L'FBI gli trova porno sul PC, e lui denuncia MS

Un uomo, già in carcere per aver giocato troppo con le armi da fuoco, decide di rivalersi su BigM dopo che l'FBI ha scoperto che conservava filmati porno auto-prodotti e visitava siti web a luci rosse

Roma – Accade negli States, precisamente nel Connecticut: Michael Alan Crooker, in galera per aver venduto armi da fuoco modificate illegalmente e attrezzatura per la creazione di ordigni esplosivi, è andato su tutte le furie dopo aver dovuto subire lo scorno, il “grande imbarazzo” dice lui, di vedersi spiate le peculiari abitudini di navigazione dagli agenti del Federal Bureau of Investigation .

Il fattaccio verte su un PC Compaq Presario acquistato dall’uomo nel 2002, messo in vendita dalla catena Circuit City, specializzata in elettronica. Il computer gli era stato fornito con XP precaricato e diverse utilità di sicurezza, che secondo il personale dello store avrebbero dovuto fornire una difesa adeguata alla sua privacy . Il PC era stato poi sequestrato dal Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms (ATF), durante un raid per sospetto commercio illegale di armi da fuoco non autorizzate nel giugno del 2004.

Ma l’ATF, mancando delle adeguate skill per analizzare a dovere il personal del criminale, lo ha inviato all’unità specializzata della FBI. Qui gli agenti hanno penetrato le presunte barriere difensive gestite dal software DriveLock di Compaq e, attraverso analisi forensi, hanno scoperto la presenza di file video ritraenti incontri sessuali “fatti in casa” tra Crooker e la compagna, oltre alla prova della predilezione dell’uomo per i siti pornografici, presenti in grande quantità nella cache e nella cronologia di Internet Explorer.

Crooker, stando a quanto dichiara lui stesso, ha raggiunto un accordo con HP, attuale proprietaria del marchio Compaq, e con lo store Circuit City, e si prepara ora a perseguire, da dietro le sbarre, il colosso dei sistemi operativi. Obiettivo: 200mila dollari di risarcimento per i danni morali che la mancata efficacia delle misure pro-privacy messe in atto sul PC gli hanno comportato.

Internet Explorer era infatti programmato per cancellare i file in locale della navigazione web ogni cinque giorni e l’uomo, sconvolto per il recupero messo in atto dai cybercop federali, sostiene che “con questi parametri si suppone venga permanentemente cancellato e non si suppone possa essere recuperabile”.

La parola ora passa alla corte alla Corte Superiore del Massachusetts interessata del caso, anche se, suggerisce qualcuno, Crooker farebbe bene ad approfondire concetti quali l’importanza del data wiping , oltre alle magie del metodo Gutmann e la sovrascrittura dell’HD con dati pseudo-casuali crittograficamente forti .

