
            CON

            LINUX ???

            Ha forse detto di aver pagato RedHat e

            compagnia bella??

            Questa e' COERENZA ??

            Questo vuol dire che usi a sproposito le
            parole Free, Gratis e Libero. Se le usassi
            con criterio queste "incoerenze", come le
            chiami te, non esisterebbero.Veramente le incoerenze sono tutte sue, in parte tue per come vuoi leggere i post: lui HA detto di avere linux, che per certo e' FREE=LIBERO, ma non ha detto di aver pagato.Ripeto, lui diceva costoso=qualitoso, che windows era gratis (per lui, mica per tutti), poi mica ha detto quanto ha pagato linux...


            Ma vai a rileggerla tu, la tanto decantata

            GPL !!!

            Io la GPL l'ho letta e riletta. Prova a
            rileggerla te assegnando il giusto
            significato alle parole.Fatto, mica mi faccio problemi: preambolo, GPL=libero e non gratis di default. Pero' la gratuita' e' prevista, sia al punto 1. che al punto 11.Ho sbagliato ?



            ROTFL ! Senti chi parla ! Non hai
            nemmeno


            lontanamente capito che cosa sia Linux
            e

            la


            licenza con cui e' rilasciato, e dai


            dell'impreciso agli altri !



            Pensa alla tua condizione, che non ti

            permette di capire quando si confrontano

            politiche di marketing e tipologie di

            licenze, ovvero mele con pere....

            Io non ho confrontato assolutamente cose
            diverse. Ho solo demolito la tua
            pseudo-dimostrazione.Il tuo amico ricercatore si', e tu ti sei fiondato a spada tratta, ma l'opera di demolizione non e' andata assolutamente a buon fine.



            Ma cosa posso pretendere, da uno che
            taglia

            e censura come un disperato...

            Chi io ? Ma va'?Non mi sembrava di scrivere un reply a Babbo Natale...


            Siamo in due a blaterare (di lui non si sa

            che studi, e' inutile che estrapoli alla

            cavolo), e tu con il grave problema della

            cecita' (mangia, che poi stai male e non

            riesci a vedere piu' in la' del tuo becco,

            pardon, naso ...)

            Ti rilascio questo consiglio in GPL, che
            e'

            free ma non e' gratis, quindi appena lo

            leggi ti mando il tariffario.

            Contento??

            No. Se volevi essere pagato dovevi metterlo
            in chiaro prima che io lo leggessi. A questo
            punto io non accetto piu' i termini della
            tua licenza e lo rifiuto.Hai ragione, questa e' un'applicazione appropriata della GPL, la prossima volta ti avviso prima: che fai allora, smetti di cibarti? :)
        • Anonimo scrive:
          Leggo nella GPL "FREE OF CHARGE"...
          - Scritto da: KerNivore


          Linux e' _LIBERO_ per definizione, non
          gratis.
          Siccome non sono colpito da cecita' monodirezionale, mi sto leggendo la GPL, quindi spiegami un po' questo:"11. BECAUSE THE PROGRAM IS LICENSED FREE OF CHARGE, THERE IS NO WARRANTY FOR THE PROGRAM, TO THE EXTENT PERMITTED BY APPLICABLE LAW. EXCEPT WHEN OTHERWISE STATED IN WRITING THE COPYRIGHT HOLDERS AND/OR OTHER PARTIES PROVIDE THE PROGRAM "AS IS" WITHOUT WARRANTY OF ANY KIND, EITHER EXPRESSED OR IMPLIED, INCLUDING, BUT NOT LIMITED TO, THE IMPLIED WARRANTIES OF MERCHANTABILITY AND FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE. THE ENTIRE RISK AS TO THE QUALITY AND PERFORMANCE OF THE PROGRAM IS WITH YOU. SHOULD THE PROGRAM PROVE DEFECTIVE, YOU ASSUME THE COST OF ALL NECESSARY SERVICING, REPAIR OR CORRECTION. "In italiano, per par condicio"11. POICHÉ IL PROGRAMMA È CONCESSO IN USO GRATUITAMENTE, NON C'ÈGARANZIA PER IL PROGRAMMA, NEI LIMITI PERMESSI DALLE VIGENTI LEGGI.SE NON INDICATO DIVERSAMENTE PER ISCRITTO, IL DETENTORE DEL COPYRIGHTE LE ALTRE PARTI FORNISCONO IL PROGRAMMA "COSÌ COM'È", SENZA ALCUNTIPO DI GARANZIA, NÉ ESPLICITA NÉ IMPLICITA; CIÒ COMPRENDE, SENZALIMITARSI A QUESTO, LA GARANZIA IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ EUTILIZZABILITÀ PER UN PARTICOLARE SCOPO. L'INTERO RISCHIO CONCERNENTELA QUALITÀ E LE PRESTAZIONI DEL PROGRAMMA È DELL'ACQUIRENTE. SE ILPROGRAMMA DOVESSE RIVELARSI DIFETTOSO, L'ACQUIRENTE SI ASSUME IL COSTODI OGNI MANUTENZIONE, RIPARAZIONE O CORREZIONE NECESSARIA."Hai detto che Linux e' distribuito sotto GPL.A cosa si riferiscono allora quelle asserzioni"FREE OF CHARGE" e "GRATUITAMENTE ?Fammi capire, sono alquanto dubbioso...Ho idea che non riusciro' a farmi pagare il consiglio che ti ho dato nell'altro post...
        • Anonimo scrive:
          GPL=libero e gratis se vuoi...
          - Scritto da: KerNivore

          Linux e' _LIBERO_ per definizione, non
          gratis.
          Continuo a leggere"Preamble[...]When we speak of free software, we are referring to freedom, not price. Our General Public Licenses are designed to make sure that you have the freedom to distribute copies of free software (and charge for this service if you wish), that you receive source code or can get it if you want it, that you can change the software or use pieces of it in new free programs; and that you know you can do these things"[...]"1. [...] You may charge a fee for the physical act of transferring a copy, and you may at your option offer warranty protection in exchange for a fee. "Par condicio..."Preambolo[...]Quando si parla di software libero (free software), ci si riferiscealla libertà, non al prezzo. Le nostre Licenze (la GPL e la LGPL)sono progettate per assicurarsi che ciascuno abbia la libertà didistribuire copie del software libero (e farsi pagare per questo, sevuole), che ciascuno riceva il codice sorgente o che lo possa ottenerese lo desidera, che ciascuno possa modificare il programma o usarnedelle parti in nuovi programmi liberi e che ciascuno sappia di poterefare queste cose.""1. [...] È possibile richiedere un pagamento per il trasferimento fisico di unacopia del Programma, è anche possibile a propria discrezionerichiedere un pagamento in cambio di una copertura assicurativa."If you wish, You may, se vuole, e' possibile...Spiegami una cosa, una! volta che mi sono trasferito i cd delle distribuzioni (pago il provider, ok) o che li ho recuperati su di una rivista (pago l'editore) posso quindi decidere di installare linux n volte e RIFIUTARE di pagare per l'assicurazione od il supporto offerto??Ho sempre meno speranze di beccar quattrini per il consiglio in GPL...
          • KerNivore scrive:
            Re: GPL=libero e gratis se vuoi...
            - Scritto da: Gianluca70

            - Scritto da: KerNivore



            Linux e' _LIBERO_ per definizione, non

            gratis.



            Continuo a leggere

            "Preamble
            [...]
            When we speak of free software, we are
            referring to freedom, not price. Our General
            Public Licenses are designed to make sure
            that you have the freedom to distribute
            copies of free software (and charge for this
            service if you wish), that you receive
            source code or can get it if you want it,
            that you can change the software or use
            pieces of it in new free programs; and that
            you know you can do these things"
            [...]
            "1. [...] You may charge a fee for the
            physical act of transferring a copy, and you
            may at your option offer warranty protection
            in exchange for a fee. "

            Par condicio...

