Le Star Wars di Nokia

Il colosso promette una serie di servizi ai fan di Guerre Stellari. Mega-partnership


Roma – C’è un ospite telefonico nella campagna promozionale che circonderà il lancio del nuovo film della saga di Guerre Stellari. Il colosso della telefonia Nokia e Lucasfilm, che produce “EpisodioII: l’attacco dei cloni”, hanno infatti annunciato un accordo pluriennale che mira a veicolare informazioni e servizi su Guerre Stellari attraverso il Club Nokia , la comuità online di Nokia.

L’accordo prevede da subito l’associazione dei Nokia 3410 e 3510 con il trailer del nuovo film in uscita nei prossimi mesi, a maggio negli Stati Uniti.

Agli utenti Nokia proporrà contenuti Star Wars, come grafiche animate, suonerie, servizi MMS, giochi mobili, compresi quelli in Java sviluppati assieme alla LucasArts.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    TEMPI DURI PER PI ..
    siamo arrivati a una pubblicità enorme in ogni articolo.. cavolo
  • Anonimo scrive:
    Banner Esagerato!!!
    Vorrei far notare che le dimensioni del banner sono al quanto eccessive, soprattutto se considerate le dimensioni dell'articolo, però niente in conftonto al banner che mi ho trovato in una pagina di mail.yahoo.it di 425x1000!!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: Banner Esagerato!!!
      bhe .... he he he anche questo è bello grande!!troppo grande e invadente!
      • Anonimo scrive:
        Re: Banner Esagerato!!!
        Secondo me dovrebbero spostarlo a destra, cosi' com'e' da' solo fastidio, e quindi la pubblicita' non funge.
  • Anonimo scrive:
    ma come???
    ma indaga su una cosa anonima invece che dove vengono sparse le informazioni?????????perdio!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: ma come???
      Sul testo nel sito del garante si parla solo dell'opportunita' di usare SMS di massa per interagire con i cittadini (ad esempio, la protezione civile in caso di disastri), ma niente riguardo all'anonimita'.Speriamo che l'ufficio del garante si renda conto che anonimato e privacy sono entita' strettamente correlate, e che non si lasci influenzare da pressioni liberticide.
      • Anonimo scrive:
        Re: ma come???
        - Scritto da: Marco Calamari
        Speriamo che l'ufficio del garante si renda
        conto che anonimato e privacy sono entita'
        strettamente correlate, e che non si lasci
        influenzare da pressioni liberticide.Tipo il mostro di Cogne che per rispetto della privacy, agisce nell'anonimato?Complimeeeeentiiii!
        • Anonimo scrive:
          Re: ma come???
          Beh, tanto per cominciare tu ti stai appunto valendo del tuo diritto all'anonimato (senza essere il mostro di Cogne, suppongo).Vorrei capire perche' consideri diversamente la possibilita' che questo forum ti da' di restare anonimo dalle altre.Il fatto che tu lo usi e' appunto una riprova che c'e' un bisogno di anonimato anche per le persone perbene, e che scipparlo per motivi non confessabili agitando i soliti spauracchi ormai dovrebbe far solo sorridere..... ma purtroppo non e' cosi'.Oh, ho saputo che il mostro di Cogne legge il girnale, beve latte e respira; propongo quindi di contingentare e controllare l'uso di carta stampata, latticini ed aria; controllare queste importanti risorse verra' ovviamente fatto solo per favorire le indagini su questo orrendo atto e sull'attivita dei pedopornografi in rete.Ma per piacere .....
  • Anonimo scrive:
    Il testo del comunicato
    Ho letto il testo sul sito del garante nei comunicati stampa del 2002, ma di quello di cui riferite non c'e' traccia. Si parla solo di messaggio broadcast delle PP.aa.Quale e' la vostra fonte ? Si puo' avere il testo completo ?Saluti.
    • Anonimo scrive:
      Re: Il testo del comunicato
      Ciao Marco, la segnalazione e' uscita sulle maggiori agenzie nazionali. In genere il sito del Garante e' aggiornato purtroppo con un certo ritardo. Ciao!
Chiudi i commenti