Le pressioni della BSA su Bruxelles

L'alleanza del software e gli altri produttori chiedono all'Unione Europea nuove norme contro la pirateria e per il diritto d'autore. Non bastano quelle esistenti?


Roma – 4,5 miliardi di euro. A tanto arrivano ogni anno le perdite che i produttori europei lamentano nei settori della musica, del software professionale, dell’audio-video e dei videogiochi. 4,5 miliardi di euro che gli interessati calcolano sia il valore del fiorente “mercato nero” di prodotti pirata, che toglierebbe spessore al mercato legale.

Mentre continuano a calare i profitti collegati al mercato “tradizionale” della musica nel mondo, in un momento bollente per la lotta contro i pirati informatici in Europa e non solo, produttori e associazioni hanno chiesto all’Unione Europea nuove misure e nuove normative contro la pirateria, informatica e non.

Da Madrid, in occasione di un seminario organizzato dalla presidenza della UE, si chiede che alle normative attuali, che già ampiamente non solo condannano la pirateria ma attestano in tutta Europa un diritto d’autore forte e chiaro, si aggiungano nuove misure da inserire in una prossima direttiva.

Nello specifico, rappresentanti dell’alleanza americana Business Software Alliance e di altri gruppi hanno chiesto quattro misure:

1. Istituzione del SID (Source Identification Code) obbligatorio. Si tratta di un codice che dovrebbe essere apposto sui prodotti venduti e che consentirebbe di ricostruire la “storia commerciale” del prodotto. Una sorta di “denominazione di origine controllata”.
2. Sanzioni più elevate che possano fungere da deterrente “reale”. Si richiedono multe più pesanti e richieste danni più imponenti ai “pirati” riconosciuti tali dai tribunali.
3. Presunzione della titolarità del copyright, una misura che dovrebbe rendere più semplice perseguire i pirati in tribunale.
4. Identificazione del produttore o distributore delle copie illegali con l’introduzione di un “diritto di informazione”.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    audiogalaxy
    Voi non potete fermare il vento, gli fate solo perdere tempo. W AUDIOGALAXY!!!!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: audiogalaxy
      Non potete chiudere Audiogalaxy xchè è l'unica soluzione al caro cd.N.B. Perchè non lottiamo affinchè si riducano i prezzi dei CD?
  • Anonimo scrive:
    medioman
    Noooooooo! Medioman, aiutami tu!
  • Anonimo scrive:
    il fastidio
    che fastidio!
  • Anonimo scrive:
    NON CI CREDO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    TORNA L'INCUBO NAPSTER...NON FINIRA' MAI, ALMENO FINCHE' ESISTERA' IL CAPITALISMO!!!!!!!NON MOLLATE, AL PIU' PRESTO ARRIVERA' QCS DI NUOVO!!!!!!ALISTAIRP.S. ANCHE SE POCO, QUESTA PETIZIONE POTRA' FARE QCS...http://www.petitiononline.com/AG4EVA/petition.html
  • Anonimo scrive:
    Wow! Che competenza alla RIIA!
    Wow che geniacci! Sono riusciti ad individuare 500 brani senza filtro. Ma cosa bevono? Io da solo ho masterizzato 75 CD di mp3 (quindi, circa 48 giga di musica in mp3), esclusivamente scaricata da Audiogalaxy, e credo che poche decine di canzoni fosse libere da copyright.
  • Anonimo scrive:
    La riaa... poveretti ?
    Anche ieri in autogrill guardavo sorridendo i CD originali a 20 Euro (raccolte anche di canzoni vecchie a non meno di 16 euro).Leggendo il bollino dietro "Stop Piracy" con la loro predica del tipo "la pirateria sta uccidendo la musica, compra cd originali" mi veniva in mente solo una domanda e ve la ripropongo:"la musica esisteva prima che si pagasse il copyright anche per fischiarla oppure e' nata con il copyright?"
  • Anonimo scrive:
    Io non capisco di quale legge si fa forte la RIAA.
    In base a quale legge la RIAA ha chiuso Napster ed ora spera di continuare per l'eternità?Voglio dire, come si fa ad accusare Napster di quello che fanno i suoi utenti?E' stato come accusare il provider piuttosto che l'utente che ha fatto una frode bancaria via internet o cose analoghe.Perchè Napster o Audiogalaxy devono pagare per noi "utenti ladri" ? Ma soprattutto, quale legge gli impone questo?
  • Anonimo scrive:
    Meglio così...
    ... poi cadrà Kazaa, Grokster, e così via.E noi passeremo a nuovi p2p sempre più sofisticati finchè un giorno, e non vedo l'ora, toccherà a freenet, o ad un suo parente più user friendly. (freenet.sourceforge.net)Voglio proprio vedere che faranno a quel punto queste major. Denunce contro ignoti?Buahahahahahahahahahaha
  • Anonimo scrive:
    Dichiarazione di guerra alla RIAA
    Se chiudono pure AG, giuro che non compro piu' neanche un CD originale e comincio a masterizzare a piu' non posso......Sono determinato anche a creare un giro di CD pirata per farli andare in rovina, piuttosto che dargliela vinta a questi grandissimi b....rdi.A morte la RIAA
  • Anonimo scrive:
    Con ogni mezzo necessario......
    Facciamo una petizione a Bin Laden in modo che il prossimo aereo che dirotta lo diriga verso il palazzo della RIAA :)Devono crepare tutti sti bastardi....Bisogna attivarsi con ogni mezzo: netstrike, boicottaggi, petizioni, email di protesta......Supportare AG e tutti i prog di file-sharing rimasti.....Supportare il download di MP3 tramite gli Fserver sui canali IRC via DCC.... Supportare in ogni modo lo scambio e la diffusione libera di musica...Se riuscite mettere una bomba sotto i palazzi della RIAA e perche' no SIAE e via dicendo :)Il File-Sharing non morira' mai !!!!Facciamo in modo che crepino prima loro :)
    • Anonimo scrive:
      Per la redazione