            "Preambolo
            [...]
            Quando si parla di software libero (free
            software), ci si riferisce
            alla libertà, non al prezzo. Le nostre
            Licenze (la GPL e la LGPL)
            sono progettate per assicurarsi che
            ciascuno abbia la libertà di
            distribuire copie del software libero (e
            farsi pagare per questo, se
            vuole), che ciascuno riceva il codice
            sorgente o che lo possa ottenere
            se lo desidera, che ciascuno possa
            modificare il programma o usarne
            delle parti in nuovi programmi liberi e che
            ciascuno sappia di potere
            fare queste cose."


            "1. [...] È possibile richiedere un
            pagamento per il trasferimento fisico di una
            copia del Programma, è anche possibile
            a propria discrezione
            richiedere un pagamento in cambio di una
            copertura assicurativa."

            If you wish, You may, se vuole, e'
            possibile...

            Spiegami una cosa, una! volta che mi sono
            trasferito i cd delle distribuzioni (pago il
            provider, ok) o che li ho recuperati su di
            una rivista (pago l'editore) posso quindi
            decidere di installare linux n volte e
            RIFIUTARE di pagare per l'assicurazione od
            il supporto offerto??
            Ho sempre meno speranze di beccar quattrini
            per il consiglio in GPL...Per l'ultima volta.Se rileggi il mio primo post, vedrai che c'e' scritto che :LINUX E' LIBERO per definizione. La GRATUITA' e' una caratteristica.Quindi hai scritto l'ennesimo post INUTILE.Tutto questo era per mandare a monte la tua dimostrazione (con tanto di cvd molto arrogante) che si basava sull'affermazione LINUX E' GRATIS PER DEFINIZIONE.Hai capito ho hai bisogno di un disegnino, visto che evidentemente le parole non le leggi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: GPL=libero e gratis se vuoi...
            - Scritto da: KerNivore

            - Scritto da: Gianluca70



            - Scritto da: KerNivore





            Linux e' _LIBERO_ per definizione, non


            gratis.


            [cut]Stavolta taglio io, tanto la GPL la conosci a memoria...

            Per l'ultima volta.
            Se rileggi il mio primo post, vedrai che
            c'e' scritto che :

            LINUX E' LIBERO per definizione. La
            GRATUITA' e' una caratteristica.Tsk tsk, sei impreciso anche tu, guarda bene cosa hai scritto"Linux e' _LIBERO_ per definizione, non gratis."Ovviamente hai omesso che la GRATUITA' e' una sua (possibile e sbandierata quando comodo) caratteristica, PIENAMENTE contemplata nella GPL.Se tu fossi stato obiettivo, avresti corretto la mia frase in maniera completa, avresti sbeffeggiato entrambi e sarebbe finita li': ma stavi facendo la difesa d'ufficio del primo sconosciuto, quindi...

            Quindi hai scritto l'ennesimo post INUTILE.Come leggi (e non ti faccio disegnini...) NON e' per niente inutile, visto che alla fine sono venute fuori le questioni in ballo e le rispettive verita' : il primo ciuccio equiparava qualita' a costo, diceva che windows e' gratuito (FALSO SEMPRE) e alla fine confessava candidamente di usare Linux (sotto GPL, che prevede ESPLICITAMENTE la gratuita').Per essere sincero, la maggior parte della gente e i nuovi commerciali rampanti sottolineano SEMPRE la gratuita' di Linux: l'effetto per l'utente finale e per le aziende che vogliono risparmiare e' quello, altrimenti vorrei vedere chi pagherebbe...Traine delle conclusioni obiettive.

            Tutto questo era per mandare a monte la tua
            dimostrazione (con tanto di cvd molto
            arrogante) che si basava sull'affermazione

            LINUX E' GRATIS PER DEFINIZIONE.

            Hai capito ho hai bisogno di un disegnino,
            visto che evidentemente le parole non le
            leggi ?Mi compiaccio, hai smesso di tagliare, da quando ti fa comodo, ma penso che tu non abbia smontato un bel nulla, hai solo corretto in parte.Linux e' libero per definizione, e prevede esplicitamente di essere anche gratis.Il CVD, volutamente polemico, era per il superfigotecnicoricercatore, che si fa bello del suo ambito accademico per scrivere frottole, ma ovviamente lui non ha risposto, tu invece ti sei lanciato a spada tratta.Torno a rileggere la GPL (cavolo, non ci sono disegnini, come faro'? Ma le parole "FREE OF CHARGE" le ho viste bene...), chissa' cos'altro viene fuori...
  • Anonimo scrive:
    Se solo m$ volesse
    con le risorse che ha a disposizione ($ e persone) potrebbe scrivere il miglior sistema operativo (con le migliori applicazioni) di tutti i tempi.A quel punto non potrebbe piu' temere nessun tipo di concorrenza (sul punto di vista tecnico, poi i vantaggi del software libero non sono contrastabili da nessuna alternativa chiusa possibile ed immaginabile).Mi chiedo solo come mai non investa in questo obiettivo la valanga di soldi che ha invece che fare campagne di abbatimento dei costi, fud, comprare la concorrenza ecc.Ok, forse gli ultimi winzozz non sono male (mah.. a chi piacciono...) ma di sicuro non sono quello che ci si aspetta da un'azienda dalle dimensioni e dall'importanza di microsoft.Untenti windows, siete daccordo o no ?Vi siete mai posti questa domanda ?
    • postmaster scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      I vecchi dipendenti .. tutti milionai in dollari .. non hanno voglia di fare una sega ... tutti gli altri ... lavoratori consulenti / interinali .. pensano a tutto .. fuori che dedicarsi per fare un sistema operativo con le contropalle pe Microsoft .. che li sfrutta , e non li regolarizza assumendoli .. :-) - Scritto da: Anonimo
      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.

      A quel punto non potrebbe piu' temere nessun
      tipo di concorrenza (sul punto di vista
      tecnico, poi i vantaggi del software libero
      non sono contrastabili da nessuna
      alternativa chiusa possibile ed
      immaginabile).

      Mi chiedo solo come mai non investa in
      questo obiettivo la valanga di soldi che ha
      invece che fare campagne di abbatimento dei
      costi, fud, comprare la concorrenza ecc.

      Ok, forse gli ultimi winzozz non sono male
      (mah.. a chi piacciono...) ma di sicuro
      non sono quello che ci si aspetta da
      un'azienda dalle dimensioni e
      dall'importanza di microsoft.

      Untenti windows, siete daccordo o no ?
      Vi siete mai posti questa domanda ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      - Scritto da: Anonimo
      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.Magari cosi windows si potrebbe chiamare sistema operativo ... e magari funzionerebbe pure ...

      A quel punto non potrebbe piu' temere nessun
      tipo di concorrenza (sul punto di vista
      tecnico, poi i vantaggi del software libero
      non sono contrastabili da nessuna
      alternativa chiusa possibile ed
      immaginabile).

      Mi chiedo solo come mai non investa in
      questo obiettivo la valanga di soldi che ha
      invece che fare campagne di abbatimento dei
      costi, fud, comprare la concorrenza ecc.Bella domanda ?chiediamolo a qualche utente winzozz

      Ok, forse gli ultimi winzozz non sono male
      (mah.. a chi piacciono...) ma di sicuro
      non sono quello che ci si aspetta da
      un'azienda dalle dimensioni e
      dall'importanza di microsoft.Forse ha forza di riavvii riusciranno a scrivere qualcosadi decente ...

      Untenti windows, siete daccordo o no ?
      Vi siete mai posti questa domanda ?Perche gli utenti windows si pongono anche domande ?
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      - Scritto da: Anonimo
      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.
      Quando hai il monopolio assoluto perche' ti dovresti preoccupare di questo. Microsoft ha cominciato a sviluppare software decente solo ora che ha dei competitor veri, e a questo non era affatto preparata.Piano piano si perverra' ad un equilibrio tecnico oltre il quale non credo che si potra' andare. Allora rimarranno a farsi concorrenza il marketing M$ (con le varie strategie che tutti abbiamo imparato a conoscere ed amare) e l'idea open i cui costi rimarranno necessariamente piu' bassi di quelli M$ $Co; chi vincera' sara' l'intelligenza del pubblico a decretarlo.hola crack
      • Anonimo scrive:
        Re: Se solo m$ volesse
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        con le risorse che ha a disposizione ($ e

        persone) potrebbe scrivere il miglior

        sistema operativo (con le migliori

        applicazioni) di tutti i tempi.