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • GIAMPIERO scrive:
    E' proprio vero ecco la legge approvata.
    Stamani ho chiamato l'Agcom a Napoli che mi ha dato il numero di telefono della segreteria dell'onorevole(non sapevo che lo fosse fino a stamattina)Enzo Savarese.Hanno preso il mio numero telefonico e sono stato appena chiamato da un suo collaboratore che mi ha dato il link per la nuova normativa entrata in vigore come potete vedere il 06/06/2007.Pertanto quello che mi ha detto Infostrada che avrei dovuto tornare in Telecom per andare con altro operatore alternativo è una falsità.Non vi dico stamani al 155 l'operatrice Infostrada le fandonie che mi ha detto(io non so se li raccattano la mattina per strada queste operatrici dei call center-ne so io più di lei-è veramente una cosa SCANDALOSA).Prima mi ha detto che avrei dovuto pagare tutti i canoni fino a scadenza se disdivo prima del tempo.Io le ho detto che da molti mesi è entrato in vigore il Decreto Bersani che prevede il pagamento di una penale....è cascata dalle nuvole.Mi ha messo in linea 10 minuti per poi scusarsi con me.Ha detto che avevo ragione.Poi le ho detto ma quanti mesi prima della scadenza annuale devo dare la disdetta per non pagare la penale?Mi ha detto che la penale è prevista sempre....io sono veramente rimasto allibito.Le ho chiesto chi l'aveva messa lì a rispondere.E lei mi ha detto che con il Decreto Bersani,io non ne ero al corrente,si paga sempre la penale anche se dai la disdetta nei tempi previsti dal contratto annuale!!!!Siamo in Italia che schifo!!!http://www.agcom.it/provv/d_274_07_CONS.htm
  • nicolson scrive:
    portabilità numero fisso tra operatori
    sono cliente Wind-Infostrada da un paio d'anni ed a fine gennaio ho sottoscritto un contratto Fastweb. In quella sede mi dissero che non sarebbe stato possibile conservare il mio vecchio numero telefonico, in quanto non di proprietà di Telecom Italia, se non rientrandoci per poi passare a Fastweb e quindi fu fatta richiesta di un nuovo numero nativo Fastweb. In ogni caso avevo deciso di mantenere in contratto con Wind-Infostrada attivo ancora per un pò così da non perdere subito il mio vecchio numero. Il contratto Fastweb è ancora in fase di attivazione per problemi di installazione legati al mio condominio che deve autorizzare l'intervento per far arrivare la fibra ottica in casa mia. La norma scritta in oggetto sarebbe la mia salvezza. Vorrei sapere se per caso siete a conoscenza se l'Agcom ha detto quando sarà possibile o comunque se a contratto Fastweb già attivo sarà possibile integrare il mio vecchio numero telefonico, che manterrei attivo con contratto Wind-Infostrada fino al passaggio in Fastweb.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Ma quando?
    Ma tutto questo da quando entra in vigore?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma quando?
      - Scritto da:
      Ma tutto questo da quando entra in vigore?"Le novità sono inscritte in una delibera che sarà pubblicata in settimana. Abbiamo concluso finalmente le regole del mercato ADSL all'ingrosso e dell'unbundling" - spiega a Punto Informatico Enzo Savarese, consigliere Agcom.
  • Anonimo scrive:
    14.57 Euro e` un FURTO!!!
    Il prezzo per le ADSL nude e` un vero FURTO assecondato con noncuranza da AGCOM. Ma quanto costa la manutenzione di un vecchio doppino di rame alla temecom? ZERO! Non lo cambiano certo ogni mese.
    • Anonimo scrive:
      Re: 14.57 Euro e` un FURTO!!!
      - Scritto da:
      Il prezzo per le ADSL nude e` un vero FURTO
      assecondato con noncuranza da AGCOM. Ma quanto
      costa la manutenzione di un vecchio doppino di
      rame alla temecom? ZERO! Non lo cambiano certo
      ogni
      mese.quello che dici è sciocco: forse 15 sono troppi, però vai un angolo di una via importante di una città media italiana e stacci qualche ora: conta i pandini telecom cha passano e poi conta quanti ne passano di infostrata, tiscali etc etc.Secondo te tutti quei pandini che girano stanno lì per bellezza?Ricordati che il giorno che l'italia si è fermata sotto il black-out i soli telefoni non hanno mai smesso di andare.
  • Anonimo scrive:
    Portabilità del numero fisso
    Nell'articolo non è specificato,ma spero vivamente che si possa fare tranquillamente da un gestore all'altro.
  • pensiero scrive:
    adsl.cosasuccederà?come sievolverà?
    ilministrodelle telecomunicazioni, sta studiando una riforma delle teLecomunicazioni , e parla di piATTAFORME. MA COSA SUCCEDERà SE CI SONO ANCORA ZONE NON COPERTE DA ALCUNI GESTORI?PER LATELEFONIA O PER IL DIGITALE?SONO STATERACCOLTE FIRME E RICHIESTE DI ESTENSIONE DELLE PIATTOFORME-FATTE ATTRAVERSO I SINDACI , MA QUANTO TEMPO SI DOVRà ANCORAASPETTARE? :@
  • Anonimo scrive:
    Trasformazione ISDN - Analogica - ADSL
    Ho una linea ISDN con Infostrada (inizialmente era con Telecom).Premesso che il numero telefonico non lo posso perdere per motivi storici aziendali !Dalle informazioni ricevute da Telecom,per passare all'ADSL:(troll)1 - devo dare disdetta ad Infostrada della linea ISDN(troll1)2 - richiedere l'attivazione a Telecom della linea ISDN(troll2)3 - in seguito richiedere la trasformazione in linea Analogica.(troll3)4 - fare una ulteriore richiesta a Telecom per la linea ADSL.(troll4)5 - eventualmente, richiedere il cambio della linea ADSL con un altra compagnia telefonica.Alla luce dell'articolo in questione, mi conviene forse aspettare ? :s
    • Anonimo scrive:
      Re: Trasformazione ISDN - Analogica - AD
      - Scritto da:
      Ho una linea ISDN con Infostrada (inizialmente
      era con
      Telecom).
      Premesso che il numero telefonico non lo posso
      perdere per motivi storici aziendali
      !