      Facciamo una petizione a Bin Laden in modo
      che il prossimo aereo che dirotta lo diriga
      verso il palazzo della RIAA :)
      Devono crepare tutti sti bastardi....Per la redazione:L'altra volta si discuteva di spam ed io ho indicatoalcuni siti dove si indicava come proteggersi da questo tipo di abuso. Mi avete censurato.Capisco che la politica di censura comprendagli url per evitare pubblicita' sui vostri forumma, nonostante le mia poca simpatia per la RIAAcon tutto il rispetto vorrei sapere perche'non avete censurato questo messaggio almenoper rispetto alle vittime di quella tragedia.
  • Anonimo scrive:
    E' il mercato il vero problema
    Inzomma...ma con la saturazione del mercato musicale che c'e' cosa pretendono? Che tutti si comprano i cd di tutti gli artisti della terra o delle megaproduzioni?Boh, forse i cd (o i brani on-line) diventeranno dei gadgets da regalare ai fans e gli artisti si andranno a vedere dal vivo... poi i discografici, gli operatori culturali, i pigmalioni, inzomma quella gente li' dovrà, bontà loro, fare delle rinunce dei loro privilegi e tornare a far rinverdire la nostra agricoltura (NON SERVITE A UNA MAZZA!)...per quanto riguarda Audiogalaxy possono chiuderlo, morto un papa...http://www.yep.it/
  • Anonimo scrive:
    Un po' di roba...
    Mischio un po' di generi e trovatemi CD (o vinili meglio!!!) originali.NABATSKIANTOS (pre 84)DREAM SYNDICATEU2 Rarità (i pre-demos di boys)E non scaglio certo il verbatiam...l'ultimo di britney spears (per mia figlia) l'ho tirato giù.Dio...sono un pirata....ah! povera Britney, patirà la fame....Voi il potere dei soldi...noi continuamo il potere di metterglielo nel c**o. Proviamoci sempre senza mai un passo indietro.E chissà che gli artisti non provino a far soldi con Concerti magari (e magari ad un prezzo accettabile tipo 15,max 20 euri).Per chi non lo conoscesse, un tale STEVE WYNN (a cui voglio molto bene) non ha problemi a far si che la sua musica sia in rete (puro un intero concerto c'e' sul suo sito). E guarda caso ho tutti i suoi CD originali.Scusate la prolissità...Mangoni
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di roba...
      Appoggio completamente la tua teoria!Compro originali se interessato scarico le schifezze (che magari trovi a 25 euri!) o le rarità che quei quattro grossi str***i delle case discografiche italiane non pubblicano neanche perchè poco vendibili!Nei negozi vogliamo mettere tutta la musica o solo quello che fa comodo alle grandi case?Non è possibile che per ascoltare un particolare disco debba cercarlo per forza su internet! La caccia al prossimo audiogalaxy si aprirà ben presto! E ci sono anche tanti italiani privati che mettono online musica! Non ci fermeranno mai, ne sono convinto! mai!
      • Anonimo scrive:
        Re: Un po' di roba...
        - Scritto da: libero
        Appoggio completamente la tua teoria!
        Compro originali se interessato scarico le
        schifezze (che magari trovi a 25 euri!) o
        le rarità che quei quattro grossi str***i
        delle case discografiche italiane non
        pubblicano neanche perchè poco vendibili!
        Nei negozi vogliamo mettere tutta la musica
        o solo quello che fa comodo alle grandi
        case?
        Non è possibile che per ascoltare un
        particolare disco debba cercarlo per forza
        su internet!
        La caccia al prossimo audiogalaxy si aprirà
        ben presto! E ci sono anche tanti italiani
        privati che mettono online musica!
        Non ci fermeranno mai, ne sono convinto! mai!napster fermato.audiogalaxy fermato.morpheus pre-gnucleus fermato.vi consiglio solo di aumentare i download finché potete ... mettete via anche se oggi non avete tempo di ascoltare. ve ne pemntirete poi altrimenti, quando non potrete più scaricare che al cesso.e voi che avete la DSL, non fate gli strongly ... LASCIATE ACCESO... conviene a tutti!
        :-|
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di roba... [zakk]
      - Scritto da: Mangoni(cut)
      Per chi non lo conoscesse, un tale STEVE
      WYNN (a cui voglio molto bene) non ha
      problemi a far si che la sua musica sia in
      rete (puro un intero concerto c'e' sul suo
      sito). E guarda caso ho tutti i suoi CD
      originali.anche Zakk Wylde ha messo su tutto on line ... e sono certo che è lui stesso a distribuire delle cover splendide ... direttamente in winmx ...i bootleg comunque sono disponibili in ftp ..l LEGALE ... non fate i bastardi, UN FILE ALLA VOLTA.Ciao!
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di roba...