        Quando hai il monopolio assoluto perche' ti
        dovresti preoccupare di questo. Microsoft ha
        cominciato a sviluppare software decenteParolone ... parte ...
        solo ora che ha dei competitor veri, e a
        questo non era affatto preparata.
        Piano piano si perverra' ad un equilibrio
        tecnico oltre il quale non credo che si
        potra' andare. Allora rimarranno a farsi
        concorrenza il marketing M$ (con le varie
        strategie che tutti abbiamo imparato a
        conoscere ed amare) e l'idea open i cui
        costi rimarranno necessariamente piu' bassi
        di quelli M$ $Co; chi vincera' sara'
        l'intelligenza del pubblico a decretarlo.

        hola
        crackSono in accordo con te ... sarà l'intelligenza del pubblicoa decretarlo !!!(linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse

      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.

      A quel punto non potrebbe piu' temere nessun
      tipo di concorrenza (sul punto di vista
      tecnico, poi i vantaggi del software libero
      non sono contrastabili da nessuna
      alternativa chiusa possibile ed
      immaginabile).

      Mi chiedo solo come mai non investa in
      questo obiettivo la valanga di soldi che ha
      invece che fare campagne di abbatimento dei
      costi, fud, comprare la concorrenza ecc.

      Ok, forse gli ultimi winzozz non sono male
      (mah.. a chi piacciono...) ma di sicuro
      non sono quello che ci si aspetta da
      un'azienda dalle dimensioni e
      dall'importanza di microsoft.

      Untenti windows, siete daccordo o no ?
      Vi siete mai posti questa domanda ?Sinceramente no, perchè devo dire che non ci trovo questi grandi difetti in windows. (win)
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      - Scritto da: Anonimo
      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.E' evidente che non hai mai scritto software in una azienda.Se il principio del non toccare ciò che funziona vale per gli utenti, per chi sviluppa vale mille volte di più.Vai dal capo a spiegare che hai 1000 utenti che non possono lavorare perché tu hai poensato di introdurre una modifica che no era in roadmap, non era richiesta ma a te sembrava utile....Moltiplica questo per la dimensione di MS (quindi almeno un fattore 1000) e dimmi quanti giorni duri al tuo posto!
      • Anonimo scrive:
        Re: Se solo m$ volesse
        - Scritto da: Anonimo
        - Scritto da: Anonimo

        con le risorse che ha a disposizione ($ e

        persone) potrebbe scrivere il miglior

        sistema operativo (con le migliori

        applicazioni) di tutti i tempi.

        E' evidente che non hai mai scritto software
        in una azienda.A parte il fatto che IO scrivo software in PIU aziende.
        Vai dal capo a spiegare che hai 1000 utenti
        che non possono lavorare perché tu hai
        poensato di introdurre una modifica che no
        era in roadmap, non era richiesta ma a te
        sembrava utile....Chi ha detto che I DIPENDENTE m$ devono mettersi a fare modifiche a cazzo DI TESTA LORO ?Prima di scrivere idiozie, cerca di leggere i post e rispondere solo a quello che c'e' scritto piuttosto che inventarti delle cazzate e poi rispondere a te stesso.
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      Beh... mi sembra che finalmente si stiano muovendo in questo senso...Avete presente il TWC (Trust Worthy Computing)? Per il momento sono solo parole, o forse solo marketing.Tuttavia, se ci stanno lavornado seriamente - beh speriamo di si - sono sicuro che presto uscirà un prodotto solido, efficente e performante.Mi sembra che sia proprio "Longhorn" uno di questi prodotti sviluppati sotto questa filosofia... mah vedremo...nOra
      • Anonimo scrive:
        Re: Se solo m$ volesse
        - Scritto da: Anonimo
        Beh... mi sembra che finalmente si stiano
        muovendo in questo senso...

        Avete presente il TWC (Trust Worthy
        Computing)? [cut]Abbi pazienza, ma lo sai cosa è (o meglio, cosa dovrebbe essere, visto che è ancora in fase progettuale) il TWC?Con tutta probabilità sarà una delle più grandi inc**ate di tutti i tempi!Non lo citerei tra le prospettive di miglioramento.Saluti.Prospero
    • Anonimo scrive:
      Re: Se solo m$ volesse
      - Scritto da: Anonimo
      con le risorse che ha a disposizione ($ e
      persone) potrebbe scrivere il miglior
      sistema operativo (con le migliori
      applicazioni) di tutti i tempi.Per quanto mi riguarda lo ha già fatto.Windows XP è di gran lunga il miglior sistema operativo che abbia usato.E, no. Non ne ho usato solo uno :-P
      • Anonimo scrive:
        Re: Se solo m$ volesse
        - Scritto da: Anonimo
        Per quanto mi riguarda lo ha già fatto.

        Windows XP è di gran lunga il miglior
        sistema operativo che abbia usato.

        E, no. Non ne ho usato solo uno :-PSi ma windows 98 non vale...holacrack
        • Anonimo scrive:
          Re: Se solo m$ volesse
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo


          Per quanto mi riguarda lo ha già fatto.



          Windows XP è di gran lunga il miglior

          sistema operativo che abbia usato.



          E, no. Non ne ho usato solo uno :-P


          Si ma windows 98 non vale...

          hola
          crackBè, ma Mac OS, VMS, Unix e DOS spero di sì!
          • Anonimo scrive:
            Re: Se solo m$ volesse
            - Scritto da: Anonimo

            Bè, ma Mac OS, VMS, Unix e DOS spero di sì!IMHO se non hai visto Solaris non hai visto niente.
          • HackerProf scrive:
            Re: LA CONCORRENZA SERVE A QUESTO !!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Anonimo




            Bè, ma Mac OS, VMS, Unix e DOS spero di
            sì!

            IMHO se non hai visto Solaris non hai visto
            niente.Non essere cosi drastico ...Solaris l'ho bazzicato la versione 8 e mi piace però personalmente prefeisco un bel AIX 5L o un linux Redhat 9.0o un Debian ...Ciao Ciao:-)
  • Anonimo scrive:
    Ancora tattiche monopolistiche e mafiose
    Come fece la telecom con gli abbonamenti internet (prima che arrivasse tiscali e li spiazzasse), che abbassò i prezzi ANDANDOCI A PERDERE pur di far fuori la concorrenza (tanto poteva permetterselo alzando le bollette telefoniche), così fa ora la microsoft, che probabilmente ci andrà davvero a perdere pur di far fuori linux per altri due o tre anni in migliaia di aziende, sapendo che poi ci riguadagnerà in fidelizzazione forzata dai suoi formati di file proprietario, che le aziende in questi due o tre anni archivieranno a frotte.*** No maffia on my pc ***
    • Anonimo scrive:
      Re: Ancora tattiche monopolistiche e maf

      Come fece la telecom con gli abbonamenti
      internet (prima che arrivasse tiscali e li
      spiazzasse), che abbassò i prezzi ANDANDOCI
      A PERDERE pur di far fuori la concorrenza
      (tanto poteva permetterselo alzando le
      bollette telefoniche), così fa ora la
      microsoft, che probabilmente ci andrà
      davvero a perdere pur di far fuori linux per
      altri due o tre anni in migliaia di aziende,
      sapendo che poi ci riguadagnerà in
      fidelizzazione forzata dai suoi formati di
      file proprietario, che le aziende in questi
      due o tre anni archivieranno a frotte.Hai ragione. Purtroppo la massa e' stupida, queste cose non le capisce.
  • Anonimo scrive:
    Ma perchè non la smettono di...
    cercare di abbattere gli avversari e non pensano a scrivere un software che si migliore di quello dei concorrenti?Non vedo l'ora di avere un sistema operativo Microsoft tanto flessibile e stabile quanto Linux. A quel punto sono disposto a pagarne il prezzo, ma oggi non ha senso.Il mio consiglio? non guardate al costo, ma alla qualità di ciò che vi serve.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma perchè non la smettono di...

