Le majors chiudono sito iraniano sul cinema

Ospitato su server olandesi, il sito iraniano era divenuto celebre perché vendeva accesso ai film di Hollywood per un dollaro a file. Ma è stato beccato dall'antipirateria


Roma – Le majors di Hollywood sono riuscite a bloccare le attività di un sito iraniano che ritengono coinvolto in attività di pirateria ai danni dei propri film, e questo nonostante il paese di origine del sito stesso, con il quale gli Stati Uniti hanno tuttora pessimi rapporti diplomatici e politici.

Film88.com è un sito che si era recentemente guadagnato una notevole popolarità perché consentiva, dai propri server olandesi, di accedere ai film prodotti dagli studios americani a prezzi stracciatissimi, anche un dollaro a file. La formula era quella del video-on-demand, con la possibilità di “affittare” il file digitale per la visione sul proprio computer.

Ora sulla home page del sito appare una lettera nella quale, tra le altre cose, si afferma: “Non siamo pirati. Abbiamo proposto alle majors di Hollywood di dar loro fino al 30 per cento delle somme che introitiamo per il noleggio, come compensazione per il copyright. E’ una cifra notevole, ma riteniamo che sia un giusto equilibrio tra innovazione e diritti d’autore”.

Per arrivare a fermare Film88.com, il braccio internazionale della MPAA , l’associazione degli studios statunitensi, ha trovato la collaborazione del provider olandese TrueServer che forniva il supporto tecnico al sito e che ha riconosciuto come illegali le attività del proprio cliente.

Mentre si assiste ai primi tentativi di trovare un modello di business possibile sulla rete da parte degli studios, che temono moltissimo la diffusione della banda larga, la MPAA ha ottenuto quest’anno già la seconda chiusura di un sito analogo a Film88.com. In febbraio, infatti, era già riuscita a far chiudere il sito taiwanese Movie88.com, colpevole di effettuare servizi di streaming a pagamento, offrendo film per un dollaro: una tariffa che rischia di diventare una standard, a quanto pare…

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Stupidaggini
    E' ovvio che se ne accorgono subito!Le classi negli usa sono piccole, figurarsi se i compagni di classe non si accorgono che un asino è passato col massimo dei voti.
  • Anonimo scrive:
    Preparazione 0
    Anke ai tempi della scuola mi domandavo frequentemente come possono pensare i mediocri professori italiani di impartire una certa "conoscenza informatica" se ignorano completamente anche argomenti molto semplici e basilari? Tanto per fare un esempio...Quando pubblicai sul sito della scuola tutte le password per le condivisioni della LAN scolastica, non c'è stato un prof di informatica ke non mi abbia kiesto come ho fatto e sono stato additato subito come elemento "pericoloso"...Non credo ci voglia una laurea per craccare un file PWL...Ma non solo, il mio ex prof di Info diceva che non è possibile programmare virus in Pascal (poi s'è accorto ke è possibile! ;-) ) e ke, secondo lui, il miglior OS, sotto tutti i punti di vista, è......................................................................IL DOS!!!Ogni commento è superfluo.
    • Anonimo scrive:
      Re: Preparazione 0

      sono stato additato subito come
      elemento "pericoloso"...turbi l'ignoranza dillagante...e questo e IMPERDONABILE...
      • Anonimo scrive:
        Re: Preparazione 0


        sono stato additato subito come

        elemento "pericoloso"...
        turbi l'ignoranza dillagante...e questo e
        IMPERDONABILE...era per esprimere il concetto che sei subito classificato come combina guai per colpa dell'intelligenza...nessuno ti perdonera la tua intelligenza...ne i prof, ne le ragazze, ne il mondo in generale...piccolo tirste mondo malato...
    • Anonimo scrive:
      filosofia sugli os

      ) e ke, secondo lui, il miglior OS, sotto
      tutti i punti di vista,
      è............................................
      Ogni commento è superfluo.il commento e' che, se devi controllare un sensore di umidita' via seriale, il dos e' perfetto...per un gateway va' bene linux...per la mia segretaria win98...per un grafico mac os...e cosi' via...silvs
  • Anonimo scrive:
    Questi son pirati!
    Il semplice fatto di trarre guadagno diretto da un'operazione del genere li qualifica come pirati! L'avessero fatto gratis, per loro e per i propri amici, invece li avrei applauditi!Questi non sono ne hacker ne cracker sono ladri!
    • Anonimo scrive:
      Re: Questi son pirati!
      e io che credevo che rock'n'rolf era un vero pirata... (scusate ma ho ancora le reminescenze del gods :)) adesso scopro invece che i pirati sono quelli che cambiano i voti scolastici, che delusione!
  • Anonimo scrive:
    Deja vu
    1983 - WargamesBellissimo film con Mattew Broderick.Se lo ricorda qualcuno?Sapeva dove la segretaria teneva scritte le password e per fare il figo con la sua morosa cambiava i brutti voti.Io questi qui del fattaccio li punirei, ma nello stesso tempo gli darei un premio all'intraprendenza.
    • Anonimo scrive:
      Re: Deja vu
      nooo!!!! mito!!!!pencil.matrix al rogoooooo!!!- Scritto da: S.
      1983 - Wargames
      Bellissimo film con Mattew Broderick.
      Se lo ricorda qualcuno?

      Sapeva dove la segretaria teneva scritte le
      password e per fare il figo con la sua
      morosa cambiava i brutti voti.

      Io questi qui del fattaccio li punirei, ma
      nello stesso tempo gli darei un premio
      all'intraprendenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Deja vu
        - Scritto da: hdp
        pencil.Volevo scriverla nel post, la password, ma temevo di fare lo sborone.A volte penso che ci ricordiamo cazzate come queste perchè abbiamo il nostro HD in testa tanto vuoto che c'è spazio per ogni cosa....
        • Anonimo scrive:
          Re: Deja vu
          No, c'e' un'algoritmo che scarta tutte le cose importanti dopo 10 mesi e mantiene sempre e senza errori le cazzate...Si potrebbe implementarlo anche nei SO...Sai che risate? :-DDD
  • Anonimo scrive:
    "ridondanza"
    ### RIDONDANZA #### [cut]# Sebbene non sia chiaro quanti siano i voti# cambiati, pare che gli studenti coinvolti siano# qualche decina di studenti.# [cut]### RIDONDANZA ###A parte la ripetizione del termine "studenti", consiglierei un completo rifacimento della frase (mi suona troppo male ;))SalutiFrancesco alias OBERON--Ser Canof C. O. Wegoomoc
    • Anonimo scrive:
      Re:
      Attenzione attenzione! Il figlio di Leopardi è tra noi!!
    • Anonimo scrive:
      Re:

      ### RIDONDANZA ###a parte che non ci metti molto a ridondare le changes...;-)sono pirla perche hanno modificato a tutti...e il massimo dei voti...se si accontentavano di loro e magari di una B...ma no...vabbe...alla faccia del grande hack poi...
Chiudi i commenti