      Per chi non lo conoscesse, un tale STEVE
      WYNN (a cui voglio molto bene) non ha
      problemi a far si che la sua musica sia in
      rete (anche Steve Coleman, sul sito ci sono quasi tutti i suoi album.
    • Anonimo scrive:
      Re: Un po' di roba...
      - Scritto da: Mangoni
      Mischio un po' di generi e trovatemi CD (o
      vinili meglio!!!) originali.

      (e magari ad un
      prezzo accettabile tipo 15,max 20 euri).

      (puro un intero concerto c'e' sul suo
      sito). E guarda caso ho tutti i suoi CD
      originali.

      Scusate la prolissità...
      MangoniLa prolissità la scuso... l'ignoranza no... ma torna a scuola con tua figlia!!!
  • Anonimo scrive:
    Nooooooooooooooooooooo...
    Audiogalaxy no, non deve chiudere! è l'unico posto dove trovo davvero di tutto... Cioè, io ascolto hardcore e su adiogalaxy trovo davvero tutto: tracce dei primi anni '90 che altrimenti non avrei mai potuto avere... Perchè deve chiudere dio cane???!!! :*(
    • Anonimo scrive:
      Re: Nooooooooooooooooooooo...

      Perchè deve chiudere dio cane???!!! :*(Perché devi bestemmiare ?
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooooooooooooooooooo...

