Le Peugeot si riparano via Internet

A partire da questa estate Peugeot e IBM introdurranno un sistema di tele-diagnostica che scoverà e analizzerà i guasti di un'auto via Internet


Parigi – IBM e Peugeot hanno sviluppato un sistema di tele-diagnostica per autoveicoli, chiamato e-diagnostic, che a loro dire potrà facilitare enormemente il lavoro di identificazione dei guasti favorendo riparazioni più rapide ed economiche.

“La complessità dei veicoli sta crescendo esponenzialmente e questo è un sistema che può risolvere i problemi di qualità e diagnosi ora, e non fra due o tre anni”, ha affermato Alan Chakra, direttore dell’unità ServiceAfterSalesSolutions di IBM.

Peugeot, che collabora con IBM nel campo della tele-diagnostica dal 1999, sostiene che in caso di guasto (e nel caso la macchina cammini ancora…) i propri clienti non dovranno far altro che guidare fino al concessionario più vicino: qui un tecnico connetterà via Internet il computer di bordo dell’auto con un server centrale in grado di identificare e analizzare il problema. Con i dati ricevuti indietro, il tecnico potrà contare su di una “fotografia” dello stato di salute dell’auto e su informazioni preziose per la rapida risoluzione del problema.

Il sistema è sotto test dalla scorsa estate e sarà disponibile in Europa a partire da luglio. Chakra sostiene che avrebbero già mostrato interesse a questa tecnologia anche altri produttori di autoveicoli, fra cui due marche americane.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
    ... i paladini anti-Microsoft e la redazione filo-linux di P.I.Windows XP ha alcuni problemi di masterizzazione, questo è vero (come conferma Microsoft stessa), ma il tutto è ovviamente riferito al software di masterizzazione integrato (prodotto da Roxio, guarda caso... la quale a pagamento vende un prodotto per masterizzare CD che non presenta tali problemi... un altro caso?).Nero, dalla versione 5.5, è perfettamente compatibile con WinXP e i CD non presentano affatto tali problemi (discorso a parte per i bug di Nero stesso, non è questo il caso).Ma come vedo la redazione, o quantomeno i filo-linuxiani che la compongono, e i paladini anti-MS sono sempre pronti a saltare a conclusioni affrettate ed errate, giusto per la voglia di farsi solleticare le orecchie da quello che vogliono sentirsi dire.Complimenti, quanto vi vedrei bene a far dei traslochi...Nota: il supporto alla masterizzazione che sarà integrato in Longhorn (NT 5.2), dopo la cattiva (a parer mio) esperienza con Roxio, sarà con molta probabilità affidato ad un'altra azienda.Zeross
    • Anonimo scrive:
      Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
      Alla MICROZOZ sono esperti a inglobare e digerire SW di altri.Stacker, etc.....etc.....etc.....etc.....etc....etc....- Scritto da: Zeross
      ... i paladini anti-Microsoft e la redazione
      filo-linux di P.I.

      Windows XP ha alcuni problemi di
      masterizzazione, questo è vero (come
      conferma Microsoft stessa), ma il tutto è
      ovviamente riferito al software di
      masterizzazione integrato (prodotto da
      Roxio, guarda caso... la quale a pagamento
      vende un prodotto per masterizzare CD che
      non presenta tali problemi... un altro
      caso?).

      Nero, dalla versione 5.5, è perfettamente
      compatibile con WinXP e i CD non presentano
      affatto tali problemi (discorso a parte per
      i bug di Nero stesso, non è questo il caso).

      Ma come vedo la redazione, o quantomeno i
      filo-linuxiani che la compongono, e i
      paladini anti-MS sono sempre pronti a
      saltare a conclusioni affrettate ed errate,
      giusto per la voglia di farsi solleticare le
      orecchie da quello che vogliono sentirsi
      dire.
      Complimenti, quanto vi vedrei bene a far dei
      traslochi...


      Nota: il supporto alla masterizzazione che
      sarà integrato in Longhorn (NT 5.2), dopo la
      cattiva (a parer mio) esperienza con Roxio,
      sarà con molta probabilità affidato ad
      un'altra azienda.


      Zeross
      • Anonimo scrive:
        Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
        - Scritto da: Alien
        Alla MICROZOZ sono esperti a inglobare e
        digerire SW di altri.
        Stacker,
        etc.....etc.....etc.....etc.....etc....etc...Il mondo è fatto così... c'è chi vende e c'è chi compra.Non lo scopriamo certo oggi, o tu si?Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: Alien

          Alla MICROZOZ sono esperti a inglobare e

          digerire SW di altri.

          Stacker,


          etc.....etc.....etc.....etc.....etc....etc...


          Il mondo è fatto così... c'è chi vende e c'è
          chi compra.
          Non lo scopriamo certo oggi, o tu si?no, no. Lo sappiamo in molti che l'innovazione del monopolista microsoft è solo nel sistema di acquisti


          Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: zap

            no, no. Lo sappiamo in molti che
            l'innovazione del monopolista microsoft è
            solo nel sistema di acquistiDi qualsiasi azienda...Lavorando cosa credi che ti paghino?Pagano il tuo tempo, le tue idee e il tuo lavoro manuale... non credo sia molto diverso il discorso... a te pare di si?Se si, è evidente che non lavori...Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: Zeross
            - Scritto da: zap



            no, no. Lo sappiamo in molti che

            l'innovazione del monopolista microsoft è

            solo nel sistema di acquisti

            Di qualsiasi azienda...nessuna che mi ricordi ha il potere monopolistico di microsoft, che si vanta di aver prodotto innovazione, e invece ha solo scritto un nuovo capitolo negli annali legali USA riguardo ai processi antitrust (per aver soffocato le innovazioni delle altre aziende)

            Lavorando cosa credi che ti paghino?
            Pagano il tuo tempo, le tue idee e il tuo
            lavoro manuale... non credo sia molto
            diverso il discorso... a te pare di si?
            Se si, è evidente che non lavori...


            Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: Zeross
            Di qualsiasi azienda...Ti sembrera' strano, ma conosco alcuni giovani imprenditori davvero appassionati al loro lavoro, che tendono molto ai risultati; quindi tendono a creare prodotti al meglio possibile, a discapito dei margini di guadagno che posso anche essere un po' inferiori nel rispetto del cliente.
            Lavorando cosa credi che ti paghino?
            Pagano il tuo tempo, le tue idee e il tuo
            lavoro manuale... non credo sia molto
            diverso il discorso... a te pare di si?
            Se si, è evidente che non lavori...Tu in che inferno lavori Zeross ???
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: GrayLord
            Ti sembrera' strano, ma conosco alcuni
            giovani imprenditori davvero appassionati al
            loro lavoro, che tendono molto ai risultati;
            quindi tendono a creare prodotti al meglio
            possibile, a discapito dei margini di
            guadagno che posso anche essere un po'
            inferiori nel rispetto del cliente.Beh, da giovani si è tutti appassionati, si sà...
            Tu in che inferno lavori Zeross ???Non è questione di inferno o meno.Mia madre ad esempio è responsabile del personale in un centro medico, e quello che mi racconta è abbastanza indicativo dei tempi: ai colloqui sono sempre di più quelli che fanno solo ed esclusivamente due domande:1. Quanto guadagno?2. Quando ho le ferie?Null'altro gli interessa... nemmeno sapere che compiti andranno effettivamente a svolgere.Quale valore potranno mai aggiungere all'azienda questo tipo di persone?Cmq sia il discorso era un altro... non c'è alcuna differenza ormai tra pagare dei dipendenti perchè producano un certo bene, e pagare un'altra azienda che lo produca per te.Anzi, spesso e volentieri, ci si guadagna.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: Zeross
            Cmq sia il discorso era un altro... non c'è
            alcuna differenza ormai tra pagare dei
            dipendenti perchè producano un certo bene, e
            pagare un'altra azienda che lo produca per
            te.Infatti sta unicamente nella serieta' dell'azienda controllare la qualita' dei propri prodotti prima di immetterli sul mercato, onde evitare di truffarli. Cosa che la M$ evidentemente non fa, o almeno nessuno ha pensato di masterizzare un Ciddi e provarlo su un altro PC !!! !!! !!! !!!Evidentemente preferiscono che sia il cliente a fare loro da betatester.
            Anzi, spesso e volentieri, ci si guadagna.A volte la M$ mi ricorda Paperon de Paperoni, nelle storie in cui per risparmiare all'eccesso fornisce prodotti via via sempre piu' scadenti; illudendosi cosi di guadagnare di piu', e trovandosi fregato alla fine... Ma Zio Bill non leggeva Topolino ???
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: GrayLord
            Infatti sta unicamente nella serieta'
            dell'azienda controllare la qualita' dei
            propri prodotti prima di immetterli sul
            mercato, onde evitare di truffarli. Cosa che
            la M$ evidentemente non fa, o almeno nessuno
            ha pensato di masterizzare un Ciddi e
            provarlo su un altro PC !!! !!! !!! !!!

            Evidentemente preferiscono che sia il
            cliente a fare loro da betatester.Questo non lo so.Anche l'azienda dove lavoro fornisce tecnologie a Microsoft, e il beta test è affidato a noi.Posso immaginare esista un accordo simile anche in questo caso con la Roxio, quindi la colpa sarebbe loro.Non posso esserne sicuro, ma la probabile decisione di affidarsi a qualcun'altro per la prossima versione di Windows mi fa pensare sia effettivamente così.
            A volte la M$ mi ricorda Paperon de
            Paperoni, nelle storie in cui per
            risparmiare all'eccesso fornisce prodotti
            via via sempre piu' scadenti; illudendosi
            cosi di guadagnare di piu', e trovandosi
            fregato alla fine... Ma Zio Bill non leggeva
            Topolino ???Evidentemente no... ma come dicevo, nessuno sembra averlo letto... o forse l'hanno dimenticato.Zeross
          • Anonimo scrive:
            [OT] Favore a Zeross
            Se non sbagli X tempo fa avevi spiegato come fare per fare apparire nel menu di disinstallazione programmi di XP anche Media Player e altre cose (mi pare si dovesse cambiare un valore in un file nascosto).potresti per favore ripostarmelo?Grazieil Conte che non vede l'ora di tornare a casa dall'ufficio per provare la sua copia ORIGINALE di Serious Sam 2 tutta nuova
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Favore a Zeross
            - Scritto da: CountZero

            Se non sbagli X tempo fa avevi spiegato come
            fare per fare apparire nel menu di
            disinstallazione programmi di XP anche Media
            Player e altre cose (mi pare si dovesse
            cambiare un valore in un file nascosto).

            potresti per favore ripostarmelo?
            Grazie

            il Conte che non vede l'ora di tornare a
            casa dall'ufficio per provare la sua copia
            ORIGINALE di Serious Sam 2 tutta nuovaCerto, eccolo:- trova il file sysoc.inf (solitamente in C:WINDOWSINF)- aprilo con notepad (blocco note)- elimina tutte la parole "hide" che trovi (lasciando le virgole però)- salva il file- apri il pannello di controllo- vai in "Installazione applicazioni"- vai in "Installazione componenti di Windows"Ecco fatto.Buon divertimento.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: [OT] Favore a Zeross
            Tnx ! Attendo con impazienza di spappolarare un "cucurbito"E poi dicono che i giochi sono diseducativi... tra l'altro all'interno della confezione c'e' una bella pubblicita' di Mafia, se anche questo me lo escono a 30Euro sai gia' che lo si prendeil Conte
        • Anonimo scrive:
          Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
          Il mondo è fatto così... c'è chi vende e c'è
          chi compra.
          Non lo scopriamo certo oggi, o tu si?


