Legge Urbani, entro luglio le modifiche

Lecito sperarci dopo l'adozione al Senato di un iter veloce per le modifiche che dovrebbero togliere di mezzo sanzioni penali e bollino blu. Molti gli utenti che chiedono chiarimenti sulla Legge


Roma – “Se io dovessi scaricare un file protetto al di là della legge attuale che prevede il carcere, una volta revisionata cosa rischio in termini economici?” – “Salve sono un utente che fino a poco tempo fa si dedicava saltuariamente al P2P. Adesso per paura di ripercussioni legali non oso nemmeno più aprire un programma di file-sharing” – “Ho molti file mp3 scaricati in un hard disk che ho preso da un sito, non faccio p2p non scambio con nessuno e faccio un uso prettamente personale di questi file, li ascolto a casa per intenderci. Quali sono le pene e a cosa vado incontro se tengo i file a casa?”

Questi alcuni estratti delle moltissime email che ormai da settimane, da quando la Legge Urbani è stata approvata , piovono in redazione chiedendo chiarimenti sui tempi delle modifiche, sul senso della normativa e via dicendo. I dubbi scaturiscono perlopiù dallo smarrimento e dalla confusione creata dal testo della legge e dal fatto che prima ancora che venisse approvata già si annunciava un provvedimento di modifica. La normativa impone, come noto, bollini blu sui file, imposte sui software di masterizzazione nonché sanzioni penali per gli utenti del peer-to-peer e che, proprio per questo, è stata criticata persino dal ministro Urbani prima della sua introduzione.

Ma va detto che fino a questo momento di denunce a carico degli utenti o dei webmaster non ve ne sono state – con l’unica eccezione dei responsabili del sito del ministero retto da Urbani stesso – merito probabilmente del fatto che un provvedimento capace di modificare sostanzialmente i difetti della legge ha già cominciato l’iter legislativo . Difficile dunque immaginare l’intervento dell’autorità giudiziaria su eventi che oggi sono considerati alla stregua di un reato ma che molto presto verranno depenalizzati.

Infatti il provvedimento di modifica, contro cui già si sono scagliati alcuni di coloro che invece hanno sostenuto la Legge Urbani, da questa settimana arriva in commissione Beni culturali al Senato . La Commissione si esprimerà su un testo che elimina le sanzioni penali per l’ uso personale , abroga l’obbligo dell’informativa di accompagnamento ai file (il cosiddetto “bollino blu”) nonché l’imposta del 3 per cento su masterizzatori e software di masterizzazione.

Ciò che fa sperare in un iter veloce è il fatto che la Commissione del Senato agirà in sede deliberante e, dunque, il testo sarà approvato senza passare dall’Aula di Palazzo Madama. Così facendo, si ritiene che la legge di modifica possa arrivare alla Camera dei Deputati entro i primi di luglio. Se anche in quella sede, come si può prevedere, verrà utilizzata una corsia preferenziale per la normativa, le modifiche potrebbero essere approvate entro metà luglio ed entrare in vigore entro la fine del mese prossimo .

Mentre si attende il varo delle modifiche, non si fermano le iniziative degli utenti contro la Legge Urbani.