        Perché devi bestemmiare ?Ma soprattutto, perchè se scrivo Caxxo o Stordito mi censurano, ma mi tengono su un bestemmione?Boh...
        • Anonimo scrive:
          Re: Nooooooooooooooooooooo...
          - Scritto da: Loter




          Perché devi bestemmiare ?


          Ma soprattutto, perchè se scrivo Caxxo o
          Stordito mi censurano, ma mi tengono su un
          bestemmione?

          Boh...perché non se ne sono accorti.dagli tempo
          • Anonimo scrive:
            Re: Nooooooooooooooooooooo...
            siamo tutti contro le case discografiche, ma non facciamo nulla per fermarle....occorre continuare a scaricare la musica per far abbassare i prezzi!!nei negozi tengono 4 dischi a stento.... quelli che vanno in voga al momento, poi basta, sono irrintracciabili. Ecco che subentra il file sharing via web.Sti bastardoni vogliono ancora più soldi di quanti ne hanno... se fossi un musicista, prima di sfondare dovrei penare, e quelli delle case discografiche, non muoverebbero un soldo per aiutarti... e poi dicono che i soldi dei cd sono in parte destinati a questo!!Io continuerò a scaricare! e comprerò solo i cd che mi piacciono (1 l'anno).Britney, i Korn, i Limp Bizkit, Shakira, ecc ecc certo non muoiono di fame se scarichiamo un mp3...del resto se si permettono di sprecare i soldi come fanno loro, certo, vuol dire che non perdono più di tanto!Disubbidienza civile!
          • Anonimo scrive:
            Re: Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
            - Scritto da: **
            siamo tutti contro le case discografiche, ma
            non facciamo nulla per fermarle....
            occorre continuare a scaricare la musica per
            far abbassare i prezzi!!Complimenti genietto! Se i costi sono quelli che dicono difficilmente, visto che vendono meno, abbasseranno i prezzi, semmai li alzeranno ancora di più e ridurranno l'offerta di prodotti nuovi (se vendo solo quelli affermati perché dovrei produrre altra gente che ci si scarica?). Battiti per far abbassare l'IVA che è al 20%... lo stato si magna più di casa discografica e artista senza fare un ca°°o...
            nei negozi tengono 4 dischi a stento....Ma li hai visti i negozi, incazzati coi negozianti che tengono solo quello che vende e non rischiano un cazzo tenendo norah jones o dave kitt...
            quelli che vanno in voga al momento, poi
            basta, sono irrintracciabili. Ecco che
            subentra il file sharing via web.
            Sti bastardoni vogliono ancora più soldi di
            quanti ne hanno... se fossi un musicista,
            prima di sfondare dovrei penare, e quelli
            delle case discografiche, non muoverebbero
            un soldo per aiutarti... e poi dicono che i
            soldi dei cd sono in parte destinati a
            questo!!Secondo te fare un disco non costa un ca°°o? Ero in sala di registrazione quando hanno fatto l'ultimo cd di silvestri... un cento milioncini SOLO di costi di registrazione gli sono andati via....
            Io continuerò a scaricare! e comprerò solo i
            cd che mi piacciono (1 l'anno).Bè, sei già sopra la media, complimenti! In italia se ne vendono 0,7 all'anno procapite. Se facessero tutti come te (che almeno un cd lo compri) probabilmente il prezzo scenderebbe davvero...
            Britney, i Korn, i Limp Bizkit, Shakira, ecc
            ecc certo non muoiono di fame se scarichiamo
            un mp3...No, loro no, creperanno quelli nuovi... poi lamentati che la musica fa cakkare e che sono tutti uguali... è ovvio si investono soldi solo in quelli che qualche copia la venderanno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Siiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