          Zerossno me l'ha insegnato ieri tua sorella
      • Anonimo scrive:
        Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
        - Scritto da: Alien
        Alla MICROZOZ sono esperti a inglobare e
        digerire SW di altri.
        Stacker,
        etc.....etc.....etc.....etc.....etc....etc...A rischio di scatenare una flame, ti ricordo che anche compagnie "hardware" come Apple, Compaq o Dell (tanto per fare un esempio) inglobano tecnologie altrui (Superdrive della Pioneer per l'Apple, Schede video, controller etc. per le altre)...Lo stesso Linux, nelle sue innumerevoli distribuzioni, spesso accorpa il kernel a prodotti sviluppati da "terzi" e ben assemblati...Poi, se vogliamo discutere sul fatto che alcune compagnie lo facciano meglio di altre, è un altro discorso...
    • Anonimo scrive:
      Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
      E come si nota dal tuo post la cieca fiducia nella MS ti spinge a usicte di questo genere.Se avessi bel letto e oltretutto capito il senso dei post (soprattutto quelli iniziali) ti saresti reso conto che:- nessuno ha iniziato guerre di religione contro MS e quindi XP- si è solo cercato di far capire a coloro che insistevano di non aver il problema citato nell'articolo di PI e dalla MS stessa che se è lo stesso produttore a fare tale annuncio probabilmente esiste una casistica che permette di trarre questa conclusione. Il "non è vero perchè a me non è capitato" è statisticamente irrilevante per affermare con assoluta certezza che un problema non esista.- PI ha ragione di divulgare tali informazioni, non per denigrare MS o XP come tu percepisci, ma soprattutto per informare gli utenti.Dato che a me quanto esposto sembrava chiaro sin dal principio non mi dilungo oltre...Saluti
      • Anonimo scrive:
        Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
        - Scritto da: Cryos
        Se avessi bel letto e oltretutto capito il
        senso dei post (soprattutto quelli iniziali)
        ti saresti reso conto che:

        - nessuno ha iniziato guerre di religione
        contro MS e quindi XPAllora mi sa che sei tu quello che deve leggere meglio...
        - si è solo cercato di far capire a coloro
        che insistevano di non aver il problema
        citato nell'articolo di PI e dalla MS stessa
        che se è lo stesso produttore a fare tale
        annuncio probabilmente esiste una casistica
        che permette di trarre questa conclusione.
        Il "non è vero perchè a me non è capitato" è
        statisticamente irrilevante per affermare
        con assoluta certezza che un problema non
        esista.Signori, il problema lo hanno TUTTI coloro che tentano di masterizzare un CD usando la funzione nativa di sistema.Viceversa, non lo ha NESSUNO di quelli che usano un software di masterizzazione di terze parti (bug del software stesso a parte)Come vedi, dato che io ho letto bene i vari post, hanno ragione entrambi: chi ha detto che non è vero perchè utilizza Nero, e chi ha detto che è vero perchè utilizza la funzione nativa.
        - PI ha ragione di divulgare tali
        informazioni, non per denigrare MS o XP come
        tu percepisci, ma soprattutto per informare
        gli utenti.L'informazione è ERRATA.Dall'articolo si capisce che WinXP ha problemi con tutti i software di masterizzazione, il che è falso.L'informazione corretta è: la funzione nativa di WinXP di masterizzazione ha problemi.
        SalutiAloha!Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
          - Scritto da: Zeross
          L'informazione corretta è: la funzione
          nativa di WinXP di masterizzazione ha
          problemi.Nella fretta mi sbaglio pure io:L'informazione corretta è: la funzionenativa di WinXP di masterizzazione AVEVAproblemi.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            il problema non è che XP ha/aveva/avrà dei problemi...l'aspetto da tenere in considerazione è che MS (e in seguito PI) riporta un problema che si verifica in determinate circostanze. Se lo dice MS vuol dire che esiste. Quindi è sbagliato postare: "non è vero che c'è un problema xchè a me non capita". Le condizioni necessarie alla manifestazione del problema erano rispettate? Se no, il post è fuori tema...se si, allora o MS si sbaglia o qualcuno è stato fortunato...Tutto qua...quindi il post iniziale lo trovo fuori luogo....
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            - Scritto da: Cryos[CUT] Tutto qua...quindi il post iniziale lo trovo
            fuori luogo....Nel mio post iniziale non ho tirato in ballo coloro che hanno detto "non è vero che c'è un problema xchè a me non capita".Non li ho nemmeno nominati.Al contrario esprimo disapprovazione per un'informazione errata e tendenziosa, la quale però fa molto piacere alle orecchie di chi vuole sentirsi dire questo tipo di cose.Poi se siu vuole dire che Cristo è morto dal freddo, liberissimi di farlo e di crederci.Aspettatevi però che qualcuno vi sbatta in faccia la verità.Zeross
          • Anonimo scrive:
            Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
            spiego ciò che intendo fuori luogo.Dato che molti hanno postato negando il problema (ma le condizioni dei loro test corrispondono a quelle specificate dalla MS ?) appare assai chiaro che sia una presa di posizione in favore di win/MS. Posizione comprensibile...ma a mio avviso non sufficiente per dimostrare che MS si sbaglia quando segnala questa problematica...sarebbe autolesionista farlo se poi non vi fossero elementi fondati per giungere a tale conclusione.Dal punto di vista tecnico niente da eccepire al tuo post, la mia reazione è dovuta semplicemente al fatto che l'associazione "a me non capita = non c'è il problema" non è così solida come molti pensano....tutto qui, indipendentemente dal produttore dell'OS.
    • Anonimo scrive:
      Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
      - Scritto da: Zeross
      ... i paladini anti-Microsoft e la redazione
      filo-linux di P.I.dài, che finché ci sarai tu, quei poveracci e spiantati di Zio Bill (i suoi allegri monopolisti), avranno sempre la difesa che serve.
      • Anonimo scrive:
        Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
        - Scritto da: zap
        dài, che finché ci sarai tu, quei poveracci
        e spiantati di Zio Bill (i suoi allegri
        monopolisti), avranno sempre la difesa che
        serve.Vuoi un applauso?Se lo vuoi basta che lo dici chiaramente la prossima volta... non farci sopra inutili giri di parole.Zeross
        • Anonimo scrive:
          Re: COME SOLITO SI FANNO NOTARE...
          - Scritto da: Zeross
          - Scritto da: zap

          dài, che finché ci sarai tu, quei
          poveracci

          e spiantati di Zio Bill (i suoi allegri

          monopolisti), avranno sempre la difesa che

          serve.


          Vuoi un applauso?
          Se lo vuoi basta che lo dici chiaramente la
          prossima volta... non farci sopra inutili
          giri di parole.sei sicuro che l'applauso sia prescritto nel memorandum che hai lì sul tavolo?
  • Anonimo scrive:
    QUESTO VUOL DIRE CHE LA M$ HA MESSO IN CIRCOLAZION
    QUESTO VUOL DIRE CHE LA M$ HA MESSO INCIRCOLAZIONE UN PRODOTTO CHE NON FUNZIONABENE.NON MI SEMBRA POSSIBILE,CONTRADDICE TUTTO QUELLO CHE LEGGO SUI DEPLIANT.EH EH EH...
    • Anonimo scrive:
      Re: QUESTO VUOL DIRE CHE LA M$ HA MESSO IN CIRCOLA
      - Scritto da: GIO CONDOR
      EH EH EH...ehehebehehedehehee a te che importa noi usiamo debian queste cose non ci preoccupano dehehe posso masterizzare anche mentre sto usando lynx dalla console usando ben due terminali diversi dehehe infornation wants to be free
  • Anonimo scrive:
    a me con nero funziona regolarmente
    come da titolo
  • Anonimo scrive:
    C'è anche in italiano
    http://www.microsoft.com/downloads/release.asp?ReleaseID=35599&area=search&ordinal=11
  • Anonimo scrive:
    aspettero' la versione Win XP OEM B come fu per 98
    spero sia come i predecessori:WIN95
  • Anonimo scrive:
    Unix vs Windows
    secondo voi qual'e' il piu' serio?sapendo che Windows deriva dal dos, sistema realtime, poi trasformato con delle toppe di pezza in un multitasking pieno di buchi, e che unix e' sempre stato multitasking e multiutente...Dico, windows e' veramente una merda in fatto di stabilita', sicurezza protezione e monitoraggio. Non e' un vero sistema operativo di rete.Ma non possono pretentdere di fare le cose a meta'....
    • Anonimo scrive:
      Re: Unix vs Windows
      - Scritto da: padre G
      secondo voi qual'e' il piu' serio?
      sapendo che Windows deriva dal dos, sistema
      realtime, [CUT]A parte che il DOS NON era affatto real time (al massimo soft realtime) sono perfettamente d'accordo con le conclusioni.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: Unix vs Windows
        - Scritto da: Krecker


        - Scritto da: padre G

        secondo voi qual'e' il piu' serio?

        sapendo che Windows deriva dal dos,
        sistema

        realtime,

        [CUT]
        A parte che il DOS NON era affatto real time
        (al massimo soft realtime) sono
        perfettamente d'accordo con le conclusioni.Immagino intendesse che il DOS funzionava in modalità reale. Significa tutt'altra cosa...In pratica funzionamento a 16 bit, indirizzamento a 20 bit (1024 KB) e memoria segmentata.
    • Anonimo scrive:
      Re: Unix vs Windows
      - Scritto da: padre G
      secondo voi qual'e' il piu' serio?[CUT] Ma non possono pretentdere di fare le cose a
      meta'....Povero stolto... WinXP deriva da WinNT, il quale non è certo stato progettato partendo dal DOS.E se ti prendessi la briga di informarti, scopriresti poi che non sono poi così tante le differenze architetturali tra UNIX e WinNT.Zeross
  • Anonimo scrive:
    LEGGETE
    e imparate! M$ usa LINUX!!!http://www.microsoft.com&item%3dq209354@hardware.no/nyheter/feb01/Q209354%20-%20HOWTO.htm
  • Anonimo scrive:
    Winxp professional e masterizz tutto ok
    MA ki l'ha detto che è un binomio diff? Sicuramente qlc che di pc non ne sa un caxxo! Io con winxp prof vado da dio, da quando ce l'ho installato non si è mai bloccato una v9olta, è sicuro e stabile...Ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: Winxp professional e masterizz tutto ok
      - Scritto da: ZioFesterPusher
      MA ki l'ha detto che è un binomio diff?
      Sicuramente qlc che di pc non ne sa un
      caxxo!L'han detto gli stessi ingegneri che han realizzato il Sistema Disoperativo che hai installato sul tuo pc :-), dai , non sentirti amareggiato per i tanti soldini che hai dovuto spendere :-)
      Io con winxp prof vado da dio, da
      quando ce l'ho installato non si è mai
      bloccato una volta, è sicuro e stabile... ed ovviamente non hai mai provato a verificare la veridicità del BUG-
      • Anonimo scrive:
        Re: Winxp professional e masterizz tutto ok
        - Scritto da: tutor
        - Scritto da: ZioFesterPusher

        MA ki l'ha detto che è un binomio diff?

        Sicuramente qlc che di pc non ne sa un

        caxxo!

