LED da indossare

Perché la moda cambia, e la tecnologia pure
Perché la moda cambia, e la tecnologia pure

Quando compriamo una camicia o ancora meglio una t-shirt, la prima cosa a cui si guarda sono il colore e l’eventuale presenza di una stampa sul petto, che metta in mostra quelli che sono i nostri gusti in fatto di moda. Immaginiamo ora di entrare in un negozio e decidere quale maglietta comprare non tanto per il suo colore o la stampa, ma per il film che viene mostrato su di essa, oppure per le immagini che si sfogliano come davanti a una cornice digitale. Impossibile? Effettivamente tutto ciò sembrerebbe troppo futuristico, ma non è detto che non si stia già lavorando per ottenere questo risultato. Come? A mostrarcelo è Adafruit Industries, che nell’intraprendere continue ricerche nel settore dell’hardware open source sono riusciti a mettere a punto Flora .

Flora

Si tratta di una piattaforma Arduino pronta per essere integrata nei capi di abbigliamento e progettata per gestire una matrice di centinaia e, forse, quanto prima, migliaia di LED. Questi possono essere controllati e sincronizzati da una scheda di circa 5 cm di diametro a cui attualmente sono collegati 500 pixel fra loro interconnessi. Flora si trova ancora agli stadi iniziali di testing, ma sarà partendo proprio da questo nucleo che si potranno poi collegare altrettanti LED RGB.

Inoltre, la piattaforma avrà un ingresso USB per programmarla e sarà compatibile con Mac, Windows e Linux. Sarà anche integrato il supporto USB HID per permettere il collegamento diretto anche agli smartphone. Infatti Adafruit sta parallelamente sviluppando le app relative a Flora per iPhone, iPad e Android e fra i moduli saranno inclusi GPS, Bluetooth, accelerometro a 3 assi, bussola, sensore piezoelettrico, LED a infrarosso, schermo OLED e molto altro ancora.

Insomma, ad Adafruit sono convinti che quanto prima esprimeremo i nostri gusti modaioli non solo attraverso le tecniche tessili attualmente in uso, ma grazie all’elettronica e alla tecnologia.

(via Cnet )

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

31 01 2012
Link copiato negli appunti