            Battiti per far abbassare l'IVA che è al
            20%... lo stato si magna più di casa
            discografica e artista senza fare un
            ca°°o...piu si alza il prezzo piu lo stato incassa...e chi alza i prezzi ????
            Secondo te fare un disco non costa un ca°°o?
            Ero in sala di registrazione quando hanno
            fatto l'ultimo cd di silvestri... un cento
            milioncini SOLO di costi di registrazione
            gli sono andati via.... guarda che uno studio digitale allo stato d'arte costa mezzo milliardo...a quel punto...chi e che alza i prezzi ???? anche gli studi di registrazione...bhe allora peggio per loro...
            No, loro no, creperanno quelli nuovi... poi
            lamentati che la musica fa cakkare e che
            sono tutti uguali... è ovvio si investono
            soldi solo in quelli che qualche copia la
            venderanno...la famosa lungimiranza del business...nell'ultimo mese ho preso tre (piu di quanti ne ho preso l'anno scorso) ottimi cd...ma erano a 10 euro...ed erano ottimi cd...ormai faccio con calma, aspetto tre anni piu o meno poi mi prendo il cd originale...a meta prezzo e nuovo (non di seconda mano)
      • Anonimo scrive:
        Re: Nooooooooooooooooooooo...
        - Scritto da: The Maty

        Perchè deve chiudere dio cane???!!! :*(

        Perché devi bestemmiare ?Perchè ti sprechi a postare solo per menarmela??? ;-)
  • Anonimo scrive:
    per PI: la fonte?
    la fonte di questa notizia?
    • Anonimo scrive:
      Re: per PI: la fonte?
      - Scritto da: abitudini buone
      la fonte di questa notizia?io ho trovato questahttp://zdnet.com.com/2100-1106-922904.htmlma oramai c'e' un certo "BUZZ" in rete...
      • Anonimo scrive:
        Re: per PI: la fonte?
        - Scritto da: lordauberon


        - Scritto da: abitudini buone

        la fonte di questa notizia?