      Dalle informazioni ricevute da Telecom,
      per passare all'ADSL:
      (troll)1 - devo dare disdetta ad Infostrada della
      linea
      ISDN
      (troll1)2 - richiedere l'attivazione a Telecom
      della linea
      ISDN
      (troll2)3 - in seguito richiedere la
      trasformazione in linea
      Analogica.
      (troll3)4 - fare una ulteriore richiesta a
      Telecom per la linea
      ADSL.
      (troll4)5 - eventualmente, richiedere il cambio
      della linea ADSL con un altra compagnia
      telefonica.

      Alla luce dell'articolo in questione, mi conviene
      forse aspettare ?
      :sNon ti serve nulla di tutto ciò. Con l'isdn per attivare l'adsl ti serve comunque una linea dati che è gratuita.... Tu fai semplicemente richiesta della linea adsl e loro te l'attivano subito portandoti l'adsl, a quel punto aspetti un po' di tempo per evitare che facciano pastrocchi e , se non ti serve, fai il passaggio da isdn a rtg, a quel punto possono avvenire due cose :1 Ti lasciano la linea dati e la linea telefonica 2 Ti passano l'adsl sulla rtgMi sono capitate entrambe le cose, dipende da quanto costa a Telecom.Probabilmente ti hanno detto così se hai chiesto di Alice perché la puoi attivare solo su un contratto di fonia con Telecom, ma se passi ad altro operatore non c'è problema. Una volta si attivava Virgilio che era comunque telecom ma non aveva l'obbligo del contratto di fonia se si voleva un contratto tin.
      • Anonimo scrive:
        Re: Trasformazione ISDN - Analogica - AD
        Oltre alla ISDN avevo una linea ADSL dati con la TIN, ma me l'hanno tolta.Questa è la lettera inviatami: Oggetto: Disdetta dal contratto di abbonamento al servizio "TIN.IT ADSL SENZA CANONE - KIT"Gentile Cliente,La informiamo che come già comunicato, per continuare ad utilizzare il Suo abbonamento ADSL è necessario avere attivo un contratto di servizio di telefonia con Telecom Italia S.P.A.Alla luce di quanto sopra, con la presente si comunica che la ns. società, in virtù di quanto previsto dal contratto in oggetto, intende esercitare formale disdetta.La presente disdetta produrrà i suoi effetti a partire dal 20/02/2007 ....... eccetera.Ho contattato il numero verde e l'operatore mi riferito che Telecom non attiva più linee ADSL dati !L'ADSL viene attivata solo su numeri già esistenti.
        • Anonimo scrive:
          Re: Trasformazione ISDN - Analogica - AD
          - Scritto da:
          Oltre alla ISDN avevo una linea ADSL dati con la
          TIN, ma me l'hanno
          tolta.
          Questa è la lettera inviatami:

          Oggetto: Disdetta dal contratto di abbonamento
          al servizio "TIN.IT ADSL SENZA CANONE -
          KIT"
          Gentile Cliente,
          La informiamo che come già comunicato, per
          continuare ad utilizzare il Suo abbonamento ADSL
          è necessario avere attivo un contratto di
          servizio di telefonia con Telecom Italia
          S.P.A.
          Alla luce di quanto sopra, con la presente si
          comunica che la ns. società, in virtù di quanto
          previsto dal contratto in oggetto, intende
          esercitare formale
          disdetta.
          La presente disdetta produrrà i suoi effetti a
          partire dal 20/02/2007
          ....
          ... eccetera.

