Le offerte wi-fi di Telecom Italia

Piacciano o no sono quelle che passa l'operatore dominante che annuncia: tutto gratis fino a marzo 2004 per chi si abbona entro il 31 dicembre. Chi traina la corsa al wireless?
Piacciano o no sono quelle che passa l'operatore dominante che annuncia: tutto gratis fino a marzo 2004 per chi si abbona entro il 31 dicembre. Chi traina la corsa al wireless?


Roma – A tre settimane dalla grande rinuncia, quando Telecom Italia ha dovuto fare retromarcia sull’acquisizione del provider wi-fi Megabeam, l’incumbent torna sulla materia formalizzando le sue offerte per l’accesso wireless broad band.

In una nota, Telecom Italia ha annunciato “Wi-Fi Area”, un’offerta di accesso wi-fi nei luoghi pubblici abilitati, i famosi “hot spot”, che si diversifica a seconda del target .

Al target “famiglie, professionisti e piccole e medie imprese”, Telecom offre una formula pay-per-use. Priva di canone, consente di navigare da qualsiasi hot spot Telecom al costo di 2,5 euro per ogni ora di connessione. Al target “business”, invece, l’abbonamento mensile consente di collegarsi per 4,95 euro all’ora. L’incumbent ha anche attivato “formule flat”, rivolte a chi è spesso fuori dalla propria sede di lavoro.

Chi utilizza il wi-fi occasionalmente, invece, potrà acquistare presso le wi-fi area di Telecom dei “pass a tempo”, in pratica dei prepagati che garantiranno per un giorno o una intera settimana la possibilità di accedere wi-fi per un certo numero di ore.

Ai target che si abbonano entro il 31 dicembre 2003, Telecom Italia offrirà gratuitamente l?utilizzo del servizio fino al 29 febbraio 2004 (azzeramento del costo orario per la formula pay per use, azzeramento del canone per le formule a canone).

“Entro la fine dell?anno – dichiara la nota dell’incumbent – saranno circa 200 le location abilitate in Italia, che diventeranno circa un migliaio nel 2004, oltre alle circa 2.000 all?estero”.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 10 2003
Link copiato negli appunti