Le major alle aziende: vietate il P2P

Ci sono Hollywood e i grandi produttori discografici dietro un nuovo appello inviato alle mille imprese più importanti d'America. Contro i pirati in ufficio


New York (USA) – Quanti sono i dipendenti delle grandi imprese americane che scaricano attraverso i network aziendali ingenti quantità di musica, film e altri contenuti digitali protetti da copyright? Secondo le associazioni che rappresentano le major dell’intrattenimento, il fenomeno è tanto diffuso da costituire un serio allarme.

Per questo le grandi del cinema e della musica hanno scritto alle mille imprese più quotate d’America, rivolgendo loro un nuovo pressante appello affinché il peer-to-peer o comunque la condivisione di file in azienda venga messa al bando una volta e per tutte.

La lettera, che ricorda da vicino quella che fu mandata dagli stessi soggetti poche settimane fa alle Università statunitensi, suona quasi come un avverimento: “Vi preghiamo di prendere tutti i provvedimenti necessari per assicurarvi che il vostro network non venga utilizzato per violare il copyright. Usare la tecnologia per rubare musica e film non è diverso dall’entrare in un negozio e sottrarre un CD o un DVD”.

La “mossa” di inviare questa lettera rientra nella colossale campagna cui le major hanno dato vita di recente per cercare di far passare anche sul piano culturale il principio che condividere certi file equivale a rubare. Gli effetti della campagna si vedranno solo fra un certo tempo, se vi saranno.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Vittima di censura
    Salve,dopo aver letto l'articolo di PI sono andato a controllare il posizionamento di un mio sito (che non citerò per evitare accuse di pubblicità).Il sito in questione è a sfondo religioso, ma non ha nessun contenuto controverso, nel modo più assoluto. Eppure, inserendo le meta-keywords che avevo usato, ottengo tre pagine di risultati, ma NON ottengo il mio sito, che è il sito ufficiale, e che esiste da due anni!Ho scritto a Google protestando, vediamo cosa succede. Secondo me sono sottoposti a pressioni di qualcuno che potrei ben identificare.Ciao,zeta
  • Anonimo scrive:
    voi cosa avreste fatto?
    qualche tempo fa un'azienda è stata condannata per aver pubblicato un link.pensate cosa puo' fare un giudice a digiuno d'informatica dopo aver visto link di google a siti fondamentalisti...
  • Anonimo scrive:
    Ma che siti erano?
    Non esiste nessuno che difende a spada tratta la libertà di link?
  • Anonimo scrive:
    MA perche'....
    da casa non riesco a raggiungere altro che it.geocities.yahoo.comniente www.geocities.comnon mi risponde nemmeno al ping.e' almeno 1 anno che riesco a raggiungere SOLO la sezione italiana.
    • Anonimo scrive:
      Re: MA perche'....
      - Scritto da: SOSe
      da casa non riesco a raggiungere altro che
      it.geocities.yahoo.com
      niente www.geocities.com
      non mi risponde nemmeno al ping.
      e' almeno 1 anno che riesco a raggiungere
      SOLO la sezione italiana.Non preoccuparti, non ti sei perso nulla.
  • Anonimo scrive:
    Allora godetevi Thule, fin che dura
    Godetevi www.geocities.com/societathule, fino a quando su Google non ci ripenseranno e non la censureranno di nuovo (siamo gia' stati cancellati una volta da Google e tutti i motori collegati, e riammessi grazie ad un ignoto buon samaritano).Quanto a Palladium, grazie, perche' servira' una volta per tutte a distinguere nettamente i fessi dagli astuti, evitando che gli astuti perdano il loro tempo. Hai Palladium? Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      Ma perche' prendersela con GOOGLE?
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      - Scritto da: Webmaster
      Godetevi www.geocities.com/societathule,
      fino a quando su Google non ci ripenseranno
      e non la censureranno di nuovo (siamo gia'
      stati cancellati una volta da Google e tutti
      i motori collegati, e riammessi grazie ad un
      ignoto buon samaritano).Sara' perche' continuavate a chiedere dove trovare l'arca dell'Alleanza ? :)))
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      Ucci ucci sento odore di troll :D- Scritto da: Webmaster