          Ho contattato il numero verde e l'operatore mi
          riferito che Telecom non attiva più linee ADSL
          dati
          !
          L'ADSL viene attivata solo su numeri già
          esistenti.E' il discorso che ti ho fatto sopra: attivano solo se hai linea di fonia, nel tuo caso avevi una linea solo dati attivata con contratto separato (per un po' lo facevano),invece devi attivare l'adsl sul numero di telefono principale della borchia isdn, in questo modo peraltro non paghi l'eventuale canone aggiuntivo che un'operatore solo dati ti metterebbe, perché già lo paghi sulla linea telefonica principale.In sostanza torni alla situazione di prima ma formalmente avrai l'adsl sul numero di telefono della linea isdn.Non fargliela troppo lunga telefonata all'operatore con cui vuoi fare il contratto e digli voglio attivare una adsl sul numero... e sparagli il tuo numero di telefono principale segnalandogli che è una linea isdn, a quel punto ti fisseranno loro un appuntamento con i tecnici telecom che ti attiveranno (riattiveranno) una linea solo dati.
    • Anonimo scrive:
      Re: Trasformazione ISDN - Analogica - AD
      - Scritto da:
      Ho una linea ISDN con Infostrada (inizialmente
      era con
      Telecom).
      Premesso che il numero telefonico non lo posso
      perdere per motivi storici aziendali
      !

      Dalle informazioni ricevute da Telecom,
      per passare all'ADSL:
      (troll)1 - devo dare disdetta ad Infostrada della
      linea
      ISDN
      (troll1)2 - richiedere l'attivazione a Telecom
      della linea
      ISDNA quanto mi risulta non esiste la portabilità del numero da altri verso telecom attualmente!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Trasformazione ISDN - Analogica - AD
        - Scritto da:
        - Scritto da:

        Ho una linea ISDN con Infostrada (inizialmente

        era con

        Telecom).

        Premesso che il numero telefonico non lo posso

        perdere per motivi storici aziendali

        !



        Dalle informazioni ricevute da Telecom,

        per passare all'ADSL:

