Le SD card diventano micro

Il consorzio che guida lo standard di memoria SecureDigital ha fatto sua la specifica TransFlash di SanDisk dando vita al nuovo formato di memory card microSD. Le nuove schede sono definite le più piccole sul mercato
Il consorzio che guida lo standard di memoria SecureDigital ha fatto sua la specifica TransFlash di SanDisk dando vita al nuovo formato di memory card microSD. Le nuove schede sono definite le più piccole sul mercato


San Ramon (USA) – “Il più piccolo formato di memory card al mondo”. Così SecureDigital Card Association ( SDA ) ha definito la specifica microSD appena finalizzata, specifica alla base di una nuova generazione di schede di memoria flash destinate ai dispositivi mobili.

Sensibilmente più piccole rispetto ad una SIM per la telefonia cellulare, le nuove schede misurano 1,1 x 1,5 x 0,1 cm e hanno un volume di circa 165 mm cubici. La SDA sostiene che le microSD sono quasi tre volte e mezzo più piccole rispetto alle SD card standard – oggi largamente diffuse su PDA, fotocamere digitali e altri dispositivi consumer – e decisamente più compatte anche delle cugine miniSD , che misurano invece 2 x 2,1 x 1,4 cm.

Sebbene la specifica miniSD sia piuttosto recente, e sia stata specificamente pensata per il settore mobile, produttori come Samsung, Motorola, LG e Kyocera avevano già puntato occhi bramosi sul più piccolo e giovane formato TransFlash (anche noto come T-Flash) sviluppato da SanDisk . In modo simile a quanto era accaduto con le miniSD, anch’esse basate su una specifica di SanDisk, la SDA ha deciso di fare di TransFlash un proprio standard.

Non stupisce che sia proprio SanDisk ad aver annunciato ” la prima microSD da 512 MB al mondo “, e ad aver già promesso versioni da 1 e 2 GB entro i prossimi 9 mesi. Il produttore ha già introdotto sul mercato microSD da 256 MB, che poi altro non sono che le schede TransFlash già commercializzate in precedenza: i due formati, infatti, sono del tutto compatibili fra loro.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

14 07 2005
Link copiato negli appunti