        L'han detto gli stessi ingegneri che han
        realizzato il Sistema Disoperativo che hai
        installato sul tuo pc :-)Appunto: qualcuno che di pc non ne sa un caxxo !! :-)
  • Anonimo scrive:
    E vero!
    Si è accaduto varie volte anche a me!Per la precisione 4 su una ventina di masterizzazioni sono praticamente non visibili, e figurarsi che il mio nuovo portatile con unità combo DVD+CDRW mi è stato venduto con WinXP preinstallato!!
  • Anonimo scrive:
    In effetti...
    Esempio:1) Inserire un CD vergine nel masterizzatore; WinXP si accorge del CD vuoto ed apre una finestra di explorer mostrandone il contenuto.2) Da gestione risorse, selezionare un file abbastanza grande - tipo una cinquantina di mega, ma anche meno - e trascinarlo nella finestra del CD3) Con l'operazione di copia del file in corso, questo compare già nella finestra che elenca il contenuto del CD. a questo punto (mentre la copia è ancora in corso) click destro/Scrivi file su CD.Il risultato è che sul CD viene scritto un pezzo del file, più o meno quello che era stato copiato fino a quel momento, e sulla TOC (che viene aggiornata in un secondo tempo), viene riportata una dimensione errata (a seconda del progress della copia), risultando di fatto in un CD con errori 'logici'.Qui possiamo aprire tutti i dibattiti che vogliamo, ma l'unico che credo importante è in merito all'idiozia di un sistema che richiede di copiare i files da inserire nel CD in una sua directory temporanea, prima di masterizzarli.Ok, gli HDD sono grandi, ma copiare 700Mega, magari all'interno dello stesso disco, non è un'operazione da poco tempo (neppure con un ATA133), senza considerare poi il livello di deframmentazione che inevitabilmente si produce.Che io sappia, nessun'altro programma di masterizzazione è altrettando idiota da duplicare i files prima di masterizzarli.Penso che i problemi cui l'articolo fa riferimento siano essenzialmente di questo tipo, e cioè 'logici'. Mi stupisce, in effetti, che a redmond non siano stati capaci di testare una banalissima situazione di questo tipo, dove sarebbe stato sufficiente, ad esempio, disabilitare la voce del popup 'Scrivi files su CD' fintanto che la copia degli stessi non fosse giunta a termine.Personalmente, dopo la prima prova, lo stupore conseguente e la successiva verifica della situazione, ho tranquillamente accantonato l'utilizzo della funzionalità idiota, ed ho continuato ad usare nero.Saluti.
  • Anonimo scrive:
    xp ha le ore contate
    dai cantiamo tutti insieme in piazza contro windows xp!!!...sulla mia moto corro presto!lo trovero' quel maledetto!e con un colpo mio mortale...la debian vado ad installare!ragazzo tu non mi seguiiire!rispetta questo mio dolooore![musichetta] Debian Boy Debian Boy sappiamo che per te ha importanza! Debian Boy Debian Boy ma non usare la violenza! Debian Boy Debian Boy il monopolio ti ha accecato! Debian Boy Debian Boy non diventare cooome luuuui!la installero' con tutti i mezzi!il monopolio faccio a pezzi!con il dselect faccio il fico!l'HOWTO e' il mio migliore amico!ragazzo non me la menaaare!la woody vado ad installaaare![ritornello]redhat e' una schifezza immane!coi patch ti tocca fare il cane!mandrake e' piena di disegni!se installi quella non ti impegni!con debian fai apt-get e vooola!la woody installa i patch da sooola!di HOWTO ne avro' raccolti un tooomo!con woody sono un vero uooomo![ritornello]con debian per un ping si suda!ma il monopolio sfrutta e ruba!le altre sono meno belle...... ma almeno c'e' la gipielle!xp c'ha dentro il tamagoci...... e quei pupazzi per i f***i![ritornello]non vivo certo come un servo...il medico ha reciso un nervo!non sento neanche piu' il dolore...io leggo HOWTO per cento ore!io lo capisco di sicuro...anche se e' scritto con il c**o!HOWTO mattina giorno e seeera...installo il mouse e la tastiera! [nota: non usb][ritornello]non credo piu' alle sue scemenze...ho letto il FOF e le sentenze!ICS-UNDICI non e' partito...ma uso lynx con solo un dito!ma se va male e se dio vuole...s'inchioda tutta la consOle![ritornello]arrivero' fra qualche ora...ma woody non si vede ancora!a windows spezzo gambe e braccia...con STABLE salvero' la faccia!i package sono vecchi e stanchi...... slaaacware sai che un pooo' mi maaanchi![ritornello][assolo]che importa se lo prendo li'?che importa tanto e' tutto free![coro]DEBIAN BOY DEBIAN BOY SAPPIAMO CHE PER TE HA IMPORTANZA!DEBIAN BOY DEBIAN BOY MA QUESTA E' PROPRIO UNA SCEMENZA!DEBIAN BOY DEBIAN BOY IL MONOPOLIO TI HA SFRUTTATO!DEBIAN BOY DEBIAN BOY LA WOODY LA FINISCE LUUUI![rumore furioso di hard disk][assolo]con windows longhorn siamo fritti!combatto per i tuoi diritti!CON WOODY STABLE-TESTING-BETA...PIU' FORTE DI MAZINGA-ZETA!![esplosione][lacrime][silenzio]Oops: 0000CPU: 0EIP: 0010:[ ] Tainted: P EFLAGS: 00010206eax: 00000000 ebx: cde93988 ecx: 00000000 edx: a00fffffesi: a00fffff edi: a0000000 ebp: 00100000 esp: cde93968ds: 0018 es: 0018 ss: 0018Process cardmgr (pid: 847, stackpage=cde93000)Stack: cde93988 a0000000 a0000000 c01179b4 00000000 cde93988 ce0e04a0 a0000000 00000200 a0000000 a00fffff ce0e04a0 d0940745 a0000000 00100000 d094074e 00000000 a0000000 00100000 ce0e04a0 00000000 ce988000 d093e4c4 a1000000 Call Trace: [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ] [ ]Code: 3b 79 04 72 05 3b 71 08 76 05 89 c8 eb 29 90 8d 51 18 8b 02"E' ora possibile spegnere il computer."
    • Anonimo scrive:
      Re: xp ha le ore contate
      - Scritto da: Linucs
      la woody vado ad installaaare!Fantasticooooooo !!!!!! Ma chi sei uno dei GemBoy ????
      • Anonimo scrive:
        Re: xp ha le ore contate
        - Scritto da: GrayLord
        Ma chi sei uno dei GemBoy ????... non diventare cooome luuuui!
      • Anonimo scrive:
        Re: xp ha le ore contate
        - Scritto da: GrayLord
        - Scritto da: Linucs


        la woody vado ad installaaare!

        Fantasticooooooo !!!!!!

        Ma chi sei uno dei GemBoy ????no, un esaltato
        • Anonimo scrive:
          Re: xp ha le ore contate
          - Scritto da: apaella
          no, un esaltatoakkiaidetto esaltato io combatto anche per i tuoi diritti (e rovesci)
          • Anonimo scrive:
            Re: xp ha le ore contate

            akkiaidetto esaltato io combatto anche per i
            tuoi diritti (e rovesci)spero tu stia scerzando :)
        • Anonimo scrive:
          Re: xp ha le ore contate
          - Scritto da: apaella
          - Scritto da: GrayLord

          - Scritto da: Linucs


          la woody vado ad installaaare!

          Fantasticooooooo !!!!!!

          Ma chi sei uno dei GemBoy ????
          no, un esaltatoVabbe' anche i GemBoy :))))
    • Anonimo scrive:
      Re: xp ha le ore contate
      Fatevi una cultura!!La canzone originale è disponibile qui:http://www.poli.studenti.to.it/prometeo/Cercate Judo Boy nella sezione Giapponesi.Buon ascolto a tutti.- Scritto da: Linucs
      dai cantiamo tutti insieme in piazza contro
      windows xp!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: xp ha le ore contate
      - Scritto da: Linucs
      dai cantiamo tutti insieme in piazza contro
      windows xp!!!

      ...AHAHAHHAHAFAN-TA-STI-CA!!!!!!!!!!!!i miei piu' grandi complimenti !!!!la sto cantando con il sottofondo dell'originale!semplicemente bellissima :)ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: xp ha le ore contate
        - Scritto da: maks
        la sto cantando con il sottofondo
        dell'originale!... non diventare cooome luuui! vacci piano con gli howto
  • Anonimo scrive:
    Problema minimo
    1)You are unable to read the disc by using Microsoft Windows 95 or Microsoft Windows 98. You are able to read the disc in Windows XP. 2)You are unable to read the disc in a consumer MP3 player. You are able to read the disc in Windows XP. In pratica il problema è circoscritto ad una minoranza di utenti che usano ancora w95/98 oppure hanno lettori portatili di mp3.Giusto farlo presente, ma da quì a dire, come voleva far intendere l'articolo, che con XP non si masterizza ce ne corre.
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      Infatti è quello che intendevo anche io nel mio thread. Xp ha problemi ben più gravi, che la MS non si degna di risolvere (come quella schifosa nuova gestione della memoria che non va bene con un sacco di mobo).
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema minimo
        - Scritto da: Hakkar
        quella schifosa nuova gestione della memoria
        che non va bene con un sacco di mobo). scommettiamo che va benissimo sulle Intel? ;o)
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      - Scritto da: iL Lordo
      1)You are unable to read the disc by using
      Microsoft Windows 95 or Microsoft Windows
      98. You are able to read the disc in Windows
      XP.

      2)You are unable to read the disc in a
      consumer MP3 player. You are able to read
      the disc in Windows XP.

      In pratica il problema è circoscritto ad una
      minoranza di utenti che usano ancora w95/98Magari saranno una minoranza, ma quando inizieranno a girare dischi scritti da Win Xp, per poterli leggere saranno costretti ad aggiornare un sistema che a loro magari va bene.E' solo la solita vecchia politica M$ ......Comunque Win 98 veniva installato fino a due anni fa. Quindi non è poi così raro trovarlo ancora.
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema minimo
        Sì anche perchè alla fine Win98 è il migliore tra i windows...e non ha le assurde pretese di risorse di Xp. Sul mio vecchio portatile P200 Xp non gira, e io non ho nessuna intenzione di cambiarlo :)
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema minimo
        Win 98 viene installato ancora oggi, è ancora presente nei listini di molti rivenditori e grossisti
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      Non mi sembra minimo per niente:SYMPTOMSWhen you copy files or folders to a compact disc-recordable (CD-R) or a compact disc-rewritable (CD-RW) by using a compact disc recorder, any of the following behaviors may occur: The disc recording is consistently unsuccessful. You are unable to read the disc by using Microsoft Windows 95 or Microsoft Windows 98. You are able to read the disc in Windows XP. You are unable to read the disc in a consumer MP3 player. You are able to read the disc in Windows XP. You are able to read the disc in a consumer MP3 player, but not all of the files on the disc are available. However, all of the files on the disc are available when you read the disc in Windows XP. When you add files or folders to a disc that already contains data, some files are lost. This may occur if one or both of the following conditions are true: A file is added to the disc, and the name of the file is the same as the name of a folder that was already on the disk. -or- A folder is added to the disc, and the name of the folder is the same as the name of a file that was already on the disk.
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      - Scritto da: iL Lordo
      1)You are unable to read the disc by using
      Microsoft Windows 95 or Microsoft Windows
      98. You are able to read the disc in Windows
      XP.

      2)You are unable to read the disc in a
      consumer MP3 player. You are able to read
      the disc in Windows XP.