        io ho trovato questa
        http://zdnet.com.com/2100-1106-922904.html

        ma oramai c'e' un certo "BUZZ" in rete...grazie lord.a voi lettori, sembrava un OT, questo?voler sapere la fonte di una notizia, è OFF TOPIC?a me non pare.chissà se pare anche ai lettori.
  • Anonimo scrive:
    E' una questione di scielta...
    Ho cercato spesso e senza successo, in negozi di dischi, dei CD di artisti molto particolari o colonne sonore passate in sordina nel mercato cinematografico italiano ma degne di valore e che hanno riscosso grandi successi all'estero.Per non parlare ad esempio, della mia collezione di CD dei Cranberries. Ho tutti i loro CD originali usciti in Italia, e' un gruppo famoso, sono decisamente conosciuti, eppure ho trovato grazie ad Audiogalaxy, decine e decine di bootleg e brani mai visti in negozio. Parliamoci chiaro, a chiunque piace risparmiare, ma qui non si tratta di risparmiare l'acquisto di un CD ( che poi te lo ritrovi in bolletta per chi come me viaggia ancora in analogico ), ma si tratta di SCELTA! Su Audiogalaxy trovi SCELTA!!! Non sei obbligato a sentirti l'ultimo di Britney Spears!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: E' una questione di scielta...
      - Scritto da: CodeRunner
      Ho cercato spesso e senza successo, in
      negozi di dischi, dei CD di artisti molto
      particolari o colonne sonore passate in
      sordina nel mercato cinematografico italiano
      ma degne di valore e che hanno riscosso
      grandi successi all'estero.Esatto, certi CD fai una fatica bestia a trovarli, su AudioGalaxy mi scarico qualche pezzo per sentire se l'album merita prima di comprarlo.Visto il costo di un CD preferisco non comprare a scatola chiusa.E poi se mi piace una e dico una sola canzone, che so, di Frank Sinatra perchè devo comprarmi tutto il CD per averla?, ma qui non si tratta di
      risparmiare l'acquisto di un CD ( che poi te
      lo ritrovi in bolletta per chi come me
      viaggia ancora in analogico ), Beh, però giustamente i discografici si incazzano perchè i soldi in questo caso non li dai comunque a loro, ma a Telecom :-)Il bello di Audiogalaxy è che spesso scopri nuove cose da ascoltare, sia grazie ai suggerimenti che ti appaiono insieme ai risultati della ricerca, sia grazie ai commenti degli utenti.
    • Anonimo scrive:
      ...di scelta, casomai.
      di scelta, casomai.
      • Anonimo scrive:
        Re: ...di scelta, casomai.
        miiiii,che palletutti professori qui !!!mettetevi in lista per una cattedra e non rompete i maroni !!!!!
  • Anonimo scrive:
    Larga banda
    Non hanno ancora capito che sono fatti, la banda larga sta arrivando dappertutto (o quasi ;)) e sempre gia spesso si trovano nei vari programmi di file sharing (vedi DC) file immagine di album interi che con adsl si fa presto a scaricare, che chiudano pure 1 sistema di sharing mp3, scambiamoci invece albums interi senza perdita di qualità... ormai gli mp3 hanno rotto le balle, e quelli della Riaa anche! Facciamo dei nostri migliori cd delle belle immagini e mettiamo tutto online ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Larga banda
      bella idea ......una immagine iso si dovrebbe zippare bene..... nel frattempo una promessa alla RIA: Ogni 10 minuti del mio tempo sarà utilizzato per rippare mp3 in vbr e metterli in rete.Ne ho a sufficenza e quelli che non ho li affitto: Provino a chiudere winmx o gnutella ...... e li che viaggiano i waw.... e i film in divx
  • Anonimo scrive:
    NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    mio dio!!!!!!la mia adsl ESISTE per questo!
    :-(
  • Anonimo scrive:
    Non uccidete la musica!
    Ho conosciuto veramente Audiogalaxy a dicembre dell'anno scorso (nonostante l'avessi installato da diverso tempo).Grazie ad AG ho conosciuto decine di gruppi e artisti che non avrei conosciuto in nessun altro modo! Come me anche altre migliaia di utenti conoscono ogni giorno brani vecchi e nuovi, artisti sconosciuti o meno, scambiano pareri e informazioni con altri utenti a cui piace lo stesso genere o lo stesso artista. "Grazie" ad AudioGalaxy sto spendendo ancora più soldi in CD *originali* proprio di artisti che non avrei mai avuto modo di conoscere... Non uccidete la musica con il denaro...E' già attiva una petizione online (per quel che serve, viste le teste vuote della RIAA):http://www.petitiononline.com/AG4EVA/petition.htmlSaluti
    • Anonimo scrive:
      Re: Non uccidete la musica!
      RIAA se ne frega alla grande! Vuole solo i vostri soldi, TUTTI sino a quando non crepate e loro restano soli sul pianeta a farsi le sege guardandosi in faccia.
      • Anonimo scrive:
        Re: Non uccidete la musica!
        - Scritto da: run
        RIAA se ne frega alla grande! Vuole solo i
        vostri soldi, TUTTI sino a quando non
        crepate e loro restano soli sul pianeta a
        farsi le sege guardandosi in faccia.come qualsiasi altro industriale.mi hai davvero abbattuto amico ... per oggi non ci stavo pensando.
    • Anonimo scrive:
      Re: Non uccidete la musica!
      - Scritto da: MaurizioB