      Non vedo l'ora di avere un sistema operativo
      Microsoft tanto flessibile e stabile quanto
      Linux. spero mai !magari facessero un OS al passo coi tempi come un BSD o un QNXlinux proprio no guarda...
  • Anonimo scrive:
    nessun sconto la qualita si paga
    non vogliamo un win squinternato come le miriadi di distro linazze tutte bucate e malfunzionanti.(win) costa perchè e il migliore chi non lo vuole faccia il piacere di rivolgersi ad altri lidi, se la MS non ha la forza di gestire che chieda aiuto alla grande comunità di sviluppatori win, se c'è gente disposta a sviluppare (male) linuz e far guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente disposta a far guadagnare MS sviluppando bene pur di distruggere i linari, io sarei il primo.morte a openari e linari.(win)forever
    • Anonimo scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga
      - Scritto da: Anonimo
      non vogliamo un win squinternato come le
      miriadi di distro linazze tutte bucate e
      malfunzionanti.A si ti riferisci a winzozz .... capisco hai ragione ...

      (win) costa perchè e il migliore chi non lo
      vuole faccia il piacere di rivolgersi ad
      altri lidi, se la MS non ha la forza di
      gestire che chieda aiuto alla grande
      comunità di sviluppatori win, se c'è gentela chiami comunità che bel coraggio ... la chiamerei cozzaglia di cantinari ....
      disposta a sviluppare (male) linuz e far
      guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente disposta
      a far guadagnare MS sviluppando bene pur di
      distruggere i linari, io sarei il primo.Sogna amico ... tanto tra un po la MS fallisce e l'unico vero SO (sto parlando di Linux ovviamente) prenderail posta di quel cessoso barattolo di nome winschifezza ...


      morte a openari e linari.si come no ... vivremo in eterno .. perche noi siamonel mondo e il mondo è con noi ....:-D


      (win)forever
    • Anonimo scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga

      (win) costa perchè e il migliore chi non lo vuole faccia il
      piacere di rivolgersi ad altri lidi, se la MS non ha la forza
      di gestire che chieda aiuto alla grande comunità di
      sviluppatori win, se c'è gente disposta a sviluppare
      (male) linuz e far guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente
      disposta a far guadagnare MS sviluppando bene pur di
      distruggere i linari, io sarei il primo.Da utente Linux io *SPERO* *ARDENTEMENTE* che la Microsoft segua proprio i tuoi consigli. :-)Anzi, già che ci siamo, le suggerisco di aumentare i prezzi delle licenze, perbacco, non dimentichiamoci dell'inflazione...
    • Anonimo scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga
      Te devi essere il solito ignoratne di turno che si ferma davanti alla prima difficoltà.... vuoi tutto servito, vuoi la mamma che ti fa il letto la mattina, che ti fa trovare pranzo e cena pronta, ti lava le mutandine sporche, perchè magari te la fai sotto ad ogni schermata blu...Io vengo 8 anni di utilizzo passivo del pc con windows (dopo aver utilizato il dos per 3 anni... e ora che sono passato a linux mi sento rinato, ora ho davvero il controllo del mio pc(linux) forever
    • postmaster scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga
      NessunO sconto .. gioia mia .. nessunO .. - Scritto da: Anonimo
      non vogliamo un win squinternato come le
      miriadi di distro linazze tutte bucate e
      malfunzionanti.

      (win) costa perchè e il migliore chi non lo
      vuole faccia il piacere di rivolgersi ad
      altri lidi, se la MS non ha la forza di
      gestire che chieda aiuto alla grande
      comunità di sviluppatori win, se c'è gente
      disposta a sviluppare (male) linuz e far
      guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente disposta
      a far guadagnare MS sviluppando bene pur di
      distruggere i linari, io sarei il primo.


      morte a openari e linari.


      (win)forever
    • Anonimo scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga
      Una sola domanda:chi e' il tuo pusher?Ti da' la roba buona, eh?- Scritto da: Anonimo
      non vogliamo un win squinternato come le
      miriadi di distro linazze tutte bucate e
      malfunzionanti.

      (win) costa perchè e il migliore chi non lo
      vuole faccia il piacere di rivolgersi ad
      altri lidi, se la MS non ha la forza di
      gestire che chieda aiuto alla grande
      comunità di sviluppatori win, se c'è gente
      disposta a sviluppare (male) linuz e far
      guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente disposta
      a far guadagnare MS sviluppando bene pur di
      distruggere i linari, io sarei il primo.


      morte a openari e linari.


      (win)forever
      • Anonimo scrive:
        Re: nessun sconto la qualita si paga
        - Scritto da: Anonimo
        Una sola domanda:
        chi e' il tuo pusher?
        Ti da' la roba buona, eh?


        - Scritto da: Anonimo

        non vogliamo un win squinternato come le

        miriadi di distro linazze tutte bucate e

        malfunzionanti.



        (win) costa perchè e il migliore chi non
        lo

        vuole faccia il piacere di rivolgersi ad

        altri lidi, se la MS non ha la forza di

        gestire che chieda aiuto alla grande

        comunità di sviluppatori win, se c'è gente

        disposta a sviluppare (male) linuz e far

        guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente
        disposta

        a far guadagnare MS sviluppando bene pur
        di

        distruggere i linari, io sarei il primo.





        morte a openari e linari.





        (win)foreverQuesti eroinomani ...:-)
    • Anonimo scrive:
      Re: nessun sconto la qualita si paga
      - Scritto da: Anonimo
      non vogliamo un win squinternato come le
      miriadi di distro linazze tutte bucate e
      malfunzionanti.Hai ragione! non vogliamo un win...

      (win) costa perchè e il migliore chi non lo
      vuole faccia il piacere di rivolgersi ad
      altri lidi,Ma infatti, solo che a Redmond questo particolare non lo digeriscono proprio se la MS non ha la forza di
      gestire che chieda aiuto alla grande
      comunità di sviluppatori win,E' vero! A fare un OS in visual basic ancora non c'era riuscito nessuno! se c'è gente
      disposta a sviluppare (male) linuz e far
      guadagnare IBM e SUN, ci sarà gente disposta
      a far guadagnare MS sviluppando bene pur di
      distruggere i linari, io sarei il primo.Basic o visual basic?

      morte a openari e linari.Ehia ehia a la la. Che possa il santo Graalets illuminarci nel cammino verso la vittoria!!
      (win)foreverTe lo auguro perche' te lo meriti.hola crack
    • Anonimo scrive:
      Re: TROLLONE!
      TROLLONE!
  • Giambo scrive:
    Ma ... ma ...
    Fino all'altro giorno sbraitavano in lungo e in largo che Windows costava di meno, e ora ?Certo che ne devono avere di liquidita', per poter vendere la X-Box sotto costo, "regalare" Windows, restare a galla con la borsa che scende ... A meno che non faccia un tonfo in perfetto stile ENRON
    :-
    La prossima mossa sara' quella di comperare i loro stessi prodotti :-D !
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ... ma ...
      - Scritto da: Giambo

      Fino all'altro giorno sbraitavano in lungo e
      in largo che Windows costava di meno, e ora
      ?