      In pratica il problema è circoscritto ad una
      minoranza di utenti che usano ancora w95/98
      oppure hanno lettori portatili di mp3.
      oooooohhhhhh...ma ti rendi conto di cosa significan i due paragrafi che hai elencato ??praticamente si possono verificare problemi che limitan la lettura dei cd solamente a sistemi operativi XP...vada per Win95 , ma la non leggibilità su win98, secondo il mio parere è proprio un problema.Grande Microsoft ;-),non son mica scemi :-D , costringere a cambiare Sistema Operativo .( e dopo ci si lamenta degli incentivi per lo svecchiamento del parco macchine)
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      minimo? hai detto niente... io ho ankora w98 ed un player mp3...kissà ke nn eska qualke altro problemino...han fatto bene a far uscire in fretta il WinXP8o)grande microsoft
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      Quindi i CD (alcuni) fatti con XP non rispettano lo standard ISO!Secondo la cosa non e' poi tanto grave?il Conte
      • Anonimo scrive:
        Re: Problema minimo
        - Scritto da: CountZero
        Quindi i CD (alcuni) fatti con XP non
        rispettano lo standard ISO!Ma M$ non deve rispettare gli standard !!!!Lei li crea !!!Ovviamente incompatibili con tutto ....

        Secondo la cosa non e' poi tanto grave?Noooooo !!!!Perchè deve essere grave ?Basta solo che l'intero Universo si aggiorni a Win XP.....A proposito, quando è che deve usire la prossima versione di Windows ? :-)
        • Anonimo scrive:
          Re: Problema minimo

          Ma M$ non deve rispettare gli standard !!!!
          Lei li crea !!!Caspita me n'ero dimenticato, dev'essere per questo che hanno anche deciso di non supportare le loro proprie (vecchie) periferiche, un esempio joystick sidewinder con feedback, non esistono driver per XP
          A proposito, quando è che deve usire la
          prossima versione di Windows ? :-)Ti propongo due URL a te di scegliere quale delle due ha lo screenshot del nuovo possibile Windows :-)))) http://www.cs.unm.edu/~dlchao/flake/doom/chi/chi.htmlhttp://209.196.53.130/linebackn/guis/win101.htmlil Conte
    • Anonimo scrive:
      Problema minimo proprio per nulla
      Il problema e' grande... ma davvero pensi che "una minoranza di utenti" usi Win 9x ? Ma dove vivi ? Hai 15 anni e pensi che tutti usino il computer come te, installando ogni singola versione di Windows che esce, cosi' per vedere l'effetto che fa ?Esistono milioni di PC con Win 9x, e che non verranno certo upgradati per diverso tempo, anzi forse non verranno mai upgradati perche' costerebbe troppo.Ma dai...
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo

      In pratica il problema è circoscritto ad una minoranza di utenti che usano ancora w95/98 oppure hanno lettori portatili di mp3.scusa tanto ma gli utenti che usano ancora win95/98 non credo che siano ancora una minoranza....ma magari mi sbaglio e usano tutti XP
    • Anonimo scrive:
      Re: Problema minimo
      a me da quando ho xp non scrive + niente, è impazzito il mast, non riconosce i cd vergini. comincia a scrivere fa anche il test bene poi mi da errori, si blocca etc...che schifo
  • Anonimo scrive:
    Non è vero!!!
    Io utilizzo Windows XP sin dalle prime Beta e non ho MAI, ripeto MAI, avuto problemi di masterizzazione..Eppure utilizzo sia Feurio che Nero, e mentre masterizzo faccio tranquillamente altre cose (chatto con Mirc o ICQ, faccio browsing, ascolto MP3).Sarò super fortunato??Secondo me no.. Qui si vuole per forza fare del sensazionalismo su presunte inefficienze del SO di Microsoft.Mi dispiace dirlo, ma ultimamente Punto Informatico e i suoi redattori hanno scelto una linea editoriale piuttosto chiara: attacco a Microsoft e supporto pieno a SO alternativi (vedi Linux o Mac OS-X).Più che legittimo, ci mancherebbe, ma un pò più di imparzialità o di oggettività non guasterebbe...Io non mi ritengo un sostenitore accanito di XP.Oggettivamente, per decine di buoni motivi, lo preferisco a Linux, che ho regolarmente installato su una partizione del mio PC (Linux Mandrake 8.1) più altre distro tipo Debian o Caldera Open Linux emulate con VmWare.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      scusa tanto ma quanto dici significa ammettere che MS racconta frottole...leggendo l'articolo da essa pubblicato (vedi link da PI) in taluni casi vi sarebbe effettivamente un problema...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      Visto che ne parla un bollettino MS probsbilmente MS ha deciso di darsi la zappa sui piedi.Non capisco come puoi pensare tu, numero 1 utente, che poiche' ti va bene a te va bene a tutti. A ME NON FUNZIONA SUL LETTORE MP3.. E non sono un novellino...Facciamo girare le rotelline plz.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      - Scritto da: decoder68
      Io utilizzo Windows XP sin dalle prime Beta
      e non ho MAI, ripeto MAI, avuto problemi di
      masterizzazione..
      Eppure utilizzo sia Feurio che Nero, e
      mentre masterizzo faccio tranquillamente
      altre cose (chatto con Mirc o ICQ, faccio
      browsing, ascolto MP3).
      Sarò super fortunato??Se vai a vedere il bollettino di MS c'e` scritto che i CD rimangono leggibili da WinXP. Hai provato a leggere i tuoi CD da Win9x o da un lettore di MP3?E comunque se alla Microsoft rilasciano una patch e descrivono un problema vuol dire che qualcuno si e` lamentato.
      Secondo me no.. Qui si vuole per forza fare
      del sensazionalismo su presunte inefficienze
      del SO di Microsoft.L'articolo e` basato su una cosa pubblicata da microsoft. Vai a leggerlo, in fondo all'articolo c'e` il link.
      Mi dispiace dirlo, ma ultimamente Punto
      Informatico e i suoi redattori hanno scelto
      una linea editoriale piuttosto chiara:
      attacco a Microsoft e supporto pieno a SO
      alternativi (vedi Linux o Mac OS-X).
      Più che legittimo, ci mancherebbe, ma un pò
      più di imparzialità o di oggettività non
      guasterebbe...Secondo me PI cerca il piu` possibile di ingigantire le notizie, indipendentemente dalla fazione presa di mira. Ti ricordo che qualche giorno fa PI ha pubblicato un articolo che faceva passare un bug di AMD come un problema di Linux...
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è vero!!!
        Ragazzi, qui si sta passando il segno :-) Che PI abbia pubblicato un articolo che faceva passare un bug di AMD come un problema di Linux è semplicemente falso: vatti a rileggere quella news e troverai scritto, fra le prime righe, "questo non è un bug di Linux".Per favore, rientriamo sui binari...
        Secondo me PI cerca il piu` possibile di
        ingigantire le notizie, indipendentemente
        dalla fazione presa di mira. Ti ricordo che
        qualche giorno fa PI ha pubblicato un
        articolo che faceva passare un bug di AMD
        come un problema di Linux...
        • Anonimo scrive:
          Re: Non è vero!!!
          - Scritto da: WestCost
          Ragazzi, qui si sta passando il segno :-)
          Che PI abbia pubblicato un articolo che
          faceva passare un bug di AMD come un
          problema di Linux è semplicemente falso:
          vatti a rileggere quella news e troverai
          scritto, fra le prime righe, "questo non è
          un bug di Linux".
          Per favore, rientriamo sui binari...[[ Il bug è peraltro già noto dal settembre 2000, tanto che AMD, in collaborazione con Microsoft, aveva rilasciato una patch per Windows 2000; fino ad oggi, però, nessuno sembrava mai aver sospettato che lo stesso errore potesse influire anche sul nuovo kernel di Linux. ]]Che fa pensare che anche per linux debba essere rilasciata una qualche patch, quando invece basta passare un parametro. L'articolo in se non contiene nessuna informazione scorretta, il modo in cui e` presentato si presta facilmente a fraintendimenti, come si puo` facilmente verificare vedendo quanti, sul forum, non hanno capito la notizia prendendola per un problema di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è vero!!!
            "che lo stesso errore potesse influire anche sul nuovo kernel di Linux" secondo te lascerebbe capire che si tratta di un bug del kernel Linux??? Ahahah, ragazzo, mi sa che è meglio che torni a leggere Topolino ;-)Ma andiamo avanti...Prima riga della news:"un bug presente in alcune CPU di AMD"Qualche riga dopo:"il bug sia presente su di un gran numero di Athlon"Mi sa che te quando sei nato hai frainteso proprio la vita ;-)- Scritto da: stupito
            [[ Il bug è peraltro già noto dal settembre
            2000, tanto che AMD, in collaborazione con
            Microsoft, aveva rilasciato una patch per
            Windows 2000; fino ad oggi, però, nessuno
            sembrava mai aver sospettato che lo stesso
            errore potesse influire anche sul nuovo
            kernel di Linux. ]]
            Che fa pensare che anche per linux debba
            essere rilasciata una qualche patch, quando
            invece basta passare un parametro.
            L'articolo in se non contiene nessuna
            informazione scorretta, il modo in cui e`
            presentato si presta facilmente a
            fraintendimenti, come si puo` facilmente
            verificare vedendo quanti, sul forum, non
            hanno capito la notizia prendendola per un
            problema di linux.
          • Anonimo scrive:
            Re: Non è vero!!!
            Leggiti il forum e conta le persone (da entrambe le parti) che hanno capito che c'era qualcosa da fixare nel kernel di linux.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      - Scritto da: decoder68
      Io utilizzo Windows XP sin dalle prime Beta
      e non ho MAI, ripeto MAI, avuto problemi di
      masterizzazione..
      Eppure utilizzo sia Feurio che Nero, e
      mentre masterizzo faccio tranquillamente
      altre cose (chatto con Mirc o ICQ, faccio
      browsing, ascolto MP3).
      Sarò super fortunato??....Io non conosco XP, ma mi sembra che fornisca lui un sw di masterizzazione. Non è magari che il problema compare utilizzando il suo sw, mentre se utilizzi Nero va tutto bene ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è vero!!!

        Io non conosco XP, ma mi sembra che fornisca
        lui un sw di masterizzazione. Non è magari
        che il problema compare utilizzando il suo
        sw, mentre se utilizzi Nero va tutto bene ?Nope, a me e' successo con Nero (5.5.qualcosa se non sbaglio).Se possa succedere anche il SW interno non lo so anche perche' non l'ho mai usato.il Conte
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      - Scritto da: decoder68
      Io utilizzo Windows XP sin dalle prime Beta
      e non ho MAI, ripeto MAI, avuto problemi di
      masterizzazione..
      Eppure utilizzo sia Feurio che Nero, e
      mentre masterizzo faccio tranquillamente
      altre cose (chatto con Mirc o ICQ, faccio
      browsing, ascolto MP3).
      Sarò super fortunato??
      Secondo me no.. Qui si vuole per forza fare
      del sensazionalismo su presunte inefficienze
      del SO di Microsoft.
      Mi dispiace dirlo, ma ultimamente Punto
      Informatico e i suoi redattori hanno scelto
      una linea editoriale piuttosto chiara:
      attacco a Microsoft e supporto pieno a SO
      alternativi (vedi Linux o Mac OS-X).
      Più che legittimo, ci mancherebbe, ma un pò
      più di imparzialità o di oggettività non
      guasterebbe...
      Io non mi ritengo un sostenitore accanito di
      XP.
      Oggettivamente, per decine di buoni motivi,
      lo preferisco a Linux, che ho regolarmente
      installato su una partizione del mio PC
      (Linux Mandrake 8.1) più altre distro tipo
      Debian o Caldera Open Linux emulate con
      VmWare.a ME SEMBRA INVECE CHE TU DIFENDA ms A SPADA TRATTA
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      Ho letto la nota di MS ma non fa riferimento a nessun software in particolare, quindi deduco che il problema è relativo alle procedure di masterizzazione integrate nel SO che, detto per inciso, fanno schifo!!!!E se lo dico io che "difendo a spada tratta MS" (come diceva qualcuno prima).....
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è vero!!!