        (troll)1 - devo dare disdetta ad Infostrada
        della

        linea

        ISDN

        (troll1)2 - richiedere l'attivazione a Telecom

        della linea

        ISDN
        A quanto mi risulta non esiste la portabilità del
        numero da altri verso telecom
        attualmente!!Un operatore mi ha riferito che è possibile mantenere il numero telefonico. Questo perchè il munero, originariamente era di/da Telecom.
  • Anonimo scrive:
    se diventera' realta' mi ubriaco!
    un sogno che si avvera?
  • Anonimo scrive:
    Si si..ci credo....eccome se ci credo!!
    Si si..è proprio così....mi sembra già di vederli...eheheh!in 1 giorno telecom ti stacca...e lo stesso giorno libero....oppure tiscali...oppure fastweb...oppure ngi...ti attacca al suo server adsl....SI SI SI SI...è proprio così....come noooo??Ehehehhe mi pare di vederli...SULLA CARTA SI...sarà anche come dicono nel 3d...ma poi alla verifica dei fatti....ehehheeh....sarà come sempre accade nel paese dei mandolini della pizza e delle bufale....e cioè la solita tarantella dei rimpalli dei clal center e via così!! :@ :@
  • Anonimo scrive:
    Ma dai che non è vero!
    Funziona tutto benissimo.. sono rapidi e cortesi, sia il vechio che il nuovo gestore, dopotutto io gli pago caro un servizio, vorrei vedere se non mi avessero trattato bene, allora si che associazioni di consumatori ecc.. avrebbero fatto valere i miei diritti..... .... ... :'( :'( :'( :'( :'(ma chi prendo per il cu##o ho chiesto il passaggio da Telezoz (alice 2MB) ad infozozz-strada (12MB) ad ottobre .. cristo!!! ancora oggi la telecom non rilascia l'adsl e l'infostrada si gratta la "panza" e gli operatori di entrambi mi hanno preso per i fondelli a morte, alla centesima telefonata un'operatrice infostrada mi ha riattaccato dicedo che io "ledevo la sua dignità come donna e come lavoratrice".. e gli avevo solo detto che erano degli incompetenti e ladri... a quel punto le ho fatto capire cosa siglifica essere insultati sul serio.. piccolo sfogo, per altro inutile, dopo 6 mesi di sofferenza. Che cani.. Bin Laden... fai qualcosa di buono nella vita, una bomba al governo (intendo tutto destra,sinistra e centro) e una a tutti i nostri opertatori telefonici.. e tanto che ci sei per favore mettici dentro anche le multinazionali petrolifere... così tanto per farmi sognare ad occhi aperti.
  • aghost scrive:
    Ostaggi dei gestori
    Io non capisco perché gli utenti debbano essere ostaggi dei gestori. Passare da un gestore dall'altro può essere un'odissea di cui pentirsi amaramente, con tempi eterni e disservizi di ogni genere (persino rimanere senza telefono!). Pensate un po' invece se la preselezione di un operatore si potesse fare comodamente da casa, pigiando qualche codice sul telefono.I signori gestori ci tratterebbero ancora così? http://www.aghost.wordpress.com/-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 08 marzo 2007 09.13-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Ostaggi dei gestori
      Anche l'ADSL potrebbe essere così, basta configurare tutte le linee esistenti con ADSL. Poi con una user e una password ci si potrebbe collegare con la propria adsl da qualsiasi linea. Soluzione sutile anche per Hotel e case vacanze dove potrebbero collegare solo le linee.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ostaggi dei gestori
        ...prima di sparare vaccate, informati su come funziona ADSL ok ?Solo due puntualizzazioni:1) L'instradamento ATM (ADSL1) o VLAN Ethernet (ADSL2) sul punto di interconnessione lo fai riconfigurare "al volo"2) user/pass ? E tutti gli utenti business che si collegano in modalità RFC1483 ?
    • scorpioprise scrive:
      Re: Ostaggi dei gestori
      beh, io mi trovo ad essere senza telefono (ho richiesto il nuovo numero già a gennaio, e mi hanno detto che sarà possibile averlo solo dopo il 22 marzo) e in balia di telecoma. chissà perchè DA PRIMA avevo pensato a passare a un operatore alternativo per ADSL..... :@ :@ :@Spero pertanto di ricadere subito in questa delibera, per far presto il cambio ed avere finalmente l'adsl che voglio.Nota: il palazzo, la centralina e l'appartamento sarebbero in potenza già raggiunti da ADSL, anche se non linea nuda (che tra l'altro non mi interessa).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ostaggi dei gestori
        - Scritto da: scorpioprise
        Nota: il palazzo, la centralina e l'appartamento
        sarebbero in potenza già raggiunti da ADSL, anche
        se non linea nuda (che tra l'altro non mi
        interessa).Prescindendo dal fatto che ti interessi o meno se la tua abitazione è raggiunta da adsl di telecom è raggiunta da tutti gli altri operatori anche con linea nuda!! Ti dico questo con assoluta certezza perchè io rivendo adsl di un provider che fornisce questo servizio!!
  • Anonimo scrive:
    Più attenzione alle esigenze del cliente
    ...oltre che solo al suo portafogli, com'è stato fin ora.Pian piano bisogna scrollarsi di dosso le gabelle e le lungaggini artificiose di stampo medievale.Avanti così!
  • Anonimo scrive:
    Il rinnovo resta annuale...
    La era concorrenza si avrebbe rimuovendolo o riducendolo drasticamente: massimo un mese....
    • Anonimo scrive:
      Re: Il rinnovo resta annuale...
      così sarebbe dovuto essere con il famoso pacchetto di liberalizzazioni.. almeno così ho capito.Pero' a quanto pare i nostri cari operatori se ne sbattono come al solito.. :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Il rinnovo resta annuale...
        - Scritto da:
        così sarebbe dovuto essere con il famoso
        pacchetto di liberalizzazioni.. almeno così ho
        capito.

