LG e la liberazione del 3D

L'azienda coreana introduce smartphone e tablet Optimus 3D con display da guardare senza occhialini e CPU Dual Core. Al servizio dell'intrattenimento mobile
L'azienda coreana introduce smartphone e tablet Optimus 3D con display da guardare senza occhialini e CPU Dual Core. Al servizio dell'intrattenimento mobile

Per il 2011 l’azienda coreana scommette forte sul 3D fruibile senza occhialini, anche in campo mobile, e si prepara a lanciare sul mercato smartphone e tablet stereoscopici che possono perfino produrre contenuti in tre dimensioni, con il doppio obbiettivo della fotocamera integrata. Questi contenuti speciali potranno essere condivisi tramite connessione HDMI 1.4 con TV 3D e monitor, o inviati direttamente sul nuovo canale 3D di YouTube .

Lo smartphone LG Optimus 3D , svelato al MWC di Barcellona, si presenta con un’originale architettura chiamata “tri-dual”: dual core, dual channel e dual memory. Le specifiche tecniche parlano di processore da 1 GHz OMAP4, memoria integrata da 8GB e 4GB di LPDDR2 DRAM, per raggiungere la velocità record di 1066 Mbps. Il display touchscreen capacitivo da 4,3 pollici permette di vedere il 3D ad occhio nudo con la tecnologia barrier parallax che aumenta il senso di profondità variando l’allineamento di due diversi punti di vista.

La doppia fotocamera da 5 megapixel integrata nel nuovo smartphone Optimus consente di registrare video stereoscopici in risoluzione HD Ready (720p), mentre i filmati 2D arrivano al Full HD (1080P). Il telefono sarà inizialmente diffuso con Android 2.2 (Froyo) aggiornabile successivamente con Android 2.3 (Gingerbread) e verrà distribuito nei negozi italiani nel mese di maggio ad un prezzo ancora coperto dal mistero.

Lo stesso periodo dovrebbe uscire anche l’ Optimus Pad 3D , un tablet PC basato su Android 3.0 (Honeycomb) con display da 8.9 pollici (formato 15:9), che propone una definizione WXGA da 1280 x 768 pixel. In questo caso, sotto la scocca c’è un processore dual core da 1 GHz NVIDIA Tegra 2 ma ritroviamo la doppia fotocamera da 5 Megapixel per registrare video tridimensionali e le stesse opzioni per connessione e trasferimento dati, che includono HDMI e DLNA. Nemmeno il prezzo del tablet Optimus è ancora chiaro, anche se le prime voci parlano di 999 euro.

Roberto Pulito

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

15 02 2011
Link copiato negli appunti