        a nessun software in particolare, quindi
        deduco che il problema è relativo alle
        procedure di masterizzazione integrate nel
        SO che, detto per inciso, fanno schifo!!!!come ho detto a TeX tre post piu' in su a me e' successo con Nero e lettore MP3 (della Thomson)Verificato non piu' tardi di ieri sera: avevo un CD che il lettore si rifiutava di leggere, per non sapere ne leggere ne scrivere ho provato a leggerlo con il PC (sai mai che almeno riesca a vedere cosa avevo messo dentro, giusto per rifarlo) e... magia funziona tutto perfettamente.Ovviamente ho riprovato a metterlo nel lettore MP3 e non riesce a ricostruire il contenutoil Conte
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      Se non capita a te non è detto che non sia vero...A me capita invece, con NERO ultimissimo aggiornamento facendo la copia diretta di un CD-Dati il cd masterizzato "sembra" vuoto. E lo fa sistematicamente...Scrivendo un cd da una compilation di file invece i cd vengono bene. Usando CloneCD invece anche le copie dirette risultano leggibili.Andrea
      • Anonimo scrive:
        Re: Non è vero!!!
        mi sta venendo un dubbio...che sia bacato nero...perchè una decina di giorni fa masterizzando una iso (sul win98) il cd era come vuoto...booo...
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      Guarda che e' MS stessa che dichiara l'esistenza del problema http://support.microsoft.com/default.aspx?scid=kb;en-us;Q309691&ID=309691se la cosa ti turba prenditela con MS e non con PI che si e' limitato a dare la notizia
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      Grazie a te va tutto bene invece io da quando ho inst xp non riesco + a masterizzare!! Ho un lettore fantastico, un yamaha scsi da 4 anni, non avevo MAI avuto problemi e se tra poco non risolvo sarà costretto a rimettere w98 :(
    • Anonimo scrive:
      Re: Non è vero!!!
      non è talmente vero che microsoft ha dovuto rilasciare una patch (che non è la prima e neanche l'unica).
  • Anonimo scrive:
    Ma dove ???
    Ogni tanto PI mette su degli articoli degni di "METRO" (chi è di Milano è prende la metropolitana capirà). Io sono mesi che ho Xp e non ho mai avuto un problema con il masterizzatore. I problemi di Xp sono ben altri....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove ???
      ma se tu non li hai non significa che non esistano...tu come unico utente non sei statisticamente rilevante.... probabilmente alla MS hanno riscontrato il problema poichè o capita anche a loro in ditta o gli sono giunti molti feedback che rilevavano tale problematica...quindi? perchè a te non è mai capitato vuol dire che il problema non esiste?A me pare giusto che PI segnali la cosa...se poi l'errore non si verifica meglio, ma se invece il proprio PC ne è afflitto almeno l'informazione è stata divulgata in proposito....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma dove ???
        - Scritto da: Cryos
        ma se tu non li hai non significa che non
        esistano...tu come unico utente non sei
        statisticamente rilevante.... probabilmente
        alla MS hanno riscontrato il problema poichè
        o capita anche a loro in ditta o gli sono
        giunti molti feedback che rilevavano tale
        problematica...

        quindi? perchè a te non è mai capitato vuol
        dire che il problema non esiste?
        A me pare giusto che PI segnali la cosa...se
        poi l'errore non si verifica meglio, ma se
        invece il proprio PC ne è afflitto almeno
        l'informazione è stata divulgata in
        proposito....Concordo in pieno, anche perche' a me masterizza ma non me li legge sul lettore mp3 (pero' al computer si'.... !!
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove ???
      Guarda che l'articolo è basato su un bollettino di Microsoft... Senza contare che io, con un Plextor e Nero, ho esattamente i problemi segnalati nell'articolo. Coincidenza?- Scritto da: Hakkar
      Ogni tanto PI mette su degli articoli degni
      di "METRO" (chi è di Milano è prende la
      metropolitana capirà). Io sono mesi che ho
      Xp e non ho mai avuto un problema con il
      masterizzatore. I problemi di Xp sono ben
      altri....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma dove ???
        anche io da quando ho xp non riesco + a masterizzare, si blocca mentre scrive, mi da errori verso la metà, sto bruciando tantissimi cd, tu come hai risolto? Che devo rimettere il w 98?? _:(
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove ???
      Capisco. A te va tutto bene A NOI NO e dunque VA TUTTO BENE.Complimenti per le capacita' di analisi.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma dove ???
        Non è che A ME VA TUTTO BENE, io conosco un sacco di gente che non ha questo problema. Ok, la microsoft ha rilasciato una patch, ma non è un problema "di gestione dei master" in generale. Detta così sembra che se hai Xp non puoi masterizzare. Ribalterei la questione: pochi casi significa che è un problema comune ? No significa che c'è un problema, ok, ma è evidentemente dato da più fattori. Cmq spero che con questa patch MS risolva i vostri problemi...
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove ???
      - Scritto da: Hakkar
      Io sono mesi che ho
      Xp e non ho mai avuto un problema con il
      masterizzatore.tu non esisti!!!
      I problemi di Xp sono ben
      altri....siamo d'accordo... taaaaanti altri :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma dove ???
      Forse non hai ben capito che tu o io, come singoli utenti, non rappresentiamo tutti gli utenti di pc. Pensare che se tu non hai avuto problemi di questo genere questi problemi non esistano è assurdo. Sei fortunato o la tua configurazione hardware è tale da non creare problemi, oppure non hai un lettore mp3.Parlare di questi tipi di problemi non è lesivo verso microsoft ma è di aiuto per gli utenti: se ho problemi con la masterizzazione sotto XP swo che potrebbe essere a causa dei problemi dei quali ho letto su punto informatico e mi scarico la patch. Grazie punto informatico.Non esistono problemi poco importanti esistono problemi che si possono risolvere oppure no.
  • Anonimo scrive:
    WinXP e masterizzatore, binomio difficile
    Anche per me, utilizzatore di WinXP Pro, vi sono prolemi con il masterizzatore e il sistema di Microsoft. Ogni volta che accendo il computer e inserisco un qualsiasi CD nel lettore, questo non viene riconosciuto. La soluzione è quella di disinstallare la periferica, re-installarla e solo in quel caso il CD nel lettore CD-RW viene riconosciuto... Il modello del masterizzatore è Yamaha 2200e.
    • Anonimo scrive:
      Re: WinXP e masterizzatore, binomio difficile
      Non è che è la tua periferica ad avere probs ? Cmq potevi prendere un Plextor...(eh eh). :)
  • Anonimo scrive:
    COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
    Dai ragazzi per favore almeno oggi non scrivete troppe cavolate su chi è meglio o peggio. I masterizzatori sono a 20x e i cd vuoti li trovi anche a meno di 1000 lire l'uno. Quindi se state fermi 4 minuti o buttate via 1000 lire non mi sembra proprio la fine del mondo anzi...magari mentre masterizzate state al cell con la tipa che vi fa pure bene e vi distrae un po' dal PC !A NOI CAMERATI !
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
      -il mio masterizzatore è 8x e va bene così, ma io mentre masterizzo lavoro e faccio quello che voglio

      A NOI CAMERATI !o questa? ahhhh! allora si spiega!
      • Anonimo scrive:
        Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
        E fai benissimo così io non ho riportato nessun caso specifico e non volevo che qualcuno mi dicesse lui nello specifico che situazione ha, ho solo detto che con le velocità attuali e con i bassi costi dei supporti, masterizzare oggi costa poco ed è un processo veloce tutto qui...poi è chiaro che non manca mai l'egocentrico di turno che deve dire a tutti il suo hardware, il suo software, le sue esperienze, ecc... vabbhè dai non preoccuparti adesso che sappiamo che masterizzatore hai siamo tutti molto più felici. W il tuo masterizzatore...MEGLIO UN GIORNO DA LEONI CHE CENTO DA PECORE !
        • Anonimo scrive:
          Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
          W il tuo masterizzatore...VIVA!

          MEGLIO UN GIORNO DA LEONI CHE CENTO DA
          PECORE !la prossima qual'è? ehia ehia alalà?
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
      non mi pare un gran principio affermare che perchè un cd costa poco (occhio tra un po si deve usare solo Euro) allora ci si può permettere di buttarli via...se ti capitasse lo stesso problema con un dvd-ram presumo non diresti la stessa cosa.può capitare che un cd si rovini e quindi vada buttato, ma non deve essere la regola...se su 10 cd masterizzati 3 vanno nel cestino...scusa ma per me è già troppo...e non è una questione di soldi.
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
      - Scritto da: Dot.Nettuno
      Dai ragazzi per favore almeno oggi non
      scrivete troppe cavolate su chi è meglio o
      peggio. I masterizzatori sono a 20x e i cd
      vuoti li trovi anche a meno di 1000 lire
      l'uno. Quindi se state fermi 4 minuti o
      buttate via 1000 lire non mi sembra proprio
      la fine del mondo anzi...magari mentre
      masterizzate state al cell con la tipa che
      vi fa pure bene e vi distrae un po' dal PC !Ti ci vedo: al mattino andando al lavoro ti si ferma la macchina 2 - 3 volte, e tu sei pure contento perche' cosi' spingendola fai un po' di esercizio fisico !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
        Vedo che hai capito...lesto e astuto come una faina bravo!COMBATTENTI DI TERRA DI MARE DELL'ARIA...
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
      - Scritto da: Dot.Nettuno
      A NOI CAMERATI !al cell ci sei stato troppo
    • Anonimo scrive:
      Re: COSTA POCO E IMPIEGHI ANCORA MENO
      hai ragione se qualche cosa non funziona perchè lamentarsi. se mi si ferma la macchina non mi lamento magari mi faccio un bel pezzo di strada a piedi e così mi tengo in forma, poi ne aprofitto e telefono alla tipa: magari me la guasto io la macchina a questo punto.
  • Anonimo scrive:
    E' vero
    Giusto per dire che ha me e' capitato con il lettore MP3: cd masterizzato con NERO, funziona benissimo con XP e non c'e' modo di farlo leggere al lettore MP3.Ciao a tuttiil Conte
  • Anonimo scrive:
    una mezz'oretta fa..
    Ho finito il download dell'immagine di Linux Mandrake 8.1..ho masterizzato il CD utilizzando Windows XP Pro, con l'ultima versione di Nero.. tutto perfetto! nessun problema, nessun file perso, nessun CD buttato..
    • Anonimo scrive:
      Re: una mezz'oretta fa..
      scusa ma un tentativo solo mi sembra statisticamente irrilevante per affermare che il problema non esiste....
    • Anonimo scrive:
      Re: una mezz'oretta fa..
      - Scritto da: EveryMan
      Ho finito il download dell'immagine di Linux
      Mandrake 8.1..