        Pero' a quanto pare i nostri cari operatori se ne
        sbattono come al solito..
        :@Basta una raccomandata a/r dopo di che il distacco deve avvenire. Se non avviene fatti loro, tu continui ad utilizzare l'adsl, loro non ti possono chiedere nemmeno un centesimo altrimenti oltre al danno (per loro) la beffa, li puoi chiamare ai danni materiali.
  • Anonimo scrive:
    Maledetta Telecom....
    A proposito di Telecom e adsl, ho traslocato a Novembre 2006 e fatto richiesta di trasloco il 13; sulla linea telefonica avevo Alice 4mega flat e ne ho ovviamente chiesto il trasloco.Mi hanno cambiatonumero e attivato la linea telefonica il 30 novembre (in ritardo ovviamente....) e ad oggi 08/03/2007 SONO ANCORA IN ATTESA DEL TRASCLOCO DELL' ADSL CHE MI FANNO PAGARE IN BOLLETTA.Telefonate anche 2-3 al giorno, prese per il c... a non finire, promesse di essere ricontattato al più presto (mai fatto: gli unici a chiamarmi sono stati quelli della Tim quasi immediatamente per chiedermi di passare con loro; chissà come mai, in fondo avevo LASCIATO COME RECAPITO UN NUMERO VODAFONE.....), 3 reclami MAI chiusi a cui non si sono degnati di rispondere e l' ultimo inviato il 6/2/07 tramite avvocato.Non mi vogliono cambiare numero visto che il problema risiede su quello nuovo su cui il loro sistema dice essere gia attiva una linea Alice e non fanno altro che grattarsi il sedere con la marea di segnalazioni e solleciti fatti.Ho i nervi a fior di pelle....Ad Aprile scade l' anno da quando ho fatto il contratto telefonico e penso proprio di mandarli a quel paese. Intanto vado avanti con l' avvocato e le richieste di RIMBORSI, DANNI E RISARCIMENTI VARI.Scusate lo sfogo.....
    • Anonimo scrive:
      Re: Maledetta Telecom....
      capisco benissimo la situazione, pero' continuare a chiamarei l 187 sicuro non ti risolve il problema, non tutti sono onesti e ti dicono le cose come stanno e sopratutto non possono fare un cacchio, te lo dico perche' ci lavoro per pagarmi gli studi universitari. in linea con il cliente non si risolve niente, perche' non siamo noi a dover gestire la cosa... si fanno i reclami e si girano alle sedi territoriali a fine giornata. Da quel momento in poi le competenze dell'operatore terminano perche' nessuno sa piu' cosa dirvi (Se non spaziando di fantasia). Pensate solo che per le attivazioni adsl ci sono 4 indicatori a semaforo. RETE, IPS, PRODOTTO, SERVICE. In base al colore si INTUISCE qualcosa... Hanno fatto i tirchi sul crm e questi sono i risultati... Per attivarmi alice20 mega ho aspettato 4 mesi... e dico QUATTRO perche' continuavano ad annullarmi gli appuntamenti con causale "il clt ha disdetto l'appuntamento" e benche' abbia fatto milioni di reclami/solleciti non ho risolto niente... quando l'ho avuta l'ho tenuta 4 giorni poi sono passato a fastweb, perche' in un pomeriggio ho avuto il piacere di parlare con l'asstecnica 2 volte e siccome si i problemi sono stati risolti entrambi entro sera non credo che un servizio che in 8 ore necessita di due assistenze tecniche sia affidabile... In chiusa... la prossima volta che chiamate il 187 siate piu' buoni :P
    • Anonimo scrive:
      Re: Maledetta Telecom....
      Non sei il solo...Io ho richiesto Alice ADSL flat 2Mb di Telecom il giorno 6 gennaio 2007 e ad oggi non me l'hanno ancora attivata. Chiamo il 187 tutte le sere, loro continuano a fare solleciti ma la situazione non si sblocca.... :( :( :(Maledetta Telecom! :@
      • Anonimo scrive:
        Re: Maledetta Telecom....
        Io non sto qui a riportare la cronaca di tutte le vicende che mi sono capitate, comprese telefonate al 187, problemi all'adsl, mail che sparivano nel nulla, addebiti in bolletta di servizi mai richiesti ecc.. ecc..ma un bel MALEDETTA TELECOM :@ ci sta solo che bene!e già che ci sono, ci aggiungo pure un bel VODAFONE DI MERDA perchè credo che al telefono non se lo sono ancora sentiti dire abbastanza...
    • Anonimo scrive:
      Re: Maledetta Telecom....

      gli unici a chiamarmi sono
      stati quelli della Tim quasi immediatamente per
      chiedermi di passare con loro; chissà come mai,
      in fondo avevo LASCIATO COME RECAPITO UN NUMERO
      VODAFONE.....non so se ridere (rotfl) o piangere :'(
Chiudi i commenti