In queste ore un insieme di email firmate da “il popolo della rete” viene spedito ai giornali di mezza Italia per sostenere una petizione contro la Legge, apparsa successivamente alla celeberrima no-urbani firmata da quasi 45mila utenti.
Ma se le pagine di protesta continuano a moltiplicarsi, così come quelle “organizzative” , una ulteriore petizione è stata avviata, con il sostegno del giornalista Beppe Caravita a questo indirizzo , petizione indirizzata, nello specifico, ai senatori della Commissione che dovrà varare le modifiche.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • fumo sandro scrive:
    linux
    e bellisssimo
  • riccio leo scrive:
    suse 9.1
    i link per suse 9.1 non funzionano come mai?ho prvato da pertutto ma niente havete un link che funziona?
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è in ita
    è in ITA ma ho notato molti errori di traduzione... :@
  • Anonimo scrive:
    Re: con i modem usb è duretta........
    so già cosa fare voglio solo sapere che pacchetti devo scaricare per avere gcc, make e tutti i programmi per lo sviluppo che servono generalmente per compilare qualsasi programma !!!! grazie ma sto impazzendo ;-)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è in ita
    - Scritto da: Anonimo
    come oggetto è in multilingua?
    vi è pure l'italiano grazie :)Leggi questo: http://forum.swzone.it/showpost.php?p=321984&postcount=14e segui la discussione: http://forum.swzone.it/showthread.php?t=34389&page=1&pp=15
  • Anonimo scrive:
    Re: Quale versione per AMD64 ?
    - Scritto da: Anonimo
    Come da oggetto...
    Ho un AMD64 quale versione devo scaricare
    (si vede che sono alle prime armi eh ? :) )
    e magari postarmi il link diretto suun buon
    FTP ?Un buon ftp? Dipende da tante cose, quello di Suse comunque è più lento del solito perché ovviamente molta gente va su ftp.suse.com anziché cercare sui mirror:http://www.suse.it/en/private/download/ftp/int_mirrors.htmlA me quelli italiani vanno molto lenti, mi trovo meglio con quelli tedeschi
  • Anonimo scrive:
    Re: E' l'ora dei lameroni...
    - Scritto da: Anonimo
    forza... tutti a ciucciar la distro... con
    una mano sul mouse e l'altra sul pisello...
    :DLo fanno anche quando ricompilano il kernel....durante quei momenti si sentono liberi. Vanno in estasi......ah...chiaramente rollano canne grosse come tubi del metano....
  • Anonimo scrive:
    Quale versione per AMD64 ?
    Come da oggetto...Ho un AMD64 quale versione devo scaricare (si vede che sono alle prime armi eh ? :-) ) e magari postarmi il link diretto suun buon FTP ?Quello di SUSE è lentissimo :-(
  • Anonimo scrive:
    Re: E' l'ora dei lameroni...
  • Anonimo scrive:
    Re: E' l'ora dei lameroni...
  • Anonimo scrive:
    E' l'ora dei lameroni...
  • Anonimo scrive:
    Altra schifezza
  • Anonimo scrive:
    Re: con i modem usb è duretta........
    - Scritto da: Anonimo
    ma io ho quello e non è difficile
    basta avere sti caz.........o di strumenti,
    non mi interessa cosa ne pensi tu ..........
    mi dai tu i soldi..............io ho chiesto
    un aiuto con quello...........altrimenti non
    aiutarmi capirai che me ne fregadicci che modem hai, magari ti sappiamo dire cosa fare esattamente
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è in ita
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    no in inglese

    Ho visto l'installazione fino alla
    formattazione, poi ho interrotto, ed era
    nella lingua che ho selezionato, cioe'
    l'italiano.
    Magari anche il resto e' in italiano.Se si sceglie la lingua italiana durante l'installazione è tutto in italiano dopo
  • Anonimo scrive:
    complimenti a novell
    con il suo ingresso sta portando suse ad essere sempre più open...questa si che è mentalità, grande novell
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    - Scritto da: Anonimo
    si vede che hanno iniziato a capire che il
    fatto che YAST non sia sotto GPL ha iniziato
    a minare le vendite.
    e' esattamente il motivo per cui tra le 2 ho
    scelto di comprare Mandrake 10.0, che almeno
    posso installare senza problemi su quante
    macchine voglio (e che non e' affatto male).La suse potevi installarla anche prima su quante macchine volevi.
  • Anonimo scrive:
    Re: con i modem usb è duretta........
    ma io ho quello e non è difficile basta avere sti caz.........o di strumenti, non mi interessa cosa ne pensi tu .......... mi dai tu i soldi..............io ho chiesto un aiuto con quello...........altrimenti non aiutarmi capirai che me ne frega
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    [cut]
    esempio un tarball ( gcc, make ).Avendo un
    modem usb devo ricompilare il kernel e devoprova a guardare se può fare al caso tuo:http://www.suse.de/it/private/support/online_help/howto/ConfigAlcatelSpeedTouchUSBADSL.htmlCiao.Bimz
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è in ita
    - Scritto da: Anonimo
    no in ingleseHo visto l'installazione fino alla formattazione, poi ho interrotto, ed era nella lingua che ho selezionato, cioe' l'italiano.Magari anche il resto e' in italiano.
  • Anonimo scrive:
    Re: con i modem usb è duretta........
    - Scritto da: Anonimo
    Si ma io ho un modem usb e per navigare da
    linux devo installare dei driver da dei
    sorgenti che devo compilare, quindi avrei
    bisogno della lista dei pacchetti che mi
    servono per aggiungere la compilazione dei
    programmi alla suse 9.1 personal così
    da far andare il modem, ......?!?!Con i modem ethernet è una cazzata !!!!!!!(Vedi un pò tu............)
  • Anonimo scrive:
    Re: Ma è in ita
    no in inglese
  • Anonimo scrive:
    Ma è in ita
    come oggetto è in multilingua?vi è pure l'italiano grazie :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Suse 9.1 personal e compilazione pro
    - Scritto da: leone2000"ftp://ftp.gwdg.de/pub/suse/i386/live-cd