      Certo che ne devono avere di liquidita', per
      poter vendere la X-Box sotto costo,
      "regalare" Windows, restare a galla con la
      borsa che scende ... A meno che non faccia
      un tonfo in perfetto stile ENRON
      :-


      La prossima mossa sara' quella di comperare
      i loro stessi prodotti :-D !Sono gli unici acquirenti .... :-)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma ... ma ...
      - Scritto da: Giambo


      Certo che ne devono avere di liquidita', per
      poter vendere la X-Box sotto costo,
      "regalare" Windows, restare a galla con la
      borsa che scende ... A meno che non faccia
      un tonfo in perfetto stile ENRON
      :-
      Non è successo così. La MS ha dovuto rendere conto a Wall Street come mai in un anno le sue azioni sono scese del 30%, e la MS ha esplicitamente detto che la colpa è di Linux che le impone una politica dei prezzi che riduce drasticamente gli utili dell'azienda.Credo che la notizia si apparsa proprio qui su PI.Tit.
      • Giambo scrive:
        Re: Ma ... ma ...
        - Scritto da: Anonimo
        La MS ha dovuto rendere conto a Wall Street come mai in
        un anno le sue azioni sono scese del 30%, e la MS ha
        esplicitamente detto che la colpa è di LinuxQuindi e' colpa di Linux, non dell'economia mondiale che sta' andando a male ? Bah, bah e ancora bah !
        Credo che la notizia si apparsa proprio qui
        su PI.Avrsti pui' .info ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma ... ma ...
        - Scritto da: Anonimo

        Non è successo così. La MS ha dovuto rendere
        conto a Wall Street come mai in un anno le
        sue azioni sono scese del 30%, e la MS ha
        esplicitamente detto che la colpa è di Linux
        che le impone una politica dei prezzi che
        riduce drasticamente gli utili dell'azienda.
        Credo che la notizia si apparsa proprio qui
        su PI.30%? Non mi risulta proprio. In un anno (da oggi) le azioni sono scese di circa 2 dollari su 27. Vale a dire meno del 8%.
  • postmaster scrive:
    Confemo tutto ..
    Si e' fatto vivo uno sbarbatello commeciale di micosoft dicendo .... chele licenze win 2003 sono superscontate per chi passa da linux e le puoi pagare in comode 3432342 rate in 234234523453 anni ... una cosa penosa .. vabbhe' .. strategie commerciali e di marketing .. si sa .. gli americani nel marketing sono fortissimi .. ( vedasi il golfo persico negli ultimi 50 anni .. )
    • Anonimo scrive:
      Re: Confemo tutto ..
      - Scritto da: postmaster

      Si e' fatto vivo uno sbarbatello commeciale
      di micosoft dicendo .... che
      le licenze win 2003 sono superscontate per
      chi passa da linux e le puoi pagare in
      comode 3432342 rate in 234234523453 anni
      ...

      una cosa penosa ..


      vabbhe' .. strategie commerciali e di
      marketing .. si sa .. gli americani
      nel marketing sono fortissimi .. ( vedasi il
      golfo persico negli ultimi 50 anni .. )
      Tra un pò pur di far contenti lo zio bill metteranno in vendita anche le mutande ... bene .. forse è lavolta buona che MS fallisce !!! (linux)
    • Anonimo scrive:
      Re: Confemo tutto ..

      vabbhe' .. strategie commerciali e di
      marketing .. si sa .. gli americani
      nel marketing sono fortissimi .. ( vedasi il
      golfo persico negli ultimi 50 anni .. ) Li ci hanno fatto di tutto tranne che marketing...
      • postmaster scrive:
        Re: Confemo tutto ..
        - Scritto da: Anonimo


        vabbhe' .. strategie commerciali e di

        marketing .. si sa .. gli americani

        nel marketing sono fortissimi .. ( vedasi
        il

        golfo persico negli ultimi 50 anni .. )

        Li ci hanno fatto di tutto tranne che
        marketing... infatti .. era parecchio ironica la mia .. :-/
  • Anonimo scrive:
    Ma de che?!
    Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i prezzi per "combattere l'avanzata di Linux "...ma dove? ma quale avanzata? Nell'azienda dove lavoro abbiamo un server di posta su Linux, bè, lo stanno smantellando per disperazione...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma de che?!
      - Scritto da: Anonimo
      Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i
      prezzi per "combattere l'avanzata di Linux
      "...ma dove? ma quale avanzata? Nell'azienda
      dove lavoro abbiamo un server di posta su
      Linux, bè, lo stanno smantellando per
      disperazione...Dovrebbero smantellare gli incapaci che lavorano nella vostra azienda
      • postmaster scrive:
        Re: Ma de che?!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i

        prezzi per "combattere l'avanzata di Linux

        "...ma dove? ma quale avanzata?
        Nell'azienda

        dove lavoro abbiamo un server di posta su

        Linux, bè, lo stanno smantellando per

        disperazione...

        Dovrebbero smantellare gli incapaci che
        lavorano nella vostra aziendaeh eh eh eh eh , ma come .. non riuscite a gestire un mail server su linux ... hummmmm avete bisogno di un consulente ?????
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma de che?!
          - Scritto da: postmaster

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Figuriamoci se Microsoft deve
          abbassare i


          prezzi per "combattere l'avanzata di
          Linux


          "...ma dove? ma quale avanzata?

          Nell'azienda


          dove lavoro abbiamo un server di posta
          su


          Linux, bè, lo stanno smantellando per


          disperazione...



          Dovrebbero smantellare gli incapaci che

          lavorano nella vostra azienda

          eh eh eh eh eh , ma come .. non riuscite a
          gestire un mail server su
          linux ... hummmmm
          avete bisogno di un consulente ?????e si ... si vede che sono dei "poveretti" ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Anonimo



            eh eh eh eh eh , ma come .. non riuscite
            a

            gestire un mail server su

            linux ... hummmmm

            avete bisogno di un consulente ?????

            e si ... si vede che sono dei "poveretti" ...
            No, è che in Linux mettono il CD del MS Exchange Server nel lettore e non si avvia l'installazione automatica. Neanche muovendo il mouse succede qualcosa!!! Potrebbero provare a chiamare Uri Gheller (o come si chiama) per vedere se col pensiero riesce a far funzionare tutto...Tit.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma de che?!
      - Scritto da: Anonimo
      Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i
      prezzi per "combattere l'avanzata di Linux
      "...ma dove? ma quale avanzata? Nell'azienda
      dove lavoro abbiamo un server di posta su
      Linux, bè, lo stanno smantellando per
      disperazione...Nella vita e' sempre possibile incontrare persone che non sono capaci fare il loro mestiere, o che si spacciano per tali.Credi che M$ sia meglio, accomodati.... e vedrai.....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma de che?!
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i

        prezzi per "combattere l'avanzata di Linux

        "...ma dove? ma quale avanzata?
        Nell'azienda

        dove lavoro abbiamo un server di posta su

        Linux, bè, lo stanno smantellando per

        disperazione...

        Nella vita e' sempre possibile incontrare
        persone che non sono capaci fare il loro
        mestiere, o che si spacciano per tali.E' il grosso male della categoria informatica ... dei poverettiche non sanno fare nulla ... e per di piu se la credono pure ...Che schifo ....
        Credi che M$ sia meglio, accomodati.... e
        vedrai.....Sul fatto che (linux) sia meglio non si discute .. evidentementese stanno smantellando una macchina linux e perche sono degli appartenenti alla categoria sopracitata ...
        • Sarge scrive:
          Re: Ma de che?!
          - Scritto da: Anonimo


          Credi che M$ sia meglio, accomodati.... e

          vedrai.....

          Sul fatto che (linux) sia meglio non si
          discute .. evidentementeNe discuto io, non ti preoccupare.Saluti.
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Sarge

            - Scritto da: Anonimo




            Credi che M$ sia meglio,
            accomodati.... e


            vedrai.....



            Sul fatto che (linux) sia meglio non si

            discute .. evidentemente

            Ne discuto io, non ti preoccupare.

            Saluti.
            Sono ben propenso a discuterne anch'io. Linux meglio in assoluto : no.Linux meglio come mail server ? possibilissimo.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Vezz

            - Scritto da: Sarge



            - Scritto da: Anonimo






            Credi che M$ sia meglio,

            accomodati.... e



            vedrai.....





            Sul fatto che (linux) sia meglio non si


            discute .. evidentemente



            Ne discuto io, non ti preoccupare.



            Saluti.



            Sono ben propenso a discuterne anch'io.

            Linux meglio in assoluto : no.mi sono lasciato prendere un po la mano hai ragione ...sorry :-) Dipende cosa ci devi fare ...

            Linux meglio come mail server ?
            possibilissimo.Ne sono convinto :-)
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!


            Sono ben propenso a discuterne anch'io.



