Le scarpe biodegradabili

Le scarpe biodegradabili

Quando non servono più si trasformano in materiale da compostaggio
Quando non servono più si trasformano in materiale da compostaggio

Per i sostenitori dell’ambiente ecco giungere, direttamente dalla Spagna, una nuova trovata: la scarpa biodegradabile.

scarpa biodegradabile

Le 01M onemoment si presentano come il nuovo concetto di camminare: economico, comodo e rispettoso dell’ambiente. Si tratta di scarpe dalle linee minimali realizzate con materiale plastico a base vegetale e completamente biodegradabile. Sebbene in materiale gommoso, sono caratterizzate da una suola antiscivolo che consente di utilizzarle non sono su strada ma anche a bordo piscina o in caso di pioggia.

Dopo averle sfruttate a lungo, non bisogna sentirsi in colpa se si decide di gettarle. In alternativa le 01M possono essere utilizzate in giardino come materiale da compostaggio: in tal caso impiegheranno circa un anno e mezzo per trasformarsi in fertilizzante.

Le scarpe biodegradabili possono essere acquistate direttamente dal sito del produttore ad un costo davvero contenuto (soli 10 euro). Peccato che sfoggiare queste scarpe con un completo o un abito da sera non sia il massimo dell’eleganza. Premiata l’idea, i produttori spagnoli potrebbero pensare di proporre modelli più chic.

(via Ubergizmo )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

25 10 2012
Link copiato negli appunti