      ho masterizzato il CD utilizzando Windows XP
      Pro, con l'ultima versione di Nero.. tutto
      perfetto! nessun problema, nessun file
      perso, nessun CD buttato.. La prossima volta leggiamo bene l'advisory di microsoft invece di limitarsi alla lettura di PI :-) 1)You are unable to read the disc by using Microsoft Windows 95 or Microsoft Windows 98. You are able to read the disc in Windows XP. 2)You are unable to read the disc in a consumer MP3 player. You are able to read the disc in Windows XP. Leggendo in vari forum americani sembran i due problemi più diffusi :-)tutor
    • Anonimo scrive:
      Re: una mezz'oretta fa..
      - Scritto da: EveryMan
      perso, nessun CD buttato.. un cd per mandrake mi pare buttato usa debian
    • Anonimo scrive:
      Re: una mezz'oretta fa..
      ah e visto che tu sei riuscito a masterizzare un cd il sistema non ha problemi. Grazie: stavo in pena, adesso so che tutto va bene.
  • Anonimo scrive:
    monotasking
    lol, quando vedo gente che per masterizzare deve chiudere tutte le applicazioni e lasciare solo "nero" altrimenti il cd va a p()tt/ne mi viene troppo da ridere ;-)Ok, c'entra poco co l'altricolo ma chissenefrega....:)Nottee
    • Anonimo scrive:
      Re: monotasking
      - Scritto da: Pippo Maniero 1-1
      lol, quando vedo gente che per masterizzare
      deve chiudere tutte le applicazioni e
      lasciare solo "nero" altrimenti il cd va a
      p()tt/ne mi viene troppo da ridere ;-)
      Ok, c'entra poco co l'altricolo ma
      chissenefrega....:)E poi magari si dimenticano di disattivare lo screensaver oppure muovono per errore il mouse ed il cd gli va in merda lo stesso !!!ROTFL !!!Non c'entra nulla ma e' sempre bello riderne !!!
      • Anonimo scrive:
        Re: monotasking
        - Scritto da: KerNivore
        - Scritto da: Pippo Maniero 1-1

        lol, quando vedo gente che per

        masterizzare deve chiudere tutte

        le applicazioni e lasciare solo "nero"

        altrimenti il cd va a p()tt/ne mi

        viene troppo da ridere ;-)

        Ok, c'entra poco co l'altricolo ma

        chissenefrega....:)
        E poi magari si dimenticano di disattivare
        lo screensaver oppure muovono per errore il
        mouse ed il cd gli va in merda lo stesso !!!BuaaaaaaRivoglio l'Amiga, con un 4000 fai quello che vuoi mentre masterizzi !!!!!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: monotasking
          Io sono un fanatico di Linux ed ero un Amighista convintissimo. Però, pane al pane, vino al vino: unso ancora Windows, e quando masterizzo1. Ascolto mp32. Scarico da Audiogalaxy3. Navigo sul Web4. Ho ICQ e una chat aperta5. Uso Agentil tutto contemporaneamente. E se mi sfrulla, lancio pure StarOffice.Ho un K62 a 350, non un missile...Mai bruciato un CD per colpa dello screensaver o per l'aver spostato il mouse, non esageriamo nel denigrare i sistemi operativi che ci piacciono poco...
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: Maik
            Io sono un fanatico di Linux ed ero un
            Amighista convintissimo. Però, pane al pane,
            vino al vino: uno ancora Windows, e quando
            masterizzoFai male: Amiga e' fantastico per masterizzare: i canali IDE infatti vengono governati da chipset a parte rispetto al sistema, quindi la possibilita' di interferenza e' praticamente inesistente.Inoltre Amiga e' in grado (al contrario di qualsiasi altri SO) di tenere aperti piu' file contemporaneamente da parte di piu' user (veniva usato molto per le BBS). Giusto per dire che il controllo degli Hd e' superiore anche agli attuali.
            1. Ascolto mp3Che processore hai ? (emm me lo dici piu' soto)Ti e' mai successo che Mp3 venga rallentato per evitare la desicronia del Master ???A me e' successo su un A4000 con 40/60MhzEsempio di SO che decide di favorire il processo con priorita' piu' alta (la masterizzazione) rispetto ad altri che impegnerebbero troppo la CPU.
            2. Scarico da Audiogalaxy
            3. Navigo sul Web
            4. Ho ICQ e una chat aperta
            5. Uso AgentUau gestisci un servizio di rete !!!!Fantastico !! Eccezzionale !!! Avevo un amico che lo facieva con un 1200 :)))Masterizzando, ma vabbe' era espanso : aveva un 68030.
            il tutto contemporaneamente. E se mi
            sfrulla, lancio pure StarOffice.
            Ho un K62 a 350, non un missile...
            Mai bruciato un CD per colpa dello
            screensaver o per l'aver spostato il mouse,
            non esageriamo nel denigrare i sistemi
            operativi che ci piacciono poco...Hai mai provato ad usare uno creensaver che usa OpenGL o un'applicativo che usi grafica 3D in modo intensivo (non un videogioco).
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking

            Fai male: Amiga e' fantastico per
            masterizzare: i canali IDE infatti vengonoNon voglio stare qui ad aprire una holy war (parlando di Amiga, è estremamente facile! ;-)No, non uso più Amiga da anni. Adesso uso Linux, Windows (pochissimo) e BeOS. Sinceramente, con Linux non sento affatto la mancanza di Amiga (i primi tempi, venduto il mio Amiga, l'approdo al mondo Windows è stato traumatico...) E sinceramente, masterizzare è un'operazione così banale e meccanica che usare un SO apposta per eseguirla mi sembrerebbe stupido. Tornerò su Amiga quando:1. AmigaOS sarà OpenSource.2. Il porting delle applicazioni Posix compliant e quelle GNU sarà semplice come bere un bicchier d'acqua
            Inoltre Amiga e' in grado (al contrario di
            qualsiasi altri SO) di tenere aperti piu'
            file contemporaneamente da parte di piu'
            user (veniva usato molto per le BBS). Giusto
            per dire che il controllo degli Hd e'
            superiore anche agli attuali.Che significa "al contrario di qualsiasi altro SO"? Vuoi dire che con un qualsiasi *NIX non posso accedere ad un file *contemporaneamente* da più utenti? Ehm... Se così fosse, temo che ti sbagli... Amiga deriva da *NIX, e, se vogliamo essere sinceri, ha solo un sottoinsieme delle grandi feature di *NIX. Pe carità, sono il primo ad amarlo, ma non stiamo a dire che ha una gestione dei file superiore a Solaris, a OpenBSD.... Un paio di esempi? Ha un file system journaled? Quali livelli di RAID supporta? Quali sono il numero max di file apribili, la dimensione max di un file e la dimensione max di una partizione? Supporta i link simbolici e quelli hardware?
            Che processore hai ? (emm me lo dici piu'
            soto)
            Ti e' mai successo che Mp3 venga rallentato
            per evitare la desicronia del Master ???Mai. Evidentemente mai stato bisogno :) Mai bruciato un CD per il sovraccarico di lavoro :)PS. Di solito masterizzo da Linux, ed imposto al processo di masterizzazione una bella priorità con renice..
            Esempio di SO che decide di favorire il
            processo con priorita' piu' alta (la
            masterizzazione) rispetto ad altri che
            impegnerebbero troppo la CPU.Non è prerogativa di Amiga. Lo fanno tutti i SO con multitasking/multithreading pre-emptive. Amiga era molto ben progettato, ma non credere che sia il top.... Certo, superiore a Win9x, ma non lo facciamo competere con un LinuxRT, un QNX, un TheHurd
            Uau gestisci un servizio di rete !!!!
            Fantastico !! Eccezzionale !!! Avevo un
            amico che lo facieva con un 1200 :)))
            Masterizzando, ma vabbe' era espanso : aveva
            un 68030.;-) Accetto la provocazione :)Be', che ti devo dire? Se è per questo, la mia prima navigata su una BBS è evvenuta con un Commodore 64 con un modem a 1200 baud.... Avevo 23 Kb di memoria libera all'epoca..Ok, adesso ho più memoria e faccio cose che si facevano anche all'epoca di A1200 (che ho usato, tra l'altro)... Ma vediamo di accettare la sfida...1. Il tuo amico, con Amiga 1200, aveva lo schermo a 1280*1024 a 32 bit di profondità?2. Il suo browser stava eseguendo un applet java? Supportava Java?3. Quante pagine WEB arrivava ad aprire? 5? 10? 40? 90?Sai, sono cosette che richiedono RAM e CPU...E poi, sai? Se vogliamo fare a gara a masterizzare+navigare+scaricare la posta+scaricare da Usenet+ascoltare un mp3+compilare un kernel+quello che ti pare, puntando tutto al risparmio di RAM e di CPU, ti invito a provare muLinux, o QNX: un dischetto, richiesta di RAM vergognosamente bassa, prestazioni a palla....Amiga è geniale su come fa' economia di risorse, è assolutamente incredibile. Ma non è l'unico!
            Hai mai provato ad usare uno creensaver che
            usa OpenGL o un'applicativo che usi grafica
            3D in modo intensivo (non un videogioco).Certo. Mai sentito parlare di impostare le priorità ai task? :)L'unica cosa veramente pericolosa per la masterizzazione è il sovraccarico nell'uso dell'hard disk. Ma anche su quello, mi piacerebbe fare un po' di confronti sulla velocità di accesso al filesystem da parte dei vari SO...
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: Maik

            Fai male: Amiga e' fantastico per

            masterizzare: i canali IDE infatti vengono
            Non voglio stare qui ad aprire una holy war
            (parlando di Amiga, è estremamente facile!
            ;-)Gia... Non parliamo male dei morti :(((
            No, non uso più Amiga da anni. Adesso uso
            Linux, Windows (pochissimo) e BeOS.In realta' neanch'io uso piu' amiga; da quando mi e' spirato il 1200 pompatissimo.
            Sinceramente, con Linux non sento affatto la
            mancanza di Amiga (i primi tempi, venduto il
            mio Amiga, l'approdo al mondo Windows è
            stato traumatico...) Si, anche per me... Un trauma !!!Da un computer che tenevo acceso mesi di seguito a uno che si pianta ogni 3 x 2 Win95 1' ed.
            E sinceramente,
            masterizzare è un'operazione così banale e
            meccanica che usare un SO apposta per
            eseguirla mi sembrerebbe stupido. Tornerò su
            Amiga quando:Mi dispiace, ma temo che, come me non tornerai mai su Amiga, o meglio non ci sara' mai piu' un nuovo Amiga a cui tornare. Non so se hai seguito le ultime genialate dei responsabili della Amiga :(((
            1. AmigaOS sarà OpenSource.Piacerebbe a tutti :)
            2. Il porting delle applicazioni Posix
            compliant e quelle GNU sarà semplice come
            bere un bicchier d'acqua

            Inoltre Amiga e' in grado (al contrario di

            qualsiasi altri SO) di tenere aperti piu'

            file contemporaneamente da parte di piu'

            user (veniva usato molto per le BBS).

            Giusto per dire che il controllo degli Hd e'

            superiore anche agli attuali.
            Che significa "al contrario di qualsiasi
            altro SO"? Vuoi dire che con un qualsiasi
            *NIX non posso accedere ad un file
            *contemporaneamente* da più utenti? No, non puoi scrivere parti di files di uno E dell'altro senza chiudere e riaprire i files.Infatti anche in tempi recenti le (poche) BBS che ci sono preferiscono Amiga perche' non succede una cosa che e' sempre successa con i Pc o i Mac (acnhe Pc con linux): piu' user che uploadano contemporaneamente non possono scrivere in diretta, ma sono costrette a cashare, se la BBS si pianta tutti gli upload parziali vanno persi.Fidati che la gestione degli hd era migliore anche di quella di Linux, se vuoi cerco un po' di info e le posto; al momento non ricordo esattamente il perche' e il percome.
            Amiga deriva da *NIX, e, se vogliamo
            essere sinceri, ha solo un sottoinsieme
            delle grandi feature di *NIX. Gia' quelle che servono al desktopo (a parte la mem protetta).
            Per carità, sono il
            primo ad amarlo, ma non stiamo a dire che ha
            una gestione dei file superiore a Solaris, a
            OpenBSD.... Lo era prima che uscissero il journaled e il Raid, che pultroppo non sono mai stati implementati, anche se i Drako avevano un Rhide Hardware.
            Un paio di esempi? Ha un file
            system journaled? Quali livelli di RAID
            supporta? Quali sono il numero max di file
            apribili, la dimensione max di un file e la
            dimensione max di una partizione? Supporta i
            link simbolici e quelli hardware?Dimensioni max di file e hd sono ovviamente il top dell'epoca :))) 8 Gb.