      E' già attiva una petizione online (per quel
      che serve, viste le teste vuote della RIAA):
      http://www.petitiononline.com/AG4EVA/petitionti ricordi quanto ha fatto la gente per la libertà di espressione on line con PI?è servito?la petizione di Napster attivata da loro stessi?successo qualcosa?quando mai è servito?loro hanno un motore potentissimo: il denaro. Lottano per il denaro, con il denaro.:-Dci incontriamo sempre MB ? :D ciao ciao!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Non uccidete la musica!
        - Scritto da: [audiogalaxy]
        ti ricordi quanto ha fatto la gente per la
        libertà di espressione on line con PI?
        è servito?:-(
        la petizione di Napster attivata da loro
        stessi?
        successo qualcosa?Napster è morto ormai :-/
        quando mai è servito?
        loro hanno un motore potentissimo: il
        denaro. Lottano per il denaro, con il
        denaro.Bella lotta di me**a...
        ci incontriamo sempre MB ? :D ciao ciao!!!Hehhehe la rete è sempre più piccola :-)Un MaurizioB che di musica ci vive...Saluti
  • Anonimo scrive:
    Pazienza
    Chiudano quello che vogliono, mi spiace per chi ci lavora, mi sposto altrove.
    • Anonimo scrive:
      Re: Pazienza
      L'avidità di denaro delle case discografiche e delle software-house non ha mai fine!
      • Anonimo scrive:
        Re: Pazienza
        l'avidita di denaro in generale...non solo delle case disco e delle software house...- Scritto da: antibsa!
        L'avidità di denaro delle case discografiche
        e delle software-house non ha mai fine!
        • Anonimo scrive:
          Re: Pazienza
          Voi siete peggio di loro. Loro lavorano per proteggere e tutelare la musica, voi fancazzisti aspettate che qualcuno compri il cd originale (perchè solo da li' si puo' prendere il primo brano) e lo metta online, per far godere le vostre orecchie, far lavorare il vostro masterizzatore, farvi mettere 5 euro in tasca per la copia fatta all'amico, giusto per fargli il favore ovviamente.Son sempre loro gli avidi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: UnoTuttiNessuno
            Voi siete peggio di loro.ma che kkazzo ne sai tu eh???sai quante centinaia di cd originali ho?non sai un cazzo.però parli parli.blateri.
            Loro lavorano per
            proteggere e tutelare la musica,loro "lavorano" per proteggere e tutelare le CASE DISCOGRAFICHE e i dententori dei diritti, i cui beneficiari sono in gran parte produttori e altri che fanno parte del macigno discografico.quindi mi dispiace per la gente che lavora in questo meccanismo, ma a chi ha iniziato a creare questa infrastruttura importava poco della musica... gli importava farci i soldi.vedi i contratti per i primi 3-4 dischi dei litfiba ...
            voi
            fancazzisti aspettate che qualcuno compri il
            cd originale ma che cazzo sai tu?COSA sai? non sai niente! però parli.ti permetti di sputare fuori quello schifo che hai dentro. perché non te lo tieni? si sente la puzza fin qui.io acquisto i miei cd e se credo nel valore di quello che c'è dentro, dato che ho constatato che è spesso impossibile acquistare, condivido.e poi scarico anche, si. con un certo criterio ce sarebbe inutile spiegarti.
            (perchè solo da li' si puo'
            prendere il primo brano) e lo metta online,
            per far godere le vostre orecchiee quelle degli altri, dato che la cosa è SCAMBIEVOLE (scambio-file ... FILE SHARING è di questo che si tratta). se il prezzo fosse accessibile, lo sai bene, non si dovrebbe comperare un cd e usarlo in 10 ... ognuno potrebbe avere il proprio., far
            lavorare il vostro masterizzatore, farvi
            mettere 5 euro in tasca per la copia fatta
            all'amico,mai fatto pagare nulla, nel caso succedesse.ognuno si compra il proprio cd vuoto e ciao. se poi compra un cd schifoso, cavoli suoi.
            giusto per fargli il favore
            ovviamente.guarda, è più il tempo che perdo, la corrente per pc e laser che la soddisfazione per aver aiutato un amico, quando capita.e comunque si cerca di non farlo.è sempre il coglione che poi si fa beccare e ti da del pirata ... e magari lui ha l'intera casa masterizzata e tu hai una collezione di cd originali e una decina di masterizzati.
            Son sempre loro gli avidi ?no, ora ci sei anche tu a tenere alta la bandiera.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza

            voi fancazzisti aspettate che qualcuno compri il cd originale (perchè solo da li' si puo' prendere il primo brano) e lo metta onlinelo sai che non è vero. Non so come succeda, ma spesso i cd sono già disponibili prima che escano sul mercato - vedi l'ultimo caso: Eminem.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: vul

            voi fancazzisti aspettate che qualcuno
            compri il cd originale (perchè solo da li'
            si puo' prendere il primo brano) e lo metta
            online

            lo sai che non è vero. Non so come succeda,
            ma spesso i cd sono già disponibili prima
            che escano sul mercato - vedi l'ultimo caso:
            Eminem.e alanis morissettee sheryl crowe i dream theatere gli oasisnei commenti c'era pure scritto "buy the forthcoming album" ... come nei singoli promozionali!!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza

            all'amico, giusto per fargli il favore
            ovviamente.
            Son sempre loro gli avidi ?Chi e' senza roba copiata scagli il primo verbatim...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: lordauberon


            all'amico, giusto per fargli il favore

            ovviamente.