      Godetevi www.geocities.com/societathule,Dal sito: "ha come obiettivo lâ??edificazione di un Nuovo Uomo", piú sotto, "Nella Thule non ci sono discriminazioni di [...] sesso"Uhmmmm... e le donne? Ci si metta d'accordo.E ancora, "non ci sono discriminazioni di razza", ma la Thule Gesellschaft (di cui viene ripreso il simbolo con tanto di nome) si basava proprio sulla differenza razziale (solo Ariani); di come la dottrina sia stata riorganizzata a tal proposito non trovo traccia nel (mal costruito) sito... anche perché nella bibliografia (chiamata "BIOGRAFIA MINIMA", uhm) si fa riferimento alla Thule Gesellschaft ed ai movimenti nazisti.Forse era stato censurato perché causa di disinformazione?
      Quanto a Palladium, grazie, perche' servira'
      una volta per tutte a distinguere nettamente
      i fessi dagli astuti, evitando che gli
      astuti perdano il loro tempo. Hai Palladium?
      Ciao!Non so te, io non sono nato onniscente, ho dovuto farmi le ossa come potevo. Passando anche per Windows. Quante persone che ora usano un qualche OS free non sono passate per l'uso di un OS come Windows?
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      - Scritto da: Webmaster
      Quanto a Palladium, grazie, perche' servira'
      una volta per tutte a distinguere nettamente
      i fessi dagli astuti, evitando che gli
      astuti perdano il loro tempo. Hai Palladium?
      Ciao!Tu comincia a pensare a quando ti diranno: non hai Palladium? Ciao! Il sito lo faccio fare ad un altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      - Scritto da: Webmaster
      Godetevi www.geocities.com/societathule,
      fino a quando su Google non ci ripenseranno
      e non la censureranno di nuovo (siamo gia'
      stati cancellati una volta da Google e tutti
      i motori collegati, e riammessi grazie ad un
      ignoto buon samaritano).
      Non credo che se censureranno il tuo sito saranno in molti a piangere....ha meno di 10 visitatori al giorno. Capisco perché hai ritenuto di doverlo pubblicizzare qui....
    • Anonimo scrive:
      Re: Allora godetevi Thule, fin che dura
      "http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=301583Ameno che non si sia trattato di una svista o di problemi al database il tuo sito potrebbe essere stato eliminato a causa dei contenuti i cui temi e toni rasentano quelli usati(maggiormente...) in altre circostanze storiche.... Ne convengo, non è certo questo il luogo x discutere del progetto di cui ti fai sostenitore nè della validità dello "Stato Etico", concetto conseguente alla realtà da te auspicata, la cui realizzazione ha (inevitabilmente) causato alcune tra le più grandi atrocità nella storia recente e non a cui si sia mai assistito; ma, forse, tutto ciò può aver fatto pensare ad un'apologia di reato... "nuovo ordine sociale" "Iniziative tese ad accrescere il cameratismo e il senso dell?appartenenza " "lo studio della Storia umana e delle dottrine politiche, religiose, esoteriche" "le attività sociali di edificazione fisica e spirituale" Nella home page, oltre queste amenità, compaino immagini raffiguranti Hitler ed anche le altre pagine linkate contengono gli stessi, ( concedetemelo )folli contenuti, farciti da altisonante e vacuo cascame retorico. Conscio di aver comunque fatto pubblicità a questo progetto, ma confidente nella ragione dell'uomo (...) porgo i miei saluti"Luci_fero
  • Anonimo scrive:
    Complimenti
    Via con la censura
    • Anonimo scrive:
      Re: Complimenti
      - Scritto da: aaa
      Via con la censuraE questo è niente. Vedrai che boom con l'avvento dei sistemi palladium :-)Quel documento non piace? ZAC! e sparisce da tutte le macchine del globo :-)Per la serie: "Con la vs. libertà ci nettiamo il culo", comunichiamo che a breve potrete visionare altri ed entusiasmanti episodi......
      • Anonimo scrive:
        Re: Complimenti

        Per la serie: "Con la vs. libertà ci
        nettiamo il culo", comunichiamo che a breve
        potrete visionare altri ed entusiasmanti
        episodi......e sarà il momento del "declino" dell'informatica nelle abitazioni..
        • Anonimo scrive:
          Re: Complimenti
          - Scritto da: huels


          Per la serie: "Con la vs. libertà ci

          nettiamo il culo", comunichiamo che a
          breve

          potrete visionare altri ed entusiasmanti

          episodi......

          e sarà il momento del "declino"
          dell'informatica nelle abitazioni..Per 113 siti in meno?:-)
Chiudi i commenti