            Linux meglio in assoluto : no.

            mi sono lasciato prendere un po la mano hai
            ragione ...
            sorry :-) Figurati, sono contento che accetti un dialogo!Sono più che propenso a farmi convincere di idee differenti dalle mie...
            Dipende cosa ci devi fare ...




            Linux meglio come mail server ?

            possibilissimo.

            Ne sono convinto :-)
            Io penso che Exchange sia un buon software, e che sia la scelta conveniente per il sistema informativo che ha forte presenza di Windows 2000 Server, e che lo utilizza per la gestione degli utenti: in questo caso l'integrazione con Active Directory da numerosi vantaggi e valore aggiunto.In altri contesti, è sicuramente conveniente pensare di attivare un mail server su Linux (o BSD), vista la notevole quantità di guide PRATICHE alla realizzazione di un server SICURO.Exchange è sicuro, ma ha bisogno di essere configurato RIGOROSAMENTE.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Vezz


            Sono ben propenso a discuterne
            anch'io.





            Linux meglio in assoluto : no.



            mi sono lasciato prendere un po la mano
            hai

            ragione ...

            sorry :-)

            Figurati, sono contento che accetti un
            dialogo!Anche io ... mi piace un esponente del mondo windows,aperto a discutere su dove come e quando piazzare un server linux o un server windows ...
            Sono più che propenso a farmi convincere di
            idee differenti dalle mie...


            Dipende cosa ci devi fare ...







            Linux meglio come mail server ?


            possibilissimo.



            Ne sono convinto :-)



            Io penso che Exchange sia un buon software,
            e che sia la scelta conveniente per il
            sistema informativo che ha forte presenza di
            Windows 2000 Server, e che lo utilizza per
            la gestione degli utenti: in questo caso
            l'integrazione con Active Directory da
            numerosi vantaggi e valore aggiunto.Exchange va benissimo e di consente una gestione immediata semplice e veloce dellepolicy e degli utenti ... pero come dicevi tubisogni essere rigorosi nella cfg ... forse l'unico neo (non lo so penso) puo essere la sicurezza e il fatto di non poter aggiungere modulipersonali e applicazioni fatte da altri che si interfacciano con esso ...

            In altri contesti, è sicuramente conveniente
            pensare di attivare un mail server su Linux
            (o BSD), vista la notevole quantità di guide
            PRATICHE alla realizzazione di un server
            SICURO.Mi trovo in accordo !!

            Exchange è sicuro, ma ha bisogno di essere
            configurato RIGOROSAMENTE.anche sendmail :-)
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!

            Anche io ... mi piace un esponente del mondo
            windows,
            aperto a discutere su dove come e quando
            piazzare un
            server linux o un server windows ...Una discussione taleban-free :)
            Exchange va benissimo e di consente una
            gestione immediata semplice e veloce delle
            policy e degli utenti ... pero come dicevi tu
            bisogni essere rigorosi nella cfg ... forse
            l'unico neo (non lo so penso) puo essere la
            sicurezza e il fatto di non poter
            aggiungere moduli
            personali e applicazioni fatte da altri che
            si
            interfacciano con esso ...Si può, si può! Il problema è che la documentazione è un pò nascosta... esistono API di Exchange che ti permettono di accedere alle cassette postali e di effettuare qualunque operazione di invio / ricezione posta (e anche fax se non sbaglio...). Puoi utilizzare queste API sicuramente da Visual C++, e *penso* anche da Delphi.



            In altri contesti, è sicuramente
            conveniente

            pensare di attivare un mail server su
            Linux

            (o BSD), vista la notevole quantità di
            guide

            PRATICHE alla realizzazione di un server

            SICURO.

            Mi trovo in accordo !!




            Exchange è sicuro, ma ha bisogno di essere

            configurato RIGOROSAMENTE.

            anche sendmail :-)Però sendmail ha molta più documentazione!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Vezz

            Anche io ... mi piace un esponente del
            mondo

            windows,

            aperto a discutere su dove come e quando

            piazzare un

            server linux o un server windows ...

            Una discussione taleban-free :)SI SI stai tranquillo non mi piacciono i talebani informatici:-)


            Exchange va benissimo e di consente una

            gestione immediata semplice e veloce delle

            policy e degli utenti ... pero come
            dicevi tu

            bisogni essere rigorosi nella cfg ...
            forse

            l'unico neo (non lo so penso) puo essere
            la

            sicurezza e il fatto di non poter

            aggiungere moduli

            personali e applicazioni fatte da altri
            che

            si

            interfacciano con esso ...

            Si può, si può! Il problema è che la
            documentazione è un pò nascosta... esistono
            API di Exchange che ti permettono di
            accedere alle cassette postali e di
            effettuare qualunque operazione di invio /
            ricezione posta (e anche fax se non
            sbaglio...). Puoi utilizzare queste API
            sicuramente da Visual C++, e *penso* anche
            da Delphi.Interessante informazione un mio amico aveva bisognodi interfacciarsi dal suo sw con exchange ma diceva chenon gli riusciva molto facile ...






            In altri contesti, è sicuramente

            conveniente


            pensare di attivare un mail server su

            Linux


            (o BSD), vista la notevole quantità di

            guide


            PRATICHE alla realizzazione di un
            server


            SICURO.



            Mi trovo in accordo !!







            Exchange è sicuro, ma ha bisogno di
            essere


            configurato RIGOROSAMENTE.



            anche sendmail :-)

            Però sendmail ha molta più documentazione!Questo e vero ... sarebbe carino se MS mettese in giro un po piu readme o di help on-line:-)
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!


            Interessante informazione un mio amico aveva
            bisogno
            di interfacciarsi dal suo sw con exchange ma
            diceva che
            non gli riusciva molto facile ...
            A mio tempo avevo iniziato a documentarmi, ma ancora non siamo entrati nella fase di realizzazione pratica di software che si interfacci con Exchange, quindi non ho dati "precisi".Ti do comunque questi "hint" : esistono le librerie CDO e MAPI, che ti consentono di accedere a tutte le unità di organizzazione di Exchange, quindi dovresti avere accesso sino al singolo messaggio. MAPI dovrebbe essere rivolta anche alle funzioni di invio / ricezione mediante gli account registrati nel pannello di "Posta Elettronica" di Windows, utilizzato da Outlook.Se qualcuno legge questo post e ne sa di più (o vede che ho commesso un errore), si faccia sentire!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            Grazie .... nonostante io sia una amante Linuxe bello vedere come la cooperazione puoessere al dilà delle proprie convinzioni ancora grazie ...:-) - Scritto da: Vezz




            Interessante informazione un mio amico
            aveva

            bisogno

            di interfacciarsi dal suo sw con exchange
            ma

            diceva che

            non gli riusciva molto facile ...



            A mio tempo avevo iniziato a documentarmi,
            ma ancora non siamo entrati nella fase di
            realizzazione pratica di software che si
            interfacci con Exchange, quindi non ho dati
            "precisi".

            Ti do comunque questi "hint" : esistono le
            librerie CDO e MAPI, che ti consentono di
            accedere a tutte le unità di organizzazione
            di Exchange, quindi dovresti avere accesso
            sino al singolo messaggio. MAPI dovrebbe
            essere rivolta anche alle funzioni di invio
            / ricezione mediante gli account registrati
            nel pannello di "Posta Elettronica" di
            Windows, utilizzato da Outlook.

            Se qualcuno legge questo post e ne sa di più
            (o vede che ho commesso un errore), si
            faccia sentire!
          • JP scrive:
            Re: Ma de che?!

            Ti do comunque questi "hint" : esistono le
            librerie CDO e MAPI, che ti consentono di
            accedere a tutte le unità di organizzazione
            di Exchange, quindi dovresti avere accesso
            sino al singolo messaggio. MAPI dovrebbe
            essere rivolta anche alle funzioni di invio
            / ricezione mediante gli account registrati
            nel pannello di "Posta Elettronica" di
            Windows, utilizzato da Outlook.Posso indicarti il sito www.mapidata.com per utilizzare le uniche (forse) API efficienti per interfacciarti con Exchange non superiore alla 5.5 con ADO e OLEDB. Per le versioni successive esistono i provider OLEDB Microsoft.Saluti,JP
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Vezz
            Io penso che Exchange sia un buon software,
            e che sia la scelta conveniente per il
            sistema informativo che ha forte presenza di
            Windows 2000 Server, e che lo utilizza per
            la gestione degli utenti: in questo caso
            l'integrazione con Active Directory da
            numerosi vantaggi e valore aggiunto.