            Son sempre loro gli avidi ?

            Chi e' senza roba copiata scagli il primo
            verbatim...ho un amico che compra tutto.una volta gli ho regalato un masterizzato, lo ha regalato ad un altro e si è comprato l'originale.un sant'uomo.va solo ad usati, cataloghi e mercatini, per risparmiare ... per il resto, 20 euro a botta.esistono.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza

            un sant'uomo.
            va solo ad usati, cataloghi e mercatini, per
            risparmiare ... per il resto, 20 euro a
            botta.

            esistono.Beato lui, che investe prevalentemente in tempo!Io personalmente non avrei tempo.Per quanto mi riguarda, premio prevalentemente le raccolte dei "best of" e lascio perdere il resto appena uscito. Ora sto pensando di comprarmi Toxicity dei System of a Down e l'ultimo dei Blind Guardian "A night at the opera" (il precedente "nightfall in middle earth" e' gia' originale in mano mia).Ho trovato un venditore inglese che fa dei prezzi veramente interessanti, ma visto che su punto informatico non si puo' fare pubblicita' palese lo occulto un po':www. (a)(b)(c)(d) . Coma) l'inizio del nome di de andreisb) il principio di linuxc) Paolo senza Polod) Puoi essere pronto, ma senza leggere, non troverai la risposta (questo e' quasi da Riddler di Batman. Consiglio: usate l'inglese).Buon divertimento :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza

            ho un amico che compra tutto.
            una volta gli ho regalato un masterizzato,
            lo ha regalato ad un altro e si è comprato
            l'originale.

            un sant'uomo.Un sant'uomo? Ma chiamamolo con il titolo che gli spetta: Un povero idiota rincoglionito!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: Six Six Six


            ho un amico che compra tutto.

            una volta gli ho regalato un masterizzato,

            lo ha regalato ad un altro e si è comprato

            l'originale.



            un sant'uomo.

            Un sant'uomo? Ma chiamamolo con il titolo
            che gli spetta: Un povero idiota
            rincoglionito!cara la mia testina di quiz, grazie a quell'uomo, ci sono almeno 300 persone che hanno la stessa musica che ha lui...tu sei un rincoglionito.se non compri nulla e non c'è nulla in giro, cosa cazzo ti condividi? dovremmo comprare ogni tanto qualcosa, e per il resto condividere sempre.predikligere la buona musica e la musica autoprodotta ... con meno intermediari possibili di mezzo... ma GRATIS non funziona nulla.
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: Verbatum
            un sant'uomo.
            va solo ad usati, cataloghi e mercatini, per
            risparmiare ... per il resto, 20 euro a
            botta.E' il tipo che quell'unica volta che si ritrova un CD masterizzato, lo beccano e gli danno l'ergastolo con isolamento diurno ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            a parte che non c'entra *********** col mio post, io non ho mai fatto una cosa del genere...quindi abbassa sto h-arrogance...okey ????
            Son sempre loro gli avidi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            - Scritto da: UnoTuttiNessuno
            Voi siete peggio di loro. Loro lavorano per
            proteggere e tutelare la musica, voi
            fancazzisti aspettate che qualcuno compri il
            cd originale.... ecc. ecc...Sinceramente, dimmi chi e' il tuo PUSHER perche' hai certamente "robba buona" per le mani, il fatto brutto pero' e' che di Lunedi' non se ne dovrebbe fare uso... vedi che effetto ti fa?farnetichi come Schifani di F.I. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Pazienza
            Mi dispiace per te ma la maggiorparte di chi fa lavorare i masterizzatiri chiede in cambio solo un disco vuoto . Non sono tutti avidi come te:Malpensante con la coda di paglia.......
Chiudi i commenti