            Ti e' mai successo che Mp3 venga

            rallentato per evitare la desicronia del

            Master ???
            Mai. Evidentemente mai stato bisogno :) Mai
            bruciato un CD per il sovraccarico di lavoro
            :)E' quello che mi piacerebbe vedere: come si comporta il SO in situazione di bisogno; e' facile con un sistema ridondante ;)
            Non è prerogativa di Amiga. Lo fanno tutti i
            SO con multitasking/multithreading
            pre-emptive. Amiga era molto ben progettato,
            ma non credere che sia il top.... Certo,
            superiore a Win9x, ma non lo facciamo
            competere con un LinuxRT, un QNX, un TheHurd

            Uau gestisci un servizio di rete !!!!

            Fantastico !! Eccezzionale !!! Avevo un

            amico che lo facieva con un 1200 :)))

            Masterizzando, ma vabbe' era espanso :

            aveva un 68030.
            ;-) Accetto la provocazione :)
            Be', che ti devo dire? Se è per questo, la
            mia prima navigata su una BBS è evvenuta con
            un Commodore 64 con un modem a 1200 baud....
            Avevo 23 Kb di memoria libera all'epoca..
            Ok, adesso ho più memoria e faccio cose che
            si facevano anche all'epoca di A1200 (che ho
            usato, tra l'altro)... Ma vediamo di
            accettare la sfida...
            1. Il tuo amico, con Amiga 1200, aveva lo
            schermo a 1280*1024 a 32 bit di profondità?
            2. Il suo browser stava eseguendo un applet
            java? Supportava Java?
            3. Quante pagine WEB arrivava ad aprire? 5?
            10? 40? 90?Okkey hai ragione :)
            Sai, sono cosette che richiedono RAM e CPU...Esatto, ma quello su cui vorrei focalizzare la discussione e' proprio questo: e' facile se ho un armadio pieno di RAM e la riempio regolarmente al 20 %; quello che non ho mai trovato stabilmente come su Amiga e' la razionalizzazione delle risorse, ed il controllo che aveva in caso di risorse scarse.
            E poi, sai? Se vogliamo fare a gara a
            masterizzare+navigare+scaricare la
            posta+scaricare da Usenet+ascoltare un
            mp3+compilare un kernel+quello che ti pare,
            puntando tutto al risparmio di RAM e di CPU,
            ti invito a provare muLinux, o QNX: un
            dischetto, richiesta di RAM vergognosamente
            bassa, prestazioni a palla....Dovrei provarli seriamente.
            Amiga è geniale su come fa' economia di
            risorse, è assolutamente incredibile. Ma non
            è l'unico!


            Hai mai provato ad usare uno creensaver

            che usa OpenGL o un'applicativo che usi

            grafica 3D in modo intensivo (non un

            videogioco).
            Certo. Mai sentito parlare di impostare le
            priorità ai task? :)Si, certo, ma la una Geforce2 per essere utilizzata per bene richiede (in teoria) una CPU da 500Mhz, avendo un 400 quando attivo funzionalita' 3D spesse mi accorgo che c'e' qualcosa di sbagliato.
            L'unica cosa veramente pericolosa per la
            masterizzazione è il sovraccarico nell'uso
            dell'hard disk. Ma anche su quello, mi
            piacerebbe fare un po' di confronti sulla
            velocità di accesso al filesystem da parte
            dei vari SO...Molto volentieri, io cerco di ritrovare le ifo su Amiga, al riguardo.
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: GrayLord

            L'unica cosa veramente pericolosa per la

            masterizzazione è il sovraccarico nell'uso

            dell'hard disk. Ma anche su quello, mi

            piacerebbe fare un po' di confronti sulla

            velocità di accesso al filesystem da parte

            dei vari SO...

            Molto volentieri, io cerco di ritrovare le
            ifo su Amiga, al riguardo.potete cominciare da qui (per Linux 2.4):http://www-106.ibm.com/developerworks/library/l-fs.html
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking

            Mi dispiace, ma temo che, come me non
            tornerai mai su Amiga, o meglio non ci sara'
            mai piu' un nuovo Amiga a cui tornare. Non
            so se hai seguito le ultime genialate dei
            responsabili della Amiga :(((


            1. AmigaOS sarà OpenSource.

            Piacerebbe a tutti :)


            2. Il porting delle applicazioni Posix

            compliant e quelle GNU sarà semplice come

            bere un bicchier d'acqua



            Inoltre Amiga e' in grado (al
            contrario di


            qualsiasi altri SO) di tenere aperti
            piu'


            file contemporaneamente da parte di
            piu'


            user (veniva usato molto per le BBS).


            Giusto per dire che il controllo degli
            Hd e'


            superiore anche agli attuali.


            Che significa "al contrario di qualsiasi

            altro SO"? Vuoi dire che con un qualsiasi

            *NIX non posso accedere ad un file

            *contemporaneamente* da più utenti?
            No, non puoi scrivere parti di files di uno
            E dell'altro senza chiudere e riaprire i
            files.Affatto. Si può eccome. Non sui normali file system che risolvono il problema dell'accesso concorrente ai file (in scrittura) impostando un lock. Ma ci sono anche file system che gestiscono l'accesso ai file come accesso a tabelle di un database (BeOS, se non erro, fa' così), in modo che l'accesso ai file avvenga esattamente come in un database avvengono le session.Non mi risulta che Amiga faccia così. Se mi dici che è possibile lanciare due programmi che fanno un open in scrittura su due file, siamo daccordissimo, ma, di nuovo, non è prerogatiova di Amiga, affatto.
            Fidati che la gestione degli hd era migliore
            anche di quella di Linux, se vuoi cerco un
            po' di info e le posto; al momento non
            ricordo esattamente il perche' e il percome.La gestione degli hd su Amiga era bella perchè:1. Non c'erano le lettere, i dispositivi si montavano, e questo è geniale. Ma viene dal mondo Unix, non da Amiga2. Conseguenza dell'(1) è la possibilità di usare in maniera trasparente file system differenti, eventualmente criptati, compressi e anche journaled (mai implementato su Amiga). Anche questo, però, viene da Unix.3. Non esisteva una FAT, ma gli indici dei file erano memorizzati tramite hash (--
            migliore crash recovery). L'effetto collaterale era una maggiore lentezza nell'avere l'elenco dei file. Il sistema degli inode e l'uso dei B-tree, però, è molto, molto più performante e più sicuro.Di contro, mancano del tutto i link hardware (implementabili benissimo con gli inode).Che poi i file system supportati da Amiga fossero migliori, lo dubito fortemente. In ogni modo, anche se così fosse, su un qualsiasi Unix puoi fare il porting del file system e usarlo in maniera del tutto trasparente.
            Gia' quelle che servono al desktopo (a parte
            la mem protetta).Non quelle. Soprattutto altre feature, invece. Le pipe, i processi, il kernel, la shell (la famosa C-Shell di Amiga, grandiosa), la gestione dei device, gli IPC..
            Lo era prima che uscissero il journaled e il
            Raid, che pultroppo non sono mai stati
            implementati, anche se i Drako avevano un
            Rhide Hardware.Che però esistono da anni, non sono invenzioni proprio recenti...
            Dimensioni max di file e hd sono ovviamente
            il top dell'epoca :))) 8 Gb.Sicuramente sui sistemi Home. Non sui mainframe e sui grandi Unix. Credo che all'epoca di Amiga, già i vari BSD supportassero file e partizioni ben più grandi.
            E' quello che mi piacerebbe vedere: come si
            comporta il SO in situazione di bisogno;Amiga era qualcosa di eccezionale per quanto riguarda la parsimonia nel consumo di ram... Hai visto il kernel quanti pochi Kb occupava? Impressionante... D'altra parte, *oggi* questa situazione è stata ampiamente superata. Lascia stare che *attualmente* non si fa' per niente economia, e un normale Word Processor è bravo ad occupare 20 Mb in memoria, mentre prima con 2 Mb di memoria si facevano esattamente le stesse cose.. Ma questo dipende non solo dal SO, ma principalmente dall'idiozia dei programmatori di oggi, che sono abituati a sistemi ridondanti e non fanno programmazione intelligente. Che però E' possibile. Due esempi?http://www.ritlabs.com/tinyweb/index.html, un server web per Win32 di soli 53 Kb di memoria.. Implementa perfino i CGI...www.qnx.com un sistema operativo completo, Unix, Real Time, con tanto di interfaccia grafica, tutto su un floppy...
            e'
            facile con un sistema ridondante ;)Questo è verissimo!
            Esatto, ma quello su cui vorrei focalizzare
            la discussione e' proprio questo: e' facile
            se ho un armadio pieno di RAM e la riempio
            regolarmente al 20 %; quello che non ho mai
            trovato stabilmente come su Amiga e' la
            razionalizzazione delle risorse, ed il
            controllo che aveva in caso di risorse
            scarse.Verissimo.
            Dovrei provarli seriamente.Dammi retta, prova QNX e stupisciti :)
            Molto volentieri, io cerco di ritrovare le
            ifo su Amiga, al riguardo.Le attendo molto volentieri.. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: monotasking
      Io non sarei così sicuro che sia un "errore" ... penso più ad una cosa voluta con cui M$ vuole spingere gli utenti a creare CD illeggibili sotto Win9x o Linux.(sempre che quanto scritto nell'articolo orginale sia esatto)
      • Anonimo scrive:
        Re: monotasking
        Urka, non ci avevo pensato. Ma sai che è una buona idea!!Penso che però non sia andata così. Pensa che MS è stata così corretta da rilasciare le patch dell'anno 2000 per il File Manager di Windows 3.11, quando poteva fregarsene e invitare tutti a migrare su Windows 9x, togliendosi così dai piedi le ultime installazioni di Windows 16-bit.- Scritto da: eymerich
        Io non sarei così sicuro che sia un "errore"
        ... penso più ad una cosa voluta con cui M$
        vuole spingere gli utenti a creare CD
        illeggibili sotto Win9x o Linux.

