LG fa lo schermo che si piega ma non si spezza

Il produttore coreano in procinto di presentare i suoi nuovi pannelli, incluso uno schermo per cellulari flessibile. Lo schermo per il prossimo iPhone di Apple?
Il produttore coreano in procinto di presentare i suoi nuovi pannelli, incluso uno schermo per cellulari flessibile. Lo schermo per il prossimo iPhone di Apple?

Nel corso del Display Week 2013 in programma per questa settimana, LG presenterà una serie di prodotti innovativi destinati a fornire la base per TV, cellulari e monitor per computer di prossima generazione. Lo show organizzato dalla Society for Information Display (SID) sarà l’occasione per presentare pannelli flessibili, OLED e Ultra HD. E magari prodotti che combinino tutte queste caratteristiche assieme.

Il piatto forte dello stand LG dovrebbe essere uno schermo OLED composto da materiale plastico, che secondo il colosso asiatico è in grado di flettere senza spezzarsi ed è molto meno vulnerabile a cadute e graffi degli OLED usati sui gadget mobile attualmente presenti sul mercato.

Lo schermo flessibile è destinato a equipaggiare i dispositivi portatili oggi più che mai “a rischio maggiore di danneggiamento per cadute, colpi o altri incidenti”, sostiene LG. Per quanto riguarda le prospettive di mercato, il display flessibile potrebbe anche entrare a far parte della dotazione del prossimo (o di un prossimo) iPhone. Apple e Samsung sono al momento impegnate in una “gara” senza esclusione di colpi a chi commercializza il gadget con le caratteristiche più “innovative” (o comunque vendibili come tali dal marketing), e gli schermi flessibili di LG – attuale partner della catena di fornitori di Cupertino dopo il divorzio di quest’ultima da Samsung – avrebbero gioco facile nel conquistare nuovi clienti.

Schermo flessibile a parte, LG sarà presente alla Display Week anche per altro: l’azienda sudcoreana presenterà uno schermo TFT (HD) da 5 pollici di nuova generazione con bordo spesso appena 1 mm, un display OLED da 55 pollici curvo, un monitor da 23,8 pollici con risoluzione Ultra HD e uno schermo Full HD per tablet da 7 pollici dotato di una definizione “simil-Retina” da 300 pixel per pollice.

Alfonso Maruccia

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

21 05 2013
Link copiato negli appunti