Le vie di Vodafone sono Infinity

Novità, in termini di promozioni e tariffe, per l'operatore anglo-italiano


Milano – Dopo il lancio della campagna “Life is now” e l’eliminazione di Megane Gale dagli spot pubblicitari, Vodafone (che manterrà la modella australiana come testimonial) inizia ad introdurre novità anche nelle offerte commerciali, con un paio di promozioni targate “Infinity” e nuove tariffe.

Infinity You & Me è infatti la promozione, accessibile fino al 26 febbraio per utenti “prepagati” e abbonati, che al costo di 8 euro consente agli aderenti di chiamare il numero “You & Me” desiderato al costo dello scatto alla risposta più il costo del primo minuto di conversazione. Nell’arco di un mese c’è un tetto massimo di 500 minuti abbuonati e ogni telefonata potrà sfruttare la promozione al massimo per 30 minuti, trascorsi i quali sarà applicata la tariffa prevista dal piano ordinario.
Infinity You & Me vale due mesi dall’attivazione, si rinnova automaticamente di mese in mese (al costo di 3 euro), per al massimo 12 mesi dopo la prima attivazione.

Infinity MMS è invece attivabile fino al 30 marzo 2006. Attivarla costa 1 euro e, dopo l’invio di un primo messaggio a pagamento, consentirà l’invio quotidiano di 100 MMS verso numeri Vodafone o e-mail. La durata della promozione (rinnovabile sempre al costo di 1 euro) è di un mese.

Tre le nuove tariffe proposte da Vodafone:

Infinity (che non è una vera e propria novità) permette di telefonare verso utenti Vodafone al costo dello scatto alla risposta più il costo del primo minuto di conversazione. Per ogni ricarica (escluse le ricariche da tre euro) si riceverà un bonus di minuti Vodafone Infinity da utilizzare entro 30 giorni: 500 minuti con le ricariche da 10 euro, 1000 minuti con le ricariche di importo superiore. Ogni ricarica utile azzera eventuali bonus di minuti Infinity non ancora utilizzati. Al superamento dei minuti Vodafone Infinity e per le chiamate nazionali verso tutti i numeri non Vodafone, la tariffazione è a scatti addebitati anticipatamente della durata di 30 secondi e del valore 9,5 cent per tutte le chiamate nazionali (19 centesimi al minuto).

Revolution , a fronte di un canone mensile di 30 euro, consente di avere un “pacchetto” di 1500 minuti al mese di telefonate nazionali, sulle quali pagare solo il primo minuto di conversazione. Anche in questo caso la telefonata potrà fruire del bonus per i primi 30 minuti. Al superamento dei minuti Vodafone Revolution e in caso di mancato addebito del contributo mensile, la tariffazione è a scatti, addebitati anticipatamente, della durata di 30 secondi e del valore di 7,5 cent per tutte le chiamate nazionali (15 centesimi al minuto).
Dopo il primo mese, i minuti Vodafone Revolution verranno automaticamente rinnovati al costo anticipato di 30 euro mensili, scalato direttamente dal traffico disponibile della carta ricaricabile. Chi non desiderasse il rinnovo dei minuti Vodafone Revolution dovrà chiamare il numero 42070. Alla scadenza del mese i minuti Vodafone Revolution non ancora utilizzati vengono azzerati.

Simply è un piano tariffario con scatti di 30 secondi ciascuno al costo di 15 centesimi più lo scatto alla risposta di 15 centesimi, applicato verso tutte le chiamate nazionali.

D.B.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    sito dei verdi
    è bello notare che sul sito dei verdi nella sezione argomenti (menu in basso) mancano:privacyinformatica....eppure pensavo fossero importanti....eppure avete anche un ottimo esponente in materia..beh di cause giuste ne avete sposate tante..basta vedere un po' in qua e là per il sito..però dato che vi farete sodomizzare da prodi mi sa che il mio voto andrà sprecato perchè diveneterete (anzi resterete) l'ultima ruota del carro...e me ne duole perchè le vostre idee mi piacciono moltops: altra cosa che nn mi va giù è che nel POLL sugli esperimenti degli animali non ci sia una voce "sono del tutto inaccettabili e privi di fondamento scientifico", ma l'ho già fatto presente via email
  • Anonimo scrive:
    BELLA PRESA PER IL C**O
    L'hanno candidato così in basso che i Verdi dovrebbero diventare il primo partito in Lombardia per poterlo eleggere.Intanto tutti i pecoroni qui a fare i complimenti.Certo che anche PI fare un'informazione un po' più seria non sarebbe male.
  • Anonimo scrive:
    NON AVETE CAPITO NIENTE COME AL SOLITO !
    che Cortiana fosse tra i candidati era chiaro fin da subito. Semplicemente non essendo capolista, con l'attuale legge elettorale Cortiana non sarà MAI eletto, data la sua posizione nella lista in Lombardia. Per essere eletto i Verdi dovrebbero arrivare al 25 % in Lombardia, cosa ovviamante impossibile per un partito che fa il 2,5 a livello nazionale.
  • Anonimo scrive:
    Non che sia il massimo
    ... ma almeno qualche interesse verso le nuove tecnologie lo ha dimostrato...
  • Anonimo scrive:
    ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZIONE
    Chi meglio di lui per quell'incarico?
    • Anonimo scrive:
      Re: ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZI
      - Scritto da: Anonimo
      Chi meglio di lui per quell'incarico?Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il problema del seggio?
      • Anonimo scrive:
        Re: ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZI
        - Scritto da: Anonimo

        - Scritto da: Anonimo

        Chi meglio di lui per quell'incarico?

        Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il
        problema del seggio?No, per essere ministro non devi essere stato eletto.
        • Anonimo scrive:
          Re: ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZI
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Chi meglio di lui per quell'incarico?



          Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il

          problema del seggio?

          No, per essere ministro non devi essere stato
          eletto.Si aspetta e spera che chiamino lui...Mi duole dirlo, ma con tutti gli interessi politici che ci sono da soddisfare prima dubito che possa mai trovare spazio...anche perchè se perfino i verdi lo hanno messo in lista così in basso dubito lo spalleggino troppo e come partito non sono affatto "pesante".
          • Anonimo scrive:
            Re: ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZI
            - Scritto da: Anonimo
            Si aspetta e spera che chiamino lui...Appunto perché aspettare e sperare. Perché non facciamo una lista degli indirizzi da contattare e rompiamo i santissimi a Prodi perché scelga lui come ministro dell'innovazione?
        • Anonimo scrive:
          Re: ORA LO VOGLIO MINISTRO DELL'INNOVAZI
          - Scritto da: Anonimo

          - Scritto da: Anonimo



          - Scritto da: Anonimo


          Chi meglio di lui per quell'incarico?



          Prima dovrebbe essere eletto. Non c'era anche il

          problema del seggio?

          No, per essere ministro non devi essere stato
          eletto.Aspetta e spera. Non ho mai visto politici trombati (eccetto storace... adesso non mi ricordo se era comunque parlamentare oppure no) che sono diventati ministro. Ho visto al limite tecnici che sono diventati ministro.
  • Anonimo scrive:
    Stupendo!!
    Per fortuna l'hanno capito. Avranno il mio voto...
Chiudi i commenti