        (sempre che quanto scritto nell'articolo
        orginale sia esatto)
    • Anonimo scrive:
      Re: monotasking
      Mi sa che non è un problema del sistema operativo, se la masterizzazione è monotasking, ma è un limite dell'IDE.Non a caso io faccio copie di cd on the fly tra il mio lettore SCSI e il mio masterizzatore SCSI(un vecchio 4x)e contemporaneamente faccio i miei porci comodi con il computer, incluso navigare, deframmentare l'hd, usare Word, ecc
      • Anonimo scrive:
        Re: monotasking
        non è che forse è colpa del SO se non gestisce la masterizzazione e tutto quello che ci vuoi fare sul pc nello stesso tempo...e magari il soft di masterizzazione ci mette pure del suo....scusa ma se il so è multitasking se io masterizzo potrei usare il computer per fare altro e nemmeno lo screensaver mi dovrebbe bloccare l'operazione di copia...
        • Anonimo scrive:
          Re: monotasking
          X quello che puo valere io, la mia ragazza e due amici abbiamo installato WIN XP Pro da Novembre 01, ed abbiamo tutti un masterizzatore (Plextor, Acer, Mitsumi) e ancora non abbiamo risocntrato questi problemi.Voglio solo aggiungere che ieri sera mentre masterizzavo (usando CloneCD) stavo scaricando da internet, copiando dal Portatile, cercando di modificare il mio CV (word).... cmq condivido che probabilmente lasciarlo in pace mentre nmasterizza e la scelta migliore ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            boh se è multitasking come dicono puoi fare ciò che vuoi nel frattempo...il fatto che tu non abbia riscontrato problemi non significa che essi non esistano...anche perché allora non si spiegherebbe l'annuncio fatto dalla MS...ma se finora tu non ne sei afflitto meglio per te....ma accendiamo una candelina per coloro che hanno magari già buttato nel cestino qualche cd andato a male...ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: Cryos
            boh se è multitasking come dicono puoi fare
            ciò che vuoi nel frattempo...Ma chi lo hai mai detto? Significa, piuttosto, che il tempo del processore viene spartito tra i vari task (non puoi certo pretendere che se sovraccarichi di compiti il processore la masterizzazione disponga sempre e comunque della stessa quantità di risorse necessarie per non bruciare il CD...).Oltretutto, multitasking è un concetto un po' generico: certo che dire che coincide con "il poter far quello che si vuole, contemporaneamente sul proprio computer" non è solo ancora più generico, ma è perfino sbagliato:)
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            sbagliato? allora vuoi che ti faccia la lista di cosa mi può interessare fare sul pc mentre masterizzo un cd?può essere interessante...ma soggettiva....ma eccone un esempio:mi masterizzo un cd di mp3 e intanto mi latto le mie mail....ma ecco che mi suona il telefono e quindi dopo alcuni minuti mi entra lo screensaver....ritorno e:a) se il mio cd è finito, posso finire di leggere le mail e non ho avuto problemi con lo screensaver sono contentob) se mi si è bloccato tutto non sono così contento.Il multitasking e la memoria protetta dovrebbero permettermi anche di far queste piccole cose assieme...senza andar a prendere in considerazione chi usa photoshop e programmi più "pesanti" in contemporanea...
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking

            Il multitasking e la memoria protetta
            dovrebbero permettermi anche di far queste
            piccole cose assieme...senza andar a
            prendere in considerazione chi usa photoshop
            e programmi più "pesanti" in
            contemporanea...Ho capito adesso il senso della tua precedente.E' vero, *dovrebbe* essere così. Hai ragione.*dovrebbe*, ma purtroppo questo NON è conseguenza implicita del multitasking. Anzi, se vogliamo, è proprio perchè desideriamo il multitasking che i singoli programmi "singhiozzano".. Pretendiamo che una sola CPU esegua più compiti contemporaneamente e tutti in maniera fluida...La tua pretesa, però, è assolutamente legittima; anzi, coincide con la richiesta di ogni utente: avere fluidità nell'esecuzione concorrenziale di più programmi e, nell'eventualità che questo non fosse possibile (sovraccarico? Ritardi di input) poter decidere QUALE compito deve possedere una priorità maggiore rispetto agli altri in modo da preservarne l'esecuzione.Ecco, tutto questo E' possibile (su sistemi ben progettati), ma NON e' sinonimo di multitasking.Per esempio (/MODE CATTIVERIA ON) il multitasking di Windows è schifoso, quello di SunSolaris inizia ad essere decente, quello di BSD lo stato dell'arte (/MODE CATTIVERIA OFF)
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: Mirko
            X quello che puo valere io, la mia ragazza e
            due amici abbiamo installato WIN XP Pro da
            Novembre 01, ed abbiamo tutti un
            masterizzatore (Plextor, Acer, Mitsumi) e
            ancora non abbiamo risocntrato questi
            problemi.
            Forse non hai provato a leggere il cd masterizzato da W9x o da un comune player mp3,Che poi il bug non sia stato riscontrato dal 100% degli utenti è una cosa normale in quanto il problema si verifica molte volte sulla lettura in Win9X di cd masterizzati da XP.Cmq sia tre mesi per una patch, mi sembran un pò troppi sinceramente :-( ."Published Oct 22 2001 11:20AM Last Modifed Jan 23 2002 9:49AM"Qualcuno in malafede potrebbe dire "l'han fatto apposta per far rendere i CD illeggibili da sistemi non XP" , ma mi sembrerebbe il tutto un pò esagerato e fantascietifico; ma microsoft ha abituato a cose peggiori :-D
        • Anonimo scrive:
          Re: monotasking
          - Scritto da: Cryos
          non è che forse è colpa del SO se non
          gestisce la masterizzazione e tutto quello
          che ci vuoi fare sul pc nello stesso
          tempo...e magari il soft di masterizzazione
          ci mette pure del suo....

          scusa ma se il so è multitasking se io
          masterizzo potrei usare il computer per fare
          altro e nemmeno lo screensaver mi dovrebbe
          bloccare l'operazione di copia...ti sbagliil sistema operativo non puo' superare i limiti dell'IDE che , quello si, e' monotasking.Non ha code di comandi, per cui se viene effettuata una lettura dal disco, il flusso di dati verso il masterizzatore si interrompe, se sono sullo stesso canale.Io SCSI-SCSI non ho mai avuto problemi dai tempi del pentium.E usavo windows 98, che non e' sta macina...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking
            - Scritto da: maks


            - Scritto da: Cryos

            non è che forse è colpa del SO se non

            gestisce la masterizzazione e tutto quello

            che ci vuoi fare sul pc nello stesso

            tempo...e magari il soft di
            masterizzazione

            ci mette pure del suo....



            scusa ma se il so è multitasking se io

            masterizzo potrei usare il computer per
            fare

            altro e nemmeno lo screensaver mi dovrebbe

            bloccare l'operazione di copia...


            ti sbagli
            il sistema operativo non puo' superare i
            limiti dell'IDE che , quello si, e'
            monotasking.
            Non ha code di comandi, per cui se viene
            effettuata una lettura dal disco, il flusso
            di dati verso il masterizzatore si
            interrompe, se sono sullo stesso canale.

            Io SCSI-SCSI non ho mai avuto problemi dai
            tempi del pentium.
            E usavo windows 98, che non e' sta macina...

            CiaoAspetta un secondo... quello che dici non e' proprio esatto.Il SO c'entra eccome!! Cosi' come c'entrano i driver ed il programma di masterizzazione. Tieni presente che i vari bus IDE e SCSI hanno comunque una velocita' di trasferimento dati ben superiore alla velocita' di scrittura di un masterizzatore. Questo, accoppiato al fatto che ogni masterizzatore dentro di se' contiene un proprio buffer consente di condividere benissimo un unico canale IDE per i trasferimenti dati, a patto che non insorgano altri e ben piu' gravi colli di bottiglia durante il trasferimento. Ora, il percorso dei dati e' HD -
            memoria PC -
            masterizzatore oppure lettore CD -
            memoria PC -
            masterizzatore, per cui entrano in gioco le prestazioni intrinseche del SW che programma i trasferimenti. La cosa peggiore comunque consiste nel fatto che tale SW non e' in grado di aumentare la priorita' dei processi che si occupano dei trasferimenti e soprattutto non e' in grado di "trasferire per primi" i dati per la masterizzazione. Ad es. io sto masterizzando da HD a CDR e ad un certo punto il flusso dei dati si interrompe perrche' il SO accede a un file su HD. Il buffer del masterizzatore a questo punto entra in gioco e impedisce che tutta la copia "vada a p...", ma visto che non puo' fare i miracoli, ha bisogno di venire di nuovo riempito quanto prima. E se il software (sistema operativo e driver in primis) non ne tengono conto in nessun modo... addio CDR.Ciao ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: monotasking


            Aspetta un secondo... quello che dici non e'
            proprio esatto.Il SO c'entra eccome!! Cosi'
            come c'entrano i driver ed il programma di
            masterizzazione. Tieni presente che i vari
            bus IDE e SCSI hanno comunque una velocita'
            di trasferimento dati ben superiore alla
            velocita' di scrittura di un masterizzatore.
            Questo, accoppiato al fatto che ogni
            masterizzatore dentro di se' contiene un
            proprio buffer consente di condividere
            benissimo un unico canale IDE per i
            trasferimenti dati, a patto che non
            insorgano altri e ben piu' gravi colli di
            bottiglia durante il trasferimento. Ora, il
            percorso dei dati e' HD -
            memoria PC -

            masterizzatore oppure lettore CD -
            memoria
            PC -
            masterizzatore, per cui entrano in
            gioco le prestazioni intrinseche del SW che
            programma i trasferimenti. La cosa peggiore
            comunque consiste nel fatto che tale SW non
            e' in grado di aumentare la priorita' dei
            processi che si occupano dei trasferimenti e
            soprattutto non e' in grado di "trasferire
            per primi" i dati per la masterizzazione. Ad
            es. io sto masterizzando da HD a CDR e ad un
            certo punto il flusso dei dati si interrompe
            perrche' il SO accede a un file su HD. Il
            buffer del masterizzatore a questo punto
            entra in gioco e impedisce che tutta la
            copia "vada a p...", ma visto che non puo'
            fare i miracoli, ha bisogno di venire di
            nuovo riempito quanto prima. E se il
            software (sistema operativo e driver in
            primis) non ne tengono conto in nessun
            modo... addio CDR.
            Ciao ciaoma l'articolo non parla di masterizzazioni che falliscono.Parla di ciddi illegibili, se non da XP.che e' ben diverso.E credo si tratti solo del software di masterizzazione di XP, che fra l'altro trovo poco utile, visto che non masterizza le iso.Ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: monotasking
        - Scritto da: Vlad
        Mi sa che non è un problema del sistema
        operativo, se la masterizzazione è
        monotasking, ma è un limite dell'IDE.
        Non a caso io faccio copie di cd on the fly
        tra il mio lettore SCSI e il mio
        masterizzatore SCSI(un vecchio 4x)e
        contemporaneamente faccio i miei porci
        comodi con il computer, incluso navigare,
        deframmentare l'hd, usare Word, eccMa guarda lo faccio anch'io con Linux e IDE.
      • Anonimo scrive:
        Re: monotasking
        - Scritto da: Vlad
        Mi sa che non è un problema del sistema
        operativo, se la masterizzazione è
        monotasking, ma è un limite dell'IDE.non è un imite dell'IDE, io col MAC masterizzo on the fly tra lettore interno IDE e masterizzatore esterno (SCSI) mentyre lavoro... e anche sotto MacOS 9
        • Anonimo scrive:
          Re: monotasking
          E` un limite dell'IDE de sia lettore che masterizzatore sono sullo stesso canale, e quindi non possono comunicare contemporaneamente. La regolarita` del trasferimento dati risulta allora molto piu` critica. E' logico che masterizzando fra IDE e SCSI non ci siano problemi, cosi` come fra due IDE su canali diversi.(io cmq ho tutto SCSI)
    • Anonimo scrive:
      Re: monotasking
      BOH io mentre masterizzo ci lavoro anche con Photoshop e non salta MAI....e non ho uno SCSI. Forse sarà l'ottimo BURN PROOF dei Plextor.
    • Anonimo scrive:
      Re: monotasking
      Mi spiace per te se usi ancora DOS con Windows 3.11 su...- Scritto da: Pippo Maniero 1-1
      lol, quando vedo gente che per masterizzare
      deve chiudere tutte le applicazioni e
      lasciare solo "nero" altrimenti il cd va a
      p()tt/ne mi viene troppo da ridere ;-)
      Ok, c'entra poco co l'altricolo ma
      chissenefrega....:)


      Nottee
Chiudi i commenti