            In altri contesti, è sicuramente conveniente
            pensare di attivare un mail server su Linux
            (o BSD), vista la notevole quantità di guide
            PRATICHE alla realizzazione di un server
            SICURO.In realtà paragonare Exchange con un POP3 server su Linux è come confrontare le mele con le arance. Sono tutte e due rotonde e sono tutte e due dei frutti. Ma la similitudine finisce qui.Exchange è un prodotto di collaboration che include un mail server. POP3 è un mail server e basta.In realtà Exchange è confrontabile con Lotus Notes. E in questo caso la bontà o meno del prodotto dipende in modo minimo dalla piattaforma.Sono convinto che per molte aziende basti un POP3 server. Questo perché molte aziende semplicemente non fanno collaboration e non capiscono quanto la collaboration possa essere un vantaggio per il business. Ma ciò non significa che Exchange e un POP3 server siano confrontabili.
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Anonimo

            - Scritto da: Vezz

            Io penso che Exchange sia un buon
            software,

            e che sia la scelta conveniente per il

            sistema informativo che ha forte presenza
            di

            Windows 2000 Server, e che lo utilizza per

            la gestione degli utenti: in questo caso

            l'integrazione con Active Directory da

            numerosi vantaggi e valore aggiunto.



            In altri contesti, è sicuramente
            conveniente

            pensare di attivare un mail server su
            Linux

            (o BSD), vista la notevole quantità di
            guide

            PRATICHE alla realizzazione di un server

            SICURO.

            In realtà paragonare Exchange con un POP3
            server su Linux è come confrontare le mele
            con le arance. Sono tutte e due rotonde e
            sono tutte e due dei frutti. Ma la
            similitudine finisce qui.

            Exchange è un prodotto di collaboration che
            include un mail server. POP3 è un mail
            server e basta.

            In realtà Exchange è confrontabile con Lotus
            Notes. E in questo caso la bontà o meno del
            prodotto dipende in modo minimo dalla
            piattaforma.

            Sono convinto che per molte aziende basti un
            POP3 server. Questo perché molte aziende
            semplicemente non fanno collaboration e non
            capiscono quanto la collaboration possa
            essere un vantaggio per il business. Ma ciò
            non significa che Exchange e un POP3 server
            siano confrontabili.Hai decisamente ragione.Il confronto Exchange - Sendmail non regge un granchè.Ti rilancio una domanda : esiste allora un prodotto comparabile ad Exchange su Linux ?Hai nominato Notes (quindi Domino), che esiste anche su AS/400. Ne esiste un porting anche su Linux ?Grazie!
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Vezz

            - Scritto da: Anonimo



            - Scritto da: Vezz


            Io penso che Exchange sia un buon

            software,


            e che sia la scelta conveniente per il


            sistema informativo che ha forte
            presenza

            di


            Windows 2000 Server, e che lo utilizza
            per


            la gestione degli utenti: in questo
            caso


            l'integrazione con Active Directory da


            numerosi vantaggi e valore aggiunto.





            In altri contesti, è sicuramente

            conveniente


            pensare di attivare un mail server su

            Linux


            (o BSD), vista la notevole quantità di

            guide


            PRATICHE alla realizzazione di un
            server


            SICURO.



            In realtà paragonare Exchange con un POP3

            server su Linux è come confrontare le mele

            con le arance. Sono tutte e due rotonde e

            sono tutte e due dei frutti. Ma la

            similitudine finisce qui.



            Exchange è un prodotto di collaboration
            che

            include un mail server. POP3 è un mail

            server e basta.



            In realtà Exchange è confrontabile con
            Lotus

            Notes. E in questo caso la bontà o meno
            del

            prodotto dipende in modo minimo dalla

            piattaforma.



            Sono convinto che per molte aziende basti
            un

            POP3 server. Questo perché molte aziende

            semplicemente non fanno collaboration e
            non

            capiscono quanto la collaboration possa

            essere un vantaggio per il business. Ma
            ciò

            non significa che Exchange e un POP3
            server

            siano confrontabili.

            Hai decisamente ragione.

            Il confronto Exchange - Sendmail non regge
            un granchè.

            Ti rilancio una domanda : esiste allora un
            prodotto comparabile ad Exchange su Linux ?

            Hai nominato Notes (quindi Domino), che
            esiste anche su AS/400. Ne esiste un porting
            anche su Linux ?

            Grazie!Vezz ... fatti illuminare dalla tua collega,Notes esiste per Windows,Linux e per As400Ciao Windows friend .... :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma de che?!

          Sul fatto che (linux) sia meglio non si
          discute .. evidentemente
          se stanno smantellando una macchina linux e
          perche sono
          degli appartenenti alla categoria
          sopracitata ...Son queste affermazioni che mi mandano in bestia... ma cosa ne sai tu delle loro esigenze aziendali?Per quel che mi riguarda avere un server SMTP con Qmail che non riavvio per 10 anni è una cosa diversa che avere un server MS Exchange con client perfettamente integrati e 10.000 funzioni per workgroup che riavvio 2 volte l'anno.Ma c'è qualcuno in sti caspita di forum che conosca le aziende oltre che le prestazioni di SendMail, il kernel monolitico (ma modulare) di linux e tutti gli exploit di win2k?
          • Vezz scrive:
            Re: Ma de che?!
            - Scritto da: Anonimo

            Sul fatto che (linux) sia meglio non si

            discute .. evidentemente

            se stanno smantellando una macchina linux
            e

            perche sono

            degli appartenenti alla categoria

            sopracitata ...

            Son queste affermazioni che mi mandano in
            bestia... ma cosa ne sai tu delle loro
            esigenze aziendali?
            Per quel che mi riguarda avere un server
            SMTP con Qmail che non riavvio per 10 anni è
            una cosa diversa che avere un server MS
            Exchange con client perfettamente integrati
            e 10.000 funzioni per workgroup che riavvio
            2 volte l'anno.

            Ma c'è qualcuno in sti caspita di forum che
            conosca le aziende oltre che le prestazioni
            di SendMail, il kernel monolitico (ma
            modulare) di linux e tutti gli exploit di
            win2k?Ho detto qualcosa in proposito prima :http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=359378
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma de che?!

      Nell'azienda
      dove lavoro abbiamo un server di posta su
      Linux, bè, lo stanno smantellando per
      disperazione...Per fare bene un qualsiasi lavoro serveno impegno, costanza e applicazione. Non sto dicendo che c'e' gente migliore di voi perche' sa configurare a memoria un server, ma se pensate che bsati installare exchenge e poi dimenticarsene ("basta schiacciare so ok e poi fa tutto lui!") andate incontro a grossi guai comunque!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma de che?!
      - Scritto da: Anonimo
      Figuriamoci se Microsoft deve abbassare i
      prezzi per "combattere l'avanzata di Linux
      "...ma dove? ma quale avanzata? Nell'azienda
      dove lavoro abbiamo un server di posta su
      Linux, bè, lo stanno smantellando per
      disperazione...Mi dici dove lavori? E pagano bene? Perche' mi faccio assumere anch'io: sono bravissimo a cazzeggiare, naturalmente a pagamento, sono un professionista io!
  • Anonimo scrive:
    Ma non puntavano sulla qualità ?
    Ma non avevano detto che avrebbero combattuto Linux puntando tutto sulla qualità dei loro servizi e prodotti ?Evidentemente non ne sono capaci e allora sono costretti a svendere...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non puntavano sulla qualità ?
      - Scritto da: Anonimo
      Ma non avevano detto che avrebbero
      combattuto Linux puntando tutto sulla
      qualità dei loro servizi e prodotti ?

