LG porta la tecnologia Quantum Dot al CES

Il produttore coreano si prepara a migliorare le performance di colore dei suoi televisori 4K con la nuova tecnologia: una soluzione che andrà ad affiancare i modelli OLED già offerti dall'azienda

Roma – Il prossimo gennaio, in occasione del CES di Las Vegas, LG mostrerà i suoi televisori basati su tecnologia Quantum Dot, una soluzione su cui il colosso sudcoreano lavora da tempo e che dovrebbero garantire performance di colori molto superiori ai moderni TV-set LED LCD o anche OLED.

Quantum Dot

I pannelli Quantum Dot sono formati da nanocristalli dalle dimensioni comprese fra 2 e 10 nanometri, con cristalli di diverse dimensioni in grado di generare diversi colori sullo schermo: LG sostiene di poter controllare con precisione la dimensione dei singoli cristalli.

I nanocristalli sono integrati su un sottile strato montato fra la retroilluminazione LED del pannello e il pannello LCD del televisore, e stando alla corporation coreana la tecnologia Quantum Dot permette di fornire una gamma di colori superiore del 30 per cento rispetto agli schermi tradizionali.

I televisori con tecnologia Quantum Dot sono pronti per il debutto commerciale al CES, con i nuovi modelli che andranno ad affiancare i TV-set OLED e Ultra HD già in commercio. Per LG la nuova tecnologia rappresenta una soluzione ideale per fruire di contenuti 4K, e anche i problemi derivanti dall’uso del cadmio – sostanza tossica fin qui necessaria per i pannelli Quantum Dot – sarebbero stati risolti.

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • certo certo scrive:
    conti a spanne
    Ho come il sentore che il numero di copie dei giochi coinvolti vendute a gente che le avrebbe piratate ma grazie al DRM non lo ha fatto e ha invece acquistato una copia legittima, moltiplicato per il guadagno garantito dalla vendita di una singola copia, sia comunque inferiore alle spese legali sostenute.
  • Il Punto scrive:
    Il massimo.
    ""Una violazione che, parola di patent troll, sarebbe stata in grado di "scoraggiare l'innovazione e distruggere lo spirito imprenditoriale americano"".(rotfl)(rotfl), ma dai, queste "notizie" sono da dare al massimo il 1° d' aprile.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 17 dicembre 2014 17.03-----------------------------------------------------------
  • ... scrive:
    mi fa lo stesso effetto...
    ...di quando sento che due pregiudicati si sono ammazzati a vicenda :)
    • bubba scrive:
      Re: mi fa lo stesso effetto...
      - Scritto da: ...
      ...di quando sento che due pregiudicati si sono
      ammazzati a vicenda
      :)in effetti l'esempio e' calzante. PECCATO solo che i mandanti restino sempre pasciuti e saldi in sella :
    • rockroll scrive:
      Re: mi fa lo stesso effetto...
      - Scritto da: ...
      ...di quando sento che due pregiudicati si sono
      ammazzati a vicenda
      :)A me viene solo nausea.DRM e Patent Troll, mi... che accoppiata!A se ci mettiamo anche i brevetti invalidati, vomito all'istante
Chiudi i commenti