Lenovo lancia il suo laptop 3D

Il sistema permette di vedere video, foto e giochi in 3D, e include il software necessario per convertire i contenuti 2D in tre dimensioni. Allestimento a scelta dell'utente
Il sistema permette di vedere video, foto e giochi in 3D, e include il software necessario per convertire i contenuti 2D in tre dimensioni. Allestimento a scelta dell'utente

Seguendo le orme di rivali come Acer, Asus e Toshiba, Lenovo ha lanciato il suo primo notebook “3D”, denominato IdeaPad Y560d. Questo sistema include un pannello LCD 3D e un paio di occhiali stereoscopici polarizzati.

Lenovo IdeaPad Y560d Il nuovo portatile, caratterizzato da uno schermo da 15,6 pollici con risoluzione di 1366×768 pixel, corteggia soprattutto gli appassionati di film e giochi. Lenovo ammette che al momento i contenuti 3D in circolazione sono ancora pochi, ma prevede – per il prossimo anno – un vero e proprio boom. In attesa che il 3D divenga mainstream, gli utenti dell’Y560d possono utilizzare il software di TriDef incluso nel notebook per convertire i video e le foto 2D in contenuti 3D.

Il laptop è disponibile in una grande varietà di configurazioni che prevedono l’adozione di processori Core i3, Core i5 o Core i7, hard disk con capacità compresa fra 250 e 750 GB, una GPU integrata Intel HD Graphics o una scheda grafica ATI Radeon HD 5370, fino a 8 GB di RAM, una unità DVD o Blu-ray e un eventuale SSD secondario per velocizzare il caricamento del sistema. Il prezzo della configurazione base è di 1200 dollari.

Vale la pena sottolineare come, a differenza dell’IdeaPad Y560d di Lenovo, la maggior parte dei più recenti notebook 3D apparsi sul mercato, tra i quali il Satellite A665 3D Edition di Toshiba, utilizzino la tecnologia stereoscopica 3D Vision di Nvidia.

Alessandro Del Rosso

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti