LG infila il Dolby nei cellulari

Il produttore coreano si accorda con Dolby Laboratories per dare ai telefonini di alta gamma un sound che spacca

Roma – La multimedialità dei telefonini LG si fa sempre più raffinata: il produttore coreano ha annunciato di aver siglato una partnership con Dolby Laboratories per dotare della tecnologia Dolby Mobile i propri apparecchi, che si candidano – in modo ancor più qualificato – a sostituire i player portatili.

In base a questo accordo, LG sarà di fatto il primo produttore ad integrare la versione mobile del sistema Dolby nei cellulari, portando anche nell’audio un’evoluzione di alto livello qualitativo, paragonabile a quella che l’industria ha sviluppato nel video, con display ad alta definizione che consentono di vedere in modo più che dignitoso anche una partita di calcio.

Il primo Dolbyfonino di LG dovrebbe vedere la luce entro la fine dell’anno. Probabilmente per consentire agli utenti di godersi dal proprio cellulare nuovo di zecca il prossimo cinepanettone, con effetti sonori assolutamente inediti.

Dario Bonacina

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Maria Loreti scrive:
    Lycos chat
    Mi rivolgo al Senatore Stefano Pedica a riguardo la lycos chat Come scritto da regolamento e una chat moderata e familiare. Ma di moderato non c e un bel niente iscritta a questa chat da circa 10 anni che ormai non frequento da quasi due entro di rado. Oltre alle minacce verso gli utenti , alle volgarità che vi sono al l'interno e alle moderazioni che fanno gli ufficiali , facendo sempre presente che è una chat moderata. Io dico che i primi a rispettare le regole devono essere prima gli ufficiali e i capo ufficiali che tra loro non fanno altro che scrivere volgarità e non prendersela con gli utenti che acquistano abbonamenti per avere emotes , quando poi vengono ripresi dagli ufficiali perché non si possono usare e si viene bannati. Ma gli amministratori si sono mai chiesti perché 10 anni fa si era in 5000. Utenti quando ora se arrivano a 200 utenti e un miracolo Direi che viene proprio gestita male. È un vero peccato,ma nello stesso tempo una vergogna
    • krane scrive:
      Re: Lycos chat
      - Scritto da: Maria Loreti
      Mi rivolgo al Senatore Stefano Pedica...E credi che legga Punto Informatico ?Magari e' l'utente Leguleio...
  • hhh scrive:
    ppp
    Ti abbiamo inviato una mail all'indirizzo indicato nei dati di iscrizione. Troverai al suo interno un link con il quale potrai confermare la tua registrazione.Questo passaggio é importante per essere certi che tu sia il reale proprietario dell'indirizzo email utilizzato.
    • Marlborough scrive:
      Re: ppp
      La chat nave di Lycos è un barcone alla deriva carico di illusori vantaggi e chatters scomparsi. Dopo l'abdicazione(sembra che operi ancora ll' interno della chat sotto le mentite spoglie di FantasmaDiBordo) del suo tiranno più famoso: Utogreg, al secolo Gregor Cavallo (sul cui capo pendevano accuse di carattere legale) e la cancellazione di tutti i profili dovuti ad una rimozione delle memorie dai server si è giunti ad uno stato di precarietà tanto alto quanto la inesistente competenza dei moderatori che in essa operano
  • fsdfs scrive:
    fsdf
    [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-datejust-c-2]Rolex DateJust watches[/url], Rolex DateJust watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-day-date-c-3]Rolex Day Date watches[/url], Rolex Day Date watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-daytona-c-4]olex Daytona watches[/url], Rolex Daytona watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-explorer-c-5]Rolex Explorer watches[/url], Rolex Explorer watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-gmt-c-6]Rolex GMT watches[/url], Rolex GMT watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-masterpiece-c-7]Rolex Masterpiece watches[/url], Rolex Masterpiece watches [url=http://www.inrolexwatches.com/rolex-milgauss-c-8]Rolex Milgauss watches[/url], Rolex Milgauss watches
  • gitanadorie nte scrive:
    Un flop totale
    Peccato che, di tre interrogazioni parlamentari stese, non si siano avuti riscontri in neanche mezza... peccato aver dedicato tanto tempo ed energie a sistenere il blog che aveva iniziato una causa più che giusta ma che poi si è fatto prendere la mano e dall'aspetto politico e da livori personali.
  • Alessandro La Ciura scrive:
    Caro Parlamentare, ho una chat...
    Salve, sono il proprietario della chat http://www.chatexpert.it che forse e' tra le piu' utilizzate in italia dai webmaster (oltre 50.000) che la usano nei loro siti.Le chiedo io di fare un'interrogazione parlamentare:- esistono leggi o regolamenti ai quali devono sottostare i gestori di servizi come il mio?- secondo lei i miei moderatori devono sottostare a criteri di legge nel valutare se espellere o meno un utente, o possono applicare il mio regolamento interno (che e' tratto direttamente dalla Netiquette) ?- sempre secondo lei che sta in alto... dal momento che la mia (come quella di lycos) e' una chat privata penso che non sia un diritto di tutti quello di accedervi. E' come una discoteca: chi non rispetta le regole viene buttato fuori (e non certo con delicatezza). E' il PROPRIETARIO (in Italia esiste il concetto di proprieta' privata, giusto?) del locale che decide chi puo' restarvi e chi no.Ma facciamo questo esempio: i miei moderatori abusano del loro potere su chi sta loro antipatico, oppure il proprietario di una discoteca fa una selezione spinta all'ingresso, e butta fuori la gente che non sorride e non balla.... che reato stiamo commettendo?Le chiedo questo perche' ricevo decine di lamentele da parte di utenti bannati dalla mia chat a cura dei moderatori (anche medici, dottori, avvocati, notai...) che millantano abusi di potere e denuncie nei miei confronti. Le posso assicurare, e dimostrare, che il 110% di questi ha commesso reati ben piu' gravi delle violazioni per le quali e' stato espulso: diffamazione, ingiuria, offesa, interruzione di servizio privato, hacking, attacchi dos.Tutte azioni PREVISTE DALLA LEGGE, ma per le quali LO STATO NON MI TUTALA IN ALCUN MODO.
  • lino scrive:
    chi difende i minori.
    Chi ora ha indetto una interrogazione parlamentare ha e sta strumentalizzando i minori alla grande.se chi ha denunciato poi e clubbu allora siamo a posto dopo che ha kraccato piu mail che ha potuto,per nn parlare del primo promotore endriu cke sta perseguitando la chat.che pena la nostra bella italia!!
  • hihihi scrive:
    senatori nullafacenti
    un altro senatore che non ha niente da fare che pensare a 4 bannati di chat.che pena!!!
  • Andrea Volpe scrive:
    chat
    prima di tutto, trovo inutile protestare contro i moderatori della chat dato che svolgono bene il loro compito. Per quanto riguarda il discorso minori io proporrei ai genitori di tenere d'occhio i propri figli avendo così l'educazione giusta e l'intelligenza di nn prendere come modello certe persone. prima di tutto il compito del moderatore è moderare nn assumersi responsabilità di persone che non hanno mai visto di persona secondo il mio punto di vista è un'assurdità.secondo punto della situazione, a me sembra del tutto inappropriato portare un problema simile in parlamento dato che non sussiste e troverei più opportuno pensare di risolvere problemi più gravi legati alla criminalità! Detto questo, è sufficientemente chiaro il disgusto verso certe persone. Auguri e figli maschi all'italia governata da persone cn la mentalità ottusa non mi riferisco direttamente al presidente del consiglio non vorrei mancare di rispetto ma a tutto il governo. distinti saluti
  • mi sfatti lycos scrive:
    Stefano Pedica -Lycos ED ALTRE CHAT
    Per chiarivi definitivamente le ideelink http://www.radioradicale.it/skas?luogo_evento=RADIO&fuzzy=0Prima di sparare a zero su chicchessia sarebbe opportuno documentarsi
    • hihihi scrive:
      Re: Stefano Pedica -Lycos ED ALTRE CHAT
      ho sentito radio radicale ma pedica balbettava e non sapeva che dire alla domanda..non la accuseranno di censura?questo e uno che vuole censurare lycos ma non ha la testa x capire che internet allora dovrebbe censurare.pedica sta alla frutta come senatore che si vergogni con tutti i problemi che ha l'italia.come possiamo andare avanti con senatori cosi che poi nel governo nn contano niente?con tutto il rispetto a berlusconi ma il governo fa vomitare.
  • Mario Pascarelli scrive:
    sta alla frutta questo senatore.........
    Intanto mi risulta che questa comunità di utenti, riunita su "moderati2", sia in realtà formata da ex utenti di Lycos, cacciati dalla chat per via del loro comportamento non idoneo; poi mi piacerebbe sapere questo sig. Pedica se ha mai frequentato una chat (e se sì, con quale nick magari è stato "ingabbiato" o "bannato").E poi, mi domando, in un'Italia che va sempre più a rotoli, non produce, non crea, insomma sta ferma al palo, è mai possibile che una chat possa costituire oggetto di interrogazione parlamentare? Fortunatamente, devo dire a questo punto, questo senatore non è stato eletto dal popolo, ma solo dalla segreteria di partito....
    • vero scrive:
      Re: sta alla frutta questo senatore.........
      Illustrissimo on.Di Pietro vorrei porle un quesito nonchè una risposta non credendo che lei si presti ai giochini di chat dell'onorevole Pedica.Nel sito fatti e misfatti lycos leggo che lei viene ringraziato come se non fosse pedica l'artefuice della interrogazione parlamentare di cui ci sarebbe molto da dire..ma che sia lei onorevole.In ua italia che va sempre piu a fondo non ci si preoccupa di lavoro criminalità povertà o di cose del quotidiano vivere ma si fa una ridicola interrogazione per una chat.Che Pedica ci dimostri che l'italia dei valori non è il suo livore o il suo nik bannato a fargli fare questa interrogazione ma ci dimostri ben altro..che dia esempio che in italia le interrogazioni sino per fartti di sopravvivenza reale in una italia che si muore di fame.Le lascio il link perche lei veda come l'italia dei valori viene strumentalizzata e usata e soprattutto come il comportamento di pedica si rivolga ad una sola chat e non a tutte.a questo punto sarebbe meglio andare via e scappare dal nostro bel paese dove ci si preoccupa di una chat e di cose serie no.Con stima per lei on.Di Pietro che seguo fin dai tempi in cui lei era magistrato.lnk..http://misfattilycos.blog.espresso.repubblica.it/misfatti_in_lycos_chat/ALTRO LINK IN CUI SI COMMENTA CHE L'ONOREVOLE PEDICA E UN BANNATO CON TANTO LIVORE.http://punto-informatico.it/b.aspx?ticks=633542951483160000&i=2375757&m=2382334#p2382334le lascio uno stralcio che la mettono in mostra.INTERROGAZIONE PARLAMENTARECome preannunciato ,vi informiamo che in data 29/07/2008 è stata presentata una interrogazione parlamentare ,contestualmente alla richiesta di una commissione d'inchiesta che faccia piena luce sulla gestione della chat lycos, sugli abusi e soprusi subiti da chatters e moderatori.Firmatario: sen.Stefano Pedica (Italia dei Valori),al quale va il nostro grazie più sentitoGrazie all 'On.Antonio Di PietroIl testo è il seguenteSenato della RepubblicaLegislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-00439 Pubblicato il 29 luglio 2008 Seduta n. 49PEDICA - Ai Ministri dello sviluppo economico e dell'interno - Premesso che
  • Emiliano scrive:
    Informarsi prima di dare giudizi,,,
    http://misfattilycos.blog.espresso.repubblica.it/misfatti_in_lycos_chat/
    • vero scrive:
      Re: Informarsi prima di dare giudizi,,,
      è un sito offensivi chiuso x 12 ore per togliere i commenti riprovevolo.io ho fatto di piu ho scritto a di pietro.INTERROGAZIONE PARLAMENTARECome preannunciato ,vi informiamo che in data 29/07/2008 è stata presentata una interrogazione parlamentare ,contestualmente alla richiesta di una commissione d'inchiesta che faccia piena luce sulla gestione della chat lycos, sugli abusi e soprusi subiti da chatters e moderatori.Firmatario: sen.Stefano Pedica (Italia dei Valori),al quale va il nostro grazie più sentitoGrazie all 'On.Antonio Di PietroIl testo è il seguenteSenato della RepubblicaLegislatura 16 Atto di Sindacato Ispettivo n° 4-00439 Pubblicato il 29 luglio 2008 Seduta n. 49PEDICA - Ai Ministri dello sviluppo economico e dell'interno - Premesso che
  • pieripauli scrive:
    Epiteti escatologici?
    Cito: "con epiteti anatomici, escatologici, inviti al suicidio ovvero all'utilizzo di droghe che non appaiono certo consoni ad una chat moderata e familiare".Se la citazione è corretta, vorrei sottolineare i significati di due parole apparentementi simili:scatològico: agg.1 TS med., che si riferisce alle funzioni corporali o agli escrementi2 TS lett., pieno di termini o espressioni scurrili, per lo più relativi agli escrementi: linguaggio s. escatològico: agg.TS teol., filos., dellescatologia; relativo alla fine delluomo e del mondo.Lascio i commenti a chi legge.
  • ultimo scrive:
    Epiteti escatologici?
    Non so, tipo "dannato in eterno?"Aaah, ma forse intendeva "scatologici"!Brrr...
  • ilmusico scrive:
    Il Governo metta quella chat sotto contr
    Questo Pedica...Predica bene e razzola male: un ipocrita perbenismo e paternalismo come questo, è semplicemente inaccettabile. Che poi i ' piccoli partiti' , circa Internet, la pensino come i "grandi partiti" è ormai assodato anche perche', appartengono tutti alla stessa Casta, che porta avanti (e difende) i propri interessi e non quelli della popolazione Italiana.
  • attonito scrive:
    completamente d'accordo a patto che...
    il senatore all'oggetto sia posto sotto controllo 24ore su 24 e che le le registraxioni di tutte le sue conversazioni, voce, mail, etc etc sia piosto su un serve a disposizione di tutti.
  • CCC scrive:
    Totò...
    bellissima interrogazione...neanche il grande Totò sarebbe mai riuscito a scrivere una cosa del genere per il copione di un suo bel film
  • wue ma azzo dite scrive:
    minori!!
    Qui si parla di minori svegliatevi..ma ca.. dite? ma siete fuori di se? internet popolato anche d aminori,multimedialita che mai si ferma!!!Quindi salvaguardare i minori al monitor è una cazzata?prima di scrivere tutelate i vostri bambini..perche un genitore se pur attento ma ingannato da pubblicita (lycos quindi creduta) per family chat!!!!E poi il capo della chat minac cia i minori? ma scusate ma andatevene a fa........ e ben venga una pulizia in rete verso almeno i minori!
    • -Mc- scrive:
      Re: minori!!
      Magari, visto che gli strumenti di controllo ci sono, si dovrebbe agire con quelli.Mi pare che sia un caso piu' adatto ad essere trattato dalle forze dell'ordine, che dal governo.Se un giorno in piscina tuo figlio subisce un'aggressione, vai alla polizia o chiami il tuo amico parlamentare per fare in modo che il governo tenga d'occhio la piscina?E inoltre, se veramente di reati si tratta, poco cambia se siano perpetrati verso minori o no. Sempre reati sono.
    • hihihi scrive:
      Re: minori!!
      ma cerca di aprire il cervello che i minori sono una cusa.e poi se permetti che ci pensino i genitori a guardarli.mi sa che te sei quel folle dei siti.ma vaffanculizzati
  • Chazer scrive:
    Possiamo protestare....
    Sul sito dell'italia dei valori c'è un blog su cui si può commentare, magari possiamo lasciare dei commenti EDUCATI sulla peregrinità (si può dire?) di questa interrogazione parlamentare
    • vero scrive:
      Re: Possiamo protestare....
      dipietro@antoniodipietro.itSi puo chiedere a di pietro visto che lo ringraziano in fatti e misfatti lycos se lui ne sa qcosa..ma ne dubito.
    • hihihi scrive:
      Re: Possiamo protestare....
      vacci tu che a me mi viene gia da ridere..dammi retta scaraventa il tuo pc dal balcone che altrimenti ti fonde il poco intelletto che hai.
  • lol scrive:
    invece di discutere di VERI problemi
    Invece di discutere di veri problemi in parlamento si parla di queste cazzate.....e la disoccupazione, la microcriminalità, la camorra e la mafia, il pizzo, l'inquinamento, ecc. ?
    • asdasd scrive:
      Re: invece di discutere di VERI problemi
      - Scritto da: lol
      Invece di discutere di veri problemi in
      parlamento si parla di queste cazzate.....e la
      disoccupazione, la microcriminalità, la camorra e
      la mafia, il pizzo, l'inquinamento, ecc.
      ?cazzo non hai sensibilità!un ragazzo è stato bannato dalal lycos chat da un criminale di nome Ratto e tu pensi alla mafia e all'inquinamento?dai ..un po' di umanità.
    • ciaspolo scrive:
      Re: invece di discutere di VERI problemi
      - Scritto da: lol
      Invece di discutere di veri problemi in
      parlamento si parla di queste cazzate.....e la
      disoccupazione, la microcriminalità, la camorra e
      la mafia, il pizzo, l'inquinamento, ecc.
      ?Bé, aspettano tutti te in parlamento, trepidanti. Cosa stai a fare davanti al computer? Vai a Roma e fagliela vedere come si governa! E'!
      • rolando scrive:
        Re: invece di discutere di VERI problemi
        puoi fare lo spiritoso quanto ti pare, ma se non capisci che ha detto una cosa intelligente (al contrario della tua) sei un caso perso
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: invece di discutere di VERI problemi
      - Scritto da: lol
      la microcriminalità, la camorra e la mafia, il pizzoNon esistono più: ora l'impunità è garantita per legge.
  • xWolverinex scrive:
    l'hanno bannato..
    .. e si e' messo a piangere ? (rotfl)
  • Nilok scrive:
    I "Santi in Paradiso"
    Augh,quì in italietta, avere dei "Santi in Paradiso", mette sempre al riparo dai temporali, anche se l'ombrello è bucherellato....CHI viene investito della RESPONSABILITA' di fare il "moderatore", ci si aspetta anche che APPLICHI e PERSEGUA le Regole del Forum di cui si occupa.Che si debba giungere ad una Interrogazione Parlamentare per fare rispettare una così semplice AZIONE è sintomatico di una strategia massmediale volta al forzato controllo delle comunicazioni instantaneee: ovvero intercettiamo anche quelle o non le intercettiamo?Ho parlatoNilok
    • hihihi scrive:
      Re: I "Santi in Paradiso"
      ma pensate a cose piu importanti che noi italiani siamo la barzelletta del mondo se esistono senatori come pedica.
  • TLH scrive:
    Non ci posso credere
    Non ci posso credere che nelle aule di montecitorio si discuta di lamerazzate da chat.. ma perfavore!! le facevo a 15 anni ste cose.. Si potrà discutere del bot ratto che ha bannato tizio perchè faceva il cattivo e allora lui lo ha floddato etc.. etc... :'(
  • Mauro scrive:
    Bha
    Ma non hanno altro da fare?...Si sarà fatto rodere che qualcuno lo ha bannato..
    • vero scrive:
      Re: Bha
      - Scritto da: Mauro
      Ma non hanno altro da fare?...
      Si sarà fatto rodere che qualcuno lo ha bannato..forse da bannato pedica ha livori personali...ma che mettano di pietro in mezzo è indecente...ma che vadino a lavorare tanto la sinistra non conta piu niente al governo e deve solo fare interrogazioni per il nik di pedica.
  • z f k scrive:
    vigiliii ! VIGILIIII !
    ferma restando la doverosa tutela della libertà di pensiero e di quella d'espressione, nell'ambito delle rispettive competenze istituzionali, quali strumenti di vigilanza e controllo siano stati attivati onde verificare l'operato della chat di Lycos Italia nonché di altre consimili , al fine di prevenire e reprimere le ipotesi di reato sopra descritte, in particolare in danno di minori ; Un altro passettino verso la "regulation".Siti web, blog, USENET e adesso le uebciat. Internet e' proprio la sentina delle iniquita' umane, nevvero?Alla via cosi', c'e' ancora molto da vigilare e controllare .CYA
  • CHKDSK scrive:
    Ma che pensino a qualcosa di meglio
    Con tutti i problemi che ci sono vanno a pensare alle chat... Magari non quelle dove ci son i pedofili... eh no quelle no... Come diceva Totò "ma mi facci il piacere"
    • Cippo Lippo scrive:
      Re: Ma che pensino a qualcosa di meglio
      lol si perchè quando cerchi le stanze per chattare trovi scritto "chat pedofila entrate qui vi aspettiamo"
    • fscheck scrive:
      Re: Ma che pensino a qualcosa di meglio
      - Scritto da: CHKDSK
      Con tutti i problemi che ci sono vanno a pensare
      alle chat... Magari non quelle dove ci son i
      pedofili... eh no quelle no... Come diceva Totò
      "ma mi facci il
      piacere"Quoto
  • Undertaker scrive:
    Italia dei livori
    Il rosicamento per il fiasco elettorale li porta a fare proclami biliosi e velenosi contro tutto e tutti.Ora questa specie di politico, probabilmente bannato dalla chat, dove si era avventurato durante le faticose e malpagate sedute in parlamento in cerca di esotiche avventure, rispolvera l'italico "lei non sa chi sono io" e vuole farla chiudere, favoleggiando di utenti insultati e svillaneggiati da qualche bot berlusconiano.Questa Italietta dei valori, pur con atteggiamenti ridicoli e fantozziani come questo ci ricorda che i partiti politici, anche se minuscoli non sono mai amici di internet e delle sue libertá.
    • No copyright scrive:
      Re: Italia dei livori

      favoleggiando di utenti
      insultati e svillaneggiati da qualche bot
      berlusconianoQuindi ritieni che i bot berlusconiani siano progettati per "insultare gli utenti con epiteti anatomici, escatologici, inviti al suicidio ovvero all'utilizzo di droghe"?
      • Undertaker scrive:
        Re: Italia dei livori

        Quindi ritieni che i bot berlusconiani siano
        progettati per "insultare gli utenti con epiteti
        anatomici, escatologici, inviti al suicidio
        ovvero all'utilizzo di
        droghe"?ma certo ! non hai sentito Dario Fo, Antonio di Pietro, Daniele Luttazzi ed il nuovo vate, Beppe Grillo ?Loro hanno sempre ragione
    • fred scrive:
      Re: Italia dei livori
      "lei non sa chi sono io"Da sempre il piu' grosso e negato difetto degli italiani, ci fu un servizio anche su una testata setimanale.Per l'ennesima volta ne abbiamo conferma, abbiamo politici inadatti alla posizione che occupano.
    • SkZ scrive:
      Re: Italia dei livori
      http://misfattilycos.blog.espresso.repubblica.it/da quanto letto qui, non mi pare tanto campato per ariaCmq le accuse lanciate da un anonimo lasciano il tempo che trovano
      • Izio scrive:
        Re: Italia dei livori
        - Scritto da: SkZ
        http://misfattilycos.blog.espresso.repubblica.it/
        da quanto letto qui, non mi pare tanto campato
        per
        aria
        Cmq le accuse lanciate da un anonimo lasciano il
        tempo che
        trovanoBoh, ho provato a leggere qualcuna delle discussioni su questo blog (misfattilycos) e mi sembrano al 95% farneticazioni di esaltati che hanno visto bannare se stessi o l'amico, e promuovere a moderatore quello che sta loro antipatico. E ho l'impressione che la tutela dei minori sia solo una scusa per sfogare i propri rancori; forse volevano essere loro a dirigere la chat.Comunque sono solo impressioni mie basate su questo blog, non ho mai chattato in Lycos e non ho esperienza diretta dei fatti. Certo che se si dovesse inaugurare una nuova stagione di censure statali, spero che almeno sia per qualche motivo un po' più solido delle ripicche tra chattodipendenti.
    • Cippo Lippo scrive:
      Re: Italia dei livori
      - Scritto da: Undertaker
      Il rosicamento per il fiasco elettorale li porta
      a fare proclami biliosi e velenosi contro tutto e
      tutti.
      veramente l'italia dei valori insieme alla lega nord sono stati gli unici partiti che hanno "vinto" in queste elezioni. non sei molto ferrato in questioni di politica, non lo sono neanche io, ma bastava in quel periodo accendere la tv. ma queste sono cose un pò sottili da comprendere anche se tutti i tg lo dicevano e ribadivano :D-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 31 luglio 2008 14.36-----------------------------------------------------------
    • vero scrive:
      Re: Italia dei livori
      fatti e misfatti predika bene e razzola male kome pedica bannato da lycos ke kiede la kiusura di lycos ma non interviene x migliaia di chat.PEDICA VERGOGNATI!!!13/08/08adnkronos/ chiusura chat lycosINTERNET: PEDICA (IDV), CHIEDE OSCURAMENTO CHAT DI LYCOS Categoria: CRO-Cronaca Roma, 12 ago. (Adnkronos) - Dopo l'interrogazione parlamentare presentata il 29 luglio scorso, il senatore dell'Italia dei Valori Stefano Pedica ha inoltrato istanza alla magistratura al fine di ottenere l'oscuramento di Lycos chat Italia. ''La decisione -spiega Pedica- si e' resa necessaria quale misura preventiva a tutela degli utenti (tra i quali molti minori) alla luce degli abusi denunciati dagli stessi da molti anni''. Nell'interrogazione, indirizzata ai ministri dello Sviluppo economico e dell'Interno, Pedica sottolineava che nel sito sarebbero ''leggibili conversazioni di utenti che dovrebbero essere private, ossia formulate con modalita' non leggibili pubblicamente nelle stanze, ma in realta' rese pubbliche in quanto esistono strumenti per violare la privacy degli stessi''. Le violazioni che sarebbero state commesse dai moderatori della chat Lycos, ''tra cui specifici episodi di razzismo, xenofobia, apologia del fascismo -rileva il parlamentare dell'Italia dei Valori- sono state oggetto di attenzione mediatica da parte del quotidiano "Il Tirreno'''. Pedica chiede di sapere, ''ferma restando la doverosa tutela della liberta' di pensiero e di quella d'espressione, nell'ambito delle rispettive competenze istituzionali, quali strumenti di vigilanza e controllo siano stati attivati onde verificare l'operato della chat di Lycos Italia nonche' di altre consimili, al fine di prevenire e reprimere le ipotesi di reato sopra descritte, in particolare in danno di minori'''. STRUMENTALIZZANO I MINORI E VERGOGNOSO.
      • mi sfatti lycos scrive:
        Re: Italia dei livori
        Con sgomento verifichiamo,per l'ennesima volta,che i "soliti noti" oltre che dileggiarci,averci diffamato,aver cercato in tutti i modi (minacce ed intimidazioni a josa docet) di farci desistere dal portare alla luce la situazione di abusi che perdura in Lycos da anni,si rivolgono a rappresentati delle Istituzioni utilizzando e mail fasulle e sever proxy.Tutto ciò non fa che rafforzare in noi l'idea che in lycos la situazione sia "anomala" sotti molteplici profili.Per finire,il testo dell'interrogazione recita "..prevenire e reprimere condotte antigiuridiche perpetrate nella chat di Lycos ed eventualmente in altre simili."Significato della parola simile o similare :"1 di qcs., che presenta natura, struttura o composizione analoga2 che svolge la stessa funzione 3 di situazione, che presenta caratteristiche molto similiChe invece si stralci il succitato passaggio strumentalmente..questa è la solita politica dei codardi che, avulsi dal possedere dignità ,coraggio,rispetto, utilizzano"mezzucci" (vedi ind e mail e proxy) dando il meglio di se stessi facendo delazione.Non ci stupisce affatto, quindi, che dopo noi,si getti fango anche su rappresentanti delle Istituzioni.Siamo ben felici ciò accada: è un ulteriore, prezioso elemento probante atto a far comprendere all'opinione pubblica cosa e chi si annida in lycos chat.Team misfatti lycos
  • Codardo Anonimo scrive:
    eh???
    Non fermarti al sitarello, internt e' + grande di cosi'!
    • -Mc- scrive:
      Re: eh???
      Eh infatti ... prevenire e reprimere condotte antigiuridiche perpetrate nella chat di Lycos ed eventualmente in altre simili
Chiudi i commenti