      Evidentemente non ne sono capaci e allora
      sono costretti a svendere...Si fanno i saldi di fine stagione ... tanto a fare del software non sono "capaci" quindi l'unico metodo per arginare,l'avanzata del pinguino è tentare prendi 10 e paghi e mezzo ...Che buffoni che sono (linux)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma non puntavano sulla qualità ?

        l'avanzata del pinguino è tentare prendi 10
        e paghi e mezzo ...

        Che buffoni che sono (linux)veramente è la comunità linux che regala il software, ti scandalizza un pò di sconto di MS? strano
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non puntavano sulla qualità ?
          - Scritto da: Anonimo

          l'avanzata del pinguino è tentare prendi
          10

          e paghi e mezzo ...



          Che buffoni che sono (linux)

          veramente è la comunità linux che regala il
          software, ti scandalizza un pò di sconto di
          MS? stranoMi scandalizza che pochi mesi fa dissero che dovevano puntare sulla qualità, e non sul prezzo come fa linux... invece sono costretti a puntare sul prezzo... LOL! Non mi scandalizza, mi fa ridere
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma non puntavano sulla qualità ?
          - Scritto da: Anonimo

          l'avanzata del pinguino è tentare prendi
          10

          e paghi e mezzo ...



          Che buffoni che sono (linux)

          veramente è la comunità linux che regala il
          software, ti scandalizza un pò di sconto di
          MS? stranoil fatto è che stiamo parlando di una comunità che come base ha il concetto di open ...non di free ricordiamolo(RMS vendeva il suo EMACS a 150 $) E la filosofia di base che è diversa ... e questo che mi sconcerta ... la comunita ha come fine ultimo il sapere umano,la MS solo il denaro ....(linux) :-)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non puntavano sulla qualità ?

            (RMS vendeva il suo EMACS a 150 $) perche' al tempo compilare emacs richiedeva due giornioggi lo fai in 3 minuti e trovi pure i binari gia' pronti...
            E la filosofia di base che è diversa ... e
            questo che mi
            sconcerta ... la comunita ha come fine
            ultimo il sapere umano,
            la MS solo il denaro ....ma che cazzo dici?ma da quando 4 linee di codice fanno il sapere unmano?se newton o archimede, invece di formulare dei teoremi e dimostrarli formalmente avessero lasciato un ammasso di formule non sarebbe stato la stessa cosa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non puntavano sulla qualità ?

            se newton o archimede, invece di formulare
            dei teoremi e dimostrarli formalmente
            avessero lasciato un ammasso di formule non
            sarebbe stato la stessa cosa...Fra formule e programmi, fra programmi e dimostrazioni, fra dimostrazioni e formule c'è un legame molto ma molto più stretto di quello che ti sembra. Diciamo che teoremi e dimostrazioni *sono* un ammasso di formule. E che il codice è parte del sapere umano.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non puntavano sulla qualità ?

            Fra formule e programmi, fra programmi e
            dimostrazioni, fra dimostrazioni e formule
            c'è un legame molto ma molto più stretto di
            quello che ti sembra. Diciamo che teoremi e
            dimostrazioni *sono* un ammasso di formule.
            E che il codice è parte del sapere umano.ripetoil codice non fa saperel'algoritmo e' sapereil paragone con la matematica, ammetto, e' azzardatoMa quello che volevo dire (in parole povere) e' che i vari archimede, newton, galileo, si sono sbattuti per trovare un metodo che fosse il piu' generale possibile, anzo, che fosse IL metodo per risolvere determinati problemi o IL metodo per descrivere il funzionamento di determinati sistemi.Non hanno lasciato l'implementazione solo per QUEL triangolo rettangolo...Un pezzo di codice scritto in c per un'architettura non fa saperela descrizione dell'algoritmo che risolve un determinato problema o una classe di problemi e' molto meglioPoi ognuno lo implementa come vuole
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma non puntavano sulla qualità ?

      Ma non avevano detto che avrebbero
      combattuto Linux puntando tutto sulla
      qualità dei loro servizi e prodotti ?

      Evidentemente non ne sono capaci e allora
      sono costretti a svendere...Il problema di fondo è che gli utenti linux sono veramente esaltati da questo sistema, non cambierebbero mai anche se windows fosse davvero nettamente superiore (che secondo me lo è). L'unico modo per guadagnare ancora qualche grossa fetta di mercato è mirare al borsello dei radiosi dirigenti d'azienda. ;)
  • The Raptus scrive:
    (NT) Prova che la concorrenza fa bene!
    Come sopra.Ciao!!!
  • Anonimo scrive:
    Non sarebbe male, altrochè.
    Io mi sono incazzato assai quando MS affossò Netscape rilasciando quel cesso di IE aggratisse !! (come si dice qui a FI).Non mi dispiacerebbe che il cetriolo "sparato" alla Signora Netscape ritornasse diretto ed a gran velocità nel "deretano dell'ortolano" Microsoft. Che sudino e sputino sangue anche loro, così che sappiano cosa vuol dire fare concorrenza ad un prodotto GRATUITO.Un felice utente di Win98 SE.(1 anno senza reinstallare e con un crash ogni 4 mesi: INCREDIBBILE!!) :D
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarebbe male, altrochè.
      - Scritto da: Anonimo

      Un felice utente di Win98 SE.

      (1 anno senza reinstallare e con un crash
      ogni 4 mesi: INCREDIBBILE!!) :Dbeh, se lo tieni spento... :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Non sarebbe male, altrochè.

      Un felice utente di Win98 SE.

      (1 anno senza reinstallare e con un crash
      ogni 4 mesi: INCREDIBBILE!!) :DUn felice UTONTO intedevi? Io installo sul mio pc win 98, 2000 e XP... 98 crasha solo con qualche gioco, ma veramente non ricordo l'ultima volta che è successo, e sarà installato da circa 3 anni.................... Mentre invece 2000 e XP non hanno mai crashato completamente, solo qualche applicazione di merda che si stinca... ;)
  • Anonimo scrive:
    Ma come?
    Microsoft non era quell'azienda monopolista? Quella senza concorrenza? Quella che avrebbe potuto alzare il prezzo di Windows a piacere?Allora, alla fina, 'sta concorrenza c'è.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma come?
      - Scritto da: Anonimo
      Microsoft non era quell'azienda monopolista?
      Quella senza concorrenza? Quella che avrebbe
      potuto alzare il prezzo di Windows a
      piacere?

      Allora, alla fina, 'sta concorrenza c'è.Lapsus freudiano (fina/fine?), o parlavi di concorrenza sui carburanti :) ?Intanto ringrazia ... poi prega per il futuro. WPA, Palladium, licenze a tempo ...
  • Anonimo scrive:
    Questa mi sa come....
    ...il tipo che su questo forum diceva di aver visto i 9 CD del sorgente di Win98.
    • Anonimo scrive:
      Re: Questa mi sa come....
      - Scritto da: Anonimo


      ...il tipo che su questo forum diceva di
      aver visto i 9 CD del sorgente di Win98.Forse è lo stesso tipo che poi li ha persi 'sti sorgenti...:D
      • Skaven scrive:
        Re: Questa mi sa come....
        - Scritto da: Anonimo
        Forse è lo stesso tipo che poi li ha persi
        'sti sorgenti...:DDev'essere lo stesso che ieri si vantava di aver fatto milllllle mila miliardi di euro con i dialers.. e di avere la pörsche (guidata con molta umilte').(linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Questa mi sa come....
          - Scritto da: Skaven

          - Scritto da: Anonimo

          Forse è lo stesso tipo che poi li ha persi

          'sti sorgenti...:D

          Dev'essere lo stesso che ieri si vantava di
          aver fatto milllllle mila miliardi di euro
          con i dialers.. e di avere la pörsche
          (guidata con molta umilte').

          (linux)Ma sì di sicuro è lui... ma co i dialers non ci aveva fatto pure la barca? Anzi Lo yatch?
      • Anonimo scrive:
        Re: Questa mi sa come....
        Secondo me i sorgenti li ha buttati via ... se trovo la ricetta della torta alla merda che me ne fo' ? :-D
Chiudi i commenti