    attenzione che da qui scarichi solo la live
    cioè quella che gira SOLO da cd
    (senza installazione) tipo knoppix....Si si vero, ho tirato giù la linguetta del browser e preso il link sbagliato. Però se sale di una cartelletta poi trova la versione giusta.
  • leone2000 scrive:
    Re: Suse 9.1 personal e compilazione pro
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    come faccio, quali pacchetti scarico,
    per la

    compilazione/sviluppo
    programmi,......?????
    ftp://ftp.gwdg.de/pub/suse/i386/live-cdattenzione che da qui scarichi solo la live cioè quella che gira SOLO da cd (senza installazione) tipo knoppix....
  • Anonimo scrive:
    Re: i386 e i586 domanda
    Grazie Mille :)
  • Anonimo scrive:
    Re: Non so perchè
    - Scritto da: Anonimo

    - Scritto da: Anonimo

    Ma la SuSE non mi da l'implessione di
    essere

    la distribuzione più in voga tra
    i

    linari rollatori, tutt'altro credo che
    sia

    la distribuzione dei fighetti che
    giù

    di bamba.

    Sarà che è una
    distribuzione

    raffinata?:D


    Serve un interpretePenso parli di droga, dice che quelli che usano Suse danno più l'idea dei cannaioli (rollatori) e poi dice: tutt'altro per me è la distribuzione per quelli che tirano molto di cocaina (bamba).In ogni caso resta un discorso senza nè capo nè coda.
  • Anonimo scrive:
    Suse 9.1 personal e compilazione program
    come faccio, quali pacchetti scarico, per la compilazione/sviluppo programmi,......?????PS l'ftp di suse è lentissimo io ho una adsl, una volta scaricati non c'è modo di modificare la iso per aggiungerli?????
    • Anonimo scrive:
      Re: Suse 9.1 personal e compilazione pro
      - Scritto da: Anonimo
      come faccio, quali pacchetti scarico, per la
      compilazione/sviluppo programmi,......?????

