Le power line hanno il loro standard

La banda larga tra le mura domestiche potrà decollare grazie all'approvazione del nuovo standard
La banda larga tra le mura domestiche potrà decollare grazie all'approvazione del nuovo standard


New York (USA) – Un gruppo di 90 aziende, riunite nel consorzio HomePlug Powerline Alliance , hanno rilasciato le prime specifiche definitive di quello che, a loro dire, diverrà uno standard nel campo dell’home networking.

La tecnologia si basa sul passaggio dei dati attraverso le comuni linee elettriche che già si trovano in tutte le case, un fattore che abbatte drasticamente i costi di implementazione consentendo tuttavia di raggiungere prestazioni simili a quelle fornite dalle ben più costose reti wireless.

Da non confondere con la connettività ad Internet su power line, che interessa le linee elettriche esterne alle abitazioni, questo standard definisce un modo per connettere fra loro computer e dispositivi elettronici di consumo attraverso le stesse prese della corrente che si trovano già in ogni casa. Il consorzio sostiene che questo permetterà di condividere fra un vasta gamma di dispositivi eterogenei l’accesso a Internet, audio, video, giochi e file.

Il presidente del consorzio HomePlug, Alberto Mantovani, ha affermato che nonostante il ritardo con cui le specifiche sono state approvate, questa tecnologia merita attenzione perché potrebbe davvero rivoluzionare le nostre case nei prossimi anni.

Le specifiche 1.0 di HomePlug supportano trasferimenti dei dati di circa 8 Mb/s, dunque subito a ridosso di una rete locale Ethernet 10BaseT. Sebbene il transfer rate possa teoricamente salire fino a 13 Mb/s, la banda viene utilizzata anche per servizi di supporto della rete ed inoltre essa dipende dalla qualità della linea: durante i test è emerso che nella media della case il transfer rate si aggirava sui 5 Mbps. In compenso Mantovani sostiene che le specifiche sono compatibili con il 98% degli impianti elettrici esistenti.

Mantovani ora si aspetta che i primi dispositivi in grado di supportare le power line vengano rilasciati entro pochi mesi.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

26 06 2001
Link copiato negli appunti