      PS l'ftp di suse è lentissimo io ho
      una adsl, una volta scaricati non c'è
      modo di modificare la iso per
      aggiungerli?????Non è lento dipende dal mirror, ti consiglio di scaricare da ftp://ftp.gwdg.de/pub/suse/i386/live-cd-9.1 o comunque di provare diversi mirror e di scegliere quello più veloce.Io ho messo come yast source un mirror irlandese e quando devo installare basta che vato in yast gli dico il pacchetto e lui me lo scarica e installa senza che debba stare lì a cercare i cd.
    • Anonimo scrive:
      Re: Suse 9.1 personal e compilazione pro
      ho postato il link per scaricarlo con torrent:http://punto-informatico.it/forum/pol.asp?mid=666236
    • Anonimo scrive:
      Re: Suse 9.1 personal e compilazione pro
      Si ma io ho un modem usb e per navigare da linux devo installare dei driver da dei sorgenti che devo compilare, quindi avrei bisogno della lista dei pacchetti che mi servono per aggiungere la compilazione dei programmi alla suse 9.1 personal così da far andare il modem, ......?!?!
  • Anonimo scrive:
    Re: Non so perchè
  • Anonimo scrive:
    Re: Non so perchè
  • Anonimo scrive:
    Re: Non so perchè
    Ma la SuSE non mi da l'implessione di essere la distribuzione più in voga tra i linari rollatori, tutt'altro credo sia la distribuzione dei fighetti che vanno giù di bamba.Sarà che è una distribuzione raffinata o tagliata male ?:D
  • Anonimo scrive:
    Re: Non so perchè
    - Scritto da: Anonimo
    Ma la SuSE non mi da l'implessione di essere
    la distribuzione più in voga tra i
    linari rollatori, tutt'altro credo che sia
    la distribuzione dei fighetti che giù
    di bamba.
    Sarà che è una distribuzione
    raffinata?:DServe un interprete
  • Anonimo scrive:
    Non so perchè
    Ma la SuSE non mi da l'implessione di essere la distribuzione più in voga tra i linari rollatori, tutt'altro credo che sia la distribuzione dei fighetti che giù di bamba.Sarà che è una distribuzione raffinata?:D
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    - Scritto da: Anonimo
    Ovviamente sto pensando dell' ISO da ~700mb
    che è stata rilasciata pochi giorni
    fa.Probabilmente il dvd da 3.4 gb
    sicuramente sarà completo anche di
    tutti i tools per sviluppare/compilareSi il dvd li ha, io mi sono scaricato il ramo ftp e mi sono fatto un dvd da 4 gb che funziona perfettamente
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    L' ho installata da poche ore, a dire la verità era l' unica distro tra quelle più diffuse che mi mancava, e mi ha fatto subito una buona impressione, soprattutto per il riconoscimento hardware e il sistema Yast ( venendo da Slackware ero abituato a configurarmi parecchie cose con le manine sante )..Purtroppo però mancano le utils base per compilare ad esempio un tarball ( gcc, make ).Avendo un modem usb devo ricompilare il kernel e devo scaricarmi tutti gli rpm che servono da un altra macchina.Piuttosto scomodo, ma spero che una volta sistemata questa grana possa scoprire le potenzialità della suse...P.S.Ovviamente sto pensando dell' ISO da ~700mb che è stata rilasciata pochi giorni fa.Probabilmente il dvd da 3.4 gb sicuramente sarà completo anche di tutti i tools per sviluppare/compilare
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    - Scritto da: Anonimo
    si vede che hanno iniziato a capire che il
    fatto che YAST non sia sotto GPL ha iniziato
    a minare le vendite.Yast è sotto GPL da aprile. Comunque non penso sia per le vendite, anche perché la Suse con quel metodo vendeva.Per me è per coinvolgere una base più larga della comunità open source che stava alla larga da Suse per via della sua licenza e allo stesso tempo diventare la distribuzione per desktop più diffusa.
  • Anonimo scrive:
    Re: i386 e i586 domanda
    Nessuna differenza. In teoria la differenza risiederebbe nell'adattabilità dell'architettura di base, ossia i586 sarebbero i pentium e i386 le macchine precedenti.Visto quindi che sicuramente avrai un pentium o athlon, scarica pure senza problemi.Ovvio che le architetture da evitare ad esempio per chi usa un pc "classico" sono quelle non i386 o i586, come ad esempio PPC o SPARC. Se vedi scritto AMD, è per i processori AMD ovviamente. Ma si possono usare (esperienza personale) anche distro i586 su athlon o succedanei.Ciao
  • Anonimo scrive:
    scaricate con torrent
    http://66.90.75.92/suprnova/torrents/1989/SUSE-9.1-personal-x86.iso.torrent
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    si vede che hanno iniziato a capire che il fatto che YAST non sia sotto GPL ha iniziato a minare le vendite.e' esattamente il motivo per cui tra le 2 ho scelto di comprare Mandrake 10.0, che almeno posso installare senza problemi su quante macchine voglio (e che non e' affatto male).
  • Anonimo scrive:
    i386 e i586 domanda
    Siccome leggo Suse per i386 e sinceramente sono alle prime armi, che differenza fa con una distribuzione per i586 ?
  • Anonimo scrive:
    Re: ME LO SCARICO AL VOLO!
    - Scritto da: Anonimo
    Suse Linux da scaricare!! E' una delle
    migliori distribuzioni di Linux, specie per
    i notebook piu' avanzati. Me lo scarico
    subito!!! Comunque stavo anche facendo un
    pensierino sulla versione "professional" che
    include il Modeler e altri programmi niente
    affatto da poco.
    Se per modeler intendi Umbrello lo puoi scaricare da internet gratis senza comprare la professional. A dire il vero nel ramo ftp c'è quasi tutto quello che puoi trovare nella professional, manca java e qualche altra cosa che comunque si può scaricare e installare senza problemi.
  • Anonimo scrive:
    ME LO SCARICO AL VOLO!
    Suse Linux da scaricare!! E' una delle migliori distribuzioni di Linux, specie per i notebook piu' avanzati. Me lo scarico subito!!! Comunque stavo anche facendo un pensierino sulla versione "professional" che include il Modeler e altri programmi niente affatto da poco.
  • Anonimo scrive:
    Re: Era ora!
    Da soddisfattissima utente SuSE non posso che vedere di buon occhio questa scelta. Considarato che i pacchetti della versione PRO sono disponibili sull'ftp...(linux)
  • Anonimo scrive:
    IN SORDINA?
  • Anonimo scrive:
    Era ora!
    E' una distribuzione veramente completa.Con tanto di manuali.Ma un dvd pieno di roba (buona, tra l'altro) cosa me ne faccio?Posso capire in ambito lavorativo, ma per uso domestico mi sembra eccessivo.Cmq ha fatto la scelta giusta.E ne trarranno sicuramente vantaggi sia i programmatori che gli utenti :-)Bye :-)(linux)
Chiudi i commenti